close

Enter

Log in using OpenID

CORSO TEORICO PRATICO ITINERANTE DI

embedDownload
CORSO TEORICO PRATICO ITINERANTE DI SENOLOGIA
Segreteria organizzativa: A.S.Me.
Responsabile Sig.ra C. Alfieri
Per Info Tel/Fax: 089.341128 Cell. 3392326325
E mail [email protected]
www.asmeonline.it
I Giornata 11 Settembre 2014 c/o Holiday Inn, Centro Direzionale Isola E/6
Via Domenico Aulisio 80143 – Napoli Italy
Presentazione del Corso: Prof. S. Canonico
Percorso diagnostico
Moderatori: M. Di Maio - P. Angrisani - L. Mansi
9.00 Imaging mammografico tradizionale e nuove acquisizioni ( digitale , tomo sintesi ecc)
Argenzio M.R.
09.30 Ecografia, color-Doppler, ecografia con m.d.c., 3 e 4 D - Panza M.
10.00 RMN : quando e perché - Caiazzo C.
10.30 La Medicina Nucleare in diagnosi e follow up - Cuccurullo V.
11.00 Screening mammografico: realizzazione di un programma di prevenzione Argano F.
11.30 Agoaspirato e Core Biopsy con guida ecografica e/ stereotassica - Di Maio M.
12.00 Lesioni precliniche: biopsia open radio e filo guidata - Santoriello A.
12.30 Il cancro eredo-familiare: quali strategie diagnostiche e terapeutiche
Vietri M.T. - Leopaldi L.
13.00 Discussione interattiva
14.00 Chiusura della I giornata
II Giornata 18 Settembre 2014 c/o Holiday Inn, Centro Direzionale Isola E/6
Via Domenico Aulisio 80143 – Napoli Italy
Percorsi terapeutici
Moderatori: E. Procaccini - C. Savastano - R. Rossiello
09.00 Chirurgia conservativa e margini neoplastici - Guerra G.
9.30 L’istologia intraoperatoria in senologia. - Cascone A.
10.00 Il trattamento dell’ascella : snb con radioisotopi e nuove tecniche - Rambaldi P. - Guerra G.
10.30 La chirurgia oncoplastica e ricostruttiva: nipple e skin sparring, espansori e protesi e lembi
autologhi - D’Andrea F. Ferraro G.
11.00 La terapia medica: terapia adiuvante e neo adiuvante alla luce dei nuovi protocolli
Orditura M. Gambardella A.
11.30 Radioterapia tradizionale e IORT : luci ed ombre - Silvestro G. - Ravo V.
12.00 Espansori e protesi e radioterapia - Losco A.
12.30 Target Therapy: nuove tecnologie in chirurgia - Benevento R.
13.00 Health literacy in oncologia mammaria - Zinno G.
13.30 Discussione interattiva
14.00 Chiusura della II giornata teorica
III Giornata 09 ottobre 2014 c/o ASL NA1 Distr. 53 Piazza Nazionale 95 Napoli e c/o AOU
Salerno via San Leonardo
8.30-15.00 Diagnostica di I° e II° Livello
Gruppo A: Dr Di Maio - Dr Panza
Gruppo B: Dr Argenzio - Dr Argano
IV Giornata 16 ottobre 2014 c/o ASL NA1 Distr. 53 Piazza Nazionale 95 Napoli e c/o AOU
Salerno via San Leonardo
8.30-15.00 Diagnostica di I° e II° Livello
Gruppo A: Dr Di Maio - Dr Panza
Gruppo B: Dr Argenzio - Dr Argano
V Giornata 23 ottobre 2014 ASL NA1 Distr. 53 Piazza Nazionale 95 e
Chiatamone 33, Napoli
c/o ASL NA1, via
8.30-15.00 Interventistica eco/rx guidata
Gruppo A: Dr Caiazzo
Gruppo B: Dr Di Maio
VI Giornata 30 ottobre 2014 c/o SUN, Piazza Miraglia Napoli e c/o AOU Salerno via San
Leonardo
8.30-15.00 Divisioni di anatomia patologica
Gruppo A: Dr Apicella - Dr Accardo
Gruppo B: Dr Cascone - Dr Zeppa
VII Giornata 13 novembre 2014 c/o SUN, Piazza Miraglia Napoli e c/o AOU Salerno via San
Leonardo
8.30-15.00 Divisioni di anatomia patologica
Gruppo A: Dr Apicella - Dr Accardo
Gruppo B: Dr Cascone - Dr Zeppa
VIII Giornata 20 novembre 2014 c/o AOU Salerno via San Leonardo e c/o IRCS Pascale, via
Mariano Semmola, Napoli
8.30-15.00 Radioterapia
Gruppo A: Dr Losco - Dr Di Gennaro
Gruppo B: Dr Silvestro - Dr Ravo
IX Giornata 27 novembre 2014 c/o SUN, Piazza Miraglia Napoli e c/o AOU Salerno via San
Leonardo
8.30-15.00 Oncologia medica
Gruppo A: Pr. Gambardella – Pr. Orditura
Gruppo B: Dr Savastano - Pr. Diadema
X Giornata 04 dicembre 2014 c/o SUN, Piazza Miraglia Napoli, c/o AOU Salerno via San
Leonardo e c/o ospedale Rummo, via Pacevecchia 53, Benevento
8.30-15.00 Chirurgia senologica
Gruppo A: Dr Lamberti - Dr Guerra - Dr Zagarese
Gruppo B: Pr. Procaccini - Dr Santoriello - Dr Guerra – Pr. Cobellis
XI Giornata 18 dicembre 2014 SUN, Piazza Miraglia Napoli e c/o clinica Mediterranea, via Orazio
2, Napoli
8.30-15.00 Chirurgia senologica e plastica ricostruttiva
Gruppo A: Dr Thomas - Dr Trunfio
Gruppo B: Pr. D’Andrea – Pr. Ferraro
18 dicembre ore 15.30 Aula Dipartimento di Chirurgia Generale e Specialistica SUN
Chiusura del corso e Test di valutazione finale
RAZIONALE
Il corso si rivolge a tutti i medici che si occupano di senologia con l’obiettivo di fornire le
conoscenze indispensabili per comprendere le problematiche interpretative e di diagnostica
differenziale al fine di poterle correttamente inserire nella valutazione terapeutica medica e
chirurgica .
Il “I Corso pratico di senologia itinerante ” destinato a 10 medici specialisti e non, si snoda in un
percorso senologico completo che parte dalle nozioni di epidemiologia più attuali , attraversa i
meccanismi più sofisticati di screening e di anticipo diagnostico, fino ad utilizzare i più nuovi
protocolli di terapia medica e chirurgica, che le unità di senologia campane possono offrire ai
propri pazienti.
A tal fine il corso è “itinerante” in quanto i discenti potranno partecipare direttamente all’
attuazione pratica dei protocolli condivisi in tutte le unità operative della Campania, allo scopo di
verificare sul campo che si può fare una buona senologia senza dover invitare le pazienti affette
da tale terribile malattia a migrare in strutture del centro nord.
Nome
CAIAZZO CORRADO
Indirizzo
VIA SAN FILIPPO 4 NAPOLI
Telefono
390812404440
E-mail
[email protected]
Nazionalità
ITALIANA
Data di nascita
14/01/64
Fax
390812547634
ESPERIENZA LAVORATIVA
2001/2013
Responsabile dello screening mammografico dell’a.s.l. Na 1 per il centro di ii livello c/o il polo di
diagnostica per immagini p.s.i. C.so vittorio emanuele e per i distretti sanitari 24-25-56.
Dirigente medico radiologo del presidio sanitario intermedio polo di diagnostica per immagini a.s.l.
1 napoli centro
1991/2001
Assistente medico in radiologia dal 2.5.91 presso la sezione di radiologia ed ecografia della u.s.l.
45.
Dirigente medico dell’area di diagnostica per immagini del presidio sanitario intermedio napoli est
a.s.l. 1 napoli fino al 15.10.2001.
ISTRUZIONE E FORMAZIONE
Specializzato in Radiodiagnostica presso la “Seconda Università degli Studi di Napoli” nell’Anno
Accademico 1999-2000 con massima votazione.
Specializzato presso l’Università degli Studi “Federico II” in Chirurgia dell’Apparato Digerente ed
Endoscopia Digestiva nell’Anno Accademico 1992-93 con massima votazione.
Laureato in Medicina e Chirurgia presso la II Facoltà dell’Università degli Studi di Napoli il 10.10.88
con votazione 110/110
CAPACITÀ E COMPETENZE RELAZIONALI
coordinatore scuola di senologia s.i.u.m.b. Napoli
docente della scuola di ecografia di base regionale campana s.i.u.m.b. coordinata dal prof. G.
Vallone
docente della scuola avanzata s.i.u.m.b. in ecografia interventistica ed intraoperatoria coordinata
dal dr. S. Spiezia.
docente della scuola di ecococolordoppler ed ecocontrasto dell’itn coordinata dal dr. Adolfo
Gallipoli
docente della scuola di ecocolordoppler dell’ osp. S.M. del Popolo degli Incurabili coordinata dal dr
Angelo Pio Assanti.
CAPACITÀ E COMPETENZE ORGANIZZATIVE
Referente regionale campano s.i.u.m.b. 2006/13
Consigliere della commissione didattica s.i.u.m.b. 2008/9 e 2012/13
Consigliere della commissione qualità s.i.u.m.b. 2010/11
Segretario didattico e scientifico e della scuola di ecografia di base regionale campana s.i.u.m.b.
Coordinata dal prof. G. Vallone
VINCENZO CUCCURULLO
Il dott. Vincenzo Cuccurullo è nato a Napoli il 30.09.1969.
Laureato in Medicina e Chirurgia nell’Anno Accademico 1993-94 presso la facoltà di Medicina del
II Università degli Studi di Napoli ottenendo la votazione di 110/110 e lode e plauso della
commissione, discutendo una tesi sperimentale dal titolo: “Un nuovo approccio alla diagnostica per
immagini dell’Oftalmopatia di Graves“.
Nel 1994 ha vinto il concorso di ammissione ( I classificato ) alla Scuola di Specializzazione in
Medicina Nucleare della SUN.
Nel 1998 ha frequentato per 4 mesi il Servizio di Medicina Nucleare e l’ Unità PET dell’Istituto
Nazionale dei Tumori di Milano diretto dal Prof. Emilio Bombardieri, prendendo parte attiva ad
alcune linee di ricerca.
Ha conseguito Diploma di Specializzazione in Medicina Nucleare il 24.10.1998 discutendo una tesi
sperimentale dal titolo : “ Imaging della mammella alle soglie del 2000: ruolo della
scintimammografia rispetto alla mammografia” , riportando una votazione finale di 50/50 e lode.
Nel 1999 ha vinto il concorso per una borsa di studio presso l’Istituto di Scienze Radiologiche della
II Università degli Studi di Napoli per lo svolgimento di attività di ricerca relativa al Progetto
intitolato : “Sviluppo di nuove metodologie applicate all’imaging diagnostico per l’analisi delle
alterazioni vascolari e parenchimali “.
Nel 1999 per l’esperienza maturata nell’uso clinico della scintimammografia è stato nominato tra gli
esperti italiani del progetto RECON (Remote Consulting) per la telediagnosi a distanza del cancro
della mammella.
Il 16.2.1999 ha vinto il concorso di ammissione al corso di dottorato di ricerca in “Metodologie
Diagnostiche Intraoperatorie” – XIV Ciclo presso l’Università degli Studi di Napoli “ Federico II”
(coordinatore Prof.Andrea Renda) risultando primo nella graduatoria e vincitore della borsa di
studio del Ministero della Ricerca Scientifica.
Nel luglio del 2002 è stato ospite del servizio di medicina nucleare dell’ Ospedale de San Pau in
Barcellona diretto dal Prof. Ignasi Carrio.
Nel febbraio 2003 ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca discutendo una tesi sperimentale dal
titolo: “Biopsia Intraoperatoria del linfonodo sentinella nel carcinoma polmonare” .
