close

Enter

Log in using OpenID

2 - Fornaci di Masserano

embedDownload
Fondata nel 1884, Fornaci di Masserano® è divenuta un centro di ricerche ed è l’esempio tangibile di come
l’uso dei materiali possa rendere possibile la realizzazione di edifici energeticamente efficienti ed in sintonia
con le esigenze ambientali di risparmio energetico e riduzione delle emissioni inquinanti.
Nel corso degli anni ha diversificato la gamma produttiva perseguendo l’obbiettivo di sempre: dare risposte
chiare e precise al mercato.
Fornaci di Masserano® oggi rappresenta il fiore all’occhiello di un gruppo che ha l’obbiettivo di rappresentare un
riferimento di eccellenza nel settore delle costruzioni. Da sempre offriamo al mercato le migliori soluzioni
adatte a soddisfare le esigenze della progettazione.
2
Liscio
CARATTERISTICHE TECNICHE
Art. M3
Art. M4
Art. M29
Art. M24
Art. M7
Dimensioni (L x S x H)
cm
33 x 20 x 19
30 x 25 x 19
25 x 20 x 19
20 x 30 x 19
12 x 25 x 19
Peso cad.
Kg
12,5
12,7
8,3
9
5
Pezzi per pacco
N°
75
60
75
75
160
Peso del pacco
Kg
937
762
622
675
800
Pezzi al m²
N°
24
20
25
16
20
Peso al m²
Kg
300
254
207
144
100
Pezzi al m³
N°
72
66
96
80
166
%
≤ 45
≤ 45
≤ 45
≤ 45
≤ 45
Peso specifico apparente del laterizio
Kg/m³
850
850
850
850
850
Resistenza caratteristica del singolo blocco portante in
direzione dei fori fbk
N/mm²
10
10
10
10
Resistenza caratteristica del blocco per carico agente
in direzione ortogonale alla direzione dei fori fbk
N/mm²
2,5
2,5
2,5
2,5
dB
54 *
54 *
45 *
45 *
41,5 *
Euro Classe A1
Euro Classe A1
Euro Classe A1
Euro Classe A1
Euro Classe A1
E.I.
240
240
240
180
240
R.E.I.
240
180
120
90
CARATTERISTICHE FISICHE E MECCANICHE
Percentuale di foratura del laterizio
COMPORTAMENTO ACUSTICO
Potere fonoisolante a 500 Hz. Rw
COMPORTAMENTO AL FUOCO
Classe
CARATTERISTICHE TERMICHE E IGROMETRICHE
Trasmittanza della parete U secondo UNI EN 1745
W/m²K
0,589
0,629
0,810
0,918
1,463
Conducibilità termica equivalente λ eq. secondo
UNI EN 1745
W/m K
0,221
0,216
0,242
0,216
0,249
La parete non
forma condensa
La parete non
forma condensa
La parete non
forma condensa
La parete non
forma condensa
La parete non
forma condensa
Verifica di Glaser
(*) Valori stimati da prove eseguite su elementi della stessa linea.
4
Art. M21
Art. M6
Art. M12
Art. M22
Art. M14
Art. M19
Art. M81
12 x 25 x 24
13 x 30 x 19
13 x 30 x 24
15 x 30 x 19
30 x 25 x 19
30 x 25 x 19
25 x 20 x 19
6
7
8,5
7,7
12
11
7,1
128
105
84
90
60
60
75
768
735
714
693
720
660
532
16
16
13
16
20
20
25
96
112
110
123
240
220
177
133
123
100
107
66
66
96
≤ 45
≤ 45
≤ 45
≤ 45
≤ 50
≤ 55
58
850
850
850
850
750
700
600
10
8
2,5
1,5
41,5 *
41,5 *
41,5 *
42 *
52 *
51 *
46 *
Euro Classe A1
Euro Classe A1
Euro Classe A1
Euro Classe A1
Euro Classe A1
Euro Classe A1
Euro Classe A1
240
240 *
240 *
240 *
240
240
180
180
180
1,443
1,435
1,416
1,290
0,648
0,587
0,795
0,244
0,263
W/m K
0,258
0,267
0,224
0,200
0,237
La parete non
forma condensa
La parete non
forma condensa
La parete non
forma condensa
La parete non
forma condensa
La parete non
forma condensa
La parete non
forma condensa
La parete non
forma condensa
5
Incastro
CARATTERISTICHE TECNICHE
Art. M23
Art. M8
Art. M16
Art. M10
Art. M11
Dimensioni (L x S x H)
cm
38 x 25 x 19
30 x 25 x 24
30 x 25 x 19
25 x 30 x 24
25 x 30 x 19
Peso cad.
