close

Enter

Log in using OpenID

Al via la collaborazione tra Equitalia Sud e Lega Consumatori

embedDownload
IL COMUNE, ANNO XXXIV N. 5 - Periodico bimestrale
Poste Italiane - Tassa Pagata
Invii senza indirizzo DC/DCI/33972003/C Ravenna
Aut. del Trib. di Ra n. 689 del 27/8/1981
WWW.COMUNE.FUSIGNANO.RA.IT
FUSIGNANO, OTTOBRE 2014
Albo Presidenti di seggio
Per diventare Presidenti di Seggio occorre presentare domanda presso i Servizi Demografici
- Ufficio Elettorale del Comune di residenza,
utilizzando l’apposito modello disponibile
anche sul sito www.comune.fusignano.ra.it
nella sezione “modulistica”.
Per fare domanda occorre avere i seguenti
requisiti: essere elettore, possedere un diploma
o una laurea, non trovarsi in alcuna delle condizioni previste dall’art. 38 del T.U. 361/57:
dipendenti Ministeri dell’Interno, dipendenti
di poste/telecomunicazioni/trasporti, appartenenti alle Forze Armate in servizio, medici
provinciali, ufficiali sanitari, medici condotti,
segretari comunali, dipendenti comunali che
svolgono servizio presso l’Ufficio elettorale e i
candidati alle elezioni per le quali si svolge la
votazione. L’esame delle candidature, la nomina e l’assegnazione alle sezioni sono compiti
della Corte d’Appello.
La domanda va presentata entro il 31 ottobre
e non deve essere rinnovata.
Ritratto di Alfredo Belletti (fotografia di Cesare Ballardini)
Ricordando Alfredo
Sono trascorsi 10 anni dalla scomparsa del
indimenticato Alfredo Belletti, figura centrale della vita culturale fusignanese.
Un uomo che ha sviscerato e reso alla portata di tutti tante sfaccettature della nostra
realtà locale.
Scrittore ed erudito è stato un punto cardine della vita di Fusignano, bibliotecario,
ideatore dei Congressi Corelliani e parte
viva della cultura locale.
Dopo averlo ricordato nell’Almanacco
della Festa dell’8 settembre, da poco trascorsa, riportando un suo articolo dedicato alla “Settimana rossa”, nei prossimi
mesi vogliamo dedicargli una serata con
le parole degli amici più cari e dei suoi
concittadini.
Alfredo è stato un uomo che non si è mai
accontentato del suo profondo sapere. È
stato un uomo curioso che ha dedicato
tutta la sua vita alla ricerca. Nessun altro
come Alfredo ha saputo indagare, esplorare e trascrivere la storia della nostra comu-
nità. Alfredo la storia di Fusignano non si è
limitato a studiarla e trascriverla, è stata
infatti la sua mano a scrivere le pagine più
straordinarie della storia culturale di
Fusignano nel secondo ‘900.
Il legame di Alfredo con la nostra comunità va però ben oltre a quello che solitamente un paese riserva ad un suo intellettuale.
Il legame tra Alfredo e Fusignano assomiglia di più a quello che lega una classe al
proprio maestro, lui che ufficialmente insegnante non lo è mai stato. Alfredo infatti il
proprio sapere non l’ha mai tenuto per sè,
ma grazie anche ad un innato carisma, una
piacevolissima ironia e un’affascinante
libertà di pensiero, ha saputo coinvolgere e
stimolare diverse generazioni a mettersi in
gioco, a coltivare le proprie passioni, a
sognare e costruire un mondo diverso. Ed è
con loro, con i suoi “allievi”, che vogliamo
ricordarlo a dieci anni della sua scomparsa.
La storia di Alfredo è infatti una bellissima
storia e dalle belle storie c’è sempre qualcosa da imparare.
Domanda per scrutatore
di seggio elettorale
Per essere inseriti nell’albo unico degli scrutatori di seggio elettorale occorre presentare
domanda ai Servizi Demografici - Ufficio
Elettorale del proprio Comune di residenza
utilizzando il modello disponibile anche sul
sito www.comune.fusignano.ra.it nella sezione “modulistica”.
Per presentare domanda occorre avere i
seguenti requisiti: essere elettore del comune,
essere residente nel comune, avere assolto gli
obblighi scolastici, non trovarsi in alcuna delle
condizioni previste dall’art 38 del T.U.
361/57: dipendenti Ministeri dell’Interno,
dipendenti di poste - telecomunicazioni - trasporti, appartenenti alle Forze Armate in servizio, medici provinciali, ufficiali sanitari,
medici condotti, segretari comunali, dipendenti comunali che svolgono servizio presso
l’Ufficio elettorale e i candidati alle elezioni
per le quali si svolge la votazione.
La domanda deve essere presentata entro il 30
novembre e non deve essere rinnovata.
L’elenco degli iscritti viene aggiornato nel
mese di gennaio dell’anno successivo.
Chi vuol sapere se è già iscritto nell’elenco può
rivolgersi all’Ufficio elettorale.
ELEZIONI REGIONALI
Si voterà domenica 23 novembre 2014 in un'unica giornata, dalle ore 7 alle ore 23, per eleggere
il Presidente della Giunta e l’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna.
XII Concorso
“Addobbiamo il Natale”
La Pro Loco di Fusignano, con il patrocinio del
Comune di Fusignano propone la dodicesima
edizione del concorso “Addobbiamo il Natale”.
Possono partecipare al concorso coloro che, nel
territorio del Comune di Fusignano, abbelliscono
ambienti esterni con addobbi e decorazioni natalizie. La partecipazione è gratuita. Ai vincitori
sarà data comunicazione circa la premiazione.
Per partecipare basta consegnare la scheda sottostante, compilata e firmata, all’Ufficio Relazioni
con il Pubblico del Comune di Fusignano in
Corso Emaldi n. 115 (Tel. 0545.955653-668)
entro sabato 6 dicembre 2014.
Regolamento per l’assegnazione del premio “ADDOBBIAMO IL NATALE”
ART. 1 – Istituzione del premio “Addobbiamo
il Natale”
La Pro Loco di Fusignano con il patrocinio
dell’Amministrazione Comunale propone il 12°
Concorso “Addobbiamo il Natale”. Il presente
regolamento istituisce il premio e ne disciplina
l’organizzazione.
ART. 2 – Soggetti ammessi
Possono partecipare al concorso coloro che nel territorio del Comune di Fusignano abbelliscono ambienti esterni con addobbi e decorazioni natalizie.
ART. 3 – Modalità di partecipazione
Per partecipare all’iniziativa, che è gratuita, è
sufficiente compilare l’apposita scheda di partecipazione e consegnarla presso l’Ufficio
Relazioni con il Pubblico del Comune, entro
sabato 6 dicembre 2014.
ART. 4 – Giuria
La giuria delibera a maggioranza dei componenti ed è costituita da rappresentanti della PRO
LOCO ed esperti in decorazioni.
ART. 5 – Premi
Saranno assegnati premi per: l’originalità, la
creatività, l’aspetto estetico e per quello tecnico.
Ad ogni partecipante verrà consegnato un premio in ricordo della manifestazione.
Al miglior presepio verrà consegnato il “Premio
Renzo Marangoni e Renzo Ancarani”, più volte
vincitori del concorso e recentemente scomparsi.
Ai vincitori sarà data comunicazione.
MODULO DI ISCRIZIONE CONCORSO
“ADDOBBIAMO IL NATALE” - 2014
Il/la sottoscritto/a
Residente a Fusignano, Via/Piazza
n.
Tel.
CHIEDE
Di partecipare alla 12° edizione del CONCORSO “ADDOBBIAMO IL NATALE”
Data
Categoria:
Eventuali osservazioni
Firma
2
dall’Unione
•
Un futuro “Green” per la
Bassa Romagna
“Un futuro green per la Bassa Romagna
2020” è un percorso condiviso con 24 attori
del territorio tra associazioni, ordini professionali ed enti che, a vario titolo, incidono
sulla programmazione e sullo sviluppo, per
fare della Bassa Romagna un luogo sostenibile e dall’alta qualità della vita.
Venerdì 12 settembre 2014 si è svolta la conferenza di presentazione del progetto “2020:
Futuro Green”, frutto di quanto prodotto
fino ad oggi dalla sottoscrizione del
Protocollo d’intesa per l’attuazione dei Piani
energetici comunali (PEC) e dei Piani
d’azione per l’energia sostenibile (PAES),
avvenuta il 5 aprile 2013. Il Protocollo vede
in campo l’Unione dei Comuni della Bassa
Romagna e 24 soggetti, impegnati da un lato
per una collaborazione reciproca nel sostenere le azioni previste dai PEC e dai PAES e
dall’altro allo sviluppo condiviso di accordi
attuativi che portino alla realizzazione di
azioni concrete.
Si tratta di un ambizioso progetto quadro
che intende affiancare i processi di pianificazione e progettazione collegati al Piano
Energetico e alle attività previste dal PAES
della Bassa Romagna con un percorso di
creazione di valore sul tema del risparmio
energetico e della riduzione di emissioni di
anidride carbonica. L’obiettivo, a lungo termine, è di diffondere una nuova sensibilità e
incidere, di conseguenza, sugli stili di vita
delle persone e delle imprese della Bassa
Romagna.
Le direttrici del progetto coincidono con gli
assi su cui si incardinano il Piano Energetico
e i PAES: risparmio energetico, efficienza
energetica, riqualificazione energetica degli
edifici, diffusione delle rinnovabili.
