close

Enter

Log in using OpenID

Contatori di energia | minicatalogo 2014

embedDownload
Contatori di energia
Conto
OLTRE L’ENERGIA
Il riconoscimento dell’importanza vitale che l’energia ha assunto ed una nuova sensibilità verso
un corretto utilizzo delle risorse, hanno indotto negli utenti l’esigenza di controllare e razionalizzare
i consumi energetici. Presupposto essenziale di ogni azione di intervento è una conoscenza dettagliata
della suddivisione dei consumi che permetta, attraverso l’allocazione dei costi per centro, reparto,
lavorazione, ciclo produttivo, di individuare possibili sprechi, distribuzioni di carico non ottimali
o situazioni anomale altrimenti non rilevabili.
Conto
Famiglia di contatori intelligenti che, non limitandosi al semplice conteggio dell’energia, offrono una
panoramica completa dei principali parametri di una linea quali: tensione, corrente istantanea e corrente
media, potenza istantanea e potenza media, fattore di potenza, frequenza, garantendo così un’analisi
approfondita delle componenti energetiche (picchi di corrente, fattore di potenza, potenze medie).
Conteggio
energia
Quantificano
i consumi energetici
Comunicazione
Comunicano le misure
effettuate a distanza
Interfacciano differenti
modi di comunicazione
L’abbinamento dei contatori della serie Conto a Trasformatori
di tensione e/o corrente di precisione (classe 0,2 secondo
EN60044-1/EN60044-2) garantisce un elevato grado di affidabilità
delle misure effettuate.
Concentratore di impulsi Conto imp permette il conteggio degli
impulsi provenienti da contatori di energia, gas, acqua, calore, fino ad
un massimo di 12 dispositivi. A ciascun dispositivo è associato
un registro che acquisisce e conta gli impulsi secondo il loro peso
(es. 1imp = 1kWh). Grazie all’impiego del concentratore di impulsi
è possibile acquisire e leggere i dati da PC anche con contatori dotati
di uscita impulsi ma non di comunicazione RS485.
Software gestione consente di acquisire i conteggi effettuati dai
contatori e realizzare grafici relativi ai consumi onde poter analizzare
punte di consumo, cicli lavorativi, fasce orarie.
Conto
pensato per applicazioni semplici in cui è richiesto solo il conteggio
di energia senza altri dati ed elaborazioni. Il software è in grado
di gestire i contatori di energia con uscita impulsi connessi
ad un concentratore di impulsi e i contatori della serie Conto
dotati di comunicazione RS485.
MIDAs Evo
3 livelli di funzionalità che si differenziano per il numero di dispositivi
in grado di monitorare (licenza fino a 5, o 20, o 1020).
3
I vantaggi dei Contatori
OLTRE L’ENERGIA
Conteggia
l’energia attiva e reattiva,
con registri separati
ed indipendenti.
Segnala
lo stato di funzionamento,
con il lampeggio del LED
metrologico posto sul frontale;
la frequenza degli impulsi
è direttamente proporzionale
all’energia conteggiata.
4
Evidenzia
l’energia relativa a processi
produttivi, consumi giornalieri,
consumi macchina, grazie
al registro di energia parziale
azzerabile dall’utente.
Si adatta
alle caratteristiche dell’impianto
con programmazione in campo
del tipo di inserzione (linea
monofase o trifase 3/4 fili)
e degli eventuali rapporti
TA e TV esterni.
Per definire un efficace intervento di risparmio energetico, occorre avere
un quadro completo della rete da monitorare. Il puro conteggio dell’energia
non è sufficiente, occorre conoscere altri parametri quali: correnti e potenze
istantanee, fattore di potenza, correnti e potenze medie / medio massime.
L’impiego dei contatori della famiglia Conto permette l’acquisizione di
queste informazioni senza dover ricorrere ad altri apparecchi di misura.
Comunica
il valore dell’energia tramite
uscita ripetizione conteggio
che rende il contatore
utilizzabile in applicazioni in
cui è richiesto il trasferimento
dei dati di consumo quali
ad esempio: comando di un
numeratore remoto, sistemi
di controllo e distacco carichi,
sistemi di raccolta dati
di consumo centralizzati
e gestione dell’energia.
