close

Enter

Log in using OpenID

Aratri portati reversibili EurOpal e VariOpal

embedDownload
Aratri portati
reversibili
EurOpal
e
VariOpal
Sicurezza, comfort di utilizzo
e qualità di lavoro
2
Recenti studi di ricerca dimostrano,
che l‘aratro, grazie alla sua lavorazione
ed ossigenazione del terreno, nella
zona di sviluppo delle radici, risulta
essere la soluzione ideale come
premessa per ottenere elevati raccolti
di colza.
La generazione di aratri portati
EurOpal e VariOpal della LEMKEN
combinano sicurezza e comfort
d‘ utilizzo così come un‘elevata
qualità di lavoro.
Essi dispongono di differenti caratteristiche di allestimento ed accessori, in
modo che ogni agricoltore o contoterzista possa allestire l‘ attrezzatura secondo le proprie esigenze. Allo stesso
appartengono differenti opzioni nella
scelta della distanza dei corpi ed
altezza di telaio, variabile meccanico
o idraulico per variare la larghezza di
lavoro così come il sistema non-stop
meccanico o idraulico.
Particolarmente con l‘ aumento delle
superfici coltivate a mais registratosi
negli ultimi anni, la scelta di effettuare
un‘ efficace aratura ha ripreso valore.
Per ridurre la presenza di malattie,
come lotta meccanica alle malerbe
che risultano essere sempre più resistenti ai diversi principi attivi utilizzati
e come rimedio a talpe o ad altre
cause di danneggiamento, non
esiste un‘ alternativa all‘ aratura.
quattro differenti larghezze di
lavoro.
•• Il VariOpal dispone di serie della re-
golazione della larghezza idraulica.
Per mezzo di un cilindro idraulico a
doppio effetto, la larghezza di lavoro
si lascia variare da 22 a 60 cm per
corpo comodamente dal posto di
guida. In questo modo le differenti
esigenze agronomiche si lasciano
soddisfare in modo ottimale.
•• Sia l‘ EurOpal sia il Variopal dispongono di serie di una sicurezza
meccanica contro urti accidentali.
Per condizioni con presenza di
pietre è disponibile sia un sistema
non-stop meccanico tandem sia
l’ idraulico Hydrix.
Sono disponibili le seguenti varianti di
allestimento:
•• Tutti gli aratri EurOpal e VariOpal
sono disponibili con distanza tra i
corpi di 90 o 100 cm, dalla serie 7 è
disponibile anche la distanza tra i
corpi di 120 cm.
•• Nella versione base della serie
EurOpal possono essere registrate
3
4
Optiquick - la condizione per un‘ aratura perfetta
Z
Z
M
PZ
PZ
1
Regolazione ottimale risparmio di tempo e costi
La regolazione precisa dell‘ aratro è il
fattore determinante per minimizzare l‘
usura di materiale ed il consumo di
materiale. Per questo LEMKEN ha
sviluppato il sistema di regolazione
Optiquick, che trova il suo utilizzo
anche sull‘ EurOpal.
Grazie all‘ Optiquick la larghezza del
primo corpo e la linea di trazione trattore/aratro si lasciano regolare in modo
semplice e veloce. Così l‘ Optiquick
aiuta a risparmiare tempo e costi.
2
EurOpal - regolazione primo corpo e linea di trazione
L‘ aratro risulta ottimamente registrato
quando la linea di trazione trattore/aratro - nella figura 1 la linea di collegamento tra Z e PZ - incontra il centro dell‘
asse posteriore della trattrice M. Z indica
il punto di trazione dove si incontrano le
linee di prolungamento dei bracci, PZ
indica invece il centro dell‘aratro.
•• Per primo viene regolata la larghezza
del primo corpo. Per effettuare questa regolazione viene utilizzato il registro più esterno. Il prolungamento
della linea di trazione trattore/aratro
Z
M
Il sistema di regolazione LEMKEN Optiquick permette un‘ aratura senza paragoni in termini di trainabilità. Per un‘
elevata stabilità ed una lunga durata gli
snodi presentano boccole anti usura e
perni completamente temprati. Il tutto
necessita della corretta lubrificazione.
nella figura 1 non è ancora ideale, in
quanto la linea che unisce Z e PZ non
incrocia ancora il centro dell‘ asse posteriore del trattore.
•• A questo punto viene ottimizzato il
„tiro“ dell‘ aratro con il registro interno. La linea di trazione trattore/
aratro incontra ora il centro dell‘ asse
posteriore del trattore (figura 2).
