close

Enter

Log in using OpenID

Calendario estivo 2014

embedDownload
AtleticaCampania
n. 31 del 15 aprile 2014
Notiziario periodico del Comitato Regionale Campano della FIDAL – anno 6*
Il Calendario Regionale Estivo 2014
• Programmi e Regolamenti
• Incentivi estivi 2014
•
Calendario
Estivo
Pag. 2-3
Programmi
& Regolamenti
Pag. 4-32
Regolamenti
Promozione
Pag. 33-37
Incentivi
Pag.38-45
Programmi e Regolamenti Aprile-Maggio-Giugno-Luglio-Agosto
Comitato Regionale Campano
FIDAL
www.fidalcampania.com
FIDAL CAMPANIA
CALENDARIO ESTIVO 2014
1
Settore Tecnico Regionale - Area Organizzazione
Approvato dal Consiglio Regionale il 25.3.2014
APRILE
Attività regionale pista
NAPOLI – Virgiliano Manifestazione
Regionale di apertura Esordienti –
Ragazzi - Cadetti
12-13 AVELLINO CdS di Staffette olimpiche
Allievi ed Assoluti + Riunione regionale
Ass. e Cad.
17
SALERNO Mini riunione regionale di
salti e lanci
25
EBOLI Meeting Città di Eboli
26-27 MARANO CRI + CdS Prove Multiple
A/i
CRI Prove Multiple J/P/Ass
MAGGIO
Attività regionale pista
Attività regionale
Strada/Montagna
Attività
Nazionale/Internazionale
6
1
3-4
10-11
17
18
24-25
31
Gran Prix marcia 1^ prova
BARONISSI Gran Prix di marcia
regionale 1^ tappa
Attività regionale
Strada/Montagna
AGROPOLI: CRI e CdS Prove multiple
Cadetti e meeting Città di Agropoli
SALERNO CdS A/i 1^ fase regionale
Manifestazione inserita nel progetto
IAAF
World athletic day
MARANO CdS Assoluti fase regionale
SALERNO CRI e CdS Ragazzi (Validi
come Memorial Di Giacomo) + gare
Cadetti
SALERNO Meeting Master (mattina org. Vis Nova)
AVELLINO CRI e CdS Esordienti
(pomeriggio) + gare Cadetti
SALERNO CRI J/P
Validi come Memorial Bellotti
Attività
Nazionale/Internazionale
Coppa del Mondo di Marcia
Cds di marcia 2^ prova
Campionati Italiani
Universitari
Gran Prix di marcia 2^ prova
Campionati Italiani Prove
multiple J/P
MARANO CdS Cadetti
GIUGNO
Attività regionale pista
1
5
7
MARANO CdS Cadetti
SDD – Virgiliano Riunione regionale
Assoluti e cadetti
11
14-15
AVELLINO: Meeting Internazionale
SALERNO CdS Master – fase regionale
21-22
MARANO Riunione regionale assoluta
completa valida per il CdS Assoluti – 2^
prova
AVELLINO: Meeting “Sotto le Stelle”
NAPOLI Virgiliano CRI Assoluti
25
28-29
Attività regionale
Strada/Montagna
Attività
Nazionale/Internazionale
Campionati Italiani Prove
multiple J/P
Roma – Golden Gala
Campionati Italiani J/P
CdS di marcia 3^ prova +
Trofeo nazionale cadetti di
marcia
AFRAGOLA Gran Prix di marcia
regionale 2^ tappa
Campionati Italiani Allievi/e
2
LUGLIO
Attività regionale pista
5
Attività regionale
Strada/Montagna
SALERNO Riunione Regionale Assoluti
e Cadetti
6
Attività
Nazionale/Internazionale
Campionati Italiani Master
S.Angelo a Cupolo (Bn): CdS +
CRI di corsa in montagna
19-20
AGOSTO
Campionati Italiani Assoluti
Attività regionale pista
Attività regionale
Strada/Montagna
Attività
Nazionale/Internazionale
Campionati Italiani su strada
Attività regionale pista
Attività regionale
Strada/Montagna
Attività
Nazionale/Internazionale
2
SETTEMBRE
6
12
13-14
20-21
27-28
AVELLINO Riunione regionale
AGROPOLI: Mennea day
SALERNO CRI Master
MARANO: meeting Città di Marano
NAPOLI – Virgiliano – Giochi Isolimpia:
Cds Allievi 2^ fase regionale + CRI
Allievi/e + Riunione regionale Assoluti
SALERNO / AVELLINO CRI cadetti/e
BENEVENTO Gran Prix di
marcia regionale 3^ tappa
CdS Prove multiple – Finale
nazionale
Trofeo Musacchio: Incontro per
rappresentative regionali cadetti
CdS Master – Finale nazionale
CdS Assoluti – Finali nazionali
Gran prix di marcia 3^ prova
OTTOBRE
Attività regionale pista
4-5
11
19
BENEVENTO CRI e CdS Prove multiple
esordienti e ragazzi
Attività regionale
Strada/Montagna
Attività
Nazionale/Internazionale
CdS Allievi – Finali nazionali
Campionati italiani individuali e
per regioni Cadetti
CdS di marcia 3^ prova
Tutti al Golden Gala del 5 giugno a Roma.
Contattate la FIDAL per partecipare ed essere presenti, anche
per il 2014 in programma il “Palio del Comuni”, con la maxi
staffetta promozionale.
3
Mini Riunione Regionale
(concorsi)
Salerno - 17 aprile 2014
Programma Tecnico
Allievi – Jun - Assoluti F+M : Martello –
Giavellotto - Lungo - Asta
Cadetti/e - Lungo - Asta – Martello Giavellotto
L’orario potrà subire variazioni in base
al numero degli atleti iscritti
Ogni atleta può partecipare ad un
massimo di due gare.
In ogni concorso, ad esclusione del
salto con l’asta, ogni atleta avrà a
disposizione quattro turni di gara.
Gli atleti delle categorie allievi/e e junior
lanciano con gli attrezzi della propria
categoria.
Programma Orario
ore 14.00
Riunione Giurie e Concorrenti
Ore 14.30
Ore 16.00
Termine iscrizioni gare fino alle 15.45
Asta tutti –
Lungo F + C/e
Martello A/e + F + C/e
Martello A/i – J – Ass M +
Lungo M
C/i
Termine
iscrizioni
ore 16.45
Lungo C/i
Ore 15.00
ore 15.45
ore 17.30
Giav A/e -Ass F + C/e
Giav A/i – J – Ass M + C/i
Raduno di Primavera per il Mezzofondo (26 e
27 aprile) a Capracotta
Su invito del Fiduciario Tecnico del Molise, Daniela Sellito,
comunichiamo l’adesione al raduno per il settore mezzofondo che si terrà
a Capracotta (Isernia) il 26 e 27 aprile.
4
2. TROFEO GIOVANILE DI PRIMAVERA – EBOLI Stadio Dirceu – 25.04.14
Rassegna nazionale giovanile AICS – Campionato Provinciale AICS Salerno
Estratto del Regolamento
NELL’AMBITO DEI FESTEGGIAMENTI DEL 50° ANNIVERSARIO DELL’ATTIVITA’ DI
ATLETICA LEGGERA AD EBOLI E A SUD DI SALERNO, L”A.S.D. ATLETICA
EBOLITANA VALLE DEL SELE”, con la collaborazione del Comitato Priovinciale di Salerno
dell’AICS, indice ed organizza:
IL “II° TROFEO GIOVANILE DI PRIMAVERA”
La gara è aperta ai tesserati , FIDAL. AICS ed altri Enti di promozione sportiva, nel rispetto
delle norme vigenti in materia di tutela sanitaria e regolamento tecnico FIDAL e convenzione
con L’AICS ed altri Enti di Promozione Sportiva..
La manifestazione, per i tesserati AICS, è valida anche come Campionato della Provincia di
Salerno.
Iscrizioni di SocietàQuota di iscrizione per partecipante: Euro 3,00. - Le iscrizioni devono
pervenire entro le ore 19:00 di Martedì 22 Aprile 2014 via fax alla sede
dell’Associazione: Via S.Giovanni 50 84025 Eboli; Tel. e Fax 0828.210672
oppure via e-mail: [email protected] - Info: 3484427258, 3926721824
(Antonio Gasparro).
3387158845 (Cristian Gasparro).
Le Società entro le ore 9:00 del 25 aprile dovranno confermare le iscrizioni ed eventuali
variazioni.
PROGRAMMA TECNICO
Primi Passi – percorso motorio ; Esordienti A,B, C m/F – biathlon (50-lungo); RAGAZZI/E : Triathlon (60lungo-vortex) – CADETTI/CADETTE : 80-giavellotto ; ALLIEVI : 100 ; ASSOLUITI M/F : 5000
Nella compilazione dei moduli dei iscrizione è necessario un attento controllo degli orari in modo che la
possibilità di partecipazione a più gare non sia impedita di fatto, dalla concomitanza delle stesse.
Le corse saranno disputate in serie.
Nei concorsi delle categorie m/f Esordienti, sono previste 3 (tre) prove, con battuta libera nel salto in lungo.
Nei Concorsi della Categoria Cadetti/e, sono previste 4 (quattro) prove (senza finale).
Le gare di velocità sono previste con partenza dai blocchi e comunque con quattro appoggi (cat. Ragazzi/e),
escluse le categorie m/f Esordienti, con partenza in piedi.
Prescrizioni:
I dirigenti e/o gli atleti che non effettuano la conferma, vedranno esclusi dalle gare i loro iscritti..
Pettorale: A tutti gli iscritti verrà fornito dall’organizzazione 1 (uno) solo pettorale, che dovrà essere
riconsegnato all’addetto ai concorrenti alla fine delle gare.
PREMIAZIONI
Saranno premiati i primi sei classificati e al primo classificato AICS sarà assegnato
CAMPIONE PROVINCIALE,
il TITOLO di
5
(il titolo di Campione Provinciale AICS, oltre che per le prove multiple, sarà assegnato anche per le singole
gare).
Nella compilazione del modulo d’iscrizione scrivere il codice di affiliazione ed il numero della tessera AICS
per le associazioni affiliate a questo Ente.
Nella manifestazione sono previsti:
•
Memorial “ERNESTO FUNDARO’ “: saranno premiati con diploma i primi classificati del Salto in
Lungo (triathlon) cat. Ragazzi/e.
•
Memorial “PIETRO MENNEA” : saranno premiati i primi classificati della corsa di m 50 (biathlon)
riservata alle categorie esordienti “A, B, C, maschili e femminili.
Per la gara di 5000m saranno premiati i primi sei classificati (indipendentemente dalla categoria) e a seguire,
tutti i partecipanti.
PROGRAMMA GARE
II° TROFEO GIOVANILE di primavera
– 25 aprile 2014
ORE
8.30
PRIMI PASSI
ESORDIENTI
A- B- C
CADETTI
ALLIEVI
Chiusura conferma iscrizioni gare di corsa
9.30
50 m “C” m/f
9.45
50 m “B” m/f
10.00
50 m “A” m/f
10.15
Lungo*A,B,C m/f
Giavellotto m/f
60m femm.
60m maschile
10.40
11.00
5000m m/f
Lungo* m/f
11.10
80m femm.
11.20
80m maschile
11.30
11.45
JUN/SEN
Ritrovo giuria e concorrenti. Ritiro buste e conferma iscrizione gare di corsa (per i concorsi conferma direttamente in
pedana)
9.00
9.10 Percorso Motorio
10.25
RAGAZZI
100m m/f
Vortex m/f
* le gare di lungo si svolgeranno su 2 pedane A e B.
Gli orari di inizio gara possono subire variazioni per ragioni tecniche.
