close

Enter

Log in using OpenID

annuario_curie_las605

embedDownload
PRESENTAZIONE
“L’insegnante - diceva Hannah Arendt- si qualifica per conoscere il mondo e per essere in grado
di istruire altri in proposito, mentre è autorevole
in quanto, di quel mondo, si assume le responsabilità: quel prendersi cura, quella responsabilità
del mondo di cui si fa portatore, sono l’indispensabile atto politico di un professore che ogni giorno entra in aula, e insegna”.
Andrea Bajani, La scuola non serve a niente
Il Dirigente Scolastico Maria Filippone
Collaboratori
del Dirigente Scolastico
vicario
prof.ssa Maria Assunta Caiazza
II collaboratore
prof. Giuseppe Russo
responsabile orario
prof. Mario De Simone
Ufficio Tecnico
prof. Ugo Capasso
Dsga
Carmela Isernia
Consiglio di Istituto
Presidente
Pagano Francesco
Componente Docenti
Caiazza Maria Assunta
Arcopinto Luigi
Capasso Ugo
Meazza Davide
Guida Alba
De Simone Raffaele
Gorgoglione Domenico
Iannicelli Antonio
Componente Ata
Sansone Giovanni
Lotti Rita
Componente Genitori
Pagano Francesco
Saracino Lucia
Marciano Domenico
Buonincontro Immacolata
Componente Alunni
Corbi Mario
Sorrentino Gianluca
IL NOSTRO PROGETTO
15 novembre 2013
- Alcune classi del
triennio partecipano
alla Prima Giornata
Nazionale del Volontariato Giustizia, incontrando operatori
volontari del carcere
di Poggioreale e detenuti.
Cittadinanza attiva, educazione alla legalità, condivisione dei valori di etica e civiltà, educazione
al rispetto delle diversità e all’inclusione costituiscono i principi fondanti della strategia educativa
adottata dall’ITTS Marie Curie.
Docenti
Aiello Franca
Albano Annamaria
Albo Augusto
Alessi Elvira
Alfieri Giuseppe
Andreotti Giovanna
Angelucci Arnaldo
Anzalone Raffaella
Arcone Ercole
Arcopinto Luigi
Averaimo Giuseppina
Aversa Maria Rosaria
Barile Gilda
Barone Marcello
Battinelli Luciano
Beneduce Antonio
Beneduce Felice
Boenzi Eduardo
Borrelli Carmela
Borrelli Domenico
Bosica Loredana
Brancaccio Giancarlo
Buoninconti Anna
Caiazza Maria Assunta
Camera Lucia
Capasso Antonio
Capasso Ugo
Caprioli Luigi
Carenzo Tecla
Casillo Giustina
Ciccarelli Maria Rosaria
Colalillo Concetta
Colucci Biagio
Corretto Anna Maria
Covito Salvatore
D’Aniello Carmela
De Felice Paolo
De Filippis Vita Anna
De Lucia Daniela
De Micco Beniamina
De Simone Mario
De Simone Raffaele
De Stefano Alfredo
Di Dato Rita
Di Natale Gabriella
Donnarumma Maria Teresa
Ercole Salvatore
Fiorillo Salvatore
Forneris Fulvia
Gentile Dora
Giacoia Roberto
Gorgoglione Domenico
Grilli Giuseppe
Guadagni Raffaele
Guida Alba
Iaccarino Maria Teresa
Iacone Annamaria
Iannicelli Antonio
Imparato Giulia
Imperato Maria Rosaria
Iodice Vincenzo
Izzo Giuseppe
La Montagna Giuseppina
Liguoro Franco
Lo Priore Silvana
Lo Sapio Olimpia
Lubrano Lavadera Sandro
Lupoli Eugenio
Manzo Elena
Marfella Ciro
Mariniello Giuseppe
Matarese Maria Annunziata
Meazza Davide
Miele Luciano
Migliaccio Vito
Mizzoni Pierludovico
Nappo Maria Rosaria
Odore Lucio
Oliviero Arcangelo
Oliviero Livio
Ottaiano Umberto
Palomba Chiarastella
Pasquale Roberto
Peluso Giuseppe
Perna Maria
Pesce Antonio
Petirro Stefania
Petito Anna
Piazzullo Giovanni
Porcaro Carmela
Raia Immacolata
Raia Tiziana
Riemma Gennaro
Rigitano Massimiliano
Rivera Giovanni
Romano Vincenza
Rossi Paola
Ruocco Aniello
Russo Gabriella
Russo Giuseppe
Salvati Vincenzo
Sannino Anna Assunta
Saporito Angela
Scafuro Maria
Scarpetta M. Rosaria
Scognamiglio Maria
Serra Filomena
Siviglia Vittoria
Sogaro Salvatore
Sorrentino Rosanna
Spera Caterina
Tagliatatela Giovanna
Trama Roberto
Trincone Maria Rosaria
Troncone Antonella
Viscardi Carmela
Viscovo Raffaele
Domizio Rosaria
Esposito Bruno
Esposito Concetta
Fasano Annamaria
Flamia Maria Cristina
Freni Antonio
Gaudino Giovanni
Grasso Lorenzo
Iervolino Raffaele
Liguoro Michelina
Lossoso Consiglia
Lotti Rita
Mascolo Antonio
Morra Fortunato
Orefice Margherita
Ottaiano Giuseppe
Petrazzuolo Giuseppe
Piscitelli Giuseppina
Porpora Concetta
Ragosta Alfredo
Riccardo Ciro
Rulli Mario
Sannino Pasquale
Sansone Giovanni
Vittozzi Luisa
EDUCAZIONE ALLA LEGALITÀ: un obiettivo possibile.
Il nostro istituto promuove iniziative volte alla formazione e all’educazione alla cittadinanza. Si tratta di
un percorso che abbiamo intrapreso da tempo e che
ci porta ad avere una continua attenzione per i temi
relativi all’affermazione di una
cultura della legalità.
All’interno di tale percorso, numerose sono state le
iniziative a cui i nostri studenti hanno preso parte
con entusiasmo e senso di responsabilità come:
23 settembre 2013
- Partecipazione alla
Cerimonia di inaugurazione del nuovo anno
scolastico svoltasi a
Roma, presso il Cortile d’Onore del Quirinale, alla presenza del
Presidente
della Re pubblica,
del
Ministro
dell’Istruzione e delle più alte cariche dello Stato.
Hanno preso parte all’evento studenti
provenienti
dalle scuole che si sono maggiormente distinte nella realizzazione di progetti di significativo rilievo sui
grandi temi della partecipazione attiva alla vita della
scuola, dell’educazione alla legalità e alla cittadinanza attiva e dell’intercultura.
6 dicembre 2013 - Gli alunni delle classi
quinte
di
visitano la “Fiera dei liberi produttori della rete
consumo critico antiracket”, in Piazza del Plebiscito.
30 ottobre 2013 - Una
rappresentanza
di studenti
partecipa
alla
ma nifestazione
“Scendi
in
campo per la legalità”,
presso lo stadio di Cercola. ATA
Isernia Carmela D.S.G.A
Annunziata Donata
Balzano Luigi
Cerciello Francesco
Ceriello Vincenza
De Bernardo Carmine
Deda Maria Rosaria
Di Domenico Andrea
Di Prisco Teresa
11 novembre 2013 - Le
classi
del triennio partecipano alla Terza marcia
anticamorra organizzata
in collaborazione con l’As sociazione culturale “Terra di confine” di Ponticelli.
14 novembre 2013 -Gli
alunni del biennio parte-
2
cipano alla presentazione
del Progetto “Fare il camorrista non conviene”,
promosso dall’USR Campania
7 marzo 2014 - Partecipazione all’incontro “La Costituzione repubblicana nel prisma dell’attualità”,
svoltosi presso la sede della Prefettura di Napoli.
