close

Enter

Log in using OpenID

Corso Tecnico Pircam..

embedDownload
Pircam
Corso Tecnico 1.1
Argomenti
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
9.
10.
11.
12.
Informazioni generali sul sistema PIRCAM
Note applicative e cose da sapere
Specifiche Pircam
Specifiche ATS1238 PEB
Installazione Pircam
Installazione PEB
Acquisizione ATS1238 e Pircam
Messa in servizio
Come acquisire immagini da altre zone o eventi
Invio immagini alla centrale di ricezione e MMS
ATS8500 Pircam diagnostica
ATS8500 Pircam / ATS1135 configurazione
Speaker: Leon Mintjens
Pircam Panoramica Sistema
ATS1238
Totale
N.32 apparati
N.24 Apparati Wireless +
N.16 Fob (Radiocomandi)
ATS8500 - Downloader
868 MHz GEN 2
N.8 Wireless
PIRCam
OH receiver
GPRS
ATS 7310
modulo GSM
Invio MMS
a Smartphone
N.1 ATS1238 per
centrale
IP - Ethernet
Modelli centrale Advisor Advanced
- ATS1000A-IP-LP
- ATS1000A-LP
ATS8500 - Downloader
CCS Confidential & Proprietary
OH receiver
Note applicative e cose da conoscere
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
9.
10.
11.
12.
13.
14.
15.
16.
Non è possibile l’uso del PSTN e ATS7200 a causa di un vincolo della centrale.
Se utilizzato il GSM, necessita dell’ultima versione della centrale (minimo 024.024.0128) e del
modulo GSM per l’incremento della velocità sul MI bus.
Numero di immagini massime registrabili nella telecamera:10 milioni nel suo ciclo di vita.
Selezione tra 16 canali a 2.4GHz.
L’indirizzo del DGP determina lo schema di selezione canale. Riacquisire le PIRCAM dopo
aver cambiato l’indirizzo del DGP.
Non installare 2 PIRCAM a distanze inferiori di 1 mt.
Assicurarsi che il cavo flat MI sia installato dietro il modulo ATS1238.
La PIRCAM deve essere de-registrata se deve essere acquisita su un altro ATS1238.
OH V3 è raccomandato per la ricezione dei file JPG.
ATS7310 Versione minima FW 1.7 richiesta, consigliata la 1.8.
Versione centrale Firmware minima 106 , consigliata dalla 024.024.0128.
Il PIR della Pircam non è attivo quando il sistema è disinserito.
Il PIR diventa attivo dopo 1min che il tempo di Uscita si è attivato.
E’ possibile evitare che le immagini siano prese da remoto tramite la gestione eseguita dallo
stesso Utente finale che ne ha il controllo.
Assicurarsi che la distanza tra due sistemi con ATS1238 sia almeno di 10 mt.
Assicurarsi che il polling sia minimo 7 min. quando GPRS e MMS sono usati entrambi.
Specifiche Pircam
Codice prodottoee
TX-2344-03-1
Sensore
VE Technology
12m range rilevamento
Operativa da 60s dopo l’avvio del tempo di uscita
Telecamera
Day / Night
90° angolo
Porta illuminatore IR a 6 leds: 10 mt
Qualità immagini selezionabile QVGA / VGA
Frequenza
868GEN2
2.4Ghz protocollo proprietario
Alimentazione
3 x CR123A o DL123A
12V alimentabile anche localmente
6mA Normale - 90mA Allarme
Snodo
W72321
Copertura
600m campo libero
Memoria
Le immagini vengono inviate all’ATS1238, nessuna
memorizzazione nella PirCam
Max 3.3MM cicli scrittura in VGA
Max 10MM cicli scrittura in QVGA
Tempo di trasmissione imm. verso ATS1238
1s QVGA – 2s VGA
LED
Rosso Arancio Verde per test copertura
Rosso – Verde per apprendimento
Specifiche ATS1238 PEB
Codice prodotto
ATS1238
Sensori supportati
Max 32 sensori in totale
Supporta tutti gli apparati 868GEN2
Max 16 keyfobs e 32 sensori
Max 8 pircams nei 32 sensori (8+24)
Centrali che supportano
Pircam
ATS1000A-IP-LP (contenitore plastico)
ATS1000A-LP (contenitore plastico)
Memoria
4Mb
400 QVGA immagini
100 VGA immagini
10 Milioni cicli scrittura
Connessione alla centrale
Tramite flatcable connesso al bus MI
Riconosciuto dalla centrale
Come DGP, indirizzi valido solo da 1 a 4
Max 1 PEB (ATS1238) per centrale
Attivazione sezione PIRCAM nelle centrali
ATS1000A e ATS2000A
Durante l’installazione iniziale la centrale deve essere predisposta per
poter operare con l’ATS1238/PIRcam. Nell’impostazione «Variante»
selezionare PIRcam.
