close

Enter

Log in using OpenID

Brochure 14

embedDownload
Giacomo Rampazzo classe 3Cg IIS “G.Valle” di Padova
Mostra scientifica interattiva
XIII edizione - 2014
CONCORSI:
Sperimenta anche tu
L’Arte sperimenta con la Scienza
Padova, 22 aprile - 18 maggio 2014
Spazio espositivo ex-macello
via Cornaro 1
Promotori
Comune
di Padova
Direzione Generale
dell’Ufficio Scolastico
Regionale del Veneto
Associazione
per l’Insegnamento
della Fisica
Sostenitori
Patrocini
Provincia di Padova
Assesorato all’Istruzione
e Offerta Scolastica
Regione del Veneto
Comune di Padova
Assessorato alla Cultura e
Assessorato alle Politiche Scolastiche
ed Educative
Istituto Nazionale di Fisica Nucleare
Laboratori Nazionali di Legnaro
Sezione di Padova
Università degli studi di Padova
Centro di Ateneo per i Musei con i Musei di
Geologia, Paleontologia e di Mineralogia
Dipartimenti di Agronomia Animali Alimenti
Risorse Naturali e Ambiente, Biologia,
Biomedicina comparata ed alimentazione,
Fisica e Astronomia, Geoscienze,
Ingegneria Industriale, Ingegneria
dell’informazione,
Scienze Biomediche, Scienze Chimiche
Consiglio Nazionale delle ricerche
Istituto per le Tecnologie della Costruzione
Istituto per l’Energetica e le Interfasi
Istituto di Fotonica e Nanotecnologie
Agenzia Spaziale Italiana
Scuole Partner
Istituto di Istruzione Superiore
Duca degli Abruzzi - Padova
Istituto di Istruzione Superiore
P. Scalcerle - Padova
Istituto Tecnico Industriale
G. Marconi - Padova
Istituto Tecnico Industriale
F. Severi - Padova
Liceo Artistico
A. Modigliani - Padova
Liceo Scientifico
E. Fermi - Padova
Associazione per l’Insegnamento della Fisica
Sezione di Padova
Ufficio Scolastico Regionale del Veneto
Collaboratori
Associazione Astronomica Euganea - Associazione Radioamatori Italiani PD - Ente di Bacino Padova 2
Exposcuola - INAF Osservatorio Astronomico di Padova - La Fucina delle Scienze - La vite di Archimede - Matech Parco Scientifico Tecnologico Galileo - Museo dei Bambini di Padova - Nanolab Unimore
Planetario di Padova - Unità di ricerca di Apicoltura e Agricoltura Venetonanotech
Presentazione
Cellulari, internet, GPS, tablet, ebook, registri elettronici, televisori 3D, elettrodomestici di ultima
generazione, robot casalinghi… Nella storia umana non c’è mai stato uno sviluppo tecnologico
così rapido e radicale come quello a cui stiamo assistendo. Il mondo cambia in fretta: impariamo
subito ad utilizzare le nuove tecnologie e ci abituiamo presto alla loro esistenza. Ma come si
viveva senza di esse? Che cosa ci ha permesso di arrivare ad ottenere quello che oggi diamo
così per scontato? Quali sono i principi fisici e le scoperte scientifiche che hanno permesso la
realizzazione di queste sofisticate macchine?
L’edizione 2014 della mostra Sperimentando illustrerà come la scienza abbia fornito idee e
strumenti per le applicazioni tecniche che hanno modificato profondamente la vita negli ultimi
100 anni ed in particolare negli ultimi decenni. Saranno messi in evidenza i fenomeni scientifici su
cui queste si basano e verrà illustrato il funzionamento di alcuni strumenti di uso comune.
Nel settore di fisica, accanto ad un percorso storico sulle macchine di calcolo e sulla
miniaturizzazione, si parlerà di cellulari, GPS, visione 3D, lampade a led, schermi piatti, fibre
ottiche e possibili applicazioni della meccanica quantistica o della ricerca spaziale. Come sempre,
esperimenti curiosi e interattivi ci aiuteranno a comprendere il funzionamento di queste sofisticate
tecnologie, illustrando i fenomeni fisici su cui esse poggiano.
In un percorso interdisciplinare si imparerà a conoscere il funzionamento di un microonde e
delle piastre ad induzione, si studieranno alcune tecniche per cucinare e conservare gli alimenti e
si capirà da vicino come funziona un refrigeratore o una pompa da vuoto.
Nel settore di scienze saranno illustrate biotecnologie in campo animale e vegetale e tecnologie
applicate in campo medico-diagnostico. Nuove scoperte e materiali ispirati a modelli già
realizzati in natura completeranno questo percorso.
Nel settore di chimica si scopriranno le sorprendenti caratteristiche e i possibili utilizzi di
alcuni nuovi materiali, e si vedranno come molti di essi possano essere stati realizzati soltanto
grazie all’impiego delle nanotecnologie. Una varietà di esperimenti illustrerà le più disparate
applicazioni della chimica alle tecnologie moderne: dagli additivi, coloranti e conservanti utilizzati
in campo alimentare ai nuovi combustibili e sistemi di immagazzinamento dell’energia, dalle
indagini da laboratorio della polizia scientifica alle ultime tecniche di depurazione delle acque.
Gli enti che promuovono la mostra, INFN, CNR e Università degi Studi di Padova, illustreranno
tecnologie modernissime utilizzate negli ambiti in cui si orientano le più recenti ricerche e
mostreranno alcuni dei risultati ottenuti.
Uno stand dedicato ai più piccini raccoglierà esperimenti divertenti e interattivi su sensazioni visive
e tattili, con un piccolo angolo dedicato alla robotica.
