close

Enter

Log in using OpenID

/ I/impiegato responsabile Tallulo Maurizio

embedDownload
COMUNE DI MONREALE
Provincia di Palermo
AREA AFFARI ISTITUZIONALI E GENERALI
DETERMINAZIONE DI LIQUIDAZIONE
AIG
OGGETTO
IL DIRIGENTE
Registro Generale
determinazioni
N. 37
Data 12.02.2014
Liquidazione parcella all'Avv. Girolamo Rizzuto - Controversia
Giammanco Giuseppe ed altri / Alto Belice Ambiente SFA e
Comune di Monreale.
Sentenza n. 91/2010.
Dr. G. Li Vecchi
Pubblicazione all'Albo
Si attesta che copia della presente è stata pubblicata all'Albo
dell'Ente dal 1 1 MAR. 20U per quindici giorni consecutivi.
Registro Pubblicazioni n.
Attori.
*
Data [1 O HAR. 2014
w/./ I/impiegato responsabile
Tallulo Maurizio
Spazio riservato alla Ragioneria
Registro atti di liquidazione
Provvedimento
N.
Data '
Il Contabile
62
""?
II Dirigente
IL DIRIGENTE
PREMESSO che, con deliberazione di G.M. n. 123 del 03.10.2007 veniva affidato all'Aw.
Girolamo Rizzuto l'incarico di rappresentare il Comune di Monreale, nella controversia proposta
dal Sig. Giammanco ed altri, contro l'Alto Belice Ambiente SpA ed il Comune di Monreale per
ottenere il risarcimento dei danni causati dalle propagazioni sonore, ex art. 844 e.e., l'arretramento
del capannone metallico e la riduzione in ripristino dello stato dei luoghi, che "scaturisce il minore
godimento delle proprie abitazioni " e si provvedeva all'impegno delle relative somme per l'attività
da svolgere, per un importo pari ad €. 2.448,00 spese incluse (imp. N. 20070001082 O del
28.09.2007);
CHE con sentenza n. 91/2010, il Tribunale di Palermo, Sezione distaccata di Monreale, ha
condannato l'Alto Belice Ambiente Spa ed ha rigettato tutte le domande proposte dal Sig.
Giammanco ed altri, nei confronti del Comune di Monreale, condannando gli stessi al pagamento di
1/3 delle spese sostenute dal Comune di Monreale, liquidati in complessivi € 1.703,46, oltre iva e
CPA come per legge;
VISTA la nota dell'Avv. G. Rizzuto del 08.09.2010, con cui si trasmette la specifica delle
spese, onorari e competenze pari ad €.4.778,46, per l'attività svolta dallo stesso nell'ambito del
procedimento di cui sopra;
RITENUTO, pertanto, di dovere procedere alla liquidazione della complessiva somma di
€.4.778,46, IVA, CPA e spese incluse, al lordo della R.A.;
VISTO il vigente Regolamento di contabilità;
VISTO il D. L.vo n. 267/2000;
VISTA la L.R. n. 30/2000 e s.m.i.;
VISTO l'Ordinamento Arnm.vo degli EE. LL.;
DETERMINA
Per quanto in premessa citato:
I - LIQUIDARE all'Aw. Girolamo Rizzuto, nato a Palermo il 17.07.1948, con studio legale in
Palermo, Via Gen.le Domenico Chinnici n.14, mediante bonifico presso il Montepaschi Siena Ag.
di Monreale, codice IBAN IT 36P103043450000003993921, la somma complessiva di €4.778,46,
per come di seguito indicato:
2. PRELEVARE la somma di € 2.448,00, dall'intervento 1.01.02.03 - Gap. 1058 - del bilancio
2007, denominato "Spese per liti, arbitraggi, ecc.", che presenta la necessaria copertura finanziaria,
giusta Deliberazione della Giunta Municipale n. 123/2007;
3. IMPEGNARE la somma di € 2.330,46, all'intervento 1.01.02.03 - Gap. 1058 - del bilancio
2014, denominato "Spese per liti, arbitraggi, ecc.", che con riferimento allo stanziamento ammesso
al corrispettivo capitolo del bilancio 2013, presenta la necessaria disponibilità, giusta sentenza n,
91/2010;
4 - L'Ufficio di Ragioneria, in esecuzione della presente determinazione, provvedere ad attestare la
corretta copertura finanziaria ed all'emissione del relativo mandato di pagamento;
MONREALE, lì 12.02.2014
i_^ 1
II Respor^rfe^fprocedimento
[ ( CS^W )j.;
ftw
IL
STUDIO LEGALE RIZZUTO
Aw. Girolamo Rizzuto
Aw. Luigi De Luca
Palermo,!!
Aw. Angelo Incardona
Aw. Antonio Rizzuto
Dott. Andrea Rizzo
AL RESPONSABILE
DELL'UFFICIO LEGALE
DEL COMUNE DI MONREALE
Oggetto: PARCELLA RELATIVA AL PROCESSO CIVILS GIAMMANCO G.PPE s C.-C/
ALTO BELICE AMBIENTE SPA E COMUNE DI MONREALE
(DELIBERA D'INCARICO G.M. N. 123/07 LE.)
Specifica delle spese, onorali e competenze in riferimento alla vertenza irj
oggetto indicata.
Valore del procedimento: « indeterminato»
Onorari e diritti liquidati a -cari co del
Comune di Monreale
Spese a forfait 12,50%
Acconto ricevuto (fatt. _/ )
3.403,46
425,43
O
Residuo imponibile
CC.AA.PP4%
3.828,89
153,15
Totale imponibile
3.982,05
I.V.A. 20%
TOTALE
Spefee non imponibili
A dedurre per ant. non imp. (fatt__/ )
Residuo non imponibile
796,41
4.77846
O
0,00
O
90129 Palermo- Via Gen.le Domenico Chinnici, 14 - tei. e fax 091.6683407
1.291,95 per onorali di avvocato, oltre spese generali, I.\£A. e C.P.A. nella
misura legalmente dovuta.
P.Q.M.
1 Tribunale, uditi i procuratori delle partì costituite; ogni contraria
istanza,,,eccezione.e_ difesa disattesa;_-definiti^:ainente.pronunciando;
ordina all'Alto Belice Ambiente s.p.a. la cessazione delle propagazioni
sonore provenienti dagli autocompartatori stazionanti negli spazi
esterni dell'Isola Ecologica, a tal fine inibendole il parcamente e la sosta
all'interno del Centro di Raccolta degli autocompattatori;
condanna l'Alto Belice Ambiente s.p.a. al pagamento in favore di Giulia
e Sara Giammanco della complessiva somma di € 11.562,66 cadauna, ed
al pagamento della complessiva somma di € 8.881,46 in favore di
ciascuno degli altri attori/ oltre interessi al tasso legale dalla data della
presente decisione sino al saldo, a titolo "di risarcimento del danno
arrecato;
• rigetta ogni altea domanda proposta dagli attori nei, confronti dell'Alto
Belice Ambiente s.p.a.;
rigetta tutte le domande proposte dagli attori nei confronti del Comune
di Monreale;
condanna l'Alto Belice Ambiente s.p.a. al pagamento delle spese del
giudizio sostenute dagli attori, liquidate in complessivi euro 22.806,50,
oltre spese generaG7T;V.A.~e ClP^A. nella misura le'galm'ervte dovuta.
ponendo a suo carico anche le spese della Consulenza Tecnica
d'Ufficio, come liquidate con separato decreto;
condanna gli attori, in solido fra loro, al pagamento di un terzo delle
-30-
spese del giudizio sostenute dal Comune di Monreale, liquidato in
complessivi euro 1.703,46, oltre spese generali I
. nella
misura legalmente dovuta, compensando i restanti due terzi
Così deciso ìnPalermo, in data 31 maggio 2010.
-. .H-Giudìce.