Dal settembre 2002 è collaboratore scientifico a contratto del Centro di Eccellenza in Malattie
Cardiovascolari della Seconda Università di Napoli
Autore di diversi articoli nel campo della diagnostica medico-nucleare, prevalentemente in ambito
oncologico, editi a stampa su riviste italiane ed internazionali e di un capitolo di un testo
specialistico internazionale.
Nome ARGANO FRANCESCO
Indirizzo NAPOLI, VIA NICOLARDI 145/5 -80131-NAPOLI
Telefono 3356489134
E-mail [email protected]
Nazionalità italiana
Data di nascita 17/09/1955
ESPERIENZA LAVORATIVA
• Date (da1982 – a 2012)
• Nome e indirizzo del datore di lavoro
Principe-Napoli
• Tipo di azienda o settore
• Tipo di impiego
• Principali mansioni e responsabilità
ASL Napoli 1 Centro
ASL Napoli 1 Centro- Via Comunale del
Azienda Sanitaria
Dirigente Medico
Direttore Tecnico screening ASL Napoli 1 Centro –
Direttore ff Radiologia P.O. Incurabili
Responsabile UOSD radiodiagnostica P.O. Incurabili
ISTRUZIONE E FORMAZIONE
• Date (da1979 – a1984)
Laurea in Medicina e Chirurgia –Specializzazione in radiodiagnostica
• Nome e tipo di istituto di istruzione o Formazione
Università Federico II Napoli
• Principali materie / abilità
professionali oggetto dello studio
Diagnostica per immagini- radiologia interventiva
• Qualifica conseguita
Diretore Tecnico Screening ASL NA1Centro - Direttore f.f. UOC
Radiologia P.O.- Responsabile UOSD diagnostica per immagini.
CAPACITÀ E COMPETENZE PERSONALI
Diagnostica per immagini pre e perinatale; ecografia internistica, muscoloscheletrica.
Radiologia Generale. T.C. Body. Radiosenologia.
Interventistica in campo senologico (core biopsy eco guidate e stereotassiche, localizzazioni)
Biopsie a campionamento multiplo della prostata; biopsie renali e nefrostomie.
CAPACITÀ E COMPETENZE ORGANIZZATIVE
Responsabile UOSD e Direttore UOC Radiologia P.O. Incurabili. Già Responsabile Anaao di
presidio Ospedaliero. Relazioni con Direzione Sanitaria Presidiale ed Aziendale
Gia responsabile centro lettura ed approfondimento P.O. Incurabili è oggi Direttore
Tecnico Screening mammografico ASL NA 1 Centro
. MASSIMO DI MAIO nato a Napoli il 18/08/1953
-
Laurea In Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Napoli nel 1981;
-
Diploma di Specializzazione in Chirurgia d’Urgenza e P. S. presso la I Facoltà di Medicina
e Chirurgia dell’Università degli Studi di Napoli;
-
Diploma di Specializzazione in Radiodiagnostica presso la Seconda Università degli Studi
di Napoli Facoltà di Medicina e Chirurgia;
-
Esperienze lavorative ospedaliere in Chirurgia Toracica presso l’Ospedale “A. Cardarelli” di
Napoli e in Chirurgia d’Urgenza e P.S. presso l’Ospedale Civile di Caserta;
-
Autore di n.15 pubblicazioni a carattere scientifico in chirurgia e diagnostica senologica;
-
Dirigente Medico dal 16/12/1991 a tutt’oggi dell’A.S.L. Napoli 1, D.S.B. 53;
-
Responsabile dell’Ambulatorio di Patologia Mammaria e del II° Livello Diagnostico
dell’Unita’ di Screenig Mammografico dell’A.S.L. Napoli 1, D.S.B.53 dal Giugno del 1993
al Novembre 1999;
-
Responsabile del Servizio di Patologia Mammaria, Centro di Riferimento per la
Prevenzione e Diagnosi Precoce del Carcinoma Mammario, dell’A.S.L. Napoli 1, D.S.B. 53
dal Dicembre 1999; a tutt’oggi presso il predetto Servizio sono stati effettuati oltre 70.000
esami mammografici, oltre 25.000 esami ecografici della mammella, circa 16.500
agoaspirati mammari per esame citologico sotto guida strumentale, 600 reperaggi di
lesioni mammarie “non palpabili” sotto guida stereotassica ed ecografia, microbiopsie
con tru-cut e attualmente con Mammotome, duttogalattografie e sono state diagnosticate
oltre 900 neoplasie mammarie di cui il 25% di dimensioni inferiori ad 1 cm;
Numerosi corsi di perfezionamento e aggiornamento, certificati, nelle tecniche e
metodologie dello screening mammografico, in diagnostica senologica clinica con
mammografia, ecografia mammaria, citopatologia, in chirurgia della mammella, ecc.,
presso l’I.N.T. di Milano, l’I.E.O., la Scuola Italiana di Senologia, l’Istituto Superiore di
Sanità, il Centro di Prevenzione Oncologica di Firenze, il G.I.S.Ma, la F.O.N.Ca.M., il
C.I.R.A.S. dell’Università degli Studi di Siena, l’I.N.T. di Napoli, l’E.S.O., ecc.. .
-
-
Referente Programma di Screening Mammografico “PRO.SE.NA” per il I e II Livello
Diagnostico dei Distretti Sanitari 48, 52 e 53 dell’ASL Napoli 1.
ANTONIO SANTORIELLO
Il dottor Antonio Santoriello, nato a Cava dei Tirreni il 13/7/1957 ed ivi residente, ha conseguito in
data 27/07/1983 la laurea in Medicina e Chirurgia con voti 110/110 presso la I Facoltà Medica
dell'Università di Napoli.
Nel 1988 il dottore Santoriello ha conseguito la Specializzazione in Chirurgia Generale presso la I
Facoltà Medica di Napoli (Dir. Prof. A. Lanzara) con voti 70/70 e lode.
Nel mese di Ottobre 1993 ha conseguito la Specializzazione in Endocrinochirurgia presso la II
Facoltà Medica di Napoli (Dir. Prof. L. Zarrilli) con voti 70/70.
Dal 1982 frequenta la VI Divisione di Chirurgia Generale e Geriatrica della I Facoltà di Napoli, in
qualità di studente interno fino al 27/7/1983, di medico interno fino a Marzo 1984, di collaboratore
professionale esterno da Aprile 1984 a Dicembre 1997.
Dal 01/08/1993 al 31/12/1997 è stato titolare di incarico di Specialistica Ambulatoriale, Branca di
Chirurgia Generale, per 20 ore settimanali complessive presso le ASL/SA1 e ASL/SA2.
Dal 01/01/1998 è stato assunto dalla II° Università di Napoli in qualità di funzionario tecnico adibito
esclusivamente a compiti assistenziali con contratto di lavoro triennale e dal 01/01/2001 a tempo
indeterminato.
Da allora egli svolge attività assistenziale presso tale Divisione intesa quale attività di reparto e di
sala operatoria, come aiuto, assistente o primo operatore. Negli ultimi 5 anni ha utilizzato in gran
misura le tecniche di intervento in regime di day-hospital con anestesia locoregionale operando
molti pazienti con ovvii risparmi economici ed in termini di posto letto per la struttura. Dal 1986 è
responsabile dell'ambulatorio di Ecografia Internistica ed Ecointerventistica attivato presso tale
Divisione. A tal proposito ha conseguito il diploma in Ecografia Internistica presso l'Istituto di
Radiologia dell'Università di Modena nel 1985. Ha preso parte inoltre al Corso semestrale di
Ecografia nella diagnostica delle malattie del fegato e delle vie biliari tenuto presso l'Ospedale
Cotugno di Napoli nel 1986. Con tale metodica, ha contribuito alla soluzione di numerosi quesiti
diagnostici ed ha trattato, con tecnica di alcoolizzazione percutanea ecoguidata, alcune patologie,
neoplastiche (epatocarcinomi) e non (adenomi tossici della tiroide) non suscettibili di altra
soluzione. Dal 1988 è anche responsabile dell'ambulatorio di Endocrinochirurgia attivato presso la
VI Divisione e si occupa in particolare di patologia tiroidea e mammaria, contribuendo, in tale
veste, all’attuazione di corretti protocolli terapeutici.
Ha partecipato inoltre a diversi corsi di aggiornamento trimestrali quali:
1) La chirurgia nel recupero sociale del paziente canceroso (ANAT . CHIR. I Policlinico Napoli,
1984).
2) III Corso di Aggiornamento Politematico Trimestrale in Medicina e Chirurgia
(ANAT. CHIR., I Policlinico di Napoli 1986).
3) IV Corso di Aggiornamento Politematico Trimestrale in Medicina e Chirurgia
(ANAT. CHIR. I Policlinico di Napoli, 1987).
4) Incontri Scientifici Nazionali Cavesi (Febbraio - Giugno 1986) USL. 48 Cava dei Tirreni.
5) Riunioni di Aggiornamento Politematiche (Corso semestrale tenuto presso l' USL 48 di Cava
dei Tirreni
nel 1986).
Il dottore Santoriello ha inoltre effettuato uno stage mensile di Chirurgia Epatobiliare presso
l'Ospedale Paul Brousse di Parigi diretto dal Prof. H. Bismuth nel 1988.
Nella sua carriera ha preso parte a numerosi Convegni, Congressi, Corsi avanzati su tematiche
chirurgiche o di ecografia internistica. Ha prodotto inoltre N. 118 pubblicazioni riportate
nell'allegato elenco, attinenti vari campi dell'attività chirurgica, in particolar modo in età geriatrica.
Tali pubblicazioni sono state presentate personalmente come relazioni o comunicazioni nei più
importanti meeting di Chirurgia tenutisi in Italia negli ultimi anni.
Dal 1991 è titolare dell'Insegnamento in Semeiotica Chirurgica Strumentale, in qualità di
Professore a contratto presso la Scuola di Specializzazione in Chirurgia Maxillo-Facciale (Dir.
Prof. S. Tartaro).
MARIA TERESA VIETRI
LUOGO E DATA DI NASCITA
DOMICILIO
Torre del Greco (NA)
Via Solitaria, 42 – 80132 Napoli
10 agosto 1969
Telefono: 081-5667639
LAUREA SPECIALIZZAZIONE
Medicina e Chirurgia Patologia clinica Indirizzo Generale Direttivo
CARRIERA UNIVERSITARIA
Ottobre 1994 Laurea in Medicina e Chirurgia, presso la Seconda Università degli Studi di Napoli
Dicembre 1994 Abilitazione all’esercizio della professione nella seconda sessione dell’anno
accademico 1993-94;
Ottobre 1999 Specializzazione in Patologia Clinica presso la Seconda Università degli Studi di
Napoli con voti 50/50 e lode
Gennaio 2001 Vincitrice del concorso di ammissione al Dottorato di Ricerca in “Patologia della
trasduzione dei segnali cellulari” presso la Seconda Università di Napoli;
Dicembre 2004 Dottore di ricerca in “Patologia della trasduzione dei segnali cellulari”;
Gennaio 2004 ad oggi Ricercatore Settore scientifico-disciplinare MED 05 (Patologia clinica)
Facoltà di Medicina e Chirurgia, Seconda Università degli Studi di Napoli;
ESPERIENZE PROFESSIONALI
Anno accademico 1995-96 Medico specializzando a tempo pieno con compiti assistenziali presso
il Primo Servizio Analisi Chimico-Cliniche, Istituto di Patologia generale e Oncologia Seconda
Università degli studi di Napoli, Settore Emocoagulazione;
Anno accademico 1995-96 Partecipa al programma di ricerca “Rischio Trombotico e patologie
dell’Emostasi”;
Giugno 1996-Ottobre 1999 Svolge attività di ricerca di base e di diagnostica presso il Settore di
Radioimmunologia, Istituto di Patologia Generale e Oncologia, Seconda Università degli Studi
Napoli;
1999 a tutt' oggi Svolge attività di ricerca sui metodi avanzati di diagnosi precoce in tema di:
a) “Valutazione mediante RT-PCR della presenza di HCV-RNA in patologie epatiche acute e
croniche”
b) “Presenza di anticorpi anti-p53 in patologie tumorali ed in stadi preneoplastici; valutazione
dell’espressione e delle mutazioni dell’oncosoppressore p53”
c) “Espressione dei recettori per gli estrogeni nel carcinoma della mammella; correlazione ad
oncogeni ed ad altri fattori prognostici”.
