close

Вход

Log in using OpenID

Anno 17 - numero 4 (Dicembre 2014)

embedDownload
IL CORRIERINO DELLA BASSA
Anno 17/Numero 4
Dicembre 2014
Malalbergo
www.comune.malalbergo.bo.it
Periodico
dell’Amministrazione
Comunale di Malalbergo
Direttore responsabile:
Matteo Radogna
Sede: Municipio di Malalbergo
Registrato presso
il Tribunale di Bologna
al n. 5481 anno 1987
Poste italiane - Tassa pagata
Invii senza indirizzo
318/DC/DCI 10/05/2001 - BO
Progetto grafico e stampa:
Tipografia Altedo srl
Tel. 051.871205 - Altedo (Bo)
Le nostre associazioni:
un modello di appartenenza e solidarietà
I numeri premiano la Sagra dell’Ortica di Malalbergo e i suoi progetti di beneficenza
Ci sono volti sorridenti e familiari dietro ai fornelli e vassoi,
donne e uomini che lavorano incessantemente con passione
e dedizione. Ci sono persone che dedicano un anno intero
all’organizzazione della Sagra dell’Ortica. Perché non è stato
facile rilanciare una manifestazione che si era spenta piano,
piano – quando si chiamava sagra di fine estate - e trasformarla negli ultimi 4 anni in un evento che aggrega migliaia
di persone dove vengono valorizzate ricette della nostra tradizione e prodotti industriali di qualità. Una kermesse che è
diventata un volano per l’economia locale, un esempio di come
una piccola realtà, grazie al lavoro e all’impegno, possa crescere fino a raggiungere i grandi numeri degli ultimi anni.
I visitatori hanno potuto assistere al fermento dei preparativi
per la sera e agli spettacoli in piazza, con la possibilità di comprare i prodotti della tradizione, fare un salto ai convegni, alle
tavole rotonde, alle mostre e alla gara delle sfogline. C’è un
intero universo, dietro la nostra sagra: il calore della gente, la
buona cucina, come quella di una volta, il piacere di un’intera comunità che sa fare squadra. E’ questa la carta d’identità
semplice di un evento che è diventato una vetrina d’eccezione
per l’agricoltura, e un’occasione per riflettere sul futuro della
commercializzazione e del mercato. Un mix intelligente di gastronomia e cultura, di legame con il territorio: la nostra sagra
dà la misura del successo di tante manifestazioni di questo tipo.
Un successo che è dovuto a quanti, con sacrificio e entusiasmo,
hanno concorso e collaborato alla realizzazione di una splendida iniziativa. Persone che sono la conferma di quanto sia vivo
il nostro Comune grazie alle tante associazioni di volontariato,
un fenomeno unico nella provincia. Sono innumerevoli, infat-
ti, le manifestazioni di livello provinciale e nazionale (vedi la
Sagra dell’Asparago) che ci fanno essere orgogliosi di abitare
a Malalbergo. Come Amministrazione Comunale stiamo facendo il possibile per aiutare l’associazione Amici dell’Ortica, la
Pro Loco, il Comitato Sagra, e andremo avanti, con decisione,
su questo percorso. Stiamo parlando di una manifestazione che
quest’anno dopo aver incassato oltre 150 mila euro ed essere
riuscita ad unire tante associazioni del territorio, ha donato 42
mila euro a favore della scuola e di tante realtà di volontariato.
La sagra è stata davvero un “motore” di solidarietà e, fra gli
altri, ha sostenuto l’asilo parrocchiale di Malalbergo, l’Auser,
la Protezione Civile “Pegaso”, il Circolo Marescalchi, il Circolo
Culturale Malalberghese, le parrocchie di Altedo e Gallo, e il
gruppo di Pegola che, ad esempio, grazie ai fondi ottenuti il
26 dicembre organizzerà la befana sotto l’albero. In un particolare momento storico pervaso da mille problemi e difficoltà,
a Malalbergo emerge la voglia di appartenenza, di aiutarsi gli
uni con gli altri. Il nostro territorio sta crescendo e i protagonisti di questo cambiamento, non fittizio di sole parole ma nei
fatti, sono i nostri volontari.
Il Sindaco
Monia Giovannini
CONTRIBUTI DALLA SAGRA NELL’ANNO 2014
DESCRIZIONE
GS GALLO
1.721,90
PROGETTO ZUCCHINI
1.000,00
DOTAZIONE DIVISE BANDA P. CARLINI
4.809,49
PROGETTO SCUOLA ISTITUTO COMPRENSIVO
CONTRIBUTO AUSER
ASILO PARROCCHIALE
La Sagra dell’Ortica è stata anche occasione per lanciare una nuova
iniziativa: la vendita del tradizionale biscotto prodotto dai volontari della Sagra dell’Arzdoura di Altedo. Con i ricavi di tale vendita
sarà sostenuta una raccolta fondi a favore della Parrocchia di Altedo. Potrete trovare i biscotti del Re della Sagra dell’Arzdoura di
Altedo anche nelle iniziative che si svolgeranno sul territorio nelle
prossime settimane e nei prossimi mesi.
488,00
SAGRA ARZDOURA ALTEDO
BOCCIOFILA
Anche il biscotto della Sagra della Arzdoura
di Altedo per la solidarietà
EURO
700,00
8.060,54
1.072,92
10.000,00
PROTEZIONE CIVILE
2.000,00
CIRC.CULTURALE MALALB.
2.000,00
BOCCIOFILA “LA FONTANA”
2.000,00
AUSER MALALBERGO
1.000,00
CIRC. MARESCALCHI
1.000,00
PARROCCHIA ALTEDO
2.000,00
PARROCCHIA GALLO
2.000,00
PEGOLA (Festa sotto l’abero)
2.000,00
TOTALE
e
e
41.852,85
L’Amministrazione Comunale
AUGURA A TUTTI UN SERENO NATALE
E UN FELICE ANNO NUOVO!
e
e
Nada me mata
e l’amore per la fotografia
In occasione della Sagra dell’Ortica è stato presentato il diario di viaggio fotografico della reporter Silvia Montanari, i cui
ricavi saranno devoluti interamente al Movimento del Brasile
SEM TERRA.
Per ulteriori info contattare [email protected]
Il Wine Bar Al Lumen di Malalbergo
ha illuminato le sere della Sagra
Con un’entusiasmo trascinante e la lunga esperienza maturata nella
preparazione di aperitivi e meticolosi appetizers, il Lumen di Paolino ha intrattenuto centinaia di persone, sia quelle in attesa di cenare allo stand gastronomico della Sagra sia quelle che desideravano
concludere briosamente il dopo cena. I titolari del Wine Bar hanno
devoluto la somma di 500 euro alla Proloco per sostenere progetti
di valorizzazione del territorio, dimostrando come la Sagra possa
essere effettivo laboratorio di collaborazioni tra l’associazionismo
e l’imprenditoria privata.
La Proloco di Malalbergo cerca giovani leve
La Proloco ha avviato un percorso di rafforzamento della proprie
attività, di valorizzazione sociale e culturale del territorio, proprio
per questo sta cercando giovani che abbiano la possibilità di mettere a disposizione un po’ del loro tempo libero per lo sviluppo delle
iniziative esistenti e per la comunicazione anche mediante social
network degli eventi programmati. Per informazioni rivolgersi al
Presidente della Proloco Gianni Bergonzoni cell. 349 566 98 25.