Nonostante questa registrazione non
viene variata la larghezza del primo
corpo.
Z
PZ
3
Il centro di regolazione
Optiquick
M
M
PZ
4
VariOpal - arare senza sforzi laterali ad ogni larghezza di
lavoro
Anche per Il VariOpal la larghezza di
lavoro del primo corpo e regolazione
del „tiro“ sono regolabili in modo indipendente.
•• Grazie al sistema di regolazione Optiquick ed alla tecnica Vari gli aratri
VariOpal permettono un‘ aratura
senza sforzi laterali sia alla larghezza
di lavoro minima (fig. 3) sia alla
massima (fig. 4).
•• La tecnica Vari garantisce l‘ adatta-
mento automatico della larghezza del
primo corpo al variare della larghezza
di lavoro.
5
6
Tecnica perfetta - la miglior qualità di lavoro
L‘ affidabile testata di
rotazione
Richiusura del telaio
Tutti gli aratri portati della LEMKEN
prevedono l‘ affidabile testata idraulica
UNITURM con cilindro di rotazione a
doppio effetto e blocco dell‘ inclinazione automatico integrato.
La richiusura del telaio è particolarmente indicata per quelle trattrici con
limitata alzata dell‘ attacco a tre punti
per aratri EurOpal da 4 corpi, mentre è
necessaria per quelli a 5 corpi.
•• Questo significa una rotazione pre-
•• Grazie alla richiusura del telaio si
cisa e veloce, nessuna regolazione
successiva necessaria durante l‘ aratura, anche nel caso di trafilamenti o
caduta della pressione dell‘ impianto
idraulico della trattrice.
aumenta la luce libera della ruota da
terra durante la rotazione.
•• L‘ ottimale impianto idraulico tra
cilindro di richiusura e rotazione
garantisce una rotazione sicura e
precisa dell‘ aratro.
L‘ asse di rotazione
Il robusto e corto asse di rotazione
supporta colpi e carichi continui.
•• Supporta elevate sollecitazioni, viene
fissato su cuscinetti a rulli conici e lubrificabile da un punto centrale.
•• Il centro di rotazione della richiusura
è costruito con materiali ed elementi
per ridurre al minimo l‘ usura ed allo
stesso tempo per garantire elevata
stabilità e durata.
•• Le tenute presenti su entrambi i lati
garantiscono la protezione dallo
sporco.
La barra di traino
regolabile in altezza
La barra di traino è regolabile in base
alle condizioni, in questo modo è sempre possibile una posizione ottimale
dei bracci inferiori della trattrice.
La regolazione dell‘
inclinazione suddivisa
La regolazione dell‘ inclinazione
avviene in modo indipendente tra un
lato e l‘ altro tramite la regolazione di
appositi registri.
La comoda scatola
attrezzi
Gli aratri LEMKEN sono di facile
manutenzione. Chiavi, viti di sicurezza
ed altro trova alloggio sicuro nelle
apposite tasche ricavate nella testata.
•• Nel caso di cambio di categoria la so- •• Questi sono di facile regolazione ed
stituzione avviene in modo semplice
e veloce. La coppia trattrice - aratro
viene così armonizzata, poichè la
barra di traino assorbe i contraccolpi.
il filetto è protetto dallo sporco.
•• La regolazione dell‘ inclinazione
rimane così sempre di facile esecuzione.
7
Il VariOpal ara
largo e stretto
Una buona aratura dipende dalla larghezza e profondità di lavoro di ogni
corpo. Con il VariOpal della LEMKEN
possono essere soddisfatte le esigenze
agronomiche dell‘ aratura in modo
ottimale.
La larghezza di lavoro del VariOpal può
essere variata idraulicamente in modo
continuo durante il lavoro per soddisfare le diverse esigenze di lavorazione
dipendenti da struttura del terreno,
umidità e metodologia di aratura. La
posizione degli avanvomeri e quella
della ruota viene adattata automaticamente.
Con un‘ aratura stretta si ottiene un
migliore affinamento del terreno - la
condizione ideale per una semplice
preparazione del letto di semina con
una riduzione del numero di lavorazioni successive.
8
Con un‘ aratura larga si ottiene una
struttura del terreno grossolana, ideale
per un‘ invernizzazione del terreno.
Con il VariOpal si possono evitare
ostacoli come alberi o pali, raddrizzare
curve o porzioni di parcelle irregolari.
Ulteriormente il trattore non è mai
sovraccaricato.
Il VariOpal è dotato di serie con la variazione della larghezza di lavoro idraulica. Per mezzo di un cilindro idraulico
a doppio effetto si esegue la regolazione della larghezza di lavoro da 22 a
60 cm per corpo comodamente dal
posto di guida.