d)”Ruolo del polimorfismo Arg72Pro in patologie neoplastiche e lesioni precancerose “
e) “Espressione di survivina e sue varianti di splicing in vitro e in vivo “
f) “Analisi di mutazioni dei geni BRCA1 e BRCA2 in pazienti con familiarità per carcinoma della
mammella e dell’ovaio”
g) “Analisi di mutazioni di geni correlati al rischio di sviluppare una neoplasia ereditaria, quali RET
e B-RAF per il carcinoma tiroideo, hMLH1 e hMSH2 per l’ HNPCC, APC per le FAP”
Novembre 1999-Agosto 2000 Presta servizio presso il Poliambulatorio territoriale del D.S. 93
dell’ASL Salerno 1 in qualità di Specialista in Patologia Clinica
Agosto 2000-Dicembre 2001 Vincitrice dell’avviso pubblico per Dirigente medico di I livello di
Patologia Clinica presso l’ASL Napoli 4, ha prestato servizio nel laboratorio di Patologia clinica
dell’Ospedale Apicella di Pollena Trocchia
Gennaio-Dicembre 2002 Presta servizio presso il Poliambulatorio territoriale del D.S. 93 dell’ASL
Salerno 1 in qualità di Specialista in Patologia Clinica
Maggio 2002-Febbr 2003 Presta servizio presso il Poliambulatorio territoriale del D.S. 56 dell’ASL
Napoli 1 in qualità di Specialista in Patologia Clinica
Gennaio-Dicembre 2003 Presta servizio presso il Centro Trasfusionale del P.O. “S.Maria della
Speranza” di Battipaglia ASL Salerno 2 in qualità di Specialista in Patologia Clinica per n° 10 ore
settimanali
Gennaio 2004 a tutt’oggi Dirigente medico di I livello UOC Patologia clinica e molecolare
dell’Azienda Ospedaliera Universitaria della Seconda Università di Napoli, presso il Settore di
Patologia molecolare Responsabile del Laboratorio di diagnostica predittiva
ATTIVITÀ DIDATTICA PRESSO LA SECONDA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI
Anno accademico 1999-2000/2000-01/2001-02
1. Insegnamento di “Patologia generale” Corso di Diploma Universitario per Infermiere
professionale presso ASL Benevento, Seconda Università degli Studi di Napoli
Anno accademico 2002-03 a tutt’oggi
1. Insegnamento di “Patologia generale e fisiopatologia” Corso Laurea triennale per Fisioterapisti
presso P.O. Elena D’Aosta, Seconda Università degli Studi di Napoli.
Anno accademico 2004-2005 a tutt’oggi
1. Insegnamento di “Patologia clinica” Corso Laurea triennale in Logopedia, Seconda Università
degli Studi di Napoli
2. Insegnamento di “ Metodologie Molecolari in Patologia clinica” Corso Laurea triennale in
Tecniche di laboratorio biomedico, Seconda Università degli Studi di Napoli.
Anno accademico 2005-2006 a tutt’oggi
1. Insegnamento di “ Metodologie Molecolari in Patologia clinica”Corso Laurea triennale in
Tecniche di laboratorio biomedico, ASL Caserta 1.
Anno accademico 2012-2013 a tutt’oggi
1. Insegnamento di “Patologia clinica” Corso Laurea triennale in Tecniche di Radiologia Medica,
per Immagini e Radioterapia, ASL Napoli 1
2. Insegnamento di “Patologia clinica” Corso Laurea triennale in Tecniche di Radiologia Medica,
per Immagini e Radioterapia, A.O.R.N. Cardarelli
Dottorato di Ricerca XXI-XXVI ciclo Facoltà di Medicina e Chirurgia
1. Collegio dei Docenti del Dottorato di ricerca in “Metodologie di analisi di progettazione di sistemi
per l’e-Sanità”, Dipartimento di Patologia generale.
Scuola di Specializzazione in Patologia clinica
1. Insegnamento “Patologia clinica”, Area di Patologia clinica, 5° Anno, dall’anno accademico
2004-05 a tutt’oggi
5° Anno, dall’anno accademico 2004-05 a tutt’oggi
3. Insegnamento “Patologia clinica”, Area di Patologia clinica Indirizzo Tecnico, 5° Anno, dall’anno
accademico 2006-07 a tutt’oggi
4. Insegnamento “Patologia clinica”, Indirizzo Tecnico, 3° Anno, dall’anno accademico 2006-07 a
tutt’oggi
5. Insegnamento “Patologia clinica”, Area di Patologia clinica, 3° Anno, dall’anno accademico
2006-07 a tutt’oggi
Scuola di Specializzazione in Microbiologia
6. Insegnamento “Patologia clinica” dall’anno accademico 2010-11 a tutt’oggi
Affidamento nell’ambito della Seconda Università degli studi di Napoli
1. Insegnamento di “Laboratorio di Patologia clinica”, Corso di Laurea Interfacoltà in Biotecnologie
presso la Facoltà di Scienze Ambientali dall’anno accademico 2007-08 al 2011-2012
2. Insegnamento di “Patologia generale e clinica”, Corso di Laurea Interfacoltà in Biotecnologie
presso la Facoltà di Scienze Ambientali dall’anno accademico 2008-09 al 2011-2012
3. Insegnamento di “Patologia clinica”, Corso di Laurea in Farmacia dall’anno accademico 20122013 a tutt’oggi
LUIGI LEOPALDI , nato a Napoli il 20\05\1958 ed ivi residente al Corso Garibaldi,131,tel. 081
283852.
C.F. LPLLGU58E20F839U
curriculum formativo – professionale :
- laureato in Medicina e Chirurgia all’Università di Napoli,con il massimo dei voti,nell’anno
accademico 1985\86;
- specializzato in Oncologia Medica all’Università di Napoli,con il massimo dei voti,nell’anno
accademico 1988\89;
- master biennale di II livello in Cure Palliative conseguito all’Università di Palermo nell’anno
accademico 2004-2005 con il massimo dei voti e lode ;
- corso di perfezionamento in Oncologia presso l’omonima Divisione dell’Ospedale Cardarelli nel
1990;
- corso di perfezionamento in Senologia Oncologica,presso la Scuola Italiana di Senologia diretta
dal Prof. U. Veronesi,nel 1992;
- aggiornamento in Endocrinologia Oncologica presso l’Istituto Nazionale dei Tumori di Napoli nel
1998;
- comando finalizzato per aggiornamento dalla ASL NA 1 presso la Divisione di Oncologia B
dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Napoli,nel 1999;
- dipendente medico di ruolo della ASL NA 1 dal 1991,assegnato:
dal 16\12\91 al 30\04\93 al Centro di Prevenzione dei Tumori del Seno della USL 46;
dal 1\05\93 al 30\10\99 alla II Divisione di Medicina Interna del P.O. Ascalesi ove ha effettuato
Ambulatorio di Oncologia Medica e Terapia Citostatica dei tumori solidi;
dal 1\11\1999 a tuttoggi presso il Day Hospital di Oncologia Medica del P.O. S. Gennaro,ove
cura,tra l’altro,l’ambulatorio di Medicina Palliativa e Terapia Antalgica;
- socio della Associazione Italiana di Oncologia Medica, dal 2004 consigliere regionale per la
Campania
- socio del SICOG ( gruppo di ricerca e studi clinici controllati, referente Oncologia Medica B
dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Napoli)
- socio della Società Italiana di Medicina Palliativa;
- partecipazione a numerosi congressi nazionali ed internazionali di Oncologia,Medicina
Interna,Terapia antalgica e palliativa;
- docente di Farmacologia Generale e Tossicologia presso la Scuola Infermieri Professionali
dell’Ospedale Cardarelli di Napoli negli anni 1989. 1990, 1991, 1992, 1993, 1994, partecipando, in
qualità di Componente di Commissione Esaminatrice,agli esami di Stato anni 1991 e 1992;
- docente di Oncologia dal 2001 alla Seconda Università di Napoli per i Diplomi triennali di
discipline sanitarie;
EUGENIO PROCACCINI, nato a Napoli il 28.01.1951, si è laureato in Medicina e Chirurgia
presso l’Università degli Studi di Napoli, I Facoltà, il 8.7.1975, riportando la votazione di 110 e
lode su 110 ed è stato abilitato all’esercizio della professione di Medico-Chirurgo nella seconda
sessione dell’anno 1975.
Ancora studente universitario il Prof. Procaccini ha frequentato come interno l’Istituto di Patologia
Speciale Chirurgica dal mese di febbraio del 1972, partecipando attivamente alla attività clinica e
scientifica come testimoniato dalle pubblicazioni scientifiche in anni precedenti la Laurea.
Conseguita la Laurea ha prestato servizio regolare e continuativo come Medico interno prima
presso l’Istituto di Patologia Speciale Chirurgica e poi presso la Clinica Chirurgica Generale “R”
della I Facoltà Medica di Napoli, diretti dal Prof. Ivo Bifani. Nell’anno accademico 1975/76 al Prof.
Procaccini sono state conferite le funzioni inerenti alle esercitazioni pratiche degli studenti per il
Corso di Clinica Chirurgica Generale e Terapia Chirurgica dall’1.11.1975 al 31.5.1976;
dall’1.6.1976 al 29.12.1976 ha prestato servizio regolare e continuativo presso la Clinica Chirurgica
Generale “R” del I Policlinico di Napoli come Medico Interno.
Dal 30.12.1976 al 17.8.1981 il Prof. Procaccini è stato strutturato, con nomina Rettoriale, come
Medico Interno Universitario con Compiti Assistenziali, retribuito a carico del bilancio del Policlinico
della I Facoltà Medica di Napoli.
Per assolvere agli obblighi del servizio di leva, il Prof. Procaccini dal 18.1.1977 al 17.4.1977 ha
partecipato al 64° Corso Allievi Ufficiali di complemento della Sanità Militare e dal 18.4.1977 al
18.4.1978 ha prestato regolare servizio come Ufficiale Medico di complemento, con il grado di
Sottotenente, al Reparto di Chirurgia del Centro Medico-Legale Militare “E. Muricchio” di Napoli.
Il 17.8.1981, con D.R. n.24028, è stato giudicato idoneo a svolgere compiti di Ricercatore
Universitario per il gruppo disciplinare n.61 (Chirurgia Generale). Con D.R. n. 12460 del 22.1.1982
il Prof. Procaccini è stato inquadrato nel Ruolo Organico dei Ricercatori Universitari in qualità di
Ricercatore Confermato, a decorrere, agli effetti giuridici, dall’1.8.1980.
Dal 16.6.1987 al Prof. Procaccini sono state attribuite le mansioni di Aiuto Assistenziale prima
presso la Clinica Chirurgica I diretta dal Prof. Ivo Bifani e dal 1987 presso l’Istituto di Chirurgia
Sperimentale, diretto dal Prof. Giuseppe Viola. A più riprese e numerose volte nel tempo il Prof.
Procaccini ha ricoperto temporaneamente, in caso di assenza per la partecipazione a Congressi
del Prof. Viola, le mansioni di primario f.f., come testimoniato dalle comunicazioni ufficiali
trasmesse alla Direzione Sanitaria dal Prof. Viola stesso.
Dopo la scomparsa del Prof. Viola, avvenuta nel mese di agosto 1999, il Prof. Procaccini ha
continuato la attività dell’Istituto di Chirurgia Sperimentale (Ambulatorio, Reparto e Sala
Operatoria), con primario f.f. il Prof. Luigi Amantea, fino al luglio 2000; tutta la attività chirurgica
del reparto è stata svolta regolarmente dal Prof. Procaccini, come documentato dai registri di sala
operatoria e comprende una notevole serie di interventi chirurgici di alto ed altissimo livello.
Dal mese di luglio 2000 ricopre le mansioni di Aiuto Assistenziale presso la 3° Divisione di
Chirurgia Generale ed Oncologica diretta dal Prof. Francesco Lo Schiavo e dal 2009, con la stessa
qualifica, presso la V Divisione di Chirurgia Generale della Seconda Università dergli Studi di
Napoli, Direttore Prof. Umberto Parmeggiani.
