close

Вход

Log in using OpenID

Biblioriva - Comune di Riva del Garda

embedDownload
Object 3
Biblioriva
Bollettino della Biblioteca Civica di Riva del Garda
Numero 71
Indice
Novità in biblioteca
La vetrina della biblioteca
I consigli dei lettori
In libreria
Premi letterari
Narrativa
p. 4
Giovani adulti
p. 58
Sezione trentina
p. 62
Saggistica
p. 65
Bambini e ragazzi
p. 81
Libri che parlano di libri
“A scuola con i libri: avventura di una libraia
maestra”
p. 102
“La traduttrice”
p. 103
Un libro da leggere
p. 104
I consigli di questo mese
p. 105
I dieci più letti
p. 106
Nobel per la letteratura 2013: Alice Munro
p.110
Premio Orbil 2013 e selezione 2014: associazione
librarie indipendenti ragazzi
p. 111
Premio Mare di libri al miglior romanzo per giovani p. 113
adulti 2013
Indovina l'incipit
Le proposte della biblioteca
Indovina l'incipit
p.115
Xanadu, comunità per lettori ostinati
p.116
In copertina illustrazione di Fausto Gilberti, Bianca, Edizioni Corraini, 2013
Novità in biblioteca
Novità in biblioteca
(Acquisizioni agosto – dicembre 2013)
Le descrizioni dei libri sono tratte da www.ibs.it
Narrativa
Abate, Carmine
Il bacio del pane / Carmine Abate. Milano : Mondadori, 2013. - 173 p.
; 20 cm.
N ABA 17
IL BACIO DEL PANE
Il mare che si
allontana,
scintillante
nella
calura. La fiumara
da risalire, gonfia
di pietre luminose, i
ruderi dei mulini, il
bosco di lecci chiazzato del giallo
delle ginestre e infine lo scroscio
sempre più intenso: è così che
Francesco e i suoi amici scoprono
un'oasi di pace presso la cascata
refrigerante del Giglietto, sopra il
paese di Spillace, in Calabria. Il
luglio è afoso, e i bagni nel
laghetto, seguiti dai saporitissimi
pranzi, sono il diversivo ideale
per la piccola comitiva di ragazzi
e ragazze nemmeno diciottenni,
affamati di vita e di emozioni. Ma
quel luogo incantevole cela un
mistero: in uno dei mulini
abbandonati Francesco e Marta
incrociano gli occhi atterriti e
insieme fieri di un vagabondo, che
si comporta come un uomo
braccato, cerca di allontanarli ed
è addirittura armato. Ma la
curiosità buona dei due ragazzi,
gli sguardi leali scambiati
nell'ombra, hanno la meglio: e
presto l'uomo misterioso rivela
qualcosa di sé, della ferita che lo
ha condotto a nascondersi...
Luglio, agosto, giorni in cui la
vampa dell'estate si accompagna
ai sapori dei fichi maturi, delle
olive in salamoia, del pane
preparato in casa con un rito
affascinante, sul far del mattino. E
poi settembre, l'estate che si va
spegnendo, il ritorno alla scuola e
alla vita usata, la maggiore età
che si avvicina: e con essa la
consapevolezza che l'incanto non
è nulla senza il coraggio, senza
l'impegno che ogni vita adulta
richiede.
Abdolah, Kader
Il corvo / Kader Abdolah ;
traduzione e postfazione di
Elisabetta Svaluto Moreolo. Milano : Iperborea, 2013. - 113 p. ;
20 cm.
N ABDO 3
IL CORVO
"Nei racconti della
tradizione persiana
c'è sempre un corvo
che vola in cielo",
come
un
messaggero,
un
testimone,
depositario di quel patrimonio di
storia e cultura che Kader
Abdolah porta fino a noi. In
questo romanzo d'ispirazione
autobiografica,
il
rifugiato
iraniano Refid Foaq narra il
lungo viaggio della sua vita: dalla
falegnameria del padre, fervente
musulmano, dove cresce il suo
spirito curioso e ribelle, a
Teheran,
dove
giovane
universitario
entra
nella
resistenza contro gli ayatollah e
dopo mille avventure viene
salvato in extremis dalla giovane
che diventerà sua moglie, alla
fuga, l'approdo in Olanda e la
scommessa di una nuova identità,
che concili passato e presente,
l'operaio
alla
catena
di
montaggio e l'aspirante scrittore
deciso a realizzare con la nuova
lingua, quella della libertà,
l'antica vocazione letteraria. Una
lingua che si arricchisce di colore
e ispirazione nell'incontro tra
Oriente e Occidente, e in cui
l'avventura di una vita diventa
quella di un intero popolo di
migranti sospeso tra due mondi,
che trova nell'apertura e nello
scambio la via per dare nuovi
orizzonti alle proprie radici.
4
Agnello Hornby, Simonetta
Via XX settembre / Simonetta
Agnello Hornby. - Milano :
Feltrinelli, 2013. - 225 p. ; 23 cm.
N AGNE 8
VIA XX SETTEMBRE
Via XX Settembre si trova poco
lontano dal teatro
Politeama,
nel
cuore di Palermo: è
qui che nel 1958,
lasciata Agrigento,
viene a vivere la
famiglia Agnello.
Simonetta ha tredici
anni, sta per entrare al ginnasio il trasferimento è stato deciso per
offrire a lei e alla sorella Chiara
una vita più stimolante. A
Palermo si instaura un nuovo
equilibrio familiare - il padre è
spesso assente per seguire la
campagna, ritmi e abitudini sono
dettati con ferrea dolcezza dalla
madre. A ribadire la continuità
col passato, il piccolo mondo fatto
di zii, cugini, persone di casa,
amici, parenti. Sullo sfondo, ma in
realtà protagonista, una città in
cui alle ferite della guerra si
stanno
aggiungendo
quelle,
persino più devastanti, della
speculazione edilizia. Fastosa e
miserabile,
Palermo
seduce
Simonetta: la stordisce di bellezza
e di profumi, la ingolosisce con le
fisionomie impassibili dei pupi di
zucchero e l'oro croccante delle
panelle. Nondimeno si insinua la
percezione di un degrado sempre
più evidente. La città le si rivela
mentre lei si rivela a se stessa,
attraverso un mondo muliebre
vivissimo, attraverso l'amore per i
libri, attraverso i primi barlumi di
una coscienza civica e politica.
Imboccata via XX Settembre, la
formazione si consuma dentro un
taglio prospettico che va oltre
Palermo e la Sicilia: l'incombere
del distacco che porta Simonetta
in Inghilterra lascia intravedere
una nuova maturità, una nuova
esistenza.
Novità in biblioteca
Akhtar, Maha
Miele amaro e mandorle dolci :
romanzo / Maha Akhtar ;
traduzione di Daniela Ruggiu. [Milano] : Nord, 2013. - 451 p. ; 23
cm.
N AKH 1
MIELE AMARO E MANDORLE
DOLCI
Sembra un giorno uguale a tutti
gli altri, al salone
di
bellezza
Cleopatra. Mouna
che apre in ritardo,
tanto nessuno è in
attesa per entrare.
Le anziane signore
del quartiere che si
presentano per la messa in piega,
promettendo di pagare con
dolcetti fatti in casa. E ancora
Mouna che si tormenta al
pensiero di perdere tutti i suoi
risparmi, visto che, se continuerà
così, presto sarà costretta a
chiudere. Sembra un giorno
uguale a tutti gli altri, ma non lo
è. Perché una serie di coincidenze
fortuite (o forse il destino?) fa
incontrare davanti al Cleopatra
tre donne: Lailah Hayek, la
bellissima ex Miss Libano; Imaan
Sayah,
appena
nominata
ambasciatrice in Gran Bretagna;
e Nina Abboud, moglie di uno
degli uomini più ricchi del Paese.
Tre donne di successo e dalla vita
apparentemente perfetta, che
rimangono subito conquistate
dall'atmosfera
intima
e
accogliente di quel luogo.
Inebriate dal profumo di essenze
di miele e olio di mandorle, e
coccolate dalle mani esperte di
Mouna, poco a poco Lailah,
Imaan e Nina si liberano di ogni
ipocrisia e iniziano a confessarsi
le loro paure più segrete, a
raccontarsi i loro problemi
d'amore, a condividere i rimpianti
per le occasioni perdute. Sono
entrate al Cleopatra per prendersi
cura del loro corpo, ne usciranno
consapevoli che esiste un balsamo
in grado di guarire anche le ferite
dell'anima: l'amicizia. Mentre
Mouna scoprirà che ci sono
giorni uguali a tutti gli altri, e poi
ci sono giorni che ti cambiano la
vita...
Alameddine, Rabih
La traduttrice / Rabih Alameddine ;
traduzione di Licia Vighi. Milano : Bompiani, 2013. - 303 p. ;
21 cm.
N ALAM 1
LA TRADUTTRICE
Dopo "Il cantore di storie" con
questo
nuovo
romanzo
Rabih
Alameddine
ci
trasporta in Libano,
a
Beirut,
e,
all'inizio, in un
vecchio
appartamento della
città. È qui che incontriamo
Aaliya, una donna di settantadue
anni, i capelli tinti di blu, una
traduzione da iniziare, forse, e
una storia da raccontare. Aaliya
ci parla della sua vita: anni e anni
dedicati a leggere i capolavori
della letteratura mondiale per poi
tradurli, in silenzio, per puro
amore,
senza
che
alcuna
traduzione veda mai la luce della
pubblicazione; mentre per le vie
della città cadevano bombe e si
udivano gli echi di una guerra
capace di trasformare giovani
pacifici in spie e assassini. Una
guerra che ha costretto una donna
sola come lei, di professione
libraia, appassionata di libri, a
dormire con un fucile accanto al
letto per difendersi da attacchi
improvvisi. Una guerra che ha
costretto Aaliya a rimandare
l'appuntamento con l'amore.
Siamo ciò che leggiamo, disse un
saggio, e Aaliya è questo: una
creatura meravigliosa, fatta di
carta, eppure viva, piena di
umorismo, che si nasconde da
tutto e tutti dentro una vecchia
giacca di lana e dietro la
letteratura, cercando nei libri
l'amore che la sua famiglia non è
stata in grado di darle.
Allende, Isabel
Il gioco di Ripper / Isabel Allende ;
traduzione di Elena Liverani. Milano : Feltrinelli, 2013. - 462 p. ;
22 cm.
N ALL 34
IL GIOCO DI RIPPER
Le donne della famiglia Jackson,
Indiana e Amanda,
madre e figlia,
sono molto legate
pur
essendo
diverse come il
5
giorno e la notte. Indiana, che
esercita come medico olistico, è
una donna libera e fiera della
propria vita bohémienne. Sposata
e poi separatasi molto giovane dal
padre di Amanda, è riluttante a
lasciarsi
coinvolgere
sentimentalmente, che sia con
Alan, ricco erede di una delle
famiglie
dell'élite
di
San
Francisco,
o
con
Ryan,
enigmatico e affascinante ex navy
seal dell'esercito americano,
ferito durante una delle sue ultime
missioni. Mentre la madre vede
soprattutto il buono nelle persone,
Amanda, come suo padre, capo
ispettore della sezione omicidi
della polizia di San Francisco, è
affascinata dal lato oscuro della
natura umana. Brillante e
introversa, appassionata lettrice,
dotata di un eccezionale talento
per le indagini criminali, si diletta
a giocare a Ripper, un gioco
online ispirato a Jack the Ripper,
Jack lo squartatore, in cui
bisogna risolvere casi misteriosi.
Quando la città è attraversata da
una serie di strani omicidi,
Amanda si butta a capofitto nelle
indagini, scoprendo, prima che lo
faccia la polizia, che i delitti
potrebbero essere connessi fra
loro. Ma il caso diventa fin troppo
personale
quando
sparisce
Indiana. La scomparsa della
madre è collegata al serial killer?
Ora, con la madre in pericolo, la
giovane detective si ritrova ad
affrontare il giallo più complesso
che le sia mai capitato, prima che
sia troppo tardi.
Amore, Elisa S.
La carezza del destino : touched :
romanzo / Elisa S. Amore. - Milano
: Nord, 2013. - 489 p. ; 22 cm.
N AMO 1 I
LA CAREZZA DEL DESTINO:
TOUCHED
Uno sguardo, e
Gemma
Bloom
capisce di essere
perduta. Non ha
idea di chi sia quel
ragazzo, ma da
quando
l'ha
incontrato non fa
che pensare a lui, al suo sorriso
enigmatico e ai suoi occhi
impetuosi come il mare in
tempesta. E anche Evan è rimasto
Novità in biblioteca
stregato da lei e dalla forza del
legame che si è subito creato tra
loro. Potrebbe essere l'inizio di
una storia d'amore perfetta,
eppure Gemma è divorata dai
dubbi. C'è qualcosa di oscuro in
Evan, qualcosa che la spaventa.
Forse perché, a volte, Gemma è
l'unica a notare la presenza di
Evan, mentre per tutti gli altri
sembra invisibile? O perché
alcune persone sono state trovate
morte poco dopo essere state viste
con lui? Una sola cosa è certa: in
fondo al cuore, Gemma sa che la
sua vita dipende da Evan. E in
effetti è così... anche se non nel
modo in cui lei s'immagina. Il
destino di Gemma, infatti, è
segnato: il suo tempo sta per
scadere. E la missione di Evan è
accompagnarla nel regno dei
morti. Questa volta però è
diverso. Questa volta Evan si
trova di fronte a una scelta
dolorosa: obbedire agli ordini e
uccidere la donna di cui è
perdutamente innamorato, o
sfidare le leggi del cielo e degli
inferi per salvarla?
Andreoli, Vittorino
La quarta sorella / Vittorino
Andreoli. - Milano : Rizzoli, 2013.
- 518 p. ; 22 cm.
N AND.V 11
LA QUARTA SORELLA
Laura Tarantola, madre di tre
figlie e moglie del
professor Carlo,
fisico
delle
particelle,
viene
trovata morta nella
vasca
della
luminosa salle de
bains
di
casa
circondata da specchi, che
dovrebbero esaltare la bellezza e
non il crimine. È l'ultimo atto di
un conflitto familiare scatenato
intorno a una quarta sorella, che
non c'è ma che è dentro la loro
mente. Vittorino Andreoli, che da
anni segue i delitti estremi al
centro delle cronache di morte del
nostro Paese, racconta una storia
in cui i personaggi somigliano a
ciascuno di noi. Persone normali
trascinate in un vortice che
culmina con un processo. Una
vicenda che tocca i punti
nevralgici di una società smarrita
dove famiglia e violenza formano
un binomio sempre più stretto e
dove sempre più la violenza
sembra compatibile con storie
"ordinarie", come se fosse
sufficiente un piccolo conflitto per
scatenarla. E così lo stupore ci
colpisce ogni qualvolta un fatto di
sangue, un omicidio, trasforma la
casa in un teatro tragico. Andreoli
ci guida verso la comprensione
degli eventi, coinvolgendoci nelle
pagine
di
un
"romanzo
scientifico" dove si coniugano due
campi
apparentemente
incompatibili come scienza e
letteratura.
Ma
soprattutto
descrive il dramma delle famiglie
di oggi che si sono trasformate in
polveriere pronte a esplodere. Sta
a noi disinnescarle.
Appiano, Alessandra
Solo un uomo / Alessandra
Appiano. - Milano : Garzanti,
2013. - 205 p. ; 23 cm.
N APPI 7
SOLO UN UOMO
La luce dell'alba trafigge le
finestre socchiuse.
È tutta la notte che
Alice non dorme,
continua a leggere
i fogli sparsi di
fronte a sé. Due
buste, una rossa e
una bianca, sono le
uniche cose che la sua migliore
amica, Camilla, le ha affidato
prima di sparire senza lasciare
alcuna traccia. Camilla, donna di
spettacolo e sceneggiatrice di
successo, è sempre stata il punto
di riferimento di Alice dal giorno
in cui si sono conosciute, ancora
ragazzine, sulla battigia dorata di
una spiaggia versiliana. Cieli
stellati, confidenze sussurrate,
risate
liberatorie,
lacrime
asciugate da dolci consigli le
hanno accompagnate in tutti
questi anni insieme. E ora Alice,
madre single che non ha mai
avuto il coraggio di vivere e
scoprire
l'amore,
si
sente
impaurita dal mare di solitudine
che l'assenza di Camilla le
spalanca di fronte agli occhi. Ma
l'amica
non
l'ha
lasciata
completamente sola, perché nelle
buste si nascondono piccoli indizi
che svelano la verità sulla sua
scomparsa.
Indizi
che
la
conducono a ripercorrere a
6
ritroso tutte le storie passate di
Camilla. Uomo dopo uomo, alice
mette insieme le tessere del
mosaico del cuore di Camilla.
Fino all'ultimo uomo, colui che,
forse, le può svelare la verità.
Perché Camilla le vuole regalare
il dono più grande che un'amica
può fare: due ali per volare verso
il sole della libertà.
Ares, Nacho
La piramide perduta / Nacho Ares.
- Roma : Newton Compton, 2013. 427 p. ; 24 cm.
N ARE 1
LA PIRAMIDE PERDUTA
Antico Egitto, 1327 a. C. Il
giovane
Tutankhamon
vuole
far
realizzare
una
tomba
monumentale per
dare una degna
sepoltura al padre
scomparso, Akhenaton. Accusato
di essere un eretico perché
credeva nel culto del dio Aton,
infatti, il defunto faraone era stato
prima assassinato e poi seppellito
fuori dalla valle dei Re. I
sacerdoti, però, cercano di
dissuadere in ogni modo il
ragazzo dal progetto, e alcuni
ambiziosi e oscuri personaggi
all'interno della corte d'Egitto
arrivano persino a minacciarlo di
morte. Luxor, 1922. Howard
Carter, dopo la scoperta della
tomba di Tutankhamon, diventa
improvvisamente l'archeologo più
famoso e invidiato del mondo. Ma
da una parte l'avidità del
governatore d'Egitto, Jehir Bey,
dall'altra
la
leggendaria
maledizione che pende sulla
tomba lo costringono a difendere
con tutti i mezzi i suoi preziosi
ritrovamenti. Sarà solo grazie a
un indizio contenuto in un
antichissimo
frammento
che
Carter scoprirà quale terribile
segreto si nasconde dietro la
costruzione della tomba...
Arslan, Antonia
Il calendario dell'Avvento / Antonia
Arslan. - Milano : Piemme, 2013. 149 p. ; 22 cm.
N ARS 5
IL CALENDARIO
Novità in biblioteca
DELL'AVVENTO
Dicembre è lo scrigno di ogni
festa futura. Se ne
contano i giorni,
uno
per
uno.
Quattro sono le
settimane
dell'Avvento,
quattro le candele
che si devono
accendere sul davanzale della
finestra, una per ogni domenica.
Mentre l'anno e la luce del giorno
precipitano verso il buio, quelle
piccole luci coraggiosamente
dichiarano una speranza. Alfa e
Omega, principio e fine, nascita e
morte. E in mezzo il respiro di
un'attesa.
La
parabola
esistenziale di ciascuno di noi è
fatta di piccole e grandi
sospensioni: la trepidazione per
una nascita, la fiducia in una
nuova stagione, la realizzazione
di un progetto, la preghiera per
una guarigione, il desiderio di un
ritorno. Aspettare non è mai atto
passivo. Come per i bambini, che
a Natale non riescono a star
fermi, l'attesa è movimento,
creazione,
passione.
Questo
vogliono rappresentare le storie
di questo piccolo libro, familiari e
fantastiche, che attingono a
tradizioni diverse, occidentali e
orientali, seguendo un ritmo
musicale, sensibile, per declinare
quel senso della vita che tutti
cerchiamo e che risuona nella
voce del verbo "attendere".
Avallone, Silvia
Marina bellezza / Silvia Avallone. Milano : Rizzoli, 2013. - 509, [6]
p. ; 24 cm.
N AVAL 2
MARINA BELLEZZA
Marina ha vent'anni e una
bellezza assoluta. E cresciuta
inseguendo
l'affetto di suo
padre,
perduto
sulla strada dei
casinò e delle belle
donne, e di una
madre
troppo
fragile. Per questo dalla vita
pretende un risarcimento, che
significa lasciare la Valle Cervo,
andare in città e prendersi la
fama, il denaro, avere il mondo ai
suoi piedi. Un sogno da
raggiungere
subito
e
con
ostinazione. La stessa di Andrea,
che lavora part time in una
biblioteca e vive all'ombra del
fratello emigrato in America, ma
ha un progetto folle e coraggioso
in cui nessuno vuole credere,
neppure suo padre, il granitico ex
sindaco di Biella. Per lui la sfida
è tornare dove ha cominciato il
nonno tanti anni prima, risalire la
montagna, ripartire dalle origini.
Marina e Andrea si attraggono e
respingono
come
magneti,
bruciano di un amore che vuole
essere per sempre. Marina ha la
voce di una dea, canta e balla nei
centri commerciali trasformandoli
in discoteche, si muove davanti
alle telecamere con destrezza
animale. Andrea sceglie invece di
lavorare con le mani, di vivere
secondo i ritmi antichi delle
stagioni. Loro due, insieme, sono
la scintilla.
Bain, Donald
La signora in giallo : assassinio
sull'isola : un romanzo / di Jessica
Fletcher & Donald Bain ; basato
sulla serie televisiva creata da Peter
S. Fischer, Richard Levinson &
William Link. - Milano : Sperling
& Kupfer, 2013. - VIII, 297, [1]
p. ; 21 cm.
N SIG.G 6
LA SIGNORA IN GIALLO :
ASSASSINIO SULL'ISOLA
Una settimana di relax al sole
delle Bermuda è
esattamente quello
di cui Jessica ha
bisogno dopo il
lungo e faticoso
tour promozionale
per il suo ultimo
libro. All'arrivo,
però, trova l'idilliaca isola in
subbuglio per una serie di
misteriosi e brutali omicidi. La
tensione è alle stelle e tutti gli
abitanti sembrano porsi la stessa
domanda: chi sarà la prossima
vittima? Jessica è determinata a
non farsi rovinare la vacanza e
decide di partecipare comunque
alla sontuosa festa organizzata
dal suo amico, Thomas Betterton,
giudice federale del New Jersey,
in un'elegante villa sulla costa.
Ma quando, a fine serata, durante
una rilassante passeggiata sulla
spiaggia, s'imbatte nel cadavere
di uno degli invitati Jessica è
7
costretta ad affrontare la realtà.
Per un attimo la sfiora persino
l'idea di ritornare a casa, a Cabot
Cove... La convince a restare la
telefonata di George Sutherland,
ispettore capo di Scotland Yard,
inviato sull'isola insieme con la
sua squadra per investigare sugli
inquietanti delitti. Jessica viene
così coinvolta nelle indagini
trovandosi pericolosamente vicina
all'assassino... Riuscirà il fiuto
infallibile
dell'instancabile
Signora in Giallo a risolvere il
caso anche questa volta?
Baldini, Eraldo
Nevicava sangue / Eraldo Baldini. Torino : Einaudi, 2013. - 249 p. ;
22 cm.
N BALDI 4
NEVICAVA SANGUE
Nel freddo implacabile di una
terra da occupare, razziare,
distruggere, dove la
leggendaria strega
Baba Jaga diventa
lo spettro di ogni
crudeltà,
la
Campagna
napoleonica
di
Russia è per Francesco una
discesa agli inferi, un incubo a cui
cerca di sfuggire insieme a Berto,
il cavallo da tiro che ha in
custodia. Un impietoso viaggio
nel luogo in cui ogni umanità è
annientata: dal gelo, dalla fame,
da un primordiale istinto di
sopravvivenza. Con il nitore di
una lingua asciutta e lirica nello
stesso tempo, Eraldo Baldini
scrive un romanzo dove a fare
paura, questa volta, è il mistero
stesso dell'esistenza: la lotta
ostinata contro la morte che,
proprio mentre spoglia di ogni
dignità, accende un sentimento di
rivalsa.
Bambarén, Sergio
Lettera a un'amica che ci sarà per
sempre / Sergio Bambarén ;
traduzione di Alessandra Padoan. [Milano] : Sperling & Kupfer,
2013. - 136, [1] p. ; 21 cm.
N BAM 17
LETTERA A UN'AMICA CHE CI
SARÀ PER SEMPRE
In questa lunga
lettera rivolta a una
carissima
amica
Novità in biblioteca
recentemente
scomparsa,
Bambarén mantiene la promessa
che le ha fatto prima che morisse:
scrivere un libro dedicato alla
loro amicizia, nata sui banchi di
scuola, e al legame indissolubile
che li ha tenuti vicini per tanti
anni, nonostante le difficoltà, i
cambiamenti, le distanze. Silvia,
l'amica che se n'è andata, rimane
così una figura sempre presente,
non solo nella memoria, come di
solito succede, ma anche nella
piccola preziosa testimonianza
delle parole scritte.
Banville, John
Una educazione amorosa / John
Banville ; traduzione di Irene
Abigail Piccinini. - Parma :
Guanda, 2013. - 280 p. ; 22 cm.
N BANV 9
UNA EDUCAZIONE AMOROSA
"Billy Gray era il mio migliore
amico e io mi
innamorai di sua
madre." Alexander
Cleave,
anziano
attore ormai in
declino,
viene
inaspettatamente
scelto come protagonista di un
film intitolato "L'uomo con la
maschera", basato sulla biografia
di un uomo che non era quello che
diceva di essere. E durante le
riprese, in un mobile gioco di
specchi, si trova a rievocare
l'esaltante storia vissuta da
quindicenne, in una piccola città
irlandese negli anni Cinquanta:
gli incontri proibiti in un casolare
appena fuori città; gli impeti di
passione sul sedile posteriore
dell'auto di Mrs Gray, nei mattini
assolati
o
nei
pomeriggi
tempestosi; le bugie, i sotterfugi,
le gelosie, i timori, le calde
lacrime e le esplosioni di gioia.
Ricordi che il caleidoscopio della
memoria mescola al sogno,
tingendoli di colori diversi, di
volta in volta bui o luminosi,
mentre il fantasma della figlia,
scomparsa dieci anni prima in
circostanze misteriose, si fa
strada ogni giorno di più. Passato
e presente convergono, nel
tentativo di dare un senso
all'iniziazione
amorosa
dell'adolescente, ma anche alla
sofferenza del padre.
Barreau, Nicolas
Una sera a Parigi / Nicolas Barreau
; traduzione di Monica Pesetti. Milano : Feltrinelli, 2013. - 251 p. ;
22 cm.
N BARRE 3
UNA SERA A PARIGI
In una piccola strada di Parigi,
percorrendo rue Bonaparte fino a
scorgere la Senna
e girando due
volte l'angolo, si
trova un luogo
incantato:
il
Cinéma Paradis.
È questo il regno
di Alain Bonnard,
l'appassionato
e
nostalgico
proprietario del locale. Ed è qui
che ogni mercoledì, al secondo
spettacolo, va in scena "Les
amours
au Paradis",
una
rassegna dei migliori film d'amore
del passato. In quelle sere il
Cinéma Paradis è avvolto da una
magia particolare: regala sogni,
come recita il poster appeso in
biglietteria, sopra alla cassa
antiquata. La piccola folla di
habitué si abbandona volentieri
sulle vecchie poltroncine di
velluto per farsi rapire dal fascino
del grande schermo. Ma da
quando al secondo spettacolo
partecipa anche una certa
ragazza, è Alain a sognare più di
tutti. Cappotto rosso, sorriso
timido, siede sempre nella stessa
fila, la numero diciassette. Poi,
non appena in sala si riaccendono
le luci, si allontana solitaria nella
notte parigina. Chi è? E qual è la
sua storia? Finalmente Alain
trova il coraggio di invitarla a
cena. È una serata perfetta e in
più, poco dopo, accade un altro
fatto eccezionale: un famoso
regista americano annuncia di
voler girare il suo prossimo film
proprio dentro al Paradis, con
protagonista la bellissima e
inavvicinabile Solène Avril. Alain
è fuori di sé dalla gioia. C'è solo
una cosa che lo preoccupa: la
misteriosa ragazza con il cappotto
rosso sembra scomparsa dalla
faccia della terra. Che sia solo
una coincidenza?
Berry, Steve
Le chiavi del potere : romanzo /
Steve Berry ; traduzione di
Alessandro Storti. - [Milano] :
Nord, 2013. - 402, [3] p. : ill ; 21
8
cm.
N BER 11
LE CHIAVI DEL POTERE
Londra, 1547. La fine è vicina,
ormai lo ha capito.
Con le ultime forze
rimaste, Enrico VIII
fa uscire tutti dalla
sua stanza e chiama
accanto
a
sé
Caterina Parr, la
sua sesta moglie. Solo a lei può
confessare la verità e rivelare
l'origine del potere dei Tudor...
Londra, oggi. Era un semplice
favore ai suoi ex colleghi del
dipartimento di Giustizia: di
ritorno a Copenhagen col figlio
Gary, Cotton Malone avrebbe
fatto scalo in Inghilterra per
consegnare alle autorità Ian
Dunne, un ragazzino inglese
scappato in America. E invece
quella formalità si è trasformata
in un incubo quando, giunti
all'aeroporto di Heathrow, i tre
sono stati coinvolti in una
sparatoria. Approfittando della
confusione, Ian è fuggito, mentre
Gary è stato portato via a forza
da un gruppo di uomini. Eppure
non era lui il vero obiettivo dei
rapitori, che infatti adesso
propongono uno scambio: la vita
di Gary per Ian Dunne. Ma
perché tanto interesse per un
ladruncolo qualunque? Pronto a
tutto pur di salvare il figlio,
Cotton si mette sulle tracce di Ian
e, ben presto, si rende conto che
quel ragazzo non è affatto un
ladruncolo qualunque, bensì la
chiave per scoprire un segreto
sconvolgente: un segreto che
affonda le radici all'epoca della
dinastia Tudor e che potrebbe
rivoluzionare
gli
equilibri
geopolitici del mondo...
Bertola, Stefania
Ragazze mancine / Stefania
Bertola. - Torino : Einaudi, 2013. 281 p. ; 22 cm.
N BERT 8
RAGAZZE MANCINE
Adele ha trentadue anni e non ha
mai lavorato un
giorno in vita sua.
Una mattina
si
sveglia e scopre che
il suo mondo non
esiste più: il marito
Novità in biblioteca
ha dichiarato fallimento, ha
prosciugato i conti in banca ed è
scappato con l'amante. Come
regalo d'addio le ha lasciato il
gigantesco cane della sua nuova
fidanzata. Ed è proprio mentre
Adele tenta di liberarsene che una
ragazza con una bambina in
braccio le si fionda in macchina...
Inizia così il nuovo romanzo di
Stefania Bertola, con l'incontroscontro tra due donne che non
potrebbero essere più distanti:
una pare uscita da una versione
biellese di Beautiful, l'altra è
ecocompatibile e spontaneamente
zen, generatrice automatica di
guai. Costrette dal destino a
dividere una casa, alcune insidie,
un'accanita
nemica
e
un
affascinante bugiardo, ciascuna
imparerà dall'altra a ribaltare le
proprie certezze.
Birkegaard, Mikkel
Il libro dei sogni : romanzo / di
Mikkel Birkegaard ; traduzione di
Bruno Berni. - Milano : Longanesi,
2013. - 399 p. ; 23 cm.
N BIRK 3
IL LIBRO DEI SOGNI
Copenaghen, 1846. Arthur ha
solo
diciassette
anni, ma ha già
una vita difficile
alle
spalle.
Rimasto
presto
orfano di padre, ha
preso una brutta
strada, e solo
l'intervento di un vecchio amico
del padre l'ha salvato dalla
prigione. Mortimer Welles infatti
ha preso Arthur nella sua bottega,
dove vende e restaura libri. Il
posto ideale perché Arthur possa
sapere di più sulla morte
inspiegabile di suo padre e su
quel libro scritto in una lingua
misteriosa e incomprensibile che è
l'unica eredità che l'uomo gli ha
lasciato. Arthur inizia così a
frequentare la biblioteca civica,
dove incontra una ragazza di cui
si innamora e dove soprattutto
scopre
l'esistenza
di
una
Biblioteca segreta, un luogo
raggiungibile solo grazie a un
sistema ignoto nascosto proprio in
quel libro indecifrabile. Ma che
genere di libri conserva la
Biblioteca? E chi sono davvero i
custodi?
Bomann, Corina
L'isola delle farfalle / Corina
Bomann ; traduzione di Sara
Congregati. - Firenze Milano :
Giunti, 2012. - 503 p. ; 22 cm.
N BOMA 1
L'ISOLA DELLE FARFALLE
Mentre assiste impotente alla fine
del suo matrimonio, Diana, una
giovane
avvocatessa
berlinese, parte per
l'Inghilterra
per
rivedere l'amata zia
in punto di morte.
Nelle sue ultime
parole, la zia accenna a un
segreto di famiglia custodito
gelosamente per lunghi anni,
chiedendo
alla
nipote
di
riportarlo finalmente alla luce.
Seguendo le sue indicazioni,
nell'antica e lussuosa dimora di
Tremayne
House,
Diana
rintraccia alcuni oggetti, tra cui
una vecchia foto ingiallita che
ritrae una donna di fronte a una
casa tra le palme. Si tratta forse
della bisnonna che un tempo
viveva in Sri Lanka? Diana parte
per quelle terre lontane alla
ricerca delle proprie origini, e
sull'isola delle farfalle scopre
l'antica profezia che ha cambiato
per sempre il destino della sua
famiglia, un amore proibito e mai
dimenticato, e la strada per
ritrovare finalmente se stessa. E
sarà proprio una farfalla a
indicarle la via.
Bon, Adriano
Casta diva / Hans Tuzzi. - Torino :
Bollati Boringhieri, 2013. - 146 p. ;
21 cm.
N BON.A 2
CASTA DIVA
Giugno 1982: risolto da poche
settimane il caso
del Principe dei
gigli,
il
vicequestore
Melis,
scortato
dall'agente
D'Aiuto,
partecipa a un
convegno organizzato a Napoli
dal Ministero. Conclusi i lavori,
come rifiutare l'invito del suo ex
questore a passare un fine
settimana in villa, sulla Costiera,
9
tra lo splendore del Mediterraneo
e le prelibate ricette della cucina
partenopea? È un universo un po'
a sé, appartato, una piccola
società dalla mondanità molto
particolare: un universo dove non
mancano le vecchie glorie e i
mostri sacri di un tempo ormai
trascorso, come la Divina
cantante e il pianista del secolo.
Ma l'idillio è guastato da un
incidente che forse incidente non
è, la morte di un turista che forse
solo turista non era. Così, mentre
il bel D'Aiuto si ritrova oggetto di
un inaspettato e non proprio
gradito tentativo di seduzione,
Melis, su richiesta del suo ex
superiore, si trova costretto a
prolungare una vacanza ormai
tramutata in indagine.
Bonini, Carlo
Suburra / Carlo Bonini e Giancarlo
De Cataldo. - Torino : Einaudi,
2013. - 481 p. ; 22 cm.
N DECAT 11
SUBURRA
Una Roma lunare e sguaiata
scenario di una
feroce mattanza.
Un
Grande
Progetto
che
seppellirà
sotto
una colata di
cemento le sue
periferie.
Due
vecchi nemici, un bandito e un
carabiniere, che ingaggiano la
loro sfida finale. Intanto, mentre
l'Italia affonda, politici, alti
prelati e amministratori corrotti
sgomitano
per
partecipare
all'orgia perpetua di questo Basso
Impero criminale.
Bosco, Federica
Non tutti gli uomini vengono per
nuocere : romanzo / Federica
Bosco . - Milano : Mondadori,
2013. - 358, [1] p. ; 23 cm.
N BOSC 6
NON TUTTI GLI UOMINI
VENGONO PER NUOCERE
Avete presente quei momenti della
vita in cui qualcosa inizia a non
funzionare, e in un
attimo
sembra
trascinarsi dietro
tutto il resto?
Ecco,
prendete
Cristina: per una
Novità in biblioteca
diabolica serie di coincidenze nel
giro di ventiquattr'ore perde il
lavoro, la casa e il fidanzato. E se
pure non c'è dubbio che certi
fidanzati sia meglio perderli che
trovarli, scovarne uno decente
dopo
i
trent'anni
sembra
un'impresa più disperata che
cercare un lavoro. Così Cristina si
ritrova a vivere con il fratello e i
genitori - che da quarant'anni si
amano pazzamente e si chiamano
fra loro "Cip" e "Ciccetta" -, a
dover fare "l'inviata imbranata"
in una trasmissione televisiva in
diretta nazionale... e, come se non
bastasse, a scoprire che il giovane
medico del pronto soccorso che
sin dal primo incontro l'ha
folgorata
è
una
meta
irraggiungibile.
Nemmeno
i
consigli di Carlotta, l'amica
maestra di yoga e dispensatrice di
amorevole saggezza, riescono a
impedire che Cristina perda
definitivamente il baricentro,
infilandosi in una serie di
situazioni sempre più complicate.
Ma la realtà non è mai come
sembra, e la vita le riserva ancora
molte, moltissime sorprese...
Perché spesso è necessario
andare a sbattere contro il muro
delle proprie ambizioni, perdersi
nella selva delle proprie paure,
fermarsi a riprendere fiato, per
scoprire che la felicità è nascosta
dove non la andremmo mai a
cercare. Solo abbandonando ogni
certezza si impara a cavalcare
l'onda,
anziché
farsene
travolgere...
Brockmole, Jessica
Novemila giorni e una sola notte :
romanzo / Jessica Brockmole. [Milano] : Nord, 2013. - 334 p. ; 23
cm.
N BROC 1
NOVEMILA GIORNI E UNA
SOLA NOTTE
"Cara figlia mia, tu non hai
segreti, ma io ti ho
tenuto nascosta una
parte di me. Quella
parte si è messa a
raschiare il muro
della sua prigione.
E, nel momento in
cui tu sei corsa a incontrare il tuo
Paul, ha cominciato a urlare di
lasciarla uscire. Avrei dovuto
insegnarti come indurire il cuore;
avrei dovuto dirti che una lettera
non e mai soltanto una lettera. Le
parole scritte su una pagina
possono segnare l'anima. Se tu
solo sapessi..." E invece Margaret
non sa. Non sa perché Elspeth,
sua madre, si sia sempre rifiutata
di
rispondere
a
qualsiasi
domanda sul suo passato. Eppure
adesso quel passato ha preso la
forma di una lettera ingiallita,
l'unica che Elspeth ha lasciato
alla figlia prima di andarsene da
casa
improvvisamente.
Una
lettera che è l'appassionata
dichiarazione d'amore di uno
studente americano, David, a una
donna di nome Sue. Una lettera
che diventa, per Margaret, una
sfida e una speranza: attraverso
di essa, riuscirà a svelare i segreti
della vita di sua madre e a
ritrovarla? Come fili invisibili,
tirati dalla mano del tempo, le
parole di David conducono
Margaret sulla selvaggia isola di
Skye, nell'umile casa di una
giovane poetessa che, venticinque
anni prima, aveva deciso di
rispondere alla lettera di un
ammiratore, dando inizio a una
corrispondenza tanto fitta quanto
sorprendente. La portano a
scoprire una donna ostinata, che
ha sempre nutrito la fiamma della
sua passione, che non ha mai
permesso all'odio di spegnerla.
Brooks, Terry
I guardiani di Faerie : Gli oscuri
segreti di Shannara / Terry Brooks ;
traduzione di G.L.Staffilano. Milano : Mondadori, 2013. - 355 p.
; 23 cm.
N BRO.T 11 I-III
GLI OSCURI SEGRETI DI
SHANNARA
Nel mondo di Faerie, quando la
terra era giovane,
prima dell'arrivo
degli
esseri
umani, la magia
deteneva il potere
e
le
pietre
magiche
proteggevano gli
Elfi e le loro terre. Ma quando
una ragazza del popolo degli Elfi
si era perdutamente innamorata
di un Figlio del Buio, lui le aveva
spezzato il cuore scatenando una
tremenda guerra tra le forze del
10
bene e del male, che aveva
portato alla scomparsa delle
pietre magiche. Sono passati
migliaia di anni e la situazione è
sempre molto tumultuosa nel
mondo, ora conosciuto come le
Quattro Terre. La magia è in
conflitto con le nuove scienze e gli
Elfi si sono ormai separati da
tutte le altre razze. L'ordine dei
Druidi si sta estinguendo e i loro
insegnamenti sono in forte
pericolo
mentre
un
losco
personaggio è diventato primo
ministro
della
potente
Federazione,
utilizzando
il
tradimento
e
l'assassinio.
Leggendo un antico e dimenticato
diario,
la
giovane
druida
Alphenglow Elessedil incappa nel
racconto segreto di un cuore
spezzato per amore e nella
scioccante verità sulle pietre
magiche scomparse. Mai una
scoperta era stata così pericolosa.
Ma la ragazza non può certo
sottrarsi al cammino che il
destino ha scelto per lei,
soprattutto perché chiunque entri
in possesso delle pietre magiche e
del loro segreto potere potrebbe
avvantaggiarsene nel peggiore dei
modi.
Browne, Hester
Regalami una favola / Hester
Browne. - Milano : Garzanti, 2013.
- 441 p. ; 23 cm.
N BROWN 1
REGALAMI UNA FAVOLA
Amy ha ventiquattro anni e ormai
ha capito di essere più brava con
le piante che con i
ragazzi. Con i fiori
è tutto più facile:
sa perfettamente
che mix di colori
scegliere per dare
nuova vita a un
giardino. Ma far colpo su
qualcuno è molto più complicato.
Ogni volta che parla con un uomo
il viso di Amy assume la
sfumatura dei gerani rossi in
primavera e la sua bocca
farfuglia frasi insensate. Il suo
sogno di vivere un amore da
favola
sembra
essere
irrealizzabile. Ma durante una
festa, in cui come al solito se ne
sta in disparte, Amy incontra due
occhi azzurri come petali di un
fiordaliso. È amore a prima vista.
Novità in biblioteca
Leo è il ragazzo che tutte
sognano, e, anche se sembra
quasi impossibile, ha scelto
proprio lei. Con la scusa di farle
ristrutturare il suo giardino al
centro di Londra, la corteggia con
il romanticismo di un vero
gentiluomo. Passano solo pochi
mesi e Leo è pronto per farle la
proposta che ogni donna aspetta:
le chiede di sposarlo regalandole
un anello di diamanti che brilla
come un intero cielo stellato. Amy
non riesce a credere che la sua
favola d'amore si stia realizzando.
Eppure la strada per la felicità è
tutta in salita. Leo non è il
semplice ragazzo che Amy crede:
è un vero principe, erede al trono.
Il suo mondo è fatto di ricevimenti
sfarzosi e serate di gala. Per stare
accanto a lui Amy deve decidere
se è pronta a disegnare una nuova
sé stessa rinunciando a quello che
è sempre stata. E più di tutto, deve
decidere se è pronta ad essere
sincera fino in fondo...
Buticchi, Marco
La stella di pietra : romanzo / di
Marco Buticchi. - Milano :
Longanesi, 2013. - 318 p. : ill. b/n ;
22 cm.
N BUTI 9
LA STELLA DI PIETRA
È il 1985 e l'Italia è da tempo
sull'orlo della destabilizzazione.
La tensione è provocata da un
semplice simbolo: una stella a
cinque punte. Ma,
alla sua ombra, si
concentrano
connivenze,
intrighi
internazionali,
alleanze
inconfessabili,
misteri e insabbiamenti. Sara
Terracini non sa ancora quanto le
oscure trame del terrorismo la
toccheranno da vicino: è il giorno
della sua laurea, e Sara è alle
prese
con
una
verità
sconvolgente. I suoi studi sul
Laocoonte, il famoso gruppo
statuario
attribuito
alla
produzione classica, indicano che
la mano che l'ha scolpito potrebbe
invece appartenere a uno degli
artisti più famosi di ogni tempo...
È il 1487 e il giovane
Michelangelo
Buonarroti,
a
bottega dal Ghirlandaio, si
distingue sia per il talento
incontrastato sia per il carattere
impetuoso e irriverente. Un
carattere che, insieme all'invidia e
all'avidità
che
da
sempre
circondano gli accoliti dei potenti,
negli anni lo porterà a
guadagnarsi non pochi nemici.
Ma è una burla senza precedenti,
un falso di sua creazione, a
rischiare di fargli perdere tutto. E
a poco o nulla servirà nascondere
i bozzetti del Laocoonte che
potrebbero incriminarlo. Anzi,
proprio da questo ha inizio una
scia di morte che arriva fino ai
giorni nostri, sino cioè agli Anni
di Piombo, e sino a mettere in
pericolo la vita di Sara Terracini.
E se i bozzetti di Michelangelo
fossero un tesoro servito a
finanziare le operazioni più
inconfessabili del terrorismo?
Calvetti, Paola
Parlo d'amor con me : vita e
musica tra le mura di casa Verdi /
Paola Calvetti. - Milano :
Mondadori, 2013. - 126 p. ; 20 cm.
N CAL.P 5
PARLO D'AMOR CON ME : VITA
E MUSICA TRA LE MURA DI
CASA VERDI
"Delle mie opere, quella che mi
piace di più è la
Casa che ho fatto
costruire a Milano
per accogliervi i
vecchi artisti di
canto non favoriti
dalla fortuna, o che
non possedettero da giovani la
virtù del risparmio": così scrive
Giuseppe Verdi in una lettera.
Unica al mondo nel suo genere, la
casa di riposo voluta dal grande
Maestro - che le destinò la
propria eredità - aprì i battenti
nel 1902: oggi tutti a Milano
sanno dove si trova Casa Verdi,
tra le cui mura austere e
accoglienti vivono decine di
musicisti anziani e non solo. È in
questa Casa speciale che Paola
Calvetti sceglie di immaginare la
vita di Ada, eccentrica cameriera
che cova un sogno nel cuore: un
personaggio
"emarginato"
e
struggente, come Rigoletto, come
Violetta, come tanti altri che Verdi
rese immortali nelle sue opere.
Muovendosi in punta di piedi, Ada
conosce tutti gli ospiti e di tutti
11
"colleziona" le vite ardenti. Piera,
che muove ancora con grazia le
mani sul pianoforte, Kimiko,
soprano giapponese, Luisa, la
famosa Annina che cantò nella
"Traviata" insieme a Maria
Callas, Ferro, il violinista
gentiluomo che in gioventù spezzò
decine di cuori, e gli altri si
preparano con trepidazione a una
grande festa, e intanto lasciano
riaffiorare le proprie passioni non
sopite. Come la musica, che non
teme il tempo, come l'amore, che
può (ri)nascere anche tra le pareti
di Casa Verdi...
Cametti, Elisabetta
K : i guardiani della storia /
Elisabetta Cametti. - Firenze
Milano : Giunti, 2013. - 631 p. ; 23
cm.
N CAM.E 1
K: I GUARDIANI DELLA
STORIA
È bionda, combattiva, porta
spesso tacchi alti,
dorme quattro ore
per notte e adora
gli
animali,
soprattutto il suo
bellissimo
gatto
nero, l'unico a
dividere con lei l'appartamento
londinese. È Katherine Sinclaire,
direttore generale della 9Sense
Publishing, una delle più potenti
case editrici mondiali. Ancora per
poco però, perché quell'impero
sta per crollare. Convocata
d'urgenza da Bruce Aron,
l'amministratore
delegato,
Katherine si trova di fronte a una
scena raccapricciante: Bruce si è
sparato un colpo in testa. E prima
di morire le ha lasciato una
chiavetta
usb
con
scritto
"Fighter", il nome con cui amava
chiamarla. È il primo di una serie
di indizi sempre più inquietanti
che da Londra condurranno
Katherine al lago di Bolsena, in
uno dei siti archeologici più
misteriosi
della
storia.
Accompagnata
dall'enigmatico
Jethro Blake, Katherine si
ritroverà nelle viscere della Terra,
al centro di un cerimoniale oscuro
appartenuto a una delle civiltà più
affascinanti mai esistite: gli
Etruschi. Ma che cosa lega la
9Sense Publishing a quel sito
inesplorato? Qual era il segreto
Novità in biblioteca
di Bruce? E quale terribile
sacrificio
sta
per
essere
compiuto?
Milano : Melampo, 2013. - 153 p. ;
18 cm.
N CAMI 74
Camilleri, Andrea
La banda Sacco / Andrea Camilleri.
- Palermo : Sellerio, 2013. - 186
p. ; 17 cm.
N CAMI 75
I RACCONTI DI NENÈ
Le storie di Andrea Camilleri
sono straordinarie non solo per
quello
che
raccontano,
ma
anche
per
lo
sguardo
insieme
ironico e affettuoso
che lo scrittore
riserva
ai
suoi
personaggi. Ed è per questo che
finiamo per amarli: ci sembra di
conoscerli, di aver fatto con loro
un tratto di strada. Questi nuovi
racconti - tra i più intimi e sentiti
del romanziere siciliano - ci
riservano una sorpresa in più,
perché i personaggi si chiamano
Leonardo Sciascia e Luigi
Pirandello, Eduardo De Filippo e
Renato Rascel, Samuel Beckett e
George Patton. Ed è così che
Camilleri ci porta per mano
dentro
storie
vere,
che
appartengono alla sua vita e alla
sua memoria, e che finalmente
vedono la luce. L'avvento del
fascismo e lo sbarco degli alleati,
il separatismo e la mafia, le
amicizie e la famiglia, gli incontri
con i grandi maestri e, su tutto,
lei: l'amata Sicilia. Un libro che
ci fa sedere vicino al creatore di
Montalbano. Che prende la
parola, si mette a raccontare e ci
incanta.
LA BANDA SACCO
"All'inizio, nel secondo Ottocento,
c'è il patriarca Luigi Sacco,
bracciante
d'ingegno
e
passione. Vengono
poi i discendenti,
grandi lavoratori
tutti, e socialisti,
tra
emigrazione
transoceanica e chiamata alle
armi nella Grande Guerra,
malversazioni e canaglierie di
rozzi capimafia con alle spalle
pupari altolocati, che prosperano
nella latitanza dello Stato e sanno
come avvantaggiarsi nella tragica
notte del fascismo, nonostante il
pugno di ferro del prefetto Mori (e
grazie ad esso, anzi) che seppe
abbattersi anche sui comuni
oppositori politici. I cinque
fratelli Sacco conoscono la
disperazione a vivere in un regime
di mafia. Si danno alla latitanza.
Si sentono investiti di un ruolo di
supplenza nella lotta (armata)
contro i persecutori mafiosi.
Diventano giustizieri solitari, nel
silenzio
ottuso
dell'omertà:
cittadini eslègi di uno Stato che
non ha saputo garantirli. Vengono
arrestati, processati, e inventati
come
"banditi"
e
predoni
d'assalto. In carcere conoscono
l'antifascismo.
Incontrano
Umberto Terracini e incrociano
Gramsci. Il succo della storia, di
questo western nostrano di
onest'uomini indotti e costretti a
farsi
vendicatori,
è
di
declinazione
manzoniana:
'I
provocatori, i soverchiatori, tutti
coloro che, in qualunque modo,
fanno torto altrui, sono rei, non
solo del male che commettono, ma
del pervertimento ancora a cui
portano gli animi degli offesi'."
(Salvatore Silvano Nigro)
Camilleri, Andrea
I racconti di Nenè / Andrea
Camilleri ; raccolti da Francesco
Anzalone e Giorgio Santelli. -
Cao, Irene
Io ti guardo / Irene Cao. - Milano :
Rizzoli, 2013. - 349, [2] p. ; 21 cm.
N CAO 1 I-III
IO TI GUARDO
Se si potesse catturare il piacere,
Elena lo farebbe con
gli occhi. Ventinove
anni, di una bellezza
innocente
ma
sfacciata, non sa
ancora cosa sia la
passione. Il suo
mondo è fatto di arte e colori,
quelli dell'affresco che sta
restaurando a Venezia, la città
magica dove è nata. Fino a
quando incontra Leonardo, uno
chef di fama internazionale, che
irrompe
nella
sua
vita
travolgendo ogni cosa: la storia
d'amore appena nata con Filippo,
12
l'idea che ha sempre avuto di sé e,
soprattutto, il suo modo di vivere
il sesso. Perché Leonardo,
inquilino inatteso nell'elegante
palazzo in cui lei lavora, è
arrivato per schiuderle le porte di
un paradiso inesplorato di cui
solo lui possiede le chiavi. I
segreti della cucina, della materia
grezza che nelle sue mani si
trasforma in estasi per il palato,
non sono gli unici che conosce:
Leonardo sa che il piacere è una
conquista per tutti i sensi, ha una
forma, un odore, un sapore. E
guiderà Elena oltre i suoi limiti,
fino al confine più dolce ed
estremo dell'ossessione. Ma a una
condizione: non dovrà mai
innamorarsi di lui. Elena non ha
scelta, può solo accettare il suo
patto spietato e lasciarsi sedurre
da quell'uomo dal passato oscuro,
che sembra sfuggire al suo
desiderio di legarlo a sé...
Cao, Irene
Io ti sento / Irene Cao. - Milano :
Rizzoli, 2013. - 284, [1] p. ; 21 cm.
N CAO 1 II
IO TI SENTO
Ha voltato pagina, Elena. I giorni
di passione e follia con Leonardo
l'hanno resa una
donna più forte,
l'hanno condotta
al lato oscuro del
piacere, ma ora
sono
solo
un
ricordo
sfocato
che ogni tanto attraversa i suoi
pensieri. Oggi Elena sa cosa
vuole, e ha scelto Filippo: è per
lui che ha lasciato Venezia,
trasferendosi a Roma. E la loro
nuova vita insieme è praticamente
perfetta, un'armonia di affinità
elettive, a letto e fuori. Ma
cancellare il passato, se il destino
fa di tutto per ostacolarti, è
impossibile. Perché la storia con
Leonardo non è ancora finita e
basta un incontro casuale per
riaccendere un fuoco mai spento.
È la sera del suo trentesimo
compleanno, ed Elena non
potrebbe immaginare che il
ristorante dove Filippo l'ha
portata per festeggiare sia... di
Leonardo! Quel suo sguardo che
le tocca il cuore e poi un solo
bacio, rubato nella cucina del
locale, sono un nuovo travolgente
Novità in biblioteca
inizio. Niente più regole, adesso si
gioca a carte scoperte: perché
questa volta nascondere l'amore
non serve più, nemmeno dietro il
senso di colpa per il tradimento, e
il sesso non è più solo ricerca del
piacere allo stato puro, ma un
incontro di anime che si
appartengono. Fino a quando il
segreto più inconfessabile di
Leonardo verrà alla luce, ed
Elena dovrà decidere se è
disposta a pagarne il prezzo...
Cao, Irene
Io ti voglio / Irene Cao. - Milano :
Rizzoli, 2013. - 280, [1] p. ; 21 cm.
N CAO 1 III
IO TI VOGLIO
Vivere senza amore, libera da
legami e dagli
effetti collaterali
del sentimento: è
questo il nuovo
mantra di Elena,
che è un'altra
persona da quando
ha rinunciato alla
passione assoluta per Leonardo e
alla sicurezza della storia con
Filippo. Esce tutte le sere e passa
ogni notte con un uomo diverso,
ma è un modo come tanti per
riempire un'assenza che brucia e
non si lascia dimenticare, perché
nemmeno nel sesso Elena sa più
trovare quel piacere che Leonardo
le aveva insegnato a reclamare
come un diritto. A Roma solo
Paola, la collega un po' burbera
che l'ha accolta in casa, e
Martino, un timido studente di
storia dell'arte che per lei ha un
debole neanche troppo nascosto,
si ricordano com'era prima di
perdersi completamente. Ma due
anime che si appartengono non
sono destinate a restare lontane.
E così, anche se a far incrociare
di nuovo le loro strade è un
incidente che costringe Elena in
un letto d'ospedale, Leonardo
ritorna senza chiedere il permesso
nella vita dell'unica donna che gli
abbia mai fatto perdere il
controllo. Vuole salvarla da se
stessa, essere finalmente suo e per
questo ha deciso di portarla con
sé a Stromboli, l'isola dove è nato.
Curerà le sue ferite, quelle del
corpo e quelle del cuore, con il
fuoco della passione, perché ora è
certo di non poter più fare a meno
di lei. Quello che ancora non sa è
che il suo passato, troppo a lungo
nascosto, sta per rompere gli
argini. E in quel momento solo
l'amore puro e incondizionato di
Elena potrà salvarlo...
Capella, Anthony
Il pasticciere del re / Anthopny
Capella ; traduzione di Maddalena
Togliani. - Vicenza : Neri Pozza,
2013. - 431 p. ; 22 cm.
N CAPE 1
IL PASTICCIERE DEL RE
È il 1670 e il dolore regna alla
corte inglese di Carlo II Stuart.
Madame Enrichetta,
l'amata sorella del re
andata in sposa a
Filippo di Francia,
fratello di Luigi XIV,
è
morta
in
circostanze
misteriose
a
Versailles, e il re, il principe
inglese amante dei piaceri,
convinto che la sorella sia stata
uccisa dal marito, si è trasformato
in un monarca infelice. Ha
cacciato via il sarto, mandato via
l'amante e sprofondato la corte
intera in un lutto stretto. Per
riguadagnare i favori del re triste,
decisivi nel conflitto con l'Olanda,
Luigi XIV ha deciso di spedire a
Londra un giovane italiano, Carlo
Demirco, e una 'belle bretonne',
Louise de Kérouaille. Carlo
Demirco possiede un dono raro in
quell'epoca: è il pasticciere di
Versailles,
il
creatore
dei
mirabolanti sorbetti di fiori
canditi, di pesche aromatizzate
alla galanga, di pere insaporite
con crema inglese, che stupiscono
i cortigiani e le loro dame durante
i grandiosi ricevimenti. Louise
Renée de Penancoèt, dame de
Kérouaille, figlia maggiore della
famiglia più antica di Bretagna,
spedita a corte dai genitori per
trovare marito e risollevare le
sorti del casato decaduto, ha
anche lei un merito non da poco
agli occhi di Luigi XIV: è stata la
damigella preferita di Madame
Enrichetta, la sua più intima
confidente. Demirco e la 'belle
bretonne' hanno un compito
preciso: ridestare ai piaceri della
vita Carlo II Stuart e ricondurlo
così sulla retta via del suo antico
legame con Parigi.
13
Carlotto, Massimo
Le vendicatrici : Luz / Massimo
Carlotto e Marco Videtta. - Torino :
Einaudi, 2013. - 173 p. ; 22 cm.
N CARL 15 IV
LE VENDICATRICI: LUZ
Un traffico di merce umana che
scavalca le frontiere
e arriva sotto le
finestre di casa
nostra,
insospettabile
e
demoniaco.
La
precarietà delle vite
di scarto, destinate al macero. La
forza degli umili, dei rifiutati. In
questo romanzo teso e durissimo,
eppure
illuminato
da una
misteriosa luce, la catena
internazionale del nuovo crimine
si stringe sul destino di una donna
in fuga. Che può contare solo su
Luz, sulla sua strana famiglia
femminile. E su un paio di angeli.
Due terremoti scuotono la vita di
Luz, che è appena riuscita a
trovare una nicchia felice,
nell'affetto della figlia Lourdes e
nella protezione della nuova
famiglia formata dalle tre amiche
Ksenia, Eva e Sara. Le piomba in
casa Mirabel, fuggiasca dalla sua
Colombia, portando con sé tutto
quello che Luz si era lasciata alle
spalle. E il suo amore per Ksenia
è
sconvolto
dall'attrazione
improvvisa
per
un
uomo
affascinante e pericoloso... Il
romanzo che chiude il ciclo delle
Vendicatrici è una storia d'amore
passionale e un thriller che mette
in scena con naturalezza la
ferocia più estrema. E una
inaspettata speranza, che può
ribaltare e annullare tutto, perfino
il dovere della vendetta.
Carlotto, Massimo
Le vendicatrici : Sara / Massimo
Carlotto e Marco Videtta. - Torino :
Einaudi, 2013. - 183, [2] p. ; 22
cm.
N CARL 15 III
LE VENDICATRICI: SARA
Ha smesso di vivere
a undici anni. Ha
una tomba vuota su
cui piangere e una
missione: scoprire
chi è stato a
toglierle tutto. E
Novità in biblioteca
vendicarsi. Sara non si ferma
davanti a nulla e a nessuno per
dare la caccia a chi ha distrutto la
sua esistenza. Non esita ad
allontanarsi dalla legalità e a
trasgredire le regole. Ma presto si
renderà conto che non esistono
vendette pulite, vendette che non
lasciano in bocca il sapore del
rimorso.
Carofiglio, Gianrico
Il bordo vertiginoso delle cose /
Gianrico Carofiglio. - Milano :
Rizzoli, 2013. - 315, [1] p. ; 23
cm.
N CARO 12
IL
BORDO
VERTIGINOSO
DELLE COSE
Un caffè al bar, una notizia di
cronaca nera sul
giornale, un nome
che riaffiora dal
passato e toglie il
respiro.
Enrico
Vallesi è un uomo
tradito dal successo
del
suo
primo
romanzo,
intrappolato in un destino
paradossale, che ha il sapore
amaro delle occasioni mancate.
Arriva però il giorno in cui
sottrarsi al confronto con la
memoria non è più possibile.
Enrico decide allora di salire su
un treno e tornare nella città dove
è cresciuto, e dalla quale è
scappato molti anni prima.
Comincia in questo modo un
avvincente viaggio di riscoperta
attraverso
i
ricordi
di
un'adolescenza inquieta, in bilico
fra rabbia e tenerezza. Un tempo
fragile, struggente e violento
segnato dall'amore per Celeste,
giovane e luminosa supplente di
filosofia, e dalla pericolosa
attrazione
per
Salvatore,
compagno di classe già adulto ed
esperto della vita, anche nei suoi
aspetti più feroci. Con una
scrittura lieve e tagliente, con un
ritmo che non lascia tregua,
Gianrico Carofiglio ci guida fra
le storie e nella psicologia dei
personaggi, indaga le crepe
dell'esistenza,
evoca,
nella
banalità del quotidiano, "quel
senso di straniamento che ci
prende quando viaggiamo per
terre sconosciute e lontane".
Romanzo di formazione alla vita e
alla violenza, racconto sulla
passione per le idee e per le
parole,
storia
d'amore,
implacabile
riflessione
sulla
natura sfuggente del successo e
del
fallimento,
"Il
bordo
vertiginoso delle cose" può essere
letto in molti modi...
Carrasco, Jesús
Intemperie : romanzo / Jesús
Carrasco ; traduzione di Andrea
Carlo Cappi. - Milano : Salani,
2013. - 191 p. ; 21 cm. N CAR.J 1
INTEMPERIE
"Ricordò il mappamondo di
cartone che c'era a scuola. Una
sfera così grande
che a malapena si
reggeva sul supporto
di
legno.
A
guardarla era facile
sapere
dove
si
trovava la piana,
perché le dita di varie generazioni
di bambini avevano consumato la
superficie, anno dopo anno, fino a
cancellare il paese intero e il
mare
che
lo
circondava".
Rannicchiato sul fondo di un
nascondiglio, un bambino ascolta
le grida degli uomini che lo
cercano. Quando se ne vanno,
davanti a lui si apre una pianura
sconfinata e arida, che dovrà
attraversare se vorrà allontanarsi
una volta per tutte da ciò che lo
ha indotto a fuggire. Una notte il
suo cammino incrocia quello di
un vecchio capraio e da quel
momento per entrambi nulla sarà
più lo stesso. Un bambino, un
capraio, un ufficiale di giustizia: è
tutto così scarno e essenziale in
questo romanzo da assumere una
dimensione mitica; una storia
commovente che è solo la
superficie di un oceano profondo,
oscuro e carico di suggestioni, al
cui centro si staglia la figura di
un bambino in fuga. Un racconto
senza tempo, ambientato in un
luogo
legato
alle
radici
mediterranee e alla memoria di
tutti noi, che fa tornare il lettore
bambino.
Casati Modignani, Sveva
Palazzo Sogliano / Sveva Casati
Modignani. - [Milano] : Sperling &
Kupfer, 2013. - 517, [1] p. ; 23 cm.
N CASAT 46
N CASAT 47
14
PALAZZO SOGLIANO
È una sera di maggio quando a
Palazzo Sogliano, settecentesca
dimora dell'omonima dinastia di
corallari a Torre del
Greco, squilla il
telefono.
L'intera
famiglia è riunita
per
il
pranzo:
Orsola, moglie di
Edoardo, i loro
cinque
figli,
la
suocera
Margherita e le sue due figlie.
Stanno tutti aspettando che
Edoardo ritorni. È Orsola a
rispondere, e apprende dalla voce
formale di un poliziotto la morte
del marito in un incidente d'auto.
Il colpo è tremendo: trent'anni
d'amore spazzati via in un istante.
Orsola non può sapere che quella
morsa di dolore feroce si
trasformerà tra breve in un dolore
ancora
più
profondo,
nel
momento in cui scopre una serie
di foto recenti del marito in
compagnia di un bel bambino
dagli occhi a mandorla, che si
firma: "Tuo figlio Steve". Da
questo incipit fulminante Sveva
Casati Modignani ci conduce a
ritroso nel tempo per raccontarci
l'amore di Orsola - milanese
libera e indipendente, figlia di un
ciabattino - e di Edoardo - erede
della più importante famiglia di
corallari di Torre; ma anche la
storia della matriarca Margherita,
vera donna del Sud, orgogliosa,
appassionata
e
dal
cuore
generoso; e di quel bambino
comparso dal nulla. Tuttavia,
come scoprirà Orsola, Edoardo
non era certo l'unico Sogliano a
custodire segreti; del resto, lei
stessa
ne
ha
conservato
gelosamente uno, inconfessato.
Dall'autrice italiana più amata, la
nuova, appassionante storia di
una grande famiglia, tra amori,
luci e ombre, gioie e dolori,
successi e fallimenti.
Cervo, Guido
Il Teutone : la setta dei mantelli
neri / Guido Cervo. - Milano :
Piemme, 2013. - 418 p. : c.
geogr.c22 cm ;.
N CERVO 5 III
IL TEUTONE: LA SETTA DEI
MANTELLI NERI
XIII
secolo.
Il
Novità in biblioteca
destino di Eustachius von Felben,
cavaliere dell'ordine Teutonico, è
la battaglia.