6
LIBERTAS S. S.
BARONISSI
Con la collaborazione del Comune di Baronissi
0rganizza e vi invita alla sprima prova del
“TROFEO CAMPANO DI MARCIA”
Domenica 27 Aprile 2014 – ore 9.00
Ritrovo: Baronissi – ore 9.00 – presso l’Anfiteatro in Via Aldo Moro
Categorie ammesse: Assoluti –Juniores – Allievi – Cadetti – Ragazzi –Esordienti
ABC
Iscrizioni: Corredate di tutti i dati su carta intestata della società e
firmata dal
responsabile, dovranno
essere inviate via e-mail [email protected] o via Fax al n°
0899566234
entro il25 Aprile 2014.
Per informazioni: Landi Giuseppe Cell. 335/5297057
PROGRAMMA
Ore 09.00
Ore 09.30
Ore
Ore
Ore
Ore
10.15
10.30
10.50
11.00
Ritrovo
Assoluti/Juniores/allievi
M/F
Cadetti
Cadette
Ragazzi/Ragazze
Esordienti A m/f
Km.8
Km.4
Km.3
Km.2
Km.1
7
Ore 11.10
Esordienti B e C m/f
Km.
0,600
Ore 11.30 Premiazioni
Il programma orario potrà subire variazioni in base al numero degli iscritti.
WALK PUMA TROPHY CAMPANIA 2014
Baronissi 27 aprile – Afragola 15 giugno –
Benevento 14 settembre -
8
Prove Multiple
Campionati Regionali Individuali e di Società di Allievi
Campionati Regionali Individuali Assoluti
Contorno Assoluti
Marano 26-27 Aprile 2014
Programma Tecnico 1^giornata sabato 26 aprile
Assoluti M
Decathlon (m.100-Lungo-Peso-Alto-m.400)
Assoluti F
Eptathlon (m.100hs-Alto-Peso-m.200)
Allievi
Decathlon (m.100-Lungo-Peso-Alto-m.400)
Allieve
Eptathlon (m.100hs-Alto-Peso-m.200)
Contorno M/F
m.100
ore 15.00
ore 15.30
mt.400
m.100hs(F)
Ritrovo
Termine Conferma Iscrizioni gare
fino alle 17.00
Decathlon
Ass + All/i
ore 15.45
m.100
ore 16.15
Lungo
ore 16.30
Eptathlon F
Eptathlon A/e
Contorno
m.100hs
100hs A/e
m.100hs
m.100hs F
ore 16.45
ore 16.50
m.100 F
TERMINE
CONFERMA
ISCRIZIONI
ore 17.00
ore 17.30
Alto
Alto
m.400 F
ore 18.00
m.400 M
Alto
ore 19.30
ore 19.45
m.100 M
Peso
ore 17.45
ore 18.30
m.5000
Peso
Peso
m.200
m.200
m.5000 F + M
m.400
9
Programma Tecnico 2^giornata domenica 27 aprile
Assoluti M
Decathlon (m.110hs-Disco-Asta-Giavellotto-m1500)
Assoluti F
Allievi
Eptathlon (Lungo-Giavellotto-m.800)
Decathlon (m.110hs-Disco-Asta-Giavellottom1500)
Allieve
Eptathlon (Lungo-Giavellotto-m.800)
Contorno M/F
200-800
ore 14.00
ore 14.30
5000-400hs
110hs(M)
Ritrovo
Termine Conferma Iscrizioni gare
fino alle 16.45
Decathlon Ass. M
ore 14.45
DecathlonAll/i
Eptathlon Ass +
A/e
m. 110hs
Contorno
m.110hs A/i
ore 14.55
m.110hs J
m.110hs J
ore 15.00
m.110hs M
m.110hs M
ore 15.30
Disco
Disco
Lungo
ore 16.15
m.800 F
ore 16.25
m.800 M
16.30
TERMINE
CONFERMA
ISCRIZIONI
ore 16.45
Asta
Asta
Giavellotto
ore 17.00
400hs F
ore 17.10
400hs A/i
ore 17.20
400hs M
ore 18.00
ore 18.15
m.800
Giavellotto
Giavellotto
ore 18.30
ore 19.30
m. 200 F
m. 200 M
m.1500
m. 1500
Il programma orario potrà subire variazioni in relazione al numero degli atleti iscritti
ISCRIZIONI ON LINE ENTRO IL 22.4.2014 (anche per le gare di contorno)
Regolamento CdS Prove Multiple Allievi/e
Sarà stilata una classifica Maschile ed una Femminile.
Ogni società per essere classificata dovrà sommare i punteggi dei migliori 3 atleti, le società che non
avranno 3 atleti classificati non faranno parte della classifica del CdS Regionale.
Risulterà vincitrice la società che avrà ottenuto il miglior punteggio complessivo.
Regolamento CRI Prove Multiple Assoluti M/F
La manifestazione è riservata agli atleti delle categorie Junior – Promesse – Senior – Master.
Nel corso della manifestazione saranno assegnati i titoli regionali Assoluti, Promesse e Junior M/F.
Gli atleti della categoria Juniores dovranno optare all’atto delle iscrizioni per la partecipazione al Campionato
Juniores o a quello Assoluto.
10
DISPOSITIVO ORGANIZZATIVO
CAMPIONATO REGIONALE PROVE MULTIPLE CADETTI/E
MEETING CITTÀ DI AGROPOLI
AGROPOLI (SA), giovedi 01 maggio 2014
Organizzazione:
Responsabile Organizzativo:
[email protected]
Impianto:
Asd Atletica Agropoli – [email protected]
Angelo Palmieri – cell. 3356312823 email:
Stadio R. Guariglia – Agropoli
Iscrizioni: €2 per tutte le categorie (ad esclusione delle prove multiple cadetti/e) da effettuarsi entro
martedì 29 aprile ore 16 - Sezione Servizi Online del sito federale.
Non sono ammesse iscrizioni sul campo ed eventuali modifiche sono da effettuarsi entro e
non oltre le ore 15:00. Oltre tale orario le buste verranno consegnate in modo integrale
Premiazioni: Saranno premiati i primi 3 atleti di tutte le categorie M/F ad esclusione degli esordienti B e
C che saranno premiati tutti. Verrà premiata con trofeo la miglior prestazione giovanile del Meeting.
Per il CDS PROVE MULTIPLE saranno premiate le prime tre società al maschile e al femminile.
Norme di classifica CDS PM: Ogni società può iscrivere un numero illimitato di atleti. Al fine della
classifica di società saranno classificate prima le società, la cui somma dei migliori 3 atleti, darà il maggior
punteggio e poi a seguire le società con 2 atleti.
Programma Orario:
Come da programma allegato
Norme tecniche: Ogni atleta, ad esclusione delle prove multiple, può prendere parte a due
gare.
Esordienti: 50 (partenza in piedi), lungo (3 prove – battuta libera)
Ragazzi:lungo (battuta a 2mt – 3 prove), Vortex (3 prove)
Cadetti extra PM:giavellotto (4 prove senza finale)
All/Ass: giavellotto (4 prove + 4 prove finale) – 500 partenza alla corda
Sistemazione alberghiera: Il costo per atleti e accompagnatori è di Euro 45 per pensione completa.
Tale importo andrà saldato direttamente alla struttura ricettiva di riferimento.
Come raggiungere il campo: Il campo gara è raggiungibile da nord uscita autostradale
BATTIPAGLIA, proseguire in direzione AGROPOLI per 30 km e uscire ad AGROPOLI
SUD, svoltare subito a destra e alla rotonda di nuovo a destra. Proseguire su questa strada per
500mt e entrare a destra nel parcheggio dell'Impianto. Per chi proviene da sud prendere l'uscita
EBOLI sulla Salerno/Reggio Calabria e procedere in direzione sud per 10 km fino al BIVIO DI
SANTA CECILIA, alla rotonda svoltare alla terza uscita a destra e proseguire sulla SS18 per 21
km. Uscita AGROPOLI SUD, svoltare subito a destra e alla rotonda di nuovo a destra.
Proseguire su questa strada per 500mt e entrare a destra nel parcheggio dell'Impianto.
Ristoro: È possibile effettuare la pausa pranzo attraverso le strutture convenzionate o direttamente sul
campo a carico degli atleti. Per info contattare l'organizzazione almeno 2 giorni prima della manifestazione.
11
12
C.d.S. Allievi/e (1^Fase) + Contorno Assoluti
Salerno 3 e 4 maggio 2014
Programma Tecnico (1^giornata)
Allievi 100 400 1500 2000st 110hs 4x100 Asta Triplo Disco Giavellotto Marcia Km.5
Allieve 100 400 1500 2000st 100hs 4x100 Alto Triplo Peso Martello Marcia Km.5
Assoluti M 100 – 1500 – 110hs – 2000st
Assoluti F 100 – 1500 – 100hs – 2000st
Programma Orario sabato 3 maggio 2014
ore 14.15 Ritrovo
ore 15.15
Asta A/i
Martello A/e
ore 15.30 mt.100hs A/e
ore 15.35 mt 100hs F
ore 15.45 mt.110hs A/i
Triplo A/e
ore 15.55 mt 110 hs J
ore 16.00 mt 110 hs M
Disco A/i
ore 16.10 mt.100 A/e
ore 16.25 mt.100 A/i
ore 16.35
Triplo A/i
ore 16.45 mt.100 F
ore 17.00 mt.100 M
ore 17.30 mt.400 A/e
Peso A/e
ore 17.45 mt.400 A/i
ore 18.10 mt.1500 A/e+ F
Alto A/e
ore 18.20 mt.1500 A/i
Giavellotto A/i
ore 18.30 mt. 1500 M
ore 18.45 mt.2000st A/i +M
ore 19.00 mt.2000st A/e + F
ore 19.15 Marcia Km.5 A/e+A/i
ore 19.25 4x100 A/e (corsie esterne)
ore 19.35 4x100 A/i (corsie esterne)
13
Programma Tecnico (2^giornata)
Allievi 200 800 3000 400hs 4x400 - Alto Lungo Peso Martello
Allieve 200 800 3000 400hs 4x400 -Asta Lungo Disco Giavellotto
Assoluti M 200 – 800 – 400hs
Assoluti F 200 – 800 – 400hs
Programma Orario 2^ giornata domenica 4 maggio 2014
ore 14.15 Ritrovo
ore 15.15 Asta A/e
Martello A/i
ore 15.45 Termine Iscrizioni gare di contorno
ore 16.15 mt.400hs A/e
ore 16.20 mt.400hs F
Lungo A/e
ore 16.30 mt 400hs A/i
Alto A/i
ore 16.40 mt.400hs M
Disco A/e
ore 16.50 mt.200 A/e
ore 17.00 mt.200 A/i
ore 17.15 mt.200 F
Lungo A/i
ore 17.25 mt.200 M
Giavellotto A/e
ore 17.55 mt.800 A/e + F
ore 18.05 mt.800 A/i + M
ore 18.25 mt.3000 A/e
Peso A/i
ore 18.40 mt.3000 A/i
ore 19.00 4x400 A/e
ore 19.10 4x400 A/i
Iscrizioni: on line (anche per le gare extra) entro e non oltre martedì 29 aprile 2014.
Regolamento CdS allievi vedi norme nazionali.
I dirigenti di società dovranno comunicare eventuali sostituzioni entro e non oltre 60 minuti prima dall’inizio
di ogni gara.
Pertanto si consiglia di verificare attentamente le iscrizioni immesse. Eventuali difficoltà operative e/o
disguidi tecnici dovranno essere segnalate immediatamente alla segreteria del Comitato Regionale a mezzo
fax o e-mail.
