close

Enter

Log in using OpenID

CCRE/AICCRE: Conferenza europea sulla cittadinanza ed i

embedDownload
Newsletter dell'AICCRE - Associazione italiana per Consiglio dei Comuni e delle Regioni d'Europa - N. 51 Settembre 2014
Registrazione del Tribunale di Roma n. 255 del 21 Luglio 2009 - Testata iscritta al n. 1041 del Registro degli Operatori della
Comunicazione (Roc)
CCRE/AICCRE: Conferenza europea sulla cittadinanza ed i gemellaggi
Sara dedicata al concetto della “cittadinanza attiva” l’edizione 2014 della Conferenza
europea sulla cittadinanza ed i gemellaggi che si terra a Roma nei giorni 15 e 16
dicembre. Il convegno dal titolo “Cittadino nella mia citta – cittadino in Europa” sara l’occasione per
discutere gli sviluppi e le sfide delle questioni europee legate alla cittadinanza quali la partecipazione,
l’inclusione, l’uguaglianza di genere e il partenariato come strumento per rafforzare il concetto di
cittadinanza attiva. L’evento riunira rappresentanti eletti provenienti da tutta Europa e dal mondo, organizzazioni, esperti
internazionali ed europei e rappresentanti della societa civile. Approfondisci
Investimento Territoriale Integrato: studio del CCRE
L’ITI (Investimento Territoriale Integrato) e una nuova modalita di assegnazione, disponibile nel periodo di programmazione
2014-2020 della politica di coesione, che consente di accorpare fondi di diversi assi prioritari di uno o piu programmi operativi
per interventi pluridimensionali o tra piu settori. L’ITI puo rappresentare uno strumento ideale per sostenere azioni integrate
nelle aree urbane perché permette di coniugare finanziamenti connessi a obiettivi tematici differenti, prevedendo anche la
possibilita di combinare fondi di assi prioritari e programmi operativi supportati dal FESR, dall’FSE e dal Fondo di coesione
(articolo 36 del regolamento «disposizioni comuni») all’interno di un determinato territorio. Approfondisci
L’AICCRE ad Expo 2015
Grazie ad un accordo speciale ed esclusivo tra la Federazione AICCRE Lombardia , e la “Duomo viaggio e Turismo di
Milano”, tutti i soci dell’AICCRE potranno usufruire di un prezzo esclusivo per l’acquisto del “biglietto” al sito espositivo di
Expo 2015. Approfondisci
Sviluppo sostenibile: Enti locali parte integrante
L’agenda internazionale per lo sviluppo e organizzata dal 2000 intorno ad otto Obiettivi del Millennio, per lo sradicamento della
poverta, la promozione dell’uguaglianza di genere e la tutela dell’ambiente. Nel 2015, nel tentativo di integrare in un unico
quadro globale la lotta contro la poverta e le priorita ambientali, gli OSM saranno sostituiti da una serie di obiettivi di sviluppo
sostenibile, come base per le strategie e le politiche di sviluppo sostenibile nel mondo fino al 2030. Approfondisci
Giornate europee del Patrimonio: scopri le iniziative
Inaugurate nel 1985, le giornate europee del Patrimonio sono un’iniziativa congiunta della Commissione e
del Consiglio d’Europa cui partecipano i cinquanta paesi firmatari della Convenzione culturale europea. La
manifestazione dura un intero mese con l’organizzazione di eventi legati all’arte, all’architettura e alle
tradizioni.
Durante tutto il mese di settembre, nel quadro dell’iniziativa, milioni di persone potranno accedere
gratuitamente a migliaia di siti storici e culturali, molti dei quali di solito chiusi al pubblico. Approfondisci
Come cambiano fondi e politiche europee
Martedi 16 settembre 2014, la Regione Puglia, l’Ipres e l’Universita degli Studi di Bari "Aldo Moro" organizzano un seminario di
informazione sul tema “La nuova programmazione strategica dell’Unione europea: politiche strutturali e fondi a gestione
diretta”.