Il Prof. Procaccini è stato inserito con giudizio “ottimo” nell’elenco dei vincitori del Concorso libero a
Professore Associato, bandito il 28.7.1990, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.70 bis del 4.9.90,
per il gruppo disciplinare F080, Chirurgia Generale.
Il Prof. Procaccini ha conseguito la idoneità a Primario di Chirurgia Generale nella sessione del
1986.
Il 18.12.1980 il Prof. Procaccini ha conseguito il Diploma di Specializzazione in Chirurgia Generale
presso la I Facoltà di Medicina di Napoli, riportando la votazione di 70/70 e lode; ha inoltre anche il
Diploma di Specializzazione in Chirurgia Oncologica conseguito presso la II Facoltà di Medicina
della Università di Napoli, nel luglio 1986, riportando la votazione di 70/70 e lode.
Il Prof. Procaccini ha seguito, nel dicembre 1978 e nel dicembre 1979, rispettivamente il V ed il VI
Corso di aggiornamento in Chirurgia Generale organizzati dall'Assessorato Sanità della Regione
Lazio.
Nel maggio 1984 il Prof. Procaccini ha seguito il Corso di Chirurgia Oncologica tenuto all'Hopital
Avicenne di Bobigny in Francia, superando con voto favorevole l'esame finale; nel 1982 ha inoltre
seguito il corso sulle malattie chirurgiche bilio-pancreatiche, tenutosi a Castel Ivano (TN), diretto
dal Prof. V. Di Carlo.
Nel maggio 1994 il Prof. Procaccini ha partecipato, superando l'esame finale, al corso "Advanced
Trauma Life Support" (ATLS), tenutosi a Torino, organizzato dall"American College of Surgeons".
Nel mese di febbraio 1996 ha inoltre superato il corso per Istruttori dell’ATLS, tenutosi a Torino.
Nel mese di settembre 1994 il Prof. Procaccini ha seguito il Reparto di Chirurgia Generale, diretto
dal Prof. Ch. Meyer e di Chirurgia Epato-biliare e dei Trapianti d'organo diretto dal Prof. N. Jaec
dell'Hopital Hautepierre di Strasburgo in Francia. Nello stesso mese ha seguito il Corso di
Chirurgia Laparoscopica organizzato dall'European Institute of Tele Surgery tenutosi a Strasburgo
essendo risultato vincitore di una borsa di studio della Fondazione Robert Schuman.
Il Prof. Procaccini è Socio di diverse Società Nazionali di Chirurgia tra cui la Società Italiana di
Chirurgia (SIC), la Società Napoletana di Chirurgia, la Società Italiana di Chirurgia Oncologica
(SICO), la ANISC, la Società Italiana di Senologia ed è socio della Accademia di Scienze Lettere
ed Arti di Napoli. Il Prof. Procaccini è membro della International Society of Surgery – Societé
Internationale de Chirurgie (ISS – SIC) dal 1999.
Ha ricoperto la carica di Vicepresidente della Società Napoletana di Chirurgia nel biennio 19982000 ed è stato riconfermato nel Consiglio Direttivo della Società, con la medesima carica di
Vicepresidente, anche per il biennio 2000-2002.
GUERRA GAETANO
Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II il 17 gennaio
1976.
Specializzato in Chirurgia Oncologica presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II nel 1980
Specializzato in Chirurgia Generale presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II nel 1987
Idoneità primariale nel 1992
Ordinario presso reparto di Chirurgia Generale dell’Azienda ospedaliera Universitaria di Salerno
dal 1978
Qualifica di Aiuto di Chirurgia Generale presso Azienda ospedaliera Universitaria di Salerno dal
1990 ove si è sempre occupato di patologia mammaria in collaborazione con il reparto di
Oncologia
Vice primario nella S.C. di Day Surgery dal 2007
Direttore Senologia Chirurgica dal 2007
Coordinatore Breast Unit dal 2011
Partecipazione a congressi nazionali ed internazionali come relatore e discussant
Pubblicazioni su riviste nazionali ed internazionali.
Partecipazione a corsi di formazione sulla patologia mammaria presso INT
ANNA MARIA CASCONE
1982 : Laurea in medicina e chirurgia con voto 102/110
1983 : Abilitazione all’esercizio della professione di medico chirurgo
1984 : Iscrizione all’albo dei Medici – Chirurghi della provincia di Salerno
1984-93 : Medicina di base c/o ex USL 53 Salerno
1988 : Diploma di “ Specializzazione in Anatomia Patologica “ presso il II Policlinico di Napoli con
voto 50/50 e lode
1990 : Incarico come Assistente Medico per otto mesi presso il Servizio di Anatomia ed Istologia
Patologica degli Ospedali Riuniti di Salerno
1993-oggi : Dirigente Medico di ruolo presso il Servizio di Anatomia Patologica degli Ospedali
Riuniti di Salerno
1997 : Attestato di Competenza In Citopatologia Ginecologica Conseguito presso l’Istituto
Superiore di Sanità
AttivitàDidattica
Ha ricoperto l’incarico di docente presso la “ Scuola per le professioni sanitarie infermieristiche e
tecniche “ per gli insegnamenti di:
NOZIONI DI ANATOMIA UMANA NORMALE per tecnici di radiologia negli anni 1985/86 ; 1986/87
; 1987/88
Insegnamento di ANATOMIA E ISTOLOGIA PATOLOGICA al Corso di Laurea di Ostetricia negli
anni 1998/99 e 2001/02
Insegnamento di ISTOLOGIA al Corso di Laurea di Tecniche di Radiologia Medica negli anni
200/01 ; 2001/02 ; 2002/03; 2004/05 ; 2005/06.
Insegnamento di Microbiologia e Microbiologia Clinica al Corso di Laurea in Tecniche di Radiologia
Medica nell’anno 2002/03.
Insegnamento di ANATOMIA E ISTOLOGIA PATOLOGICA al Corso di Laurea Tecniche di
Radiologia Medica negli anni 2005/06
Ha partecipato a numerosi corsi e conferenze.
E’ stata autrice di alcune pubblicazioni su riviste nazionali ed estere tra cui:
-Fine needle aspiration Cytology of lipid-secreting brest carcinoma, Acta Cytologyca, vol 37 n.5,
september-october 1993
-Malattia ateroembolica, Civitas Hyppocratica,anno XXII, n.2, marzo-aprile 2001
PIER FRANCESCO RAMBALDI
Nato a Napoli il 7/2/1965, laureato con lode in Medicina e Chirurgia presso la I Facoltà di Medicina
dell’Ateneo Federico II di Napoli discutendo la tesi Sperimentale su “La scintigrafia renale con Tc99m DTPA nell’evidenziazione precoce della nefropatia diabetica”. Nel 1990 nominato
Collaboratore Tecnico presso l’Istituto di Scienze Radiologiche della Facoltà di Medicina e
Chirurgia. Nel 1993 inquadrato ai fini giuridici nell’VIII qualifica funzionale, quale funzionario
tecnico. Ha conseguito con lode il titolo di specialista in Medicina Nucleare nel 1993 ed in
Radiodiagnostica nel 1998. Dal 1/10/2001 in ruolo come Ricercatore Confermato – Settore
Scientifico Disciplinare MED36 II Università di Napoli.
Ha collaborato Presso il reparto di Medicina Nucleare dal 1989 ad oggi coordinato prima dalla
Prof.ssa Paola Tesauro, poi, dal marzo 1993 dal Prof. Luigi Mansi.
L’attività scientifica ha espresso pubblicazioni a livello internazionale nel campo della SPET
cerebrale con traccianti di flusso, Nefrologia-urologia pediatrica ed in oncologia.
In particolare ha proposto per la prima volta l’uso della Tc-99m Tetrofosmina nella
scintimammografia ottenendo risultati che hanno reso il Dott.P.F.Rambaldi riferimento nazionale
ed internazionale della materia.
Interessanti risultati sono stati anche ottenuti con l’uso dell’In-111 Octreotide sia nella definizione
dell’attività dell’esoftalmo nella m. di Graves, che nei tumori polmonari. Questa linea di ricerca ha
prodotto risultati originali anche attraverso l’uso della chirurgia radioguidata a livello toracico, nei
tumori operabili (NSCLC e carcinoidi). Campi di applicazione scientifica che hanno prodotto
risultati qualificati a livello internazionale sono stati tra gli altri la cardiologia (progetto Telethon), la
nefrologia, la neuropsichiatria, l’endocrinologia. Queste attività sono state finanziate da fondi di
ricerca di cui il dott. Pier Francesco Rambaldi è stato collaboratore.
FRANCESCO D’ANDREA
Il Prof. Francesco D’Andrea si è laureato con lode nel 1982, ed ha conseguito il titolo di specialista
in Chirurgia Plastica con il massimo dei voti e la lode nel 1987.
Nello stesso anno ha vinto il concorso di ricercatore presso l’Università degli studi di Reggio
Calabria e nel 1989 con tale qualifica si è trasferito presso l’Università “La Sapienza” di Roma.
Nel 1991 ha vinto il concorso di professore associato di chirurgia plastica presso l’università di
Reggio Calabria. Con tale qualifica nel 1994 si è trasferito presso la Seconda Università di Napoli.
Dal 2001 ricopre il ruolo di professore ordinario di Chirurgia Plastica presso la Seconda Università
di Napoli, dove è titolare del corso di Chirurgia plastica per gli studenti del Corso di Laurea ed è
docente in numerose scuole di specializzazione, corsi di perfezionamento, dottorati di ricerca.
E’ stato vincitore di premi e borse di studio in ambito nazionale.
E’ stato responsabile di progetti di ricerca MURST (1992-1993-1994-1995-1996-1997)e di progetti
di ricerca di ateneo (2001-2002).
Ha svolto diversi soggiorni all’estero (Inghilterra, USA, Spagna, Svezia, Finlandia) di cui alcuni di
lunga durata, tra l’altro conseguendo l’abilitazione all’esercizio della professione in Inghilterra.
Ha organizzato ed ha partecipato all’organizzazione di congressi nazionali ed internazionali della
specialità.
E’ membro della Società Italiana di Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica, della International
Society of Plastic Surgery e di numerose società scientifiche affini nazionali ed internazionali,
ricoprendo in alcune di queste incarichi ufficiali..
L'attività scientifica e di ricerca, rivolta a vari settori riguardanti la specialità, è documentata dalla
partecipazione, in qualità di relatore, ad oltre 100 congressi, corsi, seminari, etc, e da oltre 140
pubblicazioni su importanti riviste scientifiche nazionali ed internazionali, di cui molte indicizzate e
con fattore di impatto.
VINCENZO ARGENZIO
Il Dott. Vincenzo Argenzio nato a Laives (BZ) l'11 aprile 1957, si è iscritto alla I Facoltà di Medicina
e Chirurgia nell'anno accademico 1975-'76 presso l'Università degli Studi di Napoli.
Si è laureato il 27/7/81 presentando una tesi dal titolo "La ricostruzione della mammella postmastectomia radicale". (All. 2)
Ha superato l'Esame di Stato per l'abilitazione professionale nella II Sessione '81. (All. 4)
Si è iscritto all'Albo Professionale della Provincia di Napoli nel dicembre dello stesso anno.
Ha conseguito la specializzazione di Chirurgia Generale in data 25.7.86 con voti 68/70. (All. 26)
Ha conseguito la Specializzazione in Chirurgia Plastica il 19.7.91 con voti 67/70. (All. 65)
Carriera Accademica e titoli didattici
Durante gli studi universitari il Dott. Argenzio dal 1978-81 ha frequentato in qualità di Allievo
Interno l'Istituto di Anatomia Chirurgica e corso di Operazioni, diretto dal Prof. Alessandro Agresti
dell'Università degli Studi di Napoli.
Nel 1981 ha frequentato come Medico Interno Volontario l'Istituto di Anatomia Chirurgica e corso di
operazioni dal luglio 1981 al febbraio 1982. Frequenta il predetto Istituto clinico con Incarico di
Collaboratore Professionale Esterno, retribuito dal 1° marzo 1982 fino alla data attuale.
Nell’ottobre 1981 partecipa e vince il Concorso di Specializzazione in Chirurgia Generale presso la
II Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Napoli.