Semplice regolazione
Il sistema di regolazione
del VariOpal
Variazione della larghezza di lavoro
idraulica
Nella dotazione di base la larghezza
di lavoro si lascia variare in modo continuo con un cilindro idraulico a doppio
effetto (1).
Il cilindro memorizzato
Per aratri da quattro corpi o più si consiglia l‘ utilizzo del cilindro memorizzato
(2). Oltre alla funzione di regolazione
idraulica della larghezza di lavoro, esso
offre un‘ ulteriore funzione: prima della
rotazione la larghezza di lavoro viene
ridotta al minimo per avere una maggiore luce libera da terra ed una rotazione senza collisioni. Il cilindro memorizzato ha il compito di riportare l‘aratro
alla fine della rotazione alla stessa posizione antecedente la rotazione.
1
2
Una scala ben leggibile indica all‘ utilizzatore l‘ attuale larghezza di lavoro.
3
9
Stabile telaio per tutte le esigenze
Il telaio a tubolare
Il robusto telaio costruito con tubolare
in acciaio speciale microlegato ad
elevato spessore è la base della stabile
struttura.
•• Il telaio è flangiato e può essere
aggiunto un ulteriore corpo in ogni
momento.
•• Assicura una riduzione del peso ed
una lunga durata.
10
La regolazione della
larghezza
Il preciso collegamento a vite delle
tasche al telaio assicura stabilità,
elevata durata e precisione.
•• Dopo aver svitato la vite centrale
può essere impostata una larghezza
di lavoro tra 30 e 60 cm.
•• Avanvomeri e coltre a disco si
adattano automaticamente.
La distanza tra i corpi
L‘ ampia distanza tra i corpi, i corpi disposti lateralmente rispetto al telaio e
la forma dei gambi creano una elevata
luce libera tra i corpi e gli avanvomeri.
•• Il rischio di intasamenti viene così
eliminato anche per arature con
larghezze ridotte.
•• I gambi sono protetti da una vite di
sicurezza a doppio taglio.
Dado chiuso
Perno di
rotazione
fisso
Telaio
Boccola
avvitata
Lubrificazione
Boccola
I punti di rotazione
Il centro del variabile
Le piastre del telaio
Il punto di rotazione alloggiato a fianco
del telaio del VariOpal è disposto il più
vicino al telaio ed ai corpi possibile.
I punti di rotazione delle tasche sono
provvisti di boccola collegata al telaio e
bloccata tramite filetto.
Le piastre del perno del variabile del
VariOpal e del leveraggio sono avvitate
al telaio.
•• Grazie a questa disposizione i
•• La tasca di rotazione presenta
•• Grazie a questo fissaggio viene
componenti non subiscono elevate
sollecitazioni.
•• Questi punti di rotazione presentano
boccole ad usura ridotta, perni temprati e lubrificabili.
due boccole. Queste ruotano una
all‘ interno dell‘ altra garantendo un‘
elevata durata.
raggiunta un‘ elevata stabilità, lunga
durata ed un‘ elevata precisione.
•• Nel caso di usura ogni componente
può essere sostituito singolarmente.
11
Pronto all‘ uso in difficili condizioni
Il gambo
La regolazione dell‘ angolo
Il supporto dell‘ avanvomere è applicato su un gambo piatto, in questo
modo viene garantita la corretta
posizione dell‘ avanvomere.
A richiesta sia l‘ EurOpal che il VariOpal
possono essere forniti con un sistema
di regolazione dell‘ angolo che
prevede anche la vite di sicurezza.
•• Vomeri ed alette si lasciano intercam- •• Grazie a questo sistema di regolabiare senza problemi poichè il supporto è uguale per tutte le tipologie
di avanvomeri.
••
zione dell‘ angolo dell‘ avanvomere
il deposito della massa organica può
essere guidato in modo migliore.
30
20
D0
10
0 cm
30
20
M3
10
0 cm
••
La particolare forma dei vomeri minimizza l‘ usura ed eleva gli intervalli di
manutenzione. Grazie alla loro forma
viene gestito ottimamente il flusso di
terreno.
12
•• La regolazione in profondità avviene
tramite perni e senza l‘uso di chiavi.
•• A richiesta è disponibile un sistema
30
20
M2
10
0 cm
30
20
10
0 cm
Ali per evitare il rischio
intasamenti
Gli avanvomeri
Gli avanvomeri con vomeri di differente lunghezza assicurano una gestione del residuo colturale ottimale
anche in condizioni difficili.
