close

Enter

Log in using OpenID

Dal 13 al 15 febbraio 2014 a Roma il 18° Congresso nazionale SIdOC

embedDownload
Meeting & Congressi 29
Dental Tribune Italian Edition - Gennaio 2014
www.dental-tribune.com
EVENTS
Consulta sul nostro sito l’area Events, un aggiornamento continuo sui migliori eventi del dentale.
Dal 13 al 15 febbraio 2014 a Roma
il 18° Congresso nazionale SIdOC
ze professionali, che già da solo giustificherebbe la presenza e l’eventuale viaggio a
Roma. Sono certo che a tutto questo la città
eterna aggiungerà un incentivo esclusivo,
non facendo mancare la sua affascinante
e celebrata complicità in occasione della
concomitante festività di S. Valentino. Vi
attendo numerosi a Roma la mattina del 13
febbraio 2014 per fare insieme…
Colazione con SIdOC.
Giuseppe Gallina, presidente SIdOC
18CN
SIDOC
Società Italiana Di Odontoiatria Conservatrice
Italian Society of Conservative Dentistry
18th National Congress
13-14-15 February 2014
Sheraton Roma Hotel - Rome
“Obiettivi e percorsi terapeutici
in Odontoiatria Restaurativa: le nuove sfide”
“Objectives and therapeutical chances in Restorative Dentistry: the ultimate challenges”
Comitato Organizzatore: Giuseppe Gallina, Camillo D’Arcangelo, Francesco Mangani, Livio Gallottini, Vito Antonio Malagnino
Ernesto Rapisarda, Sandro Rengo, Pietro Ausiello, Lorenzo Breschi, Vincenzo Campanella, Antonio
Cerutti, Elisabetta Cotti, Stefano Eramo, Luca Giannetti, Simone Grandini, Egle Milia, Angelo Putignano
Iscriviti online su: www.sidoc.it
Lo Sheraton Roma Hotel di Viale del
pattinaggio all’EUR farà ancora da
cornice al 18° Congresso nazionale
della Società Italiana di Odontoiatria
Conservatrice (SidOC), appuntamento ormai consolidato dell’odontoiatria di eccellenza che dal 13 al 15 febbraio 2014 catalizzerà l’attenzione
degli odontoiatri italiani interessati
all’aggiornamento e all’approfondimento sui temi dell’odontoiatria
restaurativa ed estetica. Dopo il conclamato successo di pubblico dell’edizione 2013, il Congresso nazionale
SIdOC ritorna nel 2014 alla formula
in tre giorni che si preannuncia ancora più ricca di contenuti e di appuntamenti: 5 sessioni scientifiche, 2
corsi monotematici, e una completa
e avanzata mostra merceologica.
Il tema del congresso vuole andare
oltre la pur collaudata trattazione
per specifici obiettivi – “Obiettivi e
percorsi terapeutici in Odontoiatria
restaurativa: la nuova sfida” – privilegiando l’esposizione pluritematica
dei piani di trattamento e dei percorsi terapeutici che, dopo l’apertura
incentrata sull’odontoiatria estetica,
porterà relatori e partecipanti verso
l’approccio funzionale, attraverso il
confronto tra tecniche analogiche e
digitali, fra tradizione e innovazione
tecnologica tenendo sempre presente l’obiettivo imprescindibile della
minima invasività.
Cinque relatori stranieri e tre italiani: Irfeo Saraiva, Paulo Monteiro,
Jason Smithson, Stephen Koubi, Javer Tapia, Francesca Vailati, Lorenzo Vanini e Camillo D’Arcangelo,
unanimemente riconosciuti tra i
più apprezzati nel panorama della clinica e della ricerca scientifica
internazionale si confronteranno
con interventi di ampio respiro
la cui durata prevista, di almeno
un’ora e mezzo e fi no a quattro ore,
consentirà sicuri approfondimenti
ed esaustive risposte ai quesiti e ai
dubbi dei partecipanti fruendo della attiva presenza, come moderatori, dei docenti di riferimento di numerose università italiane. Come
presidente pro-tempore della SIdOC, che nel 2014 in occasione del
18° Congresso nazionale festeggerà
il 23° compleanno, mi auguro che il
Congresso nazionale della nostra
società scientifica possa coinvolgere un ampio numero di partecipanti romani, italiani, stranieri, di
aziende e di operatori del settore
odontoiatrico.