Kg
15,7
14
12
14
12
Pezzi per pacco
N°
40
48
60
48
60
Peso del pacco
Kg
628
672
720
672
720
Pezzi al m²
N°
20
16
20
13
16
Peso al m²
Kg
314
224
240
182
192
Pezzi al m³
N°
53
54
66
54
66
%
≤ 45
≤ 45
≤ 45
≤ 45
≤ 45
Peso specifico apparente del laterizio
Kg/m³
850
850
850
850
850
Resistenza caratteristica del singolo blocco portante in
direzione dei fori fbk
N/mm²
10
10
10
10
10
Resistenza caratteristica del blocco per carico agente
in direzione ortogonale alla direzione dei fori fbk
N/mm²
2,5
2,5
2,5
2,5
2,5
dB
55 *
52 *
52 *
48 *
48 *
Euro Classe A1
Euro Classe A1
Euro Classe A1
Euro Classe A1
Euro Classe A1
E.I.
240
240
240
240
240
R.E.I.
240
180
180
120
120
CARATTERISTICHE FISICHE E MECCANICHE
Percentuale di foratura del laterizio
COMPORTAMENTO ACUSTICO
Potere fonoisolante a 500 Hz. Rw
COMPORTAMENTO AL FUOCO
Classe
CARATTERISTICHE TERMICHE E IGROMETRICHE
Trasmittanza della parete U secondo UNI EN 1745
W/m²K
0,410
0,522
0,528
0,643
0,649
Conducibilità termica equivalente λ eq. secondo
UNI EN 1745
W/m K
0,171
0,176
0,179
0,186
0,189
La parete non
forma condensa
La parete non
forma condensa
La parete non
forma condensa
La parete non
forma condensa
La parete non
forma condensa
Verifica di Glaser
(*) Valori stimati da prove eseguite su elementi della stessa linea.
6
Art. M27
Art. M28
Art. M41
Art. M42
30 x 25 x 24
30 x 25 x 19
25 x 30 x 24
25 x 30 x 19
12,1
9,3
12,1
9,3
48
60
48
60
580
558
580
558
16
20
13
16
193
186
157
148
54
66
54
66
≤ 58
≤ 58
≤ 58
≤ 58
600
600
600
600
LA POSA IN OPERA
I blocchi POROTON® non richiedono particolari tecniche di posa in opera e sono
quindi assimilabili ai normali mattoni o blocchi in laterizio. Nella fase di posa in
opera di blocchi POROTON® è comunque buona cosa operare in modo tale
che sia soddisfatto quanto segue:
1
I giunti di malta orizzontali siano i più regolari possibili e di spessore
compreso tra 5 e 15 mm.
2
I giunti di malta orizzontali e verticali siano accuratamente riempiti fino
alla superficie esterna (le eventuali sbavature verso l’esterno vanno
subito tolte con la cazzuola).
3
Le facce del muro siano tra loro parallele e gli spigoli risultino perfettamente
verticali e controllati con il filo a piombo.
4
I vari corsi di blocchi devono essere tra loro adeguatamente sfalsati al fine
di ottenere un buon collegamento degli elementi che compongono il muro.
5
I blocchi eventualmente tolti perché murati in modo non corretto devono
essere riutilizzati con malta nuova.
