close

Enter

Log in using OpenID

3 1 L un, ?n1l. - Azienda Sanitaria USL 8 Arezzo

embedDownload
DELIBERAZIONE N.
DEL
l'L DIRETTORE GENERALE
3240
3 1 L un, ?n1l.
---------------
Proponente
U.O Politiche del Personale e Rel.Sindacali
e
e
e
Firma(NA(~
..~Q.~e.~.'.
I.E.
Soggetta a controllo GR.T.
Responsabile del procedimento
Non soggetta a controllo G.R.T.
Firma ...
G0",,-~ ...£.o.~.(..,~
Estensore
\
GO/\.' AA..Q . S:,) .~~\
Oggetto: Conferimento al Dr. Franco LeIliJA'incarico, ad interim, di
Direzione della UOC Ostetricia e Ginecologia del Presidio Ospedaliero S.
Donato e l'incarico di Direzione del Dipartimento Materno Infantile a
decorrere dal 01/08/2014.
Allegati parte integrante N. :
VISTO - Il Segret
Trasmesso a:
- Giunta Regionale
"'O"""IlGn:'?n14.
~I
II
- Collegio Sindacale
- Conferenza dei Sindaci
il
.
Certificato di pubblicazione
Certifi~
cfe nd~sentò
data
,
deliberazione
2 "'~ rimarrà
viene affissa all'Albo dell'Azienda per la sua pubblicazione
in
per 15 giorni consecutivi ai sensi dell'articolo 42, comma 4, della
L.R.T. 40/2005.
~
[I Respon~
n
~tO;_A~;_rl~J:
"l
Uffici~~min~u~
Certificato di avvenuta pubblicazione
Certifico che la presente deliberazione
è stata pubblicata all'Albo dell'Azienda e vi è rimasta per 15
giorni consecutivi ai sensi dell'articolo 42, comma 4, della L.R.T. 40/2005.
Arezzo, Iì
_
Il Responsabile Ufficio Atti Amministrativi Aziendali
Certificato di esecutività per gli atti sottoposti a controllo della Giunta Regionale
Il Direttore V.O. AA.GG.LL.
Vista l'attestazione di ricevuta della G.R.T. del
.
Vista la delibera/dee. di controllo n
del
.
Dichiara
L'esecutività della presente deliberazione
Arezzo,
.
[I Direttore U.O.S Affari Generali e Legali
Trasmessa a:
...eo.t;}~.~ M
f9.1..~..~
~9:A:
6\&..f~~,
.
IL DIRETTORE
GENERALE
lo virtù dei poteri cooferitigli dagli articoli 3 e 3 bis del D.lgs 30 dicembre
articoli 25 e 36 della L.R.T. 24 febbraio 20050.40 e s.m.i ..
1992, N.502 e s.m.i. e dagli
RICHAMATA la deliberazione n. 626 del 17 dicembre 2012 con la quale sono state conferite le
deleghe ai Direttori delle Aree Funzionali Amministrativa e Tecnica ed ai Direttori di Struttura;
PRESO ATTO che con provvedimento dirigenziale del Direttore della U.O.C. Gestione del
Personale n. 887 del 24/06/2014 , il Dirigente Medico Dr. Giuseppe Cariti , Direttore della U.O.C.
di Ostetricia e Ginecologia del Presidio Ospedaliero S. Donato, nonché Direttore del Dipartimento
Materno Infantile , è stato collocato in aspettativa senza assegni dal 21/07/2014 al 20/01/2015 ,
ovvero fino alla conclusione del periodo di prova presso l' AOU Careggi dove è stato assunto a
tempo indeterminato per la Direzione della UOC Ostetricia e Ginecologia 2;
RITENUTO
Dr. Cariti;
OPPORTUNO,
quindi, procedere alla copertura degli incarichi lasciati vacanti dal
VISTA la proposta formulata dal Direttore Sanitario nel modo che segue::
• Conferimento,
ad interim, al Dr. Franco Lelli, già Direttore della UOC Ostetricia e
Ginecologia del Presidio Ospedaliero del Valdarno, dell'incarico di Direzione della U.O.C.
Ostetricia e Ginecologia del Presidio Ospedaliero S. Donato, a decorrere dalO 1/08/20 14 per
tutto il periodo di aspettativa del Dr. Cari ti;
•
Conferimento al Dr. Franco Lelli della Direzione del Dipartimento Materno Infantile , a
decorrere dal 01/08/2014 e fino al 31/12/2016, data in cui con deliberazione n. 596 del
23/12/2013 sono stati rinnovati ,tutti gli incarichi di Direzione delle Macrostrutture
Aziendali;
RIUTENUTO
OPPORTUNO
condividere la proposta del Direttore Sanitario;
CON il parere favorevole del Direttore Amministrativo e del Direttore Sanitario;
DELIBERA
Per quanto espresso in narrativa
e qui di da intendersi integralmente
riportato:
l. di conferire,
ad interim, al Dr. Franco Lelli, , già Direttore della omonima U.O.C. del
Presidio Ospedaliero del Valdarno,
l'incarico di Direzione della D.O.C. Ostetricia e
Ginecologia del Presidio Ospedaliero S. Donato, a decorrere dal 01/08/2014, per tutto il
periodo di aspettativa del Dr. Cari ti;
2. di precisare che il conferimento del suddetto incarico non determina la corresponsione di
ulteriore indennità a favore del Dr. Lelli;
3. di conferire altresì al Dr. Lelli la Direzione Direzione del Dipartimento Materno infantile,
a decorrere dal 01/08/2014 e fino al 31/12/2016, data in cui con deliberazione n. 596 del
23/12/2013 sono stati rinnovati tutti gli incarichi di Direzione delle Macrostrutture
Aziendali;
4. di corrispondere
al Dr. Lelli per la Direzione del Dipartimento Materno Infantile, il
compenso previsto dall'art. 39, comma lO ,del CCNL del 08/06/2000, successivamente
modificato dall'art.24, comma Il, del C.C.N.L. del 03/1112005, determinato a livello
aziendale in € 19.591,00 annui, compreso il rateo della 13/\ mensilità;
5. di dare atto che è stata acquisita agli atti la dichiarazione riguardante l'insussistenza di
cause di inconferibilità /incompatibilità dell'incarico, ai sensi dell'art.20,comma 1, D. Lgs
39/2013, presentata dal Dr.Franco Lelli;
6. di stabilire che, ai sensi dell'art.6 della L.241190 e s.m.i., Responsabile del procedimento è
la Dr.ssa Dina Santucci, Direttore della VOC. Politiche del Personale e Relazioni Sindacali;
7. di trasmettere copia del presente atto al Collegio Sindacale ai sensi dell'art.42, comma 2,
della L.R. T. n. 40/2005 e s.m.i.
paie favorevole
Il Diretto. t AmIuinistrati ve
Dr
&10 Neri
Il Direttore V.O.C. Politiche del Personale e Relazioni Sindacali, che propone il presente atto,
responsabile del procedimento, sottoscrivendolo, attesta che lo stesso, a seguito dell'istruttoria
effettuata, nella forma e nella sostanza è legittimo e congruente con le finalità istituzionali
dell' Azienda.
Il Direttore U.O.C Politiche del Personale
E Relazioni Sindacali
~Dr.ssa
Dina Santucci )
,
\J OA \ &vQ.
sd/del dopo cari ti
::x,~
<.cA
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
166 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content