close

Enter

Log in using OpenID

CORSO BASE DI ECOGRAFIA ANCHE PEDIATRICA

embedDownload
Corso base
di
Ecografia Anche Pediatrica
21 mar zo 2015
Ho t e l S e l e n e
Pome z i a
Responsabili Scientifici
Vincenzo Bembo
Marco Cirillo
Luigi Di Ruzza
R e n a t o M. T o n i o l o
8.30
Registrazione dei partecipanti
III SESSIONE
DIAGNOSTICA ECOGRAFICA
Saluto e presentazione del corso
La sessione verrà svolta a modo di tavola rotonda interattiva, in cui si lascerà ampio
spazio alla discussione con i discenti, condotta alternativamente dai vari docenti
I SESSIONE
FISICA, TECNICA E METODOLOGIA
9.00
9.30
L’ecografia in pediatria: meriti e limiti.
La fisica degli ultrasuoni.
Gli strumenti: apparecchi e sonde, dalla parte di chi esegue ed interpreta
l’esame
M. Cirillo, Roma
Spazio interattivo per discussione, chiarimenti e verifica dell’apprendimento
Parte pratica: dimostrazione della strumentazione
14.30
L’anatomia ecografica dell’anca: riconoscimento dei reperti anatomoecografici e specificità del neonato e del lattante. Standard di normalità
Confronto tra l’Ortopedico, il Pediatra ed il Radiologo
14.50
Spazio interattivo per discussione, chiarimenti e verifica dell’apprendimento ed esercizi di lettura di immagini ecografiche
15.00
Riconoscimento del “piano standard” nelle immagini ecografiche delle
anche infantili
Descrizione della tecnica di interpretazione delle immagini ecografiche
secondo Graf
Descrizione di immagini ecografiche di anche normali e patologiche
Descrizione della tecnica che deve essere utilizzata per tracciare le linee
necessarie per calcolare gli angoli alfa e beta nelle immagini ecografiche
I sottotipi: Ia, Ib, IIa-, IIa+, IIc, D, IIIa, IIIb
La refertazione
I più comuni errori nell’ecografia dell’anca infantile
V. Bembo, Fondi - M. Cirillo, Roma - L. Di Ruzza, Frosinone - R.M. Toniolo, Roma
15.30
Spazio interattivo per discussione, chiarimenti e verifica dell’apprendimento ed esercizi di lettura di immagini ecografiche
II SESSIONE
DEA (Definizione, Clinica, Diagnosi, Terapia)
9.45
La DEA: descrizione della malattia, eziologia, epidemiologia
Diagnosi clinica della DEA – “segno dello scatto”
V. Bembo, Fondi - L. Di Ruzza, Frosinone
10.15
Spazio interattivo per discussione, chiarimenti e verifica dell’apprendimento
10.30
Coffee break
11.00
Diagnosi radiologica della DEA (ecografia, radiologia convenzionale, RMN)
M. Cirillo, Roma
11.20
Spazio interattivo per discussione, chiarimenti e verifica dell’apprendimento
11.30
Linee guida sull’ecografia dell’anca neonatale
V. Bembo, Fondi - L. Di Ruzza, Frosinone
11.50
Spazio interattivo per discussione, chiarimenti e verifica dell’apprendimento
12.00
Terapia della DEA (incruenta, chirurgica)
12.30
Spazio interattivo per discussione, chiarimenti e verifica dell’apprendimento
13.30
Light lunch
R.M. Toniolo, Roma
Durante la pausa pranzo i discenti avranno la possibilità di confrontarsi con i docenti
sugli argomenti affrontati, di prendere visione delle macchine e di informarsi sul loro
funzionamento
IV SESSIONE
PRATICA IN PICCOLI GRUPPI
16.00
Parte pratica in gruppi. Modalità di esecuzione dell’esame: scansioni da
effettuare, parametri da valutare. Refertazione
18.30
Esecuzione di esami (prove singole)
19.00
Chiusura del Corso
INFORMAZIONI GENERALI
Sede
Il corso si terrà il 21 marzo 2015 presso la Sala Congressi dell’Hotel Selene, Via Pontina,
km 30 - Pomezia.
Iscrizione
Per l’iscrizione si prega di contattare la Segreteria Organizzativa.
Accreditamento ECM
Sono stati richiesti crediti ECM
Segreteria Organizzativa
Penta Eventi Srl
Piazza Pio XI, 62 - 00165 Roma
Tel. 06 45491195 r.a. - Fax 06 92941807
[email protected] - www.pentaeventi.com
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
361 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content