close

Enter

Log in using OpenID

Corso Inverter Centralizzati Sunny Central

embedDownload
Corso Inverter Centralizzati Sunny Central
La nostra competenza va oltre i prodotti ...
• 20 anni di esperienza
• Ingegneria
e consulenza tecnica in
materia di
pianificazione,
progettazione,
dimensionamento
• Gestione completa
ordini
• Messa in servizio
coordinata.
• Flessibilità
• Tempi di consegna
ottimizzati
• Service Concept
Modulare
• Struttura service
Globale
• 85 Service hubs
worldwide
• Pionieri nel Grid
Managment
• Compliance con I
requisiti di tutti I mercati
rilevanti.
 Con la leadership Tecnologica e la competenza il tuo progetto è in buone mani.
2
Agenda
> Sunny Central: inverter per grandi impianti
> Sunny Central MV-IT: soluzioni chiavi in mano per il mercato italiano
> Design e componenti
> Servizio assistenza tecnica SMA Sunny Central
> Dai requisiti dell’impianto alla definizione del progetto
3
Sunny Central: inverter per grandi impianti
Sunny Central 250–630 kVACA
Sunny Central Outdoor 500–800 kVACA
> Disponibili in tutti i paesi
> Garantita la più alta efficienza per il
funzionamento in tutte le condizioni operative,
grazie alla potenza nominale continua a +40 °C
/ 50 °C
> Range di tensione fino a 1.000
(SC Outdoor opzionale fino a 1.100 VCC)
VCC
Sunny Central MV 400–1.250 kVACA
> Lavoro di progettazione ridotto grazie a una
soluzione completamente ingegnerizzata che
include il trasformatore di media tensione
> Installazione semplificata grazie al ridotto
numero di interfacce
> Singoli componenti disponibili separatamente
per venire incontro alle specifiche richieste dei
vari paesi
4
Power Plant Solutions – Inverter and system solutions
...
900
800
500
Max. AC
Power (kW)
Commercial and
Utility grade
5 - 20 TL
Utility grade
Global Market
500 CP XT/JP
630
720
760
800
850
900 CP XT
Utility grade
UL-certified
500
630
720
750
800 CP-US
5
Power Plant Solutions – Inverter and system solution for all plant design
...
500
800
1000
1250
1600
1800
Max. AC
Power (kW)
Walkable
500MV
630MV
TCS500
TCS630
800MV
1000MV
1250MV
1600MV
Outdoor
TCS800
TCS1000
TCS1250
TCS1600
TCS1800
US
Skid Enclosure
Skid Canopy
Skid Open
 The complete product range for utility scale PV-plant
6
TRIPOWER: Inverter trifase con potenze da 5 a 20 kW
 Inverter modulare trifase, uscita AC: 3/N/PE,
230/400 V
 Tecnologia Multi-StringⓇ : due inseguitori Mpp
indipendenti
 Rendimento elevato: fino a 98.5%
 Tensione Vcc massima: 1000 V
 Protezione da sovratensione lato DC (SPD di
tipo II) integrabili
 Fusibile elettronico di stringa per la protezione
delle stringhe da corrente inversa
 Controllo della potenza reattiva
 OptiCoolⓇ
 Comunicazione Bluetooth di serie e RS-485
opzinale
 Comunicazione Speedwire
7
Panoramica inverter Sunny Central senza trasformatore
Inverter
SC 400 HE-11
SC 500 HE-11
SC 630 HE-11
Range tensione CC
450...1000 V
450...1000 V
500...1000 V
Potenza CA Nominale
400 kVA
500 kVA
630 kVA
PCA Max. fino a 25°C
440 kVACA
550 kVACA
700 kVACA
Tensione Nominale CA
270 V
270 V
315 V
Efficienza Massima
98,6 %
98,6 %
98,6 %
Efficienza Europea
98,4 %
98,4 %
98,4 %
8
Portafoglio prodotti SUNNY CENTRAL CP
Sunny Central – Gamma di potenza CA (kVA)
500
630
Max. CA
Povenza (kW)
…..800
1.000
… 1.800
Inverter senza
trasformatore
Soluzione MV
con un inverter
da 500 kVA
a 1.800 kVA
Soluzione MV
con due inverter
9
Principali carattetistiche CP:
1> Riduzione dei costi dovuta alla tecnologia outdoor
2> Tecnologia supporto rete soddisfatto al 100%
3> 10% di potenza in più fino a 25°C ambiente dovuto a OptiCool
4> Rendimento energetico superiore dovuto alla più alta efficienza
5> Adattabile al necessario intervallo di tensione DC grazie
alla tensione min. MPP variabile tra SC700 e SC800
6> Sicurezza superiore per l’intervallo tensione DC esteso fino a 1.100V
7> Nessun box aggiuntivo grazie alla integrazione della comunicazione
8> Remote-GFDI per incrementare la disponibilità di impianto
9> Optiprotect ® – riduzione dei costi con integrazione protezione DC
10 Comunicazione semplice dovuta Sunny Central Touch Display
11 Estensione della serie SC xxxCP “per installazione in stazione”
10
10
1
Costi di sistema ridotti
> Impiego direttamente sul campo, grazie
all‘involucro outdoor (IP54)
> Trasporto e manovre semplici sul campo
> Installazione facile, per mezzo della zona di
collegamento separata
> Non sono necessari dispositivi speciali per le
operazioni di scarico sul campo (gru e carrelli
elevatori)
> Meno costi per la realizzazione di strade di
accesso e di infrastrutture sul campo
11
1
Installazione e trasporto confortevoli
incluso trasformatore MV
più stazione trasformatore MV
a partire da 10 t
12
2
Le funzioni più importanti nella gestione della rete
Limitazione delle potenza (come richiesto dall’EEG §6 / Grid safety management)
Controllo della potenza attiva in funzione della frequenza
Impostazione fissa della potenza reattiva da parte del gestore di rete
Impostazione dinamica della potenza reattiva da parte del gestore di rete
