close

Enter

Log in using OpenID

Catalogo Formazione Tecnica 2014

embedDownload
Formazione Tecnica
L’obiettivo della formazione è
l’avanzamento della conoscenza
e la diffusione della verità.
11/2014
(John F. Kennedy)
CATALOGO CORSI 2014
1
2
Magneti Marelli Campus: trasferiamo informazioni
innovative.
L’offerta sempre in linea con le evoluzioni del mercato.
Un percorso formativo crescente
per far fronte a tutte le esigenze
(ampliamento delle competenze,
supporto per neoassunti), che
parte dai Corsi Base tecnici e
gestionali, si rafforza con i corsi di
specializzazione e approfondimento
su sistemi ad elevato contenuto di
innovazione tecnica ed approda
alle monografie, il livello più
completo di applicazione a 360° del
know-how manutentivo e riparativo
arricchito inoltre dall’esclusivo
valore aggiunto di casistiche
sperimentate sul campo
direttamente da Magneti Marelli,
non di rado insieme ai propri
Clienti.
La possibilità di personalizzare il
proprio percorso in funzione delle
specifiche priorità di business
dell’impresa (gommista,
carrozzeria, officina).
3
Indice Catalogo Corsi Formazione Tecnica 2014:
Tipologia del Corso
Rif.
Titolo del Corso
Durata
FINALITA’ DEI CORSI TECNICI DI BASE
B01F
INDICE DEI CORSI
8 ore
B01
Elettronica Automotive
16 ore
B02
Meccanica Automotive
16 ore
B03
Climatizzazione Automotive
8 ore
B04
Diagnosi Automotive
8 ore
B05
CORSI TECNICI
DI BASE
Fondamentali di Elettronica Automotive
B06
B07
B08
B09
B10
B11
B12
B13
Componenti Meccanici (freni a disco e
ammortizzatori)
Elettronica dei sistemi di sicurezza: AirBag,
ABS Bosch e Teves
L’alimentazione GPL con applicazione
motore 1.4 Fiat Bravo (Bosch ME 7.3H4)
L’alimentazione CNG con applicazione
motore 1.2 Fiat Panda 169 (MM IAW
5AF.PM)
Il Filtro Anti Particolato (FAP)
nell’applicazione motori PSA/Ford
Il Filtro DPF nell’applicazione motori Fiat
Multijet
Sistemi elettronici e la sicurezza nella
carrozzeria
Cambi automatici, CVT, robotizzati, dual
clutch
Manutenzione ordinaria dei cambi
automatici con la stazione MM TC-100
4 ore
4 ore
4 ore
4 ore
4 ore
4 ore
8 ore
8 ore
4 ore
FINALITA’ DEI CORSI GESTIONALI
CORSI GESTIONALI
GE01
La gestione del cliente
4 ore
GE02
La revisione dei veicoli a motore (in
collaborazione con DEKRA)
8 ore
GE03
La gestione del centro di revisione (in
collaborazione con DEKRA)
8 ore
GE04
Il corso per Responsabile Tecnico del
Centro di Revisione (in collaborazione con
DEKRA)
GE05
La gestione economica dell’officina
8 ore
GE06
Generare traffico sul punto vendita
pneumatici
8 ore
30 ore
FINALITA’ DEI CORSI DI FORMAZIONE POST VENDITA
CORSI
POST VENDITA
PV01
I software gestionali Magneti Marelli:
e-ASSIST e TECa
8 ore
PV02
Le banche dati tecniche e il sito web
Magneti Marelli Checkstar
8 ore
4
CORSI TECNICI DI
APPROFONDIMENTO
Rif.
Durata
FINALITÀ DEI CORSI TECNICI DI APPROFONDIMENTO
Iniezione diesel Common Rail Multijet per
AP01
Fiat, Alfa,Lancia e Opel: 1.3 e 1.9 con
8
filtro DPF
Iniezione diesel Common Rail HDI Gruppo
AP02
8
PSA
Iniezione diesel Common Rail Delphi
AP03
8
Gruppo Renault
Iniezione benzina per vetture Asiatiche AP04
Toyota Yaris 1.0, 1.3 e 1.5 – Daewoo
8
Chevrolet Matiz 0.8 e 1.0
Iniezione benzina Magneti Marelli: IAW 5
AP05
8
SF3 Gruppo FIAT e IAW 4TV Gruppo VW
Iniezione diesel e benzina per Mercedes
AP06
8
Benz e Smart MCC
Iniezione diretta benzina Alfa Romeo (JTS)
AP07
8
e Gruppo VAG (FSI)
AP08
AP09
AP10
FORMAZIONE
AMBIENTALE
OBBLIGATORIA
Titolo del Corso
Iniezione diesel Common Rail TDCi Ford
Iniezione benzina Magneti Marelli IAW 6LP
Gruppo PSA
Oscilloscopio/multimetro digitale Magneti
Marelli Flex
ore
ore
ore
ore
ore
ore
ore
8 ore
4 ore
4 ore
FINALITÀ DEI CORSI DI FORMAZIONE AMBIENTALE
OBBLIGATORIA
F-GAS
Corso di abilitazione gas fluorurati (Reg.
CE 307/2008)
8 ore
FINALITÀ DEI CORSI DI SPECIALIZZAZIONE
CORSI DI
SPECIALIZZAZIONE
SP01
Corso Motorsport Centralina
SRA-E REV 14
8 ore
SP02
Gli impianti gas GPL e CNG
(in collaborazione con BRC)
8 ore
SP03
L’impianto a gas JTG ICOM
(in collaborazione con ICOM)
8 ore
SP04
Moduli aggiuntivi MM Elaborazioni 1919
2 ore
FINALITÀ DEI CORSI DI SPECIALIZZAZIONE
CARROZZERIA
CORSI DI
SPECIALIZZAZIONE
CARROZZERIA
SPC1
Corso Alluminio nel settore automotive
(in collaborazione con GENERALI Group)
8 ore
SPC2
Corso Acciai altoresistenziali (HSS) nel
settore automotive (in collaborazione
con GENERALI Group)
8 ore
SPC3
Corso valutazione e quantificazione dei
danni di carrozzeria (in collaborazione
con GENERALI Group)
8 ore
SPC4
Corso Levabolli: riparazione dei danni
da grandine (in collaborazione con
GENERALI Group)
5
20 ore
INDICE DEI CORSI
Tipologia del Corso
Tipologia del Corso
Rif.
Titolo del Corso
Durata
INDICE DEI CORSI
FINALITÀ DELLE MONOGRAFIE TECNICHE SUI VEICOLI
MONOGRAFIE
TECNICHE
VEICOLI
M01
Monografia Fiat Grande Punto (199)
8 ore
M02
Monografia Citroen C1 – Toyota Aygo
Peugeot 107
8 ore
M03
Monografia BMW Serie 3 (E90)
8 ore
M04
Monografia Volkswagen Golf V
8 ore
M05
Monografia MINI MK1
8 ore
M06
Monografia Fiat Panda (169) Natural
Power e Fiat 500 (150)
8 ore
M07
Monografia Fiat Bravo (198) 1.4i 16V
GPL
8 ore
M08
Monografia Peugeot 207 1.6i bz-motore
BMW-PSA
8 ore
M09
Monografia Opel Astra H
8 ore
M10
Monografia Toyota Prius NHW20 1.4i
Hybrid
8 ore
M11
Monografia Alfa Romeo Mito 1.4 Multiair
8 ore
M12
Monografia Ford Fiesta MKVI
8 ore
M13
Monografia Volkswagen Golf VI
8 ore
M14
Monografia Opel Corsa Serie D
8 ore
M15
Monografia Alfa Romeo Giulietta
8 ore
M16
Monografia Audi A4 B8
8 ore
M17
Monografia Fiat Freemont
8 ore
M18
Monografia Renault Scenic III
8 ore
M19
Monografia Iveco Daily 2012 - Fiat
Ducato 250
8 ore
M20
Monografia Hyundai ix35
8 ore
M21
Monografia BMW Serie 5 F10
8 ore
MM1
Monografia Peugeot 3008 HYbrid4
8 ore
6
Catalogo Formazione Tecnica 2014
Finalità dei
Corsi Tecnici di Base:
Acquisire le competenze operative per il corretto utilizzo delle
attrezzature di supporto per la diagnosi e la manutenzione degli
autoveicoli.
Confrontare i valori tecnici di funzionamento e gestione dei motori
a combustione interna.
