close

Enter

Log in using OpenID

CINA CLASSICA Pechino - Xian - Guilin - Shangai

embedDownload
CINA CLASSICA
Pechino - Xian - Guilin - Shangai - Suzhou - Nanchino
Programma di viaggio dal 24 settembre al 07 ottobre 2014
estensione facoltativa ad Hong Kong 7-9 ottobre
1° giorno: mercoledì 24 settembre
Partenza per Pechino
Incontro dei partecipanti all’Aeroporto di Roma Fiumicino presso il banco check-in dedicato della
compagnia aerea Swiss.
Assistenza al disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza alle ore 09,35 con volo di linea Swiss
per Zurigo. Arrivo alle ore 11,20 e proseguimento con volo di linea Swiss per Pechino alle ore
13,20.
Pasti e pernottamento a bordo.
2° giorno: giovedì 25 settembre
Arrivo a Pechino
Arrivo all’aeroporto internazionale di Pechino alle ore 05,15, disbrigo delle formalità doganali
incontro con la nostra organizzazione e la guida parlante italiano.
Trasferimento in Hotel e sistemazione immediata nelle camere riservate (early check-in incluso).
Nel pomeriggio prima visita di Pechino con una passeggiata in “rickshaw” in uno storico quartiere
“hutong”, oggi protetto per preservare questo aspetto della storia e della cultura cinese. Negli ultimi
anni gli hutong sono stati demoliti per far spazio a nuovi edifici e a strade più ampie.
Al termine rientro in Hotel. Cena internazionale a buffet in Hotel. Pernottamento.
Earth Cultura e Natura - Via Roma 45 - 23900 LECCO - Tel. 0341 286793 - Fax 0341 286816
[email protected] - www.earthviaggi.it
3° giorno: venerdì 26 settembre
Pechino
Prima colazione in Hotel.
Escursione alla “Grande Muraglia”, una grandiosa opera realizzata dall’uomo.
La sua costruzione è iniziata nel 215 a.C. per volere dell'imperatore Qin Shi Huangdi, lo stesso a
cui si attribuisce la costruzione dell’esercito di terracotta di Xi'an.
Questo grandioso monumento storico è stato dichiarato nel 1987 patrimonio dell'umanità
dall'UNESCO e inserito fra le sette meraviglie del mondo moderno, nel 2007.
Al termine della visita rientro a Pechino e visita del Villaggio Olimpico con lo Stadio Nazionale
soprannominato "Bird's Nest" (Il nido d'uccello), il punto centrale della XXIX Olimpiade.
Proseguimento per la visita del Tempio del Cielo, massima espressione dell'architettura Ming.
Cena internazionale a buffet in Hotel. Pernottamento.
4° giorno: sabato 27 settembre
Pechino
Prima colazione in Hotel.
Escursione al Palazzo d’Estate costruito nel 1750 dall'imperatore Qianlong, quale residenza estiva
fuori dalla “città proibita” e restaurato dopo la guerra anglo-francese del 1860. Rientro al centro di
Pechino e visita della Città Proibita e dei ricchi tesori che custodisce tra le sue mura.
La Città Proibita fu per quasi 500 anni la residenza degli imperatori Ming e Qing, così come centro
cerimoniale e politico del governo cinese. Dichiarata Patrimonio dell’umanità dall’Unesco nel 1987
il complesso è riconosciuto come la più grande collezione di antiche strutture in legno che si sia
conservato fino ai giorni nostri.
Costruita tra il 1406 e il 1420, oggi la Città Proibita è diventata un museo dove vengono esposte le
collezione di opere d'arte e manufatti delle collezioni imperiali Ming e Qing. L’ultima tappa della
giornata è Piazza Tienanmen.
Cena a base di anatra laccata, il piatto tipico di Pechino, in ristorante locale. Pernottamento.
5° giorno: domenica 28 settembre
Pechino - Xi’an
Prima colazione in Hotel.
Trasferimento in aeroporto e partenza con il volo di linea per Xi’an.
