close

Enter

Log in using OpenID

B35D I B40D I B45D I B50D Dumper Articolati

embedDownload
Serie-D
MkVII
Dumper Articolati
B35D I B40D I B45D I B50D
1
Ottieni di più da
tuo dumper
Se vuoi ottenere più risultati, scegli i
Dumper Articolati Bell.
I Dumper della Serie D movimentano il carico massimo in tempi
più veloci e ad un costo minore: sono i migliori l’efficienza nel
consumo di carburante. Grazie ai giunti del telaio oscillante, lo
sterzo articolato e i pneumatici ad alta galleggiabilità, questi
eccezionali dumper non permettono che le avverse condizioni
climatiche o le più ripide strade siano di ostacolo ai vostri lavori.
L’ampio uso di materiali ad alta
resistenza e leggeri conferisce a questi
dumper un migliore rapporto tra peso
e capacità di carico e una maggiore
efficienza nel trasporto.
Con i loro telai oscillanti e pneumatici
ad alto galleggiamento, i dumper
articolati Bell non vi lasceranno mai
impantanati nel fango o ai piedi di una
collina.
Nuovo design ergonomico dei
comandi nella cabina insonorizzata,
monitor di controllo tecnologicamente
avanzato, elemento di commutazione
per azionare comodamente con le
punta delle dita numerose funzioni.
I motori Tier 4i - Stage IIIB a risparmio
di carburante garantiscono potenza e
rispetto dell’ambiente senza
compromessi in ogni situazione. La
tecnologia d’avanguardia per la
riduzione delle emissioni assicura una
rapida risposta del motore anche nelle
partenze a freddo.
Specifiche
B35D
B40D
B45D
B50D
295 kW (396 hp)
335 kW (449 hp)
375 kW (503 hp)
375 kW (503 hp)
Scarico
28 230 kg (62 236 lb)
29 850 kg (65 808 lb)
32 980 kg (72 708 lb)
34 520 kg (76 104 lb)
Carico
60 730 kg (133 887 lb)
66 851 kg (147 381)
73 980 kg (163 098 lb)
79 920 kg (176 193 lb)
20,5 m3 (27 yd3)
23 m3 (30 yd3)
25,5 m3 (33,5 yd3)
28 m3 (37 yd3)
32 500 kg (71 650 lb)
37 000 kg (81 571 lb)
41 000 kg (90 390 lb)
45 400 kg (100 090 lb)
Potenza lorda Peso operativo
2:1 massima capacità
Carico massimo
2
al
Miglioramenti degli standard come leader del settore sul controllo
delle emissioni di inquinanti, un solido sistema elettrico, una cabina spaziosa con comandi
ben rifiniti è tutto ciò di cui avete bisogno per massimizzare l’operatività e la produttività della macchina.
3
Dumper di
prestigio
Il differenziale distribuisce uguale coppia
ad ogni asse quando la trazione è
favorevole. Quando le condizioni di marcia
sono avverse, si ingrano il blocco del
differenziale che distribuisce la coppia
a quelle ruote che possono sfruttarla al
meglio.
Il giunto centrale oscillante, le sospensioni
su tutti gli assi e una bilanciata
distribuzione del peso consentono agilità
e capacità di muoversi su terreno ostile.
Il sistema di sospensioni anteriori riduce le
vibrazioni, mentre il sedile montato
centralmente riduce il rollio che si verifica
in condizioni di fuori strada – per una
comodo produttività.
Una sponda posteriore è disponibile come
optional per un migliore contenimento del
materiale. La sponda posteriore si apre
quando il cassone viene sollevato per lo
scarico del materiale. Apposite cinghie
consentono durante il trasferimento,
minime perdite di carico.
Il buon rapporto tra carico utile e peso
indica minori costi per la
movimentazione del materiale.
Un leader del settore, con una
trasmissione automatica planetaria a
sei rapporti con convertitore di coppia e
lock-up massimizza l’efficienza del
carburante.
Il retarder automatico rallenta il mezzo
quando l’operatore solleva il piede dal
pedale dell’acceleratore, aumentando
la sicurezza sui ripidi dislivelli e la
durata dei freni.
4
Il sistema di iniezione elettronica del
carburante genera elevate pressioni
in camera di combustione anche a
bassi regimi di rotazione del motore
per migliorare le partenze a freddo,
la risposta del motore e ridurre le
emissioni.
Differenziali a controllo di trazione (CTD)
e il differenziale tra gli assi bloccabile
(IDL) forniscono un controllo
automatico della trazione (ATC)
ottimale in condizioni con aderenza
limitata.
Le sospensioni “High-travel”
mantengono gli pneuamatici
costantemente a contatto con il terreno
per una trazione eccellente.
I Dumper Bell ti offrono vantaggi competitivi. Grazie a cicli di carico più veloci
e una maggiore efficienza del carburante, movimentano materiale al costo più basso per tonnellata.
Il miglior rapporto tra carico utile e peso garantisce più potenza e agilità per trasportare il carico,
massimizzando produttività e profitto. Quello che realmente li distingue dagli altri dumper è la loro
capacità di dare il meglio anche su terreni accidentati, ripidi dislivelli e fango. Provatene uno per
apprezzare la differenza.
5
Niente è costruit
forte come un Be
Costruite con intelligenza per lavorare di
più, queste macchine snelle hanno tutta
la potenza che vi serve per movimentare materiale senza appesantire la struttura.
Il loro peso ridotto fa si che ci sia minor consumo di carburante.
Altre caratteristiche che ottimizzano il tempo di utilizzo includono
una migliorata diagnostica, interruttori elettronici sigillati e giunti di
articolazione rinforzati, solo per citarne alcuni. Quando saprete
come sono costruiti prenderete un Bell.
6
La trasmissione planetaria powershift
ottimizza le cambiate e protegge la
trasmissione da eventuali maltrattamenti
da parte dell’operatore. Dischi frizione più
spessi, un generoso flusso di lubrificazione
e una pacchetto di raffreddamento per
impieghi gravosi assicurano una estesa
vita utile del mezzo.
Acciaio ad alta resistenza e cuscinetti a
rulli distanziati nell’articolazione,
garantiscono una lunga durata nel tempo.
Il telaio di acciaio ad alta resistenza
conferisce forza e rigidità senza peso in
eccesso.
Terreni impegnativi richiedono forti sospensioni. I componenti per impieghi gravosi
assorbono meglio gli urti e durano più a lungo nel tempo. Avrete anche la macchina
con la migliore altezza da terra disponibile.
to
ell
Efficienti ventole in presa diretta con
giunto viscoso al motore su tutta la
gamma Bell servono i motori e
raffreddano l’aria.
Completamente chiusi, il doppio
circuito di freni a disco a bagno d’olio
offre performance superiori di frenata e
lunga durata nel tempo, caratteristiche
essenziali in ambienti di lavoro
particolarmente umidi e polverosi. I
dischi dei freni a bagno d’olio sono
“virtualmente” senza manutenzione.
Il motore leader nella classe per frenata
accoppiato ad un sistema con retarder
fornisce una potenza di frenata
superiore e allo stesso tempo riduce
l’usura dei freni di servizio.
