close

Enter

Log in using OpenID

c170 - allegato formazione alternanza

embedDownload
ISTITUTO TECNICO ECONOMICO STATALE
“G.B. BODONI”
V.LE PIACENZA N. 14 - 43126 - PARMA
TEL 0521/ 986837 fax 987002 C.F. 80018460347- C.M. PRTD04000Q
e-mail: [email protected] -
www.bodoni.gov.it
Ipotesi di corso per TUTOR in Alternanza Scuola-lavoro
Per il settore tecnico/professionale economico
(province di Parma, Piacenza, Reggio Emilia)
Sede: Istituto Bodoni – Parma
a.s. 2014/15
Premessa
In applicazione del decreto ministeriale n. 832 del 4/11/14 e del D.L. 104/2013 art.7 l’USR
ha attivato percorsi di formazione per TUTOR in Alternanza Scuola/lavoro.
L’Istituto Bodoni è stato individuato dall’USR (nota n.14372 del 21/11/2014 ) quale Istituto
Capofila di una rete (i cui partner sono Melloni e Giordani) per la realizzazione di un progetto
formativo relativo al settore Tecnico Economico per le province di Parma, Piacenza e Reggio
Emilia.
Per completezza di informazione si riportano di seguito gli obiettivi del progetto, descritti nelle
norme citate, a cui si rimanda per l’informazione complessiva:
Le iniziative formative dovranno essere idonee a potenziare le competenze dei docenti nel realizzare
un’alternanza intesa come formazione congiunta tra la classe ed il luogo di lavoro, tra la scuola e l’impresa,
atta a sviluppare negli studenti la consapevolezza del valore formativo ed educativo del lavoro e dovranno
essere finalizzate al perseguimento degli obiettivi di cui all’art.2 commi 1,2,3 del DD 832 citato. In
particolare
 Accrescere le competenze dei docenti in merito alla programmazione di percorsi di alternanza
curricolare significativi nella durata e nella valenza, anche ai fini della occupabilità, anche in vista
dell’attuazione di programmi sperimentali di apprendistato per il diploma (art. 7 bis DL 104/2013
convertito in L. 128 del 8 nov. 2013)
 Accrescere le competenze dei docenti in merito al riconoscimento ed alla valutazione degli
apprendimenti e delle competenze informali e non formali in ambito lavorativo.
E’ possibile ipotizzare la partecipazione al corso di formazione anche di tutor aziendali, e realizzare
parte dei moduli all’interno di una azienda partner.
Viene inoltre suggerito di prevedere specifiche modalità di accertamento delle competenze acquisite
dai docenti per il rilascio di adeguata certificazione finale.
La finalità del corso proposto è quella di produrre un progetto di Alternanza Scuola Lavoro il più
possibile condiviso tra le scuole partecipanti e con il mondo del lavoro. L’elemento peculiare del
progetto sarà il modello di valutazione delle competenze, con la proposta di una certificazione
corrispondente.
Luciana Donelli
D.S. ITES BODONI
ISTITUTO TECNICO ECONOMICO STATALE
“G.B. BODONI”
V.LE PIACENZA N. 14 - 43126 - PARMA
TEL 0521/ 986837 fax 987002 C.F. 80018460347- C.M. PRTD04000Q
e-mail: [email protected] -
www.bodoni.gov.it
Ipotesi di calendario :
sede principale: Istituto Bodoni – Parma
a.s.2014/15
Data
n.ore
Martedì 24/02
4h
Dalle ore 14.30
alle ore 18.30
Giovedì 12/03
4h
Dalle ore 14.30
alle ore 18.30
Mercoledì 25/03
3h in presenza
+ contatti on line
Martedì 14/04
3h 15-18
Mercoledì 22/04
3h in presenza
+ contatti on line
Martedì 5/05
4h
Dalle ore 14.30
alle ore 18.30
Ottobre 2015 4h
Data da
destinarsi
descrizione
Stato dell’arte (normativa ecc.)
e possibili sviluppi. Predisporre
un progetto di alternanza.
Aspetti introduttivi
Predisporre un progetto di
alternanza. La valutazione delle
competenze.
Analisi delle esperienze in
essere. Formazione dei gruppi
di lavoro e consegna del
compito
Lavori di gruppo
(almeno un incontro in
presenza con raccolta di firme
nelle varie sedi)
Verifica dello stato dei lavori,
suggerimenti ed indicazioni
Lavori di gruppo
(almeno un incontro in
presenza con raccolta di firme
nelle varie sedi)
Verifica finale e presentazione
dei lavori. Conclusioni. Scelta
dei lavori da presentare alla
tavola rotonda
Tavola Rotonda pubblica
sull’argomento
Totale 21h + contatti on line + tavola rotonda
Al termine del corso verrà rilasciato attestato.
relatore
Antonio Capone
(psicologo del Lavoro.
Direttore
dell’Associazione
Industriali di Grosseto)
Antonio Capone
luogo
Bodoni Aula video
Bodoni Aula video
Coordinatori dei gruppi
di lavoro
Nelle rispettive sedi
Antonio Capone
Bodoni Aula video
Coordinatori dei gruppi
di lavoro
Nelle rispettive sedi
Antonio Capone
Bodoni Aula video
Antonio Capone con altri Bodoni Auditorium
invitati autorevoli
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
966 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content