Come negli anni scorsi accanto all’esposizione sono previsti laboratori, ci sono proposte per
tutti i tipi di scuola, ed eventi come conferenze di approfondimento, visite agli enti scientifici
promotori ed attività per i giovani al fine di interessare alla scienza il pubblico più vario.
Ariella Metellini
Curatrice della mostra
La mostra resterà aperta dal 22 aprile al 18 maggio con il seguente orario:
feriali 8.45-13, due turni di visita 9-11 e 11-13. Martedì e venerdì anche 15-18, un solo turno di visita
sabato anche 15-19, due turni di visita 15-17 e 17-19;
festivi: 10-13 e 14.45-19, tre turni di visita 10-13, 15-17 e 17-19
Informazioni e prenotazioni nel sito http://sperimentando.lnl.infn.it, o inviando un e-mail a
[email protected] o telefonando alla signora Annarosa Spalla 049/ 9677204 (dal lunedì al
venerdì 9.00-12.30)
Piantina della mostra
Indice
Sezione di Chimicapag. 4
Tecnologia e ambiente
Chimica Spettacolare
Materiali per il futuro
Alimentazione e tecnologia
Sezione di Scienzepag. 5
Dal microscopio ottico all’elettronico
Nuove frontiere della medicina
Produzione alimentare ecocompatibile
Dalla natura alla tecnologia: la biomimesi
Le biotecnologie
Alimentazione e tecnologia
Sezione di Fisicapag. 6
Tecnologia nell’ultimo secolo
Dall’abaco al computer
Oltre il computer
Studiando lo spazio
La miniaturizzazione
Levitazione magnetica
GPS
Cellulari, schermi e lampade
Antenne e telecomunicazioni
Robotica
Alimentazione e tecnologia
Meccanica quantistica
Pillole di scienza
Tecnologia avanzata con l’INFN (LNL e Sez. PD)
La ricerca al Dipartimento di Fisica e Astronomia
Sezione Concorsipag. 8
Sperimenta anche tu
L’Arte sperimenta con la Scienza
Scopriamoci scienziatipag. 12
Calendario degli eventipag. 14
Staff di Sperimentando pag. 16
Sezione di Chimica
In questa edizione di Sperimentando, la sezione di Chimica mostrerà come questa disciplina può
contribuire a costruire il nostro futuro. Si vedranno materiali futuribili e dalle caratteristiche inaspettate, come quelli a memoria di forma, quelli che cambiano le loro proprietà al variare della
temperatura o come i tessuti anti-macchia. Ci si convincerà che la chimica tiene all’ambiente:
dalla ricerca di nuove fonti di energia alla plastica da fonti rinnovabili, dal tessuto ottenuto dai
gusci dei granchi alle fibre che vengono dal mais.
Un’occhiata alle molecole nel cibo e in cucina completerà il quadro: la chimica ci circonda e
senza chimica non si vive.
Tecnologia e ambiente
•
•
•
•
•
•
Le caraffe filtranti
Analisi delle acque per individuare
ferro, cloruri e nitrati
Celle a combustibile per un mondo
più pulito
Energia dal Sole
Le batterie del futuro
Termovalorizzatore
Materiali per il futuro
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
4
•
•
La grande famiglia dei poliuretani
Le nanoparticelle
Nanofluidi magnetici
Vetro on-off
Tessuti termoregolanti
Tessuti anti-macchia e idrorepellenti
Metallo amorfo
Forchetta in polimero a memoria
di forma
Imbottitute viscoelastiche
Tessuto idratante
Fibra e tessuto ottenuti dalla lavorazione dei gusci dei granchi
Plastica che sembra metallo
Tessuti ottenuti da mais
Materiale a base di lignina e fibre
cellulosiche
Carta idrosolubile
Pannelli fonoisolanti in fibra di cocco
Plastica fotocromatica
Pannelli in legno di scarto e
plastica da riciclo
Film termocromico a cristalli liquidi
Pannelli alveolari
•
•
•
Imbottiture termoregolanti
Vernici con effetti tattili
Metalli a memoria di forma
Alimentazione e Tecnologia
•
•
•
•
Determinazione coloranti artificiali e
naturali negli alimenti
Additivi alimentari naturali e artificiali
La cucina molecolare: cottura con
alcool - perle di arginato
La conservazione degli alimenti:
“ieri - oggi - domani” (poster)
Chimica spettacolare
•
•
•
•
•
Vedere l’invisibile: le impronte digitali
Contiamo gli atomi
Lo specchio d’argento
Coloriamo le fiamme
I cocktail chimici
Sezione di Scienze
Dal microscopio ottico al microscopio elettronico a scansione: quante meravigliose scoperte si
sono ottenute fino a individuare batteri, virus, corpuscoli cellulari e molecole della vita!
La tecnologia ha potuto così proseguire fino all’applicazione delle biotecnologie: dai plasmidi
ai batteri e alla manipolazione del DNA ricombinante; dagli OGM (organismi geneticamente
modificati animali e vegetali) alla clonazione; dall’impronta digitale del DNA alla PCR (reazioni a
catena della polimerasi ) fino allo studio completo dei corredi genetici. Non c’è settore che l’uomo
non abbia esplorato per migliorare la qualità della sua vita, a volte peraltro a scapito degli equilibri naturali: dalle tecnologie applicate in campo medico-diagnostico alla produzione alimentare
biocompatibile e biodiversificata.
La Natura è fonte di vita e insostituibile insegnante: si auspica che l’uomo rispettandola impari
come ritrarne regole sia in campo scientifico che tecnologico.
Il settore di scienze vuole invitare a riflettere su questi ammaestramenti.
