close

Enter

Log in using OpenID

Cartella stampa Solo per i tuoi occhi

embedDownload
 Comunicato Stampa Solo per i tuoi occhi. Una collezione privata, dal Manierismo al Surrealismo A cura di Andreas Beyer 24 maggio – 31 agosto 2014 Collezione Peggy Guggenheim Dal 24 maggio al 31 agosto 2014 la Collezione Peggy Guggenheim presenta Solo per i tuoi occhi. Una collezione privata, dal Manierismo al Surrealismo raffinatissima mostra a cura di Andreas Beyer, professore di storia dell’arte all’Università di Basilea, che svela per la prima volta al grande pubblico una preziosa e inedita selezione di opere provenienti dalla Collezione Richard e Ulla Dreyfus‐Best, raccolta privata di Basilea, assemblata dai coniugi Dreyfus‐Best nell’arco di oltre trent’anni. Nel corso degli anni, alcuni dei lavori in mostra a Venezia sono stati esposti in occasione di importanti esposizioni internazionali, ma fino a oggi non sono mai stati presentati nel contesto della raccolta di cui fanno parte. Con una selezione di circa 110 pezzi, tra oggetti, dipinti, disegni e sculture che spaziano dal Medioevo al presente, Solo per i tuoi occhi. Una collezione privata, dal Manierismo al Surrealismo intende rivelare l’essenza dell’arte del collezionare e far anche fortemente emergere l’attualissima questione dell’impatto e della forza che l’arte ha avuto nel corso dei secoli. In un’epoca in cui il cross‐over di mezzi espressivi, tecniche e generi determina sempre più la percezione complessiva dell’arte, questa collezione esprime il proprio carattere unico ed esemplare. Nel suo originale accostamento di oggetti, essa costituisce un’impresa pionieristica, guidata da un principio che esclude qualsiasi casualità. Tale principio implica la scelta di opere che rispettano sempre i criteri di originalità e qualità, e presuppone in tutti i lavori un potere referenziale rispetto alla propria natura di “artificio”: il risultato è un originale Gabinetto moderno delle Curiosità. La Collezione Richard e Ulla Dreyfus‐Best, di per sè Gesamtkunstwerk unica, accosta opere profane a oggetti di ars erotica e ars religiosa, a partire dal XII secolo, i disegni dei maestri del Rinascimento e del Barocco incontrano gli enigmatici mondi pittorici del Surrealismo, le eccentriche visioni oniriche del XVIII secolo si trovano con i pezzi fantastici del Manierismo, il Simbolismo armonizza con la Pop Art. Ad accumunare tutte le opere è una “artificialità” che sperimenta e provoca fino all’estremo tutte le forme possibili dell’arte. Tra gli innumerevoli capolavori si contano opere di maestri come Hans Baldung Grien, Hans Bellmer, Arnold Böcklin, Victor Brauner, Pieter Bruegel il Vecchio, Angelo Caroselli, Giorgio de Chirico, Francesco Clemente, Salvador Dalí, Francesco del Nomé (‘Monsù Desiderio’), Gustave Doré, Max Ernst, Frans Floris, Johann Heinrich Füssli, Marten van Heemskerk, Jan van Kessel, Alfred Kubin, René Magritte, Man Ray, Gustave Moreau, Richard Oelze, Yves Tanguy e Andy Warhol. Palazzo Venier dei Leoni Dorsoduro 701 30123 Venezia
(39) 041 2405 415
guggenheim-venice.it
Ad accompagnare la mostra un catalogo, edito da Hatje Cantz in italiano, inglese e tedesco, con saggi del curatore Andreas Beyer, Christian Müller, Bodo Brinkmann, Seraina Werthemann e Philip Rylands, con il contributo di Giulia Mazzolani. Solo per i tuoi occhi. Una collezione privata, dal Manierismo al Surrealismo è co‐organizzata dalla Collezione Peggy Guggenheim insieme al Kunstmuseum di Basilea, Svizzera, dove sarà allestita dal 21 settembre 2014 al 4 gennaio 2015.
