close

Enter

Log in using OpenID

Brochure 5SY-KK11

embedDownload
© Siemens
2010
Interruttori Magnetotermici
per impieghi speciali
Low Voltage - Circuit Protection
Le nuove famiglie di interruttori magnetotermici 5SY4...-.KK11 e 5SY5...-.KK11
possono essere impiegate per la protezione contro sovraccarichi e cortocircuiti,
in impianti caratterizzati da condizioni d'esercizio particolarmente gravose.
 Impiegabili in applicazioni Ferroviarie
L'ampio range di temperature d'esercizio
da -40 °C a +70 °C e di tensioni nominali:
250/440 Vca o 220/440 Vcc consente di
coprire svariate applicazioni.
Inoltre questi MCB sono conformi alle
nuove specifiche europee per impieghi
in ambiente ferroviario: prCEN/TS 45545-2
(protezione al fuoco), EN 61373 (prove
d'urto e di vibrazioni) e EN 50155 "1B".
Answers for infrastructure.
Vantaggi

Rispondenti alla normativa anti-incendio
prCEN/TS 45545-2 (ambito ferroviario)
 Resistenti alle vibrazioni in accordo alla
EN 61373 e alla EN 50155 "1B"
 Ampio range di temperatura d'esercizio
da -40 °C a +70 °C
© Siemens
2010
Interruttori Magnetotermici per impieghi speciali
5SY4…-.KK11 e 5SY5…-.KK11
Generalità
• Collegamento alle rete di alimentazione indifferentemente
sia dai morsetti superiori che inferiori.
• Sezionamento visualizzato.
• Forte limitazione dell’I2t: classe di limitazione 3.
2
• L’effettivo grado di protezione contro in contatti diretti è
decisamente superiore rispetto a quanto prescritto nella
VGB 4/BGV A3.
• Doppi morsetti (IP20) in ingresso e uscita per il collegamento contemporaneo sia della sbarra collettrice sia del cavo
con chiusura a saracinesca.
• Risparmio di tempo nella sostituzione del MCB, senza
dover scablare i dispositivi adiacenti.
• Morsetto di collegamento adatto a cavi con sezioni fino a
35mm2.
• Innovativo sistema di aggancio/sgancio rapido a cursori che
permette il fissaggio in modo semplice alla guida DIN, senza l’uso di attrezzi.
• Certificazione UL1077 e CSA C22.2 No.235: impiegabili
con “supplementary protectors”.
Interruttori Magnetotermici per impieghi speciali
• Certificazione RINA
© Siemens
2010
Dati Tecnici
Rispondenza Normativa
5SY4 …-.KK11
5SY5 …-.KK11
CEI EN 60898-1; CEI EN 60947-2;
CEI EN 60898-2
prCEN/TS 45545-2; EN 61373
Tensione Nominale
Min.
• Secondo CEI EN 60898-1/2 e CEI EN 60947-2
Vca
230/400
230/400
Vcc
--
220/440
Vca/ Vcc
24
24
1)
Max.
Vcc/polo
60
250
Max.
Vca
250/440
250/440
Max.
Max.
Vca
480Y/277
--
Vcc/polo
60
--
Potere d’interruzione
• Icn secondo CEI EN 60898-1
kA c.a
10
10
• Icn secondo CEI EN 60898-2
kA c.c.
--
10
• Icu secondo CEI EN 60947-2
kA c.a.
kA c.c.
---
-15
• UL 489 e CSA C22.2 No. 5-02
kA c.a.
