close

Enter

Log in using OpenID

cv - Istituto Lazzaro Spallanzani

embedDownload
Dott.ssa Silvia Mosti
Dati personali
 Nata a Roma il 11/10/1971
 Codice Fiscale: MST SLV 71R51 H501O
 Separata con due figli
Esperienze professionali
Estate 1996
 Stage Universitario presso l’Ospedale “Xeral Cies” di Vigo (Spagna) come
tirocinante presso i reparti di Chirurgia Vascolare e Chirurgia Generale
Dal 1996 al 2000
 Frequenza come studente interno presso il reparto di Malattie Infettive
dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma
Dal 2000 al 2001
 Frequenza come Medico Tirocinante presso il reparto di Malattie Infettive
dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma
Dal 2000 al 2001
 Vincitore di Fondo di Ricerca presso l’Ambulatorio della Clinica delle
Malattie Infettive del Policlinico Universitario “Agostino Gemelli” di Roma
Dal dicembre 2005 al febbraio 2006:

Incarico di prestazione professionale occasionale presso l’INMI “ Lazzaro
Spallanzani “ riguardante il Progetto I.S.S. n 30F.30 dal titolo: “ Analisi
dell’efficacia di nuovi farmaci antiretrovirali e di nuove strategie terapeutiche nel
compartimento genitale maschile: modificazioni della carica virale di HIV-1,
studio delle resistenze virali e della farmacocinetica nello sperma “.
Dal 01/04/2006 al 31/03/2007:

Contratto di Collaborazione coordinata e continuativa nell’ambito del
progetto di Ricerca Corrente 2005- Linea di Ricerca n. 5- Progetto n. 2 dal titolo:
“ Modelli clinici di terapia antivirale nei pazienti con malattia da HIV: fattori
predittivi di risposta virologica, gestione del fallimento terapeutico, patogenesi e
gestione degli effetti collaterali, efficacia nei compartimenti “.
Dal 01/04/2007 al 31/03/2008:

Contratto di Collaborazione coordinata e continuativa nell’ambito del
programma di Ricerca Corrente- Linea di Ricerca n.5- Progetto n.3 dal titolo:
“Patogenesi e management del fallimento terapeutico in pazienti HIV-positivi in
terapia : effetti sulla risposta a lungo termine, sulla tollerabilità e sulla
progressione clinica “.
Dal 01/04/2008 30/11/08 e poi dal 01/04/09 al 31/08/2009:

Contratto di Collaborazione coordinata e continuativa nell’ambito del
programma di Ricerca Corrente- Linea di Ricerca n.5- Progetto n.3 dal titolo:
“Patogenesi e management del fallimento terapeutico in pazienti HIV-positivi in
terapia : effetti sulla risposta a lungo termine, sulla tollerabilità e sulla
progressione clinica “.
Dal 01/09/2009 al 31/08/2010:

Contratto di Collaborazione coordinata e continuativa nell’ambito del
programma di Ricerca Corrente- Linea di Ricerca n.5- Progetto n.3 dal titolo:
“Patogenesi e management del fallimento terapeutico in pazienti HIV-positivi in
terapia : effetti sulla risposta a lungo termine, sulla tollerabilità e sulla
progressione clinica “.
Dal 01/09/2010 al 31/08/2011:

Contratto di Collaborazione coordinata e continuativa nell’ambito del
programma di Ricerca Corrente- Linea di Ricerca n.5- Progetto n.3 dal titolo:
“Patogenesi e management del fallimento terapeutico in pazienti HIV-positivi in
terapia : effetti sulla risposta a lungo termine, sulla tollerabilità e sulla
progressione clinica “
Dal 01/09/2011 al 31/08/2012:

Contratto di Collaborazione coordinata e continuativa nell’ambito del
Programma di Ricerca Corrente- Linea di Ricerca n.2-Progetto n.8 dal titolo:
“Strategie di trattamento e impatto della terapia antiretrovirale sulla storia
naturale”.
Dal 01/09/2012 al 31/08/2013:
Contratto di Collaborazioe coordinata e continuativa nell’ambito del
Programma di Ricerca Corrente Anno 2011-Linea di Ricerca n.2-Progetto n. 8dal titolo: “Strategie di trattamento e impatto della terapia antiretrovirale sulla
storia naturale”.
Dal 01/09/2013 al 31/08/2014:
Contratto di Collaborazioe coordinata e continuativa nell’ambito del
Programma di Ricerca Corrente Anno 2011-Linea di Ricerca n.2-Progetto n. 8dal titolo: “Strategie di trattamento e impatto della terapia antiretrovirale sulla
storia naturale”.
