close

Enter

Log in using OpenID

CORSO DI BASE - Istituto Superiore di Sanità

embedDownload
CORSO DI FORMAZIONE PER LA PRESERVAZIONE DELLA FERTILITÀ
NELLE PAZIENTI ONCOLOGICHE
28 Maggio 2014
organizzato da
Registro Nazionale della PMA
ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA’
in collaborazione con
SOC di Oncologia Ginecologica
ISTITUTO NAZIONALE TUMORI CRO AVIANO
G. Scaravelli
15.50 Discussione
I SESSIONE
Moderatori L. Del Pup, G. Giorda, U.Tirelli
16.00 Studio esplorativo sull’informazione ricevuta dalle
pazienti oncologiche sulla preservazione della fertilità
P. D' Aloja
16.20 Discussione
16.30 Chiusura dei lavori e consegna degli attestati
08:30 Registrazione
09.00 Illustrazione del corso
G.Scaravelli
9.15 AIMaC ed ISS: progetto comune
A.D’Acunti
09.45 Discussione
DOCENTI E MODERATORI
09.55 Epidemiologia dei Tumori nelle donne in età fertile
D.Serraino
10.25 Discussione
N° ID:068C14
OBIETTIVI GENERALI
Coordinare l’azione dei medici che operano in campo
oncologico con gli esperti della medicina riproduttiva e con
gli psicologi per poter offrire una cura efficiente e completa
alle pazienti oncologiche in età pre-fertile e fertile.
OBIETTIVI SPECIFICI
Durante il corso si sensibilizzeranno i medici sulla necessità
Durante il corso si sensibilizzeranno i medici sulla necessità
che il paziente sia informato della possibilità di accedere a
che le pazienti siano informate della possibilità di accedere
trattamenti di preservazione della fertilità. Il corso si
a trattamenti di preservazione della fertilità senza dover
prefigge di informare il personale medico che si occupa del
necessariamente ritardare l’inizio della terapia oncologica. Il
paziente oncologico, su tutte le strategie per la
corso si prefigge di informare il personale medico ed il
preservazione della fertilità. Inoltre il corso avrà il compito di
volontariato che si occupa della paziente oncologica, di
far emergere l’importanza di una corretta informazione
conoscere tutte le strategie per la preservazione della
rispetto alle diverse tecniche di preservazione della fertilità
fertilità. Inoltre il corso avrà il compito di far emergere
nei pazienti oncologici e di un adeguato supporto
l’importanza di una corretta informazione rispetto alle
psicologico che aiuti il paziente ad affrontare l’eventuale
diverse tecniche di preservazione della fertilità e rispetto al
infertilità indotta dai trattamenti.
supporto psicologico adeguato che aiuti le pazienti ad
affrontare le problematiche sulla fertilità che potrebbero
essere indotte dai trattamenti oncologici.
METODO DIDATTICO
Serie di relazioni su tema.
10.35 Come scegliere le strategie per la conservazione della
fertilità
L.Del Pup
11.05 Discussione
11.15 Quali protocolli di induzione dell’ovulazione
pazienti oncologiche
F. Tomei
11.45 Discussione
nelle
11.55 Come aiutare la paziente oncologica nelle difficili
scelte procreative
M. A. Annunziata
12.25 Discussione
12.35 Come proporre la preservazione della fertilità nelle
pazienti in età pediatrica e adolescenziale
M. Mascarin
13.05 Discussione
13.15 INTERVALLO
II SESSIONE
Moderatori R. Ceccherini, D.Crivellari, G. Ricci
14.00 Crioconservazione degli ovociti e del tessuto ovarico
L. De Santis
14.30 Discussione
14.40 Come gestire la gravidanza dopo il cancro
G. Codacci Pisanelli
15.10 Discussione
15.20 Quali sono i centri di crioconservazione sul territorio
nazionale
Maria Antonietta Annunziata
Istituto Nazionale Tumori, CRO, Aviano
Rita Ceccherini
Centro Sociale Oncologico, ASS1, Trieste
Diana Crivellari
Istituto Nazionale Tumori, CRO, Aviano
Alessia D’Acunti
AIMaC, Roma
Paola D’Aloja
Istituto Superiore di Sanità, Roma