Dal microscopio ottico all’elettronico
•
•
•
•
Dalle macromolecole agli organismi
unicellulari: batteri, lieviti e protisti
Ricostruzioni palentologiche al microscopio elettronico a scansione
Molecole in 3D
Cristalli e nanotecnologie a confronto
Nuove frontiere della medicina
•
•
•
Come ci muoviamo: individuiamo dove
si inseriscono i muscoli sullo scheletro
Dalle nuove frontiere della diagnostica
a quelle delle procedure interventistiche
(PCI) e chirurgiche
Ecografie sullo sviluppo embrionale degli
animali
Le biotecnologie
•
•
Produzione alimentare ecocompatibile
•
•
•
•
•
•
•
•
•
Fototrappole e attuali applicazioni
Bioacustica
Lotta biologica
Riconoscimento di farine al microscopio
Mais idroponico
La tessitura del terreno
Come organizzare un orto familiare
Dalla natura alla tecnologia: la biomimesi
•
•
•
Indovina cosa c’è sotto; ovvero cosa
l’uomo ha copiato dalla natura
Dallo studio degli organismi alla produzione di oggetti e di nuove tecnologie
Dai colori ottenuti dai cristalli al loro
utilizzo in pittura
•
•
DNA ricombinante
Dal DNA al test di paternità e al riconoscimento del colpevole
Organismi geneticamente modificati
animali
Organismi geneticamente modificati
vegetali
Tipi di “clonazione” nei vegetali
Tipi di “clonazione” negli animali
Alimentazione e tecnologia
•
•
•
•
•
Conservazione dei cibi sotto vuoto
Essicamento
Conservazione con zucchero e con sale
Liofilizzazione
Modificazione con il calore
- di carboidrati,
- proteine e lipidi,
- vitamine e sali minerali
5
Sezione di Fisica
Partendo da un percorso storico sull’evoluzione delle tecnologie famigliari nell’ultimo secolo si
passa all’illustrazione del funzionamento di apparati come cellulari, GPS e televisori di ultima
generazione che sono alla portata di tutti. I robot sono intorno a noi come tanti piccoli apparati
che ci facilitano la vita, a Sperimentando si conosceranno ulteriori applicazioni della robotica
come droni e robot umanoidi. L’uso dei computer ha cambiato la vita di tutti, tuttavia il loro utilizzo
massiccio è molto recente; nel corso dei secoli sono state sviluppate varie macchine di calcolo di
cui in mostra si potranno ammirare alcuni esempi. Si potrà scoprire inoltre come la rapidissima
evoluzione della tecnologia informatica, legata alla miniaturizzazione nell’elettronica, e l’uso di
internet abbiano aperto nuovi orizzonti mettendo a disposizione di tutti risorse di calcolo e di
immagazzinamento di dati un tempo inimmaginabili. Vengono illustrati infine nuovi sistemi di illuminazione e di trasmissione dei segnali, tecnologie per esplorare lo spazio, applicazioni pratiche
della meccanica quantistica, alcune ricerche sperimentali e conseguenti sviluppi con importanti
ricadute di tecnologia avanzata.
Tecnologia nell’ultimo secolo
1. Cento, cinquanta, trenta anni fa ed oggi
2. Indovina quando
Dall’abaco al computer
3. Pallottoliere
4. Abachi cinesi Suan Pan
5. Regolo didattico
6. Regoli manuali
7. Macchina meccanica Brunsviga
8. Macchina elettromeccanica
9. Abaco giapponese Soroban
10. Compassi di proporzione 1 e 2
11. Compasso di riduzione
12. Compasso regolo
13. Regolo circolare
14. Pascalina chiusa e aperta
15. Macchina di Leibniz
16. Elica calcolatoria di Fuller
17. Prime calcolatrici moderne
18. Primi Computer
Oltre il computer
19. Evoluzione dei dispositivi informatici
(poster)
20. Utilizzo della Grid
21. Evoluzione delle architetture informatiche
(poster)
6
Studiando lo spazio
22. Polarimetro “Sounding Coronagraph
Experiment” (SCORE) per l’osservazione
della corona solare in luce visibile
23. Specchi nanostrutturati per l’ Extreme
UltraViolet (EUV)