Gli avanvomeri dell‘ EurOpal e VariOpal
con sicurezza automatica non-stop si
lasciano traslare sul leveraggio del
sistema.
di regolazione dell‘angolo che prevede un gambo tondo con fissaggio
del supporto per mezzo di una vite.
Nel caso di aratura senza avanvomeri
il gambo si lascia smontare senza
problemi per mezzo di due viti.
D1
La regolazione della
profondità di lavoro
•• La speciale forma degli avanvomeri
Le ali sono fissate direttamente al
gambo e offrono molteplici regolazioni.
•• Per condizioni di terreno colloso che
•• Esse assicurano un‘ aratura senza in-
gestisce la massa organica e la deposita in modo sicuro.
sviluppa poca forza convogliatrice
sull‘ avanvomere è disponibile anche
l‘ avanvomere in plastica.
tasamenti e gestiscono ottimamente
la massa organica.
•• Per condizioni di terreno colloso
anche le ali sono disponibili in
materiale plastico.
1
2
Il ripuntatore
Grazie alla sua particolare forma, il ripuntatore effettua un dissodamento
ottimale del terreno.
3
4
5
La coltre a disco
La coltre a disco liscia ha camme laterali
che garantiscono una trasmissione del
moto anche in presenza di elevata
massa organica.
•• La regolazione in profondità avviene
per mezzo di una fine dentatura del
supporto, essa prevede la regolazione
verticale del supporto del disco.
•• Le coltri a disco sono disponibili con
diversi profili ed in diverse posizioni:
- 0 500 mm, a fianco dell‘ avanvomere (1)
- 0 500 mm, prima dell‘ avanvomere (2)
- 0 450/500 mm, molleggiata (3)
- 0 590 mm, a fianco dell‘ avanvomere (4)
- tutti i diametri sono disponibili
anche con profilo dentato (5)
•• Il ripuntatore può essere regolato
in profondità senza utensili e può
anche essere semplicemente
rimosso.
•• Tutti i componenti soggetti ad usura
possono essere sostituiti singolarmente. La protezione del gambo
protegge lo stesso dall‘ usura.
•• Il cuscinetto con supporto tondo prevede un sistema di tenuta doppia
dalla parte della superficie non arata.
13
Sistemi di sicurezza non-stop degli aratri LEMKEN
Tutti i sistemi di sicurezza non-stop
della LEMKEN proteggono l‘ attrezzatura quando il corpo incontra un ostacolo. Oltre alla vite di sicurezza a doppio taglio in tutti i sistemi di sicurezza
della LEMKEN è presente un leveraggio
che garantisce una elevata forza di
sgancio ma soprattutto un ritorno in
posizione di lavoro senza sforzi. In
questo modo sia l‘ aratro che il trattore
non subiscono ulteriori sollecitazioni.
idraulico non-stop HydriX offre ulteriorimente la possibilità di regolare la
forza di sgancio tra 50 e 140 bar. In questo modo nel caso di terreni leggeri è
possibile un‘ aratura con ridotta forza
di sgancio e le pietre rimangono nel
terreno.
Nel caso di condizioni di terreno duro
e tenace un‘ elevata forza di sgancio
permette al corpo la permanenza nella
corretta posizione di lavoro.
Leveraggio e gambo del corpo in acciaio elastico garantiscono un elevato
movimento laterale nel caso di sicurezza meccanica non-stop. Il sistema
1
La vite di sicurezza
Ulteriormente la vite di sicurezza (1)
protegge l‘ attrezzatura da possibili
danneggiamenti.
Forza (daN)
VariOpal 7-9
Forza di sgancio
Forza di rientro
VariOpal 7-9 HydriX
Forza di sgancio
Forza di rientro
Alzata di sgancio (cm)
La curva di forza alla
punta
Sgancio morbido e senza contraccolpi
per mezzo di molle o cilindri idraulici. Il
sistema di leveraggio riduce la forza all‘
aumentare dell‘ altezza di sgancio e
viceversa quando deve ritornare in
posizione di lavoro.
•• Elevate forze di sgancio e riaggancio
rendono possibile una guida del
corpo nel terreno sicura ed una
lavorazione senza problemi in terreni
con pietre.
La sicurezza non-stop
tandem
Al rullo presente tra il leveraggio tandem non vengono trasmesse forze sia
durante lo sgancio sia durante il ritorno
in posizione di lavoro.
•• Questo significa che la perdita di
forza durante la fase di ritorno in posizione di lavoro è ridotta al minimo.
