close

Enter

Log in using OpenID

09 programma SIPS.cdr

embedDownload
Società Italiana di Psichiatria Sociale
Si ringraziano:
XI Congresso SIPS
Programma
Salute Mentale
in Tempi di Crisi
Segreteria Organizzativa & Provider ECM n. 522
Via degli Scipioni, 220 – 00192 Roma
Tel. 0636010376 fax 0632111435
[email protected]
www.duerrecongressi.com
Roma, 14 -16 Gennaio 2015
Università LUMSA
via di Porta Castello, 44
Società Italiana di Psichiatria Sociale
14 Gennaio
Salute Mentale
in Tempi di Crisi
14.00-14.15 Introduzione
Mario Maj (Napoli)
14.15-15.00 Lettura Magistrale
Presidenti del Congresso
Paolo Girardi
Serafino De Giorgi
Presidente Onorario SIPS
Adolfo Petiziol
Presidenti SIPS
Antonello Bellomo
Santo Rullo
Comitato Organizzatore
Consiglio Direttivo Nazionale SIPS
Segreteria Scientifica
Roberto Brugnoli
Andrea Fiorillo
Luigi Janiri
What meaning for crisis?
The case of psychiatry in poor countries
Driss Moussaoui (Casablanca, Marocco)
15.00-15.30 Lettura Magistrale
Moderatore: Andrea Fossati (Roma)
Trauma e stigma
Paolo Girardi (Roma)
15.30-17.30 Area tematica
Consenso e rifiuto delle cure, tra autonomia
del paziente e doveri dello psichiatra
Coordinatori:
Massimo Biondi (Roma), Serafino De Giorgi (Lecce)
Consenso e rifiuto delle cure, tra autonomia del paziente e
doveri del medico psichiatra
Carlo Brusco (Roma)
Consenso informato in psichiatria: un ossimoro
o un'opportunità?
Roberto Catanesi (Bari)
Consenso informato nel mondo reale: una verifica empirica
Stefano Ferracuti (Roma)
Protezione vs contenzione: gestione del rischio clinico e
responsabilità degli operatori
Serafino De Giorgi (Lecce)
17.30-18.45 Il trattamento a lungo termine della schizofrenia:
un nuovo approccio clinico?
Simposio in collaborazione con Otsuka
Questo Congresso è dedicato alla memoria
del Prof. Rocco Pollice
Coordinatori: Paolo Girardi (Roma), Roberto Brugnoli (Roma)
Continuità dei trattamenti antipsicotici: neurobiologia
traslazionale per la clinica
Andrea de Bartolomeis (Napoli)
Razionale, farmacocinetica e farmacodinamica
degli antipsicotici long acting
Andrea Fagiolini (Siena)
Salute Mentale
in Tempi di Crisi
15 Gennaio
09.00-09.45 Lettura Magistrale
15 Gennaio
13.45-15.45 Tavola Rotonda
Opportunities, gaps and challenges on e-mental health
Yasser Khazaal (Ginevra, Svizzera)
Il futuro della ricerca e della pratica della psichiatria sociale
Coordinatori:
Antonello Bellomo (Foggia), Andrea Fiorillo (Napoli)
Moderatori: Paolo Girardi (Roma), Serafino De Giorgi (Lecce)
Interventi di Giancarlo Cerveri (Milano), Paolo Cianconi (Roma),
Corrado De Rosa (Napoli), Marco Di Nicola (Roma), Mario
Luciano (Napoli), Giovanni Martinotti (Roma), Massimiliano
Piselli (Perugia), Antonio Ventriglio (Foggia), Umberto Volpe
(Napoli)
09.45-11.15 Area tematica
La salute mentale negli adolescenti
Coordinatori:
Paolo Girardi (Roma), Serafino De Giorgi (Lecce)
Bambini, adolescenti, adulti: un continuum psicopatologico?