La mostra è resa possibile grazie al generoso sostegno della Maison di Alta Gioielleria Giampiero Bodino. L’esposizione gode del supporto di Intrapresae Collezione Guggenheim, della Private Bank BSI e della Regione del Veneto. Con la collaborazione di “Corriere della Sera”, Radio Italia è media partner e Hangar Design Group cura l’immagine coordinata per la comunicazione. I progetti educativi dell’esposizione sono realizzati con il sostegno della Fondazione Araldi Guinetti, Vaduz. I programmi della Collezione Peggy Guggenheim sono resi possibili grazie al sostegno del Comitato Consultivo del museo e: Palazzo Venier dei Leoni Dorsoduro 701 30123 Venezia
(39) 041 2405 415
guggenheim-venice.it
TITOLO Solo per i tuoi occhi. Una collezione privata, dal Manierismo al Surrealismo SEDI E DATE Collezione Peggy Guggenheim
24 maggio – 31 agosto 2014 OPERE IN MOSTRA
111
CURATORE Andreas Beyer, docente di storia dell’arte, Università di Basilea
LA MOSTRA La mostra svela al grande pubblico una preziosa selezione di opere provenienti dalla Collezione Richard e Ulla Dreyfus‐Best di Basilea. Con una selezione di circa 110 pezzi, tra oggetti, dipinti, disegni e sculture che spaziano dal Medioevo al presente, l’esposizione intende rivelare il cosmo della collezione, e al contempo far emergere l’attualissima questione dell’impatto e della forza dell’arte nel corso dei secoli. Nel suo originale accostamento di oggetti, essa costituisce un’impresa pionieristica, guidata da un principio che esclude qualsiasi casualità e implica gli indispensabili criteri di originalità e qualità. CATALOGO Il catalogo, edito da Hatje Cantz in italiano, inglese e tedesco, contiene
saggi del curatore Andreas Beyer, Christian Müller, Bodo Brinkmann, Seraina Werthemann e Philip Rylands, con il contributo di Giulia Mazzolani. Prezzo al pubblico: 39,80 € INGRESSO ALLA COLLEZIONE ORARIO INFORMAZIONI BIGLIETTERIA ONLINE/PRENOTAZIONI/VISITE Intero euro 14; seniors euro 12 (oltre 65 anni) studenti euro 8 (entro i 26 anni); bambini (0‐10 anni) e soci ingresso gratuito. Il biglietto dà diritto all'ingresso alla mostra, alla collezione permanente, alla Collezione Hannelore B. e Rudolph B. Schulhof, alla Collezione Gianni Mattioli e al Giardino delle Sculture Nasher. Tutti i giorni, alle 15.30, il museo organizza visite guidate gratuite alla mostra. Non è necessaria la prenotazione. 10 – 18 chiuso il martedì e il 25 dicembre
[email protected]
www.guggenheim‐venice.it/peggyg.mobi Tel. 041.2405440/419
http://www.vivaticket.it/index.php?nvpg[evento]&id_evento=1212198 GUIDATE ATTIVITÀ DIDATTICHE
tel. 041.2405401/444
COME ARRIVARE Linea 1/2, fermata Accademia
COMUNICAZIONE E UFFICIO Alexia Boro, Maria Rita Cerilli / tel. 041.2405404/415 Vi preghiamo di segnalarci l’avvenuta pubblicazione dell’articolo STAMPA scrivendo a: [email protected] APPENDIX 1
Agreement between Ulla Dreyfus-Best | Peggy Guggenheim Collection Venice | Kunstmuseum Basel
01
Narwhal tusk
Zanna di narvalo
02
Narwhal tusk
Zanna di narvalo
03
---
Venetian vitrine with miniature books,
18th century
04
Vetrina veneziana con libri in miniatura
XVIII secolo
Religious jewelry
Oggetti religiosi
05
15th to early 19th century
dal XV secolo all’inizio del XIX secolo
Upper Rhenish, 16th century
Alto Reno, XVI secolo
06
07
Unicorn in the Lap of a Virgin
L’unicorno in grembo a una vergine
1561 (?)
