close

Enter

Log in using OpenID

Centro Terapia Cognitiva Divisione Formazione Como, gennaio 2015

embedDownload
Centro Terapia Cognitiva
Divisione Formazione
Como, gennaio 2015 – dicembre 2015
Corso di Specializzazione
DISTURBI DELL’APPRENDIMENTO E ADHD,
LA DIAGNOSI E LA RIABILITAZIONE
Direttore Scientifico: Dott.ssa Emanuela Iacchia
Coordinatore del corso: Dott.ssa Adriana Pelliccia
Per informazioni ed iscrizioni: Centro Terapia Cognitiva s.r.l. - via Rusconi, 10 - 22100 Como
Tel. 031266718 - Fax 031260374 - E-mail [email protected] - Web: www.centroterapiacognitiva.it
Saranno richiesti i crediti ECM
1
Il Corso fornisce strumenti per conoscere, riconoscere, comprendere e diagnosticare le manifestazioni
legate ai Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA) e quelle legate al Deficit d’attenzione e iperattività
(ADHD). Fornisce inoltre competenze per riabilitare ed per evitare l'insuccesso scolastico e personale in
studenti che presentino questi disturbi.
Tutte le lezioni del corso avranno un taglio operativo-pratico al fine di conseguire l’acquisizione di
tecniche e competenze concretamente applicabili alla diagnosi e al trattamento dei disturbi specifici
d’apprendimento dando ampio spazio all’approfondimento dei test e al loro utilizzo in campo diagnostico.
Sarà anche approfondita l’area dell’ADHD che spesso è in comorbilità con i disturbi dell’apprendimento,
attraverso la conoscenza degli strumenti per la diagnosi e per la riabilitazione. In un’ ottica cognitivocostruttivista sarà data grande importanza al clima relazionale che si instaura tra professionista e
bambino durante le sedute d’indagine, tra professionista e famiglia nel momento della restituzione della
diagnosi, piuttosto che professionista e scuola nel momento di stendere un PDP (Piano Didattico
Personalizzato).
Metodologia
Nell'ambito del corso verranno utilizzate diverse metodologie di lavoro: lezioni frontali con il sussidio di
audiovisivi, momenti di dibattito con il docente, supervisioni di casi trattati dai partecipanti, esercitazioni
pratiche di somministrazione e correzione dei test.
Destinatari
Il corso ha l’obiettivo di formare in maniera qualificata professionisti di discipline diverse, nell’ambito dei
Disturbi
Specifici
di
Apprendimento
Possono dunque accedere al corso
e
del
Disturbo
da
Deficit
d’Attenzione
Psicologi, Psicoterapeuti, Neuropsichiatri,
Iperattività.
Logopedisti,
Psicomotricisti, Pedagogisti professionisti deputati alla diagnosi e al trattamento o alla terapia.
Alcune lezioni saranno aperte anche ad Educatori e Insegnanti per poter fornire servizi di consulenza
didattica e pedagogica, screening, trattamento didattico specifico, incontri nelle scuole per docenti e
genitori, supporto ai compiti attraverso l’utilizzo di strumenti compensativi.
Durata
Il corso prevede complessivamente 140 ore, per una durata totale di 12 mesi e la possibilità di poter
svolgere un tirocinio presso un ambulatorio accreditato.
140 sono attualmente le ore necessarie per
poter richiedere l’accreditamento presso l’ASL e poter essere iscritti nell’elenco dei professionisti
autorizzati all’indagine DSA.
Inizio del corso venerdì
gennaio 2015
LEZIONE N. 1
Emanuela Iacchia: venerdì
gennaio 2015 dalle 9,30 alle 13,30
PRESENTAZIONE DEL CORSO, AGGIORNAMENTO SULLE DIFFICOLTA’ D’APPRENDIMENTO,

La legge 170 e sue applicazioni, Raccomandazioni Consensus Conference, la normativa sui BES
Silvia Carnini: venerdì
gennaio 2015 dalle 14,30 alle 18,30

Introduzione alla metodologia diagnostica secondo l’ICD 10.

