close

Enter

Log in using OpenID

Curriculum Docente - Accademia di Belle Arti Lorenzo da Viterbo

embedDownload
Autocertificazione curriculum Sara Chiarugi
FASHION DESIGNER
Nome
Indirizzo
Telefono
E-mail
Sara Chiarugi
Via Monti Sibillini, 24 - 00141 Roma
06 81 70 930
[email protected]
Nazionalità Italiana
Data di nascita Roma, 22 10 1967
Madrelingua Italiana
Altre lingue Inglese
2
ISTRUZIONE E FORMAZIONE • Diploma liceo artistico di Roma 1985.
• Corso di tintura “shibori”. 1986 primo livello.
• Corso di tintura “shibori”. 1989 secondo
livello.
• Laurea Accademia di belle Arti di Roma
(scultura) 1991.
• Corso biennale di “disegno sul tessuto”
comune di Roma sede S. Giacomo.
• Corso di tintura “shibori” con la specializzazione in tintura “ikat”.
• Corso di tintura naturale, Centro studi Elda
Salice Milano.
• Corso d’analisi e riconoscimento tessile,
centro studio tessile Lisio di Firenze
• Dal 1988 per cinque anni collabora con
l’artista tessile Vicky Nieto, utilizzando la
tecnica del “macramè”.
• Dal 1994 per due anni collabora con l’artista
tessile Florance Quellien, realizzando a telaio tessuti per opere ed abiti-scultura.
• Viaggi studio dal 1992 al 1999, per approfondire le tecniche di tintura e stampa in:
India, Mali, Cina, Cile.
•
3
Ha conseguito l’abilitazione all’insegnamento
classe di concorso A025 Disegno e storia
dell’arte. Concorso D.M. 23.3.90
IINSEGNAMENTO •
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
4
Dal 1995 al 2010 è docente di Cultura tessile
presso l’Istituto Italiano della Moda.
Dal 1991 al 1994 insegna “merceologia tessile”
ed “elaborazione del tessuto” presso lo Studio
Giulia Mafai per la formazione teatrale.
Nel 2002/2003/2004 è docente di storia del tessuto presso l’Istituto Centrale per il Restauro
(S. Michele).
Negli anni accademici 2011/2012 e 2012/2013 è
docente di “Cultura Tessile” presso l’Accademia
di Belle Arti di Roma. (AFAM)
Nel 2001-02 e nel 2002-2003 è docente di “Cultura Tessile” presso l’Accademia di Belle Arti di
Frosinone. (AFAM)
Dal 2008 ad oggi è docente di “Couture” presso
l’Accademia di Belle Arti di Frosinone. (AFAM)
Dal 2010 ad oggi è docente di “Cultura Tessile”
presso l’Accademia di Belle Arti di Frosinone.
(AFAM)
Dal 2011 ad oggi è docente del corso di “Fashion
Design 4” presso l’Accademia di Belle Arti di
Frosinone. (AFAM)
Negli anni accademici: dal 1993/1994 al
2001/2002 e poi dal 2003/2004 al 2007/2008
e nel 2010/2011 è docente di “Cultura Tessile”
denominato anche “tecnica e merceologia tessile” “merceologia tessile” presso l’Accademia di
Belle Arti di Viterbo. (AFAM)
Negli anni accademici: dal 1994/1995 al
2001/2002 e Dal 2003/2004 al 2007/2008 e poi
nel 2010/2011 è docente di “Textile Design”
denominato anche disegno del tessuto presso
l’Accademia di Belle Arti di Viterbo. (AFAM)
Nell’anno accademico 2007/2008 è docente del
corso “Tecniche del Costume” Accademia di
Belle Arti di Viterbo. (AFAM)
Contemporaneamente è coordinatrice delle
sfilate nell’ambito dell’alta moda di Roma per
l’accademia di Viterbo.
È docente di seminari sulla tecnica di tintura
shibori presso: Istituto Europeo di Design, dal
1992 al 1994. Accademia di Moda e Costume,
dal 1993 al 1998.
Nel 2008 è docente dei corsi on line e del relativo
esame abilitante per la S.S.I.S. Lazio.Classi di
concorso:
D605 - Arte della tessitura e della decora
zione dei tessuti.
A070 - Tecnologie tessili.
AD13 - (per aggregazione delle classi) Esercitazione di abbigliamento e moda
Esercitazione di disegno artistico dei tessuti
Laboratori di tecnologie tessili e dell’abbigliamento e reparti di lavorazioni tes
sili e dell’abbigliamento.
Coordinatrice per le sfilate nell’ambito dell’alta moda di Roma, per l’Accademia di Belle Arti di Viterbo
5
Corso di “Couture” anno accademico 2009 Accademia di Belle Arti di Frosinone
6
Corso di “Couture” anno accademico 2009 Accademia di Belle Arti di Frosinone
7
ESPERIENZA LAVORATVA •
FASHION DESIGNER
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
8
dal 1992 al 2013 collabora come fashio designer, textile designer e coordinatrice artistica delle sfilate con lo stilista Saverio Palatella (GENTRYPORTOFINO - MALO - SAVERIO PALATELLA)