Matìlde Campo
-31-
zrmc
COMUNE DI MONREALE
SERVIZIO GESTIONE FINANZIARIA
CERTIFICATO DI IMPEGNO
Esercizio
Titolo
Funzione
Rif.
Servizio
al
Bilancio
Intervento Categoria
Capitolo
Cod.Mec
Codici Statistici
1
2
3
4
C.
2014
1
Capitolo
02
01
03
00105SOO
00105800
Spese per liti arbitraggi, risarcimenti etc
Numero Impegno
20070001082 1
Data
27.02.2014
Codice
Descrizione vincolo
'
Atto
Tipo
AIG
51352
Numero
37
Data
12.02.2014
Registro
62
Data Seduta
27.02.2014
Data Esec.
AVV. RJZZUTO GIROLAMO
Per :
AIG 37 dei 12/02/2014 - Liquidaz. parcella all'Avv. Girolamo Rizzuto - Controversia Giammanco G.ppe ed altri/Alto Belice
Ambiente e Comune di Monreale
Importo Attuale
importo Iniziale
Euro 2.448,00
Euro 2.448,00
Previsione Attuale
1.082.876,85
impegnato sul GAP
1.082.876,85
Differenza
0,00
SI ATTESTA LA REGOLARITÀ' CONTABILE E LA COPERTURA FINANZIARIA DELL'IMPEGNO DI SPESA
SECONDO L'IMPUTAZIONE E LA DISPONIBILITÀ' SOPRA RIPORTATA .
Vale esclusivamente quale attestazione di copertura finanziaria, con esclusione di ogni possibile valutazione sulla regolarità
tecnica e legittima dell'atto e per il perìodo di durata del bilancio di previsione.
Per le annualità successive, il presente certificato vale solo quale presa nota ai fini della formazione dei bilanci futuri, ex ari. 183
comma 7° TUEL.
COMUNE DI MONREALE
SERVIZIO GESTIONE FINANZIARIA
CERTIFICATO DI IMPEGNO
Esercìzio
Titolo
Funzione
Rif.
al
Bilancio
Servizio Intervento Categoria
Capitolo
Cod.Mec
1
Codici Statistici
2
3
4
C.
2014
1
Capitolo
01
03
00105SOO
00105800
Spese per liti arbitraggi, risarcimenti etc
Numero Impegno
201400002970
Tipo
AIG
51352
02
Data
27.02.2014
Numero
37
Codice
Atto
Data
12.02.2014
Registro
62
Descrizione vincolo
Data Seduta
27.02.2014
Data Esec.
AVV. RIZZUTO GIROLAMO
Per:
AIG 37 del 12/2/2014 - Imp e liquidaz pare. Avv. Girolamo Rizzuto - Controversia Giammanco G.ppe ed altri/Alto Belice
Ambiente e Comune di Monreale
Importo Attuale Euro 2.330,46
importo Iniziale Euro 2.330.46
Previsione Attuale
180.000,00
Impegnato sul GAP
99.306,01
Differenza
80.693,99
SI ATTESTA LA REGOLARITÀ' CONTABILE E LA COPERTURA FINANZIARIA DELL'IMPEGNO DI SPESA
SECONDO L'IMPUTAZIONE E LA DISPONIBILITÀ' SOPRA RIPORTATA .
Vale esclusivamente quale attestazione di copertura finanziaria, con esclusione dì ogni possibile valutazione sulla regolarità
tecnica e legittima dell'atto e per il periodo di durata del bilancio di previsione.
Per le annualità successive, il presente certificato vale solo quale presa nota ai fini della formazione dei bilanci futuri, ex ari. 183
comma 7° TUEL.
LI'27.02.2014
te*
'Sunserì
COMUNE DI MONREALE
Provincia di Palermo
AREA AFFARI ISTITUZIONALI E GENERALI
DETERMINAZIONE DI LIQUIDAZIONE
AIG
OGGETTO
IL DIRIGENTE
Registro Generale
determinazioni
n
Atto n.. n
Data
T Q HAR.-2Q14'
N. 36
Data 12.02.2014
Liquidazione parcella all'Aw. Girolamo Rizzuto - Controversia
Comune di Monreale/De Zanet Claudia ed altri.
Sentenza n. 111/2010.
Dr. G. Li Vecchi
Pubblicazione all'Albo
Si attesta che copia della presente è stata pubblicata all'Albo
dell'Ente dal 1 1 MAR. 201 H per quìndici giorni consecutivi.
Registro Pubblicazioni n.
Y
piegato responsabile
u
Talluio Maurizio
Spazio riservato alla Ragioneria
Registro atti di liquidazione
Provvedimento
II Contabile
61
Data*.
II Dirìgente
IL DIRIGENTE
PREMESSO che, con deliberazione di G.M. n. 08 del 19.01.2007 veniva affidato all'Aw.
Girolamo Rizzato l'incarico di rappresentare il Comune di Monreale, per il recupero di porzioni di
terreno usurpate da terzi in C/da Ranteria, nonché per il risarcimento dei danni, nei confronti dei
responsabili Sigg. De Zanet Claudia, Romano Gaspare ed altri e si provvedeva all'impegno delle
relative somme per l'attività da svolgere, per un importo pari ad €. 10.000,00 spese incluse (imp.
N. 20070000052 O delPOl.01.2007);
CHE con sentenza n. 111/2010, il Tribunale di Palermo. Sezione distaccata di Monreale, ha
accolto parzialmente la domanda formulata dal Comune di Monreale, ed ha condannato tutti i
convenuti al pagamento di 1/3 delle spese affrontate dall'attore, pari ad € 6.529,34, oltre iva e CPA
come per legge;
VISTA la nota dell'Aw. G. Rizzuto del 25.06.2012, pervenuta a questo Ente in data
26.06.2012 e registrata al n. 15980, con cui si trasmette la nota spese di €.18.303,43, per l'attività
svolta dallo stesso nell'ambito del procedimento di cui sopra;
RITENUTO, pertanto, di dovere procedere alla liquidazione della complessiva somma di
€. 18.303,43, IVA, CPA e spese incluse, al lordo della R.A.;
VISTO il vigente Regolamento di contabilità;
VISTO il D. L.vo n. 267/2000;
VISTA la L.R. n. 30/2000 e s.m.i.;
VISTO l'Ordinamento Amm.vo degli EE. LL.;
DETERMINA
Per quanto in premessa citato:
1 -LIQUIDARE all'Aw. Girolamo Rizzuto, nato a Palermo il 17.07.1948, con studio legale in
Palermo, Via Gen.le Domenico Chinnici n.14, mediante bonifico presso il Montepaschi Siena Ag.
di Monreale, codice IBAN IT 36P103043450000003993921, la somma complessiva di €18.303,43,
per come di seguito indicato:
2. PRELEVARE la somma di € 10.000,00, dall'intervento 1.01.02.03 - Gap. 1058 - del bilancio
2007, denominato "Spese per liti, arbitraggi, ecc.", che presenta la necessaria copertura finanziaria,
giusta Deliberazione della Giunta Municipale n. 08/2007;
3. LIQUIDARE, IMPEGNANDO la somma di € 8.303,43, all'intervento 1.01.02.03 - Gap. 1058
- del bilancio 2014, denominato "Spese per liti, arbitraggi, ecc.", che con riferimento allo
stanziamento ammesso al corrispettivo capitolo del bilancio 2013, presenta la necessaria
disponibilità, giusta sentenza n. 111/2010;
4 - L'Ufficio di Ragioneria, in esecuzione della presente determinazione, prowederà ad attestare la
corretta copertura finanziaria ed all'emissione del relativo mandato di pagamento;
MONREALE, lì 12.02.20.14
II Respon
Sig.raWil
ro cedimento
ullo
IL n
Dr. ©.'Li
STUDIO LEGALE RIZZUTO'
Aw. Girolamo Rizzuto
Aw. Luigi De Luca
Palermo, lì
Aw. Angelo Incardona
Aw. Antonio Rizzuto
Dott. Andrea Rizzo
AL RESPONSABILE
PROTOCOLLO GENERALE
„
——
* ™
DEL COMUNE DI MONREALE
Z 6 G I U , 2012
Oggetto:
DELL'UFFICIO LEGALE
PARCELLA RELATIVA AL PROCEDIMENTO CIVILE COMUNE DI
MONREALE Ci DE ZANET CLAUDIA E C. - (DELIBERA G.M. N. 08/07 LE.)