Fondamenti di neuropsicologia dello sviluppo: DSA e altri quadri disfunzionali. (Funzionamenti
limite, Disabilità intellettiva, Disturbi del linguaggio, Disturbo della coordinazione motoria).
LEZIONE N. 2
2
Francesca Noli: sabato

gennaio 2015 dalle 9,30 alle 13,30 e dalle 14,30 alle 18,30
I test cognitivi: WISC III e WISC IV , Matrici di Raven.
LEZIONE N. 3
Francesca Noli: domenica

gennaio 2015 dalle 9,30 alle 13,30 e dalle 14,30 alle 18,30
Esercitazione su casi clinici: somministrazione dei test cognitivi.
LEZIONE N. 4
Egle Bongianino: sabato

2015 dalle 9,30 alle 13,30 e dalle 14,30 alle 18,30
Disturbi specifici nell’ambito del numero e del calcolo: caratteristiche della disfunzione, trend
evolutivi e metodiche d’assessment.
Batteria dei test specifici per DSA





.
Batteria per la Discalculia
Abilità di calcolo (AC-MT 6-11, Cornoldi e altri, 2002).
Abilità di calcolo (Batteria per la Discalculia Evolutiva, Biancardi e Nicoletti , 2005).
Prove MT Avanzate di Matematica - Scuola Superiore (Cornoldi, Pra Baldi, Friso, 2010).
Abilità di problem solving.
Lezione N. 5
Egle Bongianino: domenica

2015 dalle 9,30 alle 13,30 e dalle 14,30 alle 18,30
Esercitazione su casi clinici.
LEZIONE N. 6
Simona Di Biase: sabato

2015 dalle 9,30 alle 13,30 e dalle 14,30 alle 18,30
Disturbi specifici della lettura e della scrittura: caratteristiche della disfunzione, trend evolutivi e
metodiche d’assessment. Prove di primo livello e Prove di secondo livello.
Lezione N. 7
Simona Di Biase: domenica
2015 dalle 9,30 alle 13,30 e dalle 14,30 alle 18,30
Batteria dei test specifici per DSA

Prove di lettura e di comprensione del testo (MT, Cornoldi & Colpo, 1986).

Batteria per la Valutazione della Dislessia e Disortografia Evolutiva (Sartori e altri, 1985, 2007).

Batteria per la valutazione della scrittura e della competenza ortografica nella scuola dell'obbligo
(Cornoldi e Tressoldi, 1991, 2000) per la disgrafia (Prova di fluenza grafo-motoria per indagine
disgrafia).

Esercitazione su casi clinici.
LEZIONE N. 8
Silvia Carnini: venerdì
2015 dalle 9,30 alle 13,30 e dalle 14,30 alle 18,30

DSA e disturbo del linguaggio;

Indagine delle diverse sottocomponenti della funzione linguistica;

I disturbi specifici del linguaggio;

Connessioni in ambito teorico e di ricerca con i DSA;

Metodiche diagnostiche a diverse età;

Comprensione del testo.
Lezione N. 9
Silvia Carnini: sabato
2015 dalle 9,30 alle 13,30 e dalle 14,30 alle 18,30
3

Indagine del linguaggio (il PPVT-R, PEABODY a cura di Stella, Pizzoli e Tressoldi) con il fine di
misurare il vocabolario recettivo (uditivo, TROG-2),

I bambini parlatori tardivi, le dislalie.

Comorbidità con DSA.

Esercitazione su casi clinici.
LEZIONE N. 10
Claudia Lonati: sabato

2015 dalle 9,30 alle 13,30 e dalle 14,30 alle 18,30
Batteria di valutazione neuropsicologica per l'età evolutiva (BVN 5-11, BVN 12-18, Bisiacchi et al
2009);

CMF, valutazione delle competenze metafonologiche (Marotta e altri 2008);

Figura di Ray semplice e complessa;

Abilità visuo-spaziali e prassiche.
LEZIONE N. 11
Claudia Lonati: domenica

2015 dalle 9,30 alle 13,30 e dalle 14,30 alle 18,30
Esercitazioni su casi clinici
LEZIONE N. 12
Ilaria Marelli: venerdì

2015 dalle 9,30 alle 13,30 e dalle 14,30 alle 18,30
Visita del Neuropsichiatra infantile: raccolta anamnestica ed esame neurologico.
LEZIONE N. 13
Emanuela Iacchia: sabato
2015 dalle 9,30 alle 13,30 e dalle 14,30 alle 18,30

Area emotiva: i test grafici (disegno della famiglia, della classe, del bambino sotto la pioggia).

