close

Enter

Log in using OpenID

Con Affetto, p. Angelo - Parrocchia di Lettomanoppello

embedDownload
PRO.GE.A. SRL
CORSO PER DIRIGENTI DI STRUTTURA COMPLESSA – AREA OSPEDALIERA
Codice edizione PRG DSCO 1402
Data
dalle
Orario
alle
Ore
9
13
4
14
18
4
9
16
6
16
18
2
9
13
6
02/04/14
03/04/14
Sede
AO “Ospedale
Maggiore” di Crema
Largo Ugo Dossena, 2,
26013 Crema (CR)
SDS
Éupolis Lombardia
Via Pola, 12/14 B
20124 Milano
SDS
Éupolis Lombardia
08/04/14
14
16
2
Modulo corrispondente
Argomento
Docente
Presentazione del corso, della struttura, dei supporti didattico –
logistici e del personale di segreteria e di tutorship.
Modulo Valutativo
Introduzione metodologica al corso e presentazione degli Mario Faini
obiettivi specifici.
Svolgimento del test di ingresso.
Docente
Le strategie e gli indirizzi di politica della salute:esame e critica
Politica Sanitaria
SDS Éupolis
dei principi ispiratori, dei principali modelli e delle applicazioni.
Lombardia
Le regole di governo del sistema e i documenti di
programmazione e indirizzo nazionali e regionali per il
Politica Sanitaria
coordinamento delle aziende del Sistema Sanitario Regionale. Docenti
Il federalismo sanitario e la mission delle aziende sanitarie.
SDS Éupolis
Lombardia
Ruolo della Regione ed evoluzione del regionalismo
Inquadramento
Riferimenti storici della sanità e delle professioni sanitarie in
Istituzionale Regionale
Lombardia.
L’etica e la giustizia: questioni e aspetti metodologici
Politica Sanitaria
(problematica globale di riferimento, l’impatto etico nei vari
Docenti
aspetti del processo decisionale).
SDS Éupolis
Lombardia
Inquadramento
Storia della Lombardia e delle legislature lombarde.
Istituzionale Regionale
Scheda programma di PRO.GE.A. SRL Corso per Dirigenti di Struttura Complessa Area Ospedaliera
Allegato 17
Pag. 1 di 6
Data
dalle
9
Orario
alle
Ore
13
Sede
4
AO “Ospedale
Maggiore” di Crema
10/04/14
14
18
4
9
13
4
AO “Ospedale
Maggiore” di Crema
16/04/14
14
18
4
9
13
4
AO “Ospedale
Maggiore” di Crema
17/04/14
14
16
2
Modulo corrispondente
Argomento
Docente
Presentazione del modulo. Il confronto fra diversi sistemi
sanitari regionali. Il management nelle aziende sanitarie:
obiettivi, risorse e risultati. Competenze specialistiche e
Organizzazione e
gestionali nelle aziende sanitarie. Economia aziendale: i
Economia delle Aziende
risultati economici e il loro significato nelle aziende sanitarie
Sanitarie
pubbliche.
Mario Faini
I costi e i ricavi nelle aziende sanitarie: la classificazione dei
costi e ricavi.
Organizzazione e
Economia delle Aziende Esercitazione.
Sanitarie
I modelli contabili nelle aziende sanitarie. I nuovi modelli
contabili. Il bilancio come modello di rappresentazione
Organizzazione e
economica: significato e modalità di lettura. Come leggere ed
Economia delle Aziende
interpretare i report di contabilità analitica. L’impiego delle
Sanitarie
informazioni economiche nei processi decisionali. Gli Leonardo Bardinella
indicatori per la valutazione delle performance.
Organizzazione e
Presentazione di alcuni casi caratteristici.
Economia delle Aziende
Esercitazione.
Sanitarie
L’analisi delle variabili organizzative in una organizzazione
Organizzazione e
complessa. Le principali variabili organizzative: il modello
Economia delle Aziende sistemico e gli altri approcci di analisi organizzativa. Le Sergio Venturi
Sanitarie
principali caratteristiche delle pubbliche amministrazioni e le
peculiarità dei modelli organizzativi sanitari.
La progettazione organizzativa: principali teorie e modelli. La
Organizzazione e
progettazione organizzativa secondo Mintzberg. I modelli
Economia delle Aziende organizzativi e l’azienda sanitaria. La specializzazione delle Mario Faini
Sanitarie
competenze e l’integrazione dei processi per la realizzazione
dei servizi sanitari.