Tornato
in
Prussia
dalla
Terrasanta, si è trovato subito
coinvolto nella repressione della
rivolta delle popolazioni indigene,
che rivendicavano la libertà e
rifiutavano la conversione al
cristianesimo: una lotta senza
esclusione di colpi. Nulla hanno
potuto i trattati che riconoscevano
all'Ordine il governo sulla
regione,
concedendo
nel
contempo
ampi
diritti
ai
convertiti. A rinfocolare le
ostilità, incendiando i villaggi e
costringendo alla schiavitù i
sopravvissuti, è la setta dei
Mantelli Neri, che ha il suo covo
in un'isola nelle paludose terre
dei laghi Masuri, dove uno
sciamano pratica sacrifici umani.
Eustachius dovrà guidare una
spedizione in quelle terre per
stroncare i barbari residui del
paganesimo e portare finalmente
la pace.
Clark, Mary Higgins
Sei tornato papà? / Mary Higgins
Clark ; traduzione di Marina
Deppisch. - [Milano] : Sperling &
Kupfer, 2013. - IX, [1], 406, [1]
p. ; 23 cm.
N HIG 33
SEI TORNATO PAPÀ?
Giovane e determinata, Hannah
Connelly di una cosa è certa: non
ha
alcuna
intenzione
di
lavorare
alla
Connelly
Fine
Antique
Reproductions,
la
ditta
di
mobili
fondata dai nonni a Long Island.
Il suo destino è nel mondo della
moda: infatti, a nemmeno
trentanni, ha già davanti a sé una
promettente
carriera
come
fashion designer. Quando però in
piena notte un incendio devasta
l'azienda di famiglia e l'annesso
museo che ospita pezzi di valore
inestimabile, per lei è l'inizio di
un incubo. Il fuoco ha distrutto
ogni cosa e per un soffio non le ha
portato via anche l'amata sorella
Kate, che adesso è in ospedale in
condizioni gravissime. Ma perché
Kate, commercialista di uno dei
più importanti studi del Paese, si
trovava lì a quell'ora? E perché
con lei c'era Gus, artigiano in
pensione? Se non si fosse trattato
di un incidente? Purtroppo
nessuno può raccontare che cosa
è accaduto realmente: Gus è
morto tra le fiamme e Kate è in
coma. Ma sotto la cenere si
nasconde ancora un'inquietante e
macabra sorpresa, che porta ad
altri angosciosi interrogativi.
Qualcuno potrebbe non essere chi
dice di essere... fin dove si
spingerà pur di lasciare sepolto il
passato?
Cocco, Giovanni,
La caduta / Giovanni Cocco. Roma : Nutrimenti, 2013. - 223 p. ;
23 cm.
N COC 1
LA CADUTA
L'ira, la cecità, la catastrofe. La
violenza dell'uomo e
la
collera
della
natura. Dal primo
rintocco del terzo
millennio fino al
dolente epilogo delle
colonne di profughi
in marcia nella polvere, una
tumultuosa trama di eventi un
disordine
scientifico
e
incontrollabile
infrange
l'illusione di pace dell'Occidente e
ne annuncia la dissoluzione.
Parigi è stretta nel cerchio di
fiamme e rabbia delle banlieue.
Londra esplode per quattro volte
in un giorno di luglio. New
Orleans è un fantasma d'acqua
dopo il grande uragano. I vulcani,
in
silenzio
per
decenni,
resuscitano oscurando il cielo. Un
presidente nero annuncia la morte
dell'uomo che ha attentato alle
torri. Il sangue scorre a Tunisi, al
Cairo, a Bengasi. Il ragazzo dai
capelli rossi uccide dentro un
cinema. L'immensa nave si piega
su un fianco per l'ultimo inchino.
L'uomo vestito da poliziotto,
sull'isola, spara senza pietà. "La
Caduta"
racconta
gli
sconvolgimenti che hanno segnato
il primo decennio del nuovo
secolo attraverso un impianto
narrativo poderoso, ispirato alla
Torah e al libro dell'Apocalisse e
modellato sui cicli pittorici
rinascimentali.
Un
romanzo
implacabile e trascinante, in cui il
flusso della storia permea il
15
destino degli individui, e ciascun
personaggio condanna gli altri a
pagare il prezzo delle proprie
scelte, a espiare il castigo o a
trovare la redenzione.
Coe, Jonathan
Expo 58 / Jonathan Coe ;
traduzione di Delfina Vezzoli. Milano : Feltrinelli, 2013. - 280 p. ;
22 cm.
N COE.J 8
EXPO 58
L'Exposition
universelle
et
internationale de Bruxelles del
1958 è il primo
evento del genere
dopo la Seconda
guerra mondiale. La
tensione politica tra
la Nato e i paesi del
blocco sovietico è al
culmine. In piena Guerra fredda,
dietro la facciata di una
manifestazione che si propone di
avvicinare i popoli della Terra,
fervono operazioni d'intelligence
in cui le grandi potenze si spiano
a
vicenda.
Incaricato
di
sovrintendere alla gestione del
club Britannia nel padiglione
inglese è un giovane copywriter
del Central Office of Information
di Londra, Thomas Foley, che si
trova così catapultato al centro di
un intrigo internazionale di cui
diventa un'inconsapevole pedina.
In un fuoco di fila di esilaranti
colpi di scena, il racconto corre
su due binari paralleli egualmente
coinvolgenti:
i
turbamenti
amorosi del giovane Thomas e
una spy story pervasa dal
proverbiale umorismo di Coe.
Coetzee, J. M.
L'infanzia di Gesù / J.M. Coetzee ;
traduzione di Maria Baiocchi. Torino : Einaudi, 2013. - 249 p. ;
23 cm.
N COE.J 9
L'INFANZIA DI GESÙ
Un uomo adulto, quasi anziano, e
un
bambino
sbarcano a Novilla.
Novilla non è la loro
città, lo spagnolo
non è la loro lingua:
ma come tutti gli
abitanti della città,
con cui condividono il misterioso
destino, vi sono giunti dopo un
Novità in biblioteca
viaggio in mare e non conservano
nessun ricordo delle loro vite
precedenti. Non sanno da dove
vengono, a chi erano legati, quale
evento catastrofico li ha condotti
fin li come profughi; non lo sanno
e sembra che nemmeno abbia più
importanza. C'è solo una cosa che
Simon, l'uomo, sa: deve prendersi
cura di questo bambino che ha
conosciuto sulla nave, deve
accudirlo anche se non è suo
figlio, anche se nulla lo lega a lui.
Anche se David si dimostra presto
un bambino molto particolare. E
sa
che deve
aiutarlo
a
ricongiungersi con la "madre".
Quando il romanzo sembra essere
giunto ai limiti estremi del suo
esaurimento, arrivano scrittori
come J. M. Coetzee a mostrare
che tutto è ancora possibile: è
come se il Nobel sudafricano
prolungasse la linea che da Kafka
passa per Beckett e ne facesse
gemmare le possibilità per il
mondo del nuovo millennio e le
sue inquietudini. "L'infanzia di
Gesù" è allo stesso tempo una
riflessione radicale sul mistero
dell'umano, sul conflitto tra
desiderio e felicità, tra Storia e
Salvezza,
una
perturbante
interrogazione su come dobbiamo
vivere e se mai saremmo in grado
di riconoscere il Messia se
arrivasse oggi. Ma è anche la
storia dell'amore di un "padre"
per un bambino...
Colloredo, Sabina
568 d.C. : i Longobardi : il re solo :
romanzo / Sabina Colloredo. Roma : Fanucci, 2012. - 394 p. ; 23
cm.
N COLLO 1 II
568 D.C.: I LONGOBARDI : IL
RE SOLO
È il 568 d.C. e un'interminabile
teoria di carri e di
guerrieri valica le
Alpi e invade l'Italia.
Due popoli sono
pronti a combattere
con ferocia per ciò
che hanno di più
caro: il proprio futuro. Questo
secondo capitolo della saga
longobarda
spazia
dagli
accampamenti degli Avari, crudeli
con i nemici come con le loro
donne, ad una corte longobarda
estenuata da una marcia perenne,
agli splendori di Bisanzio,
opulenta e corrotta. È una storia
di donne forti loro malgrado e di
uomini che resistono. Accanto alle
figure dei grandi sfilano quelle
del popolo, spesso eroiche in
modo improvviso e inaspettato,
perché quel che conta, in un
mondo ostile, è vivere, ma non a
qualsiasi
costo.
Al
sogno
visionario di un grande impero
longobardo del re Alboino, si
contrappone la tenace speranza di
Idolfo, il ragazzino sfuggito alla
prigionia avara, che cerca di
ricongiungersi al suo popolo. E
accanto alla sete di vendetta della
sacerdotessa Rodelinda e alla
solitudine della regina Rosmunda,
commuove la sorte incerta di
Valeria Prima, ostaggio dei
longobardi. Mentre Marna, figlia
del Khan Bajan, si oppone alla
ferocia della sua gente, con la sua
dolente fragilità.
Cooper, Glenn
Il calice della vita : romanzo /
Glenn Cooper ; traduzione di
Roberta Zuppet. - [Milano] : Nord,
2013. - 409 p. ; 23 cm. N COOP 7
IL CALICE DELLA VITA
Inghilterra, XV secolo. Non è la
prigione a gettare Thomas Malory
nel
più
nero
sconforto. È la
consapevolezza di
avere fallito, proprio
come tutti coloro
che
lo
hanno
preceduto. Ormai ha
una sola ragione di vita:
proteggere la chiave che dà
accesso a un segreto antichissimo.
E ha un solo modo per farlo:
scrivere un'opera sulle gesta di re
Artù e dei cavalieri della Tavola
Rotonda...
Inghilterra,
oggi.
Arthur Malory è sconvolto. Prima
ha visto il suo migliore amico,
Andrew, morire per mano di un
assassino, poi è sfuggito per
miracolo all'incendio che ha
distrutto la sua casa. E tutto ha
avuto inizio con una telefonata,
quella in cui Andrew gli
annunciava di avere novità
sensazionali riguardo alla loro
grande passione comune: il
Graal. Da quel momento, Arthur è
diventato il bersaglio di uomini
senza scrupoli, determinati a
16
completare una missione iniziata
in Palestina, la notte in cui Gesù
ha bevuto dal sacro calice,
durante l'Ultima Cena. La sua
unica possibilità di salvezza è
trovare il Graal prima di loro. E,
per riuscirci, dovrà rintracciare e
seguire una catena d'indizi
lasciata dal suo illustre antenato,
Thomas Malory. Ma la sfida più
grande che attende Arthur è la
natura stessa del potere del
Graal. Un potere che risale
all'origine dell'universo, un potere
che va oltre la Chiesa, oltre la
morte di Cristo, oltre la vita...
Cornwell, Bernard
L'eroe di Poitiers : romanzo / di
Bernard Cornwell ; traduzione di
Donatella Cerutti Pini. - Milano :
Longanesi, 2013. - 430 p. : ill. ; 23
cm.
N COR.B 27
L'EROE DI POITIERS
Settembre 1356, la guerra dei
Cent'anni infuria in Europa. In
Francia l'esercito
inglese, guidato da
Edoardo
di
Woodstock,
il
Principe
nero,
semina ovunque il
terrore,
con
lo
scopo di costringere il sovrano
francese a mettere in campo il
proprio esercito: le città sono
assediate, i campi bruciano e non
esiste un solo luogo sicuro. E i
francesi, insieme ai loro alleati
scozzesi, sono pronti a dare
battaglia. Dopo un primo attacco
vincente, gli inglesi si ritrovano in
inferiorità numerica, intrappolati
vicino alla cittadina di Poitiers.
Thomas di Hookton, valoroso
arciere inglese che ha già
combattuto nella battaglia di
Crécy, riceve l'ordine di trovare la
Malice, la mitica spada di San
Pietro, che secondo la leggenda
sarebbe in grado di assicurare la
vittoria al suo possessore,
decidendo così delle sorti della
cristianità. Ma anche i francesi
sono alla ricerca dell'epica
reliquia e Thomas di Hookton,
alla guida di un gruppo di
mercenari, si trova ad affrontare
un vortice di violenza e
tradimenti, sperando di portare a
termine la sua disperata missione
prima che sia troppo tardi...
Novità in biblioteca
Corona, Mauro,
La voce degli uomini freddi :
romanzo / Mauro Corona. - Milano
: Mondadori, 2013. - 235 p. ; 25
cm.
N CORO 18
LA VOCE DEGLI UOMINI
FREDDI
C'è un popolo che vive di stenti in
una terra ostile.
Una terra in cui
nevica
sempre,
anche d'estate, le
valanghe
incombono
dalle
giogaie dei monti e
le api sono bianche. E gli uomini
hanno la carnagione pallida, il
carattere chiuso, le parole
congelate in bocca. Però è gente
capace di riconoscenza, di
solidarietà silenziosa, uomini e
donne con un istinto operoso che
li fa resistere senza lamentarsi,
anzi, addirittura lavorare con
creativa alacrità, con una fierezza
gioiosa, talvolta, pronti a godere
dei rari momenti di requie, della
bellezza severa del paesaggio,
della voce allegra del loro
"campo liquido", il torrente che,
scorrendo sul fondo della valle,
dà impulso a segherie e mulini. Il
torrente è una delle voci di questi
uomini freddi solo all'apparenza,
ed è l'acqua - neve allo stato
liquido, si potrebbe dire, che, se
da un lato mette in moto tutte le
attività, dall'altro innesca il
dramma che sta sospeso su quelle
vite grame eppure, in qualche
modo, felici. Corona ci ha
abituato alle narrazioni corali,
alle epopee umili di gente che
avanza compatta con le proprie
storie senza storia solo perché
nessuno ha voluto abbassare
l'orecchio al livello del suolo per
ascoltarne la voce flebile eppure
emozionante. Vite che, come
scriveva Ungaretti dei morti:
"Non fanno più rumore del
crescere dell'erba, lieta dove non
passa l'uomo". All'armonia di una
vita aspra ma equilibrata si
contrappone il ritmo disumano
delle "città fumanti"...
Corsi, Alice
La memoria degli alberi / Alice
Corsi. - Roma : RAI-ERI, 2013. 114 p. ; 22 cm.
N CORS 1
LA MEMORIA DEGLI ALBERI
"La memoria degli alberi"
racconta una rinascita. Marion è
una ragazza di oggi
matura e sensibile,
che si sveglia in una
clinica per malati
mentali
e
non
ricorda gli ultimi
anni della sua vita.
Il suo corpo è segnato da cicatrici
recenti e non sa come se le è
procurate. Attraverso la scrittura
di un diario come strumento
terapeutico, la giovane ripercorre
le tappe fondamentali della sua
esistenza. Dall'infanzia nei campi
all'inferno notturno nella città
dove si trasferisce per studiare e
dove i suoi solidi valori di
ragazza di provincia non reggono
all'impatto con un clima violento
e giovani senza certezze. Nei flash
della sua memoria ricompaiono
giorni sbandati e un compagno
balordo, fino a risalire alla notte
in cui ha visto fino in fondo il
disprezzo per la vita. Grazie
all'aiuto del dottor Nico, il
giovane psichiatra che la segue
con amore, Marion riuscirà ad
affrontare una lenta risalita fino a
liberarsi per sempre di quel
passato e ricominciare a vivere.
Cotroneo, Roberto
Betty / Roberto Cotroneo. - Milano
: Bompiani, 2013. - 188, [1] p. ; 21
cm.
N COT 7
BETTY
È il 1987. Georges Simenon
vecchio e malato decide di
tornare per l'ultima volta nella
sua isola preferita, Porquerolles
in Costa Azzurra, per trascorrere
qualche settimana in una piccola
villetta dentro la macchia
mediterranea.
Sulla stessa isola compare una
giovane donna,
molto bella, con
uno
sguardo
strano, che si fa
chiamare Betty,
come
il
personaggio di un
celebre romanzo di Simenon,
anche se non è il suo vero nome.
Poco tempo dopo l'improvvisa
apparizione, Betty viene trovata in
mare. Non è un suicidio. È stata
17
assassinata. Da chi, e perché?
Simenon
deve
improvvisarsi
Maigret, e decide di scrivere in
prima persona questa storia. E
attraverso
questo
caso
giudiziario, quello di una donna
ossessionata dai suoi romanzi,
riapre vecchie ferite, come il
suicidio della figlia Marie-Jo, e
indaga fino in fondo le
contraddizioni della sua vita. Ci
fa entrare in quel mondo di
perdenti che ha descritto nei suoi
libri più belli. Fino all'epilogo,
davvero sconvolgente, che è un
modo crudele per tirare le fila di
tutto, e chiudere i conti di
un'esistenza segnata da un tarlo,
da una ferita che nessuno potrà
mai guarire. E che non gli dà
pace.
Cussler, Clive
La freccia di Poseidone : romanzo /
di Clive Cussler e Dirk Cussler ;
traduzione di Andrea Carlo Cappi.
- Milano : Longanesi, 2013. - 407
p. ; 21 cm.
N CUS 48
LA FRECCIA DI POSEIDONE
Manca soltanto un ultimo
collaudo. Ed è proprio in quel
momento che un attentato
sanguinario mette fine alla vita
del progettista e distrugge il
prototipo segreto del Sea Arrow,
un nuovo modello di sottomarino,
il più veloce, il più silenzioso e il
più potente mezzo subacqueo che
abbia mai solcato le acque.
Se le cose fossero andate secondo
i piani e il Sea Arrow fosse stato
realizzato,
l'America
non
avrebbe
avuto
rivali nel dominio
dei
mari.
Ma
l'innocente "gita di
pesca"
di
copertura,
che
avrebbe permesso di mettere a
punto le ultime mosse, si è
misteriosamente
conclusa in
tragedia. Solo la Numa può
intervenire per recuperare i resti
del cabinato da pesca sul quale
viaggiava il progettista, ma
nemmeno Dirk Pitt e Al Giordino
sono consapevoli dell'importanza
dell'impresa che stanno per
affrontare. Non tarderanno però a
rendersene conto, costretti da
subito a difendersi dall'attacco di
Novità in biblioteca
uno spietato commando, pronto a
tutto pur di recuperare quello che
c'era a bordo. Ma qual era il
segreto che si celava in quel
cabinato? E come si collega il
progetto del Sea Arrow alla
scomparsa del sommergibile
italiano Barbarico avvenuta nel
1943 al largo dell'oceano
Indiano?
Affiancato
da
un'affascinante agente del NCIS,
Pitt indaga, mentre i pericoli per
lui e per i suoi uomini si
moltiplicano e la soluzione del
mistero sembra sempre più
lontana...
Cussler, Clive
Giungla : romanzo / di Clive
Cussler con Jack Du Brul ;
traduzione di Andrea Carlo Cappi.
- Milano : Longanesi, 2013. - 346,
[1] p. ; 21 cm. N CUS 47
GIUNGLA
La giungla può assumere molte
forme: ci sono le enormi e
malsane foreste pluviali del
Myanmar e le intricate e
altrettanto
malsane
bugie
dell'oscuro
mondo
delle
operazioni segrete.
E c'è la giungla della mente
contorta di un pazzo spietato che
non
si
ferma
davanti a nulla pur
di realizzare il suo
folle piano di morte.
In questa nuova
avventura
al
cardiopalma Juan
Cabrillo e il suo equipaggio
devono affrontarle tutte... Dopo i
metodi
a dir
poco non
convenzionali usati nella loro
ultima missione, il presidente
americano ha messo sulla lista
nera la Corporation di Cabrillo, e
proibito al veterano della CIA
Langston Overholt, ex capo di
Cabrillo, di tornare a servirsene.
Il lavoro non manca comunque:
un finanziere svizzero li recluta
per ritrovare la figlia Soleil,
appassionata di imprese estreme,
scomparsa nella giungla birmana.
Un'operazione di routine, se non
fosse che nulla è come appare...
Chi è in realtà il loro misterioso
committente? E cerca davvero la
figlia o piuttosto qualcos'altro?
Qualcosa di prezioso e terribile,
che ha a che fare con una
scoperta fatta da Marco Polo
durante il suo leggendario
viaggio e censurata nella versione
finale del "Milione"... La furia di
Cabrillo
per
essere
stato
ingannato e aver trascinato i
propri uomini in una trappola non
è nulla di fronte alla minaccia che
incombe
sul
cuore
stesso
dell'America; il comandante
dell'Oregon dovrà combattere fino
allo stremo, ancora una volta, per
salvare il mondo... Forse.
Cussler, Clive
Uragano : romanzo / di Clive
Cussler e Graham Brown ;
traduzione di Seba Pezzani. Milano : Longanesi, 2013. - 366
p. ; 22 cm.
N CUS 46
URAGANO
Una squadra di ricercatori della
Numa sta raccogliendo dei
campioni
nell'oceano Indiano,
per indagare su
alcune
anomalie
riscontrate
nella
temperatura
dell'acqua, quando
uno degli studiosi nota una
chiazza scura e densa sulla
superficie. Sembrerebbe petrolio,
ma stranamente non viene
rilevata dagli strumenti di bordo.
Poco dopo, come un'orda di
formiche assassine, la misteriosa
sostanza avvolge improvvisamente
il catamarano mandandolo a
fuoco, senza lasciare scampo
all'equipaggio. L'imbarcazione,
distrutta dalle fiamme, viene
avvistata alla deriva qualche
giorno dopo. Dirk Pitt, direttore
della Numa, insospettito dalla
dinamica dell'incidente, chiede a
Kurt Austin di far luce su quello
che è successo. Quando arriva sul
luogo del disastro insieme a Joe
Zavala, suo immancabile braccio
destro, Austin si trova di fronte a
un'agghiacciante scoperta sulla
natura della sostanza letale. Ben
presto emerge un collegamento
tra l'incidente e un piano, ordito
da un nemico invisibile, che
minaccia di alterare il clima
dell'intero pianeta. Un disegno
diabolico che, se portato a
termine, potrebbe provocare la
morte di milioni di persone e la
scomparsa di intere zone del
18
mondo. Mentre il tempo scorre
inesorabile verso la catastrofe,
Austin si imbatte in un'isola
abitata da un'oscura setta...
D'Urbano, Valentina
Acquanera : romanzo / di Valentina
D'Urbano. - Milano : Longanesi,
2013. - 357 p. ; 23 cm.
N DURB 2
ACQUANERA
È un mattino di pioggia gelida,
che cade di traverso e taglia la
faccia, quello in cui
Fortuna torna a
casa. Sono passati
dieci
anni
dall'ultima volta, ma
Roccachiara
è
rimasto uguale a un
tempo: un paesino abbarbicato
alle montagne e a precipizio su un
lago, le cui acque sembrano
inghiottire la luce del sole.
Fortuna pensava di essere riuscita
a scappare, di aver finalmente
lasciato il passato alle spalle,
spezzato i legami con ciò che
resta della sua famiglia per
rinascere a nuova vita, lontano.
Ma nessun segreto può resistere
all'erosione dell'acqua nera del
lago.
A
richiamarla
a
Roccachiara è un ritrovamento,
nel profondo del bosco, che
potrebbe spiegare l'improvvisa
scomparsa della sua migliore
amica, Luce. O forse, a
costringerla a quel ritorno è la
forza invisibile che ha sempre
unito la sua famiglia: tre
generazioni di donne tenaci e
coraggiose, ognuna a suo modo.
E forse, questa volta, è giunta
l'ora che Fortuna dipani i segreti
nascosti nella storia della sua
famiglia. Forse è ora che capisca
qual è la natura di quella forza
invisibile, per riuscire a darle un
nome. Sperando che si chiami
amore.
Dahl, Roald
Lo zio Oswald : romanzo / di
Roald Dahl ; traduzione di Silvia
Piraccini. - Milano : Longanesi,
2013. - 247 p. ; 23 cm. N DAH 1
LO ZIO OSWALD
Discepolo di Don Giovanni, ma
con un occhiuto senso degli affari
e una robusta conoscenza
Novità in biblioteca
dell'animo maschile, oltre che di
un vastissimo catalogo di corpi
femminili, Oswald Hendryks
Cornelius è un raffinato viveur
insaziabilmente devoto al culto
del bello.
La sua avventura inizia da una
scoperta
accidentale, che lo
porta a conoscenza
delle insospettabili
virtù afrodisiache
dello
scarabeo
vescicante
sudanese. Complici il potente
filtro d'amore e un'incantevole
partner d'affari di nome Yasmin,
Oswald tenta di rapire "con
destrezza" il seme dei più grandi
geni dell'epoca - da Picasso a
Freud, da Proust a Puccini e molti
altri ancora -, al fine di
perpetuarne l'estro. Già apparso
in due racconti, il personaggio
dello
zio
Oswald
diventa
protagonista di un intero romanzo
finora inedito in Italia, un piccolo
gioiello che ancora una volta
consacra Roald Dahl maestro
dello humour raffinato.
De la Cruz, Melissa
Il bacio della strega : romanzo /
Melissa de la Cruz ; traduzione
dall'inglese di Marta Milani. Roma : Leggereditore, 2013. - 367,
[5] p. ; 19 cm.
N DE.L 1 II
IL BACIO DELLA STREGA
C'erano una volta, a North
Hampton, tre donne straordinarie
che conducevano
una vita molto
ordinaria. Joanna
Beauchamp,
capelli grigi e
pollice
verde,
viveva
in
un'imponente casa
coloniale con le sue due figlie, la
timida,
bionda
bibliotecaria
Ingrid e la rossa, scatenata
barista Freya. Peccato che la loro
vita sia solo apparentemente
normale, visto che sono in realtà
tre dee dell'Asgard: nel nostro
mondo, tre streghe. E fra una
torta al rabarbaro, un consiglio di
lettura e un cocktail ben dosato
fanno piovere piccole, generose
magie su tutti gli abitanti
dell'inconsapevole cittadina. Ma
tre streghe non possono restare
fuori dai guai a lungo, soprattutto
se c'è di mezzo l'amore, umano o
divino che sia, reso ancor più
complicato da veleni, vendette e
maledizioni millenarie.
De Luca, Erri
Storia di Irene / Erri De Luca. Milano : Feltrinelli, 2013. - 109 p. ;
20 cm.
N DELU 15
STORIA DI IRENE
Una bambina salvata in mare dai
delfini cresce orfana
su un'isola greca. Si
chiama Irene, di
giorno
vive
in
terraferma, di notte
si unisce in mare
alla
sua
vera
famiglia. A quattordici anni è
incinta e consegna a uno
straniero di passaggio la sua
storia.
Deaver, Jeffery
L'uomo del sole / Jeffery Deaver ;
traduzione di Valentina Ricci. Milano : Rizzoli, 2013. - 556 p. ;
22 cm.
N DEAV 28
L'UOMO DEL SOLE
Jennie era una studentessa
modello,
serena,
tranquilla, diligente:
su
questo
tutti
concordano quando
viene ritrovata morta
in un letto di fiori
infangati vicino a
uno stagno. Mentre si diffonde
l'idea che il colpevole sia un
serial killer che colpisce con la
luna piena, il detective Bill Corde
non ci mette molto a scoprire che
la verità porta altrove: Jennie
aveva avuto relazioni con
parecchi studenti e alcuni
insegnanti, e sembra che siano in
molti a volerlo nascondere. Ben
presto l'indagine di Corde si
intreccia con i tormenti della sua
vita privata: qualcuno lascia
affettuosi biglietti firmati "l'uomo
del sole" a sua figlia di nove anni,
Sarah, che ha gravi problemi di
apprendimento e vive in un mondo
tutto suo. Lo stesso qualcuno che
minaccia sia lui sia la moglie. E
se l'uomo del sole fosse il killer di
Jennie? E se invece la pista giusta
fosse un'altra, quella che colloca
19
sul luogo del delitto il figlio
adolescente di Corde? Un caso
intricato che vede in gioco il
destino di un'intera famiglia.
Desiati, Mario.
Il libro dell'amore proibito :
romanzo / Mario Desiati. Milano : Mondadori, 2013. - 197 p.
; 24 cm. - (Scrittori italiani e
stranieri / [Mondadori]).
N DES 3
IL LIBRO DELL'AMORE
PROIBITO
"L'amore per crescere ha bisogno
di muri, proprio
come
l'edera."
Nonna Comasia ha
insegnato questo a
Francesco,
detto
Veleno, e lui lo
ricorda
ogni
giorno. Timido e solitario, fino ai
quattordici anni è vissuto
immaginando vite eroiche e
ammirando i coetanei più
intraprendenti. Il suo universo
quotidiano, nel paese pugliese
dove vive, è quello della scuola,
con regole e muri che sembrano
fatti per essere invalicabili, non
certo per nascondere gioie
proibite. Fino all'incontro con
Donatella Telesca, professoressa
di Educazione tecnica. Lei ha il
doppio degli anni di Veleno,
eppure veste in modo più simile a
lui e ai suoi amici Mimmo e Nappi
che alle altre insegnanti. Ha la
pelle candida, ma nasconde
un'ombra che agisce come una
calamita sui suoi giovani allievi:
somiglia forse a quella che abita
ogni
adolescenza,
presto
dimenticata negli anni in cui si
cresce e si impara a adeguarsi
alle leggi del mondo. La Telesca
siede tra i banchi, ascolta i
ragazzi, li guarda come nessuno
ha mai fatto prima. Nasce
un'attrazione
irresistibile,
destinata a essere scoperta nel
clamore
dello
scandalo.
Un'attrazione
imperdonabile,
interrotta con la massima
violenza. Per ristabilire l'ordine
ognuno deve essere rimesso nella
casella che gli spetta: Nappi,
Mimmo e Veleno, ragazzi plagiati
da raddrizzare e "reinserire";
Donatella, la plagiatrice da
punire.
Novità in biblioteca
Doody, Margaret Anne
Aristotele nel regno di Alessandro /
Margaret Doody ; traduzione di
Rosalia Coci. - Palermo : Sellerio,
2013. - 577 p. ; 17 cm. - (La
memoria / [Sellerio] ; 943).
N DOO 7
ARISTOTELE NEL REGNO DI
ALESSANDRO
"È la cosa più triste del mondo,
Stefanos, vedere la
tua creazione più
grande andare in
rovina. E ancora
peggio
quando
l'andare in malora
ha effetti terribili
sugli altri". La creazione in cui
Aristotele ha fallito, e se ne duole
con il braccio destro di tante
imprese Stefanos, non è un'opera
della filosofia o dell'ingegno, ma
un
uomo:
Alessandro
di
Macedonia. Aristotele è stato il
suo precettore, ne ha forgiato le
virtù, si è compiaciuto quando ha
visto la gloria trionfante, ma
adesso il vecchio filosofo si sente
lo spettatore sgomento di un
dispotismo non immaginato, di
una sete di guerra e di sangue
imprevista. Restare spettatore?
Intervenire diventando parte
attiva nel dramma che sta
bruciando la cometa travolgente
del biondo Gran Re macedone?
Lo scenario di questa nuova
avventura
che
coinvolge
Aristotele nella morte del suo
leggendario allievo è la Persia da
poco conquistata: sensualità
orientali, inesausti complotti di
satrapi, misticismi zoroastrani,
tutte cose difficili da decifrare per
un ateniese del IV secolo a. C. È
giunto ad Atene il satrapo Arpalo,
con un grande tesoro che non si
sa se rubato o meno ad
Alessandro, e nella città si è
incerti e divisi se accoglierlo o
meno. In questa incertezza,
Stefanos è spedito in Persia. Il suo
compito è triplice: raccogliere
testimonianze su una grande
corruzione; scortare e proteggere
il figlio di Antipatros, vice di
Alessandro in Grecia, il giovane
Cassandro;
indagare
sulla
scomparsa di Callistene, uno
degli storici di Alessandro.
Dorn, Wulf
Il mio cuore cattivo : romanzo /
Wulf Dorn ; traduzione di Umberto
Gandini. - Milano : Corbaccio,
2013. - 347 p. ; 23 cm.
N DORN 4
IL MIO CUORE CATTIVO
C'è un vuoto nella memoria di
Dorothea. Quella sera voleva
uscire a tutti i costi ma i suoi
l'avevano costretta a fare la
babysitter al fratello minore
mentre loro erano a teatro.
Ricorda che lui non
ne voleva sapere di
dormire e urlava
come un pazzo.
Ricorda
una
telefonata
che
l'aveva sconvolta,
ricorda di aver
perso la testa, e poi più niente.
Più niente fino agli occhi sbarrati
del fratellino, senza più vita. C'è
un abisso in quel vuoto di
memoria, un abisso che parole
come "arresto cardiaco" non
riescono a colmare. Perché la
verità è che lei non ricorda cosa
sia successo. Solo adesso, dopo
mesi di ospedale psichiatrico, di
terapie, di psicologi, ha raggiunto
faticosamente
un
equilibrio
precario. Ha cambiato casa,
scuola, città: si aggrappa alla
speranza di una vita normale. Ma
una notte vede in giardino un
ragazzo terrorizzato che le chiede
aiuto e poi scompare senza
lasciare traccia. E quando, dopo
qualche giorno, Dorothea scopre
l'identità del ragazzo e viene a
sapere che in realtà lui si sarebbe
suicidato prima del loro incontro,
le sembra di impazzire di nuovo. I
fantasmi del passato si uniscono a
quelli del presente precipitandola
in un incubo atroce in cui non
capisce di chi si può fidare, e in
cui la sua peggiore nemica
potrebbe rivelarsi proprio lei
stessa...
Erdrich, Louise
La casa tonda / Louise Erdrich ;
traduzione di Vincenzo Mantovani.
- Milano : Feltrinelli, 2013. - 381 p.
; 22 cm.
N ERD 1
LA CASA TONDA
1988. La comunità di una riserva
indiana nel North Dakota è scossa
da un crimine di un'efferatezza
inedita per quei luoghi. La moglie
del giudice Coutts, Geraldine, che
20
ha subìto l'aggressione, si è
chiusa nel silenzio ed è caduta in
una profonda depressione.
Se è viva, lo deve alla propria
presenza
di
spirito:
ha
approfittato di un
momento
di
distrazione
dell'assalitore ed è
fuggita
in
automobile.
Sembra che dopo averle usato
violenza, l'uomo abbia tentato
addirittura di bruciarla viva
cospargendola
di
benzina.
"Sembra", perché la faccenda
presenta molti lati oscuri e perché
la vittima si rifiuta di parlarne.
Assistito dalle due polizie che
operano all'interno della riserva,
quella
indiana
e
quella
americana, Coutts inizia a
indagare. Ma Coutts non è un
giudice d'assalto, il suo lavoro si è
sempre limitato a liti tra vicini,
furtarelli,
piccole
truffe,
ubriachezza, un po' di droga.
Toccherà al figlio tredicenne Joe
intervenire per cercare di far luce
sul mistero.
Evanovich, Janet
Otto volante : romanzo / Janet
Evanovich ; traduzione di Andrea
Carlo Cappi. - Milano : Salani,
2013. - 293 p. ; 21 cm.
N EVA.J 10
OTTO VOLANTE
Stephanie Plum, cacciatrice di
taglie di Trenton, New Jersey, non
può
certo
lamentarsi.
Ultimamente
il
lavoro
non
le
manca, e le sue
giornate sono a dir
poco movimentate.
Oltre ai casi consueti che le passa
il viscido cugino Vinnie, capo
dell'agenzia, questa volta deve
occuparsi di una complicata
vicenda di scomparsa: una madre
e la sua bambina sono sparite
senza lasciare traccia. Certo,
cercare le persone scomparse non
sarebbe compito di Stephanie, ma
le due sono la figlia e la nipote di
una cara amica di nonna Mazur, e
non si può certo dire di no alla
cara e insistente vecchietta...
Anche se questo significa subire
una serie di minacce nemmeno
Novità in biblioteca
tanto sottili da parte di Eddie
Abruzzi, elegante quanto temuto
esponente della malavita locale,
collezionista di cimeli di guerra e
noto per la sua crudeltà.
Affiancata come sempre dalla
fidata Luta, vistosa ex prostituta
dai modi piuttosto spicci e
dall'appetito incontenibile, in
poche ore Steph riesce a
collezionare
svariate
auto
distrutte
dalle
fiamme,
aggressioni e cadaveri segati a
metà sul divano di casa,
rocambolesche
e
infruttuose
catture di pregiudicati. Peraltro,
restando rigorosamente fedele
alla propria dieta a base di pizza,
spuntini e snack ipercalorici. Per
non
parlare
del
fronte
sentimentale, che vede l'eterno
fidanzato e agente di polizia Joe
Morelli sempre più incalzato dal
ben tenebroso Ranger...
Falcones de Sierra, Ildefonso
La regina scalza : romanzo / di
Ildefonso Falcones ; traduzione di
Roberta Bovaia e Silvia Sichel. Milano : Longanesi, 2013. - 698
p. ; 22 cm.
N FALC 4
LA REGINA SCALZA
Nel gennaio del 1748 una donna
cammina da sola per
le strade polverose di
Siviglia. È una ex
schiava proveniente
dai territori della
colonia spagnola di
Cuba. Caridad ora
non ha più un padrone che decide
della sua vita, ma neanche più
una casa. Lungo il suo
peregrinare incontra Milagros
Carmona, una giovane gitana
nelle cui vene scorre il sangue
della ribellione. Le due donne
stringono un'amicizia sincera e
incrollabile. Milagros confessa il
suo amore per l'arrogante Pedro
Garcìa, dal quale la separano
antichi odi tra le due famiglie.
Dal canto suo Caridad si sforza di
nascondere il sentimento che sta
nascendo in lei nei confronti del
nonno di Milagros, un uomo rude
e seduttore, ma di principi ferrei
quando si tratta di difendere la
sua famiglia e lo stile di vita dei
gitani. Quando un editto regio
bandisce i gitani come fuori
legge, la vita di Milagros e
Caridad ha una tragica svolta. Le
loro strade si separano, ma il
destino vorrà farle incontrare di
nuovo a Madrid, cuore pulsante
della nuova Spagna in fermento.
Ferrante, Elena
Storia di chi fugge e di chi resta :
l'amica geniale : volume terzo :
tempo di mezzo / Elena Ferrante. Roma : Edizioni e/o, 2013. - 382,
[1] p. ; 21 cm.
N FE.E 4 III
STORIA DI CHI FUGGE E DI
CHI RESTA
Elena e Lila, le due amiche la cui
storia i lettori
hanno imparato a
conoscere
attraverso
"L'amica geniale" e
"Storia del nuovo
cognome",
sono
diventate donne. Lo
sono diventate molto presto: Lila
si è sposata a sedici anni, ha un
figlio piccolo, ha lasciato il
marito e l'agiatezza, lavora come
operaia in condizioni durissime;
Elena è andata via dal rione, ha
studiato alla Normale di Pisa e ha
pubblicato un romanzo di
successo che le ha aperto le porte
di un mondo benestante e colto.
Ambedue hanno provato a forzare
le barriere che le volevano chiuse
in un destino di miseria,
ignoranza e sottomissione. Ora
navigano, con i ritmi travolgenti a
cui Elena Ferrante ci ha abituati,
nel grande mare aperto degli anni
Settanta, uno scenario di speranze
e incertezze, di tensioni e sfide
fino ad allora impensabili, sempre
unite da un legame fortissimo,
ambivalente, a volte sotterraneo a
volte riemergente in esplosioni
violente o in incontri che aprono
prospettive inattese.
Fielding, Helen
Bridget Jones : un amore di
ragazzo / Helen Fielding ;
traduzione di Aurelia Di Meo. Milano : Rizzoli, 2013. - 466 p. ;
22 cm.
N FIE.H 4
BRIDGET JONES: UN AMORE
DI RAGAZZO
Che cosa fai se la festa per i
sessant'anni della
tua migliore amica
21
e il trentesimo compleanno del tuo
ragazzo cadono lo stesso giorno?
È giusto mentire sull'età quando
sei a caccia di appuntamenti online? È moralmente accettabile
farsi fare la piega quando
entrambi i tuoi figli hanno i
pidocchi? Ma il Dalai Lama
twitta personalmente o delega
tutto al suo assistente? La
tecnologia è ormai diventata il
quinto elemento? O ti stai
confondendo col legno? Fare
sesso con uno dopo sei settimane
di SMS è l'equivalente moderno di
sposarsi dopo due incontri e sei
mesi di corrispondenza all'epoca
di Jane Austen? Con in testa
questi ed altri, perfino più gravi
dilemmi, Bridget Jones inciampa
tra un ostacolo e l'altro della sua
nuova vita da mamma single. E
intanto twitta, messaggia e butta
giù elenchi di cose da fare per
risvegliare la sua sessualità
assopita, a dispetto di quella che
alcuni, con espressione odiosa e
sorpassata,
si
ostinano
a
chiamare mezza età.
Fitzek, Sebastian
Il sonnambulo / Sebastian Fitzek ;
traduzione di Enrico Ganni. Torino : Einaudi, 2013. - 269 p. ;
22 cm.
N FIT 2
IL SONNAMBULO
Leon vive in un elegante
appartamento con la
giovane
moglie
Natalie,
in
un
condominio
progettato da un
famoso
architetto.
Nonostante
tutto
sembri procedere per il meglio,
l'uomo comincia a notare qualche
dettaglio sospetto e un giorno la
moglie scompare nel nulla. Leon è
tormentato dall'idea di aver
commesso
qualcosa
di
irrimediabile e che siano tornati a
manifestarsi i sintomi della grave
forma di sonnambulismo che
aveva
funestato
la
sua
adolescenza. Già allora, infatti, in
quel durissimo periodo, innescato
dalla morte di entrambi i genitori,
aveva avuto episodi violenti che lo
avevano costretto per anni a
seguire una cura psichiatrica.
Terrorizzato da se stesso, decide
di piazzare una telecamera nella
Novità in biblioteca
stanza da letto e monitorare i
propri comportamenti. E cosi
scopre la vita notturna della quale
era totalmente inconsapevole...
Fois, Marcello
L'importanza dei luoghi comuni /
Marcello Fois. - Torino : Einaudi,
2013. - 139 p. ; 19 cm.
N FOI 7
L'IMPORTANZA DEI LUOGHI
COMUNI
Esiste un luogo in cui convergono
le
teorie
più
inaccessibili,
i
fenomeni e le
ipotesi
più
difformi. È lì che secondo quella che
la fisica teorica
chiama
"teoria
generale del tutto" - risiederebbe
la spiegazione dell'universo. Per
Alessandra e Marinella, gemelle
di cinquant'anni cui la vita ha
riservato strade molto diverse,
quel luogo è la casa del padre che
le ha abbandonate quando
avevano otto anni, senza voler più
sapere nulla di loro. Ora che lui è
morto si ritrovano entrambe lì,
circondate da quelle pareti a loro
sconosciute
che
sembrano
sussurrare ricordi e rievocare
rancori mai sopiti. Per le sorelle
quella vicinanza forzata si
rivelerà una tortura col sorriso
sulle labbra, una resa dei conti
dagli esiti imprevedibili. Una
storia universale sulla ferocia e
sulla
dolcezza
dei
legami
familiari.
Ford, Jamie
Come un fiore ribelle / Jamie
Ford . - Milano : Garzanti, 2013. 347 p. : 1 c. geogr. ; 22 cm.
N FOR 2
COME UN FIORE RIBELLE
Seattle. È l'alba e il piccolo
William
si
stropiccia i grandi
occhi neri. Ancora
avvolto
nelle
coperte,
riesce
quasi a sentire
quelle
canzoni
sussurrate alle sue
orecchie in una lingua antica. Ma
è da cinque anni che non ascolta
la voce di sua madre. Da quando
è entrato nell'orfanotrofio e la
disciplina ha preso il posto delle
carezze. E l'odio è diventato la
regola. Perché William è diverso
da tutti gli altri, William è cinese.
Però oggi, nel giorno fissato per il
compleanno di tutti i bambini
dell'istituto, William trova il
coraggio di fare la domanda più
difficile. Vuole sapere cosa è
successo a sua madre. Le parole
sono vaghe, ma lasciano intuire
una risposta che trafigge il suo
cuore come una lama: è morta.
William non ci crede. Non vuole
arrendersi a questa verità. Lui sa
che è ancora viva. E c'è solo una
persona con cui confidarsi:
Charlotte, una cascata di capelli
rossi e la pelle delicata come un
fiore. Lei è l'unica a credergli e
insieme decidono di fuggire
dall'orfanotrofio per cercare sua
madre. Ma ad aspettarli c'è un
mondo pericoloso e oscuro. Il
mondo violento delle strade di
Seattle nei primi anni Trenta. Il
mondo proibito dei locali, delle
scintillanti insegne dei teatri e dei
club. Proprio qui, William
incontra uno sguardo che non ha
mai dimenticato. Quello di una
giovane cantante cinese. Deve
scoprire chi è e cosa nasconde.
Nessun ostacolo è troppo grande
da superare. Perché adesso la
speranza forse può tornare a
crescere. La speranza di essere
amati e finalmente al sicuro.
Forsyth, Frederick
La lista nera / Frederick Forsyth ;
traduzione di Giuseppe Costigliola.
- Milano : Mondadori, 2013. - 282
p. ; 23 cm.
N FORSY 21
LA LISTA NERA
Tutto ha inizio con una lista di
nomi. Non sono
nomi
qualunque,
ma
quelli
di
pericolosi terroristi
che minacciano la
sicurezza
internazionale
tanto da dover essere eliminati
uno a uno. Solo sette persone
nelle segrete stanze di Washington
conoscono l'esistenza della "lista
nera", tra queste il presidente
degli Stati Uniti. La minaccia è
reale, ma deve rimanere top secret
o si scatenerà il panico. Il primo
di questi nomi è anche il più
22
temibile "il Predicatore", un
fondamentalista islamico senza
scrupoli che ha come unico scopo
la distruzione degli infedeli. Incita
all'odio attraverso messaggi che
diffonde tramite il web e riesce a
raccogliere attorno a sé una folla
di proseliti che scatenano una
serie incontrollabile di eventi
mortali.
Gli
omicidi
si
moltiplicano, non solo negli Stati
Uniti ma anche sul territorio
inglese, dove cadono altre vittime.
Troppe. Solo un uomo può
compiere quella che sembra una
missione impossibile: l'ex marine
Kit Carson, soprannominato "il
Segugio", che viene prontamente
incaricato di trovare e uccidere il
responsabile di quell'inferno. Kit,
pero, non sa che faccia abbia il
suo nemico, dove si nasconda e
quale sia il suo vero nome. Sarà
un giovane ed espertissimo hacker
a rintracciare per lui le postazioni
del Predicatore e dei suoi
complici utilizzando solo la
tecnologia. Si scatena così una
guerra tra due schieramenti,
totalmente diversi tra loro ma con
un
obiettivo
comune:
la
distruzione dell'avversario.
Franceschini, Enrico
L'uomo della città vecchia / Enrico
Franceschini. - Milano : Feltrinelli,
2013. - 233 p. ; 23 cm.
N FRANC 1
L'UOMO DELLA CITTÀ
VECCHIA
Chi è "l'uomo della Città
Vecchia"?
È il papa, Giovanni Paolo II, che
nella primavera del 2000 compie
una storica visita a Gerusalemme,
deciso
a
rappacificare le tre
fedi monoteiste e a
chiedere perdono agli
ebrei per venti secoli
di antisemitismo? È
padre Pietro Marulli, il frate
domenicano
dal
passato
turbolento
che
ufficialmente
dirige la École Biblique della
Città Santa ma in realtà si occupa
di ben altro per conto del
Vaticano? È il giornalista Paolo
Farneti, inviato a raccontare il
viaggio del pontefice ma venuto a
Gerusalemme soprattutto per
saldare un vecchio debito e
riparare, se è ancora possibile, un
Novità in biblioteca
tradimento di gioventù? Oppure è
il corpo imbalsamato ritrovato in
una cantina del quartiere
cristiano dalla Pattuglia della
Decenza, gruppo clandestino di
haredim, gli ebrei ultraortodossi,
deciso a sabotare la visita del
papa e a cambiare la storia del
cristianesimo? "Non credo in Dio,
ma credo in chi crede," dice Maya
Mazin, l'agente dei servizi segreti
israeliani
coinvolta
nell'operazione per sventare il
complotto: ma a chi credere, in
una ricerca della verità che parte
dalle Sacre Scritture? Tra odore
di caffè al cardamomo e
salmodianti processioni in latino,
nel labirinto di vicoli che
circondano il Santo Sepolcro, il
Muro del Pianto e la Moschea
della Roccia, un romanzo sulla
fede, sull'amicizia, sull'amore e
sulla città da cui si alza questa
preghiera al cielo: "Dieci misure
di bellezza furono donate al
mondo, nove furono date a
Gerusalemme e una al resto del
mondo".
Frediani, Andrea
La battaglia della vendetta : la saga
degli Invincibili / Andrea Frediani.
- Roma : Newton Compton, 2013. 421 p. ; 24 cm.
N FREDI 5 II
LA BATTAGLIA DELLA
VENDETTA
È giovane, Ottaviano, ma è già
console. Eppure il
suo ruolo non basta
per
portare
a
termine la vendetta
contro gli assassini
dell'amato
padre
adottivo,
Giulio
Cesare. La sua sete di giustizia
non può essere placata nelle aule
di tribunale. Gli servono alleati
potenti, e con Marco Antonio e
Lepido forma il triumvirato. Poi,
con le proscrizioni semina un
clima di terrore per le strade di
Roma: amici o nemici, con o
contro di lui. E non è ancora
abbastanza: ormai è una lotta
senza quartiere, che può risolversi
solo su un campo di battaglia.
Due eserciti, quattro grandi
condottieri si scontrano a viso
aperto in Macedonia, lontano
dalle vie dell'Urbe e dalla sua
corruzione: Bruto e Cassio da una
parte, Ottaviano e Marco Antonio
dall'altra. È la battaglia di
Filippi, la battaglia per l'impero:
una delle più famose della storia
romana.
Gamberale, Chiara
Per dieci minuti / Chiara
Gamberale. - Milano : Feltrinelli,
2013. - 187 p. : ill. ; 23 cm.
N GAM 7
PER DIECI MINUTI
Dieci minuti al giorno. Tutti i
giorni. Per un mese.
Dieci minuti per
fare
una
cosa
nuova, mai fatta
prima. Dieci minuti
fuori
dai
soliti
schemi.
Per
smettere di avere paura. E tornare
a vivere. Tutto quello con cui
Chiara era abituata a identificare
la sua vita non esiste più. Perché,
a volte, capita. Capita che il tuo
compagno
di
sempre
ti
abbandoni. Che tu debba lasciare
la casa in cui sei cresciuto. Che il
tuo lavoro venga affidato a un
altro. Che cosa si fa, allora?
Rudolf Steiner non ha dubbi: si
gioca. Chiara non ha niente da
perdere, e ci prova. Per un mese
intero, ogni giorno, per almeno
dieci minuti, decide di fare una
cosa nuova, mai fatta prima. Lei
che è incapace anche solo di
avvicinarsi ai fornelli, cucina dei
pancake, cammina di spalle per la
città, balla l'hip-hop, ascolta i
problemi di sua madre, consegna
il cellulare a uno sconosciuto. Di
dieci minuti in dieci minuti, arriva
così ad accogliere realtà che non
avrebbe mai immaginato e che la
porteranno a scelte sorprendenti.
Da cui ricominciare. Chiara
Gamberale racconta quanto il
cambiamento sia spaventoso, ma
necessario. E dimostra come, un
minuto per volta, sia possibile
tornare a vivere.
Ghilardotti, Jacopo
Il Viva Verdi / Jacopo Ghilardotti. Milano : Salani, 2013. - 269 p. ; 21
cm.
N GHIL 1
IL VIVA VERDI
Milano, 1879. La città è in
fibrillazione: nel Teatro alla
23
Scala, torrido e affollato,
Giuseppe Verdi è pronto per
dirigere una trionfale Messa di
Requiem. Tutti però si chiedono:
dopo sette anni di silenzio, il
grande
musicista
scriverà
finalmente una nuova opera? A
sessantasei anni Verdi è un uomo
forte, ma sembra che preferisca
viaggiare, seguire i propri affari e
curare la sua tenuta. Il suo editore
getta l'esca di un'opera tratta
dall'Otello di Shakespeare. Per il
libretto avrebbe in mente un
nome: Arrigo Boito, il poeta e
musicista autore del Mefistofele.
Ma perché Verdi parla tanto male
di lui? La tormentata creazione
dell'Otello si svolge sotto gli occhi
smaliziati dell'io narrante Tobia
Gorrio, lo scapigliato alter-ego di
Boito, un anti-eroe goffo ma
sincero, irresistibile, che conosce
e
stima
profondamente
il
compositore, ma a volte avrebbe
voglia di gridare 'Viva qualcun
altro' al posto di 'Viva Verdi'. In
un romanzo dall'atmosfera unica
scopriamo la Milano del tempo:
in divenire, mondana, popolata di
personaggi eccentrici, dove il
Maestro Verdi è oggetto di
pettegolezzi e atti di devozione;
dove aspiranti dive del bel canto
affollano la Galleria; dove una
rivalità chiassosa e feroce
infiamma le polemiche tra i
grandi geni della musica.
Grangé, Jean-Christophe
Il respiro della cenere / JeanChristophe Grangé. - Milano :
Garzanti, 2013. - 437 p. ; 23 cm.
N GRAN.J 7
IL RESPIRO DELLA CENERE
Parigi. Nel buio di un garage
viene ritrovato il
corpo di una donna
brutalmente
assassinata.
Nei
paraggi, un paio di
guanti da chirurgo
ancora intrisi di
sangue.
L'ennesimo
spietato
delitto del serial killer che da
mesi spaventa la città. La sola
persona in grado di occuparsi di
un'indagine così complessa è il
solitario ispettore Olivier Passan.
L'uomo sta attraversando il
periodo più difficile della sua
vita: la separazione dalla moglie
giapponese Naoko, la madre dei
Novità in biblioteca
suoi due figli. Eppure non può
permettersi distrazioni, perché il
modus operandi dell'assassino fa
pensare a una mente malata e
pericolosa. Tutto porta verso un
unico
sospettato:
Patrick
Guillard,
un
ermafrodito
abbandonato dalla madre alla
nascita. Passan è convinto che il
colpevole sia lui. Ma ha tra le
mani pochi indizi, non c'è nessuna
prova
schiacciante.
Proprio
quando sta per incastrarlo,
Guillard si dà fuoco, portando a
termine il suo piano folle. Un
piano che si ispira alla leggenda
mitologica dell'Araba Fenice:
l'uccello che una volta morto
rinasce dalle proprie ceneri. Tutto
sembra perduto. In realtà per
Passan è solo l'inizio. Il caso non
è affatto concluso e una minaccia
incombe su ciò che ha di più caro:
i suoi figli. L'ispettore ha bisogno
di risposte. Risposte che solo
Naoko, fuggita in Giappone, può
dargli. Risposte che affondano le
radici in quella tradizione
millenaria che li univa: l'arte dei
samurai. Una verità inquietante lo
aspetta.
Grisham, John
L'ombra del sicomoro / John
Grisham ; traduzione di Nicoletta
Lamberti e G. L. Staffilano. Milano : Mondadori, 2013. - 535 p.
; 23 cm.
N GRIS 37
L'OMBRA DEL SICOMORO
Clanton, Ford County, 1988. Seth
Hubbard è un uomo
molto ricco che sta
morendo di cancro
ai polmoni. Non si
fida di nessuno ed è
molto attento alla
sua vita privata e ai
suoi segreti. Ha due ex mogli, due
figli con cui non ha rapporti e un
fratello sparito nel nulla da
moltissimi anni. Il giorno prima di
impiccarsi a un sicomoro, Seth
scrive di suo pugno un nuovo
testamento nel quale esclude la
sua famiglia dall'eredità e lascia
tutto ciò che possiede a Lettie,
l'ignara domestica di colore che
lo ha assistito prima e durante la
malattia. Spedisce il testamento
all'avvocato Jake Brigance, che si
ritrova per le mani un caso
davvero scottante. Molte sono
infatti le domande cui lui ora deve
dare una risposta: perché Seth ha
lasciato le sue ingenti fortune alla
sua donna di servizio? Forse le
cure per il cancro hanno offuscato
la sua mente? E tutto questo cosa
ha a che fare con quel pezzo di
terra un tempo noto come
Sycamore Row? Ha così inizio
una drammatica controversia tra
coloro che si considerano i
legittimi eredi, Lettie e un'intera
comunità segnata da pregiudizi e
tensioni mai sopite. Con "L'ombra
del sicomoro" John Grisham
ritorna venticinque anni dopo
all'ambientazione e alle atmosfere
del suo primo romanzo, "Il
momento
di
uccidere",
considerato ormai un classico, di
cui questo nuovo legal thriller è il
seguito, e al suo battagliero
protagonista, l'avvocato Jake
Brigance, di nuovo, alle prese con
una vicenda caratterizzata da
discriminazione
razziale,
ingiustizia, avidità.
Hall, Juliet
Il colore delle onde d'inverno /
Juliet Hall ; traduzione di
Francesca Sassi. - [Milano] :
Sperling & Kupfer, 2013. - VIII,
379 p. ; 23 cm.
N HALL 1
IL COLORE DELLE ONDE
D'INVERNO
Era molto tempo che Ruby non
tornava nel Dorset. La villa dei
genitori, lambita dall'oceano, ora
è vuota: un incidente stradale se li
è portati via, e adesso lei, a
trentacinque anni, è rimasta sola
con i suoi pochi ricordi.
Proprio per mettere in ordine i
pensieri,
e
riavvolgere il filo
della
memoria,
decide di restare lì
per un po': d'altra
parte,
ne
ha
abbastanza
di
Londra, dove lavora come
giornalista freelance, e forse
anche di James, suo fidanzato di
vecchia data e di tiepidi slanci.
Ha solo bisogno di stare un po'
con se stessa. Il profumo del mare
e il rumore delle onde che si
abbattono costanti sulla riva non
possono che aiutarla. Finché,
inaspettatamente, compare nella
sua vita Andrés: spagnolo di
24
Fuerteventura, nelle Canarie, ha
negli occhi il sole della sua terra
e i colori dei quadri che suo
padre, famoso pittore, gli ha
insegnato
a
dipingere.
Si
conoscono sulla riva dell'oceano
e tra loro nasce qualcosa di molto
forte... Ma il passato si accinge a
presentare il conto. Nella casa
dell'infanzia, Ruby scopre infatti
un segreto, custodito in una
vecchia scatola: una lettera con la
data del 1939 e il timbro di
Barcellona, accompagnata dalla
foto di una donna con in braccio
una neonata. Una lettera che, per
la prima volta in vita sua, porterà
Ruby a chiedersi chi fossero
davvero i suoi genitori. E intanto
anche Andrés, richiamato alle
Canarie per l'improvvisa malattia
del padre, dovrà vedersela con
una rivelazione che rischia di
compromettere il suo nuovo
amore.
Harding, Paul,
Enon / Paul Harding ; traduzione di
Luca Briasco. - Vicenza : Neri
Pozza, 2013. - 232 p. ; 22 cm.
N HARDI 2
ENON
Quasi tutti i Crosby, da Howard a
George Washington,
hanno
lasciato
vedove le mogli e
orfani
i
figli.
Charlie
Crosby
costituisce
l'eccezione.
Il
destino è scritto diversamente per
lui. Nipote di George Washington,
Charlie vive a Enon, una piccola
città a nord di Boston. Pittura
case, e a volte gli capita di
tagliare l'erba nei giardini e
spalare la neve. Una vita fatta di
piccole cose: camminare nei
boschi con Kate, contemplare
Susan, la moglie. Un giorno però
irrompe,
crudele,
insensata,
terribile, la tragedia. In un
piovoso pomeriggio di settembre
che annuncia la fine dell'estate,
mentre sta rientrando in auto
dopo una passeggiata nei boschi,
Charlie riceve una telefonata di
Susan. Con la voce spezzata dal
dolore, la moglie gli dice che un
automobilista ha travolto Kate
mentre tornava in bici dalla
spiaggia. La fine della ragazza
Novità in biblioteca
lascia macigni pesanti sul cuore
di Charlie. Susan cerca di reagire,
di
non
soccombere
alla
sofferenza, ma Charlie cede di
schianto. Un giorno, dopo aver
trascorso quasi tutta la notte
seduto al buio, esausto e senza
riuscire a dormire, Charlie
scaglia un pugno contro la parete
del pianerottolo. Susan se ne
torna a casa dei suoi, nella sua
vecchia camera da letto, che la
madre usa per cucire ormai da
vent'anni. Sembrerebbe tutto
perduto per il nipote di George
Washington Crosby. Tuttavia, da
qualche parte è ancora all'opera
la semplicità salvifica della
natura e del mondo.
Harris, Joanne
Le parole di luce / Joanne Harris. Milano : Garzanti, 2013. - 593 p. :
ill. ; 23 cm.
N HA.J 14
LE PAROLE DI LUCE
Maddy e Maggie hanno la stessa
età, ma non potrebbero essere più
diverse. Maddy è coraggiosa e
ribelle; Maggie, invece, ama le
regole e la disciplina. La sua
passione sono i libri antichi. E
solo immersa tra quelle pagine
che riesce a non sentirsi sola.
Eppure c'è qualcosa di misterioso
che unisce le due
ragazze
nel
profondo.
Un
marchio sulla loro
pelle: una runa. Un
simbolo considerato
da
tutti
una
maledizione, un flagello. Perché
nel mondo dove vivono Maddy e
Maggie la magia è proibita.
Giocare è vietato. E sognare è
considerato il più terribile dei
peccati. Ma c'è qualcuno che non
ha paura di quel segno antico.
Adam, un sorriso che toglie il
fiato e due occhi azzurri
impenetrabili dietro cui si
nasconde un oscuro passato.
All'inizio Maggie cerca di
allontanarlo, ma poi non riesce a
resistere alla forza sconosciuta
che la attira verso di lui: il
ragazzo è l'unico a conoscere il
segreto scritto nella runa. Un
segreto che parla di lei, delle sue
origini e della scomparsa della
sua famiglia. Un segreto che
custodisce
una
minacciosa
profezia che sta per compiersi: il
loro mondo e il loro amore sono
in pericolo. Maggie è la sola in
grado di difenderli. Ma per farlo
deve essere pronta ad accettare il
suo destino. Un destino che la
lega in modo indissolubile a
Maddy. Le due ragazze hanno
bisogno
luna
dell'altra.
Finalmente sono vicine come non
mai, ma allo stesso tempo
inesorabilmente lontane.
Heitz, Markus
La battaglia degli Albi : romanzo /
Markus Heitz ; traduzione di
Roberta Zuppet. - [Milano] : Nord,
2013. - 494 p. : ill. ; 21 cm.
N HEIT 2 II
LA BATTAGLIA DEGLI ALBI
Sono partiti guerrieri, sono
tornati eroi: grazie alla loro
scaltrezza,
Caphalor
e
Sinthoras
hanno
stretto un patto col
Demone di Nebbia
e
lo
hanno
convinto a spezzare
l'incantesimo che difendeva la
Porta di Pietra, aprendo così
l'unica via d'accesso alla Terra
Nascosta a un imponente esercito
di albi, orchi e giganti. Quando
avranno sbaragliato anche le
ultime difese dei nani, Caphalor e
Sinthoras potranno finalmente
preparare l'attacco contro il loro
vero obiettivo: gli odiati elfi.
Tuttavia, dopo le prime, esaltanti
vittorie, i due albi si rendono
conto che l'offensiva non ha avuto
il successo sperato e che ben
presto
si
ritroveranno
a
combattere
una
lenta
e
sanguinosa guerra di conquista.
Mentre all'orizzonte si staglia
l'ombra di una terribile minaccia:
il Demone di Nebbia, infatti, non
è più intenzionato a sottostare al
volere degli albi e, da prezioso
alleato, è diventato il loro nemico
più pericoloso. Accecato dalla
brama di potere, sta radunando
un'orda di maghi e di potentissimi
Alchemicanti - i custodi di una
sostanza in grado di ridurre in
cenere perfino l'acciaio -, che
presto marcerà sulla capitale del
regno degli albi, per fare di lui il
signore assoluto di tutte le razze...
Hirata, Andrea
25
La scuola ai confini del mondo /
Andrea Hirata ; traduzione di Elena
Cantoni. - Milano : Rizzoli, 2013. 349 p. ; 21 cm.
N HIRA 1
LA SCUOLA AI CONFINI DEL
MONDO
Nella piccola e bizzarra scuola
Muhammadiyah di
Belitung, un'isola
dell'arcipelago
indonesiano,
è
sempre mancato di
tutto: pezzi di tetto,
gessetti, il bagno,
compassi, matite, cartine e
perfino i soldi per pagare i
maestri. Ma i bambini no, non
sono mai mancati. Fino alla
mattina del primo giorno di
scuola in cui Bu Mus, la nuova
insegnante appena quindicenne, si
trova a fare i conti con un decreto
governativo che fissa a dieci
allievi il limite minimo per la
sopravvivenza della (pericolante)
struttura. E i ragazzini radunati
davanti all'ingresso? Sono solo
nove. Pak Harfan, il preside, ha
già abbandonato ogni speranza
quando all'orizzonte compare il
faccione sorridente di Harun, un
ragazzo lento a imparare ma
veloce a conquistare l'amicizia di
tutti. Comincia così l'avventura
dei Laskar Pelangi, i guerrieri
dell'arcobaleno, piccoli grandi
sognatori pieni di speranza nel
futuro. C'è Mahar, l'artista della
classe, e Lintang, il piccolo genio
con il pallino dei numeri e della
geometria, A Kiong con la testa a
barattolo, Trapani, irriducibile
mammone, e Sahara, che non sa
dire bugie. Attorno a loro, una
natura magica e selvaggia, piena
di pericoli e di meraviglie. Tra
disavventure e piccoli trionfi,
coccodrilli sacri e mucche
vagabonde, maestre bambine e
saggi sciamani, insieme alla
voglia di crescere sbocciano
anche i primi, timidi amori.
Hobbs, Roger
L'ombra / Roger Hobbs ;
traduzione di Alfredo Colitto. Torino : Einaudi, 2013. - 341 p. ;
23 cm.
N HOB 1
L'OMBRA
Quando una rapina a mano
armata a un casinò
Novità in biblioteca
di Atlantic City finisce in un
bagno di sangue, con uno dei
rapinatori ferito e in fuga,
all'uomo che ha organizzato il
colpo non rimane che rivolgersi a
Jack Delton. Pochi sanno che lui
è esistito, e ancora meno
immaginano che è ancora vivo.
Perché Jack è quello che nel
gergo si definisce un'"ombra": un
uomo senza identità, che ripulisce
le scene dei crimini senza lasciare
la minima traccia di sé. Un
mestiere
da
autentici
professionisti, spesso rischioso.
