close

Enter

Log in using OpenID

Atletica Bergamo, donne a caccia dello scudetto

embedDownload
Sport Varie 61
L’ECO DI BERGAMO
SABATO 4 OTTOBRE 2014
Atletica Bergamo, donne
a caccia dello scudetto
Campionati societari allievi, a Imola le ragazze sono ambiziose
Gli uomini sesti dopo le qualificazioni: l’obiettivo è la rimonta
Premi a Patrick Bonzi, Martina Bellini e Nicola Fornoni FOTO OSVALDO
Sport invernali
gran festa a Stezzano
I premiati sono 55
LUCA PERSICO
Direzione Imola, sperando di riuscire a «sgasare» come ai tempi d’oro. È lo slogan
dell’Atl. Bergamo 59 Creberg di
scena oggi e domani nella finale
scudetto dei campionati di società categoria allievi. Si gareggia in
provincia di Bologna, a due passi
dal celebre autodromo Enzo e
Dino Ferrari, e chissà la cosa non
sia fonte d’ispirazione per gli
aspiranti «cavallini rampanti»
giallorossi. Lo scorso anno la formazione femminile chiuse terza,
quella maschile quarta: stavolta,
su un piazzamento così, in pochi
metterebbero la firma.
Festa di grande successo al
centro commerciale Le Due Torri di
Stezzano, dove il comitato provinciale Fisi ha invitato gli appassionati
degli sport invernali per celebrare gli
atleti bergamaschi che hanno saputo
distinguersi nel corso della scorsa
stagione.
Volere volare
Prime in Italia dopo le fasi di
qualificazione, le aspiranti wonder girls cittadine hanno un sogno: riportare a casa quello scudetto Under 18 che manca dal
2005. Sarebbe stato più facile
riuscirci con Alessia Pavese a
pieno regime. Resta possibile
nonostante la disponibilità part
time della gazzella sul Serio (farà
la 4x400), a patto che le previsioni della vigilia vengano rispettate. Ben accreditate ci sono Federica Zenoni (1.500 e 3.000), Daniela Zappella (alto) e Sara Sinopoli (400), punte di un gruppo
pronto a sfidare l’acido lattico (in
una mezza dozzina) e che le sulla
carta dovrebbe giocarsela sul filo
Alessia Pavese non è al top della forma
di lana con Atl. Vicentina, Ca.ri.ri
e Pro Sesto.
Rimonta cercasi
Sesta dopo la fase di qualificazione nazionale, la squadra maschile proverà a scalare posizioni,
spinta da capitan Gabriele Segale (110 ostacoli, 200 e staffetta).
Fra il dire e il fare, di mezzo ci
sarà lo scalare le start list della
vigilia attraverso qualche conferma (Bonizzoni nel peso) e
progressi: Leonardo Gelmi (alto)
e Andrea Federici (lungo e 100)
sono giusto due nomi di chi vale
Memorial Albergoni
Tutti di corsa nell’Isola
Come le foglie che ingialliscono sugli alberi o il profumo di caldarroste, et voilà il Memorial Tiziano Albergoni. Domani, nell’Isola, si disputa
una delle grandi classiche del calendario autunnale delle corse su strada: siamo all’edizione numero 24, consuetudine che si perpetua nel tempo.
Dovrebbero essere circa 300 i
runner che sfideranno cronometri e concorrenza, in un appuntamento dal duplice motivo d’interesse. Prima (chiusura iscrizioni
ore 8,30, inizio gare 9,15) si sgam-
betterà nel 5° «10 mila di Presezzo», bagarre di livello regionale
aperta a tutte le categorie dagli
junior ai master (al maschile e al
femminile) e che, fra gli altri,
vedrà in azione anche l’azzurrino
Omar Guerniche, fresco della
prima vittoria in campo internazionale; poi, circa un’ora dopo,
toccherà alle categorie giovanili
degli esordienti (800 metri), ragazzi (1.200 metri) cadetti (2,5
chilometri) e cadette (1,7). In
extremis è stata soppressa la ga-
Sara Sinopoli, pronta a dar battaglia sui 400
di più dei valori espressi in questa stagione. Nota bene: il regolamento è quello di sempre (classifica finale sarà la sommatoria dei
18 migliori punteggi delle 20 gare in palio), la speranza è che lo
sia anche lo spirito. Battagliero.