- NOTA SPESE
Onorari e diritti liquidati
Spese a forfait 12,50%
Acconto ricevuto (fatt. _/ )
12.616,68
1.577,08
O
Residuo imponibile
CC.AA.PP 4%
14.193,76
567,75
Totale imponibile
14.761,51
I.V.A. 21%
3.099592
TOTALE
17.861,43
Spese non imponibili
A dedurre per ant. non imp. (fatt__/ )
Residuo non imponibile
442,00
0,00
442,00
TOTALE LORDO
18.303,43
A dedurre per R.A.
2.838,75
90129 Palermo » Vìa Gen.le Domenico CMnnici, 14 - tei. e fax 091-6683407
NETTO DOVUTO
15.464,68
La relativa parcella/fattura sarà emessa al momento della liquidazione.
Si fa presente che la superiore nota spese è conforme alla liquidazione
giudiziale dì cui alla sentenza ed è limitata alla porzione dì spese poste a
carico del Comune (2/3).
Al riguardo, chiarisco che l'ulteriore terzo afferente le dette spese è in
corso di pagamento direttamente da parte della Sig.ra De Zanet Claudia.
Non ci sarà un ulteriore esborso da parte del Comune nell'ipotesi di
ottemperanza al detto pagamento, mentre resta inteso che vi sarà rimessa la
somma che sarà recuperata dalla controparte in riferimento alla porzione di
C.T.U. posta a suo carico e già anticipa tata dal Comune.
Con ossequi
zzuto
renti a tutte le domande decisaAi^: luce_deì fatto che soltanto parzialmente è stata accolta la domanda
formulata dal Comune di Monreale e di tutte le altre - ad eccezione di
quelle separate — è stato disposto il rigetto, appare equo condannare tutti i
convenuti, in solido fra loro, al pagamento di 1/3 delle spese affrontate
dall'attore, liquidate in tal misura in complessivi euro 6.529,34, di cui €
221,00 per spese, € 1.229,67 per diritti di procuratore, € 5.078,67 per onorari di avvocato, oltre spese generali, I.V.A. e C.P.A. nella misura legalmente
dovuta. La restante parte deve ritenersi compensata.
Nella stessa misura devono essere ripartiti gli esborsi resisi necessari per
l'espletamento della C.T.U., come liquidati nel loro ammontare totale con
Separato decreto di pagamento.
P.Q.M.
Tribunale, uditi i procuratori delle parti costituite; ogni contraria istanza, eccezione e difesa disattesa; definitivamente pronunciando;
* dispone separarsi dal presente giudizio - per essere rimessa sul ruolo
come da separata jjrdinanza - la domanda di garanzia formulata^da
Claudia De Zanet e Gaspare Romano nei confronti di Antonino Ferraro, Geltrude Rosaria Leto, Maria Ferraro, Eliana Ferrare e Rita Ferraio;
dichiara il Comune di Monreale proprietario: 1) di tutta l'area occupata
dai campi da tennis e dai servizi ad essi annessi insistente sulle particelle 203,1203 e 1204 e materialmente delimitata dalla recinzione muraria
visibile nelle rappresentazioni grafiche contenute nelle Appendici n.
6.1, n. 6.2 e n. 6.3 della CTU; 2) e del marciapiede della via Regione Siciliana ricadente sulle particelle nn. 767 e 769 del foglio 19;
-39-
dichiara che gli atti di compravendita in Notar SanfUippo del
iep. 11123,
' 7497> del
de!29/04/2G04rep. 7989 sono inopponibilialCornuriediMonrealenella
parte in cui concemono l'area occupata dai campi da tennis e dai servizi ad essi annessi insistente sulle particelle 203,1203 e 1204 e materialmente delimitata dalla recinzione muraria visibile nelle rappresentazioni grafiche-contenute nelle Appendici TU 6.1, n. 6.2 eru 63 della CTU,
ed il-marciapiede della via Regione Siciliana ricadente sulle particelle
'-:rinl^67 è 769 del foglio 19;
'r- -v .r-rV ,• . ' .
'-'
• rigetta tutte le altre domande;
condàtiiiaipmvenuti, in solido fra di loro, al pagamento di 1/3 delle
spese del giudizio sostenute dal Comune di Monreale, liquidate in tal
misura in complessivi euro 6.529,34, oltre spese generali, LVA. e CP Anella misura legalmente dovuta, compensando la restante parte;
pone a carico dei convenuti, in solido fra loro, 1/3 degli esborsi resisi
necessari^per Yespletaingntg della C.T.U., corne^
con separato decreto di pagamento, lasciando a carico del Comune la
restante quota dj__2/3:
'
Così deciso in Palermo, in data 18 luglio.2010.
IL Giudice
M.atilde Campo
-40-
COMUNE DI MONREALE
SERVIZIO GESTIONE FINANZIARIA
CERTIFICATO DI IMPEGNO
Esercizio
Titolo
Funzione
Rif.
Servizio
al
Bilancio
Intervento Categoria
Capitolo
Cod.Mec
Codici Statistici
1
2
3
4
C.
2014
Capitolo
1
01
03
00105800
00105800
Spese per liti arbitraggi, risarcimenti etc
Numero Impegno
201400002960
Tipo
AIO
51352
02
Data
27.02.2014
Numero
36
Codice
Atto
Data
12.02.2014
Registro
61
Descrizione vincolo
Data Seduta
27.02.2014
Data Esec.
AVV. RIZZUTO GIROLAMO
. Per :
AIG 36 de! 12/02/2014 - Impegno e Liquidazione parcella all'Avv. Girolamo Rizzuto - Controversia Comune di Monreale/De
Zanet Ciaudia ed altri
Importo Attuale
Importo Iniziale
Euro S.303,43
Euro S.3Q3,43
Previsione Attuale
180,000,00
Impegnato sul GAP
96.975,55
Differenza
83.024,45
SI ATTESTA LA REGOLARITÀ' CONTABILE E LA COPERTURA FINANZIARIA DELL'IMPEGNO DI SPESA
SECONDO L'IMPUTAZIONE E LA DISPONIBILITÀ' SOPRA RIPORTATA .
Vale esclusivamente quale attestazione di copertura finanziaria, con esclusione di ogni possibile valutazone sulla regolarità
tecnica e legittima dell'atto e per il periodo di durata del bilancio di previsione.
Per le annualità successive, il presente certificato vale solo quale presa nota ai finì della formazione dei bilanci futuri, ex art. 183
comma7°TUEL.
L\' 27.02.2014
w
Mica
/-
/^nrJ rfigtmte
/Dottai tere Sunseri
A
COMUNE DI MONREALE
SERVIZIO GESTIONE FINANZIARIA
CERTIFICATO DI IMPEGNO
Esercizio
Titolo
Funzione
Rif.
Servizio
al
Intervento
Bilancio
Categoria
Capitolo
Cod.Mec
1
Codici Statistici
2
3
4
C.
2014
Capitolo
1
01.
00105SOO
03
00105800
Spese per liti arbitraggi, risarcimenti etc
Numero Impegno
20070000052 1
Tipo
AIG
51352
02
Data
27.02.2014
Numero
36
Codice
Atto
Data
12.02.2014
Registro
61
Descrizione vincolo
Data Seduta
27.02.2014
Data Esec.