Nell’ottobre 1981 partecipa e vince il Concorso di Specializzazione in Chirurgia d’Urgenza e Pronto
Soccorso presso la I Facoltà di Medicina e Chirurgia di Napoli. (All. 3)
Ha vinto il Concorso per il Tirocinio post-laurea in Chirurgia Generale e Pronto Soccorso presso
l’Ospedale Incurabili di Napoli, Tirocinio che ha espletato nel II semestre ‘82 diretto dal Prof.
Fusco, riportando il giudizio finale di Ottimo. (All. 6)
Gli è stato conferito l’incarico di Docente presso la scuola per Infermieri professionali per l’Anno
Accademico 1982/83 per le materie: Legislazione Sanitaria e Principi Amministrativi applicati alla
Professione. (All. 7)
Per l’Anno Scolastico 1985/86 gli viene affidato l’insegnamento di patologia chirurgica presso i
Corsi di Qualificazione Professionale ex art. 80 Legge 312/80 I Facoltà di Medicina e Chirurgia di
Napoli. (All. 25)
Il 25 luglio del 1986 consegue il diploma di “Specialista in Chirurgia Generale” presso la Scuola di
Specializzazione diretta dal Prof. G. Zannini. (All. 26)
Per l’Anno Accademico 87/88 il Preside su mandato del Consiglio di Facoltà lo nomina Cultore
della Disciplina di Anatomia Chirurgica e Semeiotica Chirurgica. (All. 32)
Per l’Anno Accademico 88/89 viene confermato dal Preside su mandato del Consiglio di Facoltà
Cultore delle Discipline: Anatomia Chirurgica e Semeiotica Chirurgica. (All. 39)
Nel 1989 consegue l'idoneità a Primario di Chirurgia Generale. (All. 48)
Nel 1990 riceve l'incarico di Aiuto Chirurgo Corresponsabile presso il Reparto di Chirurgia
d'Urgenza e Pronto Soccorso dell'Ospedale Civile di Castellammare di Stabia. (All. 58)
Nel 1992 riceve la nomina di Cultore della Disciplina in Chirurgia Generale per il triennio 1992-'95.
(All. 71)
Per gli Anni Accademici 95-96 e 96-97 gli viene affidato l'Insegnamento a contratto di "Chirurgia
Plastica e Ricostruttiva delle Malformazioni Genitali", integrativo al Corso Ufficiale di "Chirurgia
Plastica Ricostruttiva" IV anno della Scuola di Specializzazione di Chirurgia Pediatrica. (All. 91)
Nel 1995 è docente al corso di perfezionamento in Chirurgia Ambulatoriale per gli anni accademici
94-95, 95-96. (All. 99)
Nel 1995 è Docente al I Corso di Chirurgia Plastica sulla Formazione Permanente del Medico con
una lezione sulla Lipoaspirazione, Napoli 9-24 febbraio 1995.
Nel 1996 viene nominato Cultore della Disciplina: Chirurgia Plastica e Ricostruttiva per il triennio
95-98. (All. 100)
Nel maggio 1996 è Docente al Corso di Aggiornamento: Terapia integrata delle Anoressie e delle
Bulimie. (All. 105)
GIUSEPPE FERRARO
Il sottoscritto Dott. Giuseppe Ferraro nato a Napoli il 14/0/1966, ivi residente al Centro Direzionale
di Napoli isola B/8, c.a.p. 80143, cittadino dell’Unione europea, consapevole ai sensi dell’articolo
76 del D.P.R. 445/00, che chiunque rilascia dichiarazioni mendaci, forma atti falsi o ne fa uso è
punibile ai sensi del codice penale e delle leggi speciali in materia,
DICHIARA
che il proprio curriculum è quello di seguito indicato.
In fede
Giuseppe Ferraro
Il Dott. Giuseppe Ferraro si laurea in Medicina e Chirurgia con il massimo dei voti e con lode nel
1994 e si abilita all’esercizio della professione, con il massimo dei voti e con lode;
-consegue il Diploma di Specializzazione in Chirurgia Maxillo Facciale con il massimo dei voti e
con lode nel 1999;
-consegue il titolo di Dottore di Ricerca in Chirurgia Maxillo-Facciale nel 2001;
-consegue l’idoneità al posto di Dirigente medico, presso l’A.O. Ospedale Civile di Caserta nel
2001, mediante concorso pubblico per titoli ed esami;
-segretario del Corso di Perfezionamento in Chirurgia Estetica del Viso della SUN nel 1997, 98,99,
2000, 2001;
-effettua un periodo di formazione specialistica e perfezionamento all’estero presso la University of
Miami School of Medicine, Florida, Department of Otolaryngology/Facial Plastic and
Reconstructive Surgery Division, nel 1996.
-effettua un periodo di formazione specialistica e perfezionamento all’estero presso lo Jackson
Memorial Hospital, Miami, Florida, Department of Surgery, Plastic Surgery Division, nel 1997;
-consegue il titolo di Cultore della Materia “Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica” presso la
S.U.N. nel 2004;
-consegue il titolo di Dottore di Ricerca in Scienze della Nutrizione, Metabolismo ed
Invecchiamento, nel 2006;
-partecipa a Progetti di Ricerca di Interesse Nazionale nel 1996, 1997, 1998, 2001, 2002, 2004,
2008.
-autore di n° 37 pubblicazioni scientifiche edite su riviste nazionali ed internazionali, con impact
factor, (di cui 1, attualmente, in corso di stampa);
-autore di n°30 pubblicazioni scientifiche edite su riviste non impattate;
-autore di n°3 capitoli di libri a diffusione nazionale;
-autore di n°49 pubblicazioni su Abstract Book;
-relatore in n°45 conferenze e congressi di interesse per la disciplina;
-partecipa a n°98 seminari o conferenze di interesse per la disciplina;
-Segretario, Coordinatore o Docente in numerosi Corsi di Aggiornamento in Chirurgia Plastica e
Congressi;
-Socio Aderente della S.I.C.P.R.E dal 2001 al 2006
-Socio Ordinario della S.I.C.P.R.E dal 2006 a tutt’oggi
-CoRedattore del Bollettino della S.I.C.P.R.E dal 2006 al 2009
-presta servizio presso la Cattedra di Chirurgia Plastica della SUN dal 1994 al 2005, prima in
qualità di allievo interno, poi di assistente in formazione, poi di Dottore di Ricerca e Cultore della
Materia, collaborando inoltre, alla preparazione di lezioni, alla stesura di tesi di laurea e di
specializzazione e in qualità di membro delle commissioni di esame;
-presso la Cattedra di Chirurgia Plastica e Ricostruttiva della Seconda Università degli Studi di
Napoli (Dir. Prof. F.D’Andrea) ha prestato servizio dal 1994, svolgendo attività assistenziale,
ambulatoriale, di reparto e operatoria, ed effettuando, in qualità di primo operatore e di aiuto, un
totale di 520 interventi chirurgici, come risulta dai Registri Operatori Ufficiali, fino al novembre
1999. Dal 1999 al settembre 2005 ha praticato una costante attività specialistica clinica e
operatoria, partecipando, ad oltre 900 interventi chirurgici sia di chirurgia plastica ricostruttiva che
di chirurgia estetica, di cui almeno 450 interventi come primo operatore, sia nell’ambito della
Seconda Università degli Studi di Napoli in relazione ai Corsi di Dottorato di Ricerca frequentati,
che in case di cura private e convenzionate.
Nel settembre 2005 partecipa e vince il Concorso Pubblico per Titoli ed Esami, per 2 posti di
ricercatore in Chirurgia Plastica presso la Seconda Università degli Studi di Napoli.
Il 30/9/2005 prende servizio presso il Servizio Autonomo di Chirurgia Plastica della Seconda
Università di Napoli in qualità di ricercatore, assumendo tutte le mansioni didattiche ed
assistenziali connesse al ruolo.
Il 30/9/2008 si conferma nel ruolo dei Ricercatori Confermati della Seconda Università degli Studi
di Napoli.
MICHELE ORDITURA
Il dott. Michele Orditura è nato a Napoli il 13.03.1968, risiede in Napoli con domicilio alla via L.
Caldieri n. 88, tel./fax 0815603208.
Ha conseguito la laurea in Medicina e Chirurgia presso la Seconda Università degli Studi di Napoli
in data 06.04.1993 con voto 110/110 con lode
Ha conseguito il diploma di specializzazione in Oncologia in data 29.10.1998 con voto 50/50 con
lode
Nel 2001 è stato nominato dal Preside della Seconda Università degli Studi di Napoli Cultore della
Materia per la disciplina Oncologia Medica
Ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Bronco-Pneumologia in data 19.12.2002
Dal 01.03.2006 in servizio presso la Seconda Università degli Studi di Napoli con qualifica di
ricercatore per il SSD MED06 Oncologia Medica, con conferma a far data dal 15.03.2009.
Dal 2006 è membro del Collegio dei Docenti del Dottorato di Ricerca in Oncologia Medica e
Chirurgica e Immunologia Clinica
Dal 2006 professore Aggregato con i seguenti affidamenti di Oncologia Medica:
AA 2006/2007 2007/2008
Corso di Laurea Specialistica di Medicina e Chirurgia sede di Napoli (Polo Avellino)
AA 2007/2008
Corso di Laurea in Biotecnologie Mediche (I anno – II sem)
AA 2006/2007, 2007/2008 2008/2009, 2009/2010
Scuole di Specializzazione in Oncologia (I-IV anno), Farmacologia Clinica (IV anno), Genetica
AA 2007/2008 2008/2009, 2009/2010
Corso di Laurea Specialistica di Medicina e Chirurgia sede di Caserta (III anno – II sem)
Corso di Laurea in Podologia (II anno – II sem)
Corso di Laurea in Infermieristica (III anno – I sem)
Corso di Laurea in Ostetricia (III anno – I sem)
Corso di Laurea in Fisioterapia (II anno – II sem)
AA 2007/08, 2008/09, 2009/10 Corso di Laurea in Infermieristica presso la sede di Formazione
esterna ASL/CE1 (Marcianise e Maddaloni)
ANTONIO GAMBARDELLA
Data di nascita
12 Aprile 1954
Anno d’iscrizione all’Università
Anno di laurea
SPECIALIZZAZIONI
Medicina Interna
Ottobre 1972
Luglio 1979
Oncologia
Gerontologia e Geriatria
Luglio 1984
Luglio 1987
Luglio 1991
ATTIVITA’ CLINICO-ASSISTENZIALE
Medico interno dal luglio 1979 al maggio 1981 presso la cattedra di Patologia Speciale Medica
della I Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Napoli, diretta dal Prof. Gaetano
Giordano.
Nel giugno 1981 ha iniziato rapporto di lavoro continuativo, in qualità di Collaboratore LiberoProfessionale Esterno, presso il Servizio di Astanteria Medica del I Policlinico dell’Università degli
Studi di Napoli diretto dal Prof. Gaetano Giordano.
Dal 01/11/1986 al 01/01/1998 ha conservato tale rapporto di lavoro con l’Istituto di Gerontologia,
Geriatria e Astanteria Medica del I Policlinico di Napoli diretto dal Prof. Michele Varricchio.
Nella sessione del 1989 ha conseguito l’Idoneità Primariale in Oncologia.
Dal 02/01/1998 è titolare di contratto triennale con qualifica di Funzionario Tecnico (VIII livello)
adibito a funzioni assistenziali (Dirigente Medico I livello) presso la Divisione di Astanteria Medica e
Geriatria diretta dal Prof. Michele Varricchio.
Dal 01/06/1999 al 01/01/2001 è stato in servizio, con la stessa qualifica, presso la IV Divisione di
Medicina Interna e Malattie dell’Invecchiamento della Seconda Università degli Studi di Napoli
diretta dal Prof. Michele Varricchio.
Dal 02/01/2001 è in servizio, a tempo indeterminato, con qualifica di Funzionario Tecnico (VIII
livello) adibito a funzioni assistenziali (Dirigente Medico E.P.) presso la IV Divisione di Medicina
Interna e Malattie dell’Invecchiamento della Seconda Università degli Studi di Napoli diretta dal
Prof. Michele Varricchio.
