close

Enter

Log in using OpenID

Curriculum vitae agg. maggio 2014

embedDownload
CURRICULUM FORMATIVO E
DELL’ATTIVITÀ SCIENTIFICA E DIDATTICA
di Alessandra Maria Antonella Tigano
Alessandra Tigano è ricercatore a tempo indeterminato, settore S.S.D. M/PED03, presso
l’Università di Catania, Dipartimento di Scienze della Formazione. È docente di Didattica generale
e speciale (10 CFU), corso di laurea in Scienze dell’Educazione e della Formazione. È stata docente
a tempo indeterminato di Scuola dell’Infanzia, di Scuola Primaria e di Storia e Filosofia presso
Istituti Statali di Scuola Secondaria di II grado. La sua produzione scientifica, frutto della duplice
connessione tra insegnamento e ricerca maturata nel mondo della scuola e dell’Università, si
inserisce negli ambiti: 1. della didattica enattiva ad orientamento narrativo-riflessivo e sistemico che
si incardina nelle teorie della complessità, nelle teorie dell’azione, sugli studi sulla professionalità
docente e sul pensiero degli insegnanti (teacher’s thinking); 2. del movimento educativo della
Philosophy for children/citizen/community di Mattew Lipman, di cui ha applicato il curricolo in
classi di scuola primaria e secondaria sviluppando riflessioni scientifiche di natura empirica e
sperimentale nei settori delle didattiche disciplinari e delle metodologie, della didattica
interculturale e della didattica dell’orientamento; 3. della didattica dell’apprendimento della lettoscrittura attraverso il metodo fono-sillabico e quello narrativo-immaginativo delle fiabe che utilizza
le nuove strategie interattive multimediali e rispetta gli stili di apprendimento cognitivi, attivi e
costruttivi degli alunni; 4. della pedagogia ermeneutica intesa come teoria della prassi educativa,
sapere pratico che abita nello spazio della phrónesis e che guida con saggezza la complessità
dell’agire didattico. È autrice del volume: Autobiografia e tradizione in H.G. Gadamer. La
questione dell’esserci nella postmodernità, prefazione di Francesca Pulvirenti, Sciascia,
Caltanissetta 2009, e di numerosi saggi e articoli.
POSIZIONE PROFESSIONALE ATTUALE
Dal 1° ottobre 2013, ricercatore a tempo indeterminato non confermato presso il Dipartimento di
Scienze dell’Educazione e della Formazione, Università di Catania.
PERCORSO FORMATIVO
 Titoli di studio:
 nel 1983 ha conseguito il diploma di maturità magistrale con votazione 56/60, presso
l’Istituto Magistrale “F. Crispi” di Piazza Armerina (Enna);
 Diploma di laurea ISEF conseguito c/o Istituto Superiore Pareggiato di Palermo.
Votazione 110/110 e lode (20 marzo 1987).
 Laurea in Pedagogia conseguita presso la Facoltà di Scienze della Formazione di
Catania con voto 110/110 lode e dignità di stampa (06/12/1999), discutendo una tesi
su“Ricoeur e Rawls: etica e giustizia”. Relatore Ch.ma Prof.ssa Rosaria Longo.
 Dottore di ricerca in “Fondamenti e metodi dei processi formativi”, Università di
Catania, Facoltà di Scienze della Formazione (10 marzo 2008), XIX ciclo.
 Altri titoli:
 Titolo di Teacher Educator attestante le competenze per svolgere attività di
formazione degli insegnanti nel campo specifico della Philosophy for children
rilasciato dal C.R.I.F. (Centro di Ricerca per l’indagine filosofica) – C.I.R.E.P.
(Centro Interdisciplinare di Ricerca per l’Educare a pensare).
1
 Cultore della materia in “Storia della filosofia”, settore scientifico-disciplinare MFIL/06 c/o la facoltà di Scienze della Formazione di Catania (seduta del 16 giugno
2005 da parte del Consiglio del Corso di Studio di primo livello in “Scienze
dell’Educazione e della Formazione”, e di “Educatore dell’infanzia”, e di secondo
livello in “Scienze Pedagogiche” della Facoltà di Scienze della Formazione di
Catania, prot. N. 2266).
 Cultore della materia per il settore scientifico-disciplinare M-PED/01 “Pedagogia
generale e sociale”, c/o la facoltà di Scienze della Formazione di Catania (seduta del
20.01.2010 del Consiglio della Struttura Didattica Aggregata “Pedagogia e
Formazione”, prot. N. 2654).
 Specializzazioni e Perfezionamenti:
- 2000/2002. Scuola di Specializzazione per l’insegnamento secondario– SISSISClasse 037A - Filosofia e Storia. Votazione 78/80. Università degli Studi di
Catania.
- 2006. Corso di Perfezionamento post-lauream L’insegnamento della storia di
durata annuale per un totale di 1500h, 60 crediti formativi, Consorzio
Interuniversitario FOR.COM.
 Abilitazioni:
- 1987/1988. Abilitazione all’insegnamento per la scuola dell’infanzia. Votazione
76/80.
- 1989/1990. Abilitazione all’insegnamento per la scuola primaria. Votazione
76/80.
- 1989/1990. Abilitazione all’insegnamento su classe di concorso 29 A.
Educazione Fisica Scuola media inferiore con votazione 78/80.