Uscita impulsi: il contatore
emette un numero di impulsi
proporzionale al conteggio
dell’energia (es. 1imp = 1kWh)
Comunicazione digitale:
il contatore è dotato
di comunicazione RS485
modbus RTU oppure Mbus.
Alla comunicazione RS485
è possibile abbinare apposite
interfacce RS485/Ethernet
o RS485/RS232.
Certifica
il conteggio effettuato, grazie all’omologazione alla
Direttiva Europea 2004/22/CE MID (Measuring Instruments Directive).
I contatori certificati secondo la Direttiva Europea 2004/22/CE MID
possono essere utilizzati per conteggi a scopo fiscale (es. UTF).
Identificazione contatori certificati MID
I contatori certificati MID devono essere contrassegnati con codice dell’ente
certificatore, numero certificazione, anno apposizione, marcatura CE.
0120
Ente certificatore
M13 anno apposizione (2013)
T10240 Numero certificazione
CE
conformità CE
5
6
Ingresso
Visualizzazione
Uscite
2
RS485+IF
2
|
2 moduli
2 moduli
2 moduli
kTV / kTA sono i rapporti di trasformazione dei TV e dei TA definiti come il rapporto matematico tra il valore primario e il valore secondario.
Esempio: il kTV di un trasformatore 1000/100V = 1000:100 = 10
il kTA di un trasformatore 800/5A = 800:5 = 160
2
IF interfaccia IF2E002 / IF2E102 (vedi pagina 11)
3
IF interfaccia IF2E011 / IF2E111(vedi pagina 11)
1
1 modulo
4 moduli
4 moduli
Dimensioni
2
RS485+IF 3
|
Certificabile UTF
RS485+IF 3
RS485+IF 3
RS485+IF
RS485+IF 3
|
Certificato MID
Autoalimentato
Alimentazione ausiliaria 230Vca
Ethernet
M-Bus
RS485+IF
Contaore
RS485+IF
media e medio massima
Frequenza
apparente
attiva e reattiva di fase
reattiva
attiva
di neutro
di fase
concatenata
di fase
Doppia tariffa
MID
cl.B
Parziale, azzerabile
1.000.000
RS485+IF
2
cl.1
40mA
63A
10A
400-415V
|
cl.B
40mA
63A
10A
400V
|
1...1.999
1...1.500
20mA
6A
1-5A
100-110V
400-415V
100-110V
230-240V
|
|
4 moduli
RS485+IF 3
|
4 moduli
RS485+IF 3
RS485+IF
cl.2
MID
cl.2
2
72 x 72
RS485+IF 3
RS485+IF
cl.2
cl.1
1.000.000 (5A)
cl.1
MID
cl.B
RS232
2
BT/MT
NT697
1.000.000 (5A)
RS485 Modbus RTU
|
NT789
5.000.000(1A)
Totale, lato primario
Potenza
Impulsi energia
|
BT
5.000.000(1A)
1...9.999
1...500
10mA
cl.2
cl.1
Fattore di potenza
Corrente
Tensione
cl.1
20mA
6A
5A
100V
400V
cl.2
Precisione EN/IEC62053-23
Doppia tariffa
Parziale, azzerabile
Totale, lato primario
Totale, ai morsetti
Precisione EN50470
Precisione EN/IEC62053-21
Max kTV x kTA
cl.1
40mA
6A
1-5A
1...1.999
20mA
63A
10A
1...1.500
20mA
5A
63A
TV (kTV)
20mA
Corrente di avviamento
5A
36A
TA (kTA)1
5A
32A
Corrente massima Imax
100-110V
Tensione da TV trifase
Corrente di base Ib
400-415V
230-240V
100-110V
230V
Tensione diretta trifase
230-240V
Tensione da TV monofase
230-240V
230-240V
NT789
230V
|
NT756
Tensione diretta monofase
Rapporto
Energia reattiva
|
BT
72-Pt
CE72T...
Trifase, carico squilibrato 4 fili
programmabile
Energia attiva
NT669
CE4DMID2.
BT/MT
NT742
|
D4-Pd MID
CE4DMID3.