Gli altri
Numerosi saranno gli atleti di
casa nostra che gareggeranno
per formazioni extraprovinciali.
Con la Bracco di Milano, fra le
altre, ci saranno la spinter Daniela Tassani (100, 200 e staffetta) e la tiramolla Lucrezia Gritti
ra degli allievi, onde evitare sovrapposizioni viabilistiche con
il passaggio del giro di Lombardia: «Speriamo sia comunque
una festa dell’atletica - spiega
Giampietro Cavagna, membro
del comitato organizzatore (la
griffe è quella dell’Atl. Presezzo,
con i suoi 250 tesserati fra i club
più numerosi della provincia) -.
Augurandoci che anche il meteo
ci dia una mano».
Ad auspicarlo anche Fausto
Gavazzeni, «stella» del team locale, che a una settimana dall’exploit nella Mezza Maratona
di Bergamo proverà a confermarsi fra i migliori. 1
L. P.
©RIPRODUZIONE RISERVATA
Golf
TRIS D’ASSI A L’ALBENZA
CARSENZUOLA, CAVAZZANA E PIZZI Al
Golf Club Bergamo l’Albenza successo
di Adriano Carsenzuola (38), Gino
Cavazzana (37) e Massimo Pizzi nella
Coppa Amici Bocconi Banca Popolare di
Bergamo(40); nella louisiana a squadre
la vittoria è del team Virginio Facheris,
Francesca e Alice Goj e Alessandra
Cosenza. Al Golf Parco dei Colli, invece,
successo di categoria per Dario Della
Torre (36), Guido Pedrini (36) e Andrea
Bonicelli (41) nella FB Trophy Club.
GOLF CLUB BERGAMO ALBENZA
COPPA AMICI BOCCONI BANCA POPOLARE DI BERGAMO (stableford) - 1ª
categoria: 1. Adriano Carsenzuola (38);
2. Gregorio Bianchi (36). 2ª categoria:
1. Gino Cavazzana (37); 2. Enrico Felli
(35). Lordo: Lino Crippa (31). Lady:
Francesca Pezzotta (32). Senior: Rota
Francesco (35). Supersenior: Paolo
Mainoldi (32). BOCCONIANI. Netto: 1.
Massimo Pizzi (40); 2. Severino Salvemini (37). Studenti: Andrea Tessarin
(33). Senior: Gigliola Pomè. Supersenior: Giancarlo Silva Confalonieri (27).
Challenge: Severino Salvemini (71).
LOUISIANA DEL CIRCOLO BY HABILITA
(4 giocatori medal) - Categoria unica: 1.
Virginio Facheris, Francesca e Alice Goj,
Alessandra Cosenza (57); 2. Giovanni
Frosio, Francesca Marzoli, Roberto
Maironi da Ponte, Giovanni Martini
(58). 3. Matteo Zanetti, Giacomo Goj,
Antonio Percassi e Lisetta Rampinelli
(60); 4. Giorgio Colombini, Guido
Fontana, Tommaso Perletti e Maria
Cristina Bonfanti (61); 5. Adriano
Carsenzuola, Roberto Sancinelli,
Alfredo Ramponi ed Elena Bernal
Jimenez (62).
GOLF PARCO DEI COLLI
FB TROPHY CLUB (stableford) - 1ª
categoria: 1. Dario Della Torre (36); 2.
Paolo Crippa (35). 2ª categoria: 1.
Guido Pedrini (36); 2. Francesco Bertuletti (36). 3ª categoria: 1. Andrea
Bonicelli (41); 2. Claudia Cappato (39).