Woven cushion panel
Arazzo per copricuscino
Anonymous, mid-17th century
Anonimo, metà del XVII secolo
Offertory in the shape of a skull
Cassetta per le elemosine a forma di teschio
Carved wood, remnants of paint
Legno intagliato con resti di montatura colorata
APPENDIX 1
Agreement between Ulla Dreyfus-Best | Peggy Guggenheim Collection Venice | Kunstmuseum Basel
08
Anonymous, 18th century
Anonimo, XVIII secolo
Death’s Head
Teschio
Fayence
Maiolica
09
Anonymous, 19th century
Anonimo, XIX secolo
Shell Head
Testa di conchiglie
Shells
Conchiglie
10
Circle of / Cerchia di Giuseppe Arcimboldo (1526–1593)
Winter
Inverno
Oil on canvas mounted on panel
Olio su tela riportata su tavola
11
After / da Giuseppe Arcimboldo (1526–1593)
Air
Aria
Oil on canvas
Olio su tela
12
After / da Giuseppe Arcimboldo (1526–1593)
Fire
Fuoco
Oil on canvas
Olio su tela
13
Kutluğ Ataman (b.1961)
Image
Immagine
2003
Video
APPENDIX 1
Agreement between Ulla Dreyfus-Best | Peggy Guggenheim Collection Venice | Kunstmuseum Basel
14
Matthew Barney (b. 1967)
Sekhem: Set
2008
Pencil on paper in polyethylene frame
Matita su carta in cornice di polietilene
15
Matthew Barney (b. 1967)
A Pele da Lâmina
2004
C-Print in polyethylene frame
Stampa cromogenica in cornice di polietilene
16
Hans Bellmer (1902–1975)
The Doll
Bambola
1936–38
Pencil on paper
Matita su carta
17
Hans Bellmer (1902–1975)
Cephalopod 1900
Cefalopode 1900
1939–49
Gouache, brown ink, watercolor, and pencil on paper, laid down on
masonite
Guazzo, inchiostro bruno, acquerello e matita su carta applicata su
faesite
18
Hans Bellmer (1902–1975)
Nora
1948
Gouache and watercolor on paper
Guazzo e acquerello su carta
19
Hans Bellmer (1902–1975)
Phallus Eye
L’occhio del fallo
1961
Pencil on paper
Matita su carta
APPENDIX 1
Agreement between Ulla Dreyfus-Best | Peggy Guggenheim Collection Venice | Kunstmuseum Basel
20
Arnold Böcklin (1827–1901)
Shield with the Head of Medusa
Scudo con la testa di Medusa
1887
Plaster, paint
Gesso dipinto
21
Arnold Böcklin (1827–1901)
Odysseus on the Seashore
Odisseo sulla riva del mare
1869
Oil on canvas
Olio su tela
22
Follower of / Seguace di Hieronymus Bosch (1450–1516)
The Last Judgment
Il Giudizio universale
ca. 1515–20
Oil on wood
Olio su tavola
23
Rebecca Bournigault (b. 1970)
Skull
Teschio
2009
Watercolor on paper
Acquerello su carta
24
Victor Brauner (1903–1966)
Psychological Space
Spazio psicologico
1939
Oil on canvas
Olio su tela
25
Jan Breughel the Younger / il Giovane (1601–1678)
Juno in the Underworld
Giunone negli inferi
Oil on copper
Olio su rame
26
Angelo Caroselli (1585–1652)
Allegory of Fame
Fama
Oil on canvas
Olio su tela
APPENDIX 1
Agreement between Ulla Dreyfus-Best | Peggy Guggenheim Collection Venice | Kunstmuseum Basel
27
Angelo Caroselli (1585–1652)
Witchcraft
La strega
Oil on wood
Olio su tavola
28
Giorgio de Chirico (1888–1978)
Trophy
Trofeo
1926
Pastels on paper
Pastello su carta
29
Francesco Clemente (b. 1952)
It
1994–95
Pastels on paper
Pastello su carta
30
Francesco Clemente (b. 1952)
The Swan
Il cigno
1997
Oil on canvas
Olio su tela
31
Salvador Dalí (1904–1989)
Face with Ants
Volto formica
1936
Gouache and black ink on paper
Guazzo e inchiostro nero su carta
32
Salvador Dalí (1904–1989)
Head of a Woman in the Form of a Battle
Testa di donna in forma di battaglia
1936
Oil on wood
Olio su tavola
APPENDIX 1
Agreement between Ulla Dreyfus-Best | Peggy Guggenheim Collection Venice | Kunstmuseum Basel
33
Salvador Dalí (1904–1989)
Flying Giant Demi-Tasse with Incomprehensible
Appendage Five Meters Long
Mezza tazza gigante sospesa a un inesplicabile pendaglio alto cinque
metri
1944–45
Oil on canvas
Olio su tela
34
François de Nomé (1592/93–after/post 1623; “Monsù Desiderio”)
Martyrdom of St. Januarius (?)