Le azioni individuate, con la collaborazione
di tutti, intendono da un lato creare cultura,
ovvero costruire insieme una comunità che
creda e collabori attivamente alla sostenibilità e alla qualità della vita del proprio territorio; dall’altro creare lavoro, ovvero attivarsi
per incentivare la ripresa economica, siccome
lavorare sui temi dell’energia non deve essere
soltanto un esercizio promozionale, ma portare un reale valore aggiunto al territorio.
Il progetto “2020 Futuro Green” nasce nel
2011, nell’ambito del masterplan, per la progettazione partecipata di riqualificazione dell’area urbana di Lugo Sud. Questo caso di
studio ha permesso ha creato il background
necessario allo sviluppo delle direttive dell’attuale progetto.
Ulteriori informazioni sugli interventi energetici e lo stato di avanzamento del progetto
“Futuro Green2020” sono disponibili al link
www.labassaromagna.it/futurogreen.
Per informazioni, contattare la responsabile
Laura Dalpiaz dell’Unione dei Comuni della
Bassa Romagna, telefono 0545 38303, email
[email protected]
Mappatura
sismiche
delle
aree
Fino al 15 dicembre del 2014 saranno effettuate rilevazioni geofisiche (microzonizzazione) per costruire una mappa aggiornata delle
aree di maggior rischio di liquefazione delle
sabbie in caso di eventi sismici nei Comuni
della Bassa Romagna.
La liquefazione delle sabbie sotterranee determina un incremento degli effetti dell’attività
sismica sulla stabilità e sulla capacità di resistenza degli edifici come è avvenuto in Emilia
nel terremoto del 2012. Tale fenomeno riguarda i terreni sabbiosi, argillosi o limosi, saturi
d’acqua (come quelli della pianura padana)
ma ancora non esiste una mappa dettagliata
che evidenzi la rilevanza del fenomeno.
Si tratta di una criticità che i Comuni
dell’Unione della Bassa Romagna vogliono
superare rapidamente per garantire condizioni di maggior sicurezza ai cittadini, alle
imprese e al territorio.
La mappatura ha lo scopo di prevenire
eventuali rischi alla staticità delle costruzioni e mettere gli edifici, specialmente
quelli pubblici, in condizioni di sicurezza
ed individuare aree di insediamento civile
o produttivo sicure.
I lavori di mappatura consistono in attività di
perforazione del suolo e nella misurazione dei
rumori e delle vibrazioni del terreno attraverso l’utilizzo di appositi sensori. Non si farà
ricorso all’uso di cariche esplosive, non si produrranno rumori improvvisi e saranno utilizzate tecniche innocue per l’uomo e la fauna
e non pericoloso per la staticità degli edifici.
Nei 9 Comuni dell’Unione sono effettuati da
ditte specializzate. In caso di interventi in
aree private, i proprietari saranno preavvisati in tempo utile dall’amministrazione
comunale.
Data l’importanza dell’intervento, che
riguarda la sicurezza collettiva, si richiede la
massima collaborazione di tutta la cittadinanza.
Per disguidi o problemi contattare l’ ufficio
URP del proprio comune o il Servizio
Sismico dell’Unione (tel. 0545 38301-2).
Ulteriori elementi conoscitivi ed informazioni utili sono reperibili sul sito web
dell’Unione www.labassaromagna.it e sul
sito www.comune.fusignano.ra.it.
Un’App per scoprire la
Bassa Romagna
Su Google Play o su
Apple Store basta
digitare
“Bassa
Romagna” per scaricare gratuitamente
l'applicazione per
dispositivi
mobili
ideata dall’Unione
dei Comuni della
Bassa Romagna. Lo
scopo è promuovere
le nuove forme di
turismo e soddisfare
le richieste di viaggiatori sempre più esperti che anche in vacanza desiderano avere a disposizione tutti i servizi e gli strumenti utilizzati nella quotidianità.
Oggi l'offerta turistica non può prescindere
da iniziative e infrastrutture, anche virtuali,
finalizzate a valorizzare gli aspetti di attrazione di un territorio e a soddisfare la
domanda di un turista sempre più esigente.
Nelle politiche turistiche dell'Unione questa
edizione dell'App rappresenta la prima parte
di un progetto che prevede in futuro lo sviluppo e l'implementazione e la sinergia con
le imprese del territorio.
I contenuti della guida multimediale attingono a quella importante fonte di informazioni che è la banca dati realizzata dall'ufficio informazioni turistiche dell'Unione,
parte del sistema informativo regionale
dell'Emilia Romagna.
L'App offre l'occasione di un viaggio virtuale e affascinante nel territorio della Bassa
Romagna: una esperienza innovativa lungo
un percorso caratterizzato da cultura e tradizioni, paesaggio e gastronomia, curiosità
ed eventi aggiornati in tempo reale. I turisti,
ma anche i cittadini dell'Unione, avranno a
portata di mano tutte le informazioni utili:
indirizzo, foto, giorni e orari di apertura,
testo descrittivo, contatti e tanto altro.
Centri storici, rocche, conventi, pievi, parchi
e oasi: è possibile ricercare tutti i punti di
interesse, visualizzarli nella mappa e impostarli direttamente come destinazione del
navigatore integrato. Per i più curiosi è
stata sviluppata anche una parte dedicata
agli approfondimenti. Con gli eventi inclusi
nella guida, l'utente avrà in mano un vero e
proprio calendario, con tutte le informazioni
utili su sagre, feste, appuntamenti.
Tutti i dati possono essere gestiti anche offline, nel caso non si disponga sul momento di
una connessione Wi-Fi. L’App è stata realizzata da Diffusioni e Cambiamenti_web
per l’Unione dei Comuni della Bassa
Romagna, con una grafica ad hoc utilizzando lo stile della guida cartacea “Nella terra
del benvivere”.
La Pm sempre più vicina
alle esigenze reali dei
cittadini
Dopo un’attenta analisi dei servizi del
Corpo unico di Polizia municipale
dell’Unione dei Comuni della Bassa
Romagna, i sindaci della Bassa Romagna
hanno deciso di avvicinare sempre più la
PM ai cittadini delegato alla Sicurezza e alla
PM per l’Unione , rendendola maggiormente visibile e quindi a contatto con i problemi
che quotidianamente vengono presentati
corrispondendo in tal modo alle aspettative
e alle sollecitazioni delle nostre comunità.
Per corrispondere a ciò è stato ricostituito il
Nucleo operativo di Infortunistica composto
da cinque agenti, coordinati da un ispettore.
Il servizio, partito il primo settembre 2014,
si svolge su tre turni giornalieri, sette giorni su sette. Le pattuglie sono composte da
un componente del Nucleo Infortunistica e
da uno dei componenti dei vari presidi
comunali, a rotazione.
La pattuglia è operativa su tutto il territorio
dell’Unione e ovviamente, quando chiamata
per un sinistro, si sposta dove necessario.
Il piano operativo definito dal comandante
Roberto Faccani e dalla vicecomandante
Paola Neri, approvato all'unanimità dalla
giunta dell'Unione, prevede che a disposizione del Nucleo di Infortunistica ci siano
due mezzi adeguatamente attrezzati anche
per i rilievi notturni.
attualità
Sezione lavori
È consuetudine da un po’ di tempo fare un’analisi del percorso avviato dalle nuove amministrazioni sia pubbliche che private.
PATRIMONIO e LAVORI PUBBLICI:
Cimitero A breve verrà acquisita una porzione
di terreno che va dalla Chiesa monumentale alla
parte più nuova, per poter fare un necessario
ampliamento. Al momento è partita la fase progettuale, a cura degli architetti dell’Ufficio
Tecnico del Patrimonio diretto dall’Arch.
Giovanni Liverani di Fusignano e Lugo.
San Savino L’impresa esecutrice ha terminato i lavori di modifica dello svincolo fra via San
Savino e via stroppata vecchia per rendere più
sicura la viabilità urbana.
PRESIDIO OSPEDALIERO DI FUSIGNANO
Sono iniziati i lavori di riqualificazione della
pavimentazione del secondo piano il cui termine
è previsto verso fine novembre. Sono inoltre in
programma i lavori di sostituzione dell’ascensore
grande che interessa tutti i piani con inizio lavori a fine novembre. In questo periodo saranno
fruibili le scale e l’ascensore piccolo.
PIANIFICAZIONE TERRITORIALE ED
EDILIZIA
In questi ultimi tempi sono stati presentati diversi progetti di completamento e di urbanizzazione
di aree di edilizia privata e commerciale-artigianale, già previste nel PRG, da parte di alcuni privati, che sono al vaglio dei nostri tecnici per verificare la rispondenza alle normative vigenti.
POLITICHE AMBIENTALI E NUOVE
ENERGIE
L’attenzione dell’amministrazione sulle politiche
ambientali è sempre vigile. Recentemente, in conferenza con gli assessori dell’Unione dei Comuni della
Bassa Romagna, abbiamo affrontato alcuni temi
come la tutela e l’ampliamento delle zone verdi, il
miglioramento dei percorsi ciclabili attraverso l’utilizzo di alcune strade secondarie limitandone il passaggio automobilistico ai soli residenti o vietandone il
transito ai mezzi pesanti. Il nuovo piano Regionale
sulla gestione dei rifiuti prevede di potenziare e sensibilizzare la raccolta differenziata portandola ad un
obiettivo per il ns. Territorio al 75%. Attualmente i
piani regionali prevedevano una percentuale del 65%
che a Fusignano abbiamo praticamente già raggiunto da tempo. Attualmente il nuovo obiettivo per tutto
il territorio di pianura è di puntare al 75% con una
campagna di sensibilizzazione che partirà nei prossimi mesi. Crediamo che i Fusignanesi possano raggiungere questo traguardo virtuosamente e in anticipo rispetto alle scadenze che l’Europa ci impone.