6
I giunti orizzontali e verticali possono essere eventualmente interrotti in modo
da formare due strisce parallele al piano medio del muro ad una distanza
massima pari a t/3 (dove t è lo spessore del muro).
L’interruzione del giunto di malta, anche di un solo centimetro, consente di
ottenere un miglioramento delle caratteristiche termiche della parete e può
essere operata sia in presenza di murature portanti che di tamponamento.
Per murature portanti particolarmente sollecitate si consiglia comunque di
porre particolare attenzione alla qualità della malta.
50 *
50 *
47 *
47 *
Euro Classe A1
Euro Classe A1
Euro Classe A1
Euro Classe A1
240
240
180
180
7
Nel caso in cui non si riesca ad “arrivare in quota” con un numero intero
di corsi si consiglia, per raggiungere la quota voluta, di tagliare i blocchi.
È del tutto sconsigliato l’uso di soluzioni alternative (quali l’impiego di
elementi di altra natura - blocchi o mattoni in laterizio normale, a fori
orizzontali od altro).
0,562
0,568
0,753
0,758
8
I blocchi POROTON® devono essere messi in opera con foratura disposta
in senso verticale.
0,192
0,194
W/m K
0,225
0,227
La parete non
forma condensa
La parete non
forma condensa
9
La profondità della zona di appoggio di eventuali architravi sopra porta
o sopra finestra deve essere almeno pari a 2/3 dello spessore del muro.
La parete non
forma condensa
La parete non
forma condensa
7
Tramezze
CARATTERISTICHE TECNICHE
Art. M50
Art. M49
Art. M48
Art. M47
Art. M43
Dimensioni (L x S x H)
cm
8 x 45 x 19
10 x 45 x 19
12 x 45 x 19
20 x 45 x 19
8 x 45 x 24
Peso cad.
Kg
7,5
8
9,5
14
8,7
Pezzi per pacco
N°
120
100
80
50
96
Peso del pacco
Kg
900
800
760
700
835
Pezzi al m²
N°
11
11
11
11
9
Peso al m²
Kg
82,5
88
105
154
78
Pezzi al m³
N°
138
110
92
55
112
%
≤ 45
≤ 45
≤ 45
≤ 45
≤ 45
Peso specifico apparente del laterizio
Kg/m³
850
850
850
850
850
Resistenza caratteristica del singolo blocco portante in
direzione dei fori fbk
N/mm²
11
Resistenza caratteristica del blocco per carico agente
in direzione ortogonale alla direzione dei fori fbk
N/mm²
3
CARATTERISTICHE FISICHE E MECCANICHE
Percentuale di foratura del laterizio
COMPORTAMENTO ACUSTICO
Potere fonoisolante a 500 Hz. Rw
dB
41 *
41,5 *
42 *
46 *
41 *
Euro Classe A1
Euro Classe A1
Euro Classe A1
Euro Classe A1
Euro Classe A1
120
120 *
240
180
120
COMPORTAMENTO AL FUOCO
Classe
E.I.
90
R.E.I.
CARATTERISTICHE TERMICHE E IGROMETRICHE
Trasmittanza della parete U secondo UNI EN 1745
W/m²K
1,786
1,523
1,365
0,905
1,786
Conducibilità termica equivalente λ eq. secondo
UNI EN 1745
W/m K
0,232
0,220
0,228
0,224
0,232
La parete non
forma condensa
La parete non
forma condensa
La parete non
forma condensa
La parete non
forma condensa
La parete non
forma condensa
Verifica di Glaser
(*) Valori stimati da prove eseguite su elementi della stessa linea.
8
Art. M44
Art. M45
Art. M46
10 x 45 x 24
12 x 45 x 24
20 x 45 x 24
10,1
12
17,6
80
64
40
808
768
704
9
9
9
91
108
158
90
75
45
≤ 45
≤ 45
≤ 45
850
850
850
Scegliere Fornaci di Masserano® significa anche avere
un'assistenza completa, dalla fase di progettazione
alla fase di realizzazione.
