close

Enter

Log in using OpenID

1.1 Introduzione al Corso - Università degli studi di Bergamo

embedDownload
UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO
Dipartimento di Ingegneria
Corso di Economia ed Organizzazione Aziendale (6 CFU)
Allievi Meccanici
prof. Stefano Pedrini
1.1
Introduzione al Corso
Why are we here?
 Perché un corso di EOA per ingegneri (meccanici)?
 Steve Ballmer
 CEO, Microsoft
 http://ecorner.stanford.edu/authorMaterialInfo.html?mid=2262
 After just one year at Stanford's business school before joining Microsoft,
Steve Ballmer reflects upon the knowledge and courses that were most
valuable to him in the real world. He recalls that it came in handy to read a
balance sheet and understand the basics of cost accounting. Courses of
study that were particularly helpful include business policy and
management of arts organizations, which, he says, is more akin to managing
engineers and scientists than one would think. STVP's Tina Seelig also asks
Ballmer to reflect upon what he wishes he'd learned. In retrospect, if he could
retrace his steps in academia, his desire would be to take more computer
science classes.
Economia e Organizzazione Aziendale
AA 2014/ 2015
Introduzione al Corso
pagina 2
Università degli Studi di Bergamo
Dipartimento di Ingegneria
L’approccio scientifico : teoria ed esperimento
“Quelli che s'innamorano della pratica senza la scienza, sono come i nocchieri che
entrano in naviglio senza timone o bussola, che mai hanno certezza dove si vadano.
Sempre la pratica dev'essere edificata sopra la buona teorica, della quale la
prospettiva è guida e porta, e senza questa nulla si fa bene.”
Leonardo da Vinci
dal Trattato della Pittura (condotto sul Codice Vaticano Urbinate Latino 1270)
parte seconda par. 77 : Dell'errore di quelli che usano la pratica senza la scienza
Economia e Organizzazione Aziendale
AA 2014/ 2015
Introduzione al Corso
pagina 3
Università degli Studi di Bergamo
Dipartimento di Ingegneria
Obiettivi del corso
 Al centro del corso vi è l’impresa: mattone di base del sistema economicofinanziario e motore primo del suo sviluppo qualitativo e quantitativo.
 Il corso si propone di fornire una lettura di base e a largo spettro dell’impresa.
 EOA all’interno del piano di studi di Ingegneria Meccanica:
- è il primo corso di natura aziendale;
- Prevede dei completamenti facoltativi al terzo anno.
Economia e Organizzazione Aziendale
AA 2014/ 2015
Introduzione al Corso
pagina 4
Università degli Studi di Bergamo
Dipartimento di Ingegneria
Contenuti del corso (1)
 UNITÁ 1 – IMP – L’impresa
 Inizialmente ci proponiamo di comprendere cosa sia un’impresa e quali siano
la sua natura, le sue caratteristiche, i soggetti che in essa operano, gli obiettivi
che persegue, le relazioni che intrattiene con gli altri attori del sistema, le
tipologie giuridiche che può assumere
Economia e Organizzazione Aziendale
AA 2014/ 2015
Introduzione al Corso
pagina 5
Università degli Studi di Bergamo
Dipartimento di Ingegneria
Contenuti del corso (2)
 UNITÁ 2 – BIL – Il bilancio di esercizio