Arrivo nella capitale degli Imperatori della Dinastia Tang. Visita della Moschea di Xi’an costruita
durante la dinastia Tang (VIII Sec. d.C.), delle interessanti mura della città vecchia e della Piccola
Pagoda dell’Oca Selvatica. Al termine trasferimento in Hotel e sistemazione nelle camere
riservate.
Cena internazionale a buffet in Hotel. Pernottamento.
6° giorno: lunedì 29 settembre
Xi’an
Prima colazione in Hotel.
Escursione fuori città (16 km) per la visita dell’Esercito di Terracotta, una straordinaria
testimonianza archeologica scoperta nel 1974 e composta da oltre 8000 statue a grandezza
naturale, che raffiguravano soldati, ufficiali, cavalli e carri da guerra di un esercito.
Era l’esercito di Qin Shihuang, l’imperatore che nel 221 a.C. unificò l’enorme territorio cinese, e
che è anche ricordato per aver iniziato i lavori di costruzione della Grande Muraglia.
Nel pomeriggio visita della Grande Pagoda dell’Oca Selvatica che secondo la tradizione trae il
nome dal luogo dove il Buddha, sotto forma di oca, precipitò esanime al suolo dallo stormo con cui
stava volando. Al termine rientro in Hotel.
Cena tipica a base di cucina cinese in ristorante locale. Pernottamento.
7° giorno: martedì 30 settembre
Xi’an - Guilin
Prima colazione in Hotel.
Si completa la visita di Xi’an e trasferimento in aeroporto. Partenza con il volo di linea per Guilin in
mattinata. Arrivo nella bella cittadina del sud della Cina e trasferimento in Hotel.
Pomeriggio dedicato alla visita della bella città e dei dintorni: la grotta dei Flauti di Bambu, una
luminosa grotta conosciuta come “il Palazzo dell’Arte Naturale”, la Collina degli Elefanti somigliante
ad un enorme elefante che si disseta nelle rive del fiume, e la collina Fubo conosciuta come “Terra
delle Meraviglie tra le Onde”. Cena internazionale in Hotel. Pernottamento.
8° giorno: mercoledì 1 ottobre
Guilin - Navigazione lungo il Fiume LI
Prima colazione in Hotel.
Guilin è una bella città che deve la sua fama al paesaggio carsico, tanto decantato da pittori e
poeti sin dall’antichità, tra i più incantevoli della Cina.
Navigare in battello il fiume Li tra Guilin e Yangshuo è il modo migliore per assaporare lo scenario
di colline carsiche rivestite di vegetazione e le calme chiare acque che serpeggiano tra verdi risaie.
Sulle rive si affacciano villaggi animati tra boschetti di bambù e sulle acque si incrociano piccole
imbarcazioni di pescatori che praticano ancora la tradizionale pesca col cormorano: con il collo
stretto da un anello che gli impedisce di ingoiare il pesce pescato.
In mattinata crociera lungo il fiume Li (4 ore circa).
L’imbarcazione con una capacità massima di 129 passeggeri ha 3 ponti: i primi due con
confortevoli sedili per i passeggeri, mentre il terzo è un ponte panoramico.
Pranzo internazionale a buffet a bordo.
Raggiunta la cittadina di Yangsu, tempo a disposizione per assaporare la vita rurale cinese.
Nel tardo pomeriggio rientro in pullman a Guilin (78 km).
Sistemazione in Hotel. Cena internazionale in Hotel. Pernottamento.
9° giorno: giovedì 2 ottobre
Guilin - Shanghai
Prima colazione in Hotel.
Situata nella regione del Guangxi, Guilin è considerata la perla del turismo in Cina per sue bellezze
naturali e le colline carsiche che formano pinnacoli dalle forme insolite e diverse.
Conclusione delle visite della città e trasferimento in aeroporto. Partenza con volo di linea per
Shanghai in tarda mattinata.
Arrivo nel pomeriggio e visita del tempio del Buddha di Giada dedicato sia alla Terra Pura che ai
Chan tradizionali del buddhismo Mahayana con le due meravigliose statue di Buddha in giada
bianca.
