close

Enter

Log in using OpenID

Carta intestata Settore Rifiuti-Bonifiche-AIA

embedDownload
23.04.2014
91201 fasc. 9.11/2013/1634
Citare sempre il fascicolo nelle eventuali risposte
1
Spett.le
SD Cisternette S.r.l.
Via Berlinguer n. 17/A
Cornate d'Adda
[email protected]
Spett.le
Comune di Pozzo d'Adda
Settore Ambiente e Territorio
Via Colombo, 17
Pozzo d'Adda
[email protected]
Spett.le
A.R.P.A. - Dipartimento di Paderno Dugnano
Area Nord/Est
U.O. Attività Produttive e Controlli
Via Valassina, 11
Paderno Dugnano
[email protected]
Spett.le
A.S.L. Milano 2
Dipartimento di Prevenzione Medica
Via VIII Giugno, 69
Melegnano
[email protected]
Spett.le
Provincia di Milano
Settore risorse idriche e attività estrattive
Servizio acque reflue
Corso di Porta Vittoria, 27
Milano
Spett.le
Provincia di Milano
Settore Qualità dell’aria, rumore ed energia
Servizio Inquinamento Atmosferico
Corso di Porta Vittoria, 27
Milano
Oggetto: SD Cisternette S.r.l. con sede legale in Cornate d'Adda (MI) - Via Berlinguer n. 17/A.
Istanza di autorizzazione unica, ex art. 208 del d.lgs. 152/06, riguardante il progetto
di un nuovo impianto di recupero (R13, R3, R4, R5) di rifiuti pericolosi e non
pericolosi da ubicarsi in Pozzo d'Adda (MI) - Via dell'Industria n. 2.
Indizione Conferenza di Servizi.
Con riferimento all’istanza presentata a questa Provincia, ed acquisita agli atti in data
30.10.2013 (prot. prov.le n. 262683) con la quale l'Impresa SD Cisternette S.r.l. chiede
Settore rifiuti, bonifiche e autorizzazioni integrate ambientali
C.so di P.ta Vittoria, 27 – 20122 Milano. tel: 02 7740.3763/3807 pec: [email protected]
Responsabile del procedimento: P.i. Piergiuseppe Sibilia, tel: 02 7740.6265, email: [email protected]
Pratica trattata da: Dott.ssa Valentina Ghione, tel: 02 7740. 3736, email: [email protected]
23.04.2014
91201 fasc. 9.11/2013/1634
2
l’autorizzazione unica per un nuovo impianto di recupero di rifiuti pericolosi e non pericolosi, si
comunica che, ai sensi dell’art. 208 del d.lgs. 152/06, è indetta Conferenza di Servizi per il giorno:
Martedì 27 maggio 2014, ore 10.00
presso la scrivente Provincia, in Milano - Corso di Porta Vittoria n. 27, pianterreno (sala Info
energia), con il seguente ordine del giorno:
- esame e valutazione del progetto, a seguito della documentazione allegata all’istanza presentata
dal soggetto istante;
- acquisizione degli eventuali pareri e valutazioni tecniche di competenza ai fini della conclusione
del procedimento.
Si ricorda che alla Conferenza di Servizi gli Enti territoriali dovranno partecipare con un unico
rappresentante legittimato, dall'organo competente, ad esprimere in modo vincolante la volontà
dell'amministrazione su tutte le decisioni di competenza della stessa, mentre l’A.R.P.A. - Dipartimento
di Milano e l’A.S.L. Milano 2, in qualità di Organi tecnici, dovranno esprimere valutazioni tecniche in
materia ambientale e igienico-sanitaria; pertanto i funzionari dipendenti o altri amministratori, per
poter partecipare alla Conferenza, dovranno essere delegati specificatamente dall’organo competente.
L’Impresa istante è convocata nella persona del rappresentante legale o di un suo rappresentante
munito di delega.
La Società istante è invitata a presentare, in sede di Conferenza, originale del bollettino
attestante il versamento sul c.c.p. 52889201 o tramite bonifico sul CC: IBAN
IT86D0306901775000000100922, entrambi intestati alla Provincia di Milano - Via Vivaio, 1 - 20122
Milano, dell’importo di € 2.062,10 (Settore Rifiuti) e di € 284 (Settore risorse idriche e attività
estrattive - indicazione nella causale: servizio acque reflue ) a titolo di oneri istruttori relativi al
provvedimento in questione in base ai criteri individuati dalla d.g.r. n. 8882 del 24.04.2002, così come
recepita dalla d.g.p. n.132194/2002 del 23.10.2002 successivamente integrata e modificata, in
particolare, dalla Disposizione Dirigenziale R.G. 6535 del 1.08.2012. Gli oneri istruttori di
competenza del Servizio Inquinamento Atmosferico saranno richiesti con nota successiva.
A disposizione per eventuali ed ulteriori chiarimenti, si porgono cordiali saluti.
IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
COORDINAMENTO TECNICO RIFIUTI
P.i. Piergiuseppe Sibilia
Documento informatico firmato digitalmente ai sensi del T.U. 445/2000 e del D.Lgs 82/2005 e rispettive norme collegate.
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
141 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content