close

Enter

Log in using OpenID

brochure - Hitachi Construction Machinery Europe

embedDownload
Serie ZAXIS-5
BRACCIO TELESCOPICO CON BENNA MORDENTE
A P P L I C A Z I O N I
Modello
ZX210LC-5B
Potenza motore
122 kW (164 HP)
Peso operativo
27.500 kg
Modello
ZX350LC-5B
Potenza motore
202 kW (271 HP)
Peso operativo
42.750 kg
&
A C C E S S O R I
Produttività
Gli escavatori Hitachi Zaxis-5 equipaggiati con bracci telescopici con benna mordente sono stati progettati per aumentare la
produttività nei lavori di scavo complessi e impegnativi. Possono essere impiegati per rimuovere la terra fino a 25 metri sotto il
livello del suolo e caricare direttamente gli autocarri per l’immediato sgombero del materiale dal cantiere. Con un impianto idraulico
potenziato e livelli di emissioni di scarico più bassi, per soddisfare i requisiti delle più recenti normative dell’UE, la nuova gamma
Zaxis-5 rappresenta un partner affidabile per operare in modo fluido e in piena sicurezza, consentendo di far fronte a tempi di
consegna anche ristretti.
2
La fluidità e rapidità di
funzionamento garantiscono
alti livelli di efficienza
Cabina scorrevole
Contrappeso staccabile
Braccio telescopico con benna mordente
Contrappeso staccabile
Grazie ad una combinazione tecnologicamente avanzata di funi e
cilindri idraulici, il braccio telescopico con benna mordente si estende
e si ritrae in modo scorrevole a pieno carico in una manciata di
secondi. Per la nuova gamma di escavatori Zaxis-5 è stato potenziato
il circuito idraulico, offrendo livelli ancora più alti di produttività.
Per esempio, queste macchine si sono dimostrate più veloci delle
macchine dotate del tradizionale sistema con scivolo e gru per gli
scavi sotterranei. I nuovi modelli possono inoltre essere dotati di un
braccio di penetrazione standard opzionale, che offre una maggiore
versatilità nei cantieri di lavoro a grande movimentazione.
Un’altra caratteristica vantaggiosa della gamma Zaxis-5 di escavatori
a braccio telescopico con benna mordente è la disponibilità di un
contrappeso aggiuntivo. Questo può essere rimosso se si deve
lavorare con la macchina equipaggiata con il braccio di penetrazione
standard opzionale. Pertanto, la macchina può essere utilizzata per
vari tipi di operazioni in cantiere, aumentando la sua versatilità e i livelli
complessivi di produttività.
Cabina scorrevole
La cabina dell’escavatore Zaxis-5 dotato di un braccio telescopico
con benna mordente è posizionata 960 mm più avanti rispetto
ad un modello Hitachi convenzionale. Inoltre, può scorrere di altri
1.300 mm in avanti, ottenendo così uno spostamento totale in
avanti di 2.260 mm in più rispetto ad una macchina convenzionale.
Grazie a questo sistema, l’operatore ha una visuale migliore dell’area
sotto il livello del suolo e può quindi continuare a lavorare restando
comodamente seduto.
Sistema a doppia fune
Una delle numerose caratteristiche di sicurezza incluse nel design
della gamma Zaxis-5 di escavatori a braccio telescopico con benna
mordente è il sistema a doppia fune. Significa che, nella remota
eventualità che si rompa una fune, l’altra sarà in grado di trattenere
saldamente in posizione il braccio telescopico, finché non sarà
possibile eseguire la riparazione. Questo è uno dei molti modi in cui
questo escavatore Hitachi contribuisce alla sicurezza ed al successo
delle operazioni in qualsiasi cantiere di lavoro.
Per maggiore sicurezza, un interruttore di azionamento dello
scorrimento cabina ne impedisce qualsiasi movimento accidentale.
Inoltre, grazie alla passerella ed al corrimano più lunghi, l’accesso alla
cabina risulta agevolato.
