close

Enter

Log in using OpenID

CORSI - Artinfiera

embedDownload
LIBERA UNIVERSITA’ DI ARTIGIANATO SPERIMENTALE
I corsi si svolgono a San Sebas ano Curone (AL), prevalentemente nei fine se mana.
Per ulteriori de agli e per avere informazioni aggiornate, segui il link su www.ar nfiera.it
COME ISCRIVERSI
Per informazioni e iscrizioni scrivi a: [email protected] nfiera.it
Il termine per l’iscrizione scade una se mana prima della data del corso scelto.
Indica sempre tolo del corso, data ed i da personali del/dei partecipan .
E’ preferibile lasciare un recapito telefonico per essere conta ai in caso di necessità.
V I S I TA L E B O T T E G H E A R T I G I A N E A D
San Sebastiano Curone
INAUGURAZIONE 30 MAGGIO 2015
A par re dal 30 Maggio 2015, nei ngiorni fes vi e in tu gli ul mi fine se mana di ogni mese,
apertura speciale del borgo associata ad even enogastronomici, musicali e culturali.
Durante l’intero periodo le bo eghe ar giane e le mostre associate saranno visitabili con visite
guidate su appuntamento, servizio a cura dell’ufficio turis co territoriale:
339.8690233 / infoufficioturis [email protected]
APERTURE “EVENTO ” 2015
Associazione Nazionale
degli Artisti Artigiani
P r o g r a m m a
La Libera Università di Ar gianato Sperimentale è un
progetto formativo dedicato agli artiginani che
intendono estendere la propria competenza su
tecniche e materiali, e a chiunque voglia accostarsi al
mondo dell’ar gianato ar s co e dell’arte dalla parte
del “saper fare”.
Oltre ai corsi della “Libera Università di Ar gianato Sperimentale”, il territorio di San Sebas ano Curone offre
molteplici opportunita’
ricrea ve, spor ve e culturali.
Per informazioni rivolgi all’ufficio turis co territoriale:
Turistico
Territor
ial
alla nostra tradizionale festa di
Tel: 339.8690233 / Email: infoufficioturis [email protected]
LIBERA UNIVERSITA’ DI ARTIGIANATO SPERIMENTALE
Tessuto, ceramica, filaƟ naturali, legno, cartapesta,
oro, argento, metalli: sono solo alcune delle
materie che potrai imparare a trasformare,
accompagnato nell’emozionante esperienza
da maestri artigiani. Potrai imparare nuove
tecniche, migliorando le tue capacita con corsi
rivolti ai professionisti, o semplicemente
incontrare la materia ed innamorartene.
2015
18, 19, 20 SeƩembre 2015
Mostra Mercato Nazionale di ArƟ Applicate a San SebasƟano Curone
XII edizione
2 0 1 5
“Libera Università di ArƟgianato Sperimentale”
e
e vi aspe amo tu
c o r s i
ARTINBORGO, “il Borgo del Saper Fare”, ed. 2015
presenta la
co n di m ostra zi oni deg l i art igiani
30 e 31 Maggio
27 e 28 Giugno
25 e 26 Luglio
15 e 16 Agosto
29 e 30 Agosto
Maestri e Mestieri
San Sebastiano Curone
LIBERA
UNIVERSITA’
DI
ARTIGIANATO
SPERIMENTALE
16, 23, 30 Maggio, 6, 13, 20 Giugno 2015 (18 ore)
CALCOGRAFIA
25/26 Aprile, 2/3 Maggio, 9/10 Maggio 2015 (42 ore)
DESIGN Alessandro Canepa
MODELLAZIONE TRIDIMENSIONALE CON RHINOCEROS
Rhinoceros 3D è uno tra i più diffusi software di disegno assistito, caratterizzato da un’estrema
facilità di apprendimento e d’uso. Può creare, modificare, analizzare e tradurre curve, superfici e
solidi NURBS. Non ci sono limi di complessità, grado o dimensioni.
Alessandro Canepa nasce a Milano nel 1973. Laureato presso la Facoltà di Design del Politecnico di
Milano, nel 2001 affianca il prof. Andries Van Onck in qualità di assistente. Designer professionista dal
2002, sempre alla ricerca di nuovi s moli, è in conta o con numerosi studi tecnici e di design, con i
quali ha approfondito il suo know-how a livello ingegneristico e sviluppato un proprio “pensiero
este co”. In questo corso affronterà le problema che legate all’uso della modellazione 3D nell’ambito
dell’ar gianato, proponendo un innova vo ponte fra tecnologia e tradizione.