24. Stereocamera “Stereo Imaging
Channel” (STC)-BepiColombo per la
ricostruzione 3D delle superfici planetarie
La miniaturizzazione
25. Radio a valvole,
26. Funzionamento diodo
27. Funzionamento transistor
28. Circuito integrato di ZEUS
29. Minicircuito integrato
30. Evoluzione Chip
31. Evoluzione supporti di memoria
Levitazione magnetica
32. Moto con levitazione magnetica
GPS
33. GPS: funzionamento ed utilizzo
34. Misura del tempo e relatività
Cellulari, schermi, lampade
35. Cellulari
36. Dallo stereoscopio ai filmati 3D con
occhialini attivi
37. Schermi al plasma e LCD.
38. Il LED: un microchip che emette luce
39. Nuove tecnologie per creare la luce:
OLED e fosfori
40. Colori diversi da luci diverse
41. L’energia solare: una cella innovativa
42. Confronto di lampade
43. Guide di luce
44. Fontana luminosa
45. Fibre ottiche per trasmissione di segnali
Antenne e telecomunicazioni
46. Telegrafo senza fili
47. Segnali dal mondo
48. Radiolocalizzazione
Robotica
49. Robot umanoidi
50. Robot autonomi
51. Drone
52. Robot pulisci pavimenti
Alimentazione e tecnologia
53. Piastra ad induzione
54. Microonde
55. Raffreddamento per evaporazione
56. Raffreddamento per espansione
57. Cella Peltier
58. Modello didattico di frigorifero
59. Isolamento termico
60. Simulazione di funzionamento di
pompa da vuoto a pistone
61. Pompa rotativa – poster
Meccanica quantistica
62. Numeri casuali, sì ma “quanto”?
63. Il suono dei fotoni
64. Codici segreti con la fisica dei quanti
65. Corsa quantistica
Pillole di scienza
66. Finestra di specchio
67. Specchi ad angolo
68. Specchi paralleli
69. Fenachistoscopio
70. Specchio dispettoso
71. Labirinto allo specchio
72. Entra nel caleidoscopio
73. Cattura l’ombra
74. Caldo o freddo?
75. Chi è più caldo
76. Bastoncini di Nepero
77. Bee-bot
78. Gioco del NIM
Tecnologia avanzata con l’INFN
(LNL e Sezione PD)
79. Prototipi e strumenti interattivi su rivelatori di particelle e radiazioni, sviluppo di
acceleratori, gestione di grandi moli di
dati
La ricerca al Dipartimento di Fisica e
Astronomia
80. Modello del satellite per ricerche astronomiche
81. Esperimenti interattivi su proprietà di
materiali speciali
7
Sezione Concorsi
Concorso “Sperimenta anche tu”
Il concorso costituisce una splendida occasione per i ragazzi delle scuole secondarie di primo e
di secondo grado di mettersi alla prova nell’ideazione e costruzione di un esperimento, con la
possibilità di esporlo a Sperimentando. Gli esperimenti vertono su un tema libero di chimica, fisica
o scienze. Nell’edizione 2014 hanno aderito 20 scuole, provenienti da tutto il Veneto e da regioni
limitrofe, con 64 esperimenti.
Di seguito l’elenco dettagliato degli esperimenti in concorso, in ordine alfabetico.
Nome
dell'esperimento
Argomento
Scuola proponente
Città
Pr.
3D AR Physics
Informatica
LS “E. Fermi”
Padova
PD
Aero treno
Fisica
ICS Scuola Secondaria di I°
grado “Rovigo 2”
Rovigo
RO
Alla ricerca dei raggi
cosmici
Astronomia
IMS “Duca degli Abruzzi”
Treviso
TV
Bit Gialloblu
Informatica
LCS Educandato “Agli
Angeli”
Verona
VR
Casco Daft Punk
Elettronica
ITIS “F. Severi”
Padova
PD
Cipolla, lo zoom!
Biologia
ICS “A.Aleardi”
Verona
VR
TV
Coilgun contro Gauss
Fisica - Magnetismo
LCS “Giorgione”
Castelfranco
Veneto
Cola-mento
Fisica
ICS “A.Aleardi”
Verona
VR
Croce di Malta
Meccanica
ISISS “G. Verdi”
Valdobbiadene
TV
Cromatografia: chi si
ferma è....trovato!
Chimica
ITIS “V.E. Marzotto”
Valdagno
VI
Energia eolica
Fisica
ICS “A.Aleardi”
Verona
VR
Energia eolica
Fisica
SM di Belfiore – IC
“A.Pisano” di Caldiero
Belfiore e
Caldiero
VR
Estrazione del DNA
da una banana
Biologia
ICS Scuola Secondaria
di I° grado “Rovigo 2”
Rovigo
RO
F.I.T.O. From Idea To
Object
Meccanica - Robotica
ITIS “F. Severi”
Padova
PD
Face-hunter
Meccanica - Robotica
ITIS “F. Severi”
Padova
PD
Fenomeni casuali e
distribuzione di Gauss
Fisica
IIS “Polo ValBoite”
Cortina
d'Ampezzo
BL
Fiori speciali
Scienze - Tecnologia
IIS “E. De Nicola”
Piove di Sacco
PD
Giochiamo con le
bobine di Tesla
Elettromagnetismo
IMS “Duca degli Abruzzi”
Treviso
TV
I fluidi non newtoniani
Fisica
IIS “C. Cattaneo”
Monselice
PD
Fisica - Chimica
ITIS “E. Barsanti”
Castelfranco
Veneto
TV
Meccanica
IMS “Duca degli Abruzzi”
Treviso
TV
Fluidi
IMS “Duca degli Abruzzi”
Treviso
TV
Idrogeno per
l'ambiente
Il cambiatore di
velocità
8
Il depuratore
Il mondo di Arduino
Elettronica
SM di Belfiore
IC “A.Pisano” di
Caldiero
Belfiore e
Caldiero
VR
Il moto balistico
Fisica
ICS “A. Aleardi”
Verona
VR
Il pendolo
Fisica
ICS “A. Aleardi”
Verona
VR
Il pendolo con freno
magnetico
Astronomia
IIS “E. Mattei”
Conselve
PD
Il suono
Fisica - Acustica
SM Scuola Secondaria
Paritaria - di I° “Don
Bosco”
Legnago
VR
L'autosufficiente o self
motor
Fisica
ICS Scuola Secondaria
di I° grado “Rovigo 2”
Rovigo
RO
L'ombra del sole
Fisica
ICS “A. Aleardi”
Verona
VR
La barca a vapore
Fisica
IIS “E. Mattei”
Conselve
PD
Padova
PD
Treviso
TV
ICS “L. Stefanini” - Sez.
Salboro
IMS “Duca degli
Abruzzi”
La cicloide
Fisica
La danza delle particelle
Fisica - Acustica
La locomotiva sembrava
fosse un mostro strano...
