close

Enter

Log in using OpenID

Brochure - Immobiliare.it

embedDownload
Residenze
SCHENAVOGLIA
Gaggiano
E’ un’iniziativa
LO
T
S
IV
ALE
Descrizione lavori
Residenze
SCHENAVOGLIA
Gaggiano
INDICE
Re n d e r
pag. 03
Location
pag. 04
P re m e s s e g e n e ra l i
pag. 09
0 1 - S t r u tt u re p o r t a n t i
pag. 11
0 2 - F i n i t u re e s t e r n e
pag. 14
0 3 - C o p e r t u ra
pag. 14
04 - Isolamento termico
pag. 15
05 - Divisori interni e intonaci
pag. 15
0 6 - Pav i m e n t i e r i v e s t i m e n t i
pag. 15
0 7 - B a l c o n i e t e r ra z z i - L o g g e
pag. 17
08 - Rivestimenti interni
pag. 17
0 9 - S e r ra m e n t i
pag. 23
1 0 - I m p i a n t i i d ra u l i c i
pag. 28
1 1 - A p p a re c c h i s a n i t a r i
pag. 30
12 - Impianti tecnologici
pag. 33
13 - Sistemazioni esterne
pag. 43
Residenze
SCHENAVOGLIA
Gaggiano
CASE A BASSO CONSUMO ENERGETICO
33,12 kWh/mq/a
valore di progetto
8
Descrizione lavori
Residenze
SCHENAVOGLIA
Gaggiano
3
Render 01 - Vista frontale notte
Residenze
SCHENAVOGLIA
Gaggiano
3.1
Render 02 - Vista frontale giorno
Residenze
SCHENAVOGLIA
Gaggiano
3.2
Render 03 - Vista laterale
Residenze
SCHENAVOGLIA
Gaggiano
3.3
Render - Vista posteriore
Residenze
SCHENAVOGLIA
Gaggiano
3.4
Render 04 - Vista posteriore dettaglio
Residenze
SCHENAVOGLIA
Gaggiano
3.5
Render 05 - Vista ingresso
Residenze
SCHENAVOGLIA
Gaggiano
3.6
Render 06 - Vista terrazzo
Residenze
SCHENAVOGLIA
Gaggiano
3.7
Render 07 - Vista terrazzo 1
Residenze
SCHENAVOGLIA
Gaggiano
3.8
Render 08 - Vista zona living giorno
Residenze
SCHENAVOGLIA
Gaggiano
3.9
Render 09 - Vista zona living notte
Residenze
SCHENAVOGLIA
Gaggiano
3.10
Render 10 - Vista zona living
Residenze
SCHENAVOGLIA
Gaggiano
3.11
Render 11 - Vista zona living 1
Residenze
SCHENAVOGLIA
Gaggiano
3.12
Render 12 - Vista zona living 2
Residenze
SCHENAVOGLIA
Gaggiano
3.13
Render 13 - Vista mansarda
Residenze
SCHENAVOGLIA
Gaggiano
3.14
Render 14 - Vista camera da letto
Residenze
SCHENAVOGLIA
Gaggiano
A soli 10 minuti da Milano, sulle sponde del Naviglio si trova il rinomato Comune di Gaggiano, ricco di verde, ben collegato con le principali arterie
stradali e ottimamente servito dai mezzi di trasporto.
Residenze Schenavoglia, immersa nel verde e nella tranquillità, a due passi da tutti i principali servizi.
4
Location
Residenze
SCHENAVOGLIA
Gaggiano
Servizi
Banca
Posta
Centri sportivi
Centri commerciali
Metro
Stazione FS
cie
rfi
e
p
u
a
ane
di s
it
ol
p
o
r
t
Me
Gaggiano
5
Location
Residenze
SCHENAVOGLIA
Gaggiano
6
Gaggiano - Vista Naviglio
Residenze
SCHENAVOGLIA
Gaggiano
7
Gaggiano - Santuario di Sant’Invenzio
Residenze
SCHENAVOGLIA
Gaggiano
Il progetto, dal design architettonico moderno ed elegante, presenta un edificio dalle linee morbide, concepito per donare agli alloggi una ottimale
esposizione solare ed una incantevole vista sul verde infinito. L'edificio, progettato per ottenere un Basso Consumo Energetico, è valorizzato da
tecnologie ed impianti evoluti e da un capitolato di pregio, grazie alla vasta scelta dei materiali prevista per la personalizzazione interni degli alloggi,
tutti di prima qualità.
Il layout delle unità abitative progettato è in grado di soddisfare ogni esigenza, grazie alle diverse soluzioni concepite: 2, 3 e 4 locali, tutti con grande
terrazzo o splendido giardino privato, oltre ad un esclusivo e fantastico Attico su due livelli con immenso terrazzo living e vista panoramica.
