close

Enter

Log in using OpenID

depliant commedie 2015 - La Voce del NordEst.it

embedDownload
Compagnia Teatrale
“EL FERAL”
Primiero
Compagnia Teatrale “EL FERAL”
25 anni di attività
Questi i lavori messi in scena:
1988
EL TROI DE LA VOLP - Giorgio Dell’ Antonia
1990
EL CAVALIER DE MONTECUCULO
Giorgio Dell’ Antonia
1991
I FIOI DEL VENT - Giorgio Dell’ Antonia
1993
I NIPOTI DOLENTI POSERO - Giorgio Dell’ Antonia
1994
LA SIARPA DE LA SPOSA - Gabriella Scalfi
1996
TELARINE - Benito Cont
2
1998
L’ ERA EN DÌ DE PRIMAVERA - Antonia Dal Piaz
2000
ONDE CHE CANTA EL GAL ZEDRON
Giorgio Dell’ Antonia
2003
EL VEGNE AVANTI - Marc Camoletti
2004
CAMERA A ORE - Friz Wempner
2006
CONSIGLIERI DA SBARCO - Silvio Castelli
2008
EL TROI DE LA VOLP revival x 20 anni
Giorgio Dell’ Antonia
2010
REFUGIUM PECCATORUM - Gabriele Bernardi
2012
RECE, CORNI E CORNETI - Stefania Turra
2013
L’ AMOR NO SE’L PAGA - Italo Conti
2014
LA PENSION - Camillo Vittici
- PRIMIERO TEATRO 2015 / "20 anni di teatro" -
20A RASSEGNA PRIMIERO TEATRO
2015
Compagnia Teatrale “EL FERAL”
Vent’anni di vita è già un traguardo che per una manifestazione
può voler dire che entra nel novero degli eventi tradizionali. Quindi
è con orgoglio che presentiamo la nostra “20° Rassegna Primiero
Teatro 2015”.
Quest’anno nonostante le esigue risorse vogliamo cogliere l’occasione per presentare al nostro fedele pubblico una serie di eventi
particolarmente interessanti a carattere brillante proposti da alcune delle numerose compagnie amatoriali del Trentino, per dare la
possibilità, agli amanti del teatro dialettale, di conoscere i lavori e
le capacità interpretative delle varie filodrammatiche trentine, che
sono fortemente competitive, segno questo di un importante impegno culturale su tutto il territorio provinciale.
Si vuole dare particolare evidenza allo spettacolo “Il vento da
Nord” ispirato al libro di Alfredo Paluselli Junior, dedicato all’ormai
leggendario Alfredo Paluselli, precursore nel secolo scorso dello
sci sulle Dolomiti, artista nella scultura e nel disegno, e soprattutto uomo perdutamente innamorato della montagna. In particolare
quella delle Pale di San Martino, che l’ha voluto lassù per quasi
35 anni della sua vita, gli ultimi, aiutandolo con la bellezza e il
fascino del suo ambiente a superare la solitudine di lunghissimi e
ostili inverni bianchi. Il regista Mario Vanzo di Tesero ha messo in
scena uno spettacolo teatrale ispirato alla sua figura. Trattasi di un
monologo recitato dall’attore professionista Mario Zucca, davanti
ad una scenografia particolare, d’impostazione innovativa.
Detto spettacolo, secondo le intenzioni dell’autore debutta in contemporanea a Tesero, Predazzo, Moena, Primiero; paesi che di
fatto hanno significato le origini e la vita di Alfredo Paluselli
La Compagnia ha accolto favorevolmente l’iniziativa inserendo lo
spettacolo nella 20° Rassegna 2015, e in accordo con il Direttore
dell’Istituto Comprensivo di Primiero, prevede di presentare l’evento il giorno 23 febbraio 2015, sempre al teatro Parrocchiale di Pieve, al mattino alle ore 11, agli alunni delle superiori e delle medie.