Birra sotto le stelle: manifestazione
di aggregazione e solidarietà
Sempre durante la Sagra dell’Ortica, il 7 settembre, è stata presentata la mostra fotografica “L’ultima Africa” di Daniele Romagnoli e si è svolta la premiazione del 3° concorso fotografico
nazionale “Città di Malalbergo”, uno dei quattro eventi svoltisi
a livello regionale. Le foto vincitrici sono tuttora esposte a Palazzo Marescalchi.
La Sagra premia attività storiche
e agricoltori d’eccellenza
Birra sotto le stelle 2014 ha raggiunto il suo obiettivo: portare in
piazza tanta gente per socializzare, gustare ottime crescentine e
godersi spettacoli davvero divertenti come “Senza Vergogna” rassegna canora di artisti allo sbaraglio.
Quest’anno abbiamo aiutato l’associazione “Un futuro per Pietro”.
Pietro è un bambino di soli tre anni che lotta contro un tumore
molto aggressivo e per fare questo si trasferirà per alcuni mesi negli Stati Uniti. Forza Pietro siamo tutti con te! Birra sotto le Stelle
contribuirà anche all’albero di Natale in Piazza e alle luminarie.
Stretta collaborazione con le attività economiche storiche e le imprese agricole. E così che la sagra dell’Ortica si lega maggiormente al
territorio. Nel corso della manifestazione il Sindaco Monia Giovannini
ha premiato commercianti che da oltre 40 anni hanno un’attività in
paese. Piccoli imprenditori che hanno fatto la storia artigianale del
territorio e hanno conseguito non solo un successo economico ma anche in termini sociali. A ritirare i premi: per Raffaele Martinelli del famoso spaccio di acqua e bevande, le figlie Bianca Maria e Anna Rosa;
Beltrando Guzzinati dell’antica ferramenta accompagnato dalla nipote Lucrezia; Loredana Billi del forno; Paride Zamboni, titolare di una
delle prime aziende edili della provincia (scomparso recentemente e
alla cui famiglia ci stringiamo per la dolorosa perdita). Premiati con
attestati anche 40 produttori agricoli del territorio e della provincia
di Bologna e Ferrara nell’ambito dell’iniziativa “S-frutta la sagra”. Il
Sindaco Monia Giovannini, il presidente degli Amici dell’Ortica Gianni
Bonora e il presidente della Pro Loco Gianni Bergonzoni hanno premiato gli agricoltori e le aziende che producono frutta di eccellenza e
non solo. I prodotti verranno venduti per fare beneficienza ai visitatori della prossima sagra.
AUTOCARROZZERIA
BONORA
ex Carrozzeria Moderna
Via La Cascina, 16
40051 Malalbergo (BO) - Italy
Tel./Fax 051.87.29.56
Cell. 328.300.87.61
Verniciatura a forn
o
Auto e Autocarri
Auto Sostitutiva
Banco di riscontro
con dima universale
Raddrizzatura tela
i
Sostituzione cristalli
Via Nazionale n. 180/A - 40051 Altedo (BO)
tel. 051.870040 - fax. 051.870626
VENDITA DI
MATERIALE ELETTRICO
DELLE MIGLIORI MARCHE
ALL’INGROSSO E AL DETTAGLIO
Nuove divise per la banda Primo Carlini
Quella appena trascorsa è stata un’annata record per la nostra banda filarmonica comunale Primo Carlini: il concerto di
Natale, quello alla festa dell’Arzdoura, il
saggio in piazza e addirittura due spettacoli a Bentivoglio, oltre a varie sfilate
e processioni… Le nuove divise hanno
dato un ulteriore tocco di classe alla nostra formazione, ma quel che più conta
è che tutto l’abbiamo fatto sempre con
il piacere di divertirci e divertire facendo
musica in compagnia.
Proprio per condividere e diffondere
questo spirito riaprono i corsi della scuola musicale malalberghese, perché sempre più persone, di qualsiasi età (i nostri
studenti vanno dai 5 anni agli over 70),
abbiano l’occasione di avvicinarsi ad uno
strumento e scoprire la passione per la
musica. Appena è possibile gli allievi
iniziano a partecipare alle prove della
banda, per acquisire sicurezza e capacità
d’ascolto; il clima gioviale ed un repertorio vario e continuamente rinnovato
garantiscono poi che non ci sia mai da
annoiarsi. Per chi è incuriosito e vorrebbe saperne di più, per tutti quelli a cui
sarebbe piaciuto imparare a suonare ma
hanno sempre pensato che non fosse
alla loro portata, per chi non vede l’ora di iniziare… non esitate a contattarci:
www.bandaprimocarlini.it - [email protected] - facebook: Bandapcarlini Malalbergo - tel. 3459735977
I corsi ad indirizzo bandistico comprendono bombardino, basso tuba, clarinetto, corno, flauto traverso, tromba, trombone e sax. Altri corsi disponibili sono
batteria e percussioni bandistiche, basso
elettrico, contrabbasso, canto corale per
voci bianche, chitarra, pianoforte, propedeutica per bambini dai 5 anni, tastiere e strumentazioni elettroniche.
1989-2014:
25 anni con voi
Venticinque anni fa nasceva la Pubblica Assistenza Croce Italia Comuni di Pianura che
con costante impegno è cresciuta e conta
ad oggi un cospicuo numero di volontari
che prestano il loro servizio con il sostegno
dei Comuni convenzionati di Baricella, Castel Maggiore, Galliera, Malalbergo, Pieve
di Cento, Poggio Renatico, San Giorgio di
Piano, San Pietro in Casale. Il nostro impegno è volto a sostenere e ad assistere
il cittadino sia nel caso di emergenza che
trasporto infermi, assistenza anziani. Questa esperienza ogni giorno ci arricchisce un
po’ di più. Il nostro compenso è una carezza di un anziano, un sorriso di un bambino
o un ringraziamento sincero di chi avuto
bisogno di noi. Se anche tu vuoi provare
queste emozioni puoi regalarci un po’ del
tuo tempo.
Contattaci al 051/815500 o consulta il nostro sito: www.croceitaliapianura.com
La Protezione Civile ricorda Giuseppe Zuppiroli
La dolorosa e prematura scomparsa di Giuseppe Zuppiroli, stroncato da uno di quei mali
che non perdonano, ha unito nel dolore familiari, parenti, amici e volontari dalla Protezione
Civile, che in tanti hanno voluto essergli vicino nell’estremo
saluto.
Un uomo stimato e apprezzato da tutti per il suo impegno e
per le sue qualità umane, generoso e sempre disponibile ad
essere di aiuto ai suoi concittadini, fu tra i primi volontari della
Protezione Civile Pegaso di Malalbergo e Altedo e mai ha fatto
mancare il suo impegno, mettendo a disposizione le sue capacità e il suo tempo, per il bene della comunità .
Di questo lo ringraziamo e così lo vogliamo ricordare, sempre
indaffarato e pur negli affanni della vita, sempre sorridente.
Ciao Giuseppe, il bene che hai fatto non morirà con te, quello
che hai fatto per la tua gente rimarrà nei loro cuori, eri una
persona perbene, eri un uomo buono, non ti dimenticheremo.
Marco Fornasari
Assessore Protezione Civile
Il Presidente
Silvano Garuti
Finalmente a casa.