Controllo della potenza reattiva tramite curva caratteristica
Supporto dinamico della rete e suo monitoraggio: LVRT (Low Voltage Ride Through)
13
3
Alte performance di serie
> Funzionamento a piena potenza per
temperature ambiente fino a 50 °C
> Gestione intelligente delle caratteristiche di
uscita
> 10 % di potenza in più per temperature
ambiente fino 25 °C
> Potenti funzioni per la gestione attiva della
rete
14
3
Il concetto di raffreddamento OptiCool®
> Piena potenza fino a temperature
ambiente di 50 °C
> Protezione da ambienti chimicamente
aggressivi garantita
> Nessun costo di manutenzione, grazie
alla soluzione senza filtri per il
raffreddamento
15
3
10 % di potenza in più per temperature fino a 25 °C
> Il 10 % di potenza in più alle basse temperature permette di collegare il 5 % in più di moduli
> Il comportamento dell'inverter è adattato al comportamento dei moduli FV
> Notevole riduzione di prezzo
16
3
SC XXX CP – Influenza dell’irradiazione diretta
-20°C
> Potenza nominale fino a 45°C
senza ombre e senza double layer
45°C
> Potenza nominale fino a 50°C
con ombre o con double layer
17
17
3
SC XXX CP – Service tent
Fronte
Retro
18
18
4
Dati tecnici Sunny Central CE e HE-20
Potenza d'uscita CA nominale a 50 °C
500 kVA
630 kVA
800 kVA
Potenza d'uscita CA massima a 25 °C
550 kVA
700 kVA
880 kVA
Tensione d'uscita CA
270 VCA
315 VCA
360 VCA
Tensione MPP min
430 VCC
500 VCC
570 VCC
Coefficiente di rendimento massimo/
Euro Eta %
98,62 / 98,46
98,7 / 98,49
98,62 / 98,41
Max tensione CC 1.000 VCC (opzionale 1.100 VCC)
Classe di protezione:
CP
HE-20
Misure:
Cabina di potenza
IP54
IP21
CP 2,55 m x 2,30 m x 0,95 m
Cabina CC/CA
IP54
IP21
HE-20 2,51 m x 2,01 m x 0,95 m
Peso:
CP 1.900 kg
HE-20 1670 kg
19
4
Sunny Central Outdoor -
 Alte prestazioni: La più alta efficienza sul mercato
20
5
SC800CP – Modularità del range MPP
Min MPP voltage
570 V
555 V
545 V
530 V
515 V
500 V
AC voltage
360 V
350 V
340 V
335 V
325 V
315 V
Nominal AC Power
800 kVA
780 kVA
760 kVA
740 kVA
720 kVA
700 kVA
Max. AC Power
880 kVA
858 kVA
836 kVA
814 kVA
792 kVA
770 kVA
> Gli inverter più piccoli possono essere settati a partire dal più grande
> Trasformatore ad hoc disponibile
> Maggior sicurezza contro la degradazione dei moduli dovuta all’adattamento variabile
> Miglior prezzo specifico all’aumentare della potenza
21
6
SUNNY CENTRAL CP – 1.100 VCC
Tensione CC fino a 1.000 VCC
Tensione CC fino a 1.100 VCC (opzionale)
Sicurezza addizionale per l’inverter e il progetto del campo
FV
Maggiore flessibilità dovuta ad un range superiore. Molti
moduli sono già disponibili.
Riduzione dei costi dovuta al minor numero di paralleli
22
22
7
Comunicazione – Componenti base
Tutta la comunicazione dentro l’inverter
Ethernet (Cu)
Non sono necessari box esterni
switch
Service
(Ethernet )
WebBox
RS485
inverter
SC xxx CP
23
23
7
Comunicazione con gli SSM
Ethernet (Cu)
switch
Service
(Ethernet )
WebBox
RS485
inverter
Sunny String
Monitore
RS485
optional
Hub
SMU 1
SMU 2
SMU 3
mcu
RS485
SC xxx CP
SMU 10
24
24
7
Comunicazione con fibra ottica
Fiber optic or
Ethernet (Cu)
splice box
(optional)
fiber optic converter
switch
Service
(Ethernet )
WebBox
RS485
inverter
Sunny String
Monitore
RS485
optional
Hub
SMU 1
SMU 2
SMU 3
mcu
RS485
SC xxx CP
SMU 10
25
25
7
Comunicazione con display
Fiber optic or
Ethernet (Cu)
splice box
(optional)
fiber optic converter
SC display
switch
Service
(Ethernet )
WebBox
RS485
inverter
Sunny String
Monitore
RS485
optional
Hub
SMU 1
SMU 2
SMU 3
mcu
RS485
SC xxx CP
SMU 10
26
26
7
Comunicazione – Topologia 1
COM-B/C
in control center / grid operation
1
2
3
4
n
1
2
3
4
n
max 2000 m
SMA Service
Topology star
Raccomandazione SMA : n<=6
Copper (100m max lunghezza tra 2 inverter)
Fiber optics multimode
(2km max lunghezza tra 2 inverter)
27
27
7
Comunicazione – Topologia 2
COM-B/C
in control center / grid operation
Transformer
Compact Station
SMA Service
n
Com-B
Com-B
Transformer
Compact Station
Transformer
Compact Station
1
2
Raccomandazione SMA: n<=6
Copper (100m max lunghezza tra 2 inverter)
Fiber optics multimode
(2km max lunghezza tra 2 inverter)
28
28
7
Comunicazione – il futuro
Modbus/TCP or other protocols for monitoring
SC-COM
SCADA
System
Internet
Router
Modbus TCP/UDP for control
Local network
Transformer Station
SMA Service
SCADA
System
Utility
I/O Signals
SMA Power
Plant
Controller
Modbus/TCP,
IEC 60870-5-104
Grid Management
Set point commands
Control (P, Q, cos
Feedback signals
Remote I/O
P, U,
Q, cos
SC-COM
Transducer
Transformer Station
20 kV
I/O Signals
Latency
< 10 s
P, Q
Modbus TCP/UDP
29
)
8
Remote - GFDI
> Motor-drive controllato via software
> Una volta che il GFDI apre, il CP termina
la produzione e disconnette il lato AC e DC
> Ripristino automatico dell’inverter
(GFDI motor-drive chiuso) dopo un ritardo programmato (valore di default 15 min.) fino a 3 volte al
giorno (default)
> Stato di “permanent isolation failure” nel caso in cui il GFDI apra fino a 5 giorni consecutivi (default)