Scheda programma di PRO.GE.A. SRL Corso per Dirigenti di Struttura Complessa Area Ospedaliera
Allegato 17
Pag. 2 di 6
Data
dalle
9
Orario
alle
Ore
13
Sede
4
AO “Ospedale
Maggiore” di Crema
30/04/14
14
18
4
9
13
4
AO “Ospedale
Maggiore” di Crema
07/05/14
14
18
4
9
13
4
AO “Ospedale
Maggiore” di Crema
08/05/14
14
18
4
9
13
4
AO “Ospedale
Maggiore” di Crema
15/05/14
14
18
4
Modulo corrispondente
Argomento
Docente
I processi di coordinamento e i modelli di integrazione: il
Organizzazione e
dipartimento. Il dipartimento per la riprogettazione
Economia delle Aziende
dell’assistenza e dei percorsi assistenziali. La distribuzione
Sanitarie
delle responsabilità organizzative.
Organizzazione e
Presentazione di alcuni casi caratteristici.
Economia delle Aziende
Esercitazione.
Sanitarie
I Sistemi di controllo di gestione. La programmazione e il
Organizzazione e
controllo di gestione nelle aziende sanitarie. Gli elementi del
Economia delle Aziende
sistema e le modalità di connessione tra i diversi momenti
Sanitarie
decisionali e strumenti.
La determinazione degli obiettivi e la valutazione delle risorse.
Organizzazione e
I sistemi contabili e il ruolo dei dirigenti. Le procedure
Economia delle Aziende standardizzate: i processi di acquisto e il ruolo del dirigente
Sanitarie
medico. Presentazione di alcuni casi caratteristici.
Esercitazione.
Il budget nelle aziende sanitarie pubbliche. I sistemi di
gestione budgetaria e distribuzione delle responsabilità. Il
Organizzazione e
processo di budget e le varie fasi in cui si articola il budget. Il
Economia delle Aziende
processo di budget: ruolo e responsabilità dei dirigenti medici.
Sanitarie
i sistemi di misurazione e valutazione delle performance: flussi
informativi e indicatori.
Organizzazione e
Il processo di budget il modello negoziale: come si imposta e
Economia delle Aziende si gestisce la negoziazione tra strutture complesse (dipartimenti
Sanitarie
e U.O.) e “comitato budget”. Discussione di un caso.
Il sistema informativo nelle aziende sanitarie. Le informazioni
per decidere e il ruolo dei supporti informativi. L’informatica
Gestione e qualità del in sanità: potenzialità. Analisi dei fabbisogni informativi.
servizio
Le nuove possibilità introdotte dalle tecnologie di rete: lo
sviluppo di sistemi di e-governement e di e-procurement.
Discussione di un caso.
Scheda programma di PRO.GE.A. SRL Corso per Dirigenti di Struttura Complessa Area Ospedaliera
Eugenio Porfido
Giuseppe Arcari
Vincenzo Petronella
Leonardo Bardinella
Silvia Roà
Stefano Ravarini
Allegato 17
Pag. 3 di 6
Data
dalle
9
Orario
alle
Ore
13
Sede
4
AO “Ospedale
Maggiore” di Crema
21/05/14
14
9
18
13
Modulo corrispondente
Gestione e qualità del
servizio
Argomento
Docente
Il concetto di servizio e l’orientamento all’utente/servizio. I
modelli di analisi del servizio. La catena cliente fornitore.
Carlo Ramponi
4
Come promuovere l’orientamento al cliente/servizio all’interno
della propria U.O. Analisi e discussione di un caso.
4
Le valutazioni economiche: il ruolo dell’analisi economica.
L’analisi costo beneficio. L’analisi costo efficacia. La
valutazione economica nei processi decisionali aziendali. la Vincenzo Petronella
valutazione degli investimenti. Il processo di acquisizione dei
beni e dei servizi.
AO “Ospedale
Maggiore” di Crema
22/05/14
Gestione e qualità del
servizio
14
18
4
Presentazione di alcuni casi caratteristici.
Esercitazione.
9
13
4
La metodologia di costruzione di un progetto e gli strumenti
Alberto Morisi
per la definizione delle procedure.
AO “Ospedale
Maggiore” di Crema
29/05/14
14
18
4
9
13
4
AO “Ospedale
Maggiore” di Crema
04/06/14
14
16
2
Gestione e qualità del
servizio
Gestione e qualità del
servizio
Eugenio Porfido
Le politiche per la qualità di un ospedale e di una unità
Paolo Lehnus
organizzativa. Il miglioramento della qualità. Il metodo JCI.
Il manuale JCI 2014 gli scenari del nuovo manuale e gli
standard. I nuovi standard e la metodologia TRACER. Filippo Azzali
L’approccio JCI all’accreditamento.