Nel corso dell’incontro, organizzato dall’Associazione “Democrazia nelle regole”, viene siglato un
Protocollo d’Intesa per la promozione di iniziative di
sensibilizzazione della collettività
in materia di lega lità e di cittadinanza democratica.
19 e 22 marzo
2014 - Diventare
“cercatori di verità” - Dalle terre di Don Peppe
Diana a Latina,
l’impegno
degli
studenti del “Curie” in memoria
delle vittime delle
Mafie.
3
25 marzo 2014 - “Cittadinanza, Diritto d’asilo, Costituzione” - Gli alunni incontrano gli ex Consiglieri regionali
dell’Associazione A.R.E.C.
Dialogo a più voci per ragionare su immigrazione e accoglienza, integrazione e inclusione.
ad “abbattere” le barriere culturali ed emotive che
fanno del carcere un mondo a sé, per altro verso
ha inciso sul processo formativo degli adolescenti
“aprendo loro gli occhi” su cosa significhi violare le
leggi
e subire la conseguente punizione, ma anche
quanto sia faticoso il ritorno alla vita libera, il reinserimento sociale. L’incontro con un ex detenuto, con
operatori volontari, con esperti di questi temi sono
serviti a smontare luoghi comuni e semplificazioni.
al termine di un corteo che dal Liceo “Sannazaro”
allo Stadio Collana ha ripercorso il tragitto compiuto
dalle salme dei valorosi caduti per la libertà e per
la dignità napoletana, il nostro compagno Giuseppe Esposito è salito sul palco per ricordare che l’insurrezione del ’43 ebbe momenti importanti anche
nel quartiere di Ponticelli. Dopo aver riflettuto anche
sulle origini e su alcuni particolari aspetti della persecuzione antisemita, abbiamo potuto comprendere meglio il valore di quanti si opposero al nazismo
e alle leggi razziali del fascismo. È per questo che
abbiamo deciso di partecipare, unitamente ai compagni di VC, alla manifestazione che la Fondazione
Valenzi ha organizzato presso il Maschio Angioino,
nell’ambito di “Memoriae”, e che è poi proseguita
con un incontro nell’Aula Magna del nostro Istituto.
Anche quest’anno abbiamo
partecipato al concorso
indetto dal MIUR “I giovani
e
la Shoah” con un pro dotto multimediale dal titolo “16 ottobre 1943: il
mondo deve
sapere”.
Gli alunni della IV E hanno partecipato alla giornata “Persone, non numeri”, il giorno 3 aprile 2014
presso il PAN di Napoli.
Per i ragazzi è stata un’esperienza importante di sensibilizzazione su un tema - quello della condizione
carceraria - spesso trattato dai media in modo superficiale: sono intervenuti, infatti, con il racconto delle
loro personali esperienze il regista Gaetano Di Vaio,
che ha presentato anche un estratto del suo film “Il
loro Natale”, la professoressa Adriana Tocco - Garante dei detenuti della Regione Campania, il dottor
Francesco Cascini - vice capo del Dipartimento
Ammi nistrazione Penitenziaria, il dottor Tommaso Pelliccia
del Consiglio Direttivo dell’Associazione “Il carcere
possibile” e l’avvocato Domenico Ciruzzi - Presidente
Camera Penale di Napoli. della
8 e 9 aprile 2014 - Gli studenti delle classi terze
sede della Camera dei
visitano Palazzo Montecitorio,
Deputati e Palazzo Madama, sede del Senato della
Repubblica, per conoscere il funzionamento delle Istituzioni Parlamentari e avvicinarsi alle tematiche isti tuzionali e politiche.
23 maggio 2014 Partecipazione delegazione alunni e docenti
alla manifestazione “Nave della legalità”
SCUOLA E VOLONTARIATO
Il nostro istituto ha aderito all’invito, promosso dalla Conferenza
Nazionale Volontariato e Giustizia, a
partecipare alla Giornata Nazionale di informazione
e sensibilizzazione dal titolo “A scuola di libertà. La
scuola impara
a conoscere il carcere” intendendo
promuovere un modello di vera
“sicurezza sociale”
basato sulla solidarietà, la prevenzione, la respon attraverso lo scambio di esperienze,
sabilizzazione,
le
testimonianze
di persone detenute e di chi si oc cupa di questi temi e il confronto
con i giovani.
che, se da un lato
È una iniziativa
ha contribuito
4
In occasione della Giornata della raccolta alimenta re contro la fame in Italia, gli alunni delle classi IV
e V E, sabato I Marzo hanno partecipato
all’iniziativa promossa dalla fondazione Banco delle Opere di
Carità, collaborando con i volontari della Caritas in
diversi supermercati del quartiere. È stata un’espe rienza
importante per la crescita personale e sociale all’insegna della solidarietà.
UNLIMITED
Il Curie, sempre attento e proattivo nella partecipazione
ad attività progettuali in rete con altre scuole della città, nell’ambito del progetto UnLimited, promosso dall’
USR Campania, nell’anno scolastico 2012/2013,
ha
svolto un’azione didattico-formativa
multimediale,
con
la LIM, sulla tematica: L’uomo
e il denaro e la relativa
costruzione di video-lezioni.
La scelta di tale argomento
si è inserita appieno nelle iniziative che l’Istituto
mette
in atto già da tempo, nell’ineludibile consapevolezza
dell’intreccio
che intercorre
tra capitale umano
e capi tale sociale, come motore di
sviluppo e di benessere
per l’acquisizione di competenze
trasversali, strumen ti fondanti per la formazione di una cittadinanza consa pevole e responsabile.
OLIMPIADI di ITALIANO, MATEMATICA
e PROBLEM SOLVING
Il Curie, sollecito alle iniziative che pongono i propri
allievi in un confronto efficace e costruttivo con
PROGETTI
DI ECCELLENZA
Il “calendario civile” occasione per sostenere
attiva.
la cittadinanza
Quest’anno, noi alunni
della VD meccanica abbiamo scelto, tra le date
che vengono
celebrate
per
mantenere
in vita la
memoria degli eventi più significativi del Novecento,
quelle relative alle Quattro Giornate di
Napoli e alla
memoria della Shoah, idealmente collegate alla ne cessità di lottare sempre contro la tirannide. Il lavoro
di approfondimento storico dei fatti che portarono il
popolo napoletano ad insorgere contro l’occupazio ne tedesca è stato il presupposto per la nostra par tecipazione consapevole alla manifestazione cele brativa del 70° anniversario delle Quattro Giornate:
altri studenti, partecipa, già dalla sua prima edizione, alle Olimpiadi di Italiano, competizione
organiz zata dal MIUR,
per incentivare e migliorare la pa dronanza della lingua italiana. Nell’anno scolastico
2013/2014, nell’ambito della quarta edizione delle
Olimpiadi di Italiano, nella gara di Istituto si sono
distinti un allievo del primo biennio e uno del secondo, raggiungendo risultati di eccellenza. Allo stesso
modo, nell’ottica di sensibilizzare gli allievi a competizioni afferenti alla cultura scientifica, l’Istituto
partecipa, sin dalla sua prima edizione, alle Olimpiadi della Matematica, gare promosse dal MIUR in
collaborazione con la Scuola Normale Superiore di
Pisa. Nell’ attuale competizione tre alunni del Curie
hanno superato la prima gara delle Olimpiadi con
grande successo, che ha consentito loro di partecipare alla selezione interregionale.
Da quest’anno il Curie partecipa alle Olimpiadi di
Problem Solving, che intendono stimolare l’interesse a sviluppare le capacità richieste in tutte le
iniziative attivate per la valorizzazione delle eccellenze. Tali attività favoriscono l’acquisizione di competenze trasversali ai diversi contesti disciplinari
riconosciute ormai essenziali per un inserimento
attivo e consapevole dei giovani nella società.
Ma noi stiamo in Purgatorio? Dalla
terra dei fuochi alla terra del sole.