Tutte le soluzioni godono di ampi terrazzi living, le principali con vista sul verde infinita, molta luce ed un ottima esposizione solare, oltre a box auto
e cantina per ogni unità abitativa.
Residenza Schenavoglia viene realizzata in collaborazione con le qualificate e specializzate aziende operanti nei singoli settori; tutti i materiali, le
lavorazioni e i manufatti dottati sono della migliore qualità.
Tutti gli interventi verranno eseguiti nel pieno rispetto delle normative vigenti direttamente legate alla costruzione in materia di sicurezza sul
lavoro (D.Lgs 81/08), nonché relativamente agli impianti ed alla tipologia costruttiva, in particolare per quanto attiene alle norme relative al
risparmio energetico ed alla sicurezza degli impianti.
L'obiettivo progettuale è rivolto a migliorare le condizioni di benessere e comfort all'interno delle abitazioni ed in questa direzione si è operato
nella ricerca di materiali e tecniche atte a garantire una elevata efficienza termica ed acustica.
A tal fine per ogni unità abitativa verranno rilasciate le “Certificazioni di conformità” degli impianti realizzati (elettrico, gas, idro-termo-sanitario).
LO
T
S
IV
ALE
9
Premesse generali
Residenze
SCHENAVOGLIA
Gaggiano
10
Residenze
SCHENAVOGLIA
Gaggiano
1 - STRUTTURE PORTANTI
Le strutture portanti di fondazione ed in elevazione saranno eseguite in cemento armato tradizionale secondo i calcoli strutturali eseguiti nel
rispetto della normativa vigente, con denuncia degli stessi presso gli organi preposti.
Il Sistema Vasca Bianca® Drytech® si
basa su una struttura singola in
calcestruzzo impermeabile e
sull’impermeabilizzazione di fessure,
giunti e attraversamenti con iniezioni di
resina acrilica espansiva DRYflex, che
sigilla per pressione.
L ' i m p e r m e a b i l i z za z i o n e n o n è
danneggiabile perché coincide con la
struttura (il calcestruzzo impermeabile) ed è interna al calcestruzzo (la
resina che impermeabilizza i punti
critici).
Inoltre ha lo stesso spessore della
struttura: questo contribuisce alla
tenuta del sistema, anche se esposto
alle acque aggressive.
Schema del sistema Vasca Bianca
11
Descrizione lavori
Residenze
SCHENAVOGLIA
Gaggiano
Il Sistema garantisce la possibilità reale di fare manutenzione nel tempo. Eventuali riparazioni vengono infatti effettuate dall'interno con
tecniche d'iniezione, senza demolizioni o sbancamenti, e senza condizionare il normale utilizzo dello stabile.
Diaframma impermeabile con waterstop in getto.
Con questa tecnica il nastro waterstop iniettabile viene immerso per metà nel getto del settore del diaframma.
Quindi, l'altra metà viene inglobata
dal getto del settore successivo,
impermeabilizzando il giunto.
A fronte di eventuali infiltrazioni, il
giunto viene iniettato con resina
impermeabilizzante attraverso i due
appositi tubi del nastro waterstop.
Resina DRYflex
La resina acrilica elastica DRYflex, una
volta iniettata, si espande
impermeabilizzando fessure, giunti e
attraversamenti per pressione. Al
momento dell’iniezione la resina ha la
stessa viscosità dell’acqua. In pochi
istanti catalizza e, per la sua proprietà
autoespandente, sigilla la fessura per
pressione. Questa proprietà di
rigonfiamento reattivo e reversibile
rimane costante nel tempo.
12
Descrizione lavori
Residenze
SCHENAVOGLIA
Gaggiano
Rispetto dell’ambiente
La resina impermeabilizzante è priva di solventi e, nelle sue formulazioni standard, non altera in alcun
modo l’ambiente.
È perciò utilizzata anche nel settore delle acque potabili.
Il prodotto finale polimerizzato può essere smaltito nell’inceneritore come rifiuto domestico.
Secondo le prescrizioni europee vigenti in materia di trasporti la resina non è una sostanza pericolosa.
Garanzia fino a 10 anni
La Garanzia sull’impermeabilità della struttura è il fattore che fa coincidere gli interessi del
committente con quelli di Drytech.
Si crea una situazione win-win in cui la tenuta dell’impermeabilizzazione
- immediata e nel tempo
- interessa tanto al committente, che vuole una struttura efficiente e agibile, quanto a Drytech, che
realizzando un’impermeabilizzazione a regola d’arte non dovrà intervenire in garanzia.
13
Descrizione lavori
Residenze
SCHENAVOGLIA
Gaggiano
2 - FINITURE ESTERNE
Le superfici di facciata sono in parte rivestite con intonaco civile nel
colore da definirsi con contorni finestre in rilievo anch'essi in intonaco
civile tinteggiato in tonalità lievemente contrastante.