Martirio di San Gennaro (?)
Oil on canvas
Olio su tela
35
François de Nomé (1592/93–after/post 1623; “Monsù Desiderio”)
Martyrdom of a Female Saint
Martirio di una santa
Oil on canvas
Olio su tela
36
François de Nomé (1592/93–after/post 1623; “Monsù Desiderio”)
The Affliction of Job
Le pene di Giobbe
1623
Oil on canvas
Olio su tela
37
Paul Delvaux (1897–1994)
Bone Warehouse
Il negozio di osteologia
1949
Watercolor, pencil, and ink on paper
Acquerello, matita e inchiostro su carta
38
Gustave Doré (1832–1883)
Recto: Cupid Gives Death the Scythe
Recto: Putto che guida la falce della morte
Pen and brush, india ink on paper
Penna e pennello con inchiostro di china su carta
Gustave Doré (1832–1883)
Verso: Cupid with a Pistol on Top of a Mountain of Skulls
Verso: Putto con pistola su un mucchio di teschi
Pen and brush with india ink on paper
Penna e pennello con inchiostro di china su carta
APPENDIX 1
Agreement between Ulla Dreyfus-Best | Peggy Guggenheim Collection Venice | Kunstmuseum Basel
39
Gustave Doré (1832–1883)
Death and the Lovers
La morte e i due amanti
Pen and brush, india ink, highlighted with opaque gray watercolor, on
paper
Penna e pennello con inchiostro di china su carta, lumeggiato con
colore coprente grigio
40
Max Ernst (1891–1976)
Forest, Birds, and Sun
Foresta, uccelli e sole
1927
Oil on canvas
Olio su tela
41
Max Ernst (1891–1976)
Sun, Drinker, and Snake
Sole, bevitore e serpente
1929
Oil on canvas
Olio su tela
42
Max Ernst (1891–1976)
Obscure Lessons
Lezioni oscure
1929
Collage with white gouache highlights on paper
Collage con lumeggiature in guazzo bianco su carta
43
Frans Francken the Younger / Il Giovane (1581–1642)
Witches’ Kitchen
La cucina delle streghe
ca. 1604
Oil on copper
Olio su rame
44
Johann Heinrich Füssli (1741–1825)
Haman, after Michelangelo
Aman, da Michelangelo
Pencil and gray ink on paper
Matita e inchiostro grigio su carta
45
Johann Heinrich Füssli (1741–1825)
St. Jerome
San Gerolamo
Pencil, pen, and brown ink on paper
Matita, penna e inchiostro bruno su carta
APPENDIX 1
Agreement between Ulla Dreyfus-Best | Peggy Guggenheim Collection Venice | Kunstmuseum Basel
46
Johann Heinrich Füssli (1741–1825)
An Old Woman Wearing a Rosary Cursing a Seated Man
Vecchia con rosario che maledice un uomo seduto
ca. 1772
Pencil, pen, and brown ink wash on paper
Matita, penna e inchiostro bruno su carta, acquerellature
47
Johann Heinrich Füssli (1741–1825)
Recto: Anteros and Lecher, Approaching the Coquettishly Averted God
Recto: Anteros e vecchio lascivo che si avvicina al dio voltato in modo
civettuolo
1790–1800
Pen and sepia ink on paper
Penna e inchiostro seppia su carta
lato
non
visibile
in
mostra
Johann Heinrich Füssli (1741–1825)
Verso: Tracing of the figure of Anteros, young woman on a sofa, outline
of a female figure
Verso: calco della figura di Anteros, giovanetta su canapé, accenno di