L’Istituto, proattivo nella promozione di
attività progettuali che abituano i propri
allievi ad uscire dall’asfissia culturale
per acquisire strumenti di confronto e
di crescita, ha aderito, con la classe III F dell’indirizzo
di Meccanica e Meccatronica, al progetto didattico:
Ma noi, stiamo in Purgatorio? Purgatorio ad Arco:
un Arco sul territorio, sostenuto da Fondazione con
il Sud. Il progetto prevedeva la rappresentazione del
proprio Purgatorio da parte di più Istituti di istruzione
secondaria di secondo grado della città di Napoli coin volti. I nostri studenti hanno scelto come metafora di
Purgatorio “La terra dei fuochi”, realizzando con forte
spirito creativo un video dossier, al fine di fare emer gere tale realtà del proprio territorio e di porla non
nei termini di una questione
locale, ma di un caso
nazionale. Non a caso il proprio rifrisco al termine del
suddetto percorso catartico
consiste nella diffusione
tra la popolazione di materiali
di sensibilizzazione, di
informazione, di crescita. INTEGRAZIONE E INCLUSIONE
Valorizziamo
le “diverse
abilità”
Anche quest’anno, allo scopo di individuare, sviluppare e potenziare le capacità degli alunni di versamente abili e favorire
la loro integrazione nel
contesto scolastico, abbiamo attivato laboratori di
tipo linguistico, scientifico,
informatico e artistico. I
ragazzi ci hanno emozionato
recitando, ballando e
cantando nel corso dello spettacolo natalizio messo
in scena da docenti, alunni e personale ATA della
scuola. Insieme con genitori, insegnanti e compagni
gli allievi hanno realizzato anche i loro codi classe
stumi e scenografie. Inoltre, al fine di sensibilizzarli
alla salvaguardia dell’ambiente, in collaborazione
con l’associazione culturale ‘RE MIDA’, gli studenti
hanno partecipato a un progetto di riciclo creativo.
5
Underadio
della
costruzione di reIn collaborazione con l’associa- lazioni oltre il pregiudi sono centrali nella
zione “Save the Children” gli
zio
allievi delle classi 3E e 3H sono strategia didattica del
stati protagonisti di un percorso “Marie Curie”, che ha partecipato a molte iniziative
di carattere educativo che ha avuto l’obiettivo di coin- e proposte pervenute dalla realtà
sociale, culturale,
volgere giovani cittadini italiani e di origine straniera in imprenditoriale.
azioni comuni di sensibilizzazione e formazione attra- Il progetto ”Cultura di Genere”,
promosso dall’Unio verso i nuovi media.
ne Industriali di Napoli, al quale
ha partecipato la 4G
dell’indirizzo di Biotecnologie Ambientali, ha avuto
il compito di avvicinare e sensibilizzare gli allievi riEDUCAZIONE ALLA SALUTE L’educazione alla salute e alla tutela dell’ambiente spetto alle discriminazioni sui luoghi di lavoro.
rappresenta un obiettivo strategico del nostro POF,
Educare alla parità
pronto a promuovere e diffondere iniziative volte al
La
rispetto dell’ambiente e della persona.
nostra scuola, grazie al progetto USR
Campania, è SCUOLA
Un futuro senza Rifiuti
POLO in Regione CamIl nostro Istituto
ha
aderito
al
Fo pania dei laboratori
rum Internazionale dell’Informadei Diritti Umani, Idenzione per la salvaguardia
dell’am tità
di genere e Cittadi biente “Un futuro senza Rifiuti”
nanza europea.
organizzato dal
Ministero dell’Am- biente e della Tutela del Territorio Il progetto, in rete con le scuole secondarie di se intende sensibilizzare i
e del Mare, per
la formazione de- condo grado del territorio,
gli allievi sulle tematiche del progresso ecocompatibile. giovani al tema della violenza di genere.
IO CRESCO
Orto in terrazzo
Il progetto “Io Cresco” ha come
volontariato, un
Nell’ambito
del
obiettivo la crescita morale di noi
gruppo di 10 allievi delle tre giovani attraverso l’informazione e
classi di Biotecnologie
Ambien tali, con l’associazione “Artete- la formazione sui problemi della società contempoca” e il Rotary
Club hanno or- ranea come la “Terra dei Fuochi” e “La storia delle
ganizzato un orto in cassette e cose”, ovvero il processo di produzione dei beni di
delle schede
di coltivazione. Tale consumo con i relativi problemi.
lavoro sarà consegnato al reparto di terapia intensiva pediatrico dell’ospedale Caldarelli, dove i nostri AVVIAMENTO ALL’ATTIVITÀ SPORTIVA
allievi si recheranno per aiutare i piccoli degenti a
I contenuti del pro curare le piantine.
getto vogliono offrire
opportunità di pratica
Educazione alimentare: Inventa
il tuo spot
sportiva agli adoleOggi il fenomeno dell’obesità colpisce i ragazzi già in
scenti, che sempre
età scolare; essa è dovuta a una irregolare e cattiva
più spesso denotano
alimentazione. Il progetto Inventa il tuo spot mira a
carenze e problemamodificare le abitudini alimentari e intende, altresì,
tiche fisiche, ma sovalorizzare il modello alimentare mediterraneo.
prattutto promuovere
una cultura dell’integrazione che prenda spunto
Seminario sulle cellule staminali
dai valori dello sport. L’intento è quello di propor“È nella ricerca e con la ricerca che cresce profes- re percorsi che vadano oltre il semplice fare sport
sionalmente e come uomini, consapevoli e respon- e facciano capire che la combinazione tra sport e
sabili del proprio futuro”
valori potrebbe dare la possibilità di scegliere uno
stile di vita all’insegna della condivisione, del sacrifiDonne & scienza
cio, dell’impegno, dell’amicizia, della responsabilità,
Ricerca, innovazione e spin-off della collaborazione. Il progetto, quindi, non mira a
imprenditoriale, promosso dal formare futuri e promettenti atleti ma vorrebbe, soComune di Napoli, volto ad av- prattutto, dare agli alunni le abitudini, la disciplina e
vicinare le donne alla scienza e a orientarle verso per- le regole che sono tipiche dell’atleta.
corsi di studio e carriere a indirizzo tecnico-scientifico. Numerosa è stata la partecipazione ai Giochi Spor tivi Studenteschi e al Progetto didattico-educativo
Educare all’accoglienza
“Coca Cola Cup mettiti in gioco 2014”.
I temi della diversità di genere, dell’inclusione sociale,
Quest’anno il Curie ha aderito al Coordinamento
Scuole Napoli est per il premio siti reali.
Con il Protocollo d’Intesa sottoscritto in data 13 marzo
2014 presso il nostro istituto, tra l’Associazione
“Siti Reali” e i 5 istituti superiori di Ponticelli
Onlus
ci si propone di
. diffondere e far conoscere il Premio Siti Reali
tra le ultime classi degli istituti superiori, al
fine di favorire la partecipazione degli studenti
all’iniziativa;
. avvicinare le giovani generazioni al patrimonio
culturale dei Siti Reali, attraverso attività
didattiche;
. promuovere la creazione di un polo turisticoformativo tra i 5 istituti sottoscrittori del
protocollo;
. promuovere
un
coordinamento
operativo
permanente tra l’Associazione e i 5 istituti
scolastici al fine di condividere, pianificare,
programmare
e realizzare attività, iniziative e
progetti definiti nell’ambito della presente intesa;
. promuovere la creazione di un itinerario culturale dei
Siti Reali e delle Residenze Borboniche sia sul piano
regionale/nazionale che su un piano transnazionale
in rappresentanza dei valori comuni europei.
Un primo riscontro è stata la visita a Bruxelles dei
ragazzi più meritevoli dei cinque istituti.
6
gruppo ha vissuto le problematiche collegate alla
location, ai tempi di produzione, all’organizzazione
della scena e degli attori e agli strumenti di postproduzione.