NT744
| CE4DT06...M
D4-Pd
CE4DT06...
2
|
BT/MT
CE4DMID01
D4-Pt MID
Trifase, carico squilibrato 3 fili
NT672
CE4DT1...M
BT
NT788
|
D4-Pt
CE4DT1...
BT
NT765
D2 MID
CE2DMID..
Trifase, carico equilibrato
Monofase
BT
NT660
D2
CE201...
1
Valori nominali
Connessione
D2-b
CE211...
BT
NT784
Linea
Nota tecnica
D1
CE111...
Codice (vedi pagine 10-11)
Conto
/ in alternativa
96-Pt
96 x 96
RS485+IF 3
RS485+IF 2
cl.2
cl.1
1.000.000 (5A)
5.000.000(1A)
1...1.999
1...1.500
20mA
6A
1-5A
100-110V
400-415V
100-110V
230-240V
BT/MT
NT698
CE96T...
7
Esempi di applicazione
flat 1
1. Applicazioni residenziali
Utilizzo del sotto-conteggio per
ripartire il consumo di un solo
contatore centrale per singola
utenza, come box e cantine o
appartamenti nei residence.
flat 2
flat 3
2. Applicazioni terziario
Utilizzo del sotto-conteggio
per ripartire il consumo di
un solo contatore centrale
per singola utenza, come
i negozi all’interno dei centri
commerciali, le piazzole
nei camping, le colonnine
per e-mobility, le colonnine
per le imbarcazioni nei porti.
Reparto 1
Grazie ai modelli con uscite ad impulsi o
comunicazione RS485 Modbus RTU o M-Bus,
i contatori IME sono facilmente integrabili nei
principali sistemi di monitoraggio centralizzati.
Shop 1
La nuova interfaccia Ethernet IF2E011 / IF2E111
dotata di funzione web-server, offre la possibilità
di leggere i dati provenienti dai contatori
con uscita RS485 ad essa collegati, o di integrare
le letture in un sistema di supervisione e controllo
remoto come MIDAs Evo.
Anche i contatori con uscita ad impulsi, non solo
di energia elettrica, ma anche di acqua e gas,
possono essere integrati nel sistema di
supervisione grazie al concentratore IF4C001,
che permette la centralizzazione e la trasmissione
degli impulsi attraverso la comunicazione RS485.
8
ACQUA
GAS
Shop 2
3. Applicazioni ai fini fiscali
Negli impianti per la produzione
di energia da fonti rinnovabili e
di cogenerazione per ottenere
gli incentivi statali o nei gruppi
elettrogeni per ottenere
defiscalizzazioni dal gasolio
utilizzato per la produzione di
energia. Per queste applicazioni,
i contatori e gli eventuali
trasformatori di corrente
e tensione, devono anche essere
certificati UTF da laboratori
con mandato dall’Agenzia
delle Dogane.
4. Applicazioni industriale
Controllo dei consumi
per servizi (illuminazione,
riscaldamento,
condizionamento),
per reparto, per linee
produttive, a bordo
macchina, per individuare
eventuali sprechi
ed intervenire per migliorare
l’efficienza energetica.