- 1989/1990. Abilitazione all’insegnamento su classe di concorso 30 A.
Educazione Fisica Scuola media superiore con votazione 78/80.
- 2000/2001. Abilitazione su Classe di concorso 37A- Filosofia e Storia. Votazione
80/80.
ESPERIENZE PROFESSIONALI
 Incarichi di insegnamento universitari:
- Anno Accademico 2013–2014:
- Affidamento della docenza “Didattica e Pedagogia speciale” (18 ore; 28-29 marzo;
4 aprile 2014) per le classi di concorso A016-A072 all’interno dei Percorsi Abilitanti
Speciali (P.A.S.) di cui al D.M. n. 81 del 25.03.2013 organizzato dall’Università
degli studi di Catania, Dipartimento di Scienze della Formazione.
- Affidamento della docenza “Didattica e Pedagogia speciale rivolti ai bisogni
educativi speciali” (36 ore; 17-18 aprile; 2-3-9-10 maggio 2014) per le classi di
concorso A016-A072 all’interno dei Percorsi Abilitanti Speciali (P.A.S.) di cui al
D.M. n. 81 del 25.03.2013 organizzato dall’Università degli studi di Catania,
Dipartimento di Scienze della Formazione.
- Affidamento della docenza “Didattica e Pedagogia speciale” (18 ore; 6-7-13 giugno
2014) per le classi di concorso A017, A019, A036, A039, all’interno dei Percorsi
Abilitanti Speciali (P.A.S.) di cui al D.M. n. 81 del 25.03.2013 organizzato
dall’Università degli studi di Catania, Dipartimento di Scienze della Formazione.
- Affidamento della docenza “Didattica e Pedagogia speciale rivolti ai bisogni
educativi speciali” (36 ore; 26-27 giugno, 4-5-10-11 luglio 2014) per le classi di
concorso A017, A019, A036, A039, all’interno dei Percorsi Abilitanti Speciali
2
(P.A.S.) di cui al D.M. n. 81 del 25.03.2013 organizzato dall’Università degli studi
di Catania, Dipartimento di Scienze della Formazione.
- Anno Accademico 2011–2012. Professore a contratto del corso ufficiale di
Pedagogia dell’infanzia (M-PED/01), presso il Corso di Laurea in Educatore
dell’infanzia (crediti 6 - ore 36) dell’Università di Catania, Dipartimento di Processi
Formativi.
- Anno Accademico 2010–2011. Professore a contratto del corso ufficiale di
Pedagogia dell’infanzia e pratiche narrative (M-PED/01), presso il Corso di Laurea
in Educatore dell’infanzia (crediti 6 - ore 48) dell’Università di Catania, Facoltà di
Scienze della Formazione.
- Anno Accademico 2007–2008:
- Professore a contratto del corso ufficiale di Storia della Pedagogia (M-PED/02),
Corso di laurea in “Educatori Professionali” presso Università LUMSA di Roma,
sede decentrata di Caltanissetta.
- Professore a contratto del corso ufficiale di Storia della Pedagogia perfezionamento
(M-PED/02), corso di laurea Specialistica in “Programmazione e gestione dei servizi
educativi e formativi” presso l’Università LUMSA di Roma, sede decentrata di
Caltanissetta.
- Anno Accademico 2006/2007. Professore a contratto del corso ufficiale di Storia
della Pedagogia (M-PED/02), corso di laurea in “Educatori Professionali” presso
l’Università LUMSA di Roma, sede decentrata di Caltanissetta.
 Incarichi di insegnamento nell’ambito dei master di I e II livello:
- Anno Accademico 2013–2014. Attività di docenza “Didattica speciale per la Scuola
Primaria” (9 ore) all’interno del Master “Didattica e psicopedagogia per i disturbi
specifici dell’apprendimento” organizzato dall’Università degli studi di Catania,
Dipartimento di Scienze della Formazione. II edizione. Responsabile Scientifico del
Coordinamento: Prof.ssa Francesca Pulvirenti, Ordinario di Pedagogia generale.
- Anno Accademico 2011–2012:
- Attività di docenza “Didattica generale e speciale” (10 ore) all’interno del Corso di
Specializzazione di Alta Formazione “Coordinamento pedagogico dei servizi
educativi per l’infanzia nel pubblico e nel privato” organizzato dall’Università degli
studi di Catania, Dipartimento di Processi Formativi. Responsabile Scientifico del
Coordinamento: Prof.ssa Antonia Criscenti, Ordinario di Storia Sociale
dell’Educazione.
- Attività di docenza “Didattica speciale per la Scuola Primaria” (9 ore) all’interno
del Master I livello “Didattica e psicopedagogia per i disturbi specifici
dell’apprendimento” organizzato dall’Università degli studi di Catania,
Dipartimento di Scienze della Formazione. I edizione. Responsabile Scientifico del
Coordinamento: Prof.ssa Francesca Pulvirenti, Ordinario di Pedagogia generale.
- Anno Accademico 2010–2011:
- Attività di docenza “Filosofia fenomenologica ed esistenziale” (5 ore) all’interno del
“Corso di Perfezionamento in Pedagogia Clinica” organizzato dall’Università degli
studi di Catania, Facoltà di Scienze della Formazione e dall’HOLOS di Siracusa
(Centro Studi e Ricerche Psicopedagogiche ad Orientamento Gestaltico).