Sarà possibile iscrivere atleti direttamente sul campo di gara entro e non oltre 90 minuti prima dall’inizio di
ogni gara previo il pagamento di una penale di € 5,00 per atleta/gara.
Ogni atleta dovrà confermare la presenza entro 60 minuti dall’inizio della propria gara. Gli atleti non
confermati saranno depennati dalla start list.
14
CdS ASSOLUTO SU PISTA - Fase Regionale - 2014
MARANO 10 - 11 MAGGIO
Programma tecnico della Fase Regionale - Norme di partecipazione e di classifica (vedi regolamento
nazionale) – Possono partecipare solo le società delle regione regolarmente iscritte al cds entro il
31.3.14
Programma tecnico della Fase Regionale
Gare maschili
Gare femminili
1. Giornata: 100-400-1500-3000St-110hs
4x100-Asta-Triplo-Disco-Giavellotto
Marcia Km 10
1. Giornata:100-400-1500-3000St- 100hs
4x100- Alto-Triplo-Peso-MartelloMarcia Km 5
2. Giornata: 200-800-5000-400hs-4x400Alto-Lungo-Peso–Martello.
2. Giornata: 200-800-5000-400hs-4X400Asta-Lungo-Disco-Giavellotto.
Programma orario 1^ giornata 10 maggio 2014:
14.00
15.15
16.00
16.15
16.20
16.30
16.50
17.00
17.20
17.40
18.00
18.30
18.40
19.00
19.15
19.30
19.40
19.50
Ritrovo
Martello F
100 hs F
110 hs M
Triplo F
100 F
100 M
Asta M
Disco M
Triplo M
Peso F
400 F
400 M
1500 F
1500 M
3000 st F
3000 st M
Marcia 5 km F + 10 km M
4x100 F (corsie esterne)
4x100 M (corsie esterne)
Alto F
Giavellotto M
15
Programma orario 2^ giornata 11 maggio 2014:
14.00
15.15
15.30
16.00
16.10
16.30
16.45
17.15
17.30
17.45
18.00
18.10
18.40
19.10
19.20
Ritrovo
400 hs F
400 hs M
200 F
200 M
Alto M
Lungo F
Martello M
Lungo M
Giavellotto F
Asta F
Peso M
800 F
800 M
5000 F
5000 M
4x400 F
4x400 M
Disco F
N.B.: l’orario potrà essere modificato in base al numero degli atleti iscritti.
Iscrizioni: on line entro e non oltre le ore 24.00 di mercoledi 7 maggio 2014.
I dirigenti di società dovranno comunicare eventuali sostituzioni entro e non oltre 60 minuti prima dall’inizio
di ogni gara.
Le sostituzioni saranno possibili soltanto nell’ambito della stessa gara.
Pertanto si consiglia di verificare attentamente le iscrizioni immesse. Eventuali difficoltà operative e/o
disguidi tecnici dovranno essere segnalate immediatamente alla segreteria del Comitato Regionale a mezzo
fax o e-mail.
Sarà possibile iscrivere atleti direttamente sul campo di gara entro e non oltre 90 minuti prima dall’inizio di
ogni gara previo il pagamento di una penale di € 5,00 per atleta/gara.
Ogni atleta dovrà confermare la presenza entro 60 minuti dall’inizio della propria gara. Gli atleti non
confermati saranno depennati dalla start list.
16
CAMPIONATI REGIONALI INDIVUALI E DI SOCIETA’ RAGAZZI
Memorial “Giovanni Di Giacomo” – SALERNO 17 Maggio 2014 - sabato
Programma Tecnico sabato 17 maggio 2014
Ragazzi e ragazze – 2001-2002
60 – 60hs – 1000 – Marcia – Alto – Peso – Lungo – Vortex – 4x100
Cadetti/e
300 – 1000 – Peso – Asta – Triplo (solo cadette)
Programma Orario
15.30 Ritrovo
16.00 Termine conferma iscrizioni
16.15
Asta Cf/m Peso Cf/m
16.20 60hs F
Lungo M Vortex F
16.40 60hs M
17.00 Marcia F/M
Alto M
17.20 300 Cf
Lungo F
Vortex M
17.35 300 Cm
17.50 60 F
Peso F/M
18.05 60 M
Alto F
18.20 1000 F
18.35 1000 M
18.50 1000 Cf
Triplo C/e
19.00 1000 Cm
19.10 4x100 F
19.25 4x100 M
A
seguire Premiazioni Cds
Il programma orario potrà subire variazioni in relazione al numero degli atleti iscritti
Iscrizioni on line entro il 13 maggio 2014
Regolamento
• Ogni società può iscrivere un numero illimitato di atleti per ogni gara individuale e due staffette.
• Ogni atleta può partecipare a due gare individuali oppure ad una gara individuale più la staffetta.
• Gli atleti che partecipano alla gara di marcia possono prendere parte come seconda gara ad un concorso
o alla staffetta
• Le gare di corsa si svolgono in serie e le corsie vengono sorteggiate
• Nel salto in alto ogni atleta ha due tentativi a disposizione
• Nel salto in lungo e nel lancio del vortex, tutti i partecipanti alle gare hanno tre tentativi a disposizione
• Nel lancio del peso tutti gli atleti hanno tre lanci a disposizione
Norme di Classifica
• Tutti i risultati ottenuti dagli atleti devono essere rapportate alle tabelle Fidal 2007 ragazzi e
Ragazze.
• Agli atleti non classificati per un qualsiasi motivo , squalificati e/o ritirati verrà attribuito punti zero e
la gara risulterà coperta.
• Alla fine della classifica finale di Società , sia della categoria maschile che femminile , vengono
prese in considerazione tutte le società che avranno ottenuto 9 punteggi in 6 specialità diverse ; a
seguire le società con 8-7-6 punteggi ottenuti comunque in almeno 6 specialità diverse.
• Per ogni gara del programma tecnico non potranno essere utilizzati più di due punteggi.
17
Campionati Regionali Individuali e di Società Esordienti A)
Avellino 18 Maggio 2014 Domenica
Programma tecnico domenica 18 maggio
Esordienti A – F/M – 2003-2004
50 – 40hs – 600 – Marcia – Alto – Lungo – Vortex – 4x50
Cadetti/e
80 – Triplo (solo cadetti)
Programma orario:
15.30 Ritrovo
16.15 Termine conferma iscrizioni
16.30
16.50
17.00
17.15
17.30
17.50
18.05
18.20
18.30
18.45
19.00
A seguire
40hs F
40hs M
Marcia F/M
80 Cf
80 Cm
50 F
50M
600 F
600 M
4x50 M
4x50 F
Premiazioni Cds
Alto M
Lungo F
Vortex F
Alto F
Lungo M
Vortex M
Triplo C/i
Il programma orario potrà subire variazioni in relazione al numero degli atleti iscritti
Iscrizioni on line entro il 13 maggio 2014
Regolamento :
• Ogni società può iscrivere un numero illimitato di atleti per ogni gara individuale e due staffette.
• Ogni atleta può partecipare a due gare individuali oppure ad una gara individuale più la staffetta.
• Gli atleti che partecipano alla gara di marcia non possono prendere parte anche alla gara dei 600 e
viceversa.
• Le gare di corse si svolgono in serie e le corsie vengono sorteggiate.
• Nel salto i alto ogni atleta ha due tentativi a disposizione
• Nel salto in lungo e nel lancio del vortex, tutti i partecipanti alle gare hanno due tentativi a
disposizione.
Norme di Classifica
• Al primo classificato di ogni gara verrà attribuito punti 12 , al secondo 10 , al terzo 7 e a scalare di
un punto a tutti gli atleti regolarmente classificati
• Agli atleti non classificati per un qualsiasi motivo , squalificati e/o ritirati verrà attribuito punti zero
e la gara risulterà coperta.
• Ai fini della classifica finale di Società , sia della categoria maschile che femminile , vengono prese
in considerazione tutte le società che avranno ottenuto 8 punteggi in 4 gruppi diversi ; a seguire le
società con 7-6-5 punteggi , ottenuti comunque in almeno 4 gruppi diversi.
• Per essere classificati ogni società dovrà obbligatoriamente acquisire un punteggio di velocità o
ostacoli – uno di mezzofondo o marcia – uno di lanci o staffetta – uno di salti.
• Per ogni gara del programma tecnico non potranno essere utilizzati più di due punteggi.
18
SALERNO MASTER
MEETING
SALERNO – STADIO DONATO VESTUTI –
18 MAGGIO 2014
Ritrovo Giurie e concorrenti ore 8,30
ORGANIZZAZIONE: A.S. DILETTANTISTICA ATLETICA VIS NOVA SALERNO
Info: [email protected] - [email protected] - 089.723707
1) NORME DI PARTECIPAZIONE
a) Ciascuna Società può partecipare con un numero illimitato di atleti Master e staffette (da
35 anni in poi) per ogni gara inclusa nel programma tecnico.
b) Ogni atleta nel corso della manifestazione può partecipare, e quindi portare il relativo
punteggio, ad un massimo di due gare individuali più una staffetta.
c) Ciascuna staffetta deve essere composta da atleti Master che possono appartenere a
diverse fasce d’età. La fascia d’età di appartenenza della staffetta viene determinata al
momento della conferma delle iscrizioni. La staffetta è collocata nella fascia d’età risultante
dalla media dell’età dei
componenti la staffetta stessa (calcolata sulla base del solo anno di nascita (millesimo)
senza tenere conto del giorno e del mese) (es. 46 anni + 51anni + 53 anni + 61 anni, la
somma divisa per quattro ovvero 211:4 = 52,6, pertanto la staffetta è collocata nella fascia
d’età M 50).
d) Gli atleti che partecipano ad una gara di corsa superiore od uguale ai m 1000 possono
prendere parte nello stesso giorno solare anche ad un'altra gara con esclusione delle gare
superiori ai m 200 (eccetto la possibilità di disputare una frazione della staffetta ).
2) PROGRAMMA TECNICO:
gare femminili: 100 – 200 – 400 – 1.500 -200hs – alto – lungo- peso – disco – Giavellotto -staffetta ( 100-200-300400)
gare maschili: 100 – 200 – 400 – 3.000 – 200hs – alto – lungo -peso – disco – giavellotto -staffetta (100-200-300400)
3) Iscrizioni: on-line sul sito Fidal entro il 14 maggio 2014. Contributo di partecipazione euro
4,00 (quattro) per ogni singola gara e euro 6,00 (sei) per ogni staffetta da versare al ritiro
buste.
Per iscrizioni sul campo euro 10,00 per ogni singola gara compreso staffette.
Le conferme vanno fatte, pena l’esclusione, almeno un’ora prima dell’inizio della gara.
19
4) PROGRAMMA ORARIO:
ORE 08,30 RITROVO GIURIE E CONCORRENTI
ORE 09,30 M. 200HS UOMINI
LUNGO UOMINI
ORE 09,45 M. 200HS DONNE
PESO UOMINI
DISCO DONNE
ALTO UOMINI
ORE 10,00 M. 200 UOMINI
ORE 10,20 M. 200 DONNE
ORE 10,30 M. 3.000 UOMINI
ORE
11,00
M. 400 UOMINI
LUNGO DONNE
ORE 11,20 M. 400 DONNE
DISCO UOMINI
ALTO DONNE
PESO DONNE
GIAVELLOTTO DONNE
ORE 11,35 M. 100 UOMINI
ORE 11,50 M. 100 DONNE
ORE 12,15 M. 1500 DONNE
GIAVELLOTTO UOMINI
ORE 12,35 STAFFETTE UOMINI
ORE 12,50 STAFFETTE DONNE
Il programma orario potrà subire variazioni in base al numero dei partecipanti.