Un controllo di trazione intelligente
fornisce una motricità superiore anche
con scarse condizioni di aderenza.
L’idraulica, la trasmissione e il gruppo
di rinvio degli scambiatori di calore
impiegano ventole idrauliche che girano
solamente quado richiesto o quando il
carico al motore è basso, contribuendo
alla risparmio di carburante e energia.
7
Per voi oggi la
tecnologia
del futuro
La combinazione di un motore
perfettamente armonioso e di una macchina
dal peso ottimizzato, garantiscono una
minore impronta ecologica dei Bumper Bell.
•
•
•
•
AdBlue® is non-toxic, low cost and simple to refill.
AdBlue® viene iniettato nei gas di scarico e reagisce
nel catalizzatore con gli ossidi di azoto, per
formare un innocuo composto di acqua e azoto.
Prove sul campo con il nuovo sistema con [email protected] dimostrano una riduzione dei consumi di carburante superiori al
15% rispetto alla serie precedente dei dumper articolati Bell.
L’utilizzo di AdBlue® corrisponde approssimativamente al 3-5%
del vostro utilizzo di carburante.
Ridotte emissioni
Migliore efficienza del motore
Minore consumo di carburante
Potenza migliore
Migliore coppia
Migliore risposta del motore
8
Bell equipment è un’azienda leader nell’efficienza delle emissioni dei
carburanti grazie all’introduzione della tecnologia SCR ( Riduzione
Catalitica Selettiva, per il rispetto della norma sulle emissione EU IIIB
& Tier 4i. Bell [email protected], è un pacchetto SCR appositamente
progettato per il mercato delle macchine movimento terra.
Con la tecnologia SCR è possibile ridurre i dannosi ossidi di azoto e al contempo risparmiare carburante.
[email protected] fa bene quindi all’ambiente e al portafoglio.
9
Progettati per
il comfort
Quale operatore non vorrebbe lavorare sulle ruote di un dumper
Bell?
E’ spazioso, silenzioso e la cabina climatizzata è provvista dei comfort che accrescono la
produttività. Le caratteristiche di comfort competono con quelle di alcuni SUV.
Dal monitor multifunzione ai comandi personalizzati, dal sedile a sospensione pneumatica allo
sterzo telescopico inclinabile e, come optional, il lettore CD con le casse ad alta potenza. La
serie D offre tutto quello di cui i vostri operatori possono aver bisogno per darvi le loro migliori
prestazioni. Comfort senza eguali.
Il nostro innovativo sistema di
antibeccheggio, Comfort Ride System...
...è disponibile come optional per migliorare ancora di più la guida smorzando al massimo la trasmissione delle
vibrazioni. L’incremento della produttività, grazie alla riduzione dei cicli di lavoro e i bassi costi di manutenzione
dei tratti stradali, sono poi altri benefici Le sospensioni adattive sono standard sullo B45D e sullo B50D e un
optional sui modelli B34D e B40D. Le sospensioni posteriori sono invece un optional su tutte la macchine
e i cicli di carico duri, su strade impegnative evidenzieranno i benefici di questi sistemi semplici ma di sicuro
successo, specialmente sui trasferimenti con macchina scarica.
10
• Un monitor intuitivo fornisce
informazioni sull’operatività della
macchina, sulla diagnostica e sulla
regolazione del cassone.
• Utili interruttori sigillati sono attivati
tramite le sole dita e ne migliorano la
fruibilità e funzionalità:limite superiore
del cassone, tasto di selezione
arresto morbido/ arresto brusco,
I-Tip e Controllo di Velocità.
• Chi dice che non lo puoi portare
con te? C’è il posto per una tazza di
caffè, un vano interno per un termos
o altri oggetti e anche un box caldo/
freddo per le bevande.
Strumenti facilmente comprensibili e comandi intuitivi circondano l’operatore per
semplificare la loro visibilità e l’utilizzo.
Un sedile completamente regolabile a sospensione pneumatica è posizionato in
maniera ottimale dietro l’asse anteriore per aiutare a rendere più scorrevole il
trasferimento su percorsi irregolari.
Non troverete pedali o leve per il retarder in un dumper Bell. La potenza del
retarder viene impostata semplicemente dal pannello degli interruttori. Tutto il
resto è automatico.
Il sistema di controllo della trasmissione regola la progressività del cambio per
assicurare spostamenti scorrevoli e costanti.
Un sistema di climatizzazione bi-livello ad alta intensità con griglie di tipo
automobilistico mantiene il vetro pulito e la cabina confortevole.
Lo spazioso sedile circondato da un vasto assortimento completo di specchietti
forniscono un’eccezionale visibilità tutt’ intorno.
Il pacchetto standard di insonorizzazione riduce significativamente i livelli di
rumore e l’affaticamento dell’operatore.
La sospensione anteriore ha un telaio ad A, sostenuta da due
ammortizzatori olio/azoto indipendenti. L’indice di rigidezza e smorzamento
è specificamente sviluppato per una perfetta combinazione di comfort e di
sicurezza operativa della macchina.
Il sistema Comfort-Ride optional, offre due parti in gomma, che modificano
positivamente le caratteristiche delle sospensioni, per garantire anche nelle
operazioni di scarico e carico il massimo comfort per l’operatore.
11
La sicurezza è an
Affare nostro
L’esclusiva pesatura a bordo permette all’operatore di avere informazioni in
tempo reale sul carico utile mentre la macchina viene caricata. Se la macchina è
sovraccaricata è possibile attivare una limitatore della velocità massima.
Il freno di parcheggio frena automaticamente quando si è in folle e non è possibile
mettere in folle durante la marcia. Il rilascio del freno di parcheggio dipendente dalla
coppia assicura di non scivolare indietro nelle scarpate.
12
nche
Ascoltiamo i nostri
clienti e rispondiamo
velocemente a un
ambiente di lavoro
in continua evoluzione,
per questo vi offriamo
un mezzo che supera
gli standard di
sicurezza.
• Avvio senza chiavi, identità del
conducente e codici di accesso assicurano
un utilizzo autorizzato del vostro dumper.
• I sensori di inclinazione e di slittamento
non permettono l’azionamento del cassone
se il dumper è in posizione pericolosa.
• I comandi di massima velocità selezionabili
sia dall’operatore che da una postazione del
cantiere permettono che il veicolo deceleri
automaticamente e attivano il retarder per
prevenire l’eccesso di velocità.
• Le nostre silenziose cabine operatore
con sedile a sospensione pneumatica
sono certificate ROPS/FOPS. Entrambi i
sedili, operatore e trainer, hanno cinture di
sicurezza retrattili munite di riavvolgitori con
dispositivo automatico di bloccaggio.
• Le telecamere per la retromarcia sono
disponibili in prima consegna o integrabili
successivamente e assicurano una piena
visibilità in retromarcia.
Il retarder e il freno motore frenano
automaticamente quando l’operatore
solleva il piede dall’acceleratore. La
potenza del retarder può essere
semplicemente regolata dal pannello
degli interruttori assicurando il massimo
controllo per tutte le condizioni.