ALTEDO, Via del Borgo: Nel centro storico del paese, su strada di
scarso passaggio veicolare, casa indipendente con corte esclusiva
pavimentata e ulteriore fabbricato accessorio adiacente. L’abitazione,
disposta su due livelli si compone di ingresso, soggiorno con angolo
cottura e bagno al piano terra. Camera matrimoniale, disimpegno e bagno al primo piano. Nel fabbricato accessorio abbiamo autorimessa,
cantina e wc al piano terra e ampio ripostiglio attualmente al grezzo
al primo piano. € 149.000,00 CLASSE ENERGETICA: G CONSUMO:
382.57 KWh/m2 Anno. www.immobiliaresanpietro.it
ALTEDO, Via Nazionale: Prospicente alla piazza principale
del paese, ma in posizione
interna e silenziosa, confortevole appartamento posto al
primo piano. Varcata la porta
d’ingresso si accede ad un
comodo disimpegno sul quale si aprono gli altri ambienti
dell’immobile. Cucina a vista
con balcone, soggiorno, ampia
camera matrimoniale e bagno
con doccia. Al medesimo piano cantina-ripostiglio e al piano
terra, in fabbricato separato,
autorimessa di proprietà.
€ 107.000,00
CLASSE ENERGETICA: E
CONSUMO: 164.45 KWh/m2
Anno.
www.immobiliaresanpietro.it
Via Nazionale, 114
ALTEDO (BO)
Tel. 051.870830
ALTEDO, Via Boschi: Casa indipendente unifamiliare, con vista sulla
campagna e circondata da un bellissimo parco alberato di 3.000 mq.
caratterizzata da ampi spazi abitativi. Disposta su 3 livelli comprende
al seminterrato autorimessa doppia in lunghezza, locale di sgombero
con accesso esterno, disimpegno e lavanderia. All’ammezzato, ingresso principale da terrazzo estivo, salone open-space con soggiornopranzo, disimpegno, ripostiglio, cucina semiabitabile e bagno. Al primo
piano 3 camere da letto, 2 bagni, ambiente guardaroba e due balconi.
€ 330.000,00 CLASSE ENERGETICA: F CONSUMO: 208.13 KWh/m2
Anno. www.immobiliaresanpietro.it
Il calcio ad Altedo
dal 1919
La passione sportiva per la propria squadra di calcio di una piccola comunità
come Altedo, ha costituito nel ‘900 un
formidabile elemento di aggregazione
sociale capace di suscitare intorno al
campanile forti sentimenti di identità e
di appartenenza, a volte anche tribale.
L’associazione “Anima Altedi” ha pubblicato un volume curato da Giuseppe
Pavani che, con un paziente lavoro di
ricerca, in particolare sull’archivio custodito da Mariano Bignami, ma non solo,
ripercorre in questo volume quasi un secolo di impegno sportivo di Altedo. Vittorie epiche, sconfitte brucianti, entusiasmi, lutti e aneddoti esilaranti, danno il
senso del divenire sportivo strettamente
intrecciato alle vicende dell’intera comunità di Altedo.
Uno degli aneddoti più originali riporta-
Il Natale arriva anche in piscina
Il Natale anche fra le calde
acque della piscina di Altedo.
I regali arriveranno sotto forma di sconti e nuovi servizi.
Per permettere a tutti di godere dei benefici psicofisici
dello sport e particolarmente
dell’acqua, Babbo Natale ha
pensato di riservare ai clienti
dell’impianto natatorio uno
sconto fino a 50%. Sotto l’albero ci saranno quindi tante
belle sorprese da scoprire in
piscina: l’acqua delle vasche
più calda. Un catalogo di
nuove formule piú flessibili.
Delle nuove attività “terrestri”: pilates e yoga. Basta
recarsi in piscina per saperne
di più. C’è poi un regalo per
ogni iscrizione al terzo bimestre.
OTTANI
MEDAGLIA D’ORO
siamo la coppia
piu bella del mondo...
ti nel volume riguarda lo “sfottò” fatto
circolare nel 1934 dai Malaberghesi nei
confronti degli Altedesi a seguito di una
partita vinta dal Malalbergo. Distribuirono dei volantini con il disegno di un
coltello con la lama seghettata con la
seguente scritta in dialetto: “l à pêrs al
tâi” (ha perso il taglio), ma con accentazione diversa, ”l à pêrs Altài”, significa
“ha perso Altedo”.
Riportando poi nomi e foto non solo dei
componenti le squadre, ma anche degli
organizzatori, dei dirigenti, dei sottoscrittori e dei sostenitori che si sono succeduti nella società sportiva e intorno ad
essa, il quadro diventa corale e mette in
luce l’impegno sportivo di almeno quattro generazioni di altedesi.
Ringraziamenti
a Futura
La parrocchia di Altedo e le associazioni di
volontariato che operano sul nostro territorio per migliorare la qualità della vita di
ogni cittadino – Croce Italia, Piccoli Grandi
Cuori, Avis di Malalbergo, Protezione Civile Pegaso, L’Altra Voce – si uniscono nel
ringraziare l’associazione Futura Operatori
Economici del Comune di Malalbergo che,
al momento della sua chiusura, ha devoluto loro i propri fondi. Essi contribuiranno
al raggiungimento di importanti obiettivi,
come il pagamento della ristrutturazione della Scuola dell’Infanzia Sacro Cuore
di Altedo, gli interventi e le iniziative nei
confronti di persone anziane o in difficoltà,
come il trasporto ai centri di lavoro, di cura
o di svago di chi non si può muovere autonomamente. Da non dimenticare inoltre
la protezione dei cittadini e la salvaguardia
delle strutture del nostro territorio comunale. A nome di tutte le associazioni sopra
menzionate
Il presidente de L’Altra Voce
Ivano Trombetti
POLI AUTO snc
Autorizzata
SEDI IN:
ALTEDO di Malalbergo
Via Castellina, 14 - Tel. 051.871215
BENTIVOGLIO
Via Marcohi, 30/2 - Tel. 051.6640034
CASTELLO D’ARGILE
Via Matteotti, 80 - Tel. 051.6640034
ARGELATO
Via Centese, 153 - Tel. 347.3354849
antica tradizione
GRAMIGNA all'ortica
CENTO
Via Donati, 11 - Tel. 051.6835900
24 ORE SU 24 TEL. 347.3354849
Il gusto canta in cucina
Centro
Revisioni
Via La Cascina, 1/a - Malalbergo
Tel. 051.872006
e-mail: [email protected]
A scuola di bocce
La Bocciofila fa crescere bene
Giugno 2015: gara
tra le società sportive
Nuove modalità per l’affidamento
degli impianti sportivi comunali
Le nuove linee guida, che regoleranno il
mondo delle società sportive a Malalbergo, tenderanno a promuovere e valorizzare
la pratica delle attività sportive, sociali e
aggregative. Le convenzioni, attualmente
in essere, verranno prorogate fino a giugno 2015, ma già dai primi mesi dell’anno,
verrà indetto un bando di gara per l’assegnazione degli impianti comunali. I criteri
che disciplineranno questa gara, terranno
conto dell’impegno per le attività rivolte ai
bambini e ai settori giovanili, della disponibilità a garantire a tutte le altre società
operanti attualmente sul territorio gli spazi
per le attività, della salubrità dei bilanci e
non meno importante, dell’impegno economico a coprire il costo delle utenze e della
manutenzione ordinaria. La durata dell’affidamento sarà pluriennale e durante questo periodo l’amministrazione si riserverà
di verificare il rispetto delle clausole della
convenzione e il mantenimento delle finalità essenziali del progetto.