5) NORME DI CLASSIFICA DI SOCIETA’
a)
Per ogni gara viene stilata una classifica ottenuta sulla base delle tabelle di punteggio Master.
b)
Vengono assegnati 40 punti al primo classificato di ogni gara e così a scalare di un punto fino
all'ultimo classificato. Agli atleti squalificati, ritirati o "non classificati" non viene assegnato alcun
punteggio e quindi non concorrono alla formazione della classifica finale di Società
c) La classifica di Società, sia maschile che femminile, viene stilata sommando 10 punteggi
(assegnati secondo il punto b) ottenuti in 10 gare diverse delle 11 gare in programma con
almeno un punteggio ottenuto da una staffetta. Dopo le Società con 10 punteggi sono
classificate quelle con 9 punteggi ottenuti in altrettante gare diverse (sempre con obbligo di un
punteggio da staffetta) e così di seguito.
6) PREMI:
INDIVIDUALI: Saranno premiati i primi tre classificati di ogni singola gara di ogni categoria.
20
Le staffette saranno premiate le prime tre classificate donne e le prime tre
classificate uomini in base alle tabelle di punteggio Fidal
DI SOCIETA’: Saranno premiate le prime sei società classificate maschile e femminile, con
coppe o targhe.
Rimborsi a società con un punteggio finale ottenuto in 10 gare diverse:
1° società maschile euro 250,00
1° società femminile euro 250,00
2° società maschile euro 200,00
2° società femminile euro 200,00
3° società maschile euro 100,00
3° società femminile euro 100,00
7) Per quanto non contemplato vigono i regolamenti e le norme Fidal per l’anno in corso.
Notizie su: www.visnovasalerno.it e facebook.com
21
Campionati Regionali
Individuali Junior/Promesse
(Open Assoluti)
Memorial BELLOTTI
Salerno 24-25 Maggio 2014
Programma Tecnico (1^giornata)
Maschile 100-400-1500-3000st-110hs
Asta-Triplo-Disco-Giavellotto
Femminile 100-400-1500-3000st-100hs
Alto-Lungo-Martello-Peso
Programma Orario sabato 24 maggio 2014
ore 14.30
ore 15.30
ore 16.15
ore 16.25
ore 16.30
ore 16.45
ore 17.05
ore 17.15
ore 17.30
ore 18.00
ore 18.15
ore 18.30
ore 18.45
ore 19.00
ore 19.25
ore 19.45
Ritrovo
Asta M
mt.100hs F Lungo F
mt.110hs J/m
mt.110hs M
mt.100 F
mt.100 M
Triplo M
Alto F
mt.400 F
mt.400 M
Martello F
Disco M
Disco J/m
Peso F
Giavellotto M
mt.1500 F
mt.1500 M
mt.3000st M
mt.3000st F
22
23
Programma Tecnico (2^giornata)
Maschile 200 800 5000 400hs Marcia km.10
Alto Lungo Martello Peso
Femminile 200 800 5000 400hs Marcia Km.5
Asta Triplo Disco Giavellotto
Programma Orario domenica 25 maggio 2014
ore 14.45 Ritrovo
ore 15.45
Asta F
ore 16.00 mt.400hs F
ore 16.15 mt.400hs M
ore 16.30 mt.200 F
Triplo F
ore 16.45
Alto M
ore 16.50 mt.200 M
ore 17.15
ore 17.30 mt.800 F
Lungo M
ore 17.45 mt.800 M
ore 18.05 mt.5000 F+M
ore 18.15
ore 18.50 Marcia Km.5 F+ Km.10 M
Martello M
Martello J/m
Disco F
Peso J/m + Peso M
Giavellotto F
Il programma orario potrà subire variazioni in relazione al numero degli atleti iscritti
Iscrizioni on line entro le ore 24.00 del giorno 20.5.14
Ogni atleta dovrà confermare la presenza entro 60 minuti dall’inizio della propria gara. Gli atleti non
confermati saranno depennati dalla start list.
Gli atleti junior e promesse possono partecipare complessivamente ad un massimo di due gare
24
C.d.S. Cadetti
Marano. 31 Maggio 2014 - 1 Giugno 2014
Programma Tecnico
Cadetti
Cadette
80-1000-300hs-lungo-alto-martello-giavellotto-marcia
marcia 5km
80-1000-300hs-triplo-alto martello-giav
marcia 3 km
Programma Orario
sabato 31 maggio 2014
16.00 Ritrovo
Termine conferma iscrizioni
16.30 gare fino alle 17.50
16.45
17.00 Termine conferma iscrizioni
17.15 80 Ce
17.35 80 Ci
17.45
18.00
18.15
18.40
18.50
19.10
1000 Ce
1000 Ci
300hs Ce
300hs Ci
Marcia Ci/e
Alto Ci
Martello Ci +
Ce
Alto Ce
Lungo Ci
Giav Ce
Triplo Ce
Giav Ci
Programma Tecnico domenica 1.6.2014
Cadetti
Cadette
300-2000-100hs-1200st
1200st -triplo-disco-peso-asta-4x100
300-2000-80hs-1200st
1200st lungo-disco-asta
Peso - 4x100
Programma Orario domenica 1.6.2014
9.00 Ritrovo
9.30 Termine conferma iscrizioni
Disco Ci
9.45 2000 Ce e Ci
10.10 80hs Ce
10.30 100hs Ci
10.45
11.10
11.40
12.00
12.10
300 Ce
300 Ci
1200st Ce e Ci
4x100 Ce
4x100 Ci
Asta Ce+i
Triplo Ci
Disco Ce
Peso Ci
Lungo Ce
Il Programma potrà subire variazioni in relazione al numero degli iscritti
Iscrizioni on line entro il 27 maggio 2014
Regolamento:
25
•
Possono partecipare un numero illimitato di atleti tesserati per l’anno in corso e
appartenenti alla categoria cadetti/e.
•
Ogni atleta può prendere parte ad un massimo di due gare individuali e una staffetta ma
non a più di due gare per giornata.
•
Gli atleti/e iscritti/e a gare di corsa e marcia dai m.1000 in su non possono partecipare ad
altre gare superiori ai m.200 che si effettuino nello stesso giorno solare.
•
Ciascuna società può partecipare con un numero illimitato di atleti/e e con due squadre a
staffetta.
•
Tutte le gare di corsa devono essere disputate a serie, nei concorsi le prove a disposizione
degli atleti sono quattro.
•
L’assegnazione delle corsie deve essere effettuata con sorteggio casuale.
•
Il Delegato Tecnico designato è responsabile della composizione di tutte le gare.
•
La battuta del salto triplo è stabilita dal Delegato Tecnico in funzione delle misure di
iscrizione.
•
Ogni atleta può richiedere una propria misura di entrata, inferiore a quella prevista, fermo
restando che dopo tale tentativo, se riuscito, la progressione deve riprendere le misure
stabilite.
•
All’atleta che prende parte a più di due specialità individuali e una staffetta vengono
annullati, a tutti gli effetti, i risultati ottenuti nelle gare eccedenti in ordine di orario.
•
Tutti i risultati ottenuti dagli atleti/e devono essere rapportati alle tabelle di punteggio
Cadetti/e.
•
Le società maschili e femminili per essere classificate, devono sommare 16 punteggi in
almeno 12 gare diverse.
•
Per ogni gara del programma tecnico non potranno essere utilizzati più di due punteggi.
•
m. 1200st: 10 barriere h. 0,76, prima barriera dopo circa m. 180 e 9 barriere in
corrispondenza degli standard markings, senza riviera.
26
Manifestazione Regionale Assoluti – Cadetti m/f
SDD – 7 giugno 2014
Programma Tecnico
Cadetti
Cadette
80-1000-300hs-triplo-asta-giavellotto-disco-
80-1000-300hs-asta-triplo-giavellotto -disco
Assoluti: 200-800-400hs-3000st- giavellotto
Assolute:200-800-400hs-3000st-triplo-giavellotto
Assolute:
Programma Orario
15.30 Ritrovo
Termine conferma
iscrizioni gare fino alle
16.00 17.30
16.15 80 Ce
16.30 80 Ci
16.45 200 F
Termine conferma
16.50 iscrizioni
17.00 200 M
17.30 800 F
17.45 800 M
18.10 1000 Ce
18.20 1000 Ci
18.30 300 hs Ce
18.40 300 hs Ci
18.50 400 hs F
19.00 400 hs M
19.15 3000st M
19.30 3000st F
Asta C/e+ C/i
Disco C/e + C/i
Triplo F
Giav M/F
Triplo C/i
Giav C/i + C/e
Triplo C/e
ISCRIZIONI ON LINE ENTRO IL3 GIUGNO 2014
Il programma orario potrà subire variazioni in relazione al numero degli atleti iscritti
CRONOMETRAGGIO ELETTRICO
27
11 Giugno – AVELLINO – Meeting Internazionale “Città di
Avellino”
Regolamento – estratto
1.
Ogni società potrà partecipare al Meeting con un numero illimitato di atleti/e. Ogni atleta potrà
prendere parte ad una sola gara.
2.
Le iscrizioni, redatte in duplice copia, vanno inoltrate al CONI di Avellino, Via Palatucci, 1 - 83100
Avellino - tel.0825/34067 entro le ore 20,00 dell’8 giugno 2014, indicando il migliore risultato dell’anno,
il codice di Società ed il recapito telefonico.
Le iscrizioni si possono inviare anche per fax al CONI 0825/33253 oppure al numero 0825/22353 o
per e-mail, sempre entro l’8 giugno, obbligatoriamente a : [email protected] - [email protected] [email protected]
3. PROGRAMMA GARE GIOVANILI e minimi di partecipazione:
CADETTI -m. 80 (10’’00 – 9’’9 manuale) - m 1000 (3’’05)
CADETTE -m. 80 (10’’90 – 10’’8 manuale) -m. 1000 (3’30”)
4. PROGRAMMA GARE MASCHILI
e minimi di partecipazione:
J/P/S/- m.100 (11"00) - m.200 (22”32) - m.400 (49”34 ) - m.800 (1’56”) - m.1500 (3’59”) -m.5000
(14'30") - Lungo (m.6,75)– salto in alto (1,90)
5. ATTIVITA’MASTER – CIP -Senior –master m 35 ed oltre – m.400- – C.I.P. m.60
6. PROGRAMMA GARE FEMMINILI
JPS – lungo – peso -m.100 –m. 200- m. 400 – m. 800 – salto in alto.
Le società della Regione, nel caso non abbiano già iscritto atleti con il minimo, possono iscrivere, per
le gare maschili, un atleta con i seguenti minimi: m. 80 C/I (10’’24) m.100 (11’20”) - m. 200 (23”42 ) m.400 (50”00 ) - m.800 (1’59”) – m. 1500 (4’10”) - m.5000 (14’45”)- salto in alto (1,90).