5
--
Vca
Vcc
250/440
--
250/440
250
• Secondo UL 1077 e CSA C22.2 No. 235
Isolamento
• Tensione d’isolamento
• Grado di inquinamento
3/III
Protezione contatti diretti secondo EN 50274
Si
Impiego come Interruttore principale EN 60204
Si
Gradi di protezione secondo EN 60529
IP20, con conduttori connessi
Assenza di CFC e silicone
Si
Montaggio
Su barra DIN standard
Morsetti
• Morsetti doppi in entrata / uscita
• Coppia di serraggio
Sezione conduttori
• Conduttore unifilare e multi filare
• Conduttore flessibile con capocorda
• AWG secondo UL1077
Nm
lb/in
Si
2,5 … 3
22 ... 26
mm2
mm2
AWG
0,75 … 35
0,75 … 25
14 … 4
Collegamento alla rete
Qualsiasi
Posizione di montaggio
Qualsiasi
Numero manovre meccaniche
20000
Numero manovre elettriche a carico nominale
20000
2)
10000 a 40A, 50A, 63A
Temperatura d’esercizio
°C
-40 ... +70 max. 95 % umidità
Temperatura di stoccaggio
°C
-40 ... +75
Tropicalizzazione secondo IEC 60068-2-30
3)
6 cicli
Restistenza alle vibrazioni
• Secondo IEC 60028-2-6
• Secondo IEC 60028-2-27
• Secondo EN 61373
m/s2
50 a 25Hz ...150 Hz e 60 a 35Hz (4 sec)
m/s2
150 a 11ms semiperiodo
Categoria 1, Classe B
1) Tensione d’impiego 60Vcc/polo, se batterie sono ammessi picchi fino a 72Vcc
2) I poli vanno collegati in serie tra loro rispettando le indicazioni relative alla polarità (indicate nel manuale d’uso)
3) Tenere in considerazione il fattore di correzione a pag.7
Interruttori Magnetotermici per impieghi speciali
3
© Siemens
2010
Dati di scelta e ordinazione
10 000
3
In
A
Unità
Modulari
Caratteristica B
Codice di
Caratteristica C
Codice di
Ordinazione
Ordinazione
U.M.
1P, 230/400 V AC
0.3
0.5
1
1
----
5SY4 114-7KK11
5SY4 105-7KK11
5SY4 101-7KK11
1.6
2
3
----
5SY4 115-7KK11
5SY4 102-7KK11
5SY4 103-7KK11
4
6
8
-5SY4 106-6KK11
--
5SY4 104-7KK11
5SY4 106-7KK11
5SY4 108-7KK11
10
13
16
5SY4 110-6KK11
5SY4 113-6KK11
5SY4 116-6KK11
5SY4 110-7KK11
5SY4 113-7KK11
5SY4 116-7KK11
20
25
32
5SY4 120-6KK11
5SY4 125-6KK11
5SY4 132-6KK11
5SY4 120-7KK11
5SY4 125-7KK11
5SY4 132-7KK11
40
50
63
5SY4 140-6KK11
5SY4 150-6KK11
5SY4 163-6KK11
5SY4 140-7KK11
5SY4 150-7KK11
5SY4 163-7KK11
----
5SY4 214-7KK11
5SY4 205-7KK11
5SY4 201-7KK11
1.6
2
3
----
5SY4 215-7KK11
5SY4 202-7KK11
5SY4 203-7KK11
4
6
8
-5SY4 206-6KK11
--
5SY4 204-7KK11
5SY4 206-7KK11
5SY4 208-7KK11
10
13
16
5SY4 210-6KK11
5SY4 213-6KK11
5SY4 216-6KK11
5SY4 210-7KK11
5SY4 213-7KK11
5SY4 216-7KK11
20
25
32
5SY4 220-6KK11
5SY4 225-6KK11
5SY4 232-6KK11
5SY4 220-7KK11
5SY4 225-7KK11
5SY4 232-7KK11
40
50
63
5SY4 240-6KK11
5SY4 250-6KK11
5SY4 263-6KK11
5SY4 240-7KK11
5SY4 250-7KK11
5SY4 263-7KK11
----
5SY4 314-7KK11
5SY4 305-7KK11
5SY4 301-7KK11
1.6
2
3
----
5SY4 315-7KK11
5SY4 302-7KK11
5SY4 303-7KK11
4
6
8
-5SY4 306-6KK11
--
5SY4 304-7KK11
5SY4 306-7KK11
5SY4 308-7KK11
10
13
16
5SY4 310-6KK11
5SY4 313-6KK11
5SY4 316-6KK11
5SY4 310-7KK11
5SY4 313-7KK11
5SY4 316-7KK11
20
25
32
5SY4 320-6KK11
5SY4 325-6KK11
5SY4 332-6KK11
5SY4 320-7KK11
5SY4 325-7KK11
5SY4 332-7KK11
40
50
63
5SY4 340-6KK11
5SY4 350-6KK11
5SY4 363-6KK11
5SY4 340-7KK11
5SY4 350-7KK11
5SY4 363-7KK11
.