L’obiettivo che la Compagnia persegue da anni è la promozione
della conoscenza del teatro amatoriale per la popolazione residente, questa forma di attività culturale, si svolge nel periodo in cui
l’impegno lavorativo di ciascuno è meno pressante e in loco sporadicamente si svolgono eventi culturali .
La sede teatrale è sempre il teatro parrocchiale di Pieve a Transacqua che si trova in zona facilmente accessibile, dotata di ampio
parcheggio. Noi continuiamo a proporre teatro e non ci risparmiamo certo in termine di impegno, speriamo che la vostra numerosa
ed assidua partecipazione, diventi il significativo risconto per valutare se c’è ancora interesse per lo spettacolo teatrale.
Vi aspettiamo numerosi
e BUON DIVERTIMENTO.
Si coglie l’occasione per manifestare il nostro ringraziamento a
tutti quelli che hanno contribuito alla realizzazione di questa 20°
rassegna, menzionando in particolare la Comunità di Primiero,
l’Unione Alto Primiero e la Cassa Rurale Valli di Primiero e Vanoi.
- PRIMIERO TEATRO 2015 / “20 anni di teatro” -
3
Sabato
7
Febbraio
ore 20.30
TEATRO ORATORIO
DI PIEVE
FILODRAMMATICA I DIALETTANTI
CHI DICE DONNA
COSSA DISELO?
Monologo di e con Loredana Cont
di: LOREDANA CONT
4
Trama
P
artendo dall’etimologia del nome “donna” che
in latino significa “padrona” (e i mariti si meravigliano?) e prendendo spunto dai vari proverbi
sempre caustici sulle donne, Loredana Cont presenta
la donna nei vari aspetti della sua personalità, mettendone in evidenza i lati positivi e negativi. Lo spettacolo
presenta momenti di ordinaria quotidianità, comuni a
tutti, donne e uomini, che si trovano qui contrapposti ma
inevitabilmente destinati a camminare insieme, consapevoli dei propri vizi e delle proprie debolezze a partire
dal momento…. della creazione. “Chi dice donna cossa
diselo?” è uno spettacolo che diverte tutti con arguzia
e ironia ed è stato proposto sia in Italia che all’estero.
- PRIMIERO TEATRO 2015 / "20 anni di teatro" -
Interpreti
TECNICI MUSICHE E LUCI
COLLABORAZIONE
GIORGIO MATASSONI
PAOLO TURATO
BARBARA ZENI
Storia della compagnia
Costituitasi a Rovereto, porta in scena gli spettacoli di
Loredana Cont e collabora con associazioni ed enti per
manifestazioni a tema. È stata invitata a recitare per le
comunità italiane all’estero dove ha portato il dialetto
trentino ottenendo consensi unanimi di pubblico e
critica.
- PRIMIERO TEATRO 2015 / “20 anni di teatro” -
5
38050 IMER (TN)
Località Masi, 67
Telefono 0439 67741
6
TONADICO (Tn)
Piazza Card. Bernardin, 2
Tel. 0439 62491
- PRIMIERO TEATRO 2015 / "20 anni di teatro" -
7
TONADICO (Tn)
Via Castelpietra, 31
Tel. e Fax 0439 64979
Cell. 348 7114427
[email protected]
www.depaolizortea.it
- PRIMIERO TEATRO 2015 / “20 anni di teatro” -
Sabato
21
Febbraio
ore 20.30
TEATRO ORATORIO
DI PIEVE
PROGETTO SHAFT
“VENTO
DA NORD”
Spettacolo storico rievocativo
Regia e di: MARIO VANZO
8
Trama
“
Vento da Nord” di Mario Vanzo, ispirato dal libro
dell’omonimo nipote del protagonista,è interpretato con magistrale intensità dal grand e professionista Mario Zucca. L’avventurosa vita di Alfredo Paluselli è
qui presa d’esempio per ricordare le imprese dei pionieri
delle nostre montagne e come questo ambiente, apparentemente ostile, possa invece essere palcoscenico di
opportunità e sogni realizzabili.