Responsabile Scientifico del Coordinamento: Prof.ssa Antonia Criscenti, Ordinario
di Storia Sociale dell’Educazione.
- Attività di docenza “Integrazione degli studenti stranieri e della disabilità” (10 ore),
“Disagio, dispersione scolastica, orientamento” (5 ore) all’interno del Master di II
3




livello “Master Universitario Nazionale per la Dirigenza degli Istituti Scolastici”
(MUNDIS) organizzato dall’Università degli studi di Catania, Facoltà di Scienze
della Formazione. Responsabile Scientifico del Coordinamento: Prof.ssa Antonia
Criscenti, Ordinario di Storia Sociale dell’Educazione.
- Anno Accademico 2006/2007. Attività di docenza “Philosophy for children e nuove
modalità della didattica I e II” (20 ore) all’interno del Master Universitario di 2°
livello “Esperti in pratiche filosofiche e programmazione didattica interdisciplinare”
organizzato dalla Libera Università degli studi della Sicilia Centrale Kore di Enna.
Direttore del Master: Prof. Francesco Coniglione.
Attività di tutorato per gli studenti universitari:
- Anno Accademico 2004/2005. Attività di tutorato per gli studenti dell’Università di
Catania (Facoltà di Scienze della Formazione).
Partecipazione scientifica a progetti di ricerca internazionali e nazionali:
- 2010-2012. Docente referente nell’ambito del Progetto di Ricerca Il ruolo della
formazione continua nei processi di sviluppo professionale di insegnanti e dirigenti
scolastici promosso in rete dalla Facoltà di Scienze della Formazione di Catania e
dall’Associazione Pedagogica Italiana, sezione di Catania.
- È attualmente impegnata nel Progetto di ricerca del gruppo Siped “Pratiche
lavorative e formazione” nell’ambito della Pedagogia del lavoro e della didattica
professionale.
Partecipazione a comitati editoriali di riviste, collane editoriali, enciclopedie e trattati:
- dal 2014 fa parte del gruppo dei referee della rivista Education Sciences and Society
(rivista di fascia A realizzata dal Dipartimento di Scienze della Formazione di
Macerata http://riviste.unimc.i/index.php)
Incarichi Istituzionali:
- 1992-1994. Rappresentante dei docenti della Scuola dell’Infanzia in seno al
Consiglio Scolastico Provinciale di Enna.
- 1996-2003. Rappresentante dei docenti della Scuola Primaria in seno al Consiglio
Scolastico Provinciale di Enna.
- 2001-2002. Operatore psico-pedagogico, ai sensi della legge 426/1988, presso il
3°circolo “R. Chinnici” di Piazza Armerina.
- 2002-2004. Funzione Obiettivo Area 2 Sostegno al lavoro dei docenti “Operatore
psicopedagogico con compiti di supporto e consulenza ai docenti del Circolo.
Rapporti con l’ASL ed enti esterni – Referente del C.T.R.H (Centro Risorse
Territoriali Handicap), 3°circolo “R. Chinnici” di Piazza Armerina.
- Dal 2001 è socio SFI (Società Filosofica Italiana).
- Dal 2006 è socio ASPEI (Associazione Pedagogica Italiana).
- Dal 2007 è socio CRIF (Centro di Ricerca per l’Indagine Filosofica) e ICPIC
(International Council of Philosophical Inquiry with children).
- Dal 2014 è socio SIREF (Società Italiana di Ricerca Educativa e Formativa) e
SIPED (Società Italiana di Pedagogia).
- Dal 2014 è socio della Fondazione “L’albero della vita onlus” e partecipa al progetto
“Piattaforma infanzia” che promuove ricerche sulla conoscenza della condizione
dell’infanzia e dell’adolescenza in Italia e nel mondo per una più consapevole
promozione dei diritti dei minori.
- 2008-2009. Funzione strumentale Area 3 “Coordinamento Ricerca, Innovazione e
Valutazione”, 3° Circolo “R. Chinnici” di Piazza Armerina (En).
4
2008-2012. Rappresentante dei docenti in seno al Consiglio d’Istituto del 3° Circolo
“R. Chinnici” di Piazza Armerina.
- 2009-2010:
- Componente nella Commissione Giudicatrice del Settore B della XI edizione del
Premio Nazionale “Rocco Chinnici”.
- Funzione strumentale Area 3 “Coordinamento Ricerca, Innovazione e Valutazione”,
3° Circolo “R. Chinnici” di Piazza Armerina (En).
- 2010-2011:
- Funzione strumentale Area 3 “Ricerca, innovazione e valutazione”, 3° Circolo “R.
Chinnici” di Piazza Armerina (En).
- Docente referente delle scuole in rete nell’ambito dei Presìdi Regionali per
l’Orientamento.
- Docente referente per il Progetto Giocare a filosofare: una bussola per orientarsi.
- Dal 2012 è socio del CIRSE.
- 2012 – 2013. Docente Coordinatore del Consiglio della Classe IV C. Liceo
Scientifico “V. Romano” Piazza Armerina (Enna).
- Nell’a.a. 2012-2013 è stata componente della commissione finale del Master I livello
Didattica e psicopedagogia per i disturbi specifici dell’apprendimento organizzato
dall’Università degli studi di Catania, Dipartimento di Scienze della Formazione. I
edizione. Responsabile Scientifico del Coordinamento: Prof.ssa Francesca
Pulvirenti, Ordinario di Pedagogia generale.