Prosegue il lavoro dello staff provinciale sul progetto giovani, che da alcuni
giorni coinvolge la bocciofila “La Fontana”. Al progetto federale partecipano
4 classi delle scuole medie dell’istituto
comprensivo di Malalbergo: IA, IB, IC e
ID. Gli alunni, nell’ambito del progetto
“Bocce, tutti in gioco”, si stanno cimentando in una serie di giochi presportivi in
cui le bocce sono il leitmotiv. Attraverso
il gioco, infatti, gli alunni di Malalbergo,
guidati dai tecnici FIB Andrea Mazzoni
(tutor regionale) e Matteo Gasparetto
(educatore sportivo FIB), conosceranno
i fondamentali di accosto e bocciata,
principali abilità tecniche delle bocce,
uno sport ancora poco conosciuto tra i
giovani. Il presidente Maestri ha l’obiettivo di far nascere presso l’impianto di
via Lavinia Fontana, a Malalbergo, un
vero e proprio centro di avviamento alle
bocce, integrando atleti di ogni età per
migliorare ulteriormente l’offerta sportiva della bocciofila La Fontana. Fondamentale si sta rivelando il supporto da
parte dei volontari del circolo, alcuni dei
quali (Ansaloni, Bonora e Corazza) stanno seguendo i corsi federali come aspiranti istruttori. Altri (Bolognesi, Pezzetti
e Maestri) contribuiscono con il supporto
tecnico e organizzativo nelle giornate di
lezione. I giovani alunni maggiormente
motivati potranno iscriversi gratuitamente ai corsi di scuola bocce in orario
extrascolastico, curati da istruttori federali in collaborazione con i centri tecnici
provinciale e regionale per l’avviamento
alle bocce. Ad attenderli ci sarà un ambiente caldo e accogliente, dove la socialità e i valori positivi del volontariato
rivivono quotidianamente nelle attività
sportive e ricreative del circolo: bocce a
livello agonistico e amatoriale, gare di
cartello e gare per tutti, pranzi e cene
all’insegna della tradizione culinaria locale e dello spirito aggregativo tipico di
un associazionismo sportivo che, a Malalbergo, non tramonta mai.
Per i giovani è un’importante opportunità di crescita dal punto di vista umano
e dal punto di vista psico-fisico: le bocce
sono infatti uno sport completo, in cui le
abilità motorie si integrano pur mantenendo centrale la capacità di coordinazione oculo-manuale, il controllo motorio e quello mentale. Presso la A.S.D. La
Fontana saranno attivati corsi per ragazzi e ragazze dai 6 ai 18 anni, differenziati
a seconda dell’età.
Per informazioni è possibile contattare il
Presidente della Bocciofila, Renzo Maestri, al numero 3383111722.
alla portata di tutti.
L’Associazione Sportiva LAKOTA dispone di un
Istruttore regionale durante tutto l’anno ed
offre la possibilità di accedere ai Corsi di Tiro
con l’arco (dai 9 ai 99 anni). L’istruttore organizzerà i Corsi in modo da avere pochi allievi
da seguire in modo personalizzato e rispettando le esigenze ed i ritmi di apprendimento
di ognuno. Il Corso Base ha una durata minima di 18 ore. Il materiale viene messo a
disposizione dall’Associazione LAKOTA.
Tiro con l’arco
L’Associazione Sportiva Arcieri LAKOTA si occupa di promuovere le attività legate al tiro
con l’arco all’aria aperta.
L’Associazione è affiliata alla FIARC (Federazione Italiana Arcieri Tiro di Campagna
- www.fiarc.it/). Questa tipologia di tiro è
contraddistinta dal costante contatto con la
natura e avviene nel suo completo rispetto.
Gli arcieri svolgono i tiri in situazioni prevalentemente boschive con suggestive ambientazioni dei bersagli.
Gli arcieri iscritti possono participare a gare
regionali, nazionali ed internazionali e allenarsi nel campo di tiro presso l’agriturismo
Ca’ dei Laghi a Mondonuovo di Baricella
(BO). Lo spirito goliardico e l’amore per la
vita all’aria aperta, anima questo tipo di
competizioni; pur mantenendo un aspetto agonistico, le gare tendono ad esaltare
maggiormente valori quali sportività e amicizia che non i freddi risultati numerici. La
capacità di far giocare e soprattutto di emozionare, adulti e giovanissimi é una peculiarità importante che rende questa attività
Contatti Compagnia arcieri LAKOTA
email: [email protected]
Presidente: 3355627251
Istruttore regionale: 3291357924
Dimezzata quota luminarie
per i commercianti
L’ingresso di nuovi sponsor ha permesso
di diminuire il carico economico per tutti
Per l’installazione delle luminiarie natalizie quest’anno è stata
dimezzata la quota a carico dei commercianti grazie al sostegno di altri sponsor. L’Amministrazione Comunale ringrazia
tutti coloro che hanno contribuito a “vestire a festa” il nostro
paese in occasione del Natale. E’ un segno anche questo di spirito di servizio a favore della comunità. In particolare vogliamo
ringraziare Ascom ed Emilbanca che hanno contribuito dando
un significativo sostegno economico. Nel prossimo notiziario,
si darà evidenza, con l’elenco completo, a tutti gli operatori
che hanno contribuito all’iniziativa.
Concerto di Natale
dei Blue Penguin
La Proloco del Comune di Malalbergo, organizza il Concerto di
Natale del gruppo vocale Blue Penguin, sabato 20 dicembre,
ore 21, presso la Chiesa Parrocchiale di Altedo.
I Blue Penguin nascono nel 1998 dall´incontro di cantanti e
musicisti di diversa provenienza, nove voci miste che cantano
brani eseguiti a cappella, senza l´ausilio di supporti musicali,
riproducendo con le sole voci le sonorità degli strumenti. Il
repertorio spazia dal pop internazionale anni ´80 alla discodance, dallo swing al doo-woop con arrangiamenti originali.
Da dieci anni i Blue Penguin tengono concerti in tutta Italia e
partecipano a importanti manifestazioni canore europee. Dal
2001 hanno pubblicato diversi CD ottenendo riconoscimenti a
livello nazionale.
CL
COSTRUZIONI LOVATO
SCAVI E
MOVIMENTO TERRA
PIAZZALI
STRADE
ACQUEDOTTI
FOGNATURE
LOTTIZZAZIONI
CARBONARA DI ROVOLON (Padova), Via Dante Alighieri, 118
Tel. 049 9910703 - 049 5227167 - Fax 049 9913189 - e-mail [email protected]
SRL
26 dicembre 2014
ee
Festa
sotto l’Albero
a Pegola
e
ore 14.00
Festa per tutti con giochi, dolci
e tanto divertimento con Babbo Natale,
nella tradizionale festa in piazza a Pegola.
e
6 gennaio 2015
La Befana
in piazza
ee
a Malalbergo
ore 14.00
Festa con la Befana e i gonfiabili
insieme alla Protezione Civile
e alla Banda Primo Carlini
e
Tutta la cittadinanza
è invitata a partecipare
Chiusura dei servizi comunali
nel periodo natalizio
e
Chiusure Altedo e Malalbergo: sabato 27 dicembre 2014.
Chiusure Altedo URP: 23 e 24 dicembre e 2 gennaio.
Chiusure Altedo Sportello socio-scolastico: 29 dicembre e 5 gennaio.
Chiusura Biblioteca Comunale: dal 24 dicembre al 1° gennaio.
Aperture Altedo con orario ridotto: 30 e 31 dicembre, dalle ore 8.45
alle ore 11.
Gli uffici effettueranno regolare apertura al pubblico presso la sede
municipale di Malalbergo; è in ogni caso garantito il servizio di Polizia Municipale, nonché la reperibilità dell’Ufficio di Stato Civile per
le denunce di morte chiamando il numero 349-2229259, a partire
dal secondo giorno di chiusura, dalle ore 9 alle ore 12.