Stefano Vicari (Roma)
15.45-17.15 Benefici e ruolo dei long acting nel funzionamento
del paziente con schizofrenia. Esperienze cliniche a
confronto
L'età di insorgenza dei disturbi mentali: implicazioni
eziopatologiche ed assistenziali
Giovanni de Girolamo (Brescia)
Simposio in collaborazione con Janssen Italia
Coordinatori:
Serafino De Giorgi (Lecce), Andrea Fiorillo (Napoli)
Diagnosi ed interventi precoci in una prospettiva
di integrazione dipartimentale
Paola Calò (Lecce)
Vecchi e nuovi antipsicotici long acting tra evidenze scientifiche
e pratica clinica
Marco Vaggi (Genova)
Interventi integrati per il riconoscimento precoce dei disturbi
psichici in età giovanile
Mauro Emilio Percudani (Milano)
Continuità della cura, riabilitazione psicosociale e
funzionamento nella schizofrenia
Antonio Vita (Brescia)
11.15-12.45 Area tematica
Attività lavorativa, stress e salute mentale
Coordinatori:
Antonello Bellomo (Foggia), Massimo Piccioni (Roma)
17.15-18.45 Area tematica
Il suicidio: un problema sociale
Coordinatori:
Maurizio Pompili (Roma), Mario Amore (Genova)
La valutazione dell'invalidità civile nel paziente psichiatrico:
limiti delle attuali tabelle e prospettive future
Onofrio De Lucia (Bari)
L'aggressività auto ed eterodiretta nella società moderna
Mario Amore (Genova)
Le conseguenze della disoccupazione sulla salute mentale
Pasquale De Fazio (Catanzaro)
Spiritualità ed etica nella protezione sociale
Andrea Manto (Roma)
Il disturbo depressivo: riflessi sulla vita sociale e lavorativa
Antonello Bellomo (Foggia)
Oltre la psicopatologia nella prevenzione del suicidio
Maurizio Pompili (Roma)
Specificità e aspecificità delle sindromi da patologia da lavoro
Gino Pozzi (Roma)
La prevenzione del suicidio in Europa, in Italia e a Roma
Marco Innamorati (Roma)
12.45-13.45 Pausa
19.00
Assemblea dei soci
Salute Mentale
in Tempi di Crisi
16 Gennaio
09.00-10.30 Area tematica
Verso Horizon 2020: le nuove dimensioni della ricerca
in psichiatria sociale
Coordinatori:
Andrea Fiorillo (Napoli), Francesco Amaddeo (Verona)
Dal sistema di finanziamento alla qualità dei servizi per
la salute mentale: il progetto europeo Refinement
Francesco Amaddeo (Verona)
eHealth in addiction and substance use (ORION)
Giuseppe Carrà (Pavia)
EUGEI: European Gene X Environment Interaction
Ilaria Tarricone (Bologna)
Le priorità per la ricerca in psichiatria sociale:
risultati dello studio ROAMER
Andrea Fiorillo (Napoli)
10.30-12.00 Area tematica
Effetto dei fattori ambientali e biologici sulla psicopatologia
Coordinatori:
Roberto Brugnoli (Roma), Andrea Fiorillo (Napoli)
Femminicidio: cultura, neuroscienze e leggi
Alberto Siracusano (Roma)
Il funzionamento sociale dei pazienti con schizofrenia nella
vita reale: quali variabili incidono maggiormente?
Silvana Galderisi (Napoli)
Resilienza e psicopatologia
Alessandro Rossi (L'Aquila)
Verso una psicopatologia sociale
Giovanni Stanghellini (Chieti)
16 Gennaio
12.00-13.30 Area tematica
Patologie emergenti e nuovi bisogni: le dipendenze
Coordinatori:
Luigi Janiri (Roma), Massimo di Giannantonio (Chieti)
Attualità nella doppia diagnosi
Massimo Clerici (Monza)
Le dipendenze da nuove sostanze psicoattive
Fabrizio Schifano (Londra, UK)
Poliabuso e nuove forme di dipendenza da alcool
Luigi Janiri (Roma)
Le conseguenze psichiatriche dell'uso dei cannabinoidi
Giuseppe Bersani (Roma)
13.30-14.30 Pausa
14.30-16.00 Area tematica
Verso una riabilitazione basata sulle evidenze
Coordinatori:
Massimo Casacchia (L'Aquila), Tiziana De Donatis (Lecce)
Il funzionamento sociale nella riabilitazione in tempo di crisi
Bernardo Carpiniello (Cagliari)
La riabilitazione cognitiva della psicosi
Antonio Vita (Brescia)
Il trattamento metacognitivo nella riabilitazione degli esordi
psicotici
Rita Roncone (L'Aquila)
Nuovi paradigmi per un approccio psicosociale
Giulio Corrivetti (Salerno)
Aree tematiche
16 Gennaio
16.00-17.30 Area tematica
Stigma e discriminazione: una sfida per la psichiatria
sociale?
