close

Enter

Log in using OpenID

Allegato - Azienda Sanitaria Regionale del Molise

embedDownload
,,
A7,icndo Sanilaria
Regionale "Molise
ASRE:M:
PROVVEDIMENTO DEL DIRETTORE GENERALE
N.-----=~~18
__
del
31 MAR. 2014 _
Oggetto: Progetto "Centro Regionale ACCA - Continuita assistenziale e assistenza socio sanitaria
anziani e diversamente abili. Valutazione multidimensionale integrata" integrato con il Progetto
"Attivazione della Porta Unica di Accesso - PUA". Continuici attivita progettuali al 30/09/2014.
3\
~
,
II giorno
del mese di
, dell'anno 2014,
dell'Azienda Sanitaria Regione Molise, sita in Via Ugo Petrella, 1 - Campobasso-.
nella sede
IL DIRETTORE GENERALE
Dott. Angelo PERCOPO, prende in esame, per Ie determinazioni di competenza, l'argomento di cui
in oggetto.
h
~~2resenti:
~~~ETTORE AMMINISTRATIVO Dott.ssa Gianfranca TESTA
IL DIRETTORE SANITARIO - Dr. Giancarlo PAGLIONE
Vista la Legge Regionale n.9 del 01/04/2005 di istituzione della ASREM regionale e messa in
liquidazione delle disciolte AA.SS.LL.;
Vista la Legge Regionale n. 26 novembre 2008, n. 34 "Modifiche alla Legge Regionale 10 aprile
2005, n. 9".
Richiamata la delibera di Giunta Regionale n.1867 del 26/12/2005, avente ad oggetto la
costituzione della nuova ASREM;
Richiamata la deliberazione di Giunta Regionale n. 682 del 26/06/2009 con il quale il Dott. Angelo
Percopo
e stato nominato
Direttore Generale dell'ASReM;
Richiamato il Decreto del Commissario ad Acta n. 27 del 26/08/2013, recante all'oggetto
"Determinazioni in ordine alla nomina del Soggetto ~Attuatore", di cui e stata confermata la vaUdita e
I'efficacia con nota prot. 26314 del 28/08/2013 a fuma del Commissario ad Acta c trasmessa al
Direttore Amrninistrativo ed al Direttore Sanitario r\ziendali a riscontro della richiesta degli stessi
prot. n. 105493 del 28/08/2013;
Visto I'art. 1, comma 34 della Legge 23/12/1996 n. 662, il guale prevede, tra l'altro che, ai fini della
determinazione della quota capitaria, in sede eli ripartizione del Fondo Sanitario Nazionale, il CIPE, su
proposta del Ministro della Sanita, d'intesa con la Conferenza Permanente per i rapporti tra 10 Stato, Ie
Regioni e Ie Province Autonome di Trento e di Bolzano, pUG vincolare quote del Fondo Sanitario
Nazionale alla realizzazione di specifici obiettivi del Piano Sanitario Nazionale;
Richiamata la Delibera di Giunta Regionale n. 96 del 30/01/2006, relativa alla approvazione di n. 9
progettualita specifiche per I'anno 2004 tra Ie quali:
Modalici di accesso aile prestazioni sanitarie, monitoraggio e gestione dei tempi eli attcsa
Promozione ill attivita tesa ad un corretto uso dei farmaci
Continuita assistenziale e integrazione socio sanitaria anziani e disabili
Istituzione Centro Regionale per la sorveglianza nutrizionale e la prevenzione diagnosi e terapia
dell'obesita e delle malattie cronico-degenerative
Istituzione Centro Regionale di riferimento per la sorveglianza e la prevenzione delle malattie
trasmissibili
Vis to il Decreto del Commissario ad Acta Regione Molise n. 82/2011, can il quale:
• Viene recepito I'Accordo della Conferenza Permanente per i rapporti tra Stato, Regioni e
Province autonome di Trento e Bolzano in data 09/02/2006, eli approvazione delle linee guida
per l'utilizzo, da parte delle Regioni, delle risorse vincolate ai sensi dell'art. 1, comma 34 e 34