Dal 10/2007 al 07/2008 :
Consulente infettivologo presso la Fondazione Villa Maraini nel il Servizio per le
Tossicodipendenze, l’Unità HIV, l’Ambulatorio clinico e presso la Stanza del
progetto Carceri del Tribunale di Roma.
Formazione
Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia presso Università Cattolica del Sacro
Cuore di Roma dal 1991 al 1999
Tesi presso la cattedra di Malattie Infettive con il titolo: “Fattori di rischio per
linfoma cerebrale primitivo in soggetti HIV-positivi: studio caso-controllo”
 Votazione: 110/110 con lode
Abilitazione Professionale all’esercizio della Professione Medica nella seconda
sessione 2000 con voto: 97/100. Iscrizione all’Ordine Provinciale dei Medici e
degli Odontoiatri di Roma in data 20/12/2005.
Scuola di Specializzazione in Malattie Infettive presso l’Università Cattolica del
Sacro Cuore di Roma dal 2000 al 2005
Tesi con il titolo “Test genotipico di resistenza ai farmaci antiretrovirali: uso nelle
scelte terapeutiche in donne HIV-positive in gravidanza”
 Votazione 50/50 con lode
Corso avanzato di formazione dal titolo:” Corsi per la promozione delle GCP e
per il miglioramento della qualità nelle sperimentazioni cliniche dei
medicinali non a fini industriali” presso l’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)
nel dicembre 2006 (vedi Attestato allegato).
Buone conoscenze informatiche con frequenti partecipazioni a corsi di
aggiornamento per la compilazione di documenti in formato elettronico (eCRF,
vedi attestati allegati).
Esperienza di pratica di laboratorio, nel corso del primo semestre del 2006, con
lavorazione di campioni biologici mediante centrifugazione e separazione di
plasmi e sieri.
Ha partecipato in qualità di docente al corso di formazione per operatori sanitari:
“Coordinamento multidisciplinare nel trattamento delle persone affette da
HIV: informazione e potenziamento dell’aderenza alla terapia nella tutela
della privacy”. Ancona, 29-30 Ottobre 2007 (vedi attestato allegato).
Corso di formazione:” Introduzione ai metodi statistici ed epidemiologici nella
ricerca bio-medica “; 5 incontri, tenuti a Roma presso l’Istituto Nazionale per le
Malattie Infettive I.R.C.C.S. “Lazzaro Spallanzani”, dal 14 Maggio al 18 Giugno
2008.
Altre informazioni
Ottima conoscenza della lingua inglese scritta e parlata.
Corso di Volontario del Soccorso della Croce Rossa di Roma nel 1995-1996 (vedi
attestato allegato).
Esperienza quinquennale nell’ambito della Sperimentazione Clinica presso la
Unità Trial Clinici della terza Divisione Ospedale Lazzaro Spallanzani (dirigente
Responsabile Dottor Andrea Antinori ) nel ruolo di sub-investigator nei seguenti
protocolli di ricerca clinica:
1. Studio clinico dal titolo “Studio clinico randomizzato sull’utilizzo del
quoziente inibitorio in pazienti con infezione da HIV e precedente
esperienza di terapia antiretrovirale”, (Protocollo QuIN)
2. Studio clinico Roche dal titolo “ Studio randomizzato, controllato, di fase
IIIb/IV per la valutazione di una strategia di trattamento di intensificazione
con l’aggiunta di enfuvirtide (ENF) ad una terapia antiretrovirale altamente
efficace (HAART) orale, in pazienti plurittattati.” (Protocollo INTENSE
MV18406)
3. Studio clinico Roche dal titolo “Valutazione della velocità di caduta
della carica virale in pazienti naive HIV positivi trattati con una terapia
a base di enfuvirtide in confronto alla terapia standard” (Protocollo ML
18243)
4. Studio clinico Janssen-Cilag
dal titolo “Studio, randomizzato
controllato, in aperto per confrontare l’efficacia, la sicurezza e la
tollerabilità di TMC114/RTV rispetto a LPV/RTV nel trattamento di
soggetti infetti da HIV-1 già sottoposti a trattamento” (Protocollo TITAN
TMC114-C214)
5. Studio clinico Bristol-Myers Squibb dal titolo “Studio di fase IV, in