Punti di forza
■■ Braccio telescopico con benna mordente
■■ Cabina scorrevole
■■ Contrappeso staccabile
■■ Sistema a doppia fune
3
PRESTAZIONI
Il funzionamento affidabile ed efficiente del vostro escavatore Zaxis-5 può avere un forte impatto sul successo della vostra
attività. Tenendo conto di questo, i tecnici Hitachi hanno progettato la nuova generazione di modelli con braccio telescopico
con benna mordente dotandoli di numerose caratteristiche capaci di migliorare le prestazioni. Il nostro fine ultimo è quello di
costruire macchine che vi consentano di portare a termine i vostri lavori di costruzione sotto il livello del suolo in piena sicurezza
e rispettando i tempi. Riteniamo che le prestazioni della nuova gamma Zaxis-5 di escavatori con braccio telescopico con benna
mordente supereranno le vostre aspettative, offrendovi nel giro di breve tempo un utile sul vostro investimento.
Finestrino sul pianale
Spie e allarmi di sicurezza
Il pianale della cabina scorrevole è stato progettato per includere
un ampio finestrino di policarbonato, che offre all’operatore
un’eccellente visibilità del punto di scavo sotto terra. Questa
dotazione lo aiuta ad eseguire il lavoro di scavo in modo sicuro ed
accurato, garantendo un alto livello di prestazioni.
Alla sicurezza delle prestazioni dell’escavatore Zaxis-5 con braccio
telescopico con benna mordente contribuiscono le spie e gli
allarmi di sicurezza. Per esempio, se una delle due funi si dovesse
rompere improvvisamente o allungarsi eccessivamente, un indicatore
avviserebbe immediatamente l’operatore.
Coperchio superiore del braccio telescopico
Inoltre, un cicalino di sicurezza segnalerà all’operatore se è applicata
troppa pressione una volta che la benna mordente ha raggiunto il
fondo e sta scavando il materiale.
Le caratteristiche di manutenzione agevolata degli escavatori Zaxis-5
contribuiscono a ridurre al minimo i tempi di fermo macchina,
consentendo agli operatori di eseguire i controlli di routine in modo
veloce, per poi concentrarsi sul lavoro vero e proprio. Un esempio è
rappresentato dal coperchio superiore del braccio telescopico, che
può essere aperto facilmente per le ispezioni.
Finestrino sul pianale
Punti di forza
■■ Cabina scorrevole con finestrino sul pianale
■■ Coperchio superiore facile da aprire
■■ Allarme fune e allarme benna
4
Valvola antirottura flessibili
Il braccio telescopico con benna mordente, inoltre, è dotato di
una valvola antirottura flessibili che, nella remota eventualità che
un cilindro fosse danneggiato, impedirà eventuali altri impatti sulla
macchina o sull’ambiente.
Allarme di sicurezza
CARATTERISTICHE TECNICHE
ZX210LC
ZAXIS210LC
MOTORE
SOTTOCARRO
Modello .......................... Isuzu AM-4HK1X
Tipo ................................ 4 tempi, raffreddato ad acqua, iniezione diretta,
common rail
Aspirazione ..................... Turbocompressore a geometria variabile,
intercooler, EGR raffreddato
Post-trattamento ............ Filtro di scarico
N° cilindri ........................ 4
Potenza nominale
ISO 9249, netta .............. 122 kW (164 HP) a 2.000 min-1 (giri/min.)
EEC 80/1269, netta ....... 122 kW (164 HP) a 2.000 min-1 (giri/min.)
SAE J1349, netta ........... 122 kW (164 HP) a 2.000 min-1 (giri/min.)
Coppia massima ............ 652 Nm (66,5 kgfm) a 1.500 min-1 (giri/min.)
Cilindrata ........................ 5,190 L
Alesaggio e corsa ........... 115 mm x 125 mm
Batterie ........................... 2 x 12 V / 126 Ah
Cingoli
Perni di collegamento trattati termicamente con tenute antipolvere.
Tendicingoli idraulici (a grasso) con molle ammortizzanti.
Numero rulli e pattini per parte
Rulli di sostegno ............
2
Rulli di appoggio ...........
8
Pattini per cingoli ...........
Protezione cingolo .........
49
1
Dispositivo traslazione
Ogni cingolo è guidato da un motore a pistoni assiali a 2 velocità.
Freno di stazionamento a dischi con innesto a molla e sblocco idraulico.
Sistema di trasmissione automatico: Veloce - Lenta.
Velocità di traslazione ................... Alta: da 0 a 5,5 km/h
Bassa: da 0 a 3,4 km/h
CIRCUITO IDRAULICO
Forza massima di trazione .............. 203 kN (20.700 kgf)
Pompe idrauliche
Pompe principali ..........................