 Successivamente affronteremo il tema del bilancio di esercizio di un’impresa
e impareremo a costruirlo e a leggerlo/analizzarlo
 Il bilancio è un documento di sintesi che ogni impresa deve predisporre
almeno annualmente e che riassume l’andamento patrimoniale, finanziario ed
economico dell’impresa
 Per poterlo costruire e leggere e perciò per poterne estrarre informazioni
circa l’andamento dell’impresa, dobbiamo imparare il linguaggio attraverso
cui vengono rilevate le relazioni economiche che l’impresa intrattiene con il
mondo esterno (fornitori, clienti, banche, azionisti, …) : la contabilità generale
o esterna
Economia e Organizzazione Aziendale
AA 2014/ 2015
Introduzione al Corso
pagina 6
Università degli Studi di Bergamo
Dipartimento di Ingegneria
Contenuti del corso (3)
 UNITÁ 3 – DBP – Decisioni di breve periodo
 Comprenderemo in seguito come l’impresa, che opera in stretta
interdipendenza con gli altri elementi del sistema economico-finanziario di
cui fa parte, si trovi continuamente a dover prendere delle decisioni per le
quali necessita di disporre di criteri e strumenti di valutazione economica
 Dapprima, affronteremo le decisioni di breve periodo, ossia quelle che hanno
effetti limitati nel tempo e nello spazio e che non modificano in modo
sostanziale le risorse dell’impresa
 Esempio : Quanto dobbiamo produrre l’anno prossimo per essere in pari ?
Cosa succede ai profitti se le vendite calano del 5% ?
Economia e Organizzazione Aziendale
AA 2014/ 2015
Introduzione al Corso
pagina 7
Università degli Studi di Bergamo
Dipartimento di Ingegneria
Contenuti del corso (5)
 UNITÁ 4 – BDG – Budget e Analisi degli scostamenti
 Determinazione delle azioni da svolgere nel breve periodo per la
realizzazione dei programmi pluriennali, definizione dell’allocazione delle
risorse e loro misura per raggiungere i risultati che l’impresa si è prefissata
 Esempio: stiamo mantenendo la marginalità di budget?
Economia e Organizzazione Aziendale
AA 2014/ 2015
Introduzione al Corso
pagina 8
Università degli Studi di Bergamo
Dipartimento di Ingegneria
Contenuti del corso (4)
 UNITÁ 5 – DLP – Analisi degli investimenti
 Poi passeremo alle decisioni di lungo periodo (o analisi degli investimenti),
che invece hanno effetti pluriennali e modificano in modo sostanziale le
risorse a disposizione dell’impresa
 Esempio : acquistiamo un impianto produttivo più grande per i prossimi 4
anni ?
Economia e Organizzazione Aziendale
AA 2014/ 2015
Introduzione al Corso
pagina 9
Università degli Studi di Bergamo
Dipartimento di Ingegneria
Il programma del corso
 I. IMP
 II. BIL
– Introduzione all’impresa e
struttura societaria
– Principi contabili e struttura
del Bilancio
– Tecnica della Partita Doppia
– Riclassificazione di bilancio
– Analisi degli Indici
– Rendiconto finanziario
 III. DBP
– Classificazione dei costi
– Analisi di Break-even
– Piani di produzione ottima
– Make or buy
Economia e Organizzazione Aziendale
AA 2014/ 2015
 IV. BDG
– Il processo di budget
– Il master budget
– Analisi degli scostamenti
 V. DLP
– Matematica finanziaria
– Tecniche alternative di
valutazione degli investimenti



