close

Enter

Log in using OpenID

delibera n.78 - Comune di Casamassima

embedDownload
Comune di Cqsqmqssimq
(Provincio diBori)
VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE - COPIA
n. 78
del
20
giugno 2014
oGGET-fo: Ricorso promosso
dollq dotl.sso Roso CARVUTTO c/Comune di
Cosomossimo - Cosliluzione in giudizio e conferimenlo legole.
L'onno DUEMIIAQUArTORDICI e queslo giorno VENTI del mese di GIUGNO nello solo delle odunonze
dello sede comunole si è riunilo lo Giunto Comunole convocofo nelle forme di legge.
Preslede I'odunonzo il dott. DomenÌco BIRARDI nello suo quolitò
presenti ed ossenli iseguenîì sìgg.:
di
Sindoco e sono rispetlivomenle
Presenle
l)
Domenico
SINDACO
SI
2l BOVINO Michele
Vice Sindoco
sl
3l PEIRONI Luioi
ASSeSSOTe
SI
4l REGINELLA Vito
ASSeSSOTe
SI
5l MONTANARO Poolo
ASSeSSOre
SI
ó) FRANCHINI Volentino
Assessore
SI
BIRARDI
Porlecipo con funzionl consultive, referenli e di ossisienzo il Segretorio Generole Dotl.sso Anno Morio
PUNZI che provvede ollo verbolizzozîone ovvolendosi dello colloborozione del personole ossegnoto
oll' Uffìcio di segrelerìo;
ll Presidenle, conslotofo che gli iniervenuti sono in numero legole, dichioro operlo lo riunione ed
invilo i convocoli o deìiberore sull'oggeito soproindicolo.
I.A GIUNTA COMUNALE
Vislo lo proposto di deliberozione in oggelto e visli i poreri espressi oi sensi e per glì effelli di cui
oll'ort. 49 del D. Lgs. l8 ogosio 2000 n.ro 267 quoli risullono dol documento ollegoto ollo presente
deliberozione;
Ritenuto lo stesso sufficienlemente mollvolo e condividendo e focendo proprio senzo riserve il
conlenulo dello medesimo ollo quole inlegrolmenle si rimondo onche per quonto riguordo i
riferimenli normolivi ;
Con voti espressi in formo polese per oppello nomlnole fovorevoli oll'unonimìlo.
DETIBERA
Di opprovore, senzo emendomenii, lo proposlo di seguito riporfolo slobilendo che le premesse e gli
ollegoti sono porte inlegronie e soslonziole dello deliberozione.
Di dichiorore lo slesso, in relozione oll'urgenzo di provvedere ogli odempimenti conseguenli, con
seporoto unonime votozione immediolomente eseguibile oi sensi dell'orÌ. 134, commo 4, del D.L.gs
ì 8 ogoslo 2OO0 n. 267 .
,tk'.l.21:SG 201I
PRoPOSTACRON.NR.32DEL26.05.201'4.SERVIZIOAFFARIGENERALI
SOGGETTO PROPONENTE: Ufficio Contenzioso
ISTRUTTORE INCARICATO: sig.ra C' Giannini'
oGGETTo:Rìcorsopromossod.-allacl.ssaRosaCarvuttoc/ComunediCasamassimaCostituzione in giudizio e conferimento legale'
PREMESSO:
.chcjnd.ata23.05.2014-nS.PIot.èper.venutoaquestoenteficolsodinanziilTarPuglia-Bad,
promosso dalla d-ssa Rosa
contro il Comune di Casamassirna e la d.ssa Regina Stolfa,
D'ADDABBO e
Carvutto, legalmente rappresentata dagli aw ti Enzo Augusto' Robelto
Sabino AnnoJcia, domiciliati in Bari alla Via A' Gimma''1'47;
del 25'O3 2014
. clre oggetto del ricorso è l',annullamento rlella deliberazione di G.C nr' 39 Rcgina
Stolfa'
d'ssa
inerente l'assegnazrone in comando presso questo Comune della
amminish.ativo,
funzionario .o,1tubil" Cat. D3, nella parte che riguar.da l,intendimento
comunale e
sbuttura
nella
verificato iì posihvo insedmento def predetto .funzionario
St.lfa dal
ssa
d
della
trascor.si i sei mesr previsti, di p'.ocederà alla definitiva acquisizione
di quesfultimo
Cornune di TriggiÀno, previo rilascio di apposito nulla-osta da Parte
.