Fisica
ITIS “F. Viola”
Rovigo
RO
La robotica di tutti i
giorni
Meccanica - Robotica
IIS “P. Scalcerle”
Padova
PD
Laserphone
Fisica - Acustica
ITIS “F. Severi”
Padova
PD
Le nuove tecnologie
applicate alla fisica
classica
Fisica
IP “E. Bernardi”
Padova
PD
Logica in scatola
Matematica
LS “E. Fermi”
Padova
PD
Macchina inventata
Fisica
ICS “A. Aleardi”
Verona
VR
Mini satellite
Tecnologia e Ambiente
Treviso
TV
Misura del diametro
solare
IMS “Duca degli
Abruzzi”
Fisica - Fisica moderna
IIS “E. Mattei”
Conselve
PD
Motore a idrogeno
Fisica
ICS “A. Aleardi”
Verona
VR
Motore elettrico
Fisica
ISISS “G. Verdi”
Valdobbiadene
TV
Motore Stirling
Fisica
ISISS “G. Verdi”
Valdobbiadene
TV
Muri e piante
Tecnologia e Ambiente
IIS “E. De Nicola”
Piove di Sacco
PD
Musica a colori
Elettronica
ITIS “F. Severi”
Padova
PD
Nuovi materiali
per costruire centri
commerciali
Tecnologia e Ambiente
IIS “E. De Nicola”
Piove di Sacco
PD
Pannello fotovoltaico
Fisica
ISISS “G. Verdi”
Valdobbiadene
TV
Rover su marte
Astronomia
SM di Belfiore
C “A.Pisano” di Caldiero
Belfiore e
Caldiero
VR
Schiaccialattine elettrico
Fisica
ISISS “G. Verdi”
Valdobbiadene
TV
Scienza, non magia!
Non precisata
LS “E. Fermi”
Padova
PD
Sedia Ergonomica
Scienze - Tecnologia
IIS “E. De Nicola”
Piove di Sacco
PD
Smartscopio
Elettronica
ITIS “F. Severi”
Padova
PD
9
Spiedini di palloncini
Caratteristiche dei
materiali
ICS “L. Stefanini”
Sez. Salboro
Padova
PD
Tecnologie dall'Europa
Meccanica - Robotica
IIS “E. De Nicola”
Piove di Sacco
PD
The Rising Water Fountain
Ottica
ITIS “F. Severi”
Padova
PD
Tra color che son sospesi
Elettromagnetismo
ISISS “G. Verdi”
Valdobbiadene
TV
Treno a 2 vagoni
Fisica
ICS “A. Aleardi”
Verona
VR
Trottola levitante
Fisica
ISISS “G. Verdi”
Valdobbiadene
TV
Una lampadina di grafite
Fisica
IIS “E. Mattei”
Conselve
PD
Varicolor IRLED
Elettronica
ITIS “F. Severi”
Padova
PD
Vector CRT
Elettronica
ITIS “F. Severi”
Padova
PD
Veloce come un'onda:
misura della velocità della
luce con un microonde
Astronomia
IIS “E. Mattei”
Conselve
PD
Vero o falso
Informatica
IMS “Duca degli
Abruzzi”
Treviso
TV
Concorso “L’Arte sperimenta con la Scienza”
Ogni anno Sperimentando offre la bella opportunità agli studenti più creativi di unire scienza
e arte in un elaborato grafico e realizzare così il logo annuale della mostra. I partecipanti al
concorso sono studenti di scuole secondarie di secondo grado.
L’elaborato vincitore viene utilizzato sulla stampa di tutto il materiale divulgativo della mostra, dalle
magliette ai poster pubblicitari. Gli elaborati che si distinguono in modo particolare ottengono
una Menzione e vengono esposti alla mostra Sperimentando durante tutto il periodo di apertura.
Nel 2014 sono pervenuti 185 elaborati, prodotti da 204 studenti provenienti da 10 Istituti del
Veneto.
Il vincitore dell’edizione 2014 risulta Giacomo Rampazzo, classe 3Cg, IIS “G.Valle” di Padova,
cooordinato dalla professoressa Mara Scarso.
“Il marchio rappresenta l’evoluzione darwiniana e la possibilità di migliorare ulteriormente
l’evoluzione
e lamacchina
possibilità
di migliorare
attraversoIllamarchio
scienzarappresenta
e la tecnologia.
La mentedarwiniana
umana è una
dalle
potenzialità infinite.”
ulteriormente attraverso la scienza e la tecnologia.
Giacomo Rampazzo
La mente umana è una macchina dalle potenzialità infinite.
10
GIACOMO RAMPAZZO 3C
Sono stati considerati degni di una menzione anche i seguenti 13 lavori.
Autori
Classe
Scuola
Comune
Agostini Romina
5 Bg
IIS "G. Valle"
Padova
Barnaba Sofia
3 Cg
IIS "G. Valle"
Padova
Bernazzi Alberto
3 Cg
IIS "G. Valle"
Padova
Bianchi Luca - Cavestro Mattia - Gerardo Baretta
2 BTC
IIS "E. De Nicola"
Piove di Sacco (PD)
Crema Miriam
3 Bg
IIS "E.De Amicis"
Rovigo
Ferro Alberto
3G
IIS "G. Veronese"
S.Bonifacio (VR)
Ferro Marco
5 Bg
IIS "G. Valle"
Padova
Forino Sara
2F
ICS "G. Parini"
Camposampiero PD)
Rozek Paulina
2 DR
LS "A.M. Roveggio" Cologna Veneta (VR)
Ruffato Sofia
3 Cg
IIS "G. Valle"
Padova
Toffano Giulio
3 Cg
IIS "G. Valle"
Padova
Trovò Davide
3B
IIS "G. Valle"
Padova
3 Bg
IIS "E.De Amicis"
Rovigo
Viale Luca
Concorso “L’Arte sperimenta con la Scienza”
MENZIONE
Concorso “L’Arte sperimenta con la Scienza”
MENZIONE
cloud
Il marchio presentato schematizza l’evoluzione del pensiero che parte da un’idea e si evolve in vari processi che portano alla
realizzazione del lavoro scientifico.