aperto, randomizzato, multicentrico che valuta un approccio di
sostituzione con Reyataz nella gestione della sindrome da lipodistrofia”
Protocollo REAL AI424-131)
6. Studio clinico Abbott dal titolo “Studio randomizzato, in aperto, di fase
III di Lopinavir/ritonavir compresse versus Lopinavir/ritonavir capsule
molli e della somministrazione una volta al giorno versus la
somministrazione due volte al giorno, in combinazione con NRTI in
soggetti con infezione da HIV-1, naive rispetto alla terapia
antiretrovirale” ( Protocollo M05-730)
7. Studio clinico Abbott dal titolo “KALEAD 1 – Studio randomizzato,
comparativo, in aperto, di fase III sull’efficacia antivirale della terapia
antiretrovirale con Lopinavir/Ritonavir in combinazione con Tenofovir
®
versus terapia standard (Kaletra con due analoghi nucleosidici) in
pazienti HIV-positivi naive” (Protocollo n. ITAL-04-002)
8. Studio clinico Janssen-Cilag dal titolo “Studio di Fase III randomizzato,
in doppio cieco, controllato contro placebo per valutare l’efficacia, la
tollerabilità e la sicurezza di TMC125 come parte di una ART che
include TMC114/RTV e un OBR selezionato dallo sperimentatore in
soggetti con infezione da HIV-1 che hanno limitate o nessuna
alternativa di trattamento” (Protocollo DUET TMC125-C216,)
9. Studio clinico Bristol-Myers Squibb dal titolo “Studio di 96 settimane, di
confronto
sull’efficacia
antivirale
e
sulla
sicurezza
di
Atazanavir/Ritonavir (ATV/RTV) verso Lopinavir/Ritonavir (LPV/RTV),
ciascuno in combinazione con una dose stabilita di tenofovirEmtricitabina in soggetti infetti da virus HIV-1 naive al trattamento.”
(Protocollo CASTLE AI424138)
10. Studio clinico Jassen-Cilag dal titolo “Accesso allargato a TMC114 in
associazione a ritonavir (RTV) a basso dosaggio e altri antiretrovirali
(ARV) per soggetti HIV-1 infetti, fortemente pre-trattati e con opzioni
terapeutiche limitate o nulle. (Procollo TMC114-C226)
11. Studio clinico Glaxo-Smith-Kline dal titolo “Studio di Fase IV
randomizzato, multicentrico, in doppio cieco, per valutare l’utilità clinica
di uno screening genetico prospettico (HLA-B*5701) per la
predisposizione a sviluppare ipersensibilità ad abacavir.” (Protocollo
Predict-1 CNA 106030)
E nel ruolo di Trial Coordinator nei seguenti protocolli di ricerca clinica:
12. Studio clinico Abbott dal titolo “Studio randomizzato, in aperto, di fase
III di lopinavir/ritonavir compresse, 800/200 in unica somministrazione
giornaliera versus 400/100 somministrate due volte al giorno, in
combinazione con Inibitori Nucleosidici/Nucleotidici della Trascrittasi
Inversa in soggetti HIV-1 positivi trattati in precedenza con terapia
antiretrovirale (Protocollo M06-802)
13. Studio clinico dal titolo “Interruzione terapeutica a lungo termine,
immunologicamente guidata in pazienti naive che iniziano la terapia
HAART: studio controllato, randomizzato, multicentrico in aperto”.
(Protocollo THESIS)
14. Studio clinico Merck dal titolo “Studio multicentrico, in doppio cieco,
randomizzato, controllato per valutare sicurezza ed efficacia
antiretrovirale dell’MK-0518 versus Kaletra in pazienti HIV-1 infetti che
siano in trattamento stabile con un regime terapeutico a base di
Kaletra”. (Protocollo MK-0518-032)
15. Studio clinico Jassen-Cilag dal titolo “Studio randomizzato, controllato,
in aperto per comparare efficacia, sicurezza e tollerabilità di un
trattamento di semplificazione con darunavir/ritonavir 800/100 mg QD
versus una combinazione tripla contenente darunavir/ritonavir in
soggetti HIV-1 infetti con viremia plasmatica di HIV-1 non rilevabile con
il regime terapeutico in atto”. (Protocollo MONET TMC114HIV3600)
16. Studio clinico Glaxo-Smith-Kline dal titolo “Studio clinico su
17.
18.
19.
20.
21.
22.
23.
24.
25.
26.
27.
28.
29.
30.