15.30-17.30 Consenso e rifiuto delle cure, tra autonomia
del paziente e doveri dello psichiatra
Gennaio
14
Coordinatori:
Paolo Girardi (Roma), Antonino Minervino (Parma)
La lotta allo stigma: quali strategie?
Massimo Casacchia (L'Aquila)
15
Gennaio
Stigma, pregiudizio e impatto sociale in tempi di chiusura
degli OPG
Liliana Lorettu (Alghero)
11.15-12.45 Attività lavorativa, stress e salute mentale
17.15-18.45 Il suicidio: un problema sociale
Le diverse tipologie di stigma: quali implicazioni per la pratica
clinica?
Luca Pingani (Reggio Emilia)
Stigma e carico occupazionale nelle donne
Gloria Angeletti (Roma)
17.30-19.00 Area tematica
Percorsi di cura e salute mentale ai tempi della crisi
Coordinatori:
Roberto Quartesan (Perugia), Santo Rullo (Roma)
I percorsi di cura delle donne con disagio psichico: una
priorità per i servizi di salute mentale
Claudio Mencacci (Milano)
La psichiatria di comunità oggi: criticità e necessità
di mutamento
Luigi Ferrannini (Genova)
L'intercettazione degli esordi bipolari: un modello integrato
Emi Bondi (Bergamo)
Percorsi di cura ed indicatori di esito: una nuova roadmap
operativa per i DSM
Salvatore Varia (Palermo)
19.00
Questionario di valutazione ECM
09.45-11.15 La salute mentale negli adolescenti
09.00-10.30 Verso Horizon 2020: le nuove dimensioni
della ricerca in psichiatria sociale
Gennaio
16
10.30-12.00 Effetto dei fattori ambientali e biologici sulla
psicopatologia
12.00-13.30 Patologie emergenti e nuovi bisogni:
le dipendenze
14.30-16.00 Verso una riabilitazione basata sulle
evidenze
16.00-17.30 Stigma e discriminazione: una sfida per la
psichiatria sociale?
17.30-19.00 Percorsi di cura e salute mentale ai tempi
della crisi
Società Italiana di Psichiatria Sociale
XI Congresso SIPS
Sede del Corso
Università LUMSA
Informazioni generali
Via di Porta Castello, 44
Salute Mentale in Tempi di Crisi
00193 Roma
Quote di Iscrizione
Medico Chirurgo
Psicologo
Entro 30 /11/2014
Dal 1/12/2014
100,00 euro
+ IVA 22%
250,00 euro
+ IVA 22%
100,00 euro
+ IVA 22%
Infermiere, Tecnico della
Riabilitazione Psichiatrica,
Educatore Professionale
Specializzando e studente
50,00 euro
+ IVA 22%
Gratuita
Per iscriversi inviare richiesta di iscrizione completa dei propri dati
anagrafici e professionali all’indirizzo: [email protected]
Si prega di allegare copia del bonifico bancario effettuato presso:
BANCO DI BRESCIA - Filiale di Roma 6 - IBAN IT 12 D 03500 03206
000000034793 (Causale: XI Congresso SIPS - Salute Mentale in Tempi di
Crisi - 14 -16 gennaio 2015)
Il termine ultimo per l’invio delle schede d’iscrizione è il 8 Gennaio 2015
Roma, 14 -16 Gennaio 2015
Università LUMSA
via di Porta Castello, 44
Accreditamento ECM
Il corso è accreditato per n.150 partecipanti con n.17 crediti per
le seguenti discipline e figure professionali: Medico Chirurgo
(discipline: Psichiatria, Neurologia, Neuropsichiatra Infantile,
Psicoterapia), Psicologo, Infermiere, Tecnico della Riabilitazione
Psichiatrica, Educatore Professionale
La Commissione Nazionale per la Formazione Continua ha espresso il proprio parere
positivo all’accreditamento standard di Duerre Congressi Srl (numero assegnato
522) (http://ape.agenas.it/albo.aspx). Duerre Congressi Srl si assume la
responsabilità per i contenuti, la qualità e la correttezza etica di questa attività ECM. Si
rende noto che, ai fini dell’acquisizione dei crediti formativi, sono necessari la
presenza effettiva al 100% della durata complessiva dei lavori e almeno il 75% di
risposte corrette al questionario di apprendimento. Non sono previste deroghe a tali
obblighi.
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
525 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content