Ma mai come questa volta. Perché
questa volta c'è di mezzo I'FBI, e
soprattutto perché c'è chi vuole
approfittare dell'occasione per
regolare conti antichi, e far
davvero sparire l'ombra, una
volta per tutte.
Hornby, Nick
Tutti mi danno del bastardo / Nick
Hornby ; traduzione di Elisa Banfi.
- Parma : Guanda, 2013. - 65 p. ;
20 cm.
N HORN 8
TUTTI MI DANNO DEL
BASTARDO
Elaine Harris, stimata giornalista,
ha
sempre
raccontato il suo
matrimonio
con
Charlie in una
rubrica,
molto
apprezzata
dal
direttore
del
giornale e da un vasto seguito di
lettori. Nessuno, però, e men che
meno il marito, si sarebbe
aspettato gli articoli al veleno che
Elaine inizia a scrivere appena
una settimana dopo che i due
hanno deciso di divorziare. Per
Charlie anche solo andare in
ufficio diventa un problema, visto
che tutti leggono quei pezzi in cui
Elaine racconta, con dovizia di
particolari, le sue innumerevoli e
innegabili mancanze come marito,
come padre, come amante...
Charlie può solo sperare che l'ex
moglie si stanchi presto di
pubblicare il "Bastardo!" Soltanto
un autore come Nick Hornby
poteva regalarci un ritratto così
riuscito della fine di un amore, il
racconto tragicomico, brillante e
molto
umano,
di
quanto
assurdamente complicata possa
diventare la relazione tra due
persone.
Hutchins, Scott
Teoria imperfetta dell'amore / Scott
Hutchins ; traduzione di Marco
Rossari. - Torino : Einaudi, 2013. 402 p. ; 22 cm.
N HUT 1
TEORIA IMPERFETTA
DELL'AMORE
Possiamo spiegare che cos'è
l'amore, se siamo noi i primi a
non saperlo? La vita di Neill
Bassett
jr,
un
matrimonio fallito
alle spalle e un
presente
organizzato in una
perfetta routine da
single,
viene
sconvolta il giorno
in cui conosce Rachel, la storia di
una notte che in modo lento e
inesorabile si trasforma in
qualcos'altro,
e
soprattutto
quando l'ambizioso programma di
intelligenza artificiale al quale
lavora, basato sull'utilizzo delle
informazioni e dei ricordi
contenuti nei meticolosissimi diari
del padre, morto suicida quindici
anni
prima,
mostra
segni
inequivocabili
di
coscienza,
cominciando a dialogare con lui
come solo qualcuno che lo
conosce fin dalla nascita potrebbe
fare. La sua famiglia e la sua
esistenza gli appariranno allora
sotto una luce del tutto nuova. Il
rapporto con il genitore, sempre
stato così labile da non lasciargli
quasi tracce nella memoria,
acquisterà una concretezza e una
complicità mai sperimentate
prima.
Indridason, Arnaldur
Sfida
cruciale
/
Arnaldur
Indridason ; traduzione di Silvia
Cosimini. - Parma : Guanda, 2013.
- 333 p. ; 22 cm.
N IND 8
SFIDA CRUCIALE
Estate 1972. Da qualche
settimana l'Islanda non è più un
fazzoletto di terra
sperduto
nell'Atlantico
settentrionale.
All'improvviso i
riflettori di tutto il
mondo sono puntati
26
sull'isola e sulla sua tranquilla
capitale. Siamo in piena guerra
fredda e Reykjavik ospita la sfida
del secolo tra i campioni di
scacchi Bobby Fischer e Boris
Spasskij, rappresentanti delle due
superpotenze. La posta in gioco è
ben più alta di un titolo mondiale.
Sullo sfondo di questo scenario,
l'assassinio del diciassettenne
Ragnar Einarsson sembrerebbe
un dettaglio insignificante e le
coscienze degli islandesi, rapiti
dallo storico torneo, non ne
restano scosse. Ma a indagare
sull'assurdo omicidio
all'apparenza privo di movente è
Marion Briem, futuro superiore di
Erlendur alla polizia di Reykjavik.
Forte del senso etico e della
caparbietà maturati grazie a una
difficile storia personale, a una
vita segnata dalla solitudine e
dalla malattia, Marion va a fondo
di un crimine che a poco a poco si
rivela essere niente meno che un
intrigo internazionale.
Jackson, Vina
80 days : il colore del piacere /
Vina Jackson ; traduzione di Eloisa
Banfi. - Milano : Mondadori, 2013.
- 271 p. ; 21 cm.
N JAC 1 III
80 DAYS: IL COLORE DEL
PIACERE
Violinista
ormai
di
fama
mondiale, Summer è tornata a
Londra, la città
dove ha avuto inizio
la sua incredibile
odissea. Libera e
single nella capitale
dell'edonismo,
Summer è pronta a
lasciarsi sedurre e
coinvolgere in una serie di
avventure che le schiudono
inimmaginabili
opportunità,
spingendola attraverso l'Europa a
inseguire i suoi sogni. Ma quando
le viene rubato il suo amato, e
preziosissimo, violino, è il destino
a
tornare
prepotentemente
padrone della sua vita, mettendole
ancora una volta di fronte il
carismatico Dominik. Né Summer
né Dominik possono negare il
legame che esiste tra loro,
nessuno dei due può sottrarsi a
un'attrazione che ha la forza
inesorabile dell'ossessione. Ma il
passato ha lasciato delle cicatrici,
Novità in biblioteca
ed entrambi si rendono conto che
amore e passione non sempre
possono convivere. Summer sa
che giocando col fuoco rischia di
bruciarsi le ali, ma come tirarsi
indietro? E cosa seguire, la testa
o il cuore?
Jonasson, Jonas
L'analfabeta che sapeva contare /
Jonas Jonasson ; traduzione di
Margherita Podestà Heir. - Milano :
Bompiani, 2013. - 482, [5] p. ; 21
cm.
N JONA 2
L'ANALFABETA CHE SAPEVA
CONTARE
Il 10 giugno 2007, il re e il primo
ministro della Svezia
scompaiono durante
un
ricevimento
ufficiale al castello
reale. Si diffonde la
voce che entrambi
non si sentissero
bene, ma la verità è diversa, e la
storia molto più complicata. Tutto
ha inizio a Soweto, dove vive
Nombeko,
una
ragazzina
particolare che non sa né leggere
né scrivere, ma che è molto
curiosa e non sta mai ferma. E,
soprattutto, ha una confidenza
sorprendente e innata abilità con i
numeri e le equazioni più
complesse. Un piccolo genio che,
grazie all'algebra, si trova
catapultata dai sobborghi di
Johannesburg, nel cuore di un
intrigo mondiale, nel centro del
mondo, a stretto e pericolosissimo
contatto con il re di Svezia e il suo
primo
ministro.
Eccentrici
personaggi accompagnano questa
piccola analfabeta che sa contare:
un
disertore
americano
leggermente matto, due fratelli
gemelli che però all'anagrafe
sono una sola persona, tre
ragazzine cinesi negligenti, una
baronessa coltivatrice di patate e,
come detto, il re svedese e il
primo ministro.
Joyce, Rachel
Il bizzarro incidente del tempo
rubato / Rachel Joyce ; traduzione
di Ada Arduini. - [Milano] :
Sperling & Kupfer, 2013. - [3],
371, [1] p. : ill. ; 23 cm.
N JOYC 2
IL BIZZARRO INCIDENTE DEL
TEMPO RUBATO
Nel 1972 Byron Hemmings ha
undici anni e una vita perfetta:
vive in una grande casa elegante,
ha una mamma impeccabile che
fa impallidire tutte le altre,
frequenta una scuola privata che
è l'anticamera di una carriera
dorata e il suo migliore amico,
James, è il ragazzino più sveglio
che conosca.
Tanto sveglio da leggere il Times
e da scovare la
notizia del secolo:
quell'anno
verranno aggiunti
due secondi al
tempo, per allineare
gli
orologi
al
movimento naturale della Terra.
Mentre James considera l'evento
l'ennesima
conquista
del
Ventesimo secolo - l'uomo è
persino andato sulla Luna - per
Byron quei due secondi diventano
un'inquietante ossessione: come si
può alterare il tempo senza
provocare
conseguenze
irreparabili? La conferma ai suoi
dubbi arriva la mattina in cui,
come sempre, la mamma lo sta
portando a scuola con la sua
Jaguar fiammante: è in ritardo e,
per fare più in fretta, rompe lo
schema ordinato di ogni giorno
imboccando una strada nuova.
Dalla fitta nebbia sbucano case
fatiscenti, alberi giganteschi e,
all'improvviso, una bambina su
una bicicletta rossa. Proprio
mentre Byron vede le lancette del
suo orologio andare indietro di
due secondi. Poi tutto sembra
tornare normale: la mamma non
si è accorta di nulla, la
scorciatoia li ha fatti arrivare
puntuali
e
il
tempo
ha
ricominciato a scorrere con il suo
ticchettio regolare. Soltanto Byron
sa che quell'attimo ha cambiato
ogni cosa, che la sfera perfetta
della sua esistenza si è
impercettibilmente incrinata.
Kate, Lauren
Teardrop / Lauren Kate ;
traduzione di Maria Concetta
Scotto di Santillo. - Milano :
Rizzoli, 2013. - 446 p. ; 24 cm. N KAT 4 I
TEARDROP
Il mondo di Eureka affonda
all'improvviso quando un'onda
anomala le porta via
27
sua madre Diana. Il loro rapporto
era speciale e ora che Diana non
c'è più, Eureka vorrebbe solo
scomparire per dimenticare. Fare
breccia nel guscio in cui si chiude
è sempre più difficile per chi le sta
intorno. Proprio quando il dolore
sembra diventare insopportabile,
Eureka si accorge di non essere
sola.
Ander
compare
all'improvviso nella sua vita, ma è
come se si conoscessero da
sempre. Eureka sente che Ander
profuma di oceano, un oceano nel
quale vorrebbe perdersi, e i suoi
occhi sono così azzurri e profondi
da darle le vertigini. Ma non è
facile fidarsi di lui: dopo il suo
arrivo strane coincidenze portano
a galla vecchie storie fantastiche
e terribili, antiche leggende di
mondi sommersi. Quando queste
fiabe irrompono nella realtà
mettendo in pericolo lei e i suoi
cari, Eureka capisce di essere
parte di un disegno più grande in
cui le sue lacrime hanno un potere
immenso ma ancora sconosciuto.
Kepler, Lars
L'uomo della sabbia : romanzo / di
Lars Kepler ; traduzione di Carmen
Giorgetti Cima. - Milano :
Longanesi, 2013. - 524 p. ; 23 cm.
N KEP 4
L'UOMO DELLA SABBIA
Nel cuore di una notte d'inverno
in cui la neve
ricopre interamente
Stoccolma,
un
ragazzo
cammina
lungo i binari di un
ponte
ferroviario
sospeso
sul
ghiaccio, in direzione del centro.
Perde sangue da una mano ed è in
gravissimo stato di shock: nel suo
delirio febbricitante, parla di un
misterioso uomo della sabbia. Il
ragazzo si chiama Mikael e risulta
scomparso da dodici anni. Da
sette è stato ufficialmente
dichiarato morto. All'epoca dei
fatti, dopo lunghe ricerche, tutti
hanno preferito credere che
Mikael fosse annegato insieme
alla sorellina, Felicia, scomparsa
lo stesso giorno, sebbene i corpi
non siano mai stati trovati. Tutti
tranne il commissario Joona
Linna. Lui ha sempre saputo che i
due fratelli sono tra le numerose
vittime del più spietato serial
Novità in biblioteca
killer svedese, Jurek Walter,
l'uomo che lui stesso ha catturato
anni prima. Da allora Jurek
Walter è detenuto in regime di
isolamento nell'unità di massima
sicurezza
dell'ospedale
psichiatrico Lowenstromska. Non
può parlare con nessuno ed è
costantemente sedato, ma niente
riesce a domarlo. Il male che
abita in lui è animato da una furia
incontrollabile. Con il ritorno di
Mikael, però, tutto cambia.
Nessun caso può considerarsi
chiuso. E Felicia potrebbe essere
ancora viva... L'unico a sapere la
verità è Walter, l'unico uomo forse
in grado di essere più pericoloso
dietro le sbarre che da libero.
Qualcuno
deve
introdursi
nell'ospedale e conquistarsi la
fiducia del serial killer, sperando
di indurlo a parlare. E,
soprattutto,
sperando
di
sopravvivergli...
Kingsolver, Barbara
La collina delle farfalle / Barbara
Kingsolver
;
traduzione
di
Massimo Ortelio. - Vicenza : Neri
Pozza, 2013. - 445 p. ; 22 cm.
N KIN.B 3
LA COLLINA DELLE FARFALLE
Nella terra dei Turnbow - un
pascolo,
un
laghetto
e
un'amena fattoria
ai
piedi
degli
Appalachi
meridionali - il
cielo di novembre
sembra un manto sbiadito quando
Dellarobia si avventura da sola su
per la collina dove il bosco è più
fitto. Indossa stivaletti rossi coi
tacchi, inadatti al sentiero
fangoso, una giacca di camoscio
che le ha prestato la sua migliore
amica e una sciarpa di ciniglia.
Dopo aver affidato i bambini alla
suocera, è rientrata in casa per
lasciarvi gli occhiali e passarsi
l'eyeliner, prima di svignarsela
dalla porta sul retro, pronta a
gettare alle ortiche la propria
reputazione. "Dellarobia è venuta
male. Come un vestito fallato", ha
sentito una volta dire a sua
suocera. In città rincareranno
sicuramente la dose: la donna di
Cub Turnbow che dà un calcio
alla propria vita, ai figli, alla
famiglia per correre dietro a un
ragazzo spiantato! Lassù, in cima
alla collina, l'aspetta, infatti, il
primo incontro clandestino con
Jimmy. Ventidue anni, sei meno di
lei, Jimmy vive ancora con la
madre in un camper e passa i fine
settimana facendo le cose che
fanno i ragazzi a quell'età: birra e
tiro al bersaglio. È imperdonabile
prendersi una cotta per un tipo
simile! Però in compagnia di quel
ragazzo, Dellarobia si sente come
un gioiello di inestimabile valore.
Kinsella, Sophie
Fermate gli sposi! / Sophie
Kinsella ; traduzione di Paola
Bertante. - Milano : Mondadori,
2013. - 379 p. ; 23 cm.
N KINSE 18
FERMATE GLI SPOSI!
Lottie non vede l'ora di sposarsi.
Con l'uomo giusto, naturalmente:
non ne può più di lunghe relazioni
con fidanzati che sul più bello non
se la sentono di
impegnarsi davvero.
E così quando anche
Richard, che lei è
convinta stia per
farle la tanto attesa
proposta, la delude,
decide su due piedi che è ora di
passare all'azione e accetta di
convolare a nozze con Ben, un
flirt estivo conosciuto per caso su
un'isola greca molti anni prima e
che lei non ha mai più rivisto. Ben
si è appena rifatto vivo, e basta
una cena per far scoccare
nuovamente la scintilla tra i due:
perché perdere tempo in inutili
preparativi? Presto! Ci si sposa in
quattro e quattr'otto e via per
un'indimenticabile luna di miele
nel luogo che ha visto nascere il
loro amore. Ma non tutti la
pensano così: Fliss, la sorella di
Lottie, e Lorcan, il socio in affari
di Ben, sono contrarissimi e
preoccupatissimi.
Bisogna
intervenire
subito.
I
due
sabotatori
partono
all'inseguimento dei neosposi che
devono essere fermati a tutti i
costi,
prima
che
avvenga
l'irreparabile... Le conseguenze
saranno disastrosamente comiche
per tutti. Con "Fermate gli sposi!"
Sophie Kinsella firma una nuova,
spumeggiante
commedia
romantica, in cui non mancano le
sue proverbiali trovate condite da
28
un pizzico di sesso e da un
insuperabile senso dell'umorismo.
Kleypas, Lisa
L'amore è il mio incantesimo / Lisa
Kleypas ; traduzione di Maria
Grazia Bosetti. - Milano :
Mondadori, 2013. - 319 p. ; 21 cm.
N KLE 4
L'AMORE È IL MIO
INCANTESIMO
Cresciuta con una madre inquieta
e vagabonda, Justine Hoffman
desidera una sola
cosa:
una
vita
stabile, tranquilla,
persino prevedibile.
Quella
che
è
riuscita infine a
costruirsi a Friday
Harbor, dove gestisce un piccolo
B&B. Ma c'è ancora qualcosa che
manca nella sua esistenza:
l'amore. E dopo anni di inutili
attese, è decisa a tutto pur di
cambiare il suo destino di
solitudine. Ma non sarà facile:
come
nelle
favole,
infatti,
qualcuno
ha
gettato
un
incantesimo su Justine alla sua
nascita, condannandola a non
trovare mai l'anima gemella.
Quando incontra il misterioso
Jason
Black,
Justine
dà
inavvertitamente il via a una
tempesta di desideri e passioni
pericolose
che
rischia
di
minacciare tutto quanto ha di più
caro. Perché anche Jason
custodisce dei segreti, e vuole da
Justine ciò che il fato non ha
previsto...
Kundera, Milan
La festa dell'insignificanza / Milan
Kundera ; traduzione di Massimo
Rizzante. - Milano : Adelphi, 2013.
- 128 p. ; 22 cm.
N KUND 16
LA FESTA
DELL'INSIGNIFICANZA
Gettare una luce sui problemi più
seri e al tempo stesso non
pronunciare
una
sola frase seria,
subire il fascino
della realtà del
mondo
contemporaneo e al
tempo stesso evitare
ogni realismo - ecco "La festa
dell'insignificanza". Chi conosce i
Novità in biblioteca
libri di Kundera sa che il
desiderio di incorporare in un
romanzo una goccia di "non
serietà" non è cosa nuova per lui.
Nell'Immortalità
Goethe
e
Hemingway se ne vanno a spasso
per
diversi
capitoli,
chiacchierano, si divertono. Nella
Lentezza,
Vera,
la
moglie
dell'autore, lo mette in guardia:
"Mi hai detto tante volte che un
giorno avresti scritto un romanzo
in cui non ci sarebbe stata una
sola parola seria ... Ti avverto
però: sta' attento". Ora, anziché
fare attenzione, Kundera ha
finalmente realizzato il suo
vecchio sogno estetico - e "La
festa dell'insignificanza" può
essere considerato una sintesi di
tutta la sua opera. Una strana
sintesi. Uno strano epilogo. Uno
strano riso, ispirato dalla nostra
epoca che è comica perché ha
perduto ogni senso dell'umorismo.
Kureishi, Hanif
L'ultima parola / Hanif Kureishi ;
traduzione di Andrea Silvestri. Milano : Bompiani, 2013. - 302 p. ;
21 cm.
N KUR 7
L'ULTIMA PAROLA
Mamoon è un noto scrittore nato
in India, ma che ha costruito la
sua carriera in Inghilterra. Sono i
primi anni Settanta e
la sua reputazione si
sta affievolendo, le
vendite calano e la
sua nuova moglie ha
gusti molto costosi.
Harry è un giovane scrittore che
accetta di scrivere la biografia di
Mamoon per rivitalizzare sia la
figura del vecchio leone sia il
conto in banca. Harry ammira
molto il lavoro di Mamoon e vuole
svelare la verità sulla vita di
questo artista. Ma l'editore che ha
commissionato la biografia cerca
molto più di questo, cerca lo
scandalo, magari a sfondo
sessuale, qualcosa che possa
solleticare la curiosità dei media.
E persino lo stesso Mamoon sta
cercando di capire la verità su se
stesso e la vita che ha condotto.
Vecchia e nuova generazione si
trovano così a confronto, e sul
piatto della bilancia non ci sono
solo la fragilità dell'età opposta
all'irrequietezza giovanile: ci
sono passioni, desideri, lealtà e
tradimenti. Ma chi avrà l'ultima
parola?
Lahiri, Jhumpa
La moglie / Jhumpa Lahiri ;
traduzione di Maria Federica
Oddera. - Parma : Guanda, 2013. 424 p. ; 22 cm.
N LAH 1
LA MOGLIE
Nati a quindici mesi di distanza in
un sobborgo di Calcutta negli
anni tormentati dell'indipendenza
indiana, i fratelli Subhash e
Udayan si somigliano al punto
che perfino i parenti
li confondono tra
loro, ma sono anche
l'uno
l'opposto
dell'altro. Subhash,
silenzioso
e
riflessivo, cerca di compiacere i
genitori esaudendo ogni loro
richiesta; Udayan, ribelle ed
esuberante, non fa che mettere
alla prova il loro affetto. Così,
quando sul finire degli anni
Sessanta
nelle
università
bengalesi si diffonde la rivolta di
un gruppo maoista contro le
millenarie ingiustizie subite dai
contadini, Udayan vi si getta
anima e corpo, pur consapevole
dei rischi; Subhash invece se ne
tiene alla larga e preferisce
partire per gli Stati Uniti. I loro
percorsi sembrano divergere
inesorabilmente:
Subhash
intraprende
una
tranquilla
carriera di studioso in una
cittadina sulle coste del Rhode
Island,
mentre
Udayan,
contravvenendo alle tradizioni,
sceglie di sposarsi per amore con
Gauri, una giovane studentessa di
filosofia, affascinata dal suo
carisma e dalla sua passione. Poi
la tragedia irrompe, improvvisa e
distruttiva. Quando Subhash
scopre cosa è accaduto a Udayan
nella spianata dove da bambini
trascorrevano intere giornate a
giocare, si sente in dovere di
tornare a Calcutta per farsi
carico della sua famiglia e curare
le ferite causate dal fratello, a
partire da quelle che segnano il
cuore di Gauri.
Lama, Diana
L'anatomista / Diana Lama. Roma : Newton Compton, 2013. -
29
501 p. ; 22 cm.
N LAMA 1
L'ANATOMISTA
Su uno scoglio del lungomare di
Napoli
viene
ritrovato il corpo
nudo e mutilato di
una giovane donna.
Un macabro rituale
che ha già fatto più
di una vittima. Una
squadra di profiler, guidata dallo
psichiatra Tito Jacopo Durso, sta
indagando sul caso ed è alla
disperata ricerca di qualche
indizio sull'assassino, ribattezzato
dalla stampa come l'Anatomista.
Alla sua équipe la polizia ha
deciso
di
affiancare
una
psicologa, Artemisia Gentile,
esperta nella cura di vittime di
abusi e maltrattamenti. Artemisia
è una donna molto speciale: il suo
passato nasconde un tremendo
segreto, che la rende vulnerabile
ma anche estremamente intuitiva.
Mentre la Squadra brancola nel
buio, sarà proprio lei a scoprire
sui corpi delle vittime un
inquietante messaggio lasciato
dall'Anatomista. Un piccolo ma
determinante particolare che le
accomuna tutte. E quando
l'assassino sequestra altre giovani
donne, continuando a perseguire
il suo raccapricciante disegno,
Durso decide di usare proprio lei
come esca...
Lansdale, Joe R.
La foresta / Joe R. Lansdale ;
traduzione di Luca Briasco. Torino : Einaudi, 2013. - 347 p. ;
21 cm.
N LANS 21
LA FORESTA
Dopo aver perso entrambi i
genitori
durante
un'epidemia
di
vaiolo, Jack Parker
ha deciso di lasciare
il
Texas
per
trasferirsi in Kansas.
Ma sulla strada incrocia una
banda di fuorilegge che gli
uccidono il nonno e rapiscono
Lula, la sua sorella minore. Jack
si mette allora sulle loro tracce,
accompagnato da una squadra di
cacciatori di taglie che più
insolita non potrebbe essere: un
nano colto e melanconico, dalla
Novità in biblioteca
mira
infallibile;
un
nero
gigantesco, che si guadagna da
vivere scavando fosse; una
giovane prostituta dalla lingua
lunga e il cuore d'oro; uno
sceriffo con la faccia e il corpo
coperti di cicatrici. "La Foresta" è
un viaggio in un'America del
primo Novecento che somiglia
molto a quella di oggi...
Le Carré, John
Una verità delicata / John le Carré ;
traduzione
di
Mariagiulia
Castagnone. - Milano : Mondadori,
2013. - 307 p. ; 23 cm.
N LEC 25
UNA VERITÀ DELICATA
Un'operazione
antiterrorismo,
nome in codice Wildlife, viene
messa in atto nella più preziosa
colonia britannica, Gibilterra.
L'obiettivo
è
catturare
e
sequestrare
un
potente trafficante
d'armi
islamico.
Gli ideatori sono
un
ambizioso
ministro
degli
Esteri del Regno
Unito e un contractor della Difesa
che è anche suo amico.
L'operazione è talmente segreta
che neppure Toby Bell, il
segretario personale del ministro,
ne è al corrente. Sospettando un
complotto dagli esiti disastrosi,
Toby fa il possibile per bloccarlo,
ma viene prontamente trasferito
all'estero per un altro incarico.
Tre anni dopo, convocato nel suo
fatiscente castello in Cornovaglia
da Sir Christopher Probyn, un
diplomatico in pensione, e tenuto
sotto l'occhio vigile di sua figlia
Emily, Toby dovrà scegliere tra
ciò che gli detta la sua coscienza
e gli obblighi nei confronti delle
istituzioni per le quali lavora. Se
l'unica condizione necessaria
perché il male trionfi è che le
persone oneste non facciano
nulla, come si può rimanere in
silenzio?
Lilin, Nicolai
Educazione siberiana / Nicolai
Lilin. - 14. ed. - Torino : Einaudi,
2013. - 343 p. : ill. b/n ; 21 cm.
N LIL 1
EDUCAZIONE SIBERIANA
Cosa significa nascere, crescere,
diventare adulti in una terra di
nessuno, in un posto che pare
fuori dal mondo? Pochi forse
hanno sentito nominare la
Transnistria, regione dell'ex Urss
autoproclamatasi
indipendente
nel 1990 ma non riconosciuta da
nessuno Stato. In Transnistria, ai
tempi di questa storia, la
criminalità era talmente diffusa
che un anno di servizio in polizia
ne valeva cinque, proprio come in
guerra. Nel quartiere Fiume
Basso si viveva seguendo la
tradizione siberiana e i ragazzi si
facevano le ossa scontrandosi con
gli "sbirri" o i minorenni delle
altre bande. Lanciando molotov
contro il distretto di polizia,
magari: "Quando le vedevo
attraversare il muro e sentivo le
piccole esplosioni seguite dalle
grida degli sbirri e dai primi
segni di fumo nero che come
fantastici draghi si alzavano in
aria, mi veniva da piangere tanto
ero felice". La scuola della strada
voleva che presto dal coltello si
passasse alla pistola. "Eravamo
abituati a parlare di galera come
altri ragazzini parlano del
servizio militare o di cosa faranno
da grandi". Ma l'apprendistato
del male e del bene, per la
comunità siberiana, è complesso,
perché si tratta d'imparare a
essere un ossimoro, cioè un
"criminale onesto". Con uno stile
intenso ed espressivo, anche in
virtù di una buona ma non
perfetta padronanza dell'italiano,
a tratti spiazzante, con una sua
dimensione
etica,
oppure
decisamente comico, Nicolai Lilin
racconta un mondo incredibile,
tragico, dove la ferocia e
l'altruismo
convivono
con
naturalezza.
Loewenthal, Elena
La lenta nevicata dei giorni / Elena
Loewenthal. - Torino : Einaudi,
2013. - 244, [1] p. ; 22 cm.
N LOE 4
LA LENTA NEVICATA DEI
GIORNI
Fernande e André sono una
giovane coppia in fuga dai nazisti,
che insieme ad alcuni amici ebrei
trascorre il periodo della guerra
in un beato ma angoscioso
isolamento durante il quale il
tempo sembra sospeso.
30
La promessa che si fanno è quella
di poter tornare un
giorno alla casa del
sogno: una villa a
picco sul mare nel
sud della Francia,
sotto un enorme
faro bianco. E se
molti loro amici e conoscenti sono
destinati agli atroci viaggi nei
treni piombati, alla diaspora degli
affetti e alla perdita dell'identità prima ancora che della vita -, loro
due invece ce la faranno. Dopo la
guerra
Fernande
vive
intensamente, fra Parigi e la casa
del sogno. Ma il matrimonio con
André diventa un rapporto di
confidenza e intimità simili a
quelle che si riservano agli amici.
Nel frattempo Fernande incontra
il Poeta, che la eleggerà a musa
ispiratrice della sua arte,
regalandole una trasgressione
venata di dolcezza. Il passato
però resta sempre li. Non è
neanche un'eco, piuttosto una
presenza costante, incancellabile,
terribilmente dolorosa. Qualcosa
che "non passa, non passa, non
passa per nessuno di noi". Perché
ciò che è accaduto è inestirpabile:
tutti i personaggi in qualche modo
lo incarnano, lo rivivono anche se
non ne parlano mai. "La lenta
nevicata dei giorni" - che deve il
titolo a un verso di Primo Levi - è
un romanzo capace di ricomporre
lo specchio infranto che è la
memoria di chi sopravvive.
Lore, Pittacus
La vendetta del numero nove /
Pittacus Lore ; traduzione di Paolo
Scopacasa e Ilaria Katerinov. [Milano] : Nord, 2013. - 320 p. ; 23
cm.
N LOR 1 III
LA VENDETTA DEL NUMERO
NOVE
"Siamo arrivati in nove. Dato che
loro ci stavano
dando la caccia,
abbiamo deciso di
separarci
e
di
restare nascosti, in
attesa di sviluppare i
nostri poteri. Io ho
trovato rifugio in India, in un
santuario sperduto in mezzo alle
montagne. Non avevo idea di dove
fossero gli altri, né se fossero
ancora vivi. Poi è arrivata
Novità in biblioteca
Marina, il Numero Sette, insieme
col Numero Sei e con Ella. Ella
non è una di noi, eppure la sua
presenza m'infonde speranza:
significa che non siamo soli. E noi
abbiamo bisogno di tutto l'aiuto
possibile... Perché loro hanno
preso il Numero Uno in Malesia.
Il Numero Due in Inghilterra. Il
Numero Tre in Kenya. E li hanno
uccisi. Il Numero Quattro è negli
Stati Uniti e sta cercando il
Numero Nove. Non appena l'avrà
trovato, ci raggiungerà in India:
insieme, saremo più potenti.
Soltanto così avremo una
possibilità di sopravvivere e di
sconfiggere i mostri che hanno
distrutto la nostra casa. E che
adesso
vogliono
distruggere
anche il vostro mondo. Il giorno
della resa dei conti è sempre più
vicino. Io sono il Numero Otto. E
sono pronto a combattere."
Ludlum, Robert
Il potere di Giano / Robert Ludlum,
Jamie Freveletti ; traduzione di
Barbara Porteri . - Milano : Rizzoli,
2013. - 429 p. ; 22 cm.
N LUD 42
IL POTERE DI GIANO
È notte fonda quando il tenente
colonnello Jon Smith
si
sveglia
di
soprassalto nella sua
stanza d'albergo a
L'Aja. È tutto vero,
non è un incubo che
non
riesce
a
dissiparsi: l'uomo si trova nel
mirino laser di un killer pronto a
fare fuoco. Intanto nel carcere di
Scheveningen un'unità speciale
della Corte penale internazionale
si occupa del trasferimento di
Oman Dattar, signore della
guerra pakistano accusato di
gravi crimini contro l'umanità.
Ma una serie di esplosioni
scatena il caos, e Dattar riesce a
fuggire. All'apparenza si tratta di
due episodi remoti di poco
ordinaria follia. Ma una follia di
tutt'altra scala incombe su New
York: una micidiale arma
biologica sta per essere liberata
nella metropolitana attraverso i
condotti di aerazione. Sono i virus
dell'aviaria, del colera e della
Shewanella, mutati in laboratorio
e incontrollabili, in grado di
moltiplicarsi e diffondersi ad
altissima velocità senza lasciare
scampo. New York è solo l'inizio:
tutto l'Occidente rischia di cadere
vittima di un piano ordito dai
giustizieri di Giano che solo Jon
Smith può sventare.
Macchiavelli, Loriano
E a chi resta, arrivederci : racconti
e monologhi per Leucò / Loriano e
Sabina Macchiavelli. - Torino :
Einaudi, 2013. - 297 p. ; 20 cm.
N MAC 12
E A CHI RESTA, ARRIVEDERCI
Loriano e Sabina Macchiavelli,
padre e figlia, portano alla luce
l'inferno attorno a
noi, che non sempre
riusciamo a vedere,
perché è nascosto,
sotterraneo,
dimenticato.
Lo
sguardo è, da una
parte, quello di chi ha conosciuto
sulla pelle l'atrocità della guerra
e la rivede nella sofferenza di
oggi; dall'altra, quello di chi
cerca nelle storie delle persone
che incontra la risposta alle
domande più difficili. L'orrore del
secondo conflitto mondiale si
riflette nelle guerre che hanno
massacrato
i
Balcani.
I
sotterranei di Bologna, dove una
famiglia clandestina festeggia il
Natale con un improbabile
cenone, sono bui come la
tossicodipendenza in cui finisce
una coppia di innamorati. C'è lo
strazio delle ruspe che in nome
della legalità si trasformano in
carri armati per abbattere le
baraccopoli, e il ricordo di una
famiglia in fuga da una strage
nazista. C'è, come in ogni inferno,
la solidarietà possibile: il gesto di
Sarti Antonio, sergente, che porta
da mangiare ai nomadi. C'è,
soprattutto, la memoria di ciò che
è stato, da difendere contro ogni
tentativo di rimozione.
Malvaldi, Marco
Argento vivo / Marco Malvaldi. Palermo : Sellerio, 2013. - 272 p. ;
17 cm.
N MALVA 5
ARGENTO VIVO
C'è una rapina nella casa di uno
scrittore molto noto;
col bottino, sparisce
il computer in cui è
31
salvato il suo ultimo romanzo non
ancora consegnato alla casa
editrice e incautamente non
conservato in altro modo. Da
questo momento il file comincia a
scivolare come argento vivo sul
piano accidentato della sua
avventura,
e
si
insinua,
imprendibile e vivificante come il
metallo liquido degli alchimisti,
nel tran tran quotidiano dei tanti
e diversi protagonisti. Ognuno dei
quali
sarebbe
per
sorte
lontanissimo dagli altri, ma si
trova coinvolto occasionalmente a
causa della deviazione che quel
manoscritto ha impresso nella sua
esistenza. Il grande scrittore e la
moglie; il giovane ingegnere a
tempo determinato che lotta con
la vita insieme alla affannata
compagna; la bella agente di
polizia, che conduce l'indagine in
competizione
con
il
laido
superiore; la banda dei balordi; il
tecnico appena disoccupato che
c'è capitato per caso; il vecchio
editore e la giovane editor. Questa
varietà di personaggi, con i loro
pezzi di vita, l'autore muove
intorno alle eventualità aperte
dallo svolgersi dell'inchiesta di
polizia, su cui a loro volta gli
individui incidono inconsapevoli
con le scelte che fanno, creando
una commedia degli incroci della
vita.
Mander, Marina
Nessundorma : romanzo / Marina
Mander. - Milano : Mondadori,
2013. - 224 p. ; 24 cm.
N MAND 1
NESSUNDORMA
9 luglio 2006: l'epica serata della
finale dei mondiali Italia-Francia,
una serata estiva
accarezzata
dalla
brezza elettrizzante
dell'attesa.
Una
partita
indimenticabile, la
vittoria ai rigori e
l'esplosione imprevedibile della
testata di Zidane a Materazzi,
avvenimenti unici che deflagrano
sul campo dell'Olympiastadion di
Berlino e risuonano nelle vite di
tutti
coloro
che
assistono
all'evento dal divano del proprio
soggiorno, da una piazza gremita,
dai tavolini di un bar. In queste
ore magiche il comune senso della
Novità in biblioteca
realtà è sospeso e trova spazio
"l'oceano delle possibilità": le
priorità vengono stravolte, la
prudenza
è
spazzata
via
dall'azzardo, e "il presente,
sempre costretto a stringersi in se
stesso, a farsi sparuto tra passato
e futuro come un passeggero
qualsiasi, può stiracchiarsi e
dilatarsi a dismisura fino a
occupare l'intero palcoscenico".
Mentre i calciatori - eroi del
nostro tempo, gladiatori in
un'arena solo appena più
civilizzata - si sfidano per il titolo
di campioni del mondo, altre
partite decisive si giocano per le
strade della città. Così è per
Mario, gestore di un piccolo
supermercato che somiglia a
Tyrone Power e, come lui, sogna
di pescare perle nei mari del Sud;
per
Manuela,
infermiera
innamorata del primario, che
tutto vorrebbe salvo tornare nel
paesino del Messico da cui è
partita anni prima; e soprattutto
per Andrea e i suoi genitori, stretti
in un groviglio di conflitti repressi
ma anche di grandi, segrete
attese, per cui è in palio il bene
più prezioso.
Manfredi, Valerio Massimo
Il mio nome è nessuno : il ritorno :
romanzo / Valerio Massimo
Manfredi. - Milano : Mondadori,
2013. - 335 p. ; 23 cm.
N MAN.V 17 II
IL MIO NOME È NESSUNO
Ci sono voluti dieci anni
ininterrotti di guerra e di sangue,
di amori feroci e di odio
inestinguibile, per
sconfiggere i
Troiani. Ora
Odysseo deve
rimettersi in
viaggio con i suoi
uomini per fare
ritorno a Itaca, dove lo attendono
la moglie fedele e il figlio lasciato
bambino. Ma il ritorno è una
nuova avventura: Odysseo deve
riprendere la lotta, la sua sfida
agli uomini, alle forze oscure
della natura, al capriccioso e
imperscrutabile volere degli dei.
Vano è disporre gli animi alla
gioia del ritorno: l'eroe e i suoi
compagni dovranno affrontare
imprese spaventose, prove
sovrumane, nemici insidiosissimi
come il ciclope Polifemo, i
mangiatori di loto e poi la maga
incantatrice che trasforma gli
uomini in porci, i mostri dello
Stretto, le Sirene dal canto
meraviglioso e assassino... Il
multiforme Odysseo, il coraggioso
Ulisse, l'astuto Nessuno dovrà
raggiungere i confini del mondo e
addirittura evocare i morti dagli
inferi, sperimentando lo
struggimento più immedicabile al
cospetto di chi ormai vive nel
mondo delle ombre, e ancora
finire su un'isola misteriosa dove
una dea lo accoglierà e lo terrà
avvinto in un abbraccio
dolcissimo e pericoloso per lunghi
anni... Poi, finalmente, con il
cuore colmo di dolore per i
compagni perduti lungo la rotta,
ecco compiersi il ritorno. Il
giorno dell'esultanza. Il giorno
della vendetta... Dopo aver
cantato la nascita e la formazione
dell'eroe e la guerra sotto le alte
mura di Pergamo, Manfredi dà
voce al viaggio più straordinario
di tutti i tempi.
Mankell, Henning
La mano / Henning Mankell ;
traduzione di Laura Cangemi. Venezia : Marsilio, 2013. - 137, [2]
p. ; 21 cm.
N MANK 17
LA MANO
Kurt Wallander, leggendario
commissario della polizia di
Ystad,
potrebbe
finalmente
realizzare uno dei
suoi vecchi sogni e
trasferirsi in una
casa di campagna,
fuori città. Un giro
di ricognizione del giardino lo
porta però a fare una macabra
scoperta: dal terreno spunta lo
scheletro di una mano umana. A
chi apparteneva? Da quanto
tempo quel corpo è sepolto in quel
giardino? Nei poderi lì intorno,
non c'è nessuno in grado di
fornire una spiegazione. E
passato troppo tempo, e nessuno
ricorda più. Proprio mentre
immaginava per sé un nuovo
inizio, una vita nella natura, con
un cane, e magari anche una
donna al suo fianco, Wallander
viene coinvolto in un caso che lo
mette ancora una volta di fronte
32
alle proprie incertezze. E i
contrasti con Linda, la figlia che
ha deciso di entrare in polizia ed
è tornata a vivere con lui, non
semplificano certo le indagini.
Non resta che scavare indietro nel
tempo per cercare di ricostruire la
storia di una morte oscura e
riportare alla luce un dramma in
cui, come sempre accade, tra il
bene e il male il confine sfuma,
rendendo difficile stabilire dove
abbia inizio la colpa e dove
finisca l'innocenza.
Marchesini, Anna
Moscerine / Anna Marchesini. Milano : Rizzoli, 2013. - 249, [1]
p. ; 22 cm.
N MARC.A 3
MOSCERINE
"Qui dentro ci sono nove racconti
a forte carica umoristica in cui la
narrazione esalta
aspetti microscopici
talvolta
invisibili
dell'esistenza,
insospettabili trame,
elementi irrilevanti
eppure capaci di
ribaltarne il racconto. In quasi
tutte queste storie esiste un
imprevisto trascurabile, un tarlo,
un insetto che si insinua sornione
nella trama, si intrufola, si
accomoda, si incista, si nutre al
buio, fa la tana, corrode, si
ingrassa, prolifica, crepa e
deflagra sino a provocare il
ribaltamento della trama e
costringere la storia a riscrivere il
finale. Mentre ci disponiamo ad
osservare
il
disegno
che
incessantemente la vita traccia
sulla tela dei personaggi, nel
momento in cui giriamo il quadro
scopriamo che un qualche diavolo
di inaccessibile vizio, una sequela
di accenti di cui non ci siamo
accorti, uno scivolone, una
carezza involontaria, una luce
accesa nella casa di fronte, hanno
mutato del tutto la scena. E così a
cucire le trame dei destini della
vita ma anche della morte è un
filo
invisibile
di
fulminee
irrilevanze, moscerine appunto in
grado di travolgere gli eventi e di
precipitare i personaggi da
situazioni
sentimentali
in
disgrazie
irresistibilmente
comiche o così indicibilmente
tragiche da sfiorare la farsa."
Novità in biblioteca
(Anna Marchesini)
Mari, Alessandro,
Gli alberi hanno il tuo nome /
Alessandro Mari. - Milano :
Feltrinelli, 2013. - 344 p. ; 22 cm.
N MARI.A 2
GLI ALBERI HANNO IL TUO
NOME
La povertà. La povertà subita e la
povertà
come
spoliazione.
Alessandro
Mari
parte da questo
nodo di luce e
costruisce
un
romanzo a due
strade. In una insegue la figura di
Francesco d'Assisi, ne registra
l'avventura interiore, ne illumina
il mistero e lo scandalo, fa vibrare
la poesia della sua vicenda
terrena. Nell'altra si muove nel
nostro tempo e racconta di
Rachele e Ilario: lei psicologa in
un centro per anziani, lui titolare
di un'agenzia di marketing al
servizio del non profit. Lei ascolta
le storie di chi ha molto vissuto, si
lascia toccare dal senso della fine,
cerca nei suoi pazienti "a
termine" una prossimità non
professionale. Lui "vende la
povertà" e finisce, più confuso che
colpevole,
per
guadagnarci.
Toccata così dalla vergogna,
Rachele
si
sottrae
progressivamente a quella che
fino ad allora era stata la scena
dei suoi affetti, del suo lavoro,
della
sua
storia
d'amore.
Alessandro
Mari
sospinge
Rachele e Francesco verso il nudo
segreto del dono di sé e della
spoliazione, e allo stesso modo
spoglia
la
propria
lingua
narrativa, conducendo i suoi
protagonisti a un appuntamento
rivelatore.
Quasi
fosse
il
convergere, in una sorta di
vertigine temporale, di due anime
liberate dalla tentazione del
compromesso.
Mastretta, Ángeles
L'emozione delle cose / Angeles
Mastretta ; traduzione di Eleonora
Mogavero. - Firenze Milano :
Giunti, 2013. - 255 p. ; 21 cm.
N MAS.A 6
L'EMOZIONE DELLE COSE
In questo romanzo, la scrittrice
messicana recupera scampoli di
vita dei suoi avi e tesse la storia
della sua famiglia intorno a un
oscuro segreto: il silenzio del
padre che combatté in Italia
durante la Seconda guerra
mondiale e tornò in Messico dopo
diversi anni che rimasero sepolti
per sempre nella sua memoria.
L'autrice spalanca i ricordi sulla
madre, su un'infanzia idilliaca e
una
giovinezza
sfrontata,
camminando in punta di piedi sui
sentieri intimi dell'affetto, della
maternità, della famiglia, e
gettando luce sull'allegria e la
bellezza delle piccole cose.
Mazzantini, Margaret
Splendore : romanzo / Margaret
Mazzantini. - Milano : Mondadori,
2013. - 309, [2] p. ; 24 cm.
N MAZ.M 11
SPLENDORE
"Avremo mai il coraggio di essere
noi stessi?" si chiedono i
protagonisti
di
questo
romanzo.
Due ragazzi, due
uomini, due destini.
Uno eclettico e
inquietto,
l'altro
sofferto e carnale.
Una identità frammentata da
ricomporre, come le tessere di un
mosaico lanciato nel vuoto. Un
legame assoluto che s'impone,
violento e creativo, insieme al
sollevarsi della propria natura.
Un filo d'acciaio teso sul
precipizio di una intera esistenza.
I due protagonisti si allontanano,
crescono
geograficamente
distanti,
stabiliscono
nuovi
legami, ma il bisogno dell'altro
resiste
in
quel
primitivo
abbandono che li riporta a se
stessi. Nel luogo dove hanno
imparato l'amore. Un luogo
fragile e virile, tragico come il
rifiuto, ambizioso come il
desiderio.
L'iniziazione
sentimentale
di
Guido
e
Costantino attraversa le stagioni
della vita l'infanzia, l'adolescenza,
il ratto dell'età adulta. Mettono a
repentaglio tutto, ogni altro
affetto,
ogni
sicurezza
conquistata, la stessa incolumità
personale. Ogni fase della vita
rende più struggente la nostalgia
per l'età dello splendore che i due
protagonisti, guerrieri con la
33
lancia spezzata, attraversano
insieme. Un romanzo che cambia
forma come cambia forma
l'amore, un viaggio attraverso i
molti modi della letteratura, un
caleidoscopio di suggestioni che
attraversa l'archeologia e la
contemporaneità. E alla fine
sappiamo che ognuno di noi può
essere soltanto quello che è. E che
il vero splendore è la nostra
singola, sofferta, diversità.
Mazzucco, Melania G.
Sei come sei / Melania G.
Mazzucco. - Torino : Einaudi,
2013. - 235 p. ; 22 cm. - (Einaudi
Stile libero. Big).
N MAZZU 6
SEI COME SEI
Sul treno per Roma c'è una
ragazzina. Sola e in
fuga,
dopo
un
violento litigio con i
compagni di classe.
Fiera e orgogliosa,
Eva legge tanti libri
e ha il dono di
saper raccontare storie: ha
appena undici anni, ma già
conosce il dolore e l'abbandono.
Giose è stato una meteora della
musica punk-rock degli anni
Ottanta, poi si è innamorato di
Christian, giovane professore di
latino: Eva è la loro figlia. Padre
esuberante e affettuoso, ha
rinunciato a cantare per starle
accanto, ma la morte improvvisa
di Christian ha mandato in
frantumi la loro famiglia. Giose
non è stato ritenuto un tutore
adeguato, e si è rintanato in un
casale sugli Appennini. Eva è
stata affidata allo zio e si è
trasferita a Milano. Non si vedono
da tempo. Non hanno mai smesso
di cercarsi. Con Giose, Eva
risalirà l'Italia in un viaggio nel
quale scoprirà molto su se stessa,
sui suoi due padri, sui sentimenti
che uniscono le persone al di là
dei ruoli e delle leggi, e sulla
storia meravigliosa cui deve la
vita. Drammatico e divertente,
veloce
come
un
romanzo
d'avventura, "Sei come sei" narra
con grazia, commozione e
tenerezza l'amore tra un padre e
una figlia, diversi da tutti e a tutti
uguali, in cui ciascuno di noi
potrà riconoscersi.
Novità in biblioteca
McCall Smith, Alexander
L'arte perduta della gratitudine /
Alexander McCall Smith ;
traduzione di Giovanni Garbellini.
- Parma : Guanda, 2013. - 285 p. ;
22 cm.
N MCC.S 15
L'ARTE
PERDUTA
DELLA
GRATITUDINE
La vita scorre piena di
soddisfazioni e di
gioia per Isabel
Dalhousie, filosofa
e diret-trice della
"Rivista di Etica
Applicata":
suo
figlio Charlie ha
ormai
diciotto
mesi, gode di ottima salute e ogni
giorno è motivo d'orgoglio per lei
e Jamie, padre amorevole e
compagno innamorato, che tra
l'altro le ha chiesto di sposarla; la
nipote Cat ha un nuovo fidanzato
e il timido commesso della sua
gastronomia sembra finalmente
aver trovato un po' di serenità...
Insomma, a parte le solite
discussioni con la fidata governante Grace, qualche grana
sul lavoro e l'invidia che la sua
relazione con Jamie ancora
suscita in qualcuno, per Isabel è
un periodo particolarmente felice
e nulla sembra poter turbare un
perfetto equilibrio tra famiglia e
lavoro. Ma naturalmente non è da
Isabel ignorare una richiesta
d'aiuto, anche se proviene da
quella Minty Auchterlonie con cui
già in passato aveva avuto dei
dissapori. E così Isabel si lascia
coinvolgere in una faccenda molto
privata e non del tutto chiara, che
la trascina in un vortice di accuse,
ricatti e bugie. E per una volta,
nonostante la sua infallibile
bussola morale, Isabel sente che
potrebbe sbandare e cedere al
richiamo della vendetta...
McGuire, Jamie
Il mio disastro sei tu / Jamie
McGuire. - Milano : Garzanti,
2013. - 363 p. ; 23 cm. - (Narratori
moderni / [Garzanti]).
N MCG 2
IL MIO DISASTRO SEI TU
"Un giorno ti innamorerai, Travis.
E quando succederà, combatti per
il tuo amore. Non
smettere di lottare.
Mai". Travis Maddox è solo un
bambino quando sua madre,
ormai con un filo di voce, gli
lascia queste ultime parole.
Parole che Travis conserva come
un tesoro prezioso. Adesso Travis
ha vent'anni e non conosce
l'amore. Conosce le donne e sa
che in molte sarebbero disposte a
tutto per un suo bacio. Eppure
nessuna di loro ha mai
conquistato il suo cuore. Provare
dei sentimenti significa diventare
vulnerabili. E Travis ha scelto di
essere un guerriero. Finché un
giorno i suoi occhi scuri non
incontrano quelli grigi di Abby
Abernathy. E l'armatura di
ghiaccio che si è scolpito intorno
al cuore si scioglie come neve al
sole. Abby è diversa da tutte le
ragazze con cui è sempre uscito.
Cardigan abbottonato, occhi
bassi, taciturna. E soprattutto
apparentemente
per
niente
interessata a lui. Ma Travis riesce
a vedere dietro il suo sorriso e la
sua aria innocente quello che
nessuno
sembra
notare.
Un'ombra, un segreto che Abby
non riesce a rivelare a nessuno,
ma che pesa come un macigno.
Solo lui può aiutarla a
liberarsene, solo lui possiede le
armi per proteggerla. L'ultima
battaglia di Travis Maddox sta
per cominciare e la posta in palio
è troppo importante per potervi
rinunciare. Solo combattendo
insieme Abby e Travis potranno
dare una casa al loro cuore
sempre in fuga...
Messud, Claire
La donna del piano di sopra /
Claire Messud ; traduzione di
Silvia Pareschi. - Torino : Bollati
Boringhieri, 2013. - 316, [1] p. ; 21
cm.
N MES 1
LA DONNA DEL PIANO DI
SOPRA
2004, Cambridge, Massachusetts.
Nora
Eldridge,
insegnante
elementare sulla quarantina, è da
tempo
scesa
a
compromessi con il
sogno di essere
un'artista
di
successo, una madre
e una donna amata.
È
piuttosto
diventata la "donna del piano di
34
sopra", una persona gentile ma
insignificante, un'amica affidabile
ma sempre spettatrice dei successi
altrui. Finché nella sua vita
arrivano i cosmopoliti Shahid:
Reza, un nuovo alunno, un
bambino di otto anni che sembra
uscito da una fiaba, e i suoi
genitori, Selene, artista italiana di
grande fascino, e Skandar,
professore libanese a Harvard per
un anno di insegnamento. Quando
Reza è vittima di un episodio di
bullismo, Nora viene coinvolta
sempre più intensamente nella
vita degli Shahid, fino a ritrovarsi
innamorata di ciascuno di loro.
Sarà la loro intelligenza, il loro
talento, il loro successo, o la loro
sessualità aperta ad affascinare
Nora? Oppure la diversità
"europea" che emana dalla loro
vita libera, dalla loro casa
elegante, dalla loro tavola
esotica? I rapporti con i membri
della famiglia diventano via via
più intimi, personali, e la
suspense aumenta man mano che i
sentimenti si fanno più ambigui.
Quando Selene e Skandar
torneranno definitivamente in
Europa senza più contattare la
loro amica americana, Nora
cercherà di capire le ragioni del
loro allontanamento. Ma soltanto,
anni dopo, durante un viaggio a
Parigi, saprà cos'è veramente
successo, che cosa si sia
immaginata e chi fossero in realtà
i due esotici europei.
Moore, Edward Kelsey
Domenica con le Supremes /
Edward Kelsey Moore ; traduzione
di Stefania Bertola. - Milano :
Mondadori, 2013. - 319 p. ; 23 cm.
N MOO 1
DOMENICA CON LE
SUPREMES
Odette, Clarice e Barbara Jean
sono amiche da quarant'anni.
Cresciute negli anni
Sessanta,
e
soprannominate "le
Supremes"
dagli
amici,
hanno
sempre vissuto nella
stessa
cittadina
dell'Indiana e hanno condiviso
gioie e dolori che la vita ha
riservato loro, aiutandosi con una
buona dose di humour e non solo:
segreti dolorosi, scelte difficili,
Novità in biblioteca
drammi familiari, incomprensioni
e tradimenti dei mariti. Le tre
donne sembrano comuni, in realtà
sono parecchio originali. Odette,
coraggiosa e a volte un po' troppo
schietta, ha l'abitudine di parlare
di cose che puntualmente
accadono
con
l'amata
e
stravagante madre ormai morta
da tempo, come se fosse una
presenza reale, ma decide di non
farne parola con nessuno,
neanche con l'adorato marito.
Clarice, la sua migliore amica,
cresciuta con il culto della buona
reputazione
e
vittima
del
conformismo, è in realtà afflitta
dai continui tradimenti del marito,
ma fa di tutto per mostrare al
mondo intero che il suo è un
matrimonio
perfetto.
La
bellissima Barbara Jean, con un
passato difficile alle spalle, si è
sposata con un uomo molto ricco
e più vecchio di lei, ma pensa
ancora al suo primo e unico
amore. Le tre hanno l'abitudine di
ritrovarsi ogni domenica dopo la
messa in un ristorante con i loro
mariti ed è proprio durante una di
queste riunioni che il loro piccolo
mondo inizia a sgretolarsi..
Murnane, Maria
Amore su carta da zucchero /
Maria Murnane ; traduzione di Lisa
Maldera. - Firenze Milano : Giunti,
2013. - 383 p. ; 23 cm.
N MURN 1
AMORE
SU
CARTA
DA
ZUCCHERO
Dopo che è stata mollata
all'altare dal suo
fidanzato, Waverly
Bryson,
giovane
pierre sportiva alla
soglia
dei
trent'anni, ha solo
due
possibilità:
annegare nella disperazione o
dare retta alle sue amiche del
cuore che le ricordano che è
sempre
bene
non
perdere
l'ottimismo. E Waverly non se lo
fa ripetere due volte: dopo una
serie di appuntamenti galanti a
dir poco catastrofici, inizia a
scrivere brevi frasi sull'amore e
sulla vita, spiritose e pungenti,
pensando alle giovani donne
single e disperate come lei. Di lì a
trasformarle in una linea di
biglietti di auguri il passo sarà
breve e all'improvviso, come
capita spesso con una buona idea,
la sua vita subisce una brusca e
inattesa sterzata...
Nair, Anita
Il satiro della sotterranea / Anita
Nair ; traduzione di Francesca
Diano. - Parma : Guanda, 2013. 182 p. ; 22 cm.
N NAI 6
IL SATIRO DELLA
SOTTERRANEA
All'incrocio tra la cultura del
Kerala, scandita da regole
millenarie, e la
filosofia americana
in cui si rincorre il
successo a ogni
costo, Anita Nair
colloca
la
straordinaria
galleria
di
personaggi che animano questo
libro. Ecco allora Basil, un artista
di mezza età che, ossessionato
dall'ombelico,
vaga
nella
metropolitana di New York alla
ricerca di quello ideale; oppure
Norah, che vive in una casa di
riposo e palpita per il giovane
fotografo che di tanto in tanto va
a farle compagnia; o ancora
Sarah che, invitata a una cena per
il Giorno del Ringraziamento, si
rende così ridicola da non poter
sopportare la vergogna. Oriente e
Occidente,
tradizione
e
modernità, umano e divino fanno
da sfondo a una raccolta di
racconti in cui l'autrice di
"Cuccette per signora" mostra
tutto il suo inimitabile stile, la sua
prosa visionaria e anarchica e la
sua abilità nel dare vita a
immagini e storie indelebili.
Natsume, S¢oseki
La porta / Natsume S¢oseki ;
traduzione dal giapponese di
Antonietta Pastore. - Vicenza : Neri
Pozza, 2013. - 237 p. ; 22 cm.
N NATSU 3
LA PORTA
Sosuke e Oyone sono due sposi
che
conducono
una sobria e, in
apparenza,
tranquilla
esistenza.
In
realtà, il rimorso
pesa
sul
loro
cuore. La loro unione ha, infatti,
35
determinato tempo addietro la
rovina di Yasui, il compagno di
studi di Sosuke, l'elegante,
spensierato amico d'università dai
vestiti eleganti e dai capelli
lunghi, che, dopo la ferita subita
dal vortice irresistibile della
passione che travolse la mente e i
cuori di Oyone e Sosuke, lasciò
Tokyo e raggiunse la Manciuria,
compromettendo
irrimediabilmente il suo avvenire.
A costituire per la coppia
un'ulteriore fonte di angustie sono
le ristrettezze finanziarie - alla
morte del padre, Sosuke scopre
che del cospicuo patrimonio di
famiglia non resta più nulla -, la
freddezza
dei
parenti
e,
soprattutto, la mancanza di figli,
nella quale Oyone scorge un
castigo del Cielo. Rassegnati a un
destino mediocre, ben lontanto
dalla brillante carriera cui Sosuke
poteva aspirare sia per nascita
che per doti personali, marito e
moglie trovano conforto nel
reciproco
amore,
balsamo
inestinguibile col quale placano il
rimorso
che
si
annida
costantemente in un angolo della
loro coscienza. Pochi sarebbero
gli eventi in grado di scuotere la
loro quieta malinconia, se un
giorno Sosuke non rischiasse di
incontrare Yasui presso il padrone
di casa, il ricco, gioviale e
generoso Sakai. La notizia che
l'amico si accinge a ritornare a
Tokyo dalla Mongolia sconvolge
Sosuke e rinfocola tutte le ansie...
Nayeri, Dina
Tutto il mare tra di noi / Dina
Nayeri ; traduzione di Velia
Februari. - Milano : Piemme, 2013.
- 472 p. ; 22 cm.
N NAY 1
TUTTO IL MARE TRA DI NOI
La mamma e Mahtab sono
emigrate negli Stati Uniti: è così
che Saba, a undici anni, si spiega
la loro improvvisa scomparsa.
Lei è rimasta a vivere con il
padre, in un villaggio
dell'Iran
travolto
dalla
rivoluzione
islamica. Ma perché
nessuno vuole darle
notizie della madre e
della
sorella
gemella? E perché, tra le due
figlie, non è stata destinata lei a
Novità in biblioteca
una vita migliore? Saba cresce tra
questi interrogativi, sospesa tra la
vana speranza di una lettera e il
sospetto di una verità troppo
dolorosa da accettare. Si chiede
quanti cucchiaini di terra e di
mare le servirebbero per coprire
la distanza che la separa dalla
sorella perduta, e cerca di
colmare quel vuoto con tesori di
contrabbando: riviste, musica e
videocassette americane, illegali
in Iran, comprate e consumate di
nascosto come piaceri proibiti.
Eppure,
con
l'approssimarsi
dell'età adulta, Saba si rende
conto che nemmeno un nuovo
album di Madonna o una puntata
di "Genitori in blue jeans"
possono metterla al riparo dalla
vita vera, quella fatta di chador
neri e matrimoni combinati.
Nulla, però, le impedisce di
sognare, immaginandosi nei panni
di Mahtab e delle sue infinite
opportunità. Allora, inventarsi la
vita di Mahtab sarà un po' come
fuggire, raccontarla sarà un po'
come esserne protagonista, pur
restando in Iran. Dove realtà e
finzione convivono da sempre
nell'arte
millenaria
dei
cantastorie.
Nesbø, Jo
Polizia / Jo Nesbø ; traduzione di
Eva Kampmann. - Torino :
Einaudi, 2013. - 635, [2] p. ; 22
cm.
N NESB 5
POLIZIA
Il corpo massacrato di un
poliziotto è ritrovato alle porte
della
capitale
norvegese,
sulla
scena di un crimine
rimasto irrisolto e
su cui lui stesso
aveva
indagato.
Qualche
tempo
dopo viene scoperto il cadavere di
un suo collega: stesse modalità di
esecuzione, stesse coincidenze. A
questo punto non può essere un
caso. I delitti sono tanto feroci
quanto perfetti, ed è chiaro a tutti
che l'assassino ha appena
cominciato. Fermarlo è un lavoro
per Harry Hole. Ma di Harry
Hole non c'è traccia.
Némirovsky, Irène
Film parlato e altri racconti / Irène
Némirovsky ; a cura e con un
saggio di Oliver Philipponnat ;
traduzione di Marina Di Leo. Milano : Adelphi, 2013. - 198 p. ;
22 cm.
N NEM 19
FILM PARLATO E ALTRI
RACCONTI
Il 6 marzo 1931, nella nuova sala
Gaumont degli Champs-Elysées,
venne proiettato il
primo film parlato
francese,
quel
"David Golder" che
Julien
Duvivier
aveva tratto dal
fortunato romanzo
di Irène Némirovsky, apparso due
anni prima. Alcuni critici
sospettarono
che
l'autrice,
abilissima nel dare ritmo ai
dialoghi, lo avesse addirittura
scritto in vista dell'adattamento.
Non era così, naturalmente, ma
che il cinema fosse una sua
passione, e che abbia sempre
esercitato una forte influenza sul
suo modo di raccontare, è
indubbio: "I personaggi si
muovono davanti ai miei occhi"
diceva lei stessa. E proprio alla
tecnica cinematografica si ispira
"Film parlato" - il primo e il più
lungo dei racconti qui radunati -,
che la Némirovsky conduce con
mano sicura, in un magistrale
alternarsi
di
dissolvenze
incrociate, flash-back, campi e
controcampi, ellissi temporali, e
con un'attenzione maniacale,
come fa notare il curatore, per i
dettagli visivi e sonori: il risultato
è di un'efficacia e di una novità
sorprendenti.
Appassionata
lettrice
di
Cechov,
Irene
Némirovsky non smise mai di
scrivere racconti, fino agli ultimi
giorni della sua vita.
Némirovsky, Irène
L'incendio e altri racconti / Irène
Némirovsky ; traduzione e cura di
Antonio Castronuovo. - [Viterbo] :
Stampa alternativa/Nuovi equilibri,
2013. - 325 p. ; 17 cm.
N NEM 20
L'INCENDIO E ALTRI
RACCONTI
"La felicità assomiglia a delle
vacanze in riva al
mare in un'estate
piovosa, dove solo
36
l'ultima giornata è stata bella, e
questo
è
sufficiente
per
rimpiangerle".
Grazie
alla
straordinaria
capacità
di
dipingere ritratti e ambienti, è
raro imbattersi in un'autrice che
riesce ad avvincere i propri lettori
più di Irène Némirovsky. Famosa
come romanziera, scrisse anche
parecchi racconti che - per
quanto calati nella precaria
atmosfera della generazione che
visse tra le due guerre mondiali sono dotati di una singolare
impronta lirica. L'ampia gamma
di emozioni offerte da questi 15
racconti ci svela una delle più
seducenti
narratrici
del
Novecento.
Ozpetek, Ferzan
Rosso Istanbul / Ferzan Ozpetek. Milano : Mondadori, 2013. - 111 p.
; 21 cm.
N OZP 1
ROSSO ISTANBUL
Tutto comincia una sera, quando
un regista turco che vive a Roma
decide di prendere
un
aereo
per
Istanbul, dov'è nato
e
cresciuto.
L'improvviso ritorno
a casa accende a
uno a uno i ricordi:
della madre, donna bellissima e
malinconica;
del
padre,
misteriosamente scomparso e
altrettanto
misteriosamente
ricomparso dieci anni dopo; della
nonna, raffinata "principessa
ottomana"; delle "zie", amiche
della madre, assetate di vita e di
passioni; della fedele domestica
Diamante. Del primo aquilone,
del primo film, dei primi baci
rubati. Del profumo di tigli e delle
estati languide, che non finiscono
mai, sul Mar di Marmara. E,
ovviamente, del primo amore,
proibito, struggente e perduto. Ma
Istanbul sa cogliere ancora una
volta il protagonista di sorpresa.
E lo trattiene, anche se lui
vorrebbe ripartire. Perché se il
passato, talvolta, ritorna, il
presente ha spesso il dono di
afferrarci: basta un incontro, una
telefonata, un graffito su un muro.
I passi del regista si incrociano
con quelli di una donna. Sono
partiti insieme da Roma, sullo
stesso aereo, seduti vicini. Non si
conoscono. Non ancora. Lei è in
Novità in biblioteca
viaggio di lavoro e di piacere, in
compagnia del marito e di una
coppia di giovani colleghi. Ma a
Istanbul accadrà qualcosa che
cambierà per sempre la sua vita.
Tra caffè e hamam, amori irrisolti
e tradimenti svelati, nostalgia e
voluttà, i destini del regista e
della donna inesorabilmente si
sfiorano e, alla fine, convergono.
Questo libro è una dichiarazione
d'amore a una città, Istanbul.
Paasilinna, Arto
La fattoria dei malfattori / Arto
Paasilinna
;
traduzione
di
Francesco Felici. - Milano :
Iperborea, 2013. - 332 p. ; 20 cm.