una figura femminile
1790–1800
Pen and sepia ink on paper
Penna e inchiostro seppia su carta
48
Johann Heinrich Füssli (1741–1825)
Callipyga. Lady with raised skirts, standing in front of a dressing table
with phallic supports
Callipigia. Dama con la gonna sollevata davanti a una specchiera
poggiata su colonnine falliche
1790–1800
Pen and india ink on paper
Penna e inchiostro di china su carta
49
Johann Heinrich Füssli (1741–1825)
Milton’s Vision of his Second Wife
Milton ha una visione della sua seconda moglie
1799–1800
Oil on canvas
Olio su tela
50
Johann Heinrich Füssli (1741–1825)
Venus and Cupid
Venere e Amore
1799
Pencil, pen, and brown ink on paper
Matita, penna e inchiostro bruno su carta
APPENDIX 1
Agreement between Ulla Dreyfus-Best | Peggy Guggenheim Collection Venice | Kunstmuseum Basel
51
Johann Heinrich Füssli (1741–1825)
The Expulsion from Paradise
La cacciata dal paradiso terrestre
1802
Oil on canvas
Olio su tela
52
Johann Heinrich Füssli (1741–1825)
Romeo Kneeling at Juliet’s Bier
Romeo al letto di morte di Giulietta
1809
Oil on canvas
Olio su tela
53
Johann Heinrich Füssli (1741–1825)
The Nightmare
L’incubo
1810
Oil on canvas
Olio su tela
54
Giovanni Pietro Rizzoli, called / detto Giampietrino
(active / attivo ca. 1495–1553)
Minerva
after / post 1526
Oil on wood
Olio su tavola
55
After / da Giulio Pippi, known as / detto Giulio Romano (1492/99–
1546)
Psyche in the Underworld before Proserpina
Psiche nell’oltretomba davanti a Proserpina
ca. 1530
Pen and brown ink and brown wash on paper
Penna e inchiostro bruno su carta, acquerellature
56
Marten van Heemskerck (1498–1574)
Joseph
Giuseppe
1549
Pen and brown ink, on brownish paper, on top of traces of black pencil;
the contours are marked with a stylus for transfer
Penna e inchiostro bruno su carta marroncina, su tracce di matita nera;
contorni calcati a stilo
APPENDIX 1
Agreement between Ulla Dreyfus-Best | Peggy Guggenheim Collection Venice | Kunstmuseum Basel
57
Katsushika Hokusai (1760–1849)
A Spirit Appears to a Pair of Lovers
Uno spirito appare a una coppia di amanti
Early 19th century / inizi del XIX secolo
Black ink and watercolor on paper
Inchiostro nero e acquerello su carta
58
After Pieter Huys (ca. 1519–ca. 1581)
The Temptation of St. Anthony
La tentazione di sant’Antonio
Oil on wood
Olio su tavola
59
Jan van Kessel the Elder (1626–1679)
The Mythical Birds Pelican, Phoenix, and Roc
Gli uccelli mitologici pellicano, fenice e roc
Oil on copper
Olio su rame
60
Jan van Kessel the Elder (1626–1679)
South American Landscape with Apes and Fish
Panorama americano con scimmie e pesci
Oil on copper
Olio su rame
62
Paul Klee (1879–1940)
Over the Obstacles
Oltre gli ostacoli
1939
Tempera on paper, mounted on cardboard
Tempera su carta bianca applicata su cartone
63
Alfred Kubin (1877–1959)
Only Ever Amusing!