Il nostro team di
tecnici vi seguirà
passo dopo
passo.
11 *
3*
41,5 *
42 *
46 *
Euro Classe A1
Euro Classe A1
Euro Classe A1
120 *
240
180 *
90
1,523
1,365
0,905
0,220
0,228
0,226
W/m K
La parete non
forma condensa
La parete non
forma condensa
La parete non
forma condensa
9
SIMULAZIONE DI PARETI
MONOSTRATO POROTON®
CON CAPPOTTO
Blocco POROTON®
cm 25 x 30 x 19 sp. 30
Cappotto isolante sp. cm 6
3
4
SIMULAZIONE DI PARETI
MONOSTRATO POROTON® CON
INTONACO ISOLANTE
SIMULAZIONE DI PARETI DOPPIE
PLURISTRATO POROTON® CON
ISOLANTE INTERPOSTO
Blocco POROTON®
cm 25 x 38 x 19 sp. 38
Intonaco isolante cm 4
Blocco POROTON®
cm 45 x 12 x 19 sp. 12
Isolante cm 8
Blocco POROTON
cm 45 x 8 x 19
1
1
2
2
3
1
2
4
5
3
ELEMENTI COSTITUENTI
LA PARETE
ELEMENTI COSTITUENTI
LA PARETE
ELEMENTI COSTITUENTI
LA PARETE
CONDUCIBILITÀ
SPESSORE
1
INTONACO
0,540
1,5
1
INTONACO
0,540
1,5
1
INTONACO
0,540
1,5
2
POROTON
0,216
30
2
POROTON
0,171
38
2
POROTON
0,228
12
3
ISOLANTE
0,036
10
3
INTONACO ISOLANTE
0,060
4
3
ISOLANTE
0,036
10
4
RASANTE CEMENTIZIO
0,540
0,50
4
POROTON
0,232
8
5
INTONACO
0,930
1,5
CONDUCIBILITÀ
SPESSORE
2
TRASMITTANZA
TANZA
ANZA TERMICA U = 0,229 W/m K
PESO DELLA PARETE (al netto degli intonaci) 280 Kg/m2
3
SPESSORE
TRASMITTANZA
TANZA
ANZA TERMICA U = 0,324 W/m2 K
PESO DELLA PARETE (al netto degli intonaci) 300 Kg/m2
TRASMITTANZA
TANZA
ANZA TERMICA U = 0,260 W/m2 K
PESO DELLA PARETE (al netto degli intonaci) 190 Kg/m2
SIMULAZIONE DI PARETI
MONOSTRATO POROTON®
CON CAPPOTTO
Blocco POROTON®
cm 30 x 25 x 19 sp. 25
Cappotto isolante sp. cm 8
CONDUCIBILITÀ
4
SIMULAZIONE DI PARETI DOPPIE
PLURISTRATO POROTON® CON
ISOLANTE INTERPOSTO
SIMULAZIONE DI PARETI DOPPIE
PLURISTRATO POROTON® CON
ISOLANTE INTERPOSTO
Blocco POROTON®
cm 20 x 45 x 19 sp. 20
Isolante cm 7
Blocco POROTON
cm 8 x 45 x 19 sp. 8
Blocco POROTON®
cm 45 x 12 x 19 sp. 12
Isolante cm 10
Blocco POROTON
cm 45 x 10 x 19 sp. 10
3
4
1
1
3
1
2
2
2
5
5
ELEMENTI COSTITUENTI
LA PARETE
CONDUCIBILITÀ
SPESSORE
ELEMENTI COSTITUENTI
LA PARETE
4
ELEMENTI COSTITUENTI
LA PARETE
CONDUCIBILITÀ
SPESSORE
1
INTONACO
0,540
1,5
1
INTONACO
0,540
1,5
CONDUCIBILITÀ
SPESSORE
1
INTONACO
0,540
1,5
2
POROTON
0,224
20
2
POROTON
0,228
12
2
POROTON
0,248
25
3
ISOLANTE
0,036
7
3
ISOLANTE
0,036
10
3
ISOLANTE
0,036
12
4
POROTON
0,216
8
4
POROTON
0,228
10
4
RASANTE CEMENTIZIO
0,540
0,50
5
INTONACO
0,930
1,5
5
INTONACO
0,930
1,5
TRASMITTANZA
TANZA
ANZA TERMICA U = 0,220 W/m2 K
PESO DELLA PARETE (al netto degli intonaci) 230 Kg/m2