Ha collaborato come free lance per i seguenti stilisti:
1992 1994 ROMEO GIGLI
1999
FARHAD
1999 2000 FENDISSIME
2005 STELLA McCARTNEY
dal 1999 al 2008 VITO ADDADI - Gente
dal 2000 al 2006 SERGI0 ZAMBON
2001/2002 GUCCI
2002/2007 YVES SAINT LAURENT
dal 2000 al 2008 WILMA SILVESTRI
Textile design - per Yves Saint Laurent, rive gauche 2002 femme
9
Textile design - per Yves Saint Laurent, rive gauche 2002 femme
10
scheda tecnica
Textile design - per Yves Saint Laurent, rive gauche 2002 femme
11
Textile design - per Yves Saint Laurent, rive gauche 2010 femme
12
Textile design - per Yves Saint Laurent, rive gauche 2009 femme
13
Textile design - per Yves Saint Laurent, rive gauche 2009 femme
14
Textile design - per Fendissime, primavera estate 2000
15
Fashion design Sara Chiarugi per Saverio Palatella 1997/1998
16
Fashion design Sara Chiarugi per Saverio Palatella 1999
17
Fashion design Sara Chiarugi per Romeo Gigli 1992
18
ESPERIENZA LAVORATVA Ha realizzato tessuti e gioielli per numerosi spettaCOSTUME DESIGNER coli teatrali ed alcuni films collaborando con cos-
tumisti quali:
•
•
•
•
Gabriella Pescucci (Oscar)
Odette Nicoletti
Annemarie Henreich.
Yanni Kokkos
Tra gli spettacoli più importanti:
• “Norma” diretta da Riccardo Muti
• “Norma” diretta da Massimo Zanetti
• “Il Barbiere di Siviglia” diretto da Claudio
Abbado
• “Agamennone” diretto da Roberto De Simone
19
“Norma” diretta da Massimo Zanetti - Teatro dell’Opera Roma - 1998
20
“Agamennone” diretto da Roberto De Simone - Teatro di Siracusa
21
ESPERIENZA LAVORATVA
DESIGNER
Costituisce nel 1999 con il designer Michele
Morandi Mos Design
studio multidisciplinare che collabora con aziende
di moda, progettazione di interni e design.
Lo studio Mos Design propone una collezione di
pannelli decorativi e quadri, wall covering e accessori per la casa.
L’innovazione formale fonde tecniche tradizionali
alle nuove esigenze del decoro.
22
Pannello decorativo per Misura Emme - 2001
23
Pannello decorativo - 2009
24
Mos design - Salone del Mobile Milano 2013
25
Mos design - Maison & Obijet Parigi 2013
26
Mostre •
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
27
Mostra tessile collettiva a Como “miniartextil
Como” 1990-1991 -1992-1993-1994
“Arte e altro” mostra collettiva a Palazzo delle
Esposizioni di Roma 1993
“Roma sotto le stelle del’44” Palazzo delle
Esposizioni di Roma 1994
“Grand prix international du lin interior design 1988”
‘Shibori dietro il tessuto’ mostra personale a
Roma 1998
Textilia mostra tessile collettiva a Vicenza
“Intrecci nel passato, presente e futuro” 1991
“3 tecniche di tintura su tessuto” mostra collettiva tessile a Lugano 1999
“Notte e dintorni” Milano per l’ideazione di
una zona Letto.
“Koine” ideazione e realizzazione di una
casula
“Shibori” the art of tying and dyeing, Museo
Nacional de Bellas Artes – Santiago de Chile
Dal 2000 ad oggi partecipa alla fiera di Abitare il Tempo a Verona con una propia ricerca
tessile e pittorica. Scultura tessile - Palazzo delle Esposizioni, Roma 1994 - “Sotto le Stelle del ‘44” - Arazzo cm 500x300
28
Scultura tessile - Museo Nacional de Bellas Artes, Santiago de Chile 1999 - “Shibori the art of tying and dyeing”
Arazzo cm 200x600
29
Scultura tessile - Abitare il Tempo - Verona 1995
30
PUBBLICAZIONI • 2013 Marie Claire Maison
riviste • 2012 Interni
•
•
•
•
PUBBLICAZIONI •
libri
2004 Casaviva
2000 Modo
1999 Casa viva
1995 Vogue Casa
Memory on Cloth shibori now- Yoshiko Wada
Kodansha
• 1993 Traditional African Folk - Belvedere
PUBBLICAZIONI • 1999 “Amarras” Museo Nacional de Bellas Artes,
cataloghi
Santiago Chile
• 1994 “Roma sotto le stelle del ‘49” Palazzo delle
Esposizioni, Roma
• 2001 “Miniarte textil, libere trame” Como
• 1988 “Gran prix international du lin” Milano
31
Pubblicazione settembre 2013 Marie Claire Maison
32
Pubblicazione giugno 1995 Casa Vogue - Edizioni Condé Nast
33
Publicazione Americana - , Yoshiko Wada
testo basilare sulla tecnica di tintura “shibori”
34
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
2 778 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content