Abacavir/Lamivudina versus Tenofovir/Emtricitabina, somministrati una
volta al giorno in combinazione con Efavirenz in soggetti adulti con
infezione da HIV-1, ART-naive”. (Protocollo ASSERT CNA 109586)
Studio clinico Jassen-Cilag dal titolo “Accesso precoce al trattamento
con TMC125 in associazione ad altri antiretrovirali nei soggetti HIV-1
pretrattati e con limitate opzioni terapeutiche”. (Protocollo EAP
TMC125C214)
Studio clinico Merck dal titolo “Accesso precoce al trattamento con MK0518 in associazione ad altri antiretrovirali in pazienti HIV-1 infetti
fortemente pretrattati e con limitate opzioni terapeutiche”. (Protocollo
MK-0518-023)
Studio clinico Pfizer dal titolo ”Accesso precoce al trattamento con
Maraviroc in associazione ad altri antiretrovirali in soggetti HIV-1
pretrattati e con limitate opzioni terapeutiche”. (Protocollo A4001050)
Studio clinico Boehringer-Ingelheim dal titolo “Studio volto a valutare
sicurezza ed efficacia di Tipranavir boosted con basse dosi di ritonavir
500/200 mg BID in soggetti HIV-1 positivi con coinfezione da HCV o
HBV, con valutazione pilota del monitoraggio terapeutico del farmaco
(TDM). Studio in aperto, multicentrico, internazionale con
randomizzazione verso il trattamento standard (SOC) o terapia TDM
guidata”. (Protocollo TICINO 1182.99)
Studio clinico Boehringer-Ingelheim dal titolo “Sicurezza, efficacia e
farmacocinetica di Tipranavir boosted con basse dosi di ritonavir
500/200 mg BID in una popolazione di soggetti HIV-1 positivi
pluritrattati e stratificati in base alla razza e al sesso, con valutazione
pilota del monitoraggio terapeutico del farmaco (TDM). Studio in
aperto, multicentrico, internazionale con randomizzazione verso il
trattamento standard of care (SOC) o TDM guidato”. (Protocollo
SPRING 1182.98)
Studio clinico dal titolo “Studio pilota, multicentrico, randomizzato, in
aperto sulla tossicità di Lopinavir/ritonavir monoterapia versus
Lopinavir/ritonavir in combinazione con selezionati Inibitori
Nucleosidici/Nucleotidici della Trascrittasi Inversa, in pazienti con
coinfezione
HIV/HCV, ARV-naive con epatite cronica C o cirrosi
compensata, che iniziano un trattamento con Ribavirina e PegInterferon”. (Protocollo KAMON 1)
Studio clinico dal titolo “Studio pilota, in aperto, multicentrico,
randomizzato, sulla tossicità di Lopinavir/ritonavir monoterapia versus
Lopinavir/ritonavir in combinazione con selezionati Inibitori
Nucleosidici/Nucleotidici della Trascrittasi Inversa, in pazienti con
coinfezione HIV/HC con epatite cronica C o cirrosi compensata, che
siano stabilmente in trattamento HAART e iniziano un trattamento con
Ribavirina e Peg-Interferon”. (Protocollo KAMON 2)
Studio dal titolo “Tipranavir/Ritonavir 500/100 mg BID come strategia di
semplificazione in soggetti con infezione da HIV-1 in trattamento con
Tipranavir 500 mg/Ritonavir 200 mg BID e viremia negativa (HIV-RNA
<50 copie/ml)”. (Protocollo TPV/r Simplification regimen)
Studio Glaxo-Smith-Kline dal titolo “Studio della somministrazione QD
versus BID di Fosamprenavir più ritonavir, somministrato con
Abacavir/Lamivudine QD in soggetti HIV-1 infetti naive al trattamento
antiretrovirale”. (Protocollo MERIT APV 109141)
Studio Schering-Plough dal titolo “Uso del Vicriviroc in soggetti HIVinfetti pluritrattati in combinazione con regime antiretrovirale
ottimizzato”. (Protocollo VICTOR E4)
Studio prospettico epidemiologico sulla prevalenza dell’HLA-B*5701 in
pazienti HIV positivi. (Protocollo EPI 109367).
Studio Gilead dal titolo “Studio di fase IV in aperto, randomizzato,
controllato per valutare gli effetti sul profilo lipidico passando da regime
stabile contenente ABC/3TC più Kaletra a FTC/TDF più Kaletra in
pazienti HIV-1 infetti con valori elevati di colesterolo”.(Protocollo
ROCKET GS-EU-164-0206)
Studio osservazionale OLIMPIQ:”Observational study on Lipid and
Metabolic Parameters and Impact on Quality of Life”.