Acquisire la capacità di interpretazione della documentazione
tecnica (disegni, schemi, tabelle).
Conoscere l’importanza delle attività di manutenzione sul veicolo
per mantenere gli standard di sicurezza a fronte delle derive
indotte dall’usura.
Diventare confidenti in merito ai tradizionali sistemi che
costituiscono un motopropulsore, per approcciare il settore dei
combustibili alternativi e delle trasmissioni automatizzate.
Ripercorrere
l’evoluzione
dei
sistemi
di
riduzione
dell’inquinamento nei motori a combustione interna derivanti dalle
progressivamente restrittive normative comunitarie.
7
CORSI TECNICI DI BASE
Apprendere i principi teorici della meccanica, dell’elettricità,
dell’elettronica e della termodinamica.
Catalogo Formazione Tecnica 2014
B01F
Fondamentali di Elettronica Automotive
CORSI TECNICI DI BASE
Programma del corso
Introduzione all’elettricità
Schemi elettrici MM (lettura ed interpretazione)
La Rete CAN
Elementi e strumenti di misura
Diagnosi e strumenti di misura
Durata 8 ore
Note
Non è previsto nessun prerequisito iniziale
Materiale
Ad ogni partecipante sarà rilasciato Manuale del Corso e
Attestato di Partecipazione
8
Catalogo Formazione Tecnica 2014
B01
Elettronica Automotive
Introduzione all’elettronica
Componenti elettronici
Schemi elettrici MM (lettura ed interpretazione)
La Rete CAN
Elementi e strumenti di misura
Evoluzione e sistemi d’accensione Magneti Marelli
Diagnosi e strumenti di misura
Durata 16 ore
Note
Non è previsto nessun prerequisito iniziale
Materiale
Ad ogni partecipante sarà rilasciato Manuale del Corso e
Attestato di Partecipazione
9
CORSI TECNICI DI BASE
Programma del corso
Catalogo Formazione Tecnica 2014
B02
Meccanica Automotive
CORSI TECNICI DI BASE
Programma del corso
Richiami ai principi della termodinamica e dei
rendimenti
Descrizione dei sistemi di distribuzione nei motori a
4T e 2T
Alimentazione del combustibile nei motori ad
accensione comandata e spontanea
Combustione nei motori ad accensione comandata e
spontanea
Metodi di abbattimento degli inquinanti: reattori
termici, catalizzatori a tre vie, EGR, trappole per il
particolato
Conoscenza dei principali Piani di Manutenzione ed
interventi previsti sui veicoli nuovi
Durata 16 ore
Note
Non è previsto nessun prerequisito iniziale
Propedeutico all’accesso al Corso B4
Materiale
Ad ogni partecipante sarà rilasciato
Manuale del Corso e Attestato
di Partecipazione
10
Catalogo Formazione Tecnica 2014
B03
Climatizzazione Automotive
Cenni sul funzionamento del ciclo frigorigeno
Descrizione e funzionamento climatizzatore manuale,
semiautomatico, automatico; ubicazione e
stacco/riattacco dei componenti
Impianti elettrici vettura e valori di controllo dei
componenti elettronici
Manutenzione impianti A/C e valori di ricarica
Modalità di diagnosi sul sistema frigorigeno e sul
controllo automatico con tester Magneti Marelli
Durata 8 ore
Note
Non è previsto nessun prerequisito iniziale
Materiale
Ad ogni partecipante sarà rilasciato Manuale del Corso
e Attestato di Partecipazione
11
CORSI TECNICI DI BASE
Programma del corso
Catalogo Formazione Tecnica 2014
B04
Diagnosi Automotive
CORSI TECNICI DI BASE
Programma del corso
Fondamenti di elettronica di base e schemi elettrici
Le Reti CAN
Teoria e conoscenza dello strumento di diagnosi
Magneti Marelli
Prove pratiche su simulazione guasti con lo strumento
di diagnosi Magneti Marelli
Durata 8 ore
Note
Conoscenza dell’Elettronica di base automotive o aver
partecipato al Corso B01
Materiale
Ad ogni partecipante sarà rilasciato Manuale del Corso e
Attestato di Partecipazione
12
Catalogo Formazione Tecnica 2014
B05
Componenti Meccanici
(freni a disco e ammortizzatori)
La sospensione meccanica: manutenzione/sostituzione
Gli organi frenanti: manutenzione/sostituzione
Gli ammortizzatori: funzionamento, verifica efficienza e
sostituzione
Durata 4 ore
Note
Non è previsto nessun prerequisito iniziale
Materiale
Ad ogni partecipante sarà rilasciato Manuale del Corso e
Attestato di Partecipazione
13
CORSI TECNICI DI BASE
Programma del corso
Catalogo Formazione Tecnica 2014
B06
Elettronica dei sistemi di sicurezza: AirBag,
ABS Bosch e Teves
CORSI TECNICI DI BASE
Programma del corso
Funzionamento, strategie e normative di sicurezza dei sistemi
di ritenuta Air Bag
Evoluzione dei sistemi ABS Teves e Bosch
Approfondimento della modalità di diagnosi attraverso l’ausilio
dello strumento di diagnosi Magneti Marelli
Durata 4 ore
Note
Conoscenza dell’Elettronica di base automotive o aver
partecipato al Corso B1
Materiale
Ad ogni partecipante sarà rilasciato Manuale del Corso e
Attestato di Partecipazione
14
Catalogo Formazione Tecnica 2014
B07
L’Alimentazione a GPL
con applicazione motore 1.4 Fiat
Bravo (Bosch ME 7.3H4)
Principio di funzionamento, strategie e normative di
sicurezza dei sistemi di alimentazione a GPL
I componenti (descrizione e funzionamento)
Applicazione pratica del sistema di alimentazione a GPL
su motore Fiat Bravo con iniezione Bosch ME7.3H4
Approfondimento della modalità di diagnosi attraverso
l’ausilio dello strumento di diagnosi Magneti Marelli
Durata 4 ore
Note
Conoscenza dell’Elettronica di base automotive o aver
partecipato al Corso B01
Materiale
Ad ogni partecipante sarà rilasciato Manuale del Corso
e Attestato di Partecipazione
Foto schema impianto
GPL sotto pianale 198
(??)