TRASMITTANZA
TANZA
ANZA TERMICA U = 0,236 W/m2 K
PESO DELLA PARETE (al netto degli intonaci) 240 Kg/m2
10
TRASMITTANZA
TANZA
ANZA TERMICA U = 0,259 W/m2 K
PESO DELLA PARETE (al netto degli intonaci) 230 Kg/m2
LE PARETI POROTON®
Isolamento termico
Isolamento acustico
Il termolaterizio POROTON® conferisce
alla parete in muratura requisiti ottimali
di isolamento termico
Le pareti in laterizio POROTON® sono
dotate di notevole massa e garantiscono
ottimi livelli di isolamento acustico
Comfort abitativo
Comportamento statico
I numerevoli vantaggi delle pareti in
laterizio aumentano notevolmente il
livello di comfort abitativo
Le strutture in muratura portante
garantiscono la massima affidabilità
anche in zona sismica
Resistenza al fuoco
Edilizia biocompatibile
I laterizi POROTON® sono classificabili in
Euroclasse A1 il che significa la non
partecipazione all'incendio
Il laterizio POROTON® è prodotto da
sostanze naturali che lo rendono
biocompatibile
VOCI DI CAPITOLATO
11
BLOCCHI FORATI S8
BLOCCHI FORATI S8
BLOCCHI FORATI S12
MATTONE PIENO
PIEMONTE
MATTONE 3 FORI
Art. M245
Art. M242
Art. M243
Art. M135/M137
Art. M130
Laterizi comuni
CARATTERISTICHE TECNICHE
Dimensioni (L x S x H)
cm
8 x 30 x 15
8 x 24 x 24
12 x 24 x 24
11 x 23 x 5
12 x 25 x 5,5
Peso cad.
Kg
2,4
3,1
4,2
2,3
2,3
Pezzi per pacco
N°
231
176
128
384/192
192
Peso del pacco
Kg
554
546
538
883/442
442
Pezzi al m²
N°
22
16
16
69,5
59
Peso al m²
Kg
52,8
49,6
67,2
160
136
Pezzi al m³
N°
275
200
133
636
537
CARATTERISTICHE FISICHE E MECCANICHE
%
Percentuale di foratura del laterizio
≤ 45
Peso specifico apparente del laterizio
Kg/m³
Resistenza caratteristica del singolo blocco portante in
direzione dei fori fbk
N/mm²
49,54
22,06
Resistenza caratteristica del blocco per carico agente
in direzione ortogonale alla direzione dei fori fbk
N/mm²
32,10
4,36
COMPORTAMENTO ACUSTICO
Potere fonoisolante a 500 Hz. Rw
dB
39 *
39 *
41 *
52 *
Euro Classe A1
Euro Classe A1
Euro Classe A1
Euro Classe A1
Euro Classe A1
30 *
30 *
30 *
120 *
60
COMPORTAMENTO AL FUOCO
Classe
E.I.
120 *
R.E.I.
CARATTERISTICHE TERMICHE E IGROMETRICHE
Trasmittanza della parete U secondo UNI EN 1745
W/m²K
1,966
1,963
1,517
1,802
Conducibilità termica equivalente λ eq. secondo
UNI EN 1745
W/m K
0,261
0,261
0,263
0,340
La parete non
forma condensa
La parete non
forma condensa
La parete non
forma condensa
La parete non
forma condensa
Verifica di Glaser
(*) Valori stimati da prove eseguite su elementi della stessa linea.