ATTENZIONE! Abilitando la variante PIRcam, su queste centrali non sarà più
disponibile la connessione PSTN e la parte «voce» (messaggi vocali tramite
l’ATS7200N e l’invio in CID/SIA in GSM).
4>Variante
PSTN/ISDN/GSM
Premere Enter in tastiera
4>Variante
>PSTN/ISDN/GSM<
Freccia giù per modificare la selezione
4>Variante
>PIRcam<
Premere Enter per confermare
4>Variante
PIRcam
Acquisizione ATS1238 e Pircam
ATS1238 è un DGP indicato con M
ATS1238 può solo utilizzare indirizzi DGP da 1 a 4
Quando ATS7310 < V1.7 installato -> c sarà indicato
Acquisizione ATS1238 e Pircam
4.1 > Menu zone
0 > Aggiungi zona
3 > DGP
N > ATS1238
Ingresso 1-32
Acquisizione apparato
come in ATS1235
LED sulla Pircam cambia
da Rosso a Verde
4 > Zone e Radiocomandi
4.1 Menu Zone
4.1.n Zona 17
4.2 Fobs
4.3 Camera
4.3.1 Camera 17
Ingresso 1 DGP1 = zona 17
Nuovo menu telecamera
Cancellazione e De-registrazione Pircam
4 > Zone e Radiocomandi
4.1 Menu Zone
4.1.n Zone 17
Cancella Zone
4.2 Fobs
4.3 Camera
4.3.1 Camera 17
La modalità di cancellazione di una
PIRCAM è simile a quella di un
sensore RF.
De-registrare la PIRCAM inserendo
il ponticello dove indicato.
Rimuovere le batterie, attendere 10
sec., inserire le batterie.
Attendere circa 3 sec. sino a
quando la PIRCAM si riavvia poi
rimuovere il ponticello.
La PIRCAM è tornata al default di
fabbrica.
Messa in servizio – 4 steps
LED si aggiorna ogni 7s
RSSI dB / QI %
Algoritmo basato su 868AM/2.4Ghz
1. Test Range
Scarso
Ragionevole
Buono
2. Walk test
L’indicatore segue il
1
PIR allarme
3. Test Immagine da tastiera
4 > Zone e Radiocomandi
4.3 Telecamera
4.3.1 Telecamera 17
4.3.1.7 Test Immagine al CS
4. Tramite ATS8500
min di avvio per PIR
LED ROSSO acceso per 3s
Acquisisce immagini durante il test
1 Immagine QVGA sarà acquisita
Seguire il progresso da tastiera
Connesso tramite USB localmente
Visualizzare immagini in memoria
Acquisire immagini su richiesta
Come acquisire immagini da altre zone/eventi
4 > Zone e Radiocomandi
4.3 Telecamere
4.3.1 Telecamera 17
4.3.1.1 Camera Name
4.3.1.2 Imm. da zona
Zona 1 = Zona17 (default)
Zona 2 = Zona19
Zona 3 = Zona22
Zona 4 = Zona23
4.3.1.3 Imm. da filtro
4.3.1.3.1 Scegli filtro
4.3.1.3.2 Riporta come (codice Sia)
4.3.1.3.3 tipo evento (cliente 1)
4.3.1.4 Imm. da riporto evento SIA code
A default, l’immagine sarà
presa dalla stessa zona a
cui è assegnata la
PirCam. Sono assegnabili
sino a 4 zone
contemporaneamente.
L’immagine può essere
acquisita anche
dall’attivazione di Filtri
impostabili (2).
Esempio:acquisire
immagini quando un
utente disinserisce, passa
una tessera, ecc…
L’immagine sarà presa a
fronte di un riporto di un
evento SIA.
Come acquisire immagini da altre zone/eventi
PIRCAM 17
Zona23
Zona22
Zona17
PIRCAM 19
PIRCAM 18
4.3.1.2 Immagine da Zona
Zona 1 = Zona 18
Zona 2 = Zona 21
PIRCAM 20
Zona19
PIRCAM 17
4.3.1.2 Immagine da Zona
Zona 1 = Zona 17
Zona 2 = Zona 22
Zona 3 = Zona 23
Zone21
Zona20
PIRCAM 18
Zona18
PIRCAM 19
4.3.1.2 Immagine da Zona
Zone 1 = Zone19
4.3.1.3 Immagine da Zona
Scegliere un filtro per Tastiera/Tempo
ingresso fermato
Report come (codice Sia) = OP
tipo evento=cliente 1
Zona24
PIRCAM 20
4.3.1.2 Immagine da Zona
Zona 1 = Zona 20
Zona 2 = Zona 24
Quando la PIRCAM sta acquisendo e trasferendo le immagini
all’ATS1238 e centrale, un secondo evento non sarà considerato.