15
CORSI TECNICI DI BASE
Programma del corso
Catalogo Formazione Tecnica 2014
B08
L’Alimentazione a CNG con applicazione
motore 1.2 Fiat Panda 169 (MM IAW
5AF.PM)
CORSI TECNICI DI BASE
Programma del corso
Principio di funzionamento, strategie e normative di
sicurezza dei sistemi di alimentazione CNG
I componenti (descrizione e funzionamento)
Applicazione pratica del sistema di alimentazione CNG
su motore Fiat Panda con iniezione MM IAW 5AF.PM
Approfondimento della modalità di diagnosi attraverso
l’ausilio dello strumento di diagnosi Magneti Marelli
Durata 4 ore
Note
Conoscenza dell’Elettronica di base automotive o aver
partecipato al Corso B1
Materiale
Ad ogni partecipante sarà rilasciato Manuale del Corso e
Attestato di Partecipazione
16
Catalogo Formazione Tecnica 2014
B09
Il Filtro Anti Particolato (FAP)
nell’applicazione motori PSA/Ford
Principio di funzionamento, strategie del Filtro Anti
Particolato FAP
I Componenti e la sensoristica di gestione del Filtro
(descrizione e funzionamento)
Applicazione pratica del FAP sui motori PSA e Ford
Approfondimento della modalità di diagnosi attraverso
l’ausilio dello strumento di diagnosi Magneti Marelli
Durata 4 ore
Note
Conoscenza dell’Elettronica di base automotive o aver
partecipato al Corso B1
Materiale
Ad ogni partecipante sarà rilasciato Manuale del Corso e
Attestato di Partecipazione
17
CORSI TECNICI DI BASE
Programma del corso
Catalogo Formazione Tecnica 2014
B10
Il Filtro DPF nell’applicazione Motori
Fiat Multijet
CORSI TECNICI DI BASE
Programma del corso
Principio di funzionamento, strategie del Diesel
Particulate Filter DPF
I Componenti e la sensoristica di gestione del Filtro
(descrizione e funzionamento)
Applicazione pratica del DPF sui motori Fiat Multijet
Approfondimento della modalità di diagnosi attraverso
l’ausilio dello strumento di diagnosi Magneti Marelli
Durata 4 ore
Note
Conoscenza dell’Elettronica di base automotive o aver
partecipato al Corso B1
Materiale
Ad ogni partecipante sarà rilasciato Manuale del Corso
e Attestato di Partecipazione
18
Catalogo Formazione Tecnica 2014
B11
Sistemi elettronici e la sicurezza nella
carrozzeria
Introduzione sulle attività delle Carrozziere, (es. come
gestire stacco/attacco batteria e centraline
elettroniche su vetture di ultima generazione)
Air bag (principio di funzionamento e tipi di sistemi
installati sui veicoli)
Climatizzazione (principio di funzionamento ed
eventuale dimostrazione pratica di ricarica impianto
A/C con stazione MM)
Sensori di parcheggio (tipologie e principio di
funzionamento)
Illuminazione (nuove tecnologie: xenon e infrarossi)
Diagnosi e prove pratiche sul veicolo
Durata 8 ore
Note
Non è previsto nessun prerequisito iniziale
Materiale
Ad ogni partecipante sarà rilasciato Manuale del Corso
e Attestato di Partecipazione
19
CORSI TECNICI DI BASE
Programma del corso
Catalogo Formazione Tecnica 2014
B12
Cambi automatici, CVT, robotizzati,
dual clutch
CORSI TECNICI DI BASE
Programma del corso
Descrizione delle peculiarità costruttive di applicazioni
attuali automatizzate, con princìpi di funzionamento
elettro-meccanico-idraulici, procedure di
manutenzione, riparazione elettronica e recovery:
cambio automatico con convertitore di coppia
cambio CVT Multitronic (cambio a variazione continua
tramite coppia di pulegge e catena)
cambi TCT e DSG (frizioni ed alberi primari doppi, con
comando elettroidraulico di attuazione)
cambio MTA (cambio meccanico elettroattuato)
Durata 8 ore
Note
Non è previsto nessun prerequisito iniziale
Materiale
Ad ogni partecipante sarà rilasciato Manuale del Corso
e Attestato di Partecipazione
20
Catalogo Formazione Tecnica 2014
B13
Manutenzione ordinaria dei cambi
automatici con la stazione MM TC-100
Richiamo delle prinicpali peculiarità costruttive di attuali
applicazioni automatizzate, con princìpi di funzionamento
elettro-meccanico-idraulici:
• cambio automatico con convertitore di coppia
• cambio CVT Multitronic (cambio a variazione continua
tramite coppia di pulegge e catena)
• cambi TCT e DSG (frizioni ed alberi primari doppi, con
comando elettroidraulico di attuazione)
• cambio MTA (cambio meccanico elettroattuato)
Descrizione dell’importanza dei parametri di manutenzione
(componenti soggetti ad usura, intervalli, caratteristiche delle
varie tipologie di lubrificanti ATF).
Prova pratica con stazione MM TC-100 sostituzione olio e
simulatore di cambio automatico.
Durata 4 ore
Note
Non è previsto nessun prerequisito iniziale
Materiale
Ad ogni partecipante sarà rilasciato Manuale
del Corso e Attestato di Partecipazione
21
CORSI TECNICI DI BASE
Programma del corso
Catalogo Formazione Tecnica 2014
22
Catalogo Formazione Tecnica 2014
Finalità dei
Corsi gestionali:
Migliorare la capacità di gestione della relazione interpersonale
con il Cliente
Apprendere le conoscenze teoriche di base che regolano il
processo di revisione
Approfondire le conoscenze sulla revisione e le nozioni
fondamentali per il rapporto con gli organi di controllo ed
ottenere la certificazione di Responsabile Tecnico obbligatoria
per operare presso un Centro Revisioni
Acquisire strumenti che supportino l’ottimizzazione delle attività di
organizzazione e controllo dei processi di officina per
incrementare la redditività del servizio
Rendere i partecipanti confidenti nella proposta di servizi, sia
tradizionali sia innovativi, dall’interessante valore aggiunto e
capaci di alimentare il traffico sul punto vendita
23
CORSI GESTIONALI
Sviluppare la capacità di valorizzazione del servizio fornito e di
proposta di vendita di interventi/servizi aggiuntivi
Catalogo Formazione Tecnica 2014
GE01
La Gestione del Cliente
CORSI GESTIONALI
Programma del corso
Come individuare e rispondere alle aspettative del
Cliente
Come creare una relazione di fiducia con i Clienti
Quali sono le argomentazioni più efficaci alla
riconsegna della vettura
Come proporre interventi /servizi aggiuntivi
(consulenza al Cliente)
Come affrontare le situazioni e i Clienti difficili
Come promuovere in maniera attiva il proprio servizio
Fornire gli strumenti operativi da utilizzare in officina
(foglio di controllo, schede di lavoro, etc.)
Durata 4 ore
Note
Non è previsto nessun prerequisito iniziale
Materiale
Ad ogni partecipante sarà rilasciato Manuale del Corso
e Attestato di Partecipazione
24
Catalogo Formazione Tecnica 2014
GE02
La Revisione dei veicoli a motore
Corso realizzato in collaborazione con:
Introduzione alla Revisione
Panoramica sulla figura del Responsabile Tecnico
(compiti e responsabilità)
Ciclo completo della Revisione
Durata 8 ore
Note
Non sono richiesti particolari requisiti (corso indicato per
chi non ha conoscenza delle revisioni)
Materiale
Ad ogni partecipante sarà rilasciato Manuale del Corso e
Attestato di Partecipazione
25
CORSI GESTIONALI
Programma del corso
Catalogo Formazione Tecnica 2014
GE03
La Gestione del Centro Revisione
Corso realizzato in collaborazione con:
CORSI GESTIONALI
Programma del corso
Discussione e confronto sulle problematiche ricorrenti
durante la revisione
Lettura dei valori, dei limiti imposti dalla normativa e
riportati sui referti delle prove
Approfondimento sulle verifiche ispettive da parte degli
organi di controllo
Durata 8 ore
Note
Conoscenze ed esperienza minima di carattere generale
sulla revisione
Aver partecipato al corso GE02
Materiale
Ad ogni partecipante sarà rilasciato Manuale del Corso e
Attestato di Partecipazione
26
Catalogo Formazione Tecnica 2014
GE04
Il Corso per Responsabile Tecnico del
Centro Revisione
Corso realizzato in collaborazione con:
Disciplina giuridica del corso
Teoria applicata al processo di revisione
Formazione pratica all’uso e interpretazione dati e
strumenti diagnostici
Certificazione e sistemi qualità
Ambiente e sicurezza sul luogo di lavoro
Durata
30 ore minimo (o conformemente alle disposizioni locali)
Note
Essere in possesso di Diploma quinquennale ad indirizzo
tecnico, oppure Laurea in Ingegneria Meccanica.
I corsi possono essere erogati solo nelle Province /
Regioni in cui è stato approvato apposito Decreto che
riconosce la figura del Responsabile Tecnico.
L’erogazione del corso è limitata alla presenza di un
Ente di formazione accreditato all’erogazione corsi.
La disponibilità del corso verrà verificata a seguito della
richiesta.
Materiale
Ad ogni partecipante sarà rilasciato Manuale del Corso,
Attestato di Partecipazione e Attestato riconosciuto per
legge
27
CORSI TECNICI DI BASE
Programma del corso
Catalogo Formazione Tecnica 2014
GE05
La Gestione economica dell’officina
CORSI GESTIONALI
Programma del corso
Il contesto ed il ruolo del Capo Officina
La prestazione economica dell’officina: il conto economico di
officina e il punto di pareggio
I fattori influenzanti la prestazione economica dell’officina:
migliorare l’utilizzo ed il rendimento della manodopera diretta ed il
mix dell’attività svolta dall’officina, quali presupposti per
incrementare la redditività del servizio
L’organizzazione dell’officina (i processi): ottimizzare le attività di
organizzazione e controllo dei processi di officina
La conoscenza del mercato locale: conoscere il mercato locale per
sviluppare opportune iniziative di marketing del servizio finalizzate
a conquistare clientela ed aumentare la quota di mercato
nell’attività di riparazione e nell’erogazione del service
Durata 8 ore
Note
E’ suggerita la partecipazione del titolare e della figura
amministrativa.
Materiale
Verranno forniti strumenti che saranno utilizzati per la simulazione
dei costi come previsto dal contenuto del corso
e che potranno essere riutilizzati a supporto della propria attività.