> in tal caso l’isolamento deve essere verificato da personale qualificato
30
30
9
Optiprotect ® – Riduzione dei costi dovuta all’integrazione
31
9
Optiprotect ® – Flessibile per ogni generatore
Moduli a film sottile
Moduli cristallini
3~
1
2
3~
16
1
Fino a 16 interruttori per
ogni inverter
Fino a 50 stringhe,
1 A ognuna
2
16
Fino a 16 interruttori per
ogni inverter
Fino a 32x
da 50A
Fino a 16x
da 100A
Cavi CC
Cavi CC
Fuse box
max. 50 A
Fuse box
max. 100 A
e.g. 14x 7A
32
9
Optiprotect ® – Confort massimo per l’utente
> Auto-adattativo
> Start-up del sistema senza configurazione
> Breve fase automatica di apprendimento
> Affidabile
> Differenza tra guasti e brevi disturbi
> Processamento automatico degli errori e continuità di funzionamento
> Award-Winning
> Nel 2010, Optiprotect ® ha ricevuto il premio come innovazione nel Bad Staffelstein
33
10
Display Sunny Central – Touch Display
34
11
Nuova opzione SC xxxCP „For station installation“
Benefici
> Tecnologia testata della serie SCxxxCP
> Installazione dentro una comune stazione MT
> Piena conformità del dynamic grid support (LVRT)
35
35
Inverter CP - Interno
36
36
Inverter CP – Connessione cavi
37
37
Inverter CP – Vista sezione potenza
38
38
Opzioni
39
3 x 270 V / 50 Hz
Schema a blocchi SC … HE-11
500 – 1000 V DC with SC630HE
40
Distribuzione principale CC integrata
> Opzione:
Distribuzione principale CC integrata:
variante con 8 ingressi con fusibili sul polo
positivo e 8 ingressi con fusibili sul polo
negativo
(per sistemi isolati)
> Opzione:
Distribuzione principale CC integrata:
variante con 8 fusibili sul polo positivo e barre
sul polo negativo, o viceversa
(per sistemi con la messa a terra)
41
Interruzione automatica per la rilevazione di guasti a terra GFDI Ground Fault Detection Interruption
> Opzioni per impianti fotovoltaici con messa a terra (es. thin film)
> Monitoraggio dell'isolamento del polo non a massa
> Integrato nei Sunny Central
> Disponibile per la messa a terra positiva o negativa
> Monitoraggio economico dell’impianto messo a terra
42
Misure speciali per l'uso in ambienti chimici aggressivi
Nel caso di inverter localizzati in prossimità della costa,
bisogna tenere in considerazione la presenza di aria salata
nell’ambiente circostante
Gli inverter SMA sono stati progettati per l’installazione in
ambienti chiusi e il raffreddamento avviene tramite l’aria
esterna
 Il sale contenuto nell’aria può provocare la corrosione dei componenti metallici degli
inverter
43
Campo di applicazione dell’opzione e funzionalità
Il pacchetto permette ai dispositivi di resistere alla salsedine presente
nell'aria di raffreddamento e quindi di soddisfare i requisiti della norma
DIN EN 60721-3-3, Classe 3C2 “Classificazione delle condizioni
ambientali: uso in posizione fissa in luoghi protetti dalle intemperie”
Scopo dell’opzione:
> Protezione di tutti i componenti sensibili alla corrosione in installazioni in
prossimità della costa e in ambienti chimicamente aggressivi
> Riduzione del flusso diretto di aria dall’ambiente, attraverso la cabina
dell’inverter
> Riduzione della polvere e dei depositi all’interno della cabina inverter e
della cabina CC
44
Campo di applicazione dell’opzione e funzionalità
> Circuito di raffreddamento chiuso per la cabina CC e la cabina inverter (nessuna ventilazione
tramite aria esterna)
> Ulteriore chiusura ermetica della cabina CA
> Protezioni addizionali per sezionatore, contatti e relè all’interno della cabina CC
> Ulteriore riscaldamento per prevenire la condensa sui componenti critici
> Sezionatore CC progettato appositamente per una temperatura interna di +60 °C
La costruzione e il rivestimento del cabinet sono ottimizzati per l’installazione in ambienti chimici
aggressivi
In caso di ordine, tutti i componenti del pacchetto verranno assemblati, testati e consegnati con la
relativa documentazione
45
Sistema di raffreddamento
Standard
Protezione contro
ambienti chimicamente attivi
46
Raccomandazioni opzione „chemical active environment“
SMA raccomanda fortemente di equipaggiare gli inverter da posizionare in prossimità di zone marine
con l’opzione, a meno che il deperimento dell’inverter dovuto all’aria marina non sia già impedito da
altre misure previste nel prefabbricato
> Necessaria per Sunny Central situati fino a 5 km dal mare, indipendentemente dalla
forza del vento
> Generalmente raccomandata per siti compresi tra una distanza di 5 e 10 km con forti
venti dal mare o da ambienti marini circostanti come laghi di acqua salata, lavorazione
di sale, miniere etc…
> Non più necessaria per distanze oltre i 50 km
> Non necessario negli inverter SC xxx CP
47
Agenda
> Sunny Central: inverter per grandi impianti
> Sunny Central MV-IT: soluzioni chiavi in mano per il mercato italiano
> Design e componenti
> Servizio assistenza tecnica SMA Sunny Central
> Dai requisiti dell’impianto alla definizione del progetto
48
Sunny Central MV-IT con uscita diretta in media tensione