I canali di gronda, i pluviali e le converse sono in lamiera di rame o di
alluminio preverniciate in funzione del materiale di copertura a scelta
della D.L..
I davanzali delle finestre, le soglie delle porte finestre e le soglie dei
portoncini di ingresso saranno in pietra naturale levigata di adeguato
spessore.
3 - COPERTURA
La copertura del fabbricato è realizzata a più falde e la struttura portante
il manto di copertura è interamente realizzata in laterizio e cemento con
pannelli di coibentazione rispondenti alla normativa vigente in materia
di isolamento termico.
Il manto di copertura sarà di tipo ventilato realizzato con tegole in
laterizio tipo “portoghese” completo dei necessari pezzi speciali e
torrini per lo sfiato di canne di esalazione, pezzi speciali per il
posizionamento delle antenne, colmi ventilati fissati con apposita
ferramenta.
La gronda è realizzata in laterocemento con uno sporto adeguato in
modo da assicurare una buona protezione di tutte le parti esterne del
fabbricato. Il sottogronda è tinteggiato con colori uguali a quelli adottati
in facciata.
14
Descrizione lavori
Residenze
SCHENAVOGLIA
Gaggiano
4 - ISOLAMENTO TERMICO
L'isolamento termico ed acustico del fabbricato è realizzato in conformità alla Legge 10/91e
successive modifiche con Classe Energetica B.
5 - DIVISORI INTERNI E INTONACI
Le divisioni interne sono costituite da murature in mattoni forati spessore mm. 105 con
finitura a gesso o a civile in funzione della destinazione dei locali, su tutti gli spigoli verranno
posti in opera paraspigoli in lamiera sotto intonaco.
La divisione tra proprietà diverse è realizzata con doppia muratura in mattoni forati con
interposizione di materassino fonoassorbente e finitura come per i divisori interni.
Tutte le pareti e soffitti sia con finitura a gesso sia con finitura a civile verranno consegnate
senza tinteggiatura. Il soffitto dei sottotetti sarà realizzato in travetti di rovere sbiancato.
ESTERNO
6 - PAVIMENTI E RIVESTIMENTI
I pavimenti dell'atrio, del vano scala - pianerottoli e delle zone condominiali saranno realizzati
con lastre di pietra naturale, marmo o ceramica di colore beige o similare scelto dalla D.L. I viali
pedonali di accesso al fabbricato saranno pavimentati con pietre in porfido di colore grigio o
similare a scelta della D.L. La rampa di accesso dei box ed il cortile saranno realizzati in
cemento a lisca di pesce.
POROTON
DA 25 cm
INTONACO
15
CAPPOTTO
IN POLISTIROLO
DA 12 cm
SILICATO
ESTERNO
Descrizione lavori
Residenze
SCHENAVOGLIA
Gaggiano
16
Residenze
SCHENAVOGLIA
Gaggiano
7 - BALCONI E TERRAZZI - LOGGE
Il pavimento dei balconi e dei Terrazzi - logge esterne verrà realizzato con piastrelle in
monocottura antigeliva, gres porcellanato per esterni o klinker a scelta della D.L., con
sigillatura delle fughe con specifico sigillante per esterni, opportunamente coimbentati
con appositi materiali, sul bordo esterno dei ballatoi verrà posta in opera una copertina in
pietra naturale levigata.
8 - RIVESTIMENTI INTERNI
Cucine
Le pareti attrezzate delle cucine o degli angoli cottura, solo nella parte attrezzata, sono
rivestite fino all'altezza di mt. 1,60 /1.80 con piastrelle in ceramica con superficie smaltata
liscia di prima scelta o gres porcellanato su campionatura predisposta dalla D.L. , prezzo di
listino pari ad euro 40,00 al mq ( solo materiale ) nei formati : 20x20 /30x30/40x40 sono
esclusi eventuali decori o listelli.
Bagni
Le pareti dei bagni sono rivestite fino all'altezza di mt. 2,20 (lavanderie fino all’altezza di
mt. 1,60) con piastrelle in ceramica o monocottura con superficie smaltata liscia formato
di prima scelta o gres porcellanato su campionatura predisposta dalla D.L., prezzo di listino
pari ad euro 40,00 al mq (solo materiale) nei formati : 20x20 /30x30/40x40 sono esclusi
eventuali decori o listelli.
I soffitti e le pareti della cucina e dei bagni, oltre la quota del rivestimento, sono trattati ad
intonaco civile.