INFORMATICA E INNOVAZIONE TECNOLOGICA
Il proseguimento dei lavori di ampliamento della
rete wi-fi è in corso. Attualmente oltre all’inaugurazione in piazza Corelli e piazza Armandi
abbiamo attivato, grazie alla collaborazione
dell’Ufficio Informatica dell’Unione diretto da
Marco Mondini, il wi-fi anche in biblioteca e nel
palazzo comunale. Inoltre la rete della banda
larga, già presente da tempo nella scuola media ed
elementare, all’apertura del nuovo anno scolastico è stata attivata nel complesso della scuola
materna. Nel programma dell’amministrazione è
prevista la partecipazione a bandi per estendere la
fibra ottica a servizio delle attività produttive
nella zona artigianale, è in corso lo studio e verifica di fattibilità per individuare il percorso
migliore da intraprendere, in quanto la possibilità di utilizzare una tubazione esistente per inserire il cavo per la fibra ottica senza dover fare
degli scavi permetterebbe una maggiore velocità
di esecuzione e un minor costo.
Bando per il sostegno alle
nuove imprese
Nell’ambito delle iniziative promozionali volte a
favorire lo sviluppo del sistema economico locale, la
Camera di Commercio di Ravenna intende sostenere le piccole e medie nuove imprese, in qualsiasi
forma giuridica costituite, in particolare a conduzione o a prevalente partecipazione giovanile e
femminile, che siano nel contempo:
1. imprese attive ed iscritte al Registro Imprese
della Camera di Commercio di Ravenna nel periodo fra l'01/01/2014 ed il 31/12/2014. Alla data di
presentazione della domanda le imprese dovranno
risultare iscritte ed attive;
2. con sede e/o unità locale operativa, destinataria
dell’investimento, nel territorio della provincia di
Ravenna.
Le domande di contributo possono essere presentate alla Camera di Commercio di Ravenna dal
15/12/2014 al 31/01/2015. Per maggiori informazioni si può consultare il sito della camera di commercio www.ra.camcom.gov.it
mente il servizio di trasporto in mezzi attrezzati ad
esclusione di autoambulanze od altri automezzi
muniti di ausili o strumentazione sanitaria.
Per l’iscrizione occorre rivolgersi allo Sportello
Sociale del Comune di Fusignano, Corso Emaldi
n. 115 (piano terra) tel. 0545.955.658 – [email protected] Il costo del servizio di
trasporto dovuto a titolo di rimborso spese è il
seguente: Distretto di Fusignano € 1,03; Distretto
di Lugo € 2,57; Distretto di Faenza € 4,62;
Distretto di Ravenna € 5,14. I cittadini, dopo
essersi iscritti al servizio, possono prenotare il trasporto ai presidi ospedalieri telefonando agli operatori dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore
13.00. Il pagamento si effettua presso la Banca
Credito Cooperativo Ravennate e Imolese – tesoreria comunale (Corso Emaldi, 73) presentando la
comunicazione che arriverà tramite posta.
Le nostre aree verdi
In questi mesi di primo mandato l’attuale amministrazione ha effettuato un censimento della cartellonistica di tutte le aree verdi presenti nel nostro territorio per regolamentare l’accesso o meno di cani e
delle biciclette solo sul sentiero. Rimane il divieto di
accesso ai cani per le seguenti aree: area verde posta
in via Berlinguer, Parco Piancastelli (accesso negato anche alle biciclette), area verde in via Santa
Barbara dietro l’ex Ospedale, Parco Primieri (che
aveva già una sua regolamentazione). Si è voluto
inoltre ampliare la possibilità di accesso anche
all’area di riequilibrio ecologico “Il Bosco” con la
possibilità di accesso ai cani e il libero accesso alle
bici solo sul sentiero. Inoltre l’area di sgambamento
ha subito una modifica dell’orario di apertura: dalle
7 alle 22 sia nel periodo estivo che in quello invernale. Teniamo a precisare che l’accesso ai cani è inteso nel rispetto della normativa quindi con guinzaglio/museruola e che è cura del padrone raccogliere
le eventuali deiezioni dei propri amici a 4 zampe per
evitare di incorrere in sanzioni.
Sevizio
di trasporto
Il servizio di trasporto ai presidi ospedalieri viene
svolto nei giorni feriali, dal lunedì al sabato, da
volontari messi a disposizione dall’AUSER
(Associazione per l’Autogestione dei Servizi e la
Solidarietà) di Fusignano.
Il servizio è destinato a:
• persone anziane residenti nel Comune di
Fusignano, privi di familiari o parenti in grado di
provvedere al trasporto;
• cittadini invalidi, anche temporaneamente, in
misura superiore al 66%;
• cittadini, le cui esigenze richiedano obbligatoria-
• PREVENTIVI GRATUITI
• PROGETTAZIONE DI CUCINE
COMPONIBILI E COMPOSTE
• CAMERE DA LETTO MATRIMONIALI
• CAMERE DA LETTO SINGOLE
COMPONIBILI
• DIVANI E POLTRONE
• SOGGIORNI E PARETI ATTREZZATE
• MATERASSI NATURALI
La mia vacanza a Biddulph
Dopo tanto impegno, studio e tanti buoni risultati ci si concede sempre un premio, un riconoscimento. E il mio premio e quello di altri 14 ragazzi è stato fare una vacanza-studio di una settimana a Biddulph, la cittadina inglese gemellata con
Fusignano. Per me è stata la mia prima volta in
un paese lontano, il mio primo viaggio in aereo e
la mia prima vacanza vissuta interamente con i
miei amici e la mia professoressa. Siamo partiti
sabato 5 luglio dall’aeroporto di Bologna. Ero
molto gasato quando sono salito e ho scoperto che
viaggiare in aereo è bellissimo. Decollo e atterraggio sono molto emozionanti, ed è fantastico osservare il paesaggio al di sotto. Quando siamo arrivati a Manchester, ho notato subito che gli inglesi
guidano inversamente al nostro senso di marcia e
ciò mi ha fatto parecchia impressione!
Dall’aeroporto siamo andati all’Heritage Marina
Narrow Boats, il cottage in cui abbiamo alloggiato. Era un ambiente molto pittoresco e tranquillo,
sulla riva di un canale navigabile, in mezzo alla
campagna inglese. Quella sera abbiamo assistito
al rock festival locale “Rock On The Rocks”. Il
Comitato dei Gemellaggi ci ha offerto la cena e la
musica era rock anni ’70, bello da sentire ad alto
volume. Il giorno dopo siamo andati a visitare due
tipiche città inglesi nei Cotswolds: Burton on the
Water, una graziosa città che per la sua rete di
canali è paragonata alla nostra Venezia, e
Stratford-Upon-Avon, luogo di nascita del grande poeta e drammaturgo William Shakespeare, di
cui abbiamo visto l’abitazione. Il lunedì mattina ci
•3
hanno accolto gli studenti inglesi della
Woodhouse Middle School di Biddulph con un
caldo e delizioso tè. Sapevo che là i ragazzi indossano una divisa a scuola, ma mi ha fatto uno strano effetto vederli tutti vestiti uguali, con giacca
verde scuro, camicia bianca, cravatta, pantaloni
neri e scarpe classiche nere! Ho subito pensato che
se la mia scuola mi obbligasse ad indossare una
divisa, beh, non mi piacerebbe, ma poi nei giorni
successivi, frequentando la scuola, mi sono reso
conto che quella divisa fa parte della loro tradizione e che loro la indossano volentieri. Ognuno di
noi ha avuto un proprio tutor o “buddy”, che ci ha
seguito durante la settimana in tutte le lezioni e in
giro per la scuola. Qui ho trovato ogni cosa interessante anche se non è stato troppo facile capire
tutto quello che dicevano. In particolare mi sono
molto divertito ad una lezione di musica dove ho
sperimentato la beat box! A Biddulph abbiamo
anche visitato un grande e incantevole giardino
particolarmente curato che ha vinto molti concorsi
in tutta la Gran Bretagna, “The Biddulph Grange
Gardens”. Il martedì era programmata la visita a
Londra, e io ero parecchio eccitato all’idea di andare in questa enorme città. Abbiamo visitato i luoghi più famosi e sono rimasto colpito in particolare da Buckingham Palace, dal Big Ben e dai buffi
ma eleganti taxi londinesi, però mi sono anche reso
conto che è una metropoli molto caotica, e questo
non me l’ha fatta apprezzare fino in fondo. Gli altri
pomeriggi li abbiamo passati facendo vari sport e
abbiamo persino remato in canoa su un lago: è
stato faticoso, ma mi è piaciuto e mi sono divertito
molto. La sera di venerdì Mr. John Robinson ha
cucinato per noi uno squisito barbecue e abbiamo
fatto una magnifica cena con i nostri tutor che purtroppo è finita presto, visto che dovevamo preparare le valigie per tornare in Italia il giorno dopo.
Quando siamo arrivati a Bologna, ero contento di
rivedere la mia famiglia, il luogo in cui ho sempre
vissuto e gli altri amici rimasti a casa, anche se allo
stesso tempo sentivo un grande vuoto dentro di
me, come se mi mancasse qualcosa: l’Inghilterra, le
grandi distese di pascoli, le divise a scuola, i treni
puntualissimi, il “fish and chips”, il loro ottimo tè.
Per me è stata una gran bella avventura e vorrei
ringraziare tutti gli amici che erano con me.
Insieme abbiamo condiviso ogni momento, ci
siamo divertiti tantissimo e aiutati a vicenda.