N PAA 9
LA FATTORIA DEI MALFATTORI
Jalmari Jyllänketo, ispettore capo
dei servizi segreti
finlandesi, è inviato
nel
cuore
della
Lapponia con una
missione speciale:
scoprire cosa si
nasconde dietro la
Palude delle Renne, un vecchio
kolchoz ora trasformato in una
fiorente
azienda
agricola
biologica. Corre voce che la
proprietaria Ilona Kärmeskallio,
eroica
paladina
dell'ecosostenibile, abbia ucciso il
marito con le proprie mani e
commesso le peggiori atrocità.
Vestiti i panni di ispettore bio,
l'agente segreto s'infiltra con
piacere in questo paradiso
salutista, che con funamboliche
tecniche agrarie ricava dalla
terra artica le migliori erbe
aromatiche d'Europa e dove
perfino la vecchia miniera di ferro
scavata nelle viscere della
montagna è stata convertita in
un'avanguardistica fungaia. Non
c'è che dire, la Palude delle
Renne merita il più esclusivo
bollino bio. Ma proprio nella
fungaia c'è qualcosa che non
torna: perché è sormontata da
una torretta di guardia, avvolta
da un silenzio spettrale e chiusa
da un portone di acciaio? Da
dove vengono le urla che Jalmari
ha sentito nel suo labirinto di
gallerie sotterranee? E cosa ci
fanno a zappare la terra del
kolchoz un noto parlamentare, un
teppista nazi e il vescovo
Röpelinen? Con la sua fantasia
senza confini e il suo humour
senza filtri, Arto Paasilinna torna
a puntare la lente sulle più
scomode domande aperte della
società.
Palmieri, Suzanne
Una luna magica a New York /
Suzanne Palmieri. - Milano :
Garzanti, 2013. - 298 p. ; 23 cm.
N PALM 1
UNA LUNA MAGICA A NEW
YORK
New York, fiocchi di neve si
posano leggeri sul tetto e i due
comignoli fumanti si
intravedono appena.
Eleonor è davanti
alla vecchia casa.
L'ultima volta che è
stata lì da bambina
la luce della luna
colorava d'argento le foglie
dell'acero in giardino. Eppure i
ricordi di quella lontana estate
sono avvolti in una fitta nebbia.
L'unico
particolare
rimasto
impresso nella sua memoria è
l'intenso aroma di caffè che
avvolgeva le stanze. Eleonor ha
dimenticato ogni altra cosa. E sa
che da allora tutto è cambiato. La
madre l'ha portata via da quel
luogo, dalle donne della sua
famiglia e dal loro dono speciale:
prevedere il futuro. Un dono che è
anche
una
pericolosa
maledizione. Ma adesso è qui che
Eleonor ha deciso di trovare
rifugio. Ha scoperto di essere
incinta e il suo solo desiderio è
fuggire. Fuggire dalle sue paure.
Dalla madre e dal fidanzato per
proteggere il suo bambino. Un
misterioso richiamo la spinge
verso il suo passato. Verso il posto
da cui provengono le sue radici.
Eleonor sente che la nonna e le
prozie possono darle il sostegno
di cui ha bisogno. Perché,
nonostante il passare degli anni,
le anziane donne non hanno mai
smesso di volerle bene. Giorno
dopo giorno tra quelle mura, nel
silenzio di una buia soffitta, la
nebbia intorno ai ricordi di
Eleonor a poco a poco si
rischiara e ciò che è rimasto
celato per tanto tempo aspetta
solo di essere svelato...
Pascale, Antonio
Le attenuanti sentimentali
37
/
Antonio Pascale. - Torino
Einaudi, 2013. - 232 p. ; 23 cm.
N PASC 1
:
LE ATTENUANTI
SENTIMENTALI
Partiamo dall'inizio. Da quando
per sfuggire al traffico della città,
e provare a contrastare l'insonnia,
Antonio compra una
bicicletta. La notte,
però, continuano ad
assalirlo
pensieri
che si susseguono
indisciplinatamente:
una
sorta
di
"intasamento democratico" in cui
il problema del riscaldamento
globale ha lo stesso valore di un
bottone dei pantaloni che si
stacca. Ma proprio da quel
magma prende forma l'idea di
girare un documentario sui
sentimenti,
che
mischi
neuroscienza, biologia evolutiva e
psicologia. Perché gli uomini e le
donne oggi sembra che in amore
si siano scambiati i ruoli? Ma il
disordine delle notti si ricompone
al mattino, quando i figli fanno
colazione e tocca accompagnarli
a scuola - Brando fissato con il
calcio, Marianna alle prese con la
creatività e i suoi cascami.
Cominciano cosi giornate fatte di
aerei da prendere per lavoro,
consigli di classe e "cene
bislacche" in cui giocando ai
mimi si finisce per rivelare aspetti
terribili del proprio carattere.
Aggiungeteci
il
funambolico
tentativo di tenere a bada gli
automatismi
da
maschio
casertano
che
porterebbero
Antonio a corteggiare tutte le
donne, e l'avversione viscerale
per il fanatismo ecologista. Cosi
la realizzazione del documentario
si allontana, e quel sentimento
dolceamaro
della
delusione
rischia di prendere il sopravvento,
perché "mica la parola amore
rende la vita migliore, no, semmai
la rende possibile, migliore certo
che no".
Patterson, James
Altrimenti muori : romanzo / di
James Patterson e Howard
Roughan. - Milano : Longanesi,
2013. - 305 p. ; 21 cm.
N PAT.J 56
ALTRIMENTI MUORI
Novità in biblioteca
Nick Daniels sta per realizzare
l'intervista più importante della
sua breve ma intensa carriera di
giornalista.
L'occasione
è
ghiotta: dopo un
lungo periodo di
silenzio
l'ex
campione dei New
York
Yankees
Dwayne Robinson, l'uomo che con
i suoi lanci ha fatto sognare
l'America del baseball, rivelerà in
esclusiva alla prestigiosa rivista
Citizen le ragioni di un repentino
e incomprensibile ritiro dal
mondo dello sport. Ma il giorno
dell'intervista, al tavolo di uno dei
ristoranti più in voga di
Manhattan, le cose non vanno
affatto per il verso giusto. Appena
Nick
Daniels
accende
il
registratore, nel tavolo a fianco si
consuma un atroce omicidio sotto
gli occhi esterrefatti dell'intera
sala:
Vincent
Marcozza,
corpulento avvocato noto alle
cronache giudiziarie per essere il
difensore di uno dei più potenti
capimafia della città, viene
trucidato da un sicario che non
esita a freddare anche due agenti
fuori servizio del Diciannovesimo
distretto. Comincia così per Nick
Daniels, involontario testimonechiave, un'inaspettata discesa agli
inferi innescata da un indizio che
si rivelerà quanto mai subdolo. E
foriero di imprevisti...
Patterson, James
L'undicesima ora : romanzo / di
James Patterson e Maxine Paetro ;
traduzione di Annamaria Biavasco
e Valentina Guani. - [Milano] :
Longanesi, 2013. - 299 p. ; 21 cm.
N PAT.J 55
L'UNDICESIMA ORA
La villa e il meraviglioso parco
che la circonda sono
considerati tra gli
esempi
più
spettacolari
di
edilizia residenziale
di San Francisco,
tappa fissa dei tour
della
città.
Il
proprietario è una star di
Hollywood, noto playboy, nel cui
passato si nasconde un mistero:
l'improvvisa scomparsa della
moglie, avvenuta dieci anni
prima. L'uomo è uscito pulito
dalle indagini, ma l'ombra del
sospetto è rimasta sospesa su di
lui. Come potrà spiegare, ora, le
due teste di donna rinvenute nel
patio della sua villa circondate di
fiori,
in
una
macabra
messinscena? Soprattutto perché
l'orrore non si ferma: nel giardino
vengono ritrovate altre teste
sepolte. Chi erano quelle donne?
Chi le ha uccise? Mentre la
stampa impazzisce, ventilando le
ipotesi più incredibili, la detective
Lindsay Boxer, benché aspetti un
bambino, lavora senza tregua per
venire a capo dell'enigma, aiutata
dalle amiche del Club Omicidi, in
particolare dall'anatomopatologa
Claire Washburn, determinata a
dare un'identità alle vittime. E
non è l'unico enigma che Lindsay
deve risolvere. Un giustiziere
misterioso ha infatti deciso di
sterminare gli spacciatori della
città, usando armi sottratte dal
deposito in cui la polizia conserva
le prove. Quindi l'assassino porta
per forza il distintivo... Ma chi è,
dei colleghi di Lindsay? Forse
qualcuno molto vicino a lei...
Pavel, Ota
La morte dei caprioli belli / Ota
Pavel ; traduzione di Barbara
Zane ; postfazione di Marius
Szczygie½. - Rovereto (TN) :
Keller, 2013. - 158 p. ; 18 cm.
N PAVE 1
LA MORTE DEI CAPRIOLI
BELLI
Le storie della famiglia Popper
incrociano le vicende
dell'Europa di prima,
durante e dopo la
Seconda
guerra
mondiale.
Eppure,
leggendo "La morte
dei caprioli belli", ridiamo e ci
commuoviamo non sulle macerie
della guerra, ma sulle cose di
ogni giorno. Qui protagonista è la
vita, travolgente in tutta la sua
bellezza: un padre sognatore,
innamorato della pesca e delle
donne, che tra alti e bassi non
smette di combinare guai, una
madre solida e paziente ma che sa
il fatto suo, pescatori, operai e
soldati che rubano, regalano,
scappano, temono... Con un
calore
e
una
semplicità
disarmanti Ota Pavel ci porta
sulle sponde del laghetto, sdraiati
38
con lo sguardo che punta al cielo
e il cuore colmo di stupore
Perrotta, Rosalba
All'ombra dei fiori di Jacaranda :
romanzo / Rosalba Perrotta. Milano : Salani, 2013. - 355, [2]
p. ; 22 cm.
N PER.RO 1
ALL'OMBRA DEI FIORI DI
JACARANDA
La zia Colomba, ricchissima e
molto
chiacchierata, non
sembra la persona
giusta
per
occuparsi
della
piccola Arabella. Il
suo mondo è fatto
di una villa colma
di opere d'arte, una domestica
bisbetica, molta disciplina e poco
affetto. Ma la bambina trova nella
sua tutrice e nella realtà che la
circonda un universo di stimoli
culturali e idee libertarie, che lei,
come un fiore sotto la pioggia,
assorbe e usa per crescere, per
trovare la sua strada. E così,
grazie all'educazione ricevuta
nella sua famiglia di origine e
grazie alla zia Colomba, che le
trasmette allegramente la libertà,
l'ironia e il disincanto con cui
guarda il mondo, Arabella riesce
a realizzare le sue aspirazioni,
viaggia e studia, impara e si
innamora, figlia cosmopolita di
una Sicilia profumata, antica e
piena di contraddizioni. È nato un
nuovo genere, una narrazione
originale e di qualità: simile a
"Zia Marne" di Patrick Dennis
per la vivacità dei personaggi,
con la stessa capacità di
emozionare di Simonetta Agnello
Hornby e lo stesso umorismo dei
romanzi di Stefania Bertola. La
vita di una ragazza fuori dagli
schemi, un ricco e vivido affresco
della Sicilia a partire dagli anni
Quaranta.
Petterson, Per
Maledico lo scorrere del tempo /
Per Petterson ; traduzione di Lisa
Raspanti. - Parma : Guanda, 2013.
- 237 p. ; 22 cm.
N PETT 3
MALEDICO LO
DEL TEMPO
SCORRERE
Novità in biblioteca
"Ha trentasette anni,
ma non lo definirei
un adulto": è questo
il
giudizio
implacabile
della
madre di Arvid sul
figlio. Le è stato
appena diagnosticato un tumore
allo stomaco, e lei si è imbarcata
su un traghetto che dalla
Norvegia la porterà nella
cittadina danese dove è nata,
nella casetta sulla spiaggia in cui
la famiglia trascorreva le vacanze
estive quando i figli erano piccoli.
Arvid la segue dopo pochi giorni,
un po' per starle vicino, un po' per
riprendersi da un matrimonio
ormai fallito, un po' per cercare
per
l'ennesima
volta
di
riconquistare il suo affetto. Sente
di averlo perduto da ragazzo,
quando abbandonò gli studi per
fare l'operaio nella stessa
fabbrica in cui il padre aveva
lavorato per anni, affascinato dal
mito ormai stanco di quel
proletariato a cui i genitori si
erano sforzati per tutta la vita di
sottrarlo. Per Arvid questa è
l'occasione per recuperare il
terreno perduto, per dimostrare a
sua madre che ormai è un uomo,
che si può fare affidamento su di
lui. Forse, però, nulla è davvero
cambiato, e Arvid, eroicamente,
sta ancora cercando un equilibrio
personale sull'orlo di quell'abisso
silenzioso sul quale l'ha spinto la
vita, suo malgrado, bisognoso
d'affetto e distratto dal pensiero di
ciò che avrebbe potuto essere e
non è stato.
Piccolo, Francesco,
Il desiderio di essere come tutti /
Francesco Piccolo. - Torino :
Einaudi, 2013. - 264 p. ; 23 cm.
N PIC.F 5
IL DESIDERIO DI ESSERE
COME TUTTI
I funerali di Berlinguer e la
scoperta del piacere di perdere, il
rapimento Moro e il
tradimento
del
padre, il coraggio
intellettuale
di
Parise e il primo
amore che muore il
giorno
di
San
Valentino, il discorso con cui
Bertinotti cancellò il governo
Prodi e la resa definitiva al gene
della superficialità, la vita
quotidiana durante i vent'anni di
Berlusconi al potere, una frase di
Craxi e un racconto di Carver...
Se è vero che ci mettiamo una vita
intera a diventare noi stessi,
quando guardiamo all'indietro la
strada è ben segnalata, una scia
di intuizioni, attimi, folgorazioni e
sbagli: il filo dei nostri giorni.
Francesco Piccolo ha scritto un
libro che è insieme il romanzo
della sinistra italiana e un
racconto
di
formazione
individuale e collettiva: sarà
impossibile non rispecchiarsi in
queste pagine (per affinità o per
opposizione), rileggendo parole e
cose, rivelazioni e scacchi della
nostra storia personale, e
ricordando a ogni pagina che
tutto ci riguarda. "Un'epoca
quella in cui si vive - non si
respinge,
si
può
soltanto
accoglierla".
Premoli, Anna
Come inciampare nel principe
azzurro / Anna Premoli. - Roma :
Newton Compton, 2013. - 318 p. ;
22 cm. N PREM 2
COME
INCIAMPARE
NEL
PRINCIPE AZZURRO
Quale ragazza non sogna di
sfondare nel proprio
lavoro sfruttando la
possibilità
di
trascorrere un anno
all’estero? È proprio
questa la grande
opportunità che un
giorno si presenta a Maddison:
ma l’inaspettata promozione
arriva sotto forma di un
trasferimento dall’altra parte del
mondo, in Corea del Sud!
Maddison,
però,
è
solo
all’apparenza una donna in
carriera. In realtà è molto meno
motivata delle sue colleghe e per
nulla attratta dall’idea di
stravolgere la sua vita. Come è
possibile che abbiano pensato
proprio a lei, che del defilarsi ha
fatto da sempre un’arte, che ha il
terrore delle novità e di mettersi
alla prova? Una volta arrivata in
Corea, il suo capo, occhi a
mandorla
e
passaporto
americano, non le rende neanche
facile
adattarsi
al
nuovo
ambiente. Catapultata in un
39
mondo inizialmente ostile, di cui
non conosce nulla, di cui detesta
le abitudini alimentari e non solo,
Maddison si vedrà costretta a
tirar fuori le unghie e a crescere
una volta per tutte. E non è detto
che sulla sua strada non si trovi a
inciampare in qualcosa di bello e
del tutto imprevisto!
Pressburger, Giorgio
Nel regno oscuro / Giorgio
Pressburger. - Milano : Bompiani,
2008. - 330, [1] p. ; 20 cm.
N PRES 6 I-II
NEL REGNO OSCURO
Il libro racconta la storia di un
uomo che, rimasto
solo al mondo, si
rivolge
a
una
chiromante
per
mettersi in contatto
con il padre e il
fratello
defunti.
L'unico
risultato
che raggiunge è però la perdita di
tutti i suoi beni, sottrattigli dalla
chiromante truffatrice. In cinque
anni di duro lavoro riesce a rifarsi
una vita decorosa, ma l'11 agosto
1999 si ritrova, nuovamente
desolato e in solitudine, ad
assistere all'ultima eclissi solare
del millennio. Il protagonista
ricorre
questa
volta
alla
psicanalisi, avviando un percorso
attraverso tutto ciò che causa il
suo tormento. Nella sua coscienza
il Novecento prende la forma di
un inferno dantesco, popolato da
persone imprigionate, uccise,
torturate, costrette al suicidio:
grandi e piccole figure del XX
secolo che gli rivelano il segreto
della loro sofferenza e morte.
Insieme al dolore affiorano
tuttavia anche le loro passioni, gli
ideali e gli amori. Lentamente il
protagonista si avvierà così verso
la
guarigione,
finalmente
intravedendo nell'ultima seduta i
suoi cari: il padre, il fratello, il
nonno che appaiono nella luce del
sole che si sta levando.
Pérez-Reverte, Arturo
Il tango della vecchia guardia /
Arturo Pérez-Reverte ; traduzione
di Bruno Arpaia. - Milano :
Rizzoli, 2013. - 492 p. ; 24 cm.
N PER.R 14
IL TANGO DELLA VECCHIA
Novità in biblioteca
GUARDIA
1928. Max
Costa, ballerino
professionista su un
transatlantico,
invita a danzare
Mecha
Inzunza,
bellissima
dama
spagnola in viaggio
alla
volta
del
Sudamerica
col
marito Armando de Troeye,
musicista deciso a scrivere per
scommessa un tango che sfidi il
Bolero del collega Ravel. Max e
Mecha sono presi da una danza
dei sensi che va molto oltre
l'erotismo stilizzato del ballo: è
l'inizio di un legame torbido,
equivoco, che si protrae una volta
finito il viaggio, esplorando i
bassifondi di Buenos Aires alla
ricerca del tango com'era prima
di diventare di moda. Nove anni
dopo, a Nizza, Mecha e Max
s'incontrano di nuovo. Lei indossa
sempre la sua bellezza elegante e
altera, lui gli abiti e i modi
impeccabili che fanno di una vita
di espedienti una forma d'arte:
arte che dovrà mettere a servizio
di un atto di alto spionaggio. E
ancora una volta i due si
separano, per rivedersi nel 1966 a
Sorrento:
ammaccato
da
un'esistenza difficile, Max è
l'autista di un ricco svizzero.
Mecha è al seguito del figlio,
giovane genio degli scacchi che
sta per sfidare il campione del
mondo in carica, il russo Sokolov.
Di nuovo musica, servizi segreti,
furti e mezze verità per
incorniciare il terzo atto di un
amore che ignora lo spazio e il
tempo e brilla inestinguibile
riallacciando in un ultimo ballo
due vite fatte per attrarsi e
respingersi.
Qiu, Xiaolong
Le lacrime del lago Tai / Qiu
Xiaolong ; traduzione di Fabio
Zucchella. - Venezia : Marsilio,
2013. - 330 p. ; 21 cm.
N QIU 4
LE LACRIME DEL LAGO TAI
L'ispettore
capo
Chen
Cao
è
finalmente
in
vacanza, ospitato in
una residenza di
lusso
sulle
rive
dell'idilliaco lago Tai. Spento il
cellulare, per una settimana vuole
solo
godersi
la
natura,
passeggiare e dedicarsi al buon
cibo. Ma l'incanto che avvolge il
paesaggio è un'illusione: le acque
del lago, da sempre rinomate per
la loro purezza, sono devastate da
alghe
tossiche
e
fetide.
L'economia intorno fiorisce, e le
fabbriche scaricano da decenni
veleni senza curarsi delle
conseguenze. Quando il direttore
di una delle più importanti
industrie chimiche della zona
viene assassinato, i sospetti
convergono su Shanshan, giovane
donna attiva in un movimento
ambientalista,
pronta
a
denunciare lo scempio che si
nasconde dietro a quel miracolo
economico. Affascinato dalla
determinazione e dalla bellezza di
Shanshan, e spinto dal suo
caparbio senso del dovere, a Chen
non resta che prendere in mano le
indagini e avventurarsi nella
giungla di un vero e proprio
scandalo ecologico. In una realtà
dove il denaro sembra essere
l'unico parametro per misurare il
successo, ognuno cerca di
sopravvivere
come
può:
adattandosi, oppure inseguendo
sogni di un mondo migliore, a
proprio rischio e pericolo.
Ripercorrendo
mutamenti
e
traumi di un paese in cui molti
credono che la cupidigia sia un
male necessario per lo sviluppo, il
poliziesco di Qiu è una critica
implacabile al malfunzionamento
della nuova Cina, e un omaggio a
chi è ancora capace di opporvisi
con fermezza, in nome della
giustizia.
Randall, Cecilia
Millennio di fuoco : Seija :
romanzo / Cecilia Randall. Milano : Mondadori, 2013. - 415 p.
; 23 cm.
N RAND 1 I
MILLENNIO DI FUOCO
Baviera 1999 d.C. Mille anni sono
trascorsi da quando
il demoniaco popolo
vaivar è apparso in
Europa, muovendo
dalle lande desolate
oltre il Volga per
reclamare il possesso delle terre
abitate dagli umani e cambiare la
Storia per sempre. Da allora una
40
guerra
infinita
strazia
il
continente ormai condannato a un
eterno medioevo, in cui i regni
nati dalle ceneri dell'antico Sacro
Impero sopravvivono a fatica tra
alleanze precarie, rovesciamenti
di fronte ed epidemie. I vaivar
avanzano con armate di creature
innaturali e spaventose, i manvar:
la
loro
marcia
procede
inesorabile e sono giunti ormai
nel cuore della Baviera. Ed è qui
che troviamo Seija, giovane
coraggiosa e tenace, l'erede di
un'antica stirpe di guerrieri
pagani, cacciati dalle terre di
Kaleva proprio in seguito
all'invasione dei vaivar. Adesso il
suo popolo, decimato e nomade,
sopravvive offrendo ai cristiani la
propria abilità militare in cambio
di cibo e di un luogo sicuro in cui
piantare le tende. Seija è pronta
alla lotta contro l'esercito vaivar
comandato dal più grande nemico
degli umani: Raivo, il Traditore
dalla
Mano
Insanguinata,
stratega temibile, condottiero
spietato e unico uomo a essersi
venduto anima e corpo ad Ananta,
l'immortale regina dei vaivar, per
farsi trasformare in un demone
plurisecolare e sterminare quella
che una volta era la sua specie.
Ma quando Seija è costretta ad
affrontare il Traditore nel pieno
della battaglia, il fantasma di un
antico segreto cambia per sempre
il suo destino.
Rattaro, Sara
Non volare via / Sara Rattaro. Milano : Garzanti, 2013. - 222 p. ;
23 cm.
N RAT 1
NON VOLARE VIA
Matteo ama la pioggia. Gli piace
sentirne il tocco leggero sulla
pelle. Perché quello è
l'unico momento in
cui è uguale a tutti gli
altri. Perché Matteo è
nato sordo. Oggi è
giorno di esercizi. La
logopedista gli mostra un disegno
con tre uccellini. Uno vola via.
Quanti ne restano? La domanda è
continua, insistita. Ma Matteo non
risponde, la voce non esce, e nei
suoi occhi profondi c'è un mondo
fatto
soltanto
di
silenzio.
All'improvviso la voce, gutturale,
Novità in biblioteca
esce: "Pecché vola via?". Un
uccellino è volato via e Matteo
l'ha capito prima di tutti. Prima
della mamma, Sandra. Prima
della sorella, Alice. È il padre a
essere volato via, perché ha
deciso di fuggire dalle sue
responsabilità. All'inizio non era
stato facile crescere il piccolo
Matteo. Eppure tutti si erano fatti
forza
in
nome
di
un
comandamento
inespresso:
"Restare uniti grazie all'amore".
Ma è stato proprio l'amore a
travolgere Alberto, un amore
perduto e sempre rimpianto. Uno
di quei segreti del passato che ti
sconvolge la vita quando meno te
l'aspetti. E lo fa quando credi di
essere al sicuro, perché sei adulto
e sai che non ti può succedere. E
che poi ti trascina nell'impeto di
inseguire i tuoi sogni. Ma adesso
Alberto ha una famiglia che ha
bisogno di lui. Sandra, la donna
che ha sacrificato tutto per il
figlio. Alice, la figlia adolescente
che sta diventando grande troppo
in fretta. Ma soprattutto ha
bisogno di lui Matteo, che
vorrebbe gridare "Papà, non
volare via."
Reichs, Kathy
Le ossa dei perduti / Kathy
Reichs ; traduzione di Irene
Annoni. - Milano : Rizzoli, 2013. 425 p. ; 22 cm.
N REIC 14
LE OSSA DEI PERDUTI
La polizia di Charlotte trova il
corpo senza vita di
un'adolescente
abbandonato
sul
ciglio di una strada
di
periferia.
Il
cadavere
mostra
segni di violenza ed è
stato travolto da un'auto in corsa.
Tutto lascia pensare che si tratti
di una delle tante immigrate
clandestine finite nel giro della
prostituzione.
Temperance
Brennan però non ne è convinta.
Soprattutto dopo che nella
borsetta rosa acceso della vittima
la polizia trova la carta d'identità
di un importante uomo d'affari
morto mesi prima in un incendio.
Chi era la ragazza con la borsina
rosa a forma di gatto e un
fermaglio da bambina, rosa anche
quello, tra i capelli? Da dove
veniva? Tempe si accanisce per
saperne di più e per restituire una
tardiva giustizia a quella che
sente essere la vittima di un
complotto di vaste dimensioni. Ma
deve accantonare il caso per
andare in Afghanistan a indagare
su una morte sospetta che vede
implicato un militare americano:
e tra le montagne e i soldati c'è
anche sua figlia Katy, arruolatasi
d'impulso dopo la morte del
fidanzato...
Reid, Taylor Jenkins
Tu, io e tutto il tempo del mondo /
Taylor Jenkins Reid ; traduzione di
Valentina Zaffagnini. - [Milano] :
Sperling & Kupfer, 2013. - 323, [1]
p. ; 23 cm .
N REI.T 1
TU, IO E TUTTO IL TEMPO
DEL MONDO
Elsie è giovane, bella, vivace, e di
mestiere fa la bibliotecaria. Ben è
un ragazzo simpatico, arruffato,
inconsapevolmente affascinante,
fissato con i libri e con
l'astronomia. A Capodanno, in
una
giornata
insolitamente grigia
per la luminosa Los
Angeles, Elsie e Ben
si incontrano per
caso,
parlano,
ridono,
si
conoscono... e s'innamorano.
Abbagliati dalla felicità di questo
amore, fiduciosi e impazienti
come solo a vent'anni si può
essere - quando hai davanti a te
tutto il tempo del mondo decidono
di
sposarsi.
All'improvviso, dopo soli sei mesi.
Elsie adora quel ragazzo così
vitale e innamorato di lei il tipo
che ti porta in macchina sulla
statale per ore solo per farti
sentire il profumo dell'oceano, o
corrompe la commessa della
gelateria in chiusura per un
ultimo cono con panna. Quando è
con lui Elsie è finalmente se
stessa, e si sente migliore. Vuole
davvero passare il resto della sua
vita insieme a Ben, per fare con
lui tutto, tutti i giorni: l'amore, la
spesa, i bambini, il caffè. Elsie
non può certo immaginare che il
loro matrimonio durerà soltanto
nove giorni, e che un incidente
crudele e impensabile li strapperà
l'uno
all'altra.
Né
può
41
immaginare, ora, che un giorno
ritroverà la forza di credere in
qualcosa, anche se Ben non c'è
più. "Tu, io e tutto il tempo del
mondo" è la storia di due ragazzi,
di un matrimonio durato nove
giorni, e di un amore che durerà
per sempre.
Reilly, Matthew
L'esercito
dei
mercenari
:
romanzo / Matthew Reilly ;
traduzione di Ilaria Katerinov. [Milano] : Nord, 2013. - 361, [1] p.
: ill. b/n ; 22 cm.
N REI 5
L'ESERCITO DEI MERCENARI
È il più devastante attacco
terroristico di sempre. Perché
questa
volta
il
bersaglio non sono né
gli Stati Uniti né
l'Europa, né la Cina
né il Medio Oriente.
È il mondo intero.
L'esercito di mercenari che ha
lanciato l'ultimatum, infatti, ha
preso il controllo di una vecchia
base militare nascosta sull'Isola
del Drago, un luogo sperduto tra i
ghiacci dell'Antartide, e ha
attivato l'arma custodita al suo
interno, un ordigno di una forza
inimmaginabile. Una forza che,
entro quattro ore, annienterà ogni
forma di vita. L'ultima speranza
per l'umanità è rappresentata da
Shane Schofield, nome in codice
Scarecrow, un ex marine radiato
dall'esercito degli Stati Uniti per
insubordinazione.
Toccherà
quindi a Scarecrow penetrare
all'interno della base militare,
sgominare
i
terroristi
e
disinnescare il congegno. Sempre
che non venga ucciso dalla
squadra di killer che è già sulle
sue tracce, pronta a eliminarlo
prima ancora che lui possa
raggiungere
quell'isola
maledetta...
Richler, Mordecai
Joshua allora e oggi / Mordecai
Richler ; traduzione di Giovanni
Ferrara degli Uberti. - Milano :
Adelphi, 2013. - 466 p. ; 22 cm.
N RIC.M 6
JOSHUA ALLORA E OGGI
Quasi nulla piace ai lettori di
Mordecai
Richler
quanto addentrarsi
Novità in biblioteca
nell'albero genealogico di Barney
Panofsky, sperando prima o poi di
imbattersi nel vero progenitore
romanzesco di uno dei personaggi
più amati di questi anni. Bene,
con questo libro del 1980 la
singolare caccia all'uomo iniziata,
in Italia, tredici anni fa può
considerarsi conclusa. Entra
Joshua Shapiro, scrittore e
giornalista di successo ricoverato
in ospedale dopo la misteriosa
sparizione
dell'amatissima
moglie, e dopo essere stato
coinvolto in un clamoroso
scandalo di natura sessuale. Nello
stato confusionale in cui si trova,
joshua non è in grado di dire
quale delle innumerevoli voci che
circolano sul suo conto sia
fondata, e quale invece debba
considerarsi una calunnia. Per
riuscirci, dovrà infatti andare
molto indietro nel tempo, fino a
un'infanzia affidata in parti uguali
alla madre, nota nella zona di St.
Urbain Street per i suoi
spogliarelli, e al padre, un pugile
a riposo e furfante in attività,
molto ansioso di trasmettere al
figlio i segreti del suo (secondo)
mestiere. Cominciando dall'inizio
- attraverso gli anni, le donne, gli
amici, e la solita, incontenibile
frenesia vitale -Joshua riuscirà, a
modo suo, a comporre il
rompicapo. Sarà una ricerca
movimentata e molto lunga, per
lui: ma per il lettore, come sempre
e anche di più, persino troppo
breve.
Roberts, Nora
Una dolce scoperta : romanzo /
Nora
Roberts
;
traduzione
dall'inglese di Alessia Barbaresi. Roma : Leggereditore, 2013. - 345
p. ; 20 cm.
N RO.N 7 III
UNA DOLCE SCOPERTA
Ryder è il meno
socievole dei fratelli
Montgomery.
In
molti hanno dubbi
sul fatto che sotto la
sua corazza possa
battere un cuore. Eppure, quando
indossa a sua cintura da
carpentiere, nessuna donna può
resistere alla sua sensuale
spavalderia.
Eccetto
Hope
Beaumont, la direttrice dell'Inn
BoonsBoro, con cui non fa altro
che litigare. Ex manager di un
hotel a Washington, Hope è
abituata alla mondanità e al
glamour, ma sa come apprezzare
le gioie di una piccola città. Gli
unici piaceri a cui sembra voler
rinunciare sono quelli dell'amore,
anche se è consapevole che non si
possono ignorare troppo a lungo.
Grazie alla sua esperienza e al
suo intuito infallibile, l'attività
dell'albergo
procede
senza
intoppi, ma non le risparmierà
qualche imprevisto sentimentale
che le darà altrettante, inaspettate
soddisfazioni... e si rivelerà una
salvezza quando il passato farà un
indesiderato
e
imbarazzante
ritorno.
Rocca, Cassandra
Tutta colpa di New York /
Cassandra Rocca. - Roma : Newton
Compton, 2013. - 276 p. ; 22 cm.
N ROCC 1
TUTTA COLPA DI NEW YORK
Fare un regalo non è sempre
facile. Lo sa bene la
giovane
Clover
O'Brian, che per
mestiere aiuta le
persone
nell'ardua
impresa di scovare
doni speciali. Natale è alle porte,
New York è in fermento, e Clover,
da sempre innamorata del periodo
delle feste, si gode appieno
l'atmosfera. Cade Harrison ha già
tutto nella vita. È un attore di
Hollywood bello, ricco, famoso e
amato. Il successo, però, ha i suoi
lati negativi tanto che appena
uscito da una relazione disastrosa
con una collega sente il bisogno
di rifugiarsi in un posto poco
frequentato dalle star, nella casa
che gli presta un amico, lontano
da occhi indiscreti e soprattutto
dai paparazzi. Ma il caso vuole
che la casa in questione si trovi
proprio di fronte a quella dove
vive Clover, che gli attori di
Hollywood li ha visti solo sul
grande schermo fino a quel
momento. E così due vite,
apparentemente
inconciliabili,
inciamperanno l'una nell'altra nel
periodo più romantico dell'anno.
Basterà la magia del Natale a far
scoccare la scintilla?
Rollins, James
L'occhio dell'inferno : romanzo /
42
James Rollins. - Milano : Nord,
2013. - 430 p. ; 23 cm.
N ROL 14
L'OCCHIO DELL'INFERNO
453 d.C. Nessuno sa cos'è
successo. Al termine dell'incontro
col papa, Attila ha
ordinato
al
suo
esercito di ritirarsi,
rinunciando
alla
conquista di Roma.
Solo l'amante del
condottiero
unno
conosce il prezzo pagato per la
salvezza della Città Eterna, e ha
capito che il contenuto di quello
scrigno è troppo pericoloso per
essere lasciato nelle mani
sbagliate. Attila deve morire...
California,
oggi.
L'hanno
battezzato l'Occhio di Dio. È un
satellite
all'avanguardia,
progettato
in
segreto
dal
dipartimento della Difesa per
studiare e neutralizzare la materia
oscura. Eppure le immagini che
Painter Crowe fissa sullo schermo
non mostrano né asteroidi né
buchi neri. Mostrano l'inferno in
terra... Roma, oggi. Tutti lo
credevano morto. Invece, dopo
dieci anni di silenzio, l'archeologo
Josip Tarasco manda un pacco a
monsignor Veroni, agente dei
Servizi
Segreti
vaticani.
All'interno ci sono un teschio e un
volume rilegato in pelle umana.
Ma non è l'aspetto macabro di
quegli antichi reperti a inquietare
Veroni, bensì il biglietto che li
accompagna:
una
disperata
richiesta d'aiuto. Ed è soltanto
l'inizio, perché poche ore dopo
qualcuno cerca di ucciderlo,
facendo saltare in aria il suo
appartamento. Sconvolto, Veroni
decide di rivolgersi all'unico
uomo di cui si può fidare: Painter
Crowe, direttore della Sigma
Force. Per ritrovare l'archeologo,
Veroni e la squadra di Painter
dovranno mettersi sulle tracce di
un segreto sconcertante e
risolvere un enigma millenario.
Rowling, J. K.
Il richiamo del cuculo : romanzo /
Robert Galbraith ; traduzione di
Alessandra Casella e Angela
Ragusa. - Milano : Salani, 2013. 547 p. ; 22 cm.
N ROW 2
Novità in biblioteca
IL RICHIAMO DEL CUCULO
Il primo caso per Cormoran
Strike in questo romanzo di
esordio di Robert
Galbraith,
pseudonimo di J.K.
Rowling,
autrice
della serie di Harry
Potter e de "Il
seggio
vacante".
Londra. È notte fonda quando
Lula Landry, leggendaria e
capricciosa top model, precipita
dal balcone del suo lussuoso
attico a Mayfair sul marciapiede
innevato. La polizia archivia il
caso come suicidio, ma il fratello
della modella non può crederci.
Decide di affidarsi a un
investigatore privato e un caso del
destino lo conduce all'ufficio di
Cormoran Strike. Veterano della
guerra in Afghanistan, dove ha
perso una gamba, Strike riesce a
malapena a guadagnarsi da
vivere come detective. Per lui,
scaricato dalla fidanzata e senza
più un tetto, questo nuovo caso
significa sopravvivenza, qualche
debito in meno, la mente
occupata. Ci si butta a capofitto,
ma indizio dopo indizio, la verità
si svela a caro prezzo in tutta la
sua terribile portata e lo trascina
sempre più a fondo nel mondo
scintillante e spietato della
vittima, sempre più vicino al
pericolo che l'ha schiacciata. Un
page turner tra le cui pagine è
facile perdersi, tenuti per mano da
personaggi che si stagliano con
nettezza. Ed è ancora più facile
abbandonarsi
al
fascino
ammaliante di Londra, che dal
chiasso di Soho, al lusso di
Mayfair, ai gremiti pub dell'East
End, si rivela protagonista
assoluta, ipnotica e ricca di
seduzioni.
Ruge, Eugen
In tempi di luce declinante :
romanzo di una famiglia / Eugen
Ruge ; traduzione di Claudio Groff.
- Milano : Mondadori, 2013. - 346
p. ; 25 cm.
N RUGE 1
Schine, Cathleen
Che ragazza! : romanzo / Cathleen
Schine ; traduzione di Stefano
Bortolussi. - Milano : Mondadori,
2013. - 262 p. ; 24 cm.
N SCHI 10
IN TEMPI DI LUCE
DECLINANTE
Tutto è pronto per il novantesimo
compleanno di Wilhelm: la lunga
fila di libri di Lenin,
il pugnale dell'attore
western più famoso
della DDR, il piatto
di Cuba regalato dai
compagni
dell'officina Karl Marx. La
famiglia al gran completo è
riunita, suo malgrado, e sta per
celebrare il patriarca dal petto
gonfio di medaglie e di ricordi,
non sempre veritieri. Wilhelm sta
già raccontando qualche nuova
prodezza del passato, seducendo
gli ospiti, e non sa che due eventi
eccezionali, per lui ugualmente
catastrofici, lo attendono al
brindisi: il Muro di Berlino sta
crollando, suo nipote Alexander
non arriva, è fuggito dall'altra
parte. Dalla tavola in festa prende
avvio una saga che racconta il
destino di una famiglia borghese
nella Gemania dell'Est, nel lungo
dispiegarsi del secolo breve tra
grandi speranze e gigantesche
disillusioni. Una storia di padri e
di figli. Wilhelm e sua moglie,
comunisti convinti, che tornano
dal Messico nel '52 per dare il
loro contributo alla formazione
del nuovo stato nella Germania
Democratica. Il figlio Kurt,
emigrato in Russia da dove fa
ritorno portando con sé, assieme
ai segni e agli incubi del gulag,
una moglie russa che non si
adatterà mai al grigio rigore della
DDR e una suocera che si
accontenta di vodka e conserve
fatte in casa. E poi Alexander, il
giovane nipote, che rischia di
finire
schiacciato
da
una
soffocante nostalgia per i tempi
che furono e che per questo fugge
a ovest.
Schmitt, Éric Emmanuel
La giostra del piacere / EricEmmanuel Schmitt ; traduzione dal
francese
di Alberto
Bracci
Testasecca. - Roma : Edizioni e/o,
2013. - 654, [3] p. ; 21 cm.
N SCH.E 14
LA GIOSTRA DEL PIACERE
Place d'Arezzo a Bruxelles ospita
misteriosamente
da
decenni
pappagalli di ogni
specie. Si dice che
43
molto tempo fa un console
brasiliano abbia liberato i suoi
volatili che hanno così occupato il
parco
nella
piazza,
riproducendosi e popolando il
posto con i loro colori sgargianti
e le loro voci evocative. Attorno a
questa piazza vivono vari
personaggi che ricevono un
giorno la stessa lettera autografa:
"Questo biglietto solo per dirti
che ti amo. Firmato: tu sai chi".
Un
messaggio
d'amore,
apparentemente innocuo, le cui
conseguenze a catena però
sconvolgeranno la vita degli
abitanti della piazza, mischiandoli
in un groviglio di eventi tragici o
comici sempre più sorprendenti.
Perché queste persone, ognuna
con la sua storia, la sua vita
sessuale, i suoi segreti, sono o
diverranno molto più legate tra
loro che non per il semplice fatto
di vivere nello stesso luogo.
Scurati, Antonio
Il padre infedele / Antonio Scurati.
- Milano : Bompiani, 2013. - 188,
[3] p. ; 21 cm.
N SCU 6
IL PADRE INFEDELE
"Forse non mi piacciono gli
uomini." Il giorno in cui tua
moglie, all'improvviso, scoppia a
piangere in cucina, è una piccola
apocalisse. Uno di
quei giorni in cui la
tua vita va in frantumi
ma giunge, anche, per
un attimo, a dire se
stessa.
E
allora
Glauco Revelli, chef di un
ristorante blasonato, maschio di
quaranta anni, padre di una figlia
di tre, va alla ricerca della
propria
verità
di
uomo.
Dall'ingresso nell'età adulta,
l'innamoramento, la costruzione
di una famiglia, la nascita e
l'accudimento di una figlia, fino al
disamore della moglie (che gli si
nega dal momento del parto) e al
ritorno feroce degli insaziabili
demoni del sesso, tutto è passato
in rassegna dal suo sguardo
implacabile e commosso. Con "Il
padre infedele" Antonio Scurati
scrive il suo libro più personale,
infiammato dal tono accorato
della confessione e, al tempo
stesso, il romanzo dell'educazione
sentimentale di una generazione.
Novità in biblioteca
Serra, Michele
Gli sdraiati / Michele Serra. Milano : Feltrinelli, 2013. - 108 p. ;
23 cm.
N SERR 1
GLI SDRAIATI
Forse sono di là, forse sono
altrove. In genere dormono
quando il resto del mondo è
sveglio, e vegliano quando il resto
del mondo sta dormendo. Sono gli
sdraiati.
I figli adolescenti, i figli già
ragazzi.
Michele
Serra si inoltra in
quel
mondo
misterioso.
Non
risparmia niente ai
figli, niente ai padri.
Racconta
l'estraneità,
i
conflitti,
le
occasioni perdute, il montare del
senso di colpa, il formicolare di
un'ostilità che nessuna saggezza
riesce a placare. Quando è
successo? Come è successo?
Dove ci siamo persi? E basterà,
per ritrovarci, il disperato,
patetico invito che il padre reitera
al figlio per una passeggiata in
montagna?
Fra
burrasche
psichiche,
satira
sociale,
orgogliose
impennate
di
relativismo etico, il racconto
affonda nel mondo ignoto dei figli
e in quello almeno altrettanto
ignoto dei "dopopadri". "Gli
sdraiati" è un romanzo comico, un
romanzo di avventure, una storia
di rabbia, amore e malinconia. Ed
è anche il piccolo monumento a
una generazione che si è
allungata orizzontalmente nel
mondo, e forse da quella
posizione riesce a vedere cose che
gli "eretti" non vedono più, non
vedono ancora, hanno smesso di
vedere.
Simenon, Georges
L'angioletto / Georges Simenon ;
traduzione di Marina Di Leo. Milano : Adelphi, 2013. - 197 p. ;
20 cm.
N SIM 126
L'ANGIOLETTO
Da
vecchio,
quando
sarà
diventato un pittore
famoso, a chi gli
chiederà: "Maestro,
qual è l'immagine
che ha di se stesso?" Louis
Cuchas risponderà senza esitare,
allegro e pudico come sempre:
"Quella di un ragazzino". Infatti,
anche quando attorno a lui si sarà
ormai creata una vera e propria
leggenda, rimarrà il bambino
dall'occhio limpido e svagato che
sembrava non guardare niente e
invece "guardava molta gente e
molte cose, ma non quelle che ci
si aspettava lo interessassero", il
bambino che non reagiva alle
aggressioni degli altri, e a cui
avevano affibbiato il soprannome
di "angioletto". Era stato così sin
da piccolissimo, negli anni - alla
fine dell'Ottocento - in cui
dormiva su un pagliericcio uguale
a quello che spettava a ciascuno
dei cinque fratelli (ciascuno,
peraltro, di un padre diverso), in
una sordida stanza di rue
Mouffetard. Tutto lo incuriosiva e
lo affascinava, e tutto lui
assorbiva e immagazzinava - i
tram, la verruca sulla guancia di
una donna grassa, un quarto di
bue appeso a un gancio, le
espressioni delle facce per strada,
i facchini delle Halles -, tutto
quello che un giorno, quando
avrebbe finalmente scoperto la
propria
vocazione,
sarebbe
entrato nei suoi quadri in larghe
pennellate di "colori puri": come
puri erano lo sguardo e l'anima di
colui che se n'era appropriato.
Simenon, Georges
Assassinio all'Étoile du Nord e altri
racconti / Georges Simenon ;
traduzione di Marina Di Leo. Milano : Adelphi, 2013. - 176 p. ;
20 cm.
N SIM 125
ASSASSINIO ALL'ÉTOILE DU
NORD E ALTRI RACCONTI
Nel 1933 Simenon compie
trent'anni e decide che è venuto il
momento di diventare un vero
scrittore. Per far questo, opera
due rotture significative: con il
personaggio che gli ha dato la
fama e con l'editore Fayard che lo
ha pubblicato.
In giugno termina "Maigret", il
romanzo in cui manda
in
pensione
il
commissario.
In
ottobre
firma
un
contratto con Gaston
Gallimard,
patron
44
della più prestigiosa casa editrice
francese. Ciò nonostante, da
Maigret non riesce a staccarsi, e
in fondo anche al suo nuovo
editore non dispiacerebbe vederlo
"resuscitare", sebbene entrambi
sappiano che un ritorno del
commissario
rischierebbe
di
interferire con la nuova carriera
dello scrittore. Il quale, però,
troverà
un
compromesso
soddisfacente, che consisterà nel
limitarsi a scrivere dei racconti
destinati ad apparire solo su
riviste. In molti di essi, come nei
quattro raccolti in questo volume,
Maigret è sì in pensione, ma è
"costretto" a indagare su casi più
o meno tenebrosi: o perché non
riesce a vincere la curiosità (come
nel "Notaio di Châteauneu") ; o
perché, in vacanza con la moglie,
si trova ad assistere a un omicidio
(come
in
"Tempesta
sulla
Manica") ; o perché non sa
respingere una richiesta di aiuto
(come nella "Signorina Berthe e il
suo amante"); o infine perché,
commettendo quello che è difficile
non definire un atto mancato,
quarantott'ore prima di lasciare il
Quai des Orfèvres risponde a una
telefonata nell'ufficio dei suoi
ispettori (come in "Assassinio
all'Étoile du Nord").
Simoni, Marcello
Il labirinto ai confini del mondo /
Marcello Simoni. - Roma : Newton
Compton, 2013. - 375 p. ; 24 cm.
N SIMO 4
IL LABIRINTO AI CONFINI DEL
MONDO
Napoli, Anno del Signore 1229.
La scia di omicidi
lasciata
da
un
pericoloso
e
sfuggente cavaliere
costringe
l'inquisitore Konrad
von Marburg a indagare sulla
setta dei Luciferiani, devota a un
antichissimo culto astrale. Suger
de Petit-Pont, un "magister
medicinae"
cacciato
dall'università di Notre-Dame, si
trova suo malgrado coinvolto
nella vicenda, attirando su di sé i
sospetti di von Marburg. Ma non
sarà l'unico a cadere nelle sue
mani, avide di assicurare un
colpevole alla giustizia divina:
Ignazio da Toledo, giunto infatti a
Novità in biblioteca
Napoli per vendere una reliquia,
infiammerà
i
sospetti
dell'inquisitore, fino al punto da
essere ritenuto addirittura a capo
dei famigerati Luciferiani e
responsabile di tutti i delitti.
Trovare una via d'uscita e
dimostrare la propria innocenza
non sarà affatto facile: Ignazio
inizierà una complicata e
rischiosa ricerca, che lo spingerà
nel sud d'Italia, fino in Sicilia,
alla "Corte dei miracoli" di
Federico II. Il mistero sulla
temibile setta si cela forse tra le
mura del palazzo imperiale? E
cosa nascondono i Luciferiani di
così prezioso da valere il
sacrificio di tante vite?
Sorensen, Jessica
Tienimi con te : the secret trilogy /
Jessica Sorensen. - Roma : Newton
Compton, 2013. - 287 p. ; 22 cm.
N SORE 1 II
TIENIMI CON TE
Ella e Micha hanno
affrontato il dolore, la
perdita,
la
disperazione.
E
hanno
finalmente
conosciuto l'amore.
Quando erano insieme tutto
sembrava possibile, ma ora a
dividerli ci sono centinaia di
chilometri. Ella è tornata a
scuola, alla vita "normale" che ha
saputo costruirsi, e cerca di non
pensare ai segreti dolorosi del
passato
e
alla
struggente
nostalgia per Micha. Lui le manca
da morire, ma Ella sa che, se lo
ama davvero, deve dargli la
possibilità di seguire i propri
sogni. Micha trascorre le giornate
in viaggio con la sua band, ma
stare lontano da Ella è più
difficile di quanto immaginasse. Il
suo cuore e il suo corpo
vorrebbero
starle
accanto,
sempre. Micha però sa che non
sarebbe giusto chiederle di
lasciare il college. I pochi
momenti che i due ragazzi
riescono a passare insieme sono
intensi e carichi di passione. Ma
non sono sufficienti a saziare il
bisogno
che
hanno
l'uno
dell'altra. E come se non bastasse,
un nuovo dramma minaccia di
sconvolgere il loro già fragile
mondo, dividendoli per sempre...
Stassi, Fabio
L'ultimo ballo di Charlot / Fabio
Stassi. - 3. ed. - Palermo : Sellerio,
2013. - 279 p. ; 21 cm.
N STAS 1
L'ULTIMO BALLO DI CHARLOT
In una sera di Natale la Morte va
a trovare Charlie
Chaplin nella sua casa
in Svizzera. Il grande
attore e regista ha
passato gli ottant'anni
ma ha un figlio ancora
piccolo e vorrebbe vederlo
crescere accanto a sé. In un
lampo di coraggio Chaplin
propone un patto alla Vecchia
Signora: se riuscirà a farla ridere
si sarà guadagnato un anno di
vita. Inizia così un singolare
balletto con la Morte, e quella
notte a salvarlo non sarà la
tecnica consumata dell'attore ma
la comicità involontaria che
deriva dagli impacci dell'età. La
questione però è solo rinviata:
anno dopo anno, a Natale, la
Vecchia tornerà a reclamarlo e
bisognerà trovare il modo di
suscitarle almeno una risata.
Nell'attesa dell'incontro fatale
Chaplin scrive una lunga e
appassionata lettera al figlio.
Vuole raccontargli la storia vera
del suo passato, quella che
nessuno ha mai ascoltato, ed ecco
che dalle sue parole scaturisce
l'avventura rocambolesca di una
vita e il ritratto di un'epoca
rivoluzionaria.
Steel, Danielle
Hotel Vendôme / Danielle Steel ;
traduzione di Grazia Maria
Griffini. - [Milano] : Sperling &
Kupfer, 2013. - 396, [1]
p. ; 23 cm.
N STEEL 117
HOTEL VENDÔME
L'hotel era vecchio e malridotto.
Ma per Hugues Martin, giovane e
ambizioso albergatore svizzero, è
un diamante grezzo,
nascosto
in
una
tranquilla via nel
cuore di Manhattan.
Che deve essere suo.
Inizia
così
ad
accantonare ogni centesimo che
può, a supplicare per ottenere
crediti, e finalmente - con tanti
sacrifici e molta determinazione -
45
Hugues riesce ad acquistare
l'edificio, che piano piano
trasforma
in
un
albergo
lussuosissimo. Sotto la sua
instancabile e rigorosa guida
l'Hotel Vendôme diventa ben
presto rinomato in tutto il mondo
per l'eleganza, la raffinatezza e la
discrezione - il rifugio perfetto per
gente ricca e famosa, nonché la
casa ideale per la giovane e bella
moglie di Hugues. Che un giorno
però scappa con una celebrità,
lasciandogli in eredità la piccola
Heloise di appena quattro anni.
Hugues
si
ritrova
improvvisamente genitore single a
tempo pieno, e proprio l'hotel
sarà la sua salvezza: Heloise
crescerà
infatti
felice
in
quell'ambiente popolato da VIP,
politici,
esponenti
dell'alta
società, circondata dall'affetto dei
dipendenti
dell'albergo
che
l'adorano. Con il passare degli
anni, Hugues e il Vendôme
diventano sempre più il centro
della vita di Heloise, un universo
fatto di piccoli segreti e piaceri
inattesi, crisi e festeggiamenti che
rendono magico ogni giorno.
Ormai adulta, Heloise è decisa a
seguire le orme paterne per
dirigere in futuro l'hotel insieme
con lui. Ma la vita ha in serbo per
lei nuove sfide, che riuscirà a
vincere proprio grazie alle lezioni
imparate al fianco del padre.
Szabó, Magda
Ditelo a Sofia : romanzo / Magda
Szabó ; traduzione di Antonio
Sciacovelli. - Firenze : Salani,
2013. - 393 p. ; 21 cm.
N SZA 4
DITELO A SOFIA
Budapest, estate 1957. Sofia ha
undici anni e non
riesce a capire il
difficile mondo dei
grandi intorno a lei.
Timida e impacciata,
studentessa mediocre
e delusione continua per sua
madre, Sofia aveva un buon
rapporto solo con il padre,
giovane medico stroncato da un
infarto. "Ditelo a Sofia" sono le
sue ultime parole, che diventano
per la ragazzina un'ossessione.
"Ditelo a Sofia"; ma cosa? Il
desiderio
spasmodico
di
conoscere l'ultimo messaggio del
Novità in biblioteca
padre la spinge sulle tracce
dell'unico testimone che era in
ambulatorio in quel momento, il
terribile
signor
Pongráz,
l'anziano usciere della sua scuola.
L'uomo nasconde, dietro la
rabbia, un doloroso segreto, Sofia
vede gli errori degli adulti, ma
non giudica e cerca qualcuno che
le voglia bene per quello che è.
Insieme, l'anziano scontroso e la
bambina
troppo
sensibile,
cercheranno risposta alla loro
silenziosa domanda d'amore.
Tabucchi, Antonio
Per Isabel : un mandala / Antonio
Tabucchi. - Milano : Feltrinelli,
2013. - 119 p. ; 23 cm. - (I narratori
/ [Feltrinelli]).
N TAB 15
PER ISABEL : UN MANDALA
Come definire una storia come
questa? A prima vista
potrebbe sembrare un
romanzo fantastico,
ma forse sfugge a
ogni
possibile
definizione. Tabucchi
l'ha sottotitolato "Un mandala",
ma a ben vedere, con criteri tutti
occidentali, si tratta in fin dei
conti di un'inchiesta, una ricerca
che sembra condotta da un Philip
Marlowe metafisico. Ma con la
metafisica, in questa ricerca
spasmodica e pellegrina, si sposa
un concetto tutto terrestre della
vita: sapori, odori, luoghi, città,
fotografie che sono legati al
nostro immaginario, ai nostri
sogni, ma anche alla nostra
quotidiana esperienza. E allora?
Nella
sua
nota
Tabucchi
suggerisce di pensare a un
monaco vestito di rosso, a
Hölderlin e a una canzone
napoletana.
Potranno
forse
sembrare
degli
ingredienti
incongrui. Ma forse è meglio non
cercare la congruenza in uno dei
più stravaganti, visionari e
insieme struggenti romanzi che la
letteratura italiana ci abbia mai
regalato.
Troisi, Licia
I regni di Nashira, 3: il sacrificio /
Licia Troisi. - Milano : Mondadori,
2013. - 417, [1] p. ; 23 cm. (Chrysalide).
N TRO 5 III
I REGNI DI NASHIRA, 3: IL
SACRIFICIO
La fine di Nashira è vicina, e sulle
sue terre riarse Talariti e Femtiti,
razze da sempre nemiche,
continuano a combattere una
guerra sanguinaria,
ignari del destino che
presto li annienterà.
Talitha
e
Saiph
appartengono a due
popoli diversi, ma
lottano
per
una
missione comune: salvare Nashira
e scoprire le origini di Verba, la
creatura millenaria sopravvissuta
a due catastrofi. La risposta è
custodita nelle profondità della
terra, il luogo inviolato in cui
secondo la religione dimorano gli
dei, il mondo segreto in cui viveva
l'antichissimo popolo da cui
Verba discende. Ma una terribile
profezia grava su Saiph, e lo
spingerà a prendere una decisione
irrevocabile. Talitha, braccata dai
ribelli e dai soldati talariti, sarà
di nuovo costretta a scegliere:
lottare per Nashira o seguire
Saiph? La sua vita è a un bivio,
mentre i due astri che da sempre
hanno segnato il fato di Nashira
si preparano a riversare sul
pianeta un'apocalisse di fuoco.
Tropper, Jonathan
Voltati e sorridi / Jonathan Tropper.
- Milano : Garzanti, 2013. - 287
p. ; 22 cm. - (Narratori moderni /
[Garzanti]).
N TROPP 4
VOLTATI E SORRIDI
Vivere
in
un
residence per uomini
divorziati e depressi
non è quello che
Drew
Silver
si
aspettava dalla vita.
Nell'edificio grigio,
con stanze dall'arredamento tutto
uguale, aleggia una patetica
solidarietà maschile. Drew passa
le sue giornate tra le anonime ma ben pagate - donazioni alla
banca del seme e le innumerevoli
bevute di birra con gli amici. Per
un uomo di quarantaquattro anni,
ex musicista in una rock band di
successo, questo presente ha il
sapore amaro del fallimento.
Soprattutto perché Drew sa quello
che ha perso. Prima di tutto la
moglie Denise che sta per
46
risposarsi con un uomo che è il
suo
opposto:
affidabile,
realizzato, felice. Poi c'è Casey, la
figlia diciottenne che non l'ha mai
perdonato per aver rovinato la
loro famiglia. Con il passare degli
anni, per lei suo padre è diventato
un estraneo. Drew ha collezionato
tanti errori. Uno dopo l'altro.
Eppure, forse, adesso tutto può
cambiare. Forse Drew ha
un'ultima
possibilità
per
rimediare agli sbagli del passato
ed essere felice. Perché Casey si
trova in grosse difficoltà e c'è solo
una persona in grado di aiutarla:
suo padre. Perché lui, proprio
quell'uomo che l'ha delusa mille
volte, ora è l'unico che non la
giudica. L'unico che la guarda
con occhi pieni di amore,
nonostante tutto. Ma Drew non ha
molto tempo. Ogni cosa può
precipitare di nuovo o forse no...
Drew deve scegliere. Deve
ritrovare la fiducia e prendere una
decisione dettata dal suo cuore.
Trussoni, Danielle
Le città degli angeli : romanzo =
Angelopolis / Danielle Trussoni ;
traduzione di Alessandro Storti. [Milano] : Nord, 2013. - 395 p. ; 23
cm.
N TRUS 2
LE CITTÀ DEGLI ANGELI
Da
millenni
si
muovono
nell'ombra.
Sono
spietati, implacabili,
immortali. Sono i
Nefilim, creature nate
dall'unione tra gli
angeli che hanno
osato sfidare Dio e gli umani. Nel
corso dei secoli, hanno vissuto in
mezzo a noi, per dominarci. Sono
stati condottieri, re, imperatori. E,
ancora oggi, governano le sorti
del mondo. Da generazioni
combattono nell'ombra. Sono gli
angelologi, una società segreta di
studiosi, religiosi e... cacciatori.
Nel corso dei secoli, si sono
opposti con ogni mezzo al Male
sceso sulla Terra con un battito
d'ali. E, ancora oggi, sono alla
ricerca dell'arma che possa
annientarlo. Sono trascorsi dieci
anni, ma Verlaine non può
dimenticare: le ali scure di
Evangeline che si stagliano contro
il cielo di New York sono sempre
Novità in biblioteca
lì, davanti ai suoi occhi, a
rammentargli come la donna che
ama - un tempo fedele alleata
degli angelologi - sia diventata
una Nefilim. Era stato allora, al
cospetto di quel tradimento
supremo, che lui aveva giurato di
dedicare ogni istante della
propria vita al tentativo di
salvarla.
Eppure,
quando
Evangeline
gli
appare
improvvisamente davanti, in una
stradina di Parigi, lui si rende
conto che affrontare da solo una
creatura così imprevedibile e
pericolosa sarebbe un'assoluta
follia. Ma gli angelologi cui si
rivolge
vogliono
aiutare
Evangeline o annientarla? E
perché l'esito di quella missione
sembra dipendere da un oggetto
leggendario, forse sepolto nei
sotterranei di Parigi, forse
nascosto in un palazzo di San
Pietroburgo?
Vargas Llosa, Mario
L'eroe discreto / Mario Vargas
Llosa ; traduzione di Federica
Niola. - Torino : Einaudi, 2013. 382 p. ; 22 cm.
N VARG 9
L'EROE DISCRETO
Quando riceve una lettera di
minaccia con un ragnetto al posto
della firma, Felicito
Yanaqué non perde
tempo e va alla
polizia di Piura a
sporgere denuncia. È
proprietario di una
ditta di trasporti, ha
una moglie, due figli, e una
giovane amante di nome Mabel:
ha faticato troppo per lasciare che
adesso qualcuno gli porti via tutto
e, più di ogni altra cosa, a
spaventarlo non sono certo i
ricatti, ma il disonore. A Lima,
intanto, Rigoberto, a un passo
dalla pensione, viene chiamato a
fare da testimone a Ismael, il suo
datore di lavoro che sposerà in
gran segreto la domestica Armida,
per impedire che il suo
patrimonio venga dilapidato dai
figli. Al ritorno dal viaggio di
nozze, però, Ismael muore e
Armida,
spaventata
dalle
pressioni degli eredi, scappa a
Piura, dalla sorella. Sta a
Rigoberto mantenere la promessa
fatta da testimone e sistemare la
faccenda.
Vastano, Lucia
La magnifica felicità imperfetta :
romanzo / Lucia Vastano. [Milano] : Salani, 2013. - 221 p. ;
21 cm.
N VASTA 1
LA
MAGNIFICA
FELICITÀ
IMPERFETTA
"Quando all'estero mi chiedono
quale sia Il profumo dell'India io
non ho dubbi. È il
gelsomino.
Quando
vivevo in strada, come
voi, il profumo che mi
era più familiare era
un altro. Molti la
chiamerebbero puzza. È l'odore
della miseria di cui tutti hanno
paura. Anche questo per me, oltre
al gelsomino, è il profumo
dell'India". Può un giovanissimo
lanciacacca cambiare il mondo?
A sette anni Rakesh diventa uno
dei tanti bambini che vivono per
la strada a Delhi, e il suo mestiere
(più 'pulito' che rubare) è lanciare
escrementi sui piedi dei turisti per
conto di un lustrascarpe. Ma lui
ha un piano diverso: è
determinato, sa leggere e scrivere,
e ha per amico un babà, un
saggio guru che gli fa da guida
con i suoi consigli... La storia
spumeggiante di un ragazzo che si
riscatta dalla miseria, ma anche
un omaggio sentito e toccante
all'India. Un canto d'amore carico
di umanità, di ironia e di
speranza.
Vitali, Andrea,
Di Ilde ce n'è una sola / Andrea
Vitali. - Milano : Garzanti, 2013. 151 p. ; 21 cm.
N VITA 1
DI ILDE CE N'È UNA SOLA
In luglio a Bellano fa un caldo
della malora. L'aria è
densa di umidità e il
cielo una cappa di afa.
Eppure l'acqua che
scorre rombando tra le
rocce dell'Orrido è
capace di tagliare in due il
respiro, perché è fredda gelata,
certo, ma anche perché nelle
viscere della roccia il fiume
cattura da sempre i segreti, le
passioni, gli imbrogli, le bugie e
le verità che poi vorrebbe correre
47
a disperdere nel lago, sempre che
qualcuno non ne trovi prima gli
indizi. Come una carta d'identità
finita nell'acqua chissà come e
chissà perché. Brutta faccenda.
Questione da sbrigare negli uffici
del comune o c'è sotto qualcosa
che
compete
invece
ai
carabinieri? A sbrogliare la
matassa ci pensa Oscar, operaio
generico, capace di fare tutto ma
niente di preciso, che da sei mesi
è in cassa integrazione e
snocciola le giornate sul divano
con addosso le scarpe da lavoro.
In quel luglio del 1970, offuscato
dal caldo e dalle ombre tetre della
crisi economica, armato della sua
curiosità ottusa Oscar fa luce sui
movimenti un po' sospetti di Ilde,
la giovane moglie dal caratterino
per niente facile, che forse sta
solo cercando il modo di tirare la
fine del mese come può. Vitali
torna ai fatidici anni Settanta, alle
ristrettezze che seguono il boom
economico, alle fatiche di far
quadrare il bilancio di casa,
all'irridente spavalderia di chi ce
l'ha fatta e crede di aver domato il
mondo e l'avvenire. E ci regala
un'altra
pagina
del
suo
interminabile romanzo lacustre
specchio di vite semplici e reali.
Volo, Fabio
La strada verso casa / Fabio Volo. Milano : Mondadori, 2013. - 315 p.
; 22 cm.
N VOLO 7
LA STRADA VERSO CASA
Marco non ha mai scelto, perché
ha paura che una scelta escluda
tutte le altre. Non ha
mai dato retta a
nessuno, solo a se
stesso. Sembra dire
a tutti: amatemi
pure, ma tenetevi
lontani. Andrea, suo
fratello maggiore, ha deciso da
subito come doveva essere la sua
vita, ha sempre fatto le cose come
andavano fatte. È sposato con
Daniela, una donna sobria ed
elegante.
Insieme
avrebbero
potuto essere perfetti. Marco
invece ha molte donne, e Isabella.
Lei è stata la sua prima fidanzata.