• Corrimano completi (ISO 2876) possono
essere installati per garantire ancora
più sicurezza nell’effettuare i controlli al
motore.
In tutti i dumper può essere impostato il
suono automatico del clacson all’avvio
o nel passaggio tra la marcia e la
retromarcia.
13
Ecco le informazion
costi operativi gior
Non dovete “scavare a lungo” per scoprire le diverse soluzioni che
permettono di semplificare la manutenzione della serie D rendendola
meno costosa.
Astine dell’olio facilmente raggiungibili, serbatoi trasparenti, indicatori a vista e punti di revisione
raggruppati rendono veloce il lavoro di ispezione giornaliera. L’olio a lunga durata e gli intervalli per il
cambio dei filtri riducono i costi e i tempi di fermo macchina. La rapidità del cambio dei filtri e i lunghi
intervalli di manutenzione del motore e dell’olio idraulico riducono i costi e aumentano i tempi di operatività.
In più, un monitor di diagnostica avanzato e porte di ispezione aiutano nella ricerca dei problemi e nella
riparazione dei guasti.
14
ni
rnalieri
Il sistema idraulico di tipo load sensing
è stato progettato con semplicità
mantenendo inalterato lo stesso tasso
di efficienza. Il minor numero di
componenti comporta un affidabilità
maggiore e una manutenzione più
semplice.
Trasmissione del motore estesa e
cambio olio idraulico più lungo, per
aumentare l’ operatività della macchina
e abbattere i costi di manutenzione.
L’astina dell’olio del motore e il serbatoio
dell’olio, i filtri dell’olio e del carburante e
la riserva di refrigerante sono facilmente
accessibili.
Drenaggi di scarico amici dell’ambiente
consento sostituzioni dei liquidi senza
spillamenti.
Il vostro Centro di Assistenza Bell ha i
ricambi e le scorte di cui avete bisogno
per essere produttivi e offre un’ampia
scelta di tipologie di manutenzione
programmata e piani di gestione per
aiutarvi a controllare i costi.
• Se c’è qualcosa che non va, il
monitor di diagnostica fornisce
codici di manutenzione e
informazioni di supporto per
aiutarvi a definire velocemente
e con precisione il problema.
• La cabina può essere ribaltata
in pochi minuti senza strumenti
speciali per un comodo accesso e
per la manutenzione del motore.
• Un punto di carico all’interno
della cabina semplifica la
sostituzione dei fusibili.
Meno relais, connettori e
comandi significano maggiore
affidabilità.
• Serbatoi trasparenti per i fluidi e
indicatori a vista permettono di
verificare il livello dei fluidi con
uno sguardo.
• Le prese di pressione facilmente
accessibili permettono ai tecnici di
fare la ricerca e la riparazione dei
guasti più velocemente.
• Punti di ingrassaggio centralizzati
semplificano il raggiungimento
di quei nippli altrimenti
impossibili da raggiungere. La
tabella di lubrificazione assicura
che nulla venga trascurato.
15
Ovunque voi
siate...
Attraverso la nostra rete, i nostri rivenditori autorizzati e le nostre
partnership strategiche possiamo fornire e dare assistenza al Mercato
Globale.
Sviluppare una partnership duratura e significativa con Bell Equipment attraverso Bell Assure, significa
dotare la vostra azienda di un servizio di assistenza personalizzato, dotato di tutti gli strumenti e in grado
di offrirvi valore aggiunto, tranquillità e un servizio ineguagliabile.
...noi vi assistiamo
16
Fleet management
sempre più abile
La tecnologia all’avanguardia ti aiuterà a gestire la tua flotta in
maniera intelligente. Ti fornirà dati accurati, aggiornati, di
produttività e diagnostica.
La chiave della produttività e del reddito risiede nell’abilità di monitorare e gestire le Sue macchine e
operatori con efficienza. Bell [email protected] offre strumenti e utilità via web interattivi per migliorare la
produttività, gestire efficientemente le Sua flotta e non ultimo rispettare le norme di sicurezza vigenti nel
sito di lavoro.
[email protected] le consentirà di:
Massimizzare la produttività
Generare rapporti sull’utilizzo del mezzo
Identificare le necessità di ogni operatore per renderlo più performante
Programmazione delle manutenzioni pro-attiva
Ricevere informazioni relative allo stato di salute della macchine
Implementare le caratteristiche di sicurezza
Proteggere l’investimento
Ricevere dati geospaziali in tempo reale
17
Specifiche Tecniche - B35D
MOTORE
Motore diesel Mercedes Benz, 6
cilindri in linea, turbo, basse emissioni
motore diesel.
SCATOLA DISTRIBUZIONE
Montata in remoto
Potenza lorda
295 kW (396 hp) a 1 800 giri/min
Tipo
17 100
Potenza netta
288 kW (386 hp) a 1 800 giri/min
Coppia massima
2 000 Nm (1 475 lbft) a 1 300 giri/min
Cilindrata
11,95 litri (730 cu.in)
Capacità serbatoio carburante
445 litri (118 US gal)
Freno ausiliario
Freno motore automatico
Freno motore EVB
Capacità del serbatoio AdBlue®
40 l (11 US gal)
Certificazioni regolata
OM 501 LA soddisfa le normative EU
Stage IIIB/EPA Tier 4i sulle emissioni
di inquinanti.
TRASMISSIONE
Trasmissione planetaria Allison a
distribuzione automatica del carico.
Disposizione
Montata sul motore
Disposizione trasmissione
Ingranaggi planetari sempre in presa,
azionato mediante frizione
Marce
6 avanti, 1 indietro
Produttore
Bell VGR
Disposizione
A tre file con dentatura obliqua
Differenziale d’uscita
Interassiale proporzionale 33/67,
bloccabile con sistema pneumatico a
veicolo fermo o durante la marcia.
SEMIASSI
Acciaio ad alta resistenza con
ingranaggi elicoidali sul differenziale a
trazione controllata e planetari esterni
per applicazioni gravose.
Modello
Bell 25T
IMPIANTO FRENANTE
Freno di servizio
Impianto frenante doppio, attuazione
completamente idraulica con freni a
disco sull’asse anteriore e intermedio
a secco.
Massima forza frenante:
278 kN (62 344 lbf)
Parco e di emergenza
A disco, montato sulla linea di
trasmissione, con inserzione a molla e
sblocco ad aria.
Massima forza frenante:
440 kN (98 920 lbf)
Freno ausiliario
Freno motore automatico e Engine
Valve Brake (EVB) Retarder idraulico
modulabile
Tipo di frizione
Frizione idraulica multidisco
Tipo di controllo
Elettronico
Convertitore di coppia
Idrodinamico con lock-up in tutte le
marce
SOSPENSIONE ANTERIORE
Semi indipendente, con telaio ad
“A” supportato da sospensione idropneumatiche.
IMPIANTO ELETTRICO
Tensione
24 V
Tipo di batteria
Due a isolamento permanente, senza
manutenzione
SOSPENSIONE POSTERIORE
Pivottante con blocchi in gomma
laminati.