Portata massima dell’olio ...........
Pompa circuito di pilotaggio .........
Portata massima dell’olio ...........
3 pompe a pistoni assiali a cilindrata
variabile
2 x 212 L/min
1 x 189 L/min
1 pompa a ingranaggi
33,6 L/min
Pendenza superabile .................... 26% (15 gradi) continua
PESI E PRESSIONI AL SUOLO
Equipaggiato con benna mordente tipo S-TC200R-8 e con una capienza di
0,80 m3 (SAE, PCSA a colmo)
Tipo di pattini
Motori idraulici
Traslazione ....................
2 motori a pistoni assiali a cilindrata variabile
Rotazione ......................
1 motore a pistoni assiali
Larghezza
pattini
Peso operativo
Pressione a terra
600 mm
27.500 kg
59 kPa (0,60 kgf/cm2)
Tripla costola
LIVELLO SONORO
Regolazione valvola di sfiato
²
Circuito attrezzi .............
34,3 MPa (350 kgf/cm )
Circuito di rotazione ......
32,4 MPa (330 kgf/cm²)
Circuito di traslazione ....
35,5 MPa (362 kgf/cm²)
Circuito di pilotaggio ......
3,9 MPa (40 kgf/cm²)
Power boost .................
38,0 MPa (388 kgf/cm²)
Cilindri idraulici
Steli pistoni e canne ad alta resistenza. Meccanismi di smorzamento montati
sui cilindri del braccio di sollevamento e del braccio di penetrazione per
assorbire le sollecitazioni a fine corsa.
Filtri idraulici
I circuiti idraulici sono provvisti di filtri idraulici di alta qualità. Nella linea di
aspirazione è incorporato un filtro di aspirazione, mentre nella linea di ritorno e
nelle linee di scarico del motorino di rotazione/traslazione sono incorporati dei
filtri a portata totale.
Livello sonoro nella cabina in base a ISO 6396 .......................... LpA 69 dB(A)
Livello sonoro esterno in base alla norma ISO 6395 e alla direttiva
dell’UE 2000/14/EC ........................ LwA 101 dB(A): ZAXIS210 / ZAXIS210LC
LwA 102 dB(A): ZAXIS210LCN
CAPACITÀ DI RIFORNIMENTO
Serbatoio carburante ......................................................................... 400,0 L
Refrigerante motore ............................................................................. 25,0 L
Olio motore .......................................................................................... 23,0 L
Dispositivo rotazione .............................................................................. 6,2 L
Dispositivo traslazione (ogni lato) ........................................................... 6,8 L
Circuito idraulico ................................................................................ 240,0 L
Serbatoio olio idraulico ...................................................................... 135,0 L
BENNA MORDENTE
COMANDI
Comandi circuito di pilotaggio. Valvola antiurto originale Hitachi.
Leve attrezzatura ........................................ 2
Leve di traslazione ...................................... 2
Pedale di comando braccio telescopico ..... 1
TORRETTA
Telaio rotante
Telaio con sezione a “D” antideformante.
Dispositivo rotazione
Motore con pistoni assiali con riduttore epicicloidale in bagno d’olio. Ralla a
fila singola. Freno di stazionamento rotazione a dischi con innesto a molla e
sblocco idraulico.
Velocità di rotazione ...... 11,8 min-1 (giri/min.)
Tipo di benna
Capacità benna
Forza di scavo max.
S-SP80
m3
kN (kgf)
0,8
59,0 (6.020)
Altezza massima
mm
2.500
Altezza max. aperta
mm
2.110
Larghezza chiusa
mm
1.800
Larghezza aperta
mm
2.080
Larghezza benna
mm
910
Numero di denti
Peso
A valve
7
kg
1.240
Coppia di rotazione ....... 68 kNm (6.940 kgfm)
Cabina operatore
Cabina spaziosa indipendente, 1.005 mm di larghezza per 1.675 mm di
altezza, conforme agli standard ISO*.