Reparto 2
impulsi
Shop 3
Shop 4
Shop 5
RS485
ethernet
switch
ethernet
9
Contatori modulari per reti in ca
Conto D1
Codice di ordinazione
CE11165A0
CE11165A2
Ingressi in corrente
Ingressi in tensione
Alim. ausiliaria
Uscite
Nota tecnica
diretto 5(32)A
diretto 5(32)A
diretto 230V (monofase)
diretto 230V (monofase)
autoalimentato
autoalimentato
impulsi
NT784
NT784
Conto D2-b
Codice di ordinazione
CE21175A0
Ingressi in corrente
Ingressi in tensione
Alim. ausiliaria
Uscite
Nota tecnica
diretto 5(36)A
diretto 230V-240V (monofase)
autoalimentato
-
NT660
Conto D2
Codice di ordinazione
CE20195A2
CE20195A4
Ingressi in corrente
Ingressi in tensione
Alim. ausiliaria
Uscite
Nota tecnica
diretto 5(63)A
diretto 5(63)A
diretto 230-240V (monofase)
diretto 230-240V (monofase)
autoalimentato
autoalimentato
impulsi
RS485 Modbus RTU
NT765
NT765
Conto D2 MID
Codice di ordinazione
CE2DMID11
CE2DMID12
Ingressi in corrente
Ingressi in tensione
Alim. ausiliaria
Uscite
Nota tecnica
diretto 10(63)A
diretto 10(63)A
diretto 230V (monofase)
diretto 230V (monofase)
autoalimentato
autoalimentato
RS485 Modbus RTU
impulsi
NT788
NT788
Conto D4-Pt
Codice di ordinazione Ingressi in corrente
C
C
C
C
C
C
C
C
E
E
E
E
E
E
E
E
4
4
4
4
4
4
4
4
D
D
D
D
D
D
D
D
T
T
T
T
T
T
T
T
1
1
1
1
1
1
1
1
2
2
2
2
4
4
4
4
A
A
A
A
A
A
A
A
2
4
6
M
2
4
6
M
da TA /1-5A
da TA /1-5A
da TA /1-5A
da TA /1-5A
da TA /1-5A
da TA /1-5A
da TA /1-5A
da TA /1-5A
Ingressi in tensione
Alim. ausiliaria
da TV /100-110V (monofase o trifase)
da TV /100-110V (monofase o trifase)
da TV /100-110V (monofase o trifase)
da TV /100-110V (monofase o trifase)
diretto 230-240V (monofase)/400-415V (trifase)
diretto 230-240V (monofase)/400-415V (trifase)
diretto 230-240V (monofase)/400-415V (trifase)
diretto 230-240V (monofase)/400-415V (trifase)
Uscite
Nota tecnica
autoalimentato
impulsi
autoalimentato
RS485 Modbus RTU
autoalimentato impulsi+RS485 Modbus RTU
autoalimentato
impulsi+M-bus
autoalimentato
impulsi
autoalimentato
RS485 Modbus RTU
autoalimentato impulsi+RS485 Modbus RTU
autoalimentato
impulsi+M-bus
NT672
NT672
NT672
NT744
NT672
NT672
NT672
NT744
Conto D4-Pt MID
Codice di ordinazione Ingressi in corrente
CE4DMID01
da TA /5A
Ingressi in tensione
Alim. ausiliaria
Uscite
Nota tecnica
diretto 400V (trifase)/da TV /100V (trifase)
230Vca
impulsi+RS485 Modbus RTU
NT742
Ingressi in tensione
Alim. ausiliaria
Uscite
Nota tecnica
impulsi
RS485 Modbus RTU
M-bus
NT669
NT669
NT756
Conto D4-Pd
Codice di ordinazione Ingressi in corrente
CE4DT06A2
CE4DT06A4
CE4DT06AM
diretto 10(63)A
diretto 400-415V (trifase)
autoalimentato
diretto 10(63)A
diretto 400-415V (trifase)
autoalimentato
diretto 10(63)A diretto 230-240V (monofase)/400-415V (trifase) autoalimentato
Conto D4-Pd MID
Codice di ordinazione
C
C
C
C
10
E
E
E
E
4
4
4
4
D
D
D
D
M
M
M
M
I
I
I
I
D
D
D
D
2
2
3
3
1
2
1
2
Ingressi in corrente
Ingressi in tensione
Alim. ausiliaria
Uscite
Nota tecnica
diretto 10(63)A
diretto 10(63)A
diretto 10(63)A
diretto 10(63)A
diretto 400V (trifase 3F)
diretto 400V (trifase 3F)
diretto 400V (trifase 3F+N)
diretto 400V (trifase 3F+N)
autoalimentato
autoalimentato
autoalimentato
autoalimentato
RS485 Modbus RTU