11. La tassa gara è fissata in € 5.00 per atleta iscritto e comprenderà la maglietta del Meeting.
Per comunicazioni urgenti: 368/558931-0825/34067
Programma Orario
Ore 14.45 – conferma iscrizioni
Ore 15.15 – 80 Ce
Ore 15.30 – 80 Ci
Ore 15.45 – 1000 Ce
Ore 16.00 – 1000 Ci - Alto –Lungo F
Ore 16.15 – 100 M
Ore 17.00 – 100 F – Lungo M – PesoF
Ore 17.10 – 60 CIP
Ore 17.20 – eventuale finale 100 F
Ore 17.30 – 400 Master – Alto F
Ore 17.40 – 400 M
Ore 17.50 – 400 F
Ore 18.00 – 800 F
Ore 18.10 – 800 M
Ore 18.30 – 1500 M
Ore 18.40 – 200 M
Ore 18.50 – 200 F
0re 19-05 – 5000 M
28
Comitato Regionale Campano
Campionati Regionali di Società Master
Salerno – 14 – 15 Giugno 2014
Programma tecnico 1^ Giornata
Master M
100-400-1500-Alto-Triplo-Disco-Giavellotto-4x100
Master F
100-400-1500-Lungo-Peso-Martello-4x100
Programma Orario – Sabato 14 Giugno 2014 –
Ore 15.30
Ore 16.00
Ore 16.15
Ore 16.30
Ore 16.45
Ore 17.10
Ore 17.30
Ore 17.45
Ore 18.00
Ore 18.15
Ore 18.30
Ore 18.50
Ore 19.00
Ritrovo
Termine conferme
iscrizioni
Alto M
100F
100M
400F
400M
Martello F
Disco M
Lungo F
Triplo M
Giavellotto M
Peso F
1500F
1500M
4x100 F
4x100 M
Programma tecnico 2^ Giornata
Master M
Master F
200-800-5000-200hs-Lungo-Peso-Martello-4x400
200-800-3000-200hs-Alto-Triplo-Disco-Giavellotto-4x400
Programma Orario – Domenica 15 Giugno 2014 –
Ore 14.45
Ore 15.150
Ritrovo
Termine conferme
iscrizioni
Ore 15.30
Lungo M
Martello M
Ore 16.00
200hs F
Ore 16.20
300hs M
Disco F
Ore 16.40
800 F
Triplo F
Ore 17.00
800 M
Ore 17.30
200 F
Giavellotto F
Ore 17.50
200 M
Alto F
Ore 18.10
3000 F
Peso M
Ore 18.40
5000 M (event.serie)
A seguire
4x400 F – 4x400 M
N.B.: l’orario potrà essere modificato in base al numero degli atleti iscritti.
ISCRIZIONI ON LINE ENTRO IL 10.6.2014
Norme di partecipazione
• Ciascuna società può partecipare con un numero illimitato di atleti della categoria Master e con due
squadre a staffetta per ogni gara inclusa nel programma tecnico.
• Possono partecipare alla manifestazione solo atleti tesserati alla categoria master (M35 oltre)
• Ogni atleta nel complesso delle giornate previste può partecipare e quindi portare il relativo
punteggio , ad un massimo di due gare individuali più una staffetta , oppure ad una gara individuale
più due staffette.
• Ogni atleta nella stessa giornata può partecipare ad un massimo di due gare, staffetta compresa.
• Gli atleti che partecipano ad una gara superiore od uguale ai mt.1000 possono prendere parte nello
stesso giorno solare anche ad un'altra gara con esclusione delle gare superiori ai mt.200.
29
Norme di Classifica
• La classifica di società, sia maschile che femminile, viene stilata sommando 13 punteggi ottenuti in
13 gare diverse delle 16 gare in programma , con la copertura obbligatoria di una staffetta (cioè con
almeno un punteggio da staffetta). Seguono la società con 12 punteggi in altrettante gare (sempre
con l’obbligo della staffetta) e così di seguito.
• Agli atleti squalificati , ritirati o non classificati non viene assegnato alcun punteggio e quindi non
concorrono alla formazione della classifica finale di società.
Norme Tecniche
• Le gare di corsa sono disputate a serie e composte sulla base delle prestazioni ottenute nell’anno
corrente da ciascun atleta (non per categoria)
• Nei lanci , nel lungo e nel triplo le prove a disposizione per ciascun atleta sono quattro.
• I punteggi sono attribuiti utilizzando le tabelle FIDAL Master.
• Per gli attrezzi e le progressioni dei salti in elevazione si fa riferimento alle specifiche tabelle. Nei
salti in elevazione ogni atleta può chiedere una misura di ingresso inferiore alla minima prevista,
purchè ad essa corrisponda un punteggio e sia consentita dall’attrezzatura tecnica del campo di
gara.
• La fascia d’età della staffetta viene determinata al momento della conferma iscrizioni. La staffetta è
collocata nella fascia d’età risultante dalla media d’età dei componenti la staffetta stessa.
• Un atleta che venga iscritto a più di due gare individuali , è obbligato a disputare soltanto le prima
due gare , in ordine di orario, per le quali è stata richiesta la partecipazione.
• All’atleta che prende parte a più di due specialità individuali più una staffetta oppure a più di una
gara individuale e alle staffette vengono annullati a tutti gli effetti , i risultati tecnici eccedenti quelli
delle gare indicate dalla propria società al momento dell’iscrizione alla manifestazione o quelli ultimi
in ordine d’orario.
30
CdS ASSOLUTO SU PISTA – 2^ Fase Regionale
MARANO 21 - 22 GIUGNO 2014
Norme di partecipazione e di classifica (vedi regolamento nazionale)
Programma tecnico della Fase Regionale
Gare maschili
Gare femminili
1. Giornata: 100-400-1500-3000St-110hs
4x100-Asta-Triplo-Disco-Giavellotto
Marcia Km 10
1. Giornata:100-400-1500-3000St- 100hs
4x100- Alto-Triplo-Peso-MartelloMarcia Km 5
2. Giornata: 200-800-5000-400hs-4x400Alto-Lungo-Peso–Martello.
2. Giornata: 200-800-5000-400hs-4X400Asta-Lungo-Disco-Giavellotto.
Programma orario 1^ giornata sabato 21 giugno:
14.00
15.15
16.00
16.15
16.20
16.30
16.50
17.00
17.20
17.40
18.00
18.30
18.40
19.00
19.15
19.30
19.40
19.50
Ritrovo
Martello F
100 hs F
110 hs M
Triplo F
100 F
100 M
Asta M
Disco M
Triplo M
Peso F
400 F
400 M
1500 F
1500 M
3000 st F
3000 st M
Marcia 5 km F + 10 km M
4x100 F (corsie esterne)
4x100 M (corsie esterne)
Alto F
Giavellotto M
31
Programma orario 2^ giornata domenica 22 giugno:
14.00
15.15
15.30
16.00
16.10
16.30
16.45
17.15
17.30
17.45
18.00
18.10
18.40
19.10
19.20
Ritrovo
400 hs F
400 hs M
200 F
200 M
Alto M
Lungo F
Martello M
Lungo M
Giavellotto F
Asta F
Peso M
800 F
800 M
5000 F
5000 M
4x400 F
4x400 M
Disco F
N.B.: l’orario potrà essere modificato in base al numero degli atleti iscritti.
Iscrizioni: on line entro e non oltre le ore 24.00 di martedì 17 giugno 2014.
I dirigenti di società dovranno comunicare eventuali sostituzioni entro e non oltre 60 minuti prima dall’inizio
di ogni gara.
Le sostituzioni saranno possibili soltanto nell’ambito della stessa gara.
Pertanto si consiglia di verificare attentamente le iscrizioni immesse. Eventuali difficoltà operative e/o
disguidi tecnici dovranno essere segnalate immediatamente alla segreteria del Comitato Regionale a mezzo
fax o e-mail.
Sarà possibile iscrivere atleti direttamente sul campo di gara entro e non oltre 90 minuti prima dall’inizio di
ogni gara previo il pagamento di una penale di € 5,00 per atleta/gara.
Ogni atleta dovrà confermare la presenza entro 60 minuti dall’inizio della propria gara. Gli atleti non
confermati saranno depennati dalla start list.
32
Campionati Regionali Individuali assoluti
(manifestazione valida per il CDS Assoluto)
Napoli Virgiliano 28-29 giugno 2014
Programma tecnico prima giornata
Gare maschili
Gare femminili
1. Giornata: 100-400-1500-3000St-110hs
4x100-Asta-Triplo-Giav.-Martello
1. Giornata:100-400-1500-3000St- 100hs
Asta-Triplo-Peso-Giav-4x100
Programma orario sabato 28 giugno 2014
15.15 Ritrovo
Termine conferma iscrizioni
16.15 gare fino alle 18.50
16.30 100 F bat
16.50 100 M bat
Termine conferma iscrizioni
100 hs F
110 hs M
1500 F
1500 M
100 F finale
100 M finale
400 F
400 M
3000 st M
3000 st F
4x100 F (non assegna titolo
20.00 regionale
4x100 M (non assegna titolo
20.10 regionale)
17.30
17.40
17.50
18.00
18.10
18.25
18.30
18.40
19.00
19.30
19.45
Asta F
Triplo M
Martello M
Asta M
Triplo F
Giavellotto F
Giavellotto M
Peso F
33
Campionati Regionali Individuali assoluti
(manifestazione valida per il CDS Assoluto)
Napoli Virgiliano 29 giugno 2014
Programma tecnico seconda giornata
2. Giornata: 200-800-5000-400hsAlto-Lungo-Peso–Disco–Marcia 10 Km.
4x400
2. Giornata: 200-800-5000-400hsMarcia 5 km – Alto-Lungo-DiscoMartello – 4x400
Programma orario domenica 29 giugno 2014:
15.00 Ritrovo
Termine conferma iscrizioni
16.00 gare fino alle 17.40
16.15 400 hs F
16.25 400 hs M
16.35 200 F
16.50
17.00
17.30
17.40
200 M
Termine conferma iscrizioni
800 F
800 M
18.00 5000 M + F
18.30 Marcia 5 Km e 10 Km
4x400 F (non assegna titolo
19.30 regionale)
4x400 F (non assegna titolo
19.45 regionale)
Alto M
Lungo F
Martello F
Disco M
Alto F
Lungo M
Disco F
Peso M
ISCRIZIONI ON LINE ENTRO MARTEDI 24 GIUGNO 2014
Il programma orario potrà subire variazioni in relazione al numero degli atleti iscritti
Norme di Partecipazione
Possono partecipare e concorrono per il titolo regionale gli atleti di nazionalità italiana appartenenti alle categorie,
Seniores, Promesse, Juniores, Allievi e Masters.
Sono altresì ammessi a partecipare gli atleti stranieri i quali non concorrono per l’assegnazione del titolo regionale.
Gli atleti tesserati con società di altre Regioni possono partecipare alla manifestazione in oggetto solo se in
possesso di regolare nulla osta rilasciato dal Comitato Regionale di appartenenza.
Per ciò che concerne l’ingresso in finale si precisa quanto segue:
gara 100 metri: ingresso in finale riservato esclusivamente agli atleti della Regione Campania; - concorsi (escluso alto
e asta): la partecipazione ai 3 turni di finale – salvo diversa disposizione del delegato tecnico - è riservata agli atleti
della Regione Campania. Nel caso che gli atleti partecipanti della Regione Campania siano meno di 8, è consentita la
partecipazione ai turni di finale anche agli atleti fuori regione, sempre nel limite di 8 finalisti
Si ricorda che - per quanto concerne la composizione delle finali nazionali del cds - le Società dovranno far
pervenire al Comitato Regionale entro l'1 luglio il modulo di autocertificazione debitamente compilato in ogni
sua parte e sottoscritto dal legale rappresentante. Il C.R. dopo averlo vistato dovrà farlo pervenire alla Fidal –
Ufficio Statistiche entro il 3 luglio.