Capacità batteria
2 X 105 Ah
Dati nominali alternatore
28 V 80 A
IMPIANTO IDRAULICO
A portata variabile con sistema di
rilevamento del carico con pompa
per le manovre di emergenza.
MARCE
1st
8 km/h
2nd
17 km/h
3rd
24 km/h
4th
37 km/h
5th
48 km/h
6th
54 km/h
R
6,3 km/h
Portata
300 l/min (79,26 gal/min)
Pressione
25 Mpa (3 626 psi)
Filtro
5 microns
5 mph
10,6 mph
15 mph
23 mph
30 mph
33,8 mph
3,9 mph
CABINA
Certificata ROPS/FOPS
Livello rumore interno 75 dBA
misurato conformemente a ISO
6396.
IMPIANTO STERZANTE
Idrostatico azionato da due cilindri
a doppio effetto, con pompa per le
manovre di emergenza.
Sterzata totale
4,7
Angolo
42º
IMPIANTO DI
RIBALTAMENTO
Azionato da due cilindri monostadio a
doppio effetto, singolo stadio
Tempo di sollevamento
13 s
Tempo di discesa
7,6 s
Angolo di inclinazione
70º
IMPIANTO PNEUMATICO
Essiccatore d’aria con riscaldatore e
valvola di scarico integrata per il freno
di parcheggio e le funzioni ausiliarie.
Retard massimo:
721 kW (967 hp)
Pressione impianto
810 kPa (117 psi)
RUOTE
Tipo
Radial per movimento terra
Dimensione pneumatici
29.5R25
Capacità di carico e pressione al suolo
PESI OPERATIVI
SCARICO
kg (lb)
CARICO (senza affondamento)
kPa (Psi)
CAPACITA’ DI CARICO
PESI OPERATIVI
CORPO m (yd )
Raso
16 (21)
Rivestimento cassone 1 119 (2 467)
3
3
kg (lb)
Anteriore
14 120 (31 129)
Centrale
7 060 (15 565)
Anteriore
306 (44)
Accumulato SAE 2:1
20,5 (27)
Spondina
947 (2 088)
Posteriore
7 050 (15 543)
Centrale
336 (49)
Accumulato SAE 1:1
24,5 (32)
Treno Extra di gomme
714 (1 574)
Totale
28 230 (62 236)
Posteriore
336 (49)
Accumulato SAE 2:1
CARICO
18
PRESSIONE AL SUOLO
CARICO
con Autogate
21 (27,5)
Anteriore
18 350 (40 455)
(con affondamento)
Centrale
21 195 (46 727)
Anteriore
196 (28)
Carico Utile Nominale
32 500 kg
Posteriore
21 185 (46 705)
Centrale
217 (31)
(71 650 lb)
Totale
60 730 (133 887)
Posteriore
217 (31)
Dimensioni
7085 (23'3")
6148 (20'2")
550
(1'10")
1430 (4'8")
1950 (6'5")
3820 (12'6")
3723 (12'3")
1600 (5'3")
4470 (14'8")
2615 (8'7")
10467 (34'4")
LUNGHEZZA TOTALE
LARGHEZZA INTERNA
CASSONE
2734 (8'12")
3215 (10'7")
LARGHEZZA ALLE RUOTE
501
(1'8")
652
(2'2")
29°
1476 (4'10")
886
(2'11")
1424 (4'8")
2303 (7'7")
70°
2541 (8'4")
CARREGGIATA
NOTA:
TUTTI LE DIMENSIONI SONO VOLORI A VUOTO.
PER SCOPI ILLUSTRATIVI, E' STATA PRESA UNA UNA
DEFLESSIONE MEDIA DELLE RUOTE.
42°
R9132 (R29'12")
RAGGIO DI ROTAZIONE
ESTERNO
1. Determinare lo sforzo di trazione intersecando la
massa del veicolo con la pendenza della strada. NOTA:
un sforzo di trazione minimo del 2% è già contemplato
nel grafico.
2. Da questa intersezione muoversi a destra attraverso i
grafici, fino a quando non si interseca la curva rossa.
3. Da questo punto di intersezione, muoversi in senso
verticale per leggere sull’asse delle ascisse il valore
relativo alla velocità massima raggiunto dallo sforzo di
trazione iniziale.
NVM
28 230 kg
62 236 lb
GVM
60 730 kg
133 887 lb
Forza di Trazione Lorda [kN]
Pendenza massima
superable
Resistenza Totale = % Pendenza + % Resistenza rotolamento
R5055 (R16'7")
RAGGIO DI ROTAZIONE
INTERNO
518 (1'8")
5601 (18'5")
3018 (9'11")
523 (1'9")
DISTANZA DA
ASSALE A TERRA
771 (2'6")
DISTANZA DA PIASTRE
PROTEZIONE A TERRA
3689 (12'1")
LARGHEZZA TOTALE
DA SPECCHIETTO A
SPECCHIETTO
3056 (10')
LARGHEZZA CASSONE
Massa (kg)
Forza lorda di frenata (kN)
1. Determinare la forza del retarder intersecando la massa
del veicolo con la pendenza della strada. NOTA: un
sforzo di trazione minimo del 2% è già contemplato in
tabella e nelle linee graduate.
2. Da questa intersezione muoversi a destra attraverso i
grafici, fino a quando non si interseca la curva rossa.
3. Da questo punto di intersezione, muoversi in senso
verticale per leggere sull’asse delle ascisse il valore
relativo alla velocità massima.
GVM
60 730 kg
133 887 lb
Resistenza Totale = % Pendenza - % Resistenza rotolamento
Prestazioni del
retarder
NVM
28 230 kg
62 236 lb
Velocità [Kmph]
Massa (kg)
Velocità [Kmph]
19
Specifiche Tecniche - B40D
MOTORE
Motore diesel Mercedes Benz, 6
cilindri in linea, turbo, basse emissioni
motore diesel.
SCATOLA DISTRIBUZIONE
Montata in remoto
Potenza lorda
335 kW (449 hp) a 1 800 giri/min
Tipo
17 100
Potenza netta
325 kW (436 hp) a 1 800 giri/min
Coppia massima
2 200 Nm (1 623 lbft) a 1 080 giri/min
Cilindrata
11,95 litri (729 cu.in)
Capacità serbatoio carburante
300 litri (79,26 US gal)
Freno ausiliario
Freno motore automatico
Freno motore EVB
Capacità del serbatoio AdBlue®
40 l (11 US gal)
Certificazioni regolata
OM 501 LA soddisfa le normative EU
Stage IIIB/EPA Tier 4i sulle emissioni
di inquinanti.
TRASMISSIONE
Trasmissione planetaria Allison a
distribuzione automatica del carico.
Disposizione
Montata sul motore
Disposizione trasmissione
Ingranaggi planetari sempre in presa,
azionato mediante frizione
Marce
6 avanti, 1 indietro
Tipo di frizione
Frizione idraulica multidisco
Tipo di controllo
Elettronico
Convertitore di coppia
Idrodinamico con lock-up in tutte le
marce
Produttore
Bell VGR
Disposizione
A tre file con dentatura obliqua
Differenziale d’uscita
Interassiale proporzionale 33/67,
bloccabile con sistema pneumatico a
veicolo fermo o durante la marcia.
