close

Enter

Log in using OpenID

cliccare qui - Gulf International Congress

embedDownload
Biografie e argomenti dei Relatori all’incontro del 11 ‐ 12 Ottobre 2014 Dr. Giovanni Favilli Console Generale d’Italia negli Emirati Arabi Uniti Dr. Umberto Bernardo Vice Ambasciatore e Responsabile dell'Ufficio Commerciale dell'Ambasciata Italiana ad Abu Dhabi Dr. Mauro Marzocchi Segretario Generale della Camera di Commercio Italiana negli Emirati Arabi Uniti Noventa Maria Letizia Responsabile Tomirex International LLC Italia Dr. Ferdinando Fiore Direttore ICE Dubai Dr. Luigi Landoni Head of Business Intesa San Paolo Dubai H.E. Sceicco Mohammed Bin Faisal Al Qassimi Presidente della Camera di Commercio Italiana a Dubai (traduzione in lingua italiana) In attesa di Nominativo Responsabile della Dubai Chamber (traduzione in lingua italiana) Avv. Paola Petti Paola Petti è membro della Associazione Bar di Torino dal 1991, dal 2007, lavora come consulente legale a Dubai. La sua principale attività è offrire consulenza legale specialistica in materia di acquisti, acquisizioni, vendite e leasing nel settore Real Estate. In particolare, è specializzata sull’analisi della storia degli immobili tramite l’analisi dei documenti, volta allo smascheramento di eventuali frodi e l’identificazione di un livello di rischio, ovvero nel porre rimedio a tali situazioni. Per maggiori informazioni sulle attività della Dott.ssa Petti a Dubai, siete pregati di visitare www.dubailegal.it Relazione: La Due Diligence nel comparto Real Estate. Casi pratici. Varcati i confini nazionali, il gioco è spesso lo stesso, ma le regole possono cambiare. Conoscerle è l’unico modo per prevenire perdite e garantire i vostri investimenti. Un’opportuna attività di Due Diligence tramite un consulente specializzato, prima della firma di qualsiasi contratto, minimizzerà qualsiasi rischio legato all’acquisto di proprietà. L’analisi di alcuni significativi casi empirici offrirà alla platea delle linee guida generali e dei suggerimenti su come portare avanti affari profittevoli in questo settore. Dr. Marco Zucco Marco Zucco è Legal Advisor negli Emirati Arabi Uniti dal 2006, nonché capo del Dipartimento Italiano di Meyer‐Reumann & Partners, desk composto da cinque professionisti italiani preposto alla consulenza per investitori ed aziende italiane negli EAU e nel Medio Oriente, operativo su due uffici negli EAU (Dubai e Abu Dhabi) e su altri sette uffici in tutto il Medio Oriente. Contrariamente a quanto avviene solitamente in ordinamenti giuridici tipici dell’Europa continentale, i contenziosi negli Emirati Arabi Uniti possono strutturarsi in modo totalmente diverso, lasciando spiazzati imprenditori e professionisti coinvolti. Verranno analizzate le principali regole in materia di contenzioso ed arbitrato, affiancando il tutto con consigli e suggerimenti derivanti dall’esperienza pratica. Dr.ssa Roberta Calarese Chief Legal Officer e Segretario Generale del Board of Directors della DIFC Authority Roberta Calarese fa parte della DIFC Authority dal 2011 in qualità di Chief Legal Officer e membro del Comitato Esecutivo. Attualmente è responsabile per la pianificazione e l’attuazione di piani di lungo periodo per la struttura legale e normativa del DIFC, oltre a gestire la Divisione Giuridica della DIFC Authority. Oltre a questo, è stata nominata nel luglio 2011 Segretario Generale del Board of Directors e, nell’agosto 2011, per Decreto Presidenziale, Commissario per la Protezione dei Dati del DIFC e Registrar of Security. Ha una profonda esperienza in materia DIFC, essendo entrata nel 2002 nel DFSA come Legislative Counsel e Director of Policy and Legal Services. Durante la sua lunga carriera in DIFC, Roberta Calarese ha svolto un ruolo cardine nell’approvazione della struttura legale e normativa del DIFC, oltre ad aver scritto di suo pugno molte leggi relative al DIFC, inclusa la prima legge sul Trust in Medio Oriente. Esperta di Corporate Governance, ha redatto personalmente le norme in materia di corporate governance per le società quotate in DIFC. Roberta Calarese è stata membro del team preposto alla modifica della costituzione emiratina per permettere la creazione delle Free Trade Zone, oltre che alla redazione della Legge Federale N.8 del 2004 e la Legge di Dubai N. 9 del 2004 e le successive modifiche. Le sue esperienze in materia legale includono trascorsi in Prudential Bache, ABN AMRO e Goldman Sachs, sia a Londra che a Dubai. Si è formata presso la University of Warwick, University College London e il College of Law. Ruoli nel Board and Committee: • Vice Presidente e Membro del Consiglio della Camera di Commercio Italiana negli Emirati Arabi Uniti; • Membro del Comitato Esecutivo del Board of Directors della DIFC Authority; • Membro della DIFC Court Users Committee ed ex Presidente di Art Dubai. Riconoscimenti: • Premio per la Best Government Initiative dalla Society of Trust and Estate Pratictioners di Londra a seguito della legge Trust del DIFC; • Premio per il Best Female Lawyer of the Middle East 2013 by the International Financial Law Review Affronterà i seguenti temi: • Proposte di affari da parte del DIFC, inclusi benefici fiscali e proprietà delle aziende; • Il ristema legale e normativo del DIFC e la sua posizione d’eccellenza come miglior centro finanziario del Medio Oriente. Dr. Lorenzo Bagnoli Direttore da sei anni a questa parte di Diacron Consultants JLT, Lorenzo Bagnoli ha negoziato per lo sviluppo dell’ufficio di Dubai, che oggi conta 8 risorse (alcuni consulenti, altri commercialisti). La sua principale attività consiste nell’offrire assistenza a clienti europei in procinto di fare affari negli Emirati Arabi Uniti. I servizi core sono rappresentati da contabilità e servizi amministrativi. I clienti europei sono assistiti anche in Qatar, Arabia Saudita e Bahrain tramite la collaborazione professionale con Associate Chartered Accountant Firsms. Affronterà i seguenti temi: • “Gli EAU come location per progetti industriali e di assemblaggio”; • “Aree potenziali per sviluppare progetti: i benefici del posizionarsi fuori o all’interno delle Free Trade Zone; • “Considerazioni generali su budget e costi relativi”. Dr. Roberto Granello Roberto Granello è cofondatore della Kelmer, una società di consulenza internazionale specializzata in business re‐location e planning oltreoceano. Il gruppo coinvolge più di settanta risorse specializzate in business set up, company formation, consulenza fiscale e servizi corporate. Kelmer Group presenta uffici a Dubai, Londra, Dublino, Lugano, Praga, Shanghai, Hong Kong, con un portafoglio clienti ampio e dislocato in vari settori. Roberto Granello ha gestito l’ufficio UK dal 1997 al 2005, per poi fondare, nel 2005 stesso, l’ufficio di Dubai, con l’obiettivo di assistere clienti europei nel lanciare business e cercare nuove opportunità negli Emirati Arabi Uniti. Affronterà i seguenti temi: • L’Italia verso il Medio Oriente – Emirati Arabi Uniti; • Cenni storici, assistenza agli imprenditori italiani; • Business setup • Classificazione delle società nelle Free Trade Zone e nei Mainland Territory da un punto di vista fiscale (EAU, EAU‐Italia, Italia) 
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
127 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content