17
Descrizione lavori
Residenze
SCHENAVOGLIA
Gaggiano
Pavimenti interni
Gres - Ceramiche
Nella zona giorno-notte sono previste piastrelle di ceramica - monocottura con superficie smaltata liscia o gres porcellanati di varie tonalità per un
equivalente prezzo di listino (solo materiale) pari ad euro 40,00 / mq , nei formati : 30x30 - 20x40 - 30x40 - 40x40 - 40x50 - 50x50.
Gli zoccolini battiscopa saranno in analogo materiale e colore.
Terra / Cotto
Bianco
Rosa
Grigio scuro
18
Nero
Grigio chiaro
Descrizione lavori
Residenze
SCHENAVOGLIA
Gaggiano
19
Descrizione lavori
Residenze
SCHENAVOGLIA
Gaggiano
Parquet
Nelle camere da letto e disimpegni, con esclusione dei bagni, dei ripostigli e dei locali accessori non abitabili, in alternativa alle ceramiche, è
possibile scegliere il parquet in liste di legno standard su 6 essenze predisposte dalla D.L. : il parquet verrà posato su massetto in battuto di
cemento, poi lamato e verniciato con tre mani di vernice a base di resine poliuretaniche o con tipo prefinito della stessa essenza. In tutti gli ambienti
è previsto uno zoccolino battiscopa in legno in tinta con il pavimento scelto.
Rovere di Slavonia
Wengè
Nero antracite
Teak Africa
Rovere sbiancato
Faggio chiaro
20
Descrizione lavori
Residenze
SCHENAVOGLIA
Gaggiano
21
Descrizione lavori
Residenze
SCHENAVOGLIA
Gaggiano
Bagni
I pavimentI dei bagni saranno realizzati con piastrelle in ceramica o monocottura con superficie smaltata liscia o gres porcellanato su vasta
campionatura predisposta della D.L., nei formati cm. 20x20 - 30x30 - 30x40 - 40x20 - 50x50.
22
Descrizione lavori
Residenze
SCHENAVOGLIA
Gaggiano
Hall d’ingresso e scale condominiali
L’atrio di ingresso ampio e signorile, sarà pavimentato in pietra
naturale.
Le scale condominiali saranno realizzate in cemento armato, i
gradini saranno rivestiti in pietra naturale.
I corrimano saranno in metallo, su disegno predisposto secondo
le indicazioni della D.L..
9 - SERRAMENTI
Portoncino ingresso
Il portoncino di ingresso, sarà di tipo corazzato rivestito
esternamente in legno con pannello dal desing moderno di
colore a scelta della D.L. mentre il pannello interno sarà del
colore scelto dalla parte acquirente su campionatura
predisposta (vedi porte interne).
Il portoncino sarà completo di serratura di sicurezza a più punti
di chiusura, paraspifferi inferiore ad attivazione automatica,
spioncino e blocco di apertura di sicurezza, pannello interno
liscio in essenza uguale alle porte interne, pannello esterno
laccato o in tinta naturale, disegno e colore a scelta della D.L..
Negli alloggi al piano terra è prevista l’installazione di portoncino
corazzato anche nell’ingresso dei locali cantina/hobby.
23
Descrizione lavori
Residenze
SCHENAVOGLIA
Gaggiano
Finestre
Le finestre e porte finestre, con apertura ad anta tradizionale, saranno realizzate in Legno Abete
Massello Mordenzato Noce ad una o più ante con spessori adeguati al contenimento delle vetrate
basso emissive dimensioni 4 / 22 / 4 Argon complete di tripla guarnizione di tenuta in battuta,
coprifili ed ogni accessorio d'uso.
Tapparelle
Tutte le finestre e porte finestre sono complete di tapparelle in PVC rigido, comprese nervature di
irrigidimento e tappi di arresto in PVC rinforzato con vite zincata. Compreso accessori di
funzionamento
Vetri basso emissivi
I vetri basso emissivi (o low-e) sono trasparenti alle radiazioni termiche solari, lasciandole così
entrare all'interno dell'edificio, e contemporaneamente impediscono la fuoriuscita della radiazione
termica emessa dal riscaldamento. In questo modo, attraverso una drastica riduzione delle
dispersioni termiche, e riflettendo calore, permettono un notevole risparmio dei costi energetici di
riscaldamento. Questi vetri sono rivestiti di ossidi metallici che, una volta depositati sul vetro, ne
rafforzano le proprietà di isolamento termico e di controllo solare.
Zanzariere
In tutti gli ambienti, dotati di finestra, porta finestra saranno installate le zanzariere di tipo
scorrevole verticale od orizzontale realizzate con profili in alluminio anodizzato.
24
Descrizione lavori
Residenze
SCHENAVOGLIA
Gaggiano
Porte interne
Le porte interne saranno in legno di abete tamburate e rivestite con impiallacciatura in diverse essenze, complete di maniglie e serratura Patent.