MovieLab
Con il progetto MovieLab un
gruppo selezionato di allievi
si è cimentato con le tecniche e i linguaggi della settima arte. Guidati dal regista
Marcello Sannino, gli alunni
hanno ideato, scritto, filmato
e montato un cortometraggio
con se stessi come protagonisti. Oltre ad affrontare i
classici temi della preparazione e della scrittura di un
copione cinematografico, il
La
rock band
Il gruppo musicale del Marie Curie nasce quasi per
gioco da una conversazione della preside Filippone
con i proff. Grilli e De Felice. L’idea era quella di
mettere insieme sensibilità musicali diverse (per
anagrafica e per formazione) ed osservare il risultato. Il successo dell’esperimento è stato immediato:
superato lo scoglio iniziale di reclutare i primi studenti, il gruppo si è rapidamente arricchito di nuovi
talenti provenienti dal corpo studentesco, dal corpo
docenti e dal personale ata. La band si è esibita in
numerose occasioni riscuotendo sempre plausi dagli alunni e dagli ospiti esterni. Oggi il gruppo musicale è un organismo dinamico, in grado di adattarsi
alle diverse occasioni presentando un assetto rock
(anima originaria della band), pop, r&b, classico o
tradizionale.
Oltre alle voci, che rappresentano tutti i registri ma schili e femminili, nella band troviamo pianoforte, tastiere,
batteria, chitarra classica ed elettrica, flauto
traverso e basso elettrico.
7
nell’ambito del disegno automatico. Con l’attività laboratoriale Tecnologia e Musica: laboratorio musicale, la musica si integra con gli altri
linguaggi per potenziare la comunicazione personale
e interpersonale lasciando ampio spazio all’espressione creativa di idee, alle esperienze e alle emozioni.
L’ITTS “M. Curie” per l’anno scolastico 2013/2014
ha privilegiato la programmazione di attività finalizzate al recupero e all’approfondimento di quelle competenze chiave che garantiscono la realizzazione e lo
sviluppo personali, oltre che la cittadinanza attiva e
l’inclusione sociale. I percorsi laboratoriali, lineari in
riferimento alle singole discipline, ma reticolari nella
loro capacità di integrarsi, si trasformano in strumenti per valorizzare l’unicità e la complessità cognitiva,
emotiva e relazionale di ogni singolo allievo. Inoltre,
grande importanza è stata data alla formazione docenti, del personale della scuola e all’orientamento
in uscita degli studenti delle classi quinte.
Obiettivo C Azione 1 a.s.
2013-2014
Interventi per lo sviluppo delle conoscenze e competenze
chiave dei giovani
L’Italia è un paese per giovani?
Le competenze linguistico-espressive sono potenziate e recuperate nei
laboratori dedicati alle
attività teatrali, al giornalismo, alla comunicazione
in lingua inglese. Ciascun
laboratorio con la sua specificità organizzativa, metodologica e strumentale conduce gli allievi all’acquisizione di contenuti, alla loro rielaborazione e
alla comunicazione che può avere come momento
privilegiato il gesto e la parola nello spazio scenico
(Il gesto e la parola: laboratorio teatrale), la stesura di un articolo che diventa strumento fecondo per
esprimere idee, opinioni e azione critica del pensiero (Cronaca, emozioni, pensieri, disegni: il giornalino
di Istituto:) o ancora attraverso le fasi di speaking
e listening (parlare-ascoltare) con l’apprendimento
della lingua straniera (Learning English: the gateway
to the world).
I laboratori di statistica I numeri e la statistica per
prevedere...il futuro della realtà e quello di geometria Un viaggio nell’arte e nella natura alla riscoperta della geometria sono strutturati per potenziare
le capacità logico-deduttive, astrattive e interpretative e per accrescere la competenza nell’uso degli
strumenti geometrici o statistici al fine di analizzare e comprendere i diversi aspetti della realtà. La
conoscenza diretta di specifici ambienti lavorativi,
attraverso visite guidate o mediante conferenze in
modalità web meeting, e di specialisti del settore
come i ricercatori della sede regionale dell’ISTAT,
aumenta la conoscenza sull’operato delle istituzioni
pubbliche presenti sul territorio e avvicina i giovani a
vocazioni lavorative di cui spesso hanno una limitata e scarna conoscenza. Nel percorso laboratoriale
Il portfolio delle competenze: il disegno automatico con Catia V5 sono potenziate le competenze
Obiettivo C Azione 2 a.s. 2013-2014-Orientamento
permanente per la lotta all’insuccesso formativo
L’ITTS “Marie Curie”, sulla scorta delle numerose
esperienze realizzate nel corso degli anni in tema
di orientamento postdiploma e anche in virtù della
rete di relazioni con enti di ricerca e aziende (formalizzata attraverso la costituzione del Comitato
Tecnico Scientifico), ha realizzato n. 3 laboratori da
15 ore ciascuno di orientamento formativo, destinati
agli studenti dell’ultimo anno di corso, che hanno
ampliato il loro orizzonte di conoscenza delle opportunità provenienti dal mondo del lavoro.
Il Ponticello
Maggio 2014
numero 1
Ma, a che serve un
PON di ... italiano?
Il dibattito in redazione: la fuga dei talenti.
Napoli: partire o restare?
Obiettivo D Azione 1 a.s. 2013-2014
Questo obiettivo trova un completamento nelle azioni previste dal PON 2007-2013 finanziato dal FESR,
che ha permesso l’allestimento di laboratori e al
miglioramento degli ambienti scolastici presso l’ITT
“Marie Curie”. Proprio grazie ai finanziamenti FESR
sono stati allestiti tre laboratori
di disegno automatico, in due dei quali sono stati installati software relativi al disegno automatico autocad in 2 D e 3 D, e
in uno il software CATIA di recentissimo acquisto. Il
corso, dal titolo “La formazione
professionalizzante
del personale della scuola: il software Catia”, di 30
ore, è finalizzato al miglioramento della qualità del
lavoro in aula, a promuovere
la prassi di sperimentazione del metodo RA e allo
studio
e all’applicazione
didattica del software CATIA V5.
La forza della parola scritta
Erri De Luca
Napoli e i parametri
di qualità della vita:
Eduardo De Filippo
Ai giovani
degli anni ‘70:
«Una città in cui la storia
DIƓRUDDRJQLSXQWRXQD
JHRJUDƓDFKHFRQVROD}
m)XLWHYHQQH6HYROHWH
IDUHTXDOFRVDGLEXRQR
IXLWHYHQQHŌD1DSXOH}
Pag. 6
Il Presidente più
povero del
mondo
di T.
8
Scognamiglio
Pag. 14
Degni di note:
Jazz!
di S.
Scalone
Pag. 9
Una strana
giornata estiva
di F.
Di Somma
«Quando un uomo
con la pistola incontra
un uomo con la biro,
quello con la pistola
è un uomo morto!».
Roberto Benigni
Pag. 4
A spasso
per Toledo
di A.
Ariosto, P. Ascione
G. Palmieri, S. Scolastico
Obiettivo B Azione 7 a.s. 2013-2014
Si prevede un laboratorio, “Under way to the world”,
di 50 ore, finalizzato all’apprendimento
della lingua
inglese, a conclusione del
quale il personale della
scuola può conseguire una certificazione linguistica.
Obiettivo F Azione 3 - C.O.R.O.
I moduli attivati hanno permesso
la riduzione di pregiudizi sociali
e culturali, potenziato i processi
identitari attraverso la sperimentazione e valorizzazione di aspet ti culturali del territorio.
Nel territorio napoletano sono emblematiche le situazioni in cui gli alunni economicamente, socialmente e culturalmente deboli sono anche quelli più
esposti alle spinte dispersive. I moduli destinati agli
alunni del primo biennio hanno mirato alla promozione sociale delle fasce più deboli assicurando loro
l’emancipazione sociale e culturale.