Interverranno Paola Romano, Assessore ai Fondi Europei Comune di Bari e Ugo Patroni Griffi, Presidente Fiera del Levante.
Relatori: Vito Sandro Leccese, Presidente dell’Ipres, Pasquale Orlando, Dirigente Attuazione del Programma Assessorato al
Bilancio Regione Puglia, Roberta Garganese, Responsabile Area Finanza Locale Ipres, Emanuele Farnetani,
Responsabile Coordinamento Tecnico AICCRE.
Chiude i lavori: Antorio Uricchio, Magnifico Rettore dell’Universita degli Studi di Bari “Aldo Moro”. Il Seminario si svolgera in
Bari - Fiera del Levante - Sala Triggiani.
Integrazione Rom: conferenza ROMACT
Una conferenza internazionale di alto livello si terra a Bruxelles il 2 e 3 ottobre prossimi, organizzata dalla Commissione
europea in collaborazione con il Consiglio d’Europa, per fare il punto sui progressi e le lezioni apprese in materia di
integrazione Rom a livello locale, con il supporto del programma ROMACT. Approfondisci
http://mapnet.it/MAILING_LIST/Archivio_AICCRE/14_09_n051.html[16/09/2014 15:05:35]
Vivere l’Europa a scuola, a cura di Damiana Guarascio
Promosso dalla Federazione Abruzzo dell’AICCRE, in collaborazione con l’AICCRE nazionale e la Forza federalista (l’AEDE, il
CIFE, il CIME, il MFE), Europe Direct di Pescara e Fondazione PescarAbruzzo e stato realizzato il progetto “Vivere l’Europa a
Scuola” nell’ambito del tema: “Educazione alla cittadinanza europea e mondiale”. Approfondisci
1,9 miliardi UE per i trasporti: gli Stati invitati a proporre progetti
Nell’ambito del nuovo meccanismo per collegare l’Europa sono triplicati i finanziamenti dell’Ue passando da 8 miliardi di euro
per il periodo 2007-2013 a 26 miliardi di euro per il periodo 2014-2020. Oltre ai finanziamenti triplicati un ulteriore innovazione
e stata la decisione di indirizzare i fondi verso i nove principali corridoi di trasporto dell’UE. La Commissione europea ha
invitato gli Stati membri a proporre progetti per utilizzare la prima quota dei finanziamenti per 11,9 miliardi di euro. I
finanziamenti saranno assegnati ai progetti piu competitivi e si concentreranno sui nove principali corridoi di trasporto in
Europa. Approfondisci
New deal 4 Europe: firma anche tu!
L’iniziativa dei cittadini europei “New deal 4 Europe – Per un Piano europeo straordinario per lo sviluppo
sostenibile e l’occupazione” parte con la raccolta firme online. L’AICCRE invita i propri associati a
firmare, cliccando qui.
Approfondisci
Consiglia la TUA Europa!
Mandaci il tuo consiglio sull’Unione europea! Come la vorresti? Piu democratica? Meno burocratica?
Piu attenta ai propri cittadini? Lascia il commento su: lo spazio ad hoc sul sito AICCRE, o sulla pagina
di Facebook, ma anche su Twitter.
1000 Consigli per l’Europa e la Campagna dell’AICCRE finalizzata a colmare la distanza crescente tra
l’Unione europea e i cittadini ed ha ottenuto l’Adesione del Presidente della Repubblica,
in collaborazione con l’Ufficio per l’Italia del Parlamento europeo, ed i patrocini
della Camera, del Senato, del Comitato delle Regioni e dei poteri locali dell’UE
(CdR) e dell’Ufficio per l’Italia della Commissione europea.