> Ingegnerizzazione ridotta al minimo
grazie a una soluzione tecnica
completa
> Inverter, trasformatore di media
tensione e cablaggio inclusi
> Consegna presso il cantiere
> Facilità di installazione grazie al ridotto
numero di interfacce elettriche
> Cabina inverter in C.A.V. con
fondamenta per i cavi
> Protezione di interfaccia non inclusa
49
Sunny Central TCS-MV-IT
Station
TCS 500MV-IT
TCS 630MV-IT
Inverter
1 x SC500CP-10
1 x SC630CP-10
CC input [V]
Transformer
Switchgear
Building
430 - 1000
500 kVA - Dy11
20 / 0,27 kV
w/o
RB-TM
I-I-TM
1
500 - 1000
630 kVA - Dy11
20 / 0,315 kV
w/o
RB-TM
I-I-TM
1
w/o
RB-TM
I-I-TM
1
TCS 800MV-IT
1 x SC800CP-10
570 - 1000
800 kVA - Dy11
20 / 0,360 kV
Station
Inverter
CC input [V]
Transformer
Switchgear
Building
430 - 1000
1000 kVA-Dy11y11
20 / 0,27 kV
w/o
RB-TM
I-I-TM
1
w/o
RB-TM
I-I-TM
1
w/o
RB-TM
I-I-TM
1
TCS 1000MV-IT
2 x SC500CP-10
TCS 1260MV-IT
2 x SC630CP-10
500 - 1000
1260 kVA-Dy11y11
20 / 0,315 kV
TCS 1600MV-IT
2 x SC800CP-10
570 - 1000
1600 kVA-Dy11y11
20 / 0,360 kV
50
Sunny Central TCS – Basamento CP
51
Sunny Central TCS – Stazione
52
Sunny Central TCS – Layout elettrico
53
Sunny Central TCS – Pianta
54
Sunny Central TCS – Accesso cantiere
55
Sunny Central TCS – Layout inverter
56
Sunny Central MV-IT
Station
SC400MV-IT
SC500MV-IT
SC630MV-IT
Inverter
1 x SC400HE-11
1 x SC500HE-11
1 x SC630HE-11
CC input [V]
Transformer
Switchgear
Building
450 - 1000
500 kVA - Dy11
20 / 0,27 kV
w/o
RB-TM
I-I-TM
1
450 - 1000
500 kVA - Dy11
20 / 0,27 kV
w/o
RB-TM
I-I-TM
1
500 - 1000
630 kVA - Dy11
20 / 0,315 kV
w/o
RB-TM
I-I-TM
1
Station
Inverter
CC input [V]
Transformer
SC800MV-IT
2 x SC400HE-11
450 - 1000
2 x 500 kVA - Dy11
20 / 0,27 kV
w/o
TM-RB-TM
TM-I-I-TM
2
2 x 500 kVA - Dy11
20 /0,27 kV
w/o
TM-RB-TM
TM-I-I-TM
2
2 x 630 kVA - Dy11
20 / 0,315 kV
w/o
TM-RB-TM
TM-I-I-TM
2
SC1000MV-IT
SC1250MV-IT
2 x SC500HE-11
2 x SC630HE-11
450 - 1000
500 - 1000
Switchgear
Building
57
SC 400/500/630 MV-IT – Diagramma a blocchi
Communication
Interface RS485
kWh
OPTIONAL
GSE / UTF counter set
MV transformer
Dy11
inverter
=
DC input
Connection to
PV array
AC - Output
Connection to
MV-substation
3~
OPTIONAL
AUX-power supply
Transformer
control electronic
COM
OPTIONAL
Communication
Distributor Box
Communication
interface
QAUX
External
Grounding
External
Power supply
58
SC 400/500/630 MV-IT – Vista su pianta
window (high and low)
fan extractor in the middle
window (high) window (vertical)
window (high)
0.18
KWh - GSE
QAUX
QAUX
SC 400HE -11
SC 500HE -11
SC 630HE -11
window (high and low)
TM
2 x 18 W
trafo MT/bt Dy11
window (high and low)
59
SC 400/500/630 MV-IT – Vista frontale
CABINA
ELETTRICA
CABINA
ELETTRICA
CABINA
ELETTRICA
\ \ Servercep \ V a rie\ Docu men t i\ Alex\ la voro\ cep la voro\ DI SEGNI 2009\ SMA 2009 CONCEPT\disegni 23-febb-2009\logo nuovo sma.gif
60
SC 400/500/630 MV-IT per singola connessione
Diagramma a blocchi
Communication
Interface RS485
kWh
MV Switch gear
RB-TM
OPTIONAL
GSE / UTF counter set
MV transformer
Dy11
inverter
=
DC input
Connection to
PV array
AC - Output
Connection to
MV-substation
3~
OPTIONAL
AUX-power supply
Transformer
control electronic
QAUX
COM
Communication
interface
External
Grounding
External
Power supply
61
SC 400/500/630 MV-IT per singola connessione
Vista su pianta
window (high and low)
fan extractor in the middle
window (high)
TM
0.18
KWh - GSE
COM-B
SC 400HE -11
SC 500HE -11
SC 630HE -11
RB
2 x 18 W
QAUX
window (high) window (vertical)
trafo MT/bt Dy11
AUX
2 x 18 W
window (high and low)
62
SC 400/500/630 MV-IT per singola connessione
Vista frontale
CABINA
ELETTRICA
CABINA
ELETTRICA
CABINA
ELETTRICA
boccole Ø16 per
messa a terra
63
SC 400/500/630 MV-IT per connessione ad anello
Diagramma a blocchi
Communication
Interface RS485
kWh
MV Switch gear
I-I-TM
OPTIONAL
GSE / UTF counter set
MV transformer
Dy11
inverter
=
DC input
Connection to
PV array
AC - Output
Connection to
MV-substation
3~
OPTIONAL
AUX-power supply
Transformer
control electronic
QAUX
COM
Communication
interface
External
Grounding
External
Power supply
64
SC 400/500/630 MV-IT per connessione ad anello
Vista su pianta
window (high and low)
fan extractor in the middle
window (high)
TM
I
0.18
KWh - GSE
COM-B
SC 400HE -11
SC 500HE -11
SC 630HE -11
I
2 x 18 W
trafo MT/bt Dy11
AUX
2 x 18 W
QAUX
window (high) window (vertical)
window (high and low)
65
SC 400/500/630 MV-IT per connessione ad anello
Vista frontale
CABINA
ELETTRICA
CABINA
ELETTRICA
CABINA
ELETTRICA
boccole Ø16 per
messa a terra
66
SC 800/1.000/1.250 MV-IT per connessione ad anello –
Diagramma a blocchi
Communication
Interface RS485
Communication
Interface RS485
kWh
MV Switch gear
TM-I-I-TM
OPTIONAL
GSE / UTF counter set
MV transformer
Dy11
MV transformer
Dy11
inverter
kWh
=
DC input
Connection to
PV array
inverter
3~
3~
control electronic
QAUX
COM
External
Grounding
DC input
Connection to
PV array
=
OPTIONAL
AUX-power supply
Transformer
control electronic
Communication