2P, 400 V AC
0.3
0.5
1
2
3P, 400 V AC
0.3
0.5
1
4
3
Interruttori Magnetotermici per impieghi speciali
.
© Siemens
10 000
3
In
A
Unità
Modulari
2010
Caratteristica B
Caratteristica C
Codice di
Codice di
Ordinazione
Ordinazione
U.M.
4P, 400 V AC
0.3
0.5
1
4
----
5SY4 414-7KK11
5SY4 405-7KK11
5SY4 401-7KK11
1.6
2
3
----
5SY4 415-7KK11
5SY4 402-7KK11
5SY4 403-7KK11
4
6
8
-5SY4 406-6KK11
--
5SY4 404-7KK11
5SY4 406-7KK11
5SY4 408-7KK11
10
13
16
5SY4 410-6KK11
5SY4 413-6KK11
5SY4 416-6KK11
5SY4 410-7KK11
5SY4 413-7KK11
5SY4 416-7KK11
20
25
32
5SY4 420-6KK11
5SY4 425-6KK11
5SY4 432-6KK11
5SY4 420-7KK11
5SY4 425-7KK11
5SY4 432-7KK11
40
50
63
5SY4 440-6KK11
5SY4 450-6KK11
5SY4 463-6KK11
5SY4 440-7KK11
5SY4 450-7KK11
5SY4 463-7KK11
----
5SY5 114-7KK11
5SY5 105-7KK11
5SY5 101-7KK11
1.6
2
3
----
5SY5 115-7KK11
5SY5 102-7KK11
5SY5 103-7KK11
4
6
8
-5SY5 106-6KK11
--
5SY5 104-7KK11
5SY5 106-7KK11
5SY5 108-7KK11
10
13
16
5SY5 110-6KK11
5SY5 113-6KK11
5SY5 116-6KK11
5SY5 110-7KK11
5SY5 113-7KK11
5SY5 116-7KK11
20
25
32
5SY5 120-6KK11
5SY5 125-6KK11
5SY5 132-6KK11
5SY5 120-7KK11
5SY5 125-7KK11
5SY5 132-7KK11
40
50
63
5SY5 140-6KK11
5SY5 150-6KK11
5SY5 163-6KK11
5SY5 140-7KK11
5SY5 150-7KK11
5SY5 163-7KK11
----
5SY5 214-7KK11
5SY5 205-7KK11
5SY5 201-7KK11
1.6
2
3
----
5SY5 215-7KK11
5SY5 202-7KK11
5SY5 203-7KK11
4
6
8
-5SY5 206-6KK11
--
5SY5 204-7KK11
5SY5 206-7KK11
5SY5 208-7KK11
10
13
16
5SY5 210-6KK11
5SY5 213-6KK11
5SY5 216-6KK11
5SY5 210-7KK11
5SY5 213-7KK11
5SY5 216-7KK11
20
25
32
5SY5 220-6KK11
5SY5 225-6KK11
5SY5 232-6KK11
5SY5 220-7KK11
5SY5 225-7KK11
5SY5 232-7KK11
40
50
63
5SY5 240-6KK11
5SY5 250-6KK11
5SY5 263-6KK11
5SY5 240-7KK11
5SY5 250-7KK11
5SY5 263-7KK11
Interruttori per corrente continua
1P, 230/400 V AC,
220 V DC
0.3
0.5
1
1
2P, 400 V AC,
440 V DC
0.3
0.5
1
2
Interruttori Magnetotermici per impieghi speciali
5
© Siemens
2010
Curve Caratteristiche
Caratteristiche d'intervento in accordo alla CEI EN 60898-1
1.13 1.45
120
I2_13653
60
40
20
20
Tempo
minuti
60
40
10
6
4
2
1
40
20
20
10
6
4
2
10
6
4
2
1
0.6
0.4
1
0.6
0.4
0.2
0.2
0.1
0.06
0.04
0.1
0.06
0.04
0.02
0.02
0.01
1
1.5
2
3
4
5 6
8
x In
10
15
20
0.01