comune;
legale in qualità di partecipante al
1a ricorrente, d.ssa Rosa Carvutto, ha avviato azionc
nr' 1 posto di
concorso per esami e titoli per la copertura a temPo indeterminato -di.
quale idonea
funzionarà contabile indetto da1 Comune di Casamassima, classificandosi,
che
nonvincìtrice,rnsecondaposizione,dopoilvincitore,<lott'LucioPiedigrottaconilquale
a far tempo da1 1'
l'ente comunale stipulava ìonffatto di lavoro a tempo indeterminato
ottobre 2008;
rchesuccessrvamente,conatto<leliberativonr.12del24'0l..2014ilclott.Piedigrottavenlva
assegnato in comando ad alLro comparto;
.che,-aseguitodipubblicazionesulsitowebdiavvisopubblico-inerenteilreclutamentodi
istanza di
nr. 1 poio di funzionario contabile-Cat. D3, 1a d.ssa Regina stolfa prescntava
disponibilità;
. che con nota prot.3482 ctel 18.02.20,14 a firrna de1 Sindaco, veniva formalizzato l,atto di
assensoalcomandopressolastruttulacomunalcdiCasamassima,successlvalÌente
autorizzato anche dal Comune di Triggiano;
prot'991"9 del26'05 '2014
VISTA la relazione redatta da1 Responsabiiólel Servizio Affari generali(Ar1.
"4");
ìrrrErsuîo, peftanto, di doversi costituife in giudizio pet 1a tutela delle ragioni
conJerendo
inàrico difensivo all'avr'. Giuseppe
dell'ente,
RUSSO ;M
disciplina 1e moclalità di
VIS1E f" disposizioni dello Statuto vìgente eà in particolare l'art. 118 che
costituzione é di rappresentanza legale de11'ente in giudizio;
nr. 2730 /2012 della
RICHIAMATA in mateda di incarihi iegali la senúnza de1 Consiglio di Stato
legato alla
episodico,
"singolo
incarico
V Sezionc secondo la quale nel caso di-conferimento di
ma integri un contratto d'opera
necessità conttngente,non costituisca appalto di servizi legali
di evidenza pubblica" '
intelletfuaie che esula dalla disciplina códicistica in materia di plocedure
ha presentato
vISTO che, previa richiesta da parte dell'Amministrazione, l'aw. Giuseppe Russo
preventivo di sp"ra per f importo di € 4'480,00 complensivo di CPA ed IVA;
'163 del TUEL 267 /00 ttattasi di spesa non susccttibile di
DATO ATTO che, ai sensr dell',art.
frazionamcnto rn clodjcesimi;
w' 267 / 00;
RITENUTA la competenza della Giunta comunale ai sensi dell,art. 48 del T.U.E.L.
VISTI:
I
o il c.p.c.
iL'.;''
I
,1
o 1o stafuto comunale;
-r " t,- '.
.'i,r,'/
o il T.U.E.L. 267 /2000;
o g1i atti tutti in plemessa dchiamatii
'
'ìt+i
SI PROPONE
1)
di RESISTERE in giudizio innanzi il TAR-PugIia, a seguito di ricorso promosso dalla d.ssa
Rosa Carvutto, legalmente assistita dagli aw.ti Augusto, D'Addabbio e Annoscia, domiciliati in
Bari alla Via Abate Gimma nr. 147;
2) di NOMINARE legale delfente, l'aw. Giuseppe Russo con sede in Bari a Via Crispi nr. 10;
3) di IMPUTARE la spesa di € 4.480,00 alfintervento 1.01.02.03-5 del bilancio di previsione
anno 2014 in fase di elaborazione - Gestione competenza;
4\
di DARSI ATTO che ai sensi delfart. 1ó3 del TUEL 267 /00 tratrasi di spesa non
suscetfibile di frazionamento in dodicesimi;
5) Di PRENDERE altresì atto che l'affidamento de1 presente incarico è subordinato aÌla
sottoscrizione del contratto di patrocinio predisposto dall'Ufficio Contenzioso;
5) di DARE ATTO che l'Ufficio Segreteria prowederà a tîasmettere copia della delibera di
approvazione del1a presente proposta, esecutiva, al responsabile del servizio indicato per
fadozione dei rispettivi compiti di gestione.