•• Da questo deriva una caratteristica
omogenea di sgancio: uno sgancio
morbido e continuo ed un ritorno in
posizione di lavoro forzato.
Il comportamento contro
un ostacolo
Nel caso di ostacoli presenti nel terreno
il leveraggio ed i gambi dei corpi hanno
la possibilità di movimento laterale, il
tutto grazie all‘ utilizzo di particolari
acciai elastici.
•• Allo stesso tempo il leveraggio viene
guidato in modo stabile, in modo
tale che in nessuna condizione
escano dalla propria sede.
•• Sia la tasca del corpo sia il leveraggio
sono elementi avvitati e non saldati.
•• Questo significa elevata stabilità ed
una lunga durata del sistema nonstop.
14
15
Il sistema non-stop idraulico HydriX
Impostazioni individuali e
manutenzione
La variabile regolazione della pressione
Particolarmente per arature in condizioni di elevata presenza di pietre con
differenti strutture di terreno si consiglia l‘ utilizzo di un aratro in cui si possa
regolare la forza di sgancio.
Con la versione idraulica HydriX della
LEMKEN la pressione del sistema idraulico può essere regolata in modo semplice ed individuale:
16
•• Per terreni leggeri si esegue un‘ ara-
tura con la minor possibile forza di
sgancio, in modo tale che le pietre rimangono ancorate nel terreno.
•• Nel caso di cambiamento a terreno
tenace o condizioni difficili l‘ utilizzatore aumenta la pressione per mezzo
del distributore idraulico, in modo
tale che il corpo rimanga nella posizione di lavoro anche nelle peggiori
condizioni.
La forza di sgancio minima e massima
si lascia regolare tra 50 e 140 bar con
una sola mano dalla valvola di
regolazione.
•• La pressione viene regolata dal
distributore idraulico della trattrice.
•• Una ulteriore regolazione controllando manometri non risulta
necessaria.
•• Lo stabile fissaggio tra gambo e
telaio riduce la trasmissione di
ulteriori sollecitazioni per il sistema
HydriX.
La versione fuori - entro solco
Arare sia fuori che entro solco
Arare fuori solco con il EurOpal OF /
VariOpal OF significa rispettare particolarmente il terreno, poichè nessuna
ruota è nel solco.
•• In condizioni collinari è possibile l‘
•• L‘aratura è possibile anche in difficili
•• L‘ utilizzo di gemellature o cingoli
•• Grazie allo spostamento idraulico
•• Sia fuori solco che entro solco si può
rende possibile una trasmissione
della forza omogenea e rispettosa
del terreno.
aratura in entrambi i sensi. La finitura delle parcelle è possibile sia
fuori che entro solco.
l‘aratro può essere trasformato da
fuori ad entro solco, p.e. per la
finitura del campo.
condizioni, ad esempio in condizioni
di terreno bagnato, grazie alla possibilità di aratura anche entro solco.
usufruire dei vantaggi della tecnica
Vari.
•• Un trattore ben bilanciato con appositi pesi supporta le forze laterali.
17
I corpi
Il corpo Dural
Il supporto dei corpi Dural è in acciaio
bonificato e quindi molto stabile.
•• L‘ angolo di incidenza dei corpi è regolabile, in questo modo viene sempre
garantita un‘ ottima penetrazione nel
terreno.
•• La superficie liscia del corpo dal
vomere alle strisce e la particolare
forma senza resistenza rendono l‘
aratro di facile trainabilità.
•• I versoi in acciaio speciale trattato
termicamente presentano una bassa
usura grazie alla loro forma e non
presentano viti nelle zone di maggior
usura.
•• Il pre-versoio di grandi dimensioni è
diviso dal versoio e quindi singolarmente sostituibile, rendendo conveniente l‘ investimento.
18
Il corpo a striscie
Le strisce dei corpi LEMKEN sono in
acciaio speciale pieno, trattate termicamente e sostituibili singolarmente.
•• Le viti di fissaggio sono poste sotto la
linea di superficie, in questo modo si
garantisce il fissaggio della striscia
anche ad un elevato livello di usura.
••
Corpi a strisce e pieni sfruttano lo
stesso supporto del corpo.
•• I vomeri in acciaio al boro
microlegato sono suddivisi.
•• L‘ incastro tra punta e vomere elimina
il rischio di incastro di corpi estranei.
•• Materiale di elevato spessore e
fissaggi particolari garantiscono
sicurezza contro la rottura e
resistenza all‘ usura.
•• Le zone di usura dei vomeri sono
maggiori rispetto ai comuni vomeri.