Alfredo Paluselli nasce a Ziano di Fiemme in Trentino, nel
1900. Trascorsa l’infanzia tra Svizzera e Germania torna
in Italia ma se ne va presto in America imbarcandosi
clandestino su una vecchia nave.
Tra mille difficoltà approda negli Stati Uniti dove migliora
le spiccate doti artistiche, lavora e si avvia all’atletica
sportiva. Torna per breve
tempo in Svizzera dove apprende le nuove tecniche
sciistiche nate nel frattempo. Forte della conoscenza di
quattro lingue, fa il traduttore a Milano ma ritorna presto
nella sua amata Val di Fiemme dove importa gli sport
appresi in America fondando una squadra di atletica.
- PRIMIERO TEATRO 2015 / "20 anni di teatro" -
Inizia poi ad arrampicare intraprendendo un lungo dialogo con le rocce delle Dolomiti. Svolge la professione
di guida alpina in Val di Fassa e appena può disegna,
scolpisce e scrive. Diventa maestro di sci nel 1934, tra i
primi in Italia.
Attratto dagli ampi panorami di Passo Rolle costruisce
lì Capanna Cervino: rustico e panoramico rifugio poco
a monte del valico.
Qui fonda la prima scuola di sci delle Dolomiti. Conquista poi nuove importanti vie alpinistiche, inaugura piste,
impianti e servizi sciistici innovativi e compie mille altre
imprese tra genio e follia che lo rendono leggenda. L’insaziabile fame di ricerca lo conduce infine alla creazione
della sua opera più importante: Baita Segantini, proprio
al cospetto delle amate Pale di San Martino. Crea anche
un piccolo lago in modo che la
bellezza delle rocce e della sua amata Baita possano lì
riflettersi, ma questo non prima di aver tracciato con le
sue stesse mani la strada per arrivare fin là
A Baita Segantini vive in solitudine per trentacinque anni
continuando il suo personale colloquio con le rocce,
l’arte, la poesia e
l’infinito. Trascorre rigidissimi inverni tra enormi
difficoltà, ma avulso da ogni legge e lontano da ogni
automatismo. Il monumento in bronzo, dell’artista Toni
Gross, nei pressi di Baita Segantini perennemente ricorda
Paluselli, accompagnando nell’ammirazione del Cimon
della Pala chi ancora crede nei suoi stessi ideali.
9
Interpreti
REGIA
TESTI
IN SCENA
MARIO VANZO
MARIO VANZO
MARIO ZUCCA
MUSICA A CURA DI
INSTALLAZIONI SCENICHE
DISEGNO LUCI
ENRICO TOMMASINI
MARCO NONES
MIRKO BONELLI
- PRIMIERO TEATRO 2015 / “20 anni di teatro” -
ALIMENTARI
GAIO
Tabacchi - Bollo auto - Canone Rai
Ricariche telefoniche - Gioco del Lotto
APERTO TUTTI I GIORNI
dalle ore 6.45 alle ore 12.00
dalle ore 15.30 alle ore 19.00
APERTO anche la DOMENICA
con PANE FRESCO
dalle ore 8.00 alle ore 12.00
38054 Ormanico - Transacqua (Tn)
Via della Cava, 6/A - Tel. 0439 762862
10
Cellulare 335 7881860
- PRIMIERO TEATRO 2015 / "20 anni di teatro" -
11
- PRIMIERO TEATRO 2015 / “20 anni di teatro” -
Sabato
7
Marzo
ore 20.30
TEATRO ORATORIO
DI PIEVE
FILODRAMMATICA “TOBLINO”
DI SARCHE
“EN
VEDOF ALEGRO”
Commedia brillante in due atti
di: MORENO BURATTINI
Regia: DARIO ZANLUCCHI
Traduzione e libero adattamento
della compagnia
12
Trama
L
a commedia potrebbe avere un secondo titolo
“L’apparenza inganna”. Aldobrando è vedovo e
dirige l’impresa di pompe funebri della zia Rebecca, bigotta e bacchettona. In presenza della zia è docile,
remissivo e sottomesso ma appena la zia “la gira el canton el ne combina de tutti i colori”. È un libertino nato,
come lo definisce il suo amico Arturo. Ma chi tira troppo
la corda finisce che la spezza. Ed ecco che l’altra faccia
della sua doppia vita emerge in tutta la sua evidenza.
