close

Enter

Log in using OpenID

25 aprile - Città di Torino

embedDownload
10 aprile
Sala conferenze del Museo Diffuso della Resistenza
corso Valdocco 4/A
Omaggio a Alberto Signetto
ore 17.30
Proiezione di Cime e valli della 17ª di Alberto Signetto.
Un film pensato per trasmettere ai giovani la memoria della
Resistenza e gli episodi salienti della storia di una brigata partigiana.
ore 20.00
Proiezione di I confini contesi - La frontiera delle Alpi occidentali 1940, di Alberto Signetto.
Attraverso testimonianze e documenti si rievocano le vicende
del confine occidentale nel periodo 1940-1947.
Le proiezioni saranno precedute da interventi e ricordi di
Corrado Borsa, Melina Bracco, Fulvio Gambotto, Paola Olivetti,
Andrea Spinelli, Alessandro Signetto.
A cura dell’Ancr
11 aprile
ore 17.30
Sala conferenze dell’Istoreto - via del Carmine 13
Presentazione del volume Civiltà e libertà. Margherita
Papafava e Lucangelo Bracci dalla Grande Guerra alla
Repubblica di Matteo Polo.
A cura dell’Istoreto, in collaborazione con Associazione
Vivant; Fondazione Generazioni e Luoghi; Fondazione Ranieri
di Corbello.
13 aprile
ore 11.00
Sala conferenze del Museo Diffuso della Resistenza
corso Valdocco 4/A
Proiezione del documentario Pietro Denicolai. Il partigiano di
Lucio Viglierchio.
Pietro Denicolai racconta al figlio, senza retorica, la nascita e le
vicende di un gruppo di ragazzi che conducono azioni partigiane.
Sarà presente Pietro Denicolai.
16 aprile
ore 15.30
Archivio di Stato - piazzetta Mollino
Presentazione del volume Gli altri. Fascismo repubblicano e
comunità nel torinese (1943-1945) di Nicola Adduci.
Ne discutono con l’autore Gianni Perona e Bruno Maida.
Presiede Maria Barbara Bertini.
A cura dell’Istoreto, in collaborazione con l’Archivio di Stato
di Torino.
ufficio del Portavoce del Sindaco - pg. MG ufficio grafico - stampa Centro Stampa della Città di Torino
22 aprile
ore 21.00
Cineteatro Baretti - via Baretti 4
Proiezione del film Achtung! Banditi! di Carlo Lizzani
Sul finire della guerra a Genova un gruppo di partigiani cerca
di impedire che i nazisti portino in Germania i macchinari di
una fabbrica d'armi. Introduce la proiezione Paola Olivetti
Ingresso intero euro 3,50 - ridotto euro 2,50
A cura dell’Ancr
26 aprile ore 15.00 e 27 aprile ore 11.00
Ritrovo in Piazza Risorgimento all'angolo con via Rosta.
Percorso nei luoghi della guerra e della Resistenza
I Servizi Educativi del Museo Diffuso della Resistenza propongono una visita al rifugio antiaereo di Piazza Risorgimento e
al Sacrario del Martinetto, con lettura di testimonianze.
Costo del biglietto euro 5,00 - gratuito per i minori di 16 anni.
Prenotazione obbligatoria a partire dal 22 aprile al numero
011 4420780.
27 aprile
aprile
ore 17.00
Sala conferenze del Museo Diffuso della Resistenza
corso Valdocco 4/A
Spettacolo teatrale La ragazza partigiana
Testo e regia Margherita Casalino
con Chiara Pautasso, Mafe Bombi, Margherita Casalino Giovanna Mais voce - Massimo Ilardo tastiera - Alexis Doglio luci
Un tributo a una donna combattente: la storia intensa e
appassionante di Elsa Oliva, soprannominata la Ragazza
Partigiana.
A cura della Compagnia3001.
Replica realizzata con il contributo della Fondazione CRT e
della Circoscrizione 1 della Città di Torino
Fiaccolata 24 aprile 2014
piazza Arbarello - ore 20.30
CelebrazioniIncontriMostre
INIZIATIVE ISTITUZIONALI
Città di Torino
Comitato di Coordinamento fra le Associazioni della
Resistenza del Piemonte
2 aprile - 70° anniversario della strage del Pian del Lot
ore 9.00 Chiesa Parrocchiale di San Vito. Santa Messa
ore 10.00 Monumento. Commemorazione solenne in ricordo
dei 27 partigiani fucilati per rappresaglia dai tedeschi.
4 aprile
70° anniversario del sacrificio dei Martiri del Martinetto
ore 9.30 Sacrario del Martinetto - corso Svizzera angolo corso
Appio Claudio - Celebrazione dell’anniversario della fucilazione dei componenti del Primo Comitato Militare Regionale
Piemontese.
ore 11.30 Palazzo Civico - Cerimonia solenne nella Sala del
Consiglio comunale alla presenza delle Autorità e delle scuole.
15 aprile
ore 10.30 Caserma Lamarmora - via Asti 22.
Cerimonia commemorativa.
16 aprile
ore 11.00 corso Ferrucci 122 - Lapide in onore dei caduti par-
tigiani lavoratori delle industrie torinesi. Orazione ufficiale.
17 aprile
ore 11.30 Palazzo Civico, Sala del Consiglio
Commemorazione anniversario della Liberazione per i dipendenti comunali.
24 aprile
ore 20.30 Corteo con fiaccolata da piazza Arbarello a piazza
Castello con la partecipazione della Banda del Corpo di Polizia
Municipale della Città di Torino.
ore 21.30 piazza Castello
Saluto delle Autorità e orazione ufficiale.
25 aprile