34
MANIFESTAZIONE REGIONALE ASSOLUTI – CADETTI m/f
SALERNO – 5 luglio 2014
Programma tecnico
Gare maschili
Assoluti: 100 – 200 -400 - 800 – lungo - giav
Allievi: giav
Cadetti: 80 – 600 – giav -alto
Programma orario:
15.30 Ritrovo
Termine conferma
16. iscrizioni gare fino
15 alle 18.00
16.30 80 c/e
16.45 80 c/i
17.00 100 F
17.20 100 M
Termine conferma
17.30 iscrizioni
17.50 400 F
18.00 400 M
18.20 800 F
18.25 800 M
18.40 600 C/e
18.45 600 C/i
18.50 200 F
19.00 200 M
Lungo C/e + F
Gare femminili
Assoluti: 100 – 200 - 400 - 800 – lungo – disco - giav
Allieve: giav
Cadette 80- 600 – lungo - giavellotto
Disco F
Giav C/i + C/e
ISCRIZIONI ON LINE ENTRO IL1
LUGLIO 2014
Il programma orario potrà subire
variazioni in relazione al numero degli
atleti iscritti
CRONOMETRAGGIO ELETTRICO
Lungo M
Giav M+A/i
Alto C/i
Giav. F + A/e
35
PROGRESSIONI SALTI IN ELEVAZIONE
Per i Campionati di Società le seguenti progressioni sono consigliate qualora non vi siano specifiche indicazioni nel
rispettivo regolamento, fermo restando che ogni atleta può richiedere una sola misura d’entrata inferiore a quella
d’inizio prevista.
Nelle manifestazioni individuali non è consentita una misura d’entrata inferiore a quella stabilita, ma, sia la misura
stessa che la progressione possono essere modificate a discrezione del Delegato Tecnico, visto il numero degli iscritti e
le prestazioni degli stessi.
Il Delegato Tecnico nello stabilire la progressione deve tener conto del minimo di partecipazione ai vari Campionati
Italiani di categoria, facendo coincidere una misura della progressione con il minimo stesso. Quando in una gara sono
presenti atleti di livello internazionale il Delegato Tecnico deve tenere conto anche del minimo di ammissione ai vari
Campionati Internazionali.
Quando un atleta vince una gara (compresi i Campionati di Società) l’altezza alla quale viene posizionata l’asticella
nella prova successiva viene decisa dall’atleta stesso (riferimento regola 181.4 del R.T.I.). Nota: questa regola non si
applica alle Prove Multiple.
Ai sensi della regola 181.4 del RTI le progressioni del Salto in Alto delle Prove Multiple procedono per incrementi
multipli di 3cm.
MANIFESTAZIONI PROVINCIALI E REGIONALI
Uomini
ALTO
R/i : 1.00-1.10-1.15-1.20-1.25-1.28-1.31-1.34-1.37-1.40-1.43-1.46 quindi di 2 cm in 2 cm
“
C/i : 1.25-1.35-1.40-1.45-1.50-1.53-1.56 quindi di 2 cm in 2 cm
“
A/i : 1.40-1.50-1.60-1.65-1.70-1.73-1.76-1.79-1.81 quindi di 2 cm in 2 cm
“ J-P-S: 1-60-1.70-1.80-1.85-1.88-1.91-1.94 quindi di 3 cm in 3 cm
ASTA
C/i : 1.80-2.00-2.10-2.20-2.30-2.40-2.50 quindi di 5 cm in 5 cm
“
A/i: 2.20-2.40-2.60-2.80 poi di 10 cm in 10 cm fino a 3.90 quindi di 5 cm in 5 cm
“
J-P-S: 2.70-3.00-3.30-3.60-3.80-4.00 quindi di 10cm in 10cm fino a 5.00 quindi di 5 cm in 5 cm
Donne
ALTO R/e: 1.00-1.10-1.15-1.20-1.25-1.28-1.31-1.34-1.37-1.40-1.43-1.46 quindi di 2 cm in 2 cm
“
C/e : 1.20-1.30-1.35-1.40-1.43-1.46-1.49 quindi di 2 cm in 2 cm
“
A/e : 1.30-1.40-1.45-1.50-1.53-1.55-1.57 quindi di 2 cm in 2 cm
“
J-P-S: 1.40-1.45-1.50-1.55-1.60-1.63-1.66-1.69-1.72-1.74-1.76 quindi di 2 cm in 2 cm
ASTA C/e : 1.80-1.90-2.00-2.10-2.20 quindi di 5 cm in 5 cm
“
A/e: 1.80-1.90-2.00-2.10-2.20 quindi di 5 cm in 5 cm
“
J-P-S: 1.80-1.90-2.00-2.10-2.20-2.30-2.40 quindi di 5 cm in 5 cm
MANIFESTAZIONI REGIONALI (Prove Multiple)
Uomini
ALTO C/i 1,11-1.20-1.29-1.38-1.44-1.50-1.53-1.56 quindi di 3 cm in 3 cm
ALTO A/i: 1.15-1.24-1.33-1.42-1.51-1.57-1.63-1.69-1.75-1.78 quindi di 3 cm in 3 cm
ALTO J-P-S: 1.49-1.55-1.61-1.67-1.73-1.79-1.85-1.88 quindi di 3 cm in 3 cm
ASTA A/i : 2.10-2.30-2.50-2.70 quindi di 10 cm in 10 cm
ASTA
J-P-S: 2.30-2.50-2.70-2.90 quindi di 10 cm in 10 cm
Donne
ALTO C/e: 1.09-1.18-1.24-1.30-1.36-1.39-1.42-1.45 quindi di 3 cm in 3 cm
ALTO A/e: 1.12-1.21-1.27-1.33-1.39-1.45-1.48 quindi di 3 cm in 3 cm
ALTO J-P-S: 1.15-1.24-1.33-1.39-1.45-1.48 quindi di 3 cm in 3 cm
Ai sensi della regola 181.4 del RTI le progressioni dei Salti in Elevazione delle Prove Multiple procedono per
incrementi multipli di 3 cm (alto) e di 10 cm (asta).
36
Queste le date e le sedi di manifestazioni ASC su pista riservate alla promozione giovanile, open
all'attività FIDAL:
- 11 maggio San Marcellino: Multistar di prove multiple
- 15 giugno Afragola: gare pista + Grand Prix di Marcia 2. prova
- 13/14 settembre San Marcellino: Campionati Regionali ASC
- 16 ottobre - Eboli: Campionati Nazionali ASC
REGOLAMENTO ATTIVITA’ ESTIVA 2014 ESORDIENTI/E
Il Comitato Regionale Campania indice i seguenti Campionati:
1. Campionato individuale su pista
2. C.d.S. su Pista
3. C.R.I e C.d.S. di Prove Multiple (Triathlon)
1) CAMPIONATI REGIONALI INDIVIDUALI ESORDIENTI/E
Programma Tecnico
mt. 50-Alto-Marcia Km. 1 - mt. 40hs-600-Lungo-Vortex-4X50
Norme di partecipazione
Ogni atleta può prendere parte a due gare individuali oppure ad una gara individuale più la
staffetta.
Gli atleti che partecipano ad una gara superiore od uguale ai m.1000 possono prendere parte nello stesso
giorno solare anche ad un'altra gara con esclusione delle gare superiori ai m. 200.
Norme Tecniche generali
Nelle gare di corse 40hs e 50 gli atleti DEVONO partire senza l’ausilio dei blocchi
Nei 600 e nella marcia , se il numero degli iscritti lo permette , possono partire insieme esordienti F e M
insieme.
Nel salto in alto ogni esordiente ha due tentativi a disposizione
Nel salto in lungo tutti i partecipanti alla gara hanno due tentativi , solo i primi otto avranno un terzo a
disposizione.
2) C.D.S. SU PISTA REGIONALI ESORDIENTI/E
Programma Tecnico:
mt. 50-alto-4x50-marcia Km. 1
mt. 40hs-600-lungo-Vortex
Norme di partecipazione:
1. Ogni Società può iscrivere un numero illimitato di atleti per ogni gara individuale e due staffette.
2. Ogni atleta può partecipare a due gare individuali oppure ad una gara individuale più la staffetta.
3. Le gare di corsa si svolgono in “serie” e le corsie vengono sorteggiate.
37
Norme di classifica
1. Al primo classificato di ogni gara verrà attribuito punti 12 , al secondo 10 , al terzo 7 e scalare di
punto a tutti gli atleti regolarmente classificati .
2. Agli Atleti non classificati per un qualsiasi motivo squalificati e/o ritirati verrà attribuito punti zero e la
gara risulterà coperta.
3. Ai fini della classifica finale di Società, sia della categoria maschile che femminile, vengono prese in
considerazione tutte le Società che avranno ottenuto 8 punteggi in 4 gruppi diversi; a seguire le
Società con 7-6-5 punteggi, ottenuti comunque in almeno 4 gruppi diversi.
4. Per essere classificati ogni società dovrà obbligatoriamente prendere un punteggio di
velocità o ostacoli , uno di mezzofondo o marcia , uno di lanci o staffetta e uno di salti.
5. Per ogni gara del programma tecnico non potranno essere utilizzati più di due punteggi.
5. per il C.D.S. vengono applicate le stesse norme dei Campionati Regionali Individuali.
3)C.R.I. e CDS DI PROVE MULTIPLE ESORDIENTI/E
Programma Tecnico:
50 piani – Lungo – 600 (formula più veloce)
Norme di partecipazione
Le Società possono iscrivere in ogni manifestazione un numero illimitato di Atleti
Norme di classifica.
I risultati ottenuti da ogni atleta nelle singole specialità vengono rapportati alle apposite tabelle di
punteggio Fidal; (edizione 2007).
Ai fini della classifica finale di Società, sia della categoria maschile che femminile, si sommeranno i
punteggi dei migliori 3 atleti.
REGOLAMENTO ATTIVITA’ ESTIVA 2014 RAGAZZI/E
Il Comitato Regionale Campania indice i seguenti Campionati:
Campionato individuale su pista
C.d.S. su Pista
C.R.I. e C.d.S. di Prove Multiple
1) CAMPIONATI REGIONALI INDIVIDUALI RAGAZZI/E
Programma Tecnico in due giornate
1° giornata
mt. 60-Alto-Peso-Marcia Km. 2 – 4x100
2° giornata
mt. 60hs- 200 - 1000-Lungo-Vortex.(invece del vortex giavellottino g.400)
Norme di partecipazione
Ogni atleta può prendere parte a due gare individuali o una individuale e alla staffetta nell’arco del
Campionato.
Gli atleti che partecipano ad una gara superiore od uguale ai m.1000 possono prendere parte nello stesso
giorno solare anche ad un'altra gara con esclusione delle gare superiori ai m. 200.
Norme tecniche generali
Nelle gare di corsa 60 60hs e 200 gli atleti possono partire con l’ausilio dei blocchi , con quattro appoggi
(senza blocchi) .
Nei 1000 e nella marcia, se il numero degli iscritti lo consente , possono partire insieme ragazzi e ragazze
Nel salto in alto ogni ragazzo ha due tentativi a disposizione
Nel salto in lungo ogni atleta ha due salti a disposizione , solo i primi otto avranno un terzo tentativo a
disposizione
Nel lancio del giavellottino ogni atleta ha due lanci a disposizione , solo i primi otto avranno un terzo
tentativo a disposizione
2) C.D.S. SU PISTA REGIONALI RAGAZZI/E
Programma Tecnico:
mt. 60-alto-peso-4x100-marcia Km. 2
38
mt. 60hs-1000-lungo-Vortex ( Cds resta il vortex)
Norme di partecipazione:
4. Ogni Società può iscrivere un numero illimitato di atleti per ogni gara individuale e due staffette.
5. Ogni atleta può partecipare a due gare individuali oppure ad una gara individuale più la staffetta.
6. Le gare di corsa si svolgono in “serie” e le corsie vengono sorteggiate.
Norme di classifica
Tutti i risultati ottenuti dagli atleti devono essere rapportate alle tabelle Fidal 2007 Ragazzi
Ragazze.
7. Agli Atleti non classificati per un qualsiasi motivo squalificati e/o ritirati verrà attribuito punti zero e
gara risulterà coperta.