,\
A
AA AA
A A A A A
/\
A
/\
AA
A
A
A/\
A A A A A A A
.
A/\ /\A AA
A
AA AA
A A A A A
/\/\ /\A
AA
A
AA
A A
AAA
/\ /\ /\ /\ A
PARERIOBBLIGATORI
(ex art. 49 del T.U.E.L. 78.98.2000,
nr.267)
REGOLARITA TECNICA: Visto si esprime parere favorevoie
tt'
?'c Ìttt',.?tìto
VIZIO
)
EL SERVIZIO
(D.ssa Regjla S
COMLINE DI CASAMASSIMA
(prov. di BARI)
Prot. Gen. Nr.
q q
A/.,C^C,
del 26 maggio 201 4
Scrvizio affari generali servizi al cittadino
Al
Sindaco
Alla Giunta
Al Segretario Generale
SEDF]
Oggetto: ricorso TAR Puglia dott.ssa Rosa Car'',,utto/Comune di Casanrassima.
ln data 23 maggio 2014, prot.n.9874, è perwenuto ricorso volto all'amrullamento della delibcta G.C.
n.39 del 25.03.2014 avente ad oggetto I'assegnazione in comando presso il Comune di
Casamassima della Dott.ssa Regina Stolfa e nella parte in cui vicne dato indirizzo che "... laddove
renga riscontrato il ltositivo inserimento della dipendente nello strutturo comunale, si procederit
con successivo atto ... all 'ucquisizione defnitiva del contratÍo di lavoro della medesima dal comttne
di Triggiano...".
Al suddetto ricorso va proposta opposizione mediante costituzione in giudizio e resistenza nel
medesimo per i motivi chc sommariamente si enunciano di seguito.
In via preliminare per difetto di giurisdizione del G.A. atteso che il Cons. di Stato. sez. III. sent.
21.05.2013 n.2754 stabiliscc che''...i1 diritto allo scorrimento di r-rna graduatoria concorsuale non
appartiene alla fase della procedura di concorso. la cui compctenza è demandata al giudice
amministrativo, ma ad una fase successiva, conncssa agli atti di geslione del lapporto di lavoro e
dunque soîtoposta alla giurisdizione ordinaria (cfr. cotte di cassazione scz.un. n.5588/2009).
Nel merito, la sentenza invocata da controparte (Cons. di Stato. sez.V, n.4329 del 31.07.2012). per
la quale ìn prescnza di graduatoria di concorso valida non è legittimo procedere al reclutamento di
personale avviando ex novo procedura di mobilità volontaria ex art.30 d.lgs.i6512001. costituisce
orientamento recente e non supportato da ulteriori conferme giurisprudenziali.
Richiamo le sentenze n.2250 del 211091201r.1 del TAR Lornbardia, del Consiglio di Stato, sezione
terza. n.3308 del 510612012 e la decisione n.1412011 dcli'Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato
che affermano la prevalenza delle procedure di passaggio diretto di personale fra amministrazioni
(mobilità) rispetto alle nuove assunzionì, comprese quelle per evcntuali "scorrimenti" di una
gradr"ratoric concorsuale ancora r igente.
Fatto richiamo alla normativa vigente evidenzio che il Comure di Casamassima non ha ancora
stabilito di procedcre alla copertura del posto di funzionario contabile D3 alteso che il posto non è
attualmente vacante in dotazione organica. Se e quando il Dott. Piedigrotta pcrlèzionerà il
passaggio presso I'amministrazione dell'Agenzia delle Entrate, occorrerà adottare nuova delibera di
G.C. con la quale si stabilirà in ordine alla copeftura del posto resosi vacante.