I moduli destinati agli alunni del secondo biennio
hanno permesso di realizzare l’implementazione del
portfolio delle competenze certificate.
Me sfastirio
L’ITT Marie Curie, per combattere
il fenomeno della dispersione, ha
messo in campo il progetto “Me
sfastirio”, coordinato da Maestri
di Strada Onlus, al fine di dare a
quegli studenti, che nonostante i
numerosi interventi di didattica individualizzata, si
sono dimostrati
impermeabili a ogni forma di inter vento, la possibilità di misurarsi con il mondo del
lavoro secondo una articolazione oraria che ha permesso di trascorrere alcune ore dell’orario scolastico presso
artigiani del territorio tutorati da un ani matore sociale.
POR FSE C1 E C5
Azione: C 1 Interventi per
lo sviluppo delle competenze chiave in Inglese
Anche quest’anno gli stu denti del triennio che frequentano la nostra scuola
hanno la possibilità di migliorare le competenze in
lingua straniera con attività in situazione e con soggiorni all’estero. Essi potranno realizzare un’esperienza di apprendimento in
un contesto profondamente diverso dal loro vissuto,
che potrà determinare un cambiamento dei comportamenti abituali, attraverso il confronto con modelli
sociali e culturali di un paese europeo: dal confronto
non potrà che innescarsi un circuito virtuoso di crescita individuale e collettiva, che potrà, a sua volta,
incidere sulla dimensione attiva di cittadinanza.
Ciò sarà realizzato con un finanziamento Europeo e
della Regione Campania di circa € 126.000,00. I
due progetti, English for my life e My life secret ingredient: English, sono rivolti a 30 studenti, selezionati per merito scolastico e in base alla conoscenza
della lingua Inglese (accertata attraverso una selezione), che si recheranno, per 21 gg., presumibilmente nel mese di settembre, in un cittadina del
Regno Unito. Il soggiorno all’estero prevede la sistemazione degli studenti in famiglia per incrementare
le occasioni di conversazione e di scambio culturale
e la frequenza di un corso di 60 ore per il conseguimento della certificazione di lingua Inglese.
Azione: C 5 Tirocini e stage in Italia e nei Paesi Europei
L’azione è rivolta agli allievi delle classi quinte degli
indirizzi MECCANICA MECCATRONICA e BIOTECNOLOGIE AMBIENTALI, anno scolastico 2014/2015.
Gli alunni selezionati in base agli esiti dello scrutinio finale e ai risultati della valutazione di un test a
risposta multipla, relativo alle materie di indirizzo,
saranno protagonisti di due percorsi formativi, della
durata di 160 ore (4 settimane) per i meccanici (Da
disegnatore progettista a responsabile di progettazione) e di 120 ore (3 settimane) per i biotecnologi
(PCC: Produzione, confezionamento e commercializzazione di conserve alimentari), che si svolgeranno presumibilmente nel mese di settembre 2014.
POR FESR (Laboratori ed agenda digitale)
Il potenziamento della coscienza ‘tecnologica’ dei
nostri studenti è strategico all’interno della programmazione didattico-educativa del ‘Marie Curie’:
questo processo è reso possibile anche grazie alla
realizzazione e al completamento dei laboratori degli
indirizzi di MECCANICA, MECCATRONICA ed ENERGIE
e di CHIMICA DEI MATERIALI E BIOTECNOLOGIE. Ciò
è avvenuto con un finanziamento FESR POR CAMPANIA di € 150.000,00.
I laboratori realizzati e completati sono:
. Risorse energetiche e sostenibiltà ambientale €
71.650,00
. Energia, idraulica e meccanica dei fluidi €
33.910,00
. P&P: dal progetto al prodotto € 15.880,00
. Chimica e tutela dell’ambiente: una relazione
possibile € 12.100,00
. Biotecnologia e microbiologia € 15.400,00
Inoltre, si è reso necessario implementare la dotazione tecnologica degli uffici di segreteria per semplificare le procedure e supportare i processi di de
materializzazione:
. DIGIESSEA: DIGITALIZZAZIONE SERVIZI AMMINISTRATIVI € 1060,00.
COMPETENZE PER LO SVILUPPO (FSE) C-1-FSE-2011-1303
SCUOLA,
UNIVERSITÀ,
STAGE AZIENDALI
F-2-FSE-2011-82
Partecipa anche tu ai progetti PON
La scuola che orienta
L’orientamento assume
un posto di rilievo nella
progettazione educativa
dell’Istituto Marie Curie.
Si articola su tre aree di
intervento:
ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO
Orientamento in entrata:
MARIE CURIE
continuità con la scuola
Noi studiamo in Europa
secondaria di I grado,
realizzata con incontri
presso le scuole medie presenti sul territorio finalizzati alla presentazione dell’offerta formativa e degli
sbocchi lavorativi, agli alunni delle classi terze e ai
loro genitori. Attività di accoglienza nelle tre giornate
di Open Day (15 dicembre 2013, 15 e 16 febbraio
2014).
Grafica e Stampa www.progettopubblicitascuole.com 335.6685126
IL NOSTRO PON
Via Argine 902, 80147 Napoli Tel 081 5961947, Fax 081 5969559
e-mail: [email protected] sito web: www.itimariecurie.it
Dirigente Scolastico Maria Filippone
Orientamento in itinere: riorientamento e integrazione dell’offerta didattica e del curricolo svolti nelle
classi seconde.
Alternanza scuola-lavoro in collaborazione con aziende del territorio.
9
40 ore realizzate presso l’azienda GESA INDUSTRY
SRL dalle classi terze sezione B, C, D, E.
Collaborazione con aziende del settore energetico in
un progetto con la classe III sez. A.
Partecipazione Rete Robotica Regionale per la classe III sez. F.
Orientamento in uscita e stage aziendali: l’ITT “Marie
Curie” è particolarmente attento alla realizzazione di
percorsi educativi in raccordo scuola-lavoro allo scopo
di completare la formazione scolastica dei propri allievi
arricchendola con la maturazione di una esperienza
formativa in un contesto lavorativo che possa anche
orientarli nelle scelte successive di formazione e lavoro.
In tale ottica l’istituto è impegnato già da diversi anni in
attività di orientamento in uscita, di alternanza scuola
lavoro e di stage aziendali.
partenariato con le più importanti realtà produttive del
territorio realizzando innumerevoli occasioni di Alternanza Scuola-Lavoro/Stage presso le Aziende “Alenia
aeronautica S.p.A”, “AnsaldoBreda S.p.A”, “Teknosud Group S.r.l”, “Grania S.r.l”, ”Cafè do Brasil S.p.A”,
“ICCA S.r.l. (Caseificio/Salumificio AMODIO)”.
Progetto Lauree Scientifiche: anche quest’anno
due gruppi selezionati in base ad attitudini e merito
parteciperanno ai laboratori organizzati dall’Ateneo
“Federico II” di Napoli.
Orientamento in uscita: la scuola organizza incontri
con rappresentanti dei maggiori Atenei presenti sul
territorio. L’attività di orientamento interessa prevalentemente i dipartimenti di Ingegneria Meccanica
per l’Energetica, di Farmacia e Scienze Biotecnologiche, di Agraria dell’Università degli Studi Napoli
”Federico II”; di Ingegneria e di Scienze e Tecnologia
dell’Università degli Studi di Napoli “Parthenope”, ,
di Ingegneria industriale e dell’informazione, Civile,
Design, Edilizia e Ambiente, Seconda Università degli
studi di Napoli (SUN), presso la sede di Aversa. Alcuni
degli incontri si sono tenuti presso il nostro Istituto,
di fondamentale importanza quello con il prof. Luigi
Verolino, direttore del centro SOFTel di orientamento
della Università Federico II di Napoli.