Ma a volte la fortuna ti tende la mano proprio quando
meno te l’aspetti. L’importante è non lasciarsi sfuggire
l’occasione. E così si può riuscire a capovolgere una
situazione irrimediabilemnte compromessa. Il carnefice
diventa vittima e la vittima, alla fine riesce a riscattarsi
agli occhi della zia.
- PRIMIERO TEATRO 2015 / "20 anni di teatro" -
Interpreti
ALDOBRANDO DEGLI ALDOBRANDI ALBERTO PAISSAN
REBECCA DEGLI ALDOBRANDI
ALDINA PISONI
IRIS PARONZI
LORETTA TASIN
ARTURO VENDEMINI
RENZO BRESSAN
GUSTAVO SCARACCHI
DARIO ZANLUCCHI
CESINA CAPRONI
DANIELA PAISSAN
ARDUINO BIGOTTI
REMO ZANLUCCHI
MILLY DORETTI
CINZIA UGGÈ
FILOMENA GIRAMENTI
MARILENA GIOVANELLI
TECNICO LUCI
TECNICO SUONO
EFFETTI SPECIALI
TRUCCO
COSTUMI
SCENOGRAFIA
DARIO SALVETTA
ORIETTA BERNARDI
DAVID FRIOLI
ORNELLA BAUER
GIORDANA LUCHESA
DI GRUPPO
Storia della compagnia
Ricostituita e denominata “Mista” nel 1996 da alcuni
componenti della vecchia Filo maschile, che avevano
operato fin dal 19476 e da giovani volenterosi, senza
alcuna esperienza di recitazione, ma che, affacciandosi
coraggiosamente alla scena teatrale, hanno saputo
assaporare un nuovo e sano modo di stare assieme. In
questi 40 anni e più anni di vita, la Filo ha attraversato
momenti di sicura soddisfazione. L’alternarsi di registi
e di attori ha consentito di interpretare agevolemnte
molti testi anceh di particolare impegno, allestendo nel
contempo scenografie di tutto riguardo, a volte arricchite di quegli effetti speciali che divertono lo spettatore,
ma che richiedono alla Compagnia un notevole sforzo.
La prematura perdita di alcuni validi componenti ha
colpito profondamente quel sincero legame affettivo,
vera anima della Compagnia, che ha lsciato in ognuno
un vuoto incolmabile. Questo perenne ricordo si è
concretizzato dedicando alla loro memoria la Rassegna
Amatoriale “Amici del Teatro”, che ogni anno si rinnova
presso il Teatro Parrocchiale di Sarche. La Filo ha partecipato a numerose Rassegne Teatrali, presentando in
massima parte opere in dialetto trentino. Ha contribuito
alla realizzazione di “Cubitosa D’Arco” rappresentata al
Castello di Drena nell’estate 1995 e al Castello di Arco
nell’estate 2003. Nel dicembre 1998, la Compagnia si è ribatezzata scegliendo la denominazione “Filodrammatica
Toblino di Sarche” Nell’agosto del 2004 la Compagnia si
è agiudicata il 1° premio al Concorso Regionale U.I.L.T.
(Unione Italiana Libero Teatro) svoltosi a Bolzano a Castel
Mareccio, con la commedia “Benedetta schedina”. Nel
2006 la Compagnia ha partecipato alla messa in scena
di “Fisarmonia”.