Il sistema di accreditamento JCI e i nuovi programmi
internazionali.
L’accreditamento
secondo
standard
Rinaldo Zanini
internazionali in Italia. Le esperienze di accreditamento di
alcuni importanti manager di organizzazioni sanitarie.
Scheda programma di PRO.GE.A. SRL Corso per Dirigenti di Struttura Complessa Area Ospedaliera
Allegato 17
Pag. 4 di 6
Data
dalle
9
Orario
alle
Ore
13
Sede
4
AO “Ospedale
Maggiore” di Crema
05/06/14
14
18
4
9
13
4
AO “Ospedale
Maggiore” di Crema
12/06/14
14
18
4
9
13
4
AO “Ospedale
Maggiore” di Crema
18/06/14
14
18
4
Modulo
corrispondente
Argomento
Docente
Il problema della quantità nella misurazione delle performance
sanitarie: origini dell’enfasi sull’analisi quantitativa. Misurazioni
quantitative e relazioni organizzative all’interno dell’ospedale.
Programmazione e reporting: le relazioni esistenti. I flussi
Gestione e qualità del informativi per la valutazione del rischio. La funzione di risk
management in ospedale.
servizio
Metodologie di misurazione delle attività diagnostiche. Livelli di
assistenza, finanziamento e conseguenti costi sociali. I sistemi di
gestione della continuità assistenziale e l'integrazione tra cure
primarie e ospedaliere. Presentazione di alcuni casi caratteristici.
Il ruolo del personale nelle organizzazioni di servizi e nelle
aziende sanitarie. La gestione del personale e i meccanismi
operativi per la gestione del personale: programmazione,
selezione, valutazione. La motivazione del personale e la delega.
La gestione del personale nella dimensione giuridicoGestione
contrattuale. Brevi cenni sull’evoluzione normativo-contrattuale
Risorse Umane
e suo impatto sulla cultura nelle aziende sanitarie. Gli elementi
contrattuali: posizione e risultato: come costruire anche
all’interno dell’unità organizzativa un sistema di valutazione che
permetta al dirigente di gestire il personale. Discussione di un
caso didattico.
Gli elementi del contratto dal punto di vista gestionale ed
organizzativo: posizione, risultato, incentivazione ecc. Come
impostare un modello di gestione del personale all’interno
dell’unità organizzativa: la gestione per obiettivi, il lavoro di
équipe. Role playing.
Gestione
Risorse Umane
Il percorso di valutazione e il ruolo dei diversi attori. Alcuni
esempi di sistemi di valutazione: la definizione dei “privileges”, gli
obiettivi individuali, il sistema di valutazione del comparto, le job
description, la scheda di valutazione individuale. Presentazione di
esperienze.
Scheda programma di PRO.GE.A. SRL Corso per Dirigenti di Struttura Complessa Area Ospedaliera
Lorenzo Guerra
Rinaldo Zanini
Mario Faini
Tommaso Russo
Giovanna Mezzadrelli,
Luca Stucchi
Allegato 17
Pag. 5 di 6
Data
dalle
9
Orario
alle
Ore
13
AO “Ospedale
Maggiore” di Crema
14
9
18
13
9
13
Docente
La comunicazione nelle aziende sanitarie: una prima
classificazione - comunicazione interna e comunicazione Adele Steli
esterna. I processi di comunicazione all’interno delle aziende Pierfranco Accardo
sanitarie. Gli strumenti della comunicazione.
Il ruolo del manager nei processi di comunicazione. Le Pierfranco Accardo
capacità comunicative e le capacità negoziali.
Roberto Ferrari
4
La leadership e il ruolo di dirigente. Le responsabilità
giuridiche del responsabile di struttura complessa. I diversi
approcci di leadership. La negoziazione e le capacità negoziali: Adele Steli
come affrontare i momenti negoziali. La negoziazione e la
leadership.
AO “Ospedale
Maggiore” di Crema
18
Gestione
Risorse Umane
Argomento
4
25/06/14
14
Modulo corrispondente
4
19/06/14
26/06/14
Sede
Gestione
Risorse Umane
Pierfranco Accardo
Roberto Ferrari
4
Role playing.
4
Verifica del raggiungimento degli obiettivi (coordinatore
scientifico).
Svolgimento test finale.
Mario Faini
Questionario di Customer Satisfaction.
Progetti di lavoro (definizioni e messa a punto dei calendari
per la presentazione dei progetti).
AO “Ospedale
Maggiore” di Crema
Modulo Valutativo
Scheda programma di PRO.GE.A. SRL Corso per Dirigenti di Struttura Complessa Area Ospedaliera
Allegato 17
Pag. 6 di 6
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
209 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content