Lordo: Giacomo Vanotti (23). Lady:
Renata Barcella (32). Senior: Agostino
Della Torre (34). A&G CHEMICAL
PRODUCTION (stableford) - 1ª categoria: 1. Federico Livio (38); 2. Alessandro
Lorenzi (36). 2ª categoria: 1. Luca
Dalvai (36); 2. Paolo Capitanio (35). 3ª
categoria: 1. Margherita Mazzetta (41);
2. Vincenzo Ricciardi (39). Lady:
Claudia Cappato (38). Nearest to the
pin: Vincenzo Ricciardi (m 1,27).
LA ROSSERA GOLF CLUB
QUATTRO TIRI BY GR 14 (9 buche
louisiana a 4 giocatori stableford) Categoria unica: 1. Remo Previtali,
Roberto Bonfanti, Domenico Langella e
Alessandro Brembilla (27); 2. Gabriele
Donda, Luca Testa, Renato Pagani e Lia
Capoferri (24). Lordo: Emanuel Verzeroli, Nicola Zanini, Fabrizio Trapletti e
Teo Galli (22). COPPA ROSSERA (9
buche stableford) - Categoria unica: 1.
Emanuel Verzeroli (20); 2. Marco
Bellavita (16). Lordo: Roberto Zambetti
(12). Nc: Pietro Valli (17). (Marco
Bucarelli)
(lungo e triplo). Telaio formato
Estrada anche per la 100 Torri
Pavia, che schiererà i vari Legramandi, Bapou, Ihemeje (in pole
per lo scudetto maschile). Tradotto: sprinti chi sprinti, a naso
domenica sera un pezzo di Bergamo festeggerà.
Si spera rida anche la flotta di
Under 14 che a Chiuro (provincia
di Sondrio) prendono parte al
consueto trofeo delle province
categoria ragazzi: terza nel 2013,
la rappresentativa «made in Bg»,
punta a confermarsi sul podio. 1
©RIPRODUZIONE RISERVATA
Cinquantacinque i premiati, a
cominciare da Michela Azzola,
la slalomista azzurra madrina
della manifestazione. Riconoscimento alla carriera al giornalista de L’Eco di Bergamo,
Sergio Tiraboschi, che «appende la penna al chiodo» dopo
una vita dedicata a raccontare
lo sci.
Tutti i premiati
Pettorale rosso Valentina
Maj, Davide Mazzocchi, Martina Bellini, Martina Castelli,
Angelo Buttironi, Jurgen Carrara, Giorgia Quistini, Vittoria
Sertori, Federico Salimei, Martina Locatelli, Lorenzo Gerosa,
Mattia Binetti, Lorenzo Della
Vite, Ilaria Ghisalberti, Matteo
Salvatoni, Ilaria Tognoli, Alessia Guerinoni e Alessandro Del
Bello.
Coppa del Mondo Michela
Moioli e Lorenzo Gritti.
Campioni italiani Patrick
Bonzi, Martina Bellini, Nicola
Fornoni e Davide Balduzzi, Ilaria Ghisalberti, Alessia Guerinoni, Roberta Midali, Sofia Belingheri e Chiara Milesi.
Campioni regionali Patrick Bonzi, Valentina Maj, Davide Mazzocchi, Martina Castelli, Elisa Carrara, Federico
Scanzi, Davide Balduzzi, Nicola Fornoni, Christian Morelli,
Martina Bellini, Angelo Buttironi, Lisa Giudici, Luca Milesi,
Elisa Savoldelli, Marco Visini,
Sonia Morstabilini, Laura Gusmini e Adriano Giudici, Federico Barzasi, Giulia Borsatti, Ilaria Ghisalberti, Federico Baroni, Filippo Fenice, Marco Facci, Alessia Guerinoni e Davide
Guerinoni. 1
Mauro de Nicola
©RIPRODUZIONE RISERVATA
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
220 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content