close

Enter

Log in using OpenID

Andrea Zaniboni- Fondazione PIME Onlus

embedDownload
P.I.M.E.
Pontificio Istituto Missioni Estere
Ufficio Educazione – Mondialità
A chi ci rivolgiamo?
Scuole dell’infanzia, primarie e secondarie
Insegnanti, educatori, animatori
Amministrazioni Comunali ed enti locali
Associazionismo e Centri estivi
Gruppi adolescenti e giovani
I nostri obiettivi
1.
Educare i giovani alla cura di sé, alla stima dell’altro e al desiderio
di vivere in istituzioni giuste
2.
Progettare e realizzare interventi educativi sulla mondialità e
l’intercultura
3.
Produrre materiale didattico e mostre fotografiche su questi temi
4.
Valorizzare le esperienze culturali, umane e spirituali che i
missionari del PIME, dal 1850, hanno vissuto nell’incontro con
altri popoli e culture
Tematiche degli incontri
1.
INTERCULTURA: OLTRE STEREOTIPI E PREGIUDIZI
2.
DIALOGO INTERRELIGIOSO
3.
DIRITTI UMANI E DIRITTI DEI BAMBINI
4.
ECONOMIA SOLIDALE
5.
PACE E NON-VIOLENZA
6.
CURA DELL’AMBIENTE
I nostri strumenti
Moduli e percorsi educativi per le scuole
Corsi di formazione-aggiornamento per docenti
Visita al
al Museo
Museo Popoli
mostre
temporanee
Visita
PopolieeCulture
Culturee ealle
alle
mostre
temporanee
Percorsi educativi in collaborazione
con Enti locali e nazionali e con l’Unione Europea
La rivista mensile eVai!
Progetto Adottiamoci:
gemellaggio tra scuole italiane e scuole del Sud del mondo
Campus estivi
Organizzazione dell’evento “SETTIMANE SOLIDALI”
Progetti di sviluppo e sostegno a distanza
Bottega del mondo
Tirocini e stage presso UEM
Dall’inizio delle sue attività, l’UEM ha accolto stage
di studenti universitari di vari corsi di laurea e
master della UCSC di Milano, dell’Università di
Milano Bicocca, dell’Università di Bergamo,
coinvolgendoli nella realizzazione di percorsi didattici
e nella partecipazione a eventi e manifestazioni
proposte dal Centro stesso.
Dal 2008-2009 UEM ospita stage di studenti di
scuole secondarie di secondo grado, inserendoli
nelle attività della segreteria dell’UEM, con funzione
di supporto alle attività didattiche.
STAGE REALIZZATI
presso la segreteria UEM da studenti di
scuole secondarie di Milano:
A.S.
Tirocinanti
Scuola di provenienza
2008 – 2009
Uno studente
ENAIP
2009 – 2010
Uno studente e una studentessa
ENAIP
2008 – 2009
Uno studente
CIOFS
2010 -2011
Due studentesse
ENAIP
2010 -2011
Due studentesse
GALDUS
2011 -2012
Uno studente e una studentessa
ENAIP
2012 – 2013
Uno studente e una studentessa
ENAIP
2013 - 2014
(da definire)
IIS Paolo Frisi
Le nostre richieste
• Un buon grado di autonomia e affidabilità nello svolgere
semplici mansioni;
• Capacità di relazionarsi con persone nuove, in contesti
diversi;
• Competenze informatiche di base (pacchetto Office);
• Per ragioni assicurative, si chiede che gli studenti siano
maggiorenni;
• Disponibilità a realizzare lo stage preferibilmente nel mese di
maggio.
ASPETTI CRITICI
• Mancanza di presenza/sostegno da parte delle
scuole in caso di difficoltà di qualsiasi natura
• Realizzando gli stage in un periodo di intensa
attività, scommettiamo molto sugli studenti che
ospitiamo. Quando le aspettative minime non sono
state raggiunte, si è creato un ulteriore carico
(talvolta non è facile trovare cose da far fare a chi
non sembra potere o volere fare niente!) e in certi
casi si è creata una sorta di diffidenza che ha
ostacolato l’accoglienza di nuovi studenti.
REGOLE
«Un fiume senza argini diventa palude»
CRISI / OPPORTUNITA’
«E’ la resistenza dell’aria che permette il volo»
P.I.M.E.
Pontificio Istituto Missioni Estere
Ufficio Educazione – Mondialità
UEM – Alcune collaborazioni
•
Consigli Comunali dei Ragazzi (CCR): incontri extra-scolastici di educazione alla cittadinanza nei
comuni di Agrate Brianza (MB), Basiglio (MI) e Cesano Maderno (MB).
•
Progetto [email protected], con la Provincia di Milano, per sensibilizzare ai temi di alimentazione, sviluppo
sostenibile e consumo responsabile. Anche quest’anno partecipano al progetto circa 6000 studenti delle
superiori.
•
Settimana della Mondialità, con l’associazione “A gonfie vele”, il CONI – comitato provinciale di
Piacenza. Una settimana residenziale con laboratori interculturali e confronti tra ragazzi provenienti da
tutto il mondo.
•
Giornata dei Diritti, attività per famiglie e Campus estivi, in collaborazione col Comune di Milano.
•
Giornata dei diritti, con Fondazione Roberto Franceschi Onlus.
•
Prosegue il progetto Fontana Jones, percorsi educativi per le scuole per conto dalle aziende del servizio
idrico gruppo CAP (CAP Holding SpA – Amiacque Srl). Nel 2012-2013 il progetto ha coinvolto più di
5400 studenti.
•
Progetto PapaJ23, con il contributo della Fondazione Cariplo. L'Ufficio Educazione alla Mondialità,
insieme con PIME, Parrocchia e Comune di Sotto il Monte, Comunità Isola Bergamasca,
propongono un’esperienza multimediale di incontro con Papa Giovanni XXIII , per educare ai valori della
pace, intercultura e legalità.
•
Progetto “La solidarietà non è un pacco… è un regalo!”, raccolta fondi per il PIME presso catene di
negozi (Darty, Fnac, Marcopolo Expert, Sephora, Toys, Mornati Paglia, Decathlon) in varie regioni
d’Italia.
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
2
File Size
2 135 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content