Il 14/08/2001 è risultato idoneo alla procedura di valutazione comparativa per la copertura di n.1
posto di Professore di ruolo II^ Fascia – Settore Scientifico Disciplinare F07A – MEDICINA
INTERNA – presso la Facoltà di MEDICINA E CHIRURGIA dell’Università degli Studi di Pavia.
Professore Associato di Medicina Interna (MED-09) presso la Seconda Università degli Studi di
Napoli presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia a partire dall’Anno Accademico 2002-2003.
RAFFAELLA BENEVENTO
La dott.ssa Raffaella Benevento nata a Nocera Inferiore il 08/09/1978 ha conseguito la laurea in
Medicina e Chirurgia in data 13/10/2005 presso la Seconda Università di Napoli con voti 106/110
discutendo la tesi sperimentale dal titolo: “La chirurgia conservativa del carcinoma mammario in
età geriatrica: studio clinico sperimentale”, relatore il Prof. Silvestro Canonico.
Dal mese di maggio 2003, frequenta il servizio di Chirurgia Geriatrica in qualità di studente interno
fino al 13/10/2005 e di medico interno da tale data.
Dal 1 luglio 2006 al 31 luglio 2007 ha effettuato servizio come medico di guardia presso cliniche
private.
Attualmente è specializzando al Vanno in Chirurgia Generale
Ha frequentato numerosi corsi di ecografia internistica, ed ha conseguito attestatato SIUMB
Ha prodotto n°8 lavori scientifici, pubblicati su importanti riviste scientifiche nazionali ed
internazionali, di cui all’allegato elenco:
1) Associated changes of lipid peroxidation and transglutaminase activity in the evolution of breast
tissue to cancer. EJC Vol 2 N° 3, Marzo 2004
2) Relationship between oxidative stress and tissue transglutaminase activity in the evolution of
breast tissue to cancer. 6th Milan Breast Cancer Conference, Giugno 2004
3) Breast Surgery and new adhesives: our experience. 7th Milan Breast Cancer Conference,
Giugno 2005
4) L’uso della colla di fibrina umana in chirurgia mammaria per patologia neoplastica. Minerva
Chirurgica Vol 60 Suppl 1 N° 3, Giugno 2005
5) Cancro della mammella in età geriatrica: la nostra esperienza. Giornate Scientifiche SUN, 4-6
luglio 2005
6) Il processo di rigenerazione della matrice dermica. Giornate Scientifiche SUN, 4-6 luglio 2005
7) Biopsia escissionale con repere metallico delle lesioni non palpabili della mammella: indicazioni
e limiti. Chirurgia Italiana 2005; Vol 57 N° 5 625-629
8) Mesh fixation with human fibrin glue (Tissucol) in open tension-free inguinal hernia repair: a
preliminary report. Hernia 2005; 9:330-333
ZINNO GIULIA
Nata a Stigliano ( MT) il 6/11/1957
Laurea in Medicina e Chirurgia con Lode presso l’Università Federico II di Napoli (1982)
Specializzazione in Ostetricia e Ginecologia con Lode
Specializzazione in Endocrinochirurgia
Coordinamento Sovradistrettuale in Ginecologia, Colposcopia e Citologia Cervico-Vaginale
(screening oncologico) presso l’ ASL Napoli 1- Centro con delibera n.3722 dell'11.08.97
Master in Organizzazione e Gestione delle Aziende Sanitarie (anni accademici '96-97 e '97-'98)
presso l'Istituto Superiore di Studi Sanitari (ROMA)
Professore Associato per la Fisiopatologia della Riproduzione Umana presso l'Istituto Superiore di
Studi Sanitari (Roma 15.10.1997)
Attività di ricerca e di formazione per l' Organizzazione Mondiale della Sanità in rappresentanza
della Regione Campania (1996-1998).
Attività didattica Master Biennale post-universitario di Formazione ed Aggiornamento
Professionale “La responsabilità professionale del medico” presso la Corte di Cassazione di Roma
Attività didattica per l'ASL Napoli 1- Centro nell'ambito dei Corsi di Formazione dei Medici di
Medicina Generale
Attività didattica presso svariate Scuole Superiori della Regione Campania nell’ambito della
promozione della salute sessuale e riproduttiva negli adolescenti
“Formatore” accreditato per il “Counseling pre-concezionale”
Membro del Panel Multidiciplinare presso l’Istituto Superiore di Sanità per l’elaborazione delle
Linee Guida Nazionali della Gravidanza Fisiologica.
(2009-2010-2011)
Attività di consulenza presso la Procura delle Repubblica (Tribunale di Lagonegro).
Socio fondatore e membro del Consiglio Direttivo AMELCAM
(Associazione Medico Legale Campana)
Consigliere Nazionale e Segretario Regione Campania A.GI.CO
(Associazione Ginecologi Consultoriali)
Consigliere Nazionale FIOG
(Federazione Italiana di Ostetricia e Ginecologia) (2007)
Consigliere Provinciale SUMAI
( Sindacato Unico Medicina Ambulatoriale Italiana)
Organizzazione di numerosi convegni scientifici nazionali
Relazioni a numerosi convegni scientifici nazionali ed internazionali
Attività di Ginecologia Consultoriale dal 1990 al 2010
Dirigente medico di 1° livello presso la Seconda Università degli Studi di Napoli-Azienda Sanitaria
Locale Napoli 1- Centro - Dipartimento Integrato di Ginecologia ed Ostetricia P.O. S.M.d.P. degli
Incurabili
ale presso il DSB33 – ASl Napoli 1 - Centro
MARINA ACCARDO
Titoli di carriera :
Studentessa interna prima e medico interno poi presso l’Istituto di Anatomia Patologica dal 1987 al
1990
Ha conseguito la laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Napoli in data 18.10.88 con
voti 110 e lode discutendo la tesi in Anatomia Patologica dal titolo: “Importanza dei markers
tissutali nella diagnostica dei tumori neuroectodermici”.
Ha conseguito la specializzazione in Anatomia Patologica presso l’Università di Messina nel 1993
con voti 50/50
- Cultrice di Anatomia Patologica dal 1992
- Ha ottenuto un giudizio positivo a un concorso per ricercatore di Anatomia Patologica nel 2000
-
Personale di ruolo presso l’Istituto di Anatomia Patologica della II Università di Napoli prima
come Collaboratore tecnico (1990-96) e successivamente come Funzionario tecnico dal 199698 , Funzionario tecnico laureato dal 1998 al 2004 , ricercatore non confermato dal 2005 ad
oggi
Attività Didattica :
- Ha avuto l’affidamento dei seguenti insegnamenti nel Corso di Laurea Di Tecniche di
Laboratorio Biomedico:
- Tecnica di Anatomia Patologica Macroscopica negli anni 2002-3,2003- 4, 2004 –5, 2005-6
- Analisi Ultrastrutturale 2005-6, 2006-7, 2007-8, 2008-9
- Tecniche di Immunoistochimica ed Istochimica 2004-5, 2005-6, 2006-7, 2007-8, 2008-9
- Citopatologia 2007-8, 2008-9
-
Ha tenuto lezioni teorico-pratiche di Anatomia Patologica nel corso di Laurea in Medicina e
Chirurgia di Napoli per gli anni accademici 2002-3 e 2003-4, 2005-5, 2005-6, 2006-7
-
Ha avuto l’affidamento nel corso di laurea Specialistica di Scienze Infermieristiche ed
ostetriche dal 2005 ad oggi
In qualità di insegnante ha tenuto il corso di Anatomia Patologica presso la Scuola di
Specializzazione :
Neuropschiatria Infantile dal 2000 ad oggi
Malattie dell’Apparato Respiratorio dal 2000 ad oggi
Radiodiagnostica 2005-2006, 2006-7, 2007-8
Radioterapia dal 2005 ad oggi
Reumatologia dal 2005 ad oggi
Chirurgia Vascolare dal 2005 ad oggi
Anatomia Patologica dal 2005 ad oggi
Attività scientifica
La dott.ssa Accardo presenta n. 52 pubblicazioni riguardanti temi di Anatomia Patologica e ha
partecipato con comunicazioni a n. 36 congressi di Anatomia Patologica nazionali e internazionali.
Ha curato in modo continuativo, quale personale settore di studio, la morfopatologia ultrastrutturale
delle epatopatie e dei tumori cerebrali.
Attività Assistenziale
La dott.ssa Accardo ha svolto in modo continuativo dal 1993 a tutt’oggi attività assistenziale presso
il I Servizio di Anatomia Patologica dell’Azienda Universitaria Policlinico; questo compito si è
espletato sia nel settore della diagnostica anatomo-patologica macroscopica, sia in quello della
diagnostica cito-istopatologica che nel settore ultrastrutturale del cui laboratorio è responsabile.
Sebbene questa attività abbia riguardato le patologie di ciascun organo, la dott.ssa Accardo ha
approfondito ed ha curato in modo particolare la diagnostica istopatologica e citopatologica della
patologia mammaria e polmonare.
DAVIDE DI GENNARO
via Immacolata 2° tratto , n°6
80055 Portici (Na)
tel. 081 - 7764565
TITOLI DI STUDIO
Laurea in Medicina e Chirurgia nel 1983, con voti 104/110, presso l'Università degli Studi di Napoli,
Abilitazione all'esercizio professionale nella II sessione del 1983, presso l'Università degli Studi di
Napoli,
Specializzazione in Radioterapia Oncologica nel 1987, con voti 70 /70,
lode e dignità di pubblicazione della tesi – IMPORTANZA DELL’IRRADIAZIONE CON SORGENTI
ESTERNE DI NEUTRONI VELOCI IN RADIOTERAPIA ONCOLOGICA Specializzazione in Radiodiagnostica nel 1991, con voti 70/70
Corso SDA BOCCONI - Corgesan – 1997-98
ESPERIENZA LAVORATIVA
Esperienza lavorativa di Radioterapia, con apparecchiature di Roentgenterapia e Plesioterapia
svolta presso il centro Radiologico V.Verga, sito in Napoli, dal 1984 al 1987.
Esperienza lavorativa di Radioterapia oncologica dal 1987 al 1996, con apparecchiature di
Cobaltoterapia ed Acceleratore Lineare, presso il medesimo Centro Verga, operante in Napoli ed
in Caserta, presso la “Villa del Sole”.
Sono stati personalmente irradiati, in questo periodo, circa 2400 pazienti, considerando soltanto le
apparecchiature di alta energia (Telecobaltoterapia ed Acceleratore lineare).
Medico di base negli anni 1984 - 1988,
Medico di guardia medica negli anni 1989 - 1990 ,
Aiuto di Ruolo di Radioterapia Oncologica, dal 18 luglio 1990, presso l'Ospedale San Giovanni di
Dio e Ruggi d'Aragona, di Salerno; essendo l'unico specialista in reparto, sono stati irradiati con
alte energie (cobaltoterapia ed acceleratore lineare) circa 3500 pazienti, negli anni 1990 -1998.
Direttore di struttura complessa di RADIOTERAPIA dal 1° Giugno 1998, presso la suddetta
Azienda Ospedaliera di Salerno. Da quella data a tutt’oggi sono stati irradiati sotto la sua diretta
responsabilità n° 4000 pazienti, con tecniche di radioterapia a fasci esterni (n°2500 LINAC e
n°1500 TELECOBALTOTERAPIA) e n°180 pazienti con tecniche di brachiterapia (LDR;MDR E
HDR).
LINGUESTRANIERE
Inglese (Scritto, Parlato, Compreso);
Francese (Scritto),
Tedesco (conosciuto a livello elementare; studiato nel 1977 e 1978 presso il Goethe Institut di
Napoli);
CONCORSI ED INSEGNAMENTI
Vincitore di concorso ad Aiuto di Radioterapia, Ospedale di Benevento, nel 1990;
Vincitore di concorso "PREMIO NAPOLI" anno 1990, indetto dal Gruppo Regionale Campano di
Radiologia della SIRMN;
Partecipante al comitato organizzatore del 6° Congresso Nazionale dell'Associazione Italiana di
Radioterapia Oncologica - Napoli - Ottobre 1996;
Docente al 4° corso d'aggiornamento sul tema "Trauma cranico vertebro-midollare Maiori (SA),
5.6.7.Maggio 1995;
Docente diploma di laurea in Fisica – Metodologie biomediche – Università di Salerno – anno acc.