Master in Europrogettazione
OFFICIAL AICCRE Venice International University 3 -7 novembre 2014 semestre di progettazione
individuale
Sono aperte le iscrizioni alla prossima edizione del Master in Europrogettazione Official che nella bellissima isola veneziana di
San Servolo si appresta a vivere la sua quarantunesima edizione. In una congiuntura economica internazionale difficile,
continua a rafforzarsi ed arricchirsi di nuovi successi la “bacheca” di un Centro che si e affermato a livello internazionale e in
cui, con serieta e competenza, si e preparata un’intera generazione di progettisti e sviluppatori di progetti europei, che hanno
prodotto per loro e le loro organizzazioni tantissimi progetti finanziati, attraendo al nostro Paese decine di milioni di euro. Il
percorso formativo in questi anni si e ovviamente evoluto, sempre fedele alla congiunzione tra settimana d’aula e semestre di
progettazione autentica e di alto profilo. Anche la prossima edizione del Master sara bilingue, con possibilita, quindi, di seguire
le lezioni in italiano o in inglese, per familiarizzare direttamente nella lingua dei progetti.
Per i soci Aiccre e previsto uno sconto sulla quota di partecipazione.
Per tutte le informazioni utili sul MASTER IN EUROPROGETTAZIONE: http://www.europelago.it/europrogettazione.asp
Venice International University
Centro di Formazione in Europrogettazione
Isola di San Servolo
I-30133 Venezia
tel. 0412719566 / 0412719564
mail: [email protected]
www.europelago.it
Roma ospita la Giornata europea per la donazione degli organi
La Giornata Europea per la donazione degli organi, un’iniziativa che si svolge dal 1996 a rotazione nei Paesi Membri del
Consiglio d’Europa, sara ospitata il prossimo 11 ottobre dalla citta di Roma, con numerose iniziative, attivita e appuntamenti
proposti dal Ministero della Salute, dall’Istituto Superiore di Sanita e dal Centro Nazionale Trapianti, per richiamare l’attenzione
dei cittadini sull’importanza di esprimersi a favore della donazione. Tutte le informazioni sulla giornata, le iniziative previste e le
modalita di partecipazione possono essere reperite su www.eodd2014.it. Migliaia di persone sono gia state coinvolte grazie
all’avvio della campagna in modalita non ufficiale nel maggio scorso sui social network e sul sito: www.primachesiatardi.it
NOTIZIE DALLE
FEDERAZIONI
Celebrati i 70 anni della Liberazione delle Marche
“Dalla Guerra alla Pace: il ruolo dell’Europa negli ultimi 70 anni” e il titolo di un Convegno in programma a Gradara, in
Provincia di Pesaro e Urbino, oggi 12 settembre, con inizio alle ore 16,30, presso il Teatro Comunale, promosso dall’AICCRE
Marche – Associazione dei Consigli dei Comuni e delle Regioni d’Europa con la collaborazione del Comune di Gradara, del
Consiglio Regionale delle Marche, di Europe Direct Marche e del Consolato Onorario della Repubblica di Polonia.
Si tratta di una iniziativa che intende valorizzare il ruolo delle comunita locali all’interno del processo di costruzione e
http://mapnet.it/MAILING_LIST/Archivio_AICCRE/14_09_n051.html[16/09/2014 15:05:35]
realiz¬zazione dell’Unione europea, partendo proprio dalle vicende che ci hanno visto protagonisti della liberazione
dall’occupazione nazifascista. Quest’anno, infatti, ricorrono i 70 anni dalla liberazione Per celebrare questo episodio della
nostra storia recente, dal 18 giugno al 2 settembre, da San Benedetto del Tronto e, Comune dopo Comune verso nord, fino a
Pesaro e Gradara, si sono susseguiti eventi per ricordare queste pagine e rafforzare i valori che proprio dalle hanno consentito
di dare vita a un nuovo modello di convivenza tra i popoli.
Il programma del Convegno prevede la presentazione di un Reportage sulle manifestazioni svolte per celebrare i 70 anni della
Liberazione delle Marche, seguita da alcune comunicazioni sul tema a cura di Aldo Amati e di. Marcello Pierini. Al termine, una
performance musicale dell’arpista Monica Marcolini. Per informazioni: AICCRE Marche, info: [email protected]
Dalla Federazione AICCRE Puglia
L’AICCRE Federazione della Puglia con il Consiglio Regionale della Puglia ed Europe Direct organizza il 21 settembre con
inizio alle ore 16.00 nel Padiglione del Consiglio Regionale, presso la Fiera del Levante, un incontro su due argomenti:
“Macroregione e GECT la Puglia ed i Balcani” il secondo “Le riforme Istituzionali: le Citta metropolitane”.