Ringrazio molto i membri del Comitato dei
Gemellaggi di Biddulph e Fusignano che ci hanno
dato la possibilità di fare questa esperienza e
soprattutto ringrazio le prof. che ci hanno accompagnato alla scoperta della cultura di questo grande paese, in particolare la mia prof. di inglese Fabia
Milanesi, alla quale chiedo anche scusa se ogni
tanto mi sono lasciato prendere dall’entusiasmo e
mi sono dimenticato di rispettare qualche regola.
Andrea Bartolotti, classe 2013/2014 3ªB
Festa del pensionato
Nella serata del 30 luglio si è svolta presso il bar
Centro di Fusignano la “Festa del Pensionato”. La
serata è stata allietata dall'orchestra con musiche
romagnole e con la pizza di Cristina e il suo staff,
offerta dallo SPI. Alla serata era presente anche
Nadia Foschini del provinciale e il Vicesindaco
Lorenza Pirazzoli che ha colto l'occasione per presentare i componenti della nuova Giunta
Comunale ringraziando dell'invito. Si ringraziano tutte le persone che hanno partecipato e quelle
che hanno lavorato per la buona riuscita della serata, ci diamo appuntamento alla prossima.
Per lo staff SPI-CGIL di Fusignano
Laura Nuvoli
4
•
iniziative
praticanti delle più svariate discipline è stato un
vero piacere.
I margini per migliorare fortunatamente ci sono
sempre e l’amministrazione vuole ringraziare
chi ha partecipato e contribuito alla
realizzazione della festa e chi prenderà spunto
da questa edizione della festa per prenderne
parte attivamente alle prossime edizioni.
V^ Edizione della Festa
dello Sport
Una gita a Zocca
Il 21 settembre una delegazione di una trentina
di fusignanesi si è recata a Zocca in provincia di
Modena. Cultura, musica, cibo e buona
compagnia per una piacevolissima gita
domenicale che ha reso tutti entusiasti della
scoperta di un luogo ai più sconosciuto ma non
troppo distante da noi e che ha permesso
l’ascolto di un magnifico concerto.
Dopo aver visitato il museo del castagno
nell’antico casolare di San Giacomo a
Montetortore, sulle colline attorno a Zocca, la
sosta per il pranzo si è tenuta nel meraviglioso
locale del XVII secolo “La Canonica” a
Montalbano di proprietà dell’ex fusignanese
Nicoletta Vistoli.
Il pomeriggio è proseguito nella chiesa del Ss.
salvatore a Montombraro (Modena) per l’ascolto
del concerto di musica barocca: “Bononcini
Corelli e la scuola strumentale bolognese”. I
violini di Enrico Gatti e di Susanne Scholz
assieme al clavicembalo di Michele Barchi hanno
suonato musiche del nostro concittadino
Arcangelo Corelli e dei Bononcini.
Il concerto fa parte del festival Grandezze e
Meraviglie diretto da Enrico Bellei che
proseguirà anche a Fusignano, all’auditorium
Arcangelo Corelli l’8 e il 30 ottobre.
Una bellissima giornata nelle colline modenesi
per la quale non possiamo che ringraziare Lino
Costa e tutta la Pro Loco di Fusignano per l’idea
e la realizzazione.
Fusignano e la sua festa
La chiave vincente di questo 8 settembre è stata
la grande partecipazione.
La festa ha visto attiva tutta la cittadinanza e
per questo è stata la Festa di Fusignano, un
paese che sa tirare fuori la grinta e l’entusiasmo
per dimostrare tutte le potenzialità che possiede.
Da sempre rinomata per le tante e belle mostre,
anche questa edizione ha visto l’allestimento di
una quindicina di esposizioni in vari punti del
paese. Tutte le serate sono state molto
partecipate, è stato apprezzato dai più l’angolo
verde allestito in piazza Armandi così come il
mercatino che ha animato il centro nelle tre
giornate principali della festa. I buskers hanno
colorato la serata della domenica e i ristoranti
sono sempre stati pieni.
Grande successo anche per la festa dello sport.
Vedere il centro di Fusignano invaso da giovani
Darei ad ogni bambino le ali
ma lo lascerei imparare, da solo, a volare
Sono le ore 15,00 del 9 settembre 2014. Tutti
stanno arrivando qui per le strade di Fusignano.
Ecco il centro della nostra città si sta animando
di personaggi con varie divise colorate, coi
camion, con gli attrezzi... Tutto deve essere
pronto per le 17,00 quando, arriveranno i
ragazzi, veri protagonisti di questa 5^ edizione
della Festa dello Sport di Fusignano.
Quest’anno abbiamo voluto un’edizione Smart
& Fast: tutto in una giornata.
Prepariamo tutti i vari spazi dove i ragazzi
potranno “provare” le varie attività sportive: il
calcio, il basket, la danza, il tennis, la ginnastica
ritmica, la ginnastica artistica, lo yoga, il volley,
il tennis, lo skateboard, il karate, il fighting, ecc.
Alle 17,00 è tutto pronto.
Ecco arrivano i ragazzi, tanti, tutti incuriositi,
ma intimoriti da come affrontare questa nuova
esperienza. Poi, tutto comincia e tutti si buttano
a fare, a provare, a divertirsi insieme e
condividere coi loro compaesani e non solo, un
centro cittadino organizzato per loro dalle
diverse Società Sportive.
Finalmente sui loro visi, dapprima un po’
intimiditi e reticenti, non si vedono altro che
sorrisi: si divertono, facendo sport, stando coi
loro amici... lo sport oggi è per tutti.
Qualcuno si cimenta a centrare un canestro,
qualcun altro guarda un amico giocare a tennis,
chi visita la scuola di danza, chi si sofferma coi
breakers, chi si entusiasma guardando lo stand
del calcio...
Ad ognuno viene regalato il gadget della festa e,
chi ha completato la schedina delle attività potrà
mangiare patatine fritte gratis alla Festa della
Madonna dal Coccal, il sabato successivo nel
plesso sportivo di Maiano Monti.
Poi alle 19,30 tutto si ferma e, dopo avere
sgombrato gli attrezzi e cenato, si parte con lo
spettacolo della serata.
In programma ci sono il saggio della ginnastica
artistica GAF di Fusignano, un estratto dello
spettacolo di danza “Svalutation” presentato
dagli allievi della ASD D di Danza di
Fusignano ed infine la presentazione delle
Società sportive e degli atleti che si sono distinti
per i risultati ottenuti.
Alle 20,30 inizia la ginnastica artistica che
propone, dopo un riscaldamento, gli esercizi
eseguiti dagli atleti dei vari livelli e che, sul
finale, dopo una coinvolgente baby dance,
presenta, uno ad uno i suoi atleti più premiati
nelle varie competizioni.
Successivamente è la volta dello spettacolo
della scuola D di Danza, che propone alcuni
balletti di danza classica, moderna, break
dance ed hip hop.
Anche il Sindaco, Nicola Pasi e gli assessori
presenti, salgono sul palco per spendere due
parole sulla nostra festa.
È arrivato il momento della carrellata finale;
prima salgono sul palco tutte le società
sportive: il calcio (Real Fusignano), il Volley
(Società Fusignano Volley), il basket (ASD
Scuola Basket Fusignano Aronne Gardini),
Polisportiva Rossetta, il Karate (Shokotan
Karate Club), la ginnastica ritmica (Gym
Academy), il ciclismo (Società ciclistica
Aurora Patata), Polisportiva Maianese, il
tennis (Circolo Suzanne Lenglen), lo yoga
integrato (Associazione Salute e Vita), il
pugilato (Pro-Fighting), Palestra Corpo
Vivo/Corsi AGIS, la ginnastica artistica
(GAF), la danza (D di Danza), il podismo
(Podistica AVIS Fusignano), il motociclismo
(Zack Motor Team).
Rivolgiamo un applauso speciale a tutti coloro che
si sono contraddistinti per i risultati ottenuti nelle
varie discipline: Francesco Veronese (nuoto),
Nicola Glussich (allenatore nuoto), Gianluca
Scolaro (massaggiatore Juventus), Filippo
Cornacchia (giornalista Tuttosport), Omar Bonoli
(motociclismo), Massimo Dal Borgo (freccette),
Samuele Galli (baseball), Giacomo Parisi
(downhill), Fabio Tarlazzi (beach tennis), Chiara
Calgarini (atletica leggera), Gian Luca Minghetti
(sollevamento pesi), Giovanni Gonelli, Armando
Valenti, Marco Gonelli, Mario Cattani e Gian
Marco Benedetti (tiro al piattello).
È tardi, sono quasi le 23,00 ... arriva l’ultimo
applauso per l’intervento ed i saluti dell’assessore
allo Sport, Andrea Gemignani.
Anche questa edizione della Festa dello Sport di
Fusignano è terminata.
Credo che ognuno di noi conservi un ricordo
personale diverso di questa esperienza, ma
certamente ciò che l’ha resa speciale sono stati i volti
dei ragazzi sorridenti, contenti del fatto di
condividere una giornata di sport e di aggregazione.
L’augurio è quello che sia un buon anno di sport
per tutti e che tutti, anche quelli che in questa
edizione della Festa dello Sport non sono saliti
sul palco della nostra piazza, possano essere lì
per la prossima edizione.
Paola Manetti
Una innovativa idea di talento
Un’ idea. Tutti i più grandi progetti nascono
così, con un pensiero gettato nel mezzo di un
discorso e coltivato piano piano, come un seme
piantato in un vasto giardino: con pazienza e
tanta cura i frutti saranno raccolti con successo.
È proprio questo che è accaduto nei preparativi
per la festa “dell’otto settembre” a Fusignano.
L’assessore Andrea Gemignani lo aveva
pronosticato quando ancora il progetto era in
fase embrionale: “sarà un grande successo,
fidatevi di me”.