AVV. RIZZUTO GIROLAMO
-Per:
' AIG 36 del 12/02/2014 - Liquidazione parcella all'Avv. Girolamo Rizzuto - Controversia Comune di Monreale/De Zanet Claudia
ed altri
Importo Attuale Euro 10.000,00
Importo Iniziale Euro 10.000,00
Previsione Attuale
1.082.876,85
Impegnato sul GAP
1.082.876,85
0,00
Differenza
SI ATTESTA LA REGOLARITÀ' CONTABILE E LA COPERTURA FINANZIARIA DELL'IMPEGNO DI SPESA
SECONDO L'IMPUTAZIONE E LA DISPONIBILITÀ 1 SOPRA RIPORTATA .
Vale esclusivamente quale attestazione di copertura finanziaria, con esclusione di ogni possibile valutazione sulla regolarità
tecnica e legittima dell'atto e per il periodo di durata del bilancio di previsione.
Per le annualità successive, il presente certificato vale solo quale presa nota ai fini della formazione dei bilanci futuri, ex art. 183
comma7°TUEL.
LI'27.02.2014 ft
Al
IH
Gin.
COMUNE DI MONREALE
Provincia di Palermo
Area Promozione Sociale e Territoriale
DETERMINAZIONE DI LIQUIDAZIONE
N.
36
/APST
DATA
OGGETTO:
Contributo benzina portatori di handicap 3°- 4° trimestre 2013
Liquidazione
IL DIRIGENTE
DOTT. GIANCARLO LI VECCHI
II Responsabile del
Procedimento
SANDRA FILIPPI
Registro Generale
determinazioni
Atton.
Pubblicazione all'Albo
h
Si attesta che copia della presente è stata pubblicata
all'albo dell'Ente dal 1 1 MAR, 2QU per quindici giorni
Data' J1 n MAR 2014 consecutivi.
Registro Pubblicazioni n.
L'impiegato
responsabile
Taliulo Maurizio
Spazio riservato al servizio di ragioneria
Registro
atti
di
liquidazione
II Contabile
Provvedimento
N.
Data
60
2
Dirigente
IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO
VISTA la Delibera di C.C. n. 77 del 20.04.2004 con la quale è stato approvato il Regolamento
del servizio di trasporto in favore di soggetti portatori di handicap gravemente impediti
all'utilizzo dei mezzi pubblici;
VISTO l'art. 13 del Regolamento Comunale che regola la concessione dei contributi non
subordinandola a limiti di reddito; tuttavia, qualora le corrispondenti somme ammesse in
bilancio, non dovessero risultare sufficienti a coprire tutte le richieste, la somma verrà liquidata
in relazione alla situazione economica complessiva dei richiedenti determinata , ai sensi
dell'ari. 1 del D.A. 15/04/2003 n. 867/57, dall'ISE con riguardo alla famiglia anagrafica;
VISTE le istanze degli utenti finalizzate al rimborso delle spese di benzina per portatori di
handicap relative al 3° e 4° trimestre 2013;
VISTA la Determina Dirigenziale n. 261 del 05/12/2013 con la quale è stata impegnata la
somma di €. 11.721,60;
VISTO il ruolo allegato che consta di n. 35 aventi diritto, parte integrante della presente
determinazione;
RITENUTO dover procedere alla liquidazione dei rimborsi richiesti;
VISTO l'Ordinamento amministrativo degli EE.LL.;
PROPONE
1. LIQUIDARE alle persone dell'allegato ruolo che consta di n. 35 soggetti aventi diritto
nella misura segnata a fianco di ciascun nominativo;
2. IMPUTARE la suddetta somma di €. 9.533,60 al Gap. 1908 del bilancio 2013 ove con
Determina n. 261 del 05/12/2013 è stata impegnata la somma di €. 11.721,60 in atto
interamente disponibile
(
Monreale, lì
Istnittort?Amministrativo/
Zupcarp/Girolama,
EL DIRIGENTE
VISTA la superiore proposta del Responsabile del Procedimento,
VISTO l'Ordinamento Amministrativo desii
'to' EE.LL:
DETERMINA
1) IIQUIDAJRE alle persone dell'allegato ruolo che consta di n. 35 soggetti aventi diritto
nella misura segnata a fianco di ciascun nominativo;
2) IMPUTARE la suddetta somma di €. 9.533,60 al Gap. 1908 del bilancio 2013 ove con
Determina n. 261 del 05/12/2013 è stata impegnata la somma di €. 11.721,60 in atto
interamente disponibile
3) DISPORRE la registrazione della presente determinazione nel registro delle
determinazioni dell'area Promozione Sociale e Territoriale e la conseguente
trasmissione al Servizio Finanziario per la registrazione nella scrittura di
questo Ente.
4) TRASMETTERE copia della presente determinazione all'Ufficio di Segreteria
Generale.
L'Ufficio di Ragioneria in esecuzione alla presente determinazione di
liquidazione provvederà ad attestare la corretta copertura finanziaria ed
all'emissione del relativo mandato di pagamento
Monreale, lì
*
IL DIRIGENTE
Dott. Giancarlo Li vecchi
COMUNE DI MONREALE
AREA GESTIONE RISORSE
SERVIZIO GESTIONE FINANZIARIA
IL DIRIGENTE
VISTA la determina di impegno e di liquidazione del Dirigente dell'Area Promozione
Sociale e Territoriale n.
del
del
con oggetto: "Rimborso
spese trasporto portatore handicap 3° 4° trimestre 2013 - Liquidazione
VISTO l'art. 151 comma 4° del D. Lgs 267 del 18.08.2000 parte II con l'art. 1 lettera i) della
legge Regionale n. 48 dell'11.12.1991 che ha recepito l'art. 55 della legge n. 142/90, oggi
abrogato;
VISTA la registrazione contabile dell'impegno n.
del
ATTESTA
Corretta la copertura finanziaria della spesa per €. _
Monreale, lì
IL DIRIGENTE
COMUNE DI MONREALE
(AREA PROMOZIONE SOCIALE E TERRITORIALE)
3°/4° trimestre 2013
n. beneficiario
1 BONSIGNORE MARIA
16/03/1981
BNSMRA81C56G273L
2 CANGEMI IRENE
01/03/1976
CNGRN176C41G273F
3 CATALANO ANTONINA
13/03/1964
CTLNNN64C53F377Q
4 GIRAMI BENEDETTA
05/11/1955
CRMBDT55S45F377U
5 DI CRISTINA SERGIO
16/08/1976
DCRSRG76M16G273B
6 DE CARA PENELOPE
€.
portatore hh
NAIMI CHIARA
438,00 24/09/2007
VIA ALDO MORO,31
ESPOSITO ANGELA
234,00 07/01/1996
ZUCCARELLO DOMENICO
144,00 05/11/1962
BILLETTA DARtO
99,00 01/03/1994
DI CRISTINA GABRIELE
I
384,00 06/08/2007
14/10/1972
GMBPRD72R14F377W
9 GIORDANO DAVIDE
04/07/1974
GRDDVD74L04G273K
10 GRIMAUDO PIETRO
12/12/1960
3° e 4°
trimestre
VIA PASSO D'API N. 63
124,80 MIRAJESSICA
VIA PINETA ANTICA, 10
8 GIAMBRUNO P. DAVIDE
3° e 4°
trimestre
VIA.R. SICILIANA, 18
DCRPLP72P60G273B
DLBNGL50D02F3770
3" e4°
trimestre
VIA MIRTO SEGGIO, 24
07/04/1996
02/04/1950
3° e 4"
trimestre
VIA VENERO, 185
20/09/1972
7 DI LIBERTO ANGELO
3' e 4°
trimestre
3° e 4°
trimestre
DI LIBERTO ANNA MARIA
165,00 24/11/1983
3' e 4°
trimestre
VIASTR. STATALE, 186, 106
GIAMBRUNO ANDREA
126,00 03/02/2009
3° e 4°
trimestre
VIA VICINALE BARONE N. 7
GIORDANO GIULIO
379,20 01/10/2008
3° e 4°
trimestre
VIA CiRCONVALLAZ!ONE,18/
GRIMAUDO DAVIDE
207,00 20/05/1997
3" e 4°
trimestre
/"
VIA ALDO MORO, 25
GRMPTR60T12F377L
11 CULLO
SARDISCO MATTHIAS ANGELO
RITA
27/08/1972
474,00
MARCHESE SALVATORE
12 LA CORTE CARMELA
14/05/2005
180
LCRCML76M45F377J
VIAP. NOVELLI, 376
13 LAMANTIAMARILENA
PARACI CABRI ELLA
22/11/1975
VIA STAZIONE, 16
SGROI FRANCESCA
14 LAMANTIAGIUSY
VIAS.S5.186, 53
LO CASCIO ROSALIA
15 LO CASCO ROSALIA
VIAAGR1GENTO,!