Programma
Ore 16.00 Saluto di Onofrio Introna Presidente del Consiglio Regionale; “Macroregione e GECT la Puglia ed i Balcani”;
introduce Giuseppe Abbati della Direzione AICCRE; Dino Salamanna, Project Manager Europeo, Mara Monopoli della
Direzione Regionale PD; Mario De Donatis assessore Comune di Galatina; Nicola Pinto Sindaco di Rodi Garganico; Elio
Sannicandro Assessore Comune di Giovinazzo.
Dibattito
Conclusioni di Giuseppe Valerio Segretario generale AICCRE Puglia; ore 17.30 “Riforme Istituzionali:Citta metropolitane”;
introduce Giuseppe Moggia Vice Presidente AICCRE Puglia; Maria Cristina Di Pierro responsabile “Citta metropolitana” del
Comune di Bari; Pierluigi Introna Consigliere Comunale di Bari; Marco Lacarra Consigliere Comunale di Bari.
Conclusioni di Michele Picciano Presidente dell’AICCRE
Nella Sezione I COMMENTI, pubblichiamo un intervento del Segretario generale AICCRE Puglia, Giuseppe Valerio: “Riforme
costituzionali, questione politica”. Leggi l’intervento
NEWS DALLE FEDERAZIONI
AICCRE PUGLIA NOTIZIARIO – SETTEMBRE 2014
BANDI DI GARA E
PROGRAMMI
Premio “Gianfranco Martini”
Il bando e la modulistica del Premio Gianfranco Martini 2014 sono disponibili.
La scadenza e prevista per il 10 ottobre 2014.
Regolamento Premio Gianfranco Martini
Modulo candidatura Premio Gianfranco Martini
Istruzione: una nuova iniziativa UE premia le tecnologie innovative
TELL US Awards 2014 e una nuova iniziativa UE per individuare le tecnologie che hanno dimostrato di avere successo in
contesti educativi: scuole, istruzione e formazione professionale, istruzione superiore. Il concorso e aperto a chiunque,
compresi educatori, studenti, aziende di qualsiasi dimensione, o qualsiasi altro tipo di innovatore e si svolge in due fasi, di cui
la prima a livello regionale e la seconda a livello europeo. I premi saranno assegnati in entrambi i livelli, ma i quattro vincitori
del Gran Premio riceveranno un sostegno speciale dall’iniziativa per pubblicizzare il loro prodotto, individuare accordi
commerciali, investitori e acquirenti. Il concorso e aperto per le iscrizioni fino al 30 settembre 2014. Approfondisci
Expo 2015: quando il Progetto e donna
Il tema di Expo Milano 2015 “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita” pone la sfida di un ripensamento e di un riequilibrio delle
risorse globali. In questo contesto, le donne rivestono un ruolo fondamentale, rappresentando un formidabile motore di crescita
e di cambiamento in tutto il mondo. In questo ambito, finalita specifica del concorso “Progetti delle Donne” e individuare,
premiare e promuovere progetti imprenditoriali provenienti dalle donne, pensati e destinati ad essere realizzati nell’ambito del
territorio nazionale. Il concorso e aperto a tutte le imprese femminili in via di costituzione o di nuova costituzione. Ai primi due
progetti imprenditoriali individuati dalla Commissione di valutazione, verra assegnato un premio in denaro, a fondo perduto, del
valore di 40.000 euro per il primo classificato e di 30.000 euro per il secondo classificato. Al progetto imprenditoriale ritenuto
come il migliore proposto dai partecipanti con eta inferiore a 35 anni, verra assegnato un premio in denaro, a fondo perduto, di
10.000 euro (“Premio Vivaio”). I progetti selezionati come vincitori avranno un momento di visibilita nell’ambito della
programmazione del palinsesto e del calendario degli eventi del Padiglione Italia. L’altro concorso “Progetti per le Donne” e
l’occasione per dare visibilita ai tanti progetti realizzati per creare valore e cambiamento positivo nella vita delle donne. Il
concorso e aperto a tutte le societa, le fondazioni, le associazioni, le organizzazioni, gli enti pubblici o privati, le agenzie
internazionali, che abbiano realizzato progetti in Italia o all’estero, dedicati alle donne, nei settori di Expo Milano 2015. Le
candidature in forma singola o associata, dovranno essere inviate entro le ore 18.00 del 31 ottobre 2014. Approfondisci
http://mapnet.it/MAILING_LIST/Archivio_AICCRE/14_09_n051.html[16/09/2014 15:05:35]
Non lasciare l’Europa agli altri: ADERISCI ALL’AICCRE!