Il talento non mancava, i presupposti c’erano
tutti e guardando a posteriori il materiale che
“s8 i 20 del talento” aveva a disposizione, il
risultato non poteva essere che uno e uno
soltanto, ma nessuno si sarebbe aspettato una
risonanza così ampia e positiva.
“S8 i 20 del talento” è il titolo con cui Andrea
Gemignani, ideatore della mostra, insieme ai suoi
fedeli sei artisti, si sono presentati a tutta la
comunità fusignanese trasportando insieme alle
loro opere una ventata di innovazione e talento
mista a passione e freschezza, ben rappresentata
dai disegni e dalle fotografie con cui si sono messi
in gioco; un gioco di parole che riprende il numero
8 come il giorno della Festa della città, e 20, perché
vale la pena ricordarlo, i sei autori rigorosamente
fusignanesi sono tutti under venti, e sono:
Linda Randi, Achraf Kibir, Giulia Garoni, Nicolò
Dragoni, Angelica Caselli e Alex Garelli.
Il successo che questo progetto avrebbe riscosso
lo si era già intuito fin da subito: l’entusiasmo
dimostrato dai diretti interessati, da tutta la
giunta comunale e dal sindaco Nicola Pasi,
erano tutti segni che lasciavano presagire il
gradimento dimostrato poi dal pubblico.
Tanta, tantissima gente si è impegnata perché
l’idea prendesse forma: la vetrina per i giovani
talenti è stata ben visibile a tutti in piazza
Armandi a pochi passi dal centro e, come un
contagio, la voce si è sparsa per tutta la città
portando centinaia di visitatori per tutto l’arco
dei giorni di festa. Ragazzi e persone di ogni età
hanno visitato, ammirato ed elogiato le opere
esposte, opere frutto di tecniche e stili
completamente diversi fra loro che in un mare
magnum di creatività hanno trovato la loro
collocazione ottimale.
“Un book per le visite? No, scontato, diamo un
tocco di innovazione!”. L’idea nell’idea che a
mio parere ha dato la marcia in più per
raggiungere lo scopo prefissato è stata allestire,
dietro la porta in vetro della vetrina, un
pannello di nylon trasparente su cui i visitatori
attaccavano il proprio personale post-it con
tanto di dedica e commento, rendendo così
pubblico a chiunque il giudizio su questa tanto
attesa esposizione.
Posso solo ringraziare ed essere orgoglioso di
aver fatto parte, come ospite, dell’evento per
quello che mi ha lasciato e chissà, quello che
lascerà in futuro perché questo è soltanto l’inizio.
- L’ erba del vicino è sempre la più verde - noi
non ci abbiamo creduto perché l’ ideale prefissato
era chiaro: un seme piantato nel nostro giardino
e da cui raccoglieremo i frutti “maturi” era lo
scopo, senza bisogno di desiderare o ammirare
giardini altrui perché noi siamo orgogliosi di
quello che è nato qui e che continueremo a
coltivare con amore e pazienza.
Lorenzo Frabbi
iniziative
Motoraduno le Maxi Moto
anni ’70
Sabato 6 settembre al Museo comunale Auto
Moto d’epoca Mauricette e Primo Contoli di
Fusignano (Ra), si è svolta la prima edizione del
motoraduno ‘Le Maxi moto anni ‘70’. Un evento
che si può definire di portata storica, in quanto
riporta sul territorio di Fusignano un appuntamento inedito, sviluppato attorno una idea originale, fortemente focalizzata su un periodo storico,
gli anni ‘70, significativi per i cambiamenti sociali e industriali non solo per l’Italia, ma anche per
l’Europa e il mondo intero.
Gli organizzatori, il Motoclub i Centauri
Fusignano assieme ai volontari del Museo
Contoli esprimono soddisfazione per la partecipazione: una quarantina di moto partecipanti, a rappresentare appena dieci anni di storia del motorismo mondiale, è un buon risultato per una prima
edizione.
Il raduno si è aperto alle 9.30 al Museo Collezione
Contoli, in via Fornace a Fusignano, iscrizione,
colazione, due chiacchere. Alle 11.00 i partecipanti sono partiti per il giro turistico ‘Tra le acque
della Valle’, che come dice il nome, si è sviluppato
attraverso Alfonsine e Anita fino alla Valle di
Comacchio, per godere di un paesaggio di inestimabile valore naturalistico. Il rientro a Fusignano
è avvenuto alle 13.30, direttamente in piazza
Corelli, dove gli amici dell’AVIS hanno organizzato e custodito il parcheggio. Il circolo
Brainstorm, sopra la piazza, ha ospitato i motociclisti, che si sono rilassati con un ottimo pranzo.
L’evento si è quindi arricchito con due ospiti d’eccezione: Luigi Rivola e Benito Battilani, che
hanno aderito con entusiasmo all’invito e all’idea
degli organizzatori. Finito il pranzo la sala è stata
aperta anche ai cittadini, agli appassionati non
iscritti, con il convegno sulla Maxi moto ideato e
presieduto appunto da Rivola e Battilani.
L’argomento sviluppava il concetto di maxi moto
in relazione alla tecnica e alle rivoluzioni meccaniche del ‘900 agli anni settanta. Un momento culturale, corredato da tanto materiale audiovisivo,
che ha appassionato i presenti e che ha chiuso,
completandolo degnamente, un evento che nel suo
intento voleva e vuole celebrare il ‘motore’ a 360°,
dalla passione pura alla storia della tecnica.
Tornati in piazza ci siamo salutati con la generosa merenda offerta dall’AVIS, dandoci appuntamento alla seconda edizione, sempre a Fusignano,
l’anno prossimo.
Gli organizzatori ringraziano tutti i partecipanti,
l’AVIS, il Comune di Fusignano, il sindaco
Nicola Pasi che ha partecipato con interesse al
convegno, i volontari, l’amico Giovanni Bucchi
per il grande sostegno e i preziosi consigli, Luigi
Rivola e Benito Battilani, grandi ospiti che hanno
aiutato a rendere speciale il motoraduno ‘Le Maxi
moto anni ‘70’.
Motoclub I Centauri
Ripartono i corsi alla Scuola
di Musica Corelli
È un’offerta davvero ampia quella che la scuola di
musica “Arcangelo Corelli” di Fusignano
propone per il nuovo anno scolastico. Le lezioni
sono riprese a metà settembre e si può scegliere tra
corsi per bambini, corsi di musica classica e
corsi di musica moderna. Grande attenzione è
riservata al mondo dei più piccoli, con una serie di
proposte suddivise per fasce d’età (0/3, 4/6, 6/8) in
cui i bimbi possono cantare, ballare, suonare,
inventare storie e filastrocche seguendo i più
validi metodi di pedagogia musicale.
Inoltre i bambini possono anche far parte del coro
di voci bianche e frequentare i tanti laboratori
creativi, come quello di costruzione di strumenti
musicali, che la scuola presenterà durante l’anno.
Alla Corelli è possibile imparare a suonare ogni
sorta di strumento classico seguendo i
programmi di conservatorio: si può scegliere tra
flauto, pianoforte, chitarra, violino, violoncello,
tromba, clarinetto, oboe e fagotto. La qualità degli
insegnamenti proposti è garantita da un corpo
docente formato da professionisti diplomati in
conservatorio e perfezionati nelle accademie
italiane; hanno tutti una attività concertistica che
li ha portati a suonare in luoghi come il Teatro alla
Scala di Milano e a collaborare con maestri di fama
internazionale tra cui Riccardo Muti. Anche
nell’ambito della musica moderna la Scuola ha
selezionato un corpo docenti estremamente valido
nel panorama pop e jazz. Tra gli insegnamenti
proposti si ricordano i corsi di chitarra elettrica,
basso elettrico, canto, tastiere e batteria; a questi si
aggiungono i corsi per dj e quelli di musica rap.
Presso la scuola è possibile trovare una sala
prove per gruppi attrezzata di tutto il necessario
per ospitare band e gruppi locali.
Per maggiori informazioni, contattare il numero
340 5250694, www.scuolacorelli.it.
La sede della Scuola in via San Francesco 6.
A P P U N TA M E N T I
Giovedì 16 ottobre
Cinema Teatro Moderno - Corso Emaldi, 32
SPETTACOLO
FOLKLORISTICO RUSSO
Info: www.cinemateatrofusignano.it,
www.facebook.com/teatromodernofusignano.
Giovedì 23 e 30 ottobre
Biblioteca Piancastelli ore 17.30
CARO SINDACO... MI LEGGI UN LIBRO?
Letture di Halloween
per bambini da 3 a 6 anni
a cura del Gruppo Lettori di Favole con la
partecipazione del
Sindaco Nicola Pasi
e di Lorenza
Pirazzoli, Assessore
alla Cultura e
all’Istruzione.
È obbligatoria la prenotazione.
Per info e prenotazioni: Tel. 0545.955675;
[email protected]
...Se vuoi puoi venire mascherato!!
Domenica 26 ottobre ore 16.30
Cinema Teatro Moderno - Corso Emaldi, 32
RASSEGNA TEATRO PER RAGAZZI
Accademia Perduta presenta
“Un treno di perché”
di Ferruccio Filippazzi e Luciano Giuliuola
Info: www.cinemateatrofusignano.it,
www.facebook.com/teatromodernofusignano.
Giovedì 30 ottobre
Auditorium A. Corelli ore 21.00
GRANDEZZE & MERAVIGLIE
XVII Festival Musicale Estense
TOMASO ALBINONI: 12 Concerti, op. 5
Orchestra barocca Armoniosa, violino barocco
e direzione Francesco Cerrato.