Lucia De Santis
Ospedale San Raffaele, Milano
Lino Del Pup
Istituto Nazionale Tumori, CRO, Aviano
Giorgio Giorda
Istituto Nazionale Tumori, CRO, Aviano
Maurizio Mascarin
Istituto Nazionale Tumori, CRO, Aviano
Giuseppe Ricci
IRCCS Burlo Garofolo, Trieste
Giuseppe Codacci Pisanelli
Istituto Europeo di Oncologia, Milano
Giulia Scaravelli
Istituto Superiore di Sanità, Roma
Diego Serraino
Istituto Nazionale Tumori, CRO, Aviano
Umberto Tirelli
Istituto Nazionale Tumori, CRO, Aviano
Francesco Tomei
A.O. Santa Maria degli Angeli, Pordenone
DESTINATARI E MODALITÀ DI ISCRIZIONE
DIRETTORE DEL CORSO
Giulia Scaravelli
Centro Operativo per gli adempimenti della Legge
40/2004 Registro Nazionale della PMA
Centro Nazionale di Epidemiologia Sorveglianza
e Promozione della Salute
Istituto Superiore di Sanità
Il corso è gratuito e destinato prioritariamente al personale del
Servizio Sanitario Nazionale o di altri enti di promozione e
tutela della salute interessati al corso in oggetto.
Saranno
ammessi
esclusivamente
un
medici
massimo
chirurghi,
di
50
partecipanti,
psicologi,
biologi
e
ostetriche.
Il modulo di iscrizione può essere scaricato dal seguente
indirizzo :
SEGRETERIA SCIENTIFICA
Paola D’Aloja
Centro Operativo per gli adempimenti della Legge
40/2004 Registro Nazionale della PMA
Centro Nazionale di Epidemiologia Sorveglianza
e Promozione della Salute
Istituto Superiore di Sanità
http://www.iss.it/binary/rpma/cont/068C14_Domanda_Iscrizion
e.pdf
oppure può essere richiesto allo 06-49904319.
La domanda compilata dovrà essere trasmessa al fax 06
CORSO DI FORMAZIONE
49904324 entro e non oltre il 19 Maggio 2014. Si intendono
ammessi a partecipare solo coloro che ne riceveranno
comunicazione scritta. In caso di rinuncia non sono ammesse
PER LA PRESERVAZIONE DELLA FERTILITÀ
NELLE PAZIENTI ONCOLOGICHE
sostituzioni da parte dei partecipanti. In caso di impossibilità a
partecipare si prega di inviare rinuncia per e-mail o per fax al
SEGRETERIA TECNICO ORGANIZZATIVA
Lucia Speziale, Simone Fiaccavento
Centro Operativo per gli adempimenti della Legge
40/2004 Registro Nazionale della PMA
Centro Nazionale di Epidemiologia Sorveglianza
e Promozione della Salute
Istituto Superiore di Sanità
Viale Regina Elena, 299 – 00161 Roma
Tel. 0649904319
Fax 0649904324
e-mail: [email protected] [email protected]
SITO WEB : www.iss.it/rpma
numero 06-49904324
28 Maggio 2014
VIAGGIO E SOGGIORNO
Le spese di viaggio e soggiorno sono a carico dei
partecipanti.
Sala Convegni
Centro di Riferimento Oncologico
Aviano (PN)
ACCREDITAMENTO ECM
8 crediti formativi per medico chirurgo (tutte le discipline),
psicologo, biologo, ostetrica/o
ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE
Al termine del corso, ai partecipanti che avranno frequentato
almeno tre quarti del programma sarà rilasciato l'attestato di
INFORMAZIONI GENERALI
Sede
Sala Convegni dell’Istituto nazionale Tumori Centro di
Riferimento Oncologico – 1° Piano
Via F.Gallini 2 Aviano PN
frequenza (che include il numero di ore di formazione). A
procedure di accreditamento ECM espletate, ai partecipanti
che ne avranno diritto (vedere criteri per l'assegnazione dei
crediti - AGENAS), verrà rilasciato l’attestato con il numero dei
crediti formativi in base ai profili professionali per i quali il
corso è accreditato. La chiusura del corso e la consegna dei
relativi attestati non verranno anticipate per nessun motivo ed
i partecipanti sono pregati di organizzare il proprio rientro di
conseguenza.
Istituto Superiore di Sanità
Viale Regina Elena, 299 – Roma
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
271 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content