- Dal 2014 fa parte dell’Albo dei revisori per la valutazione dei programmi di ricerca
ministeriali.
 Partecipazione a convegni internazionali e nazionali in qualità di relatore:
- Intervento al Workshop “La formazione razionale e morale dell'individuo:modelli ed
esperienze a confronto”, organizzato dall’Università di Catania, Dipartimento di
Scienze Umanistiche (DISUM), dal titolo “Gli amici di Elfie: modelli didattici ed
esperienze pedagogiche di educazione alla comunità”, Catania, 14 maggio 2014.
- Intervento al II Seminario di studi “Le epistemologie delle pratiche professionali.
Prospettive pedagogiche”, - organizzato dal Gruppo SIPed “Pratiche lavorative e
formazione” in collaborazione con la Facoltà di Scienze della Formazione di
Catania, cattedra di Pedagogia generale e sociale - , dal titolo “Il ruolo della
formazione continua nei processi di sviluppo professionale degli insegnanti”,
svoltosi c/o 3° Circolo “R. Chinnici” di Piazza Armerina e Facoltà di Scienze della
Formazione di Catania per complessive ore 17 (24 maggio 2011, 27 marzo e 21
maggio 2012, 17 settembre 2013).
- Intervento al Convegno Nazionale della S.I.PED. Progetto generazioni. Bambini e
anziani: due stagioni della vita a confronto, organizzato in collaborazione con la
Facoltà di Scienze della Formazione di Firenze (Firenze, 3-5 maggio 2012).
- Partecipazione al Convegno Internazionale di studi Complessità strategia della
conoscenza. Per una “mediterraneizzazione” del pensiero, Università Kore Enna,
26-27 marzo 2009.
- Intervento su “Scuole e Università. Valutazione di percorsi laboratoriali in
Philosophy for children” al Convegno Internazionale di studi “ICPIC Conference
2009 – Educating to complex Thinking Through Philosophical. Inquiri: models,
advances and proosal for the new millennium”, Università degli studi di Padova,
Dipartimento di Scienze dell’educazione, 2-4 luglio 2009.
-
5
Intervento sul tema: “La relazione di cura nella dimensione pedagogica” al 10°
Corso Nazionale di Formazione Professionale Professionale “La pratica del
filosofare nella Comunità di ricerca”, Acuto 16/ 25 Luglio 2008, organizzato dal
CRIF-CIREP.
- Intervento al Convegno Intercultura, pedagogia e azioni. Le scuole e i minori
stranieri: esperienze pedagogiche ed educative, organizzato dall’ASL n.4 di Enna,
Associazione culturale “Meltemi” di Piazza Armerina, Facoltà di Scienze della
Formazione di Catania, corso di laurea in Operatori turistici, Università degli studi di
Messina, corso di laurea in Scienze Infermieristiche, Piazza Armerina 8 maggio
2008.
- Intervento programmato all’Incontro Nazionale della P4Community…da qui al
futuro: stato dell’arte e prospettive della philosophy for children in Italia
organizzato dall’Università degli studi di Padova, Facoltà di Lettere e Filosofia dal 5
al 7 settembre 2007.
- Partecipazione al Convegno Internazionale Apocalisse e Post-Umanesimo,
organizzato dalla Facoltà di Giurisprudenza Università di Catania,19-21 ottobre
2006.
- Partecipazione al Convegno nazionale di studi in memoria di Alberto Pala
“Autonomia del sapere ed eteronomia del sapere filosofico nella paideia della
globalità. La filosofia e la pedagogia alla svolta del secolo”, organizzato
dall’Università degli Studi di Cagliari, Facoltà di Scienze della Formazione,
Dipartimento di Scienze Pedagogiche e Filosofiche, 6-10 giugno 2005.
- Partecipazione al Convegno Nazionale “Le prospettive della pedagogia: dalla
riflessione teorica all’impegno sociale”, organizzato dall’Università degli studi di
Catania, facoltà di Scienze della formazione, Dipartimento dei processi Formativi, 46 novembre 2004 (16 ore).
- Convegno Internazionale di studi “Il futuro dei diritti umani nella costruzione del
nuovo ordine mondiale”, organizzato dal Collegio Siciliano di Filosofia (Sr),
Università di Catania (Facoltà di Scienze politiche e di Giurisprudenza), Università
di Napoli (Facoltà di Scienze Politiche), Siracusa 26-28 maggio 2003.
- ALTRE ESPERIENZE PROFESSIONALI:
- 1987-1994. Insegnante con contratto a tempo indeterminato scuola dell’Infanzia c/o
2° Circolo Nicosia (Enna).
- 1994-1995; 1995-1996. Insegnante con contratto a tempo indeterminato Scuola
Primaria posto comune c/o 2° Circolo “G. Falcone” Piazza Armerina (Enna) e 3°
Circolo “R. Chinnici” Piazza Armerina (Enna).
- 1996-2001. Insegnante specialista lingua straniera francese presso il 3° Circolo “R.
Chinnici” Piazza Armerina (Enna).
- 2002-2012. 3° Circolo “R. Chinnici” Piazza Armerina (Enna). Insegnante con
contratto a tempo indeterminato Scuola Primaria posto comune.