1
30
Caratteristica B
La caratteristica B viene in genere utilizzata in presenza di
correnti di cortocircuito di bassa entità quando si desidera un
intervento istantaneo dell’interruttore. Consente l’inserzione di
carichi che presentano modeste correnti di spunto <3,5In.
Impiegati anche per protezione lato c.c. nei quadri di campo
degli impianti fotovoltaici.
I2_13652
10
6
4
2
1
40
Secondi
Secondi
Tempo
Minuti
1.13 1.45
120
1.5
2
5SY
3
1
3
5
1
3
5
7
2
2
4
2
4
6
2
4
6
8
18
36
54
72
I202_01423
45
90
1
6
44
70
1P
2P
3P
4P
Schemi Elettrici
Simboli
5SY4
1
1 3
1 3 5
1 3 5 7
2
2 4
2 4 6
2 4 6 8
1P
2P
3P
5SY5
1
–
+
1P
6
2
1
–
+
2
3
4
2P
Interruttori Magnetotermici per impieghi speciali
4
5 6
8
x In
10
15
20
30
Caratteristica C
La caratteristica C viene impiegata nella maggior parte delle
applicazioni: consente l’inserzione di carichi anche con correnti di
spunte elevate senza la necessità di sovradimensionare
l’interruttore. Consentite correnti di spunto fino a 7In.
Dimensioni d'ingombro
1
3
4P
© Siemens
2010
Configurazione
Fattore di correzione della corrente nominale in funzione della temperatura ambiente
I202_ 01443
1.4
Fattore di Correzione
1.3
is
1.2
1.1
1
0.9
Curva 3
0.8
Curva 2
Curva 1
0.7
-40 -30 -20 -10
0 10 20 30 40 50
Temperatura Ambiente °C
60
70
Per le curve e i relativi fattori di correzione da impiegare riferirsi
alla tabella seguente.
Corrente
In (A)
0,3
0,5
1
1,6
2
3
4
6
8
10
13
16
20
25
32
40
50
63
Caratteristica
B
C
1P/2P
--
--
--
--
--
--
--
3
--
3
2
2
3
3
2
3
2
3
3P/4P
--
--
--
--
--
--
--
2
--
2
1
2
2
1
1
1
1
1
1P/2P
3
3
2
2
2
3
3
3
3
3
2
3
3
2
2
3
2
3
3P/4P
2
2
2
1
2
2
2
2
3
3
2
2
2
2
1
1
1
2
Fattore di correzione della corrente nominale in funzione del
numero dei circuiti:
Qualora su una guida DIN siano installati diversi interruttori magnetotermici che alimentano differenti circuiti elettrici, è da considerare un ulteriore declassamento della corrente nominale di
ognuno di questi, a causa dell’influenza che ogni interruttore
magnetotermico genera su quello adiacente.
In questo caso occorre considerare un fattore di correzione della
corrente nominale in funzione del numero di circuiti.