Con lei ha passato quelle notti di
magia in cui la bellezza dilata il
tempo e la felicità strappa le
promesse. Ma neanche con lei è
Novità in biblioteca
mai riuscito a decidersi, a capire
che la libertà non è per forza
mancanza di responsabilità. E
così continua a vivere in folle,
senza mai mettere una marcia,
fare una scelta. Se non che a volte
la vita che hai sempre tenuto sotto
controllo inizia a cadere a pezzi.
Il nuovo romanzo di Fabio Volo
racconta la storia di due fratelli
che gli eventi costringono ad
avvicinarsi, a capirsi di nuovo. E
di un inconfessabile segreto di
famiglia che li segue come un
fantasma. Racconta una grande e
tormentata storia d'amore che
attraversa gli anni, e come tutte le
grandi storie d'amore ha a che
fare con le cose splendide e con
quelle
terribili
della
vita.
Racconta il dolore che piega in
due e la felicità che fa cantare
inventandosi le parole. Ci fa
ridere, commuovere, emozionare.
Vázquez Montalbán, Manuel
Luis Roldán né vivo né morto /
Manuel Vázquez Montalbán ;
traduzione di Hado Lyria. Milano : Feltrinelli, 2013. - 123 p. ;
22 cm.
N VAZ.M 21
LUIS ROLDÁN NÉ VIVO NÉ
MORTO
Un
giorno
si
presentano
nell'ufficio di Pepe Carvalho tre
individui che lo incaricano di
ritrovare
Luis
Roldán, ex capo della
Guardia
Civil
e
delegato del governo
in
Navarra
del
PSOE.
I
tre
dichiarano di essere
di
Saragozza,
di
essere
appassionati cacciatori e di avere
affidato a Roldán i loro averi,
accumulati
in
modo
non
propriamente
legale,
per
acquistare una tenuta di caccia in
Kenya. Affiancato dal fido
Biscuter, Carvalho cercherà il
fuggiasco fin nelle viscere della
città, in quel fiume sotterraneo e
putrido che alimenta politica ed
economia.
Webber, Tammara
Easy : romanzo / Tammara Webber
; traduzione
dall'inglese
di
Marianna Cozzi. - Roma :
Leggereditore, 2013. - 299 p. ; 20
cm.
N WEB 1
EASY
Quando Jacqueline segue il
fidanzato di lunga data al college
di sua scelta, l'ultima
cosa che si aspetta è
di venire lasciata
all'inizio del secondo
anno, e di ritrovarsi
single a frequentare
un'università statale invece di un
conservatorio di musica, ignorata
da quelli che credeva essere suoi
amici.Una sera, un membro della
confraternita del suo ex la
aggredisce, ma un misterioso
sconosciuto si trova proprio al
posto giusto nel momento giusto.
Jacqueline
vorrebbe
solo
dimenticare quella notte, ma il
suo salvatore, Lucas, si siede il
giorno dopo nell'ultima fila della
classe di economia, e quando non
è impegnato a disegnare la
rapisce in un gioco di sguardi.
Attratta da Lucas ma spaventata
dalle proprie paure, Jacqueline
non sa se può fidarsi di lui: vuole
solo proteggerla e incoraggiarla?
Lucas sembra nascondere molti
segreti... eppure solo insieme
potranno combattere il dolore e il
senso di colpa, affrontare la verità
e sperimentare l'inatteso potere
dell'amore.
Weisberger, Lauren
La vendetta veste Prada : il ritorno
del diavolo / Lauren Weisberger ;
traduzione di Valentina Daniele. Milano : Piemme, 2013. - 447 p. ;
22 cm.
N WEIS 5
LA VENDETTA VESTE PRADA
Sono passati quasi dieci anni da
quando Andrea Sachs, Andy, si è
licenziata dal lavoro
per cui "milioni di
ragazze
ucciderebbero" come
assistente di Miranda
Priestly, direttrice di
"Runway" e guru della moda
internazionale. La sua vita è
molto cambiata negli ultimi anni e
di quel terribile periodo non le
restano che qualche incubo
notturno e l'incontrollabile terrore
di partecipare a serate mondane
in cui potrebbe incontrare lei, il
Diavolo in persona. Tutto il resto,
però, va a gonfie vele: la rivista di
48
successo che ha fondato con
Emily, l'antica rivale ora migliore
amica e socia, e il matrimonio
imminente con uno degli scapoli
più ambiti della Grande Mela,
Max
Harrison,
affascinante,
romantico
e
soprattutto
orgoglioso di avere accanto una
donna indipendente e di successo.
Nulla sembra poter rovinare un
momento così perfetto. Ma Andy
ha l'assoluta certezza che
qualcosa stia per accadere,
perché nessuno prima di lei aveva
osato sfidare Miranda. La
vendetta non si farà attendere
ancora per molto.
Wolitzer, Hilma
Un uomo disponibile / Hilma
Wolitzer ; traduzione di Silvia Rota
Sperti. - Milano : Feltrinelli, 2013.
- 283 p. ; 23 cm.
N WOL 1
UN UOMO DISPONIBILE
Perché
mai
una
donna sana di mente
dovrebbe prendersi la
briga di interessarsi a
un uomo non più
giovane e stempiato,
uno che insegna scienze alle
medie e che, come passatempo,
stira oppure fantastica per ore su
come clonare la moglie defunta?
È ciò che si domanda Edward
Schuyler quando, scapolo "di
ritorno", scopre che i figli hanno
pubblicato un'inserzione a suo
nome tra gli annunci per cuori
solitari della sua rivista preferita.
Rimasto vedovo a più di
sessant'anni, il timido e riservato
Edward è ben lungi dal sentirsi
pronto a tornare sulla piazza e ad
aprire il proprio cuore un'altra
volta. Eppure, quando viene
sommerso da lettere, telefonate e
inviti,
deve
arrendersi
all'evidenza: il mondo è pieno di
donne in gamba, single e piacenti,
ma un uomo in salute, gentile e
"libero" è merce rara. Diviso tra
il senso di colpa all'idea di voltare
le spalle al proprio passato e il
bisogno di tornare a sorridere al
futuro, riuscirà Edward a essere
di nuovo disponibile e felice? Con
una scrittura elegante e la giusta
dose di lievità e ironia, Hilma
Wolitzer ci regala un romanzo che
è, insieme, un invito a non
lasciarsi
sopraffare
dal
Novità in biblioteca
pessimismo e un potente inno alla
vita.
Una
storia
tenera,
appassionante e molto divertente
su come ritrovare la gioia e
l'amore anche quando si è
convinti che sia troppo tardi.
Yoshimoto, Banana
A proposito di lei / Banana
Yoshimoto ; traduzione di Giorgio
Amitrano. - Milano : Feltrinelli,
2013. - 152 p. ; 23 cm.
N YOS 25
A PROPOSITO DI LEI
Yumiko e Shoichi sono
due cugini, figli di
sorelle gemelle. Pur
essendo stati molto
legati da bambini, per
anni non si sono più
frequentati. Si ritrovano quando
Shoichi, eseguendo le ultime
volontà della madre, va a trovare
Yumiko, rimasta orfana di
entrambi i genitori, per prendersi
cura di lei. La donna soffre di
gravi amnesie che le impediscono
di ricordare il passato. La sua vita
trascorre in solitudine, sospesa in
una specie di limbo separato dalla
realtà. Shoichi, con affetto e
pazienza, riesce gradualmente a
risvegliare i suoi ricordi, compresi
quelli legati ad alcuni drammatici
eventi. Yumiko rivive infatti un
terribile trauma subito da
bambina, fino a quel momento
rimosso: un efferato omicidio
compiuto dalla madre. Ecco
allora che la nebbia si dirada e il
passato le appare per la prima
volta chiaro. Ma la discesa agli
inferi della memoria non è ancora
finita:
un'altra
rivelazione,
ancora più sconvolgente, attende
Yumiko.
Zhang, Ling
La casa dei fiori di loto / Zhang
Ling ; traduzione dal cinese di
Maria
Gottardo
e
Monica
Morzenti. - Milano : Piemme,
2013. - 611 p. : 1 c. genealog. ; 22
cm.
N ZHAN 1
LA CASA DEI FIORI DI LOTO
Amy ha sempre vissuto a
Vancouver,
senza
sapere granché delle
sue origini cinesi.
Complice anche sua
madre Yin Ling che,
quelle radici, per qualche motivo
ha sempre cercato di rinnegarle.
Fino al giorno in cui, dalla Cina,
arriva alle ultime eredi dei Fong
un invito ufficiale a tornare, per
firmare un accordo di cessione
della storica dimora di famiglia al
governo. Poiché sua madre è
ormai troppo malata, sarà Amy a
intraprendere il viaggio. In quella
casa diroccata a forma di torre, la
donna troverà le tracce di un
passato tutto da scoprire: lettere
che raccontano di un amore
capace di resistere alla distanza
di un oceano, di un bisnonno che
in nome di quell'amore si era
ribellato alle tradizioni, e di una
bisnonna (chiamata "Sei Dita")
che nonostante le origini umili
eccelleva nella calligrafia e nella
pittura. Lettere in cui rivive
l'epopea dolorosa di un intero
popolo: di chi era partito in cerca
di fortuna verso una terra lontana
- il cui nome mitico, "Montagna
d'Oro", evocava promesse di
ricchezza - ma anche di chi era
rimasto in patria, e pagava con
l'assenza e l'attesa dei propri cari
il sogno di una vita migliore.
Facendo riemergere dalla polvere
segreti e verità dimenticate, Amy
riannoderà fili spezzati dal tempo
e
dalle
incomprensioni,
ricomponendo idealmente la sua
famiglia. E proprio in quelle
radici ritroverà finalmente se
stessa.
Narrativa
Giovani Adulti
Bardugo, Leigh
Tenebre e ghiaccio / Leigh
Bardugo ; traduzione di Flora
Bonetti. - Milano : Piemme, 2013.
- 283 p. ; 23 cm. - (The Grisha
trilogy ; 1) (Piemme freeway).
GN BARD 1 I-III
TENEBRE E GHIACCIO
Circondata da nemici, quella che
un tempo era la potente nazione
di Ravka è ora un
regno
diviso
dai
conflitti
e
letteralmente tagliato
in due dalla Distesa,
un
deserto
di
impenetrabile oscurità, brulicante
49
di mostri feroci e affamati. Alina
Starkov è sempre stata una buona
a nulla, un'orfana il cui unico
conforto è l'amicizia dell'amico
Malyen, detto Mal. Eppure,
quando il loro reggimento viene
attaccato dai mostri e lui resta
ferito, in Alina si risveglia un
potere enorme, l'unico in grado di
sconfiggere il grande buio e
riportare al paese pace e
prosperità. Immediatamente viene
arruolata dai Grisha, l'élite di
maghi che, di fatto, manovra
l'intera
corte,
capeggiata
dall'affascinante mago Oscuro.
Ma al sontuoso palazzo, dove gli
intrighi e il lusso dei balli è tale
da stordire e confondere, niente è
ciò che sembra, e Alina si
ritroverà presto ad affrontare sia
le tenebre che minacciano il
regno, sia quelle che insidiano il
suo cuore.
Carey, Anna
La mia vita secondo me : il diario
di Rebecca Rafferty / Anna Carey. Torino : EDT, 2013. - 213, [2] p. ;
21 cm. - (Giralangolo).
GN CARE 1
LA MIA VITA SECONDO ME
Quattordici anni, primo anno di
superiori, due amiche
del
cuore,
una
passione
per
la
batteria e per... si, lo
ammetto, oltre alla
musica mi piace
parecchio
anche
Paperboy,
il
ragazzo
che
consegna i giornali. Questa sono
io. Il problema è che mia madre,
scrittrice di successo, ha avuto la
brillante idea di cambiare genere
pubblicando ilsuo primo libro per
ragazzi. E indovinate un po'? La
protagonista ha quattordici anni e
tutti pensano che sia ispirata a
me! Ma non scherziamo! Quella è
un essere imbarazzante con
amiche imbarazzanti che quando
non pensa ai ragazzi si preoccupa
solo di come vestirsi e truccarsi,
dice continuamente mitica! e se
per caso ascolta musica è solo
robaccia che non si può sentire, lo
non sono cosi! Sono sicura che
alla fine troverò il modo per far
sapere a tutti com'è la mia vita
secondo me, a cominciare da mia
madre!
Novità in biblioteca
Carter, Forrest
Piccolo albero : romanzo / Forrest
Carter ; traduzione di Francesco
Saba Sardi. - Milano : Salani,
2010. - 224, [1] p. ; 21 cm.
GN CART 1
PICCOLO ALBERO
Siamo in Tennessee durante gii
anni della Grande
Depressione.
Un
orfano di cinque anni
viene affidato ai
nonni Cherokee. Da
oggi vivrà sui monti,
nella loro capanna
tra i boschi. Da oggi il suo nome
sarà Piccolo Albero. Grazie a
loro, e agli amici che incontrerà,
scoprirà i segreti della natura e
della vita. Una prosa essenziale,
vivida, altamente descrittiva e
avvincente: la storia di Piccolo
Albero è un invito a cogliere
quanto di poetico c'è nella vita e
ad ascoltare con rispetto la voce
della natura.
Dowd, Siobhan
Il mistero del London Eye /
Siobhan Dowd ; prefazione di
Simonetta Agnello Hornby ;
traduzione dall'inglese di Sante
Bandirali. - [Crema] : Uovonero,
2011. - 249 p. ; 21 cm. - (I geodi ;
3).
GN DOWD 1
IL MISTERO DEL LONDON EYE
Ted Spark non sente
un gran bisogno di
diventare
normale,
però ha capito che
esiste una cosa che
(agli occhi della
gente) lo avvicina a
quella condizione: dire bugie. Lui
che in 12 anni non ha mai
mentito, adesso, è costretto a
dirne tre in due soli giorni per
salvare
l'indagine
parallela
condotta insieme a sua sorella
Kat alla ricerca del cugino Salim.
Salim è sparito, facendo un giro
sulla
gigantesca
ruota
panoramica di Londra. Un giallo
avvincente, la storia di un ragazzo
inglese nel cui cervello gira un
sistema operativo diverso da
quello delle altre persone. La voce
narrante del libro è proprio quella
di Ted, affetto da sindrome di
Asperger, una forma di autismo
che non viene mai nominata come
è giusto che sia perché tutti (chi
più o meno) siamo nello spectrum
autistico.
Dowd, Siobhan
La bambina dimenticata dal
tempo / Siobhan Dowd ; traduzione
di Sante Bandirali. - Crema :
Uovonero, 2012. - 328 p. ; 21 cm. (I geodi ; 4) (I libri di Siobhan).
GN DOWD 2
LA BAMBINA DIMENTICATA
DAL TEMPO
1981. John Lennon è morto da un
anno e in Irlanda
sembra che i sogni di
pace
delle
sue
canzoni
siano
definitivamente
sfumati. Il paese è
scosso da attentati
fratricidi e i membri dell'IRA in
carcere stanno facendo lo
sciopero della fame per ottenere
dal governo Thatcher lo status di
detenuti
politici. Anche
il
ritrovamento
del
cadavere
mummificato di una bambina sul
confine fra Eire e Irlanda del
Nord è fonte di contrasti quando
si scopre che è vecchio di duemila
anni.
Fergus, casuale autore del
ritrovamento insieme a Zio Tally,
ha diciotto anni. Sta per iniziare
gli esami di maturità, dove vuole
ottenere voti alti per andarsene
lontano a studiare medicina. Per
aiutare il fratello Joe, in carcere,
inizia a portare avanti e indietro
dal confine degli strani pacchetti
per conto di Michael Rafters,
detto "il Matto", un personaggio
ambiguo e collegato all'IRA.
In questa situazione, in cui
nascono l'amicizia per il soldato
britannico Owain e l'amore per la
bella Cora, Fergus comincia ad
avere strane visioni, in cui un
mondo antico che si intreccia
sempre più con quello presente gli
appare attraverso gli occhi di
Mel, la bambina dimenticata dal
tempo.
Con questo libro, vincitore della
prestigiosa Carnegie Medal nel
2009, Siobhan Dowd si conferma
come una grande scrittrice, dotata
di grande talento e sensibilità.
Come nel precedente “Il mistero
del London Eye”, l'attenzione
dell'autrice si concentra in modo
50
particolare sul tema della
diversità. Da un lato, una
diversità che spaventa e che
diventa
capro
espiatorio.
Dall'altro, la presunta diversità
tra popoli fratelli, costruita per
ragioni politiche ed economiche,
ma inesistente quando gli esseri
umani riescono a incontrarsi in
modo autentico.
Funke, Cornelia
Fearless : il mondo oltre lo
specchio / Cornelia Funke ;
traduzone di Roberta Magnaghi. Milano : Mondadori, 2013. - 367,
[1] p. ; 23 cm. - (Chrysalide).
GN FUN 2
FEARLESS: IL MONDO OLTRE
LO SPECCHIO
A Jacob Reckless
restano pochi mesi di
vita e una sola
possibilità
di
salvezza...
Gli
occorrono quattro giorni e quattro
notti per raggiungere il castello
del vecchio nano Valiant e
riabbracciare Volpe, la splendida
e coraggiosa ragazza mutaforme.
Troppo tempo nel Mondo Oltre lo
Specchio per chi, come Jacob, ha
per bagaglio la morte. E
l'impronta di una falena che gli
incenerisce il cuore, solo perché
ha pronunciato il nome di una
Fata Oscura. La speranza sembra
celarsi in un'antica balestra
appartenuta al re Guismund, la
cui freccia può uccidere e insieme
donare la vita. Anche Nerron il
Bastardo, al servizio dei Goyl, i
feroci
guerrieri
di
pietra
comandati da Kami'en, è alla
ricerca del potente oggetto
magico. Jacob, insieme a Volpe,
deve affrettarsi se vuole imparare
cosa significa restare vivo. Perché
più la ragazza illumina la sua
anima, più la falena annerisce la
sua carne... Dopo "Reckless", un
altro viaggio nel Mondo Oltre lo
Specchio. Amore, morte e magia
in una storia gotica e potente.
Gallo, Sofia
La lunga notte / Sofia Gallo ;
illustrazioni di Lorenzo Terranera. Roma : Lapis, 2013. - 71 p. : ill. ;
19 cm.
GN GALLO 3
LA LUNGA NOTTE
Novità in biblioteca
Santiago del Cile, 1973. Lunghi
cortei di protesta
sfilano da giorni per
le vie della città. La
situazione è ormai
incandescente. Pedro
osserva senza capire:
ha solo 11 anni e
ancora non sa che bastano poche
ore per cambiare il destino di un
Paese. Le forze armate rovesciano
il governo con un colpo di stato. I
militari prendono il potere.
Rimanere in Cile è diventato
troppo pericoloso, per chi vive
nelle baracche ai margini di
Santiago come Flor, e per le
famiglie borghesi, come quella di
Pedro. Ora loro due non sono più
così diversi, ma non c'è tempo per
dirselo. Li aspetta una nuova vita,
nuovi documenti, nuove identità...
Gallo, Sofia
I lupi arrivano col freddo / Sofia
Gallo. - Torino : EDT, 2013. - 211
p. ; 21 cm. - (Giralangolo).
GN GALLO 2
I
LUPI
ARRIVANO
COL
FREDDO
I lupi arrivano d'inverno,
scendono a valle,
cercano prede. I lupi
arrivano
affamati,
attaccano,
fanno
paura. Così sono i
lupi che incontra
Fuad: uomini crudeli, che
conducono vite oscure e nascoste,
perennemente in fuga, che lo
rapiscono per farne un perfetto
guerrigliero. Fuad è preda prima
della rabbia, poi della paura e di
un senso d'impotenza che lo
annienta. Ma due ragazzi uniti a
lui dal caso lo aiutano a ritrovare
se stesso e la voglia di reagire: i
tre stringono un forte legame, e
insieme percorreranno una gran
parte della Turchia orientale,
terra dalla realtà divisa. Qui,
intorno al lago Van, convivono le
due anime del paese, quella turca
e quella curda, in un contrasto
sovente sopito, a volte esplosivo, a
volte appianato con intelligenza,
ma pur tuttavia perennemente
presente; sarà quel contrasto a
segnare la strada al protagonista
e a dettare l'epilogo del racconto.
Un racconto fatto di fughe,
inseguimenti, amori, amicizia;
un'avventura che si snoda tra
paesaggi mozzafiato e piccoli
villaggi, scandita dagli incontri
con persone di straordinaria
umanità. Una narrazione tesa
sino
al
finale
liberatorio,
occasione di riscatto per Fuad e
inizio di una nuova vita.
Lappert, Rolf
Pampa blues / Rolf Lappert ;
traduzione di Alessandro Peroni. Milano : Feltrinelli, 2013. - 223 p. ;
22 cm. - (Feltrinelli kids).
GN LAP 1
PAMPA BLUES
"Odio la mia vita". Ben, sedici
anni, non ha tutti i torti: si trova
intrappolato
a
Wingroden,
minuscolo paese "in
culo al mondo", dove
le uniche attrattive
sono una pompa di
benzina, un negozio di alimentari,
una pozza d'acqua ricavata da
una ex cava, gli avventori abituali
del pub e Anna, la bella
parrucchiera. Ben sogna di
mollare tutto, un giorno, e di
partire per l'Africa, cosa che
avrebbe già fatto se sua madre
non l'avesse costretto a prendersi
cura del nonno di ottant'anni,
mentre lei partiva per la sua
ennesima tournée di cantante jazz.
Nell'attesa del suo ritorno, il
ragazzo passa il tempo riparando
un
vecchio
furgoncino
Volkswagen e discutendo con
Maslow, idealista e visionario
proprietario
dell'autofficina
nonché "personalità" del paese.
Maslow vorrebbe trasformare
Wingroden
in
un'attrazione
turistica, con tanto di parco
divertimenti e campo da golf. Il
suo piano è quello di spargere la
notizia di un avvistamento ufo in
modo da attirare in paese frotte di
ufologi e curiosi. Pare quasi che il
suo piano stia riuscendo, quando
entra in scena la giovane Lena,
che
armata
di
macchina
fotografica, dichiara di essere una
giornalista. Dopodiché la storia
dell'ufo finisce dirottata sul paese
vicino, all'improvviso stampa e
polizia arrivano a indagare su un
sospetto omicidio e si scopre che
Lena non è affatto una
giornalista, ma nel frattempo Ben
si è irrimediabilmente innamorato
di lei.
51
Lowry, Brigid
Via da tutto / Brigid Lowry. Milano : Rizzoli, 2009. - 222 p. ;
20 cm. - (BUR. Ragazzi ; 12).
GN LOW 2
VIA DA TUTTO
Australia. Rosie sogna il futuro e
vuole farsi il piercing
al naso. Asher ha una
testa di riccioli rasta
e la chitarra in spalla.
Vanno via, insieme,
via da tutto, sulla
strada. Per scoprire il
mondo, se stessi, e quanto è
prezioso ciò che è rimasto a casa.
Masella, Maria Beatrice
Respiro / Maria Beatrice Masella. Roma : Sinnos, 2011. - 190 p. ; 21
cm. - (Zonafranca / [Sinnos]).
GN MASE 1
RESPIRO
Prendo un respiro: via! Poi una
valanga che arriva: la morte della
nonna, una madre
che
ti
trascina
lontano, una nuova
città,
la
solita
scuola,
nuovi
compagni
e
cos'altro? Un'incredibile amica,
un cane che ti trova, un musicista
misterioso, un padre che riappare
e poi ancora? Il primo bacio, il
primo concerto, il gruppo di
teatro, un rifugio di montagna, e
adesso?
Adesso
finalmente
respiro!
Mourlevat, Jean-Claude
La battaglia d'inverno / JeanClaude Mourlevat ; traduzione di
Bérénice Capatti. - Milano :
Fabbri, 2007. - 451, [1] p. ; 23 cm.
- (Narrativa / [Fabbri]).
GN MOU 2
LA BATTAGLIA D'INVERNO
Helen e Milena. Bart e Milos.
Una fredda sera
d'inverno le due
amiche
si
arrampicano sulla
collina, dirette al
villaggio
delle
consolatrici; i due
ragazzi ne scendono per tornare
nel loro collegio. A una svolta
della strada si incontrano: un
momento che sconvolge le loro
Novità in biblioteca
vite. Decidono così di fuggire dai
collegi in cui sono reclusi; Milena
e Bart vogliono ritrovare i
genitori scomparsi. Ma la
Falange non intende farseli
scappare: Pastor e la sua muta di
uomini-cane
li
braccano.
L'anelito alla libertà dei quattro
diciassettenni
incontra
il
desiderio di rivolta di un popolo
oppresso. Nel frattempo si
intessono legami, si rinsaldano
amicizie. E a volte si perdono,
anche.
Paterson, Katherine
Io me ne vado / Katherine Paterson
; traduzione di Laura Cangemi. Milano : Mondadori, 2008. - 247,
[4] p. ; 21 cm. - (Junior Mondadori.
Gaia ; 152).
GN PAT 1
IO ME NE VADO
Elisabeth sogna una vita senza la
sua gemella. Ma
tutti, interno a lei,
sembrano
volerle
ricordare iI talento,
la bontà e la bellezza
di
Caroline.
Elisabeth
non
possiede nessuna di queste doti, o
almeno così crede, finché un
giorno, quando ormai la sorella
sembra essersi impossessata di
ogni fortuna, il coraggio di
cambiare la porterà verso strade
inesplorate, in cui le sue qualità
troveranno finalmente voce.
Picoult, Jodi
Incantesimo tra le righe : romanzo /
Jodi Picoult e Samantha van Leer ;
traduzione di Olivia Crosio. Milano : Corbaccio, 2013. - 308
p. : ill. ; 23 cm. - (Narratori
Corbaccio).
GN PIC 1
INCANTESIMO TRA LE RIGHE
Cosa succede se "...e vissero felici
e contenti" non si rivela affatto
essere tale? Delia è
una
ragazza
piuttosto
solitaria
che
preferisce
passare i pomeriggi
in biblioteca, persa
nei libri. In uno in
particolare: "Incantesimo fra le
righe" che in teoria è un fantasy
ma che sembra terribilmente
reale, al punto che il principe
Oliviero,
oltre
a
essere
coraggioso, avventuroso e focoso,
parla a Delia. Cioè: le parla sul
serio! E salta fuori che Oliviero
ben più che un personaggio di
carta: è un ragazzo che si sente
intrappolato nella sua vita
letteraria, sempre uguale a se
stessa, e che non sopporta l'idea
che il suo destino sia segnato.
Oliviero è certo che il mondo là
fuori possa offrirgli qualcosa di
interessante e vede in Delia la sua
chiave di accesso alla libertà. I
due si buttano a capofitto
nell'impresa di tirare fuori
Oliviero dal libro, un compito
difficile e che li spinge ad
approfondire la loro percezione
del destino, del mondo e del loro
posto
nel
mondo.
Contemporaneamente
cresce
l'attrazione
reciproca,
un
sentimento forte e tutt'altro che
letterario...
in cui le anime dei futuri morti si
mostrano alle veggenti di
Henrietta, Virginia. Blue, nata e
cresciuta in una famiglia di
sensitive, vede per la prima volta
uno spirito e capisce che la
profezia sta per compiersi: è lui il
ragazzo di cui s'innamorerà e che
è destinata a uccidere. Il suo
nome è Gansey ed è uno dei ricchi
studenti
della
Aglionby,
prestigiosa scuola privata di
Henrietta i cui studenti sono
conosciuti come Raven Boys, i
Ragazzi Corvo, per via dello
stemma della scuola, e noti per
essere portatori di guai. Blue si è
sempre tenuta alla larga da loro,
ma quando Gansey si presenta
alla sua porta in cerca di aiuto,
pur riconoscendolo come il
ragazzo del destino non può
voltargli le spalle. Insieme ad
alcuni compagni, Gansey è da
molto tempo sulle tracce della
salma di Glendower, mitico re
gallese il cui corpo è stato
trafugato
oltreoceano
secoli
prima e sepolto lungo la "linea di
prateria"
che
attraversa
Henrietta. La missione di Gansey
non riguarda solo un'antica
leggenda, ma è misteriosamente
legata alla sua stessa vita. Blue
decide di aiutare Gansey nella
sua
ricerca,
lasciandosi
coinvolgere in un'avventura che la
porterà molto più lontano del
previsto.
Stiefvater, Maggie
Raven boys / Maggie Stiefvater ;
traduzione di Marco Locatelli. Milano : Rizzoli, 2013. - 466, [1]
p. ; 22 cm.
GN STI 1 I-IV
RAVEN BOYS
È la vigilia di San Marco, la notte
Sezione trentina
APSAT 3 : paesaggi storici del
Sommolago / a cura di Gian Pietro
Brogiolo ; [testi di Francesca
Benetti ... et al.]. - Mantova :
Società archeologica padana, 2013.
- 399 p. : ill., tab., diagr. ; 30 cm. (Progetti di archeologia).
1. Archeologia - Alto Garda 2.
Paesaggio - Alto Garda - Storia 3.
Alto Garda - Storia
T 945.385 APS 1
Bosio, Stefano
Ponale : la verità della
roccia / Stefano Bosio. - [Roma] :
Europa edizioni, 2013. - 415 p. ; 21
cm. - (Edificare universi).
T 853.92 BOS 1
PONALE: LA VERITÀ DELLA
ROCCIA
Edoardo, disperato per la tragica
52
morte dell’amata Silvia, nel
tentativo di allontanarsi dal
dolore si dirige a Riva del Garda,
con l’intento di scrivere un libro
sulla Strada del Ponale e sul suo
costruttore, Giacomo Cis. Sarà
l’inizio di un’avventura intrisa di
mistero,
avvincente,
serrata,
sfumata di giallo, di thriller. Le
inquietanti vicende legate alla
strada
porteranno
Edoardo,
Novità in biblioteca
sostenuto dalla giovane Maya, ad
immischiarsi negli affari di una
loggia massonica che custodisce
un segreto nelle profondità della
montagna. Stefano Bosio, traendo
ispirazione da un manoscritto
abbandonato sulla sabbia, dà vita
ad un romanzo strepitoso ed
indimenticabile.
“Avevo voltato la pagina ed ora
sul
foglio
giallastro
campeggiavano manoscritte delle
parole in italiano, seppur arcaico.
Entrambi le leggemmo in silenzio,
rabbrividendo.
“La notte s’apre sull’orlo
dell’abisso. Le porte dell’inferno
sono chiuse: a tuo rischio le tenti.
Al tuo richiamo si desterà
qualcosa per risponderti. Questo
regalo lascio all’umanità: ecco le
chiavi. Cerca le serrature; sii
soddisfatto. Ma ascolta ciò che
dice Abdul Alhazred: per primo io
le ho trovate: e sono pazzo”
Cona, Gigi
Protagonisti nell'effimero : viaggio
nel teatro amatoriale trentino dal
1900 al 2010 / Gigi Cona. - [Trento
: COFAS], 2013. - 757 p. : ill. ; 23
cm. - (Teatro per idea).
1. Trento - CoFAs-Compagnie filo
associate - Attività - 1900-2010
T 792 CON 1
Crosina, Fabiola
Sul cuore nudo della terra : la mia
vita tra i Samburu / Fabiola
Crosina. - Trento : Curcu &
Genovese, 2013. - 247 p. ; 21 cm. (Narrativa / [Curcu & Genovese]).
1. Samburu (Tribù) - Kenya - Diari
e memorie
T 305.896 CRO 1
SUL CUORE NUDO DELLA
TERRA: LA MIA VITA TRA I
SAMBURU
Una giovane infermiera neo
laureata decide di
trascorrere un anno
della sua vita nel
Nord del Kenya,
condividendo
la
vita dei Samburu,
una tribù di pastori
e guerrieri nomadi, che si
spostano di pozzo in pozzo, di
pascolo in pascolo. Lì, in una
terra selvaggia e remota, tra mille
avventure e peripezie, vivrà
un'esperienza che cambierà per
sempre il suo modo di affrontare il
mondo: conoscerà la morte
inesorabile, la vita che non si
arrende alle difficoltà e l'amore di
un giovane guerriero. Sul cuore
nudo della terra è il tentativo di
dare voce e di tenere viva la
memoria e la ricca cultura del
grande popolo Samburu.
mancano intrecci culturali e
amorosi, raccontati lungo uno
sfondo ideale, fondato sulla
collaborazione e sul rispetto
reciproco. «Un futuro - commenta
Piergiorgio Rauzi nella prefazione
- per una Trento che lei ama
(Frizzera ndr.) descrivere come
presente».
En plein air : la poesia del
paesaggio alpino nella pittura di
Ernesto Pirovano / [mostra e
catalogo a cura di Giancarla
Tognoni ; testi in catalogo Gabriele
Lorenzoni,
Roberta
Pedrini,
Giancarla Tognoni]. - [Dro (TN)] :
Associazione Andromeda, 2013. 59 p. : ill. ; 22x24 cm.
1. Pirovano, Ernesto - Esposizioni Drena - 2013
T 759.5 ENP 1
Frizzera, Sandra
Trento universitaria : romanzo /
Sandra Frizzera. - Trento :
Edizioni31, 2013. - 234 p. ; 21 cm.
T 853 FRIZ 11
TRENTO UNIVERSITARIA
Spartiacque tra sogno e realtà.
Una
bolla
di
sapone
che
galleggia in una
corrente agitata. La
"Trento
Universitaria"
(edizioni 31, pp.
234, 2013) di Sandra Frizzera
forse non è proprio quella nuda e
cruda, ma senza dubbio è quella
percepita e quindi raccontata
dall'autrice, che anche se per
largo tratto diventa onirica, non
manca certo di quelle piccole o
grandi
difficoltà
che
gli
universitari incontrano nel corso
dei loro anni accademici. Dai
problemi con i professori che non
sanno
capire,
che
hanno
dimenticato di essere stati giovani
(come certe suocere con le nuore)
e con i baroni, nonostante quella
di Trento sia un'università tra le
più prestigiose d'Italia.
Uno grazioso quadretto quello
ritagliato
dall'autrice,
che
immagina e concentra in tre
appartamenti di un palazzo di via
San Giovanni quattro ragazzi e tre
ragazze dirette a Trento per
questioni di studio, arrivando chi
più chi meno dai quattro angoli
del globo. Una situazione
all'interno della quale non
53
Attraverso una scrittura ricca di
sfumature e suggestioni, tipica
dell’autrice trentina, Frizzera ci
conduce tra le pagine di queste
libro attraverso una serie di
vicende ricche di spunti e
sfaccettature. La realtà è invece la
parte che destabilizza, che ci
costringe a riflettere: è la realtà di
Stivor
nella
Bosnia
contemporanea, dell'Argentina dei
generali
golpisti
e
della
repressione.
C'è
allora
quell'impressione che l'autrice
non abbia solo voluto raccontarci
una semplice storia ad intreccio,
ma che attraverso le pagine di
questo libro, Frizzera – attraverso
ricordi più o meno personali –
abbia lasciato ai suoi futuri lettori
una testimonianza (quanto mai
forte, a breve tempo dalla sua
scomparsa ndr.), azzardando un
suo testamento culturale.
(recensione di Nicola Morandi)
Gozzi, Marco
Sequenze / Marco Gozzi. - Roma :
Istituto italiano per la storia della
musica, 2012. - 360 p. : mus. ; 33
cm. - (Codici musicali trentini del
Quattrocento ; 1).
1. Sequenze (Musica) - Sec.15. Trento - Biblioteca capitolare - Ms.
93 - Edizioni critiche 2. Sequenze
(Musica) - Sec.15. - Trento Castello
del
Buonconsiglio,
Monumenti e collezioni provinciali
- Ms. 87, 88-92 - Edizioni critiche
T 782.32 GOZ 1
Jeschkeit, Volker
Il fronte orientale della fortezza di
Novità in biblioteca
Trento : la cintura di difesa interna
del monte Celva fino alla
Vigolana / Volker Jeschkeit. Trento : Curcu & Genovese, 2011.
- 415 p. : ill., tab. ; 25 cm.
1. Fortificazioni austro-ungariche Monte Celva
2. Fortificazioni
austro-ungariche - Monte Vigolana
T 725 JES 4
Marcantoni, Mauro
Trentino e Sudtirolo : l'autonomia
della
convivenza
/
Mauro
Marcantoni, Giorgio Postal ;
introduzione di Paolo Pombeni. [Trento] : TSM-Trentino School of
Management, 2013. - 246 p. ; 24
cm.
1.
Trentino-Alto
Adige
Autonomia
T 945.38 MAR 1
Marri Tonelli, Marta
Arco nel romanzo non scritto di
Vasco Pratolini / Marta Marri
Tonelli. - [Riva del Garda (TN)] :
Museo dell'alto Garda [etc.], 2013.
- 203 p. ; ill. 21 cm. - (Pagine del
Garda : emersioni ; 5).
1. Pratolini, Vasco - Viaggi - Arco 1935-1936
T 853.91 MARR 1
T 853.91 MARR 2
Il miele e le spine: Melenis:
un'opera ritrovata di Riccardo
Zandonai : atti del convegno
Rovereto, 28 ottobre 2010 / a cura
di Diego Cescotti. - Rovereto
(TN) : Accademia roveretana degli
Agiati. Rovereto (TN) : Osiride,
2012. - 440 p. : ill. ; 24 cm. - (Studi
zandonaiani ; 1).
1. Zandonai, Riccardo. Melenis Congressi - Rovereto - 2010
T 782.1 MIE 1
Monumenti:
conoscenza,
restauro, valorizzazione : 20032008 / [a cura di Michela
Cunaccia, Morena Dallemule,
Cecilia Betti]. - [Trento] :
Provincia autonoma di Trento.
Soprintendenza
per
i
beni
archeologici, 2012. - 363 p. : ill. ;
31 cm.
1. Monumenti - Conservazione Trentino - 2003-2008
T 720.94 MON 1
"Mostri smisurati" e creature
fantastiche tra i flutti: Piero di
Cosimo a Riva del Garda / a cura
di Marina Botteri. - [Riva del
Garda (TN)] : Museo Alto Garda.
[Trento]
:
Castello
del
Buonconsiglio.
Monumenti
e
collezioni provinciali, 2013. - 109,
[4] p. : ill. ; 28 cm. - (In
pinacoteca. Ricerche di storia
dell'arte ; 2).
1. Esseri immaginari - Iconografia
- Esposizioni - Riva del Garda 2013
2. Animali mitici Iconografia - Esposizioni Riva del Garda - 2013 3. Piero di
Cosimo - Esposizioni - Riva del
Garda - 2013
T 704.9 MOS 1
T 704.9 MOS 2
Museo
d'arte
moderna
e
contemporanea di Trento e
Rovereto
Carlo Cainelli : disegni (19131925) / [a cura di Nicoletta
Boschiero ; contributi critici
Raffaele De Grada, Carlo Cainelli,
Nicoletta Boschiero]. - Rovereto
(TN) : Nicolodi, 2006. - 119 p. : in
gran parte ill. ; 29 cm. - (Collezioni
/ [Museo d'arte moderna e
contemporanea di Trento e
Rovereto]).
1. Cainelli, Carlo - Disegni Cataloghi 2. Rovereto - Museo
d'arte moderna e contemporanea di
Trento e Rovereto - Cataloghi
T 741.9 MUS 1
Pancheri, Gino
Gino Pancheri : opere 1925-1943 /
a cura di Gabriella Belli e
Giovanna Nicoletti. - Milano :
Skira, 2005. - 159 p. : in gran parte
ill. ; 29 cm.
1. Pancheri, Gino - Opere Cataloghi
T 759.5 PANC 2
Ronchini, Monica
Il sentiero dei Molinei / testi di
Monica Ronchini, Romano Turrini,
Marialisa Viaro. - [Riva del Garda
(TN)] : Museo dell'alto Garda.
Arco (TN) : Il Sommolago, 2012. 80 p. : ill., [2] c. ripieg. ; 15x22
cm. - (Antiche strade dell'Alto
Garda ; 6).
1. Sentiero dei Molinei - Arco
(Territorio) - Guide
T 388.1 ASAG 6
T 388.1 ASAG 6 bis
Santoni, Gianna
Donne in politica : esserci per
cambiare / [Gianna Santoni]. - [S.l.
: s.n.], 2013 (Trento : Nuove arti
grafiche). - [1] v.. : ill. ; 18x18 cm.
1. Donne trentine e politica - 1948-
54
2013
T 305.42 SAN 1
Semèia: installazione di Guido
Omezzolli nell'Eremo di San
Paolo / [catalogo a cura di
Giancarla Tognoni]. - [Dro (TN)] :
Associazione Andromeda, 2013. 47 p. : ill. ; 22x24 cm.
1. Omezzolli, Guido - Esposizioni Arco - 2013
T 738.3 SEM 1
Il sentiero del Bosco Caproni / a
cura di Monica Ronchini, Romano
Turrini e Marialisa Viaro. - [Riva
del Garda (TN)] : Museo dell'alto
Garda. Arco (TN) : Il Sommolago,
2013. - 96 p. : ill., [2] c. ripieg. ;
15x22 cm. - (Antiche strade
dell'Alto Garda ; 7).
1. Sentiero del Bosco Caproni Arco (Territorio) - Guide I. Viaro,
Marialisa
II. Ronchini, Monica
III. Turrini, Romano
T 388.1 ASAG 7
T 388.1 ASAG 7 bis
Il sindacato dei Facchini di
Torbole (1787) e altre storie / a
cura di Aldo Miorelli. - NagoTorbole (TN) : Associazione
culturale Benàch, 2012. - 127 p. :
ill. ; 21 cm.
1. Torbole (Nago-Torbole) - Storia
- Sec.18.-20. - Saggi 2. Torbole
(Nago-Torbole) - Sindacato dei
facchini - Sec.18.
T 945.385 SIN 1
Sostenibile leggerezza / [testi di
Angelo Besana ... et al.]. [Trento] : Canoa club Trento,
[2013?]. - 216 p. : ill. ; 22 cm.
1. Fiumi - Trentino - Guide 2.
Canoa (Sport) - Trentino - Guide
T 797.12 SOS 1
SOSTENIBILE LEGGEREZZA
Il Canoa Club Trento ) ha
pubblicato un libro dedicato alla
pratica del kayak fluviale dal
titolo “Sostenibile leggerezza”
(pagine 219) ed un web-gis degli
itinerari canoistici in Trentino.
Entrambe le iniziative rientrano
nel progetto Atlante tematico dei
Novità in biblioteca
corsi d'acqua del Trentino per un
uso sostenibile, finanziato dalla
Provincia.. Scopo dell'opera è
quello di promuovere tra i
praticanti
del
kayak
la
conoscenza
e
la
cultura
ambientale in materia di utilizzo
delle
risorse
idriche,
di
conservazione e valorizzazione
degli ecosistemi e dei paesaggi
fluviali.
Il libro è diviso in tre capitoli: i
corsi d'acqua, il kayak e gli
itinerari fluviali in Trentino
Sulla Blaue Linie con la Decima
Divisione da Montagna (USA): i
bunker, le vicende, i documenti, le
immagini (Garda trentino 27
aprile-2 maggio 1945) / a cura di
Ben Appleby, Aldo Miorelli,
Antonella Previdi. - Nago-Torbole
(TN) : Associazione culturale
Benàch, 2013. - 138 p. : ill. ; 21
cm.
1. Fortificazioni - Alto Garda Guerra mondiale 1939-1945 Guide 2. Guerra mondiale 19391945 - Lago di Garda (Territorio) 1945 - Fotografie
3. Guerra
mondiale 1939-1945 - NagoTorbole - Testimonianze
4.
Esercito
degli
Stati
Uniti
d'America - Fanteria - 10.
Divisione da montagna - Guerra
mondiale 1939-1945 - Lago di
Garda (Territorio) - 1945 Fotografie
T 940.53 SUL 1
Vernaccini, Silvia
Le più belle gite : Rovereto e
dintorni : con Gresta, Brentonico,
Pasubio e Folgaria : 40 itinerari
con cartine : gite per ogni età, da
comode passeggiate ad escursioni
più impegnative, tutte raggiungibili
con il trasporto pubblico / Silvia
Vernaccini. - Bolzano : Athesia,
2013. - 166 p. : ill., c. geogr. ; 19
cm. - (Le più belle gite / [Athesia]).
1. Escursioni - Rovereto - Guide
2. Escursioni - Vallagarina - Guide
T 796.52 VER 2
55
Novità in biblioteca
Saggistica
000
Generalità
Blezza Picherle, Silvia
Formare lettori, promuovere la
lettura : riflessioni e itinerari
narrativi tra territorio e scuola /
Silvia Blezza Picherle. - Milano :
Angeli, 2013. - 239 p. ; 23 cm. (Collana di pedagogia sociale,
storia dell'educazione e letteratura
per l'infanzia ; 3).
1. Lettura - Diffusione 2. Lettura Promozione
028.5 BLE 1
FORMARE LETTORI,
PROMUOVERE LA LETTURA
Formare lettori appassionati,
motivati e competenti nell'era
digitale e in una
situazione di crisi
della lettura? Un
traguardo
educativo
ambizioso,
una
sfida per il futuro
ardua,
ma
possibile e necessaria. Il volume,
rivolto a docenti e operatori
culturali, propone riflessioni,
obiettivi
e
pratiche
sull'educazione e promozione
alla/della lettura di bambini,
ragazzi e giovani attraverso la
Letteratura per l'infanzia e
l'adolescenza. Dopo una disamina
dei problemi e delle criticità
esistenti in Italia, si analizzano
alcune tematiche e concettichiave, quali le metamorfosi del
lettore in fieri, la motivazione, i
piaceri della lettura, la funzione
formativa
della
narrativa,
l'importanza educativa dello stile.
Una pratica orale mirata alla
scoperta del gusto di leggere,
all'acquisizione di competenze
cognitive, alla valorizzazione
della parola letteraria. Segue
un'ampia
trattazione
sulla
promozione e animazione della
lettura, di cui si è cercato di
delineare uno sfondo teorico al
fine di rifuggire da un agire a
volte spontaneistico. Nell'ultima
parte, coniugando teoria e prassi,
si propongono riflessioni di
docenti e un percorso educativo
attuato secondo le linee tracciate
nel volume. Un'appendice di
schede
riflessivo-operative,
scaricabili
on-line,
offre
approfondimenti e metodologie
operative.
100
Filosofia
Kristeva, Julia
L'avvenire di una rivolta / Julia
Kristeva ; traduzione e cura di
Marta Albertella. - Genova : Il
melangolo, 2013. - 82 p. ; 20 cm. (Opuscula / [Il melangolo] ; 212).
1. Psicanalisi e filosofia - Saggi
150.19 KRI 1
Marzano, Maria Michela
L'amore è tutto: è tutto ciò che so
dell'amore / Michela Marzano. [Torino] : UTET, 2013. - 206 p. ;
21 cm.
1. Amore
152.4 MAR 1
Morelli, Raffaele
Il segreto dell'amore felice /
Raffaele Morelli. - Milano :
Mondadori, 2013. - 134 p. ; 23 cm.
- (Ingrandimenti).
1. Amore - Psicologia
152.4 MOR 3
Goleman, Daniel
Focus : perchè fare attenzione ci
rende migliori e più felici / Daniel
Goleman ; traduzione di Daniele
Didero. - Milano : Rizzoli, 2013. 374 p. ; 22 cm.
1. Attenzione 2. Autocontrollo
153.7 GOL 1
FOCUS: PERCHÈ FARE
ATTENZIONE CI RENDE
MIGLIORI E PIÙ FELICI
L'attenzione è una
risorsa mentale
sottile, sfuggente,
invisibile quasi, e
per questo
generalmente
poco considerata.
Eppure riveste
un'importanza enorme rispetto al
modo in cui affrontiamo la vita, ci
mette in connessione con il
mondo, plasmando e definendo la
nostra esperienza: i suoi effetti,
come hanno spiegato in questi
ultimi anni le neuroscienze, si
56
fanno sentire nella maggior parte
delle cose che facciamo.
Dall'autoconsapevolezza,
fondamento della gestione del
proprio sé, all'empatia, radice
della competenza nelle relazioni
con gli altri, gli ambiti in cui
occorre sapersi muovere sono
molti: soprattutto oggi, assediati
come siamo da una marea di dati
che ci spinge a ricorrere
quotidianamente a scorciatoie
prive di metodo. Gli ambienti in
cui viviamo, pieni di tensioni,
tentazioni e obiettivi contesi,
tendono a confonderci, e la nostra
capacità d'attenzione è
fondamentale per trovare
un'armonia che lasci spazio sia
alla felicità sia alla produttività.
"Il funzionamento dell'attenzione
è in gran parte assimilabile a
quello di un muscolo: se la
usiamo poco si infiacchisce,
mentre se la facciamo lavorare
bene acquista vigore" spiega
Goleman in questo nuovo studio,
mostrandoci i benefici che
possiamo ricavare dal suo
rafforzamento e i modi in cui
possiamo raggiungere questo
obiettivo. E lo fa senza mai
dimenticare l'altra faccia della
medaglia: la creatività, il
massimo punto di equilibrio tra
concentrazione e distrazione,
attenzione selettiva e aperta.
Moss, Robert
Storia segreta dei sogni / Robert
Moss. - Roma : Castelvecchi, 2013.
- 371 p. ; 22 cm. - (I timoni).
1. Sogno
154.6 MOS 1
Longo, Maria Antonietta
Manuale pratico di grafologia e
caratterologia / Maria Antonietta
Longo. - Roma : Hermes, 2013. 178 p. : ill. ; 24 cm.
1. Caratterologia
2. Grafologia
155.2 LON 1
Bavister, Steve
PNL essenziale : scopri e metti in
pratica la programmazione neurolinguistica / Steve Bavister,
Amanda Vickers. - Urgnano (BG) :
Roberti, 2013. - 353 p. : ill. ; 21
cm. - (PNL per tutti).
1. Comunicazione (Psicologia) 2.
Personalità 3. Neurolinguistica
158 BAV 1
Novità in biblioteca
Favaretto, Andrea
PNL facile / Andrea Favaretto. [Milano] : Sperling & Kupfer,
2013. - 210 p. ; 21 cm. - (I grilli /
[Sperling & Kupfer]).
1. Neurolinguistica 2. Personalità
158 FAV 1
PNL FACILE
Cos'è la PNL e a cosa serve? È un
metodo per capire quello che
pensano
gli
altri?
Un
sistema
per
diventare
un
grande
venditore? Lo
strumento per
manipolare la
volontà altrui?
O forse, semplicemente, un modo
per stare meglio e avere più
successo, nel lavoro e nella vita di
tutti i giorni? Si parla moltissimo
di PNL (che - detto per inciso significa Programmazione NeuroLinguistica...), delle sue svariate
applicazioni
in
ambiti
diversissimi: per eccellere nello
sport, per fare carriera, per
perdere peso, per smettere di
fumare, addirittura per sedurre un
partner... I corsi a disposizione
sono molti e i coach (cioè i
formatori
specializzati)
si
moltiplicano. Ma quando si tratta
di capirne in autonomia i
fondamenti, senza per forza
frequentare un seminario, il
mistero si infittisce. I volumi
sull'argomento
sono
spesso
difficili e molto tecnici. Andrea
Favaretto ha scritto questo libro
con un obiettivo preciso: rendere
semplice la teoria e concrete le
tecniche.
"PNL
facile"
è,
finalmente, un manuale operativo
per poterla applicare subito e con
risultati immediati. Con uno stile
diretto e senza fronzoli, l'autore
spiega come migliorare le diverse
aree della vita e cambia per
sempre il nostro sguardo sul
mondo e sugli altri.
Crepet, Paolo
Impara a essere felice / Paolo
Crepet. - Torino : Einaudi, 2013. 146 p. ; 22 cm. - (Einaudi Stile
libero. Extra).
1. Felicità
158.1 CRE 1
Tolle, Eckhart
Il potere di adesso : una guida
all'illuminazione
spirituale
/
Eckhart Tolle. - [Nuova ed.]. Coriano (RN) : Mylife, 2013. - 237
p. ; 21 cm. - (Psicologia e crescita
personale).
1. Personalità - Sviluppo 2. Mente
e corpo
158.1 TOL 1
Onfray, Michel
L'ordine libertario : vita filosofica
di Albert Camus / Michel Onfray ;
traduzione di Michele Zaffarano. Milano : Ponte alle Grazie, 2013. 573 p. : fot. b/n ; 21 cm. - (Saggi /
[Ponte alle grazie]).
1. Camus, Albert - Pensiero
filosofico
194 ONF 2
200
Religioni
Andreoli, Vittorino
Il Gesù di tutti : vite, morti e
resurrezioni dell'uomo che si fece
Dio / Vittorino Andreoli. - Milano :
Piemme, 2013. - 572 p. ; 22 cm.
1. Cristologia 2. Gesù Cristo
232.9 AND 1
IL GESÙ DI TUTTI
"Quando a diciotto anni, da
credente, da chi crede di credere,
sono
passato
nella schiera di
coloro
che
credono di non
credere,
Gesù
non è sparito
dalla mia vita, ha
continuato
a
esistere come uomo davvero
speciale; ha continuato a essere
presente in me e a esercitare il suo
fascino".
Vittorino
Andreoli
affronta
una
grandiosa
esplorazione del mistero di Gesù personaggio storico e della
tradizione - alla scoperta della
sua più profonda umanità. Un
viaggio che non trascura di
perlustrare
l'immaginario
collettivo e il bisogno del sacro,
scandagliando
le
diverse
percezioni che oltre due millenni
di storia hanno avuto dell'uomo
che si proclamò Dio. Dopo aver
esaminato Gesù come forma
mentis e averne rilevato la
presenza persino in religioni che
hanno fondamento in personaggi
57
"lontani" come nel buddismo e
nell'induismo, lo psichiatra scava
nel Gesù delle origini, senza
disdegnare le fonti apocrife e le
tesi dei più accreditati studiosi sui
primi trent'anni nascosti, sulla
morte e la presunta risurrezione.
Fondandosi sulle categorie della
"psichiatria
della
storia",
Andreoli s'immerge poi nella
parabola esistenziale del Cristo,
fino a scomporre la maestosa
pagina della Passione e i Septem
verba in Cruce. L'avventura di
questa ricerca ci restituisce
l'immagine di un uomo, la cui
personalità complessa non fu mai
afferrata neppure da chi gli fu più
vicino, un modello universale di
umanità a cui la società del terzo
millennio credente, non credente,
atea, agnostica - dovrebbe tornare
a ispirarsi.
Augias, Corrado
Inchiesta su Maria : la storia vera
della fanciulla che divenne mito /
Corrado Augias, Marco Vannini. Milano : Rizzoli, 2013. - 357 p.,
[6] c. di tav. ; 22 cm.
1. Madonna
232.91 AUG 1
Mancuso, Vito
Il principio passione / Vito
Mancuso. - Milano : Garzanti,
2013. - 495 p. ; 23 cm. - (Saggi /
[Garzanti]).
1. Amore - Concezione cattolica
241 MAN 2
Zavattiero, Carlotta
Le lobby del Vaticano / Carlotta
Zavattiero. - Milano : Chiarelettere,
2013. - XX, 181 p. ; 21 cm.
1. Associazioni laicali - Italia 2.
Politica - Italia - Sec.21.
262 ZAV 1
Maraini, Dacia
Chiara di Assisi : elogio della
disobbedienza / Dacia Maraini. Milano : Rizzoli, 2013. - 253 p. ;
24 cm. - (La scala / [Rizzoli]. Altri
eroi).
1. Chiara d'Assisi, santa
271 MAR 1
CHIARA DI ASSISI: ELOGIO
DELLA DISOBBEDIENZA
È la storia di un incontro, questo
libro intimo e provocatorio: tra
una grande scrittrice che ha fatto
della parola il proprio strumento
Novità in biblioteca
per raccontare la realtà e una
donna intelligente e volitiva a cui
la parola è stata negata.
Non potrebbero essere più
diverse, Dacia
Maraini
e
Chiara di Assisi,
la santa che
nella
grande
Storia
scritta
dagli uomini ha
sempre vissuto
all'ombra di Francesco. Eppure
sono indissolubilmente legate dal
bisogno di esprimere sempre la
propria voce. Chiara ha dodici
anni appena quando vede "il
matto" di Assisi spogliarsi davanti
al vescovo e alla città. È bella,
nobile e destinata a un ottimo
matrimonio, ma quel giorno la
sua vita si accende del fuoco della
chiamata: seguirà lo scandaloso
trentenne dalle orecchie a
sventola e si ritirerà dal mondo
per abbracciare, nella solitudine
di un'esistenza quasi carceraria,
la povertà e la libertà di non
possedere. Sta tutta qui la
disobbedienza di Chiara, in
questo strappo creativo alle
convenzioni di un'epoca declinata
al maschile. Perché, ieri come
oggi, avere coraggio significa per
una donna pensare e scegliere con
la propria testa, anche attraverso
un silenzio nutrito di idee. In
questo racconto, che a volte si fa
scontro appassionato, segnato da
sogni e continue domande, Dacia
Maraini traccia per noi il ritratto
vivido di una Chiara che prima è
donna, poi santa dal corpo
tormentato ma felice: una
creatura che ha saputo dare vita a
un linguaggio rivoluzionario e
superare le regole del suo tempo...
Zanotti, Gino
La
provincia
bolognese
di
Sant'Antonio di Padova dei frati
minori conventuali : sintesi
storica / Gino Zanotti OFMConv. ;
a cura di Eugenio Preti ; con un
profilo bio-bibliografico dell'autore
a cura di Carlo Bottero. - Bologna :
Provincia bolognese dei frati
minori conventuali, 2013. - 470 p. :
ill. ; 24 cm. - (Pubblicazioni della
provincia bolognese dei frati
minori conventuali ; 5).
1.
Francescani
Bologna
(Provincia) - Storia
271 ZAN 1
Franciscus, papa
Dialogo tra credenti e non
credenti / Papa Francesco, Eugenio
Scalfari. - Torino : Einaudi. [Roma]
: La Repubblica, 2013. - 174 p. ; 22
cm.
1. Cattolici e non credenti
2.
Scalfari, Eugenio - Lettere e
carteggi - 2013 3. Francesco, papa
- Lettere e carteggi - 2013
I.
Scalfari, Eugenio
282.092 FRA 2
Franciscus, papa
Papa Francesco : il nuovo papa si
racconta / Jorge Mario Bergoglio ;
conversazione con Sergio Rubin e
Francesca Ambrogetti. - Milano :
Salani, 2013. - 190 p. ; 22 cm.
1. Francesco, papa
282.092 FRA 1
Vuoto/pieno: il bue e il suo
pastore:
una
storia
zen
dall'antica Cina / con il
commento
del
maestro
Daizohkutsu
R.
Ohtsu
;
illustrazioni giapponesi del XV
secolo ; edizione italiana a cura di
Vittorio Tamaro. - Roma Bari :
Laterza, 2013. - XXXVIII, 112, [1]
p. : ill. b/n ; 21 cm. - (I libri
dell'ascolto).
1. Buddismo Zen
294.3 VUO 1
Campanini, Massimo
Islam/ Massimo Campanini. Brescia : La Scuola, c2013. - 147
p. ; 22 cm. - (Saggi / [La Scuola] ;
32).
1. Islamismo
297 CAM 1
300
Scienze sociali
Amerio, Piero
L'altro necessario : contro la
solitudine della società moderna /
Piero Amerio. - Bologna : Il
mulino, 2013. - 281 p. ; 22 cm. (Saggi / [Il mulino] ; 791).
1. Relazioni interpersonali
2.
Psicologia sociale
3. Identità
(Psicologia)
302 AME 1
L'ALTRO NECESSARIO
Come nasce il soggetto moderno
capace di rappresentazione di sé
in prima persona? Possiamo
58
farne a meno senza perdere i
fondamenti di una vita associata
basata
sul
reciproco
riconoscimento
e
sulla
responsabilità di ciascuno?
Che
cosa
comportano nel
"divenire
persona" e nella
definizione di sé
le relazioni con
gli
altri?
Dobbiamo subire
un'
individualizzazione che ci fa
"soli" o perderci in una "società
liquida", oppure il soggettopersona può recuperare risorse
socio-cognitive a sostegno di
diverse speranze progettuali?
Partendo da questi interrogativi,
nell'ottica di una psicologia
sociale aperta al dialogo con il
pensiero filosofico e attenta alle
pratiche sociali, l'autore fornisce
un'avvincente lettura delle sfide
che l'individuo deve affrontare nel
presente
contesto
della
globalizzazione
politica
ed
economica.
Mini, Fabio
La guerra spiegata a _ / Fabio
Mini. - Torino : Einaudi, 2013. 171 p. ; 21 cm. - (Einaudi Tascabili
; 1744).
1. Guerra - Aspetti socio-culturali
2. Guerra
303.6 MIN 1
Butler, Judith
Questione di genere : il
femminismo e la sovversione
dell'identità / Judith Butler ;
traduzione di Sergia Adamo. Roma Bari : Laterza, 2013. XXXIV, 220 p. ; 21 cm. - (Sagittari
Laterza ; 187).
1. Femminismo - Teorie
2.
Identità (Psicologia)
3. Sesso Psicologia
305.3 BUT 1
Fregona, Roberta
Maschi contro femmine? : giochi e
attività per educare bambini e
bambine oltre gli stereotipi /
Roberta Fregona e Cristina
Quaranti. - Trento : Centro studi
Erickson, 2011. - 152 p., [10] c. di
tav. : ill. ; 30 cm + 1 alleg. - (I
materiali
/
[Centro
studi
Erickson]).
1. Gioco - Funzione educativa 2.
Bambini - Educazione
3.
Novità in biblioteca
Bambine - Educazione
Quaranti, Cristina
305.3 FRE 1
I.
Buttarelli, Annarosa
Sovrane : l'autorità femminile al
governo / Annarosa Buttarelli. Milano : Il saggiatore, 2013. - 238
p. ; 22 cm. - (La cultura / [Il
saggiatore] ; 814).
1. Donna - Attività politica
2.
Donna nella politica 3. Donne e
politica
305.42 BUT 1
Haddad, Joumana
Ho ucciso Shahrazad : confessioni
di una donna araba arrabbiata /
Joumana Haddad ; traduzione
dall'arabo Oriana Capezio. Milano : Mondadori, 2011. - 143 p.
; 18 cm. - (Piccola biblioteca Oscar
; 681).
1. Donna - Posizione sociale Libano - Diari e memorie
2.
Donne
arabe
Condizioni
economiche e sociali
305.42 HAD 1
Yousafzai, Malala
Io sono Malala : la mia battaglia
per la libertà e l'istruzione delle
donne / Malala Yousafzai con
Christina Lamb. - Milano :
Garzanti, 2013. - 284 p., [4] c. di
tav. ; 23 cm.
1. Donna - Posizione sociale Pakistan - Diari e memorie
305.42 YOU 1
IO SONO MALALA
Valle dello Swat, Pakistan, 9
ottobre 2012, ore
dodici. La scuola
è finita, e Malala
insieme alle sue
compagne è sul
vecchio bus che la
riporta a casa.
All'improvviso un
uomo sale a bordo
e spara tre proiettili, colpendola
in pieno volto e lasciandola in fin
di vita. Malala ha appena
quindici anni, ma per i talebani è
colpevole di aver gridato al
mondo sin da piccola il suo
desiderio di leggere e studiare.
Per questo deve morire. Ma
Malala non muore: la sua
guarigione
miracolosa
sarà
l'inizio di un viaggio straordinario
dalla remota valle in cui è nata
fino all'assemblea generale delle
Nazioni Unite. Oggi Malala è il
simbolo universale delle donne
che combattono per il diritto alla
cultura e al sapere, ed è stata la
più giovane candidata di sempre
al Premio Nobel per la pace.
Questo libro è la storia vera e
avvincente come un romanzo della
sua vita coraggiosa, un inno alla
tolleranza
e
al
diritto
all'educazione di tutti i bambini, il
racconto appassionato di una
voce capace di cambiare il
mondo.
Famiglia: la costruzione religiosa
del legame sociale / a cura di
Michelina
Borsari,
Daniele
Francesconi ; Eva Cantarella … [et
al.]. - [Trento] : Eurobanca del
Trentino, 2008. - 205 p. : ill. ; 29
cm.
1. Famiglia nell'arte 2. Famiglia
306.85 FAM 1
Mariani, Ulisse
Adolescenti giorno per giorno :
ricette per vivere con un figlio che
cresce / Ulisse Mariani, Rosanna
Schiralli. - Milano : Mondadori,
2013. - [4],215 p. ; 20 cm. - (Oscar
Saggi ; 920).
1. Adolescenti - Rapporti con i
genitori 2. Genitori - Rapporti con
i figli
306.874 MAR 1
Recalcati, Massimo
Il complesso di Telemaco : genitori
e figli dopo il tramonto del padre /
Massimo Recalcati. - Milano :
Feltrinelli, 2013. - 153 p. ; 22 cm.
- (Serie bianca / [Feltrinelli]).
1. Genitori e figli
306.874 REC 1
IL COMPLESSO DI TELEMACO
Edipo e Narciso sono due
personaggi
centrali del teatro
freudiano.
Il
figlio-Edipo
è
quello
che
conosce
il
conflitto con il
padre e l'impatto
beneficamente
traumatico della Legge sulla vita
umana. Il figlio-Narciso resta
invece fissato sterilmente alla sua
immagine, in un mondo che
sembra non ospitare più la
differenza tra le generazioni. Le
nuove generazioni appaiono
sperdute tanto quanto i loro
59
genitori. Questi non vogliono
smettere di essere giovani, mentre
i loro figli annaspano in un tempo
senza orizzonte. Telemaco, il figlio
di Ulisse, attende il ritorno del
padre;
prega
affinché
sia
ristabilita nella sua casa invasa
dai Proci la Legge della parola.
In primo piano una domanda
inedita di padre, una invocazione,
una richiesta di testimonianza che
mostri come si possa vivere con
slancio e vitalità su questa terra.
Il processo dell'ereditare, della
filiazione
simbolica,
sembra
venire meno e senza di esso non si
dà possibilità di trasmissione del
desiderio da una generazione
all'altra e la vita umana appare
priva di senso. Eppure è ancora
possibile,
nell'epoca
della
evaporazione
del
padre,
un'eredità
autenticamente
generativa: Telemaco ci indica la
nuova direzione verso cui
guardare, perché Telemaco è la
figura del giusto erede. Il suo è il
compito che attende anche i nostri
figli: come si diventa eredi giusti?
E cosa davvero si eredita se
un'eredità non è fatta né di geni
né di beni, se non si eredita un
regno?