Le sei fasi rappresentano sia i giorni della creazione del mondo (secondo la Bibbia) sia l’evoluzione del pensiero scientifico di
Galileo Galilei, considerato il padre della scienza moderna, che introdusse il metodo scientifico sperimentale.
ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE – “GIOVANNI VALLE” - PADOVA
Ho voluto raffigurare una nebulosa, la quale simboleggia il pensiero grezzo e informe che si evolve (attraverso la sperimentaClasse 5^ B g - St.ssa Agostini Romina
zione) come inizio delle fasi di un progetto
cheProgettazione
si conclude con
il simbolo
poichè il progresso scientifico è eterno
Mat.:
grafica
- prof. G.dell’infinito
Nalon
ed inarrestabile.
Alberto Bernazzi 3cl
2014
Sofia Barnaba
IIS “G. Valle” di Padova - classe 3Cg
Docente Mara Scarso
cl
ou
d
Alberto Bernazzi
IIS “G. Valle” di Padova - classe 3Cg
Docente Mara Scarso
Concorso “L’Arte sperimenta con la Scienza”
MENZIONE
Marchio Sperimentando
SPERIMENTANDO
Marco Ferro
IIS “G. Valle” di Padova - classe 5Bgr
Docente Gianni Nalon
Giulio Toffano 3cl 17/01/14
Concorso “L’Arte sperimenta con la Scienza”
MENZIONE
Concorso “L’Arte sperimenta con la Scienza”
MENZIONE
primo trapianto di questo cuore avenne il 30 settembre 2010 nel petto di un ragazzo di 15 anni
che ancora oggi batte.
Questo cuore è simbolo di tecnologia e avanguardia nella scienza moderna soprattutto nel campo
della medicina.
Davide Trovò 3B Lg
SPERIMENTANDO 2014
Luca Viale
IIS “E. De Amicis” di Rovigo
Docente Alfredo Pierro
Sofia Ruffato
11
Laboratori: scopriamoci scienziati
Nell’ambito della mostra Sperimentando sono organizzate delle attività sperimentali denominate
“Scopriamoci scienziati” per approfondire temi particolari; ci sono proposte per tutti i livelli di
scuola. I laboratori si terranno nelle giornate e sui temi indicati nello schema. Avranno la durata
di un’ora e trenta minuti e un costo di 3 euro a studente.
La prenotazione è obbligatoria e si effettua nel sito http://prenotazioni.lnl.infn.it
Ad ogni turno saranno ammessi al massimo 20 studenti. Non verranno attivati i laboratori se non
ci saranno almeno 5 iscritti: la cancellazione verrà effettuata tre giorni prima della data prevista e
verrà comunicata per e-mail. Nei laboratori i gruppi dovranno essere omogenei: solo secondarie
primo o secondo grado, solo primarie o solo infanzia. Ne consegue che se un gruppo di studenti
della secondaria di primo grado vuole prenotarsi in un giorno in cui ci sono già prenotazioni di
studenti della primaria (individuabile perché la disponibilità per la primaria non è più 20) deve
cambiare giorno altrimenti la sua prenotazione verrà annullata.
Gli argomenti trattati saranno:
12
Titolo del
laboratorio
Periodo di svolgimento
Docente referente
Facciamo
il pane e il
formaggio
23/4 e 25/4 facciamo il pane,
24/04 e 26/04 facciamo il
formaggio per scuole primarie
e dell’infanzia
Ludovica Todeschini
[email protected]
Imparare a
comandare
robot
Dal 27/04 al 30/04;
scuole secondarie di I e II grado.
Stefano Michieletto
[email protected]
Viaggio nel
microcosmo
Dall’1/05 al 06/05; per scuole
primarie e secondarie di I grado.
Laura Magrinelli
[email protected]
Analisi del
movimento
Dal 07/05 al 08/05;
per ultimi anni scuole secondarie
di II grado
Zimi Sawacha
[email protected]
BIT:BIT:BIT
Dal 09/05 al 13/05; per scuole
primarie e scuole dell’infanzia
Cristina Colusso
[email protected]
Caldo,
freddo e
freddissimo
Dal 14/05 al 17/05 per ultimi
anni scuole primarie e per
secondarie di I grado
Luisa Bragalenti
[email protected]
Calendario
date
orario
Dal 23 al 26/04
M
G
V
S
dal 27/04 al 30/04
D
L
M M
G
dal 01/05 al 06/05
V
S
D
L
M
09.00-10.30
11.00-12.30
15.00-16.30
16.30-18.00
date
orario
7 e 8/05
M
G
V
dal 09/05 al 13/05
S
D
L
M
dal 14/05 al 17/05
M
G
V
S
09.00-10.30
11.00-12.30
15.00-16.30
16.30-18.00
Oltre ai laboratori indicati sopra, l’Istituto di Fotonica del CNR organizza, presso la sua sede
di via Trasea 7, il laboratorio Materiali e tecnologie per lo spazio, rivolto agli studenti degli
ultimi anni delle scuole secondarie di II grado, nei giorni 28, 29, 30 aprile e 5, 6 maggio
con orario 9-11, 11-13 e con un turno anche al pomeriggio 15-17 solo i giorni 29/04 e 6/05).
Questo laboratorio va prenotato direttamente:
telefonando al numero: 049/9767204 dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.30 o
mandando un e-mail ad Annarosa Spalla [email protected]
Referente per questo laboratorio è Paola Zuppella, e-mail: [email protected]
Per ulteriori informazioni e chiarimenti contattare Annarosa Spalla, tel 049/9677204,
e-mail: [email protected], dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.30.
