close

Enter

Log in using OpenID

01 DB RAV RAVL VD.51.W6.03 8-03.pmd

embedDownload
Scheda tecnica
Sensori di servizio e di ricambio
per corpi valvola RAV e RAVL
Applicazione
RA/VL 2950
RA/VL 2952
RA/VL PLUS
RA/V 2962
RA/V PLUS
I sensori di servizio RA/V e RA/VL e i sensori
programmabili comfort RA/V PLUS e RA/VL PLUS sono
adatti a sostituire i vecchi sensori delle serie RAV e
RAVL (vedi foto in basso).
Con i sensori comfort RA/VL PLUS e RA/V PLUS è
possibile programmare in modo personalizzato gli orari
di riscaldamento mediante un dispositivo elettronico
staccabile e facile da utilizzare.
Le denominazioni degli articoli richiamano quelle dei
modelli precedenti:
- RA/VL e RA/VL PLUS per i corpi valvola RAVL
- RA/V e RA/V PLUS per i corpi valvola RAV
Per scegliere il tipo di sensore usare come riferimento
il diametro del collo della valvola.
Sono disponibili due programmi modificabili a seconda
delle esigenze, ad es. per i giorni feriali e i fine settimana.
Ogni giorno è possibile impostare fino a tre fasce orarie
di riscaldamento. Grazie alla programmazione
personalizzata vi è la possibilità di stabilire per ogni giorno
della settimana il programma più adatto (P1 o P2); ciò
significa che in corrispondenza degli orari in cui si
desidera che l’impianto non riscaldi, la temperatura può
essere abbassata di circa 3 °C. Tale sistema garantisce un
certo livello di comodità e permette inoltre di risparmiare
energia e di ridurre i costi di riscaldamento. Qualora
l’impianto non sia dotato di tale dispositivo elettronico o
qualora quest’ultimo sia spento, i sensori RA/V PLUS e RA/
VL PLUS funzionano come dei normali regolatori
proporzionali automatici.
Il colore disponibile è il RAL 9010 (bianco puro).
Le caratteristiche tecniche in termini di regolazione
dei sensori di servizio corrispondono a quelle dei
sensori della serie RA 2000. Tutti i sensori di questa
serie sono dotati di una funzione antigelo, sono
regolabili e si possono bloccare.
La custodia della versione con sensore remoto
contiene 2 m di tubo capillare. Al momento del
fissaggio la parte di tubo non necessaria rimane
arrotolata nella custodia del sensore.
Colore RAL 9016 (bianco traffico).
I sensori RAVL vengono sostituiti con sensori RA/VL
Ordine e dati
RA/V 2960
In caso di sostituzione dei sensori si consiglia di
cambiare anche il premistoppa della valvola.
I sensori RAV vengono sostituiti con sensori RA/V
Sensori
Tipo
Campo di regolazione1) Numero di ordinazione
per valvole del tipo Versione
RA/VL
RAVL
Sensore incorporato
5-26 °C
0013G295000
RA/VL
RAVL
Sensore remoto 0-2 m2)
5-26 °C
0013G295200
RA/VL PLUS
RAVL
Termostato programmabile per radiatori con sensore incorporato
8-28 °C
0013G279000
RA/V
RAV
Sensore incorporato
5-26 °C
0013G296000
RA/V
RAV
Sensore remoto 0-2 m2)
5-26 °C
0013G296200
RA/V
RAV
Termostato programmabile per radiatori con sensore incorporato
8-28 °C
0013G278000
Con Xp = 2K. (La valvola si chiude con una temperatura ambiente superiore di 2 K).
2)
Il sensore remoto viene fornito con il tubo capillare arrotolato nella custodia del sensore. Al momento del montaggio ne
viene estratta soltanto la quantità necessaria.
1)
Accessori
Articolo
premistoppa della valvola per corpi valvola RAV e RAVL
Protezione per RA/VL per modello luoghi pubblici
Protezione per RA/V per modello luoghi pubblici
DKCD
VDTAH206
© Danfoss 07/2006
10 pezzi
Numero di ordinazione
013U007000
013G249301
013G249401
1
Scheda tecnica
Sensori di servizio e di ricambio per corpi valvola RAV e RAVL
Regolazione della temperatura
= Funzione antigelo
10
14
8
12
1
RA/V PLUS
o
RA/VL PLUS
18
22
26
2 •2 •• •• 3• •3 •• • 4• 4
16
30
°C
5 5
20
24
28
°C
20
23
26 28°C
= Funzione antigelo
7
9,5
l
5
RA/V o RA/VL
La regolazione della temperatura ambiente che, con Xp
= 2 K, corrisponde alle cifre indicate sul sensore, si basa