bis, L. 23/12/1996, n.662 per la realizzazione degli obiettivi di carattere prioritario e di rilievo
nazionale per I'anno 2005, e l'Intesa sancita dalla predetta Conferenza sulla ripartizione delle
risorse destinate al finanziamento del SSN per l'anno 2005;
• Viene approvato, per l'anno 2005, la prosecuzione, da parte delle strutture sanitarie pubbliche,
delle progettualita in quanto conformi aile linee guida eli cui agli Accardi 09/02/2006 e
24/07/2003:
• Viene approvato il "Quadro eli sintesi" che determina Ie risorse da destinare, nell'anno 2005, a
ciascun dei progetti approvati, nel rispetto delle quote vincolate dall'Accordo sopracitato;
• Si richiede apposita rendicontazione alla ASReM dell'avvio dei progetti;
Considerato che la linea progettuale "Continuita assistenziale e assistenza socia sanitaria anzlaru e
diversamente abili. Valutazione multidimensionale integrata" e ricompresa negli Accordi recepiti negli
accordi sopra citati;
Richiamato l'art. 15-octies del D.Lgs. n. 502 del 30/12/1992 ss.mm.ii., che disciplina i "Contratti per
l'attuazione di progetti fmalizzati" e che al comma 1 dispone "Per I'attuazione di progetti finalizzati,
non sostitutivi dell'attivici ordinaria, Ie aziende unira sanitarie locali e Ie aziende ospedaliere possono,
nei limiti delle risorse di cui all'art. 1, comma 34-bis della Legge 23 dicembre 1996, n.662, a tal fme
disponibili, assumere con contratti di diritto privato a tempo determinato soggetti in possesso di
diploma di laurea ovvero di diploma uruversitario, di diploma di scuola secondaria di secondo grado 0
di titolo di abilitazione professionale nonche di abilitazione all'esercizio della professione, ove prevista";
Richiamato I'art. 7, comma 6 del D.Lgs 30 marzo 2001, n. 165 e ss.mm.ii.;
Richiamata la nota, prot. n. 72946 del 12/06/2013, come rcttificata con nota, prot. n. 80033 del
27/06/2013, avente ad oggetto "Delibera di Giunta Regionale n. 96 del 30/01/2006 "Progetti redatti
dalla Regione tvlolise per I'anno 2004 ai sensi dell'art. 1, comma 34 bis della L. 23/12/96, n. 662,
2
nell'ambito delle cinque linee prioritaric individuate dall'Accordo Stato Regioni del 24/07/2003
costituenti obiettivi di carattere prioritario e di rilievo nazionale", con la quaIe si e provveduto a
trasmettere al Comrnissario ad Acta la rendicontazione econornica e di risultato di utilizzo dei fondi
stanziati dalla Regione Molise con predetta delibera n. 96/2006, erogati in quota parte, con contestuale
richiesta di svincolo, a saldo, dei fmanziamenti gia previsti per l'anno 2005;
Preso atto che la Regione Molise, con nota, prot. n. 0008745/13 del 21/06/2013, nel prendere atto
delle rendicontazioni econorniche e delle relazioni scientifiche suile attivita dei predetti progetti, ha
autorizzato l'Azienda ad adottare tutti i provvedimenti necessari alla prosecuzione delle attivid di cui
alla D.G.R. 96/2006, nelle more dell'accesso alle ulteriori risorse econorniche vincolate alla
realizzazione delle citate progettualid considerate;
Richiamatoil provvedimento del Direttore Generale ASReM n. 1322 del 28/11/2013: "Centro
Regionale ACCA - Continuita assistenziale e assistenza socio sanitaria anziani e diversamente abili.
Valutazione multidimensionale integrata", integrato con Ie attivita progettuali "Attivazione della Porta
Unica di Accesso - PUA. Determinazioni" di cui al finanziamento regionale approvato con DCA n.