La costruzione del corpo
La punta sostituibile singolarmente
garantisce con materiale, dimensione e
forma minor usura ed un‘ ottima penetrazione nel terreno. Gli striscianti con
elevata superficie di appoggio garantiscono un‘ ottima guida dell‘ aratro. Essi
sono invertibili fino a quattro volte.
Una superficie di appoggio maggiore
garantisce un utilizzo ottimale della
coltre a coltello. Il fissaggio si presenta
sempre in una zona d‘ ombra degli organi lavoranti, rimanendo così protetto
da usura e danneggiamenti.
Grazie all‘ angolo di taglio obliquo e
verso l‘ alto si elimina il rischio
Strisciante
Coltre a coltello
Triangolo dello strisciante
Corpo a strisce
Pre versoio
Punta
Vomere
Versoio
Punta con
riporto
Pre versoio
di incastro di pietre, radici, etc. Uno
speciale riporto anti usura sulla punta
garantisce elevata durata aumentando
così il rendimento. La punta presenta il
riporto solo sulla parte inferiore, in
questo modo si garantisce un effetto
auto affilante.
19
Sicuro ed affidabile sia sul campo che su strada
La ruota di lavoro
La speciale costruzione della ruota di
lavoro garantisce una elevata luce libera
e presuppone una ottimale posizione
in lavoro ed una rotazione armonica
senza colpi. A seconda del numero di
corpi e della larghezza impostata è
possibile l‘aratura fino al confine del
campo anche in presenza di ostacoli
fissi.
•• La profondità di lavoro viene
regolata in modo semplice e veloce
tramite perno su piastra forata.
•• Al variare della larghezza di lavoro
viene variato anche l‘ angolo di
fissaggio della ruota.
20
L‘ Unirad
L‘ Unirad idraulica
Per un trasporto sicuro su strada e per
aratri da quattro corpi si consiglia l‘ utilizzo della ruota Unirad. Essa rende
possibile in modo semplice e veloce la
trasformazione da lavoro a trasporto.
Per condizioni di aratura variabili,
esigenze di aratura superficiale e
profonda e differenti strutture di terreno si consiglia l‘ utilizzo della Unirad
idraulica.
•• La profondità di lavoro viene variata
•• La regolazione della profondità è
in modo semplice tramite perno su
piastra forata senza dover alzare la
ruota.
•• Per il trasporto l‘ aratro viene posizionato e bloccato in posizione verticale.
•• Con l‘ Unirad è possibile anche la retromarcia per effettuare le manovre
necessarie.
consentita durante la lavorazione
indipendentemente dal peso dell‘
aratro e dalla tipologia di terreno,
semplicemente agendo su un distributore idraulico a doppio effetto.
•• L‘ ammortizzatore idraulico integrato
garantisce una rotazione armonica e
senza contraccolpi della stessa.
Dati tecnici
EurOpal 5
Numero corpi
Testata di rotazione
Larghezza lavoro (ca. cm)
EurOpal 6
Profilo telaio quadro 110 x 110 x 8 mm
Profilo telaio quadro rinforzato 110 x 110 x 8 mm
2
2+1
3
3+1
4
4+1
E 90
E 90
E 90
E 90
E 100
E 100
150 – 250
60 – 100
90 – 150
90 – 150
120 – 300
120 – 200
Peso (ca. Kg)
552
715
707
870
907
1.070
Fino a kW/CV
44/60
59/80
59/80
74/100
81/110
96/130
Altezza telaio (cm)2
75/80
75/80
75/80
75/80
75/80
75/80
Distanza dei corpi (cm)
90/100
90/100
90/100
90/100
90/100
90/100
Dimensione gambo (mm)
70 x 30
70 x 30
70 x 30
70 x 30
70 x 30
70 x 30
x
x
x
x
x
x
Esecuzione X1
EurOpal 7
Numero corpi
Testata di rotazione
Larghezza lavoro (ca. cm)
Profilo telaio quadro 120 x 120 x 10 mm
3
3+1
4
4+1
E 100
E 100
E 100
E 100
150 – 250
90 – 180
120 – 240
120 – 200
Peso (ca. Kg)
753
959
949
1.155
Fino a kW/CV