Influenza emotiva nei disturbi d’apprendimento.
LEZIONE N. 14
Silvia Carnini: venerdì

2015 dalle 9,30 alle 13,30 e dalle 14,30 alle 18,30
Indagine sui bambini piccoli (i test di pre-requisiti per la letto-scrittura, come impostare uno
screening nelle scuole).
LEZIONE N. 15
Emanuela Iacchia e Manuela Mariuzzo: sabato
2015 dalle 9,30 alle 13,30 e
dalle 14,30 alle 18,30

Stendere la relazione, la comunicazione ai genitori e agli insegnanti, la presa in carico del
bambino con DSA; quali consigli, quali misure.
LEZIONE N. 16
Eleonora Cigognetti: venerdì
2015 dalle 9,30 alle 13,30 e dalle 14,30
alle 18,30

La riabilitazione nei DSA

Lettura e scrittura (1° lezione)
4
LEZIONE N. 17
Eleonora Cigognetti: sabato
2015 dalle 9,30 alle 13,30 e dalle 14,30 alle
18,30

Comprensione testuale e metodo di studio (1° lezione)

Processamento numerico e calcolo (1° lezione)

L’ abilitazione con la presentazione di misure dispensative e compensative
LEZIONE N. 18
Francesca Bellorini: venerdì

2015 dalle 9,30 alle 13,30 e dalle 14,30 alle 18,30
Casi clinici ‘non standard’. Come comportarsi in casi di comorbidità, considerare i fatti di
inclusione/esclusione, i falsi positivi, DSA o Difficoltà? Specifico o Aspecifico?
LEZIONE N. 19
Elena Scapolo: sabato

2015 dalle 9,30 alle 13,30 e dalle 14,30 alle 18,30
Il metodo Feurestain
LEZIONE n. 20
Fabio Mascheroni: venerdì
2015 dalle 9,30 alle 13,30 e dalle 14,30 alle
18,30
Diagnosi ADHD

Eziologia del disturbo e comorbilità.

Principali test per la diagnosi: Test della Torre di Londra (TOL) per le funzioni esecutive, Test
delle campanelle, Conners. BIA.
LEZIONE N. 21
Fabio Mascheroni: sabato
2015 dalle 9,30 alle 13,30 e dalle 14,30 alle 18,30
Interventi per l’ADHD

lavoro con il bambino,

interventi sul comportamento,

interventi meta cognitivi,

interventi sul gruppo classe

Parent training

Esercitazione su casi clinici
LEZIONE N. 22
Emanuela Iacchia: domenica
2015 dalle dalle 9,30 alle 13,30 e dalle 14,30 alle
18,30

Esercitazione su casi clinici, simulazioni di colloqui per indagine DSA.

Conclusione del Corso e verifica dell’ apprendimento.
COSTI:
€ 1.100,00 + iva 22% € 242,00 - Totale € 1.342,00
pagabili 50% (€ 671,00) all’iscrizione e il saldo (€ 671,00) entro il 31/12/2014

tramite bonifico bancario sul conto corrente intestato al Centro Terapia Cognitiva – via Rusconi,
10 – 22100 Como
Codice IBAN: IT 85 J 02008 10900 000100 318090
OPPURE
5

direttamente in Segreteria tramite rimessa diretta (assegno o contanti).
ISCRIZIONI:
Si prega di utilizzare la scheda che si trova sul sito “www.cetroterapiacognitiva.it”
DOCENTI:
I docenti, psicologi, neuropsicologi, logopedisti e neuropsichiatri infantili, sono tutti professionisti che
operano da anni nell’area dei disturbi dell’apprendimento:
Francesca Bellorini
Egle Bongiannino
Silvia Carnini
Eleonora Cigognetti
Simona Di Biase
Emanuela Iacchia
Claudia Lonati
Ilaria Marelli
Manuela Mariuzzo
Fabio Mascheroni
Francesca Noli
Elena Scapolo
COTRAINER DEL CORSO:
Johnmarco Scupelli
6
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
557 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content