* International Organization for Standardization
5
CARATTERISTICHE TECNICHE
ZAXIS210LC
RAGGI OPERATIVI
H
F
Linea terra
I
G
E
D
A
B
C
Unità: mm
Tipo braccio telescopico
Sistema braccio telescopico
S-TC200R-8
Cilindro idraulico + fune d’acciaio
A Profondità max. di scavo verticale
21.150
B Raggio alla profondità max. di scavo verticale
5.860
C Raggio max. di scavo verticale
7.450
D Profondità al raggio max. di scavo verticale
17.140
E Raggio di lavoro max.
10.170
F Altezza di scarico max.
6.050
G Raggio di rotazione min. anteriore
3.880
H Altezza al raggio di rotazione min. anteriore
13.040
I Distanza di scorrimento cabina
1.300
6
CARATTERISTICHE TECNICHE
DIMENSIONI
K
E
D
F
M
C
N
G
H
A
I
B
O
J
L
Unità: mm
A Interasse tra i tamburi
3.660
B Lunghezza sottocarro
4.460
*C Altezza contrappeso
980
D Raggio rotazione posteriore
2.890
E Larghezza complessiva torretta
3.000
F Altezza complessiva cabina
3.280
*G Altezza minima da terra
450
H Carreggiata
2.390
I Larghezza suole cingoli
G 600
J Larghezza sottocarro (incluso gradino laterale)
2.990 (3.050)
K Larghezza complessiva
3.250
L Lunghezza complessiva
14.650
M Altezza complessiva braccio di sollevamento
2.770
N Altezza cingolo con pattini a tre costole
920
O Distanza tra centro di rotazione e parte frontale
* Esclusa costola del pattino
11.760
G: Costola tripla
TRASPORTO
8.550
3.280
3.280
410
Unità: mm
Contrappeso aggiuntivo
Larghezza : 2.270 mm
Peso
: 1.750 kg
8.550
Larghezza : 3.050 mm
Peso (con cabina scorrevole)
: 22.900 kg
Larghezza : 3.050 mm
Peso (con cabina scorrevole)
: 21.100 kg
Benna mordente
1.050
9.800
Larghezza: 680 mm
Peso: 3.330 kg
Unità: mm
2.180
Braccio telescopico
450
2.080
Larghezza: 940 mm
Peso: 1.240 kg
7
CARATTERISTICHE TECNICHE
ZX350LC
MOTORE
SOTTOCARRO
Modello ............................ Isuzu AL-6HK1X
4 tempi, raffreddato ad acqua, iniezione diretta con
Tipo .................................
common rail
Aspirazione ...................... Turbocompressore a geometria variabile,
intercooler, EGR raffreddato
Post-trattamento .............. Filtro di scarico
N° cilindri .......................... 6
Potenza nominale
ISO 9249, netta ............. 202 kW (271 HP) a 1.900 min-1 (giri/min.)
EEC 80/1269, netta ....... 202 kW (271 HP) a 1.900 min-1 (giri/min.)
SAE J1349, netta .......... 202 kW (271 HP) a 1.900 min (giri/min.)
-1
Coppia massima .............. 1.080 Nm (110 kgf·m) a 1.500 min-1 (giri/min.)
Cilindrata .......................... 7,790 L
Alesaggio e corsa ............. 115 mm x 125 mm
Batterie ............................ 2 x 12 V / 135 Ah
Cingoli
Perni di collegamento trattati termicamente con tenute antipolvere.
Tendicingoli idraulici (a grasso) con molle ammortizzanti.
Numero rulli e pattini per parte
Rulli di sostegno ...........
Rulli di appoggio ..........
 2
8
Pattini per cingoli ..........
48
Protezioni cingoli ..........
 3
Dispositivo traslazione
Ogni cingolo è azionato da un motore a pistoni assiali a 2 velocità.
Freno di stazionamento a dischi con innesto a molla e sblocco idraulico.
Sistema di trasmissione automatico: Veloce - Lenta.
Velocità di traslazione ................. Alta: da 0 a 5,0 km/h
Bassa: da 0 a 3,2 km/h
CIRCUITO IDRAULICO
Pompe idrauliche
Pompe principali .................................
Portata massima dell’olio ...................
Pompa circuito di pilotaggio .................
Portata massima dell’olio ...................
3 pompe a pistoni assiali a
cilindrata variabile
2 x 288 L/min
1 x 260 L/min
1 pompa a ingranaggi
36,4 L/min
Motori idraulici
Traslazione ........................ 2 motori a pistoni assiali a cilindrata variabile
Rotazione .......................... 1 motore a pistoni assiali a cilindrata variabile
Forza massima di trazione ..........