13
Calendario degli eventi
Giovedì 13/02 ore 10.30 - 12.30
La superconduttività, un anello di congiunzione fra la scienza dei materiali e gli
acceleratori di particelle
Prof. Vincenzo Palmieri – Laboratori Nazionali di Legnaro dell’INFN
Liceo Scientifico G. Galilei - Caselle di Selvazzano Dentro - PD
Mercoledì 19/03 ore 10.30 - 12.30
Introduzione alle Nanotecnologie
Ing. Galdino Baldon - Venetonanotech
Liceo Scientifico G. Galilei - Caselle di Selvazzano Dentro - PD
Mercoledì 02/04 ore 11 - 13
Introduzione alle Nanotecnologie***
Ing. Galdino Baldon - Venetonanotech
ITIS F. Severi, via L. Pettinati, 46 - Padova
Lunedì 28/04 ore 11 - 13
La superconduttività, un anello di congiunzione fra la scienza dei materiali e gli
acceleratori di particelle***
Dott. Cristian Pira – Laboratori Nazionali di Legnaro dell’INFN
ITIS F. Severi, via L. Pettinati, 46 - Padova
Sabato 03/05 due turni ore 9 - 11 e 11 - 13
Visite guidate ai laboratori Nazionali di Legnaro**
Viale dell’Università, 2 - Legnaro - PD
Lunedì 05/05 ore 15 - 18
Un pomeriggio da pilota: volare in laboratorio*
Proff. Alberto Gianni e Renato Macchietto
Istituto Marconi, via Manzoni, 80 - Padova
Mercoledì 7/05 ore 16
14
Premiazione degli studenti che hanno partecipato ai concorsi:
Sperimenta anche tu
L’Arte sperimenta con la Scienza
Aula magna del complesso Vallisneri, via Ugo Bassi, 58 - Padova
Venerdì 9/05 ore 21
Viaggio verso la cometa****
Prof. Giampiero Naletto - DEI - Università degli studi di Padova
Planetario di Padova, via Cornaro, 1 - Padova
Di seguito osservazione degli astri con i telescopi dell’Associazione Astronomica Euganea
Domenica 11/05 ore 16
Zero Robotics: liceali padovani vincono la sfida a gravità zero****
Prof. Renato Macchietto e i Sunday Programmers del Liceo Fermi
Planetario di Padova, via Cornaro, 1 - Padova
Lunedì 26/05 ore 21
I virus non aspettano
Dott.ssa Ilaria Capua – Virologa e ricercatrice
Sala Rossini del piano nobile del Pedrocchi, via VIII Febbraio, 15 - Padova
*Prenotazione obbligatoria allo 049/9677204 o a [email protected]
saranno ammessi al massimo 20 studenti
**prenotazione obbligatoria su http://prenota.lnl.infn.it
*** prenotazione obbligatoria a [email protected]
**** prenotazione obbligatoria allo 049/773677
dal lunedì al venerdì ore 9-12 e 16.30-19.30 o a [email protected]
15
STAFF DI SPERIMENTANDO
Comitato Tecnico Scientifico
Simonetta Bettiol - USR Veneto
Giovanni Busetto - Università degli Studi di Padova
Mirella Cisotto - Comune di Padova
Ariella Metellini - AIF
Mauro Mezzetto - INFN
Luca Poletto - CNR
Comitato Organizzatore
Evandro Agostini, Marta Bellio, Andrea
Borgogno, Luisa Bragalenti, Cristina
Capobianco, Valerio Causin, Annalisa Cecchi,
Maria Anna Cester, Mario Colombo, Mauro
Dianin, Francesca Della Vedova, Eufemia
Gazerro, Rita Ghiraldini, Paola Guaita, Laura
Guidolin, Romeo Lazzarini, Renato Macchietto,
Laura Magrinelli, Barbara Montolli, Alessandro
Pascolini, Alessandra Pellegrino, Marco
Picarella, Giuliana Salvagno, Graziella
Salvato, Sofia Talas, Ludovica Todeschini,
Elena Viola, Chiara Zecchin.
Cristina Re, Emanuele Simioni, Enrico Verroi,
Sara Zuccon, Paola Zuppella
CNR PD - Istituto di Fotonica e Nanotecnologie
Bruno Ferrighi
Collezione macchine di calcolo “Dall’abaco al
computer”
Alberto Manci, Jacopo Longo, Barbara Tattesi,
Cooperativa La fucina delle scienze
Silvia Cappellozza
CRA Api - Unità di ricerca in apicoltura e
bachicoltura
Gaetano Calore, Anna Moretto
Ente di Bacino Padova 2
Sergio Dalle Ave
INAF Osservatorio Astronomico di Padova
Anna Francescon, Andrea Gozzelino, Enzo
Palmieri, Cristian Pira, Luisa Pegoraro
INFN - Laboratori Nazionali di Legnaro
Collaboratori
Michele Alberti, Marco Boesso, Marco Bregolato, Fabrizio Nardo, Stefano Ottani, Carlo
Vinante
Associazione Astronomica Euganea di Padova
Alvise Dorigo, Luisa Iacono, Mirco Mazzucato,
Michele Michelotto, Giovanni Moschin,
Giuseppina Salente, Annarosa Spalla, Sandro
Ventura, Marco Verlato
INFN - Sezione di Padova
Olimpia Coppellotti, Nicola Tormen
Associazione La fucina delle Scienze
Anna Marchesini - La vite di Archimede
Marco Frachin - Franco Meneghetti
Matech - Parco Scientifico e Tecnologico Galileo
Paolo Baggio IZ3GJY, Giuseppe Bustreo
I3JUK , Marco Filippi IZ3GME, Luigi Filippino
IZ3XHN, Francesco Morgantini IK3OIL
Associazione Radioamatori Italiani PD