8. Ai fini della classifica finale di Società, sia della categoria maschile che femminile, vengono prese
considerazione tutte le Società che avranno ottenuto 9 punteggi in 6 specialità diverse; a seguire
Società con 8-7-6-5 punteggi, ottenuti comunque in almeno 6 specialità diverse.
9. Per ogni gara del programma tecnico non potranno essere utilizzati più di due punteggi.
10. Per il C.D.S. vengono applicate le stesse norme dei campionati Regionali Individuali
6.
e
la
in
le
3) C.R.I. E CDS DI PROVE MULTIPLE RAGAZZI/E
Programma Tecnico: 60hs - Alto - Peso - 600
Norme di partecipazione
Le Società possono iscrivere in ogni manifestazione un numero illimitato di Atleti
Norme di classifica.
I risultati ottenuti da ogni atleta nelle singole specialità vengono rapportati alle apposite tabelle di
punteggio Fidal; (edizione 2007).
Ai fini della classifica finale di Società, sia della categoria maschile che femminile, si sommeranno i
punteggi dei migliori 3 atleti.
REGOLAMENTI ATTIVITA’ ESTIVA 2014 CADETTI/E
Il Comitato Regionale Campania indice i seguenti Campionati:
1. Campionato individuale su Pista
2. C.d.S su Pista
3. C.R.I. e C.d.S. di Prove Multiple (Pentathlon)
1) CAMPIONATO REGIONALE INDIVIDUALE CADETTI/E.
Programma Tecnico(diviso in due giornate):
mt.80-1000-1200st-300hs-Asta-Lungo-Disco-Giavellotto-mt.300-2000-80/100hs-Alto-Triplo-PesoMartello-Marcia-4x100
Norme di partecipazione.
Ogni Atleta può partecipare a due gare individuali e una staffetta nell’arco delle due giornate di
Campionato.
b) Gli atleti/e iscritti/e a gare di corsa e marcia dai m.1000 compresi in su non possono partecipare ad
altre gare superiori ai m.200 che si effettuino nel corso dello stesso giorno solare.
c) nei concorsi devono essere previste tre prove di finali alle quali sono ammessi otto atleti/e.
Norme tecniche generali
Nelle gare di corsa 80 – 80/100hs 300 e 300hs gli atleti devono partire con l’ausilio dei blocchi.
Nei 1000 , 1200st , 2000 e marcia , se il numero degli iscritti lo permette , possono partire insieme
cadetti e cadette
a)
39
2) CAMPIONATI DI SOCIETÀ REGIONALE SU PISTA CADETTI/E
Il Campionato si articola in una prova a programma tecnico completo.
Programma Tecnico(diviso in due giornate):
mt.80-1000-300hs-Asta-Lungo-Disco-Giavellotto-mt.300-2000-80/100hs-1200st-Alto-Triplo-PesoMartello-Marcia -4x100
Norme di partecipazione e di classifica
Possono partecipare un numero illimitato di atleti tesserati per l'anno in corso e appartenenti alla
categoria Cadetti/e.
Ogni atleta può prendere parte ad un massimo di due gare individuali e una staffetta ma non a più di due
gare per giornata.
Gli atleti/e iscritti/e a gare di corsa e marcia dai m.1000 compresi in su non possono partecipare ad altre
gare superiori ai m.200 che si effettuino nel corso dello stesso giorno solare.
Ciascuna Società può partecipare con un numero illimitato di atleti/e e con due squadre a staffetta.
Tutte le gare di corsa devono essere disputate a "serie"; nei concorsi le prove a disposizione degli atleti
sono 4.
L'assegnazione delle corsie deve essere effettuata con sorteggio casuale.
Il Delegato Tecnico designato è responsabile della composizione di tutte le gare.
La battuta del salto triplo è stabilità dal Delegato Tecnico in funzione delle misure di iscrizione
Le progressioni dei salti in elevazione sono stabilite dal Delegato Tecnico in funzione delle misure di
iscrizione.
Ogni atleta può richiedere una propria misura di entrata, inferiore a quella di inizio prevista, fermo
restando che dopo tale tentativo, se riuscito, la progressione deve riprendere le misure stabilite.
All'atleta che prende parte a più di due specialità individuali e una staffetta vengono annullati, a tutti gli
effetti, i risultati ottenuti nelle gare eccedenti in ordine di orario.
Tutti i risultati ottenuti dagli atleti/e devono essere rapportati alle tabelle di punteggio Cadetti/e.
Le Società maschili e femminili per essere classificate, devono sommare 16 punteggi in almeno 12
diverse gare.
Per ogni gara del programma tecnico non potranno essere utilizzati più di due punteggi.
4) PROVE MULTIPLE CADETTI/E
Campionati Regionali Individuali e di Società.
Programma Tecnico.
Cadetti:
Cadette:
100 Hs - Alto - Giavellotto – Lungo - 1000 (Pentathlon)
80 Hs - Alto - Giavellotto – Lungo - 600 ( Pentathlon)
Norme di partecipazione.
Ogni Società può iscrivere un numero illimitato di Atleti/e.
Norme di classifica.
I risultati ottenuti da ogni atleta nelle singole specialità vengono rapportati alle apposite tabelle di
punteggio Fidal; (edizione 2007).
Ai fini della classifica finale di Società, sia della categoria maschile che femminile, si sommeranno i
punteggi dei migliori 3 atleti.
Inserimento Giavellotto per Ragazzi/e
Informiamo che durante la stagione agonistica 2014 questo comitato ha
l’intenzione di inserire , in forma sperimentale , nel programma tecnico previsto
per la categoria ragazzi e ragazze anche il lancio del giavellotto. L’attrezzo usato
sarà quello di gr.400 .
40
12° GRAN PRIX DEL FUTURO - ANNO 2014
Il Comitato Regionale FIDAL Campania, nell’ambito di un piano d’incentivo dell’attività della
categoria Allievi/e, indice il “12° Grand Prix del Futuro”.
La manifestazione è riservata agli atleti della categoria Allievi sia maschili che femminili
tesserati per società campane.
Verranno premiati gli atleti che conseguiranno il massimo punteggio secondo le vigenti tabelle.
Le gare valide per il gran prix sono tutte quelle organizzate dal Comitato Regionale ed inserite
nel calendario regionale 2014 (periodo 1.4.14 – 15.10.14).
I migliori 5 punteggi ottenuti dagli atleti nelle suindicate gare regionali o in gare di
Rappresentativa Nazionale e Regionale (un solo punteggio) o in una gara dei Campionati
Italiani Allievi o Assoluti (un solo punteggio), determinerà la classifica finale di ogni atleta.
Nel caso in cui l’atleta partecipi a più di un campionato italiano (ad esempio campionato
individuale di prove multiple e campionato italiano individuale su pista) si potrà utilizzare un
solo punteggio tra tutte le gare effettuate.
Se durante una delle suindicate manifestazioni l’atleta sarà impegnato in turni di batteria e
gara di finale, sarà considerata utile ai fini della classifica finale soltanto la migliore
prestazione.
Gli atleti che parteciperanno sia ai Campionati Italiani Assoluti che a quelli della propria
categoria, potranno utilizzare – ai fini della classifica finale - soltanto una prestazione ottenuta
complessivamente nei due Campionati.
A tali punteggi potranno essere aggiunti dei punti “Bonus” per la migliore prestazione ottenuta
durante i Campionati Regionali Individuali Allievi (1 solo punteggio “bonus”) così come
sottoindicato:
41
Oltre i 950 punti= 100
Da 921 a 950 punti= 75
Da 881 a 920 punti= 50
Da 850 a 880 punti= 30
Si precisa che le prestazioni ottenute nel corso dei campionati regionali individuali assoluti non
danno diritto a bonus aggiuntivo.
Le prestazioni ottenute in gare riservate al settore assoluto dove sussistono differenze tecniche
(altezza ostacoli, peso attrezzi) saranno rapportate alle specifiche tabelle di punteggio.
Nella classifica del Grand Prix potranno essere sommati solo i punteggi ottenuti nelle seguenti
gare:
mt.100 - mt.200 - mt.400 - mt. 800 - mt.1500 - mt.3000/5000 - 2000st/3000st
-mt.110hs/mt.100hs - mt.400hs - Asta - Lungo - Triplo - Alto - Peso - Disco - Martello –
Giavellotto
Gli atleti per essere classificati dovranno ottenere un punteggio complessivo di almeno 3.800
punti e non essere incorsi, durante l’anno, in qualsiasi sanzione disciplinare.
Entro e non oltre il 20.10.2014 il Presidente di Società dovrà trasmettere al Comitato
Regionale Fidal Campania, la scheda personale degli atleti che abbiano conseguiti punteggi
complessivi di almeno 3.800 punti, indicando altresì, il nome del tecnico dell’atleta in
questione.
Il premio riservato al tecnico sarà erogato solo se il medesimo risulterà in regola con il
tesseramento federale anno 2014 e non sia incorso, negli ultimi due anni, in qualsiasi sanzione
disciplinare.
PREMI (borsa di studio):
1° CLASSIFICATO
ATLETA
€ 100,00
TECNICO
€ 100,00
42
12° GRAN PRIX DEL FUTURO - ANNO 2014
Scheda riepilogativa
(da compilare solo se il punteggio supera i 3.800 punti)
ATLETA______________________________________________
SOCIETA’________________________________________ CODICE________________
TECNICO_____________________________________________
GARA
RISULTATO
PUNTEGGIO
LUOGO E DATA
1
2
3
4
5
Bonus Camp. Reg.
TOTALE
PUNTI
Timbro della Società – Firma del Presidente
__________________________________
Da trasmettere al Comitato Regionale Fidal Campania entro e non oltre il 20.10.2014
Fax 081-5603145
e-mail: [email protected]
43
19° GRAN PRIX REGIONALE CAMPANIATLETICA – ANNO 2014
Il Comitato Regionale FIDAL Campania, nell’ambito di un piano d’incentivo dell’attività delle
categorie Assolute, indice il “19° Grand Prix Campaniatletica”.
La manifestazione è riservata agli atleti italiani delle categorie Juniores, Promesse, Senior e
Master sia maschili che femminili tesserati per società campane.
Gli atleti della categoria allievi - in quanto appartenenti alla categoria assoluta - potranno
prendere parte alle manifestazioni – salvo diversa indicazione dei specifici regolamenti - ma
non concorreranno alla classifica finale in quanto è riservato loro il “Gran Prix del Futuro (vedi
regolamento specifico).
Verranno premiati gli atleti che conseguiranno il massimo punteggio secondo le vigenti tabelle
(ed. 2007 – valide per i settori jun – prom- sen. Non saranno prese in considerazioni le tabelle
del settore master).
Le gare valide per il gran prix sono tutte quelle organizzate dal Comitato Regionale ed inserite
nel calendario regionale estivo 2014 (periodo 1 aprile – 15 ottobre).
I migliori 5 punteggi ottenuti dagli atleti nelle suindicate gare regionali o in gare di
Rappresentativa Nazionale e Regionale (un solo punteggio) o in una gara dei Campionati
Italiani Individuali Assoluti, Junior, Promesse (un solo punteggio), determineranno la classifica
finale di ogni atleta.
Nel caso in cui l’atleta partecipi a più di un campionato italiano (ad esempio campionato
individuale di prove multiple e campionato italiano individuale su pista) si potrà utilizzare un
solo punteggio tra tutte le gare effettuate.
Se durante una delle suindicate manifestazioni l’atleta sarà impegnato in turni di batteria e
gara di finale, sarà considerata utile - ai fini della classifica finale - soltanto la migliore
prestazione.
Gli atleti delle categorie Junior e Promesse che parteciperanno sia ai Campionati Italiani
Assoluti che a quelli della propria categoria, potranno utilizzare – ai fini della classifica finale soltanto una prestazione ottenuta complessivamente nei due Campionati.