Sistemazione in Hotel. Cena internazionale a buffet in Hotel. Pernottamento.
10° giorno: venerdì 3 ottobre
Shanghai
Prima colazione in Hotel.
In mattinata visita della Città Vecchia, con il Giardino del Mandarino Yu, situato a sud-est della
città, costruito nel 1559, o nel 39° anno del regno di Jiajing della dinastia Ming. Oggi è un
monumento storico che testimonia la cultura dei giardini cinesi della seconda metà della dinastia
Ming. Proseguimento della visita con Pudong, il quartiere degli affari, che negli ultimi anni ha subito
una profonda revisione urbanistica, con la costruzione di altissimi grattacieli come espressione
dello sviluppo economico cinese, quale la Jin Mao Tower (421 m) e la torre della televisione,
conosciuta come “Perla d’oriente”, tra le più alte al mondo (468 m). Si prosegue nel pomeriggio
con la visita del Bund, lo storico e piacevole quartiere in stile coloniale dove è possibile
immaginare l’atmosfera di Shanghai ai tempi della dominazione coloniale. Quest’area, che si trova
sulla riva occidentale del fiume Huangpu, ospita una distesa di eleganti edifici in stile art-decò e
neoclassico, costruiti principalmente da inglesi e francesi a cavallo tra il XIX e il XX secolo.
Cena internazionale in Hotel. Pernottamento.
11° giorno: sabato 4 ottobre
Escursione a Suzhou
Prima colazione in Hotel.
Trasferimento alla stazione ferroviaria in tempo utile per la partenza con il treno Express per
Suzhou (80 km) delle ore 09:03. Arrivo alle ore 09:42 nella città della provincia di Jiangsu, ricca di
atmosfera e di oltre 2000 anni di storia, chiamata la “Venezia d’Oriente”. Per i cinesi Suzhou è
soprattutto la città dove l’antica arte del giardinaggio raggiunge la sua massima espressione.
Visita della città lungo le rive del Fiume Azzurro e sulle sponde del lago Taihu con i ponti di pietra,
le pagode, i raffinati giardini e i canali con gli antichi edifici.
Trasferimento alla stazione ferroviaria e rientro a Shangai con il treno Express delle ore 17:48.
Arrivo alle ore 18:26 e trasferimento in Hotel. Cena internazionale in Hotel. Pernottamento.
12° giorno: domenica 5 ottobre
Escursione a Nanchino
Prima colazione in Hotel.
Trasferimento alla stazione ferroviaria in tempo utile per la partenza con il treno Express per
Nanchino delle ore 07:38. Arrivo alle ore 09:38 nella città capoluogo del Jiangsu situata nel tratto
inferiore del Fiume Yangzi. La città, con oltre cinque milioni di abitanti, è una delle più belle e
prospere di tutta la Cina: ampi viali alberati, palazzi eleganti e grattacieli mozzafiato, in un
paesaggio suggestivo di laghi, foreste e fiumi. L’attuale Nanjing si presenta come una metropoli
cosmopolita in cui convivono vecchio e nuovo, palazzi decadenti, giganteschi centri commerciali e
una rinomata università.
Visita della città vecchia e delle mura, del mausoleo Ming e del monastero Ling Gu.
Nel pomeriggio trasferimento alla stazione ferroviaria e rientro a Shangai con treno Express delle
ore 18:00. Arrivo alle ore 19:27 e trasferimento in Hotel.
Cena a base di cucina cinese in ristorante locale. Pernottamento.
13° giorno: lunedì 6 ottobre
Shanghai
Prima colazione in Hotel.
In mattinata visita del Museo d’Arte Antica Cinese di Shanghai che comprende una collezione di oltre
120 mila opere dal neolitico alla dinastia Qing. Visita del SUPEC (Shanghai Urban Planning Exhibition
Centre), il centro espositivo della pianificazione urbana e dello sviluppo della città.
Al termine della visita tempo a disposizione per girovagare lungo la famosa “Nanjing Road”, con
negozi, grandi magazzini internazionali, storici empori di the e di artigianato, di sete e di libri
antichi.