- 2012-2014. Liceo Scientifico “V. Romano” Piazza Armerina (Enna). Insegnante con
contratto a tempo indeterminato di Storia e Filosofia ad oggi e continua.
ATTIVITÀ DI FORMAZIONE E RICERCA PRESSO ISTITUTI SCOLASTICI PUBBLICI
ITALIANI CON RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO:
- dal 1992 al 1996. Formatore IRRSAE SICILIA per docenti di scuola dell’infanzia sui
Nuovi Orientamenti (C.M. n. 134/1991) presso il 1° Circolo Didattico di Nicosia
(Enna) e il 3° Circolo Didattico di Piazza Armerina (Enna).
- 1996-2001. Docente referente del Progetto Lingue 2000 finanziato dal M.P.I.
-
6
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
2003-2004:
attività di docenza nel Corso “Laboratorio di informatica” (24 h) e attività di
progettazione (7 h) P.O.R. SICILIA – Azione C- Misura 3.0.6 Non Solo Scuola;
attività di docenza (4 h) Progetto “Educazione alla legalità”, c/o la Scuola Media
Statale di Valguarnera (26/05/2004).
dal 2003 ad oggi e continua, formatore in “Philosophy for
children/community/citizen” certified teacher educator dell’ICPIC e del CRIF per
alunni e docenti presso le seguenti Istituzioni scolastiche e Associazioni
professionali:
Istituzioni Scolastiche:
anno Scolastico 2003-2004. 3° Circolo “R. Chinnici” di Piazza Armerina (En),
Progetto Pensare in cerchio (Philosophy for children), classi II C e II D, attività di
docenza per n. 20 ore nell’ambito dell’Ampliamento dell’Offerta Formativa;
anno Scolastico 2005-2006. Liceo psico-pedagogico “Turrisi Colonna” di Catania
(13 ore); Circolo didattico “A. Gabelli” di Misterbianco (6 ore); Circolo Didattico
“S. Giovanni Bosco” di Catania (5 ore); Liceo psico-pedagogico di Biancavilla (6
ore);
anno Scolastico 2007/2008. 3° Circolo “R. Chinnici” di Piazza Armerina (En), Corso
di Formazione e Aggiornamento Docenti Pensare in cerchio per educare alla
legalità (42 ore);
6° Circolo “M. Schininà” di Ragusa (4 ore); Scuola Media “D’Alcontres” di
Barcellona Pozzo di Gotto (Me), per complessive 3 ore;
dall’anno Scolastico 2007/2008 all’anno scolastico 2011/2012 ha sperimentato il
curricolo di M. Lipman “Philosophy for children” nell’ambito dei Progetti Gli amici
di Elfie e Gli amici di Pixie (n. 100 ore annue) presso il 3° Circolo “R. Chinnici” di
Piazza Armerina (Enna), classi I, II, III, IV, V A e I, II, III, IV, V B;
anno Scolastico 2008/2009. Attività di docenza per n. 30 ore c/o il 3° Circolo “R.
Chinnici”, nell’ambito del POF, Laboratorio Nati per leggere e per pensare
(Philosophy for children), in qualità di Teacher educator. Alunni coinvolti n.: 20;
anno Scolastico 2009/2010. Istituto comprensivo “L. Capuana”, Laboratorio
filosofico per l’integrazione interculturale. Philosophy for children. Educazione alla
cittadinanza attiva, Progetto Immigrazione Sert Piazza Armerina, ASP n.4 di Enna.
Attività di docenza per n. 25 ore. Periodo gennaio-marzo 2010.
Associazioni Professionali:
intervento sul tema Un’esperienza formativa in philosophy for children: “Pensare in
cerchio” in occasione del Corso di Formazione organizzato dall’ASPEI, sez. di
Catania, c/o la Scuola Media “Dante Alighieri”, Catania 13/14 gennaio 2005;
Attività di docenza (8 h) nell’ambito del Progetto “Pensare per immagini di…
donna. La famiglia e la cultura della persona nella differenza: implicanze eticogiuridiche”, organizzato dal Centro Italiano Femminile (CIF) di Catania, c/o il Liceo
Psico-pedagogico “Turrisi Colonna” ed il Liceo Psico-pedagogico “Lombardo
Radice” di Catania, 18 gennaio e 23 febbraio 2005;
intervento sul tema La philosophy for children e l’educazione del pensiero in
occasione dell’Attività di Laboratorio organizzato dall’Associazione Pedagogica
Italiana (ASPEI) sez. di Catania, in collaborazione con la Facoltà di Scienze della
Formazione di Catania c/o la Scuola Media “Dante Alighieri”, Catania, 20 novembre
2006;
7
attività di docenza nell’ambito del laboratorio “La Philosophy for children e
l’educazione al pensiero”, patrocinato dall’Aspei sez. di Catania e dalla Facoltà di
Scienze della Formazione di Catania, 16-17 Aprile 2009.
- 2007–2008. Formatore per docenti neo-assunti C.S.A di Enna – Direttore del corso
Prof.ssa Adriana Rabita – Ufficio Scolastico Provinciale di Enna.