A tali punteggi potranno essere aggiunti dei punti “Bonus” per la migliore prestazione ottenuta
durante i Campionati Regionali Individuali Assoluti (1 solo punteggio “bonus”), così come
sottoindicato:
Oltre i 950 punti= 100
Da 921 a 950 punti= 75
Da 881 a 920 punti= 50
Da 850 a 880 punti= 30
Nelle classifiche del Gran Prix (distinte per specialità) potranno essere sommati i punteggi
ottenuti nelle seguenti gare:
1) Velocità: mt.100 - mt.200 - mt.400;
2) ostacoli: mt.110hs/mt.100hs - mt.400hs
3) Mezzofondo: mt. 800 mt.1500 - mt.3000 - mt.5000 – mt. 10.000 - mt.3000st/2000st;
4) Salti: Asta - Lungo - Triplo – Alto;
5) Lanci: Peso - Disco - Martello– Giavellotto.
Per le gare dei 100 – 200 – 400 – 100hs – 110hs – 400hs saranno considerati validi solo le
prestazioni con tempi elettrici.
Le prestazioni ottenute dagli atleti della categoria Juniores impegnati in gare dove sussistono
differenze tecniche (altezza ostacoli, peso attrezzi) saranno rapportate alle specifiche tabelle di
punteggio.
44
Gli atleti per essere classificati dovranno ottenere un punteggio complessivo esclusivamente nelle gare del rispettivo gruppo di specialità – di almeno 4100 punti.
Non potranno essere sommati tra loro i punteggi ottenuti in gare di diversi gruppi di specialità
(ad esempio non si potranno sommare i punteggi dei 100 metri con quelli ottenuti nel salto in
lungo).
Gli atleti per ricevere il premio non devono essere incorsi, durante l’anno, in qualsiasi sanzione
disciplinare.
Entro e non oltre il 20.10.2014 il Presidente di Società dovrà trasmettere al Comitato
Regionale Fidal Campania, la scheda personale degli atleti che abbiano conseguito punteggi
complessivi di almeno 4100 punti, indicando altresì, il nome del tecnico dell’atleta in questione.
Nel caso in cui gli atleti classificati risultino vincitori in due o più gruppi di specialità, sarà
erogato solo il premio più favorevole.
Il premio riservato al tecnico sarà erogato solo se il medesimo risulterà in regola con il
tesseramento federale anno 2014 e non sia incorso, negli ultimi due anni, in qualsiasi sanzione
disciplinare.
PREMI:
1) Verranno premiati il primo atleta di ogni gruppo con un rimborso spese di € 100,00 +
una quota variabile di €. 0,35 per ogni punto oltre i 4100 (max € 250,00).
2) Verranno premiati altresì gli ulteriori migliori 5 punteggi (indipendentemente dal gruppo
di specialità) con un rimborso spese di € 75,00 + quota variabile di €. 0,35 per ogni
punto oltre i 4100 (max € 150.00)
3) I tecnici dei 5 vincitori di ogni gruppo verranno premiati con un rimborso spese di €
100,00.
ZURIGO SI PRESENTA
È
Tutto pronto a Zurigo
per i Campionati Europei di
Atletica su pista (12-17
agosto 2014).
Presentato l’evento, le
Medaglie e la mascotte
Ufficiale, che “naturalmente”
una bella mucca.
45
19° GRAN PRIX REGIONALE CAMPANIATLETICA – ANNO 2014
Scheda riepilogativa
ATLETA______________________________________________
GRUPPO DI SPECIALITA’________________________________
SOCIETA’______________________________________________
CODICE________________
TECNICO_____________________________________________
GARA
RISULTATO
PUNTEGGIO
LUOGO E DATA
1
2
3
4
5
Bonus Camp. Reg.
TOTALE
PUNTI
Timbro della Società – Firma del Presidente
__________________________________
Da trasmettere al Comitato Regionale Fidal Campania entro e non oltre il 20.10.2014
Fax 081-5603145
e-mail: [email protected]
46
GRAND PRIX DI
MARCIA 2014
Walk Puma Trophy Campania
Il Comitato Regionale FIDAL Campania indice il Grand Prix di Marcia 2014 Trofeo Campano “Salvatore
Massara”, manifestazione che prevede tre tappe ed è riservata ad atleti tesserati con società della regione. E’
ammessa la partecipazione fuori classifica alle società di altre regioni.
Le tappe previste per il Grand Prix:
La 1^ Manifestazione si terrà a Baronissi il 27 Aprile
La 2^ Manifestazione si terrà ad Afragola il 15 Giugno
La 3^ Manifestazione si terrà a Benevento il 14 Settembre.
Regolamento del Trofeo Campano:
Ogni società può partecipare con un numero illimitato di atleti/e.
Classifiche:
Verranno attribuiti 15 punti al 1° classificato, 14 al 2° e così a scalare di un punto attribuendo al 15°
classificato 1 punto; tutti gli altri partecipanti riceveranno 1 punto.
Ai fini della classifica individuale Allievi/e ed Assoluti M/F verranno sommati minimo due massimo tre
punteggi delle tre gare previste. Non saranno classificati gli atleti con meno di due risultati utili. All’atleta
partito che non completa la gara per ritiro o squalifica verranno attribuiti punti 0 ma la gara risulterà coperta.
L’atleta Assoluto M/F (Junior – Prom - Sen - Master) 1° classificato sarà premiato con un rimborso pari a €
100,00.
L’atleta Allievo M/F 1° classificato sarà premiato con un rimborso pari a € 50,00.
I premi saranno erogati solo se gli atleti, durante l’anno, non siano incorsi in qualsiasi sanzione disciplinare.
Il Grand Prix di Marcia prevede per il Tecnico dell’atleta Assoluto M/F, vincitore della classifica individuale, un
premio di € 100,00. Tale premio sarà erogato solo se il tecnico risulterà in regola con il tesseramento
federale anno 2014 e non sia incorso, negli ultimi due anni, in qualsiasi sanzione disciplinare.
La classifica finale di società riguarderà le categorie Promozionali; la classifica Maschile e Femminile
verrà determinata dalla somma di un minimo di 2 punteggi Ragazzi + 2 punteggi Cadetti ed un massimo di 3
punteggi Ragazzi + 3 punteggi Cadetti per ogni tappa. Quindi la Società che non partecipa ad almeno due
tappe con almeno due atleti della categoria ragazzi e almeno due atleti della categoria cadetti, non verrà
classificata. All’atleta partito che non completa la gara per ritiro o squalifica verranno attribuiti punti 0 ma la
gara risulterà coperta per la classifica di società.
Verranno premiate la prima Società Maschile e la prima Società Femminile con il trofeo “Salvatore Massara.
Premiazioni individuali delle tappe:
A tutti i partecipanti delle categorie giovanili medaglia di partecipazione.
Verranno premiati i primi sei nelle categorie promozionali con medaglione.
Verranno premiati i primi tre nelle categorie assoluti con medaglione.
Premiazioni PUMA Trophy Campania:
Premi offerti dallo sponsor nell’ultima tappa per i vincitori del Grand Prix 2014.
Verranno premiati i primi sei nelle categorie promozionali con medaglione e abbigliamento PUMA.
Verranno premiati i primi tre nelle categorie assoluti con medaglioni e abbigliamento PUM
47
Incentivi Estivi 2014 : Il Consiglio Regionale della Fidal Campania ha deliberato anche per l’anno
2014 una serie di incentivi a favore di atleti e società della Regione.
Incentivi ad atleti/e
Grand Prix m/f
Grand Prix Allievi/e
5 GP di specialità – classifiche
separate per vel, hs, lanci, salti,
mezzofondo, minimo 4100 pt.
1)Viene premiato il primo di ogni
gruppo con un premio di € 100,00
+ quota variabile di €. 0,35 per
ogni punto oltre i 4100 (premio
max € 250,00).
2)Vengono premiati altresì gli
ulteriori migliori 5 punteggi
(indipendentemente dal gruppo di
specialità) con un premio di €
75,00 + quota variabile di €. 0,35
per ogni punto oltre i 4100
(premio max € 150.00)
Minimo 3800 punti
1.
Classific
ato 100 €
Convocazione e presenza
in Nazionale (una sola
volta in un anno):
Campionati Italiani
Individuali e di Prove
Multiple su pista Assoluti
outdoor (solo gare
individuali)
Nazionale Assoluta € 150,00
Nazionale Under 23 € 100,00
Nazionale Junior € 75,00
Nazionale Allievi € 50,00
Grand Prix Marcia
Assoluto
1° Classificato 150,00 €
Grand Prix Marcia
Allievi/e
1° Classificato
50,00 €
1° Classificato
2° Classificato
3° Classificato
€ 150,00
€ 100,00
€ 75,00
Campionato Regionale
Individuale Assoluto di
Prove Multiple outdoor
minimo 5000 punti maschile
minimo 3500 punti femminile
1° Classificato
€75,00
Campionato Regionale
Individuale Allievi/e di
Prove Multiple outdoor
1° Classificato
€ 50,00
Campionati Italiani
Individuali e di Prove
Multiple su pista Allievi
Junior e Promesse
outdoor (solo gare
individuali)
1° Classificato
€ 100,00
Campionati Regionali
Individuali Assoluti
outdoor (compreso titolo
regionale 10km in pista)
minimo 850 punti maschile
minimo 800 punti femminile
1° Classificato
€ 75,00
Record Regionali (attività
estiva solo gare olimpiche
individuali):
Assoluti €. 100,00
Campionati Italiani
Individuali Assoluti di
Marcia su strada KM 20
e Km 50 Assoluti
1° Classificato
2° Classificato
3° Classificato
€ 100,00
€ 75,00
€ 50,00
Incentivi a Società
C.D.S. Prove multiple
allievi/e
minimo 3 atleti
minimo 12.500 punti maschile
minimo 8.000 punti femminile
1^ Classificato
€ 100,00
C.D.S. Master pista
minimo 7000 punti maschile
minimo 7000 punti femminile
1^ Classificato
€ 75,00
C.D.S. Assoluti pista
C.D.S. Allievi pista
C.D.S. Cadetti pista
minimo 13500 punti maschile
minimo 12500 punti femminile
1^ Classificato
€ 200,00
minimo 10000 punti maschile
minimo 9000 punti femminile
1^ Classificato
1^ Classificato
1^ Classificato
€ 150,00
€ 100,00
C.D.S. Ragazzi pista
€ 75,00
C.D.S. Esordienti pista
1^ Classificato
€ 75,00
Gran Prix Marcia Società
Assoluto
CDS prove multiple
Cadetti
C.d.S. di specialità
1^ Classificata
minimo 3 atleti
minimo 6.000 punti maschile
minimo 6.000 punti femminile
1^ Classificata
€ 75,00
€ 75 se tra le prime 10 delle
classifiche nazionali
Gran Prix Marcia
Assoluti
Pollice Verde
€ 100,00
Gran Prix Marcia Società
Promozionale
1^ Classificata
€ 75,00
Incentivi a Tecnici
Gran Prix Assoluto
Gran Prix Allievi
1° Classificato
10 tecnici
1° Classificato
2 tecnici
€ 100,00
Delegato tecnico
€. 30,00 + 10,00 spese viaggio
se oltre 30 Km dal comune di
residenza
€ 100,00
Presenza in raduno come
responsabile tecnico€. 40,00
per raduni tecnici + 10,00
spese viaggio se oltre 30 Km
dal comune di residenza
1° Classificato
2 tecnici
€ 100,00
1° Classificato
1 tecnico
€ 150,00
Responsabile di
rappresentativa €. 40,00
(1^ giornata) + 10,00 per ogni
giorno
48
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
1 943 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content