Astone, Filippo
La disfatta del nord: corruzione,
clientelismo,
malagestione
/
Filippo Astone. - Milano :
Longanesi, 2013. - 412 p. ; 22 cm.
- (Le spade / [Longanesi] ; 33).
1. Classe dirigente - Italia
settentrionale - 1994-2013
2.
Corruzione politica - Italia
settentrionale - 1994-2013
320.945 AST 1
Fini, Gianfranco
Il ventennio : io, Berlusconi e la
destra tradita / Gianfranco Fini. Milano : Rizzoli, 2013. - 242, [1]
p. ; 22 cm.
1. Partiti di destra - Italia - 19931013 2. Fini, Gianfranco e Silvio
Berlusconi 3. Italia - Politica 1993-2013
324.245 FIN 1
Petacco, Arrigo
A Mosca, solo andata : la tragica
avventura dei comunisti italiani in
Russia / Arrigo Petacco. - Milano :
Mondadori, 2013. - 158 p. ; 24 cm.
- (Le scie).
1. Comunisti italiani - Persecuzioni
- Unione Sovietica - Sec.19.
Novità in biblioteca
324.245 PET 1
Stella, Gian Antonio
Se muore il Sud / Gian Antonio
Stella, Sergio Rizzo. - Milano :
Feltrinelli, 2013. - 315 p. ; 23 cm. (Fuochi / [Feltrinelli]).
1. Spese pubbliche - Italia
meridionale 2. Italia meridionale Condizioni economiche e sociali Sec.21.
330.945 STE 1
Sagnet, Yvan
Ama il tuo sogno : vita e rivolta
nella terra dell'oro rosso / Yvan
Sagnet. - Roma : Fandango Libri,
2012. - 157, [1] p. ; 19 cm.
1. Braccianti agricoli - Sciopero Puglia - 2011 - Diari e memorie 2.
Immigrati camerunensi - Italia Diari e memorie
331.892 SAG 1
Rampini, Federico
Banchieri : storie dal nuovo
banditismo globale / Federico
Rampini. - Milano : Mondadori,
2013. - [4], 166 p. ; 21 cm. (Strade blu. Nonfiction).
1. Economia internazionale Sec.21.
2. Crisi economiche 2008-2013 - Ruolo delle banche
332.1 RAM 1
BANCHIERI: STORIE DAL
NUOVO BANDITISMO
GLOBALE
La crisi economica scoppiata nel
2008 con il fallimento della banca
d'affari
americana
Lehman Brothers
sembra non avere
fine, in Italia
come nel resto
d'Europa:
nonostante
i
governi e gli
economisti si arrovellino sulle
misure da adottare, le aziende
chiudono, la disoccupazione
aumenta, i consumi crollano. E la
responsabilità della recessione in
corso è stata addossata, di volta
in volta, al mercato dei mutui
statunitensi - i famigerati
"subprime" -, allo strapotere della
finanza, al peso schiacciante del
debito pubblico. Cambiando
decisamente prospettiva, Federico
Rampini non si chiede a "che
cosa" imputare la colpa ma
piuttosto a "chi", e senza alcuna
esitazione afferma: "I banchieri
sono i grandi banditi del nostro
tempo. Nessun bandito della
storia ha mai potuto sognarsi di
infliggere tanti danni alla
collettività quanti ne hanno fatti i
banchieri".
Dall'osservatorio
privilegiato degli Stati Uniti, dove
la crisi ha avuto inizio, Rampini
racconta chi sono i banchieri di
oggi, come abbiano potuto
adottare comportamenti tanto
perversi, assumersi rischi così
forti e agire in modo talmente
dissennato
da
provocare
un'autentica
Pearl
Harbor
economica,
sprofondando
l'Occidente nella più grave crisi
degli ultimi settant'anni. E tutto
questo, contando sempre sulla
certezza dell'impunità. A pagare i
loro errori sono infatti i cittadini
dei paesi sulle due sponde
dell'Atlantico, e il prezzo è
altissimo:
crescenti
diseguaglianze, precarietà del
presente, paura del futuro.
Asero, Vincenzo
Turismo e territorio : analisi
empiriche
e
approcci
metodologici / Vincenzo Asero,
Rosario
D'Agata,
Venera
Tomaselli. - Milano [etc.] :
McGraw-Hill, c2013. - X, 263 p. :
ill. ; 24 cm. - (Scienze del turismo /
[McGraw-Hill] ; 4).
1. Turismo
338.4 ASE 1
Mobilità del turismo regionale
incoming
:
aspetti
socioeconomici dei comportamenti e
delle motivazioni / a cura di
Antonino Mario Oliveri e Stefano
De Cantis. - Milano [etc.] :
McGraw-Hill, c2013. - X, 252 p. :
ill. ; 24 cm. - (Scienze del turismo /
[McGraw-Hill] ; 3).
1. Turismo - Saggi
338.4 MOB 1
MOBILITÀ DEL TURISMO
REGIONALE INCOMING
Il volume costituisce una raccolta
di
articoli
originali
sul
tema
della
mobilità
turistica e sui
fenomeni
ad
essa correlati,
sia in forma di
contributi
di
ricerca che di review della
60
letteratura esistente. Nel suo
insieme, il volume ha un
contenuto vario e fornisce una
aggiornata
fonte
di
documentazione per tutti coloro
che si interessano al turismo in
generale e alla mobilità in
particolare, siano essi studenti di
corsi avanzati, ricercatori in
formazione, studiosi che possono
trovare nel volume anche esempi
concreti
relativi
all'organizzazione
e
allo
svolgimento di ricerche empiriche
di portata nazionale. L'opera si
compone di due parti. Nella prima
vengono presentati i principali
risultati delle ricerche effettuate
tra il 2009 e il 2010 in Sicilia e in
Sardegna all'interno dell'indagine
PRIN (Progetto di Rilevante
Interesse Nazionale) che dà il
titolo al volume. Nella seconda
parte sono pubblicati contributi
che forniscono al lettore una
visione di ampio respiro su come
oggi la mobilità turistica e i
fenomeni
correlati
vengono
definiti e analizzati da parte della
comunità scientifica.
Fitoussi, Jean-Paul
Il teorema del lampione, o, Come
mettere fine alla sofferenza
sociale / Jean-Paul Fitoussi ;
traduzione di Maria Lorenza
Chiesara. - Torino : Einaudi, 2013.
- VI, 218, [2] p. ; 22 cm. (Passaggi Einaudi).
1. Crisi economiche - 2007-2008
2. Sviluppo economico - Teorie
338.5 FIT 1
Macilotti, Matteo
Le biobanche di ricerca : studio
comparato sulla "zona grigia" tra
privacy e proprietà / Matteo
Macilotti. - Trento : Università di
Trento, 2013. - VII, 307 p. ; 24 cm.
- (Quaderni del Dipartimento di
scienze giuridiche dell'Università
degli studi di Trento ; 108).
1. Genetica - Archivi di dati Diritto comparato 2. Ingegneria
biomedica - Archivi di dati - Diritto
comparato 3. Reperti biologici Utilizzazione - Diritto comparato
340 MAC 1
Usai, Stefano
Il responsabile del procedimento
amministrativo: i nuovi obblighi di
trasparenza e pubblicità, l'attuale
configurazione dell'accesso civico,
il problema della risarcibilità del
Novità in biblioteca
danno da ritardo / Stefano Usai. 2. ed. aggiornata con: il D.Lgs.
33/2013 (Decreto trasparenza) ... Santarcangelo di Romagna (RN) :
Maggioli, 2013. - 563 p. ; 24 cm +
1 CD-ROM. - (Progetto ente locale
; 63).
1. Procedimento amministrativo Italia
342.45 USA 1
342.45 USA 1 CD-ROM
Le leggi delle donne che hanno
cambiato l'Italia / a cura della
Fondazione Nilde Iotti. - Roma :
Ediesse, 2013. - 238 p. ; 21 cm. (Saggi / [Ediesse]).
1. Italia - Legislazione - 1958-2012
- Partecipazione femminile
349.45 LEG 1
L'impiegato del comune :
manuale per la preparazione ai
concorsi di categoria C e D negli
enti locali : aggiornato con D.Lgs.
14 marzo 2013, n. 33 (Pubblicità,
trasparenza e diffusione
di
informazioni da parte della P.A.) ...
/ S. Biancardi ... [et al.] ; direzione
e supervisione di Francesco Botta.
- 32. ed. - Santarcangelo di
Romagna (RN) : Maggioli, 2013. 1220 p. ; 24 cm. - (Concorsi
pubblici / [Maggioli] ; 2).
1. Impiegati comunali - Manuali
per concorsi
2. Impiegati enti
locali - Manuali per concorsi
352.14 IMP 2
Fassati, Luigi Rainero
Mal d'alcol : il racconto di un
grande medico per non cadere in
trappola / Luigi Rainero Fassati. Milano : Salani, 2013. - 182 p. ; 21
cm.
1. Alcol - Consumo - Prevenzione
2. Giovani alcolizzati
362.29 FAS 1
MAL D'ALCOL
La mia esperienza personale
vissuta al fianco di tanti ragazzi
ridotti male per
aver
bevuto
troppo è stata in
alcuni casi così
traumatizzante
che mi ha fatto
capire
l'importanza di
trasmetterla ai giovani per farli
partecipi dei rischi che si corrono
quando si esagera con l'alcol.
Così ho cominciato ad andare in
giro per le scuole medie superiori
di Milano e della provincia a
raccontare quello che mi era
capitato. Ora ho deciso di
metterlo anche nero su bianco per
raggiungere un numero maggiore
di studenti. Così è nato questo
libro, nel quale descrivo i casi
clinici di due giovani alcolisti".
Con l'alcol non si scherza. In
questo libro il professor Fassati,
un chirurgo esperto nei trapianti
di fegato, da anni impegnato nelle
scuole nella lotta contro l'alcol,
racconta due storie esemplari,
schiette e ricche di spunti di
riflessione. L'autore mette la sua
grande esperienza al servizio dei
giovani,
dando
preziose
indicazioni su come riconoscere,
combattere ed evitare questa
dipendenza.
Gubitosa, Carlo
Ilva : comizi d'acciaio / Carlo
Gubitosa, Kanjano. - [Ponte di
Piave (TV)] : BeccoGiallo, 2013. 191 p. : ill. ; 21 cm. - (Cronaca
storica ; 25).
1. Industria siderurgica - Effetti
dannosi - Taranto 2. Inquinamento
atmosferico - Taranto
363.738 GUB 1
Gratteri, Nicola
Acqua santissima: la Chiesa e la
'ndrangheta : storie di potere,
silenzi e assoluzioni / Nicola
Gratteri, Antonio Nicaso. Milano : Mondadori, 2013. - 194 p.
; 21 cm. - (Strade blu. Nonfiction).
1. Clero - Atteggiamento verso l'
ndrangheta - Calabria
2.
'Ndrangheta e Chiesa - Calabria I.
Nicaso, Antonio
364.106 GRAT 4
Anche la mattina del 28 maggio
1974, in piazza della Loggia, sono
insieme.
Per puro caso, però, quando la
bomba scoppia,
Manlio
sopravvive. Livia
no. Da quel
giorno,
per
Manlio Milani,
inizia
una
seconda vita tra
aule di tribunali,
aspettando una giustizia che non è
mai
arrivata,
collezionando
frammenti di una verità sempre
incompleta. Benedetta Tobagi - il
cui padre è stato ucciso
esattamente sei anni dopo la
strage di Brescia - decide di
sedersi accanto a Manlio, per
provare, udienza dopo udienza, a
raccontare la sua vita e quella di
chi, come lui, ha vissuto quella
stagione di lotte politiche e di
risate, di discussioni estenuanti e
di scioperi, di serate fra amici, di
bombe e sotterranei tentativi di
golpe, di paura e speranze. E
quando trentasei anni dopo
ascolta con Manlio l'ennesima
sentenza di assoluzione, capisce
cosa vuol dire provare rabbia e
impotenza verso chi ha nascosto e
manipolato la verità. Benedetta
Tobagi compie un viaggio nei
misteri recenti della storia
italiana, rivisitando il capitolo
rimosso
della
violenza
neofascista, pronta, ancora una
volta, a cercare di capire cosa
furono quegli anni e a fare in
modo che una strage non si
riduca semplicemente a un luogo
e una cifra: il numero dei morti.
Tobagi, Benedetta
Una stella incoronata di buio :
storia di una strage impunita /
Benedetta Tobagi. - Torino :
Einaudi, 2013. - 470 p. : ill. ; 23
cm. - (Frontiere Einaudi).
1. Attentati politici - Brescia - 1974
- Inchieste 2. Strage - Brescia 1974 - Inchieste
364.152 TOB 1
Bruno, Rosa Tiziana
Parole come stelle : educazione
creativa e scrittura / Rosa Tiziana
Bruno. - Foggia : Mammeonline,
2013. - 111 p. ; 21 cm. - (Il filo
invisibile).
1. Creatività - Psicologia educativa
2. Scrittura
370.15 BRU 1
UNA STELLA INCORONATA DI
BUIO
Manlio lavora in fabbrica fin da
ragazzo;
Livia
studia
per
diventare insegnante. Quando si
incontrano e si innamorano
decidono di condividere tutto.
Dislessia e altri DSA a scuola :
strategie
efficaci
per
gli
insegnanti / con contributi dei
maggiori esperti nel campo dei
DSA. - Trento : Centro studi
Erickson, 2013. - 338 p. : ill. ; 27
cm. - (Le guide / [Centro studi
Erickson]).
1. Apprendimento - Disturbi -
61
Novità in biblioteca
Infanzia - Sussidi didattici
2.
Bambini dislessici - Educazione Manuali per insegnanti
3. Dislessia - Infanzia - Sussidi
didattici
371.94 DIS 1
ADHD a scuola : strategie
efficaci per gli insegnanti / con
contributi dei maggiori esperti nel
campo dell'ADHD. - Trento :
Centro studi Erickson, 2012. - 354
p. : ill. ; 27 cm. - (Le guide /
[Centro studi Erickson]).
1. Attenzione - Disturbi - Infanzia
2. Bambini iperattivi - Educazione
371.94 ADH 1
fantasticato su luoghi ritenuti
reali, come Atlantide, Mu,
Lemuria, le terre della regina di
Saba, il regno del Prete Gianni, le
Isole
Fortunate,
l'Eldorado,
l'Ultima Thule, Iperborea e il
paese delle Esperidi, il luogo dove
si conserva il santo Graal, la
rocca degli assassini del Veglio
della Montagna, il paese di
Cuccagna, le isole dell'utopia,
l'isola di Salomone e la terra
australe, l'interno di una terra
cava e il misterioso regno
sotterraneo di Agarttha. Alcuni di
questi luoghi hanno soltanto
animato affascinanti leggende e
ispirato alcune delle splendide
rappresentazioni
visive
che
appaiono in questo volume, altri
hanno ossessionato la fantasia
alterata di cacciatori di misteri,
altri ancora hanno stimolato
viaggi ed esplorazioni così che,
inseguendo
una
illusione,
viaggiatori di ogni paese hanno
scoperto altre terre.
Gotti, Grazia
A scuola con i libri : avventure di
una libraia-maestra / Grazia Gotti. Milano : Rizzoli, 2013. - 180, [2]
p., [8] c. di tav. ; 20 cm. - (BUR.
Ragazzi ; 67).
1. Insegnanti elementari 2. Gotti,
Grazia - Biografia
372.9 GOT 1
Storia dell'acqua : mondi
materiali e universi simbolici / a
cura di Vito Teti. - [Nuova ed.]. Roma : Donzelli, 2013. - XLI, 485
p. ; 20 cm. - (Virgola / [Donzelli] ;
101).
1. Acqua - Aspetti socio-culturali
2. Acqua - Simbolismo
398 STO 1
Cornoldi, Cesare
Le difficoltà di apprendimento a
scuola / Cesare Cornoldi. - 2. ed.
aggiornata. - Bologna : Il mulino,
2013. - 132 p. ; 20 cm. - (Farsi
un'idea ; 36).
1. Apprendimento - Disturbi 2.
Bambini disabili - Educazione
371.92 COR 2
Eco, Umberto
Storia delle terre e dei luoghi
leggendari / Umberto Eco. Milano : Bompiani, 2013. - 478 p. :
ill. ; 25 cm.
1. Miti geografici
2. Luoghi
immaginari
398 ECO 1
STORIA DELLE TERRE E DEI
LUOGHI LEGGENDARI
La nostra immaginazione è
popolata
da
terre e luoghi
mai
esistiti,
dalla capanna
dei sette nani
alle
isole
visitate
da
Gulliver,
dal
tempio
dei
Thugs di Salgari all'appartamento
di Sherlock Holmes. Ma in genere
si sa che questi luoghi sono nati
solo dalla fantasia di un narratore
o di un poeta. Al contrario, e sin
dai tempi più antichi, l'umanità ha
400
Linguaggio
Eger, Kirsten
Tedesco : corso completo / Kirsten
Eger. - 6. rist. - Firenze Milano :
Giunti, c2013. - 318 p. ; 20 cm + 1
CD.
1. Lingua tedesca - Manuali
438.2 EGE 1
438.2 EGE 1 CD
Tiberii, Paola
Dizionario delle collocazioni : le
combinazioni delle parole in
italiano / Paola Tiberii. - Bologna :
Zanichelli, 2012. - 640 p. ; 22 cm +
1 DVD. - (La lingua italiana in
pratica / [Zanichelli]).
1. Lingua italiana - Dizionari
453 TIB 1
453 TIB 1 DVD
Della Valle, Valeria
Piuttosto che / Valeria Della Valle,
62
Giuseppe Patota. - Milano :
Sperling & Kupfer, 2013. - XV, [1],
163, [2] p. ; 20 cm.
1. Lingua italiana - Idiotismi,
errori, etc. - Dizionari
455 DEL 2
Camilleri, Andrea
La lingua batte dove il dente
duole / Andrea Camilleri, Tullio De
Mauro. - Roma Bari : Laterza,
2013. - 125, [1] p. ; 21 cm. - (I
Robinson. Letture).
1. Dialetti italiani
2. Lingua
italiana e dialetti
457 CAM 1
LA LINGUA BATTE DOVE IL
DENTE DUOLE
Cos'è la lingua, e cos'è il dialetto?
Cosa esprimiamo con l'una e cosa
esprimiamo con l'altro?
In un susseguirsi di riflessioni,
aneddoti
e
memorie, in cui
trovano
posto
Manzoni
e
Gassman,
Pasolini
e
il
commissario
Montalbano,
Benigni
e
Pirandello,
oscuri
maestri
elementari e professori di
educazione
fisica,
poesia,
romanzo e
teatro, Andrea
Camilleri e Tullio De Mauro
raccontano come la lingua
esprima chi siamo veramente. E
una profonda, giusta, verità: in
Italia abbiamo tante lingue.
500
Scienze naturali e
matematiche
Krauss, Lawrence Maxwell
L'universo dal nulla : le
rivoluzionarie scoperte che hanno
cambiato le nostre basi scientifiche
/ Lawrence M. Krauss. - Cesena
(FC) : Macro Edizioni, 2013. - 185
p. : ill. ; 21 cm. - (Scienza e
conoscenza / [Macro Edizioni]).
1. Cosmologia 2. Universo I.
Tit.: L'universo dal nulla
523.1 KRA 1
Baggott, Jim
Il bosone di Higgs : l'invenzione e
la scoperta della "particella di Dio"
Novità in biblioteca
/ Jim Baggott ; prefazione di
Steven Winberg ; a cura di Franco
Ligabue. - Milano : Adelphi, 2013.
- 259 p. : ill. b/n ; 22 cm. (Biblioteca scientifica / [Adelphi] ;
53).
1.
Particelle
elementari
Interazione
539.7 BAG 1
IL BOSONE DI HIGGS
Tra i tanti oggetti pervasivi ed
elusivi
che
affollano
la
dimensione invisibile del mondo
subatomico, il "bosone di Higgs"
è stato il più pervasivo ed elusivo:
quella particella era l'elemento
cruciale
che
mancava
a
completare il puzzle del Modello
Standard, perché conferiva massa
a tutte le altre particelle
elementari, un enigma rimasto
altrimenti insoluto.
Quando finalmente il 4 luglio
2012 il CERN ne
ha annunciato la
verifica
sperimentale, la
"particella
di
Dio" (come un
fisico
l'ha
temerariamente
denominata) ha
attirato su di sé i riflettori
dell'attenzione
mediatica
mondiale. Affrontando l'intera
questione con un rigore che ne
acuisce la densità intellettuale e
la vertigine tecnologica, Jim
Baggott segue due percorsi
paralleli. Non solo, infatti, ne
ricostruisce la genesi teorica, ma
ripercorre tutte le stazioni di
avvicinamento
all'eclatante
risultato di Ginevra: il legame tra
i primi acceleratori degli anni
Venti e le collisioni di particelle
nei raggi cosmici; la messa a
punto del ciclotrone da parte di
Lawrence; il contributo di Van der
Meer,
il
cui
metodo
di
"raffreddamento stocastico" ha
permesso al gruppo di Rubbia
l'individuazione dei bosoni W e Z,
decisivi per arrivare alla scoperta
del bosone di Higgs; e le svolte
successive del LEP (Large
Electron-Positron Collider) e
dell'ormai leggendario LHC
(Large Hadron Collider), che con
i
suoi
1600
magneti
superconduttori ha permesso di
sviluppare
energie
senza
precedenti. Prefazione di Steven
Weinberg.
600
Tecnologia
Appleton, Nancy
Killer cola : la cruda verità sulle
bibite : gli interessi delle
multinazionali stanno distruggendo
la salute di milioni di persone /
Nancy Appleton e G. N. Jacobs. Vicenza : Il punto d'incontro, 2013.
- 141, [2] p. : ill. ; 21 cm.
1. Acque gassate - Consumo Effetti dannosi
613.2 APP 1
KILLER COLA
Una coraggiosa denuncia dei
danni provocati
dalle
bevande
industriali.
Il
costante aumento
dei
casi
di
obesità, diabete,
ipertensione,
cardiopatie,
allergie, tumori e
ictus va di pari passo con il
consumo di queste bibite. Forte di
sofisticate
strategie
di
distribuzione e di campagne
pubblicitarie
martellanti,
l'industria
delle
bevande
industriali ha conosciuto negli
ultimi decenni un successo
esplosivo, che ha però comportato
un altissimo prezzo da pagare in
termini di salute dei consumatori,
senza contare le enormi spese
mediche sostenute ogni anno da
privati ed enti pubblici a causa
dei danni provocati da questi
prodotti. Dalle classiche bibite
gassate a quelle energetiche,
dagli sport drink alle acque
aromatizzate, una miriade di
prodotti
ha
letteralmente
intossicato i consumatori con
zuccheri di ogni tipo, edulcoranti
"light", aromi artificiali e additivi.
"Killer cola" esamina con grande
lucidità e senso pratico tutti i
pericoli di queste bevande,
offrendo al lettore soluzioni
concrete e informazioni utili ed
esaurienti.
Goldschmidt, Barbara
Il massaggio alla mano con la
persona
malata
/
Barbara
63
Goldschmidt e Niamh van Meines.
- Trento : Centro studi Erickson,
2012. - 188 p. : ill. ; 21 cm. (Assistere gli anziani).
1. Mano - Massaggio 2. Malati
anziani - Assistenza
615.8 GOL 1
Rainville, Claudia
Metamedicina : ogni sintomo è un
messaggio : la guarigione a portata
di mano / Claudia Rainville ;
traduzione di Daniela Muggia ;
copertina di Amritagraphic. - 3. ed.
agg. e ampliata, 22. rist. - Torino :
Amrita, 2011. - [8], 420 p. : tab. ;
21 cm. - (Collana ben-essere).
1. Guarigione
615.8 RAI 2
Sacks, Oliver
Allucinazioni / Oliver Sacks ;
traduzione di Isabella C. Blum. Milano : Adelphi, 2013. - 325 p. ;
22 cm. - (Biblioteca Adelphi ; 609).
1. Percezione - Aspetti psicologici
2. Allucinazione
616.89 SAC 1
Karp, Harvey
Un bambino felice : il nuovo modo
per calmare il pianto dei vostri figli
e aiutarli a dormire più a lungo /
Harvey Karp. - Roma : Orme,
2011. - 370 p. : ill. b/n ; 21 cm. (Secondo natura / [Orme]).
1. Sonno - Infanzia 2. Pianto Infanzia
649 KAR 2
Farinetti, Oscar
Storie di coraggio : 12 incontri con
i grandi italiani del vino / Oscar
Farinetti, Shigeru Hayashi. Milano : Mondadori, 2013. - 323 p,
[14] p. di tav. ; 25 cm.
1. Industria vinicola - Italia
663.094 FAR 1
700
Le arti
Zanchi, Mauro
Hans Holbein il Giovane / Mauro
Zanchi. - Firenze Milano : Giunti,
c2013. - 50 p. : ill. ; 29 cm. - (Art
dossier ; 302).
1. Holbein, Hans, il Giovane
709 ART.D 302
Salvagnini, Sileno
I Nabis / Sileno Salvagnini. Firenze : Giunti, c2013. - 50 p. : ill.
Novità in biblioteca
; 29 cm. - (Art dossier ; 304).
1. Nabis
709 ART.D 304
Cappelletti, Francesca
Zurbarán / Francesca Cappelletti. Firenze : Giunti, c2013. - 50 p. : ill.
; 29 cm. - (Art dossier ; 303).
1. Zurbarán, Francisco de
709 ART.D 303
Ligabue, Luciano
La vita non è in rima : (per quello
che ne so) : intervista sulle parole e
i testi / Luciano Ligabue ; a cura di
Giuseppe Antonelli. - Roma Bari :
GLF editori Laterza, 2013. - 178 p.
; 21 cm. - (I Robinson. Letture).
1. Ligabue, Luciano - Interviste
782.42 LIG 2
LA VITA NON È IN RIMA
"La vita non è
in rima" vuol
dire da un lato
che i conti non
sempre tornano.
Dall'altro che,
per
fortuna,
non
siamo
costretti
a
vivere secondo uno schema
precostituito. E anche questo libro
ha uno schema libero. Al centro
c'è la scrittura di Ligabue, in tutte
le sue forme. Si parte dalle parole
- delle sue canzoni, dei suoi libri,
dei suoi film - e si arriva a parlare
del suo modo di vedere il mondo.
La lingua e il dialetto, la famiglia
e la politica, il dolore, la
speranza, l'arte, il calcio, il sesso,
l'amore, l'amicizia, la memoria, la
felicità di riuscire a sentirsi anche solo per un momento "leggero, nel vestito migliore,
nella testa un po' di sole ed in
bocca una canzone". Dentro la
scrittura di Ligabue c'è una scelta
delle parole che rappresenta un
punto di vista sulla vita. Ma
soprattutto c'è tanta musica, che
trasforma e amplifica il senso di
ogni parola. Perché per ogni cosa
detta c'è sempre un motivo e quel
motivo è spesso il modo in cui la
canzone ci entra nelle vene,
diventa parte di noi. Un libro
pieno di spunti sorprendenti - di
acume, di dolcezza, di ironia - che
farà scoprire Luciano Ligabue a
chi ancora non lo conosce bene,
ma stupirà anche chi (come
ognuno dei suoi tantissimi fan)
pensa di sapere già tutto di lui.
Costa, Antonio
Il cinema italiano / Antonio Costa.
- Bologna : Il mulino, 2013. - 129,
[1] p. ; 20 cm. - (Farsi un'idea ;
220).
1. Cinematografo - Italia
791.43 COST 3
Messner, Reinhold
Walter Bonatti : il fratello che non
sapevo di avere / Reinhold
Messner con Sandro Filippini. Milano : Mondadori, 2013. - 287,
[1] p. : fot. ; 24 cm. - (Libri
illustrati Mondadori).
1. Bonatti, Walter
796.5 MES 19
McConnon, Aili
La strada del coraggio : Gino
Bartali, eroe silenzioso / Aili e
Andres McConnon. - Roma :
66Thand2nd, 2013. - 347 p. : fot.
b/n ; 23 cm. - (Vite inattese /
[66Thand2nd] ; 1).
1. Bartali, Gino
796.6 MCC 1
800
Letteratura
Berthoud, Ella
Curarsi con i libri: rimedi letterari
per ogni malanno / Ella Berthoud,
Susan Elderkin ; a cura di Fabio
Stassi ; traduzione di Roberto
Serrai. - Palermo : Sellerio, 2013. 637 p. ; 21 cm. - (Il contesto /
[Sellerio] ; 42).
809 BER 1
CURARSI CON I LIBRI: RIMEDI
LETTERARI
PER
OGNI
MALANNO
Si può curare il cuore spezzato
con
Emily
Brontë e il mal
d'amore
con
Fenoglio,
l'arroganza con
Jane Austen e il
mal di testa con
Hemingway,
l'impotenza con
"Il bell'Antonio"
di
Vitaliano
Brancati,
i
reumatismi con il "Marcovaldo"
di Italo Calvino, o invece ci si può
concedere un massaggio con
Murakami e scoprire il romanzo
perfetto per alleviare la solitudine
64
o un forte tonico letterario per
rinvigorire lo spirito. Questo
suggeriscono le ricette di un libro
di medicina molto speciale, un
vero e proprio breviario di terapie
romanzesche, antibiotici narrativi,
medicamenti di carta e inchiostro,
ideato e scritto da due argute e
coltissime autrici inglesi e
adattato per l'Italia da Fabio
Stassi, autore de "L'ultimo ballo
di Charlot". Se letto nel momento
giusto un romanzo può davvero
cambiarci la vita, e questo
prontuario è una celebrazione del
potere curativo della letteratura
di ogni tempo e paese, dai classici
ai contemporanei, dai romanzi
famosissimi ai libri più rari e di
culto, di ogni genere e ambizione.
Queste ricette per l'anima e il
corpo, scritte con passione
propongono un libro e un autore a
rimedio di ogni nostro malanno,
che si tratti di raffreddore o
influenza, di un dito del piede
annerito da un calcio maldestro o
di un severo caso di malinconia.
Le prescrizioni raccontano le
vicende e i personaggi di
innumerevoli
opere,
svelano
aneddoti, tratteggiano biografie
di scrittori illustri e misconosciuti
in un invito ad amare la
letteratura.
McCarthy, Cormac
The counselor = Il procuratore /
Cormac McCarthy ; traduzione di
Maurizia Balmelli. - Torino :
Einaudi, 2013. - 115 p. ; 22 cm. - (I
coralli).
812.5 MCC 1
Auster, Paul
Notizie dall'interno / Paul Auster ;
traduzione di Monica Pareschi. Torino : Einaudi, 2013. - 228 p.,
[68] p. di tav. ; 23 cm.
1. Auster, Paul - Biografia
813.54 AUS 2
Nabokov, Vladimir
Un mondo sinistro / Vladimir
Nabokov ; traduzione di Franca
Pece. - Milano : Adelphi, 2013. 259 p. ; 22 cm. - (Biblioteca
Adelphi ; 613).
813.54 NAB 6
UN MONDO SINISTRO
In un oscuro paese
dell'Europa
orientale - i cui
Novità in biblioteca
abitanti parlano ora tedesco ora
russo ora una lingua che non
coincide con nessuna di quelle
esistenti
un
filosofo
quarantenne, Adam Krug, siede
annichilito nell'ospedale dove è
appena
spirata
l'amatissima
moglie Olga. Krug è una celebrità
internazionale, l'unica che possa
vantare il piccolo Stato retto dal
regime poliziesco di Paduk,
fondatore del Partito dell'Uomo
Comune, che propugna una
dottrina violenta fondata sul
"pensiero unico". Per consolidare
il suo carisma il dittatore
vorrebbe l'appoggio di Krug, ma
lo studioso oppone il più deciso
rifiuto in nome della libertà di
coscienza, esponendosi così alla
più feroce delle rappresaglie.
Concepito nel 1941 e portato a
termine tra il 1945 e il 1946, in
singolare
ed
evidente
contrappunto con il "1984" di
Orwell, "Un mondo sinistro" è,
insieme a "Invito a una
decapitazione", il romanzo più
politico di Nabokov, nutrito com'è
dell'orrore che i regimi totalitari
avevano scatenato negli anni
precedenti. Per Krug, infatti, la
coscienza è "l'unica cosa reale al
mondo e il mistero più grande":
un prodigio, un arcano, una sfida
incessante, e un paradosso,
giacché è sinonimo di curiosità
illimitata, di sentimenti illimitati
all'interno (krug in russo significa
"cerchio") di un'esistenza per sua
natura finita.
Oates, Joyce Carol
Storia di una vedova / Joyce Carol
Oates ; traduzione di Giuseppe
Bernardi . - Milano : Bompiani,
2013. - 604 p. ; 21 cm.
1. Oates, Joyce Carol - Matrimonio
2. Smith, Raymond J. - Morte
813.54 OAT 1
STORIA DI UNA VEDOVA
È una mattina di febbraio del
2008, e Joyce
Carol Oates porta
il
marito
sofferente
al
pronto soccorso
del
Princeton
Medical Center,
dove gli viene
diagnosticata una polmonite.
Confidando in una dimissione da
lì a un paio di giorni, la coppia
non si aspetta quello che sta per
arrivare: a causa di un'infezione
contratta in ospedale, Raymond
Smith muore inaspettatamente
lasciando sola sua moglie. "Storia
di una vedova" esplora la lotta di
una donna che si trova ad
affrontare la vita senza il
compagno che l'ha sostenuta,
amata, persino formata, per
cinquant'anni. Joyce Carol Oates
racconta con lucidità, rigore,
nitidezza, persino ironia, il tempo
del dolore, del vuoto, del
disorientamento, del caos di
incombenze generate dal decesso;
ma racconta anche il tempo
dell'amicizia vera che conforta,
del coraggio e della forza
d'animo.
Joyce, James
Ulisse / James Joyce ; traduzione e
prefazione di Gianni Celati. Torino : Einaudi, 2013. - X, 988
p. ; 21 cm. - (Letture Einaudi ; 46).
823.91 JOY 8
Sansoni, Guglielmo
Compendio di letteratura italiana:
panoramiche
storico-culturali,
generi letterari, autori minori,
autori stranieri, quesiti a risposta
multipla brevemente commentati /
Guglielmo Sansoni. - 2. ed. Napoli : Simone, 2013. - 3 v. : ill. ;
21 cm. - (Collana umanistica /
[Simone] ; 34).
[1] : Dalle origini al Cinquecento. 287 p.
[2] : Dal Seicento all'Ottocento. 286 p.
[3] : Il Novecento. - 238 p.
1. Letteratura italiana - Storia Manuali
850.9 SANS 1 I-III
850.9 SANS 1 II
850.9 SANS 1 III
Santagata, Marco
Guida
all'Inferno
/
Marco
Santagata. - Milano : Mondadori,
2013. - X, 172 p. : ill. ; 23 cm. (Saggi / [Mondadori]).
1. Alighieri, Dante. Divina
Commedia. Inferno
851.1 SAN 3
Morghen, Ruggero
Gabriele d'Annunzio nelle lettere a
GianCarlo Maroni : (1936) /
Ruggero Morghen. - Chieti :
Solfanelli, 2013. - 117 p. ; 20 cm. (Micromegas / [Solfanelli] ; 35).
1.
D'Annunzio,
Gabriele
e
65
Giancarlo Maroni - Lettere e
carteggi - 1936
851.91 MORG 3
GABRIELE D'ANNUNZIO
NELLE LETTERE A
GIANCARLO MARONI
1934. Si celebra il dodicesimo
anniversario
della Marcia su
Roma e
Mussolini
ricorda i
"camerati della
vigilia". Italo
Balbo diventa
governatore
della Libia riunificata e inaugura
la Fiera campionaria di Tripoli.
Per iniziativa del duca di
Modrone si svolge a Milano, tra
giugno e settembre, l'Esposizione
dell'aeronautica italiana: non
mancano i cimeli forniti da
d'Annunzio. Al teatro Argentina di
Roma, il 10 ottobre, si
rappresenta "La figlia di Iorio":
la regia è di Pirandello, le scene
di Giorgio De Chirico. La "Nuova
Antologia" bandisce fra gli
scrittori italiani un concorso per
un romanzo del tempo fascista.
Intanto al Vittoriale di Gardone
Riviera, sul lago di Garda,
Gabriele d'Annunzio invia
messaggi al suo architetto,
chiedendogli protezione. "Tu sei
tra i pochissimi - gli scrive - che
sappiano amarmi". Nella
corrispondenza con l'architetto
Giancarlo Maroni ecco il
resoconto dei "pellegrinaggi" al
Vittoriale e la costruzione di
Schifamondo, il laborioso
restauro della casa materna di
Pescara e l'avvio della storia
palese de "Il libro segreto"
Dapunt, Roberta
Le beatitudini della malattia /
Roberta Dapunt. - Torino : Einaudi,
2013. - 54 p. ; 18 cm. - (Collezione
di poesia ; 416).
851.91 DAP 2
Ferrari, Ivano
La morte moglie / Ivano Ferrari. Torino : Einaudi, 2013. - 102 p. ;
18 cm. - (Collezione di poesia ;
415).
851.91 FERR 2
Paolini, Marco
Itis Galileo / Marco Paolini ; con
Stefano Gattei, Francesco Niccolini
Novità in biblioteca
e Michela Signori. - Torino :
Einaudi, 2013. - 154 p. : ill. ; 22
cm + 1 DVD. - (Einaudi Stile
libero. DVD).
852.91 PAO 1
852.91 PAO 1 DVD
impressioni di una vita passata
sul mare, in mezzo a uomini
impegnati ogni giorno a prestare
soccorso, a intervenire nei
disastri naturali e in quelli
provocati
dall'incuria
o
dall'illegalità. È nato così questo
singolare diario di bordo nel
quale i fatti di attualità, dallo
sbarco dei migranti a Lampedusa,
alla
tragedia
della
Costa
Concordia,
ai
destini
dei
marittimi
dimenticati
sulle
carrette del mare, si mescolano a
ricordi personali dell'infanzia in
Sicilia, agli incontri nei porti, a
storie sentite sui pontili. Memorie
struggenti e a volte ironiche che
sono come il punto nave di una
rotta esistenziale che dal mare
prende forza per riflettere sui fatti
della vita e per prendere, se serve,
la giusta distanza dalla terra e dai
suoi abitanti.
1. Budapest - Guide
914 GDE 152
914 GDE 152 All.
Odifreddi, Piergiorgio
Come stanno le cose : il mio
Lucrezio, la mia Venere /
Piergiorgio Odifreddi. - Milano :
Rizzoli, 2013. - 311 p. : ill. ; 24
cm. - (Controtempo / [Rizzoli]).
1. Lucrezio Caro, Tito. De rerum
natura - Influssi sulla cultura 2.
Lucrezio Caro, Tito. De rerum
natura – Influssi sulla scienza
871 ODI 1
Roma e Città del Vaticano:
archeologia, palazzi, chiese rioni,
piazze, mercati. - Milano : Touring
club italiano, c2013. - 285 p. : ill.,
[1] c. geogr. ripieg. ; 24 cm. (Guide d'Italia / [Touring Club
Italiano]) (Guide verdi d'Italia).
1. Roma - Città del Vaticano Guide 2. Roma - Guide
914.5 GDI 35
914.5 GDI 35 All.
Scalfari, Eugenio
L'amore, la sfida, il destino : il
tavolo dove si gioca il senso della
vita / Eugenio Scalfari. - Torino :
Einaudi, 2013. - 134 p. ; 22 cm.
854.91 SCAL 1
Dostoevskij, Fëdor Mihajlovišc
Delitto e castigo : romanzo in sei
parti e un epilogo / Fëdor
Dostoevskij ; traduzione di
Emanuela Guercetti. - Torino :
Einaudi, 2013. - 587 p. ; 23 cm.
891.7 DOST 6
Alessandro, Vittorio
Puntonave / Vittorio Alessandro. Milano : Mursia, 2013. - 122 p. ;
21 cm. - (Biblioteca del mare.
Uomini, navi e misteri del mare).
858.92 ALE 1
Carvelli, Roberto
Perdersi a Roma : guida insolita e
sentimentale / Roberto Carvelli. [Roma] : Iacobelli, 2013. - 254 p. :
ill. ; 23 cm. - (Guide / [Iacobelli] ;
6).
1. Roma
914.563 CAR 1
900
Geografia e storia
Calamandrei, Piero
Inventario della casa di campagna /
Piero Calamandrei. - Nuova ed. Roma : Edizioni di storia e
letteratura, 2013. - IX, 293 p. : ill. ;
21 cm. - (Letture di pensiero e
d'arte. Reprint ; 19).
853.91 CAL 1
INVENTARIO DELLA CASA DI
CAMPAGNA
"In questo libro
la patria trova la
sua lingua, quella
che ispirava a
Iris Origo, nella
sua lettera di
ringraziamento
all'autore
dell''Inventario', l'idea che 'in
certe forme di letteratura, la
lingua faccia parte del paesaggio
che descrive'. E questa patria non
ha nulla della pesantezza di una
ideologia: è insieme una terra
interiore e un paesaggio, una
stessa misura che accarezza le
cose e ordina il pensiero".
(Christophe Carraud)
PUNTONAVE
Il mare è un
punto di vista.
Un
luogo
privilegiato dal
quale guardare
alla vita con uno
sguardo
che
abbraccia tutto
l'orizzonte. Con questo spirito
Vittorio Alessandro, ufficiale del
Corpo delle Capitanerie di Porto,
ha annotato per anni le
Williams, Roger
Londra / Roger Williams. - 8. ed.
aggiornata. - Milano : Mondadori,
2013. - 192 p. : ill. ; 19 cm. - (Geo
Mondadori) (Top 10).
1. London - Guide
914.21 WIL 1
Budapest: Palazzo Reale e
parlamento terme, teatri, caffè
storici l'ansa del Danubio, il
Balaton. - Milano : Touring club
italiano, c2013. - 142 p. : ill., c.
topogr. ; 24 cm. - (Guide verdi
d'Europa).
66
Carillet, Jean-Bernard
Corsica / [edizione scritta e
aggiornata
da
Jean-Bernard
Carillet, Olivier Cirendini]. - 7. ed.
italiana. - Torino : EDT, 2013. 431 p. : ill., c. geogr. ; 20 cm. (Lonely planet).
1. Corsica - Guide
914.4 CAR 1
Venezia e il Veneto / a cura di:
Susie
Boulton,
Christopher
Catling. - 12. ed. aggiornata. Milano : Mondadori, 2013. - 320
p.: ill., c. geogr. ; 23 cm + 1 c.
topogr. ripieg. - (Le guide
Mondadori).
1. Veneto - Guide 2. Venezia Guide
914.53 VEN 1
PERDERSI A ROMA
Può lo smorzo essere un luogo di
venerazione? La
stazione Termini
un tempio per la
meditazione? Si
può
conoscere
una
città
attraversando i
suoi ospedali, le
sue scuole, i suoi
passages? Un invito a perdersi
fuori dai tracciati consueti. Una
non-guida
di
Roma
per
definizione con interviste a
scrittori che vivono o hanno
vissuto
la
Capitale,
che
contribuiscono al disegno di un
viaggio nell'Urbe. Un atto
Novità in biblioteca
d'amore verso una città che è
possibile continuare a scoprire.
Umbria: Perugia, Assisi, Orvieto,
Spoleto e la Valnerina, il
Trasimeno e le Marmore. Milano : Touring club italiano,
2013. - 238 p. : ill. ; 24 cm. (Guide verdi d'Italia) (Guide
d'Italia / [Touring Club Italiano]).
1. Umbria - Guide
914.5 GDI 38
914.5 GDI 38 All.
Calabria: dal Tirreno allo Ionio,
Sila, Pollino, Aspromonte, arte,
tradizioni, natura. - Milano :
Touring club italiano, c2011. - 214
p. : ill., c. geogr., c. topogr. ; 23 cm.
- (Guide verdi d'Italia).
1. Calabria - Guide
914.5 GDI 36
914.5 GDI 36 All.
Sardegna: Cagliari e la Maddalena
le spiagge dal sud alla Gallura
nuraghi, tradizioni, natura. Milano : Touring club italiano,
2013. - 262 p. : ill. ; 24 cm. (Guide verdi d'Italia) (Guide
d'Italia / [Touring Club Italiano]).
1. Sardegna - Guide
914.5 GDI 37
914.5 GDI 37 All.
Spagna. - 12. ed. aggiornata. Milano : Mondadori, 2013. - 720 p.
: ill. ; 23 cm. - (Le guide
Mondadori).
1. Spagna - Guide
914.6 SPA 8
Spagna nord : Barcellona, Bilbao,
Baleari Pirenei, spiagge, Vías
Verdes il Cammino di Santiago. Milano : Touring club italiano,
c2013. - 309 p. : ill., c. topogr. ; 24
cm. - (Guide verdi d'Europa).
1. Spagna settentrionale - Guide
914 GDE 151
914 GDE 151 All.
Dragicevich, Peter
Montenegro / [edizione scritta e
aggiornata da Peter Dragišcevi´c,
Vesna Mari´c]. - [2. ed. italiana]. Torino : EDT, 2013. - 223 p. : ill. ;
20 cm. - (Lonely planet).
1. Montenegro - Guide
914.974 DRA 1
Burke, Andrew
Iran / [edizione scritta e aggiornata
da Andrew Burke, Virginia
Maxwell, Iain Shearer]. - [6. ed.
italiana]. - Torino : EDT, 2013. 431 p. : ill., c. geogr. ; 20 cm. (Lonely planet).
1. Iran - Guide
915.5 BUR 2
Bagini, Ivana
Guida alla Terra Santa / Ivana
Bagini, Francesco Giulietti. Cinisello Balsamo (MI) : San
Paolo, c2013. - 175 p. : ill. ; 21 cm
+ 1 c. geogr. ripieg. - (Le guide San
Paolo).
1. Israele - Guide 2. Terra Santa Guide
915.694 BAG 1
Sudafrica Lesotho e Swaziland /
James Bainbridge ... [et al.]. - 7. ed.
italiana. - Torino : EDT, 2013. 719 p. : ill., c. geogr. ; 20 cm. (Lonely planet).
1. Sud Africa - Guide
2.
Swaziland - Guide 3. Lesotho Guide I. Bainbridge, James
916.8 SOU 2
Berman, Eleanor
New York / Eleanor Berman. - 8.
ed. aggiornata. - Milano :
Mondadori, 2013. - 192 p. : ill. ; 19
cm +
1 c. ripieg. - (Geo
Mondadori) (Top 10).
1. New York, N.Y. - Guide
917.47 BER 2
Coali, Stefano
Brasil profundo / Stefano Coali ;
presentazione di Lodovico Ellena. Chieti : Tabula fati, 2013. - 135 p. ;
20 cm. - (Maschera e volto ; 9).
1. Brasile - Descrizioni e viaggi
918.1 COA 1
Perú / edizione scritta e aggiornata
da Carolinyn McCarthy ...[et al.]. 6. ed. italiana. - Torino : EDT,
2013. - 639 p. : ill., c. topogr. ; 20
cm. - (Lonely planet).
1. Perù - Guide
918.5 PER 2
Filippi, Antonella
Deportati italiani nel lager di
Majdanek / Antonella Filippi, Lino
Ferracin. - Torino : Zamorani,
2013. - 297 p. : ill. ; 21 cm.
1. Deportati italiani - Majdanek 1943-1944
2. Campi di
concentramento
tedeschi
Majdanek
940.53 FIL 1
Focardi, Filippo
Il cattivo tedesco e il bravo italiano
67
: la rimozione delle colpe della
seconda guerra mondiale / Filippo
Focardi. - Roma Bari : Laterza,
2013. - XIX, 288 p. ; 21 cm. (Storia e società / [Laterza]).
1. Fascismo - Italia
2. Guerra
mondiale 1939-1945 - Italia
940.53 FOC 1
IL CATTIVO TEDESCO E IL
BRAVO ITALIANO
Cattivo
tedesco.
Barbaro,
sanguinario,
imbevuto
di
ideologia razzista
e
pronto
a
eseguire
gli
ordini
con
brutalità.
Al
contrario, bravo
italiano. Pacifico,
empatico, contrario alla guerra,
cordiale e generoso anche quando
vestiva i panni dell'occupante.
Sono i due stereotipi che hanno
segnato la memoria pubblica
nazionale e consentito il formarsi
di una zona d'ombra: non fare i
conti con gli aspetti aggressivi e
criminali della guerra combattuta
dall'Italia monarchico-fascista a
fianco del Terzo Reich. A
distinguere fra Italia e Germania
era
stata
innanzitutto
la
propaganda degli Alleati: la
responsabilità della guerra non
gravava sul popolo italiano ma su
Mussolini e sul regime, che
avevano messo il destino del
paese nelle mani del sanguinario
camerata germanico. Gli italiani
non avevano colpe e il vero
nemico della nazione era il
Tedesco. Gli argomenti furono
ripresi e rilanciati dopo l'8
settembre dal re e da Badoglio e
da tutte le forze dell'antifascismo,
prima impegnati a mobilitare la
nazione
contro
l'oppressore
tedesco e il traditore fascista, poi
a rivendicare per il paese
sconfitto una pace non punitiva.
La giusta esaltazione dei meriti
guadagnati nella guerra di
Liberazione ha finito così per
oscurare le responsabilità italiane
ed è prevalsa un'immagine
autoassolutoria che ha addossato
sui tedeschi il peso esclusivo dei
crimini dell'Asse, non senza
l'interessato
beneplacito
e
l'impegno attivo di uomini e
istituzioni che avevano sostenuto
la tragica avventura del fascismo.
Novità in biblioteca
Fracassi, Claudio
La battaglia di Roma : 1943 : i
giorni
della
passione
sotto
l'occupazione nazista / Claudio
Fracassi. - Milano : Mursia, 2013. 531 p. ; 21 cm. - (Testimonianze
fra cronaca e storia. Seconda
guerra mondiale).
1. Resistenza - Roma - 1943
940.53 FRA 1
Oliva, Gianni
L'Italia del silenzio : 8 settembre
1943 : storia del paese che non ha
fatto i conti con il proprio passato /
Gianni Oliva. - Milano :
Mondadori, 2013. - 191 p. ; 25 cm.
- (Le scie).
1. Guerra mondiale 1939-1945 Armistizi - 1943 2. Resistenza Italia - 1943-1945
940.53 OLI 1
Pansa, Giampaolo
Sangue sesso soldi : una
controstoria d'Italia dal 1946 a oggi
/ Giampaolo Pansa. - Milano :
Rizzoli, 2013. - 448 p. ; 22 cm.
1. Italia - Storia - 1946-2013
945.092 PAN 5
SANGUE SESSO SOLDI
De Gasperi ha
salvato la libertà
dell'Italia e non
era affatto un
lacchè
del
governo
americano.
Togliatti veniva
chiamato il Migliore, ma per molti
era il Peggiore perché s'inchinava
davanti ai baffi di Stalin. L'editore
Feltrinelli non è stato eliminato
dai servizi segreti, si è ucciso
nell'inseguire la chimera di una
rivoluzione
proletaria.
Il
Sessantotto si è rivelato un
tragico bluff che ha distrutto la
nostra università. L'avvocato
Agnelli era di certo un gran
signore, ma copriva le mazzette
pagate ai politici pure dalla Fiat.
Andreotti Belzebù le ha sbagliate
tutte? Assolutamente no. Sono
alcuni dei giudizi che il lettore
troverà in "Sangue, sesso, soldi".
Un titolo che fotografa la natura
dell'Italia che abbiamo costruito
dal 1946 in poi.
Gervaso, Roberto
Lo stivale zoppo : una storia
d'Italia irriverente dal fascismo a
oggi / Roberto Gervaso. - Milano :
Mondadori, 2013. - 335 p. ; 23 cm.
1. Italia - Storia - 1945-2013
945.092 GERVA 1
Caridi, Paola
Gerusalemme senza Dio : ritratto
di una città crudele / Paola Caridi. Milano : Feltrinelli, 2013. - 202 p. :
ill. ; 23 cm. - (Serie bianca /
[Feltrinelli]).
1. Gerusalemme
956.94 CARI 1
GERUSALEMME SENZA DIO
Gerusalemme
è
una
città
dilaniata da millenni di guerre,
scontri tra religioni, conflitti tra
politiche contrapposte, che ne
hanno fatto di volta in volta un
simbolo, un avamposto strategico,
un luogo da conquistare e
controllare all'interno di un
mercato di territori e popolazioni.
Paola Caridi ha vissuto per dieci
anni a Gerusalemme. Le sue
pagine
ci
restituiscono una
città
vissuta
intimamente,
indimenticabile
per la bellezza
delle
mura
antiche,
delle
pietre bianchissime, della sua
umanità
dolente.
Ma
ci
restituiscono anche una città
crudele, dove israeliani e
palestinesi fanno talvolta la spesa
negli stessi supermercati, per poi
rinchiudersi nei confini dei
rispettivi quartieri, invisibili gli
uni agli altri. Una città costellata
di posti di blocco che controllano
gli spostamenti di donne e uomini,
merci e idee, nemici e potenziali
attentatori. Una città densa di
segni e memorie antiche e recenti,
in cui ogni stagione politica porta
con sé nuovi vincitori, nuove
versioni della storia passata,
nuove ripartizioni degli spazi
urbani, nuove abitudini di vita.
Gerusalemme si è aperta per un
breve periodo alla modernità, per
poi rinchiudersi dentro i propri
muri. Rimane comunque un
laboratorio, in cui si scontrano
politica e vivere quotidiano.
Sopravvive la speranza: che
Gerusalemme, una e condivisa da
tutti, torni a essere una città per
gli uomini e le donne che lì
vivono.
McPherson, James M.
68
Lincoln : storia dell'uomo che
liberò gli Stati Uniti / James M.
McPherson. - 2. ed. - Milano :
Rizzoli, 2013. - 106 p. ; 20 cm. (BUR. Storia).
1. Lincoln, Abraham
973.7 MCP 1
Peroni, Robert
Dove il vento grida più forte /
Robert Peroni con Francesco
Casolo. - Milano : Sperling &
Kupfer, 2013. - XI, 210, [1] p., [8]
c. di tav. ; 23 cm. - (Saggi /
[Sperling & Kupfer]).
1. Eschimesi - Groenlandia - Diari
e memorie
998 PER 1
DOVE IL VENTO GRIDA PIÙ
FORTE
Quando Robert
Peroni, trent'anni
fa, arriva in
Groenlandia per
battere
l'ennesimo
record, si sente
sperduto:
una
famiglia in Italia, e una
professione, quella di esploratore,
di cui non capisce più il senso. A
ridare una direzione alla sua vita
sono gli inuit, vero nome degli
"eschimesi": nonostante i bianchi
da anni impongano divieti che
impediscono loro di vivere
dignitosamente, lo accolgono
come un amico, perché ogni uomo
è solo se stesso e la solidarietà è
un dovere. Affascinato da questa
cultura, Robert si trasferisce nel
centro più grosso della costa
orientale, un paese di duemila
abitanti, isolato nove mesi l'anno,
e ne abbraccia la lingua, gli usi,
le regole non scritte. Come il
rifiuto di lamentarsi: la fame, il
freddo, le privazioni sono
accettate con il sorriso sulle
labbra, perché soffrire è parte
dell'esistenza. Da loro impara ad
ascoltare le storie che porta il
vento, la bellezza di vivere nel
presente e la poesia nascosta
nello sciamanesimo. "Dove il
vento grida più forte" racconta
l'incontro
con
un
popolo
straordinario, che ha come unica
arma la dolcezza, e con una terra
ostile e meravigliosa, in cui la
natura è madre e matrigna,
dispensatrice di vita e di morte.
Novità in biblioteca
69
Novità in biblioteca
Libri per bambini e ragazzi
Primi libri
Alemagna, Beatrice
Buon viaggio, piccolino! / Beatrice
Alemagna. - [Milano] : Topipittori ,
c2013. - [13] c. : ill. ; 21 cm.
9dRP ALE 1 io e gli altri
BUON VIAGGIO, PICCOLINO!
Un bambino si prepara alla
partenza.Non
sappiamo
dove
sta per andare.
Ma sappiamo che
è
un
posto
lontano.
I
preparativi sono
scrupolosi,
sembrano seguire un rituale
preciso, meticoloso, che coinvolge
la mamma, il papà e perfino il
gatto. Un piccolo libro affettuoso
che può accompagnare ogni notte
i bambini verso il sonno. Che può
insegnare
l’importanza
dei
piccoli, affettuosi rituali familiari
per superare le prime difficoltà.
Buon viaggio, piccolino!
Blackwood, Freya
I regali di Lulù / Freya Blackwood.
- Milano : LO editions, 2012. - [12]
c. : ill. ; 25 cm.
RP BLA 1 io e gli altri
Borando, Silvia
Il libro gatto / Silvia Borando. Reggio Emilia : Minibombo, 2013.
- [14] : ill. ; 18x21 cm.
RP BOR 1 animali
IL LIBRO GATTO
Se ti piacciono
le fusa e il pelo
soffice, questo
libro è per te!
Non graffia le
tende, non si fa
le unghie sul
tappeto e non ruba il pesce dalla
tavola. Fai giocare il tuo libro
domestico, prenditene cura e
divertiti con lui
Clerici, Lorenzo
Il libro cane / Lorenzo Clerici. Reggio Emilia : Minibombo, 2013.
- [14] : ill. ; 18x21 cm.
RP CLE 2 animali
Costa, Nicoletta
Un concerto per la nuvola Olga /
Nicoletta Costa. - 3. rist. - San
Dorligo della Valle (TS) : Emme,
2010. - [20] c. : in gran parte ill. ;
18 cm. - (Prime pagine / [Emme] ;
88).
RP PRI 88
Durme, Leen Van
Sorpresa! / Leen Van Durme. Cornaredo (MI) : Il castello, c2013.
- [7] c. : in gran parte ill. ; 16x16
cm. - (Prima infanzia / [Clavis]).
RP DUR 3 animali
Facciamo le facce. - Milano :
Gribaudo, 2011. - [5] c. : in gran
parte ill. ; 16x16 cm.
RP FAC 1 io e gli altri
FACCIAMO LE FACCE
Un libro adatto per la fascia d’età
0-3
anni
per
iniziare con il
proprio figlio un
processo
di
conoscenza
del
libro come oggetto
da osservare, prendere in mano,
ascoltare attraverso la voce dei
genitori. I visi fotografati sono
facilmente riconoscibili per i
bimbi, che hanno bisogno di
osservare ripetutamente immagini
che fanno parte della loro realtà
quotidiana. Alla fine del libro c’è
una sorpresa: uno specchio in cui
il bambino potrà osservare le sue
espressioni e divertirsi a “fare le
facce”.
Katz, Karen
Dov'è il mio ombelico? : le
finestrelle / di Karen Katz. Milano : APE junior, 2013. - [7]
c. : in gran parte ill. ; 19 cm.
RP KAT 1 io e gli altri
Martí, Meritxell
Il grande libro del cerca & trova /
Meritxell Martí, Xavier Salomó. Cornaredo (MI) : IdeAli, c2013. [9] c. (di cui 1 ripieg.) : ill. ; 35 cm.
RP MARTI 1 ambienti
Maubille, Jean
70
Grrr! / Jean Maubille. - Milano :
Babalibri, 2013. - [13] c. : ill. ;
18x19 cm.
RP MAUB 1 animali
Mesturini, Cristina
Che cosa porta? / illustrazioni di
Cristina Mesturini e Sara Tassan
Mazzocco. - Milano : La
coccinella, c2013. - [12] c. : in gran
parte ill. ; 14x17 cm. - (Apri le
finestrine!).
RP APRI 1 forme e serie
CHE COSA PORTA?
Sulla strada c'è il camion dei
rifiuti. Che cosa
porta?
Nel
cantiere c'è una
gru.
All'officina
c'è un carroattrezzi.
In
ospedale c'è un'ambulanza. Che
cosa portano? Per scoprirlo basta
aprire le finestrine!
Mesturini, Cristina
Che verso fa? / illustrazioni di
Cristina Mesturini. - Milano : La
coccinella, c2013. - [12] c. : in gran
parte ill. ; 14x17 cm. - (Apri le
finestrine!).
RP APRI 3 forme e serie
Mesturini, Cristina
Da dove viene? / illustrazioni di
Cristina Mesturini e Cinzia
Englaro. - Milano : La coccinella,
c2013. - [12] c. : in gran parte ill. ;
14x17 cm. - (Apri le finestrine!).
RP APRI 2 forme e serie
Muzzi, Valentina
Tic tac : un minuto dura un biscotto
/ Valentina Muzzi. - Roma :
Sinnos, 2011. - 39 p. : ill. ; 16x16
cm. - (I nidi / [Sinnos]).
RP MUZ 1 io e gli altri
Müller, Thomas illustratore
Ma dove corrono tutti? / Thomas
Müller. - Milano : Babalibri, 2013.
- [18] c. : ill. ; 18x22 cm.
RP MULL 1 forme e serie
MA DOVE CORRONO TUTTI?
Novità in biblioteca
Bambini
Narrativa
Più di 33 differenti veicoli
sfrecciano davanti al lettore in
questo divertente libro cartonato.
Una bicicletta, un camion dei
pompieri, un taxi, una scavatrice,
una macchina della polizia… e
tantissimi altri mezzi di trasporto
sono qui illustrati con un tratto
vivace e divertente. Ma dove
vanno tutti?
Nava, Emanuela
Vado a scuola / storia di Emanuela
Nava ; illustrazioni di Desideria
Guicciardini. - Roma : Lapis, 2013.
- [17] c. : tutte ill. ; 21x21 cm. - (I
senza parole / [Lapis] ; 9).
RP NAV 3 ambienti
VADO A SCUOLA
Una un trovata semplice ed
efficace per preparare i bambini
alla scuola dell'infanzia.
Il grande momento è arrivato: i
bambini varcano le porte della
classe per il loro
primo giorno di
scuola. Che bello
sarebbe infilare
mamma e papà in
tasca per non
vederli andar via!
E che bello sarebbe anche per le
mamme e i papà fare lo stesso con
i loro bambini. In questa storia
senza parole, bambini e genitori si
scambiano le foto prima di dirsi
ciao, per non sentirsi soli ed
affrontare con serenità il momento
del distacco.
Oud, Pauline
Tina e Milo si divertono / Pauline
Oud. - Cornaredo (MI) : Il castello,
c2013. - [9] c. : in gran parte ill. ;
16x16 cm. - (Prima infanzia /
[Clavis]).
RP OUD 7 io e gli altri
Slegers, Liesbet
Mattia ha un cagnolino / Liesbet
Slegers. - Hasselt [etc.] : Clavis.
Cornaredo (MI) : Il castello, c2013.
- [14] c. : ill. ; 23 cm. - (Prima
infanzia / [Clavis]).
RP SLE 23 animali
Bass, Guy
Dick e i mostri sotto il letto / Guy
Bass ; traduzione di Pietro
Formenton ; illustrazioni di Pete
Williamson. - Milano : Piemme,
2013. - 124, [1] p. : ill. b/n ; 19 cm.
- (Il battello a vapore. Serie azzurra
; 127).
RNB BAT.A 127
Blake, Quentin
Tre civette sul comò / Quentin
Blake, Emanuele Luzzati. - Roma :
Gallucci, 2013. - [15] c. : ill. ; 24
cm.
RNB BLAK 1
Blake, Stephanie
No, il vasino no! / Stephanie Blake.
- Milano : Babalibri, 2013. - [16] c.
: in gran parte ill. ; 29 cm. (Bababum / [Babalibri]).
RNB BLA 11
NO, IL VASINO NO!
Il
piccolo
Gaspare
si
trova davanti a
un
grave
dilemma:
continuare
a
fare pupù nel
pannolino
(e
non
poter
giocare con il fratello Simone)
oppure decidersi a prendere in
considerazione il vasino. Mamma
e papà fanno del proprio meglio
per convincerlo, ma sulle prime
sembra che quello strano oggetto
non ispiri a Gaspare la minima
fiducia. Però, dopo averci giocato
per un po’ (complice anche il
gatto di casa), Gaspare si concede
un esperimento. E finalmente il
successo arriva! Tutti in famiglia
sono
entusiasti.
Tranne,
ovviamente Simone.
Bordiglioni, Stefano
Attorno al fuoco / Stefano
Bordiglioni ; [illustrazioni di]
Fabiano Fiorin. - San Dorligo della
Valle (TS) : Emme, 2013. - 51 p. :
ill. ; 20 cm. - (Storie prima della
storia / [Emme] ; 2).
RNB SPS 2
ATTORNO AL FUOCO
71
Questa è la cronaca di una
normale
giornata della
tribù: l’arrivo in
una grotta già
conosciuta,
l’accensione del
fuoco, le storie
raccontate dagli
anziani, una danza magica…
Nella grotta Ogon lo sciamano
dipinge un cavallo sulla parete e
spiega ad Aua che quell’animale
non è una preda, ma il suo spirito
guida. Le donne e i bambini
raccolgono frutta, erbe e radici.
Aua prova a pescare con un
tridente.
Tutti
aspettano i
cacciatori, che finalmente, dopo
qualche giorno, tornano con una
grossa preda: un cervo ucciso con
le frecce avvelenate. La tribù si
sazia di carne e tutti si
addormentano felici.
Il volume fa parte di una serie
“Storie prima delle storia” scritta
da Stefano Bordiglioni, in cui ogni
episodio è ambientato nella
preistoria e i protagonisti sono i
componenti della tribù di Koran.
Bordiglioni, Stefano
Caccia al mammut / Stefano
Bordiglioni ; [illustrazioni di]
Fabiano Fiorin. - San Dorligo della
Valle (TS) : Emme, 2013. -50, [1]
p. : ill. ; 20 cm. - (Storie prima
della storia / [Emme] ; 1).
RNB SPS 1
Bordiglioni, Stefano
Un lupo per amico / Stefano
Bordiglioni ; [illustrazioni di]
Fabiano Fiorin. - San Dorligo della
Valle (TS) : Emme, 2013. - 50, [1]
p. : ill. ; 20 cm. - (Storie prima
della storia / [Emme] ; 3).
RNB SPS 3
Bordiglioni, Stefano
Il villaggio sull'acqua / Stefano
Bordiglioni ; [illustrazioni di]
Fabiano Fiorin. - San Dorligo della
Valle (TS) : Emme, 2013. - 49 p. :
ill. ; 20 cm. - (Storie prima della
storia / [Emme] ; 4).