21/2010, con il quale si e disposta la proroga aI31/03/2014 degli incarichi di collaborazione coordinata
e continuativa affidati ex art. 15-octies D.Lgs n. 502/1992, previa procedura selettiva ai sensi dell'art. 7,
comma 6 del D.Lgs 30 marzo 2001, n. 165 e ss.mm.ii., nelle distinte aree professionali previste per la
realizzazione del succitato progetto scientifico ex art. I, comma 34 e 34 bis, L. 23/12/1996, n.662;
Visto il Decreto del Comrnissario ad Acta n. 27 dell'II/06/2012 recente "Linee Guida per la
rendicontazione dei finanziamenti dei progetti ex art. 1, comma 34 e 34 bis, Legge 23/12/1996, n.
662", che prevede la rendicontazione delle linee progettuali al termine delle stesse;
Vista la rendicontazione dei costi sostenuti al 31/03/2014 e delle disponibilid pertanto residua sui
fondi previsti per i progetti considerati, allegata come parte integrante e sostanziale del presente atto;
Ritenuto, pertanto, poter dare continuita fino al 30/09/2014 alle attivita del progetto "Centro
Regionale ACCA - Continuid assistenziale e assistenza socio sanitaria anziani e diversamente abili.
Valutazione multidimensionale integrata", integrato con Ie attivita progettuali "Attivazione della Porta
Unica di Accesso - PUA", ed ai relativi incarichi di collaborazione di cui all'allegato elenco, parte
integrante e sostanziale del presente atto;
Ritenuto di far gravare la spesa complessiva lorda, relativa ai compensi da erogare ai collaboratori, sulle
risorse specifiche e vincolate previste per l'attuazione della linea progettuale in parola;
Acquisito il parere favorevole del Dir~mministrativo e del Direttore Sanitario, per quanto ill
rtspettlva competenza;
.'
DELIBERA
Per i motivi meglio esposti in premessa che qui s'intendono integralmente riportati, ai sensi e per gli
effetti del combinato disposto dell'art. 15-octies del D. Lgs. n. 502/1992 ss.mm.ii. e dell'art. 7, comma
6, del D.Lgs. n. 165/01 ss.mm.ii.:
Dare continuita al 30 settembre 2014 alle attivita del progetto "Centro Regionale ACCA ­
Continuita assistenziale e assistenza socio sanitaria anziani e diversamente abili. Valutazione
multidimensionale integrata", integrato can Ie attivita progettuali "Attivazione della Porta Unica di
.\ccesso - PUA", ed ai relativi incarichi affidati, previa procedura selettiva ai collaboratori ill cui
all'allegato elenco nominativo, suddiviso per aree professionali, parte integrante e sostanziale del
presente atto;
3
Far gravare la spesa complessiva lorda eli cui al predetto elenco, relativa ai compensi da erogare ai
collaboratoti, sulle risotse specifiche e vincolate previste per l'attuazione delle linee progettuali in
parola, ex art. 1, comma 34 e 34 bis Legge n. 662/1996 ss.mm.ii.;
Demandare al Responsabile della C.O.c. Affari Genetali ASReM ed al Responsabile della U.O.c.
Risorse l'mane ASReM, rispettivamente, la gestione gimielica ed economica dei contratti considetati;
Riservarsi eli procedete ad eventuali integrazioni eli personale contrattualizzato ex art. 7, comma 6 del
D.Lgs 30 matzo 2001, n. 165 e ss.mm.ii., ove se ne ravvisasse la necessita in caso eli rinunce espresse dei
collaboratori;
Dare atto che i compensi omnicomprensivi loreli spettanti ai singoli colla boratori, in caso di variazioni
Jelle imposte e degli oneri contributivi ed assistenziali, saranno rinegoziati ove tali variazioni non siano
coperte clallo specifico fmanziamento del progetto;
Notificare il presente atto:
•
•
•
•
•
•
•
Alla Regione Molise - Assessorato Politiche per la Salute - Direzione Generale per la Salute
Al Responsabile Scientifico del Progetto, nonche al Referente dei Progetti Scientifici;
Ai Direttori eli Distretti Sanitari eli Base ASReM;
~\Il'Amministratore eli sistema, per la pubblicazione suI sito aziendale dell'elenco incaricru;
al Responsabile U.O.c. Risorse Umane;
al Responsabile U.O.c. Affari Generali ASReM;
al Responsabile U.O.c. Bilancio.