Cena di arrivederci a base di cucina cinese in ristorante locale. Pernottamento.
14° giorno: martedì 7 ottobre
Rientro in Italia
Prima colazione in Hotel.
Trasferimento all’aeroporto internazionale in tempo utile per il disbrigo delle formalità d’imbarco e
la partenza del volo Swiss per Zurigo delle ore 09,30.
Arrivo all’aeroporto di Zurigo alle ore 15,50 e proseguimento con volo di linea Swiss in coincidenza
per Roma alle ore 17,35. Arrivo all’aeroporto di Roma Fiumicino alle ore 19,15.
Estensione a Hong Kong
14° giorno: martedì 7 ottobre
Shanghai - Hong Kong
Prima colazione in Hotel.
Trasferimento all’aeroporto internazionale in tempo utile per il disbrigo delle formalità d’imbarco e
la partenza del volo di linea Hong Kong Airlines per Hong Kong alle ore 07:55.
Arrivo, incontro con la guida parlante italiano e mattinata di visita della città di Hong Kong. Si parte
con la visita al Victoria Peak da dove si gode di una bellissima vista sulla baia e Kowloon. Si
prosegue per Repulse Bay dove si visita il tempio sulla spiaggia e si termina al porto di Aberdeen.
Sistemazione in Hotel e tempo a disposizione.
In serata crociera “Symphony of Lights” con cena internazionale a buffet e intrattenimento
musicale. Al termine, rientro in hotel e pernottamento.
15° giorno: mercoledì 8 ottobre
Hong Kong - Rientro in Italia
Prima colazione in Hotel.
In mattinata visita della città, con il quartiere di Kowloon e il tour dei templi: il giardino degli uccelli,
il mercato dei fiori e il tempio taoista di Wong Tai Sin.
(Le camere vanno rilasciate entro le ore 11.00)
Pomeriggio libero a disposizione per attività individuali.
In serata, trasferimento in aeroporto in tempo utile per il volo Swiss per Zurigo alle ore 23.15.
Pernottamento a bordo.
16° giorno: giovedì 9 ottobre
Arrivo in Italia
Arrivo all’aeroporto di Zurigo alle ore 06.10 e proseguimento con volo di linea Swiss per Roma alle
ore 07.20. Arrivo all’aeroporto di Roma Fiumicino alle ore 08.50.
HOTEL PREVISTI di categoria 4 stelle Superior (o similari)
PECHINO:
XI’AN
GUILIN
SHANGAI
HONG KONG
CNCC Grand Hotel 4*Sup
Days Hotel & Suites Xinxing Xi’an 4*Sup
Bravo Hotel Guilin 4*Sup
The Bund Hotel 4*Sup
Hotel The Royal Pacific Towers 4*Sup
Per maggiori informazioni:
Tel. 0341.286793 - [email protected]
Quote individuali di partecipazione in camera doppia:
minimo 20 partecipanti
Suppl. camera singola
Suppl. pensione completa
Euro
Euro
Euro
2.560,00
530,00
70,00
Assicurazioni bagaglio/sanitaria/annullamento:
Euro
70,00
Tasse aeroportuali e fuel surcharge
(da riconfermare all’emissione del biglietto aereo)
Euro
340,00
Visto turistico (da riconfermare)
Euro
115,00 ca.