Ad ogni partecipante sarà rilasciato Manuale del Corso e Attestato
di Partecipazione
28
Catalogo Formazione Tecnica 2014
GE06
Generare traffico sul punto vendita
pneumatici
Programma del corso
•
•
•
•
metodologie di diagnosi per la ricerca dei guasti
diagnosi elettronica per la ricerca guasti
azzeramento dell’indicatore "service"
controllo e sostituzione batteria con unità stop&start
Fare business con il TPMS:
•
•
•
•
nuova normativa sull’obbligo dei sistemi di controllo della
pressione degli pneumatici a bordo veicolo
sostituzione della batteria TPMS
manutenzione delle valvole
riparazione/sostituzione delle valvole danneggiate.
Fare business con la climatizzazione:
•
•
•
•
•
nozioni di base sul funzionamento del ciclo frigorigeno
il passaggio ai refrigeranti HFO: nuovi componenti, strumenti e
attrezzature per l’officina
controllo efficienza dell’impianto di climatizzazione
ricarica dell’impianto e sostituzione del filtro abitacolo
decontaminazione e sanificazione dell’abitacolo tramite ozono.
Durata 8 ore
Note
Non è previsto nessun prerequisito iniziale
Materiale
Ad ogni partecipante sarà rilasciato
Manuale del Corso e
Attestato di Partecipazione
29
CORSI TECNICI DI BASE
Fare business con il check-up dell’auto:
Catalogo Formazione Tecnica 2014
30
Catalogo Formazione Tecnica 2014
Comprendere l’importanza dell’utilizzo dei prodotti
gestionali e dei SW di preventivazione per
incrementare l’efficienza lavorativa e fornire al
cliente un servizio trasparente in termini di costi e
tempistiche di riconsegna del veicolo.
Acquisire dimestichezza d’utilizzo dei database
tecnici per garantire il mantenimento di elevati
livelli di efficacia manutentiva e riparativa a fronte
della crescente complessità tecnica e della elevata
proliferazione di varianti/allestimenti veicoli.
31
CORSI POST-VENDITA
Finalità dei Corsi
post-vendita:
Catalogo Formazione Tecnica 2014
PV01
I software gestionali Magneti Marelli
e-ASSIST e TECa
Programma del corso
CORSI POST-VENDITA
Presentazione e conoscenza dei SW
Dimostrazione delle principali funzioni dei programmi
Prove pratiche di utilizzo dei SW nel processo della
riparazione
Durata 8 ore
Note
Non è previsto nessun prerequisito iniziale
Materiale
Ad ogni partecipante sarà rilasciato Manuale del Corso e
Attestato di Partecipazione
32
Catalogo Formazione Tecnica 2014
PV02
Le banche dati tecniche e il
sito web Magneti Marelli Checkstar
Presentazione e conoscenza dei SW ReTIS, Autodata,
AllData Repair, sito web Checkstar
Dimostrazione delle principali funzioni dei programmi
Prove pratiche di utilizzo dei SW nel processo della
riparazione
Durata 8 ore
Note
Non è previsto nessun prerequisito iniziale
Materiale
Ad ogni partecipante sarà rilasciato Manuale del Corso e
Attestato di Partecipazione
33
CORSI POST-VENDITA
Programma del corso
Catalogo Formazione Tecnica 2014
34
Finalità dei Corsi tecnici
di approfondimento:
Sviluppare competenze pratiche inerenti
alle
attività
di
manutenzione
e
riparazione applicate su specifici sistemi
di iniezione e controllo motore introdotti
dai vari costruttori.
Costruire un bagaglio di competenza
tecnica trasversale ed allo stesso tempo
conoscere i dettagli differenzianti dei
principali
sistemi
disponibili
sul
mercato.
35
CORSI TECNICI DI APPROFONDIMENTO
Catalogo Formazione Tecnica 2014
CORSI TECNICI DI APPROFONDIMENTO
Catalogo Formazione Tecnica 2014
AP01
Iniezione diesel Common Rail
Multijet per Fiat, Alfa, Lancia e
Opel:1.3 e 1.9 con filtro DPF
Programma del corso
Caratteristiche e funzionamento del sistema di
iniezione Common-Rail, in particolare dell’evoluzione
del Sistema Multijet
Caratteristiche e funzionamento del Filtro DPF
Descrizione e funzionamento dei componenti del
sistema Common-Rail
La Diagnosi con la strumentazione Magneti Marelli
Modalità di controllo dei componenti
Difettologia ricorrente
Durata 8 ore
Note
Conoscenza dell’Elettronica di base automotive o aver
partecipato ai Corsi B1 e B4
Materiale
Ad ogni partecipante sarà rilasciato Manuale del Corso
e Attestato di Partecipazione
36
Catalogo Formazione Tecnica 2014
Programma del corso
Caratteristiche e funzionamento dei sistemi di
iniezione Siemens,Bosch e Delphi Common-Rail HDI
installati sui veicoli del Gruppo PSA
Caratteristiche e funzionamento del Filtro
Antiparticolato FAP
Descrizione e funzionamento dei componenti del
sistema Common Rail
La Diagnosi con l’ausilio della Strumentazione di
Diagnosi Magneti Marelli
Modalità di controllo dei componenti
Difettologia ricorrente
Durata 8 ore
Note
Conoscenza dell’Elettronica di base automotive o aver
partecipato ai Corsi B1 e B4
Materiale
Ad ogni partecipante sarà rilasciato
Manuale del Corso e
Attestato di Partecipazione
37
CORSI TECNICI DI APPROFONDIMENTO
AP02
Iniezione diesel Common Rail HDI
Gruppo PSA
Catalogo Formazione Tecnica 2014
CORSI TECNICI DI APPROFONDIMENTO
AP03
Iniezione diesel Common Rail
Delphi Gruppo Renault
Programma del corso
Caratteristiche e funzionamento del sistema di iniezione
diesel installato sui veicoli del Gruppo Renault
Descrizione e funzionamento dei componenti del
sistema
La Diagnosi con l’ausilio della strumentazione Magneti
Marelli
Modalità di controllo dei componenti
Difettologia ricorrente
Durata 8 ore
Note
Conoscenza dell’Elettronica di base automotive o aver
partecipato ai Corsi B1 e B4
Materiale
Ad ogni partecipante sarà rilasciato Manuale del Corso
e Attestato di Partecipazione
38
AP04
Iniezione benzina su vetture Asiatiche
Toyota Yaris I° serie 1.0, 1.3 e 1.5
Daewoo/Chevrolet Matiz 0.8 e 1.0
Programma del corso
Caratteristiche e funzionamento dei sistemi di iniezione
benzina installati sui veicoli Toyota e Daewoo/Chevrolet
Descrizione e funzionamento dei componenti del
sistema benzina
La Diagnosi con l’ausilio della strumentazione di
Magneti Marelli
Modalità di controllo dei componenti
Difettologia ricorrente
Durata 8 ore
Note
Conoscenza dell’Elettronica di base automotive o aver
partecipato ai Corsi B1 e B4
Materiale
Ad ogni partecipante sarà rilasciato Manuale del Corso
e Attestato di Partecipazione
39
CORSI TECNICI DI APPROFONDIMENTO
Catalogo Formazione Tecnica 2014
Catalogo Formazione Tecnica 2014
AP05
Iniezione benzina Magneti Marelli:
IAW 5SF3 Gruppo Fiat
IAW 4TV Gruppo VW
CORSI TECNICI DI BASE
Programma del corso
Caratteristiche e funzionamento del sistema di
iniezione benzina Euro 4 installati sui veicoli del Gruppo
Fiate del Gruppo Volkswagen
Descrizione e funzionamento dei componenti del
sistema benzina
La Diagnosi con l’ausilio della strumentazione Magneti
Marelli
Modalità di controllo dei componenti
Difettologia ricorrente
Durata 8 ore
Note
Conoscenza dell’Elettronica di base automotive o aver
partecipato ai Corsi B1 e B4
Materiale
Ad ogni partecipante sarà rilasciato Manuale del Corso
e Attestato di Partecipazione
40
Catalogo Formazione Tecnica 2014
Programma del corso
Caratteristiche e funzionamento dei sistemi di iniezione
Diesel Common-Rail e di benzina per i Sistemi montati
sui veicoli Mercedes-Benz e Smart MCC
Descrizione e funzionamento dei componenti dei
sistemi
La Diagnosi con l’ausilio della strumentazione Magneti
Marelli
Modalità di controllo dei componenti
Difettologia ricorrente
Durata 8 ore
Note
Conoscenza dell’Elettronica di base automotive o aver
partecipato ai Corsi B1 e B4
Materiale
Ad ogni partecipante sarà rilasciato Manuale del Corso
e Attestato di Partecipazione
41
CORSI TECNICI DI APPROFONDIMENTO
AP06
Iniezione diesel e benzina per
Mercedes-Benz e Smart MCC
Catalogo Formazione Tecnica 2014
AP07
Iniezione diretta benzina
Alfa Romeo (JTS) e Gruppo VAG (FSI)
CORSI TECNICI DI BASE
Programma del corso
Caratteristiche e funzionamento del sistema di
iniezione diretta di benzina installati sui veicoli
Alfa Romeo e Volkswagen-Audi
Caratteristiche e funzionamento del Filtro DeNOx
Descrizione e funzionamento dei componenti dei
sistemi
La Diagnosi con l’ausilio della strumentazione
Magneti Marelli
Modalità di controllo dei componenti
Difettologia ricorrente
Durata 8 ore
Note
Conoscenza dell’Elettronica di base automotive o
aver partecipato ai Corsi B1 e B4
Materiale
Ad ogni partecipante sarà rilasciato Manuale del
Corso e Attestato di Partecipazione
42
Catalogo Formazione Tecnica 2014
Applicazioni:
Focus Ia serie 1.8i
Focus IIa serie 1.6-1.8-2.0
Programma del corso
Caratteristiche e Funzionamento del Sistema di
Iniezione diesel Common-Rail Delphi, Siemens e Bosch
per i Sistemi TDCi installati sui veicoli Ford
Caratteristiche e funzionamento del Filtro
Antiparticolato
Descrizione e funzionamento dei componenti del
sistema Common Rail
La Diagnosi con l’ausilio della strumentazione Magneti
Marelli
Modalità di controllo dei componenti
Difettologia ricorrente
Durata 8 ore
Note
Conoscenza dell’Elettronica di base automotive o aver
partecipato ai Corsi B1 e B4
Materiale
Ad ogni partecipante sarà rilasciato Manuale del Corso
e Attestato di Partecipazione
43
CORSI TECNICI DI APPROFONDIMENTO
AP08
Iniezione Common Rail TDCi Ford
Catalogo Formazione Tecnica 2014
AP09
Iniezione benzina Magneti Marelli
IAW 6LP Gruppo PSA
CORSI TECNICI DI BASE
Programma del corso
Caratteristiche e funzionamento del sistema di
iniezione benzina Euro 3/4 per i sistemi installati sui
veicoli del Gruppo PSA.
