close

Enter

Log in using OpenID

Baldesio, sfilata di campioni

embedDownload
0912_PDC_09122014_39.pdf - Cremona - Stampato da: cfrancio - 09/12/2014 15:42:12
La Provincia
www.laprovinciacr.it
SPORT
MARTEDÌ
9 DICEMBRE 2014
Le feste delle società
39
Ben riuscita la tradizionale festa dell’atleta
Importanti risultati anche per il settore tennis
Riconoscimenti anche per bocce e calcio
Baldesio, sfilata di campioni
Grandi protagonisti gli sport d’acqua con canottaggio, canoa e nuoto
CREMONA — Atleti (oltre
quattrocento), premiazioni, autorità in clima di grande serenità. Anche quest’anno alla Baldesio non è mancata la Festa
dell’atleta che ha celebrato la
chiusura dell’anno sportivo.
I risultati di maggior prestigio sono arrivati dagli sport
d’acqua. Nel canottaggio, Michele Manzoli si è laureato campione italiano Under 23 nella
specialità del singolo stabilendo il primato italiano. Il consigliere Fabio Mirri ha riepilogato le ultime fasi della gara che
da un quinto posto hanno visto
Michele tagliare per primo il
traguardo. Manzoli ha poi conquistato il quarto posto ai Mondiali Under nella specialità 4 di
coppia. Michele è stato portabandiera della nazionale, nonché capitano.
Sempre nel canottaggio la
bellissima stagione di Marcello
Caldonazzo e Matteo Mazzolini
nel doppio e le medaglie conquistate al Festival dei Giovani
da parte di Edoardo Tamburelli, Lorenzo Romani, Alessandro
Superchi, Lorenzo Bonetta, Michele Monfredini, Filippo Aldo
Pasqualini, hanno completato
un’annata da ricordare. Da citaLa squadra di calcio Juniores
re le forti Nicole Franceschini,
medaglia di
bronzo ai campionati Italiani Universitari e medaglia
d’argento agli
I t a l i a n i U nder 23 in doppio con Elisa
Cabrini.
Lorenzo
Cortesi plurimedagliato a
numerose gare nazionali e
regionali.
Anche la canoa ha regalato soddisfazioni come semp r e c o n q u istando con
Chiara Rambaldi e Valentina Ciboldi
tre titoli tricolori nel K2 Jun i o r e s . R i ccardo Spotti
ha vestito la
maglia azzurra prima agli
Europei e ai
c a m p i o n a t i Il settore canoa femminile della società
del mondo Juniores classificandosi al 7°
e 8° posto.
Giuglio Bernocchi ha vinto in K4 misto
la medaglia
d’oro alla Gara Internazionale di Auronzo di Cadore,
ed insieme al
fratello Simone, Andrei Ruginescu e Marco Paloschi
hanno conquistato nel K4 ai
Campionati
Italiani di Velocità il 2° e 3°
posto. Con
Emanuele
Scarani hanno conquistato tre argenti
agli italiani di
velocità.
Da ricordare i bellissimi
p ia zz am en ti I ragazzi della canoa
delle ragazzeGiorgia Massera, Francesca tecipato, con ingresso in finale,
Frigeri, Francesca Carpini e
ai campionati italiani di categoEleonora Scarani.
ria e plurimedagliati ai campioNel nuoto grandi applausi nati regionali con record proper Camilla Villa che si è confervinciali. Particolare menzione a
mata medaglia d’argento agli
Lorenzo Gabbiani, Lorenzo Miitaliani sulla distanza dei 200
nuti, Cristian Bonetti, Maria
rana raggiungendo la piccola fiContini, Matteo Ferrari, Chiara
nale ai campionati italiani assoZanotti e Giulia Gerevini.
luti. Con la Camilla una lunghisLa squadra di tennis in carsima fila di atleti del settore rozzina composta da Giovanni
nuoto. Premiati Marco Zanetti
Zeni, Andrea Botti, Dario Bee Federico Scotti che hanno parnazzi, Constantin Mircea, Naz-
IL PRESIDENTE
Sanfelici molto soddisfatto
«Una grande annata
Ora il bis anche nel 2015»
CREMONA — «Siamo molto soddisfatti
delle prestazioni dei nostri atleti è stato
un anno ricco di soddisfazioni e di vittorie
e speriamo
che anche
il 2015 ci
regali tante emozioni». Il presidente
Fran cesco
Sanfelici è
d e c i s amente soddisfatto.
«La nostra
è una società che nello Francesco Sanfelici
sport è
aperta a ogni cremonese, siamo felici della
scelta e alla fine anche di quanto siamo
cresciuti in ogni disciplina».
Le premiazioni del canottaggio
La squadra del canottaggio maschile al completo
zareno Petesi e Alessandro
Genna ha partecipato a vari tornei nazionali e internazionali
classificandosi ai piedi del podio agli italiani a squadre. Il
consigliere al tennis Giuseppe
Lauritano ha ricordato il torneo
internazionale di tennis in carrozzina che si è disputato a settembre in collaborazione con il
Rotary 2050.
Menzione, sempre nel tennis,
per la squadra agonistica e la
collaborazione con il Team Piatti che ha permesso il salto di
qualità tanto atteso. Allenati da
Matteo Pifferi e Marco Fappani
ma con la collaborazione di Giulia Gardani i ragazzi si sono distinti nei trofei regionali. In particolare Francesco Curati ha
partecipato e vinto il campionato provinciale e si è classificato
nei primi 30 a livello italiano.
Altri atleti del settore tennis
agonistico che si sono partico-
larmente distinti sono Simone
Denti, Michele Mazzoleni, Elia
Pedroni e Emma Pedretti.
Il calcio ha confermato la forza della squadra raggiungendo
il traguardo di poter iscriversi
alla Seconda categoria. Non da
meno la squadra Juniores, quasi interamente composta da figli di soci, che si è meritata un
lungo applauso.
Le bocce festeggiano la vittoria di Petrini nella gara indivi-
duale Memorial Berlonghi.
Il presidente Francesco Sanfelici ha ringraziato le autorità
presenti e in particolare l’assessore con delega allo sport Mauro Platè. Sanfelici ha concluso
ricordando come la Baldesio
promuova lo sport permettendo di praticare attività sportiva
non solo ai figli dei soci ma
aprendo all’intera comunità
cremonese.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
1
File Size
428 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content