Esercitazioni
Tutorati
Testimonianze
Introduzione al Corso
pagina 10
Università degli Studi di Bergamo
Dipartimento di Ingegneria
Esami: Modalità
 L’esame consta di una prova scritta costituita da esercizi numerici
(tendenzialmente 3 esercizi). Ogni esercizio può essere corredato da domande
teoriche precise e puntuali.
 Se la prova scritta ha esito positivo può essere integrata da una prova orale sia su
richiesta dello studente, sia su richiesta del docente.
 Si ricorda che per essere ammessi all’esame, bisogna essersi iscritti online
all’appello ed avere la possibilità di registrare l’esame nello stesso appello
(maturato propedeuticità, essere iscritti fuori corso nelle sessioni straordinarie, e
così via). Non sono ammesse eccezioni.
Economia e Organizzazione Aziendale
AA 2014/ 2015
Introduzione al Corso
pagina 11
Università degli Studi di Bergamo
Dipartimento di Ingegneria
Date e Regole d’esame





13 Gennaio 2015 – h 9,30
17 Febbraio 2015 – h 9,30
16 Giugno 2015 – h 9,30
7 Luglio 2015 – h 9,30
4 Settembre 2015 – h 9,30
 NON sono previste prove intermedie
 NON è possibile sostenere l’appello nelle sessioni dedicate ai fuori corso di
novembre e aprile
 Chi consegna un esame e riporta una valutazione gravemente insufficiente (INS <
9) o rifiuta una valutazione sufficiente, dall’appello successivo dovrà sostenere
l’orale obbligatorio.
Economia e Organizzazione Aziendale
AA 2014/ 2015
Introduzione al Corso
pagina 12
Università degli Studi di Bergamo
Dipartimento di Ingegneria
Indicazioni generali su come seguire il corso
 Orario delle lezioni:
 Lunedì: 10:30-12.30;
 Martedì: 8.30-10.30;
 Intervenire a lezione: chiedere spiegazioni, esprimere opinioni…
 Disponibilità per colloqui: in ordine di preferenza:
 Nelle pause lezione;
 In orario di ricevimento: lunedì, alle 12.30 (avvisare sempre via e-mail!);
 Su appuntamento.
 Materiale online:
 Le dispense delle lezioni saranno pubblicate in formato pdf sul sito non appena
disponibili (consultare: www.unibg.it > Didattica > Indice Insegnamenti > 23035
Economia ed Organizzazione Aziendale – Allievi Meccanici)
 I frequentanti possono utilizzare gli appunti per preparare le prove d’esame con pieno
profitto;
 lo studio di un buon libro (o anche più di uno..) è comunque consigliato, e ritenuto
necessario per i non frequentanti;
Economia e Organizzazione Aziendale
AA 2014/ 2015
Introduzione al Corso
pagina 13
Università degli Studi di Bergamo
Dipartimento di Ingegneria
Indicazioni generali su come seguire il corso
 Consiglio: seguire le lezioni, rivedere il materiale, svolgere attentamente 5 o 6
temi d’esame.
 Disclaimer: la frequenza delle lezioni è del tutto facoltativa e non dà luogo ad
alcun merito in sede d’esame.
 Disclaimer: il materiale deriva da:
 Elaborazione autonoma
 Rielaborazione materiale colleghi
 Un particolare ringraziamento a:
 Prof.ssa Maria Sole Brioschi
 Prof. Tommaso Minola
Economia e Organizzazione Aziendale
AA 2014/ 2015
Introduzione al Corso
pagina 14
Università degli Studi di Bergamo
Dipartimento di Ingegneria
Testi di riferimento
 Gestire le risorse d’impresa. G. Giudici. Ed CLUP.
 L’impresa, sistemi di governo, valutazione e controllo. G. Azzone e U. Bertelè. Ed.
ETAS.
 Per il modulo BIL
 Il bilancio. Strumento di analisi per la gestione 3/ed , Robert. N. Anthony, Leslie K.
Breitner, Diego M. Macrì, Mc Graw-Hill Libri Italia.
 Eserciziario:
Bertoni Fabio, Vismara Silvio, 2002, “Economia Aziendale: teoria e applicazioni”,
Edizioni CLUP, Milano.
Economia e Organizzazione Aziendale
AA 2014/ 2015
Introduzione al Corso
pagina 15
Università degli Studi di Bergamo
Dipartimento di Ingegneria
Contatti
 e-mail
 prof. Stefano Pedrini: [email protected]
 ricevimento
 prof. Stefano Pedrini : lunedì 12:30 (appuntamento via e-mail): contenuto del
corso, informazioni generali;
 segreteria studenti : aspetti amministrativi (piani degli studi, date e iscrizioni
esami, modalità di laurea, Erasmus, etc.)
 Tutoring
 Ing. Alice Civera
 [email protected]
 Ing. Maria Rosa Masper
 [email protected]
Economia e Organizzazione Aziendale
AA 2014/ 2015
Introduzione al Corso
pagina 16
Università degli Studi di Bergamo
Dipartimento di Ingegneria
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
431 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content