SEMIASSI
Acciaio ad alta resistenza con
ingranaggi elicoidali sul differenziale a
trazione controllata e planetari esterni
per applicazioni gravose.
Modello
Bell 25T
IMPIANTO FRENANTE
Freno di servizio
Impianto frenante doppio, attuazione
completamente idraulica con freni a
disco sull’asse anteriore e intermedio
a secco.
Massima forza frenante:
263 kN (59 125 lbf)
Tipo di batteria
Due a isolamento permanente, senza
manutenzione
SOSPENSIONE POSTERIORE
Pivottante con blocchi in gomma
laminati.
Capacità batteria
2 X 105 Ah
Dati nominali alternatore
28 V 80 A
IMPIANTO IDRAULICO
A portata variabile con sistema di
rilevamento del carico con pompa
per le manovre di emergenza
MARCE
1st
8 km/h
2nd
17 km/h
3rd
24 km/h
4th
37 km/h
5th
48 km/h
6th
54 km/h
R
6,3 km/h
Portata
300 l/min (79,26 gal/min)
Pressione
25 Mpa (3 626 psi)
Filtro
5 microns
5 mph
10,6 mph
15 mph
23 mph
30 mph
33,8 mph
3,9 mph
CABINA
Certificata ROPS/FOPS
Livello rumore interno 75 dBA
misurato conformemente a ISO
6396.
IMPIANTO STERZANTE
Idrostatico azionato da due cilindri
a doppio effetto, con pompa di
manovra sterzo di emergenza.
Sterzata totale
4,7
Angolo
42º
Parco e di emergenza
A disco, montato sulla linea di
trasmissione, con inserzione a molla e
sblocco ad aria.
IMPIANTO DI
RIBALTAMENTO
Azionato da due cilindri monostadio a
doppio effetto
Massima forza frenante:
440 kN (98 920 lbf)
Tempo di sollevamento
13 s
Freno ausiliario
Freno motore automatico e Engine
Valve Brake (EVB) Retarder idraulico
modulabile
Tempo di discesa
7,6 s
Retard massimo:
721 kW (967 hp)
IMPIANTO ELETTRICO
Tensione
24 V
SOSPENSIONE ANTERIORE
Semi indipendente, con telaio ad
“A” supportato da sospensione idropneumatiche.
Angolo di inclinazione
70º
IMPIANTO PNEUMATICO
Essiccatore d’aria con riscaldatore e
valvola di scarico integrata per il freno
di parcheggio e le funzioni ausiliarie.
RUOTE
Tipo
Radial per movimento terra
Pressione impianto
810 kPa (117 psi)
Dimensione pneumatici
29.5R25
Capacità di carico e pressione al suolo
PESI OPERATIVI
SCARICO
kg (lb)
CARICO (senza affondamento)
kPa (Psi)
CAPACITA’ DI CARICO
PESI OPERATIVI
CORPO m (yd )
Raso
18,5 (24)
Rivestimento cassone 1 222 (2 694)
3
3
Anteriore
14 650 (32 298)
Centrale
7 810 (17 218)
Anteriore
242 (35)
Accumulato SAE 2:1
23 (30)
Posteriore
7 390 (16 292)
Centrale
302 (44)
Accumulato SAE 1:1
27,5 (36)
Totale
29 850 (65 808)
Posteriore
302 (44)
Accumulato SAE 2:1
CARICO
20
PRESSIONE AL SUOLO
CARICO
con Autogate
24 (31,5)
Anteriore
19 587 (43 181)
(con affondamento)
Centrale
23 842 (52 563)
Anteriore
171 (25)
Carico Utile Nominale
37 000 kg
Posteriore
23 422 (51 637)
Centrale
201 (29)
(81 571 lb)
Totale
66 851 (147 381)
Posteriore
201 (29)
Spondina
Treno Extra di gomme
kg (lb)
1 002 (2 209)
937 (2 066)
Dimensioni
3689 (12'1")
LARGHEZZA TOTALE
DA SPECCHIETTO A
SPECCHIETTO
3264 (10'9")
492 (1'7")
5645 (18'6")
803
(2'8")
30°
556
(1'10")
2606 (8'7")
CARREGGIATA
3357 (11')
624 1450 (4'9")
(2'1")
3855 (12'8")
3756 (12'4")
1600 (5'3")
4471 (14'8")
2615 (8'7")
10487 (34'5")
LUNGHEZZA TOTALE
2920 (9'7")
LARGHEZZA INTERNA
CASSONE
LARGHEZZA ALLE RUOTE
1950 (6'5")
1526 (5')
937
(3'1")
1600 (5'3")
3190 (10'6")
70°
2378 (7'10")
576 (1'11")
824 (2'8")
DISTANZA DA
ASSALE A TERRA
DISTANZA DA PIASTRE
PROTEZIONE A TERRA
7219 (23'8")
6194 (20'4")
LARGHEZZA CASSONE
NOTA:
TUTTI LE DIMENSIONI SONO VOLORI A VUOTO.
PER SCOPI ILLUSTRATIVI, E' STATA PRESA UNA UNA
DEFLESSIONE MEDIA DELLE RUOTE.
42°
R4984 (R16'4")
RAGGIO DI ROTAZIONE
INTERNO
R9203 (R30'2")
RAGGIO DI ROTAZIONE
ESTERNO
Pendenza massima
superable
NVM
29 850 kg
65 808 lb
GVM
66 851 kg
147 381 lb
NVM
29 850 kg
65 808 lb
GVM
66 851 kg
147 381 lb
1. Determinare la forza del retarder intersecando la massa
del veicolo con la pendenza della strada. NOTA: un
sforzo di trazione minimo del 2% è già contemplato in
tabella e nelle linee graduate.
2. Da questa intersezione muoversi a destra attraverso i
grafici, fino a quando non si interseca la curva rossa.
3. Da questo punto di intersezione, muoversi in senso
verticale per leggere sull’asse delle ascisse il valore
relativo alla velocità massima.
Forza lorda di frenata (kN)
Prestazioni del
retarder
Resistenza Totale = % Pendenza - % Resistenza rotolamento
1. Determinare lo sforzo di trazione intersecando la
massa del veicolo con la pendenza della strada. NOTA:
un sforzo di trazione minimo del 2% è già contemplato
nel grafico.
2. Da questa intersezione muoversi a destra attraverso
i grafici, fino a quando non si interseca la curva rossa.
3. Da questo punto di intersezione, muoversi in senso
verticale per leggere sull’asse delle ascisse il valore
relativo alla velocità massima raggiunto dallo sforzo di
trazione iniziale.
21
Specifiche Tecniche - B45D
MOTORE
Mercedes Benz OM502LA, V8,
turbocompresso, con intercooler
Potenza lorda
375 kW (503 hp) a 1 800 giri/min
Potenza netta
364 kW (488 hp) a 1 800 giri/min
Coppia massima
2 400 Nm (1 770 lbft) a 1 300 giri/min
Cilindrata
15,93 litri (972 cu.in)
Capacità serbatoio carburante
575 litri (152 US gal)
Freno ausiliario
Freno motore automatico
Freno motore EVB
Capacità del serbatoio AdBlue®
66 l (17 US gal)
Certificazioni regolata
OM 502 LA soddisfa le normative EU
Stage IIIB/EPA Tier 4i sulle emissioni
di inquinanti.