interface
OPTIONAL
GSE / UTF counter set
External
Power supply
QAUX
AC - Output
Connection to
MV-substation
External
Grounding
67
SC 800/1000/1250 MV-IT per singola connessione –
Viste su pianta e frontali
window (high and low)
fan extractor in the middle
window (high and low)
fan extractor in the middle
window (high)
window (high) window (vertical)
I
TM
0.18
QAUX
KWh - GSE
2 x 18 W
trafo MT/bt Dy11
2 x 18 W
AUX
2 x 18 W
window (high and low)
CABINA
ELETTRICA
0.18
SC 400HE -11
SC 500HE -11
SC 630HE -11
KWh - GSE
COM-B
SC 400HE -11
SC 500HE -11
SC 630HE -11
I
window (high and low)
TM
window (high)
QAUX
window (high) window (vertical)
trafo MT/bt Dy11
window (high and low)
CABINA
ELETTRICA
CABINA
ELETTRICA
CABINA
ELETTRICA
CABINA
ELETTRICA
\ \ Servercep \ V a rie\ Docu men t i\ Alex\ la voro\ cep la voro\ DI SEGNI 2009\ SMA 2009 CONCEPT\disegni 23-febb-2009\logo nuovo sma.gif
boccole Ø16 per
messa a terra
68
Trasformatore BT/MT
> Studiati per applicazioni fotovoltaiche
> Progettati ad hoc su specifiche SMA
> Ad alta efficienza (bassissime perdite)
> Tipologia: ermetici in olio
> Potenze: 500/630 kVA
> Lato MT: 15/20 kV
> Lato BT: 270/315 V
> Gruppo Vettoriale: Dy11
69
Rilevatore Integrato di Sicurezza R.I.S.
Rilevazione parametri caratteristici trasformatore
> Temperatura
(termostato T1 allarme)
> Temperatura
(termostato T2 sgancio/stop)
> Pressione (pressostato)
> Livello olio (galleggiante)
Vantaggi:
> Centralizzazione in un unico dispositivo
> Fornito di serie, già installato con ciascun trasformatore
70
Set contatore UTF/GSE lato bassa tensione
> Disponibile come opzione in tutti i modelli di stazione
> Posizionato subito a valle di ciascun inverter (tra
inverter e trasformatore) per la misura senza perdite
dell‘energia prodotta
Communication
Interface RS485
kWh
OPTIONAL
GSE / UTF counter set
MV transformer
Dy11
inverter
=
DC input
Connection to
PV array
AC - Output
Connection to
MV-substation
3~
OPTIONAL
AUX-power supply
Transformer
control electronic
COM
OPTIONAL
Communication
Distributor Box
Communication
interface
QAUX
External
Grounding
External
Power supply
71
Set contatore UTF/GSE lato bassa tensione
> Costituito da:
> contatore modello ISKRA MT831 completo di
interfaccia GSM e RS-485 indipendenti per la
tramissione dei valori di energia
> set di TA e TV regolati sui valori di uscita dell‘inverter
> Completamente installato in cabina
> Certificato U.T.F. (completo di certificati di tutti i
componenti inclusi)
72
Set contatore UTF/GSE – Schema
73
Set ingresso cavi
> Ingresso cavi professionale per fori a frattura prestabilita in vasca di fondazione
> Già utilizzati nelle cabine di consegna
> Disponibile su richiesta
> Da specificare quantità e tipologia
74
Vasca di fondazione
75
Trasporto al cantiere
76
Scarico
77
Scarico
78
Sunny Central MV-IT già connesso, pronto all’avvio
79
Agenda
> Sunny Central: inverter per grandi impianti
> Sunny Central MV-IT: soluzioni chiavi in mano per il mercato italiano
> Design e componenti
> Servizio Assistenza Tecnica SMA Sunny Central
> Dai requisiti dell’impianto alla definizione del progetto
80
Struttura cabinet [sistema destro]
Cabinet CA
Cabinet Inverter
Cabinet CC
Rifornimento aria inverter
Sunny Central Control
Segnaletica
di controllo
Interruttore a chiave
Start / Stop
Arresto di emergenza
Rifornimento
aria/filtro
81
Viste cabinet – Cabinet CC (SC 630 HE-11)
Monitoraggio guasto a terra
Interruttore motorizzato CC
Monitoraggio corrente inversa
Scaricatore di sovratensione
Resistenza per opzione
"Softgrounding"
Opzione:
distribuzione principale CC integrata
con 2 x 8 fusibili NH per i poli positivo
e negativo
82
Viste cabinet – Cabinet inverter (SC 630 HE-11)
Scheda misura
Scheda di controllo
Filtro anti-rumore
Ponte inverter
Riscaldamento
83
Viste cabinet – Cabinet CA (SC 630 HE-11)
Ventole
Scaricatori sovratensioni
uscita lato CA
Sezionatore a fusibili
Condensatore
filtro sinusoidale
Contattore CA
Scaricatori sovratensione
alimentazione
Induttanza filtro sinusoidale
Misure per CEM
84
Sunny Central
Sunny Central Accessori
85
Sunny String Monitor
SSM 24-11
Monitoraggi della corrente di stringa
8, 16 o 24 canali di misura monitorati
SSM
SSM 16-11
86
Sunny String Monitor
> Misurazione della corrente di ciascun fusibile:
> Protezione con fusibili separata per i poli positivo e negativo, fino a 25 A (fattore di
riduzione 0,65 = max 16,25 A corrente in ingresso)
> Corrente Impp modulo > 7 A = misurazione della corrente di singola stringa
> Corrente Impp modulo < 7 A = misurazione della corrente di due stringhe
> Possibile solamente nel caso in cui i moduli possono supportare sufficientemente
la corrente inversa
> Trasferimento dei risultati della misura al Sunny Central, via RS-485:
> In caso di impiego di uno o più unità di misura (SMU), queste sono connesse tramite
un bus RS-485 al Sunny Central Control
> Le singole correnti possono essere visualizzate e monitorate (es. Sunny Central Control, Sunny
Portal, ....)
