close

Enter

Log in using OpenID

Biometria

embedDownload
Elenco dei relatori
Dott. Aldo Agostini
Chief Executive Officer
Adeia Consulting
Prof. Avv. Alessandro Bellavista
Ordinario di Diritto del Lavoro
Università di Palermo
Studio Legale Bellavista
Avv. Anna Cataleta
Responsabile Privacy
H3G
Avv. Alessandro Cecchetti
Biometria
Project Manager Privacy
Colin & Partners
Prof. Avv. Alessandro Del Ninno
Applicazioni e procedure anche alla luce
delle nuove regole privacy
23 settembre 2014
Professore a Contratto di Informatica Giuridica
LUISS Guido Carli di Roma
Tonucci & Partners
Avv. Adriano D’Ottavio
NCTM Studio Legale Associato
Misure di sicurezza, soluzioni tecnologiche
e sistemi di controllo
24 settembre 2014
Avv. Giovanni Guerra
Studio Legale Guerra Ricchiuto
Avv. Rocco Panetta
Milano, Hotel Hilton
Partner
NCTM Studio Legale Associato
Segretario Generale
Italian Compliance Forum
Avv. Roberta Rapicavoli
PARADIGMA Srl
Tel.011.538686
Fax011.5621123
C.so Vittorio Emanuele II, 68 - 10121 Torino
P.IVA 06222110014
www.paradigma.it
[email protected]
of Counsel
Studio Legale Frediani
Colin & Partners
Avv. Paolo Ricchiuto
Studio Legale Guerra Ricchiuto
Ing. Mario Savastano
Primo Ricercatore
IBB - Consiglio Nazionale delle Ricerche
Università di Napoli
Dott. Rodolfo Zani
Responsabile Tutela Aziendale
Intesa Sanpaolo
Programma dei lavori
Prima giornata
Milano, martedì 23 settembre 2014
I limiti e le opportunità nel ricorso alle tecniche
biometriche e le principali applicazioni nel settore
privato e pubblico
L’evoluzione e la diffusione del ricorso alla biometria in Italia e
all’estero
I rischi e le opportunità nel ricorso alle tecniche biometriche
I possibili utilizzi delle tecniche biometriche nel settore pubblico e
nel settore privato
Avv. Rocco Panetta
NCTM
I principi comuni al trattamento dei dati biometrici nella
disciplina sulla privacy
Il quadro normativo di riferimento e la definizione di dato
biometrico
Il provvedimento del Garante del 21 maggio 2014 in tema di
riconoscimento biometrico e firma grafometrica
Le linee guida del Garante in materia di trattamento dei dati
biometrici
Gli esiti della consultazione pubblica sul provvedimento e sulle
linee guida
Il coordinamento con i precedenti provvedimenti del Garante
in materia
Avv. Giovanni Guerra
Studio Legale Guerra Ricchiuto
I principi applicabili nella scelta del carattere biometrico
adeguato
Le impronte digitali, l’emissione vocale, la struttura venosa delle
dita o della mano, la retina, l’iride e la morfologia del volto
Il principio di liceità
Il principio di necessità
Il principio di finalità
Il principio di proporzionalità e di pertinenza
La dichiarazione resa dal fornitore ex art. 25 disciplinare tecnico
del Codice privacy
Il data retention e le modalità di acquisizione e trattamento del dato
Il caso di Palm Vein
Avv. Roberta Rapicavoli
Studio Legale Frediani
Colin & Partners
Gli adempimenti documentali e le misure di sicurezza nel
trattamento dei dati biometrici
Le nomine all’incaricato e al responsabile del trattamento
Le informative
La verifica preliminare e i casi di esclusione anche auspicati nel
provvedimento sottoposto a consultazione pubblica
L’obbligo di notifica del trattamento
Le misure minime e le misure idonee
L’equilibrio tra riservatezza ed esigenze di tutela della sicurezza
La scelta del sistema biometrico e accorgimenti di sicurezza
Avv. Anna Cataleta
H3G
Il riconoscimento biometrico e il trattamento dei dati
biometrici: la prospettiva in ambito europeo alla luce
degli ultimi sviluppi tecnico-normativi
Il trattamento dei dati biometrici nella proposta di Regolamento
UE sulla protezione dei dati personali
Le indicazioni operative dei Garanti privacy UE (Gruppo di Lavoro
per la Tutela dei Dati): dal primo Documento sulla biometria del
2003 al Parere n. 3/2012
I casi pratici: il riconoscimento facciale nell’ambito dei servizi
online e mobili alla luce del Parere n. 2/2012 del Gruppo di
Lavoro per la Tutela dei Dati
La schedatura e database nazionali di dati biometrici: risposte
pratiche alla luce della sentenza della Corte di Giustizia UE nel
caso 291/2012