25
Descrizione lavori
Residenze
SCHENAVOGLIA
Gaggiano
26
Descrizione lavori
Residenze
SCHENAVOGLIA
Gaggiano
Bianco opaco
Bianco panna
Wengè
Ciliegio naturale
Rovere sbiancato
27
Noce biondo
Ciliegio
Noce nazionale
Descrizione lavori
Residenze
SCHENAVOGLIA
Gaggiano
Verniciatura opere in ferro
Tutti i manufatti in ferro sono finiti con verniciatura di tutte le superfici con uno
strato di antiruggine e due strati di smalto sintetico o ferro micaceo colore a
scelta della D.L..
10 - IMPIANTI IDRAULICI
Impianto di fognatura
La rete di fognatura è divisa in acque nere ed acque bianche con due
canalizzazioni distinte e verrà allacciata alla rete stradale di smaltimento
secondo le disposizioni comunali in materia. Tutta la rete di raccolta e
convogliamento è eseguita in PVC pesante corredata dei necessari pezzi speciali,
le condotte verticali sono realizzate con tubazioni in PVC pesante ad alto
spessore per l'abbattimento dei rumori generati durante l'utilizzo.
Alla base di ogni colonna è posta una adeguata ispezione. I collegamenti dei vari
apparecchi con le colonne di scarico sono eseguiti in Geberit saldato a caldo o
con tubazioni ad innesto con guarnizioni di tenuta.
Le colonne proseguono fino al tetto e sono dotate di torrino di esalazione in
cotto.
28
Descrizione lavori
Residenze
SCHENAVOGLIA
Gaggiano
Benessere,
funzionalità
e tecnologia
29
Residenze
SCHENAVOGLIA
Gaggiano
11 - APPARECCHI SANITARI
Bagni e cucine
Gli apparecchi sanitari sono in vetrochina di colore bianco. I lavabi sono del tipo a
colonna da cm. 65x46. Tutti i sanitari sono di colore bianco.
Le rubinetterie sono del tipo monocomando in ottone pesante cromato.
30
Descrizione lavori
Residenze
SCHENAVOGLIA
Gaggiano
Piatti doccia e vasche
I piatti doccia sono in ceramica, le vasche sono in
materiale acrilico da cm. 70 x 170
L'acrilico è un materiale ricco di peculiarità.
Impiegato nel settore bagno per la prima volta 30 anni fa,
oggi l'acrilico è ampiamente utilizzato per la produzione
di vasche e piatti doccia.
Basta osservare da vicino questo materiale per scoprirne
le molte caratteristiche che lo rendono apprezzabile, in
particolare per un prodotto che viene a contatto diretto
con l'utilizzatore e che quindi deve "piacere a pelle".
Soffione doccia
Verrà installato un soffione con sistema saliscendi cche
grazie agli ampi corpi diffusori non solo distribuiscono
magnificamente l‘acqua su tutto il corpo, ma risultano
essere interessanti anche dal punto di vista ecologico.
Perché grazie all‘intelligente vortice di aria della
tecnologia AirPower, le docce XXL sono anche
economiche.
Non aumentano dunque il vostro consumo idrico.
La vasca raffigurata è un modello extracapitolato
31
Descrizione lavori
Residenze
SCHENAVOGLIA
Gaggiano
Termoarredo
Nei bagni sarà posizionato un termoarredo in colore bianco della marca e modello scelto dalla D.L.. Il radiatore scaldasalviette sarà in acciaio con
elementi orizzontali a tubi tondi di diametro 23 mm.
32
Descrizione lavori
Residenze
SCHENAVOGLIA
Gaggiano
La dotazione e la disposizione degli apparecchi sanitari è indicata nelle planimetrie di progetto.
Ogni cucina è dotata inoltre di canna di esalazione per la cappa con torrino di esalazione in copertura.
Nelle cucine sono predisposti gli attacchi di alimentazione dell'acqua calda e fredda e di scarico per la
successiva installazione del lavello, gli stessi attacchi possono essere utilizzati per l'allacciamento di
apparecchi elettrodomestici.
Gli attacchi per l'allacciamento di una lavatrice verranno posizionati o nel locale bagno o nel locale
cucina
Tutte le tubazioni di scarico dell’intero intervento edilizio saranno realizzate con materiale
fonoassorbente.
12 - IMPIANTI TECNOLOGICI
Impianto telefonico
In ogni appartamento sono predisposte le tubazioni vuote per la linea telefonica con le cassette di
derivazione "TELECOM" e le scatole per le prese nel locale soggiorno e camere da letto.
33
Descrizione lavori
Residenze
SCHENAVOGLIA
Gaggiano
Impianto videocitofonico apriporta
In ogni appartamento è installato un impianto videocitofonico di tipo
digitale a scelta dalla D.L. costituito da una telecamera con pulsantiera
alfanumerica ubicata in corrispondenza del cancello di ingresso al
fabbricato e da un monitor ubicato in prossimità del portoncino di ingresso
all'appartamento.