L’ITTS “Marie Curie” ha partecipato anche alle attività di orientamento organizzate da Confindustria ed
Unione Industriali di Napoli, in particolare al progetto “Studiare l’impresa, l’impresa di studiare”, grazie a cui è stato partner di aziende quali Magnaghi
Aeronautica S.p.A, Unilever Italy Holding S.r.l”, Ansaldo-Breda, GMA S.r.l, rivelandosi iniziative/esperienze particolarmente apprezzate dagli studenti.
Stage aziendali: la scuola ha partecipato alle attività di alternanza scuola-lavoro in collaborazione con i
Cantieri Navali ”Megaride” di Napoli e ”Vulcan Air
S.p.A”. Attualmente la scuola è impegnata, con un
percorso di alternanza Scuola-lavoro, con la “GESA
Industry S.r.l.” di Somma Vesuviana che vede protagonisti gli allievi delle classi terze della specializzazione in meccanica. Grazie ai PON Obiettivo C, Azione 5 sono stati realizzati stage in partenariato con
“Teknosud Group S.r.l” e “Cafè do Brasil”.
La scuola, negli anni, ha allargato sempre più la rete di
10
AlmaDiploma
L’istituto ha aderito al progetto di orientamento del
Consorzio Almalaurea articolato in due percorsi AlmaOriéntati e AlmaDiploma, pensati e strutturati per
porre lo studente al centro delle proprie scelte.
1A
Cliclavoro
La scuola, inoltre, attraverso il portale www.cliclavoro.gov.it, ha pubblicato e reso gratuitamente accessibile sul proprio sito istituzionale i curricula dei
propri studenti dell’ultimo anno di corso, allo scopo
di favorire l’incontro tra domanda e offerta di lavoro.
Auriemma Simone, Borrelli Christian, Cerasuolo Paolo, Citarelli Domenico, Coppola Francesco,
Cuomo Luca, D’andolfi Giuseppe, Di Tuoro Samuele Dario, Dimartino Adriano, Fevola Ciro, Figuccio
Bruno, Grimaldi Renato, Piccolo Damiano, Prezioso Antonio, Rispoli Gaetano, Romagnuolo Francesco, Scarpato Luca, Scorza Simone
Progetto outcome
È stato realizzato, infine, l’outcome di tutti gli
studenti diplomati a partire dall’anno scolastico
2007/2008. I risultati di tale rilevazione hanno consentito di conoscere tutte le specificità del percorso
post - diploma degli stessi.
Polo Formativo PartES-Partenariato Energie Sostenibili
Comparto: Efficienza energetica
Filiera produttiva: Costruzioni e abitare
Costituito da 20 partner, ha lo scopo di costituire
una filiera formativa che sia in grado di sviluppare
una integrazione ed interazione permanente tra formazione, istruzione, ricerca scientifica nell’ambito
dell’efficienza energetica. Gli obiettivi comuni sono:
. formare professionisti specializzati nelle tecnologie per l’efficienza e risparmio energetico;
. creare una connessione virtuosa tra sistema formativo e inserimento nel mondo del lavoro stabile e di qualità;
. instaurare un confronto costante tra imprese, istituzioni e territorio;
. promuovere la cultura della sostenibilità;
. sensibilizzare i cittadini sui temi dell’ambiente,
delle energie rinnovabili, dell’efficienza e del risparmio energetico.
1B
Aprea Umberto, Borrelli Agostino, Citarelli Aniello, Corvo Antonio, Cuccurullo Davide, De Marco Paolo, Hathroubi Youssef Christian, Lendano Ciro, Maselli Marco, Mazzetta Stefano, Nappo Francesco
Pio, Nappo Salvatore, Pone Alessandro, Porricelli Saverio, Russo Biagio, Sannino Gaetano, Strino
Samuele
11
1C
Capuano Luigi, D’andrea Salvatore, De Stefano Raffaele, Lentini Vincenzo, Maione Roberto Pio,
Marasca Domenico, Meo Vincenzo, Merano Cristian, Ostacolo Angelo, Pagano Gianmarco, Paparo
Marco, Pezzella Alessandro, Postiglione Ciro, Raiola Mariarca, Russo Luigi, Soria Elena, Tubelli
Luca, Veneruso Michele
1E
Acone Christian, Amato Eugenio, Amoroso Fabio Saverio, Avallone Ciro, Criscuolo Antonio Junior,
De Cicco Maria, Esposito Luca, Gianniello Giuseppe, Improta Luca, Iorio Gabriele, Liguoro Giorgio, Maglione Emanuele, Manna Raffaele, Mazzella Marco, Migliorato Giuseppe, Oliva Salvatore,
Pauciullo Antonio, Porretiello Marco, Profenna Giovanni, Russo Luca, Russo Salvatore, Siciliano
Alessandro, Vivo Antonio,
1D
Ambrosio Mauro, Campana Ferdinando, Devoti Romolo, Di Frenna Raffaele, Feldi Emanuel, Gambardella Luca, Maglione Vittorio, Marsei Pietro, Miele Leonardo, Pompeo Antonio Gennaro, Sammarco Domenico, Sandomenico Tommaso, Taranto Simone, Troia Cristian, Tuzzolo Francesco
1F
Ambrosanio Emanuele, Chiaro Angelo, Corvino Emanuele, De Michele Ciro, Di Landro Vincenzo,
Filosa Samuel, Florio Vincenzo, Gentile Giuseppe, Grossi Emanuele, Iavarone Mario, Imparato
Francesco, Iorio Giovanni Cristian, Lagnena Nicola, Michelino Vittorio, Ognibene Alessandro, Russo
Sabato, Veneruso Luigi, Visone Ciro, Visone Diego
12
13
1G
Anaclerio Alessia, Archico Luigi, Beneduce Salvatore, Cacace Guglielmo, Caldoro Matteo, Castaldo
Aniello, Coppola Gennaro, D’isanto Giuseppe, De Stefano Luca, Di Matola Colomba, Esposito Carmen Susy, Liguoro Gianluca, Lossoso Alessio, Novosolov Yegor, Orso Emanuele, Ventura Emanuele, Visone Giuseppe, Vrilli Daniele,
1H
Altezza Salvatore, Buonincontro Antonio, Capasso Simone, Colella Daniele, Confuorto Alessio,
Coppola Felice, Cozzolino Giuseppe, Di Frenna Christian, Di Giovanni Ciro, Di Maria Giuseppe,
Esposito Antonio, Gargiulo Roberto, Incarnato Vincenzo, Iodice Antonio, Sannino Raffaele, Siano
Emanuele, Terracciano Amodio, Zannotti Umberto
14
1I
Avellino Ciro, Belsito Salvatore, Cancelliere Luigi, Castiglione Alessio, Cetrangolo Vincenzo, D’agostino Stefano, D’onofrio Umberto, Davi Luca, Di Sauro Giosue’, Esposito Gennaro, Esposito Luigi,
Giamundo Luigi, Iattarelli Mario, Organico Alessandro, Palumbo Manuel, Piccolo Alessandro, Salvetti Valerio, Santaniello Francesco, Sgariglia Giuseppe
1L
Abronzino Emanuele, Astarita Rosaria, Borrelli Anna, Bruno Francesco, Cennamo Giovanni, Cuomo
Gennaro, De Luca Bosso Armando, Di Rezza Gilda, Esposito Maria Fabiola, Esposito Martina, Gaudiero Marco, Iorio Domenico, Mammola Isabel, Napolitano Ciro, Pagano Marilena, Perna Bruno,