Marina Chiocche a (Chiò)
COME NASCE UNA STAMPA
CORSI E WORKSHOP DI TESSITURA A MANO
Lidia Mio o e Marina Fornaro, entrambe Eccellenza Ar giana della Regione Lombardia, uniscono alla
passione per la tessitura a mano una importante esperienza nel campo del design tessile, nella
produzione di tappe , arazzi, tessu per arredo e capi d’abbigliamento, e partecipano ai proge
delle CCIAA di Biella e Milano per la valorizzazione delle lane autoctone realizzando campioni e
proto pi. Da anni ormai sono impegnate nella trasmissione a va di questo sapere an co, a raverso
una serie di corsi su diverse tema che e a crescen livelli di complessità.
20 e 21 Giugno 2015 (15 ore)
TESSITURA CON TELAIO A PETTINE LICCIO ΈLIVELLO 1Ή
Si sperimenteranno tecniche diverse su piccolo formato per consentire all’allievo di prendere
dimes chezza con le potenzialità espressive di ogni specifica tecnica. Quindi si elaborerà una propria
illustrazione scegliendo la tecnica più consona al po di immagine.
31 Maggio 2015 (6 ore)
COME NASCE UN LIBRO D’ARTE
Dal connubio Parola-Immagine nasce il Libro d’arte. Spesso opera unica, si avvale sempre più spesso
delle tecniche di stampa per la produzione di piccole edizioni dal sapore ar gianale.
con un gioco di scri ura crea va e surreale si accompagnerà l’allievo ad elaborare un proprio libro
che comprenda il potere evoca vo delle immagini e quello grafico della scri ura, con successiva
incisione e stampa delle immagini, trascrizione del testo, rilegatura delle pagine, assemblaggio del
libro con coper na cartonata.
il corso è rivolto a chi non ha mai tessuto e prevede l’orditura, il montaggio del telaio e la produzione di
una campionatura in lana con rela ve finiture.
20 e 21 Giugno 2015 (15 ore)
TESSITURA CON TELAIO A PETTINE LICCIO ΈLIVELLO 2Ή
il corso è rivolto a chi ha già padronanza del telaio e vuole applicare alcune semplici tecniche di
intervento manuale sulla tela. Comprende l’orditura, il montaggio del telaio e la produzione di una
campionatura in cotone con rela ve finiture. Si affronteranno le tecniche “pizzo a bouquet” e “trame
lanciate”.
27 o 28 Giugno, 18 o 19 Luglio 2015 (7,5 ore)
WORKSHOP: TELAIO A PETTINE LICCIO CON ORDITURA DIRETTA
il corso è rivolto a chi vuole avere un primo approccio con la tessitura o, sa già tessere ma vuole
sperimentare un metodo di orditura più immediato. Tessitura di un runner da tavola o tovaglie a
a tela o con effe o di traforo.
TEXTILE 29, 30, 31 Maggio 2015 (20 ore)
Jusiane Dulac
ART
Maestro incisore del distre o orafo di Valenza, Paolo Torriglia si diploma all’is tuto Orafo Cellini
nel 1969 e si perfeziona seguendo corsi di incisione e incassatura presso personalità storiche della
formazione valenzana. Ha collaborato con pres giose aziende quali Illario, GiòCaroli, Preziosismi,
che cos tuiscono eminen esempi della gioielleria italiana, realizzando proto pi e pezzi unici.
Il corso vuole trasme ere i rudimen dell’incisione a bulino partendo dalla preparazione
dell’a rezzo.
LEGATORIA Marta Wrubl
CORSI DI LEGATORIA
“Prendersi cura della carta, creare con la carta, insegnare a lavorare con la carta”
La vita di Marta Wrubl ruota intorno alla carta, ai suoi segre e alle infinite possibilità crea ve che essa
offre. Nel suo laboratorio sperimenta regolarmente nuove tecniche ar s che in cui la carta ha un ruolo
predominante. Dal 2007 insegna “Tecnologia della carta” presso l’Accademia Ligus ca di Belle Ar .