LAFIURAMARIALUISA
16 LO CICERO CATERINA
LCCCRN64M54F377R
17 LO CICERO EMANUELA
3° e 4°
trimestre
168,00 07/12/1954
VIAAGRIGENTO,!
14/08/1964
3° e 4°
trimestre
240,00 20/01/1993
LMNGSY70D62G273I
07/12/1954
3° e 4°
trimestre
3° e 4°
trimestre
219,00 09/11/2001
LMNMLN75S62G273F
22/04/1970
3° e 4°
trimestre
V1AS.LN.3/F
GLLRT172M67G273Y
05/08/1976
07/10/2010
432,00
19/11/1985
3" e 4°
trimestre
VIAALDO MORO, 46
ROMANO S1MONE
3° e 4°
13/08/1978
LCCMNL78M53G273E
18 MALIZIA STEFANO
27/02/1968
MLZSFN68B27F377S
19 MARGAGLIOTTA ROSARIO
05/02/1952
MRGRSR52B05C344CI
20 MESSINA GASPARE
21/02/1957
MSSGPR57B21F377C
21 MINGOIAFRANCESCA
30/12/1968
228,00 08/02/2009
trimestre
VIAKENNEDYN.10
MALIZIA GIADA
504,00 03/10/2001
3° e 4°
trimestre
VIA LINEA FERRATA,13
MARGAGLIOTTA R1CCARDO
33,60 06/05/2001
3' e 4°
trimestre
V!A AQUINO-MOLARA,77
MESSINA GIUSEPPE
180,00 09/05/1987
3° e 4°
trimestre
VIA PIETRA LONGA, 11
NATOLI ALESSANDRO
234,00 10/11/2006
3° e 4*
rimestre
VIA BUCCHERI N.10
MNGFNC68T70G273N
DI NATALE MARIA
22 MONTAGNA PATRIZIA
3° e 4°
trimestre
426,00 14/12/2007
10/12/1966
VIAS.P57, 96
MNTPRZ66T50G273D
NOTO AND REA
23 NARISI ANTONELLA
3° e 4°
trimestre
60,00 28/06/1982
15/11/1983
VIA PEZZINGOLI, 107
NRSNNL83S55G2730
NOTO FILIPPO
24 NOTO SALVATORE
3° e 4°
trimestre
138,00 14/05/1984
07/09/1953
VIAC.P.2N. 2
NTOSVT53P07F377N
ACQUAVIVA DAVIDE
25 POTESTIO ROSA
3" e4'
trimestre
180,00 10/11/1979
23/12/1948
STRADA VIC. S. MARTINO, 20
PTSRS063T58G273C
FERRARO LUCIA PIA
26 PRIOLO FABIO
3° e 4"
trimestre
504,00 19/11/1944
12/06/1968
VIA ALDO MORO, 49
PRLFBA68H12F377H
CANNATELLA ALBERTO
27 QUADRANTE ANNA
3° e 4°
trimestre
504,00 23/10/2008
10/12/1974
VIA PALMIRO TOGLIATTI, 7
QDRNNA74T50G273M
RINCIONE CLAUDIO
28 RINCIONE CLAUDIO
3" e 4°
trimestre
288,00 29/03/1964
29/03/1964
VIA P.F.N.37
RNCCLD64C29F377O
29 SALAMONE MARIA CRISTI A
DI MICELI PAOLO
3" 64"
trimestre
84,00 02/01/1982
14/02/1952
SLMMCR53B54G273Z
VIA RAPPA, 6
30 SEGRETO NINETTA
SEGRETO NINETTA
3° e 4°
trimestre
62,00 18/08/1987
18/08/1987
SGRNTT67A58F377Z
VIA Paratore, 7
31 SELVAGGIO GIUSEPPINA
PILLITTERI FRANCESCO
3° e 4°
trimestre
492,00 31/05/2005
28/02/1973
V!AS.M.22,44
SLVGPP73B68G273X
32 TROISI ANGELA
19/03/1972
NICOSIA RUGGERI FDERICO
450
05/01/2009
3° e 4°
trimestre
/O
TRSNGL72C59G273B
VIA ALDO MORO,47
33 TUMMINELLO ALBERTO
TUMMINELLOGIOE1
474,00 16/02/2006
05/04/1978
VIATRIP1 N.12
TMMLRT78D05G273W
GATTO ALESSANDRO
34 UNDIEMI MARIA
252,00 08/07/1990
05/03/1961
NDMMRA61C45G273U
LUPOSAMUELE
426,00 21/11/2008
06/08/1980
3° e 4°
trimestre
VIA CIRCONVALLAZIONE N,77/b
35 VITTORINO ANNA MARIA
VTTNMR80M46G273Q
TOTALE
3° e 4°
trimestre
Euro 9.533,60
VIA ESTERNA REALCELSI N.45
3° e 4°
trimestre
COMUNE DI MONREALE
SERVIZIO GESTIONE FINANZIARIA
CERTIFICATO DI IMPEGNO
Esercizio
Titolo
Funzione
al
Rif.
Servizio Intervento
Bilancio
Categoria
Capitolo
Cod.Mec
Codici Statistici
1
2
3
4
C.
2014
Capitolo
1
10
04
00190SOO
05
00190800
Rimborso spese trasporto portatori handicap
Numero Impegno
20130001013 1
Data
27 02.2014
Codice
Descrizione vincolo
Atto
Tipo
APST
Numero
36
Data
06.02.2014
Registro
60
Data Seduta
27.02.2014
Data Esec.
Per :
APST 36 del 6/2/2014 - Liquidazione contributo benzina ai portatori di handicap. 3° e 4° trimestre 2013
Importo Attuale
Importo Iniziale
Euro 9.533,60
Euro 9.533,60
Previsione Attuale
50.035,20
Impegnato sul GAP
50.035,20
Differenza
0,00
SI ATTESTA LA REGOLARITÀ' CONTABILE E LA COPERTURA FINANZIARIA DELL'IMPEGNO DI SPESA
SECONDO L'IMPUTAZIONE E LA DISPONIBILITÀ' SOPRA RIPORTATA .
Vale esclusivamente quale attestazione di copertura finanziaria, con esclusione di ogni possibile valutazone sulla regolarità
tecnica e legittima dell'atto e per il periodo di durata del bilancio di previsione.
Per le annualità successive, il presente certificato vale solo quale presa nota ai fini della formazione dei bilanci futuri, ex art. 183
comma 73 TUEL.
LI'27.02.2014
COMUNE DI MONREALE
Provincia di Palenno
AREA PIANIFICAZIONE GESTIONE E ASSETTO DEL TERRITORIO
Servizio Gestione Amministrativa
DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE
N.
APGAT
Ì-LI-J ^m
DATA
Oggetto: FORNITURA IN NOLEGGIO DI VEICOLO COMMERCIALE (FIAT PANDA
VAN) TRAMITE ADESIONE A CONVENZIONE CONSIP.
LIQUIDAZIONE CANONI NOVEMBRE E DICEMBRE 2013.