87
Struttura Sunny String Monitor
Scheda di misura
Scaricatori di sovratensione
Opzione: DC switch con
disconnessione da
remoto
Connessione cavi uscita
Fusibili di stringa
Connessione cavi uscita
Connessione stringhe
> SUNCLIX (MC, Tyco)
> Morsettiere
88
Struttura Sunny String Monitor SSM 16-11
Scheda di misura
DC switch Sezionatore
con opzione
disinnesco da remoto
Scaricatori di sovratensione
Connessioni stringa
Opzione: SUNCLIX
Fusibili di stringa
Connessione cavi fino a 2 x 300 mm²
89
Sunny String Monitor SSM 24-11
> Sunny String Monitor a 24 canali
> Tecnologia collaudata
> DC switch da 400 A
> Disponibilità anche nella versione senza
monitoraggio
> Taglie fusibili: 10, 12, 16, 20 A per una
corrente nominale (Impp) fino a 14 A
90
SC e dispositivi accessori – Layout in CC
PV-Module
Sunny String Monitor
PV-Module
SSM 1.1
SMB 1
SSM 1.n
Sunny String Monitor
SSM 2.1
SMB 2
SC250HE
RS485
SC1000MV
SSM 2.n
1
3x270V
50/60 Hz
RS485
3x20kV
50/60 Hz
n
SSM 3.1
Sunny String Monitor
RS485
RS485
SMB 3
SSM 3.n
SSM 4.1
SMB 4
Sunny String Monitor
AC
DC
COM
SSM 4.n
AC
DC
COM
91
Sunny Main Box – Armadio di distribuzione principale CC
> Fino a 8 ingressi dotati di fusibili per ciascuna polarità
> Bipolare per il fissaggio alla base (+ e -)
> Unipolare per il fissaggio a parete (+ o -)
SMB-C (bipolare)
> Da prevedersi a seconda del design CC
> Può essere necessario per gli SC …HE - 11
SMB-C (bipolare)
SMB (unipolare)
92
Sunny Main Box Cabinet (SMB-C)
> Installazione a terra, ingressi per + e – in un armadio
> Utilizzabile per impianti isolati e con messa a terra
> Disponibile con
2x8 ingressi e 1 uscita per ciascuna polarità, per 1 SC sono necessari 2 SMB-C
2 (2x4) ingressi e 2 uscite per ciascuna polarità, per 1 SC può essere sufficiente 1 SMB-C
2 (2x3) ingressi e 2 uscite per ciascuna polarità, per 1 SC può essere sufficiente 1 SMB-C
SMB-C: 2x(2x4)
SMB-C: 2x(2x3)
SMB-C: (1x8)
93
Esempio di dimensionamento fusibili SSM
Fattore di correzione per SSM/SSM 16-11/SSM 24-11
6,24 A / 0,7 = 8,9 A
 scelta fusibili di sicurezza: 10 A
Impp = 1,04 A
Quadro di Parallelo
8 x moduli film sottile
tensione a vuoto: 712 V
6 x in parallelo  Impp = 6,24 A
Impp = 6,24 A
8x
49,92 A
94
Esempio di dimensionamento fusibili SMB/SMB-C/SC
Fattore di correzione
SSM
49,92 A / 0,8 = 62,40 A
 scelta fusibili: 80 A
SC1000MV
SC500HE-11
49,92 A
11 x in parallelo  2 SMB-C
2 x SMB-C
SC500HE-11
49,92 A
11 x in parallello  2 SMB-C
95
Esempio di applicazione con SC 630 HE-11
> Inverter range tensione di ingresso 500
– 1.000 V CC
SSM24-11
> Sono necessari solo 3(4) SSM 24-11
(disponibili con o senza monitoraggio
di stringa)
SC630HE-11
RS 485
3 x 315 V
50 /60 Hz
> Soluzione più utilizzata in Europa
AC
DC
COM
> Inverter indoor per intergrazione nella
soluzione chiavi in mano stazione SC
MV
96
Agenda
> Sunny Central: inverter per grandi impianti
> Sunny Central MV-IT: soluzioni chiavi in mano per il mercato italiano
> Design e componenti
> Servizio assistenza tecnica SMA Sunny Central
> Dai requisiti dell’impianto alla definizione del progetto
97
La Business unit Service di SMA Italia
98
SMA Service – Una diffusione globale
> Più di 400 addetti in tutto il mondo
> Filiali e service stations dislocati in 11 paesi
99
Il dipartimento Service di SMA Italia – Cosa facciamo
> Gestione chiamate di assistenza tecnica postvendita (serviceline)
> Attivazione inverter (commissioning) e riparazioni sul campo (Sunny Central)
> Pronto invio di componenti sostitutivi dal magazzino di Milano
> Gestione di inverter e componenti guasti
> Consulenza impiantistica
100
SMA Italia – La localizzazione del Service
> Sede centrale: Milano
> Centro di coordinamento nazionale
> Assistenza telefonica
> Magazzino ricambi
> Service Station, dipendenti di SMA Italia,
attive per assistenza sul campo:
> 16 unità operative:
Milano, Imola, Mesagne (Br), Molfetta, Bari
(x2), Taranto, Cerveteri (RM), Roma, Latina,
Catania
101
Il dipartimento Service di SMA Italia – L‘offerta
CLIENTE
Assistenza
telefonica
Gestione
Ricambi
Servizi
sul
Campo
Sunny Central
102
L‘offerta servizi di SMA Italia – Serviceline
> La Serviceline è a disposizione della clientela per
supporto telefonico nei giorni feriali, dalle 8.00 alle
18.00
> E‘ attivo un punto di accesso unificato presso lo 02
89347299
> Per garantire la massima efficacia, la Serviceline è
divisa in diversi gruppi a seconda del tipo di prodotto
ed è integrata con il supporto tecnico di casa madre
per i casi più complessi
103
L‘offerta SMA Italia – I servizi manutenzione e riparazione
> Attivazione inverter centralizzati con service station
qualificate alle dipendenze dirette di SMA Italia
> In caso di guasto, ripariamo gli inverter centralizzati
direttamente sul campo
> Tramite processi e istruzioni unificati, garantiamo gli
stessi livelli di servizio e di qualità a livello globale
> Eseguiamo la manutenzione preventiva degli inverter
centralizzati sul campo
104
L‘offerta servizi di SMA Italia – La disponibilità di ricambi
> SMA garantisce la disponibilità di parti a scorta
perfettamente compatibili con le parti guaste
> All‘atto della notifica del guasto, il ricambio viene
identificato ed inviato immediatamente al cliente
> In caso di assistenza sul campo da parte di SMA, il
tecnico SMA trasporta il pezzo di ricambio in
impianto ed effettua la riparazione
105
Prerequisiti per lo svolgimento del commissioning
> Disponibilità di tutta la documentazione di impianto in formato elettronico (pdf) in modo da avere un
quadro delle connessioni, dell'organizzazione del campo FV in sottocampi, ecc.