Dichiarare il presente provveclimento immeeliatameo~l'\esecutivo.
IL DIRETT~RF~NERALE
(Dott. ~ER~OPO)
\
IL DIRETTORE
MINISTRATIVO
(Dott.ssa Gia anca TESTA)
f.\O
IL DIRETTORE SANITARIO
(Dr. Giancarlo PAGLIONE)
F.t
4
Si certi!ka. su analoga dichiarazione dell'impiegato addetto. che copia del presente
ntto viene pubblicato all'Albo on-line di questa ASREM il ..... ~.1.
.APR.. .2.014...
e che vi rimarra. per dieci giomi consecutivi. ai sensi dell'art. 31. comma 5. della
Legge Regionale n. 8 del 22/02/2010.
Campobasso. li
~ 1 APR.
2014
.
F.to
Copia conJorme all'originale. in carta semplice. per usa amministrativo
Campobasso. Li.
_
nDirigente
della U.D.C Affari Generali
,.
I
~
I
Tipolo~ia
5
19
1
2
1
1
7
9
.­
'
r~'n··;\.Jr;Pro2ettO:.'4Ceilko regionaieACCA:" ~~. ~,,,,
c ••
personale
Destinazione
compenso
complessivo
lordo
mesi
....
.~.~~
'
..
durata incarico
OPERAT0 Rl. DOCUMENTATA ESPERIENZA INFORMATICA
FRANCESCO LUCIANI
PASQUALE MALATESTA
ROSETTA SAPPRACONE
MARTINA CASTALDI
ROSSELLA 01 ROSA
ASSISTENTI'SOCIALI
MARINA CIRELLI
EMANUELA CUTILLO
SABRINA 01 BARTOLOMEO
FILOMENA PETRILLI
GENNY GIANNUBILO
ANTON ELLA COLELLA
FABIOLA COLUCCI
SERENA D'AVETA
ASSUNTA VOLTORINO
ALESSIA CERIO
DANIELA ROMANO
MARIA MANRICO
ROSANNA BIANCO
ROSA MANCINI
SARA PINELLI
BEATRICE CIARNIELLO
CATERINA MARTONE
GIULIA SIVIERO
ROSARIO VISCUSI
PEDAGOGISTI
ELiSABETTA MICHILLI
SOCIOLOGI
ANTONIO PETRONE
ANNA MORSELLA
STATISTICO
LUCIA CAVONE
INFORMATICO
MARIO CROCCO
DISTRETTO
DISTRETTO
DISTRETTO
DISTRETTO
DISTRETTO
CAMPOBASSO
BOIANO/RICCIA
TERMOLI
VENAFRO
VENAFRO
5.400,00
5.400,00
5.400,00
5.400,00
5.400,00
6
6
6
6
6
10/04/2014-30/09/2014
10/04/2014-30/09/2014
10/04/2014-30/09/2014
10/04/2014-30/09/2014
10/04/2014-30/09/2014
DISTRETTO
DISTRETTO
DISTRETTO
DISTRETTO
DISTRETTO
DISTRETTO
DISTRETTO
DISTRETTO
DISTRETTO
DISTRETTO
DISTRETTO
DISTRETTO
DISTRETTO
DISTRETTO
DISTRETTO
DISTRETTO
DISTRETTO
DISTRETTO
DISTRETTO
CAMPOBASSO
CAMPOBASSO
CAMPOBASSO
CAMPOBASSO
CAMPOBASSO
CAMPOBASSO
CAMPOBASSO
BOIANO/RICCIA
BOIANO/RICCIA
BOIANO/RICCIA
LARINO
LARINO
TERMOLI
BOIANO
TERMOLI
ISERNIA
VENAFRO
TERMOLI
AGNONE
6.600,00
6.600,00
6.600,00
6.600,00
6.600,00
6.600,00
6.600,00
6.600,00
6.600,00
6.600,00
6.600,00
6.600,00
6.600,00