298 kN (30.400 kgf)
Pendenza superabile ..................
26% (15 gradi) continua
PESI E PRESSIONI AL SUOLO
Equipaggiato con benna mordente tipo S-TC300R-7 e con una capienza di
1,30 m3 (SAE, PCSA a colmo).
Tipo di pattini
Larghezza pattini
Peso operativo
Pressione al suolo
Tripla costola
600 mm
42.750 kg
80 kPa (0,82 kgf/cm2)
Regolazione valvola di sfiato
Circuito attrezzi .................
Circuito di rotazione ..........
Circuito di traslazione ........
Circuito di pilotaggio ..........
Power boost .....................
34,3 MPa (350 kgf/cm2)
32,4 MPa (330 kgf/cm2)
34,3 MPa (350 kgf/cm2)
3,9 MPa (40 kgf/cm2)
38,0 MPa (388 kgf/cm2)
Cilindri idraulici
Steli pistoni e canne ad alta resistenza. Meccanismi di smorzamento montati
sui cilindri del braccio di sollevamento e del braccio di penetrazione per
assorbire le sollecitazioni a fine corsa.
Filtri idraulici
I circuiti idraulici sono provvisti di filtri idraulici di alta qualità. Nella linea di
aspirazione è incorporato un filtro di aspirazione, mentre nella linea di ritorno e
nelle linee di scarico del motorino di rotazione/traslazione sono incorporati dei
filtri a portata totale.
COMANDI
LIVELLO SONORO
Livello sonoro nella cabina in base a ISO 6396 ......................... LpA 70 dB(A)
Livello sonoro esterno in base alla norma ISO 6395 e alla
direttiva UE 2000/14/EC ......................................................... LwA 104 dB(A)
CAPACITÀ DI RIFORNIMENTO
Serbatoio carburante ......................................................................... 630,0 L
Refrigerante motore ............................................................................. 40,0 L
Olio motore .......................................................................................... 48,0 L
Dispositivo rotazione ............................................................................ 15,7 L
Dispositivo traslazione (ogni lato)............................................................ 9,2 L
Circuito idraulico ................................................................................ 340,0 L
Serbatoio olio idraulico ...................................................................... 180,0 L
BENNA MORDENTE
Comandi circuito di pilotaggio. Valvola antiurto originale Hitachi.
Leve attrezzatura���������������������������������������������� 2
Tipo di benna
Leve di traslazione�������������������������������������������� 2
Capacità benna
Pedale di comando braccio telescopico����������� 1
Forza di scavo max.
TORRETTA
Telaio rotante
Telaio con sezione a “D” antideformante.
Dispositivo rotazione
Motore con pistoni assiali con riduttore epicicloidale in bagno d’olio. Ralla a
singola fila di sfere. Il freno di stazionamento rotazione a dischi con innesto a
molla e sblocco idraulico.
Velocità di rotazione .......... 9,7 min-1 (giri/min.)
Coppia di rotazione ...........
Cabina operatore
120 kNm (12.240 kgfm)
Cabina spaziosa indipendente, 1.005 mm di larghezza per 1.675 mm di
altezza, conforme agli standard ISO*.
* International Organization for Standardization
8
S-SP130
m3
kN (kgf)
1,30
79,4 (8.100)
Altezza massima
mm
2.960
Altezza max. aperta
mm
2.650
Larghezza chiusa
mm
2.030
Larghezza aperta
mm
2.320
Larghezza benna
mm
1.230
kg
1.960
Numero di denti
Peso
9
A valve
CARATTERISTICHE TECNICHE
ZX350LC
RAGGI OPERATIVI
H
F
Linea terra
I
G
E
D
A
B
C
Unità: mm
Tipo braccio telescopico
Sistema braccio telescopico
S-TC300R-7
Cilindro idraulico + fune d’acciaio
A Profondità max. di scavo verticale
25.000
B Raggio alla profondità max. di scavo verticale
6.640
C Raggio max. di scavo verticale
8.400
D Profondità al raggio max. di scavo verticale
20.510
E Raggio di lavoro max.
11.170
F Altezza di scarico max.