impulsi
RS485 Modbus RTU
impulsi
NT789
NT789
NT789
NT789
Contatori da incasso per reti in ca
Conto 72-Pt
Codice di ordinazione Ingressi in corrente
C
C
C
C
E
E
E
E
7
7
7
7
2
2
2
2
T
T
T
T
1
1
1
1
2
2
4
4
A
A
A
A
2
4
2
4
da TA /1-5A
da TA /1-5A
da TA /1-5A
da TA /1-5A
Ingressi in tensione
Alim. ausiliaria
Uscite
Nota tecnica
da TV /100-110V (monofase o trifase)
da TV /100-110V (monofase o trifase)
diretto 230-240V (monofase)/400-415V (trifase)
diretto 230-240V (monofase)/400-415V (trifase)
autoalimentato
autoalimentato
autoalimentato
autoalimentato
impulsi
RS485 Modbus RTU
impulsi
RS485 Modbus RTU
NT697
NT697
NT697
NT697
Conto 96-Pt
Codice di ordinazione Ingressi in corrente
C
C
C
C
E
E
E
E
9
9
9
9
6
6
6
6
T
T
T
T
1
1
1
1
2
2
4
4
A
A
A
A
2
4
2
4
da TA /1-5A
da TA /1-5A
da TA /1-5A
da TA /1-5A
Ingressi in tensione
Alim. ausiliaria
Uscite
Nota tecnica
da TV /100-110V (monofase o trifase)
da TV /100-110V (monofase o trifase)
diretto 230-240V (monofase)/400-415V (trifase)
diretto 230-240V (monofase)/400-415V (trifase)
autoalimentato
autoalimentato
autoalimentato
autoalimentato
impulsi
RS485 Modbus RTU
impulsi
RS485 Modbus RTU
NT698
NT698
NT698
NT698
Concentratore di impulsi luce/acqua/gas
Conto imp
Codice di ordinazione
IF4C001
Ingressi
Alim. ausiliaria
Uscite
Nota tecnica
12 ingressi passivi da contatto o 6 passivi+6 attivi o 6 passivi+6 S0 da
scheda ES del GME (Wh+/varh-/Wh-/varh-/2contatti per cambio fascia)
230Vca
RS485 Modbus RTU
NT783
Accessori
Codice di ordinazione
Descrizione
IF2E011
IF2E111
IF2E002
IF2E102
IF2E003
IF2E103
SWMF2
SWMF3
SWMF4
SWCE1
AV201
AV202
AV203
AV204
AVKIT4
AVKIT4Q
Interfaccia
Interfaccia
Interfaccia
Interfaccia
Interfaccia
Interfaccia
Software
Software
Software
Software
Morsettiera di prova
Morsettiera di prova
Morsettiera di prova
Morsettiera di prova
Accessorio
Accessorio
Nota tecnica
RS485 Modbus RTU-Ethernet Alim.ausiliaria 80…270Vca+100…300Vcc
RS485 Modbus RTU-Ethernet Alim.ausiliaria 24Vca+20…60Vcc
RS485-RS232 Alim.ausiliaria 80…270Vca+100…300Vcc
RS485-RS232 Alim.ausiliaria 24Vca+20…60Vcc
ripetitore RS485-RS485 Alim.ausiliaria 80…270Vca+100…300Vcc
ripetitore RS485-RS485 Alim.ausiliaria 24Vca+20…60Vcc
"MIDAs Evo" licenza fino a 5 dispositivi Conto
"MIDAs Evo" licenza fino a 20 dispositivi Conto
"MIDAs Evo" licenza fino a 1020 dispositivi Conto
"Conto" licenza fino a 255 dispositivi Conto*
ingressi/uscite posteriori per contatori 2 sistemi
ingressi/uscite posteriori per contatori 3 sistemi
ingressi/uscite frontali per contatori 2 sistemi
ingressi/uscite frontali per contatori 3 sistemi
kit montaggio fronte quadro (103x72mm) custodie 4 moduli
kit montaggio fronte quadro (96x96mm) custodie 4 moduli
NT809
NT809
NT693
NT693
NT694
NT694
NT851
NT851
NT851
NT861
NT857
NT857
NT857
NT857
* il software in abbinamento al concentratore d'impulsi Conto imp gestisce solo 8 dei 12 ingressi disponibili
11
www.imeitaly.com
Via Travaglia 7 20094 CORSICO (MI)
12/13 10790080
Tel. 02 44 878.1
Fax 02 45 03 448
+39 02 45 86 76 63
[email protected]
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
1
File Size
747 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content