1998 – 1999;
Docente scuola per tecnici di radiologia Az. Osp. Salerno, anno acc. 1999 – 2000, anno acc. 2000
– 2001, anno acc. 2001 – 2002.
Docente scuola per ostetriche Az. Osp. Salerno, anno acc. 2001 – 2002.
Docente Scuola di Specializzazione in Radioterapia Oncologica, materia RADIOTERAPIA, presso
la Università degli Studi di Napoli FEDERICO II, dall’anno acc. 2001- 2002 a tutt’oggi
COMPONENTE COMMISSIONE ESAMINATRICE, CONCORSO PUBBLICO PER PRIMARIO DI
RADIOTERAPIA ONCOLOGICA, CASA SOLLIEVO DELLA SOFFERENZA – 3 DICEMBRE 1999
MARIA ROSARIA DIADEMA
Cattedra di Oncologia Medica
Dipartimento Medico-Chirurgico di Internistica Clinica e Sperimentale “F. Magrassi e A. Lanzara”,
Seconda Università degli studi di Napoli, Via S. Pansini 5, 80131 Napoli, Italy
Tel: 39-081-5666713
Fax: 39-081-5666728 e-mail:[email protected]
Maria Rosaria Diadema nata a Casagiove il 29 Agosto 1951 e residente ad Ercole(CASERTA)
Via Martiri di Caiazzo.
Laureata in medicina e chirurgia presso l’Universita’ degli studi di Napoli il 30-03-76 con voto
103/110.
Abilitata all’esercizio professionale il 18-05-76 presso la stessa uUniversità
Iscritta all’ordine dei medici di Caserta il 21-05-76;n° iscr.albo 1451
Specializzata in semeiotica e diagnostica di laboratorio presso l’Universita’ degli studi di Napoli
il 23-03-79 con voto 50/50 e lode.
Specializzata in oncologia presso l’universita’ degli studi di napoli il 23-07-84 con voto 70/70.
Assistente ospedaliero di ruolo , presso il servizio di oncologia medica della prima universita’ di
napoli, dal 1981 al dicembre 1998.
Dirigente medico presso il servizio di oncologia della seconda università di napoli, dal 01/08/1999
a tutt’oggi.
socio aiom
Campo elettivo di interesse clinicomammario.
scientifico : prevenzione, diagnosi e cura del carcinoma
In tale ambito conduce studi clinici controllati , randomizzati , indirizzati al trattamento del
carcinoma mammario in stadio iniziale o avanzato, in qualità di co-investigor
o principal
investigator.
Partecipa a numerosi congressi nazionali ed internazionali di cui costantemente
congresso nazionale aiom e l’europeo esmo .
l’annuale
In qualità di relatore ha conferito in numerosi convegni .
Ha pubblicato diversi articoli su riviste nazionali ed internazionali.
Ha partecipato alla stesura di alcuni capitoli di libri.
Napoli 12/01/2014
MARCELLO PANZA
Cognome e nome: Marcello Panza
Data di nascita: 16-06-1961
Qualifica: Dirigente Medico I° livello
Amministrazione: ASL NA 1 Centro D.S.33
Incarico attuale: Dirigente Medico I° livello
dott .Maria Rosaria Diadema
TITOLO DI STUDIO :Laurea in Medicina e Chirurgia
Altri titoli di studio:
Diploma di Specializzazione in Radiodiagnostica
Diploma di Specializzazione in Radioterapia
Perfezionamento in Diagnostica Senologica
ESPRIENZE PROFESSIONALI:
Dal settembre 1998 al maggio 2000 in qualità di specialista ambulatoria presso il D.S.B 53
dell’ASL NA1
Dal giugno 2000 all’agosto 2004 in qualità di dirigente medico di I° livello specialista in
Radiodiagnostica presso l’Ospedale “San Sebastiano” di Caserta
Dal guigno 2002 al luglio 2004 docente presso il corso di laure per T.S.R.M della I Facoltà di
Medicina e Chirurgia dell’Università “Federico II”di Napoli.
Dal settembre 2004 a tutt’oggi, in qualità di Dirigente Medico di I° livello , specialista in
radiodiagnostica presso U.O.S.D di Patologia Mammaria D.S. 33 dell’ASL NA1 Centro.
CAPACITA’ LINGUISTICHE: Inglese
CAPACITA’ NELL’USO DELLE TECNOLOGIE: Ottima
PUBBLICAZIONE E PARTECIPAZIONI A COVEGNI: Il sottoscritto è in possesso di numerose
pubblicazioni su riveste nazionale ed internazionali.
Ha partecipato in qualità di relatore a numerosi convegni prevalentemente in ambito senologico.
PIO ZEPPA
1976-1982: corso di laurea in Medicina e Chirurgia, 14-10-1982: Laurea presso la facoltà di
Medicina e Chirurgia dell’Università di Napoli “Federico II” con voti 110/110 e lode.
1986: Specializzazione in Anatomia Patologica con voti 50/50 e lode.
1993: Conseguimento del Certificate of aptitude in Gynecological Cytopathology dell’ European
Commission training project on cervical cancer screening.Wien.
05.09.1996 Dottore in Ricerca in Patologia Diagnostica Quantitativa.
Attività Scientifica presso Istituzioni Straniere
1986: Visitor presso il Cytopathology Service, Memorial Sloan-Kettering Cancer Center, New-York
(U.S.A.)
1989-90: Borsista C.N.R. presso il Leids Cytologish en Pathologish Laboratorium, Leiden (the
Netherlands).
2002: Missione di studio presso il Department of Pathology, MD Anderson Cancer Center,
University of Texas, Houston, TX (USA).
Attività assistenziale
1984–2005: Funzionario Tecnico e Dirigente Medico, 2005-2008: Ricercatore e Dirigente Medico,
2008-2011 Professore Associato e Dirigente Medico del Dipartimento di Scienze Biomorfologiche
e Funzionali dell'Università degli Studi di Napoli “Federico II”.
Dal 01-02-2011 a tutt’oggi Professore Associato e Dirigente Medico, Facoltà di Medicina e
Chirurgia dell'Università degli Studi di Salerno
Società scientifiche
Società Italiana di Anatomia Patologica e Citodiagnostica (SIAPEC). Member of the Cytopathology
Working Group (WG) of European Society of Pathology (ESP). Chair of the Cytopathology Working
Group (WG) of European Society of Pathology (ESP) per il triennio 2011-2014. Membro dell’
International Academy of Pathology. Dal 2010: member of the IAC Continuing Education and
Quality Assurance Committee. Socio onorario della Iranian Society of Clinical Cytology
Partecipazione a Editorial Boards
Editorial Management Board member di Cytopathology (Wiley-Blackwell ed.), Editorial
Management Board member di Acta Cytologica (Karger ed.), Editorial Board member of
Cytojournal (Butterworth-Heinemann ed.
Il prof Zeppa ha svolto attività di ricerca svolta nell’ambito di 12 progetti di ricerca finanziati dal
CNR, MURST, AIRC, FARB, Il prof Zeppa ha Collaborato all’ edizione di libri e trattati ed è autore
di oltre 130 lavori scientifici con impact Factor
ADOLFO APICELLA











Il dr. Adolfo Apicella si è laureato in Medicina e Chirurgia il 26\3\80 presso la I° Facoltà di
Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Napoli
Si è specializzato in Anatomia Patologica il6\7\84 presso l’Università degli Studi di Trieste
Nel biennio 1981-83 ha partecipato al progetto di ricerca dell’Istituto Nazionale dei Tumori
di Napoli prot.n. 16\3 dal titolo: “caratterizzazione immunoistochimica delle lesioni epiteliali
maligne,borderline ed a rischio della cervice uterina”
Nel 1984 è stato titolare di un contratto di ricerca del Ministero della Sanità,prot. N. 500\4
ICS 510\3101 dal titolo: “ Virus Papova e tumori del Sistema Nervoso:studi morfologici”
Il 13\7\90 è diventato assistente di anatomia patologica di ruolo,a tempo pieno, presso la ex
USL 49-Amalfi e fino al 30\6\94
Dal 1\7\94 a tutt’oggi è dirigente medico,anatomo-patologo, di I° livello,presso l’Istituto di
Anatomia Patologica “L.Armanni” in Napoli della Seconda Università degli Studi di Napoli e
la ASL Napoli 1
Ha partecipato a diversi corsi,congressi,convegni e seminari anche in qualità di relatore
Ha pubblicato articoli su riviste nazionali ,internazionali e nel “ Trattato di anatomia
patologica clinica “di M. Raso -Piccin EditoreÈ stato nominato “cultore della disciplina anatomia e istologia patologica” presso la facoltà
di Medicina e Chirurgia della Seconda Università di Napoli nel triennio 1996-99 giusta
delibera del Consiglio di Facoltà e della Rettorale prot. N. 3778 del 2\7\93
È stato titolare dell’insegnamento di Istologia nel Corso di Diploma Universitario per
Infermieri della ASL Napoli 1 e della Seconda Università di Napoli per l’ anno accademico
1999-2000;
È stato titolare dell’insegnamento di Citopatologia nel Corso di Diploma Universitario per
Tecnico di Laboratorio Biomedico della ASL Napoli 1 e della Seconda Università di Napoli
per gli anni accademici 1998-99,2000-01 ,2001-02,2002-03,2003-04,2004-05,2005-06,
2006-07,2007-08,2008-09,2009-10.
MARIA ROSARIA ARGENZIO
LUIGI COBELLIS
Qualifica: ricercatore confermato
Istituto: Dipartimento di Dipartimento di Scienze Ginecologiche, Ostetriche e della Riproduzione Seconda Università degli Studi di Napoli
Luigi Cobellis, nato a Napoli il 17.08.1969, maturità classica nell’anno 1987, laureato in Medicina e
Chirurgia presso la Seconda Università degli Studi di Napoli il 29.7.1993 con voti 110/110 e lode,
abilitato all’esercizio della professione medica nella seconda sessione del 1993, specializzato in
Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia della Seconda Università degli
Studi di Napoli il 31.10.1997 con il massimo dei voti e lode, Dottore di Ricerca in Scienze
Ginecologiche ed Ostetriche - 13° Ciclo conseguito presso la Seconda Università degli Studi di
Napoli nel dicembre 2001, vincitore del concorso di Ricercatore Universitario settore disciplinare
MED/40 Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia, Dipartimento di
Scienze Ginecologiche, Ostetriche e della Riproduzione della Seconda Università degli Studi di
Napoli nell’anno accademico 2000-01 (attuale posizione).
ATTIVITÀ DIDATTICA
Cultore della disciplina GINECOLOGIA E OSTETRICIA presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia
della Seconda Università degli Studi di Napoli nel triennio 1997-2000; insegnamento di “Terapia
delle lesioni preneoplastiche” presso il Corso di Perfezionamento della Seconda Università degli
Studi di Napoli Anno Accademico 1996-97, 1997-98, 1998-99, 2000-01; insegnamento di
Ginecologia Oncologica presso la Scuola di Specializzazione in Ginecologia ed Ostetricia della
Seconda Università degli Studi di Napoli Anno Accademico 1998-99, 1999-2000, 2000-01;
Patologia Mammaria presso la Scuola di Specializzazione in Ginecologia ed Ostetricia della
Seconda Università degli Studi di Napoli Anno Accademico 2001-02, 2002-03, 2003-04;
insegnamento al corso di Perfezionamento denominato “Master in Senologia diagnostica e
terapeutica” presso l’Università degli Studi di Siena Anno Accademico 2000-01, 2001-02 e 200203; insegnamento al Corso di Perfezionamento in” Terapie Ormonali in Ginecologia ed Ostetricia”
presso l’Università degli Studi di Siena Anno Accademico 2001-02, 2002-03, 2003-04; componente
del Collegio dei Docenti del Dottorato di Ricerca in Scienze Ginecologiche XVIII ciclo della
Seconda Università degli Studi di Napoli Anno Accademico 2002-03; insegnamento di Ginecologia
ed Ostetricia al Corso di Laurea in Tecnico Audioprotesista – Seconda Università degli Studi di
Napoli, Anni Accademici 2002-03, 2003-04, 2004-05; insegnamento di Ginecologia ed Ostetricia al
Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia – Seconda Università degli Studi di Napoli, dall’ Anno
Accademico 2003-04 ad oggi.