Il cancello di ingresso al fabbricato sarà dotato di elettroserratura
comandata per l'apertura da pulsante incorporato
Impianto TV
Verrà realizzato un impianto di antenna centralizzato con derivazioni nei
soggiorni e nelle camere da letto matrimoniali atto alla ricezione dei canali
nazionali e delle principali emittenti
commerciali.
Verrà inoltre installata una parabola correttamente dimensionata per la
ricezione dei canali satellitari.
34
Descrizione lavori
Residenze
SCHENAVOGLIA
Gaggiano
Impianto elettrico
L'impianto elettrico è incassato e
protetto con tubi in materiale
sintetico e conduttori antifiamma di
adeguata sezione e comunque
rispondenti alle normative vigenti. I
contatori, che comprendono anche
la fornitura di box e cantine,
verranno ubicati in opportuna zona
nell'ambito del cortile. In ogni
appartamento verrà installato un
quadro elettrico generale a cui
faranno capo i diversi circuiti
protetti da interruttore differenziale
(salvavita). Le apparecchiature di
comando sono del tipo componibile
con frutti della BTICINO serie LIVING
INTERNATIONAL
e placca di
protezione in materiale plastico.
Quadro elettrico generale
35
Descrizione lavori
Residenze
SCHENAVOGLIA
Gaggiano
L’impianto elettrico di ogni singolo alloggio sarà di massima così composto:
Soggiorno: n. 2 punti luce e n. 5 prese da 10 A, n. 1 presa TV satellitare, n. 1 presa TV analogica, n. 1 presa Telefono, n. 1 Videocitofono con
apertura portoncino (Elvox) e n. 1 centralino differenziale
Nella zona ingresso: n. 1 pulsante esterno con suoneria e trasformatore con suoneria e ronzatore
Cucina o zona cucina: n. 1 punto luce, n. 1 presa da 10 A, n. 2 prese da 10/16 A piano di lavoro, n. 1 presa UNI frigorifero, n. 1 presa UNI
comandata per lavastoviglie, n. 1 presa UNI comandata per il forno, n. 1 collegamento cappa, n. 1 presa 10 A piezoelettrica per i fuochi e n. 1
punto per caldaia e termostato
Disimpegni: n. 1 punto luce, n. 1 presa da 10 A, n. 3 Interruttori, n. 1 apparecchio citofonico (disimpegno zona notte)
Bagni: n. 1 punto luce, n. 1 punto luce specchio, n. 1 prese da 10 A, n. 1 campanello a tirante e n. 1 presa UNI per lavatrice per un solo bagno
(padronale o di servizio)
Camera: n. 1 punto luce invertito, n. 3 punti di comando, n. 3 prese da 10 A e n. 1 presa TV
Impianto d’allarme
In ogni appartamento è predisposto un impianto di allarme per la protezione volumetrica mediante
infrarossi passivi o radar con predisposizione di scatole e tubazioni vuote.
Impianto di messa a terra
Tutti i centri luce e prese di utilizzo degli alloggi saranno collegati con adeguato conduttore di sezione e
colore a norma ad un montante in corda di rame che in propria tubazione raggiungerà l'esterno ove verrà
eseguito un impianto con dispersore in paline.
Extracapitolato
Impianto d’allarme con controllo remoto
Rilevatore di fughe gas metano
Verrà installato un dispositivo che mediante una sensibilissima sonda rivela la presenza di concentrazioni pericolose di metano e GPL.
36
Descrizione lavori
Residenze
SCHENAVOGLIA
Gaggiano
Impianto di riscaldamento
L'impianto è studiato in conformità alle disposizioni della legge attualmente in vigore, in
particolare: Legge 10/9, Norme UNI CIG ed in base alle caratteristiche tecniche a parte indicate.
L'edificio in oggetto è caratterizzato da un impianto centralizzato di riscaldamento e produzione di
acqua calda ad uso sanitario, completo di regolazione e contabilizzazione per ogni unità
immobiliare, i terminali di riscaldamento previsti in ambiente sono pannelli radianti a pavimento.
E’ prevista per tutti gli appartamenti la predisposizione per l’impianto di climatizzazione di tutti i
locali attraverso l’esistente impianto a pavimento, tale predisposizione prevede la possibilità di
deumidificazione degli ambienti attraverso l’abbassamento del plafone e relativa canalizzazione
con bocchette di estrazione aria e successivo trattamento.
Produzione dei fluidi primari
Per far fronte ai fabbisogni termici nelle varie stagioni ed alla produzione dell'acqua calda ad uso
sanitario, sarà realizzata una centrale tecnologica avente come macchina primaria una pompa di
calore del tipo aria/acqua, posizionata nello spazio comune dedicato esterno ed adiacente
all'edificio; la pompa di calore sarà del tipo silenziato.