Solo e sempre allegri!
ca. 1900
Pen and brush with india ink on paper
Penna e pennello con inchiostro di china su carta
64
Alfred Kubin (1877–1959)
Madame Mors
ca. 1900
Pen and india ink on paper
Penna e inchiostro di china su carta
APPENDIX 1
Agreement between Ulla Dreyfus-Best | Peggy Guggenheim Collection Venice | Kunstmuseum Basel
65
Alfred Kubin (1877–1959)
The Monster
Il mostro
ca. 1903
Pen and ink wash, spray technique, on paper
Penna su carta, tecnica a spruzzo, acquerellature
66
Stefanus Lagerensis, early 12th century / inizi del XII secolo
Fire-blower
Il soffiatore
Bronze
Bronzo
67
René Magritte (1898–1967)
The Light Breaker
Il frangiluce
1927
Oil on canvas
Olio su tela
68
René Magritte (1898–1967)
The Red Model
Il modello rosso
1947 or / o 1948
Gouache on paper
Guazzo su carta
69
René Magritte (1898–1967)
Pure Reason
La ragione pura
1948
Oil on canvas
Olio su tela
70
René Magritte (1898–1967)
The Ready Made Bouquet
Il bouquet pronto
1956
Oil on canvas
Olio su tela
APPENDIX 1
Agreement between Ulla Dreyfus-Best | Peggy Guggenheim Collection Venice | Kunstmuseum Basel
71
René Magritte (1898–1967)
The Castle of the Pyrenees,
Il castello dei Pirenei
1962
Gouache on paper
Guazzo su carta
73
Circle or follower of / Cerchia o seguace di Faustino Bocchi (1659–
1741),
Master of the Fertility of the Egg / Maestro della fertilità dell’uovo
Scene of Witchcraft
Scena di stregoneria
Oil on canvas
Olio su tela
74
Circle or follower of / Cerchia o seguace di Faustino Bocchi (1659–
1741),
Master of the Fertility of the Egg / Maestro della fertilità dell’uovo
Chicken Hunt
Caccia ai polli
Oil on canvas
Olio su tela
75
German (?) master, 16th century
Maestro tedesco (?), XVI secolo
Vulcan and Ceres
Vulcano e Cerere
Oil on wood
Olio su tavola
76
77
German master, 17th century
Maestro tedesco, XVII secolo
after / da Matthäus Merian the Elder / il Vecchio (1593–1650)
Anthropomorphic Landscape in the Shape of a Man’s Head
Paesaggio antropomorfo in forma di una testa maschile
Oil on wood
Olio su tavola
Flemish master / Maestro fiammingo, ca. 1550–80
Allegory of Matthew 10:16
Allegoria di Matteo 10,16
Oil on wood
Olio su tavola
APPENDIX 1
Agreement between Ulla Dreyfus-Best | Peggy Guggenheim Collection Venice | Kunstmuseum Basel
78
Flemish master / Maestro fiammingo, ca. 1550
Allegory of Vanity
Allegoria della vanità
Oil on wood
Olio su tavola
79
North Italian master / Maestro dell’Italia settentrionale
Design for a grotesque candelabra
Progetto di un candelabro a grottesche
ca. 1525–30
Pen and brown ink and brown wash on paper, traces of preliminary
drawing in black crayon
Penna, pennello e inchiostro bruno su carta, su uno schizzo a matita
nera, parziali acquerellature
81
Gustave Moreau (1826–1898)
The Sphinx Divined
La sfinge
1878
Oil on wood
Olio su tela
82
Gustave Moreau (1826–1898)
The Abduction of Ganymede
Il ratto di Ganimede
1886
Gouache and watercolor on paper on cardboard
Guazzo e acquerello su carta applicata su cartone
83
Ignatius Müller (1754–1802)
Landscape in the Form of a Reclining Male Head
Paesaggio in forma di una testa d’uomo giacente
18th century / XVIII secolo
Pen and India ink on parchment
Penna e inchiostro di china su pergamena