6.600,00
6.600,00
6.600,00
6.600,00
6.600,00
6.600,00
6
6
6
6
6
6
6
6
6
6
6
6
6
6
6
6
6
6
6
10/04/2014-30/09/2014
10/04/2014-30/09/2014
10/04/2014-30/09/2014
10/04/2014-30/09/2014
10/04/2014-30/09/2014
10/04/2014-30/09/2014
10/04/2014-30/09/2014
10/04/2014-30/09/2014
10/04/2014-30/09/2014
10/04/2014-30/09/2014
10/04/2014-30/09/2014
1%4/2014-30/09/2014
10/04/2014-30/09/2014
10/04/2014-30/09/2014
1%4/2014-30/09/2014
10/04/2014-30/09/2014
1%4/2014-30/09/2014
1%4/2014-30/09/2014
10/04/2014-30/09/2014
DISTRETTO CAMPOBASSO
6.600,00
6
10/04/2014-30/09/2014
DISTRETTO CAMPOBASSO
DISTRETTO CAMPOBASSO
6.600,00
6.600,00
6
6
10/04/2014-30/09/2014
10/04/2014-30/09/2014
DISTRETTO CAMPOBASSO
6.600,00
6
10/04/2014-30/09/2014
DISTRETTO CAMPOBASSO
6.600,00
6
10/04/2014-30/09/2014
6.600,00
6.600,00
6.600,00
6.600,00
6.600,00
6.600,00
6.600,00
6
6
6
6
6
6
6
10/04/2014-30/09/2014
1%4/2014-30/09/2014
10 /04/2014-30109/2014
1%4/2014-30109/2014
1%4/2014-30/09/2014
1%4/2014-30/09/2014
1%4/2014-30/09/2014
6.600,00
6.600,00
6.600,00
6.600,00
6.600,00
6600,00
6
6
6
6
6
6
1%4/2014-30/09/2014
1%4/2014-30109/2014
1%4/2014-30/09/2014
10/04/2014-30/09/2014
10 /04/2014-30109/2014
1°/04/2014-30109/2014
TERAPISTI DEELLA RIABILITAZIONE.
DISTRETTO CAMPOBASSO
GIUSEPPE 01 BlASE
DISTRETTO VENAFRO
MAR IA CARAMAN NA
DISTRETTO ISERNIA
ANTONIO PERNA
MARIA TERESA D'AGOSTINO DISTRETTO AGNONE
DISTRETTO LARINO
MARZIA LA VECCHIA
DISTRETTO BOIANO
ROSSELLA CATALDO
DISTRETTO VENAFRO
STEFANIA FALCIGLIA
PSICOLOGI
DISTRETTO CAMPOBASSO
MANUELA D'ADDARIO
DISTRETTO CAMPOBASSO
STEFANIA PRAITANO
DISTRETTO ISERNIA
GIULIA CAPONE
DISTRETTO VENAFRO
MARIA ELENA TUFANO
DISTRETTO BOIANO
STEFANIA FAUSTOFERRI
PAOLA MOSCATIELLO
DISTRETTO AGNONE
4
4
4
57
SIMONA FERRONE
SIMONETIA CEFALO
ALESSANDRA PASSARELLA
COLLABORATORI
ANTONIETTA NERI
COSTANTINO CARUGNO
PATRIZIA CAPPELLARI
CHIARA VISCOVO
COLLABORATORt
FULVIA TUFANO
CHRISTIANA
ELiSABETTA
LANCELLOTIA
NADIA ZECCHINO
RENZO GIULIANO
COLLABORATORI
MATILDE PETRECCA
MAtRIA RITA DONATELLI
FABIO VISCO
ALESSANDRA DI ROSA
TOTALE
DISTRETTO LARINO
DISTRETTO TERMOLI
DISTRETTO CAMPOBASSO
ISERNIA
ISERNIA
ISERNIA
ISERNIA
DISTRETIO VENAFRO
DISTRETIO ISERNIA
DISTRETTO VENAFRO
ISERNIA UOC BILANCIO
DISTRETIO ISERNIA