Estensione individuale a Hong Kong (minimo 4 partecipanti)
Euro
660,00
Suppl. camera singola
Euro
150,00
Le quote di partecipazione includono:
- Voli di linea Swiss da Roma a Pechino, via Zurigo, e ritorno da Shangai (o da Hong Kong), via
Zurigo, come da programma, in classe economica
- Voli di linea interni in Cina, come da programma, in classe economica
- Sistemazione in camera doppia standard negli hotel indicati (o similari)
- Trattamento di mezza pensione, con prima colazione e cena in Hotel (ad eccezione delle cene
del 6° e del 12° giorno che sono in ristoranti locali)
- Pranzo a buffet durante la minicrociera sul fiume Li (Guilin)
- Trasferimenti privati con Pullman GT e aria condizionata
- Guide locali parlanti italiano in ogni città
- Accompagnatore locale parlante italiano dall’arrivo a Pechino il 2° giorno alla partenza da
Shanghai il 14° giorno
- Visite ed escursioni compresi gli ingressi, come indicato in programma
- Polizza “Viaggi Rischio Zero”, UnipolSai Assicurazioni
- Guida della Cina, ed. Polaris (per camera)
ESTENSIONE A HONG KONG
- Voli di linea da Shanghai a Hong Kong, come da programma, in classe economica
- Trasferimenti privati da/per l’aeroporto con guida locale parlante italiano
- 2 mezze giornate di visita di Hong Kong con guida locale parlante italiano
- Sistemazione in camera doppia standard nell’Hotel indicato (o similare)
- Trattamento di prima colazione e cena in crociera “Symphony of Lights”
Le quote di partecipazione non includono:
- Assicurazioni (bagaglio/sanitaria/annullamento)
- Tasse aeroportuali e fuel surcharge (Euro 340, da riconfermare all’emissione del biglietto aereo)
- Eventuali tasse aeroportuali locali: attualmente sono tutte inserite nei biglietti aerei, potrebbero
essere richieste o modificate senza preavviso dalle autorità locali
- Supplemento pensione completa durante il tour Cina Classica
- Visto turistico
- Early check-in e late check-out negli hotel
- Escursioni e visite facoltative, non previste in programma
- Pasti non previsti in programma, bevande extra oltre a quelle incluse, mance, extra di carattere
personale e tutto quanto non espressamente indicato.
INFORMIAMO CHE Particolari condizioni di ritardi o cancellazioni dei voli interni, problemi di viabilità, danni meccanici
ai mezzi di trasporto possono determinare variazioni nello svolgimento dei servizi previsti e
possono essere modificati a discrezione dei vari fornitori locali con servizi di pari categoria o di
categoria superiore.
Il verificarsi di cause di forza maggiore quali scioperi, avverse condizioni atmosferiche, calamità
naturali, disordini civili e militari, sommosse, atti di terrorismo ed altri fatti simili non sono imputabili
all'organizzazione. Eventuali spese supplementari e prestazioni, che per tali cause dovessero venir
meno, non potranno pertanto essere rimborsate. Inoltre l'organizzazione non è responsabile del
mancato utilizzo di servizi dovuto a ritardi o cancellazioni dei vettori aerei.
Quote di partecipazione
Le quote di partecipazione indicate sono espresse in Euro e intese per persona e sono state
calcolate in base al cambio valutario: 1 Euro = 1,37 USD. Una variazione del tasso di cambio
indicato che dovesse verificarsi entro 20 giorni dalla data di partenza, determinerà una revisione
delle quote.
Le tariffe aeree sono state calcolate in base ad una specifica classe di prenotazione di gruppo
della compagnia aerea indicata. La disponibilità dei voli è soggetta a riconferma al momento della
effettiva prenotazione del viaggio. Le quotazioni alberghiere sono riferite agli hotel indicati.
Qualora i servizi indicati non fossero disponibili al momento della prenotazione Earth si riserva il
diritto di modificare le quote qui riportate, sulla base dei costi dei nuovi servizi confermabili.
Sono escluse dalla “quota di partecipazione” le tasse aeroportuali e l’eventuale sovrapprezzo
carburante (fuel surcharge). Essendo tali costi estremamente variabili, sono indicati all’atto della
prenotazione e verranno riconfermati all’emissione del biglietto aereo.
Modulo iscrizione al viaggio
Per rispettare le procedure di prenotazione e garantire la regolare conferma dei servizi, oltre che
per emettere le polizze previste e i biglietti aerei, occorre che 50&Più Turismo Srl sia in possesso
dei riferimenti specifici indicati nel passaporto del passeggero nonché del modulo per il visto
compilato in ogni sua parte e una fototessera formato passaporto con sfondo bianco.
Biglietto elettronico (e-ticket)
Per le procedure di prenotazione é indispensabile conoscere i dati indicati sul passaporto del
passeggero. Gli estremi della prenotazione saranno stampati su carta semplice e trasmessi al
passeggero con i documenti di viaggio, oppure via posta elettronica, via fax o posta ordinaria.
