close

Enter

Log in using OpenID

Decreto Regione Lazio U00207 del giugno 2014

embedDownload
Decreto
Commissario ad acta
Regione Lazio
U00207
20 giugno 2014
Carlo Malantrucco
Responsabile Area Donazione
SIMT Osp. S. Pietro FBF
19 settembre 2014
recepimento
accordo Stato-Regioni
n. 149 25 luglio 2012
linee guida
per l’accreditamento
dei servizi trasfusionali
e delle unità di raccolta
del sangue e degli
emocomponenti
piano di riordino
del sistema trasfusionale
regionale
linee guida
per l’accreditamento
1.
2.
3.
4.
omogeneità e uniformità
qualità, sicurezza, efficienza
standard europei
contenimento dei costi
sostenibilità
SSN
1.
2.
3.
4.
formazione del personale
attività di raccolta
attività di produzione
attività di qualificazione
competenze
tecnico professionali
qualificazione
BLS / BLS-D
“Basic Life Support”
corsi di formazione
personale non strutturato
Segreteria Scientifica:
rtorana,
aga
Dott.ssa C. Gargiulo, Dott. F. Faga
Segreteria Organizzativa:
a, Sig.ra L. Loretelli, Sig.ra D. Palombo
LA QUALITÀ IN UNLA
SISTEMA
QUALITÀ
COMPLESSO:
IN UN SISTEMA C
Provider ECM:
T
teseo srl
Cardinale Maffi, 36 - 56126 Pisa
icerche.it
fax 050-8312095 - e-mail: [email protected]
Provider ECM: teseo® srl
M
condo
da Teseo
la nuova
srl Normativa Ministeriale ECM da Teseo srl
obbligatori
DAL DONO AL PLASMADERIVATO
DAL DONO AL PLASMADE
per medici ed infermieri
ROMA
con
meno di 36ROMA
ore
27 febbraio 2013
27 febbraio 2013
settimanali di raccolta
Aula magna, Ospedale C. Aula
Forlanini
magna, Ospedale C. Forl
Piazza 2
Carlo
Forlanini,
1 Piazza
Carlo Forlanini,
per
mesi
negli
ultimi
12 1
200
procedure sangue intero / anno / operatore
50
procedure aferesi / anno / operatore
adeguate e razionali
masse critiche
di attività
1. sedi di raccolta
2. sedute di raccolta
3. donazioni per seduta
utilizzo appropriato
ed efficiente dei
separatori
confronto
con i dati di utilizzo
regionali e nazionali
concentrazione
della produzione
degli emocomponenti
40.000
donazioni sangue intero / anno
concentrazione
della qualificazione biologica
degli emocomponenti
70-100.000
donazioni / anno
piano di riordino
del sistema trasfusionale
regionale
DMT
Dipartimento
di Medicina
Trasfusionale
9
DMT
1° Piano
Sangue
2001-2003
12
ASL
VT
RI
F
A
E
G
B
D
C
H
FR
LT
DMT 8
DMT 9
DMT 1
DMT 2
DMT 5
DMT 6
DMT 4
DMT 3
DMT 7
7
DMT
2° Piano
Sangue
2006-2008
LAZIO
NORD
ROMA
CENTRO
ROMA
EST
ROMA
NORD
ROMA
OVEST
ROMA
SUD
LAZIO
SUD
LAZIO
NORD
ROMA
CENTRO
ROMA
EST
ROMA
NORD
ROMA
OVEST
ROMA
SUD
LAZIO
SUD
3
DMT
CRS
DCA
U0082
2009
LAZIO
NORD
3
DMT
LAZIO
EST
LAZIO
OVEST
DMT
CRS
DCA
U0092
2010
21
SIMT
DCA
U0092
2010
14
FBF S. PIETRO
S. ANDREA
S. FILIPPO
POLICLINICO
UMBERTO I
POLICLINICO
GEMELLI
PERTINI
S. SPIRITO
S. GIOVANNI
CUV
BAMBINO GESÙ
FBF ISOLA TIBERINA
S. CAMILLO
FORLANINI
OSTIA
POLICLINICO
TOR VERGATA
S. EUGENIO
DCA
U00207
2014
strutture
della rete trasfusionale
SIMT
SIMT
Prod
CUV
AF
AO
UdR
SIMT
Servizio di Immunoematologia
e Medicina Trasfusionale
0-24
SIMT
Servizio di Immunoematologia
e Medicina Trasfusionale
0-24
COPIA PER IL REPARTO
PROVINCIA RELIGIOSA DI S. PIETRO
DELL’ORDINE OSPEDALIERO DI S. GIOVANNI DI DIO
FATEBENEFRATELLI
SERVIZIO DI IMMUNOEMATOLOGIA E MEDICINA TRASFUSIONALE
OSPEDALE S. PIETRO FATEBENEFRATELLI
Direttore: Dott. Carla Borgia
☎ 06.33260625 (esterno) - 06.33582417 (interno)
RICHIESTA DI TRASFUSIONE EMOCOMPONENTI
GRUPPO
PAZIENTE
Cognome
...............................................................................