12
La parete non
forma condensa
MATTONE MULTIFORO
BIMATTONE
DOPPIO UNI S12
TRIPLO UNI S12
NEOFORATO K12
NEOFORATO K19
Art. M75
Art. M67
Art. M72
Art. M20
Art. M35
Art. M37
Art. M36
12 x 25 x 5,5
12 x 25 x 6
12 x 25 x 12
12 x 25 x 12
12 x 25 x 19
8 x 28 x 12
8 x 28 x 19
2,8
2
3,7
3
5
2,8
4,4
192
352
192
256
160
288
180
537
704
710
768
800
806
792
59
55
29,6
31/62
20/40
26
17
165
110
109
84/167
100/200
72,8
74,8
496
460
247
255
166
325
212
≤ 45
≤ 45
≤ 45
≤ 45
≤ 45
≤ 45
850
850
850
850
850
850
34,38
24,22
12
11
11
6,57
4,81
2,5
2
2
48 *
41,5 *
42 *
42*
Euro Classe A1
Euro Classe A1
Euro Classe A1
Euro Classe A1
Euro Classe A1
120 *
120 *
120 *
120 *
120 *
120 *
120 *
120 *
120 *
1,986
1,597
1,544
1,463
1,463
1,872
1,872
0,398
0,283
W/m K
0,265
0,249
0,249
0,241
0,241
La parete non
forma condensa
La parete non
forma condensa
La parete non
forma condensa
La parete non
forma condensa
La parete non
forma condensa
La parete non
forma condensa
52 *
48 *
Euro Classe A1
Euro Classe A1
120 *
La parete non
forma condensa
13
www.fornacidimasserano.com
MATTONE PIENO
TOSCANA
Modul
CARATTERISTICHE TECNICHE
Art. M281
Art. M282
Art. M283
Art. M284
Art. M285
Dimensioni (L x S x H)
cm
10 x 30 x 19
12,5 x 30 x 19
15 x 30 x 19
17,5 x 30 x 19
20 x 30 x 19
Peso cad.
Kg
5,5
6,3
7,8
9,2
11,2
Pezzi per pacco
N°
150
120
90
75
75
Peso del pacco
Kg
825
760
702
690
840
Pezzi al m²
N°
16,5
16,5
16,5
16,5
16,5
Peso al m²
Kg
90
103
128
151
184
Pezzi al m³
N°
165
132
110
94
82
%
≤ 45
≤ 45
≤ 45
≤ 45
≤ 45
Peso specifico apparente del laterizio
Kg/m³
850
850
850
850
850
Resistenza caratteristica del singolo blocco portante in
direzione dei fori fbk
N/mm²
11,5
11
12
11,5
11,8
Resistenza caratteristica del blocco per carico agente
in direzione ortogonale alla direzione dei fori fbk
N/mm²
2,5
2,5
2,5
2,6
2,7
dB
41 *
44 *
46 *
47 *
49 *
Euro Classe A1
Euro Classe A1
Euro Classe A1
Euro Classe A1
Euro Classe A1
120 *
120 *
120 *
120 *
180
CARATTERISTICHE FISICHE E MECCANICHE
Percentuale di foratura del laterizio
COMPORTAMENTO ACUSTICO
Potere fonoisolante a 500 Hz. Rw
COMPORTAMENTO AL FUOCO
Classe
E.I.
90
R.E.I.
CARATTERISTICHE TERMICHE E IGROMETRICHE
Trasmittanza della parete U secondo UNI EN 1745
W/m²K
1,805
1,496
1,331
1,174
0,996
Conducibilità termica equivalente λ eq. secondo
UNI EN 1745
W/m K
0,288
0,270
0,275
0,271
0,251
La parete non
forma condensa
La parete non
forma condensa
La parete non
forma condensa
La parete non
forma condensa
La parete non
forma condensa
Verifica di Glaser
(*) Valori stimati da prove eseguite su elementi della stessa linea.