Indicando al personale dei banchi check-in della compagnia prescelta, il proprio nome e cognome
e la destinazione del volo, con il proprio passaporto, vi verrà consegnata la carta d’imbarco.
Documenti per l’espatrio
CINA
Passaporto con validità residua di 6 mesi
sono necessari: visto + foto tessera
Visto d'ingresso:
al momento della prenotazione compilare il modulo per il visto in ogni sua parte e una fototessera
formato passaporto con sfondo bianco.
Le richieste di visto d’ingresso vanno indirizzate, anche attraverso agenzie turistiche, alle
Rappresentanze diplomatico-consolari cinesi in Italia (per maggiori informazioni su modalità e
documentazione richiesta vedi: www.fmprc.gov.cn ).
Non è previsto il rilascio di visti ai posti di frontiera, per cui coloro che all’arrivo in territorio
cinese ne risultano sprovvisti vengono respinti. In caso di transito con destinazione un Paese terzo
(da documentare con biglietto aereo ed eventuale visto per il Paese di destinazione), si è esentati
dal visto solo se la sosta su territorio cinese è inferiore alle 24 ore e non ci si allontana dalla zona
aeroportuale di transito.
Se si intende visitare Hong Kong o Macao nell’ambito di un viaggio nella Cina continentale, è
necessario richiedere un visto ad ingressi multipli. In mancanza, sarà indispensabile ottenere nelle
due Special Administrative Regions un nuovo visto di ingresso per la Cina continentale, che
richiederà giorni di attesa.
Il passaporto deve essere firmato dall’intestatario nell’apposito spazio nella pagina dei dati
e, al momento della partenza, deve avere una validità non inferiore a quella indicata.
Sul sito www.viaggiaresicuri.it troverete una serie di informazioni relative ai documenti necessari
per l’ingresso nei diversi Paesi e le disposizioni sanitarie. Onde evitare inconvenienti nei luoghi di
partenza, di transito e di arrivo, Vi invitiamo a controllare personalmente presso le Autorità
competenti e con largo anticipo, che i propri documenti siano in regola per il viaggio.
Disposizioni sanitarie
www.viaggiaresicuri.it
Polizza “Viaggi Rischio Zero” (UnipolSai Assicurazioni).
La garanzia copre le maggiori spese incontrate dall'assicurato a seguito di eventi fortuiti e di forza
maggiore verificatisi dopo la partenza del viaggio e che provochino il rientro anticipato o la modifica
del viaggio per l'impossibilità di portarlo a termine così come programmato. Sono esclusi dalla
garanzia gli esborsi causati da eventi conosciuti con un anticipo di almeno 2 giornate lavorative
rispetto alla partenza del viaggio organizzato.
Le prestazioni di Polizza e le Condizioni Generali di Contratto di Vendita di Pacchetti
Turistici (Dec. Leg. N° 111 del 17.03.95 della Direttiva CEE 90/314) sono riportate nel sito
www.earthviaggi.it. IN DEROGA A QUANTO PUBBLICATO SUL SITO, COMUNICHIAMO QUI DI
SEGUITO LE PENALI DI ANNULLAMENTO RELATIVE ALLA PRESENTE PRATICA.
Recesso del consumatore (Penalità)
In deroga alle Condizioni Generali di Contratto pubblicate sul sito www.earthviaggi.it, al
consumatore che receda dal contratto prima della partenza in caso di annullamento saranno
addebitate le penalità nella seguente misura:
- penalità del 10% sino a 90 giorni prima della partenza del viaggio
- penalità del 25% da 89 a 60 giorni prima della partenza del viaggio
- penalità del 50% da 59 a 45 giorni prima della partenza del viaggio
- penalità del 75% da 44 a 21 giorni prima della partenza del viaggio
Nessun rimborso spetterà a chi rinuncerà dopo tale termine.
Si precisa che il riferimento è sempre ai giorni “di calendario”.
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
168 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content