Antonella Barizza, Sergio Bobbo, Laura
Colla, Laura Fedele, Gabriele Minotto, Mauro
Scattolini
CNR PD - Istituto per le Tecnologie della
Costruzione
Filippo Agresti, Simona Barison
CNR PD - Istituto per l’Energetica e le Interfasi
Liliana Argenziano, Gabriella Balbo, Cristina
Colusso, Chiara Lavelli, Gabriella Mondin,
Maria Grazia Marabello, Elisabetta Stocco
MusBaPa - Museo dei Bambini di Padova
Carlo Etenli
Museo della civiltà contadina di Grancona (VI)
Stefano De Carlo, Annamaria Lisotti
Nanolab - Università degli Studi di Modena e Reggio
Roberto Sannevigo
Planetario di Padova
Alain Jody Corso, Gabriele Cremonese, Vania
Galdino Baldon, Federica Lodato
Da Deppo, Cinzia Di Celmo, Fabio Frassetto,
Venetonanotech
Francesca Gerlin, Marco Nardello, Maria
Guglielmina Pelizzo, Sandra Perazin,
16
Per l’Università degli Studi di Padova
Maurizio Borin, Giacomo Cavalletto,
Patrizia Dallara, Massimo Faccoli, Gabriella
Frigimelica, Luca Mazzon, Paolo Paolucci,
Diego Pizzeghello, Silvia Quaggiotti,
Serenella Nardi, Lorenzo Tonina, Mara Vegro
Dipartimento di Agronomia, Animali, Alimenti,
Risorse Naturali e Ambiente - DAFNAE
Alberto Carradore, Fabio Chinellato
Fauna 360 - DAFNAE
Pietro Benedetti, Luigi Bubacco, Olimpia
Coppellotti, Rodolfo Costa, Caterina Da Re,
Cristiano De Pittà, Laura Guidolin, Federico
Lanciai, Gerolamo Lanfranchi, Lucia Manni,
Nicola Manno, Tomas Morosinotto, Maurizio
Paoletti, Emanuela Pavia, Nicola Tormen,
Paola Venier, Gigliola Vomiero
Dipartimento di Biologia
Barbara Cardazzo, Tomaso Paternello
Dipartimento di Biomedicina comparata ed
alimentazione
Laura Berton, Stefano Ciroi, Valentina
Cracco, Simona Magliulo, Ornella Pantano,
Paolo Rando, Stefania Sacchetti, Cinzia Sada,
Rossella Spiga, Francesco Di Mille, Francesca
Soramel Dipartimento di Fisica e Astronomia
Gilberto Artioli, Luciano Secco, Cristina
Stefani, Alessandro Caporali
Dipartimento di Geoscienze
Fabrizio Bezzo, Marco Bullo, Fabrizio Dughiero
Dipartimento di Ingegneria Industriale
Elena Autizi, Davide Bacco, Chiara Dalla
Man, Alberto Dall’Arche, Carlo De Santi,
Simone Gaiarin, Enrico Grisan, Annamaria
Guiotto, Davide Marangon, Emanuele
Menegatti, Matteo Meneghini, Stefano
Michieletto, Michele Moro, Matteo Munaro,
Luca Palmieri, Zimi Sawacha, Fabiola Spolaor,
Paolo Villoresi, Giuseppe Vallone
Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione
Rosario Rizzuto, Giuseppe Zanotti
Dipartimento di Scienze Biomediche
Alberta Ferrarin, Vito Di Noto, Nicola Tiso,
Paolo Maria Scrimin
Dipartimento di Scienze Chimiche
Giovanni Busetto
CAM-Centro di Ateneo per i Musei
Patrizia Zamperlin
Museo dell’Educazione
Mariagabriella Fornasiero, Letizia Del Favero
Museo di Geologia e Paleontologia
Alessandro Guastoni
Museo di Mineralogia
Per le scuole
Romeo Lazzarini, Cristina Messina, Marilena Pengo
Istituto d’Istruzione Superiore “Duca degli
Abruzzi” di Padova
Maria Luisa Zangirolami, Teresa Lucia Rossano
Istituto Tecnico per le Attività Sociali
“P. Scalcerle” di Padova
Alberto Gianni
Istituto Tecnico Industriale “G. Marconi”di Padova
Gilberto Brocco
Istituto Tecnico Industriale “F. Severi” di Padova
Bruno Lorini
Liceo Artistico “A. Modigliani” di Padova
Alberta Angelini
Liceo Scientifico “E. Fermi” di Padova
Segreteria mostra
Luisa Bergamasco, Antonella Bertoldo
Fotografie e filmati
Marco De Giorgi
Guide
Sara Aielli, Marta Bellio, Silvia Bettin, Giovanni Brajato, Lara Cavicchio, Annalisa Cecchi,
Maria Anna Cester, Francesca Della Vedova,
Anna Gloria Demilito, Mauro Dianin, Michele
Frezzato, Andrea Giusto, Francesca Gongolo,
Marco Guerra, Virginia Labadessa, Romeo
Lazzarini, Laura Magrinelli, Alberto Manci,
Antonella Maraner, Vittoria Mazzanti, Stefania
Menegazzi, Cristina Messina, Stefano Michieletto, Filippo Minelle, Martina Negretto, Alessandra Pellegrino, Luca Peraro, Luigi Proto,
Ivan Proserpio, Giuliana Salvagno, Antonio
Scerra, Claudio Stefanini, Ludovica Todeschini,
Giuliana Trovato, Liliana Villanova, Rosanna
Zambito
Supporto tecnico
Evandro Agostini, Enzo Bissiato, Isabella
Capuzzo, Ernesto Corazza, Flavia Coluccia,
Giovanni Rigoni Garola, Renzo Mazzaro, Luigi
Pivotti, Fabiana Rampazzo, Mauro Schievano,
Matteo Simonetti, Roberto Temporin, Giampietro Viola
Si ringraziano:
Media partner
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
5 167 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content