Studio Gilead dal titolo:”Studio multicentrico, Fase III, randomizzato
31.
32.
33.
34.
35.
36.
37.
38.
39.
40.
41.
42.
43.
44.
doppio cieco per valutare sicurezza ed efficacia di EVG/r Vs RAL
entrambi somministrati con regime terapeutico di background, in
soggetti HIV-1 infetti e pluriesposti al trattamento HAART”.(Protocollo
GS-US-183-0145)
Studio Merk dal titolo:”Studio di fase III, multicentrico, doppio cieco,
randomizzato, attivo-controllato, per valutare sicurezza ed efficacia di
RAL (MK 0518) somministrato QD Vs RAL BID, entrambi in
combinazione con Truvada in soggetti HIV-1 infetti naïve al trattamento
HAART”.(Protocollo MK 0518-071)
Studio Janssen-Cilag dal titolo:”Studio di fase IIb, multicentrico,
randomizzato, doppio cieco, attivo-controllato per valutare il profilo
degli eventi avversi neuropsichiatrici di etravirina 400 mg q.d. versus
efavirenz 600 mg q.d. in combinazione con 2 NRTI in uno schema di
terapia antiretrovirale in soggetti HIV-1 infetti naïve al trattamento
HAART”.(Protocollo SENSE)
Protocollo HLS-MVC 01 2008, non sponsorizzato dal titolo:”Uso di
Maraviroc
nei
pazientiHIV-1
positivi
non-responders
immunologici”.(Ospedale Luigi Sacco, Dr Stefano Rusconi)
Studio PRIMO, titolo:”PRotease-Inhibitors MOnotherapy Strategies as
maintenance therapy in persons with fully suppressed HIV
replication:results from an open-label randomized comparative
trial”.(PRIMO trial, Ospedale INMI “L. Spallanzani”, Dr A.Antinori)
Studio Gilead dal titolo:”Studio di fase III, della durata di 96 settimane,
randomizzato, doppio cieco, per valutare l’efficacia di un regime
antiretrovirale a base di Elvitegravir/Emtricitabina/Tenofovir disoproxil
fumarato/GS-9350 (“QUAD”) versus Ritonavir-boosted Atazanavir più
Emtricitabina/Tenofovir in soggetti HIV-1 infetti naïve al trattamento
HAART”.(Protocollo GS-US-236-0103)
Studio Pfizer dal titolo:”Studio di fase IIb, multicentrico randomizzato,
comparativo di Lersivirine versus Etravirina in combinazione con
Darunavir/ritonavir e un NRTI per il trattamento antiretrovirale in
soggetti HIV-1 infetti pluriesposti al trattamento HAART e con
documentata resistenza agli NNRTI”.(Protocollo A5271022 più
protocollo di roll-over A5271038)
Protocollo osservazionale Scolta:”Surveillance COhort Long-Term
Toxicity Antiretrovirals” (Gruppo Cisai)
Protocollo NEAT 001/ANRS 143:”Studio in aperto della durata di due
anni che mette a confronto due regimi di prima linea in soggetti HIV
infetti
naïve
alla
terapia
antiretrovirale:
darunavir/r+tenofovir/emtricitabina vs. darunavir/r+raltegravir”.
Studio Gilead dal titolo:”Studio randomizzato, in aperto volto a valutare
un cambio di terapia da un regime comprendente un PI Ritonavirboosted
e
due
NRTI
a
un
regime
contenente
Emtricitabina/Rilpivirina/Tenofovir Disoproxil Fumarato, a dosaggio
fisso, in soggetti HIV-1 infetti virologicamente soppressi”.(Protocollo
GS-US-264-0106)
Studio clinico Boehringer-Ingelheim dal titolo:” Studio multinazionale
randomizzato per gruppi paralleli in aperto per valutare sicurezza ed
efficacia di BI 201335 da 240 mg somministrato qd in combinazione
con IFN ped 2alfa e ribavirina per il trattamento dell’infezione da epatite
cronica C genotipo 1 in pazienti co-infetti con HIV.”(Protocollo BI
1220.19)
Studio Glaxo-Smith-Kline dal titolo:” Studio di fase III, randomizzato,
della durata di 48 settimane, per valutare sicurezza ed efficacia di GSK
1349572 più Abacavir-Lamivudina a dosaggio fisso di combinazione
somministrato una volta al dì comparato ad Atripla, in soggetti HIV
infetti naive al trattamento antiretrovirale”. (Protocollo ING 114467)
Studio Veman:”Efficacia del Maraviroc in soggetti HIV infetti naive al
trattamento antiretrovirale con HIV-RNA>1000 copie/ml.(Ospedale
Sacco di Milano)
Studio clinico spontaneo randomizzato su una strategia sperimentale
con numero ridotto di visite per il MONitoraggio di routine dei pazienti in
una terapia cART stabile ed efficace.(Studio MONART)
Studio clinico ViiV dal titolo:” Studio di fase IIIb, randomizzato, in aperto
45.