Il programma scientifico, che potete leggere, in dettaglio qui a fianco,
credo sia la migliore testimonianza
dell’impegno straordinario che l’intero consiglio direttivo della SIdOC
ha profuso nell’ideazione e nell’organizzazione, grazie anche al ritrovato sostegno di importanti partner
commerciali. Un week-end romano,
quello di metà febbraio 2014, che si
preannuncia come uno straordinario concentrato di arte odontoiatrica,
conoscenze scientifiche ed eccellen-
Giovedì:
13-Feb-2014
Odontoiatria Mini-Invasiva e piano di trattamento
estetico supportato dalla simulazione digitale
Minimally Invasive Dentistry and Digitally Supported Esthetic Treatment Plane
8:00
- 09:15
08:00
- 09:15
09:15
- 10:00
09:15
- 10:00
10:00
10:00- 11:15
- 11:15
11:15
- 12:00
11:15
- 12:00
12:00
- 13:15
12:00
- 13:15
13:15
- 14:30
13:15
- 14:30
14:30
- 16:00
14:30
- 16:00
16:00
16:00- 16:30
- 16:30
16:30
- 18:00
16:30
- 18:00
REGISTRAZIONE PARTECIPANTI ...e colazione con SIDOC
Inaugurazione del Congresso
Presidenti di sessione: Stefano Eramo, Egle Milia, Antonio Cerutti
Francesca Vailati: “Polpa, dentina e smalto sono realmente i migliori materiali per la nostra bocca?
Se lo sono, un approccio minimamente invasivo è ciò che dobbiamo ricercare!”
“Are pulp, dentin and enamel actually the best “materials” for our oral health?
If so, non-invasive dentistry is the final approach we must look for!”
BREAK
Francesca Vailati: II parte
LUNCH BREAK offerto da DENTSPLY
“Soluzioni semplici e predicibili per le ricostruzioni post-endodontiche” Marco Martignoni
Presidenti di sessione: Elisabetta Cotti, Vincenzo Campanella, Lorenzo Breschi
Francesca Vailati: III parte
BREAK
Irfeo Saraiva: “DSD (Digital Smile Design), uno straordinario strumento in Odontoiatria Restaurativa”
“DSD (Digital Smile Design), a Powerful Tool in Restorative Dentistry”
Venerdì: Bio-Emulation incontra Style Italiano
14-Feb-2014
10:00
09:15- 11:15
- 10:45
11:15
- 12:00
10:45
- 11:30
12:00
- 13:15
11:30
- 13:00
13:15
- 14:30
13:00
- 14:30
14:30
- 16:00
14:30
- 16:00
16:00
16:00- 16:30
- 16:30
16:30
- 18:00
16:30
- 18:00
Sabato:
15-Feb-2014
10:00
09:00- 11:15
- 10:45
11:15
- 12:00
10:45
- 11:30
12:00
- 13:15
11:30
- 13:00
13:15
- 14:30
13:00
- 14:00
Bio-Emulation meets Syle Italiano
Presidenti di sessione: Francesco Mangani, Simone Grandini, Ernesto Rapisarda
Paulo Monteiro (Style Italiano):
“Odontoiatria Analogica & Digitale: le ricette vincenti” (Resine Composite tradizionali e CAD-CAM)
“Analogic & Digital dentistry: the winning recipes” (Traditional Composite Resin and CAD-CAM)
BREAK
Jason Smithson (Bio-Emulation):
“Resine Composite: la realtà di tutti i giorni. Il dentista come esperto artista!”
“Composite Resin: Everyday Resin Realities. The Dentist as an expert artist!”
LUNCH BREAK offerto da SIRONA
“Cerec Practice: live demonstration” Claudio De Vito, Gaetano Bonifacio
Presidenti di sessione: Angelo Putignano, Pietro Ausiello, Luca Giannetti
Stephen Koubi (Style Italiano):
“Il Menù delle Faccette” (Ceramica e Composito Integrali con il CAD-CAM)
“Le Menù de les Facettes” (CAD-CAM manufactured Ceramics and Composites)
BREAK
Javier Tapia (Bio-Emulation):
“L’Approccio Bio-Emulation ai restauri diretti in resina composita”
“The Bio-Emulation approach to direct composites”
La Conservativa incontra la funzione
Conservative Dentistry meets “Function”
Presidenti di sessione: Giuseppe Gallina, Vito Antonio Malagnino, Livio Gallottini
Lorenzo Vanini e Camillo D’Arcangelo:
“Odontoiatria adesiva, estetica e funzione: dalla clinica alla ricerca” (Ia parte)
“Adhesive dentistry, esthetics and function: clinical and research data” (1st part)
BREAK
Lorenzo Vanini e Camillo D’Arcangelo:
“Odontoiatria adesiva, estetica e funzione: dalla clinica alla ricerca” (IIa parte)
“Adhesive dentistry, esthetics and function: clinical and research data” (2nd part)
QUESTION TIME
I soci SIDOC in regola con la quota 2014 possono accedere gratuitamente
La sede del Congresso è lo Sheraton Roma Hotel
Sheraton Roma Hotel & Conference Center
Viale del Pattinaggio, 100 - Rome 00144, Italy - Telefono: +39.06.54531
30 Meeting & Congressi
Dental Tribune Italian Edition - Gennaio 2014
www.dental-tribune.com
EVENTS
Consulta sul nostro sito l’area Events, un aggiornamento continuo sui migliori eventi del dentale.