L’AICCRE e la voce di tutti i comuni, anche dei piu piccoli, la voce degli enti intermedi, la voce delle Regioni. Dal 1952
portiamo le tue esigenze nelle sedi europee, li dove, come sai, si decidono tutte le politiche che coinvolgono il tuo territorio.
L’AICCRE nella sua lunga storia ha vinto battaglie politiche fondamentali per accrescere il ruolo dell’ente locale: se oggi
possiamo contare sul Comitato delle Regioni e dei poteri locali; se dal 1979 il Parlamento europeo e eletto dai cittadini e non
piu deciso dai governi e merito delle nostre lotte politiche. Il nostro impegno pero non si ferma alla dimensione politica. La
nostra testa e a Bruxelles, ma il nostro cuore e in Italia. L’Italia dei Comuni, degli Enti intermedi, delle Regioni. La nostra e una
Associazione che ha sessantadue anni di eta, quindi ha l’esperienza necessaria per capire che l’Europa si costruisce giorno
dopo giorno, concretamente. Sappiamo che molti fondi europei destinati all’Italia tornano indietro perché non sono utilizzati.
Ogni giorno l’Unione europea oltretutto emana bandi di gara e linee di finanziamento che possono contribuire in modo decisivo
allo sviluppo economico del tuo territorio. Per questo, ti informiamo e ti formiamo: un giornale on line bisettimanale con tutte le
novita sia politiche che economiche che interessano gli enti locali; corsi di formazione e seminari per amministratori e
funzionari per capire come utilizzare i fondi europei. Oltretutto, aderendo all’AICCRE, entrerai nella grande famiglia europea
del CCRE, una rete capillare di enti locali che abbraccia tutto il continente e tra l’altro potrai scegliere facilmente un partner per
poter realizzare i progetti europei. E se il tuo Comune ancora non l’ha fatto GEMELLATI con un comune europeo: ti
conviene! E se gia ha un gemellaggio fanne un altro. Fai entrare i tuoi cittadini in Europa dalla porta principale. Fallo con chi da
sempre lo fa.
Informazioni, modalita per l’adesione e per le quote associative consultate il nostro sito internet o
mandate una e-mail.
Si invitano tutti gli Enti locali, le Pubbliche amministrazioni, a mettere nel proprio link preferiti, il nostro sito
www.aiccre.it
Approfondisci queste notizie su: www.aiccre.it
Direttore Responsabile: Giuseppe Viola
Responsabile Editoriale: Giuseppe D'Andrea
In redazione: Lucia Corrias, Anna Pennestri
Rivista telematica dell'AICCRE
Piazza di Trevi 86 - 00187 Roma, tel. 06.6994.0461 - fax 06. 6793.275 - email: [email protected] - www.aiccre.it
Tutela della privacy/garanzia di riservatezza
L'AICCRE garantisce la massima riservatezza sui dati personali ai sensi della Legge 196/2003. Si impegna a non fornirli a terzi e a provvedere alla
loro cancellazione qualora l'interessato ne faccia richiesta inviando una mail a: [email protected]
Cancellami dalla Newsletter di EuropaRegioni.it
http://mapnet.it/MAILING_LIST/Archivio_AICCRE/14_09_n051.html[16/09/2014 15:05:35]
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
261 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content