Rota Giovanni, Scarpato Youri, Sivero Antonio Pio, Tarantino Rossella, Ventrella Jacopo
15
1 M
Albanese Antonio, Andolfi Rosalba, Aprea Liliana, Argentino Tullio, Bossis Dalila, Cardone Giovanni, Cesarano Raffaella, Chirico Raffaella, De Rosa Matteo, Di Costanzo Giorgio, Gallo Gianmarco,
Iacovelli Alessandra, La Rocca Rosita, Longo Adele, Marciano Luisa, Marconicchio Assunta, Papa
Raffaele Marco, Pizio Nunzia, Sannino Gaetana, Scognamiglio Antonio, Sorianiello Martina
2A
Andolfi Emmanuele, Aquino Giuseppe, Balisciano Orlando, Barone Benito, Borrelli Salvatore, Buoncompagni Flavio, Ciriello Luigi, D’agostino Francesco, Di Maso Domenico, Esposito Ennio, Ferraro
Domenico, Iaccarino Vincenzo, Imperato Sabatino, La Gatta Giulio, Liguoro Mario, Martinucci Emanuele, Napolitano Giuseppe, Ottaiano Daniele, Persico Carlo, Pesolo Nicola, Quaranta Giuseppe,
Scandone Emanuele, Scognamiglio Giuseppe, Simonetti Raffaele, Testa Gaetano
1 N
Acunzo Sonia, Ascione Mariarca, Autru’ Enrico Daniele, Barbato Maria, Benincasa Vincenzo, Bersani Emanuele, Casolari Maria Pia, Coppola Giovanni, Esposito Vincenzo, Fabbricatore Vincenzo,
Lancia Anna, Nicoletti Mariarosaria, Rusciano Simona, Sarno Anna, Sicuranza Fabiana, Sparano
Alessandro, Tatangelo Lucia
2 B
Abizzo Antonio, Alaia Eduardo, Blandizio Ciro, Cardillo Fabrizio, Caretti Lorenzo Nicola, Casillo Giuseppe Pio, Casolari Umberto, Di Costanzo Vincenzo, Di Tuoro Giuseppe, Formisano Ciro, Gallo
Francesco, Lo Schiavo Ciro, Napolitano Antonio, Nappo Salvatore, Operoso Mario, Ranieri Antonio,
Romano Giuseppe, Russo Luigi, Salvati Emanuele, Sapio Dario, Signorelli Antonio Eduardo, Sorrentino Ettore, Valle Ciro Emanuele, Varriale Gennaro
16
17
2C
Barone Vincenzo, Caiazzo Mariarca, Calafiore Antonio, Caruso Emanuele, Castiello Mario, Coppola
Antonio, De Simone Luigi, Mignano Salvatore, Pelliccia Giuseppe, Petrone Gaetano, Porro Vincenzogiosue, Reale Raffaele, Santoro Raffaele, Satta Marco, Vitiello Francesco
2E
Adamo Enrico, Alcide Salvatore, Borrelli Giuseppe, Borrelli Luigi, Bucchignani Luca, Busiello Pasquale, Capasso Giuseppe, Cardillo Pasquale, Ciaramella Gennaro, De Felice Carlo, De Luca Bossa Salvatore, Di Torrice Fabio, Esposito Claudio, Favilla Antonio, Giaquinto Giuseppe, Ilardo Alfonso, Licenziato
Mattia, Madonna Simone, Montanino Gianluca, Pellegrino Emanuele, Sito Romolo, Zaoin Youssef
2D
Bonavita Salvatore, Bosco Alfredo, Capasso Valerio, Cerasuolo Armando Dario, D’ascenzio Marco,
Di Sarno Roberto, Fico Emmanuele, Iardino Alessandro, Iorio Angelo, Molisso Lorenzo, Piccolo Michele, Ponsillo Domenico, Rossi Elio, Salzano Matteo, Sasso Vincenzo, Spina Francesco
2F
Ammirabile Simone, Barone Giovanni, Casella Salvatore, Cavaliere Quintino, Fiocca Tito, Formicola
Daniele, Maiorino Raffaele, Maresca Andrea, Montesanto Pasquale, Napolitano Roberto, Riccio
Emanuele, Rosi Adamo, Scognamiglio Massimo, Scognamiglio Michele, Tarantino Mario, Vigilante
Luigi
18
19
2G
Borrelli Ciro, Busiello Vincenzo, Castelluccio Fabio, De Luca Marco, De Santis Luca, Di Carlo Angelo, Esattore Silvestro, Esposito Salvatore, Liguori Vincenzo, Mandica Eduardo, Marigliano Ernesto
Antonio, Migliaccio Antonio, Pepe Agostino, Ranucci Alfredo, Riccio Stefano, Tammaro Francesco,
Testa Marco
2 I
Ambrosanio Marica, Caravecchio Ciro, Cassinelli Dmitry, Castagna Alessia, D’alise Umberto, De Angelis
Simona, De Simone Daniela, Di Fiandra Alfredo, Di Mauro Maria, Esposito Marco, Ferrara Emanuela,
Incarnato Domenico, Iovinelli Rosa, Luongo Andrea, Manna Carla, Mantice Anna, Meilak Danilo, Napolitano Achille, Nappo Anna, Navarra Rita, Olivieri Ciro, Sammarco Pietro Luigi, Sannino Nunzia, Scavella
Antonio, Sodano Andrea, Spina Immacolata, Trombetta Francesco
2H
Barbarossa Stepan Ivanovitc, Borrelli Milena, Caiazzo Alessandro, Calvanese Laura, Capasso Celeste, Cardo Carmela, Casola Luigi, De Indicibus Massimo, Lanzetta Lucia, Maiello Mariarosaria,
Marisei Emanuele, Monaco Antonio, Monticelli Antonio, Morra Luigi, Napolano Nicola, Nocerino
Antonietta, Ostacolo Amalia, Passaro Maria, Polo Denise, Rapicano Salvatore, Russo Eduardo,
Sorrentino Antonio, Viscovo Alessandro, Viscovo Andrea
3A
Acanfora Biagio, Allocca Gennaro, Balisciano Angelo, Borrelli Immacolata, Caliendo Carmine, Cardolo Giuseppe, Corbi Mario, Damiano Luigi, De Chiara Antonio, Filosa Luigi, Formicola Davide, Forte
Luigi, Gaiola Simone, Iodice Massimo, Miranda Gianluca, Paudice Ciro, Scalone Simone, Scolastico Salvatore
20
21
3B
Carrese Simone Antonio, Cennamo Giovanni, Cozzolino Raffaele, Damiano Francesco, De Filippo
Marco, Esposito Francesco, Impradice Emanuele, Incarnato Antonio, Iorio Ciro, Lucci Antonio, Morra Daniele, Murolo Pasquale, Paracuollo Davide, Riccardi Luigi, Rizzo Alessandro, Russo Michele,
Scognamiglio Mattia, Telese Vincenzo
3D
Attovero Raffaele, Berruto Carmela, Camanzo Antonio, Casolari Carmine, Castagna Valentina, Cipollaro Antonio, Citarella Domenico, Equestre Antonio, Guida Antonio, Maglione Giovanni, Malinowski
Pawel, Mastranzo Francesco Pio, Pezzella Andrea, Piccolo Raffaele, Priore Domenico Emanuel,
Russo Salvatore, Sannino Davide, Scarpato Antonio, Scognamiglio Tiberio, Scognamiglio Valerio,
Silvestri Vincenzo
3C
Appierto Gennaro, Barone Armando, Borzone Antonio, Cacciola Luca, Capasso Luca, Carfora Aldo,
Catuogno Salvatore, Cimminiello Antonio Francesco, Cimminiello Gabriele, De Marco Luigi, De
Martino Ciro, Di Lernia Enrico, Esposito Raffaele, Festa Cristian, Franchini Gennaro, Manna Mario,
Napolitano Rosario, Pipola Armando, Testa Fabio, Visone Giovanni
3E
Annunziata Michele, Balzano Salvatore, Bussola Mario, De Rosa Raffaele, Fornaro Nicola, Ianuale
Raffaele, Liguori Luigi, Maglione Francesco, Matera Emanuele, Napolitano Luca, Pariota Daniele,