- 2008-2009 Tutor e docenza nell’ambito del PON 2007/2013 OBIETTIVO D Azione
1: Interventi formativi rivolti ai docenti e al personale della scuola, sulle nuove
tecnologie della comunicazione. Il computer a scuola (n.25 ore); OBIETTIVO F
Azione 1: Interventi per promuovere il successo scolastico, le pari opportunità e
l’inclusione sociale per le scuole del primo ciclo. Titolo progetto “Scuola comunità
aperta” (n. 30 ore).
- Dal 2009 al 2011 incarico per l’ampliamento del POF (n.40 h) per attività aggiuntive
di insegnamento (corsi di recupero di Geografia-Storia-Musica) nelle classi III - IV
A e III - IV B. Scuola Primaria 3° Circolo “R. Chinnici” di Piazza Armerina (Enna).
CONSEGUIMENTO DI PREMI E RICONOSCIMENTI NAZIONALI E
INTERNAZIONALI PER ATTIVITA’ DI RICERCA
- Nel 2003 ha ricevuto il Premio Nazionale “R. Chinnici” per studi e ricerche su
tematiche relative all’Educazione alla legalità per l’articolo Un percorso didattico
sul tema della giustizia pubblicato sul Bollettino SFI, nuova Serie n.178–
gennaio/aprile 2003.
- Lettera di riconoscimento del Prof. Duccio Demetrio, Professore Ordinario di
Filosofia dell’Educazione e di Teorie e Pratiche Autobiografiche presso l’Università
degli studi di Milano-Bicocca, per l’attività di ricerca svolta attraverso la
pubblicazione della monografia Autobiografia e tradizione in H.G. Gadamer. La
questione dell’esserci nella postmodernità, Sciascia, Caltanissetta-Roma 2009.
- Lettera di riconoscimento del Prof. Alessandro Mariani, Professore Ordinario di
Pedagogia generale e sociale presso la Facoltà di Scienze della Formazione
dell’Università degli studi di Firenze, per l’attività di ricerca svolta attraverso la
pubblicazione della monografia Autobiografia e tradizione in H.G. Gadamer. La
questione dell’esserci nella postmodernità, Sciascia, Caltanissetta-Roma 2009.
PUBBLICAZIONI:
 monografia:
1) Tigano A., Autobiografia e tradizione in H.G. Gadamer. La questione
dell’esserci nella postmodernità, prefazione di Francesca Pulvirenti, Sciascia,
Caltanissetta 2009; ISBN 978-88-8241-318-7.
 Curatele (con saggi):
1. Tigano A., Cardullo R.L., Severino L. (a cura di), “Pari opportunità”, radici
cristiane e promozione umana integrale, Bonanno, Acireale-Roma 2009 (pp. 101108. ISBN 887796595-9).
2. Tigano A., Romano V., Anzaldi M.L., Lasciateci l’ombra! Immigrazione, sanità e
scuola. Ricerche e percorsi di integrazione, Terre Promesse, Roma 2010 (pp. 9-17;
pp. 101-108 ISBN 978-88-89874-18-9) .
3. Tigano A., Furnari F., Giocare a filosofare. Antologia di poesie, immagini e racconti
dei bambini della scuola primaria, Terre Sommerse, Roma 2011 (pp. 97-102).
 Saggi in volumi collettanei:
1) Tigano A., L’amore secondo i bambini. Per un’epistemologia enattiva
dell’agire didattico, in F. Pulvirenti, La semplessità come paradigma per
ripensare l’identità narrativa, Edizioni della Fondazione Nazionale “Vito
Fazio-Allmayer”, Palermo 2013, pp. 191-201. ISBN 978-88-88477-30-5.
-
8
2) Tigano A., Playing at philosophizing: a compass for guidance in What
Teaching Practices for a Successful Orientation of the Self?, a cura di F.
Pulvirenti e A. Tigano, in Thinking Education through Philosophy In Memory
of Matthew Lipman and Ann M. Sharp, editors Lee Cho-Sik and Park Jin-Whan,
Published by The Korean Academy of Teaching Philosophy In School, 15th
ICPIC Conference Jinju, Korea 2012, pp. 98-102, pp. 116-126, ISBN 978-89965862-1-0.
3) Tigano A., Bambini e anziani: progettare spazi di narrazione condivisa in M.
Corsi, S. Ulivieri (a cura di), Progetto generazioni. Bambini e anziani: due
stagioni della vita a confronto, ETS, Pisa 2012, pp. 229-240 – ISBN: 978 –
884673448-8.
4) Tigano A., Workshop experience: born to read and think, pp. 423-427, in
Schools and Universities. Evaluation of workshop experiences (con F.
Pulvirenti, A. Valenziano, L. Zoda). In: M. Santi, S. Oliveiro (eds), Educating
for Complex Thinking through Philosophical Inquiry. Models, Advances and
Proposal for the New Millenium, Liguori, Napoli 2012, pp. 417-436, ISBN
9788820757106.
5) Tigano A., H.G. Gadamer: educarsi al comprendere in L’agire didattico.
Manuale per l’insegnante, a cura di P.C. Rivoltella, P.G. Rossi, La Scuola,
Brescia 2012, espansione on line del volume sul sito nuova didattica
www.lascuola.it ISBN 9788835030652.
6) Tigano A., Introduzione al volume multimediale Creature misteriose (2011)
pubblicato sul sito
http://www.circolochinnici.it/media/didapages/dida_1/index.html
7) Tigano A., Alterità e sofferenza in Paul Ricœur, in F. Coniglione (a cura di),
Interpretare, vivere, con-filosofare. Scritti in memoria di Rosaria Longo,
Bonanno, Acireale-Roma 2010, pp. 117-127, ISBN 9 788877 967800.