Isole ecologiche: cambia
la raccolta dei rifiuti
Dopo un’adeguata campagna informativa, partirà
intorno a giugno 2015 il nuovo sistema
L’Amministrazione Comunale avvierà un nuovo sistema di raccolta dei rifiuti al fine di raggiungere gli obiettivi di raccolta
differenziata con risultati di separazione pari al 62%, in linea
con la normativa e con il contenimento della spesa dedicata a
questo servizio. A questo proposito, è stato elaborato un progetto che prevede di realizzare un sistema di raccolta con un
centinaio di isole ecologiche di base sul territorio.
Le isole ecologiche saranno collocate a seconda della densità
abitativa e l’utente potrà conferire liberamente i rifiuti recuperabili; mentre per il conferimento dell’indifferenziato l’utente
avrà un cassonetto dotato di un dispositivo a calotta per incentivare la riduzione di tali rifiuti.
Nelle zone artigianali, invece, verrà proposto il sistema del porta a porta. In contemporanea continuerà ad essere effettuata
la raccolta a domicilio su richiesta dei rifiuti ingombranti. La
stazione ecologica, inoltre, aumenterà gli orari di apertura. A
domicilio, ad esempio, verrà raccolto il cartongesso, il vetroresina, la lana di vetro, la carta catramata, la guaina bituminosa
e la lana di roccia. A tutto questo si sono aggiunti i contenitori
di olio domestico sia ad Altedo che a Malalbergo.
Il nuovo sistema verrà spiegato attraverso incontri pubblici
con i cittadini e con le aziende; a tutte le famiglie verranno
consegnati depliant informativi e contenitori per agevolare la
differenziata.
Per quanto riguarda l’abbandono dei rifiuti – che solo in parte
riguarda i nostri cittadini – i trasgressori saranno sanzionati attraverso controlli mirati su tutto il territorio, anche attraverso
video sorveglianza.
Servizio raccolta oli alimentari
A partire dal 3 dicembre 2014 saranno posizionati due contenitori
per la raccolta degli oli vegetali, uno nell’abitato di Malalbergo in
Piazza Unità d’Italia, l’altro nell’abitato di Altedo in Via Gramsci.
I cittadini potranno conferire nei contenitori direttamente le bottiglie in plastica di olio esausto ben chiuse. A breve, un terzo contenitore verrà posizionato nell’abitato di Pegola, lungo Via Nazionale,
a ridosso dell’edicola.
Puliamo il mondo
Anche quest’anno il Comune di Malalbergo ha aderito all’iniziativa “Puliamo il mondo” promossa da Legambiente coinvolgendo adulti, bambini e... cani.
Domenica 28 settembre è stata realizzata una passeggiata con
bambini e cani in collaborazione con l’Associazione “Camminando con il cane”. Genitori e bambini, proprietari e cani, accompagnati da educatori cinofili, si sono trovati per ripulire il
nostro territorio. Si ringraziano gli educatori cinofili per la loro
prestazione fornita a titolo gratuito.
Di seguito il resoconto dei ragazzi della 5C di Malalbergo che,
insieme a quelli della 5B di Altedo, hanno “ripulito” il cortile
della loro scuola.
Il 10 ottobre 2014 noi bambini della 5ª C della Scuola Primaria
di Malalbergo abbiamo partecipato all’iniziativa “Puliamo il
mondo”.
Indossati il cappellino giallo di Legambiente e i guanti da lavoro ci siamo divisi in squadre per pulire al meglio il giardino
della scuola; a noi non sembrava ce ne fosse bisogno, invece in
pochissimo tempo abbiamo riempito molti sacchi con foglie,
cartacce, ecc... Insomma, giocando, perché ci siamo anche divertiti, abbiamo fatto un grande lavoro.
E’ stato faticoso ma ci siamo sentiti importanti per aver pulito
un piccolo pezzo di mondo!
“Puliamo il mondo” è un’iniziativa molto seria perché insegna
il rispetto per l’ambiente e noi ci siamo sentiti speciali per essere stati gli unici bambini della scuola a partecipare.
Per molti di noi è stata un’esperienza bellissima e la porteremo
nel cuore a lungo. Una settimana dopo, la Preside e l’Assessore
alla Cultura del Comune sono venute in classe a consegnarci un
attestato di partecipazione a “Puliamo il mondo” e la merenda
offerta da Coop Reno.
Gli alunni della 5ª C
Malalbergo entra nella Commissione
per il monitoraggio delle biomasse
di San Pietro in Casale
Il Comune di San Pietro in Casale ha istituito il nuovo regolamento
che regola le funzioni per il monitoraggio degli impianti esistenti e
il Comune di Malalbergo parteciperà attivamente a questo organo
collegiale, individuando un referente tecnico delegato dal Sindaco,
con l’obiettivo di vigilarne il corretto funzionamento e il rispetto di
tutte le norme di sicurezza e ambientali. E’ l’inizio di una collaborazione che ci auguriamo proficua nell’interesse di tutti i cittadini,
interpretando in maniera molto positiva anche il risultato ottenuto
dal Sindaco di San Pietro in Casale: l’accordo con la Pizzoli Spa,
leader italiano nella lavorazione delle patate, per insediarsi nell’area dell’ex zuccherificio, ha fugato la possibilità di nuove centrali a
biomasse in quella sede.
Gli alunni alla scoperta
del mondo produttivo
Dalla sinergia tra imprese, scuola e territorio è nata l’iniziativa
”Giornate dell’Orientamento Europrint”, rivolta alle classi terze della scuola secondaria di Altedo.
Per avviare i ragazzi alla conoscenza del mondo produttivo e
scoprire aspetti ed opportunità legati al territorio è stato organizzato un tavolo di confronto a cui hanno partecipato il vicesindaco Milla Mei, l’assessore Matteo Chiari, i titolari dell’azienda Europrint e dell’azienda agricola Mantovani-Fruttando
nonché alcuni ex studenti del nostro Istituto che hanno intrapreso diversi percorsi professionali e di studio.
Durante la giornata gli alunni hanno potuto cogliere dagli
interventi che si sono susseguiti significativi suggerimenti e
spunti di riflessione sul mondo del lavoro. Un sentito ringraziamento ai convenuti per l’accoglienza e la competenza con
cui hanno risposto alle domande e alle curiosità dei ragazzi.
Saranno organizzate altre visite in imprese del territorio.
Quattro Lim grazie ai fondi
raccolti dai genitori
Sono state acquistate quattro Lim per le prime classi dell’anno scolastico 2013/2014.
Alcuni genitori della scuola primaria di Altedo hanno deciso di non
subire passivamente le conseguenze della crisi e dei tagli alla scuola. Si sono rimboccati le maniche ed in prima persona hanno raccolto i fondi necessari per permettere ai nostri bambini, di accedere
agli strumenti che le attuali conoscenze tecnologiche mettono a
disposizione per potenziare didattica e apprendimento.
Oltre ai genitori è doveroso rendere noto che, per alcune Lim, i contributi sono arrivati anche da alcuni generosi esercenti della zona:
Lavasecco Onda Blu, Metano Michelini, AZ Cocoricò, inoltre, alcuni
genitori hanno organizzato anche lotterie con piccoli premi e mercatini.
Dialetto a scuola
In due classi della Scuola Secondaria, la II B di Altedo e la II C
di Malalbergo, si è appena concluso un laboratorio di dialetto
bolognese, nella variante della “bassa centro orientale” cioè
quella realmente parlata nel nostro comune.