> Tutte le opere in muratura, cablaggi, protezione ambientale, messa a terra, ecc. finalizzate e collaudate
> Tutto il campo FV correttamente installato, cablato e collegato
> Corretta installazione e connessione degli apparati SMA oggetto della fornitura
SSM
106
Prerequisiti per lo svolgimento del commissioning
> Disponibilità dell'allaccio alla rete del distributore
> Collegamento lato CA avvenuto
> Rete correttamente dimensionata e stabilizzata per l'immissione di tutta la potenza dell'impianto
> Protezioni di interfaccia esterne installate, collaudate e correttamente configurate
> Eventuali trasformatori esterni installati, connessi e collaudati
> Allacciamenti per la parte di comunicazione (connessioni RS-485, rete LAN, modem ADSL, oppure
modem GSM con SIM card per connessioni dati machine-to-machine, a seconda della soluzione
scelta)
> In caso di allacciamento a rete LAN esistente si richiede la disponibilità di un indirizzo IP pubblico
statico
107
Prerequisiti per lo svolgimento del commissioning
Importante: caratteristiche cavo di collegamento bus RS-485
> 8 fili cordati a coppie e una sezione minima di 0,5 mmq (4 x 2 x 0,5 mmq)
> Per l’alimentazione di tensione di +55 V sono necessari quattro fili del cavo (due linee in parallelo per
garantire una sezione del cavo di 1 mmq)
> Per la comunicazione sono invece necessarie solo due linee (data+ e data-)
> I due fili restanti vengono utilizzati come riserva
RS-485
Come tipologia si consiglia di adottare un
cavo Li-2YCYv
108
Prerequisiti per lo svolgimento del commissioning
> Documentazione di sicurezza (Piano di Coordinamento Sicurezza), per avviare le procedure SMA e
redigere il POS (Piano Operativo di Sicurezza)
> Personale tecnico specializzato presente in cantiere
> Recapito telefonico ed e-mail delle imprese operanti sul sito, che hanno effettuato l'installazione e gli
allacciamenti
109
Attività svolte durante il commissioning
> Controllo visivo impianto
> Controllo di tutte le parti meccaniche del Sunny Central e verifica serraggi
> Controllo delle connessioni interne
> Connessioni schede interne
> Rilevamento di tutti i serial number dei Sunny Central
110
Attività svolte durante il commissioning
> Controllo alimentazione ausiliaria esterna
L’energia necessaria per la gestione del Sunny Central viene fornita da un’alimentazione di tensione di
comando esterna. Il tipo di collegamento della rete dell’alimentazione di tensione di comando come
standard è la rete TN-S. Il collegamento nei Sunny Central 100 è di tipo monofase. Per tutti gli altri
Sunny Central è trifase. Il collegamento viene allacciato a una linea di alimentazione separata
È anche possibile prelevare l’alimentazione per il comando del Sunny Central a 230 / 400 V (tranne
versione HE) dalla linea di immissione in rete nell’inverter stesso. In questo modo il rendimento
energetico immesso viene diminuito dall’autoconsumo (ventilatore, riscaldamento) dell’inverter. Per
realizzare questa soluzione, i morsetti di collegamento della tensione di comando CA devono essere
collegati con ponte come da schema elettrico
> Controllo Sunny Central Control
111
Attività svolte durante il commissioning
> Verifica ventole
> Verifica tensione di rete lato CA
> Controllo interruttore/contattore lato CC
> Configurazione ed avvio inverter
> Configurazione e attivazione monitoraggio remoto (se presente)
> Compilazione reportistica
112
SMA Service Concept
Sunny Central
113
114
115
116
117
Agenda
> Sunny Central: inverter per grandi impianti
> Sunny Central MV-IT: soluzioni chiavi in mano per il mercato italiano
> Design e componenti
> Servizio assistenza tecnica SMA Sunny Central
> Dai requisiti dell’impianto alla definizione del progetto
118
Dai requisiti dell‘impianto alla richiesta di preventivo
Ambiente
Generatore
Componenti in CC
Monitoraggio
Inverter
Rete
Trasformatore
119
Requisiti dell‘impianto
Ambiente
Monitoraggio
Puglia
campo libero a 2
km dal mare
Linea DSL
?
Sensori
Primo impianto a
energia solare
10 moduli/
stringa
Rete ENEL
?
25920 moduli film
sottile da 75 W, con
messa a terra
Generatore
20 kV
Inverter
?
Componenti in CC
Rete
?