Numero di MCB
1
2 ... 3
4 ... 6
>7
fattore di correzione K
1.00
0.90
0.88
0.85
Fattore di correzione in funzione della frequenza:
Le caratteristiche d’intervento degli MCB sono legate alla frequenza nominale (50/60Hz). Qualora vengano impiegati in circuiti
a frequenza diversa vanno presi in considerazione dei fattori di
correzione che vanno a determinarne delle modificazioni. In
particolare il coefficiente relativo all’intervento termico (sovraccarico) e quello relativo all’intervento magnetico (cortocircuito).
Nota: la corrente continua corrisponde alla frequenza 0Hz.
Coefficiente per intervento termico
Corrente Nominale In (A)
Fattore di correzione
0 Hz
16 2/3 Hz
50 Hz
125 Hz
400 Hz
1000 Hz
0,3 ... 10
1
1
1
1
0.99
0.97
1 ... 40
1
1
1
0.98
0.97
0.93
50 ... 63
1
1
1
0.98
0.94
0.86
Coefficiente per intervento magnetico
Corrente Nominale In (A)
0,3 ... 63
Fattore di correzione
0 Hz
16 2/3 Hz
50 Hz
125 Hz
400 Hz
1000 Hz
1.4
1
1
1.2
1.4
1.7
Interruttori Magnetotermici per impieghi speciali
7
© Siemens
Caratteristiche di I2t per 5SY4
Caratteristica B
2
6A
1
10
2
2A
1,6 A
10 1
6
4
6
4
2
2
100
10 0
6
4
6
4
1A
0,5 A
2
2
10 -1
-1
10
50/63 A
20/25/32/40 A
13/16 A
8/10 A
6A
3/4 A
80 A
6
4
I2_10766a
10 2
2
[kA2 s]
4
50/63 A
25/32/40 A
13/16/20 A
10 A
[kA2 s]
80 A
6
2
Caratteristica C
I2_10765a
102
2010
10-1
2
4
6 8 100
2
4
6 8 101
2
4 6 8 102
p [kA]
0,3 A
6
4
2
10-2
10-2 2
Caratteristiche di I2t per 5SY5
Caratteristica B
4 6 8 10-1 2
4 6 8 100 2
4 6 8102
4 6 8 101 2
p [kA]
Caratteristica C
2
I2 _ 1 0 7 7 4
1 0
6
[k A
[kA
2
s ]
4
6 3 A
5 0 A
4 0 A
2 5 /3 2 A
1 3 /1 6 A
1 0 A
8 A
6 A
2
2
20/
1
1 0
6
4
3 /4 A
2
2 A
0
1 0
1 ,6 A
6
4
1 A
0 ,5 A
2
-1
1 0
0 ,3 A
6
4
2
1 0
[kA]
8
Interruttori Magnetotermici per impieghi speciali
-2
1 0
-1
2
4
6
8 1 0
0
2
4
6
8 1 0
1
2
p
4
6
[k A ]
8 1 0
2
© Siemens
2010
Interruttori Magnetotermici per impieghi speciali
9
© Siemens
Siemens S.p.A.
Industry Sector
Building Technologies Division
Low Voltage
20126 Milano
ITALIA
En
WWW.SIEMENS.IT/LV
2010
Disponibile solamente in formato
elettronico
© Siemens S.p.A. 2010
Le informazioni riportate in questo depliant contengono
descrizioni o caratteristiche che potrebbero variare con
l'evolversi dei prodotti o non essere sempre appropriate,
nella forma descritta, per il caso applicativo concreto.
Le caratteristiche richieste saranno da considerare
impegnative solo se espressamente concordate in fase di
definizione del contratto. Con riserva di disponibilità di
fornitura e modifiche tecniche. Tutte le denominazioni dei
prodotti possono essere marchi oppure denominazioni di
prodotti di Siemens AG o di altre ditte fornitrici, il cui
utilizzo da parte di terzi per propri scopi può violare il
diritto dei proprietari.
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
1 277 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content