84
Ignatius Müller (1754–1802)
Landscape in the Form of a Reclining Male Head
Paesaggio in forma di una testa d’uomo giacente
18th century / XVIII secolo
Pen and India ink on parchment
Penna e inchiostro di china su pergamena
85
Richard Oelze (1900–1980)
Phylogenetic Branches
Rami parenti
1951
Oil on wood
Olio su tavola
APPENDIX 1
Agreement between Ulla Dreyfus-Best | Peggy Guggenheim Collection Venice | Kunstmuseum Basel
86
Richard Oelze (1900–1980)
At a Church
Alla chiesa
1949–54
Oil on canvas
Olio su tela
87
Austrian master, 18th century
Maestro austriaco, XVIII secolo
Vanity Portrait of a Lady
Ritratto di una dama con Memento mori
Oil on copper
Olio su rame
88
Frans Post (ca. 1612–1680)
Don Quixote
Don Chisciotte
17th century / XVII secolo
Oil on canvas
Olio su tela
89
Man Ray (1890–1976)
Gift
Dono
1921/1963
Iron and nails
Ferro da stiro e chiodi
90
Man Ray (1890–1976)
In the Moonlight
Al chiaro di luna
1948
Gouache and white ink on panel
Guazzo e inchiostro bianco su tavola
91
Rolf Sachs (b. 1955)
Grounded
Con i piedi per terra
2012
Cast bronze with patina
Bronzo fuso con patinatura
APPENDIX 1
Agreement between Ulla Dreyfus-Best | Peggy Guggenheim Collection Venice | Kunstmuseum Basel
92
Kurt Seligmann (1900–1962)
Balancement
Bilanciamento
1932
Oil on plywood
Olio su tavola
93
Kurt Seligmann (1900–1962)
Bridgehead No.13
Testa di ponte n.13
1944
Oil on canvas
Olio su tela
94
Lambert Sustris (ca. 1515-20–ca. 1584)
Neptune Menaces Shipwreck Survivors
Nettuno perseguita un naufrago
16th century / XVI secolo
Oil on canvas
Olio su tela
95
Yves Tanguy (1900–1955)
It’s Ringing
Sta suonando
1927
Oil on canvas
Olio su tela
96
Yves Tanguy (1900–1955)
Elle fut douce
1947
Gouache and pencil on gray paper
Guazzo e matita su carta grigia
97
Jacob Isaacsz. van Swanenburg (1571–1638)
Aeneas Led by the Cumæan Sibyl through the Underworld
La Sibilla cumana guida Enea nell’oltretomba
Oil on canvas, mounted on modern wood panel
Olio su tela, applicata su tavola moderna
98
Not Vital (b. 1948)
Fuck You
1991–92
Bronze
Bronzo
APPENDIX 1
Agreement between Ulla Dreyfus-Best | Peggy Guggenheim Collection Venice | Kunstmuseum Basel
99
Marten de Vos (1532–1603)
The Rich Man in Hell, the Beggar Lazarus in Abraham’s Lap
Il ricco Epulone all’inferno, il povero Lazzaro nel grembo di Abramo
ca. 1585–90
Pen and brown ink and brown wash on paper
Penna e inchiostro bruno su carta, acquerellature
100
Andy Warhol (1928–1987)
Skull
Teschio
1976–77
Synthetic polymer paint and silkscreen on canvas
Colore polimerico sintetico e serigrafia su tela
101
After / da Joachim Anthonisz. Wtewael (1566–1638)
Venus and Mars with Cupid
Venere e Marte con amorino
Oil on copper
Olio su rame
APPENDIX 2
Agreement between Ulla Dreyfus-Best | Peggy Guggenheim Collection | Kunstmuseum Basel
01
Pieter Bruegel the Elder / il Vecchio (ca. 1525/30–1569)
Invidia
1557
Pen and dark brown ink on paper; the contours are marked with a
stylus for transfer
Penna e inchiostro bruno scuro su carta, contorni calcati a stilo
Kunstmuseum Basel, Kupferstichkabinett, Gift of Richard and Ulla
Dreyfus-Best
02
François de Nomé (1592/93–after/post 1623; “Monsù Desiderio”)
A Miracle of St. Januarius (?)