Descrizione e funzionamento dei componenti del
sistema
La Diagnosi con l’ausilio della strumentazione Magneti
Marelli.
Modalità di controllo dei componenti
Difettologia ricorrente
Durata 4 ore
Note
Conoscenza dell’Elettronica di base automotive o aver
partecipato ai Corsi B1 e B4
Materiale
Ad ogni partecipante sarà rilasciato Manuale del Corso
e Attestato di Partecipazione
44
Catalogo Formazione Tecnica 2014
Programma del corso
Definizione di oscilloscopio
Analisi forme d’onda
Oscilloscopio analogico e digitale, caratteristiche e
differenze
Teoria del Campionamento
Oscilloscopio Magneti Marelli Flex, descrizioni e
caratteristiche
Multimetro Magneti Marelli Flex
Analisi dei segnali su motore 2.0 MultiJet Fiat
Freemont
Analisi dei segnali su motore 1.5 dCi e K9K Renault
Megane e Scenic III
Durata 4 ore
Note
Non è previsto nessun prerequisito iniziale
Materiale
Ad ogni partecipante sarà rilasciato Manuale del Corso
e Attestato di Partecipazione
45
CORSI TECNICI DI APPROFONDIMENTO
AP10
Oscilloscopio/multimetro digitale
Magneti Marelli Flex
Catalogo Formazione Tecnica 2014
46
Finalità della formazione
ambientale obbligatoria:
Gestire l’officina nella logica del coerente allineamento alle
normative di sicurezza sul lavoro ed ambientali, per evitare
impatti talvolta rilevanti su costi/infortuni ed eventuali sanzioni.
47
FORMAZIONE AMBIENTALE OBBLIGATORIA
Catalogo Formazione Tecnica 2014
FORMAZIONE AMBIENTALE OBBLIGATORIA
Catalogo Formazione Tecnica 2014
F-GAS
Corso di Abilitazione Gas Fluorurati
(Reg. CE 307/2008)
Programma del corso
Funzionamento degli impianti di condizionamento d’aria
contenenti gas fluorurati ad effetto serra nei veicoli a motore,
impatto sull’ambiente dei gas fluorurati refrigeranti ad effetto
serra e relativa normativa ambientale.
•
Conoscenza di base del funzionamento degli impianti di
condizionamento d’aria nei veicoli a motore
•
Conoscenza di base dell’impiego e delle proprietà dei gas
fluorurati ad effetto serra utilizzati come refrigeranti negli
impianti di condizionamento d’aria nei veicoli a motore, degli
effetti delle emissioni di tali gas sull’ambiente (ordine di
grandezza del GWP rispetto ai cambiamenti climatici)
•
Conoscenza di base delle disposizioni pertinenti del
regolamento (CE) 842/2006 e della direttiva 2006/40/CE
Recupero eco compatibile dei gas fluorurati ad effetto serra
•
Conoscenza delle procedure comuni per il recupero dei gas
fluorurati ad effetto serra
•
Maneggiare una bombola di refrigerante
•
Collegare e scollegare una apparecchiatura per il recupero
ai/dai punti di accesso di un impianto di condizionamento d’aria
di un veicolo a motore contenente gas fluorurati ad effetto
serra
•
Utilizzare L’apparecchiatura per il recupero del refrigerante
48
Durata 8 ore
Note
Prerequisiti: il partecipante dovrà presentarsi al Corso munito di
calzature antinfortunistiche e copia di un documento di
riconoscimento in corso di validità (per gli extracomunitari permesso
di soggiorno).
Materiale
Ad ogni partecipante sarà rilasciato il Manuale del Corso e l’Attestato
di Abilitazione.
49
FORMAZIONE AMBIENTALE OBBLIGATORIA
Catalogo Formazione Tecnica 2014
Catalogo Formazione Tecnica 2014
50
Catalogo Formazione Tecnica 2014
Acquisire competenze pratiche inerenti all’installazione e
configurazione di sistemi complessi che s’integrano con le reti
di bordo e linee guida per la diagnosi e risoluzione di
eventuali problematiche.