La tipologia di macchina da installare potrà prevedere ove necessario due unità separate di cui una
esterna ventilante di condensazione/evaporazione ed una interna completa di compressori, da
posizionare nella centrale tecnologica precedentemente definita. La macchina avrà due
compressori di cui uno dedicato in parte alla produzione di acqua calda ad uso sanitario e quindi ad
alta temperatura.
Predisposizione impianto di climatizzazione
Stoccaggi e serbatoi inerziali
Saranno previsti un serbatoio inerziale di accumulo acqua calda dal quale verrà spillata
l'alimentazione alle utenze. Sarà previsto un accumulo sanitario necessario per l’acqua calda.
37
Descrizione lavori
Residenze
SCHENAVOGLIA
Gaggiano
Pannelli solari termici
Per la copertura di almeno il 50% del fabbisogno di energia necessaria per la produzione di acqua calda ad uso igienico-sanitario è prevista
l'installazione impianti solari termici completi dei pannelli solari termici, da installarsi sulla copertura degli edifici, del gruppo di circolazione, del
boiler di accumulo acqua calda sanitaria e della centralina di termoregolazione.
38
Descrizione lavori
Residenze
SCHENAVOGLIA
Gaggiano
Circuiti idraulici
Un unico circuito idraulico comune per la distribuzione dell'acqua in inverno ed in estate,
commutato in centrale tecnologica, provvederà alla distribuzione dei fluidi necessari alle
stazioni di contabilizzazione previste per ogni unità immobiliare e sarà corredato di propria
elettropompa di circolazione ed accessori di funzionamento.
L'impianto idrico sanitario sarà completo della necessaria distribuzione con tubazioni ad alta
densità per rete acqua fredda e calda.
Tutte le linee correranno a soffitto del piano terra attraverso gli spazi comuni, ove possibile, ed
in corrispondenza del vano scale saliranno verticalmente in appositi cavedii, prevedendo gli
stacchi ai piani per alimentare i moduli di contabilizzazione.
Stazioni di contabilizzazione dell'energia e regolazione
In adiacenza degli accessi alle unità immobiliari ed affacciati sugli spazi comuni, saranno
previsti i moduli di regolazione e contabilizzazione corredati di apposita cassetta di
contenimento ad incasso.
I moduli saranno completi di contabilizzazione calore per l'impianto frigo termico e di contatori
volumetrici di consumo per l'acqua calda e fredda sanitaria, il ricircolo sarà collegato a monte
del modulo.
Sempre nei moduli saranno previsti gli organi di regolazione della temperatura dell'acqua in
mandata alle utenze e ove necessario circolatori per l'alimentazione dei circuiti.
39
Descrizione lavori
Residenze
SCHENAVOGLIA
Gaggiano
Pannelli radianti
Sono previsti pannelli radianti a pavimento che saranno alimentati
attraverso appositi collettori, distribuiti secondo necessità in ambiente e
contenuti in cassette dedicate ad incasso nelle pareti. I circuiti derivati dai
collettori saranno distribuiti secondo necessità nei vani da riscaldare,
provvisti di testine elettrotermiche comandate da apposito termostato
ambiente posizionato in locale campione da definire, potrà essere
realizzata previo richiesta la regolazione ambiente per ambiente
prevedendo un termostato per ognuno di questi.
Ad eventuale integrazione della potenza termica nei servizi igienici sarà
previsto uno scalda salviette anch'esso derivato dai collettori prima
descritti, corredato a richiesta di resistenza elettrica interna e di
termostato di funzionamento.
E’ possibile extra capitolato installare
il sistema di ventilazione meccanica
controllata ottenendo un controllo
dell’umidità, mediante l'installazione, di apposita unità autonoma
di tipo ad incasso in controsoffitto od
a parete, collegata, attraverso
apposita canalizzazione ai diversi
ambienti dell’appartamento. Tale
macchina avrà caratteristiche di
rumorosità contenute.
40
Descrizione lavori
Residenze
SCHENAVOGLIA
Gaggiano
Impianto ascensore
Verranno installati nr. 2 ascensori della marca Neulift
modello MRLUNO, di tipo oleodinamico, funzionanti senza
specifico locale macchina, con cabina in lamiera di ferro
rivestita in legno, pavimentazione in marmo, porte di
cabina e di piano automatiche scorrevoli con dispositivo di
protezione in chiusura con cellula fotoelettrica, bottoniere
di piano e di cabina con caratteri Braille, luce di emergenza
e specchio in cabina.
41
Descrizione lavori
Residenze
SCHENAVOGLIA
Gaggiano
Impianto gas metano
La predisposizione per la posa dei contatori è prevista in appositi vani ricavati all'interno della proprietà e chiusi con sportelli in lamiera verniciata.