Nome
...............................................................................
Data di nascita .................................. Sesso M
F
REPARTO
ABO
Rh
ETICHETTA RICHIESTA
(a cura del SIMT)
Kg .........
DIAGNOSI
Indicazioni cliniche alla trasfusione
Indicazioni chirurgiche alla trasfusione
(tipo e data prevista dell’intervento)
PARAMETRI DA CORREGGERE
Hb g/dL
PLT /µL
EMOCOMPONENTI RICHIESTI
Ӂ USO OMOLOGO
PT INR
APTT R
Data e ora della richiesta
unità / ml
Ӂ USO AUTOLOGO
unità / ml
ޫ EMAZIE concentrate private di buffy-coat n ............
ޫ SANGUE INTERO
n............
ޫ PIASTRINE da singola unità
n ............
ޫ EMAZIE concentrate private di buffy-coat n............
ޫ PIASTRINE da aferesi
n ............
ޫ PLASMA fresco congelato
ޫ FILTRAZIONE
da sottoporre a
ޫ LAVAGGIO
ޫ IRRADIAZIONE
ml ............
ޫ GEL PIASTRINICO
n............
ޫ COLLA DI FIBRINA
ml ............
ޫ RECUPERO INTRAOPERATORIO
ޫ PLASMA fresco congelato
ޫ CRIOPRECIPITATO
ml ............
ޫ RECUPERO POSTOPERATORIO
n ............
ޫ GEL PIASTRINICO
n ............
ޫ COLLA DI FIBRINA
ml ............
ޫ il paziente è stato informato sui vantaggi ed i rischi della terapia
trasfusionale, ha interamente compreso le informazioni ed
acconsente alla trasfusione
ޫ il paziente non è in grado di fornire il consenso informato alla
trasfusione; dichiaro pertanto di agire in stato di necessità
Firma leggibile e Matricola del Medico richiedente
.....................................................................................
Ӂ GRADO DI URGENZA
ޫ NON URGENTE
Data e ora trasfusione ...............................................
ޫ URGENTE (entro 30’)
ޫ URGENTISSIMA (immediata)
Richiesta pervenuta al SIMT in data ................................
ore ................... Firma SIMT ............................................
SIMT
Servizio di Immunoematologia
e Medicina Trasfusionale
0-24
AF
Articolazione Funzionale
del SIMT
8-14 / 8-20
Articolazione Funzionale
del SIMT
AF
8-14 / 8-20
COPIA PER IL REPARTO
PROVINCIA RELIGIOSA DI S. PIETRO
DELL’ORDINE OSPEDALIERO DI S. GIOVANNI DI DIO
FATEBENEFRATELLI
SERVIZIO DI IMMUNOEMATOLOGIA E MEDICINA TRASFUSIONALE
OSPEDALE S. PIETRO FATEBENEFRATELLI
Direttore: Dott. Carla Borgia
☎ 06.33260625 (esterno) - 06.33582417 (interno)
RICHIESTA DI TRASFUSIONE EMOCOMPONENTI
GRUPPO
PAZIENTE
Cognome
...............................................................................
Nome
...............................................................................
Data di nascita .................................. Sesso M
F
REPARTO
ABO
Rh
ETICHETTA RICHIESTA
(a cura del SIMT)
Kg .........
DIAGNOSI
Indicazioni cliniche alla trasfusione
Indicazioni chirurgiche alla trasfusione
(tipo e data prevista dell’intervento)
PARAMETRI DA CORREGGERE
Hb g/dL
PLT /µL
EMOCOMPONENTI RICHIESTI
Ӂ USO OMOLOGO
PT INR
APTT R
Data e ora della richiesta
unità / ml
Ӂ USO AUTOLOGO
unità / ml
ޫ EMAZIE concentrate private di buffy-coat n ............
ޫ SANGUE INTERO
n............
ޫ PIASTRINE da singola unità
n ............
ޫ EMAZIE concentrate private di buffy-coat n............
ޫ PIASTRINE da aferesi
n ............
ޫ PLASMA fresco congelato
ޫ FILTRAZIONE
da sottoporre a
ޫ LAVAGGIO
ޫ IRRADIAZIONE
ml ............
ޫ GEL PIASTRINICO
n............
ޫ COLLA DI FIBRINA
ml ............
ޫ RECUPERO INTRAOPERATORIO
ޫ PLASMA fresco congelato
ޫ CRIOPRECIPITATO
ml ............