14
TOPPETTI
2
PRODOTTI INNOVATIVI PER L’EDILIZIA
Lavoriamo per un’edilizia migliore...
15
Laterizi comuni
Toppetti 2
CARATTERISTICHE TECNICHE
Art. 78
Art. 44
Art. 108
Art. 275
Dimensioni (S x L x H)
cm
6 x 25 x 25
10 x 25 x 25
5 x 14 x 28
25 x 50 x 19
Peso cad.
Kg
2,65
3,3
1,35
16,5
Pezzi per pacco
N°
224
160
360
40
Peso del pacco
Kg
594
528
486
660
Pezzi al m²
N°
15,4
15,4
24,2
9,8
Peso al m²
Kg
40,8
50,8
32,5
162
Pezzi al m³
N°
256
154
484
42
CARATTERISTICHE FISICHE E MECCANICHE
%
≤ 55
Peso specifico apparente del laterizio
Kg/m³
693
Resistenza caratteristica del singolo blocco portante in
direzione dei fori fbk
N/mm²
> 10
Resistenza caratteristica del blocco per carico agente
in direzione ortogonale alla direzione dei fori fbk
N/mm²
> 2,5
Percentuale di foratura del laterizio
COMPORTAMENTO ACUSTICO
Classe fonoisolante a 500 Hz. Rw
dB
COMPORTAMENTO AL FUOCO
Classe
240
60 *
E.I.
R.E.I.
CARATTERISTICHE TERMICHE E IGROMETRICHE
Trasmittanza della parete U secondo UNI EN 1745
W/m²K
2,237
1,674
2,609
0,566
Conducibilità termica equivalente eq. secondo
UNI EN 1745
W/m K
0,238
0,237
0,240
0,162
La parete non
forma condensa
La parete non
forma condensa
La parete non
forma condensa
La parete non
forma condensa
Verifica di Glaser
(*) Con intonaco protettivo antincendio applicato su ambedue le facce per 10+10 mm ovvero sulla faccia esposta al fuoco per 20 mm
16
Blocchi da solaio
Interposto
Codice
Interasse
Dimensioni
Peso cad.
Peso del pacco
Peso al m2
Pezzi per pacco
Pezzi al m2
Articolo
cm
cm
Kg
Kg
Kg
N°
N°
126
52
12 x 42 x 25
6,7
724
51,6
108
7,7
127
52
14 x 42 x 25
7,4
710
56,9
96
7,7
128
52
16 x 42 x 25
8,1
680
62
84
7,7
129
52
18 x 42 x 25
8,6
619
66,2
72
7,7
140
52
20 x 42 x 25
9,2
662
70,8
72
7,7
141
52
22 x 42 x 25
10
600
77
60
7,7
142
52
24 x 42 x 25
10,7
642
82,3
60
7,7
150
52
30 x 42 x 25
12,8
614
98,5
48
7,7
712
52
12 x 42 x 25
7
756
54
108
7,7
716
52
16 x 42 x 25
8,5
714
65
84
7,7
720
52
20 x 42 x 25
9,8
588
75
60
7,7
724
52
24 x 42 x 25
11
660
85
60
7,7
151
50
12 x 50 x 25
7,4
473
59
64
8
157
50
16 x 50 x 25
9,7
582
77,6
60
8
158
50
18 x 50 x 25
10,3
618
82,4
60
8
159
50
20 x 50 x 25
11
660
88
60
8
165
50
22 x 50 x 25
11,5
575
92
50
8
164
50
25 x 50 x 25
12,5
500
100
40
8
178
50
30 x 50 x 25
14,5
580
116
40
8
Classe B
Soletta mista
17
LINEA Abbiamo
ACUSTICA
®
progettato il silenzio
CARATTERISTICHE TECNICHE
Art. 92
Art. 288
Art. 488
Dimensioni (S x L x H)
cm
25 x 25 x 19
30 x 25 x 19
30 x 30 x 19
Peso cad.