DIRIGENTE
Ing. Maurizio Busacca
REGISTRO GENERALE
DETERMINAZIONI
PUBBLICAZIONE
Si attesta che copia del presente provvedimento è stata pubblicata all'albo
Atto n. k3h
oretorio a decorrere dal
1 1 M A R , 2014
oer quindici aiorni
consecutivi.
Data
1 Q MAR. 20141 '
Reg. Pubbl. 4 §Q{/2> ^
//^/--/-l^KlPIEGATO
RESPONSABILE
/y^L/ O Tailuto Maurizio
SPAZIO RISERVATO AL SERVIZIO GESTIONE
FINANZIARIA
REGISTRO ATTI DI LIQUIDAZIONE
Provvedimento
N. 59
IL CONTABILE
IL DIRIGENTE
OatalilM^
IL DIRIGENTE
Premesso che con Determinazione Dirigenziale n. 417 del 09.12.2009 è stato stabilito di
aderire alla "Convenzione per l'affidamento
del servizio di noleggio a lungo termine di autoveicoli
senza conducente — veicoli commerciali- e dei servizi connessi per le pubbliche amministrazioni, ai
sensi dell'art. 26, Legge 23 dicembre 1999 n. 488 e s.m.i. e dell'art. 58, Legge 23 dicembre 2000,
n.388" stipulata tra la CONSIP S.p.a. e la "LEASE PLAN ITALIA S.p.A.", ai fini dell'acquisizione in
noleggio di n. 2 veicoli commerciali (FIAT Panda Van+ FIAT Doblò Cargo) da utilizzare per i servizi
manutentivi gestiti dall'Area Pianificazione Gestione e Assetto del Territorio, autorizzando l'emissione
del relativo "Ordinativo di Fornitura", ed impegnando la somma di €. 6.825,60, riferita alla prima
annualità per €. 5.080,00 sul Gap. 00180900, e per €. 1.745,60 sul Gap. 00169000 del Bilancio
preventivo 2009, dando atto che i canoni relativi alla seconda ed alla terza annualità sarebbero gravati
sul bilancio pluriennale di competenza 2009-2011;
Che con Determinazione Dirigenziale n. 048/APAT del 01.02.2010 si è proceduto alla modifica
della Determinazione Dirigenziale 417/APAT del 09.12.2009, intendendo l'adesione alla Convenzione
CONSIP di cui sopra riferita esclusivamente all'acquisizione in noleggio del veicolo commerciale
"FIAT Panda Van", per il quale è rimasta confermata una previsione di costo complessivo di
€.15.588,00 (I.V.A. al 20% inclusa), suddiviso in n. 5 annualità;
Che con la medesima Determinazione Dirigenziale n. 048/APAT del 01.02.2010 sono stati
confermati gli impegni di spesa assunti con la Determinazione Dirigenziale n. 417/APAT del
09.12.2009, sui pertinenti capitoli del Bilancio pluriennale di competenza 2009-2011, dando atto che le
some da corrispondere alla "Lease Pian Italia S.p.A." ed alla "Program di Autonoleggio Fiorentino
S.r.l." per la quarta e la quinta (ed ultima) annualità, sarebbero state previste sul predetto capitolo di
spesa ;
Considerato che il contratto di fornitura, stipulato ai sensi dell'art. 5, comma 2 della
"Convenzione per l'affidamento del servizio di noleggio a lungo termine di autoveicoli senza
conducente — veicoli commerciali- e dei servizi connessi con le pubbliche amministrazioni, ai sensi
dell'art. 26, Legge 23 dicembre 1999 n. 488 e s.m.i. e dell'art. 58, Legge 23 dicembre 2000, n. 388"
relativo al mezzo di cui trattasi, decorre dal 30.05.2010, con scadenza 29.05.2015;
Dato atto che in data 23 dicembre 2009, Prot. n. 32786, come modificato con nota Prot. n.2870
del 01.02.2010, è stato emesso l'ordinativo di fornitura riguardante il noleggio quinquennale del
predetto veicolo commerciale, per un canone mensile di €. 216,50, oltre IVA al 20%;
Viste le allegate fatture n. 13188894 del 18.11.2013, relativa al canone di Novembre 2013,
dell'importo di €. 264,72, I.V.A. inclusa, e n. 13213575 del 16.12.2013, relativa al canone di Dicembre
2013, dell'importo di €. 264,72,1.V.A. inclusa, presentate dalla "Lease Pian Italia S.p.A." , e sulle quali
è stato apposto il visto di regolarità della fornitura di cui trattasi;
Visto il Decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267, e succ., recante "Testo unico delle leggi
sull'ordinamento degli enti locali";
Visto il vigente regolamento di contabilità.
Visto il "Testo coordinato delle leggi regionali relative all'ordinamento degli enti locali"
pubblicato nella G.U.R.S. n. 20 del 9 maggio 2008 (Supplemento Ordinario);
DETERMINA
Liquidare alla Società "Lease Pian Italia S.p.A.", con sede in Roma, Viale Alessandro
Marchetti n. 105, P. IVA e Cod. Fise. 06496050151 e P. I.V.A. 02615080963, mediante bonifico su c.c.
bancario presso Banca Intesa BCI - Agenzia 18 - IBAN: IT69G 03069 09492 000010895135, la
somma complessiva di €. 529,44, di cui alle allegate fatture n. 13188894 del 18.11.2013 e n. 13213575
del 16.12.2013 ;
Imputare la superiore spesa di €. 529,44, relativa ai canoni di Novembre e Dicembre 2013, al
Gap. 00180900 del Bilancio 2011, ove, per effetto della Determinazione Dirigenziale n. 417 del
09.12.2010, come confermata dalla Determinazione Dirigenziale n. 048/APAT del 01.02.2010, si è
provveduto all'impegno della spesa relativa;
L'Area Gestione Risorse provvederà ad attestare la corretta copertura finanziaria e l'esatta
imputazione di spesa.
L'Istruttore Amministrativo
Maria AntonieltarB;arQne
IL DIRIGENTE
g. Marzio Busacca
CITTÀ oitMONREALE
PROTOCOLLO GENERALE
-4
A/H)
. 2013
, £3L£&L
~i
~1
COMUNE DI MONREALE
COMUNE DI MONREALE
PIAZZA VITTORIO EMA1IUELE
PIA22A VITTORIO EMANUELE 8
90046
90046
HOHREALE
L_
_J
C. FISCALE
IT0023174082D
CENTRO DI COSTO;
MONREALE
TI PO DOCUMENTO
00231740B2Q
NUMERO
FATTURA NOLEGGIO LUNGO TERMINE
DATA
18/11/13
CONSIP6 PHOT. 32786
IP..ORDINE
TARGA
MODELLO/UTILI2ZATORE/RIF.CLIEHTE
DURATA ORDIHE/MOV. CANONE UNIT.
OOS0625B1
EB774GJ
FIAT PAIIDA 1.3 MulCijeC Va n 2 Ponti Acciv
30/05/10-29/05/15
CABOIIE FINANZIARIO
1/11/13-3D/11/13
93,05
93,05
CANONE ASSISTENZA OPERATIVA
1/11/13-30/11/13
123,93
123,93
LeasePlan Italia S.p.A.
Viale Alessandro Marchettì, 105 ìooi^B Roma
Tei. +39 06 96707.1 - Fax 1-39 06 96707400 i www.leaseplan.it ' e.mail: [email protected]
Gap. 5oc. e 2.600.000 I.V. * P.1VA IT 02615080963 ' C.F, 06496050151 ! C.C.!.A.A. 709735
Soggetta alla attività di direzione e coordinamento di LeasePlan Corporation N.V.
~l
COMUNE DI
r
COMUNE DI MONREALE
MOUREALE
PIAZZA VITTORIO EMANUELE
PIAZZA VITTORIO EMANITELE
90046
90046
MOHREALE
MONREALE
_J
L.
L-
PAGINA
P.I.V.A.