5.570
G Raggio di rotazione min. anteriore
5.300
H Altezza al raggio di rotazione min. anteriore
15.660
I Distanza di scorrimento cabina
1.300
9
CARATTERISTICHE TECNICHE
DIMENSIONI
K
E
D
F
M
C
N
G
A
B
H
I
O
J
L
Unità: mm
A Interasse tra i tamburi
4.050
B Lunghezza sottocarro
4.940
*C Altezza contrappeso
1.160
D Raggio rotazione posteriore
3.590
E Larghezza complessiva torretta
3.290
F Altezza complessiva cabina
3.460
*G Altezza minima da terra
500
H Carreggiata
2.590
I Larghezza pattini cingoli
G 600
J Larghezza sottocarro
3.190
K Larghezza complessiva
3.390
L Lunghezza complessiva
18.150
M Altezza complessiva braccio di sollevamento
3.250
N Altezza cingolo con pattini a tre costole
1.070
O Distanza tra centro di rotazione e parte frontale
14.570
* Esclusa costola del pattino
G: Costola tripla
TRASPORTO
Unità: mm
610
3.460
400
1.260
750
9.790
10.000
Larghezza : 3.190 mm
Peso (con cabina scorrevole)
: 35.220 kg
Contrappeso aggiuntivo
Larghezza : 2.910 mm
Peso
: 2.800 kg
Larghezza : 3.190 mm
Peso (con cabina scorrevole)
: 24.790 kg
Benna mordente
2.650
Braccio telescopico
1.180
12.130
Larghezza: 760 mm
10
Contrappeso
Larghezza : 2.950 mm
Peso
: 7.600 kg
2.320
Peso: 5.470 kg
Larghezza: 1.230 mm
Peso: 1.960 kg
Unità: mm
MEMO
11
Realizzate sulla base di funzioni tecnologiche straordinarie,
le macchine Hitachi sono destinate a offrire soluzioni e servizi
all’avanguardia per contribuire come partner affidabile al
miglioramento dei profitti dei clienti di tutto il mondo.
Visione ambientale Hitachi 2025
Il Gruppo Hitachi ha lanciato l’Environmental Vision 2025 ovvero il programma
Riduzione dell’impatto ambientate con il nuovo ZAXIS
di gestione ambientale per ridurre le emissioni di anidride carbonica su
Hitachi ha messo a punto un sistema ecologico per ridurre le emissioni di
base annua. Il Gruppo è impegnato nella produzione globale riducendo
anidride carbonica per la prevenzione del riscaldamento globale in base a
allo stesso tempo l’impatto ambientale nei cicli di vita di tutti i prodotti e
LCA*. Il nuovo ZAXIS utilizza numerose innovazioni tecnologiche, inclusa la
nella realizzazione di una società sostenibile affrontando tre obiettivi:
nuova modalità ECO e il controllo isocrono. Hitachi è da tempo impegnata
prevenzione del riscaldamento globale, riutilizzo delle risorse e miglioramento
nel riciclaggio dei componenti, come l’alluminio dei radiatori e del radiatore
dell’ecosistema.
dell’olio. I pezzi in resina sono contrassegnati per il riciclaggio.
*Valutazione ciclo di vita – ISO 14040
Prima di utilizzare questa macchina, incluso il sistema di comunicazione
satellitare, in un Paese diverso da quello previsto in origine, potrebbe essere
necessario apportare modifiche alla macchina stessa in modo da renderla
conforme alle normative locali (incluse le normative sulla sicurezza) e alle
disposizioni di legge in vigore in tale Paese. Non esportare o utilizzare la
macchina all’esterno del Paese previsto in origine prima di averne verificato tale
conformità. Contattare il concessionario Hitachi per eventuali domande inerenti
tale conformità. Le presenti caratteristiche tecniche possono essere soggette a
modifiche senza preavviso.
Hitachi Construction Machinery
www.hcme.com
Le illustrazioni e le fotografie raffigurano i modelli di serie, che possono essere dotati o meno di
equipaggiamenti opzionali, accessori, parti installate dal cliente e modificate, parti opzionali e tutti gli
equipaggiamenti di serie con qualche differenza di colore e di caratteristiche. Prima dell’uso consultare
il manuale d’uso e manutenzione per informazioni inerenti le corrette procedure.
KA-IT169EU
Stampato in Europa
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
5 144 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content