Info e prenotazioni: 059.214333;
[email protected]
Venerdì 7 novembre ore 21.30
Cinema Teatro Moderno - Corso Emaldi, 32
BERMUDA ACOUSTI TRIO
Tre grandi virtuosi musicisti accompagnati in
alcuni brani dalle percussioni e da una
strepitosa voce femminile, propongono uno
straordinario repertorio in acustico per
celebrare i vent’anni di carriera.
Info: www.cinemateatrofusignano.it,
www.facebook.com/teatromodernofusignano.
Domenica 23 novembre ore 16.30
Cinema Teatro Moderno - Corso Emaldi, 32
RASSEGNA TEATRO PER RAGAZZI
Tanti Cosi Progetti presenta “I tre porcellini”
Info: www.cinemateatrofusignano.it,
www.facebook.com/teatromodernofusignano.
Venerdì 5 dicembre ore 21.30
Cinema Teatro Moderno - Corso Emaldi, 32
VIALE MAZZINI “IO E TE DA SOLI”
Un imperdibile omaggio a Mina, alle sue
collaborazioni con Lucio Battisti e alle meravigliose interpretazioni che ne sono scaturite.
Info: www.cinemateatrofusignano.it,
www.facebook.com/teatromodernofusignano.
Lunedì 8 dicembre
Centro cittadino
È FESTA RAGAZZI !
Una festa di strada dedicata all’allegria con tantissime
iniziative: arte, musica, gastronomia, festa del
sabadone, mercatini natalizi e la tradizionale Festa dei
Bambini. Si parte presto, al mattino con l’accensione
del fuoco di piazza Corelli e il centro si anima con i
colori del tradizionale MERCATINO della FESTA:
•5
oggettistica natalizia, modernariato, piccolo
antiquariato e curiosità in mostra scambio per tutto il
dì. Al Parco Piancastelli un “rito tutto romagnolo”: la
Pcareja di maiale per poi pranzare in compagnia. Alle
14,00, per tutti i piccoli e grandi Amici: attorno al
GRANDE FUOCO DI PIAZZA CORELLI.
Info: www.comune.fusignano.ra.it,
Tel. 0545.955653-668.
Domenica 7 - 14 - 21 dicembre
NATALE A FUSIGNANO
Apertura straordinaria delle attività
commerciali e tante iniziative per attendere
assieme il Natale.
Info: www.comune.fusignano.ra.it,
Tel. 0545.955653-668.
Sabato 13 dicembre ore 21.00
Cinema Teatro Moderno - Corso Emaldi, 32
BIG BAND ORCHESTRA DEI GIOVANI
DI RAVENNA in collaborazione con la
SCUOLA DI MUSICA CORELLI
presentano il “CONCERTO DI NATALE”
Info: www.cinemateatrofusignano.it,
www.facebook.com/teatromodernofusignano.
· BOOGIE
dal 2 ottobre, tutti i giovedì sera si balla Boogie Woogie
19 ottobre festa della “Spurtlaza”;
31 ottobre Halloween cena + ballo + concerto.
· MILONGA E TE:
Incontri di pratica di Tango e cena con la
collaudata “spurtlaza”:
12 e 26 ottobre; 9 e 30 novembre;
14 e 26 dicembre dalle 17.30 alle 23.30.
Per info Tel. 338.6989327 oppure Tel.
335.471638.
· CORSO DI TANGO:
Da settembre riprende il corso di tango
(principianti, livello intermedio e livello avanzato)
a cura della scuola TangoRè di Bologna.
Per info Tel. 340.8253149
oppure [email protected]
PROGETTO MUSICA IN RETE
Il percorso, collegato al progetto provinciale di
musica eseguita da giovani formazioni orchestrali
di Romagna “Musica in rete” propone, per il
terzo anno, un percorso di avvicinamento ad un
preciso periodo storico per conoscerne strumenti,
musicisti ed esecuzioni musicali.
Programma:
CONCERTI PER LE SCUOLE
novembre e dicembre
Possibili matinèe a richesta delle scuole in
coincidenza coi concerti.
UNO SGUARDO AL ’900
3 CONCERTI DI MUSICA E...
· Venerdì 14 novembre ore 21.00
Auditorium A. Corelli
MUSICA E... STILI
“Allegro e vivace” Cadenze di stile
Luca Bonucci Pianoforte.
· Venerdì 21 novembre ore 21.00
Auditorium A. Corelli
MUSICA E... POESIA
Lettura di poesie accompagnata da Filippo
Gorini all pianoforte.
· Venerdì 28 novembre ore 21.00
Auditorium A Corelli
MUSICA E... CINEMA
Cinestesia – il cimena in concerto
Clara Fanticini violino, Francesco Luglini oboe,
Francesco Gibellini tromba, Alberto Spagni
pianoforte, Donato Bandini contrabbasso.
Per info su biglietti e abbonamenti:
0546.061960 – 339.1121551,
[email protected]
6
•
Attività A.G.I.S.
Dopo un’estate anomala dal punto di
vista delle condizioni metereologiche, che
ci hanno reso complicato lo svolgimento
delle attività all’aperto presso la Piscina
Intercomunale di Rossetta, siamo ripartiti
con la nuova stagione invernale degli
impianti sportivi di Fusignano, Alfonsine
e Longastrino.
La stagione 2014/2015 alla Palestra Corpo
Vivo si è aperta lunedì 15 settembre con
grandi novità.
Due sono ora le sale adibite allo svolgimento dei corsi per dare la possibilità a
sempre più persone di frequentare le attività proposte: Yoga, Boxe, Karate,
Ginnastica Ritmica, Ginnastica Artistica,
GAG, Pilates, Ginnastica dolce, Walking,
Spinning, Antiginnastica, Zumba Kids,
Zumba Toning, Spanciamoci. Nella nuova
sala corsi posizionata al piano terra è in
progetto l’allestimento di un’area dedicata
a percorsi di allenamento funzionale con
personale qualificato. La sala attrezzi
rimarrà aperta nei mesi da novembre a
febbraio anche la domenica mattina dalle
9.00 alle 12.00. Zumba Fitness si svolge
invece il lunedì e il giovedì presso il
Bocciodromo di Fusignano.
Da quest’anno, inoltre, diversi professionisti collaborano con il nostro team: esperti in riflessologia plantare, pancafit, massaggi, podologia e massofisioterapia.
Per tutte le informazioni dettagliate tel.
Palestra “Corpo Vivo” 0545 52146, visita il
sito www.agisnoprofit.it e seguici su
Facebook.
comunicare
anche una crescita dell'autostima e della
persona a 360°. Questo è quanto
cerchiamo di fare ogni giorno in palestra e
fuori di essa.
Riprendono a ottobre i nostri corsi che
prevedono allenamenti per tutte le fasce
di età. A partire dai piccoli del corso
Primule (3-5 anni) e del corso Margherite
(6-8 anni) fino al corso Dalie (9-14 anni) e
alle ragazze più mature del corso Girasoli
(dai 15 anni) i quali parteciperanno ad
attività ludico-educative e di avviamento
alla ginnastica artistica con lo scopo di
migliorare le capacità psicomotorie e avvicinarsi a quella che è l’attività agonistica
vera e propria.
Vi aspettiamo in palestra (Palestra Corpo
Vivo e Palestra Scuole Elementari) tutti i
pomeriggi a partire dalle ore 16.30. Se
volete provare l’emozione che questo
sport ci trasmette, il mese di ottobre è gratis. E ricordate: GAF TRASMETTE PASSIONE!
Per informazioni Tel.: 338.4685682 –
347.9706383.
successo impreziosito dal fatto che i nostri
atleti sono giunti in terra umbra senza allenamenti di rifinitura o preparazioni specifiche – racconta il coordinatore Elio
Missiroli – sono tutti ragazzi che hanno
un’occupazione lavorativa professionale,
si basano esclusivamente sulla passione
unita ad una predisposizione naturale alla
disciplina”.
Ottimo risultato nazionale anche per
l’emergente Gian Marco Benedetti che
centra la qualificazione nei primi dieci nel
tiro al piattello percorso di caccia al Tav di
Foligno (19-20 luglio). “Buoni punteggi
per il giovane pupillo di Franco Benelli in
una specialità davvero probante ed impegnativa. Lo stesso Benelli, tra un consiglio
e l’altro, trova il tempo per sfiorare il titolo
italiano piazzandosi al secondo posto nella
categoria veterani”, conclude soddisfatto
Missiroli.
viali e hanno visto la partecipazione complessiva di circa 150 persone.
Questi incontri, vogliono ricordare i
“treb” di una volta nei cortili dove c’era
poco sulla tavola, tanta stanchezza fisica,
ma c’era la voglia di stare assieme per
scambiare qualche chiacchiera e bersi un
bicchiere di vino. In questo modo ci si
conosceva e ci si aiutava nei momenti di
difficoltà.
I nostri tempi sono frenetici, scanditi dagli
orari dell’orologio, molte volte tra vicini di
casa ci si vede pochissimo, non ci si conosce, si va di fretta e manca quella rete di
solidarietà che dovrebbe alimentare il
buon vicinato .Organizzare e partecipare a
questi ritrovi significa conoscersi, sentirsi
meno soli, riappropriarsi del proprio
tempo per stare in gruppo, condividere il
piacere della tavola e scambiare esperienze vissute .È un buon inizio per fare comunità.
In una società dove ci sono sempre più
anziani soli, giovani che girano il mondo e
genitori impegnati in lavori che li portano
lontano da casa, riuscire a organizzare
momenti di festa, partendo anche con piccoli gruppi e con chi ha possibilità e sensibilità di partecipare, è un buon segnale.