COSTRUIRE UN LIBRO 1 e 2 Agosto 2015 (12 ore)
Il corso si propone di fornire le tecniche base per la produzione di quaderni e piccole legature con
cucitura senza telaio. Durante le ore di laboratorio si produrranno qua ro diverse legature che non
prevedono l’uso del telaio e necessitano dunque di un’a rezzatura minima.
CARTA IN 3D 8 e 9 Agosto 2015 (12 ore)
Il corso si propone di fornire le tecniche base per la produzione di quaderni e piccole legature con
cucitura senza telaio. Durante le ore di laboratorio si produrranno qua ro diverse legature che non
prevedono l’uso del telaio e necessitano dunque di un’a rezzatura minima.
LE CARTE DELLE MERAVIGLIE 22 e 23 Agosto 2015 (12 ore)
Il laboratorio si propone di insegnare una tecnica di pi ura su carta con cui creare disegni fantas ci,
paesaggi surreali, forme e colori meravigliosi. Una tecnica an ca, ipno ca ed affascinante, rivisitata
e reinventata!
TEXTILES TRANSFORMATION
Il laboratorio di Josiane Dulac si trova nel verde del Parco nazionale delle Cévennes, nel sud
della Francia, a due ore di auto da Montpellier. La stilista crea le sue collezioni di abiti
recuperando materiali e tessu derivan da preceden lavorazioni tessili. Si tra a di scampoli
o sfridi tessili che Josiane u lizza “al naturale”, oppure dopo averli n con coloran naturali, ma
anche lavorandoli e maglia oppure trasformandoli in feltro. Alcune creazioni sono in feltro Nuno,
completamente lavorato a mano a par re da lane merinos e di angora, accoppiate con seta.
L’artista condividerà con i partecipanti la propria esperienza nella trasformazione dei tessuti,
approfondendo le tecniche di ntura, tra amento del feltro, accoppiamento di tessu etrogenei per
la creazione di nuovi materiali.
Paolo Torriglia
INCISIONE ORAFA
TECNICHE DI INCISIONE CALCOGRAFICA SPERIMENTALE
Chiò è nata a Milano nel 1967. Dopo gli studi superiori all’Accademia di Belle Ar di Brera, numerosi
seminari e corsi di formazione, si dedica a tempo pieno alla carriera di ar sta. Dal 1996 è assistente
di Studio dello scultore Francesco Somaini, collabora con Fonderie Ar s che e insegna privatamente
Ar visive e Scultura. Nel 2000 frequenta il Northern Print di Newcastle (UK) apprendendo le tecniche
Calcografiche dall’ar sta Theresa Easton. Nel 2004 è selezionata per un corso di Calcografia
sperimentale presso il Kaus di Urbino tenuto da Rossano Guerra,quindi segue un seminario di Tecniche
Litografiche presso l’Accademia di Belle Ar di Venezia e un corso di incisione presso l’Associazione
Boccafogli di Milano con gli ar s Togo e Sara Montani. Nel 2006 segue un seminario di Calcografia in
Solarplate so o la guida di Dan Welden.
Da Calcos-Rame e Grafia-Scrittura, la tecnica di incisione su rame nel tempo si declina in più
sfumature consentendo di poter pra care la stampa anche con mezzi rudimentali che non necessitano
di un laboratorio a rezzato.
30 Maggio 2015 (6 ore)
TESSITURA Lidia Mio o e Marina Fornaro
INCISIONE
VETRO
28, 29, 30 Agosto 2015 (18 ore)
Silvia Levenson
TECNICHE AVANZATE DI DECORAZIONE SU VETRO
I corsi di Silvia Levenson, apprezza in scuole e università internazionali, puntano non tanto sull’arte
del vetro quanto sul vetro in arte. Perchè non è solo l’aspe o ar gianale e decora vo del vetro che
interessa, ma la capacità di medium che questo elemento -fragile ma anche duro, aguzzo e tagliente
ma anche plas co e polimorfico- possiede. Il corso si focalizza sulle tecniche di trasferimento delle
immagini su vetro, dalle decalcomanie digitali a quelle autoprodo e, alla serigrafia con polveri di
vetro ed all’uso degli stencil.
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
378 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content