sulle scale sopraindicate. Questi valori sono solo dei
valori di riferimento poiché la temperatura reale varia
anche in base alle caratteristiche dell’installazione.
Mediante delle spine di limitazione poste nella parte
posteriore del sensore è possibile bloccare la
temperatura impostata e fissare la temperatura minima
e massima.
7,5
14
17
1
2 • • 3 • • 4
5
13
15
24 26°C
18
21
l
La temperatura ambiente che può essere raggiunta e
l’entità della riduzione della temperatura dipendono
anche dalle condizioni dell’impianto, dal luogo in cui è
installato e dalla durata della riduzione. Nelle fasce
orarie in cui si desidera un abbassamento della
temperatura, utilizzando il dispositivo elettronico con
i sensori RA/V PLUS o RA/VL PLUS, la temperatura
ambiente può essere ridotta di circa 3 °C rispetto al
valore nominale impostato.
Struttura
1. Elemento sensibile
2. Soffietto
3. Molla di contrasto
4. Tacca di regolazione
5. Asta di comando
6. Zoccolo
7. Manopola di regolazione
8. Pulsante di limitazione
9. Ruota dentata
10. Dispositivo elettronico
11. Alimentazione
RA/V PLUS
RA/VL PLUS
Il funzionamento dei sensori si basa su un elemento
sensibile a soffietto a tensione di vapore (RA/V e RA/
VL) o a liquido (RA/V PLUS e RA/VL PLUS) che viene
attivato direttamente dalla temperatura ambiente.
Quando la temperatura ambiente diminuisce, il
soffietto all’interno dell’elemento termostatico si
contrae aprendo la valvola. In questo modo l’afflusso di
calore al radiatore aumenta per raggiungere la
temperatura ambiente desiderata. Quando invece la
temperatura cresce, il soffietto si dilata chiudendo la
valvola e riducendo così afflusso dell’acqua di
riscaldamento ai radiatori.
RA/V
RA/VL
2
VDTAH206
1. Elemento sensibile
2. Soffietto
3. Manopola di regolazione
4. Molla di regolazione
5. Asta di comando
© Danfoss 07/2006
DKCD
Scheda tecnica
Montaggio
Sensori di servizio e di ricambio per corpi valvola RAV e RAVL
Il modo più semplice per montare i sensori di
servizio è quello di fissarli nella posizione massima.
Delle informazioni più dettagliate sul montaggio si
trovano sulla confezione.
Messa in funzione
di RA/V PLUS e RA/VL PLUS
Tasto comfort
B
A
Impostazioni di fabbrica:
0
3
6
9
12
15
18
21
24
0
3
6
9
12
15
18
21
24
P1 Riscaldamento dalle 6:00 alle 8:00
e dalle 16:00 alle 22:00
P2 Riscaldamento dalle 7:00 alle 22:00
Le batterie del dispositivo elettronico sono fornite
con delle strisce isolanti. Dopo averle tolte e dopo
aver acceso il dispositivo, RA/V PLUS e RA/VL PLUS
iniziano a funzionare in base al programma
impostato in fabbrica. Il display indica le 12:00. Nelle
istruzioni per l’uso è descritto il modo in cui
impostare l’ora e i programmi personalizzati.
La preimpostazione in fabbrica prevede per il
programma 1 (P1) il funzionamento del
riscaldamento dalle 6:00 alle 8:00 e dalle 16:00 alle
22:00; per il programma 2 (P2) dalle 7:00 alle 22:00.
DKCD
VDTAH206
© Danfoss 07/2006
Le Spostando l’interruttore su „ON“ la regolazione
della temperatura avviene in base al programma
impostato per quel dato giorno della settimana. Il
display consente di visualizzare costantemente qual
è la modalità di funzionamento. Premendo il tasto
comfort è possibile cambiare in qualsiasi momento la
regolazione della temperatura a prescindere dal fatto
che in quel momento l’impianto sia nella fase di
riscaldamento o di riduzione della temperatura.
La nuova impostazione sarà valida fino alla
successiva fase di funzionamento programmata.
3
Scheda tecnica
Sensori di servizio e di ricambio per corpi valvola RAV e RAVL
Dimensioni
RA /VL 2950
RA/V 2960
RA /VL 2952
RA/V 2962
RA /VL PLUS e RA/V PLUS
4
VDTAH206
© Danfoss 07/2006
DKCD
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
2 876 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content