Non servono grandi investimenti ma un
po’ di impegno e di volontà per dimostrare che con poco si ottiene tanto.
Io mi auguro che questa esperienza possa
continuare e allargarsi anche in altre realtà per costruire un tessuto solidale e di
amicizia che diventa un’arma vincente nei
momenti di crisi.
Adriana Gaudenzi
Mirko Mariannini promessa del beach tennis
Un nuovo anno con la GAF
Fusignano: tiro al piattello
sul tetto d’Italia
Chi è la GAF? Siamo la Ginnastica
Artistica Fusignano, un’associazione sportiva dilettantistica che promuove lo sport
fin dai bambini di 3 anni. Abbiamo una
grande opportunità, quella di poter lavorare con i bambini e i ragazzi facendo ciò
che più ci piace condividendo con loro e
con le famiglia la nostra passione più
grande!
La ginnastica artistica è uno sport completo che prevede non solo lo sviluppo della
psicomotricità e del tono muscolare ma
Secondo titolo tricolore consecutivo per la
squadra del tiro al piattello fossa olimpica
di Fusignano protagonista assoluta del
46°campionato italiano svoltosi presso la
società “Umbriaverde” – Massa Martana
(PG) nel week end del 26 e 27 luglio.
Un gradino più alto del podio che inorgoglisce la sezione provinciale di Ravenna
della Federcaccia e conferma la valenza di
una compagine composta da: Valenti
Armando, Gonelli Giovanni, Gonelli
Marco e Cattani Mario di Conselice. “Un
Si chiude un ottimo anno ricco di emozioni e gioie per il fusignanese Mirko
Mariannini, classe 1995, futura promessa
del beach tennis a livello agonistico. Lo
scorso 20 luglio ha conseguito il titolo di
campione regionale di 3° categoria, mentre
il 20 agosto ha vinto i campionati regionali open, entrambi disputati a Lido di Spina.
Non si è fatto mancare anche i campionati
italiani di 3° categoria disputati a Riccione
il 24 agosto, nei quali si è classificato 2°.
Ottimo risultato viste le oltre 70 coppie
iscritte al torneo. A Mirko va il nostro “in
bocca al lupo” per il futuro!
Rossetta:
festa del vicinato 2014
Grande successo delle feste del vicinato a
Rossetta. È il terzo anno che si propongono e ogni anno aumentano i punti di ritrovo e la partecipazione dei cittadini.
Quest’anno sono stati 5 i momenti convi-
Il nostro coro under 100
Lo scorso 4 settembre, in occasione della
festa patronale, un gruppo numerosissimo
di ospiti diretti dal nostro maestro d'orchestra Massimo Lini si è esibito nella piazza
del paese!
Il pubblico ha apprezzato i nostri canti, gli
ospiti si sono divertiti e sono stati soddisfatti del calore ricevuto! abbiam concluso
la serata con un gustoso gelato.
Grazie sempre all'aiuto fornito dai numerosi volontari auser.
Cristina Celli Quarneti
comunicare
Una famiglia ringrazia
Elmiro Neri e famiglia, unitamente a
Silvia Zambelli (fidanzata di Andrea),
desiderano ringraziare pubblicamente
persone, aziende, ditte non necessariamente in ordine di importanza ma come
detta il pensiero, in occasione del decesso del nostro caro Andrea, avvenuta il 23
luglio scorso.
Grazie a Valeria Giacomoni, titolare dell'azienda SICA per l'aiuto e il conforto
unitamente a tutti i dipendenti e i compagni di lavoro; ad AGIS per l'apertura
dei cancelli che ha permesso un ultimo
giro del campo sportivo a cui Andrea
teneva tanto; all'ASD società sportiva di
Filo per la calorosa partecipazione e a
tutte le altre società a cui Andrea ha aderito in qualche forma e con tanto entusiasmo; alla squadra sportiva Real
Fusignano per l'organizzazione dell'evento e il coinvolgimento emotivo;
agli amici e ai frequentatori del
“Pavone” che già sanno quanto fossero
presenti nel suo cuore e lui nel loro; infine a tutte le persone presenti in Chiesa e
al funerale rendendo commovente e toccante un dolore che pur non essendo in
grado di sconfiggere, lo rendono più
sopportabile nella testimonianza di
quanto sia stato amato, ben voluto e
radicato nel cuore di chi l'ha conosciuto.
Andrea ti ricorderemo tutti con grande
affetto!!!
Elmiro Neri
famiglia. Sono andata a trovarla qualche
mese fa e, nonostante fossero anni che
non la vedevo, si è ricordata di me e si è
informata sulla salute di mia madre. Si
ricorda anche che è nata lo stesso anno di
Rita Levi Montalcini, ricercatrice e premio Nobel, e anche a lei sarebbe piaciuto
molto continuare gli studi. Da ultracentenaria la sua preoccupazione maggiore
è per la salute dei suoi familiari e soprattutto per la figlia, che vive con lei, quando va a far la spesa, in bicicletta ad
Alfonsine. Di sicuro Clara, oltre ad una
buona salute, ha anche familiarità di
lunga vita perché il padre, ai suoi tempi,
morì a 80 anni.
Da parte mia e di tutta la collettività di
Rossetta auguriamo a Clara ancora tanta
salute e serenità, oltre a complimentarci
per i suoi 105 anni compiuti lo scorso 2
ottobre.
Adriana Gaudenzi
Clara è una donna molto riservata, come
la figlia ottantenne che la accudisce. Ha
sempre vissuto a Rossetta, lavorando in
campagna assieme al marito e alle due
figlie. Negli anni '60 ricordo che avevano
nella stalla alcune mucche e distribuivano
il latte. Io che allora ero una bambina,
tutte le sere andavo a prendere mezzo
litro di latte e trovavo sempre Clara che
mi riempiva la bottiglia. Si informava di
come andavo a scuola, raccomandandosi
di studiare perché a lei piaceva molto studiare. Il padre le aveva permesso di frequentare le scuole “avviamento” ad
Alfonsine, che, ai suoi tempi, era già un
buon traguardo per una giovane donna, e
durante il pomeriggio doveva recuperare
il tempo “perduto a scuola” come diceva
lui, lavorando in campagna. Negli anni
70/80 incontravo Clara quando andavo a
rinnovarle la tessera dell’UDI (Unione
Donne Italiane) ed era sempre piacevole
ascoltare i suoi consigli.
In questi ultimi anni, Clara vive attorniata dalle figlie e parenti nella stessa casa
dove si è sposata e ha cresciuto la sua
Laboratorio creativo per
adulti
Marcucci Giuseppa compie
100 anni
Lo SPI-CGIL DI Fusignano vuole congratularsi con Marcucci Giuseppa che il primo
agosto scorso ha raggiunto il traguardo dei
100 anni. Alla cerimonia erano presenti, oltre
al Sindaco Nicola Pasi i rappresentanti dello
SPI-CGIL di Fusignano.
Per lo SPI-CGIL di Fusignano
Laura Nuvoli
In ricordo di “Lino”
I 105 anni di Plazzi Clara
Quanti centenari a
Fusignano!
Tanti auguri di buon compleanno alla
Sig.ra Marcucci Giuseppa che il primo
agosto ha festeggiato i 100 anni, alla Sig.ra
Antonia Zalambani che lo scorso 13 settembre ha compiuto 103 anni, a
Clementina Benini che lo scorso 18 settembre ha raggiunto il traguardo dei 101 anni
e a Boschi Maria che ha festeggiato il suo
centenario lo scorso 1 ottobre. I migliori
auguri di buon compleanno anche alla
Sig.ra Cortesi Bianca che il prossimo 31
ottobre compirà 101 anni!
Le foto di questo numero sono
dedicate alla Festa dell’8 settembre
di Fusignano.
•7
A circa sei mesi dalla sua scomparsa vorrei
ricordare, con questa breve nota, Angelo
Baroni (“Lino” per tutti) il veterinario.
Voglio innanzitutto ringraziare tutti i suoi
amici e coloro che lo hanno ricordato per i
molti messaggi di partecipazione e condoglianze che abbiamo ricevuto.
Il babbo è stato per noi una figura di riferimento per tante cose e credo lo sia stato,
soprattutto negli anni '60 e '70, anche per
molti fusignanesi. Successivamente ci
siamo trasferiti a Ravenna e molti legami
si sono “diluiti”... ma nonostante la
distanza i ricordi sono rimasti, così come
l'amore per il paese e i suoi abitanti che lo
hanno conosciuto.
Grazie.
Sergio Baroni e famiglia
Confederazione Nazionale
dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa
48010 Fusignano (RA) - 86, c. R. Emaldi
Tel. 0545 50334
Lo SPI-CGIL di Fusignano organizza, presso i locali del Cerchio, un laboratorio creativo-manipolativo per la preparazione di
carte con la tecnica del collage da utilizzare come biglietti augurali, scatole ecc.
Il corso ha la durata di tre incontri da
tenersi nel mese di novembre e dicembre.
Per informazioni rivolgersi a Laura Nuvoli
Tel. 349.2112086.
Ho incontrato, dopo anni, il Dottor Giuseppe
Zagonari. Tra la tante cose, soprattutto ricordi, che ci siamo detti, un episodio relativo alla
sua attività professionale mi ha stimolato a
interpretarlo nella maniera che segue:
A so de’ vinciöt,
a j ò quàtar baipas ch’i s’è sré do vôlt,
a j ò un znöc d’fër,
i m’à arfat tre vôlt un’ânca,
a j ò e pesmécher,
i m’à ublighê a avé e’ sângv coma l’aqua,
a j ò “le fibrillazioni croniche”,
a n’so piò bon d’caminê com ch’u s’dév,
i m’fa tu stâñta midgeñ a la smâna (dis tot i dè),
a j ò sèmpr una stracona adös ch’u m’pê d’murì
eccetera..., eccetera...