RNB SPS 4
Bourget, Laëtitia
Amiche per la vita / Laëtitia
Bourget, Emmanuelle Houdart. Modena : Logos, 2013. - 1 v. : in
gran parte ill. ; 31 cm. - (Illustrati /
[Logos]).
RNB BOUR 2
Novità in biblioteca
AMICHE PER LA VITA
“C’erano una volta due ragazze
diverse come il giorno e la notte e
identiche come
due gocce di
rugiada”.
La narrazione
elegante
ed
essenziale di
Laëtitia
Bourget
incontra
ancora una volta il tratto
originale e nitido di Emmanuelle
Houdart in questo delizioso
volume dedicato all’amicizia al
femminile.
Si comincia con il viaggio delle
due protagoniste, che partono da
realtà diversissime tra loro per
arrivare
a
incontrarsi
e
conoscersi sempre meglio. Un
viaggio concreto che allo stesso
tempo
segna
un
percorso
metaforico dalla solitudine a
un’unione che arriva a sfociare in
una vera e propria simbiosi. Una
delicata narrazione che offre lo
spunto
per
una
profonda
riflessione sul superamento delle
differenze e sulla profondità dei
rapporti umani, che vengono
affrontati sotto molteplici aspetti.
Un’esperienza di vita nella quale
è facile riconoscersi e dalla quale
c’è comunque molto da imparare.
Il regalo perfetto per un’amicizia
speciale.
Brambilla, Cristina,
L'armatura cigolante / testo di
Cristina Brambilla. - Milano :
Piemme, 2012. - 94 p. : ill. ; 19 cm.
- (Il battello a vapore. ScoobyDoo! Misteri a 4 zampe ; 44).
RNB SCO 26
Brambilla, Cristina, 1964I rottami mutanti / testo di Cristina
Brambilla. - Milano : Piemme,
2013. - 86 p. : ill. ; 19 cm. - (Il
battello a vapore. Scooby-Doo!
Misteri a 4 zampe ; 47).
RNB SCO 27
Browne, Anthony
Il maialibro / Anthony Browne. Firenze : Kalandraka Italia, 2013. [16] c. : ill. ; 31 cm. - (Libri per
sognare / [Kalandraka Italia]).
RNB BROW 2
Browne, Anthony
La mia mamma / Anthony Browne.
- Roma : Donzelli, 2013. - [29] c. :
ill. ; 29 cm.
RNB BROW 1
LA MIA MAMMA/IL MIO PAPÀ
La mia mamma poteva fare la
ballerina oppure l'astronauta,
poteva diventare
una star del
cinema o fare il
capo. Ma invece
fa
la
mia
mamma. Lei è
una
Supermamma. E
mi fa ridere. Un
sacco. Il mio papà è grande come
una casa e tenero come il mio
orsetto. È forte come un gorilla e
felice come un ippopotamo. Col
pallone ai piedi è fantastico. E mi
fa ridere. Un sacco. Divertente e
divertito, buffo e commovente,
sognante e spontaneo è lo
sguardo di ogni bambino o
bambina che si posi sulla mamma
e sul papà e che l'autore racconta
a colori in un libro - anzi due dedicati a tutti i genitori.
Byrne, Richard
La vittoria di Aye-Aye / Richard
Byrne. - Milano : Valentina
Edizioni, 2013. - [14] c. : ill. ; 27
cm.
RNB BYR 2
Calvino, Italo
Fiabe da far paura (appena appena,
non tanto) / Italo Calvino ;
illustrato da Pia Valentinis. Milano : Mondadori, 2013. - 90,
[5] p. : ill. ; 23 cm. (Contemporanea / [Mondadori]).
RNB CALV 6
FIABE DA FAR PAURA
C'era una volta una bambina
golosa... Così inizia la favola di
Zio Lupo, in cui
una scorpacciata
di frittelle causa
grandi pericoli. E
c'era una volta
Giovannin senza
paura, piccolo ma
coraggiosissimo,
che teme l'unica cosa da cui non
potrà mai allontanarsi. Poi c'è
l'uomo dal Naso d'Argento, con le
tre sorelle che prende in moglie
una dopo l'altra, curiose, sì, ma
72
molto astute. Nelle Nozze d'una
regina e d'un brigante, una
principessa capricciosa fa una
scelta sbagliata e rischia la vita.
La voglia di viaggiare del
Fiorentino gli fa scoprire il
mondo, ma è la curiosità, ancora
una volta, a salvarlo. Però è nel
Braccio di morto che, tra castelli
neri, scheletri e stregoni, la paura
fa novanta! Sei fiabe che fanno
paura, ma non troppo, da leggere
con la luce accesa, illuminate dal
tratto intenso e originalissimo di
Pia Valentinis.
Calvino, Italo
Fiabe tutte da ridere / Italo Calvino
; illustrato da Fabian Negrin. Milano : Mondadori, 2013. - 91,
[2] p. : ill. ; 23 cm. (Contemporanea / [Mondadori]).
RNB CALV 5
Calì, Davide
Mio padre il grande pirata / un
racconto di Davide Calì ; illustrato
da Maurizio A.C. Quarello. - Roma
: Orecchio acerbo, 2013. - [23] c. :
ill. ; 29 cm.
RNB CAL 3
MIO PADRE IL GRANDE
PIRATA
Un bambino innamorato del
padre. Minatore emigrato in
Belgio, rientra a casa solo una
volta l'anno e a suo figlio porta
regali di mare e racconti di tesori
perduti e avventure.
Suo figlio lo crede un pirata. Di
più: un grande
pirata
che
guida una nave
chiamata
Speranza.
E
chi, se non la
ciurma,
possono essere
Tabacco,
Turco,
Libeccio, Barbuto, e anche il
pappagallo Centolire, di cui parla
sempre il papà? Sarà solo dopo
un incidente in miniera che il
bambino capirà la verità. Un
lungo viaggio in treno verso il
Belgio, e poi l'ospedale in cui
ritroverà il padre ferito. E insieme
una grande delusione: suo padre
gli ha sempre mentito. Per fortuna
è salvo, ma il grande pirata non
c'è più. Alcuni anni dopo, un altro
telegramma: la miniera chiude.
Novità in biblioteca
Altro treno, altro viaggio, stessa
destinazione. E, per il bambino diventato ragazzo - la scoperta:
Tabacco, Turco, Libeccio e
Barbuto esistono davvero, sono i
vecchi compagni del padre, e
Speranza è il nome che
campeggia all'ingresso della
miniera. Nera come il carbone,
allora il ragazzo issa sul traliccio
più alto la bandiera della
pirateria. Età di lettura: da 8
anni.
Calì, Davide
La regina delle rane non può
bagnarsi i piedi / Davide Calì &
Marco Somà. - Padova : Kite,
2013. - [19] c. : ill. ; 30 cm.
RNB CAL 4
Camilleri, Andrea
Magarìa / Andrea Camilleri ;
illustrato da Giulia Orecchia. Milano : Mondadori, 2013. - 1 v. :
ill. ; 23 cm. - (Contemporanea /
[Mondadori]).
RNB CAMIL 1
MAGARÌA
A Lullina
piace moltissimo
passeggiare con il
nonno e ascoltarlo
mentre racconta
storie incredibili
inventate apposta
per lei. Ma un
giorno il nonno si
accorge che la sua
picciliddra
è
distratta
e
pensierosa e quando le chiede
cosa non va lei confessa: tutto
dipende da un sogno, il più
bizzarro e stravagante che abbia
mai fatto. Un omino minuscolo,
tutto vestito di giallo, le ha
rivelato la formula magica per far
scomparire le persone, e Lullina
muore dalla voglia di fare una
prova! Fi ri ri ri, borerò,
parupazio, stonibò, qua non sto:
appena le sette parole misteriose
escono dalla sua bocca la
bambina
scompare.
Prima
incredulo e poi disperato, il nonno
si mette a cercarla dappertutto,
invano. Possibile che quelle sette
parole mammalucchigne abbiano
sprigionato una magia tanto
potente? Provare per credere! In
questa favola sorprendente, con
tre possibili finali, il Maestro
Andrea Camilleri celebra la
fantasia e la curiosità dei
bambini.
Nelle
smaglianti
illustrazioni di Giulia Orecchia
risplendono i colori di una Sicilia
piena di fascino e magia. Età di
lettura: da 8 anni.
Catelli, Mario
Dov'è finita la luna / testo di Mario
Catelli ; illustrazioni di Madalena
Matoso. - Modena : Logos, c2009.
- [15] c. : ill. ; 24x26 cm. - (OQO
collana).
RNB CAT 1
Chapman, Jason
Stan e Mabel / una storia di Jason
Chapman interpretata da Tom
Trombone ... [et al.]. - Roma :
Lapis, 2011. - [13] c. : in gran parte
ill. ; 26x30 cm. - (I Lapislazzuli).
RNB CHAP 1
D'Angelo, Carolina
Ginevra e la formula magica /
scritto da Carolina D'Angelo ;
illustrato da Francesca Assirelli. Torino : Giralangolo, 2013. - [18]
c. : in gran parte ill. ; 29 cm.
RNB DANGE 1
GINEVRA E LA FORMULA
MAGICA
Quale sarà la
formula
giusta?
Ginevra,
piccola strega
smemorata,
non
riesce
proprio
a
ricordarla. Prova e riprova
combinerà un mucchio di guai!
Età di lettura: da 4 anni.
De La Haye, Amy
Clara Button : un matrimonio a
sorpresa / di Amy De La Haye ;
illustrazioni di Emily Sutton ;
traduzione di Bianca Lazzaro. Roma : Donzelli, c2013. - [17] c. :
in gran parte ill. ; 28 cm.
RNB DELA 1
CLARA BUTTON: UN
MATRIMONIO A SORPRESA
Chi
l'avrebbe
mai detto che
andare a un
matrimonio
poteva diventare
un'occasione
così divertente?
La piccola Clara
non perde occasione per farci
73
scoprire quante cose si possono
fare con un po' di fantasia e una
gran voglia di sperimentare. Dare
un tocco speciale a un vecchio
vestito e un po' di colore ai capelli
diventa un gioco da ragazzi, se la
mamma ti accompagna in
merceria e poi riesci a
sgraffignare in cucina il colorante
per le torte. Ma Clara non è la
sola creativa in famiglia guardate cosa si è inventato suo
fratello per festeggiare gli sposi.
Non c'è che dire, quel matrimonio
sarà davvero speciale. Età di
lettura: da 6 anni.
Deny, Madeleine
Le avventure di Lucio il Lupo
combinaguai / Madeleine Deny,
Marie Paruit. - Milano : Il castello.
Paris : Tourbillon, c2013. - [9] c. :
ill. ; 21 cm. - (Un libro animato /
[Tourbillon]).
RNB MADE 1
Escoffier, Michaël
Tutta colpa _ della pupù! / Michaël
Escoffier, Kris Di Giacomo. Cornaredo (MI) : La Margherita,
c2013. - [14] c. : ill. ; 31 cm.
RNB ESC 2
TUTTA COLPA...DELLA PUPÙ!
"Trovato un bell'albero sul quale
appartarsi...si mette in posizione.
Poi, a cose fatte,
si accorge che
la carta igienica
è finita.(Oh, no!
Acc!)
Allora
Ugo
cerca
qualcosa
di
adatto
allo
scopo...Delle
foglie?
No,
pungono.
Del muschio? No, gli si
sporcherebbero le zampe. (Toh,
queste
vecchie
mutande
potrebbero farmi comodo!)".
Questa mattina Ugo ha mangiato
con gusto. Poi si è scaldato al
sole in cima ad una grossa roccia.
Ma, ora, a Ugo scappa la cacca...
Un libro esilarante per bambini
e... supereroi!
Ferrero, Bruno
È Natale! : raccontami una storia /
Bruno Ferrero ; [illustrazioni di
Francesca Assirelli]. - Trapani : Il
pozzo di Giacobbe, c2012. - 79 p. :
ill. ; 21 cm.
RNB FERRE 1
Novità in biblioteca
George, Karen
Ugo odia lo shampoo / Karen
George. - Milano : Valentina
Edizioni, 2013. - [14] c. : ill. ; 28
cm.
RNB GEOR 1
Grelet, Isabelle
Il viaggio dell'asino / una storia
raccontata da Isabelle Grelet e
illustrata da Irène Bonacina. Firenze : Clichy, 2013. - 1 v. : in
gran parte ill. ; 23x23 cm.
RNB GREL 1
IL VIAGGIO DELL'ASINO
L'asino si annoia alla fattoria. Gli
manca qualcosa. Ma cosa? Dopo
aver riparato il
vecchio
furgoncino,
partirà
in
viaggio
sperando
di
trovare ciò che
cerca.
Molto
presto, altri amici si uniranno
all'avventura. Un "road trip" in
versione vecchia fattoria che
trasmette valori positivi sull'aiuto
e il rispetto reciproco, l'amicizia e
il desiderio di realizzare i propri
sogni, per trovare alla fine del
tragitto la cosa più semplice e più
importante: l'amore! Un album
ricco di avventura e di emozioni,
con un testo ritmato che cattura
l'attenzione dei più piccoli
divertendoli fino alla fine della
storia. Illustrazioni coloratissime
e pagine piene di particolari che
invitano a essere sfogliate più e
più volte. Età di lettura: da 4
anni.
Guarnaccia, Steven
Cenerentola : una favola alla
moda / rivista & illustrata da
Steven Guarnaccia. - Mantova :
Corraini, 2013. - [14] c. : in gran
parte ill. ; 34 cm.
RNB GUAR 2
Haughton, Chris
Oh no, George! / Chris Haughton. Roma : Lapis, c2013. - [16] c. : in
gran parte ill. ; 27 cm.
RNB HAU 2
OH NO, GEORGE!
George vuole fare il bravo. Ha
promesso
di
fare il bravo. Ci riuscirà?
Harry esce per lo shopping e
George gli promette che farà il
bravo. Ma le tentazioni in casa
sono troppe: la torta in cucina è
così buona… e George ADORA la
torta.
La terra nel vaso è così soffice… e
George ADORA scavare nella
terra…
Cosa farà George? E Harry si
arrabbierà?
Con i suoi vani sforzi di
autocontrollo, il cane George si
guadagna la simpatia di tutti i
bambini e li invita a non
arrendersi mai di fronte ai propri
errori.
Le pagine cariche di colori
brillanti, la goffa ingenuità del
protagonista,
l’ironia
sulla
trasgressione delle regole rendono
la lettura di questo libro
un’esperienza piacevolissima e
liberatoria per grandi e piccini.
Hole, Stian
Il paradiso di Anna / Stian Hole ;
traduzione di Bruno Berni. Roma : Donzelli, 2013. - [22] c. :
in gran parte ill. ; 28 cm.
RNB HOL.S 3
Isern, Susanna
Orso acchiappafarfalle / testo di
Susanna Isern ; illustrazioni di
Marjorie Pourchet. - Modena :
Logos, c2013. - [16] c. : ill. ; 24x26
cm. - (OQO collana).
RNB ISE 1
RNB ISE 2
Jacquet, Joseph
I papà bis / Joseph Jacquet, DupuyBerberian ; colorato da Ruby. Milano : La Margherita, c2013. :
c2013. - [17] c. : ill. ; 31 cm.
RNB JACQ 1
Kanstad Johnsen, Åshild
Kubbe fa un museo / testi e
illustrazioni
Åshild
Kanstad
Johnsen. - Milano : Electakids,
2013. - [16] c. : in gran parte ill. ;
30 cm.
RNB KAN 1
KUBBE FA UN MUSEO
A tutti i piccoli curiosi che
rientrano
dalle
scorribande con
le tasche piene di
tesori
piacerà
molto il mondo di
Kubbe.
74
Collezionista meticoloso, per anni
il tronchetto Kubbe ha raccolto,
classificato,
etichettato
e
fotografato tante, troppe cose,
fino a quando non ha più spazio
nella sua casa. Che fare? Kubbe
ha un'idea straordinaria: aprire
un museo! Età di lettura: da 4
anni.
Kemp, Anna
La principessa ribelle / Anna
Kemp, Sara Ogilvie ; traduzione di
Marinella Barigazzi. - [Milano] :
Nord-Sud, 2013. : 2013. - [15] c. :
ill. ; 27x27 cm.
RNB KEMP 2
Lorenzoni, Chiara
Romeo Mozartin e la frutta
canterina / scritto da Chiara
Lorenzoni ; illustrato da Francesca
Dafne Vignaga. - Torino :
Giralangolo, 2012. - [14] c. : ill. ;
31x31 cm.
RNB LOR 1
ROMEO MOZARTIN E LA
FRUTTA CANTERINA
Romeo è un musicista assatanato,
ha la casa piena di strumenti, non
fa che suonare
da mattina a
sera. Topazio è
un coltivatore
appassionato,
ha un frutteto
pieno di mele,
e la sfortuna di
abitare
vicino
a
Romeo.
Riusciranno mai ad andare
d'accordo? Forse sì, con risultati
imprevedibili... Età di lettura: da
5 anni.
López de Munáin, Iratxe
Raperonzolo / Iratxe López de
Munáin, dalla fiaba dei Fratelli
Grimm. - Modena : Logos, c2013.
- [17] c. : ill. ; 25x26 cm. - (OQO
collana).
RNB LOPE 1
Mattiangeli, Susanna
La mia scuola ha un nome da
maschio / Susanna Mattiangeli ;
illustrazioni di Agustín Comotto. Roma : Lapis, 2013. - [15] c. : in
gran parte ill. ; 31 cm. - (I
Lapislazzuli).
RNB MAT 3
LA MIA SCUOLA HA UN NOME
DA MASCHIO
Novità in biblioteca
La mia scuola ha un nome da
maschio:
si
chiama Goffredo
qualcosa io però
la chiamo scuola
e
quindi
è
femmina...
Dentro
una
scuola ci trovi i
bambini, le scale
di corsa, le ore belle e quelle così
così, le sedie vicine, i maestri, i
disegni appesi, le feste con i
tramezzini, le idee, i pezzetti di
gomma, le sciarpe perdute e
anche i genitori. Quando la
scuola finisce, il portone si
chiude. Ma è solo per poco,
perché la scuola è sempre pronta
a ricominciare da capo. Età di
lettura: da 5 anni.
McKee, David
Elmer, Rose e Super Elefantino /
David McKee. - Milano :
Mondadori, 2013. - [13] c. : in gran
parte ill. ; 29 cm.
RNB MCK 6
Mejuto, Eva
Corri corri, zucca mia / Eva
Mejuto, da un racconto tradizionale
portoghese ; illustrazioni di André
Letria. - Modena : Logos, c2007. [16] c. : in gran parte ill. ; 24x26
cm. - (OQO collana).
RNB MEJ 1
Munsch, Robert
Oggi mi sento un leone! / Robert
Munsch e Michael Martchenko. Milano : Il castoro, 2013. - 30, [2]
p. : in gran parte ill. ; 20 cm. (Anch'io so leggere! / [Il castoro]).
RNB SOLE 13
Muzzi, Valentina
Il pinguino verde / di Valentina
Muzzi. - Roma : Sinnos, 2012. [22] c. : in gran parte ill. ; 17x17
cm. - (I nidi / [Sinnos]).
RNB MUZ 1
Naumann-Villemin, Christine
Glub! / Christine NaumannVillemin, Marianne Barcilon. Milano : Il castoro, 2013. - [15] c. :
in gran parte ill. ;22x27 cm.
RNB NAU 4
GLUB!
Il piccolo Glub ama inghiottire o
mordere qualsiasi cosa, ed è una
vera
peste!
Arriva il suo primo giorno di
scuola
e
la
mamma
si
raccomanda: «Mio caro, da oggi
dovrai
essere
un
bravo
Glubbino!». Glub ce la mette
tutta, è pieno di buone intenzioni
ma è proprio difficile. La scuola è
piena di tentazioni: Ciccio sembra
fatto apposta per finire sotto le
sue zampe, la piccola Loretta è
così appetitosa e Martino gli
dorme così vicino... Riuscirà a
fare il bravo fino alla fine? Buona
fortuna, Glub!
Nava, Emanuela
C'era una mamma e c'era un papà /
Emanuela Nava ; illustrazioni di
Ursula Bucher. - Milano : Piemme,
2013. - [16] c. : in gran parte ill. ;
29 cm. - (Il battello a vapore).
RNB NAV 4
Patacrúa
Lupocattivo / Patacrúa da un
racconto tradizionale russo ;
illustrazioni di Chené. - Modena :
Logos, c2007. - [15] c. : ill. ; 25x26
cm. - (OQO collana).
RNB PATAC 1
Patarino, Chiara
Tino il cioccolatino sulla cima del
Vesuvio / Chiara Patarino, Aurora
Marsotto ; illustrazioni di Desideria
Guicciardini. - Milano : Piemme,
2013. - 55, [3] p. : ill. ; 20 cm. - (Il
battello a vapore. Serie bianca ;
67).
RNB BAT.B 67
Perrault, Charles
Cenerentola / dalla favola di
Charles Perrault ; disegni di
Charlotte Gastaut. - Roma :
Gallucci, 2012. - [12] c. : ill. ; 26
cm.
RNB PER 6
Perret, Delphine
Io, il lupo e i biscotti al cioccolato /
Delphine Perret. - Modena : Logos,
c2012. - [30] p. : ill. b/n ; 17x22
cm. - (Illustrati / [Logos]).
RNB PERRE 1
IO, IL LUPO E I BISCOTTI AL
CIOCCOLATO
Tra il fumetto e l'albo illustrato,
questo grazioso
volume non può
che incantare il
pubblico
di
tutte le età.
75
L'incontro tra un bambino e un
lupo affamato che mentre
sgranocchia il cibo procuratogli
dal nuovo amichetto, impara
come comportarsi da lupo.
Tornando da scuola il piccolo
Luigi (ma il suo nome lo
scopriremo solo nel secondo libro)
trova un animaletto magro e scuro
abbandonato sul ciglio della
strada. Un cane? No, il Terribile
Lupo Cattivo… che però non
spaventa più nessuno ed è caduto
in depressione. Luigi non trova
nessun rimedio migliore che
portarselo a casa, ribattezzarlo
Zorro (anche se il lupo di nome fa
Bernardo), fargli una comoda
cuccia nell’armadio e nutrirlo di
biscotti al cioccolato e scatolette
per gatti (per irrobustirsi). Poco
male se Bernardo tenta di
mangiare senza successo sua
sorella, o si allena nel fare le
boccacce alla finestra. Un po’ alla
volta la grinta da lupo torna a
galla, insieme alla voglia di
divertirsi.
Età di lettura: da 5 anni
Perret, Delphine
Io, il lupo e la capanna / Delphine
Perret. - Modena : Logos, c2013. [30] c. : ill. b/n ; 17x22 cm. (Illustrati / [Logos]).
RNB PERRE 3
Pittar, Gill
Milly, Molly e Lily May / Gill
Pittar ; illustrazioni di Cris Morrell.
- Torino : EDT, 2011. - 26, [1] p. :
in gran parte ill. ; 24 cm. - (Milly,
Molly ; 51).
RNB PIT 14
Pittar, Gill
Milly, Molly e Mastro Salmastro /
Gill Pittar ; illustrazioni di Cris
Morrell. - Torino : EDT, 2011. - 26,
[1] p. : in gran parte ill. ; 24 cm. (Milly, Molly ; 49).
RNB PIT 18
Pittar, Gill
Milly, Molly e Meg / Gill Pittar ;
illustrazioni di Cris Morrell. Torino : EDT, 2011. - 26, [1] p. : in
gran parte ill. ; 24 cm. - (Milly,
Molly ; 50).
RNB PIT 16
Pittar, Gill
Milly, Molly e Penny / Gill Pittar ;
illustrazioni di Cris Morrell. -
Novità in biblioteca
Torino : EDT, 2011. - 26, [1] p. : in
gran parte ill. ; 24 cm. - (Milly,
Molly ; 51).
RNB PIT 21
Pittar, Gill
Milly, Molly e Bella Bum / Gill
Pittar ; illustrazioni di Cris Morrell.
- Torino : EDT, 2012. - 26, [1] p. :
in gran parte ill. ; 24 cm. - (Milly,
Molly ; 55).
RNB PIT 15
Pittar, Gill
Milly, Molly e i topolini / Gill
Pittar ; illustrazioni di Cris Morrell.
- Torino : EDT, 2012. - 26, [1] p. :
in gran parte ill. ; 24 cm. - (Milly,
Molly ; 56).
RNB PIT 17
Pittar, Gill
Milly, Molly e la corsa a tre gambe
/ Gill Pittar ; illustrazioni di Cris
Morrell. - Torino : EDT, 2012. - 26,
[1] p. : in gran parte ill. ; 24 cm. (Milly, Molly ; 54).
RNB PIT 20
Pittar, Gill
Milly, Molly e Macondo / Gill
Pittar ; illustrazioni di Cris Morrell.
- Torino : EDT, 2012. - 26, [1] p. :
in gran parte ill. ; 24 cm. - (Milly,
Molly ; 53).
RNB PIT 19
MILLY, MOLLY E MACONDO
Tutti
hanno
bisogno di amici
per
divertirsi,
giocare, imparare
cose nuove e non
sentirsi mai soli.
In questa storia il
tema è: l'amicizia.
Player, Micah
Cloe, invece / di Micha Palyer. Roma : Gallucci, 2013. - [13] c. :
ill. ; 23x25 cm.
RNB PLA 1
RNB PRED 1
RNB SCHO 1
I LIBRI DI MALIQ
I libri di Maliq è un’opera che è
insieme
omaggio
ai
libri e agli
uomini che in
essi
trovano
nutrimento
e
forza.
"Si chiamava
Maliq ed era
l'ultimo
di
venti, tra sorelle e fratelli..."
Comincia così la storia di Maliq,
bambino che rimane orfano di
entrambi i genitori e trova rifugio
tra i vecchi libri trovati in soffitta.
Per Maliq i libri diventano padre,
madre, casa, rifugio, culla del
sonno. Ed è soltanto grazie ai
libri, alle avventure che vi trova
all'interno, e alle illustrazioni che
lo fanno sognare, che Maliq
riesce a sopravvivere alla
solitudine e a diventare grande e
libero. Età di lettura: da 8 anni.
LA MIA PRIMA AUTOMOBILE
Grandi
tavole
piene
e
movimentate,
una
storia
avventurosa e
divertente, con
attimi
di
suspense
e
passaggi
da
ridere, dialoghi
incalzanti
piacevolissimi
da
leggere ad alta voce e perfino dei
piccoli tocchi originali che
arricchiscono e vivacizzano la
narrazione, come le tante
immagini di segnali stradali che
punteggiano
il
testo,
accompagnandolo
e
incontrandone il senso con un
esito che, se colto da lettori e
ascoltatori, aggiunge arguzia e
piacere al racconto.
Ramos, Mario
Il piccolo Ghirighiri / Mario
Ramos. - Milano : Babalibri, 2013.
- [17] c. : ill. ; 27 cm.
RNB RAM 10
Siegner, Ingo
Nocedicocco nell'età della pietra /
Ingo Siegner ; illustrazioni
dell'autore ; traduzione di Floriana
Pagano. - S. Dorligo della Valle
(TS) : Einaudi ragazzi, 2013. - 83
p. : ill. ; 20 cm. - (Storie & rime /
[Einaudi ragazzi] ; 513).
RNB EIN.R 53
Richardson, Justin
E con Tango siamo in tre / Justin
Richardson e Peter Parnell ;
illustrazioni di henry Cole. Azzano San Paolo (BG) : Edizioni
Junior, 2010. - [16] c. : ill. ; 23x29
cm.
RNB RICHA 1
Silverstein, Shel
Alla ricerca del pezzo perduto =
The missing piece / Shel
Silverstein ; nella versione di
Damiano Abeni. - Roma : Orecchio
acerbo, 2013. - [102] p. : ill. b/n ;
24 cm.
RNB SILV 2
Rodari, Gianni
Il topo dei fumetti / Gianni Rodari ;
illustrazioni di Nicoletta Costa. San Dorligo della Valle (TS) : EL,
c2013. - [12] c. : ill. ; 22 cm. (C'era una fiaba _ / [EL]).
RNB CUF 25
ALLA RICERCA DEL PEZZO
PERDUTO
Su una linea nera che attraversa
la
pagina
appoggia lui, un
cerchio cui manca
uno spicchio. È in
cerca del suo
pezzo mancante
che lo renderebbe
perfetto.
Rotolando
e
cantando, con il sole o la pioggia,
costretto alla lentezza dalla sua
imperfezione parla con i vermi,
gioca con gli scarafaggi, annusa i
fiori e canta. Dopo paludi e
giungle, montagne e oceani
finalmente troverà ciò che gli
mancava. Peccato che l'incastro
Porter, William Sydney
Il dono dei Magi / O. Henry ;
illustrazioni di Ofra Amit. - Roma :
Orecchio acerbo, 2013. - [24] c. :
ill. ; 32 cm.
RNB PORT 1
Rodari, Gianni
Il cielo è di tutti / Gianni Rodari,
NIcoletta Costa. - San Dorligo
della Valle (TS) : Emme, 2013. [13] c. : ill. ; 31 cm. -(Un libro in
tasca ; 161).
RNB LT.I 161
Predicatori, Paola
I libri di Maliq / Paola Predicatori,
Anna Forlati. - Milano : Rizzoli,
2013. - 1 v. : in gran parte ill. ; 35
cm.
Schössow, Peter
La mia prima automobile / Peter
Schössow. - Roma : Beisler, 2013.
- [20] c. : in gran parte ill. ; 27x26
cm. - (Libripinguino).
76
Novità in biblioteca
perfetto non gli lasciasse più il
tempo per parlare, annusare o
cantare... Età di lettura: da 3
anni.
Slegers, Liesbet
La ballerina / Liesbet Slegers. Cornaredo (MI) : Il castello, c2013.
- [13] c. : ill. ; 27 cm. - (I mestieri /
[Clavis]).
RNB MES 11
Slegers, Liesbet
Il calciatore / Liesbet Slegers. Hasselt [etc.] : Clavis. Cornaredo
(MI) : Il castello, c2013. - [13] c. :
ill. ; 27 cm. - (I mestieri / [Clavis]).
RNB MES 12
Studio Euphrates
Scompiripiglio! : Dove andiamo?
Di qua o di là? / Studio Euphrates.
- Milano : Topipittori, c2013. - [18]
c. : ill. ; 31 cm.
RNB STU 1
SCOMPIRIPIGLIO!
Uno strano animaletto, Talfino,
mezzo talpa e mezzo delfino,
invita i piccoli lettori ad
accompagnarlo
nelle
sue
semplici, quotidiane avventure:
qual è la strada giusta da
prendere?
È meglio mangiare le uova o le
polpette? Qual è
il più bel regalo
che puoi portare
a un’amica che ti
aspetta?
Tre
piccole
avventure nelle
quali
è
il
bambino a scegliere quale sarà la
fine della storia. Tre passeggiate
divertenti con qualche ostacolo,
un po’ di paura, tante cose buone
da mangiare. Tre irresistibili ministorie a lieto fine.
Tejubehan
Teju e Ganesh / tratto dal racconto
orale di Tejubehan ; testo originale
tamil di Saalai Salvam ; testo
inglese di V. Geetha e Gita Wolf. Roma : Gallucci, 2013. - [14] c. :
in gran parte ill. b/n ; 37 cm.
RNB TEJ 1
Tibo, Gilles
Sono un campione! / Gilles Tibo e
Bruno St-Aubin. - Milano : Il
castoro, 2013. - 32 p. : in gran
parte ill. ; 20 cm. - (Anch'io so
leggere! / [Il castoro]).
RNB SOLE 14
Tomlinson, Jill
Il piccolo gorilla che voleva
crescere in fretta / Jill Tomlinson ;
traduzione di Chiara Gandolfi ;
illustrazioni di Anna Laura
Cantone. - Milano : Feltrinelli,
2012. - 93, [2] p. : ill. ; 27 cm. (Feltrinelli kids).
RNB TOM 3
IL PICCOLO GORILLA CHE
VOLEVA CRESCERE IN FRETTA
In questo libro,
Jill Tomlinson
racconta
la
storia di Pongo,
un
giovane
gorilla che non
vede l'ora di
diventare forte e
saggio come il suo papà, il
Grande Capo del branco. Tra
poco Pongo non potrà più
dormire nel nido sull'albero con
la mamma, dovrà lasciare il posto
alla nuova sorellina e prendersi
cura di lei. Accanto al padre, con
cui passa sempre più tempo,
impara le leggi del branco, la
differenza tra amici e nemici e il
rispetto per chi è più vecchio e
debole, ma anche più saggio.
Presto si rende conto che anche
lui potrebbe diventare capobranco
un giorno, ma per ora ha ancora
voglia di giocare con gli amici.
Età di lettura: da 6 anni.
Torelli, Carmela
Storie galattiche / Carmela Torelli ;
illustrazioni di Anna Laura
Cantone. - S. Dorligo della Valle
(TS) : Einaudi ragazzi, 2013. - 131
p. : ill. ; 23 cm. - (Storie storie).
RNB STOSTO 5
STORIE GALATTICHE
Il cielo, nelle notti serene, è
stupendo
da
contemplare. Ma
guardando bene,
ecco che le stelle
disegnano figure:
draghi,
cavalli
alati, eroi armati di
tutto punto e magici strumenti
musicali. Figure che richiamano i
miti più appassionanti e narrano
le storie più amate di tutti i tempi.
Età di lettura: da 8 anni.
77
Ungerer, Tomi
Emilio / Tomi Ungerer. - Milano :
Electakids, 2013. - [15] c. : ill. ; 29
cm.
RNB UNG 9
Ungerer, Tomi
Orlando : l'avvoltoio coraggioso /
Tomi Ungerer. - Roma : Donzelli,
2013. - [20] c. : ill. ; 28 cm.
RNB UNG 8
Vago, Maria
La gara di paura / Maria Vago ;
illustrazioni di Claudio Cerri. Milano : Piemme, 2013. - 38, [8] p.
: ill. ; 19 cm. - (Il battello a vapore.
Serie arcobaleno ; 40).
RNB BAT.AR 40
Vere, Ed
Il mostro della buonanotte / Ed
Vere. - Milano : Gribaudo, 2013. [16] c. : ill. ; 24x25 cm. - (Raggi di
luna / [Gribaudo]).
RNB VERE 1
IL MOSTRO DELLA
BUONANOTTE
Cosa succede
se un mostro
sta cercando
uno spuntino
notturno?
E
cosa succede
se
questo
spuntino sei tu? Aiuto! Un
crescendo di brivido e suspense
con un finale che fa scoppiare
dalle risate. Età di lettura: da 3
anni.
Villiot, Bernard
La stella di Natale : storia del
quarto re magio / Bernard Villiot,
Frédérick Mansot. - Milano : Jaca
book, 2013. - [13] c. : ill. ; 30 cm.
RNB VIL 1
Waddell, Martin
Il grosso brutto dinosauro / Martin
Waddell & Leonie Lord. - Roma :
Lapis, 2013. - [15] c. : ill. ; 26x29
cm.
RNB WAD 4
Witek, Jo
Nel mio piccolo grande cuore : i
sentimenti cambiano colore / Jo
Witek, Christine Roussey. - Roma :
Gallucci, 2013. - [12] c. : ill. ; 27
cm.
RNB WIT 3
Novità in biblioteca
NEL MIO PICCOLO GRANDE
CUORE:
I
SENTIMENTI
CAMBIANO COLORE
In questo libro, dove ogni
sentimento ha il suo colore, a
raccontare le sue emozioni è una
bambina.
Può essere il sole che abbaglia o
un paio d'ali,
una bomba che
sta
per
scoppiare,
un
fiocco di neve o
un fuoco di
artificio.
Con
parole fantasiose e poetiche la
bambina spalanca le porte del suo
piccolo cuore e descrive le tante e
diverse emozioni che lo affollano.
Per raccontarle tutte, dalla rabbia
alla sorpresa, dalla paura alla
tenerezza cosa c'è di meglio che
ricorrere
ai
colori
dell'arcobaleno?
Yoon, Salina
Pinguino e Pigna : storia di
un'amicizia / Salina Yoon. - Roma :
Lapis, 2013. - [18] c. : in gran parte
ill. ; 24 cm.
RNB YOO 1
PINGUINO E PIGNA
Quando Pinguino trova Pigna
nella neve, si
prende subito
cura di lei e
diventa il suo
miglior amico.
Ma Pigna, si sa,
vive
nella
foresta e arriva presto il momento
di accompagnarla a casa. Storia
di una tenera amicizia che non
conosce confini, perché se dai
amore, l'amore cresce, ovunque
esso sia.
Zoboli, Giovanna
Casa di fiaba / Giovanna Zoboli &
Anna Emilia Laitinen. - Milano :
Topipittori, c2013. - [13] c. : in
gran parte ill. ; 24 cm.
RNB ZOB 12
Zoboli, Giovanna
La più buona colazione del
mondo / Giovanna Zoboli &
Massimo Caccia. - Milano :
Topipittori, c2013. - [14] c. : in
gran parte ill. color. ; 33 cm.
RNB ZOB 11
Bambini
Saggistica
Baumann, Anne-Sophie
Come si fa un libro? / Anne-Sophie
Baumann ; illustrazioni di Didier
Balicevic. - Paris : Tourbillon,
c2012. - 29 p. : ill. ; 21x21 cm. (Scopriamo
insieme
/
[Il
Castello] ).
1. Libri - Opere per bambini
RB 002 BAU 1
COME SI FA UN LIBRO?
Come si fa un libro? Per capire il
mondo i bambini osservano, si
interrogano e
fanno
nuove
domande
a
partire
dalle
risposte
che
ottengono. Per
questo l'autrice
ha deciso di
ripercorrere il filo delle loro
domande dal prodotto finito
(l'oggetto libro) all'origine. Età di
lettura: da 6 anni.
Baumann, Anne-Sophie
Come si fa il miele? / Anne-Sophie
Baumann ; illustrazioni di Didier
Balicevic. - Paris : Tourbillon,
c2013. - 29 p. : ill.; 21x21 cm. (Scopriamo
insieme
/
[Il
Castello] ).
1. Miele - Opere per bambini
RB 638 BAU 1
Cerasoli, Anna
La geometria del faraone / Anna
Cerasoli ; illustrazioni di Desideria
Guicciardini. - San Dorligo della
Valle (TS) : Emme,2013. - 63 p. :
ill. ; 20 cm.
RB 510 CER 4
LA GEOMETRIA DEL FARAONE
Una fiaba per
raccontare
la
nascita
della
geometria,
mostrandone
i
primi strumenti e i
primi concetti. Siamo in Egitto,
nel 2000 a.C., il Nilo straripa
fertilizzando i campi ma, allo
stesso tempo, distruggendone i
confini. Il Faraone invia i suoi
tecnici che, tendendo corde,
ridisegnano le forme quadrate dei
78
recinti. Il protagonista della fiaba
è un ragazzo, il cui padre è uno
dei più bravi tecnici del Faraone.
In sua assenza sarà lui, con i suoi
tre fratelli a realizzare un
quadrato perfetto, tanto da
ricevere in premio uno scarabeo
tutto d'oro. Ce lo racconta lui
stesso scrivendo su un papiro che,
oggi, la stessa scolaresca de "La
grande invenzione di Bubal"
ammira in un museo. Anche in
questa occasione, la maestra
coinvolge i suoi alunni che
provano a mettersi nei panni del
protagonista. Età di lettura: da 6
anni.
Harris, Robie H.
Come siamo fatti? : tutto sui corpi
delle bambine e dei bambini /
Robie H. Harris ; illustrazioni di
Nadine Bernard Westcott. - San
Dorligo della Valle (TS) : Emme,
2013. - 1 v. : ill. ; 28 cm.
1. Corpo umano - Opere per
bambini
RB 612 HAR 1
Lisciani, Giuseppe
La filastrocca non si tocca! /
Giuseppe Lisciani ; disegni di
Manola Caprini. - Roma : Gallucci,
2013. - 88 p. : ill. ; 16 cm. - (Baby
UAO. Serie agile).
RB 851 LIS 1
Pardi, Francesca
Qual è il segreto di papà? /
Francesca Pardi ; illustrazioni di
Desideria Guicciardini. - [Milano] :
Lo stampatello, 2011. - 23, [8] p. :
ill. ; 23 cm. - (Piccola storia di una
famiglia ; 2).
1. Omosessualità maschile - Opere
per bambini
RB 306 PAR 1
QUAL È IL SEGRETO DI PAPÀ?
Qual è il segreto di papà?, scritto
con
delicatezza da Francesca
Pardi
e
disegnato - con
sobrietà - da
Desideria
Guicciardini,
affronta
di
petto e con spontaneità il tema
dell’omosessualità
all’interno
della famiglia e i suoi risvolti
sociali. Il libro, è uno strumento
prezioso per bambini che vivono
Novità in biblioteca
situazioni come quella raccontata
In Italia si calcolano 100.000
minori con almeno un genitore
omosessuale, la maggior parte a
loro insaputa, perché nati
all'interno di una precedente
relazione eterosessuale.
In un paese in cui l'omosessualità
è ancora "l'offesa peggiore" il
senso comune sembra ritenere
inopportuno mettere a conoscenza
i figli della realtà affettiva e
materiale vissuta dai loro
genitori. Un tema eluso con i
bambini e del quale in Italia non
esiste
rappresentazione
per
l'infanzia.
Ecco un testo che suggerisce di
offrire con leggerezza e amore ai
propri figli la verità su se stessi.
http://www.lostampatello.com
Piumini, Roberto
La casa di Topo Pitù / Roberto
Piumini & Carll Cneut. - Milano :
Topipittori, c2013. - 110, [1] p. :
ill. ; 27 cm.
RB 851 PIU 9
LA CASA DI TOPO PITÙ
Le parole di Roberto Piumini e le
immagini di Carll Cneut per un
mondo di microstorie poetiche
dove animali di ogni specie
intrecciano le loro tenere,
spensierate, misteriose e
indaffaratissime vite.Un libro
pieno di creature buffe e di
incontri sorprendenti grazie al
quale i bambini faranno la
conoscenza di
Topino Minosse
e
Bumpanza
l’elefante,
di
Cane Giocondo
e
Lapin
Lazzero,
di
Orsacchiotto
Bertoldo
e
Mucca Gigia,
di Canbuffo e Ocagiannella, di
Popo-verme e Barbagianni, di
Cavallo Camillo e Cagnasito,
Ippopotamo Bombò e Topa
Tapina. Un’opera lieve, piena di
dolcezza e di umorismo che vede
due grandissimi autori insieme
per la prima volta.
Traini, Agostino
Che bei colori signor Acqua! /
Agostino Traini. - Milano :
Piemme, 2013. - [16] c. : ill. ; 24
cm. - (Il mondo del signor Acqua ;
7).
RB 500 MSA 7
parte ill. ; 31 cm.
R 741.5 AST 18
Traini, Agostino
Il vulcano è una testa calda /
Agostino Traini. - Milano :
Piemme, 2013. - [16] c. : ill. ; 24
cm. - (Il mondo del signor Acqua ;
8).
RB 500 MSA 8
Mazza, Viviana
Storia di Malala / Viviana Mazza. Milano : Mondadori, 2013. - 181 p.
: ill. ; 23 cm. - (Contemporanea /
[Mondadori]).
1. Donne pakistane - Condizioni
economiche e sociali - Opere per
ragazzi
2. Donna - Posizione
sociale - Pakistan 3. Yousafzai,
Malala
R 305.4 MAZ 1
IL VULCANO È UNA TESTA
CALDA
Al signor Acqua pizzica la pancia:
sono le bollicine
che fa un vulcano
che nasce
in fondo al mare.
In un attimo la
montagna
di
fuoco
esce
dall’acqua e
inizia a ribollire.
Siamo sicuri che il vulcano sia un
tipo a posto?
Le storie di Agostino Traini,
corredate dalle sue colorate
illustrazioni,
affrontano
in
maniera semplice e divertente i
fenomeni atmosferici e tutti quegli
aspetti del mondo che ci circonda,
che stupiscono i bambini e fanno
nascere le loro prime domande.
Ragazzi
Saggistica
Agliardi, Allegra
Una giornata a Pompei : vita
quotidiana in un'antica città
romana / illustrazioni di Allegra
Agliardi ; testi di Luca Mozzati. Milano : Electakids, c2013. - 24
p. : ill. ; 24 cm.
1. Pompei - Guide - Opere per
bambini
R 937 AGL 1
Cerasoli, Anna
I magnifici dieci : l'avventura di un
bambino nella matematica / Anna
Cerasoli. - Firenze Trieste :
Editoriale scienza, 2011. - 187 p. :
ill. ; 23 cm.
1. Matematica - Opere per bambini
R 510 CER 3
Cherche et trouve Astérix
Dov'è nascosto Asterix?. - Milano :
Mondadori, 2013. - [26] p. : in gran
79
STORIA DI MALALA
Malala ha solo undici anni
quando decide di alzare la voce. E
ne ha quindici quando, in un
giorno come tanti, mentre insieme
alle sue amiche sta andando a
scuola, i talebani tentano di
ucciderla.
Perché? Nel suo Paese, il
Pakistan,
si
è
scontrata contro chi
vuole togliere alle
ragazze
e
alle
donne i loro diritti.
Con
l'appoggio
della sua famiglia,
Malala ha scelto di
urlare il suo "no". Poco più che
bambina, ha lottato senza armi né
violenza, ma con il coraggio delle
parole e dell'istruzione, con la
forza della verità e dell'innocenza.
A metà tra il documentario e il
diario, attraverso gli occhi di
Malala e il cambio delle stagioni
nella valle di Swat, scopriamo la
vita e le paure, le amicizie e i
sogni di una ragazza lontana
eppure vicinissima. Età di lettura:
da 13 anni.
Vecchini, Silvia
Santa Lucia / [testi di Silvia
Vecchini ; illustrazioni di Antonio
Vincenti]. - Trapani : Il pozzo di
Giacobbe, c2005. - 23 p. : ill. ;
20x20 cm. - (Piccoli semi / [Il
pozzo di Giacobbe]).
1. Lucia, santa - Opere per bambini
R 270.1 VEC 1
Weinstein, Bruce
E se nessuno mi becca? / Bruce
Weinstein ; illustrazioni di Tuono
Pettinato. - Milano : Il castoro,
2013. - 160 p. : ill. b/n ; 22 cm.
1. Relazioni sociali - 2. Morale - 3.
Adolescenti - Comportamento
sociale - Opere per ragazzi
Novità in biblioteca
R 305 WEI 1
E SE NESSUNO MI BECCA?
Ci sono domande a cui è difficile
trovare risposte convincenti: che
fare quando a comportarsi male
sono i genitori? Quando si può
non rispettare una promessa?
Bisogna essere sempre sinceri, a
costo di essere brutali?
Posso lasciare la mia ragazza con
un'email?
Piccole
questioni,
situazioni
quotidiane che ogni
ragazzo si trova ad
affrontare, ma che
possono e devono
essere fonte di
crescita personale.
Partendo da cinque
principi pratici, con tantissimi
esempi concreti a casa, a scuola,
con gli amici, questo libro mira a
guidare i ragazzi verso la
costruzione di una convivenza più
rispettosa e serena con gli altri
ma anche, e soprattutto, con se
stessi. Per diventare adulti nel
senso più nobile del termine,
senza necessità di scorciatoie. Età
di lettura: da 11 anni.
Zürcher, Muriel
Argh! Uffa! Urrà! / Muriel
Zürcher, Stéphane Nicolet. Firenze Trieste : Editoriale scienza,
2013. - 63 p. : ill. ; 23x23 cm.
1. Emozioni - Opere per ragazzi
R 152.4 ZUR 1
ARGH! UFFA! URRÀ!
Perché piangiamo quando siamo
tristi? Fa bene
reprimere
la
rabbia?
Che
cosa fa scattare
la
paura?
Quale è la
differenza tra
umore
e
carattere? A che cosa servono i
neuroni-specchio? Più di trenta
alette da sollevare, con contenuti
scientifici e approfondimenti.
Tante attività divertenti da fare:
da soli o in gruppo, a casa o a
scuola. Imparare a conoscere e
gestire le emozioni per vivere
meglio con se stessi e gli altri. Età
di lettura: da 8 anni.
Ragazzi
Narrativa
Che
Baccalario, Pierdomenico
La nave del tempo / Ulysses
Moore. - Milano : Piemme, 2013. 311 p. : ill. b/n ; 22 cm. - (Il
battello a vapore) (Ulysses Moore ;
13).
RN BAC.UL 13
LA NAVE DEL TEMPO
Irlanda. Due anni dopo l'ultima
avventura a Kilmore Cove.
Quattro ragazzi, Murray, Mina,
Slaine, Connor, trovano una nave
abbandonata lungo la costa, con
la vela stracciata.
Sullo scafo, il nome METIS. Il suo
comandante
ha
lasciato le tracce
di un viaggio
tempestoso, e un
diario di bordo
che somiglia a un
romanzo. Parla di
un
paese
chiamato Kilmore
Cove, e di un certo Ulysses Moore
che si dice sia in grado di
viaggiare tra i mondi immaginari.
La nave stessa sembra chiamarli
all'avventura. E quando i quattro
ragazzi, delusi dalla realtà che li
circonda, decidono di salire a
bordo, veleggia da sola in mare
aperto. È solo l'inizio del viaggio
che li condurrà sulle tracce di
Ulysses Moore e ad affrontare un
giovanissimo nemico, che vuole
chiudere a tutti le Rotte
dell'Immaginazione...
Età
di
lettura: da 10 anni.
Baccalario, Pierdomenico
Il richiamo della foresta : da Jack
London
/
Pierdomenico
Baccalario ; [illustrazioni di
Fabiano Fiorin]. - San Dorligo
della Valle (TS) : EL, 2013. - 77,
[1] p. : ill. ; 18 cm. - (Classicini).
RN CLAS 10
Barrows, Annie
Ely + Bea amiche da record /
Annie Barrows ; disegni di Sophie
Blackall. - Roma : Gallucci, 2013.
- 116, [3] p. : ill. b/n ; 21 cm. (UAO) (Ely + Bea ; 3).
RN ELY 3
ELY + BEA
RECORD
AMICHE
80
DA
barba,
che barba, che
grandissima
barba...
A
scuola Bea si
annoia
da
morire, fino a
quando
la
maestra non le
dà un libro su
ciò che di più
piccolo, di più
grande, di più strano c'è al
mondo. In breve tutti i bambini
della seconda sono presi dalla
smania di battere uno dei record
di cui parla il libro. Chi riuscirà a
fare la ruota più volte di seguito?
Davvero si può mandare in
frantumi un bicchiere con un
urlo? Anche Ely e Bea fanno piani
per battere un record: ha a che
fare con fossili, scavi, nastro
adesivo e - come sempre - con un
gran divertimento. Età di lettura:
da 8 anni.
Bruno, Tim
Ossidea : libro 3 : il regno di Kahòs
/ Tim Bruno. - Milano : Salani,
2013. - 15 p., [8] c. di tav. : ill.
b/n ; 23 cm. - (I libri della quercia /
[Salani]).
RN BRUNO 1 III
OSSIDEA: LIBRO 3 : IL REGNO
DI KAHÒS
Sono trascorsi due anni da
quando David Dream è tornato
nel mondo degli
uomini, ma i
ricordi
della
guerra
dei
giganti
non
hanno
mai
smesso
di
tormentarlo;
qual è il "regno
di Kahòs" di cui parla il libro
incompiuto? Cosa è successo
nella Terra di Arcon dopo la sua
partenza? Un giorno, uscito da
scuola, si dirige verso i confini
orientali della città, sperando di
rintracciare l'unica persona che
potrebbe aiutarlo; ma una figura
misteriosa lo segue attraverso le
strade deserte. Inizia così la terza
avventura del principe degli
uomini nella Terra di Arcon. Egli
varcherà di nuovo il confine tra i
due mondi e scoprirà che l'incubo
peggiore è diventato realtà: il
regno di Ossidea è precipitato nel
buio e nel terrore. David Dream
Novità in biblioteca
dovrà intraprendere un lungo
viaggio in una terra desolata e
irriconoscibile, abitata da popoli
ostili, per ritrovare un amico
perduto e riportare la luce nella
Terra di Arcon. Età di lettura: da
9 anni.
Carminati, Chiara
Heidi : da Johanna Spyri / Chiara
Carminati ; [illustrazioni di
Desideria Guicciardini]. - San
Dorligo della Valle (TS) : EL,
2013. - 77 p. : ill. ; 18 cm. (Classicini).
RN CLAS 8
Colfer, Eoin
Artemis Fowl : l'ultimo guardiano /
Eoin Colfer ; traduzione di Anna
Carbone. - Milano : Mondadori,
2013. - 333, [6] p. ; 23 cm.
RN COLF 1 IX
ARTEMIS FOWL: L'ULTIMO
GUARDIANO
La sfida finale fra Artemis Fowl e
l'arcinemica
Opal Koboi è
alle
porte.
Grazie all'aiuto
del
dottor
Argon, gnomo
psichiatra,
e
alla
propria
incredibile
intelligenza,
Fowl termina in tempo record la
terapia che gli permette di
lasciarsi alle spalle il complesso
di Atlantide, causato da una
sovraesposizione alla magia.
Dimesso dalla clinica, viene
immediatamente coinvolto nel
riscatto di Koboi insieme ai
compagni di sempre: Spinella
Tappo e Leale, e con il prezioso
intervento del suoi fratellini
gemelli, Myles e Beckett. La
versione giovane di Opal, che ha
seguito il capitano della polizia
elfica Spinella Tappo nel suo
viaggio nel tempo con l'intenzione
di liberare la se stessa del
presente, rischia di essere uccisa
dagli gnomi Pip e Kip, con la
possibilità di stravolgere la realtà
causando la morte non solo del
proprio alter ego, ma anche di
ogni altro essere vivente (umani e
non). Età di lettura: da 10 anni.
Colloredo, Sabina
Il giardino segreto : da Frances
Hodgson
Burnett
/
Sabina
Colloredo ; [illustrazioni di Sara
Not]. - San Dorligo della Valle(TS)
: EL, 2013. - 78 p. : ill. ; 18 cm. (Classicini).
RN CLAS 9
Cronin, Doreen
Grosso guaio nel pollaio / Doreen
Cronin ; illustrato da Kevin
Cornell. - Milano : Il castoro, 2013.
- 124 p. : ill. b/n ; 22 cm.
RN CRON 1
GROSSO GUAIO NEL POLLAIO
Due pulcini scomparsi. Una
gallinella nel panico. E un vicino
molto, molto sospetto. J.J. Tally è
un ex cane da soccorso che
vorrebbe tanto godersi il meritato
riposo nella sua cuccia di
campagna.
Peccato che i
guai non vadano
in pensione! E
che vengano a
cercarlo
sottoforma
di
palle di piume:
una
pollastra
sciroccata di nome Priscilla e le
sue pigolanti figliolette: Bubi e
PioPio. Il caso è di quelli seri:
Chicco e Stella, gli altri due
figlioletti del pollaio, sono
scomparsi. Qualcuno li ha rapite,
ma chi? Con il suo fiuto
infallibile, ma sempre tampinato
dagli implacabili pollastrelli,
Tally si mette sulle tracce del
colpevole... Che ci sia di mezzo
Vito l’Imbuto? Questo è un lavoro
per Tally, il cane da soccorso più
in gamba del mondo!
Traduzione di Barbara Ponti. Età:
dai 7 anni.
Dazzi, Zita
Il mondo di Teo / Zita Dazzi ;
disegni di Alberto Rebori. - Milano
: Il castoro, 2013. - 189, [1] p. ; 21
cm.
RN DAZ 7
IL MONDO DI TEO
No, dico, scherziamo? Non
penserai che passerò l’estate a
studiare, eh?
Sono
stanco,
sfinito,
distrutto,
mi
merito un po’ di
riposo. Vorrei
vedere te, a
sopravvivere un
81
intero anno sotto le grinfie della
prof Trinciapolli, perseguitato
dalle amiche galline di mia
sorella, abbandonato dal tuo
migliore amico per una stupida
femmina. Come? Dici che sto
esagerando? Leggi pure, se non
mi credi. È tutto scritto qui.
Teo ha tredici anni, zero voglia di
studiare, una sorella impossibile
che si chiama Clio, un'insegnante
di matematica Trinciapolli di
nome e di fatto, un amico del
cuore che si è appena innamorato.
Goffo, imbranato e un po'
sbruffone, deve fare i conti con
un'estate in città, obbligato a
studiare, con una ragazza che
anche se non lo vorrebbe
ammettere gli piace, e con la
scuola che più che altro è una
corsa a ostacoli dove si cerca di
sopravvivere.
Un romanzo che si legge d’un
fiato, una scrittura brillante e
coinvolgente. E sopra a tutto
questo c’è Teo, la voce narrante,
con le sue esilaranti e surreali
disavventure, un personaggio a
cui è inevitabile affezionarsi fin
dalle prime pagine. Una perfetta
lettura per l’estate, una storia e
dei personaggi con cui i ragazzi
facilmente si identificheranno
perché Teo e Clio sono due “dei
loro”.
Età: dagli 11 anni.
Dubini, Miriam
Leila Blue : un granello di magia /
Miriam Dubini ; illustrazioni di
Alessandra Sorrentino. - Milano :
Mondadori, 2012. - 159 p., [8] c. di
tav. : ill. b/n ; 21 cm. - (Leila Blue ;
5).
RN LEILA 5
LEILA BLUE: UN GRANELLO
DI MAGIA
Leila e la sua mamma sono
tornate
finalmente
a
casa, ma il
salone
del
Primrose
è
vuoto:
le
Sorelle
dell'Eterno
Disordine sono
prigioniere
della Bianchissima. Per entrare
nel nuovo quartier generale
dell'Imperatrice e liberarle, Leila
Novità in biblioteca
e Grace hanno bisogno di un
potente incantesimo che possa
fermare il tempo... Con l'aiuto di
Florian e di una magica piuma
volante, mamma e figlia sono
pronte a sfrecciare mano nella
mano verso la loro prima
avventura insieme. Età di lettura:
da 8 anni.
Fermine, Maxence
La piccola mercante di sogni /
Maxence Fermine ; traduzione di
Sergio Arecco. - Milano :
Bompiani, 2013. - 206 p. : ill. b/n ;
19 cm.
RN FERM 1
LA PICCOLA MERCANTE DI
SOGNI
Il giorno del suo undicesimo
compleanno Malo cade nella
Senna.
Aspirato
in
una
conduttura,
quando riapre
gli occhi si
trova in un
mondo
in
bianco e nero,
illuminato
dalla luce di una luna di diamanti.
È entrato nel Regno delle Ombre,
un luogo magico popolato di
personaggi meravigliosi e fuori
del comune: Arthur, un albero che
non smette mai di starnutire;
Mercator,
un
gatto
di
duecentotredici anni; Lili, la
piccola mercante di sogni dagli
occhi dorati che ruba le fantasie.
Senza contare poi gli spettri
inquietanti e un pericoloso
alchimista che gli getta contro un
terribile
incantesimo.
Per
rompere il maleficio, Malo dovrà
affrontare una sfida davvero
ardua. E una notte... Età di
lettura: da 10 anni.
Festa, Giuseppe
Il passaggio dell'orso : romanzo /
Giuseppe Festa. - Milano : Salani,
2013. - 213 p. ; 21 cm.
RN FES 1
IL PASSAGGIO DELL'ORSO
Kevin, studente metropolitano
svogliato
e
tecnologico
e
Viola,
aspirante
naturalista
che
vive in campagna,
si ritrovano al Parco Nazionale
d'Abruzzo per lavorare come
volontari insieme al guardaparco
Sandro. La loro storia si intreccia
con quella di un giovane orso
rimasto orfano che, senza la
guida della madre, non riesce a
cavarsela da solo nella foresta.
Un bracconiere, che sembra
essere sempre un passo avanti ai
due ragazzi, gli dà la caccia, e
l'orso si ritrova a giocare con il
fuoco... Perché il Parco è terreno
d'affari per molti, e qualcuno sta
tramando
nell'ombra
per
sterminare
gli
ultimi,
preziosissimi esemplari di orso
marsicano. Il più antico Parco
italiano diventa teatro di un
legame indelebile tra un ragazzo e
un cucciolo d'orso. Un grande
esordio
nella
narrativa
d'avventura per ragazzi, il
racconto
di
un
viaggio
emozionante alla scoperta della
natura e delle sue meraviglie. Età
di lettura: da 7 anni.
Funnell, Pippa
Cavalli che passione! / Pippa
Funnell ; illustrazioni di Jennifer
Miles. - San Dorligo della Valle
(TS) : EL, 2013. - 363 p. : ill. b/n ;
20 cm. - (Storie di cavalli / [EL]).
Contiene: Un cavallo da gara; Un
cavallo coraggioso; Un cavallina
disubbidiente
RN FUNN 3
CAVALLI CHE PASSIONE!
Tilly è una ragazzina semplice e
intelligente
che
abita in un piccolo
paese
dell'Inghilterra
con la famiglia
adottiva. Ha una
vera passione per i
cavalli. Nel corso delle storie il
sogno di Tilly si avvererà: potrà
frequentare
un
maneggio,
trascorrere con i cavalli ogni
momento libero e vivere assieme a
loro un'infinità di avventure. Età
di lettura: da 7 anni.
Garlando, Luigi
Buone vacanze, Cipolline! / Luigi
Garlando ; illustrazioni di Marco
Gentilini. - Casale Monferrato
(AL) : Piemme, 2013. - 289, [4]
p. : ill. b/n ; 22 cm. - (Il battello a
vapore. Super gol! ; 6).
RN GAR.SUPER 6
82
Garlando, Luigi
Finalissima a San Siro / Luigi
Garlando ; illustrazioni di Marco
Gentilini. - Casale Monferrato
(AL) : Piemme, 2013. - 149, [4]
p. : ill. b/n ; 22 cm. - (Il battello a
vapore. Gol! ; 35).
RN GAR.G 35
Garlando, Luigi
Un furto da prima pagina / Luigi
Garlando ; illustrazioni di Paolo
Campinoti. - Milano : Piemme,
2013. - 147, [4] p. : ill. b/n ; 22 cm.
- (Il battello a vapore. Ciponews ;
6).
RN GAR.CI 6
Garlando, Luigi
Scontro fra capitani / Luigi
Garlando ; illustrazioni di Danilo
Loizedda. - Casale Monferrato
(AL) : Piemme, 2013. - 151, [4]
p. : ill. b/n ; 22 cm. - (Il battello a
vapore. Gol! ; 34).
RN GAR.G 34
Garlando, Luigi
Gli undici campioni / Luigi
Garlando ; illustrazioni di Marco
Gentilini. - Casale Monferrato
(AL) : Piemme, 2013. - 151, [4]
p. : ill. b/n ; 22 cm. - (Il battello a
vapore. Gol! ; 33).
RN GAR.G 33
Gatti, Alessandro
Klincus Corteccia e il viaggiatore
della notte / Alessandro Gatti ;
illustrazioni di Matteo Piana. Milano : Mondadori, 2012. - 180,
[1] p. : ill. ; 19 cm. - (Klincus
Corteccia ; 8).
RN KLI 8
KLINCUS CORTECCIA E IL
VIAGGIATORE DELLA NOTTE
È arrivato l'autunno e il Bosco
Grande si tinge di
mille colori. È il
momento
giusto
per fare una bella
scorpacciata
di
funghi...
ma
i
frondosiani sono
molto preoccupati. Un misterioso
gigante incappucciato si aggira
minaccioso
alle
porte
di
Frondosa. Lo hanno visto vicino
ai Magazzini Generali e al Mulino
Giralento, dove si cuociono pane
e biscotti. Tipsar non perde
l'occasione e accusa Klincus di un
complotto: il principe è convinto
Novità in biblioteca
che i miuk stiano per invadere la
città. Sarà proprio così? E chi è il
misterioso "viaggiatore della
notte"? Età di lettura: da 7 anni.
Grisham, John
Theodore Boone : dalla parte
giusta / John Grisham ; traduzione
di Simona Brogli. - Milano :
Mondadori, 2013. - 283, [1] p. ; 23
cm.
RN GRIS 4
THEODORE BOONE: DALLA
PARTE GIUSTA
Theodore Boone ha smascherato
ladri e assassini e, per avere solo
tredici anni, ha già ottenuto
grandi
successi:
senza
dubbio
diventerà un grande
avvocato.
Ma
quando
Strattenburg,
la
città in cui vive,
rischia di essere sconvolta dalla
costruzione
di
una
nuova
tangenziale, tutto cambia: i
migliori amici di Theo perderanno
le loro case, il fiume sarà
inquinato, e così l'acqua potabile,
i raccolti... Tutto questo per
risparmiare ai cittadini un piccolo
ingorgo di traffico. Theodore
allora decide di aiutare i suoi
amici nella sua avventura più
pericolosa: ma rischiare è
necessario
per
evitare
la
catastrofe ambientale. Senza mai
arrendersi, perché la posta in
gioco è troppo alta... Età di
lettura: da 12 anni.
Haddix, Margaret Peterson
La chiave di Shakespeare /
Margaret Peterson Haddix ;
traduzione di Simona Mambrini ;
illustrazioni di Matteo Piana. Milano : Piemme, 2013. - 355, [1]
p. : ill. b/n ; 21 cm.
RN TRE.C 10
LA CHIAVE DI SHAKESPEARE
Dopo una folle corsa attraverso i
cinque continenti,
la contesa per
svelare il segreto
delle
trentanove
chiavi
sembra
giunta al suo atto
finale. Sfiniti, ma
decisi a impedire che il premio
finisca nelle mani della perfida
Isabel, Amy e Dan seguono
l'ennesima pista, che stavolta li
porta a Londra sulle tracce di
William Shakespeare. È nella sua
opera, infatti, che si nasconde
l'indizio finale, in grado di
rivelare il luogo dove tutte le
domande avranno finalmente una
risposta. Ma i fratelli Cahill non
sono i soli a essere vicini alla
soluzione del mistero, e la resa dei
conti con il resto della famiglia è
imminente... Età di lettura: da 9
anni.
Kolu, Siri
La mia estate con i Ruberson / Siri
Kolu ; traduzione di Delfina Sessa.
- Milano : Feltrinelli, 2013. - 233 p.
; 23 cm. - (Feltrinelli kids).