- PRIMIERO TEATRO 2015 / “20 anni di teatro” -
13
A GE
N ZI A
IL PUNTO
DI RIFERIMENTO
PER CHI
CERCA CASA
NEL
PRIMIERO
PUNTO CASA
Fierawww.agenziapuntocasa.it
di Primiero - Via Roma 4/a
VENITE A TROVARCI
le proposte del momento
14
- appartamenti nuovi
- garage pertinenziali
- fabbricati da ristrutturare
tutti con
detrazione irpef
20% - 50% - 65%
Tel. 0439 765280 - 0439 62470
Fax 0439 762134
Cell. 335 1421567
[email protected]
[email protected]
visitate il nostro nuovo sito!!!
www.agenziapuntocasa.it
- PRIMIERO TEATRO 2015 / "20 anni di teatro" -
15
- PRIMIERO TEATRO 2015 / “20 anni di teatro” -
Sabato
21
Marzo
ore 20.30
TEATRO ORATORIO
DI PIEVE
LA FILOGAMAR DI COGNOLA
“MASSA VECIO
PER
ME FIOLA”
commedia brillante in due atti
di: LOREDANA CONT
Regia di: PIERGIORGIO LUNELLI
E MASSIMO PEZZEDI
16
Trama
N
on è facile parlare con i figli, non è facile trovare il momento giusto per fare domande. E
come comportarsi con una figlia che ha un
fidanzato della stessa età del padre? Assecondarla?
Ostacolarla? Tenersi in disparte? E come aiutare, con
discrezione, un amico a conquistare una donna?
Non preoccupatevi: non vi stiamo proponendo una serata di psicologia ma uno spettacolo dove questi temi sono
trattati con la travolgente comicità che contraddistingue
le commedie scritte da Loredana Cont.
- PRIMIERO TEATRO 2015 / "20 anni di teatro" -
INTERPRETI
GIULIA
SANDRA (MAMMA DI GIULIA)
PAOLO (PAPÀ DI GIULIA)
LINO (AMICO DI PAOLO)
MARIA (LA NONNA)
DOTTOR RIBALDI
PAOLA PAOLI
MARIA GRAZIA CARLIN
LINO ROCCABRUNA
PIO PUEL
AURELIA CUNIAL
MASSIMO PEZZEDI
SCENOGRAFIE
LUCI
MUSICHE ORIGINALI: TECNICO DI SCENA: COSTUMI: DIRETTORE DI SCENA
PIERGIORGIO LUNELLI
LUCIANO GIANORDOLI
PIO PUEL
ALESSIO DI CARO
ALESSIO DI CARO
MARINO DALLASERRA
MARIA GRAZIA CARLIN
AURELIA CUNIAL
FLORA STENICO
17
Storia della compagnia
La “FILOGAMAR” (Filodrammatica Gruppo Amicizia
Monte Argentario), è stata fondata nel 1970 da Umberto
Pedrini e un gruppo di amici di Cognola e da allora (nel
2015 ha festeggia i sui 45 anni di attività), si è sempre
contraddistinta sulla scena teatrale regionale con una
serie di spettacoli divertenti in dialetto di Trento. Tra gli
ultimi successi ricordiamo: “Speck amor e autonomia”
di Elio Fox ; “Na chitara en gondola” di Giorgio Dell’Antonia; “Oscar” tradotto e adattato da Piergiorgio Lunelli”,
“L’era meio nar a Rimini” e “Musica Maestro” di Loredana
Cont; “El Pero Pocio e so fradel gemel” di Mario Roat e
le commedie musicali di Marcello Voltolini “Col Pero Me
Despero” e “Nello spazio… Ma che strazio”, quest’ultima
ancora in cartellone.
- PRIMIERO TEATRO 2015 / “20 anni di teatro” -
www.nicolettoidrotherm.it
IMPIANTI SANITARI
RISCALDAMENTO - SOLARE
38050 MEZZANO (TN)
VIA FOL, 7
Telefono 0439 67256
Fax 0439 725860
18
- PRIMIERO TEATRO 2015 / "20 anni di teatro" -
Cosner
Maurizio
& C. s.n.c.