ore 10.00 Cimitero Monumentale - omaggio ai caduti.
Corteo e deposizione delle corone ai Cippi.
Info:
Città di Torino Gabinetto del Sindaco
tel. 011 4422254
e-mail: [email protected]
25 APRILE:
Il JAZZ DELLA LIBERAZIONE
ore 15.30
Porticato del Museo Diffuso della Resistenza
corso Valdocco 4/a
Big Band Theory
Musiche di liberazione e letture di resistenza
Luca Begonia direzione, arrangiamenti - Claudio Capurro
solista ospite, sassofoni, flauto, clarinetto.
Un pomeriggio all’insegna dello swing in compagnia della Big
Band Theory, che eseguirà i brani di moda dagli anni Trenta
fino al termine del conflitto. L’esibizione della Big Band sarà
intervallata da letture sui temi della Resistenza e della
Liberazione, alternate a pensieri relativi al jazz di quel periodo
storico.
ore 18.00
Piazza Castello
Trovesi all’Opera - Profumo di Violetta
Gianluigi Trovesi clarinetti-sax alto - Marco Remondini violoncello - Stefano Bertoli percussioni - Filarmonica Mousiké
orchestra di fiati e percussioni - Savino Acquaviva direttore.
ore 19.00
Cinema Massimo Sala Tre - via Verdi 18
Serenata a Vallechiara di Bruce H. Humberstone (Usa 1941,
86’, b/n, v.o. sott. it.)
Un film, portato dagli alleati nel 1944-45 in Italia, che fece e
scoprire il jazz e la musica americana a una nuova generazione
di appassionati.
Ingresso euro 3,00
ore 21.00
Piazza Castello
Daniele Sepe und Rote Jazz Fraktion
Daniele Sepe sassofono tenore, voce - Floriana Cangiano
voce - Franco Giacoia chitarra - Tommy De Paola tastiere Davide Costagliola basso - Paolo Fortini batteria.
Chi meglio di Daniele Sepe, un’artista sempre attento al sociale, può raccontare in musica il 25 aprile? Sepe e il suo gruppo proporranno una musica senza frontiere, dove jazz, rock,
cantautorato italiano, danze, canti popolari e reggae si fondono in uno stile personale, ricco di energia. Per Il jazz della
Liberazione, Sepe ha voluto una scaletta ad hoc, con omaggi a figure di musicisti a loro modo “resistenti”: Matteo
Salvatore, Frank Zappa, Charles Mingus, Victor Jara.
dalle ore 15.00 alle ore 17.00
Istoreto - Viva l’Italia libera, mostra documentaria sul processo
25 APRILE
FESTA DELLA LIBERAZIONE AL PALAZZO
DEI QUARTIERI MILITARI DI SAN CELSO
1938 - 1948. Dalle leggi razziali alla Costituzione.
corso Valdocco 4/a
ore 10.30
Sala conferenze del Museo Diffuso della Resistenza
Proiezione del filmato vincitore della sezione Memoria Storica
ai componenti del primo Comitato Militare della Resistenza
Piemontese.
dalle ore 16.00 alle ore 19.00
Il personale dei servizi educativi del Museo Diffuso della
Resistenza sarà a disposizione per offrire brevi approfondimenti sulle tematiche dell’allestimento permanente Torino
ore 16.30
ANCR proiezione del film Colonne sonore della Resistenza di
Pier Milanese.
Iniziative realizzate nell’ambito del programma Polo del ‘900
sostenuto dalla Compagnia di San Paolo, in collaborazione
con la Città di Torino.
del XVIII Valsusa Filmfest
ore 12.00
Cortile del Museo Diffuso della Resistenza
Vitrine: Gente in Strada (passaggio pedonale)
Inaugurazione dell’opera dell’artista Manuele Cerutti, allestita
nel rifugio antiaereo del Museo, nell’ambito del progetto
Vitrine.
In collaborazione con GAM e Consiglio Regionale del
Piemonte.
Coro La Gerla: canti della Resistenza
Con il sostegno della Circoscrizione 1
dalle ore 14.00 alle ore 15.00
Biglietteria del Museo Diffuso della Resistenza
25 x under 25
La Compagnia di San Paolo mette a disposizione “25
Abbonamenti Musei Torino Piemonte” che saranno omaggiati ai primi 25 giovani (15/25 anni) che si presenteranno
presso la biglietteria del Museo nell’orario indicato (Per ritirare l’Abbonamento sarà necessario partecipare ad una delle
iniziative del programma pomeridiano).
a partire dalle ore 15.00
Visite al Palazzo e agli Istituti Ancr, Centro Studi Primo
Levi, Istoreto, Museo Diffuso della Resistenza
FESTA DELLA LIBERAZIONE 2014
ALTRE INIZIATIVE
3 aprile
ore 17.30
Sala conferenze del Museo Diffuso della Resistenza
corso Valdocco 4/A
Presentazione del volume Una politica senza religione di
Giovanni De Luna.
Presiedono Luciano Boccalatte e Pietro Polito.
Ne discutono con l’autore Ermis Segatti e Marco Revelli.
A cura dell’Istoreto, in collaborazione con il Centro studi Piero
Gobetti.
7 aprile
ore 21.00
Teatro Gobetti via Rossini 8
Spettacolo teatrale Noi siamo le azioni che compiamo. Processo
ai Martiri del Martinetto
Testo e regia di Pietra Selva
con Massimo Verdastro e Gloria Liberati.
Uno spettacolo che intende ricordare una delle pagine più toccanti e significative della Resistenza piemontese.
A cura dell’ANPI - ingresso gratuito
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
202 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content