46.
47.
48.
49.
per valutare sicurezza ed efficacia GSK 1349572 (Dolutegravir, DTG)
50 mg QD vs DRV/r 800mg /100 mg QD somministarti entrambi con
2NRTI in combinazione, della durata di 96 settimane in soggetti HIV-1
positivi naive al trattamento ARV”. (Protocollo ING114915, Flamingo).
Studio clinico BMS:”Studio randomizzato, in aperto per valutare il
passaggio da un regime con 2NRTI+3 farmaco a un regime con
ATV/r+RAL
BID
oppure
ATV/r
QD+TVD”.(
Studio
AI424402,HARNESS).
MARADH: “Studio della correlazione tra aderenza e risposta virologica
a terapia HAART contenente Maraviroc”.
Studio clinico Gilead:”Studio di fase 3b, in aperto, randomizzato per
valutare il passaggio da regimi costituiti da un inibitore della proteasi
con ritonavir (PI/r) associato a una combinazione a dose fissa di
emtricitabina/tenofovir (FTC/TDF) rispetto a un regime monocompressa
di elvitegravir/cobicistat/emtricitabina/tenofovir disoproxil fumarato
(EVG/COBI/FTC/TDF) in pazienti infetti da HIV-1 virologicamente
soppressi”. (GS-US-236-0115).
Studio clinico Gilead:”Studio di fase 3b, in aperto, randomizzato per
valutare il passaggio da regimi costituiti da un inibitore nonnucleosidico della trascrittasi inversa (NNRTI) più emtricitabina (FTC) e
Tenofovir DF (TDF) a un regime monocompressa EVG/COBI/FTC/TDF
in pazienti con infezione da HIV-1 virologicamente soppressi”. (GS-US236-0121).
Studio clinico Janssen:” Studio di fase 3b,multicentrico, randomizzato,
in aperto per valutare il tasso di soppressione di HIV-1 RNA con DRV/r
800/100 mg in monoterapia vs un regime di triplice combinazione
contenente DRV/r e due NRTI, in soggetti HIV-1 infetti
soppressi”.(PROTEA TMC114IFD3003).
Pubblicazione di lavori scientifici su riviste di Malattie Infettive e presentazione di
abstract e casi clinici a Congressi internazionali: nel corso dell’ultimo anno un
abstract (1) presentato alla XVI Internatiol AIDS Conference ( Toronto-Canada 1318 Agosto 2006), un lavoro pubblicato sulla Antiviral Therapy (2), un caso clinico
pubblicato su Infection (3) e due abstract presentati alla XI European AIDS
Conference (EACS) che si è svolto a Madrid (24-27 Ottobre 2007).
(1) Liuzzi G, Mosti S, Cingolani A, Lorenzini P, Bagarelli A,Tamburrini E,
Antinori A, Anzidei G, Perno CF
HIV-Resistance Testing during pregnancy: prevalence and determinants
of viral suppression at delivery.
XVI International AIDS Conference. Toronto 2006
(2)
Zaccarelli M, Tozzi V, Lorenzini P, Forbici F,
Narciso P, Ceccherini-Silberstein F, Trotta MP, Bertoli
A, Liuzzi G, Marconi P, Mosti S, Perno CF, Antinori A.
The V118I mutation as a marker of advanced HIV infection and
disease progression.
Antivir Ther. 2007;12(2):163-8.
(3) Zaccarelli M, Marconi P, Visco-Comandini U, Liuzzi G, Sette P, Mosti S,
Acinapura RA, Perno CF, Antinori A.
Evidence of dual sexual transmission of multi-resistant HIV with two
years persistence of resistance to NRTI and NNRTI: a case report.
Infection October, 25-2007
(4) Zaccarelli M, Lorenzini P, Tozzi V, Forbici F, Ceccherini-Silberstein F,
Gori C, D'Arrigo R, Trotta MP, Narciso P, Perno CF, Antinori A;
Collaborative Group for Clinical Use of the HIV Genotype Resistance Test
(GRT) at the National Institute for Infectious Diseases "Lazzaro
Spallanzani".