RN KOL 1
LA MIA ESTATE CON I
RUBERSON
Quando i Ruberson
rapinano
le
automobili, di solito
arraffano
solo
dolci,
giocattoli,
riviste e cose del
genere.
Stavolta
però il capobanda Karlo il
Terribile, preso da un raptus, ruba
anche una bambina di dieci anni.
Così Vera, diretta insieme alla
famiglia a casa della nonna per le
vacanze, si ritrova a passare
l'estate con i figli dei banditi,
Helen, Pietrodoro e Kalle, in un
furgoncino trasformato in camper.
Per la ragazzina, avvezza alla
monotonia della sua famiglia, la
vita insieme ai Ruberson è
entusiasmante: ci si ferma a
nuotare in un lago quando se ne
ha voglia, si fanno enormi
scorpacciate
di
caramelle,
cioccolata e gelati, si fugge a tutta
velocità dalla polizia (e dal padre
di Vera), si gioca, si mangia e si
dorme all'aperto. Per i Ruberson i
soldi non sono altro che
"cacchette di sorcio"; non li
hanno mai usati e non sanno cosa
farsene della cassa piena di
banconote scovata in una casa
disabitata. Ma durante la Fiera
dei Ladri questo denaro scatena
la
cupidigia
dei
colleghi
delinquenti; il parapiglia mette in
allerta la polizia e comincia il
grande
inseguimento.
Un'avventura piena di azione e
risate, ma anche una storia di
formazione che offre spunti per
83
riflettere sulla giustizia, i legami
famigliari, la scuola e le
istituzioni. Un road movie in
forma di libro per bambini, che
parla della libertà e del suo
prezzo. Età di lettura: da 10 anni.
Levi, Lia
Io ci sarò / Lia Levi ; illustrazioni
di Donata Pizzato. - Milano :
Piemme, 2013. - 187 p. : ill. b/n ;
19 cm. - (Il battello a vapore. Serie
arancio ; 145).
RN LEV 8
IO CI SARÒ
Riccardo, un ragazzino ebreo, è
costretto a partire da
solo e attraversare
l'Italia occupata dai
nazisti
per
raggiungere
la
sorella Lisetta a
Roma. Durante il
suo viaggio incontrerà mille
difficoltà, vedrà di fronte a sé i
malvagi, gli indifferenti, ma anche
i buoni. Alla fine saranno i
partigiani
ad
aiutarlo
a
mantenere la promessa fatta a
Lisetta: "Se un giorno avrai
bisogno di me, io ci sarò". Età di
lettura: da 9 anni.
Lyons, Jayne
Lupo al 100% / Jayne Lyons ;
traduzione di Roberta Magnaghi
Giudici
;
illustrazioni
di
AntonGionata Ferrari. - Milano :
Piemme, 2013. - 252, [1] p. : ill.
b/n ; 19 cm. - (Il battello a vapore.
Serie arancio ; 146).
RN LYO 1
LUPO AL 100%
Freddy Lupin appartiene a un
nobile casato di lupi mannari, ma
la sua prima Licantropomorfosi
ha un esito disastroso. Invece di
ringhiare, abbaia: è diventato un
barboncino!
E
subito cominciano
i guai... Chi è il
losco figuro che
segue
la
sua
famiglia? Come
farà a evadere
dall'orribile Forte
Brivido? Riuscirà a dimostrare di
essere un lupo al 100% e a
salvare il suo branco dalla
catastrofe? Età di lettura: da 9
anni.
Novità in biblioteca
Marsotto, Aurora
Un amore sulle punte / Aurora
Marsotto ; illustrazioni di Donata
Pizzato. - Milano : Piemme, 2013.
- 140 p. : ill. b/n ; 22 cm. - (Il
battello a vapore. Scuola di danza ;
19).
RN SCUOL 13
UN AMORE SULLE PUNTE
Alla Scuola del Teatro sta per
andare in scena il
"Sogno di una
notte di mezza"
estate e Viola e i
suoi compagni si
preparano
al
meglio,
nella
speranza di essere
scelti per lo spettacolo. Ma un
evento ancora più emozionante
sta per coinvolgere tutti i ragazzi
del secondo anno: dovranno fare
da paggi e damigelle a un
matrimonio molto speciale... Età
di lettura: da 9 anni.
Masini, Beatrice
Ancilla delle erbe / Beatrice Masini
;
illustrazioni
di
Desideria
Guicciardini. - San Dorligo della
Valle (TS) : EL, 2012. - 87 p. : ill. ;
20 cm. - (Belle astute e
coraggiose ; 11).
RN BEL 11
ANCILLA DELLE ERBE
Una volta le streghe esistevano. O
meglio, la gente
credeva
che
esistessero. E le
trattava
malissimo.
E
quello che accade
ad
Ancilla,
bambina che ha il solo difetto di
saper conoscere le proprietà delle
erbe e di vivere con la nonna ai
margini del bosco. Ma Ancilla ha
un sacco di risorse: riuscirà a
cavarsela da sola e a fare cose
buone per gli altri. Età di lettura:
da 6 anni.
Masini, Beatrice
La collezione di Lila / Beatrice
Masini ; illustrazioni di Desideria
Guicciardini. - San Dorligo della
Valle (TS) : EL, 2012. - 88 p. : ill. ;
20 cm. - (Belle astute e
coraggiose ; 12).
RN BEL 12
LA COLLEZIONE DI LILA
Lila è una bambina con un
problema. La sua mamma. Che
adora
vestirla
come se fosse una
bambola. Ma lei è
una
bambina
pensante, e con
l'aiuto di una babysitter
creativa
riuscirà a liberarsi per sempre dai
fiocchi e dalle trine e a far
scoprire alla sua mamma che la
moda può anche essere semplice,
essenziale, avveniristica. Età di
lettura: da 6 anni.
Paver, Michelle
Il leone di Thalakrea / Michelle
Paver ; traduzione di Gianna
Guidoni. - Milano : Mondadori,
2013. - 310, [1] p. ; 23 cm. (Cronache dell'età del bronzo).
RN PAV 2 II
IL LEONE DI THALAKREA
Durante la disperata ricerca della
sorella Issi e la
fuga dai Corvi,
guerrieri spietati e
assetati di sangue,
Hylas
viene
catturato e venduto
come
schiavo
nell'isola di Thalakrea. "E il posto
in cui passerai il resto della tua
vita...": questa la terribile
condanna del sorvegliante delle
miniere di rame. In un mondo
spaventoso di rocce rosse e fuoco
perpetuo, dove gli uomini faticano
come formiche avvolti da una
polvere soffocante, Hylas tenta di
restare vivo. Affrancarsi dalla
condizione di schiavo sembra
impossibile se si è da soli. Lui,
però, ha degli amici: la
coraggiosa Pirra e Havoc, una
cucciola di leonessa che guiderà
Hylas nell'incandescente cuore
dell'isola. La loro sopravvivenza
dipenderà da un'antica profezia...
Età di lettura: da 11 anni.
Percivale, Tommaso
I tre maschettieri da Alexandre4
Dumas / Tommaso Percivale ;
[illustrazioni di Andrea Parisi]. San Dorligo della Valle (TS) : EL,
2013. - 78 p. : ill. ; 18 cm. (Classicini).
RN CLAS 11
Poe, Edgar Allan
Mai scommettere la testa con il
84
diavolo : un racconto / di Egar
Allan Poe ; illustrazioni di
Giacomo Garelli ; traduzione di
Elena Fantasia ; postfazione di
Goffredo Fofi. - Roma : Orecchio
acerbo, 2013. - [26] c. : ill. ; 32 cm
+ 1 poster. (Lampi light).
RN LAMPI 3
MAI SCOMMETTERE LA TESTA
CON IL DIAVOLO
Toby Dammit fin dai primi gemiti
è un bambino
difficile. A sei
mesi, si mastica
un mazzo di
carte. A sette,
comincia
a
baciare
le
bambine.
Va
così crescendo
in malvagità finché, compiuto un
anno di età, non solo si
incaponisce a portare i baffi, ma
contrae
un'inclinazione
a
imprecare e a sostenere le proprie
affermazioni con una scommessa.
Tra tutte le sue nefande abitudini
infatti, la più radicata e volgare è
quella di finire ogni frase con 'ci
scommetto la testa col diavolo'.
La vita di Dammit scorre fra vizi e
scommesse fino al giorno in cui
durante
una
passeggiata,
scommette con il suo amico Edgar
Allan Poe di riuscire a saltare un
cancelletto. Un esilarante e
nerissimo Edgar A. Poe che si
prende gioco delle assurde pretese
morali
della
critica.
Accompagnato dalle immagini di
Giacomo
Garelli,
che
ci
immergono nella suspense del
racconto, suggerendone anche
una seconda lettura. Postfazione
di Goffredo Fofi.
Riordan, Rick
Eroi dell'olimpo : il figlio di
Nettuno / Rick Riordan ;
traduzione di Loredana Baldinucci
e Laura Melosi. - Milano :
Mondadori, 2013. - 467, [1] p. ; 23
cm.
RN RIO 3 II
EROI DELL'OLIMPO: IL
FIGLIO DI NETTUNO
Percy si risveglia da un lungo
sonno
e
non
ricorda nulla di sé,
a parte il proprio
nome. Perfino il
Novità in biblioteca
Campo Mezzosangue gli sembra
un luogo estraneo, e l'unica
traccia che riesce a evocare dal
passato è una ragazza: Annabeth.
Hazel dovrebbe essere morta, ma
è più viva che mai. Ora, a causa
di un terribile errore commesso
nella sua vita precedente, il futuro
del mondo è in pericolo. Frank
discende da un dio, secondo i
racconti di sua madre, eppure lui
non ne è affatto convinto: quando
si guarda allo specchio vede un
ragazzo goffo e paffuto. Ma ora
che si ritroverà coinvolto nella
nuova missione di Percy Jackson
e dovrà spingersi fino ai ghiacci
dell'Alaska per salvare il mondo
dall'ira della divina Gea, dovrà
credere in se stesso più che mai.
Percy Jackson torna con una
nuova avventura, in cui i semidei
della mitologia greca e romana
dovranno unirsi per difendere la
Terra e risolvere la misteriosa
Profezia dei Sette. Età di lettura:
da 12 anni.
Sarfatti, Anna
L'albero della memoria : la Shoah
raccontata ai bambini / Anna
Sarfatti e Michele Sarfatti ;
illustrazioni di Giulia Orecchia. Milano : Mondadori, 2013. - 55,
[4] p. : ill. ; 22 cm. - (I sassolini
oro).
RN SAR 1
L'ALBERO DELLA MEMORIA
Samuele Finzi e la
sua
famiglia
vivono a Firenze,
dove conducono
una vita serena
seguendo i precetti
della
tradizione
ebraica.
Nel
giardino della loro casa c'è un
vecchio olivo, nella cui cavità
Sami ripone i suoi "tesori".
Ma con l'entrata in vigore delle
leggi antiebraiche la vita dei Finzi
cambia per sempre: i genitori
devono abbandonare il lavoro,
Sami la scuola e gli amici, gli zii
emigrano. Le persecuzioni si
fanno più intense e scoppia la
guerra Dopo l'8 settembre 1943 i
Finzi entrano in clandestinità. Il
figlio viene nascosto in collina
presso
i
nonni
dell'amica
Francesca. I genitori vengono
arrestati. I tesori di Sami
rimangono nell'olivo... Seguendo
le vicissitudini di Sami e della sua
famiglia, basate su eventi storici
realmente accaduti tra il 1938 e la
fine della Seconda guerra
mondiale, i bambini possono
conoscere che cosa accadde agli
ebrei in Italia in quel periodo.
L'appendice storico-documentaria
aiuta a comprendere il significato
della Shoah. Età di lettura: da 6
anni.
Scaramuzzino, Giorgio
Un asino a strisce : la storia di
un'amicizia più forte della guerra /
Giorgio
Scaramuzzino
;
illustrazioni di Gek Tessaro. Milano : Salani, 2013. - 59, [2] p. :
ill. b/n ; 19 cm.
RN SCARA 1
UN ASINO A STRISCE
Talal è un bambino di otto anni.
Aidha è una zebra
di età indefinita.
Nidal è il vecchio
guardiano di un
piccolo zoo. La
storia esemplare
di
un'amicizia
profonda
che
neanche la guerra riesce a
scalfire. Una grande prova
d'amore, un uomo che rischia
tutto ciò che ha per ricominciare,
e per dire al mondo che la felicità
e la speranza sono sempre
possibili, anche sotto le bombe.
Età di lettura: da 7 anni.
Scott, Michael
I segreti di Nicholas Flamel
l'immortale : i gemelli / Michael
Scott ; traduzione di Alessandra
Orcese. - Milano : Mondadori,
2013. - 542, [9] p. : ill. b/n ; 23 cm.
RN SCO 1 VI
I SEGRETI DI NICHOLAS
FLAMEL L'IMMORTALE : I
GEMELLI
"I due che sono uno e l'uno che è
tutto. Uno per salvare il mondo,
uno per distruggerlo". L'antica
profezia
dei
gemelli sta per
compiersi.
San
Francisco:
A
Nicholas
e
Perenelle Flamel
restano un giorno
di vita e una cosa
da fare. Difendere San Francisco.
I mostri riuniti sull'isola di
85
Alcatraz sono stati liberati e
marciano verso la città. Per la
razza umana è l'inizio della fine?
Danu Talis: Sophie e Josh
Newman hanno viaggiato nel
tempo e sono tornati indietro di
diecimila anni, a Danu Talis.
Oggi la battaglia per la conquista
del mondo sarà vinta o persa. Ma
i gemelli della leggenda la
combatteranno
insieme?
O
saranno separati, uno per salvare
il mondo e uno per distruggerlo?
Età di lettura: da 11 anni.
Sempé, Jean-Jacques
Le vacanze del piccolo Nicolas /
René Goscinny & Jean Jacques
Sempé ; traduzione di Gaia Panfili.
- Roma : Donzelli, 2013. - 133 p. :
ill. ; 20 cm.
RN SEM 9
LE VACANZE DEL PICCOLO
NICOLAS
"Tutti gli anni, cioè quello passato
e l'altro ancora, perché prima è
troppo prima e io non me lo
ricordo, mamma e papà litigano
un sacco per decidere dove
andiamo in vacanza, poi mamma
si mette a piangere e dice che se
ne torna dalla sua mamma, e
piango anch'io perché a me nonna
è simpatica però a casa sua il
mare non c'è, e alla fine andiamo
dove vuole mamma e non è a casa
della nonna".
Si apre così il racconto di Nicolas
sulle vacanze che
lo attendono alla
fine della scuola.
In spiaggia o in
montagna,
col
sole o con la
pioggia, quello
che è certo è che
si farà un sacco di nuovi amici e
insieme ne combineranno tante...
troppe,
dicono
i
grandi.
Soprattutto quando partirà per la
colonia - la prima vacanza senza
mamma e papà. "Sul pullman
urlavamo tutti, allora il capo ci ha
detto che invece di urlare era
meglio cantare. Abbiamo cantato
delle canzoni stupende, una che
parla di una baita sulla montagna
e l'altra dove dice che ci sono dei
sassi su tutte le strade. Dopo il
capo ci ha detto che tutto
Novità in biblioteca
sommato era meglio quando
urlavamo, e intanto siamo arrivati
al campo". Età di lettura: da 10
anni.
Sepúlveda, Luis
Storia di una lumaca che scoprì
l'importanza della lentezza / Luis
Sepulveda ; traduzione di Ilide
Carmignani ; illustrazioni di
Simona Mulazzani. - Parma :
Guanda, 2013. - 95 p. : ill. ; 21 cm.
- (Le gabbianelle).
RN SEP 4
STORIA DI UNA LUMACA CHE
SCOPRÌ L'IMPORTANZA DELLA
LENTEZZA
Le lumache che vivono nel prato
chiamato Paese del Dente di
Leone, sotto la frondosa pianta
del calicanto, sono abituate a
condurre una vita lenta e
silenziosa, a nascondersi dallo
sguardo avido degli altri animali,
e
a
chiamarsi
tra
loro
semplicemente "lumaca".
Una di loro, però, trova ingiusto
non avere un
nome,
e
soprattutto
è
curiosa
di
scoprire le ragioni
della lentezza. Per
questo, nonostante
la
disapprovazione delle compagne,
intraprende un viaggio che la
porterà a conoscere un gufo
malinconico e una saggia
tartaruga, a comprendere il valore
della memoria e la vera natura
del coraggio, e a guidare le
compagne in un'avventura ardita
verso la libertà.
Sgardoli, Guido
Sandokan, la tigre della Malesia :
da Emilio Salgari / Guido
Sgardoli ; [illustrazioni di Nora
Moretti]. - San Dorligo della Valle
(TS) : EL, 2013. - 76 p. : ill. ; 18
cm. - (Classicini).
RN CLAS 7
Silei, Fabrizio
Mio nonno è una bestia! / Fabrizio
Silei ; illustrazioni di Adriano Gon.
- Milano : Il castoro, c2013. - 165
p. : ill. b/n ; 22 cm.
RN SILE 5
MIO NONNO È UNA BESTIA!
"Bambini, temo che stia per
arrivare vostro nonno!". Così il
papà di Marta annuncia l'arrivo
di un vero e proprio ciclone per
tutta la famiglia: Constant, il
nonno marinaio e giramondo che
i nipoti non hanno mai
conosciuto. Un nonno dalla vita
avventurosa e mitica, quasi
sempre
assente
nella
vita
quotidiana dei ricordi di papà,
quando era bambino. E fonte di
guai e disastri tutte le volte che
invece era stato presente, nella
sua vita adulta. Ma sarà davvero
così terribile? Beh... una cosa è
certa: dal momento in cui nonno
Constant compare sulla soglia di
casa, niente sarà più come prima!
E fra disastri e colpi di scena, ci
sarà
solo
spazio
per
un'avventura... esplosiva. Età di
lettura: da 8 anni.
Silvestre, Anne-Sophie
Segreti e presagi / Anne-Sophie
Silvestre, Amélie Dufour. - Roma :
Lapis, 2013. - 160 p. : ill. b/n ; 21
cm. - (Le folli avventure di Eulalia
di Potimaron ; 3).
RN SILV 3
SEGRETI E PRESAGI
Al castello di Saint-Cloud, la
tranquillità non è che un lontano
ricordo: Monsieur, il fratello del
Re, è ritornato
vittorioso
dalla
guerra
e
per
Mademoiselle
d'Orléans e il
Delfino di Francia
incontrarsi
è
sempre più difficile. Preoccupati
per il destino dei due innamorati,
Eulalia e il duca di Chartres
Filippo decidono di rivolgersi a
un indovino: Maria Luisa e Luigi
saranno liberi di amarsi un
giorno? Ma giocare con le
profezie può essere molto
rischioso... Tra balli, duelli,
incontri clandestini e complotti, la
nuova avventura di Eulalia di
Potimaron, damigella ribelle alla
Corte del Re Sole. Età di lettura:
da 8 anni.
Simon, Francesca
Orrido Henry / Francesca Simon ;
illustrazioni di Tony Ross ;
traduzione di Enrico Nosei. Milano : Salani, 2013. - 91, [3] p.,
[1] c. di autoadesivi : ill. b/n ; 20
cm.
86
RN ORRI 1
ORRIDO HENRY
Finalmente è arrivato l’Orrido
Henry con tutta la sua compagnia
di amici, e qualche arcinemico
come Ornella Citronella.
Orrido
Henry
non cerca guai,
sono i guai a
cercare lui e a
trovarlo, Sempre!
Spassoso, ribelle,
cocciuto,
indomabile,
perfido, è la gioia dei bambini e il
terrore degli adulti perché fa tutto
quello che vuole e niente lo ferma.
Età di lettura: da 7 anni.
Simon, Francesca
Orrido Henry e gli zombi-vampiri /
Francesca Simon ; illustrazioni di
Tony Ross ; traduzione di Enrico
Nosei. - Milano : Salani, 2013. 96, [1] p. : ill. b/n ; 20 cm.
RN ORRI 3
Simon, Francesca
Orrido Henry e il club segretissimo
/ Francesca Simon ; illustrazioni di
Tony Ross ; traduzione di Enrico
Nosei. - Milano : Salani, 2013. 92, [2] p., [1] c. di autoadesivi : ill.
b/n ; 20 cm.
RN ORRI 2
Smith, Alex T.
Pablo va in città / Alex T. Smith. Roma : Gallucci, 2012. - 95, [1]
p. : ill. ; 17 cm.
RN SMIT 1
PABLO VA IN CITTÀ
Ecco
a
voi
Pablo, un cane
fuori
dal
comune! Pablo
se ne va a zonzo
per la città,
sventa un furto in
una
galleria
d'arte e diventa un eroe. Età di
lettura: da 6 anni.
Smith, Alex T.
Pablo in vacanza / Alex T. Smith. Roma : Gallucci, 2013. - 95, [1]
p. : ill. ; 17 cm.
RN SMIT 2
Smith, Clete Barrett
Alieni in missione per conquistare
il mondo: romanzo / Clete Barrett
Novità in biblioteca
Smith ; traduzione di Luca Tarenzi.
- Milano : Salani, 2013. - 335 p. ;
22 cm. - (Mondi fantastici Salani).
RN SMI 2
Tea Stilton. - Milano : Piemme,
2013. - 186, [1] p. : ill. ; 20 cm. (Tea sisters. Vita al college).
RN STILT 21
Stilton, Geronimo
Heidi / Geronimo Stilton. - Casale
Monferrato (AL) : Piemme, 2009. 212, [5] p. : ill. ; 20 cm. - (Il
battello a vapore. I grandi classici).
RN STIL.GS 16
Stilton, Tea
La montagna parlante / Tea Stilton.
- Milano : Piemme, 2013. - 117, [2]
p. : ill. ; 19 cm. - (Tea sisters. Vita
al college ; 25).
RN STILTEA 25
Stilton, Geronimo
Grande ritorno : nel regno della
fantasia / Geronimo Stilton. Milano : Piemme, 2013. - 577,
[11], 125, [5] p. : ill. ; 20 cm.
RN STIL.VRF 9
Stilton, Tea
Strega delle tempeste / Tea Stilton.
- Milano : Piemme, 2013. - 271, [3]
p., [8] c. di tav. : ill. b/n ; 21 cm. (Principesse del regno della
fantasia ; 10).
RN STILT.PRF 1 X
Stilton, Geronimo
Minaccia dal pianeta Blurgo /
Geronimo Stilton. - Milano :
Piemme, 2013. - 120, [3] p. : ill. ;
19 cm. - (I Cosmotopi ; 1).
RN STIL.COS 1
Stilton, Geronimo
Polposaura affamata _ coda
stritolata! / Geronimo Stilton. Milano : Piemme, 2013. - 123 p. :
ill. ; 19 cm. - (I preistotopi ; 12).
RN STIL.PRE 12
Stilton, Geronimo
Il segreto della palude puzzolente /
Geronimo Stilton. - Casale
Monferrato (AL) : Piemme, 2013. 118, [1] p. : ill. ; 19 cm. (Tenebrosa Tenebrax ; 15).
RN STIL.TEN 15
Stilton, Geronimo
Una sfilata da brivido / Geronimo
Stilton. - Casale Monferrato (AL) :
Piemme, 2013. - 118, [1] p. : ill. ;
19 cm. - (Tenebrosa Tenebrax ;
16).
RN STIL.TEN 16
Stilton, Tea
A lezione di bellezza / Tea Stilton.
- Milano : Piemme, 2013. - 117, [2]
p. : ill. ; 19 cm. - (Tea sisters. Vita
al college ; 27).
RN STILTEA 27
Stilton, Tea
Una cascata di cioccolato! / Tea
Stilton. - Milano : Piemme, 2013. 180, [35] p. : ill. ; 19 cm. - (Tea
sisters ; 19).
RN STILT 21
Stilton, Tea
Il diario segreto delle Tea sisters /
Stilton, Tea
Il tesoro dei delfini azzurri / Tea
Stilton. - Milano : Piemme, 2013. 117, [2] p. : ill. ; 19 cm. - (Tea
sisters. Vita al college ; 26).
RN STILTEA 26
Thomson, Jamie
Dark Lord : le origini : romanzo /
Jamie Thomson ; illustrazioni di
Freya Hartas ; traduzione di
Francesca Crescentini. - Milano :
Salani, 2013. - 318 p. : ill. b/n ; 21
cm.
RN THO 1
DARK LORD : LE ORIGINI
"Su, Dirk, bambino mio. Alzati, è
il primo giorno nella tua nuova
scuola, tesoro".
C'erano talmente tante cose
sbagliate in quella frase, che Dirk
non sapeva da quale cominciare.
Mancanza
di
rispetto,
mancanza
dei
necessari
titoli
onorifici, essere
chiamato
'bambino' e poi, il
peggio del peggio,
quella stucchevole e sentimentale
dolcezza! 'Tesoro', come no! Le
avrebbe fatto vedere il tesoro che
era, strappandole il cuore e
mangiandolo davanti alle sue
pupille agonizzanti! Iniziò a
concentrarsi per colpirla con
l'Artiglio
della
Lacerazione
Mortale, ma poi si ricordò... Era
intrappolato
in
questa
dimensione, nel corpo di un
ragazzino umano e tutti i suoi
poteri gli erano stati portati via.
Sprofondò nella disperazione. Età
87
di lettura: da 11 anni.
Varriale, Pina
Più forti della mafia / Pina
Varriale ; illustrazioni di Vanna
Vinci. - Milano : Piemme, 2013. 276 p. : ill. b/n ; 20 cm. - (Il
battello a vapore).
RN VAR 4
PIÙ FORTI DELLA MAFIA
A Ruvo, una cittadina in provincia
di Bari, molti
contadini
della
zona
stanno
vendendo le loro
terre
a
una
società svizzera
che si occupa di
energie
rinnovabili. A Francesco e
Alessia, due ragazzini del paese,
sembra strano che tante famiglie,
proprietarie da generazioni di
quelle campagne, abbiano preso
una decisione del genere: che
cosa le ha spinte? Le loro
domande si scontrano contro un
muro di omertà, ma i due
decidono di non arrendersi. Fino
al giorno in cui Alessia sparisce
misteriosamente. Mettendosi sulle
tracce dell'amica, Francesco
scoprirà che il nemico, anche se
invisibile, è molto più vicino di
quanto
immaginasse...
Introduzione di Pino Aprile. Età
di lettura: da 10 anni
Vesnaver, Elena
Il segreto della Dire / Elena
Vesnaver ; illustrazioni di Federico
Maggioni. - [Belvedere Marittimo
(CS)] : Coccole e caccole, 2013. 51 p. : ill. ; 22 cm. - (I quaderni
della scuola / [Coccole e caccole]).
RN QUADE 5
IL SEGRETO DELLA DIRE
La prof. Matilde
Spaventa, o la
dire, come la
chiamano, a sua
insaputa,
a
scuola, è una
dirigente
scolastica dal
pugno di ferro. Sotto il suo
sguardo severo tutto fila alla
perfezione: i bambini studiano, gli
insegnanti insegnano, i bidelli
lucidano i corridoi che lei
percorre ogni mattina. Però la
prof. Spaventa ha un segreto, un
Novità in biblioteca
segreto incredibile, un segreto a...
ritmo di musica.
88
La vetrina della biblioteca
Libri che parlano di libri
A scuola con i libri: avventure di una libraia maestra
Grazia Gotti
Rizzoli, 2013
“Herman Hesse, nella raccolta di scritti “Una biblioteca della letteratura
universale”, definiva la lettura un talismano, e poneva una domanda che ancora
non ha trovato risposta. Se ogni anno milioni di bambini entrano in contatto con
l’alfabeto, imparano a leggere, sono toccati dal talismano, perché così pochi ne
fanno uso? Per trovare risposte dovremmo cominciare tutto da capo. Inventarci
una Pedagogia della lettura che da Collodi passi per Gian Burrasca. E via via
continuare il cammino con la consapevolezza che il lavoro riguarda con urgenza le
maestre e i maestri della scuola di oggi. A loro va un augurio e una esortazione.
L’augurio di poter insegnare il più a lungo possibile, di godere di un mestiere fra i
più umani che a un umano sia dato concepire. L'esortazione è a farsi nocchieri, per
portare i ragazzi nell'immenso mare aperto delle storie”.
p. 163
Nel 2013 la Giannino Stoppani, libreria per ragazzi di Bologna, ha festeggiato i suoi primi 30 anni. Una delle
Giannine, maestra e libraia, racconta la propria storia tra i banchi e gli scaffali. Grazia Gotti, cofondatrice della
libreria Giannino Stoppani, ha insegnato per dieci anni nelle scuole elementari prima di diventare un'appassionata
libraia. E da maestra ha trovato nei libri il principale strumento di trasmissione culturale e di dialogo con gli studenti.
I ricordi di anni di frequentazione quotidiana di bambini e ragazzi sono raccolti in questo volume, ricco di suggestioni
e percorsi bibliografici e dedicato a tutti coloro che si occupano dei libri per ragazzi.
Perché ho scritto questo libro? Per rendere omaggio ai tanti bambini che ho
incontrato dal 1987 al 1997, quando ero maestra oltre che libraia, e a tutti
quelli che ho incontrato nel decennio successivo, in scuole e biblioteche.
In occasione del trentennale della mia esperienza di libraia, posso dire che
dopo tutto ciò che ho visto di brutto in giro, nella politica, nell'Università,
nella televisione, nei giornali, nelle associazioni, anche quando si fondano
per scopi nobili, insomma dopo aver trascorso più di un decennio solo fra gli
Olimpii, mi è tornata una struggente nostalgia dei bambini. Dentro la nostra
classe, una volta chiusa la porta, partivamo ogni mattina per viaggi ed
esplorazioni. Con i libri e le figure, con le parole, la gentilezza e l'affetto, con
compassione ed ironia. Il merito era tenuto in gran conto ed ammirato, la
solidarietà praticata e la gratitudine trovava sempre un posto fra i banchi.
Grazia Gotti
http://zazienews.blogspot.it/2013/03/a-scuola-con-i-libri.html
La traduttrice
Alameddine Rabih
Bompiani
89
La vetrina della biblioteca
Incipit
“Si direbbe che stessi pensando ad altro mentre mi lavavo i capelli tingendoli
di blu, e di certo due bicchieri di vino rosso non aiutarono la mia
concentrazione.
Lascia che ti spieghi.
Innanzitutto, ecco cosa dovresti sapere di me: in casa ho soltanto uno
specchio, e macchiato, per giunta. Sono pignola nelle pulizie, si potrebbe dire
persino compulsiva – il lavello è di un bianco immacolato, coi rubinetti
scintillanti color bronzo – eppure mi ricordo raramente di pulire lo specchio.
Non credo si debba consultare Freud o uno dei suoi tirapiedi per capire che
qui c'è un problema.
Comincio questo racconto con una luce molto fioca. Una delle due lampadine
della camera da letto si è fulminata. Sto espletando il rituale serale del
lavaggio dei denti di fronte al suddetto specchio, quando un'aureola intorno
alla testa cattura la mia attenzione...”.
La traduttrice
Dopo il successo di Il cantore di storie, con questo nuovo romanzo Rabih Alameddine ci trasporta in Libano, a
Beirut, e, all’inizio, in un vecchio appartamento della città. È qui che incontriamo Aaliya, una donna di settantadue
anni, i capelli tinti di blu, una traduzione da iniziare, forse, e una storia da raccontare. Aaliya ci parla della sua vita:
anni e anni dedicati a leggere i capolavori della letteratura mondiale per poi tradurli, in silenzio, per puro amore,
senza che alcuna traduzione veda mai la luce della pubblicazione; mentre per le vie della città cadevano bombe e si
udivano gli echi di una guerra capace di trasformare giovani pacifici in spie e assassini. Una guerra che ha costretto
una donna sola come lei, di professione libraia, appassionata di libri, a dormire con un fucile accanto al letto per
difendersi da attacchi improvvisi. Una guerra che ha costretto Aaliya a rimandare l’appuntamento con l’amore.
Siamo ciò che leggiamo, disse un saggio, e Aaliya è questo: una creatura meravigliosa, fatta di carta, eppure viva,
piena di umorismo, che si nasconde da tutto e tutti dentro una vecchia giacca di lana e dietro la letteratura, cercando
nei libri l’amore che la sua famiglia non è stata in grado di darle. Entrare nella casa di Aaliya, sedere accanto a lei,
condividere la sua paura e il suo coraggio, ascoltare la sua storia straordinaria e assoluta è un’esperienza intensa che
conferma il talento affabulatore di Rabih Alameddine.
Rabih Alameddine
Nato in Giordania (Amman 1959) da genitori libanesi, il pittore e scrittore Rabih
Alameddine ha vissuto in Kuwait e in Libano e ha poi completato i suoi studi in Inghilterra e
negli Stati Uniti, laureandosi in Ingegneria presso l'Università di San Francisco, presso la
quale ha anche seguito un master. Pittore, oltre che scrittore, ha tenuto delle esposizioni negli
Stati Uniti, in Europa e in Medio Oriente. Come scrittore collabora con numerosi quotidiani,
dal Los Angeles Times al Corriere della Sera. Nel 2008 Bompiani pubblica Hakawati. Il
cantore di storie.
Attualmente vive tra San Francisco e Beirut.
http://www.wuz.it/biografia/743/alameddine-rabih.html
90
I consigli dei lettori
Un libro da leggere
Consigliate, proponete, segnalate,
suggerite…
Biblioriva pubblica in questa sezione le segnalazioni di quei libri
che i lettori hanno gradito e vogliono far conoscere agli altri: libri
che sono piaciuti, che hanno avuto un significato particolare o che
semplicemente meritano di essere letti; libri italiani o stranieri,
classici o moderni, vecchi o nuovi.
Se volete dare ad altri lettori un suggerimento su “cosa leggere”, ecco
qui una scheda per consigliare il “vostro libro”: completatela e
consegnatela alla biblioteca.
----------------------------------------------------------------------------------------
Un libro da leggere
Titolo___________________________________________________________
Autore
_____________________________________________________________
Editore
____________________________________________________________
Motivazioni
__________________________________________________________________
__________________________________________________________________
__________________________________________________________________
______________________________________________________________
Segnalato da _______________________________________________________
Data
______________________________________________________________
91
I consigli dei lettori
I consigli di questo mese…
Monica Rinaldi
ci segnala
LA STORIA DI IRENE, Erri De Luca, Feltrinelli, 2013, 109 p.
perché
“Bella favola, belle le parole le riflessioni e l'amore per il mare... ”.
Simone Tiboni
ci segnala
LA STANZA DELLE MERAVIGLIE, Selznick Brian, Mondadori 2012, 649 p.
perché
“Attraverso le parole si conosce la storia ambientata nel 1977 di Ben, ragazzino rimasto orfano di madre e che non
ha mai conosciuto il padre. Attraverso le immagini si incontra Rose, ragazzina sordomuta che vive nel 1927 sola col
padre. Due storie lontane cinquant'anni, una raccontata in parole, l'altra in immagini, procedono parallele per poi
incontrarsi in maniera inaspettata. Un libro sorprendente, magico, emozionante. Da leggere e guardare”
Francesca Soardi
ci segnala
Profumi giochi e cuori infranti, Harris, Joanne, Garzanti, 2004, 248 p.
perché
“Racconti molto belli e accattivanti”.
Federica Nardelli
ci segnala
Un albero cresce a Brooklyn, Smith Betty; Neri Pozza 2008, 575 p.
perché
“Bellissimo! Un libro pieno di forza e di dignità. Pagina dopo pagina, ci si affeziona a tutti i
personaggi, così meravigliosamente descritti che sembra di conoscerli da sempre! ”.
92
In libreria
I dieci più letti
1. King Stephen
Doctor Sleep
2. Tong Cuong Valérie L'atelier dei miracoli
3. Serra Michele
Gli sdraiati
Sperling &
Kupfer
Salani
Feltrinelli
4.
5.
6.
7
8.
9.
Garzanti
Longanesi
Sellerio
Sellerio
Mondadori
Guanda
Sánchez Clara
Gazzola Alessia
Le cose che sai di me
Le ossa della principessa
Carnevale in giallo
Manzini Antonio
La costola di Adamo
Cornwell Patricia D. Polvere
Sepúlveda Luis
Storia di una lumaca che
scoprì l'importanza della
lentezza
10 Simenon Georges
I fratelli Rico
Adelphi
Classifica dei libri più venduti dal sito http://www.ibs.it/(settimana dal 09 al 16 febbraio 2014)
1.
King Stephen, Doctor Sleep
Perseguitato dalle visioni provocate dallo shining, la luccicanza, il dono maledetto
con il quale è nato, e dai fantasmi dei vecchi ospiti dell'Overlook Hotel dove ha
trascorso un terribile inverno da bambino, Dan ha continuato a vagabondare per
decenni. Una disperata vita on the road per liberarsi da un'eredità paterna fatta di
alcolismo, violenza e depressione. Oggi, finalmente, è riuscito a mettere radici in una
piccola città del New Hampshire, dove ha trovato un gruppo di amici in grado di
aiutarlo e un lavoro nell'ospizio in cui quel che resta della sua luccicanza regala agli
anziani pazienti l'indispensabile conforto finale. Aiutato da un gatto capace di
prevedere il futuro, Torrance diventa Doctor Sleep, il Dottor Sonno. Poi Dan incontra
l'evanescente Abra Stone, il cui incredibile dono, la luccicanza più abbagliante di
tutti i tempi, riporta in vita i demoni di Dan e lo spinge a ingaggiare una poderosa battaglia per salvare
l'esistenza e l'anima della ragazzina. Sulle superstrade d'America, infatti, i membri del Vero Nodo viaggiano
in cerca di cibo. Hanno un aspetto inoffensivo: non più giovani, indossano abiti dimessi e sono
perennemente in viaggio sui loro camper scassati. Ma come intuisce Dan Torrance, e come imparerà presto
a sue spese la piccola Abra, si tratta in realtà di esseri quasi immortali che si nutrono proprio del calore
dello shining.
2.
Tong Cuong Valérie, L'atelier dei miracoli
Ci sono momenti, nella vita di una persona, in cui sembra che nulla vada come deve andare. Eppure anche
in questi momenti rimane, sottile come un velo, un'insopprimibile voglia di felicità, la
sensazione di avere comunque il diritto a una porzione di serenità, la speranza lieve
ma tenace di trovare, là fuori, qualcuno che possa aiutarti. Così accade anche ai
protagonisti di questo romanzo, due donne e un uomo sull'orlo di un baratro, ai quali
un incontro fortuito sembra aprire uno squarcio nel buio... È vero, la salvezza può
93
In libreria
arrivare nelle maniere e dalle persone più impensate, e il confronto con i propri fantasmi e con lo
spregiudicato Jean, che aiuta le persone uscite dalle crisi a reinserirsi nella società nel suo atelier dei
miracoli, potrà aiutare Mariette, Millie e Mike a risollevarsi. Ma quanto si mescolano, nella vita reale, il
Bene e il Male? Dov'è il confine? Chi non ha mai incontrato una persona che l'aiuta ma, al tempo stesso, lo
manipola? Un romanzo sulla complessità dei rapporti umani, sull'altruismo disinteressato, ma anche su ciò
che ciascuno di noi possiede, e che appare quando la vita prende una direzione inaspettata.
3.
Serra Michele, Gli sdraiati
Forse sono di là, forse sono altrove. In genere dormono quando il resto del mondo è
sveglio, e vegliano quando il resto del mondo sta dormendo. Sono gli sdraiati. I figli
adolescenti, i figli già ragazzi. Michele Serra si inoltra in quel mondo misterioso. Non
risparmia niente ai figli, niente ai padri. Racconta l'estraneità, i conflitti, le occasioni
perdute, il montare del senso di colpa, il formicolare di un'ostilità che nessuna
saggezza riesce a placare. Quando è successo? Come è successo? Dove ci siamo
persi? E basterà, per ritrovarci, il disperato, patetico invito che il padre reitera al figlio
per una passeggiata in montagna? Fra burrasche psichiche, satira sociale, orgogliose
impennate di relativismo etico, il racconto affonda nel mondo ignoto dei figli e in
quello almeno altrettanto ignoto dei "dopopadri". "Gli sdraiati" è un romanzo comico,
un romanzo di avventure, una storia di rabbia, amore e malinconia. Ed è anche il
piccolo monumento a una generazione che si è allungata orizzontalmente nel mondo, e forse da quella
posizione riesce a vedere cose che gli "eretti" non vedono più, non vedono ancora, hanno smesso di vedere.
4.
Sánchez Clara, Le cose che sai di me
Il piccolo pezzo di cielo che si intravede dal finestrino è di un azzurro intenso. Patricia
è sull'aereo che la sta riportando a casa, a Madrid. All'improvviso la sconosciuta che le
è seduta accanto le dice una cosa che la sconvolge: "Qualcuno vuole la tua morte".
Patricia è colpita da quella rivelazione, ma poi ripensa alla sua vita e si tranquillizza: a
ventisei anni è realizzata, felicemente sposata e con un lavoro che la porta a girare il
mondo. Niente può turbare la sua serenità. È sicura che quella donna, che dice di
riconoscere le vibrazioni emanate dalle persone, si sbaglia. Eppure a Patricia, tornata
alla routine di sempre, iniziano a succedere banali imprevisti che giorno dopo giorno
si trasformano in piccoli incidenti. Incidenti che stravolgono le sue abitudini e il suo
lavoro. Non può fare a meno di ripensare alla donna dell'aereo e alle sue parole. Parole
che a poco a poco minano le sue certezze. Vuole sapere se è davvero in pericolo.
Vuole scoprire chi desidera farle del male, e quando il sospetto cresce dentro di lei, inizia a guardarsi
intorno con occhi diversi, dubitando delle persone che ha vicino. Sente che tutto il suo mondo sta crollando
pezzo dopo pezzo, ma deve trovare il coraggio di resistere: la minaccia è più vicina di quanto immaginasse.
Però deve essere pronta a mettere in discussione tutta la sua vita, a leggere dentro sé stessa. Perché anche la
felicità ha le sue ombre...
5.
Gazzola Alessia, Le ossa della principessa
Benvenuti nel grande Santuario delle Umiliazioni. Ossia l'istituto di medicina legale dove Alice Allevi fa di
tutto per rovinare la propria carriera di specializzanda. Se è vero che gli amori non
corrisposti sono i più strazianti, quello di Alice per la medicina legale li batte tutti.
Sembrava quasi che la sua tormentata esistenza in Istituto le avesse concesso una
tregua, quanto bastava per provare a mettere ordine nella sua sempre più disastrata
vita amorosa, ma ovviamente non era così. Ambra Negri Della Valle, la bellissima,
brillante, insopportabile e perfetta Ape Regina, è scomparsa. Difficile immaginare
una collega più carogna di lei, sempre pronta a mettere Alice in cattiva luce con i
superiori, come se non ci pensasse lei stessa a infilarsi nei guai, con tutti i pasticci
che riesce a combinare. Per non parlare della storia di Ambra con Claudio Conforti,
medico legale affermato e tanto splendido quanto perfido, il sogno proibito di ogni
specializzanda... E forse anche di Alice. Ma per quanto detesti Ambra, Alice non arriverebbe mai ad
augurarle la morte. Così, quando dalla procura chiamano lei e Claudio chiedendo di andare a identificare un
cadavere appena ritrovato in un campo, Alice teme il peggio. Non appena giunta sulla scena del
ritrovamento, però, mille domande le si affollano in mente: a chi appartengono quelle povere ossa? E cosa
ci fa una coroncina da principessa accanto al corpo?
94
In libreria
6.
Carnevale in giallo
"Carnevale in giallo" raccoglie racconti polizieschi a situazione, in cui i protagonisti, gli investigatori noti
dai romanzi maggiori pubblicati da questa editrice, svolgono il loro lavoro nel clima
della festa proverbialmente beffarda che li condiziona pesantemente. Hanno a che
fare con maschere e travestimenti, con il libertinaggio e la confusione del "mondo
alla rovescia". Una capacità di metamorfosi di persone e cose che accentua la
difficoltà dell'enigma. Che mescola in ogni racconto una tintura di grottesco. Petra e
Fermín - nel primo racconto ad opera di Alicia Giménez-Bartlett - affrontano il caso
di un "diavolo" trovato stecchito e bagnato di sangue e acqua nei vicoli di Barcellona.
La mascherata degli equivoci, narrata da Francesco Recami, coinvolge, sotto il solito
destino cinico, la Casa di Ringhiera nella caccia a un collier scomparso. Nella
baraonda teatrale di una festa di paese, a lui più congeniale, il buon Enzo Baiamonte
dello scrittore Gian Mauro Costa conduce la sua inchiesta di periferia: il morto è
dietro una maschera del Mastro di Campo, kermesse del borgo palermitano di Mezzojuso. Il nero del
racconto di Antonio Manzini non è ravvivato nemmeno per un momento dalla festa, visto che il
vicequestore Rocco Schiavone considera il Carnevale solo un Halloween fallito. Marco Malvaldi traveste i
Vecchietti del BarLume da giudici della sorte più che da investigatori del pettegolezzo: la loro dura lex si
abbatte con ridanciana ironia su un italianissimo mascalzone.
7.
Manzini Antonio, La costola di Adamo
"Il vicequestore sorrise nel pensare alla somiglianza che sentiva tra lui e quel cane da
punta". Rocco Schiavone ha la mania di paragonare a un animale ciascuna delle
fisionomie umane che gli si para davanti. Ma più che il setter che gli suscita
quell'accostamento, lui stesso fa venire in mente uno spinone, ispido, arruffato e
rustico com'è: pur sempre, però, sottomesso all'istinto della caccia. È uno sbirro
manesco e tutt'altro che immacolato, romano di conio trasteverino, con una piaga di
dolore e di colpa che non può guarire. Ad Aosta, dove l'hanno trasferito d'ufficio,
preferirebbe tenere le sue Clarks al riparo dall'acqua e godersi i suoi amorazzi, che
non imbarcarsi in un'altra inchiesta piena di neve. Una donna, una moglie che si
avvicinava all'autunno della vita, è trovata cadavere dalla domestica. Impiccata al
lampadario di una stanza immersa nell'oscurità. Intorno la devastazione di un furto.
Ma Rocco non è convinto. E una successione di coincidenze e divergenze, così come l'ambiguità di tanti
personaggi, trasformano a poco a poco il quadro di una rapina in una nebbia di misteri umani, ambientali,
criminali. Per dissolverla, il vicequestore Rocco Schiavone mette in campo il suo metodo annoiato e
stringente, fatto di intuito rapido e brutalità, di compassione e tendenza a farsi giustizia da sé, di lealtà verso
gli amici e infida astuzia.
8.
Cornwell Patricia D, Polvere
Kay Scarpetta è finalmente tornata a casa sua a Cambridge, dopo l'ultimo difficile
caso, quando riceve una telefonata dal suo storico compagno di lavoro, Pete Marino, il
quale la informa che il corpo di una giovane donna è stato ritrovato sul campo da
baseball del Massachusetts Institute of Technology. Ben presto si scopre che si tratta
di Gail Shipman, un ingegnere informatico che ha in corso una causa milionaria
contro una società di intermediazione finanziaria che l'ha mandata sul lastrico. Kay
Scarpetta dubita che si tratti di una coincidenza e ha anche il timore che questo caso
sia in qualche modo collegato a sua nipote Lucy. A un primo sguardo, la causa della
morte di Gail Shipman non è chiara: il suo cadavere è avvolto in un telo ed è stato
composto in una posa particolare. Questo fa pensare che chi l'ha uccisa non sia un
killer alle prime armi. Sul corpo vengono inoltre ritrovate tracce di polvere
fluorescente rosso sangue, verde smeraldo e blu zaffiro. Tutti questi elementi collegano il fatto a una serie
di omicidi a sfondo sessuale perpetrati a Washington da un serial killer soprannominato Capital Killer. La
famosa anatomopatologa e i suoi collaboratori si ritrovano ben presto di fronte a uno scenario molto più
inquietante di un semplice caso di omicidi seriali, un mondo sinistro che ha a che fare con le droghe
sintetiche e la nuova tecnologia dei droni, che vede coinvolti il crimine organizzato e le più alte sfere
governative.
9.
Sepúlveda Luis , Storia di una lumaca che scoprì l'importanza della lentezza
Le lumache che vivono nel prato chiamato Paese del Dente di Leone, sotto la
frondosa pianta del calicanto, sono abituate a condurre una vita lenta e silenziosa, a
nascondersi dallo sguardo avido degli altri animali, e a chiamarsi tra loro
semplicemente "lumaca". Una di loro, però, trova ingiusto non avere un nome, e
soprattutto è curiosa di scoprire le ragioni della lentezza. Per questo, nonostante la
disapprovazione delle compagne, intraprende un viaggio che la porterà a conoscere
95
In libreria
un gufo malinconico e una saggia tartaruga, a comprendere il valore della memoria e la vera natura del
coraggio, e a guidare le compagne in un'avventura ardita verso la libertà.
10. Simenon Georges, I fratelli Rico
Sono cresciuti nelle strade di Brooklyn, i tre fratelli Rico; e lì hanno cominciato, ciascuno a modo suo, a
lavorare per l'" organizzazione ": Tony, il minore, si limita a guidare le macchine,
Gino è diventato un killer e Eddie, il maggiore, un piccolo boss di provincia. Eddie
vive in Florida, ha una bella casa, una bella moglie, tre belle figlie. Ha il controllo di
un intero settore, dove tutti lo rispettano, dai gestori di sale da gioco agli sceriffi. È
soddisfatto della sua vita, ed è certo di essersela meritata. E non gli è mai importato,
neanche da ragazzino, che gli avessero affibbiato quel soprannome vagamente
sprezzante, il ragioniere. Perché Eddie ha sempre fatto bene i suoi conti, non ha mai
parlato troppo né ha mai mirato troppo in alto: ha sempre rigato dritto, insomma.
Tutti lo sanno: i suoi capi come i suoi fratelli. Così, quando gli dicono che il fratello
minore ha sgarrato, perché si è sposato senza chiedere il permesso e, dopo aver
partecipato a un sanguinoso regolamento di conti, è scomparso dalla circolazione, e
si sospetta che abbia deciso di collaborare con la polizia, Eddie non esita un istante a mettersi in viaggio per
cercarlo. Loro gli hanno detto di suggerire a Tony di cambiare aria per un po', di andarsene in Europa, dai
parenti siciliani. E lui ci ha creduto. In ogni caso, ha deciso di crederci. Anche se non può non sapere che
loro lo stanno seguendo, e che il destino di Tony è segnato.
96
Premi letterari
Alice Munro:
Nobel per la letteratura 2013 come "maestra
del racconto breve contemporaneo".
Donna, 82 anni, canadese. Vivace e appassionata scrittrice di racconti che entrano nelle viscere delle relazioni umane,
nella quotidianità più intima e intimistica. È lei Alice Munro,
vincitrice del premio Nobel per la letteratura 2013.
Già vincitrice per tre volte del Govenator General's Award, il più
importante Premio letterario canadese.
È nata a Wingham, nell'Ontario, in una famiglia di allevatori e
agricoltori. È cresciuta nel popolo, di cui ha da subito iniziato a
raccontare caratteri, anime, usi.
Della sua scrittura i segni particolari sono la capacità del dettaglio, il
modo con cui racconta, disegna i particolari dei suoi personaggi. Non
si tira indietro nel raccontarne solo un aspetto ma ne mostra paure,
debolezze, errori. Evidenzia i contrasti caratteriali di ciascuno descrivendoli nelle loro nudità interiori.
Le opere
Danza delle ombre felici, Einaudi 2013
Troppa felicità, Einaudi 2013
Chi ti credi di essere?, Einaudi 2012
Le lune di Giove, Einaudi 2010
La vista da Castle Rock, Einaudi 2009
Segreti svelati, Einaudi 2008
Il percorso dell'amore, Einaudi 2007
In fuga, Einaudi 2006
Il sogno di mia madre, Einaudi 2005
Nemico, amico, amante, Einaudi 2005
97
Premi letterari
Premio Orbil 2013
http://librerieindipendentiragazzi.com
Illustrati
Nei guai, di Oliver Jaffers, Zoolibri 2012
Il piccolo Leo, protagonista di Nei guai, nato dal geniale autore irlandese Oliver Jeffers ci
cattura e ci tiene incastrati tra le pagine, in un sogno che se fosse realtà metterebbe tutti nei
guai.
Leo è determinato a risolvere tutto da solo, perché quando si è piccoli ci si sente grandi e
forti come il mondo.
Romanzi 6/9 anni
Un amico segreto in giardino di Linda Newbery, Salani 2012
L’instancabile incanto della natura resta invisibile a chi non riesce a cogliere anche
l’importanza delle sfumature di ogni foglia.
Ogni filo d’erba è una magia che si ripete ad ogni stagione e Linda Newbery riesce in
questo splendido romanzo a mostrare e far sentire la voce della natura, di Lob che la
custodisce preparando con cura ogni zolla per la prossima semina.
Un amico segreto in giardino si apre come un seme nella mente dei piccoli lettori che
potranno contare su Lob per riuscire a far germogliare la terra arida degli adulti.
Romanzi 10/13
Per sempre insieme, amen di Guus Kuijer, Feltrinelli Kids
Guus Kuijer ha tante parole per raccontare con schiettezza non priva di ironia la vita di tutti i
giorni. Le sue storie mostrano la realtà con tutte le assurdità che la abitano, i desideri puri di
chi è giovane e non si lascia scoraggiare dall’egoismo degli adulti.
In Per sempre insieme, amen, Kuijer si apre a noi lettori, ciascuno troverà nelle pagine del
romanzo la vita per quella che è: complicata ma anche tanto divertente, se s’impara a riderne e
a non rinunciare ai sogni.
98
Premi letterari
Premio Orbil 2014: i libri selezionati
I membri dell'assemblea delle “Librerie indipendenti ragazzi” hanno scelto i libri che quest’anno concorrono
all’assegnazione del Premio Orbil 2014. Vi invitiamo a leggerli e a fare il tifo per il vostro preferito.
Albi illustrati
La Signora Coniglio Bianco, di Gilles Bachelet, Rizzoli 2013
Lupo & Lupetto, di Nadine Brun-Cosme, ill. di Olivier Tallec, Clichy 2013
Orso, buco!, di Nicola Grossi, Minibombo 2013
Romanzo 6/9 anni
Io sono soltanto un cane, di Jutta Richter, Beisler 2013
La meravigliosa macchina di Pietro Corvo, di Guido Quarzo, Salani 2013
La luna non si compra, di Natalie Babbitt, Rizzoli 2013
Romanzio 10/14
Alex & Alex, Alyssa Brugman, EDT 2013
Mio padre il grande pirata, di Davide Calì, ill. di Maurizio A.C. Quarello, Orecchio Acerbo 2013
Ribelli in fuga, Tommaso Percivale, Einaudi Ragazzi 2013
Premio Mare di
99
Premi letterari
Libri
al miglior romanzo
per giovani adulti 2013
Mare di Libri 2014 presenta la prima edizione del premio al miglior romanzo per giovani adulti pubblicato in Italia
nel 2013.
In qualità di festival - unico in Italia - dedicato e realizzato
esclusivamente da adolescenti per gli adolescenti, da
quest'anno hanno scelto di istituire un premio letterario, che
ancora una volta vede protagonisti i giovani grandi lettori:
una giuria di dieci ragazzi e ragazze tra i 14 e i 16 anni
provenienti da tutta Italia avrà il compito di decretare il
romanzo più bello del 2013 all'interno di una rosa di cinque
finalisti, scelti accuratamente nelle scorse settimane da
cinque esperti di letteratura per ragazzi.
Conosceremo il romanzo vincitore a fine maggio, e la
premiazione avverrà durante l'edizione 2014 del Festival
Mare di Libri, che si terrà a Rimini il 13-14-15 giugno.
Cinquina finale
Miss Charity, Marie-Aude Murail, Giunti 2013
Charity è una bambina. È come tutti i bambini, piena di curiosità, assetata di contatti umani,
di parole e di scambi. Vuole creare e partecipare alla vita del mondo. Purtroppo, però, una
ragazzina della buona società inglese dell'800 deve tacere, non mostrarsi troppo, salvo che
in chiesa. Gli adulti che la circondano non fanno attenzione a lei, le sue sorelline sono morte.
Allora Charity si rifugia al terzo piano del suo palazzo borghese in compagnia della servitù.
Per non morire di noia, alleva dei topini nella nursery, veste un coniglietto, studia dei funghi
al microscopio, impara Shakespeare e disegna incessantemente dei corvi, con la speranza
che un giorno succeda qualcosa. Così comincia la vita di Charity Tiddler, ragazzina prima e
donna poi che fa della libertà un principio di vita e in nome di questa sovverte tutte le regole
borghesi della vita vittoriana. Un romanzo attuale nel tema, anche se di ambientazione
ottocentesca, in cui l'ironia, il pettegolezzo, un certo tipo di società snob e talvolta grottesca
nella sua smania per le apparenze portano la chiara cifra di una Jane Austen
contemporanea.
Ogni giorno, David Levithan, Rizzoli 2013
Da quando è nato, A si risveglia ogni giorno in un corpo diverso. Per ventiquattr'ore abita il
corpo di un suo coetaneo, che poi è costretto ad abbandonare quando il giorno finisce.
Affezionarsi alle esistenze che sfiora è un lusso che non può permettersi, influenzarle un
peccato di cui non vuole macchiarsi. Quando però conosce Rhiannon, chiudere gli occhi e
riprendere il cammino da nomade è impossibile: per la prima volta innamorato, A cerca di
stabilire un contatto, di spiegare la sua maledizione, fino a convincere Rhiannon che è tutto
vero, che quello che ogni giorno si presenta da lei è la stessa persona, anche se in un corpo
diverso. Rhiannon s'innamora a sua volta dell'anima di A, ma dimenticare il suo involucro è
difficile, e pian piano la relazione con i mille volti di A si fa più delicata di un vetro sottile. Nel
disperato tentativo di non perderla, A tradisce le sue regole, inizia a lasciare nelle esistenze
quotidiane tracce e strascichi del suo passaggio, e qualcuno se ne accorge...
Perché ci siamo lasciati, Daniel Handler, Salani 2013
Una storia d'amore che finisce. Due persone che si lasciano. Min e Ed hanno 16 anni e
100
Premi letterari
stanno insieme. Min ha la passione del cinema e vorrebbe diventare regista, Ed è il capitano della squadra di
basket. Parlano due lingue diverse, sono l'una l'antitesi dell'altro. All'inizio la sfida è entusiasmante, ma presto si
rivela per quello che si sapeva già fin dall'inizio: impossibile. Min lascia Ed, e per spiegargli il perché gli scrive una
lettera destinata ad accompagnare una scatola contenente tutti gli oggetti che hanno segnato la loro breve, intensa
storia d'amore.
Sei come sei, Melania Mazzucco, Einaudi 2013
Sul treno per Roma c'è una ragazzina. Sola e in fuga, dopo un violento litigio con i compagni
di classe. Fiera e orgogliosa, Eva legge tanti libri e ha il dono di saper raccontare storie: ha
appena undici anni, ma già conosce il dolore e l'abbandono. Giose è stato una meteora della
musica punk-rock degli anni Ottanta, poi si è innamorato di Christian, giovane professore di
latino: Eva è la loro figlia. Padre esuberante e affettuoso, ha rinunciato a cantare per starle
accanto, ma la morte improvvisa di Christian ha mandato in frantumi la loro famiglia. Giose
non è stato ritenuto un tutore adeguato, e si è rintanato in un casale sugli Appennini. Eva è
stata affidata allo zio e si è trasferita a Milano. Non si vedono da tempo. Non hanno mai
smesso di cercarsi. Con Giose, Eva risalirà l'Italia in un viaggio nel quale scoprirà molto su
se stessa, sui suoi due padri, sui sentimenti che uniscono le persone al di là dei ruoli e delle
leggi, e sulla storia meravigliosa cui deve la vita. Drammatico e divertente, veloce come un
romanzo d'avventura, "Sei come sei" narra con grazia, commozione e tenerezza l'amore tra
un padre e una figlia, diversi da tutti e a tutti uguali, in cui ciascuno di noi potrà riconoscersi.
Il pianeta di Standish, Sally Gardner, Feltrinelli 2013
Standish ha quindici anni ma parla con l'ingenuità e la purezza di un bambino di dieci. Standish e il suo unico
amico, Hector, vivono nella Zona Sette, dove la Madrepatria tiene segregati i dissidenti, gli
avversari politici e gli impuri. La zona è popolata di informatori, mancano i generi di prima
necessità ed è bandito l'uso di radio e televisione. L'unica eccezione a questo isolamento sarà
la grande diretta sull'evento che cambierà il corso della storia: giovedì 19 luglio 1956 verrà
lanciato il vettore diretto sulla Luna e per la Madrepatria inizierà una nuova era. Ma i due
ragazzi scoprono, per caso, che l'allunaggio è solo una farsa organizzata dal regime e si
uniscono a un piccolo gruppo di ribelli. Quando Hector scompare, rapito dal regime, Standish
decide di affrontare da solo un'eroica missione di boicottaggio, per ritrovare l'amico e
realizzare il proprio sogno di libertà. Un romanzo forte e struggente, in cui la voce limpida del
giovane protagonista ci attira nel suo mondo, fatto di angoscia e buio, ma anche degli infiniti
spazi del sogno e dell'immaginazione, e come una luce ci guida sino al finale, abbagliante e
liberatorio.
101
Incipit teatro
marzo-aprile 2014
Con questa iniziativa – Indovina l’incipit – costruiamo passo dopo passo, assieme
ai nostri utenti, un ideale incipitario: una raccolta di incipit di opere letterarie o di
composizioni musicali. Partecipare è semplice: si tratta di indovinare, pescando nei propri
ricordi di lettore, dall'inizio di quale dall'inizio di quale OPERA TEATRALE sono tratte le
frasi di volta in volta proposte.
Una piazza di Verona.
Entrano Sansone e Gregorio, di casa Capuleti,
armati di spada e scudo.
SANSONE Gregorio, questa, per Giuda, noi non
ce le beviamo.
GREGORIO No, perché mica siamo degli
acquai, noi.
SANSONE Intendo dire che se vado in bestia,
sfodero, io.
GREGORIO Bravo: e finché ci hai vita, sfodera
pure, ché in bestia ci sei sempre.
SANSONE Io, se mi scaldo, faccio presto a
menar le mani.
GREGORIO Ma è che a scaldarti non fai tanto
presto.
SANSONE Un cane di casa Montecchi mi muove
la bile.
Hai indovinato di che opera si tratta?
Allora compila la scheda riportata qui sotto e consegnala alla Biblioteca.
Attenzione! Hai te mpo fino al 30 aprile 2014 .
Tra tutti coloro che avranno indovinato verranno estratti tre vincitori ai quali spetterà,
come premio, un libro.
_______________________________________
E' l'incipit
di..................................................................................................................................
……………
Io sono:
Cognome.........................................................................................................................
..........
102
Proposte della biblioteca
Xanadu
Comunità per lettori ostinati
www.bibliotecasalaborsa.it/ragazzi/xanadu2014/
Xanadu. Comunità per lettori ostinati è un progetto per ragazzi, basato su libri,
fumetti, musica e cinema.
Nasce nel 2004 a Bologna da un'idea di Hamelin Associazione Culturale ed è
realizzato in collaborazione con alcune biblioteche e scuole della regione, per poi
allargarsi negli anni successivi.
Oggi sono numerose le affiliazioni sul territorio nazionale: una rete che collega diverse scuole medie e superiori,
biblioteche scolastiche, comunali e di quartiere, in un percorso culturale che intreccia le diverse forme d'arte e di
raccontare storie.
È in sostanza un tentativo di mettere in comunicazione pensieri e riflessioni di ragazzi dai 13 ai 16 anni di tutta Italia.
Sin dal nome, affascinante e allusivo, Xanadu fa pensare a società segrete e a luoghi inaccessibili: del resto i lettori
stessi sono misteriosi, diversi da tutto il resto. Xanadu è anche un luogo utopico, una zona onirica in cui si possano
ritrovare sogni collettivi possibili e impossibili: una comunità per lettori ostinati, appunto, in cui ci si possano
scambiare consigli e informazioni e si possa riflettere su temi e su mezzi espressivi che sembrano dimenticati dal
modo di vivere dei nostri giorni.
Se sei un giovane lettore ostinato e vuoi
partecipare alla comunità di Xanadu, e
condividere on line quello che pensi dei libri o
dei film proposti che più ti hanno emozionato,
chiedi informazioni e la password in
biblioteca.
Il tema proposto quest'anno:
Sulle orme del vento Alla ricerca della libertà
Il concetto di libertà coinvolge questioni irrisolte che si trascinano dalla notte dei tempi anche nelle società che si
credono democratiche e
ugualitarie: uomini e
donne hanno la stessa
libertà
sostanziale?
Hanno
la
stessa
possibilità di esprimere
la loro personalità? La
ricchezza
incide
nell'espressione
delle
proprie libertà? E poi
ancora: quanto siamo
liberi
dai
condizionamenti sociali?
Facciamo veramente le
scelte che desideriamo? Quanto pesano le aspettative di familiari, amici e fidanzati sulle scelte di ognuno?La libertà è
un principio ormai sancito e inviolabile oppure è necessario combattere ogni giorno per conservarla? Dal piano
macro, quello politico, a quello micro, la quotidianità di ogni persona, il tema della libertà è centrale nella
realizzazione delle tensioni edei desideri delle persone. Attraverso libri, fumetti, film e musica vorremmo discutere
con i ragazzi diun concetto così ricco di contraddizioni e complessità. Per sottrarlo ad un immaginario che spesso lo
associa all'anarchia e alla ribellione e ricollocarlo nell'ampiezza di senso e responsabilità che invece gli appartiene.
103
Appunti
Appunti
Biblioteca Civica – Riva del Garda
P.zza Garibaldi, 5
38066 Riva del Garda TN
Tel.
Fax
e-mail
sito web
0464/573806
0464/573807
[email protected]
http://www.comune.rivadelgarda.tn.it/biblioteca/
ORARIO BIBLIOTECA
Lunedì
Martedì
Mercoledì
Giovedì
Venerdì
Sabato
9.30-12.30
9.30-12.30
9.30-12.30
14.00-19.30
14.00-19.30
14.00-19.30
14.00-19.30
14.00-19.30
BiblioRiva n. 71
CHIUSO in data 13/02/2014
Author
Документ
Category
Без категории
Views
1
File Size
6 377 Кб
Tags
1/--pages
Пожаловаться на содержимое документа