Trasformatore
120
Requisiti dell‘impianto – Riepilogo
Ubicazione:
Sud Italia, Puglia
Impianto:
installazione fissa, a terra
distanza tra gli inverter: circa 300 m
Moduli:
film sottile, 75 W, con messa a terra
Numero di moduli:
25.920
Connessione alla rete:
rete a media tensione ENEL, 20 kV/50 Hz
Trasmissione dati:
connessione a una linea DSL
Sensori:
irraggiamento solare, anemometro, temperatura
ambiente e moduli
121
Stime teoriche – Determinazione caratteristiche dell‘inverter
Potenza dell'impianto:
25.920 x 72,5 Wp = 1.879,2 kWp
Determinazione delle
caratteristiche dell'inverter:
1,8 MW = 1 SC 1.000 MV + 1 SC 800 MV
Passo successivo:
distribuire i moduli tra gli inverter
SC 800 MV
25.920/1,8 x 0,8 = 11.520 moduli
SC 1.000 MV
25.920/1,8 x 1,0 = 14.400 moduli
Passo successivo: verifica con il Sunny Design 
122
Verifica con il Sunny Design – 2 x SC 500 HE-11
123
Verifica con il Sunny Design – 2 x SC 400 HE-11
124
Progettazione del generatore (SC 1.000 MV)
N. di moduli per stringa:
10
Progettazione del generatore:
14.400 moduli/2 = 7.200 moduli/SC 500 HE-11
10 moduli/stringa = 720 stringhe/SC 500 HE-11
Collegamento in parallelo*:
9 stringhe devono (o possono) essere collegate in parallelo a ciascun
ingresso con fusibile di SSM
N. di SSM 24-11:
720 stringhe/9 stringhe in parallelo = 80 ingressi SSM con
fusibili/SC 500 HE-11
 80 ingressi SSM con fusibili/SC 500 HE-11
24 ingressi con fusibili  80/24
 necessari 4 SSM 24-11
Da layout connessione diretta al SC 500 HE-11
(*deve essere approvato dal distributore dei moduli)
125
Schema delle connessioni in CC – SC 500 HE-11
Sunny Central SC 500HE-11
FUSE
SSM24-11
FUSE
SSM24-11
FUSE
SSM24-11
FUSE
SSM24-11
126
Progettazione del generatore (SC 800 MV)
N. di moduli per stringa:
10
Progettazione del generatore:
11.520 moduli/2 = 5.760 moduli/SC 400 HE-11
10 moduli/stringa = 576 stringhe/SC 400 HE-11
Collegamento in parallelo*:
9 stringhe devono (o possono) essere collegate in parallelo a ciascun
ingresso con fusibile di SSM
N. di SSM:
576 stringhe/9 stringhe in parallelo = 64 ingressi SSM con
fusibili/SC 400 HE-11
8 ingressi con fusibili 64/8  necessari 8 SSM
Da layout connessione diretta con l'SC 400 HE-11 con l’impiego di un ulteriore SMB-C!
(*deve essere approvato dal distributore dei moduli)
127
Schema delle connessioni in CC – SC 400 HE-11
Sunny String Monitor-
Sunny Main Box – Cabinet
2 x 2x4
Sunny Central SC 400HE-11
FUSE
SSM
FUSE
SSM
FUSE
SSM
FUSE
SSM
FUSE
SSM
FUSE
SSM
FUSE
SSM
FUSE
SSM
128
Progettazione del generatore – Determinazione della portata dei fusibili
Portata dei fusibili SSM/SSM24-11
IMPP = 1,07 A x 9 stringhe in parallelo = 9,63 A
9,63 A/0,7 = 13,47 A  fusibile di portata
immediatamente superiore: 16 A
Uscita di corrente SSM/SSM24-11
9,63 A x 8 = 77,04 A SSM
9,63 A x 24 = 231,12 A SSM24-11
In caso di utilizzo di tutti e 24 gli ingressi da determinare
in funzione del layout!
Portata dei fusibili SMB-C
77,04 A/0,8 = 96,3  100 A
Portata dei fusibili SC500HE
231,12 A / 0,8 = 288,90 A  250A
129
Schema della modalità di trasmissione dati
Sunny String Monitor-tSS24-11
SC1000MV-IT
Sunny Central SC500HE-11
4
4
RS 485
1
CAT 5
2
CAT 5
COM-B
CAT5
Web Box
RS 485
ethernet 8
port switch
CAT5
DSL
CAT5
Connection with DSLCommunication Center
fiber optical
converter
SC800MV-IT
Sunny String Monitor-
Fiber optical
Sunny Central SC 400HE-11
8
8
RS 485
1
CAT 5
2
CAT 5
COM-B
CAT5
RS 485
fiber optical
converter
ethernet 8
port switch
CAT 5
A M W
Web Box
RS 485
Sensorbox
130
Dispositivi necessari per la trasmissione dati
Specifica:
2 cabine in calcestruzzo, collegate alla linea DSL
Distanza tra le cabine:
>100 m  trasmissione dati su fibre ottiche
Calcolo dispositivi per WebBox:
4 Sunny Central = 8 (SSC + scheda BFS = 2)
8 SSM 24-11 = 24
16 SSM = 16
Totale: 48 componenti  necessaria 1 WebBox
Comunicazione Stazione SC1.000 MV:
1 COM-B, dotata di:
1 Ethernet switch a 8 porte
1 convertitore del segnale su fibra ottica
1 Sunny WebBox
1 router DSL
Comunicazione Stazione SC 800 MV:
1 COM-B, dotata di:
1 Ethernet switch 8 porte
1 convertitore del segnale su fibra ottica
1 Sunny WebBox per SensorBox
131
Creazione della distinta dei materiali (BoM)
1 SC 500 HE-11
inclusa “protezione dalla salsedine dell'aria”
1 SC 500 HE-11
inclusa “protezione dalla salsedine dell'aria”
1 SC 400 HE-11
inclusa “protezione dalla salsedine dell'aria”
1 SC 400 HE-11
inclusa “protezione dalla salsedine dell'aria”
1 SMB-C
8 SSM 24-11
16 SSM
1 COM-B
con WebBox per SensorBox (SMA COM: RS-485)
1 COM-B
con WebBox (Ethernet)
1 SensorBox
1 sensore della temperatura ambiente
1 sensore/trasmettitore della velocità del vento, con staffa per il montaggio a parete
1 SC 1.000 MV-IT inclusi trasformatore di media tensione da 1.000 kVA/20 kV e scomparti MT
1 SC 800 MV-IT inclusi trasformatore di media tensione da 1.000 kVA/20 kV e scomparti MT
132
SOLAR TECHNOLOGY
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
12 504 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content