Kg
12,6
14
16,6
Pezzi per pacco
N°
64
60
45
Peso del pacco
Kg
806
840
747
Pezzi al m²
N°
20
20
16,6
Peso al m²
Kg
342 *
370 *
367 *
Pezzi al m³
N°
80
66
56
%
≤ 45
≤ 45
≤ 45
Peso specifico apparente del laterizio
Kg/m³
1008
924
929
Resistenza caratteristica del singolo blocco portante in
direzione dei fori fbk
N/mm²
Resistenza caratteristica del blocco per carico agente
in direzione ortogonale alla direzione dei fori fbk
N/mm²
52 **
55 **
56 **
120
180
180
CARATTERISTICHE FISICHE E MECCANICHE
Percentuale di foratura del laterizio
COMPORTAMENTO ACUSTICO
dB
Classe fonoisolante a 500 Hz. Rw
COMPORTAMENTO AL FUOCO
Classe
E.I.
R.E.I.
CARATTERISTICHE TERMICHE E IGROMETRICHE
Trasmittanza della parete U secondo UNI EN 1745
W/m²K
0,776
0,651
0,654
Conducibilità termica equivalente eq. secondo
UNI EN 1745
W/m K
0,202
0,196
0,197
La parete non
forma condensa
La parete non
forma condensa
La parete non
forma condensa
Verifica di Glaser
(*) Al netto degli intonaci. (**) Certificato eseguito in laboratorio
18
La determinazione del potere
fonoisolante dei blocchi acustici
Toppetti 2 è stata eseguita
presso un laboratorio autorizzato
dal Ministero dei Lavori Pubblici
ed i risultati certificati dallo
stesso.
L’indice di valutazione della
prova,
come
prescrive
specificatamente la norma UNI
EN ISO 717-1 è a 500 Hz.
Il blocco acustico 30x30x19 con
predisposizione per impianti
consente di non compromettere
la prestazione acustica di
progetto anche in presenza di
numerose reti impiantistiche
elettriche ed idrauliche.
Le prove di laboratorio hanno
dimostrato la validità dell’idea di
suddividere il blocco in tre parti:
una centrale che garantisce la
prestazione acustica (e non deve
essere intaccata), e le altre
dedicate all’inserimento di reti
impiantistiche.
I risultati ottenuti dimostrano
che la presenza di tracce
non modifica la prestazione
acustica che rimane costante a
56 dB.
LA POSA IN OPERA
I
blocchi
Toppetti
della
Linea
acustica®
2 si posano come un
tradizionale
muro
in
laterizio,
prestando però attenzione ad alcuni
accorgimenti di seguito riportati.
La presenza dell’incastro consente di
velocizzare notevolmente i tempi di
posa in opera.
1
PREPARAZIONE DEL PIANO
DI POSA
È necessario che il primo corso di
blocchi sia posizionato a livello; si
procederà dunque alla preparazione di
un piano di malta orizzontale.
2
LIVELLAMENTO DEI CORSI
Partendo da un piano di posa
perfettamente a livello, sarà necessario
controllare solo che i blocchi siano
posati perfettamente in bolla.
3
FASE DI POSA
I blocchi devono essere posati
utilizzando le tradizionali tecniche
costruttive. Si raccomanda di curare
attentamente la connessione della
parete alle strutture perimetrali (telaio
o muratura).
4
ESECUZIONE DELLE TRACCE
La corretta esecuzione delle tracce per
gli impianti è fondamentale per
l’eliminazione dei ponti acustici. Il
blocco non deve essere inciso troppo
in profondità.
19
TOPPETTI
2
PRODOTTI INNOVATIVI PER L’EDILIZIA
Info tecnico-commerciali
Stabilimento di Masserano(BI)
Stabilimento di Todi(PG)
Tel. 015 99463
Tel. 075 8959826
www.fornacidimasserano.com
E-mail: [email protected]
E-mail: [email protected]
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
2 428 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content