74/100
96/130
96/130
118/160
Altezza telaio (cm)2
Distanza dei corpi (cm)
Dimensione gambo (mm)
Esecuzione X1
EurOpal 8
Numero corpi
Testata di rotazione
Larghezza lavoro (ca. cm)
80/85
80/85
80/85
80/85
90/100/120
90/100/120
90/100
90/100
80 x 30
80 x 30
80 x 30
80 x 30
x
x
x
x
Profilo telaio quadro 140 x 140 x 10 mm
3
3+1
4
4+1
5
5+1
6
6+1
E 120
E 120
E 120
E 120
E 120
E 120
E 120
E 120
210 – 315
120 – 180
160 – 240
120 – 240
150 – 300
150 – 250
180 – 300
180 – 300
Peso (ca. Kg)
956
1.185
1.210
1.425
1.410
1.625
1.610
1.825
Fino a kW/CV
88/120
118/160
118/160
147/200
147/200
176/240
176/240
221/300
Altezza telaio (cm)2
80/85
80/85
80/85
80/85
80/85
80/85
80/85
80/85
120
120
90/100/120
90/100/120
90/100
90/100
90/100
90
80 x 30
80 x 30
80 x 30
80 x 30
80 x 30
80 x 30
80 x 30
80 x 30
–
–
x
x
x
x
–
–
Distanza dei corpi (cm)
Dimensione gambo (mm)
Esecuzione X1
EurOpal 9
Numero corpi
Testata di rotazione
Larghezza lavoro (ca. cm)
Profilo telaio quadro 160 x 160 x 10 mm
3
3+1
4
4+1
5
5+1
6
6+1
E 120
E 120
E 120
E 120
E 120
E 120
E 120
E 120
210 – 315
120 – 180
160 – 240
120 – 240
150 – 300
150 – 250
180 – 300
180 – 300
Peso (ca. Kg)
1.058
1.355
1.280
1.510
1.495
1.725
1.710
1.940
Fino a kW/CV
110/150
132/180
132/180
162/220
162/220
199/270
199/270
228/310
80/90
80/90
80/90
80/90
80/90
80/90
80/90
80/90
120
120
90/100/120
90/100/120
90/100
90/100
90/100
90
80 x 35
80 x 35
80 x 35
80 x 35
80 x 35
80 x 35
80 x 35
80 x 35
x
x
x
x
x
x
–
–
Altezza telaio (cm)2
Distanza dei corpi (cm)
Dimensione gambo (mm)
Esecuzione X1
per esecuzione X (con sicurezza automatica non-stop) ca. 15% di peso maggiore
nell‘ esecuzione X solo con altezza telaio 80 cm
1
2
Tutti i dati, dimensioni e pesi sono oggetto del continuo sviluppo delle attrezzature e quindi non vincolanti. Il peso si riferisce
sempre alla dotazione di base. Riserva di modifiche tecniche.
21
Dati tecnici
VariOpal 5
Numero corpi
Testata di rotazione
Larghezza lavoro (ca. cm)
2+1
3
3+1
4
4+1
E 90
E 90
E 90
E 100
E 100
110 – 250
66 – 150
66 – 150
88 – 200
88 – 200
567
794
727
950
1.067
1.290
Fino a kW/CV
44/60
59/80
59/80
74/100
81/110
96/130
Altezza telaio (cm)2
80
80
80
80
80
80
Distanza dei corpi (cm)
100
100
90/100
90/100
90/100
90/100
70 x 30
70 x 30
70 x 30
70 x 30
70 x 30
70 x 30
x
x
x
x
x
x
VariOpal 7
Numero corpi
Testata di rotazione
Larghezza lavoro (ca. cm)
Profilo telaio quadro 120 x 120 x 10 mm
3
3+1
4
4+1
E 100
E 100
E 100
E 100
110 – 275
66 – 165
88 – 220
88 – 220
Peso (ca. Kg)
852
1.118
1.107
1.373
Fino a kW/CV
74/100
96/130
96/130
118/160
Altezza telaio (cm)2
Distanza dei corpi (cm)
Dimensione gambo (mm)
Esecuzione X1
VariOpal 8
Numero corpi
Testata di rotazione
Larghezza lavoro (ca. cm)
80/85
80/85
80/85
80/85
90/100/120
90/100/120
90/100
90/100
80 x 30
80 x 30
80 x 30
80 x 30
x
x
x
x
Profilo telaio quadro 140 x 140 x 10 mm
3
3+1
4
4+1
5
5+1
E 120
E 120
E 120
E 120
E 120
E 120
150 – 330
75 – 165
100 – 220
100 – 220
125 – 275
125 – 275
Peso (ca. Kg)
1.124
1.399
1.378
1.653
1.628
1.903
Fino a kW/CV
88/120
118/160
118/160
147/200
147/200
176/240
Altezza telaio (cm)2
Distanza dei corpi (cm)
Dimensione gambo (mm)
Esecuzione X1
VariOpal 9
Numero corpi
Testata di rotazione
Larghezza lavoro (ca. cm)
80/85
80/85
80/85
80/85
80/85
80/85
90/100/120
90/100/120
90/100/120
90/100/120
90/100
90/100
80 x 30
80 x 30
80 x 30
80 x 30
80 x 30
80 x 30
x
x
x
x
x
x3
Profilo telaio quadro 160 x 160 x 10 mm