DISTRETIO ISERNIA
DISTRETIO VENAFRO
DISTRETIO VENAFRO
0600,00
0.600,00
6.600,00
6
6
6
1°104/2014-30109/2014
1'104/2014-30109/2014
10/04/2014-30109/2014
17.115,00
17.115,00
8.765,04
11.165,04
6
6
6
6
10/04/2014-30109/2014
1°104/2014-30109/2014
1°104/2014-3010912014
10/04/2014-30109/2014
8.736,00
6
6
10/04/2014-30109/2014
1°/04/2014-30109/2014
7.488,00
8.736,00
7.488,00
6
6
1°104/2014-30109/2014
1°/04/2014-30109/2014
14.440,02
14.440,02
14.440,02
14.440,02
6
6
6
6
1°/04/2014-30109/2014
1 /04/2014-30109/2014
1°/04/2014-30109/2014
1°104/2014-30109/2014
435.368,16
0
I
ellclicontazione cosH sostenuti alia data del 31,03,2014 e disponibililta' residua sui fondi progettuali
Descrizione
f--
CONTlr~UITA' ASSISTENZIALE E INTEGRAZIONE
SOCIO SANITARIA ANZIANI E DISABILI
finanziamen
to anno
2004
916.000.00
finanziamento
anna 2005
finanziamen finanziamen finanziamen finanziamen
to anna
to anna
to anno
to anno
2011
2010
2012
2009
1200000,00
370000,00
RETRIBUZIONE CERTIFICAB. OUALITA' S.SA
848768,00
ATTIVAZIONE PORTA UNICA 01 ACCESSO
ISTITUZIONE DEL CENTRO REGIONALE 01
RIFERIMENTO PER LA SORVEGLIANZA E LA
PREVENZIONE DELLE MALATTIE TRASMISSIBIU
costo tatale
sostenuto
residua
disponibile al 31
marzo 2014
1461785,37
654214,63
352130,79
17869,21
505.158,46
343609,54
81.20000
1.000.000,00
84146.36
997 053.64
MODALlTA' 01 ACCESSO ALLE PRESTAZIONI
SANITARIE. MONITORAGGIO E GESTIONE DEI
TEMPI 01 ATTESA
330000.00
1500000,00
396.135.76
1433864,24
ISTITUZIONE DEL CENTRO REGIONALE DI
RIFERIMENTO PER LA SORVEGLIANZA
NUTRIZIONALE DELLA PREVENZIONE DIAGNOSI
E TERAPIA DELL'OBESITA' E DELLE MALATTIE
CRONICO DEGENERATIVE
119000,00
1.000 000,00
SPORTELLO DIABETE
CORRETTO usa DEI FARMACI
290000,00
72.00000
700000,00
AFA ATTIVITA' FISICA ADATTATA
350000,00
ORGANIZZAZIONE SANITARIA E RIEOUILlBR1O
TERRITORIALE DELL'OFFERTA RIABILITATIVA
105000,00
.
f\
Relel ente f~~inistratiVO attivita progettuali
t'1101 1'?1I'l
[i!\.'2~o
\' '_.. ­ ..
140000,00
87.500,00
150000,00
200000,00
217167)1
901 832.79
253676.40
176323,60
74375,01
697624.99
79845.99
270154,01
152518,71
389981 29
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
2
File Size
960 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content