close

Enter

Log in using OpenID

Clicca qui per il programma - Parrocchia SS Trinità Andria

embedDownload
Rinfrancate i vostri cuori (Gc 5,8)
Carissimi, è iniziato il tempo della Quaresima, che si apre con
la cenere in testa e termina con l’acqua sui piedi, per usare
un’immagine espressiva di don Tonino Bello.
Una strada, apparentemente, poco meno di due metri. Ma, in
verità, molto più lunga e faticosa. Perché si tratta di partire dalla
propria testa per arrivare ai piedi degli altri. A percorrerla non bastano
i quaranta giorni che vanno dal mercoledì delle ceneri al giovedì santo.
Occorre tutta una vita, di cui il tempo quaresimale vuole essere la
riduzione in scala.
Pentimento e servizio. Sono le due grandi prediche che la
Chiesa affida alla cenere e all'acqua, più che alle parole. Non c'è
credente che non venga sedotto dal fascino di queste due prediche. Le
altre, quelle fatte dai pulpiti, forse si dimenticano subito. Queste,
invece, no: perché espresse con i simboli, che parlano un "linguaggio a
lunga conservazione".
Papa Francesco, nel suo messaggio annuale della Quaresima ha
scritto: “la Quaresima è un tempo di rinnovamento per la Chiesa, le
comunità e i singoli fedeli. Soprattutto però è un “tempo di grazia” (2
Cor 6,2). Dio non ci chiede nulla che prima non ci abbia donato: “Noi
amiamo perché egli ci ha amati per primo” (1 Gv 4,19). Lui non è
indifferente a noi. Ognuno di noi gli sta a cuore, ci conosce per nome, ci
cura e ci cerca quando lo lasciamo. Ciascuno di noi gli interessa; il suo
amore gli impedisce di essere indifferente a quello che ci accade. Però
succede che quando noi stiamo bene e ci sentiamo comodi, certamente ci
dimentichiamo degli altri (cosa che Dio Padre non fa mai), non ci
interessano i loro problemi, le loro sofferenze e le ingiustizie che
subiscono… allora il nostro cuore cade nell’indifferenza: mentre io sto
relativamente bene e comodo, mi dimentico di quelli che non stanno bene.
Questa attitudine egoistica, di indifferenza, ha preso oggi una dimensione
mondiale, a tal punto che possiamo parlare di una globalizzazione
dell’indifferenza. Si tratta di un disagio che, come cristiani, dobbiamo
affrontare…. Cari fratelli e sorelle, quanto desidero che i luoghi in cui si
manifesta la Chiesa, le nostre parrocchie e le nostre comunità in
particolare, diventino delle isole di misericordia in mezzo al mare
dell’indifferenza!...”
Mercoledì 18 Febbraio: SACRE CENERI
Giornata di digiuno e astinenza
Il frutto del digiuno per sostenere il progetto della Caritas
Diocesana: Contro la crisi, la Chiesa e le famiglie della Diocesi di
Andria solidali con la Caritas della Grecia
Celebrazione eucaristica con il rito dell’imposizione delle Ceneri
ore 9,00 - 18,00 - 20,00
Per riempire il digiuno con la preghiera,
dopo la Messa delle ore 9,00 fino alle ore 16,00
Esposizione dell’Eucaristia per l’adorazione personale
ore 16,30
Celebrazione della Parola di Dio con il Rito delle Ceneri
con i bambini di II – III – IV elem.
Venerdì 19: Festa della S. Spina (Astinenza)
- in parrocchia: SS. Messe ore 7,30 - 9,00
- ore 18,00 (chiesa S. Nicola di Myra): Via Crucis e Processione con la
reliquia della S. Spina verso la Cattedrale per la celebrazione dell’Eucaristia
presieduta dal Vescovo.
*
*
La celebrazione eucaristica domenicale delle ore 9,30
verrà animata dai bambini e ragazzi dell’A.C.R.
Ogni sera (dal lunedì al mercoledì) la Cappella rimane aperta per la
meditazione e la preghiera personali.
Alle ore 21,15 preghiera comunitaria della Compieta
Ogni Giovedì: ore 21,15 Rosario eucaristico
Ogni Venerdì (giorno di astinenza):
 ore 19,00 (dopo la celebrazione dell’Eucaristia) Via Crucis
 ore 21,00 Adorazione della Croce (in Cappella)
21 Febbraio, nel pomeriggio - Ritiro spirituale dei giovanissimi c/o le
Suore Alcantarine di Bari;
22 Febbraio
 Ritiro spirituale dei giovani c/o le Suore Alcantarine di Bari e
dei fidanzati in parrocchia
I Settimana: 23 – 26 Febbraio VII Settimana biblica
La vocazione dell’uomo alla famiglia, al lavoro e alla festa
nella Sacra Scrittura
c/o Parrocchia San Paolo Ap. ore 19,00 - 21,00
Lunedì 23 Febbraio “Per un lavoro secondo giustizia: la critica sociale dei
profeti” (Don Patrizio Rota Scalabrini);
Martedì 24 Febbraio “Il lavoro in Proverbi, Siracide e Qoelet” (Don
Sebastiano Pinto);
Mercoledì 25 Febbraio “Il giorno del Signore nell’opera lucana” (Mons.
Valentino Bulgarelli);
Giovedì 26 Febbraio “Amore e relazioni familiari nell’epistolario paolino”
(Don Giuseppe De Virgilio)
II Settimana:
1 Marzo – Ritiro spirituale con le famiglie e gli
adulti c/o la Casa delle Suore della Carità di Trani
2 – 7 Marzo: servizio alla mensa della Carità “S. Maria Goretti”
III Settimana: 8 - 11 Marzo - Solenni Quarantore
animate da don Pasquale Gallucci, Rettore del Seminario Vescovile
Momenti comunitari alle ore 9,30 e 20,00
Nella notte tra il 10 e 11 marzo: Adorazione notturna
14 Marzo – Ritiro spirituale dei ragazzi di II e III media
III e IV Settimana - Raccolta viveri per il Centro Mamre
V Settimana:
24 Marzo Liturgia penitenziale per tutti
dalle ore 19,00 alle ore 21,00
25 Marzo – X Anniversario del prodigio della S. Spina
In Cattedrale alle ore 19,30 – Incontro di meditazione e di preghoera
con la testimonianza di Ernesto Olivero, fondatore Sermig di Torino
27 Marzo – Via Crucis zonale presso la Parr. Madonna di Pompei
28 Marzo – Giornata diocesana della Gioventù
Settimana Santa
29 Marzo - ore 10,30: Commemorazione dell’ingresso di Gesù a
Gerusalemme e benedizione delle Palme.
1 Aprile - alla sera: S. Messa Crismale in Cattedrale
2 Aprile - ore 8,00 Ufficio delle Letture e Lodi
- ore 18,30: Celebrazione nella Cena del Signore
- ore 22,30: Adorazione eucaristica comunitaria
3 Aprile
- ore 8,00 Ufficio delle Letture e Lodi
- ore 17,00: Celebrazione della Passione del Signore
e Processione dei Santi Misteri (Chiesa del Purgatorio)
4 Aprile
- ore 8,00 Ufficio delle Letture e Lodi
- ore 21,00: Veglia Pasquale
5 Aprile - Pasqua di Resurrezione
Celebrazione dell’Eucaristia: ore 8,00 - 9,30 - 11,00 - 12,15 (con la
celebrazione dei Battesimi) - 19,00
ore 10,30 (presso il Centro “Madonna di Fatima”)
ore 18,30: Celebrazione dei Vespri
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
670 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content