ATTIVITÀ ASSISTENZIALE
Attività assistenziale e di sala operatoria presso il Dipartimento di Scienze Ginecologiche,
Ostetriche e della Riproduzione della Seconda Università degli Studi di Napoli; attività
assistenziale e di sala operatoria presso la Divisione di Oncologia Chirurgica Ginecologica
dell’Istituto Nazionale per lo Studio e la Cura dei Tumori di Milano diretta prima dal Prof. F. di Re e
poi dal Prof. G. De Palo; attività ambulatoriale e di Day-Hospital presso la Divisione di Semeiotica
Chirurgica e Chirurgia Ambulatoriale diretta dal Prof. G.De Palo; attività assistenziale e di sala
operatoria presso la Divisione di Oncologia Chirurgica “C” dell’Istituto Nazionale per lo Studio e la
Cura dei Tumori di Milano diretta dal Prof. B. Salvadori e poi dal dott. M. Greco; attività
assistenziale, ambulatoriale e di sala operatoria presso la Clinica Ostetrica e Ginecologica
dell’Università degli Studi di Siena diretta dal Prof. F. Petraglia; attività assistenziale, ambulatoriale
e di sala operatoria presso la Clinica Ostetrica e Ginecologica della Seconda Università degli Studi
di Napoli dal novembre 2003 ad oggi.
ATTIVITA’ SCIENTIFICA E DI RICERCA
Ha svolto periodi di formazione e ricerca presso: il Dipartimento di Scienze Ginecologiche,
Ostetriche e della Riproduzione della Seconda Università degli Studi di Napoli; l’Istituto Nazionale
per lo Studio e la Cura dei Tumori di Milano; il Dipartimento di Scienze Chirurgiche, Cattedra di
Ginecologia ed Ostetricia Università di Udine; il Dipartimento di Pediatria, Ostetricia e Medicina
della Riproduzione - Clinica Ostetrica e Ginecologica, Università di Siena; il Nuffield Department Of
Obstetrics & Gynaecology – University of Oxford.
Vincitore di borsa di studio nell’anno 1999 dell’Associazione sulla Ricerca per il Cancro (AIRC)
svolta presso l’Istituto Nazionale Tumori di Milano.
Ha partecipato a numerosi Progetti di Ricerca nazionali universitari ed interuniversitari.
E’ autore di n.96 pubblicazioni su riviste internazionali, n.30 su riviste nazionali; ha partecipato alla
stesura di sei capitoli di libro ed è autore di una monografia; ha presentato numerose relazioni a
congressi nazionali ed internazionali.
Lamberti Maria
LMBMRA73D62C361L
21, Via Camillo Sorgente, 84125, Salerno, Italia
089.335168-089672761
089.335168
[email protected]
Dal 1995 ha frequentato la Scuola di Chirurgia Generale del Dipartimento Universitario di
Endocrinologia ed Oncologia Molecolare e Clinica dell’ Università Federico II di Napoli, in qualità di
studente interno fino al giugno1998.
Nel mese di Luglio 1998 ha conseguito la Laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli
Studi di Napoli “ Federico II ” discutendo la tesi “ Le lesioni non palpabili della mammella: problemi
di diagnosi e trattamento”, riportando la votazione finale di 110/110.
Nel mese di ottobre 2004 ha conseguito la Specializzazione in Chirurgia Generale II presso
l’Università degli Studi di Napoli Federico II con voto 70/70 e lode.
Dal luglio 2005 è impegnata come dirigente medico di Chirurgia Generale con incarico
professionale di Chirurgia Radioguidata nei tumori della mammella, presso l’A.O.U. San Giovanni
di Dio e Ruggi d’ Aragona.
Dal 2007 ha reso possibile il varo della Breast Unit presso L’A.O.U. di Salerno grazie alla capacità
di organizzare, definite e rendere fluibile il percorso senoloico delle donne affette da patologia
mammaria. La capacità e l’autonomia gestionale nell’ambito di tale patologia sono talmente ampie
da consentire autonomia diagnostica che va dalla perfetta conoscenza della metodica ecografica
alla capacità di interpretare e gestire le metodiche più avanzate. Durante questi anni ha acquisito
la capacità di gestire pazienti con patologie neoplastiche della mammella per quanto attiene alla
diagnosi, diagnosi differenziale, preparazione preoperatoria, trattamento chirurgico e gestione del
paziente nel pre e post operatorio. Ha inoltre acquisito esperienza nella pratica di tecniche invasive
e mini invasive per la diagnosi e il trattamento di patologia mammaria quali FNAB, FNAC,
mammotome, biopsie con tru-cut.
Dal 2008 al 2013 ha posseduto insegnamento di Chirurgia Generale al corso di laurea in
ostetricia e fisioterapia presso l’AOU San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno.
MARTINO TRUNFIO
Curriculum Vitae del dott. Martino Trunfio nato a Napoli il 19.10.59 , laureato in Medicina e
Chirurgia presso l' Universita' Federico II di Napoli nel 1985 e specialista in chirurgia generale dal
1990. Dirigente Chirurgo di I livello presso l'Azienda Ospedaliera A. Cardarelli di Napoli dal 1993 e
responsabile dell'Unita di Chirurgia senologica e ricostruttiva della mammella dal 2007 presso la I
Divisione di Chirurgia .
ZAGARESE PASQUALE
Via Calandriello, 1 Benevento
Tel: 0824/53982 3396642262
 Il dott. Zagarese Pasquale è nato a Benevento il 27/12/1955, ha conseguito il Diploma di Maturità
Scientifica nell’anno 1974; iscrittosi presso la I° Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli
Studi di Napoli nell’anno accademico 1974/75, si è Laureato in Medicina e Chirurgia il 30/7/1980,con
voto105/110, discutendo la tesi:: ”Sulla patogenesi del carcinoma dell’endometrio” Relatore Prof. D.
Berlingieri; coniugato nel 1983, padre di tre figli;
 abilitato all’esercizio della professione di Medico-Chirurgo nella seconda sessione relativa al 1980
presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia della Università degli Studi di Napoli;
 nell’ottobre del 1980 ha superato il Concorso di ammissione alla Scuola di Specializzazione in Chirurgia
Generale, diretta dal Prof. M. Carboni, presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia della Università degli
Studi dell’Aquila; ha conseguito il Diploma di Specialista in Chirurgia Generale il 19/11/1985 con voto
70/70, discutendo la tesi ”Valutazione comparativa delle resezioni gastriche Billroth I e Billroth II: analisi
retrospettiva dei risultati a distanza su 525 casi”, Relatore Prof.G. De Bernardinis;
Esperienza professionale
 ha svolto tirocinio pratico ospedaliero nella disciplina di Chirurgia Generale dal 1/6/1981 al 30/11/1981
presso la Divisione di Chirurgia Generale degli Ospedali Civici Riuniti “G. Rummo” di Benevento,
riportando giudizio finale di ottimo;
 ha svolto incarico professionale per l’assistenza sanitaria ai cittadini terremotati presso il Comune di
Napoli per conto dell’Istituto Nazionale per l’Assicurazione Malattie (INAM) sede Provinciale di Napoli
dal 2/2/1981 al 23/4/1981;
 ha prestato servizio in qualità di Medico Generico presso il Presidio Sanitario del Comune di San Nicola
Baronia per assistenza cittadini pro-terremotati dal 28/12/1980 al 31/3/1981;
 ha svolto Servizio di Guardia Medica presso il Presidio Benevento III USL n° 5 dal 25/1/1981 al
24/11/1987 (n° totale ore:6330);
 ha prestato servizio di Guardia Medica presso la Casa Circondariale di Benevento dal 1/4/1982 al
31/1/1989;
 è stato assistente Chirurgo volontario presso la Divisione di Chirurgia Generale degli Ospedali Civici
Riuniti “G. Rummo” di Benevento dal 1/10/1983 al 31/3/1984 e dal 5/11/1985 al 5/5/1986;
 è stato assistente Chirurgo volontario presso la Divisione di Chirurgia Generale dell’Ospedale “Sacro
Cuore di Gesù” Fatebenefratelli Benevento dal 1/1/1987 al 30/6/1987;
 è stato assunto con la qualifica di Assistente Chirurgo presso la Divisione di Chirurgia Generale
dell’Ospedale “Sacro Cuore di Gesù” Fatebenefratelli di Benevento il 1/7/1987 e con rapporto di tempo
pieno dal 1/2/1989 al 31/12/96; aiuto chirurgo dal 1/1/97 con rapporto di lavoro a tempo pieno,
Dirigente Medico a tutt’oggi;
 responsabile dell’ambulatorio divisionale di senologia dell’Ospedale Fatebenefratelli di Benevento dal
1988;
 ha frequentato l’Istituto di Clinica Chirurgica Policlinico Borgo Roma Verona dal 29/2/88 al 4/3/1988
perfezionandosi su tecniche chirurgiche in chirurgia epatica e pancreatica;
 ha frequentato l’Istituto di Clinica Chirurgica e Cardiochirurgia Università degli Studi di Bologna dal
16/1/1989 al 20/1/1989;
 ha frequentato la Cattedra di Chirurgia Plastica e Ricostruttiva dell’Università degli Studi di Perugia dal
11/4/1989 al 13/4/1989 e dal 18/2/1991 al 14/3/1991;
 ha partecipato al concorso pubblico per titoli ed esami, per la copertura di un posto di Aiuto Chirurgo,
presso la Usl n° 7 di Telese (Benevento), risultando idoneo il 12/3/93;
 ha frequentato la Divisione di Senologia dell’Istituto Europeo di Oncologia dal 17 novembre al 12
dicembre del 1997
 di ruolo con la qualifica di Dirigente Medico dal 22/2/2000;
 incarico professionale di alta specialità in Senologia Unità Operativa di struttura complessa di Chirurgia
Generale – Dipartimento di chirurgia dal 1 settembre 2002;
 responsabile dell’Unità Operativa di Senologia dal marzo 2004 a agosto 2006 presso la Divisione di
Chirurgia Generale Ospedale Fatebenefratelli Benevento
 Direttore dell’U.O. Dipartimentale (Breast Unit) da settembre 2006 Azienda Ospedaliera G. Rummo di
Benevento a tutt’oggi.

Attività professionali aggiuntive:
 ha insegnato con la qualifica di docente: Etica professionale, presso la Scuola per Infermieri Professionali
“ S. Giovanni di Dio” Fatebenefratelli negli anni 1987/88 e 1988/89;
 ha insegnato con la qualifica di docente presso la Scuola per Terapisti della Riabilitazione ASL n°1 di
Benevento:
- anno 1991/92
Psicologia Sociale
- anno 1992/93
Anatomia Apparato Genitale femminile
- anno 1993/94
Anatomia Apparato Locomotore
- anno 1994/95
Anatomia Apparato Locomotore
- anno 1995/96
Anatomia Apparato Locomotore
 è stato Cultore della materia presso l’Istituto di Anatomia Umana Facoltà di Medicina e Chirurgia, II
Università degli Studi di Napoli, partecipando al corso di insegnamento ed agli esami, con incarico negli
anni accademici 1994/95 1995/96 1996/97
 Professore a contratto di Anatomia Umana Facoltà di Medicina e Chirurgia Seconda Università agli Studi
Caserta anno accademico 95-96 e 96-97
 ha conseguito Master in Chirurgia il 26/5/1995 conferitagli dall’ACOI;
 ha conseguito l’8/1/1996 Diploma “ De chirurgie viscerale laparoscopique”, con voto 17,2/20, presso
IRCAD-EITS dell’Università “Pasteur” di Strasburgo, Direttore Prof. J. Marescaux; Société Franaise de
Chirurgie Digestive.
 Corso di formazione manageriale per chirurghi e responsabili della gestione delle risorse strumentali.
Centro Consulenze EURO RSCG 19-20 ottobre 2001 (II modulo maggio 2002)
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
1
File Size
1 363 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content