Le finalità del laboratorio, che si proponeva di fornire ai ragazzi uno strumento in più per meglio comprendere la storia
della nostra terra e dei suoi saperi, sono state raggiunte. Soprattutto per l’interesse che i ragazzi stessi hanno dimostrato
andando a ricercare il significato di termini caratteristici, coinvolgendo gli anziani che parlano ancora correntemente in dialetto nei nostri paesi.
La visita delle due classi al Museo della Civiltà Contadina di
San Marino di Bentivoglio con l’indicazione in dialetto degli
attrezzi di lavoro, delle lavorazioni agricole come quella della
canapa, degli ambienti della casa colonica come la cucina e
la camera da letto, ha particolarmente incuriosito, legando la
storia della nostra comunità alla lingua che ne ha connotato la
quotidianità.
L’iniziativa è stata realizzata grazie alla passione e alla competenza del sig. Enrico Grimandi, a cui va il ringraziamento degli
alunni, dei professori e della dirigente scolastica.
Gli alunni della II B di Altedo e della II C di Malallbergo nel corso della
visita al Museo della Civiltà Contadina di San Marino di Bentivoglio
ritratti nel reparto “cantina”. (Fotostudio Silvia Montanari)
Feste di compleanno e laboratori
negli asili nido comunali
Aperti anche sabato e domenica
Durante le vacanze natalizie e pasquali Società Dolce, in collaborazione con il comune di Malalbergo, organizza l’apertura straordinaria del nido d’infanzia Gattonando di Altedo.
Le iscrizioni sono possibili per tutti i bambini da 1 a 5 anni,
scolarizzati, frequentanti o meno la struttura di Altedo. Il programma si articola in singole giornate con possibilità di frequenza sia part time che a tempo pieno. Il personale educativo, attento e qualificato, propone attività dedicate alle diverse
età, rispettando le routine del nido e della scuola d’infanzia
e stimolando la fantasia dei bambini. GIOCHI IN CITTA’ sarà
proposto anche per il periodo estivo e si configura come uno
dei servizi aggiuntivi che la Cooperativa Dolce promuove con
l’amministrazione comunale per l’a.e. 2014-15. Infatti presso il
nido PippoCastano di Malalbergo saranno organizzati alcuni
laboratori dedicati a bambini e genitori durante i sabati mattina e i locali di entrambe le strutture nido di Malalbergo e
di Altedo saranno messi a disposizione nel fine settimana per
feste di compleanno. Per maggiori informazioni: www.societadolce.ite Sportello socio-scolastico comunale (tel. 051/6620230)
Iscrizione agli Asili Nido
per l’anno 2014-2015
Sono aperte le iscrizioni ai nidi d’infanzia “Pippo Castano” di Malalbergo, via Oberdan 11 e “Gatto Nando” di Altedo, via Giovanni
XXII, 21, per l’anno educativo 2015-2016. Il servizio di Asilo Nido è
rivolto ai bambini di età compresa tra i 9 mesi ed i 3 anni ad Altedo,
dai 12 ai 36 mesi presso il nido di Malalbergo.
Sarà possibile presentare la domanda nel periodo compreso tra l’1
gennaio ed il 31 marzo 2015, utilizzando il modello in distribuzione
presso lo Sportello Socio–scolastico del Comune di Malalbergo o
l’Ufficio Relazioni con il Pubblico di Altedo, reperibile anche sul sito
internet del Comune. Per ulteriori informazioni è possibile contattare lo Sportello Socio-scolastico (Tel. 051 6620230). Orario di apertura dello Sportello Socio-scolastico:
- Sede municipale di MALALBERGO, Piazza Unità d’Italia 2: Lunedì,
Martedì, Mercoledì, Venerdì e Sabato, dalle ore 8,30 alle ore 12,30;
Giovedì dalle ore 14,30 alle ore 17,45.
- Ufficio distaccato di ALTEDO, Via Nazionale 100/C: Lunedì dalle ore
8,45 alle ore 12,30.
- Orari di apertura dell’Ufficio Relazioni con il Pubblico, Uffici distaccati di ALTEDO, Via Nazionale 100/C: dal Martedì al Sabato, dalle
ore 8,45 alle ore 12,30.
Giornata di apertura degli asili nido
Sabato 10 gennaio 2015, dalle ore 9:00 alle ore 12:00, sarà possibile visitare le sezioni, il giardino e tutto l’ambiente, nonché ricevere
Informazioni sull’organizzazione e la programmazione del servizio
Progetto “Pane integrale a scuola”
Estensione a tutte le scuole
del territorio comunale
Nell’a.s. 2012/2013 ha preso il via
un progetto di educazione alimentare che ha previsto l’introduzione di pane integrale nella mensa
scolastica della scuola primaria
e secondaria di primo grado di
Malalbergo.
Il progetto ha riscosso un ottimo successo presso bambini
ed insegnanti.
Ora, su richiesta dei genitori
ed insegnanti presenti nel Circolo
di qualità, il progetto viene esteso a tutte
le scuole statali del territorio comunale: i bambini
delle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo
grado troveranno anche pane integrale durante il pranzo a
scuola.
Il progetto nasce dalla collaborazione con l’Azienda SE.R.A.
che gestisce il servizio di ristorazione dei Comuni di Malalbergo, Galliera, San Giorgio di Piano e San Pietro in Casale.
Agli Esercenti Commerciali
e Gestori di servizi
Proposta di adesione al progetto regionale “youngERcard”
Gent.mi, con questa lettera vi informiamo che il Comune di
Malalbergo ha aderito al progetto regionale “youngERcard”.
Si tratta di una carta etica in quanto cerca di incentivare i consumi culturali ed equo solidali dei giovani; ma è anche carta di
cittadinanza attiva che cerca di promuovere il volontariato dei
giovani per dare un contributo alla propria comunità.
YoungERcard è una carta gratuita, dedicata ai giovani dai 14
ai 29 anni che vivono, studiano e lavorano in Emilia Romagna,
che dà diritto a sconti su tutto il territorio regionale (promossi
sul sito www.youngercard.it).
Per la buona riuscita del progetto è fondamentale l’adesione
delle realtà economiche del territorio: è una buona occasione
per stimolare gli acquisti all’interno del territorio comunale e
dare visibilità alla propria attività commerciale.
L’elenco completo e aggiornato degli esercizi convenzionati
sarà pubblicato sul sito youngERcard.it e sul sito del Comune.
Le convenzioni attivate saranno valide per tutti i possessori di
youngERcard, a prescindere dal luoghi di residenza, studio o
lavoro. Per poter avere diritto allo sconto, il giovane possessore
di youngERcard deve mostrare la propria carta (che è nominale
e non cedibile) alla cassa o alla biglietteria.
Con questa lettera Vi proponiamo di aderire al progetto
youngERcard con l’offerta di uno sconto sulla vendita dei vostri
prodotti o servizi. Come di consueto, la scelta della percentuale di sconto è libera (consultando le convenzioni già attive sul
sito in media è riconosciuto uno sconto minimo del 10%). Si
tratta di beni e servizi di natura culturale, sportiva, iniziative di
solidarietà, mobilità, svago e tempo libero, abbigliamento, turismo culturale e ambientale e comunque rientranti in consumi
educativi e solidali. Gli sconti potranno riguardare anche solo
determinate categorie di prodotti/servizi. Sono esclusi tassativamente sconti e/o facilitazioni varie sul consumo di bevande
alcoliche di qualsiasi tipo. L’adesione è gratuita e potrà essere
revocata in qualsiasi momento.