ޫ RECUPERO POSTOPERATORIO
n ............
ޫ GEL PIASTRINICO
n ............
ޫ COLLA DI FIBRINA
ml ............
ޫ il paziente è stato informato sui vantaggi ed i rischi della terapia
trasfusionale, ha interamente compreso le informazioni ed
acconsente alla trasfusione
ޫ il paziente non è in grado di fornire il consenso informato alla
trasfusione; dichiaro pertanto di agire in stato di necessità
Firma leggibile e Matricola del Medico richiedente
.....................................................................................
Ӂ GRADO DI URGENZA
ޫ NON URGENTE
Data e ora trasfusione ...............................................
ޫ URGENTE (entro 30’)
ޫ URGENTISSIMA (immediata)
Richiesta pervenuta al SIMT in data ................................
ore ................... Firma SIMT ............................................
AO
Articolazione Organizzativa
del SIMT
8-14
UdR
Unità di Raccolta
gestita dalle Associazioni Donatori
sotto la responsabilità tecnica del SIMT
Servizio di Immunoematologia
e Medicina Trasfusionale
Area di Produzione
LA STRUTTURA
SIMT
Prod
Operando ai più elevati standard di qualità, Kedrion è in grado di gestire
l’intero ciclo di trasformazione del plasma, dall’approvvigionamento
alla distribuzione dei farmaci plasmaderivati.
7
SIMT
Prod
Servizio di Immunoematologia
e Medicina Trasfusionale
Area di Produzione
CUV
Centro Unico di
Validazione biologica
Centro Regionale Sangue
MPLESSO:
IVATO
‣ coordinamento
LA QUALITÀ IN UN SISTEMA COMPLESSO:
‣ programmazione
DAL DONO AL PLASMADERIVATO
‣ monitoraggio
‣ SISTRA regionale
ROMA
‣ emovigilanza 27 febbraio 2013
‣ formazione
assetto
della rete trasfusionale
1
VITERBO
CUV
5
SIMT
Prod
RIETI
18
SIMT
4
AF
6
AO
TIVOLI
CIVITAVECCHIA
COLLEFERRO
SORA
VELLETRI
TEMA COMPLESSO:
FROSINONE
CASSINO
ANZIO
LATINA
FORMIA
FBF S. PIETRO
S. ANDREA
S. FILIPPO
1
CUV
5
SIMT
Prod
POLICLINICO
UMBERTO I
POLICLINICO
GEMELLI
18
SIMT
4
AF
6
AO
PERTINI
S. SPIRITO
BAMBINO GESÙ
S. GIOVANNI
FBF ISOLA TIBERINA
POLICLINICO
TOR VERGATA
S. CAMILLO
FORLANINI
S. EUGENIO
OSTIA
IFO
CAMPUS
BIOMEDICO
Area
di produzione
BAMBINO GESÙ
S. GIOVANNI
FBF ISOLA TIBERINA
S. CAMILLO
FORLANINI
S. EUGENIO
OSTIA
IFO
FBF S. PIETRO
S. ANDREA
S. FILIPPO
POLICLINICO
UMBERTO I
POLICLINICO
GEMELLI
RIETI
S. SPIRITO
CIVITAVECCHIA
Area
di produzione
Area
di produzione
PERTINI
POLICLINICO
TOR VERGATA
FROSINONE
VELLETRI
CAMPUS
BIOMEDICO
TIVOLI
SORA
CASSINO
ANZIO
COLLEFERRO
Area
di produzione
LATINA
FORMIA
VITERBO
Area
di produzione
processo
di accreditamento
SIMT
31.07.14
31.08.14
31.12.14
Servizio di Immunoematologia
e Medicina Trasfusionale
visita ispettiva
verbale visita a Direzione Aziendale
interventi di adeguamento
AO
30.06.14
15.09.14
30.09.14
Articolazione Organizzativa
del SIMT (punti raccolta fissi e mobili)
invio check-list requisiti minimi da CRS
a Direttore SIMT
invio check list compilata a CRS
firmata da legale rappresentante Azienda
calendario visite ispettive
eventuale autorizzazione all’esercizio
e accreditamento
UdR
30.06.14
15.09.14
30.09.14
Unità di Raccolta
invio check-list requisiti minimi da CRS
ad Associazione Donatori
invio check list compilata a CRS
firmata da legale rappresentante Associazione
calendario visite ispettive
eventuale autorizzazione all’esercizio
e accreditamento
la centralizzazione
del software ?
le apparecchiature
che fine fanno ?
il personale tecnico
viene trasferito ?
il trasporto di
plasma congelato
e piastrine ?
chi paga trasporto
e lavorazione ?
la compensazione
intra-regionale ?
soprattutto
che cosa mi ritorna
indietro ?
attendiamo con fiducia le risposte ...
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
18 942 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content