Impianti elettrici
sistemi fotovoltaici
38050 IMÈR (TN) - Via Giare, 9
Cell. 348 5920635
Tel. 0439 725079 - Fax 0439 725916
19
Night & Day
DONNA&
& ACCESSORI
ACCESSORI
DONNA
38054 FIERA DI PRIMIERO (TN)
Via Fiume, 22
Tel. 0439 762089
- PRIMIERO TEATRO 2015 / “20 anni di teatro” -
Sabato
11
Aprile
ore 20.30
TEATRO ORATORIO
DI PIEVE
GRUPPO TEATRALE GIOVANILE
DI RONCEGNO
“ISTERICAMENTE
FOBICI”
commedia brillante in due atti
di: LORENZO DENICOLAI
Regia: MICHELE TORRESANI
20
Trama
C
ostanzo e Carlotta, Lorenzo e Luisa: sono due
coppie di amici che conducono all’apparenza una
vita normale. Ognuno di loro in realtà nasconde
un piccolo segreto: una strampalata fobia che li porta
ad avere colloqui settimanali con una psicologa nel disperato tentativo di risolvere i loro problemi. Le precarie
relazioni delle due coppie verranno definitivamente
sconvolte dall’arrivo di Barbara, la sorella di Lorenzo,
che porterà una ventata di novità per i protagonisti della
vicenda. Il lavoro dell’analista, quindi, si complicherà a
dismisura, nel tentativo di non far perdere il filo dell’equilibrio ai suoi pazienti, in un crescendo di situazioni
buffe sino allo svelamento delle ipocrisie, grazie al quale
tutti riusciranno a dare infine un senso alle loro assurde
fobie. Una commedia dunque fresca e divertente che
gioca sui tic e le nevrosi quotidiane.
- PRIMIERO TEATRO 2015 / "20 anni di teatro" -
Interpreti
LORENZO MARIA
LUISA BARBARA
COSTANZO
CARLOTTA
GRAZIA
PSICOLOGA
THOMAS MARGON
CRISTINA BORGOGNO
ELEONORA SEGNANA
EMANUELE TRENTIN
YVONNE DEBACCO
ALESSIA SARTORI
MARTA BALDESSARI
Storia della compagnia
Il Gruppo Teatrale Giovanile è il frutto di un laboratorio
teatrale che, partito nel 2005 con un gruppo di giovani
del Comune di Roncegno, ha avuto ottimi riscontri di
partecipazione tanto da essere inserito nel Piano Giovani di Zona della Bassa Valsugana, avendo coinvolto
in questi anni più di 40 giovani fra i 15 e 30 anni provenienti da diverse realtà della zona in qualità di attori
e tecnici. Dopo una prima esperienza di introduzione
all’arte recitativa (culminata con la rappresentazione
de Le nozze dei piccolo-borghesi di B.Brecht), il 2° anno
del laboratorio è stato dedicato specificatamente alla
comicità teatrale con la realizzazione dello spettacolo Il
povero Piero di A. Campanile (2007), mentre la 3a annata si è concentrata su corporeità e improvvisazione nel
teatro dell’assurdo con la produzione de La cantatrice
calva di E. Ionesco (2008). Terminato questo percorso
formativo di base, il laboratorio, sempre condotto dal
regista Michele Torresani, ha assunto particolare significato, dato che si è deciso di dedicarsi fin dall’autunno
all’allestimento di nuovi spettacoli, pensati come occasione di lancio definitivo per questa nuova realtà aggregativo-culturale: il GRUPPO TEATRALE GIOVANILE di
RONCEGNO. Costituitosi come Associazione Culturale,
anche grazie all’organizzazione della rassegna “Roncegno alza il sipario” (giunta alla V edizione), ha iniziato a
far conoscere anche fuori dai confini di valle il positivo
lavoro di questi anni, tanto da essere scelto per ospitare
le migliori compagnie regionali selezionate per le edizioni 2012 e 2013 del Festival Nazionale UILT.
Dopo la parentesi dedicata al giallo di A. Christie Trappola per topi (2010), le ultime produzioni, la versione
al femminile de La strana coppia di N. Simon (2011), I
due signori della signora di F. Gandera (2012) Leonia è
in anticipo! di G. Feydeau (2013) e Spirito allegro di N.