Per aderire a youngERcard è necessario compilare il modulo
di convenzione e consegnarlo all’ufficio Servizi alla Persona
del Comune di Malalbergo (per consegne a mano: sede municipale di Malalbergo P.zza dell’Unità d’Italia 2 , il lunedì,
martedì, mercoledì, venerdì e sabato dalle 8:30 alle 12:30, il
giovedì dalle 14:30 alle 17:45 - ufficio distaccato di Altedo Via
Nazionale 100, il lunedì dalle 8:45 alle 12:30 ; per invio postale:
P.zza dell’Unità d’Italia 2 – 40051 – Malalbergo (BO); via fax 051
872454; via e_mail [email protected]). Per qualsiasi informazione ulteriore o chiarimenti potrete rivolgervi
alla Sportello Socio Scolastico, tel. 051 6620230, e_mail sociali@
comune.malalbergo.bo.it.
Ringraziandovi per la preziosa collaborazione e disponibilità,
porgiamo cordiali saluti.
Assessore al Commercio Matteo Chiari
Consigliere del. Politiche Giovanili Luca Castelli
Contributo finalizzato al calmieramento
della TASI anno 2014
La scadenza per la presentazione domande è fissata per il 16 gennaio 2015. Si comunica che l’Amministrazione Comunale ha istituito
un fondo per calmierare l’aumento delle imposte a sostegno delle
fasce più deboli della popolazione che percepiscono esclusivamente reddito da lavoro dipendente o da pensione: per i nuclei familiari
con ISEE fino ad € 15.000, elevati ad € 20.000 qualora il nucleo
comprenda almeno un figlio minorenne e/o un familiare disabile
(invalidità civile al 100%), è possibile richiedere un contributo fino
a 75 €. I destinatari del beneficio devono, inoltre, essere in regola
con il pagamento della TASI 2014 e non avere altre proprietà immobiliari oltre a quella adibita ad abitazione del nucleo familiare. Si
informa, quindi, che presso lo Sportello Socio-scolastico e sul sito
del Comune, sono disponibili i modelli per la richiesta di tale contributo qualora sussistano i requisiti predetti. Le domande dovranno
essere presentate ENTRO IL 16 GENNAIO 2015 presso lo Sportello
Socio-Scolastico nei seguenti orari:
Sede municipale di MALALBERGO, Piazza Unità d’Italia 2: Lunedì,
Martedì, Mercoledì, Venerdì e Sabato dalle ore 8:30 alle ore 12:30;
Giovedì dalle ore 14:30 alle ore 17:45.
Ufficio distaccato di ALTEDO, Via Nazionale 10: Lunedì dalle ore 8:45
alle ore 12:30.
Per informazioni tel: 051-6620230, e-mail: [email protected]
Progetto LAVANDA
Presso la sezione convenzionata del nido d’infanzia Gattonando
di Altedo debutteranno a gennaio i pannolini ecologici. La Società
Dolce- Consorzio Karabak 3, gestore del servizio nido convenzionato con il Comune, in collaborazione con la cooperativa Eta Beta
di Bologna sperimenterà l’uso di pannolini lavabili e riutilizabili al
posto dei tradizionali pannolini usa e getta.
Il progetto, denominato LAVANDA e già sperimentato con successo
in altri nidi, si propone di educare i genitori ad un consumo responsabile, informandoli e sensibilizzandoli verso le alternative che
consentono di diminuire notevolmente l’impatto ambientale, salvaguardando la salute dei bambini.
Per maggiori info: www.etabeta.coop
SCADENZE
TRIBUTI
Si ricordano a tutti i contribuenti le prossime scadenze relative
alla TASI, IMU e TARI:
SCADENZE
TASI
TARI
IMU
IMU enti non
commerciali
SALDO
16/12/2014
16/01/2015
16/12/2014
2° ACCONTO nella misura
del 50% dell’imposta dovuta per l’anno precedente ENTRO IL 16/12/2014
SALDO
SALDO
16/06/2015
Per qualsiasi chiarimento è possibile rivolgersi all’Ufficio Tributi
(tel. 051/6620260 oppure tel. 051/6620264) nei seguenti giorni:
Lunedì – Martedì – Mercoledì – Venerdì – Sabato: 08.30-12.30
Giovedì: 14.30-17.45.
Proroga al 31 Gennaio 2015 della domanda
di contributo per il servizio idrico
L’Amministrazione Comunale comunica che, in seguito a modifica
del “Regolamento Agevolazioni Tariffarie alle utenze deboli del servizio idrico integrato” da parte dell’Agenzia Territoriale dell’Emilia
Romagna per i Servizi Idrici e Rifiuti (ATERSIR), il termine per la presentazione delle domande di agevolazioni tariffarie per la fornitura
dell’acqua relative all’annualità 2013 e 2014 è posticipato al 31
gennaio 2015. Si ricorda che possono usufruire delle agevolazioni
tutti i nuclei familiari con un contratto di fornitura diretto o condominiale, anche composti da un’unica persona, che hanno un reddito
ISEE annuo inferiore o uguale a E 10.000,00. Le domande per l’anno
2013 e 2014 dovranno quindi essere presentate entro il 31 Gennaio
2015 presso lo Sportello Socio-Scolastico ai seguenti orari:
- Sede municipale di MALALBERGO, Piazza Unità d’Italia 2: Lunedì,
Martedì, Mercoledì, Venerdì e Sabato dalle ore 8:30 alle ore 12:30,
Giovedì dalle ore 14:30 alle ore 17:45
- Ufficio distaccato di ALTEDO, Via Nazionale 100/C: Lunedì dalle ore
8:45 alle ore 12:30.
Per informazioni: Sportello Socio Scolastico, tel: 051-6620230.
Corso su identità e normativa
degli interventi assistiti con gli animali
Creare una rete sinergica in Emilia Romagna
Il corso in programma il 21, 22 e 23 gennaio 2015 dalla mattina
presto in aula Magna di viale Aldo Moro 30, a Bologna, è rivolto a
tutte le figure professionali che già esercitano o intendono avviare
tale attività, residenti in Emilia Romagna.
Gli obiettivi formativi riguardano la storia e l’identità attuale degli
IAA, l’équipe multidisciplinare e le responsabilità delle diverse figure professionali che la compongono, il ruolo del CRN IAA, la conoscenza della normativa vigente e delle realtà operanti sul territorio regionale. Il corso rilascia un attestato di partecipazione che
consente di proseguire la formazione con i corsi base ed avanzato,
al termine dei quali verrà rilasciato l’attestato di idoneità agli IAA.
In considerazione della formazione precedentemente conseguita
e l’esperienza maturata da parte di diversi operatori nell’ambito
degli IAA, la Segreteria Scientifica del corso valuterà il CV dei partecipanti (da allegare alla domanda di iscrizione) al fine di autorizzare, completato il corso propedeutico, l’accesso diretto al corso
avanzato o l’ammissione diretta all’esame per il rilascio dell’attestato di idoneità agli IAA, sentito il parere del CRN IAA.
L’attestato di idoneità è necessario per la registrazione degli operatori all’Azienda Unità Sanitaria territorialmente competente
così come previsto dalla DGR 2090/2013.
I volontari ritinteggiano le strutture pubbliche
Con pennello e vernice, e tanta buona volontà tutti in campo
per abbellire le strutture del territorio. Un gruppo di volontari
ha ritinteggiato spogliatoi ed esterno della palestra comunale
ed uffici distaccati di Altedo. Un’iniziativa di solidarietà che ha
avuto tre gruppi distinti al servizio del territorio. Da una parte
una squadra capitanata dall’Assessore alle Manutenzioni Matteo Chiari e consiglieri comunali; dall’altra il club dei giovani
Leo che, supportati dai Lions, ha ritinteggiato la palestra comunale e infine, sempre ad Altedo, il Sindaco Monia Giovannini e
la Capogruppo della lista di minoranza “Noi per voi” Barbara
Pancaldi, aiutate da alcuni consiglieri comunali, hanno usato
pennello e vernice per abbellire gli uffici distaccati di Altedo.