5° Congresso dell’ICDE
“Competence in Esthetics”
Dopo il grande successo di pubblico dell’edizione 2012, la quinta edizione del Congres-
so “Competence in Esthetics”, promosso da
Ivoclar Vivadent, si ripresenta nel 2014 nella
5° Congresso
CompetenCe
in eStHetiCS
nuova sede del Palazzo dei Congressi di Rimini come appuntamento internazionale ormai
Rimini
imini
LONDON
MEXICO CITY
RIMINI
VIENNA
La quaLità deLL'estetica
The qualiTY OF eSTheTiCS
7 - 8 Marzo 2014
Palacongressi, Rimini
Moderatori/Chairmen:
Odt. stefano Biacchessi (ita)
Prof. simone Grandini (ita)
dr. Nikolaos Perakis (ita)
VeNerdì 7 MarzO 2014
Relatori/Speakers:
dr. Marcelo calamita (Bra)
Odt. Murilo calgaro (Bra)
dr. iñaki Gamborena (esP)
dr. andrea ricci (ita)
saBatO 8 MarzO 2014
Relatori/Speakers:
Prof. Nitzan Bichacho (isr)
Prof. Marco esposito (ita)
dr.ssa Maria Gabriella Grusovin (ita)
dr. arndt Happe (deu)
Odt. andreas Nolte (deu)
Prof. Mirco raffaini (ita)
Odt. Gérald ubassy (Fra)
Odt. aldo zilio (ita)
sponsor
S a v ea t e
the d
media sponsor
Per informazioni ed iscrizioni:
ICDE International Center for Dental Education
Via Isonzo, 67 | 40033 Casalecchio di Reno (BO)
Tel. +39 051 6113583 - Fax +39 051 6113585
consolidato per tutti gli odontoiatri e odontotecnici interessati
all’aggiornamento e all’approfondimento sul tema dell’odontoiatria estetica.
L’estetica è il fulcro intorno al quale ruota tutto il mondo dentale. Il
confronto con i migliori esperti
aiuta a raggiungere l’eccellenza
nel proprio lavoro. È per questo
che il 5° Congresso “Competence
in Esthetics” offrirà due giornate
irrinunciabili di incontri, scambi
e relazioni con i migliori professionisti del settore.
Il primo giorno, venerdì 7 marzo,
si terrà nel pomeriggio la sessione
congiunta odontoiatri/odontotecnici, dove i lavori si apriranno con
la relazione del dr. Marcelo Calamita e dell’odt. Murilo Calgaro dal
titolo “La selezione del materiale
per il restauro: la prospettiva del
tecnico e le decisioni cliniche”, e
terminerà con la relazione del dr.
Andrea Ricci e del dr. Iñaki Gamborena dal titolo “La competenza
necessaria per pianificare il trattamento e la riabilitazione sia di
casi semplici che complessi”.
Il secondo giorno verranno invece
effettuate delle sessioni specifiche distinte: quella per odontoiatri tenuta dai relatori prof. Nitzan
Bichacho, prof. Mirco Raffaini e
dr. Arndt Happe; quella per odontotecnici tenuta dai relatori odt.
Aldo Zilio, odt. Gérald Ubassy e
odt. Andreas Nolte; la sessione
per igienisti dentali con il prof.
Marco Esposito e la dr.ssa Maria
Gabriella Grusovin. I relatori, di
comprovata fama internazionale,
assicureranno approfondimenti e
risposte esaustive a tutti i dubbi
dei partecipanti alla fine di ogni
sessione.
La cornice del Palazzo dei Congressi permetterà una divulgazione ad alto livello tecnologico che
diventerà alto tasso emotivo grazie alla capacità comunicativa dei
relatori, per finire con una concentrazione di relax e convivialità grazie alla serata del 7 marzo in
cui si svolgerà la cena di gala con
l’intrattenimento dal vivo di Paolo Cevoli, uno dei comici italiani
più amati.
Renderemo unico il vostro evento!
Meeting & Congressi 31
Dental Tribune Italian Edition - Gennaio 2014
www.dental-tribune.com
EVENTS
Consulta sul nostro sito l’area Events, un aggiornamento continuo sui migliori eventi del dentale.