I servizi delle aziende basati su sistemi biometrici: criticità e
vulnerabilità tra spoofing, furto di identità e contromisure concrete
Prof. Avv. Alessandro Del Ninno
Università LUISS Guido Carli di Roma
Le firme grafometriche e le firme elettroniche
La firma elettronica: semplice, avanzata, qualificata e digitale
La firma biometrica/grafometrica: le caratteristiche
comportamentali
La raccolta della firma: falsi positivi e falsi negativi
Il furto di identità e la falsificazione biometrica
Le modifiche al CAD e le nuove regole tecniche
La definizione dei ruoli: responsabilità privacy e contrattuali
Avv. Paolo Ricchiuto
Studio Legale Guerra Ricchiuto
Seconda giornata
Milano, mercoledì 24 settembre 2014
Il quadro internazionale della ricerca sulle tecnologie
biometriche con particolare riferimento agli aspetti legali,
sociali ed etici
La standardizzazione delle tecnologie biometriche a livello ISO
L’impiego della tecnologie biometriche nel contesto internazionale
Lo scambio internazionale di dati biometrici (trattato di Prüm)
Particolari aspetti legali, etici e sociali delle tecnologie biometriche
Ing. Mario Savastano
IBB - Consiglio Nazionale delle Ricerche
L’utilizzo incrociato delle diverse tecnologie e l’adeguatezza
delle procedure adottate
La relazione tra tecnologie utilizzate
La biometria e la videosorveglianza: limiti giuridici
Le casistiche già autorizzate e scelte adottate
L’omogeneità delle tecniche multi-biometriche e riflessi legali
La qualità e la compatibilità dei dispositivi
I sistemi di controllo e adeguatezza delle procedure adottate:
• raccolta (enrolment), creazione del template, memorizzazione
e utilizzo del dato biometrico
• misure di sicurezza a protezione dei dati biometrici
• registrazione degli accessi ai dati biometrici e la raccolta dei log
• tempi di conservazione dei dati biometrici
• obblighi di notifica delle violazioni (data breach)
Dott. Aldo Agostini
Adeia Consulting
Il provvedimento in materia di amministratore di sistema
con riferimento ai dati biometrici
Il dato biometrico come dato personale: gli obblighi alla
luce del provvedimento 27 novembre 2008 in materia di
amministratore di sistema
Il controllo degli accessi logici: caratteristiche di completezza,
inalterabilità e possibilità di verifica dell’integrità del log
Gli adempimenti documentali: la mappatura degli
amministratori di sistema, la designazione di quelli interni e la
regolamentazione dei rapporti con gli esterni
I servizi di amministratore di sistema affidati in outsourcing
Le sanzioni connesse in caso di mancata osservanza del
provvedimento
Avv. Alessandro Cecchetti
Colin & Partners
Le tecnologie biometriche e la tutela della privacy dei
lavoratori
Il bilanciamento tra la rilevazione dei dati biometrici e il sistema
di regole vigenti nei luoghi di lavoro
Lo Statuto dei lavoratori e il Codice privacy
La biometria e i controlli difensivi
L’accordo sindacale o l’stanza alla DTL: contenuti e corredo
relativa documentazione
I casi di esclusione della disciplina ex art. 4 L. n. 300/1970
I trattamenti non consentiti qualora il dato biometrico si riferisca
ai dipendenti: i provvedimenti del Garante in materia
Prof. Avv. Alessandro Bellavista
Università di Palermo
Il ricorso a tecnologie biometriche nella registrazione
degli accessi
Gli accessi della clientela
Gli accessi dei fornitori
L’identificazione a distanza
Dott. Rodolfo Zani
Intesa Sanpaolo
L’audit, le ispezioni e la gestione del rischio sanzioni
Le attività di audit preventivo
Le ispezioni della Autorità e della Guardia di Finanza
Le sanzioni applicabili
Avv. Adriano D’Ottavio
NCTM
Note organizzative e condizioni
Luogo e data dell’evento
Sede dell’evento
Orario dei lavori
Quota di partecipazione
Milano, 23 e 24 settembre 2014
Hotel Hilton
Via Luigi Galvani, 12 - Milano - Tel. 02 69831
9.00 - 13.30 14.30 - 18.00
Modulo di iscrizione
L’iscrizione si intende perfezionata al momento del ricevimento da parte di
Paradigma Srl, del presente modulo di iscrizione - da inviare via fax al numero 011.5621123 - integralmente compilato e sottoscritto per accettazione.
La Segreteria Organizzativa provvederà a inviare conferma dell’avvenuta iscrizione.