Effect of suppressing HIV viremia on the HIV progression of
patients undergoing a genotype resistance test after treatment failure.
Collaborators (31)
Acinapura R, Ammassari A, Antinori A, Anzidei G, Baldini F, Bellagamba R,
Bertoli A, Bonfigli S, Boumis E, Ceccherini-Silberstein F, Cerilli S, D'Arrigo
R, De Longis P, D'Offizi G, Forbici F, Galati S, Giancola ML, Girardi E, Gori
C, Liuzzi G, Lorenzini P, Marconi P, Mosti S, Narciso P, Nicastri E, Perno
CF, Sette P, Trotta MP, Tozzi V, Visco-Comandini U, Zaccarelli M.
Infection. 2009 Jun;37(3):203-9. Epub 2009 Mar 9
(5)
Stefano Rusconi1*☯, Paola Vitiello1,6☯, Fulvio Adorni2, Elisa Colella1,
Emanuele Focà3, Amedeo Capetti4,Paola Meraviglia5, Clara Abeli6, Stefano
Bonora7, Marco D’Annunzio8, Antonio Di Biagio9, Massimo DiPietro10,
Luca Butini11, Giancarlo Orofino12, Manuela Colafigli13, Gabriella
d’Ettorre14, Daniela Francisci15,Giustino Parruti16, Alessandro Soria17,
Anna Rita Buonomini18, Chiara Tommasi19, Silvia Mosti20,Francesca Bai21,
Silvia Di Nardo Stuppino1, Manuela Morosi1, Marco Montano18, Pamela
Tau1, EstherMerlini21, Giulia Marchetti21
Maraviroc as Intensification Strategy in HIV-1 Positive
Patients with Deficient Immunological Response: an
Italian Randomized Clinical Trial
Partecipazione a numerosi corsi di formazione e qualifica
professionale,congressi, meeting e workshop (V. certificati allegati) :
Incontro clinico monotematico: viscerosintesi nella chirurgia del
colon e del retto. Roma, 26 Marzo 1993.
Le infezioni virali trasmesse con la trasfusione. Roma, 15 Maggio
2000 (UCSC).
Corticosteroidi nel paziente critico. Roma, 2 Giugno 2000 (UCSC).
Il consenso informato in Anestesia e Rianimazione. Roma, 5
Giugno 2000.
Neurological emergencies. Roma, 6-8 Settembre 2000.
Antibiotico Resistenza: Aree Critiche. Roma, 06 Giugno 2003.
Investigators’ Meeting studio INTENSE MV18406. Barcelona
(Spain), 26 Gennaio 2006.
Investigators’ Meeting “Expanded Access Program” EAP TMC116C226. Roma, 24 Febbraio 2006.
Investigators’ Meeting AI 424131. Parigi, 18 Marzo 2006.
Consensus Workshop on Woman Facing HIV. Firenze, 13-14
Aprile 2006.
Investigators’ Meeting studio ML 18243. Milano, 15 Maggio 2006.
“I° International Seminar on Adherence to Antiretroviral Therapy:
Experts Meet Clinicians”. Siena, 23-24 Giugno 2006
Investigators’ Meeting M06-802. Madrid 20-21 Settembre 2006.
“V° Congresso Nazionale S.I.M.I.T (Società Italiana Malattie
Infettive e Tropicali): Infettivologia oggi, esperienze a confronto”.
Taormina (ME), 12-14 Ottobre 2006.
“Ruolo dei backbone nella HAART: tra efficacia e tollerabilità”.
Cagliari, 18 Ottobre 2006.
“GLASGOW 8th International Congress on Drug Therapy in HIV
Infection. Glasgow (UK), November 12 - 16, 2006.
Corsi per la promozione delle GCP e per il miglioramento della
qualità nelle sperimentazioni cliniche dei medicinali non a fini
industriali. Roma, 4-6 Dicembre 2006 (AIFA).
Investigators’ Meeting studio “Expanded Access Program
1182.16”. Roma, 25 Gennaio 2007.
Investigators’ Meeting studi KAMON 1 e 2. Milano, 2 Febbraio
2007.
Investigators’ Meeting studi SPRING e TICINO, 1182.98 e
1182.99. Como, 8-9 Febbraio 2007.
Investigators’ Meeting studio TMC114HIV3600. Madrid, 15-16
Febbraio 2007.
Maraviroc Investigators’ Meeting. Firenze, 16 Marzo 2007.
Investigators’ Meeting studio APV109141. Verona, 23 Marzo 2007.
ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA’, “Investigators’ Meeting: TATBased Vaccine: Clinical Development”. Roma, 9 Maggio 2007.
Investigators’ Meeting studio MK-0518-032. Lisbona, 14-16 Maggio
2007.
Investigators’ Meeting studio VICTOR E4. Lisbona, 12-14
Settembre 2007.
Investigators’ Meeting studio PREDICT-1. Firenze, 26 Settembre
2007.
Coordinamento multidisciplinare nel trattamento delle persone
affette da HIV: informazioni e potenziamento dell’aderenza nella
tutela della privacy. Ancona, 29-30 Ottobre 2007(Tenuto come
docente).
Investigators’ Meeting studio TMC 125-C214. Milano, 7 Novembre
2007.
Introduzione ai metodi statistici ed epidemiologici nella ricerca biomedica. Roma, 5 incontri dal 14 Maggio al 18 Giugno 2008
(IRCCS)
Investigators’ Meeting Studio SCOLTA, Verona,13 Marzo 2010.
“L’evoluzione dei costi della terapia antiretrovirale ed il suo impatto
sui sistemi sanitari regionali”. Roma 16 giugno 2010.
Investigators’ Meeting studio SENSE, Berlino, 17-18 giugno 2010.
Progetto multidisciplinare di formazione e aggiornamento sulle
comorbosità HIV-correlate:”Implicazioni sul metabolismo osseo e
funzione renale nei pazienti con HIV”. Roma, 18 novembre
2010.INMI “L.Spallanzani” IRCCS
Meeting Centri Clinici ICONA. Roma, 24 novembre 2010.
IX Congresso Nazionale S.I.M.I.T:”Equità, formazione e ricerca”.
Roma, 24-27 novembre 2010.
Corso di aggiornamento per infettivologi e biologi:”Come leggere
un articolo scientifico”. Roma, 24 novembre 2010.
Corso di formazione ed aggiornamento:”Aspetti peculiari
dell’infezione da HIV in gravidanza”.INMI L.Spallanzani IRCCS,
Roma, 14 dicembre 2010.
Corso aggiornamento gruppo CISAI (Coordinamento Italiano
Studio Allergie e Infezioni da HIV). Pescara, 19 gennaio 2011.
Hotel Sporting Villa Maria.
Workshop studio epidemiologico nuove diagnosi di infezione da
HIV: stato dell’arte e presentazione report. Roma, 12 aprile
2011.INMI “L. Spallanzani” IRCCS.
Corso di formazione sul trattamento antiretrovirale:” Quando e
come iniziare la terapia antiretrovirale: opinioni a confronto”. Roma,
26 settembre 2011. INMI “L. Spallanzani “ IRCCS.
Corso di formazione sui pazienti coinfetti HIV/HCV:”Coinfezioni
HIV/HCV:trattamento e complicazioni cliniche”. Roma,15 dicembre
2011.INMI “L.Spallanzani” IRCCS.
Corso di formazione sulla patologia infettiva del SNC:”La
diagnostica per immagini della patologia infettiva del SNC”. Roma,
28 marzo 2012. INMI “L.Spallanzani” IRCCS.
Corso di formazione ed aggiornamento”Managing Women Living
with HIV in Italy”. Roma, 17 maggio 2012. Istituto Superiore di
Sanità (Aula Marotta)
Infezione da HIV e invecchiamento:”Infezione da HIV e
invecchiamento. Le sfide oggi”.Roma, 15 giugno 2012 IFO San
Gallicano IRCCS(Centro Congressi Bastianelli)
Corso di formazione:”Guida alla stesura del Protocollo di
Ricerca:quesito, razionale, classificazione dei trial clinici, scelta
end point, selezione partecipanti, aspetti etici”. Roma, 03 luglio
2012.
Corso di formazione generale obbligatorio per i lavoratori dell’INMI
ai sensi dell’art. 37 del D.lgs 81/2008 (conforme al nuovo accordo
Stato-Regioni del 21/12/2011). Roma, 09 luglio 2012. INMI “L.
Spallanzani” IRCCS di Roma.
Corso di formazione:”La gestione del paziente con confezione
HIV/HCV”.Roma, 5 ottobre 2012. Istituto Superiore di Sanità (Aula
Pocchiari)
Corso di aggiornamento:”La diagnostica della Tubercolosi”. Roma
11-18-25 ottobre 2012. INMI “L. Spallanzani” IRCCS di Roma.
Autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi della legge 675/96
e sue successive modifiche.
Roma 07/02/2014
Dr.ssa Silvia Mosti
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
2
File Size
243 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content