In tale atto (e non prima) sarà necessario spccificare le motivazioni dcl ricorso alla procedura di
mobilità piuttosto chc allo scorrimento di graduatoria in corso di validità.
Peraltro. in rapporto alla nomrativa vincolistica in materia di spesa di personale, questo Fìnte non
dispone per I'anno in cofso e per il prossimo di capacità assunzionale sufficicnte alla copefiura del
posto di funzionario contabile cat.D3 mediante assunzione dall'estemo. E', infatti, pacifico che lo
scorrimento di graduatoria implica un'assunzione "nuova" soggetta , per richiamo espresso della
circolare del Dipartimento della Funzione Pubblica n.412008 paragrafo 5, alla comunicazione
prevista dall' art.34 bis del D.Lgs.n. 1 65/200 1.
E', invece, noto che la mobilità fra pubbliche amministrazioni, se effettuata a)fra enti soggetti al
patto di stabilità e quindi al regime vincolistico in materia di spesa di personale b)che abbiano
rispettato il patto di stabilità interno nell'anno precedente, è "neutra".
Tale espressione va intesa nel senso che i nuovi ingressi realizzati per effetto della mobilità in
entrata non devono essere imputati alla quota di assunzioni normaîivamente prevista nei limiti della
spesa corrispondente alle cessazioni dell'anno precedente (Corte dei Conti sezione di controllo per
la regione Sardegna deliberazione n.85/201I/PAR, Sez. Riunite in sede di controllo delibera
n.5912010, Corte dei Conti sez. contr. Regione Sardegna n.7312010, sez. di contr. per la Lombardia
n.80/2011, sez. di contr. per il Piemonte nn.4212011 e 64/2011).
Distinti saluti
o AA.GG.
guso)
Di quonlo sopro è
redotto il presenle verbole che
revio lefluro, viene sotfoscriilo come segue:
,r:l
,I. SEGREIARIO GENERATE
F.to
dolt.sso Anno Morio
PUBBLICATA
Visto:
lf..
II. PRESIDENIF
F.lo dolt. Domenico
PU
2:
oll'olbo On Line o poriire dol
RESPONSABII.E
DEI
uiir
BIRARDI
t$î4
L'ADDETÍO ALL'AI.8O PRETORIO ON I.INE
SERVIZTO
F.lo dotl.sso Cormelo FAIIGUSO
F.lo
sig. Vincenzo
BELLOMO
llsoltoscritto visti gli olti d'ufficio,
ATIESIA
CHE lo presenle deliberozione
in elenco
oa
CHE è
!
u
? t'l:i
or
?tr.|4
divenuio ESECUIIVA
/Ulb?O
o", ?
-8LUC.t01{
(ott.124 co. I D.Lgs 2ó7l0A)
il
tii:t
?mr,
F.
rA
:' (:.,' !1i4 è comunicoro
decorsi l0 giornì dollo dcto di inizio dello pubbiicoziÒne, non essendo pervenule ríchiesle
di invio ol conlrollo (orl. 134 co. 3 D.Lgs 267 /001
perché dichiarolo immediotomente eseguibile (ort. ì34 co. 4 D.Lgs.267l00]
? ?,
LI,
,r"r.^.
Copigruppo consiliori e rimorrò pubblicoto oll'Albo On Line per l5 giorni consecuîivi
2
ool
con nofo
PRESENTE Sr
COMPONE flN QUt Dt N.RO
ATL'ORiCIi.JAIE DA SERYIRE PER USO A]!iM
q]
t ,,
l -, !: \
IN Isf
06..
II
RESPONSAEII.E DET SERYIZ'O
fo
dof Lsso Cormelo FATIGUSO
pAGtNE ED È Copra CONfORME
RATIVO
a,l,ai
f )\.'
U.
BILE DEL SERVIZ|o
FATICUSO
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
2 160 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content