Pariota Roberto, Pariota Salvatore, Pierro Giuseppe, Punzo Raffaele, Riccio Davide, Scognamiglio
Marco, Soria Giuseppe, Viscovo Vincenzo
22
23
3F
Alboreto Raffaele, Ariosto Antonio, Ascione Pasquale, Ascione Vincenzo, De Falco Giacomo, De
Luca Vittorio, Di Somma Francesco, Esposito Cristian, Maione Luigi Alessio, Mantice Antonio,
Marciano Antonio, Meo Emanuele, Nappo Nunzio, Palmieri Giovanni, Rosi Bruno, Sannino Giorgio,
Tammaro Giuseppe
3H
Allegretti Daniela, Aprea Luigi, Arra Emanuele, Ausiello Andrea, Campana Felice Raffaele, Cantile
Stefano, De Luca Gilda, Di Domenico Anna Maria Grazia, Gison Ivan Michael, Iacomino Giuseppe,
Macciocchi Roberto, Montella Ciro, Mottola Pasquale, Pagano Giovanna, Palumbo Marco, Perrotta
Melissa, Petrazzuolo Tonia Francesca, Petrone Michele, Raiano Roberta, Scuotto Patrizia, Scuotto
Raffaele, Tatangelo Assunta, Veneruso Clarissa, Visone Alessandro
3G
Aiello Valentino, Aprea Marco, Borriello Rosaria, Calvanese Roberto, Coppola Alessandro, Costa
Alessio, De Gregorio Antonio, De Luca Agostino, Di Palma Ciro, Martinelli Alessia, Palmitessa Antonio, Paudice Anna, Riccardi Federica, Schiano Antonio, Scognamiglio Pasquale, Scotti Gaetano,
Trionfante Luca, Veneruso Maria Carmina, Zelenenko Zelenko Nazar
4A
Alaia Gaetano, Barometro Andrea, Borrelli Biagio, Borroso Agostino, Carotenuto Vincenzo, Castellano Mariano, Colonna Rosario, D’ambrosio Salvatore, De Luca Fabio, Formisano Pasquale, Liberatore Ilardi Andrea, Morra Danilo, Picardi Andrea, Riccardi Domenico, Romano Marco, Sollazzo
Giuseppe, Viscovo Alex, Viscovo Raffaele
24
25
4B
Avagnale Giuseppe, Ciliberti Antonio, Contursi Marco, De Luca Raffaele, Di Dona Giusi, Di Marzo
Sergio, Esposito Gaetano, Fele Umberto, Ferraro Davide, Iodice Gennaro, Napolitano Luigi, Olivieri
Antony, Orlando Massimo, Riccardi Monica, Romano Francesco, Rota Simone, Spina Vincenzo,
Toglia Francesco, Volpicelli Annamaria
4D
Borrelli Ciro, Cerasuolo Paolo, Criscuolo Luigi, Di Finizio Alessandro, Esposito Fabio, Guadagno
Raffaele, Manfregola Antonio, Mignano Davide, Morra Dario, Petrone Fiorenzo, Sannino Giuseppe,
Sansivero Massimiliano, Savino Simone, Tito Emanuele Maria, Vallefiorito Giuseppe, Veneruso
Domenico
4C
Caputo Mattia, Cardinali Antonio, Castiello Luca, Collini Vincenzo, Condone Davide, De Riccia Domenico, Di Giorgio Emilio, Di Prisco Domenico, Esposito Francesco, Esposito Nicola, Esposito Nunzio, Fiore Ciro, Garbo Simone, Guida Domenico, Incarnato Nicola, Lipardi Vincenzo, Longo Mario,
Monti Antonio Raimondo, Nappa Roberto, Russo Vincenzo, Stravolo Francesco
4E
Amato Emanuele, Borriello Salvatore, Catalano Alessandro, Cristiano Gennaro, Di Sarno Angelo,
Esposito Antonio Luigi, Labadessa Pasquale, Maglione Viktoria, Manna Emanuel, Napolitano Luigi,
Officioso Margherita Maria, Pirelli Irene, Porcaro Attilio, Porretiello Davide, Porricelli Carmine, Riccardi Simone, Romaniello Ciro, Sarno Martina, Saulino Giovanni, Terrana Antonio, Viscovo Giovanni
26
27
4F
Busiello Vincenzo, Calvanese Giuseppe, Corretto Alessandro, Corvietto Gianluca, Golino Biagio,
Milano Mario, Nazaro Raffaele, Passero Carolina, Pavone Concetta, Riccardi Raffaele, Riccio Marianna, Roveto Martina, Russo Daniele, Sannino Assunta Assia, Scognamiglio Domenico, Sena
Giulio Emanuele, Tarantino Teresa
4G
Acunzo Alessia, Avolio Roberta, Capasso Francesco, Citarelli Aniello, De Luca Luisa, Di Costanzo
Raffaella, Grieco Andrea, Iovine Luigi, Mori Alessio, Rea Antonietta, Rivano Angelo, Romano Andrea, Romano Emanuele, Scognamiglio Alfredo, Scognamiglio Palmira, Scognamiglio Saverio, Sito
Benedetta, Sposito Ciro
28
5A
Acampora Antonio, Aprea Luca, Barile Antonio, Borriello Giovanni, Capponi Andrea, Chiapparelli
Davide, Costanzo Ivano, D’andolfo Vincenzo, Grasso Paolo, Pulvirenti Roberto, Rungi Francesco,
Scognamiglio Ciro, Silvestre Fabio
5B
Bucarini Simone, Cardillo Salvatore, Carpio Gianluca, Cocozza Emanuele, Cozzolino Alessandro,
Cozzolino Giuseppe, Ferriero Tommaso, Fragliasso Marco, Franco Marco, Giusto Giovanni, Guadagno Daniele, Polizzi Eduardo, Profenna Angelo, Rega Massimo, Vacca Luigi
29
5C
Barone Salvatore, Battaglia Aniello, Borrelli Daniele, Brancato Rosario, Carbone Luigi, Corvo Raffaele,
Cozza Antonio, Discetti Michele, Formisano Mario, Marrazzo Giuseppe, Russo Mario, Torinelli Marco
5E
Angerame Nunzio, Baldari Marco, Beneduce Antonio, Bisogni Renato, Coppola Gianluca, Coppola
Roberto Paolo, Dolmetti Ettore, Fusco Gennaro, Gallo Vincenzo, Guadagno Antonio, Ignashin Denis,
Langella Emanuele, Maiello Pasquale, Nappo Francesco, Nunziante Armando, Pecoraro Angelo,
Pedante Emanuele, Porricelli Daniele, Tammaro Eduardo
5D
Amatrice Emanuele, Capasso Mattia, Cioffi Leopoldo, Colombrino Alberto, Donadeo Mario, Esposito
Giuseppe, Incarnato Luca, Infante Lucio, La Rocca Armando, Lucangeli Lorenzo, Miranda Vittorio,
Nebbioso Domenico, Paparo Bruno, Pontoriere Vincenzo, Salzano Mario
5F
Bassi Mattia, Capasso Christian, Carbone Luana, Cautiero Daniela, Coppola Gianluca, Cozza Ludovico, Cozzolino Alessandro, Cozzolino Ciro, Esposito Gloria, Formisano Danilo, Gillo Francesco,
Lardo Fabiola, Maddaluno Ciro, Maisto Gelsomina, Pane Mario, Pipola Luigi, Riccardo Giovanni,
Romano Angelo, Romano Domenico, Sequino Rossella, Teatro Annunziata Ilaria, Velotti Raffaele
30
31
5G
32
Amatrice Alessandro, Andolfo Giuseppe, Arcovellino Angela, Battaglia Bianca, Blandizio Lucia, Busiello Marco, Cozzolino Biagio, Cro’ Gaetano, De Gaetano Fabio, Di Pietro Simone, Fele Giovanni,
Finelli Andrea, Frassino Rossella, Guadagno Rita, Lipardi Immacolata, Manzo Ciro, Maritato Ciro,
Raiano Giusy, Russo Maria Pia, Saggese Claudia, Scancamarra Emilia, Seno Emanuele, Sorrentino
Gianluca
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
3 189 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content