CODICE CLIENTE
CENTRO DI
COSTO:
HR.ORDINE
TARGA
TIPO DOCUMENTO
C. FISCALE
€ 5 6 0 3 IT0023174QB20
Q0231740B20
NUMERO
FATTURA NOLEGGIO LDNGQ TERMINE
131HBB94
DATA
18/13/13
CONSIP6 PROT. 327S6
MODELLO/OTILIZZATORE/RIF,CLIENTE
TOTALE GENERALE IMPONIBILE CANONE FIHANZIARIO
TOTALE GENERALE IMPONIBILE CANONE
OPERATIVO
93,05
123,93
IME
ALIQ. IVA:
22,00
IVA ESIG.DIFFERITA ART 6 DPR 633/72
ALIQ. IVA:
22,00
IVA ESIG.DIFFERITA ART 6 DPR G33/72
IMPORTO IVA :
47,74
AL.IVA:
2 2 , 0 0 IVA ESIG.DIFFERITA ART 5 DPR 633/72
TOTALE IMPONIBILE
0,00
IMPORTO IVA :
O,DO
AL.IVA:
0,00
TOTALE IMPONIBILE
0,00
IMPORTO IVA :
0,00
AL.IVA:
0,00
TOTALE IMPONIBILE
216,93
DURATA ORDINE/MOV. CANONE UWIT.
TOTALE DOCUMENTO:
MODALITÀ PAGAMENTO
BONIFICO 90 GIORNI DATA FATTURA FINE MES
MOSTRA BANCA
BANCA INTESA SAN PAOLO
DATA SCADENZA
264,72
: 28/02/14
PA:IT CD:69 CIN:G ABI:03069 CAB:09492 C/C:000010895135
IBAN: IT69G030690949200001D99Ba3S
NOTE IN FATTURA
LeasePlan Italia S.p.A.
Viale Alessandro M archetti, 105 100148 Roma
Tei. 1-39 oS 96707.1 i Fax 1-39 06 96707400 i www.leaseplan.it ! e.mail: [email protected]
Ca P- Soc- € 2.600.000 I.V. I P.IVA IT 02615080963 i CF. 06496050151 ic.C.I.A.A. 709735
Soggetta alla attività di direzione e coordinamento di LeasePlan Corporation N.V.
CITTA Oi iWONREALE
PROTOCOLLO GENERALE
- 3 GEN. 2014
N.Prot
Cat...£.±.01385
Fase...
COMUNE DI MDMREA1.E
PIAZZA VITTORIO EMftIJUELE G
90046
KONREALE
_l
CODICE CLIENTE
C. FISCALE
TIPO DOCUMENTO
FATTURA NOLEGGIO LUNGO TERMINE
1C/12/13
CENTRO DI
COSTO:
MR.ORDINE
TARGA
MODELLO/UTILISZATORE/RIF.CLIEtITE
DURATA ORDINE/MOV. CANONE U N I T .
EB774GJ
FIAT PAfIDA 1.3 MulCijet Va n 2 Posti Activ
30/05/10-25/05/15
005062581.
. ,
'
|Jj
!k_4J
CCH3IP6 PF.OT. 32766
CANONE FINANZIARIO
1/12/13-31/12/13
93,05
93, 05
CANONE ASSISTENZA OPERATIVA
1/12/13-31/12/13
123,93
123,93
LeasePlan Italia S.p.A.
Viale Alessandro Marchetti, 105 00148 Roma
Tei. +39 06 96707.1 Fax 1-39 06 96707400 www.leaseptan.it e.mail: [email protected]
Gap. Soc. € 2.600.000 I.V. P.IVA 1702615080963 0^.06496050151 C.C.I.A.A. 709735
Soletta alia attività di direzione e coordinamento di LeasePlan Corporation N.V.
r
r
~i
COMUtIE DI MONREALE
PIAZZA VITTORIO EMANITELE
9G04C
~i
COMUNE DI MONREALE
B
PIAZZA VITTORIO EMANUELE
MOIJREALE
90046
MONREALE
_J
_J
PAGINA
C. FISCALE
RI.VA
CODICE CUEtiTE
65606 ITD023174062D
CENTRO DI COSTO:
HR.ORDINE
TARGA
TIPO DOCUMENTO
00231740820
NUMERO
FATTURA NOLEGGIO LtJHGO TERMINE
13213575
16/12/13
CONSIP6 PROT. 327B6
DORATA ORDINE/MOV. CA1JQHE UNIT.
MODELLO/UTILIZZATORE/RIF.CLIENTE
TOTALE GENERALE IMPONIBILE CAHONE FINANZIARIO
TOTALE GENERALE IMPONIBILE CANONE OPERATIVO
93,05
ALIQ. IVA: 2 2 , 0 0
IVA ESIG.DIFFERITA ART 6 DPR 633/72
ALIQ. IVA: 2 2 , 0 0
IVA ESIG.DIFFERITA ART 6 DPR G33/72
216,9B
IMPORTO IVA
47,74
AL.IVA:
TOTALE IMPONIBILE
0,00
IMPORTO IVA
O,DO
AL.IVA:
0,00
TOTALE IMPONIBILE
0,00
IMPORTO IVA
0,00
AL.IVA:
0,00
2 2 , 0 0 IVA ESIG,DIFFERITA ART 6 DPR 633/72
TOTALE DOCUMENTO:
DATA SCADENZA
MODALITÀ PAGAMENTO : BONIFICO 90 GIORNI DATA FATTURA FIHE MES
: BANCA INTESA SAN PAOLO
IME
123,93
TOTALE IMPONIBILE
IIOSTRA BANCA
DATA
264,72
: 31/03/14
PA:IT CD:69 CI1J:G ABI-.03069 CAB:D9492 C/C: 000010S95135
IBAN: 1T69G030690949200D010895135
NOTE IH FATTURA
LeasePlan Italia S.p.A.
Viale Alessandro Marchetti, 105 ! 00148 Roma
Tei. 1-39 06 96707.1 ' Fax +39 06 96707400 ! www.leaseplan.it ' e.mail: [email protected]
Gap. Soc. t 2.600.000 I.V. I P.IVA !T 02615080963 I C.F. 06496050151 I C.C.I.A.A. 709735
Soggetta alla attività di direzione e coordinamento di LeasePlan Corporation N.V,
COMUNE DI MONREALE
SERVIZIO GESTIONE FINANZIARIA
CERTIFICATO DI IMPEGNO
Esercizio
Titolo
Funzione
Rìf.
al
Bilancio
Servizio Intervento Categoria
Capitolo
CoiMec
Codici Statìstici
1
2
3
4
C.
2014
Capitolo
1
09
06
001S0900
03
00180900
Servizio verde attrezzato - prestazione servizi
Numero Impegno
201100000037
Data
27 02.2014
Codice
Descrizione vincolo
Atto
Tipo
APAT
1 1 0230
Numero
50
Data
05.02.2014
Registro
59
Data Seduta
27.02.2014
Data Esec.
LEASE PLAN ITALIA S.P.A
*APGAT50 del 5/2/2014 - Liquidazione fatture 13188894 e 13213575 Lease Pian Italia. Noleggio veicolo commerciale novembre
e dicembre 2013
Importo Attuale Euro 529,44
Importo Iniziale Euro 529,44
Previsione Attuale
9.086,30
Impegnato sul GAP
9.036,30
Differenza
0,00
SI ATTESTA LA REGOLARITÀ' CONTABILE E LA COPERTURA FINANZIARIA DELL'IMPEGNO DI SPESA
SECONDO L'IMPUTAZIONE E LA DISPONIBILITÀ' SOPRA RIPORTATA .
Vale esclusivamente quale attestazione di copertura finanziaria, con esclusione dì ogni possibile valutazione sulla regolarità
tecnica e legittima dell'atto e per il periodo di durata del bilancio di previsione.
Per le annualità successive, il presente certificato vale solo quale presa nota ai fini della formazione dei bilanci futuri, ex art. 1S3
comma 7° TUEL.