51
CORSI DI SPECIALIZZAZIONE
Finalità dei Corsi
di Specializzazione:
Catalogo Formazione Tecnica 2014
SP01
Corso Motorsport
Centralina SRA-E REV 14
CORSI DI SPECIALIZZAZIONE
Programma del corso
Programmazione della centralina SRA-E
Installazione dei programmi di utilizzo della centralina
SRA-E e della sensoristica
Impostazione degli ingressi centralina e
parametrizzazione dei sensori
Definizione delle mappature
Esercitazioni pratiche di utilizzo della centralina SRA-E
Durata
8 ore
Note
Conoscenza della logica di funzionamento delle
centraline di controllo motore e loro programmazione
di base
Materiale
Ad ogni partecipante sarà consegnato:
Manuale del Corso
Attestato di Partecipazione
CD contenente Programmi di calibrazione e
installazione (Wintax, Vision, Axon)
52
Catalogo Formazione Tecnica 2014
SP02
Gli impianti gas GPL e CNG
Programma del corso
Introduzione carburanti alternativi
Differenze sistemi tradizionali e iniezione
Sistemi e componenti BRC
Sicurezza
Norme e omologazioni
Durata 8 ore
Note
Non è previsto nessun prerequisito iniziale
Materiale
Ad ogni partecipante sarà rilasciato Manuale del Corso e
Attestato di Partecipazione
53
CORSI DI SPECIALIZZAZIONE
Corso realizzato in collaborazione con:
Catalogo Formazione Tecnica 2014
SP03
L’impianto a gas JTG ICOM
CORSI DI SPECIALIZZAZIONE
Corso realizzato in collaborazione con:
Programma del corso
Introduzione sul carburante GPL
Presentazione schematica del sistema JTG
Presentazione dettagliata dei singoli componenti
Criteri e modalità di installazione
Verifiche e diagnosi di funzionamento
Conclusioni
Durata 8 ore
Note
Non è previsto nessun prerequisito iniziale
Materiale
Ad ogni partecipante sarà rilasciato Manuale del Corso e
Attestato di Partecipazione
54
Catalogo Formazione Tecnica 2014
SP04
Moduli aggiuntivi MM
Elaborazioni 1919
Definizione dei prodotti moduli aggiuntivi
Installazione del prodotto ed iscrizione al sito per il
recupero delle mappe
Procedura d’installazione della mappa in centralina
Tipi di mappe e loro utilizzo
Problematiche o cause di malfunzionamento
Differenze fra i moduli e loro applicazioni specifiche su
vetture
Applicazione del modulo pedale acceleratore
Durata 2 ore
Note
Non è previsto nessun prerequisito iniziale
Materiale
Ad ogni partecipante sarà rilasciato Manuale del Corso
e Attestato di Partecipazione
55
CORSI DI SPECIALIZZAZIONE
Programma del corso
Catalogo Formazione Tecnica 2014
56
Finalità dei Corsi
di Specializzazione
Carrozzeria:
Aggiornare le competenze pratiche
relative alle riparazioni di carrozzeria
derivanti dall’impiego di nuovi
materiali, nuove tecnologie di
giunzione, nuove attrezzature
Acquisire capacità di
valutazione dei danni con
elaborazione di una
perizia e di un preventivo
57
CORSI DI SPECIALIZZAZIONE CARROZZERIA
Catalogo Formazione Tecnica 2014
Catalogo Formazione Tecnica 2014
CORSI DI SPECIALIZZAZIONE CARROZZERIA
SPC1
Corso Alluminio nel settore automotive
Corso realizzato in collaborazione con:
Programma del corso
L’Alluminio e le sue caratteristiche:
•
•
•
leghe
processi produttivi
corrosione elettrochimica
L’utilizzo dei particolari in Alluminio in vettura
I processi riparativi, avvertenze e precauzioni:
•
•
lamierati esterni
lamierati strutturali
Tecniche di giunzione:
• rivettatura ed incollaggio
• saldatura MIG e TIG
La Verniciatura:
•
•
•
il ciclo di lavorazione
i prodotti
l’impatto sulla riparazione
Durata 8 ore
Note
Conoscenza di base del ciclo classico di riparazione su
particolari in Acciaio, oppure aver partecipato al Corso
Acciai Alto Resistenziali
Materiale
Ad ogni partecipante sarà rilasciato Manuale del Corso
e Attestato di Partecipazione
58
SPC2
Corso Acciai altoresistenziali (HSS)
nel settore automotive
Corso realizzato in collaborazione con:
Programma del corso
L’Acciaio:
•
•
utilizzo degli acciai altoresistenziali nell’automobile
a scocca e le sue parti
La riparazione degli Acciai:
•
•
•
•
e metodologie di saldatura (MIG, MAG , “A PUNTI”)
parametri che influenzano la qualità della saldatura
le linee di taglio per la sostituzione di particolari
i difetti di assemblaggio
Tecniche di giunzione :
•
•
•
•
saldatura MIG/MAG
saldatura a resistenza
prova di sbottonatura
tecniche di rimozione dei punti di saldatura
Riparazioni strutturali; banchi dima elettronici:
•
•
•
•
controllo scocca
linee di taglio parti strutturali
esempi di documentazione ufficiale del costruttore
divieti e prescrizioni
Durata 8 ore
Note
Conoscenza delle informazioni e delle tecniche di
base nel campo della lattoneria.
Materiale
Ad ogni partecipante sarà rilasciato Manuale
del Corso e Attestato di Partecipazione
59
CORSI DI SPECIALIZZAZIONE CARROZZERIA
Catalogo Formazione Tecnica 2014
CORSI DI SPECIALIZZAZIONE CARROZZERIA
Catalogo Formazione Tecnica 2014
SPC3
Corso valutazione e quantificazione dei
danni di carrozzeria
Corso realizzato in collaborazione con:
Applicazioni
Strumenti per la quantificazione del danno
Programma del corso
Composizione della carrozzeria del veicolo:
• lamierati esterni
• lamierati interni e strutturali
• cristalli
• componenti d’abbigliamento
Concetti di base per la ricostruzione del sinistro
• compatibilità dei danni
• coerenza della dinamica
Effetti di una collisione:
deformazioni dirette e di consenso
Rilievo fotografico di un danno
Valutazione entità dei danni:
• il Tempario
• riparazione o sostituzione
• prova pratica di perizia su veicolo
• quantificazione del danno ed elaborazione di un
preventivo
Durata 8 ore
Note Conoscenza delle informazioni e delle tecniche di
base nel campo della riparazione di autoveicoli.
Materiale
Ad ogni partecipante sarà rilasciato Manuale
del Corso e Attestato di Partecipazione
60
SPC4
Corso Levabolli:
riparazione dei danni da grandine
Corso realizzato in collaborazione con:
Applicazioni
Utilizzo del kit specifico di leve per la riparazione
Programma del corso
Conoscenza degli strumenti utili per la lavorazione:
- lampade
- leve
- punteruoli/martelli
Descrizione delle tecniche
Esercitazione per la raddrizzatura di “bolli” di piccole
dimensioni:
- su elementi mobili orizzontali (cofani motore)
- su elementi orizzontali saldati sul veicolo (tetto)
- su elementi verticali mobili e saldati (porte, parafanghi
anteriori e posteriori).
Durata 20 ore
Note
Nessuna conoscenza di base.
Materiale
Ad ogni partecipante sarà rilasciato Manuale del Corso e
Attestato di Partecipazione
61
CORSI DI SPECIALIZZAZIONE CARROZZERIA
Catalogo Formazione Tecnica 2014
Catalogo Formazione Tecnica 2014
62
Catalogo Formazione Tecnica 2014
Conoscere i nuovi sistemi di
sicurezza, antinquinamento e
comfort introdotti da modelli di
ultima generazione, con le relative
implicazioni sulle tradizionali
attività di manutenzione, diagnosi
e riparazione in officina.
Interpretare i rilievi pratici eseguiti
su veicolo con le attrezzature
tecniche (tester, oscilloscopio,
multimetro, stazione clima, battery
tester, TPMS)
Accedere a dettagli costruttivi e di
assemblaggio con foto e video
tutoriali dei componenti fisici, oltre
che con immagini e schemi
funzionali (elettrici, meccanici,
idraulici) rielaborati ad hoc
Accedere a liste di codici DTC
proprietari, trouble shooting del
Costruttore e casistiche risolte sul
campo da Magneti Marelli
63
MONOGRAFIE TECNICHE VEICOLI
Finalità delle monografie
tecniche veicoli:
Catalogo Formazione Tecnica 2014
M01
Monografia Fiat Grande Punto 199
MONOGRAFIE TECNICHE VEICOLI
Programma del corso
Presentazione veicolo
Le reti di comunicazione
Il protocollo CAN