... parò a stëgh pröpi ben...
“Le analisi del sangue sono perfette,
sembrano quelle di un ventenne”
... l’à det e’ dutór ...
Igino Raspadori
Direttore: ORIANO PIRAZZINI
Direttore responsabile: PAOLO PIRAZZINI
c/o Ufficio Attività Culturali - Municipio 48010 Fusignano (Ravenna)
Tel. 0545 955653/68 Fax 0545 50164
Tiratura: 3.400 copie
Stampa: Grafiche Morandi, Fusignano
Il Comune lo trovi anche su
www.comune.fusignano.ra.it
8
•
informazione
per la sua infinita capacità di ascolto, disponibilità oltre ogni limite, competenza e concretezza. Sono questi, secondo me, gli elementi principali che evidenziano quanto sia necessario
porre una forte distinzione alle singole persone. Un sincero augurio di buon lavoro e che
l'operato e il comportamento di questa persona
possa essere di esempio per tutti.
• Cercasi persona sola, referenziata, età dai 50
ai 65 anni, con cui condividere le spese domestiche e per compagnia reciproca. Contattare
Ivana Tel. 345.7028222.
• Signora residente a Fusignano e automunita si
rende disponibile per lavoro come badante (ore
diurne) o baby sitter. Referenziata con 10 anni di
esperienza. Contattare Nina Tel. 327.4433831.
• Signora residente a Fusignano, diplomata
OSS e automunita, cerca lavoro come addetta
ai lavori domestici, all'assistenza di anziani e
di bambini (ore diurne o notturne). Contattare
Monica Tel. 339.6485804.
• Cerco lavoro come badante, pulizie, stiro,
lavapiatti, babysitter, aiuto spesa solo nelle ore
pomeridiane. Contattare Fatima Tel.
380.2152022.
• Signora residente a Fusignano, con patente
di tipo B, cerca lavoro come addetta alle pulizie
e baby sitter. Disponibile per ripetizioni, lezioni e traduzioni di lingua spagnola. Contattare
Allison Tel. 342.5351911.
• Vendesi lavastoviglie Hot Point Hariston
Classe A++ 14 cop. 8 programmi, angora in
garanzia fino al 09/02/2016. Prezzo da concordare. Contattare Sangiorgi ore pasti al Tel.
0545.52464.
• Signora italiana residente a Fusignano, automunita, cerca lavoro come badante, baby-sitter.
Contattare Enrica Tel. 347.9525300.
• Signora residente a Fusignano, automunita
e con esperienze precedenti si offre per assistere anziani, svolgere pulizie e lavori domestici,
accudire bambini. In possesso di diploma di
infermiera. Disponibile anche nelle ore notturne. Contattare Maria Tel. 338.9556279.
• Ragazza italiana, residente a Fusignano,
cerca lavoro come badante, baby sitter e per
pulizie domestiche. Disponibilità immediata.
Contattare Alessia Tel. 388.6318050 oppure
389.2633488.
• Vendesi poltrona elettrica alzapersona, colore marrone, mai utilizzata. Prezzo da concordare. Contattare Betty Tel. 347.5323015.
• Meritato e sincero apprezzamento per
l'Architetto
Marescotti,
dipendente
dell'Unione dei Comuni della Bassa Romagna,
AUTOBUS - ORARI INVERNO 2014/2015
in vigore dal 14 settembre 2014 al 6 giugno 2015
(Per maggiori informazioni consultare il sito www.startromagna.it)
LINEA FUSIGNANO – LUGO
ANDATA FUSIGNANO – LUGO nei giorni FERIALI ore:
6,53 (scol.) – 7,12 (scol.) - 7,15 – 8,20 – 9,00 –10,13 – 11,35 – 12,52 (scol.) – 14,15 (scol.) – 14,56 –
15,32 - 16,55 – 18,07 – 19,00
RITORNO LUGO (Autostazione) – FUSIGNANO nei giorni FERIALI ore:
6,29 (scol.) – 7,30 – 9,19 – 10,35 – 12,02 – 13,08 (scol.) – 13.10 (scol.) – 13,39 (scol.) – 14,03 (scol.) –
14,05 – 14,39 (scol.) – 15,59 – 17,14 – 18,26 – 19,19
LINEA FUSIGNANO – ALFONSINE (Piazza Monti)
ANDATA da FUSIGNANO nei giorni FERIALI ore:
6,47 (scol.) – 7,49 – 9,38 – 10,54 - 12,21 – 13,27(scol.) – 13,58 (scol.) – 14,24 – 14,58 (scol.) – 16,18
– 17,33 – 18,45 – 19,38.
RITORNO da ALFONSINE nei giorni FERIALI ore:
6,35 (scol.) – 6,52 (non scol.) – 6,58 (scol.) – 7,00 (scol.) – 8,02 – 8,40 – 9,55 – 11,17 – 12,39 (scol.) –
13,57 (scol.) – 14,38 – 16,31 – 17,54 (no sab) – 18,47.
LINEA FUSIGNANO - RAVENNA (Via De Gasperi)
PARTENZE da FUSIGNANO nei giorni FERIALI-SOLO GIORNI DI SCUOLA ore: 6,47 - 13,27 - 14,24 - 14,58
RITORNO DA RAVENNA - Via De Gasperi nei giorni FERIALI ore: 6,32 (scolastico) – 13,25 (scolastico) – 14,10 – 18,15
Bonus Acqua
L’Agenzia
Territoriale
dell’EmiliaRomagna per i Servizi Idrici e Rifiuti
(ATERSIR) ha approvato il Regolamento
“Agevolazioni tariffarie alle utenze deboli
del servizio idrico integrato” che prevede
la concessione di agevolazioni sulla bolletta dell’acqua per gli utenti del servizio idrico che si trovino in condizioni di disagio
economico.
Le agevolazioni sono rivolte ai cittadini,
residenti nei Comuni dell’Unione, in possesso dei seguenti requisiti:
- attestazione I.S.E.E. non superiore ad €
10.000;
- essere utenti domestici con un contratto di
fornitura dell’acqua diretto o condominiale.
L’agevolazione, calcolata in base al numero
dei componenti il nucleo familiare anagrafico e al valore dell’Attestazione I.S.E.E., è
riconosciuta come uno sconto direttamente in bolletta. La richiesta di agevolazione
deve essere presentata dall’intestatario dell’utenza o da altra persona del nucleo familiare anagrafico allo Sportello SocialeEducativo del Comune di residenza, dove
è anche possibile avere informazioni più
dettagliate sui requisiti e le modalità di
quantificazione ed erogazione delle agevolazioni. Gli orari di apertura al pubblico
dello Sportello Socio-Educativo di
Fusignano sono i seguenti:
Lunedì, martedì, mercoledì e venerdì dalle
ore 9.00 alle ore 13.00; sabato dalle ore 8.30
alle ore 12.30; giovedì chiuso.
Il termine, previsto dal Regolamento, per
la presentazione delle domande è il
01/12/2014.
Entro tale data è possibile presentare richiesta di agevolazione per due annualità, il
2013 e il 2014.
LINEA FUSIGNANO - FAENZA (per Istituto Persolino)
PARTENZE da FUSIGNANO ore: 6,53 (scolastico)
RITORNO DA FAENZA (da Istituto Persolino) ore:
12,55 (scolastico) – 14,00 (scolastico solo martedì e giovedì)
FUSIGNANO – RAVENNA / AUTOLINEE GAMBERINI
PARTENZE DA FUSIGNANO (Via Monti) nei giorni FERIALI ore: 6,30 – 7,20
RITORNO DA RAVENNA ore: 14,05 (da FF.SS. lavorativo) – 17,45 (da Via De Gasperi /lavorativo escluso sabato)
– 18,30 (da via De Gasperi anche festivo)
Rinnovo delle Consulte locali
Il
Consiglio
comunale
di
Fusignano nel marzo del 1993 ha
approvato il regolamento che istituisce le Consulte locali di S.
Savino, Maiano e Rossetta come
organismi di partecipazione popolare.
Le Consulte locali hanno la finalità
di promuovere la partecipazione
dei cittadini residenti nelle frazioni
alle scelte riguardanti la progettazione, la realizzazione e la gestione
di attività, servizi e strutture locali,
promuovendo anche la capacità
propositiva degli abitanti delle frazioni. L’elezione dei candidati alle
Consulte locali coincide con le elezioni Regionali del 23 novembre
2014.
Già da oggi, e fino al 15 Novembre
2014, le candidature possono essere
presentate, per iscritto, all’Ufficio
Segreteria del Comune di Fusignano
- C.so Emaldi 115, oppure via fax al
n. 0545 50164, richiedendo l'apposito
modulo scaricabile anche sul sito
www.comune.fusignano.ra.it. E’
inoltre possibile inviare una e-mail
al seguente indirizzo:
[email protected]
[email protected]
Per informazioni tel. 0545 955663 da
lun. a sab. dalle 8 alle 13.
In concomitanza con le votazioni
del 23 novembre p.v. presso le
sezioni elettorali di Maiano, San
Savino e Rossetta sarà predisposto
un apposito seggio per eleggere i
membri della Consulta locale, il
diritto al voto sarà attestato dalla
tessera elettorale già in Vostro possesso. Ci sarà un’unica lista con
possibilità di esprimere 2 preferenze e, al temine, risulteranno eletti i
7 candidati che avranno riportato
più voti.
IL SINDACO
Arch. Nicola Pasi
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
1 776 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content