close

Enter

Log in using OpenID

5088 (CONV.A88) ACRILICO ALZ BRILL IND 07.12

embedDownload
A88
Converter
5088 ACRILICO ALZ
BRILLANTE
Finitura acrilica bicomponente lucida
PRINCIPALI
CARATTERISTICHE:
COLORE E
ASPETTO:
Spessore del film
secco (dft) consigliato
Resa teorica
per spessori di 50 µm
Essiccazione ad aria
Tinte cartella colori MCS ottenibili con nostro sistema tintometrico
utilizzando convertitore A88
Aspetto
gloss
Stabilità allo stoccaggio
(luogo fresco e asciutto)
Punto d'infiammabilità
CONDIZIONI
CONSIGLIATE DI
SUPERFICIE E
TEMPERATURA:
SESTRIERE Vernici srl.
V. Quarto n. 11
Nichelino – To – Italy
85 - 90
(i dati si riferiscono al prodotto miscelato con 820/C a 20°C)
Kg/l
% in peso
% in volume
0,98 – 1,07
43 – 49
36 – 38
µm
40 – 60
2
m /l
fuori polvere
secco al tatto
7,3 – 7,6
Circa 30 min
Circa 1 ore
indurito
Circa 8 ore
Essiccazione a forno
Sovrapplicazione
I 0417
- rivestimento di finitura in acril poliuretanico applicabile anche
direttamente su superfici in acciaio zincato, alluminio
- buona resistenza alle condizioni atmosferiche
- riverniciabile anche dopo lunga esposizione alle condizioni
atmosferiche
- buona resistenza all'abrasione
- buona resistenza all'acqua
- resistente a spruzzi di oli minerali e vegetali, ragia minerale, prodotti
paraffinici e derivati dal petrolio alifatico
- resistente a spruzzi di prodotti chimici non aggressivi
Lucido
DATI TECNICI:
In funzione della tinta
realizzata
Densità di massa
Contenuto solido
07.12
Previo appassimento 15-20 min, essiccazione per 30
min a 80°C
Essiccazione
all’aria
Essiccazione in
forno
Minimo 12 ore.
Massimo illimitata. Dopo 10 giorni può essere
necessaria la carteggiatura
Sul prodotto cotto in forno è consigliata la
carteggiatura
mesi
°C
12
> 21
La superficie deve essere asciutta e libera da ogni contaminazione.
Durante l'applicazione e polimerizzazione è consigliabile una
temperatura del supporto superiore a 15°C
La temperatura del supporto deve essere almeno 3°C sopra il punto
di rugiada
5088 (CONV.A88) ACRILICO ALZ BRILL 07.12 A.D. Pagina 1 di 2
SISTEMA DI GESTIONE
QUALITA’
UNI EN ISO 9001:2008
CERTIFICATO DA CERTIQUALITY
Tel.: +39 011 625563Fax: +39 011 6800835
[email protected]
PREPARAZIONE DEL
SUPPORTO E
CICLO DI
VERNICIATURA:
ISTRUZIONI PER
acciaio nuovo:
- sabbiatura sino al grado Sa 2 ½
- primer anticorrosivo (nostro 2750 Epoxivyn)
acciaio verniciato:
- pulizia meccanica sino al grado St3 (completa asportazione di strati
non ben ancorati)
- lavaggio per eliminare le sostanze contaminanti
- primer anticorrosivo (nostro 2750 Epoxivyn)
- assicurarsi che la pittura preesistente sopporti la sovraverniciatura di
prodotti epossidici
acciaio galvanizzato - alluminio
- lavaggio con soluzioni acquose di detergenti nonionici per
l'eliminazione di elementi contaminanti con seguito da risciacquo con
acqua pulita
- per superfici invecchiate con presenza di ossidi trattamento con
ns Decaphos seguito da un accurato risciacquo con acqua pulita
- successivamente al lavaggio è sempre consigliato un irruvidimento
della superficie con abrasivi non metallici (sweep blasting)
- applicazione primer (vedi sotto) non indispensabile, ma consigliata per
migliorare riempimento
- miscelare base e catalizzatore nei rapporti sottoindicati
L’USO:
Tempo di induzione:
Pot life a 20 °C
SPRUZZO AD ARIA:
ARIA
Diluente consigliato:
Volume del diluente:
Diam. dell'ugello:
Pressione all'ugello:
Indurente
Volume
Peso
820/C MS
4:1
25%
nessuno
3 ore
- la temperatura della base miscelata con l’indurente deve essere
superiore ai 15°C; al di sotto di questa T può esse re richiesta una
maggiore quantità di diluente per ottenere la viscosità di applicazione
tale da portare a difetti di applicazione.
- il diluente deve essere aggiunto solo dopo aver miscelato i componenti
CS 154 o CS 3850
5 - 10 %
1.1 – 1,5 mm
3 – 4 atm
SPRUZZO AIRLESS:
AIRLESS
Diluente consigliato:
Volume del diluente:
Diam. dell'ugello:
Pressione all'ugello:
PENNELLO/RULLO:
PENNELLO/RULLO
Diluente consigliato
Volume del diluente
SOLVENTE DI PULIZIA:
INDICAZIONI DI
SICUREZZA:
SICUREZZA
CS 154 o CS 3850
0 – 5%
0,18 – 0,33 mm
130 – 150 atm
CS 3850
CS 3850
0–5%
Usare il diluente CS/2 (p.i. < 21°C)
è raccomandato l'uso di guanti e maschere protettive munite di
dispositivi idonei a ricambiare continuamente l'aria
- contiene agenti polimerizzanti (indurenti) a base di isocianati
- evitare di respirare i vapori
Note : I dati riportati nella presente scheda tecnica sono stati controllati dai ns. laboratori; le informazioni sono basate sulle
ns. conoscenze attuali e rappresentano obiettivamente i risultati che si possono ottenere mediante l'applicazione - da
parte di personale qualificato e in possesso delle competenze tecniche adatte - su superfici idonee ed in condizioni
ambientali normali.
Decliniamo ogni responsabilità per i risultati ottenuti dalla non perfetta osservanza delle specifiche tecniche riportate. Il
centro studi SESTRIERE VERNICI è comunque a disposizione della clientela per fornire tutte le informazioni necessarie ad
un corretto impiego del prodotto.
SESTRIERE Vernici srl.
V. Quarto n. 11
Nichelino – To – Italy
5088 (CONV.A88) ACRILICO ALZ BRILL 07.12 A.D. Pagina 2 di 2
SISTEMA DI GESTIONE
QUALITA’
UNI EN ISO 9001:2008
CERTIFICATO DA CERTIQUALITY
Tel.: +39 011 625563Fax: +39 011 6800835
[email protected]
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
140 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content