Coward (2014), hanno segnato il ritorno alla commedia
brillante, nella direzione inaugurata nel 2009 da Donne
di venerdì di A. Zanetti, con l’intento di proseguire sulla strada intrapresa e con un occhio di riguardo per il
collegamento con realtà teatrali simili in quanto a progettualità e orizzonti.
- PRIMIERO TEATRO 2015 / “20 anni di teatro” -
21
ZUGLIANI
S. R. L.
COSTRUZIONE E RISTRUTTURAZIONE
DI EDIFICI CIVILI ED INDUSTRIALI,
ACQUEDOTTI E FOGNATURE
OPERE STRADALI; PROGETTAZIONE,
PRODUZIONE, TRASPORTO E CONSEGNA
DI CALCESTRUZZO PRECONFEZIONATO;
RIVENDITA MATERIALI EDILI
Sede ed uffici:
Località Casa Bianca, 8/A - 38050 IMÈR (TN)
Tel. 0439 678124 - Fax 0439 67715
Rivendita:
Via Roma, 139 - 38050 MEZZANO (TN)
Tel. 0439 678123 - Fax 0439 678123
www.zuglianisrl.it - [email protected]
22
- PRIMIERO TEATRO 2015 / "20 anni di teatro" -
zeria
z
o
r
r
Ca
LUCIAN
DAVID
38050 Mezzano (tn)
vIA DEL pIAN, 15
tEL. 0439 672090 - cELL. 347 1031935
23
di Debertolis Elio
38050 MEZZANO (TN)
Via Fol, 13
Tel. e Fax 0439 763012
- PRIMIERO TEATRO 2015 / “20 anni di teatro” -
Impresa
ORSOLIN GIACOMO
& FIGLI s.n.c.
COSTRUZIONI
EDILI E STRADALI
38054 T O N A D I C O (Trento)
Via Roma, 85
Tel. 0439 762135
24
TERMOIDRAULICA
LONGO
di Longo Domenico & C. s.a.s.
38054 SIROR (TN)
Via Caleselle, 2
Tel. 0439 62475
- PRIMIERO TEATRO 2015 / "20 anni di teatro" -
di Brunet Eugenio & c. s.n.c.
Sede: 38054 TONADICO (TN)
Via Rivetta al Prà, 8
Tel. 0439 762312
Ufficio: 38054 TRANSACQUA (TN)
Via Risorgimento, 3/B
Tel. 0439 62698 - Fax 0439 62565
[email protected]
25
CARROZZERIA ALPINA
Verniciatura a forno - Banco prova
38050 Mezzano (Tn) - Via Roma, 127
Tel. 0439 67520
- PRIMIERO TEATRO 2015 / “20 anni di teatro” -
Claudio
26
IMBIANCATURA
H
VERNICIATURA
H
DECORAZIONI ARTISTICHE
H
TERMOCOIBENTAZIONI
A CAPPOTTO
TRANSACQUA DI PRIMIERO (TN)
Via Venezia, 19/A - Tel. e Fax 0439 64081
Cell. 348 3665817
Claudio Lucian: [email protected]
Gabriele Lucian: [email protected]
- PRIMIERO TEATRO 2015 / "20 anni di teatro" -
MEZZANO
Sede
38050 Mezzano (Tn)
Via della Chiesa, 44
Tel. 0439 67105
Fax 0439 725804
Cell. 340 4806067
Filiale
38054 San Martino
di Castrozza (Tn)
Via Cavalazza, 3
Tel. 0439 68021
Fax 0439 767343
27
- PRIMIERO TEATRO 2015 / “20 anni di teatro” -
Si ringraziano sentitamente:
COMUNITÀ
DI PRIMIERO
Ieri Oggi Domani
UNIONE
COMUNI ALTO PRIMIERO
Oggi non so se ridere
o piangere.
Nell’incertezza, rido.
E...vado a teatro!!
STAMPA E GRAFICA: TIPO-LITO LEONARDI - IMÈR (TN) - Tel. 0439 725091 - [email protected]
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
7 027 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content