8) Tigano A., Bibliografia degli scritti di Rosaria Longo, in F. Coniglione (a cura
di), Interpretare, vivere, con-filosofare. Scritti in memoria di Rosaria Longo,
Bonanno, Acireale-Roma 2010, pp. 225-228, ISBN 9 788877 967800.
9) Tigano A., La cura dell’altro nel dialogo interculturale, in Filosofare, cura e
orientamento al valore, a cura di Alessandro Volpone, «Quaderni di pratica
filosofica», 2 (2009), Liguori, pp. 205-216. ISBN 978-88-207-4868-5
10) Tigano A., “Pensare in cerchio”: un’esperienza educativa di Philosophy for
children in Pratiche narrative per la formazione, a cura di Francesca Pulvirenti,
Aracne, Roma 2008, pp. 67-80. ISBN 978-88-548-1655-8.
11) Tigano A., Riflessioni sul valore educativo e politico della Philosophy for
children, in Filosofare, politica e società, a cura di Alessandro Volpone,
«Quaderni di pratica filosofica», 1 (2008), Liguori, pp. 127-135. ISBN 978-88207-4201
12) Tigano A., Cura, educazione e giustizia. Verso un possibile modello formativo
della persona, in Un vescovo per il nostro tempo. Scritti in ricordo di Cataldo
Naro, Arcivescovo di Monreale (a cura di) Vincenzo Sorce, Solidarietà,
Caltanissetta 2007, pp. 191-204. ISBN 978-88-6221-000-3.
13) Tigano A., Dal reale al virtuale: tutto un altro Dasein, in Ricerca in formazione
2. Dottorato di ricerca Fondamenti e metodi dei Processi Formativi, a cura di
Maria Tomarchio, Bonanno, Acireale-Roma 2007, pp. 71-97. ISBN 88-7796226-7.
14) Tigano A., Biografia e sapere riflessivo nell’ermeneutica filosofica: Dilthey e
Gadamer a confronto, pubblicato in La filosofia generosa. Studi in onore di
9
Anna Escher Di Stefano, a cura di F. Coniglione e R. Longo, Bonanno,
Acireale-Roma 2006, pp. 651-664. ISBN 887796345-X
15) Tigano A., Oltre il diritto all’uguaglianza: il dovere del riconoscimento delle
donne in Donne e lavoro (a cura di) R. Longo, Bonanno editore, Acireale-Roma
2006, pp. 179-187. ISBN 887796268-2 Giornata studio “Donne e lavoro”,
organizzata dalla Facoltà di Scienze della Formazione e Assessorato alle pari
opportunità del Comune di Catania, Catania, 11 novembre 2005.
16) Tigano A., Il problema della coerenza nel counseling filosofico, in Vivere con
filosofia. La consulenza come pratica (a cura di) R. Longo, D. Miccione,
Bonanno editore, Acireale-Roma 2006, pp. 145-9. Atti della Giornata
Internazionale di studio. Filosofia in pratica. La consulenza. Catania, 22 aprile
2005. ISBN 887796267-4
 Articoli su rivista:
1) Tigano A., “I care”, Don Milani dopo l’anniversario dei cinquant’anni della scuola
media, in «Rivista dell’Istruzione», n. 1-2, 2014.
2) Tigano A., Laboratorio filosofico e didattica orientativa: strumenti del
protagonismo scolastico in «Prospettiva Educazione Permanente», Anno XXXV,
n. 1-2, Gennaio-Agosto 2012, Armando editore, pp. 130-133, Atti del XXVI
Congresso Nazionale dell’Associazione Pedagogica Italiana sul tema
Protagonismo a scuola. Studenti genitori docenti, Noto (Sr) 14-16 aprile 2011,
ISSN 1125-3975.
3) Tigano A., Educare al riconoscimento culturale, in «Solidarietà», quadrimestrale
della Fondazione “Alessia” Istituto Euromediterraneo per la Formazione,
Ricerca, Terapia e lo Sviluppo delle Politiche Sociali, Anno XXIV n. 62,
Gennaio-Aprile 2010, pp. 131-150.
4) Tigano A., L’ermeneutica della differenza e la formazione interculturale,
«Prospettiva Persona», trimestrale di cultura, etica e politica, n. 68, aprile/giugno
2009, pp. 40-43. ISSN 1126-S191
5) Tigano A., Esperienza laboratoriale Nati per leggere e per pensare in Scuola e
Università. Valutazione di esperienze laboratoriali in Philosophy for children (a
cura di F. Pulvirenti, Alessandra Tigano, Agata Valenziano, Lucia Zoda,
«Childhood & Philosophy», rivista internazionale dell’ICPIC (International
Council for inquiry with children), Rio de Janeiro, vol. 5, n. 10, jul/dez. 2009, pp.
403-404; pp. 411-415. ISSN 1984-5987.
6) Tigano A., Il modello socratico come processo di cambiamento che educa al
pluralismo culturale, «Solidarietà», n.59, gennaio/aprile 2009, pp. 41-45.
Consultabile anche sul sito www.amicasophia.it e sulla Newsletter, «Amica
Sophia», n.4, novembre 2008.