TRASMISSIONE
Trasmissione planetaria a
distribuzione automatica del carico
con retarder integrato
Differenziale d’uscita
Interassiale proporzionale 33/67,
bloccabile con sistema pneumatico a
veicolo fermo o durante la marcia.
SOSPENSIONE ANTERIORE
Semi indipendente, con telaio ad
“A” supportato da sospensione idropneumatiche.
SEMIASSI
Acciaio ad alta resistenza con
ingranaggi elicoidali sul differenziale a
trazione controllata e planetari esterni
per applicazioni gravose.
SOSPENSIONE POSTERIORE
Pivottante con blocchi in gomma
laminati.
Modello scatola
In acciaio
Marce
6 avanti, 1 indietro
Tipo di frizione
Frizione idraulica multidisco
Tipo di controllo
Elettronico
Convertitore di coppia
Idrodinamico con lock-up in tutte le
marce
SCATOLA DISTRIBUZIONE
Produttore
Bell VGR
Tipo
17 100
Disposizione
A tre file con dentatura obliqua
MARCE
1st
2nd
3rd
4th
5th
6th
R
4 km/h
14 km/h
21 km/h
31 km/h
41 km/h
47 km/h
7 km/h
4 mph
9 mph
13 mph
19 mph
25 mph
29 mph
4 mph
CABINA
Certificata ROPS/FOPS
Livello rumore interno 74 dBA
misurato conformemente a ISO
6396.
Pressione
25 Mpa (3 626 psi)
Filtro
5 microns
Parco e di emergenza
A disco, montato sulla linea di
trasmissione, con inserzione a molla
e sblocco ad aria.
Freno ausiliario
Freno motore automatico e Engine
Valve Brake (EVB)
Dati nominali alternatore
28 V 80 A
Portata
350 l/min (93 US gal/min)
Massima forza frenante:
395 kN (88 583 lbf)
Disposizione trasmissione
Ingranaggi planetari sempre in presa,
azionato mediante frizione
Capacità batteria
2 X 105 Ah
Tipo di pompa
A portata variabile, pistone con
rilevamento del carico
IMPIANTO FRENANTE
Freno di servizio
Impianto frenante doppio, attuazione
completamente idraulica con freni a
disco sull’asse anteriore e intermedio
a secco.
Massima forza frenante:
440 kN (98 920 lbf) - Statico
105 kN (23 605 lbf) - Dinamico
Tipo di batteria
Due a isolamento permanente, senza
manutenzione
IMPIANTO IDRAULICO
Load Sensing totale con priorità allo
sterzo, e funzione di alimentazione
per il sollevamento cassone,
sospensione e sistema di frenatura.
Pompa per sterzo di emergenza
integrata nel sistema principale.
Modello trasmissione finale
Ingranaggi planetari esterni per
applicazioni gravose su tutti i semiassi
Disposizione
Montata sul motore
IMPIANTO ELETTRICO
Tensione
24 V
IMPIANTO STERZANTE
Idrostatico azionato da due cilindri
a doppio effetto, con pompa di
manovra sterzo di emergenza.
Sterzata totale
4,2
Angolo
42º
IMPIANTO RETARDER
Freno ausiliario
Freno motore automatico e Engine
Valve Brake (EVB)
IMPIANTO DI
RIBALTAMENTO
Azionato da due cilindri monostadio a
doppio effetto
Massima forza retarder:
345 kN (463 hp)
Tempo di sollevamento
11,2 s (60° angolo di inclinazione)
Retarder di trasmissione
Sistema idrodinamico integrato,in
funzione della velocità, sei gradi
selezionabili
Tempo di discesa
9,9 s (60° angolo di inclinazione)
Angolo di inclinazione
70° standard, programmabile ogni
altro angolo inferiore
Prestazione totale retarder:
797 kW (1 069 hp)
IMPIANTO PNEUMATICO
Essiccatore d’aria con riscaldatore e
valvola di scarico integrata per il freno
di parcheggio e le funzioni ausiliarie.
RUOTE
Tipo
Radial per movimento terra
Dimensione pneumatici
29.5R25
Pressione impianto
810 kPa (117 psi)
Capacità di carico e pressione al suolo
PESI OPERATIVI
SCARICO
kg (lb)
CARICO kPa (Psi)
(senza affondamento)
CAPACITA’ DI CARICO
CORPO Raso
20 (26)
Rivestimento cassone 1 360 (2 998)
17 230 (37 986)
Centrale
7 890 (17 395)
Anteriore
275 (40)
Accumulato SAE 2:1
25,5 (33,5)
Posteriore
7 860 (17 328)
Centrale
340 (49)
Accumulato SAE 1:1
31 (41)
Totale
32 980 (72 708)
Posteriore
340 (49)
Accumulato SAE 2:1
CARICO
con Autogate
PESI OPERATIVI
m3 (yd3)
Anteriore
CARICO
22
PRESSIONE AL SUOLO
26,5 (35)
Anteriore
21 190 (46 716)
(con affondamento)
Centrale
26 410 (58 224)
Anteriore
189 (27)
Carico Utile Nominale
41 000 kg
Posteriore
26 380 (58 158)
Centrale
230 (33)
(90 390 lb)
Totale
73 980 (163 098)
Posteriore
230 (33)
Spondina
Treno Extra di gomme
kg (lb)
1 076 (2 372)
937 (2 066)
Dimensioni
LARGHEZZA TOTALE
DA SPECCHIETTO A
SPECCHIETTO
(PROTEZIONE ROCCIA)
DISTANZA DA
ASSALE A TERRA
DISTANZA DA PIASTRE
PROTEZIONE A TERRA
LARGHEZZA CASSONE
CARREGGIATA
LARGHEZZA ALLE RUOTE
LARGHEZZA INTERNA
CASSONE
LUNGHEZZA TOTALE
E
ZION
OTA
DI R NO
GIO
R
RAG ESTE
1. Determinare la resistenza di trazione trovando
l’intersezione tra la linea della massa del veicolo e la
linea del dislivello. NOTE: il 2% tipico di resistenza al
rotola mento è già previsto nella tabella e nella linea del
dislivello.
2. Da questa intersezione, muoviti dritto a sinistra
attraverso i grafici fino a quando la linea incrocia la
curva.
3. Da questo punto leggi in basso per determinare la
massima velocità raggiunta a questa resistenza al
rotolamento .
NVM
32 980 kg
72 708 lb
GVM
73 980 kg
163 098 lb
B45D (6x6)
Forza di Trazione Lorda [kN]
Pendenza massima
superable
Resistenza Totale = % Pendenza + % Resistenza rotolamento
RA
G
G
IO
IN DI
TE RO
RN TA
O ZI
O
NE
NOTA:
TUTTI LE DIMENSIONI SONO VOLORI A VUOTO.