Dati relativi all’evento
due giornate: € 2.150 + Iva
una giornata: € 1.350 + Iva
La quota di partecipazione include la consegna del materiale didattico in
formato elettronico, la partecipazione alle colazioni di lavoro e ai coffee
break.
Dati relativi al partecipante
Nome
Cognome
Azienda/Studio/Ente
Fondi Paritetici Interprofessionali
La quota di partecipazione all’iniziativa può essere completamente rimborsata
tramite voucher promossi dai Fondi. Paradigma offre la completa gestione
delle spese di progettazione, monitoraggio e rendiconto.
Funzione aziendale/Professione
Modalità di iscrizione
L’iscrizione si intende perfezionata al momento del ricevimento del
modulo di iscrizione integralmente compilato. Il numero dei posti disponibili
è limitato e la priorità d’iscrizione è determinata dalla data di ricezione del
modulo. Si consiglia pertanto di effettuare una preiscrizione telefonica per
verificare la disponibilità.
Dati integrativi per l’accreditamento dei professionisti
Modalità di pagamento
La quota di partecipazione deve essere versata prima dell’effettuazione
dell’evento formativo tramite bonifico bancario intestato a:
PARADIGMA Srl, C.so Vittorio Emanuele II, 68 ‑ 10121 Torino
P. IVA 06222110014
c/o UNICREDIT SPA FILIALE TORINO PIETRO MICCA
c/c n. 000001796607 ABI: 02008 ‑ CAB: 01137 ‑ CIN: T
IBAN: IT 65 T 02008 01137 00000 1796607
Diritto di recesso e modalità di disdetta
Il recesso dovrà essere comunicato in forma scritta almeno sette giorni prima
della data di inizio dell’evento formativo (escluso il sabato e la domenica).
Qualora la disdetta pervenga oltre tale termine o qualora si verifichi di fatto
con la mancata presenza al corso, la quota di partecipazione sarà addebitata
per intero e sarà inviato al partecipante il materiale didattico. In qualunque
momento l’azienda o lo studio potranno comunque sostituire il partecipante,
comunicando il nuovo nominativo alla Segreteria Organizzativa.
Crediti formativi
È stata presentata domanda di accreditamento dell’iniziativa ai diversi Ordini
Professionali. Per verificare lo stato degli accreditamenti consultare l’area del
sito internet www.paradigma.it dedicata all’evento.
Prenotazione alberghiera
Su richiesta dei partecipanti la nostra Segreteria Organizzativa potrà
provvedere alla prenotazione alberghiera a condizioni privilegiate presso la
stessa struttura che ospita l’evento. Si consiglia di provvedere alla prenotazione
entro e non oltre dieci giorni antecedenti l’evento.
Per ulteriori informazioni o necessità è possibile consultare il sito
wvvw.paradigma.it oppure contattare la Segreteria Organizzativa al
numero 011.538686 o all’indirizzo di posta elettronica [email protected]
E mail
Telefono
Fax
Ordine/Distretto
Luogo e data di nascita
C. F.
Dati per la fatturazione
Intestatario fattura
Indirizzo
Città
CAP
Provincia
P. Iva
C. F.
Per informazioni contattare
Referente
Telefono
Fax
Data e Firma
Ai sensi dell’art. 1341 c.c. si approvano espressamente le condizioni
di partecipazione riportate sul sito www.paradigma.it con particolare
riferimento alle modalità di disdetta e alle variazioni di programma.
Data e Firma
Informativa Privacy
I dati forniti a Paradigma Srl sono raccolti e trattati, con modalità anche informatiche, esclusivamente per evadere la Sua
richiesta di partecipazione all’intervento formativo e svolgere le attività a ciò connesse. I dati potranno essere trattati, per
conto di Paradigma Srl, da dipendenti e collaboratori incaricati di svolgere specifici servizi necessari all’esecuzione delle Sue
richieste. Il conferimento dei suoi dati, pur essendo facoltativo, si rende necessario per l’esecuzione del servizio richiesto. Solo
in caso di Sua autorizzazione i dati saranno conservati e trattati da Paradigma Srl per effettuare l’invio di materiale informativo
relativo a prossime iniziative di Paradigma Srl. Lei potrà esercitare i diritti di cui all’articolo 7 del D. Lgs. n. 196/2003 (accesso,
integrazione, correzione, opposizione, cancellazione) inviando una richiesta scritta a Paradigma Srl con sede in Torino,
C.so Vittorio Emanuele II, 68, tel. 011.538686, fax 011.5621123. Letta l’informativa, acconsente all’utilizzo dei dati inseriti nel
presente modulo per l’invio del materiale informativo?
SI
Data e Firma
NO
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
3
File Size
1 208 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content