ATS1238 impostazioni
2 > Dispositivi BUS
ATS1238
DGP opzioni
Impostazioni immagine
Allarme
Incendio
Panico
Medico
Manomis
Guasti
Tipo conf.1
Tipo conf.2
Immagini da:1 a 10
Frame rate: 0.5s – 60s
Qualità: QVGA / VGA
• Impostazioni di fabbrica
Es. Allarme
Numero Immagini: 3
Frame rate: 0.5s
Qualità: QVGA
• 4Mb di memoria per:
400 immagini in QVGA
100 immagini in VGA
Visualizza Immagine Memorizzate (Q.tà/Mb) • Cancella le immagini sul PEB
Immagini Auto Cancellazioni (giorni)
manualmente oppure in modo
automatico dopo x giorni
Riporto immagini alla centrale di ricezione
OH receiver (CS)
9.1 > CS
9.1.1 CS1
9.1.1.1 CS Nome
9.1.1.2 Perc. trasmissione
GPRS
IP
9.1.1.3 Protocollo
OHPhoto+ xxxx
OH V3
9995
MMS
Caratteristiche
Possibilità di inviare immagini acquisite dalla PIRCAM a un cellulare utilizzando gli MMS. Per
questa funzione deve essere installato un modulo ATS7310 in centrale.
Configurazione MMS
Configurazione della funzionalità MMS:
Impostazione della centrale di ricezione (CS)
Protocollo SMS+MMS.
MMS
Configurazione MMS
Configurazione della funzionalità MMS:
Impostazioni MMS (Opzioni Percorso GSM), esempio di configurazione per TIM e Vodafone.
Verificare sempre i correnti parametri forniti dai vari operatori; eseguire un test dell’invio di un MMS da un
telefono per verificare che la SIM card sia abilitata al servizio.
Vodafone
Tim
Privacy: Gestione dell’ Utente Finale
• Ogni PIRCAM può essere disabilitata per l’acquisizione immagini da comandi remoti.
• L’utente finale ha la possibilità di abilitare/disabilitare il controllo remoto.
• Le immagini possono essere automaticamente cancellate dopo un numero di giorni.
ATS8500 Diagnostica e gestione
Comandi disponibili:
- Visualizzare tutte le immagini dell’ATS1238
- Salvare immagini
- Cancellare tutte le immagini
- Acquisire immagini da remoto
Stato: Numero di immagini
memorizzate/kB disponibili/kB totali
ATS8500 Diagnostica e gestione
Avviare Test in campo:
RSSI è il valore relativo alla frequenza 868 Mhz
HDR è il valore relativo alla frequenza 2.4Ghz
Esempi di configurazione DGP tramite ATS8500
Periodo in giorni per l’autocancellazione immagini. Impostando 0 non
saranno mai cancellate
Quantità di immagini prese per ogni evento.
Frequenza con cui saranno prese le immagini.
Risoluzione delle immagini: QVGA=Bassa VGA=Alta.
Congifurazioni personalizzate 1 e 2.
Esempi di configurazione DGP tramite ATS8500
Descrizione dei sensori configurati nel ricevitore.
Esempi di acquisizione immagine
Configurazione standard.
La telecamera acquisita crea una
zona nel database delle zone a cui
è associata le telecamera.
Esempi di acquisizione immagine
Configurazione personalizzata 1.
Alla telecamera possono essere
assegnate più zone (sino a 4), che
attivano l’acquisizione dell’immagine,
compreso il PIR della PirCam.
Configurazione personalizzata 2.
Alla telecamera possono essere
assegnate più zone (sino a 4)
escludendo il PIR della PirCam.
In questo caso il PIR della PirCam
non invierà immagini.
Esempi di acquisizione immagine
Configurazione personalizzata 3.
Alla telecamera possono essere assegnati
dei Filtri (sino a 2), che attiveranno
l’acquisizione dell’immagine della PirCam.
Allarme dalla Zona 49.
Filtro 14: Allarme dall’inserimento di
Area1.
Tipo di evento: modalità con cui sarà
inviata l’immagine (impostata nel
DGP).
Possono essere utilizzati Filtri
pre configurati nella centrale o filtri
personalizzati.
Esempi di acquisizione immagine
Configurazione personalizzata 4.
Utilizzando i Filtri è possibile decidere come
sarà riportato l’evento in SIA e con quali
caratteristiche sarà acquisita l’immagine
utilizzando i 2 Tipi evento «Su richiesta 1 e
Su richiesta 2».
Sarà riportato al CS in SIA con questo tipo di
evento.
Esempi di acquisizione immagine
Configurazione personalizzata 5.
L’immagine può essere acquisita anche nel
momento che la centrale invia un particolare
evento SIA ai CS.
Eventi SIA disponibili per l’associazione alla
telecamera.
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
1 283 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content