7) Tigano A., Filosofare con le Indicazioni Nazionali. Valutazione di alcuni
percorsi di formazione promossi dall’Ateneo catanese, «Scuola e vita», Anno
XXXI - n. 7/8 - Ott./Novembre 2008, pp. 1-15. ISSN (International Standard
Serial Number) 2036-3362.
8) Tigano A., Interpretare la vita come relazione di cura. Ricordo di Rosaria
Longo, «Bollettino SFI» n. 194, maggio-agosto 2008, pp. 107-111.
9) Tigano A., Il significato dell’antropologia ontologica e il destino del soggetto in
H. G. Gadamer, in «Ricerche Teologiche», 2 (2007), Dehoniane Bologna, pp.
491-505. ISSN 1120-8333.
10) Tigano A., Il soggetto e il valore formativo dell’autobiografia in W. Dilthey, in
«Guttadauro», Istituto Teologico «Mons. G. Guttadauro» vol. VII, 2007, pp. 197212. ISSN 1720-5425
10
11) Tigano A., Esperienze di filosofia per bambini. Le buone maniere e quelle giuste.
L’angolo dei pensieri, in «Filosofareoggi», Anno 1-N. 2 Dicembre 2005-Gennaio
2006, pp. 64-72.
12) Tigano A., Vivere con filosofia. La consulenza come pratica, in «Bollettino SFI»
n. 189, settembre-dicembre 2006, pp. 78-9, sezione ‘convegni e informazioni’.
13) Tigano A., Legalità, educazione e buone pratiche di cittadinanza, in
«Qualeducazione», rivista trimestrale internazionale di Pedagogia, Pellegrini
(Cosenza) 68 (2005), sezione Ricerca e Innovazione educativa e didattica, pp. 3743.
14) Tigano A., Narrarsi in pratica, The narration of the self in practice” in «Pratiche
Filosofiche», rivista periodica semestrale, direttore responsabile Paola Teresa
Grassi, Anno III, numero 5, aprile 2005, pp. 49-68.
15) Tigano A., “Alla scoperta della lingua: insegnare giocando. Un’esperienza
metodologica dell’agire educativo: riflettere per educare” in «Qualeducazione»,
rivista trimestrale internazionale di Pedagogia, Pellegrini (Cosenza) fascicolo N°
67–Anno XXII-n.1-4 gennaio/dicembre 2004, pp. 43-50.
16) Tigano A., La pedagogia ermeneutica come “teoria della prassi educativa” in
«Bollettino SFI», nuova serie n. 183, Settembre-Dicembre 2004, pp. 42-51.
17) Tigano A., “Un percorso didattico sul tema della giustizia” in «Bollettino SFI»,
nuova Serie n. 178 – gennaio/aprile 2003, pp. 62-68, ISSN: 1129-5643.
 Recensioni su rivista:
1) Tigano A., Recensione del volume: Antonia Criscenti Grassi, Progettare la
formazione per i minori. Saggio di pedagogia critica, C.U.E.C.M., Catania 2010, in
Nuovo Bollettino CIRSE 1/2012, edizioni ETS, pp. 101 - 104.
2) Tigano A., Recensione del volume: E. Ruschmann, Consulenza filosofica, a cura di
R. Longo, Armando Siciliano, Messina 2004, in Bollettino S.F.I., n. 184 Nuova
Serie, gennaio/aprile 2005, pp.105/106, ISSN: 1129-5643.
Altro:
- Tigano A., Con e oltre Gadamer. Tradizione e narrazione nel pluralismo
postmoderno, Tesi di dottorato di ricerca in Fondamenti e metodi dei processi
formativi – XIX ciclo, 10 marzo 2008 – Dipartimento di Scienze della Formazione,
Università di Catania. Tutors: Prof.ssa Rosaria Longo e Prof.ssa Francesca
Pulvirenti. Coordinatrice del dottorato: Prof.ssa Maria Sebastiana Tomarchio.
CONOSCENZE LINGUISTICHE:
- 1989. Corso di perfezionamento lingua francese. Universitè de Bourgogne – Dijon.
- 1995-1996. Corso di formazione lingua straniera francese per insegnanti specialisti
di scuola elementare, n° 500 h.
- 1999. Session de perfectionnement pour instituteurs enseignant le francais.
Universitè Catholique de l'Ouest- Angers.
- 2010-2013. Corso di formazione lingua straniera inglese PFLISP-SICILIA per i
docenti di scuola primaria (340 ore). Certificazione delle competenze linguistico
comunicative livello B1 del Q.C.E.R, conseguita presso il Centro Linguistico di
Ateneo dell’Università di Palermo (23 maggio 2013).
CONOSCENZE INFORMATICHE:
 Patente europea ECDL – European Computer Driving Licence – conseguita c/o il
TEST CENTER DIDASCA, Istituto superiore “Gen. A. Cascino” – DSL6 di Piazza
Armerina (En) – in data 28/10/2003.
 Ha un’ottima conoscenza del pacchetto operativo Office, del sistema operativo
Windows e di Internet Explorer.
11
Autorizzo al trattamento dei dati personali, in base alla normativa vigente sulla privacy, legge
675/’96.
Catania, 19 maggio 2014
Alessandra Maria Antonella Tigano
12
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
1
File Size
360 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content