L'installazione del contatore, a carico dell'utente, sarà effettuata dall'ente erogante.
Tutte le cucine o angoli cottura saranno dotati di adeguata presa d'aria con griglia di protezione calcolate secondo la normativa vigente.
Cassaforte
Per ogni unità immobiliare è prevista l'installazione di una cassaforte nella camera matrimoniale.
Zerbini ad incasso
Davanti al portoncino di primo ingresso, saranno installati zerbini ad incasso che forniscono la barriera più
efficace e più elegante contro la polvere, la sabbia ed il fango.
Cassette portalettere
Per ogni appartamento verrà installata, apposita cassetta portalettere in alluminio, a scelta della D.L.
Autorimesse
I box saranno realizzati con pavimenti in battuto di cemento e dotati di basculante zincata di primaria
marca.
42
Descrizione lavori
Residenze
SCHENAVOGLIA
Gaggiano
Cantine
Le cantine saranno realizzate con pavimenti in battuto di
cemento e rifinite al rustico, completate con porta in lamiera
zincata con chiavistello di chiusura, n.1 punto luce e n.1 presa
da 10A.
13 - SISTEMAZIONI ESTERNE
Marciapiedi e cortile
L'area esterna al fabbricato prevede la realizzazione di
marciapiedi per il transito pedonale di accesso al fabbricato
realizzati con cordolo di delimitazione in cemento e
pavimentazione con piastrelle in gres antigelive di colore grigio
a scelta della D.L.
Verde condominiale
Il giardino condominiale posto al'ingresso principale, sarà
seminato a prato e saranno inserite alcune piante a basso fusto.
E' previsto un punto acqua per l'irrigazione del verde.
Il verde di copertura sarà realizzato con manto verde e piante a
basso fusto a copertura.
Verrà realizzata idonea impermeabilizzazione con doppia
membrana bituminosa con telo antiradice e raccolta delle
acque e relativo smaltimento nella rete fognaria.
43
Descrizione lavori
Residenze
SCHENAVOGLIA
Gaggiano
Giardini Privati
I giardini privati saranno finiti con terra sistemata e pronta
per la semina, 1 punto acqua a pozzetto e 1punto luce con
corpo radiante tipo stilo colore grigio.
Illuminazione
Per valorizzare il progetto architettonico e l'atrio principale,
saranno installati alcuni faretti per l'illuminazione notturna.
Per le aree di cortile e accesso ai box, si realizzerà una
illuminazione con elementi illuminati a parete o stilo. Il tutto
verrà realizzato secondo le indicazioni progettuali disposte
dalla D.L..
Recinzione
La recinzione sarà realizzata su muretto H: 50 cm, intonacato
e tinteggiato in colori analoghi alla facciata dell’edificio, con
sovrastante recinzione analoga a quella prescelta per
parapetti dei balconi.
44
Descrizione lavori
Residenze
SCHENAVOGLIA
Gaggiano
Ingresso pedonale
L'accesso pedonale al fabbricato è previsto su fronte strada in via
Schenavoglia n. 9.
Nelle aiuole ai lati dell’ingresso pedonale sono previste due fioriere
basse con piante verdi e finiture in ciottoli bianchi, è previsto altresì un
corsello pedonale per l’abbattimento delle barriere architettoniche
con accesso per disabili.
Il portone di ingresso verrà realizzato in cristallo con foggia moderna
su disegno predisposto dalla D.L.
Ingresso Carraio
L'ingresso carraio per le auto è previsto su fronte strada a lato
dell'edificio. Il cancello carraio sarà realizzato in ferro o inox, completo
di pannello oscurante, di colore grigio scuro, su disegno predisposto
dalla D.L.
Sarà dotato di apertura e chiusura automatica con comando a
distanza.
Verranno forniti n. 2 chiavi e n. 1 telecomando.
45
Descrizione lavori
Residenze
SCHENAVOGLIA
Gaggiano
Le immagini e i testi presenti in questa brochure sono da considerarsi puramente indicativi, la Direzione dei Lavori si riserva la facoltà di sostituire,
integrare o modificare, in qualsiasi momento si rendesse opportuno, colori e materiali di pari qualità e aspetto.
La presente brochure non costituisce elemento contrattuale
46
Descrizione lavori
Residenze
SCHENAVOGLIA
Gaggiano
Vivere a Gaggiano nel comfort e
nell’esclusività di Residenze Schenavoglia
47
Residenze
SCHENAVOGLIA
Gaggiano
Via California, 15 / Ang. Via Foppa
20144 Milano (MI)
Tel. 02.908.40.214 (r.a.)
[email protected]
www.servigocase.com
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
3 712 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content