La climatizzazione
L’ABS
Gli AirBag e i sistemi di ritenuta
IL sistema TPMS
Il motore 1.4i 16V Star Jet (199 A6.000)
La diagnosi con la strumentazione Magneti Marelli
Modalità di controllo dei componenti
Difettologia ricorrente
Durata 8 ore
Note
Conoscenza dell’Elettronica di base automotive o aver
partecipato ai Corsi B1 e B4
Materiale
Ad ogni partecipante sarà rilasciato Manuale del Corso
e Attestato di Partecipazione
64
Catalogo Formazione Tecnica 2014
Programma del corso
Presentazione veicolo
La servoguida elettrica EPS
L’ABS
Il cambio robotizzato
La climatizzazione
Il motore 1.0 12 V (1KR-FE)
La diagnosi con la strumentazione Magneti Marelli
Modalità di controllo dei componenti
Difettologia ricorrente
Durata 8 ore
Note
Conoscenza dell’Elettronica di base
automotive o aver partecipato
ai Corsi B1 e B4
Materiale
Ad ogni partecipante sarà rilasciato
Manuale del Corso e
Attestato di Partecipazione
65
MONOGRAFIE TECNICHE VEICOLI
M02
Monografia Citroen C1-Toyota AygoPeugeot 107 (MY 2005)
Catalogo Formazione Tecnica 2014
M03
Monografia BMW Serie 3 (E90)
MONOGRAFIE TECNICHE VEICOLI
Programma del corso
Presentazione del veicolo
La distribuzione elettrica
Le reti di comunicazione
Il sistema DSC
Il sistemi di ritenuta
La climatizzazione
I motori diesel 2.0 4 cilindri (M47-N47)
Il motore diesel 3.0 6 cilindri (M57)
La diagnosi con l’ausilio della strumentazione Magneti
Marelli
Modalità di controllo dei componenti
Difettologia ricorrente
Durata 8 ore
Note
Conoscenza dell’Elettronica di base automotive o aver
partecipato ai Corsi B1 e B4
Materiale
Ad ogni partecipante sarà rilasciato Manuale del Corso
e Attestato di Partecipazione
66
Catalogo Formazione Tecnica 2014
M04
Monografia Volkswagen Golf V
Presentazione del veicolo
Le reti di comunicazione
L’air bag
La climatizzazione
Il motore 2.0 TDI con iniettori pompa
8V BMM e 16V (BKD–BMN)
La diagnosi con la strumentazione Magneti Marelli
Modalità di controllo dei componenti
Difettologia ricorrente
Durata 8 ore
Note
Conoscenza dell’Elettronica di base automotive o aver
partecipato ai Corsi B1 e B4
Materiale
Ad ogni partecipante sarà rilasciato Manuale del Corso
e Attestato di Partecipazione
67
MONOGRAFIE TECNICHE VEICOLI
Programma del corso
Catalogo Formazione Tecnica 2014
M05
Monografia MINI MK1
MONOGRAFIE TECNICHE VEICOLI
Programma del corso
Presentazione del veicolo
Le reti di comunicazione
L’ABS-DSC
Il servosterzo elettroidraulico
L’air bag
La climatizzazione
I Motori 1.6 16V (W10–W11)
La diagnosi con la strumentazione Magneti Marelli
Modalità di controllo dei componenti
Difettologia ricorrente
Durata 8 ore
Note
Conoscenza dell’Elettronica di base automotive o aver
partecipato ai Corsi B1 e B4
Materiale
Ad ogni partecipante sarà rilasciato Manuale del Corso
e Attestato di Partecipazione
68
Catalogo Formazione Tecnica 2014
Programma del corso
Presentazione dei veicoli
Le reti di comunicazione
L’ABS-ESP
La climatizzazione
L’air bag
Il motore a benzina e CNG 1.2i (188 A4.000) della
Panda 169 Natural Power
La diagnosi con la Strumentazione Magneti Marelli
Modalità di controllo dei componenti
Difettologia ricorrente
Durata 8 ore
Note
Conoscenza dell’Elettronica di base automotive o aver
partecipato ai Corsi B1 e B4
Materiale
Ad ogni partecipante sarà rilasciato Manuale del Corso
e Attestato di Partecipazione
69
MONOGRAFIE TECNICHE VEICOLI
M06
Monografia Fiat Panda (169)
Natural Power e Fiat 500 (150)
Catalogo Formazione Tecnica 2014
MONOGRAFIE TECNICHE VEICOLI
M07
Monografia FIAT Bravo (198)
1.4i 16V GPL
Programma del corso
Presentazione del veicolo
Le reti di comunicazione
La servoguida elettrica EPS
Il TPMS
La climatizzazione
L’air bag
Il motore 1.4i 16V benzina/GPL (192 B2.000)
La diagnosi con la strumentazione Magneti Marelli
Modalità di controllo dei componenti
Difettologia ricorrente
Durata 8 ore
Note
Conoscenza dell’Elettronica di base automotive o aver
partecipato ai Corsi B1 e B4
Materiale
Ad ogni partecipante sarà rilasciato
Manuale del Corso e
Attestato di Partecipazione
70
Catalogo Formazione Tecnica 2014
Programma del corso
Presentazione del veicolo
Le reti di comunicazione
L’ABS-ESP
La servoguida elettrica EPS
La climatizzazione
Il sistema di ritenuta
Il TPMS
Il parking system
I motori benzina EP6 e EP6DT
La diagnosi con la strumentazione Magneti Marelli
Modalità di controllo dei componenti
Difettologia ricorrente
Durata 8 ore
Note
Conoscenza dell’Elettronica di base automotive o aver
partecipato ai Corsi B1 e B4
Materiale
Ad ogni partecipante sarà rilasciato Manuale del Corso
e Attestato di Partecipazione
71
MONOGRAFIE TECNICHE VEICOLI
M08
Monografia Peugeot 207 1.6i bz
motore BMW-PSA
Catalogo Formazione Tecnica 2014
M09
Monografia Opel Astra H
MONOGRAFIE TECNICHE VEICOLI
Programma del corso
Presentazione del veicolo
Le reti di comunicazione
L’ABS-ESP
La servoguida elettrica EPS
La climatizzazione
Il sistema di ritenuta
Il TPMS
Il motore diesel Z 17 DTH/DTL
Il motore diesel Z 19 DTH
La diagnosi con la strumentazione Magneti Marelli
Modalità di controllo dei componenti
Difettologia ricorrente
Durata 8 ore
Note
Conoscenza dell’Elettronica di base automotive o aver
partecipato ai Corsi B1 e B4
Materiale
Ad ogni partecipante sarà rilasciato Manuale del Corso
e Attestato di Partecipazione
72
Catalogo Formazione Tecnica 2014
Programma del corso
Presentazione del veicolo
Le reti di comunicazione
La trazione ibrida THS-II
Il sistema frenante ECB
La servoguida EPS
La climatizzazione
Il sistema di ritenuta
Il motore 1.5i 16V 1NZ-FXE
La Diagnosi con la strumentazione Magneti Marelli
Modalità di controllo dei componenti
Difettologia ricorrente
Durata 8 ore
Note
Conoscenza dell’Elettronica di base automotive o aver
partecipato ai Corsi B1 e B4
Materiale
Ad ogni partecipante sarà rilasciato Manuale del Corso
e Attestato di Partecipazione
73
MONOGRAFIE TECNICHE VEICOLI
M10
Monografia Toyota Prius
NHW20 1.4i Hybrid
Catalogo Formazione Tecnica 2014
M11
Monografia Alfa Romeo Mito 1.4 Multiair
MONOGRAFIE TECNICHE VEICOLI
Programma del corso
Presentazione del veicolo
Le reti di comunicazione
Il cambio TCT
Gli ammortizzatori a controllo elettronico RSS
L’ABS-VDC
La servoguida EPS
L’air bag
La climatizzazione
Il motore 1.4 Multi Air (955 A6.000)
Il motore 1.4 Multi Air Turbo (940 A2.000)
La diagnosi con la strumentazione Magneti Marelli
Modalità di controllo dei componenti
Difettologia ricorrente
Durata 8 ore
Note
Conoscenza dell’Elettronica di base automotive o aver
partecipato ai Corsi B1 e B4
Materiale
Ad ogni partecipante sarà rilasciato Manuale del Corso
e Attestato di Partecipazione
74
Catalogo Formazione Tecnica 2014
M12
Monografia Ford Fiesta MKVI
Presentazione del veicolo
Le reti di comunicazione
La climatizzazione
L’ air bag
Il parking assist
La servoguida EPS
L’ABS-ESP
Il motore 1.25 Duratec (SNJA–SNJB)
Il motore 1.4 TDCi (F6JB-F6JD)
La diagnosi con l’ausilio della strumentazione Magneti
Marelli
Modalità di controllo dei componenti
Difettologia ricorrente
Durata 8 ore
Note
Conoscenza dell’Elettronica di base automotive o aver
partecipato ai Corsi B1 e B4
Materiale
Ad ogni partecipante sarà rilasciato Manuale del Corso
e Attestato di Partecipazione
75
MONOGRAFIE TECNICHE VEICOLI
Programma del corso
Catalogo Formazione Tecnica 2014
M13
Monografia Volkswagen Golf VI
MONOGRAFIE TECNICHE VEICOLI
Programma del corso
Presentazione del veicolo
Le reti di comunicazione
Il cambio DSG
Gli ammortizzatori a controllo elettroniche
Il sistema park assist
Lo start & stop
L’ABS-ESP