3
3+1
4
4+1
5
5+1
E 120
E 120
E 120
E 120
E 120
E 120
150 – 360
75 – 120
100 – 240
100 – 240
125 – 300
125 – 250
Peso (ca. Kg)
1.253
1.543
1.510
1.800
1.767
2.057
Fino a kW/CV
110/150
132/180
132/180
162/220
162/220
199/270
Altezza telaio (cm)2
Distanza dei corpi (cm)
Dimensione gambo (mm)
Esecuzione X1
3
4
2
E 90
44 – 100
Esecuzione X1
2
Profilo telaio quadro rinforzato 110 x 110 x 8 mm
Peso (ca. Kg)
Dimensione gambo (mm)
1
VariOpal 6
Profilo telaio quadro 110 x 110 x 8 mm
80/90
80/90
80/90
80/90
80/90
80/90
90/100/120
90/100/120
90/100/120
90/100/120
90/100/120
90/100/120
80 x 35
80 x 35
80 x 35
80 x 35
80 x 35
80 x 35
x4
x
x
x4
x4
x4
per esecuzione X (con sicurezza automatica non-stop) ca. 15% di peso maggiore
nell‘ esecuzione X solo con altezza telaio 80 cm
solo con distanza corpi 90 cm
solo con distanza corpi 90/100 cm
Tutti i dati, dimensioni e pesi sono oggetto del continuo sviluppo delle attrezzature e quindi non vincolanti. Il peso si riferisce
sempre alla dotazione di base. Riserva di modifiche tecniche.
22
L‘importanza dell‘assistenza
Dopo l’acquisto di un’attrezzatura LEMKEN inizia il conosciuto ed efficiente servizio di assistenza LEMKEN. 17
filiali e magazzini sul solo territorio tedesco, così come
filiali ed importatori in oltre 40 Paesi garantiscono un
rapporto veloce e sicuro con il Vostro concessionario per la disponibilità di attrezzature e ricambi.
Nel caso il ricambio di cui necessitate non sia presente a
magazzino il centro logistico LEMKEN è a Vostra disposizione
365 giorni l’anno per una consegna anche entro le 24 ore.
Know-How dei tecnici LEMKEN
Tecnici del servizio assistenza con un’ottima e continua
formazione sono a disposizione dei concessionari e dei
clienti per messe in campo, così come manutenzioni
e riparazioni. Grazie ai continui corsi i tecnici LEMKEN
sono sempre aggiornati sulle ultime novità tecniche.
Ricambi originali per un elevato
rendimento
I ricambi LEMKEN sono concepiti per utilizzo ottimale ed una
lunga durata. Acciai di elevata qualità, processi di produzione
innovativi ed un intensivo controllo di qualità garantiscono
l’elevata durata. Per questo tutti i pezzi originali vengono
marcati con il simbolo LEMKEN. I ricambi originali possono
essere ordinati in qualsiasi momento tramite il servizio
Internet.
23
Come specialista per un‘agricoltura professionale, LEMKEN conta oltre 1.000 dipendenti ed un
fatturato superiore ai 283 milioni di euro, è tra
le aziende leader in europa. Fondata nel 1780
come fabbro, l‘azienda famigliare con sede ad
Alpen ed altri siti produttivi a Meppen e Föhren/
Trier costruisce attrezzatura professionale per
l‘agricoltura nei settori lavorazione del terreno,
semina e trattamento delle colture. Delle ca
15.000 attrezzature circa il 65% viene esportato.
Aratri portati
Aratri ibridi
Aratri semiportati
Sottocompattatori
Sottocompattatori
frontali
Combinazioni corte
Preparatori letto di
semina
Erpici rotanti
Coltivatori a dischi
Coltivatori ad ancore
Dissodatori
Seminatrici
Combinazioni di semina
Irroratrici portate
Irroratrici trainate
Il Vostro concessionario LEMKEN
LEMKEN 01/13 . 175 10536/it
LEMKEN GmbH & Co. KG
Weseler Straße 5
D-46519 Alpen
Telefon +49 2802 81 0
Telefax +49 2802 81 220
[email protected]
www.lemken.com
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
2 516 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content