Le tre iniziative pur avendo protagonisti diversi si sono svolte
pressoche in contemporanea. L’obiettivo però è sempre stato
lo stesso: porre l’accento sul decoro del paese e sui piccoli gesti
di solidarietà che fanno tantissimo.
La nostra Protezione Civile
Sostenere l’Ant nella
prevenzione dei tumori
La Fondazione ANT, nata a Bologna nel 1978, ha due missioni: quella
della prevenzione dei tumori della pelle, della tiroide e del seno, e
quella dell’assistenza domiciliare gratuita per i sofferenti di tumore in
fase avanzata ed avanzatissima (su richiesta del medico di famiglia e
dei famigliari). Tutte le prestazioni sono gratuite.
Per informazioni rivolgersi a ANT, tel. 051.7190111 - www.ant.it
Con l’occasione si ringraziano tutti i cittadini che hanno sottoscritto il
5x1000 a favore di ANT - Codice Fiscale 01229659377 - Conto Corrente Postale 11424405.
Ogni giorno i volontari della Protezione Civile contribuiscono a
rendere la vita migliore, lottando per salvare un territorio da una
alluvione o semplicemente sorvegliando i bambini e aiutandoli ad
attraversare la strada. Tutti operano al meglio delle loro capacità
nei vari settori e si è anche formato un gruppo di volontari che si
è specializzato nel monitoraggio del territorio per la prevenzione
degli allagamenti e quante volte li abbiamo visti pattugliare gli argini di notte, al freddo, incuranti dei rischi e a volte della propria
incolumità per segnalare tempestivamente pericolosi fontanazzi.
L’anno sta terminando e per la Pegaso il bilancio è positivo, grazie
alla buona volontà di tutti, tutto si è svolto nel migliore dei modi.
Tanti sono stati gli interventi della Pegaso, nel monitoraggio del
fiume Reno, nella rottura arginale del Secchia a Bomporto di Modena, nella posa dei teli lungo il torrente Savena Abbandonato per
tane di animali, per la rottura degli argini del Quaderna a Medicina,
a Malalbergo il 16 agosto per allagamenti, come pure a Imola per
l’esondazione del Santerno e per i recenti allagamenti nella zona di
Parma. Per mantenere questi livelli di professionalità e tempestività
si è organizzata, in occasione della Sagra dell’ Ortica una esercitazione sovracomunale a Malalbergo dove sono stati creati vari scenari di criticità per migliorare sempre di più gli interventi. In tutte
queste occasioni il nostro sistema di Protezione Civile si è rivelato
pienamente all’altezza delle emergenze e i risultati ottenuti, sotto
la guida del Presidente Livio Gurioli, fanno di questa Associazione
una realtà sempre più importante per il territorio.
Marco Fornasari
Assessore alla Protezione Civile
I 100 anni
di Lidia Facchini
Il 31 luglio scorso, Lidia ha raggiunto il felice traguardo dei 100
anni, stretta dall’affetto dei tanti familiari ed amici intervenuti alla festa del suo compleanno. E’ stato un onore partecipare all’evento per il Sindaco Monia Giovannini e il Presidente
di Anima Altedi Marco Guidi che, come da tradizione, hanno
omaggiato la festeggiata di fiori e attestato.
Nozze d’oro per cinque coppie
Come ormai da tradizione le coppie che hanno tagliato il traguardo
dei 50 anni di matrimonio hanno festeggiato le nozze d’oro anche in
municipio con il Sindaco Monia Giovannini. Nel mese di settembre
i coniugi che hanno ricevuto attestati e mazzi di fiori sono Gastone
Rubbini e Graziella Zabbini (sposati l’8 settembre 1963), Nicola Granauro e Elvira Saponara (uniti in matrimonio il 26 settembre 1964),
Quinto Meloni e Milena Poma (sposati dal 27 settembre 1964). Nel
mese di ottobre hanno festeggiato le nozze d’oro Mauro Raimondi e Clementina Balboni (sposati il 25 ottobre 1964). Nel mese di
novembre hanno tagliato il traguardo dei 50 di matrimonio Loris
Pancaldi e Maura Bonzi (uniti in matrimonio il 28 novembre 1964).
Doppia festa
per i 102 anni di Camma
e i 76 della figlia Iolana
Doppio compleanno per Camma Casaroli che ha tagliato il traguardo dei 102 anni e per la figlia Iolana Tassinari Naldi che
nello stesso giorno (il 1 dicembre scorso) ha compiuto 76 anni.
Due donne inseparabili che hanno dato vita a cinque generazioni. Iolana è già bisnonna e di conseguenza Camma è trisnonna. Ma se chiedi a queste donne senza tempo il loro segreto,
il coro è unanime: “Abbiamo lavorato tanto e per questo ci
siamo mantenute in forze e giovani. Nei campi sotto il sole e la
pioggia non ci siamo mai fermate”. Alla consegna dei mazzi di
fiori e degli attestati sono intervenuti il Sindaco Monia Giovannini e il presidente di Anima Altedi Marco Guidi.
Pillole di biblioteca...
Visita del Prefetto
Il Sindaco Monia Giovannini e
l’Amministrazione comunale hanno ringraziato il Prefetto Dott. Ennio Mario Sodano per la visita resa,
al Comune di Malalbergo, giovedì
30 ottobre 2014.
All’incontro erano presenti il Sindaco e la Giunta comunale; si è
discusso di sicurezza, semplificazione, lotta all’infiltrazione criminosa nei contratti.
Il Prefetto ha salutato e ringraziato i dipendenti comunali e gli
Amministratori.
Corrado Augias, Il lato oscuro del cuore, Einaudi, 2014
Daria Bignardi, L’amore che ti meriti, Mondadori, 2014
Pierre Boileau, I diabolici, Adelphi, 2014
Nickolas Butler, Shotgun lovesongs, Marsilio, 2014
Andrea Camilleri, Morte in mare aperto e altre indagini del
giovane Montalbano, Sellerio, 2014
Donato Carrisi, Il cacciatore del buio, Longanesi, 2014
Sveva Casati Modignani, Il bacio di Giuda, Mondadori, 2014
Elisa Casseri, Teoria idraulica delle famiglie, Elliot, 2014
Giuseppe Catozzella, Non dirmi che hai paura, Feltrinelli, 2014
Aldo Cazzullo, La guerra dei nostri nonni, Mondadori, 2014
Mounir Charfi, Il bacio di Lampedusa, Castelvecchi, 2014
Glenn Cooper, Dannati, Nord, 2014
Clive Cussler, Miraggio, Longanesi, 2014
Paula Daly, Da quando sei scomparsa, Longanesi, 2014
Jeffery Deaver, L’ombra del collezionista, Rizzoli, 2014
Andrea De Carlo, Cuore primitivo, Bompiani, 2014
Erri De Luca, La musica provata, Feltrinelli, 2014
Joan Didion, Democracy, E/O, 2014
Lucy Dillon, Lezioni di ballo, Garzanti, 2008
...e tanti altri titoli sugli scaffali. Veniteci a trovare!
A Malalbergo potete prenotare libri da tutta la Provincia
di Bologna!
Author
Документ
Category
Без категории
Views
7
File Size
1 639 Кб
Tags
1/--pages
Пожаловаться на содержимое документа