PER SCOPI ILLUSTRATIVI, E' STATA PRESA UNA UNA
DEFLESSIONE MEDIA DELLE RUOTE.
Massa (kg)
GVM
73 980 kg
163 098 lb
B45D (6x6)
Forza lorda di frenata (kN)
1. Determinare la forza di retarder trovando l’intersezione
tra la linea della massa del veicolo
2. Da questa intersezione, procedere dritto a sinistra
attraverso la tabella fino a che la linea interseca la
curva. NOTE: il 2% tipico di resistenza al rotola mento
è già previsto nella tabella.
3. Leggere da questo punto in giù per determinare la
massima velocità.
NVM
32 980 kg
72 708 lb
Resistenza Totale = % Pendenza - % Resistenza rotolamento
Prestazioni del
retarder
Velocità [Kmph]
Massa (kg)
Velocità [Kmph]
23
Specifiche Tecniche - B50D
MOTORE
Mercedes Benz OM502LA, V8 ,
turbocompresso, con intercooler
Potenza lorda
375 kW (503 hp) a 1 800 giri/min
Potenza netta
364 kW (488 hp) a 1 800 giri/min
Coppia massima
2 400 Nm (1 770 lbft) a 1 300 giri/min
Cilindrata
15,93 litri (972 cu.in)
Capacità serbatoio carburante
460 litri (122 US gal)
Freno ausiliario
Freno motore automatico
Freno motore EVB
Capacità del serbatoio AdBlue®
66 l (17 US gal)
Certificazioni regolata
OM 502 LA soddisfa le normative EU
Stage IIIB/EPA Tier 4i sulle emissioni
di inquinanti.
TRASMISSIONE
Trasmissione planetaria a
distribuzione automatica del carico
con retarder integrato
Disposizione
Montata sul motore
Disposizione trasmissione
Ingranaggi planetari sempre in presa,
azionato mediante frizione
Marce
6 avanti, 1 indietro
Tipo di frizione
Frizione idraulica multidisco
Tipo di controllo
Elettronico
Convertitore di coppia
Idrodinamico con lock-up in tutte le
marce
SCATOLA DISTRIBUZIONE
Produttore
Bell VGR
Tipo
17 100
Disposizione
A tre file con dentatura obliqua
Differenziale d’uscita
Interassiale proporzionale 33/67,
bloccabile con sistema pneumatico a
veicolo fermo o durante la marcia.
SOSPENSIONE ANTERIORE
Semi indipendente, con telaio ad
“A” supportato da sospensione idropneumatiche.
SEMIASSI
Acciaio ad alta resistenza con
ingranaggi elicoidali sul differenziale a
trazione controllata e planetari esterni
per applicazioni gravose.
SOSPENSIONE POSTERIORE
Pivottante con blocchi in gomma
laminati.
Modello trasmissione finale
Ingranaggi planetari esterni per
applicazioni gravose su tutti i semiassi
Modello scatola
In acciaio
IMPIANTO FRENANTE
Freno di servizio
Circuito doppio, freni a disco in
bagno d’olio sui tre assali
Massima forza frenante:
391 kN (87 686 lbf)
Parco e di emergenza
A disco, montato sulla linea di
trasmissione, con inserzione a molla e
sblocco ad aria.
Massima forza frenante:
440 kN (98 920 lbf) - Statico
105 kN (23 605 lbf) - Dinamico
Freno ausiliario
Freno motore automatico e Engine
Valve Brake (EVB)
IMPIANTO RETARDER
Freno ausiliario
Freno motore automatico e Engine
Valve Brake (EVB)
Tipo di batteria
Due a isolamento permanente, senza
manutenzione
Capacità batteria
2 X 105 Ah
Dati nominali alternatore
28 V 80 A
IMPIANTO IDRAULICO
Sistema di rilevamento del carico per
il comando prioritario delle funzioni
di manovra, di sollevamento cassa,
sospensione e frenata. L’impianto
principale integra una pompa di
manovra sterzo di emergenza.
MARCE
1st
2nd
3rd
4th
5th
6th
R
Tipo di pompa
A portata variabile, pistone con
rilevamento del carico
Portata
350 l/min (93 US gal/min)
4 km/h
14 km/h
21 km/h
31 km/h
41 km/h
47 km/h
7 km/h
4 mph
9 mph
13 mph
19 mph
25 mph
29 mph
4 mph
CABINA
Certificata ROPS/FOPS
Livello rumore interno 74 dBA
misurato conformemente a ISO 6396
Pressione
25 Mpa (3 626 psi)
Filtro
5 microns
IMPIANTO STERZANTE
Idrostatico azionato da due cilindri
a doppio effetto, con pompa di
manovra sterzo di emergenza.
Sterzata totale
4,2
Angolo
42º
Massima forza retarder:
345 kN (463 hp)
IMPIANTO DI
RIBALTAMENTO
Azionato da due cilindri monostadio a
doppio effetto
Retarder di trasmissione
Sistema idrodinamico integrato,in
funzione della velocità, sei gradi
selezionabili
Tempo di discesa
9,9 s (60° angolo di inclinazione)
Prestazione totale retarder:
797 kW (1 069 hp)
IMPIANTO ELETTRICO
Tensione
24 V
Tempo di sollevamento
11,2 s (60° angolo di inclinazione)
Angolo di inclinazione
70° standard, programmabile ogni
altro angolo inferiore
RUOTE
Tipo
Radial per movimento terra
IMPIANTO PNEUMATICO
Essiccatore d’aria con riscaldatore e
valvola di scarico integrata per il freno
di parcheggio e le funzioni ausiliarie.
Dimensione pneumatici
875/65 R29
Pressione impianto
810 kPa (117 psi)
Capacità di carico e pressione al suolo
PESI OPERATIVI
SCARICO
kg (lb)
CARICO (senza affondamento)
kPa (Psi)
CAPACITA’ DI CARICO
CORPO m (yd )
22 (29)
Rivestimento cassone 1 451 (3 212)
Accumulato SAE 2:1
28 (37)
Spondina
Accumulato SAE 1:1
34 (44,5)
17 550 (38 691)
Centrale
8 500 (18 850)
Anteriore
274 (40)
Posteriore
8 470 (18 673)
Centrale
335 (49)
Totale
34 520 (76 104)
Posteriore
333 (48)
Accumulato SAE 2:1
CARICO
PESI OPERATIVI
Raso
Anteriore
CARICO
24
PRESSIONE AL SUOLO
con Autogate
Anteriore
23 440 (51 676)
(con affondamento)
Centrale
28 225 (62 225)
Anteriore
172 (25)
Carico Utile Nominale
Posteriore
28 255 (62 292)
Centrale
207 (30)
Totale
79 920 (176 193)
Posteriore
207 (30)
3
3
29,5 (39)
45 400 kg
(100 090 lb)
kg (lb)
1 139 (2 511)
Treno Extra di gomme 1 031 (2 273)
Dimensioni
LARGHEZZA TOTALE
DA SPECCHIETTO A
SPECCHIETTO
(PROTEZIONE ROCCIA)
DISTANZA DA
ASSALE A TERRA
DISTANZA DA PIASTRE
PROTEZIONE A TERRA
LARGHEZZA CASSONE
CARREGGIATA
LARGHEZZA ALLE RUOTE
LARGHEZZA INTERNA
CASSONE
LUNGHEZZA TOTALE
RA
G
G
IO
IN DI
TE RO
RN TA
O ZI
O
NE
NOTA:
TUTTI LE DIMENSIONI SONO VOLORI A VUOTO.