L’air bag
La climatizzazione
Il motore 1.6 TDI CAYC
I motori 1.4 TSI CAVD e CAXA
La diagnosi con la strumentazione Magneti Marelli
Modalità di controllo dei componenti
Difettologia ricorrente
Durata 8 ore
Note
Conoscenza dell’Elettronica di base automotive o aver
partecipato ai Corsi B1 e B4
Materiale
Ad ogni partecipante sarà rilasciato Manuale del Corso
e Attestato di Partecipazione
76
Catalogo Formazione Tecnica 2014
M14
Monografia Opel Corsa Serie D
Presentazione del veicolo
Le reti di comunicazione
L’ABS-ESP
La servoguida elettrica EPS
I sistemi di ritenuta airbag
La climatizzazione
La strumentazione di bordo
I fari adattativi AFL
Il cambio robotizzato M20 Magneti Marelli
I motori benzina
Euro 4 - Z12XEP e Z14XEP
Euro 5 - A12XER e A14XER
La diagnosi con la strumentazione Magneti Marelli
Modalità di controllo dei componenti
Difettologia ricorrente
Durata 8 ore
Note
Conoscenza dell’Elettronica di base automotive o aver
partecipato ai Corsi B1 e B4
Materiale
Ad ogni partecipante sarà rilasciato Manuale del Corso
e Attestato di Partecipazione
77
MONOGRAFIE TECNICHE VEICOLI
Programma del corso
Catalogo Formazione Tecnica 2014
M15
Monografia Alfa Romeo Giulietta
MONOGRAFIE TECNICHE VEICOLI
Programma del corso
Presentazione del veicolo
Le reti di comunicazione
I fari bixeno
LA servoguida elettrica EPS
L’ABS/VDC
La climatizzazione
L’air bag
Il cambio C635 TCT Magneti Marelli
Il motore 1750 TBI ad iniezione diretta (940 A1.000)
La diagnosi con la strumentazione Magneti Marelli
Modalità di controllo dei componenti
Difettologia ricorrente
Durata 8 ore
Note
Conoscenza dell’Elettronica di base automotive o aver
partecipato ai Corsi B1 e B4
Materiale
Ad ogni partecipante sarà rilasciato Manuale del Corso
e Attestato di Partecipazione
78
Catalogo Formazione Tecnica 2014
M16
Monografia Audi A4 B8
Presentazione del veicolo
Le reti di comunicazione
La climatizzazione
L’air bag
L’active line assist
Il cambio CVT Multitrionic 0AW
Il sistema frenante
La servoguida idraulica
Il motore 2.0 tdi CAGA
Il sistema AdBlue
La diagnosi con l’ausilio della strumentazione Magneti
Marelli
Modalità di controllo dei componenti
Difettologia ricorrente
Durata 8 ore
Note
Conoscenza dell’Elettronica di base automotive o aver
partecipato ai Corsi B1 e B4
Materiale
Ad ogni partecipante sarà rilasciato Manuale del Corso
e Attestato di Partecipazione
79
MONOGRAFIE TECNICHE VEICOLI
Programma del corso
Catalogo Formazione Tecnica 2014
M17
Monografia Fiat Freemont
MONOGRAFIE TECNICHE VEICOLI
Programma del corso
Presentazione del veicolo
Le reti di comunicazione
Il sistema Easy Access
L’air Bag e la protezione pedoni
Il TPMS
La trazione integrale AWD
L’ABS/ESP
La climatizzazione
Il cambio automatico 62TE
Il motore 2.0 Multijet (939 B5.000)
La diagnosi con l’ausilio della strumentazione Magneti
Marelli
Modalità di controllo dei componenti
Difettologia ricorrente
Durata 8 ore
Note
Conoscenza dell’Elettronica di base automotive o aver
partecipato ai Corsi B1 e B4
Materiale
Ad ogni partecipante sarà rilasciato Manuale del Corso
e Attestato di Partecipazione
80
Catalogo Formazione Tecnica 2014
M18
Monografia Renault Scenic III
Presentazione del veicolo
Le reti di comunicazione
il sistema Easy Access (Key Less)
Il TPMS
L’abs/esp e il freno di stazionamento elettrico
L’air bag
La climatizzazione
Il motore 1.5 Dci K9K 832-836-846
La diagnosi con l’ausilio della strumentazione Magneti
Marelli
Modalità di controllo dei componenti
Difettologia ricorrente
Durata 8 ore
Note
Conoscenza dell’Elettronica di base automotive o aver
partecipato ai Corsi B1 e B4
Materiale
Ad ogni partecipante sarà rilasciato Manuale del Corso
e Attestato di Partecipazione
81
MONOGRAFIE TECNICHE VEICOLI
Programma del corso
Catalogo Formazione Tecnica 2014
MONOGRAFIE TECNICHE VEICOLI
M19
Monografia Iveco Daily 2012
Fiat Ducato 250
Programma del corso
Presentazione dei veicoli
Le reti di comunicazione
Il servosterzo Servotronic
Le sospensioni posteriori a controllo pneumatico
L’Air Bag
La climatizzazione
L’ABS
Il quadro strumenti
I motori 2.3-3.0 JTD F1A e 3.0 Natural Power F1C
La diagnosi con la strumentazione Magneti Marelli
Rilievo ed interpretazione dei segnali dei dispositivi con
l’oscilloscopio ed il multimetro integrati nella diagnosi
Magneti Marelli
Modalità di controllo dei componenti
Difettologia ricorrente
Durata 8 ore
Note
Conoscenza dell’Elettronica di base automotive o aver
partecipato ai Corsi B1 e B4.
Materiale
Ad ogni partecipante sarà rilasciato
Manuale del Corso e Attestato di Partecipazione
82
Catalogo Formazione Tecnica 2014
M20
Monografia Hyundai ix35
Presentazione del veicolo
Le reti di comunicazione
Il sistema di ritenuta SRS
La climatizzazione
Il cambio automatico A6LF2
Il sistema antiavviamento SMARTRA
Il bloccasterzo elettronico ESCL
Il sistema di accesso al veicolo Smart-Key
La trazione integrale 4WD ITCC
L’ABS/ESP
Il sistema di controllo motore 2.0 CRDi D4HA-H
La diagnosi con la strumentazione Magneti Marelli
Il rilievo e l’interpretazione dei segnali dei dispositivi
elettrici con l’oscilloscopio ed il multimetro integrati
alla diagnosi Magneti Marelli
Modalità di controllo dei componenti
Difettologia ricorrente
Durata 8 ore
Note
Conoscenza dell’Elettronica di base automotive o aver
partecipato ai Corsi B1 e B4.
Materiale
Ad ogni partecipante sarà rilasciato Manuale del Corso
e Attestato di Partecipazione
83
MONOGRAFIE TECNICHE VEICOLI
Programma del corso
Catalogo Formazione Tecnica 2014
M21
Monografia BMW Serie 5 F10
MONOGRAFIE TECNICHE VEICOLI
Programma del corso
Presentazione del veicolo
Le reti di comunicazione (CAN-MOST-FlexRay)
Il Car Access System
L’Airbag ACSM
Il sistema frenante
La climatizzazione automatica
Il sistema TPMS
Il cruise control e lo Stop&Go
Il cambio automatico GA8HP
Lo sterzo attivo e il Servotronic
La gestione verticale del veicolo
Il motore 3.0 d N57TU e il trattamento dei gas di
scarico SCR
La Diagnosi con la strumentazione Magneti Marelli
Modalità di controllo dei componenti
Difettologia ricorrente
Durata 8 ore
Note
Conoscenza dell’Elettronica di base automotive o aver
partecipato ai Corsi B1 e B4
Materiale
Ad ogni partecipante sarà rilasciato Manuale del Corso
e Attestato di Partecipazione
84
Catalogo Formazione Tecnica 2014
MM1
Monografia Peugeot 3008 HYbrid4
Presentazione veicolo
La rete Multiplexata (CAN IS, Hybrid, LAS DIAG,
DIAG ON CAR)
La nuova BSI 2010 Eco del Gruppo PSA
Lo Stop&Start di seconda e terza generazione
Le diverse tipologie di trazione ibrida
Gli accumulatori di energia dei sistemi ibridi
Lavorare in sicurezza sulle vetture ibride
La norma CEI 11-27 quarta edizione
Interventi di pronto soccorso
La tecnologia HYbrid4 del Gruppo PSA
Il cambio robotizzato Magneti Marelli CFC 300
Il Motore 2.0 HDi 120 kW DW10CTED4 ed il
trattamento dei gas di scarico tramite Eolys®
La Diagnosi con la strumentazione Magneti Marelli
Modalità di controllo dei componenti
Difettologia ricorrente
Durata 8 ore
Note
Conoscenza dell’Elettronica di base automotive o
aver partecipato ai Corsi B1 e B4
Materiale
Ad ogni partecipante sarà rilasciato Manuale del
Corso e Attestato di Partecipazione
85
MONOGRAFIE TECNICHE VEICOLI
Programma del corso
86
Magneti Marelli After Market Parts and Services S.p.A.
Viale Aldo Borletti, 61/63
20011 Corbetta (MI)
Telefono +39 02.972.28.835
Fax +39 02.972.27.500
www.magnetimarelli-campus.com
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
5 495 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content