Un miracolo di San Gennaro (?)
Oil on canvas
Olio su tela
03
Max Ernst (1891–1976)
Swampangel
L’angelo della palude
1940
Oil on canvas
Olio su tela
Fondation Beyeler, Riehen/Basel, Gift of Ulla and Richard DreyfusBest
APPENDIX 2
Agreement between Ulla Dreyfus-Best | Peggy Guggenheim Collection | Kunstmuseum Basel
04
05
Johann Heinrich Füssli (1741–1825)
The Shipwrecked Odysseus on the Raft Received into the Sacred
Veil of Ino Leukothea
Ulisse naufrago sulla zattera riceve da Ino Leucotea il suo velo sacro
1805–10
Oil on canvas
Olio su tela
Hans Baldung Grien (ca. 1485–1545)
Study of Seven Heads, Including Death’s
Studio con sette teste, tra le quali la morte
ca. 1513–15
Pen and brown ink on paper
Penna e inchiostro bruno su carta
Kunstmuseum Basel, Kupferstichkabinett, Gift of Richard and Ulla
Dreyfus-Best
06
Alfred Kubin (1877–1959)
The Demon
Il demone
1900–05
Watercolor, some sections sprayed, white highlighting, on paper
Acquerello, in parte spruzzato, a tratti lumeggiato in bianco, su carta
07
René Magritte (1896–1967)
The Masked Ball
Il ballo in maschera
1958
Oil on canvas
Olio su tela
08
Gustave Moreau (1826–1898)
Prometheus
Prometeo
1880–85
Watercolor on paper
Acquerello su carta
09
Odilon Redon (1840–1916)
The Incense Burner
L’incensiere
1885–90
Charcoal, black chalk, white ground on brown paper
Carboncino, gessetto nero, bianco coprente su carta marrone
La grammatica del collezionista
Venezia, 23 Maggio 2014 – Giampiero Bodino, creatore di gioielli unici per la Maison che porta il suo
nome, collezionista, artista e art director del Gruppo Richemont da più di dieci anni, sostiene la
mostra Solo per i tuoi occhi. Una collezione privata, dal Manierismo al Surrealismo alla Collezione
Peggy Guggenheim di Venezia dal 24 Maggio al 31 agosto 2014.
“Collezionare opere d’arte significa incastonare parole preziose, simboliche, in poemi da recitare con
gli occhi. Ogni declamazione è al contempo privata e collettiva: risuona nel cuore, ma si offre anche al
mondo nello splendore della sua verità”, scrive Giampiero Bodino nel catalogo della mostra,
pubblicato da Hatje Cantz .
Nei gioielli che crea così come nelle tele che dipinge Giampiero Bodino, la forma della bellezza è da
sempre ricercata nella sua immutabilità.
“La collezione Richard e Ulla Dreyfus-Best è per me un poema visionario al cui centro c’è la figura
umana, una figura affascinante e ispiratrice, in cui ritrovo la forza di una affermazione coraggiosa:
quella che collezionare non significa accumulare, ma amare. E quindi creare dialoghi tra mondi, tra
opere, tra sguardi che sono destinati a lasciare un segno profondo”, sostiene Giampiero Bodino.
Giampiero Bodino, nato e cresciuto a Torino, ha lavorato presso i più importanti brand internazionali
di gioielleria e orologeria. Nel 2013 nasce a Milano la Maison di alta gioielleria che porta il suo nome:
le ispirazioni della cultura, dell'arte e del patrimonio italiano vengono costantemente reinterpretate per
creare pezzi unici realizzati dai più abili maestri d'arte, e gioielli ad personam ideati appositamente per
la cliente. La Maison Giampiero Bodino, espressione dell'alta gioielleria italiana contemporanea, fa
parte del Gruppo Richemont.
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
2 942 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content