PER SCOPI ILLUSTRATIVI, E' STATA PRESA UNA UNA
DEFLESSIONE MEDIA DELLE RUOTE.
E
ZION
OTA
DI R NO
GIO
R
RAG ESTE
Pendenza massima
superable
NVM
34 520 kg
76 104 lb
GVM
79 920 kg
176 193 lb
NVM
34 520 kg
76 104 lb
GVM
79 920 kg
176 193 lb
1. Determinare la forza di retarder trovando l’intersezione
tra la linea della massa del veicolo
2. Da questa intersezione, procedere dritto a sinistra
attraverso la tabella fino a che la linea interseca la
curva. NOTE: il 2% tipico di resistenza al rotola mento
è già previsto nella tabella.
3. Leggere da questo punto in giù per determinare
la massima velocità.
Forza lorda di frenata (kN)
Prestazioni del
retarder
Resistenza Totale = % Pendenza - % Resistenza rotolamento
1. Determinare la resistenza di trazione trovando
l’intersezione tra la linea della massa del veicolo e la
linea del dislivello. NOTE: il 2% tipico di resistenza al
rotola mento è già previsto nella tabella e nella linea
del dislivello.
2. Da questa intersezione, muoviti dritto a sinistra
attraverso i grafici fino a quando la linea incrocia la
curva.
3. Da questo punto leggi in basso per determinare la
massima velocità raggiunta a questa resistenza al
rotolamento .
25
Caratteristiche e Optionals
l STANDARD
s OPTIONAL
MOTORE
l l l l Manicotto umido canne cilindri
l l l l Engine valve brake e freno motore
l l l l Filtro aria a due elementi con valvola di eiezione polveri
l l l l Precleaner
l l l l Separatore acqua
l l l l Disposizione per riempimento rapido
l l l l Cintura di guida a serpentina con tensionamento
automatico
RAFFREDDAMENTO
l l l l Ventola con giunto viscoso
l l l l Guida ventola montata in posizione remota
l l l l Protezione ventola
SISTEMA PNEUMATICO
l l l l Compressore montato sul motore
l l l l Essiccatore con riscaldamento
l l l l Valvola integrale di scarico
SISTEMA ELETTRICO
l l l l Disconnessione batteria
l l l l Luci di guida
s s l l Luci di lavoro Deluxe
l l l l Sirena elettrica
l l l l Clacson ad aria
l l l l Allarme di retromarcia
l l l l Faro girevole
l l l l Sensore di beccheggio-rollio
IMPIANTO STERZANTE
l l Pompa di sterzo secondaria
l l Pompa di sterzo di emergenza bi direzionale
CABINA
l l l l Certificazione ROPS/FOPS
l l l l Cabina ribaltabile
l l l l Porta con montante a gas
l l l l I-Tip programmabile settaggi ribaltamento cassone
l l l l Sistema di climatizzazione HVAC
l l l l AM/FM radio/lettore CD
l l l l Schermo protettivo lunotto posteriore
l l l l Tergicristalli con controllo intermittenza
l l l l Sterzo regolabile in altezza e inclinazione
l l l l Sedile montato centralmente a sospensioni
pneumatiche
l l l l Tergicristallo vetro posteriore
s s s s Cinture di sicurezza a tre punti retraibile
l l l l Sedile passeggero-conducente ribaltabile con cintura
di sicurezza a riavvolgimento automatico
l l l l Presa da 12-volt
26
l STANDARD
s OPTIONAL
CABINA (CONTINUA)
l l l l Portabibite
l l l l Portavivande riscaldato/refrigerato
l l l l Posacenere
l l l l Specchi regolabili elettricamente e riscaldati
l l l l Monitor Deluxe:
Tachimetro analogico / Spia Carburante /
Spia temperatura olio di trasmissione /
Spia temperatura raffreddamento motore /
funzione LED / indicatori di allarme e allarme sonoro /
Indicatore di marcia selezionata / Tachimetro / Tensione
Batteria / Contaore / Contachilometri / Consumo
carburante / Contaore per movimenti di inclinazione / Contaore parziale / Contachil ometri parziale / Sistema
Metrico/Unità Inglesi / Codici di Servizio/Diagnostica
Funzioni del modulo interruttori sigillato e retro illuminato:
Controllo tergicristalli / Luci / Specchietti riscal dati /
Potenza Retarder/ Differenziali a trazione controllata(B35D/
B40D/ B50D) / Blocco differenziale scatola di trasmissione/
Blocco marcia selezionata / Limite ribaltamento cassone /
Settaggi Automatici ribaltamento cassone/ Condizionatore
dell’aria/ Controlli riscaldamento / Controllo di velocità
preim postato
CASSONE
l l l l Bloccaggio meccanico del cassone
s s s s Rinforzi cassone
s s s s Sponda posteriore ribaltabile
s s s s Riscaldamento cassone
s s s s Cassone e cilindri più piccoli
l l Protezione contro la caduta del carico
ALTRI
l l l l Controllo Automatico della Trazione (ATC)
l Pneumatici 26.5R25 Radial earthmover
l l s Pneumatici 29.5R25 Radial earthmover
s l Pneumatici 875/65R29 Radial earthmover
l l Banchi di Ingrassaggio da Remoto
s s l l Ingrassaggio Automatico
l l l l Pesatura a bordo
s s s s Luci di Carico
s s l l Sospensioni Comfort Ride (anteriore)
s s s s Sospensioni Comfort Ride (posteriore)
s s s s Telecamera Retromarcia
s s s s Corrimano
s s l l Cab Peak
Notes
27
BELL INTERNATIONAL: Tel: +27 (0) 35-907 9431
E-mail: [email protected]
Tel: +61 (0)8-9356-1033
Tel: +49 (0) 6631 / 91-13 - 0
Tel: +27 (0) 11-928-9700
Tel: +44 (0) 1283-712862
Macchine solide e affidabili
Servizio di assistenza solido e affidabile
28
Web: www.bellequipment.com
Tel: +33 (0) 5-55-89-23-56
Tel: +7-495-287-80-02
Tel: +34-91-879-60-19
Tel: +1-855-494-2355
D-series ADT (B35-B50D) Mk7.3 Stage IIIB-Italian (Broch14851213)
Salvo diversa indicazione tra parentesi, tutte le quote sono espresse in millimetri. Nel rispetto di
una politica volta al miglioramento continuo, ci riserviamo il diritto di modificare le caratteristiche
tecniche e il design senza obbligo di preavviso. Le fotografie riprodotte su questo prospetto
possono mostrare accessori opzionali. [email protected] è un marchio di proprietà
Bell Equipment Co. (PTY) Ltd
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
4 210 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content