Implantology, Biomaterials and Oral Function 2014
Corso teorico-pratico annuale di implantologia con GBR su paziente
Per iscrizioni e informazioni
O.T. Dentalstudio Srl Implant
Tel.: 051.4208111
[email protected]
Bononia Implant System
Gli incontri, di due giorni ciascuno, si svolgeranno nell’anno 2014 in 4 date:
Bononia Implant System è programma che affronta una nuova tematica
di implantoprotesi, un progetto nato
nell’anno 2006 da una collaborazione fra la Clinica universitaria odontoiatrica di Modena e Reggio Emilia
e il laboratorio di ricerca MIUR della
Rhein83.
Il progetto, oggi denominato appunto Bononia Implant System, è
un protocollo completo di implantoprotesi che va dalla chirurgia alla
protesi e, attraverso l’utilizzo dell’abutment con attacco O.T. Equator,
che viene fornito per tutte le marche
e modelli di impianti, consente di
realizzare ogni tipo di protesi overdenture, combinata, fissa e a carico
immediato. Con questo metodo, il
clinico e l’odontotecnico semplificano il loro lavoro senza ricorrere a
nuove attrezzature.
Nel primo incontro viene illustrato
ai partecipanti il sistema che vari
professionisti e i relatori utilizzano e
trattano su pazienti dal 2009. Il sistema è stato presentato in questi anni a
congressi in Italia e all’estero (Milano,
San Diego, Iguazu, Seattle).
L’idea di questo corso è nata dall’incontro tra due docenti, il prof. Ioannis Georgakopoulos e il prof. Sergio
Bortolini e da un approfondito scambio delle loro idee ed esperienze personali e dalla conoscenza specifica
dell’implantoprotesi, nonché dalle
conoscenze e frequentazioni internazionali. Dopo un esame della situazione attuale dell’implantologia
e un’attenta valutazione, hanno pensato di condividere queste esperienze
in relazioni e corsi, con la convinzione
che il tema sia tecnicamente avanzato in rapporto alle soluzioni implantoprotesiche attuali.
Bologna: 28 febbraio e 1 marzo 2014, presso Sala corsi Rhein83, via Zago 10.
Atene: 4 e 5 aprile 2014, Dentist Education Institute.
Atene: 16 e 17 maggio 2014, Dentist Education Institute.
Modena: 26 e 27 settembre 2014, Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia e Scuola di Dottorato “Enzo Ferrari”.
Argomenti trattati
Il prof. Georgakopoulos, durante
questi incontri, posizionerà degli
impianti senza lembo con Immediate Loading mediante interventi
di chirurgia orale sui pazienti. Nel
corso dell’intervento saranno spiegate le tecniche di rigenerazione
ossea con emoderivati autologhi e
specificamente con fattore di crescita concentrati CGF, LPCGF (fase
liquida CGF) e CD34+.
Il prof. Bortolini, nella parte teorica,
presenterà il protocollo protesico Seeger Bridge: vantaggi biologici e meccanici; Immediate Loading con Seeger Bridge e implantoprotesi full arch
(parte prima e seconda). La presentazione illustrerà le tecniche di impiego
dei pilastri protesici e i vantaggi della
procedura operativa proposta per
medici e tecnici in seduta comune.
Protocolli tecnici: Dentist Education
Institute, protocolli odontotecnici innovativi.
Protocolli tecnici: odontotecnico Ezio
Nardi: La scelta della connessione fra
impianto e protesi.
I programmi di Atene e Modena
verranno maggiormente dettagliati
in seguito.
Un problema frequente?
Una soluzione semplice
Protesi fissa
“Seeger Bridge”
Su tutti i tipi di impianti
INSERZIONI DISPARALLELE
OLTRE 60 GRADI!
O.T. EQUATOR
Buttarci un
occhio non
costa niente!
www.otdentalstudio-implant.com
O.T. Dentalstudio S.r.l. Implant - Via Emilio Zago, 8 - 40128 - Bologna (Italy) - Tel. (0039)051 4208111 - [email protected]
pubblicita - dental tribune gennaio 2014 - 210 x 280 mm.indd 1
1/8/2014 5:09:55 PM
Shelta
Gli impianti Shelta hanno una marcata morfologia conica, un passo
del filetto ampio, apice stondato e presentano una connessione ad
esagono interno con collarino di stabilizzazione coronale, unica in tutti i
diametri del sistema, che consente un’enorme semplificazione protesica
e l’applicazione di uno Switching Platform protesico.
La gamma degli impianti è caratterizzata da una versione standard,
nella quale la spira è parallela al corpo dell’impianto, e da una versione
denominata “SL”, in cui il profilo esterno delle spire è cilindrico, costante
lungo tutta la lunghezza dell’impianto.
IMPLANTOLOGIA
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
1 878 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content