LI'27.02.2014
COMUNE DI MONREALE
Prov. di Palermo
AREA PIANIFICAZIONE, GESTIONE ED ASSETTO DEL TERRITORIO
DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DI
LIQUIDAZIONE
APGAT
N°048
Data: 05.02.201 4
Fornitura bombole per stufe a gas. CIG: Z610CBE1F2.
OGGETTO
Liquidazione fattura alla Ditta CUSIMANO GIUSEPPE di
Monreale.
IL DIRIGENTE
Ing. Maurizio Busacca
Registro Generale
Determinazioni
Atto n.
Data
Si attesta che copia della presente è stata pubblicata
all'Albo dell'Ente dal
1 1 MAR, 20U
per quindici giorni
consecutivi.
*
Registro Pubblicazioni n. AA dti/2- f*
h 33
fl
Pubblicazione all'Albo
0 MAR 20U
//// /VÌ L'impiegato Responsabile
/yt^'^J^
* (
'
TaJlulo Maurizio
Spazio riservato al Servizio di Ragioneria
Registro atti di liquidazione
II Contabile
Provvedimento
N.
Data
58
,
II Dirigente
.",->
IL DIRIGENTE
•
•
PREMESSO CHE:
con Determinazione Dirigenziale di Impegno n° 562/APGAT del 06 dicembre 2013, è stata autorizzata
la fornitura dei prodotti in oggetto presso la Ditta CUSIMANO Giuseppe - con sede in MONREALE Piazza Vittorio Emanuele, 39 - C.F. CSM GPP 57R22 G273V - RIVA 03082410824, per un importo
complessivo di € 900,00 (novecento/00), IVA inclusa;
con la medesima Determinazione, è stata impegnata la somma necessaria al Gap. 1566 del Bilancio
comunale, che presentava la necessaria disponibilità di fondi;
CONSIDERATO CHE la Ditta ha provveduto ad effettuare una fornitura parziale, per cui appare
legittimo procedere alla liquidazione di quanto dovuto;
•
VISTI.
la D.D. di Impegno n° 562/APGAT del 06 dicembre 2013;
•
la fattura n. 08/2014 del 03.02.2014 dell'importo di € 300,00 (trecento/00), comprensivo di IVA al 10%,
inviata dalla Ditta CUSIMANO Giuseppe di Monreale, sulla quale è stato apposto il "Visto: per la
regolarità della fornitura", che si allega al presente provvedimento per costituirne parte integrante;
•
la dichiarazione dell'atto di notorietà resa dal titolare della Ditta, in ordine alla regolarità contributiva,
secondo le modalità attuative della disposizione di cui al comma 14-bis dell'art. 4 della legge 12 luglio
2011 n. 106;
•
il decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267 'Testo Unico sulle leggi per l'ordinamento degli Enti
Locali" e succ. modificazioni ed integrazioni;
•
il decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163, e succ.;
•
il vigente "Regolamento per l'acquisizione in economia di beni, servizi e lavori" approvato con
deliberazione consiliare n. 26 dell'08/03/2012;
•
il "Testo coordinato delie leggi regionali relative all'ordinamento degli Enti Locali" pubblicato nella
G.U.R.S. n. 20 del 9 maggio 2008 (Supplemento Ordinario);
•
il vigente Regolamento Comunale di contabilità;
DETERMINA
1.
LIQUIDARE alla Ditta CUSIMANO GIUSEPPE, con sede in Monreale, piazza V.Emanuele n.39, C.F.
CSMGPP57R22G273V - P.IVA 03082410824, la somma di € 300,00 (trecento/00), a saldo della fattura
allegata alla presente per costituirne parte integrante, relativa alla fornitura di bombole per stufe a gas; si
provvederà alla liquidazione del dovuto con pagamento tramite accredito sul c/c bancario coordinate
IBAN: IT60 M 03268 43450 052317832120 - BANCA SELLA SUD ARDITI GALATI - intestato allo
stesso;
2.
PRELEVARE la somma di € 300,00 (trecento/00), IVA compresa, dal Cap. 1566 dove, per effetto della
Determinazione Dirigenziale di Impegno n° 562/APGAT del 06 dicembre 2013, in premessa richiamata,
trovasi impegnata la somma di € 900,00 (novecento/00) e dove, a séguito della liquidazione disposta
con determinazione dirigenziale n. 585/APGAT del 17.12.2013, trovasi disponibile la somma di
€.600,00;
3.
DISPORRE la registrazione della presente determinazione nel registro delle determinazioni dell'Area
Pianificazione, Gestione ed Assetto del Territorio;
4.
TRASMETTERE copia della presente determinazione al Servizio Finanziario ed al Servizio di
Segreteria per gli adempimenti di competenza.
L'Istruttore Amm.vo
Sig. ra Giuseppa Noto
, DIMGENTE
viaumzio Busacca
'0\_
*/'
V
"
f..-:^.':.-.-. . ; - . . , 3 9
-^>*.:*-X*{?q
-e, 3 ? 0 3 2 4 1 0 8 2 4
FATTURA n.
a saldo/in conto vs. ordine
/
Data Q^
07
SJFEfJIMENTO DOC.
CONDIZIONI GENERAI] DI VENDITA. • 1. la rrerco viaggia a rischio e pericolo del Clienti», anche w convenuta franco a dcitino. • 2. Salvo poto espressa, hri i prezzi s'intendono franco sede della Ditta vcnditrice. • 3. te parti concordano mxJalilà e Tarpi
per eveniuali reclami fono salva amento digesto della nonnctiva vigente in motorio. • i. In coso di ritarda ne! pagamento decorreremo gli interessi commerciali netta misura del saggio ufficialo di scor.lo aumentata di Ire punti, • 5, Per quols'rasi controversia si
sdirà l'Autorità Giudìzioria del luogo che le parti hanno convenula. • 6. Non sì rilasciano quietanze separate: p« il regolare saldo si prega dì rimandare la fatlura. Comunicateci eventuali errori/omissioni relativi aì Vs. dati anagrcnci e fiscali. Senza Vs.
conwn'cczionì resteranno validi quelli qui riposati a ci ritensrno liberi da ogni responsabili là e sanzione.
COMUNE DI MONREALE
SERVIZIO GESTIONE FINANZIARIA
CERTIFICATO DI IMPEGNO
Esercizio
Titolo
Funzione
Rjf.
Servizio
al
Bilancio
Intervento Categoria
Capitolo
Cod.Mec
1
Codici Statistici
2
3
4
C.
2014
Capitolo
1
09
01
02
00156600
00156600
Ufficio urbanistica - beni facile consumo
Numero Impegno
201300010422
Data
26 02.2014
Codice
Descrizione vincolo
Atto
Tipo
APGAT
32897
Numero
48
Data
05.02.2014
Registro
5S
Data Seduta
26.02.2014
Data Esec.
CUSIMANO GIUSEPPE
Per:
,-,
APGAT 48 del 5/2/2014 - Liquidazione fattura 8/14 Cusimano Giuseppe per fornitura bombole a gas
Importo Attuale
Importo Iniziale
Euro 300,00
Euro 300,00
Previsione Attuale
1.600,00
Impegnato sul GAP
1.600,00
Differenza
0,00
SI ATTESTA LA REGOLARITÀ' CONTABILE E LA COPERTURA FINANZIARIA DELL'IMPEGNO DI SPESA
SECONDO L'IMPUTAZIONE E LA DISPONIBILITÀ' SOPRA RIPORTATA .
Vale esclusivamente quale attestazione di copertura finanziaria, con esclusione di ogni possibile valutazione sulla regolarità
tecnica e legittima dell'atto e per il periodo di durata del bilancio di previsione.
Per le annualità successive, il presente certificato vale solo quale presa nota ai fini della formazione dei bilanci futuri, ex art. 183
comma 7° TUEL.
LI' 26.02.2014
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
3 018 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content