close

Enter

Log in using OpenID

230€ - Casa Alpina Gino Pistoni

embedDownload
Nell’ultima piega del presente volantino trovate il
Modulo di iscrizione da compilare.
Tagliare la cartolina, affrancarla ed imbucarla.
Indicando un numero di cellulare o, meglio,
un indirizzo e-mail o un fax e vi arriverà un
messaggio di conferma dell’avvenuta iscrizione.
In alternativa potete riportare le stesse
informazioni in una e-mail ([email protected]) o
inviare il modulo al numero di fax 0125.424823.
Prima di versare la caparra attendere una risposta
all’e-mail o al fax.
(da portare con sé il giorno dell’arrivo!!!).
LA CAPARRA DI 60€, È INDISPENSABILE
PER PERFEZIONARE L’ISCRIZIONE.
Occorre fare un bonifico sul conto intestato
DIOCESI DI IVREA
SERVIZIO DI PASTORALE GIOVANILE
BANCA SAN PAOLO DI IVREA Codice Iban:
IT 12S0306930540100000454729.
Da 14 anni in poi… per chi è animatore
o vuole intraprendere il cammino
di formazione come animatore.
DAL 23 AL 31 AGOSTO
230€
NOI ASSOCIAZIONE
Per coloro che non sono ancora tesserati,
è necessario pagare la quota associativa di 8€
al momento dell’iscrizione.
La Tessera si ritirerà all’inizio del campo
e sarà valida fino al 31/12/2014.
Per eventuali informazioni telefoniche 347.5789394.
Con i seguenti orari:
LUNEDÌ – MARTEDÌ – GIOVEDÌ: dalle 14 alle 16
SABATO: dalle 10 alle 12
Le iscrizioni chiudono 15 giorni prima dell’inizio del turno
e comunque ad esaurimento posti.
I 150€ DI SALDO ANDRANNO VERSATI
IL GIORNO DELL’ARRIVO.
ORARI
Il giorno di arrivo, le iscrizioni si aprono alle 14.30,
il campo inizia alle 17.00.
Il giorno di partenza il campo finisce alle 14.00.
...chiediamo ai genitori di essere puntuali!
Casa Alpina “Gino Pistoni”
Ondre Biel Waeg, 22 Gressoney St. Jean (AO)
tel. 0125.355190 cell. 347.5789394
fax 0125.424823
e-mail: [email protected]
www.casaginopistoni.it
Stampa: Grafica Santhiatese - Santhià (VC)
MED 1 DAL 28 GIUGNO
AL 5 LUGLIO
MED 2
DAL 5 AL 12 LUGLIO
210€
Firma
E-mail:
Cellulare:
Telefono:
I miei recapiti sono:
in via
a
Cell. 347 7763962 - E-mail: [email protected]
Don Davide Smiderle
Responsabile dell’Ufficio Diocesano
per la Pastorale Giovanile
il
È necessario portare le lenzuola o il sacco
a pelo con la federa per il cuscino,
l’occorrente per la pulizia personale,
asciugamano ed accappatoio con ciabatte
per la doccia, vestiario adatto ad un soggiorno
in montagna, scarpe da ginnastica.
Una borsa o sacchetto per ritirare la propria
biancheria sporca.
Per le gite in montagna: un paio di scarponcini,
un piccolo zaino, la borraccia, un cappello
per il sole, la giacca a vento leggera o K-way.
Da non dimenticare la FOTOCOPIA
DELLA TESSERA SANITARIA,
necessaria in caso di richiesta di intervento
della guardia medica.
nato/a a
Si invitano i genitori a limitare al minimo indispensabile
le telefonate e a rispettare i seguenti orari:
dalle 12:30 alle 13:30 e dalle 19:30 alle 20:30
al numero (0125 355190).
Non è necessario, anzi sconsigliato,
lasciare ai ragazzi il cellulare
(il suo uso sarà comunque limitato agli orari stabiliti
dal responsabile).
Per ogni eventualità sarà cura del responsabile del campo
contattare direttamente la famiglia.
Tenendo conto della possibile coesistenza
di più gruppi nella casa, dalle 23:30 alle 7:30
sarà necessario rispettare un rigoroso silenzio.
mio/a figlio/a
al
210€
e residente
RAG 1 DAL 14 AL 21 GIUGNO
RAG 2 DAL 21 AL 28 GIUGNO
RAG 3 DAL 19 AL 26 LUGLIO
2014
per bambini 11 - 14 anni
Iscrivo al campo estivo dal
Dal 1951 generazioni di bambini, ragazzi, giovani e
famiglie si sono succedute per un periodo di vacanza
e di riposo.
Tante esperienze di dono, di amicizia, di collaborazione, di crescita, di pace e di preghiera.
Le linee formative ed educative che seguiamo, fanno della GiPì un luogo di esperienze giornaliere e residenziali che segnano un momento forte nella vita
degli ospiti. Cerchiamo, con la collaborazione di sacerdoti, genitori e animatori, di costruire esperienze
di vita e di fede da ricordare nel segno di qualificate
attività didattico-formative, antropologiche e culturali.
La condivisione dei vari momenti della giornata: il
cibo, il riposo e la fatica, il contatto diretto con la montagna, la celebrazione dell’Eucaristia e la preghiera, la
relazione all’interno del gruppo e il rapporto con gli
adulti, costituiscono e mettono in atto una serie di dinamiche relazionali, fortemente utili allo sviluppo integrale dei giovani.
La testimonianza più bella di questi anni nella casa
alpina di Gressoney sono la gioia e l’entusiasmo che i
ragazzi dimostrano durante il loro soggiorno e la loro
commozione al momento del ritorno a valle.
Ripartiamo allora insieme per un’altra avventura in
questo speciale 2014 in GiPì.
per bambini 8 - 11 anni
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
1 855 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content