close

Enter

Log in using OpenID

Calendario SENIOR

embedDownload
REGIONE DEL VENETO
AZIENDA UNITA’ LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 “VICENZA”
DELIBERAZIONE
n8
del
16/01/2014
O (i G E T I O
Attribuzione di incarico, ex art. 18 comma 4 del CC.NL. per larea della dirigenza medica e
veterinaria dell8 giugno 2000, di facente funzioni del Direttore delIU.O.C. di Chirurgia Generale
dell’Ospedale di Vicenza, al dr. Scalco Giuliano.
Proponente: Servizio Risorse Umane e Relazioni Sndaeali
Anno Proposta: 2014
Numero Proposta: 8
Il Direttore del Servizio “Risorse Umane e Relazioni Sindacali” riferisce:
ll I gennaio 2014 il I)irettore dell’U.O.C. di Chirurgia Generale dell’Ospedale di Vicenza, dr.
Franco Favretti, è cessato dal servizio per pensionamento rendendo vacante il relativo posto, per la
copertura del quale è già stata chiesta, alla Segreteria Regionale Sanità e Sociale, l’autorizzazione
all’avvio delle procedure. con nota prot. n. 62657 del 14.10.2013.
Nel frattempo, in attesa del riscontro da parte della Segreteria Regionale, il Direttore Sanitario, con
nota prot. 262/13 deI 20.12.2013 chiedeva ai medici dell’unità operativa in questione titolari di incarico
di Struttura Semplice dì poter acquisire i loro curricula, al fine di valutarne l’esperienza professionale.
Con nota del 27.12.2013 dava riscontro il dr. Gìuliano Scalco, trasmettendo la richiesta
documentazione; in calce alla stessa il Direttore Sanìtario dava indicazioni di attribuire al predetto
l’incarico in argomento.
Con nota agli atti, il nominativo del dr. Scalco veniva proposto al fine dell’individuazione di un
facente funzioni anche dal dr. Favretti.
Alla luce di quanto esposto si propone di attribuire l’incarico di facente funzioni del Direttore
dell’U.O.C. di Chirurgia Generale dell’Ospedale di Vicenza cx ari. 18, comma 4, del C.C.N.L. per larea
della dirigenza medica e veterinaria delP8 giugno 2000, al dr. Giuliano Scalco, dirigente medico a
rapporto esclusivo.
Quanto alla durata dell’incarico in oggetto, occorre tener presente l’orientamento già espresso,
con nota agli atti, dal Direttore Sanitario in vista della scadenza il 3 1.12.2013 di altri incarichi di facenti
funzioni. Lo stesso, tenuto presente che con deliberazione n. 755 del 30.10.2013, questa azienda ha
approvato la proposta del nuovo atto aziendale e trasmesso la stessa alla Segreteria regionale per la
Sanità per la verifica della conformità ai principi dettati dalle linee guida regionali, ma che si è tuttora
in attesa della citata approvazione, ha ritenuto opportuno che sia disposta la proroga di tali incarichi
fino al 31.03.2014, salvo la necessità di rivedere gli incarichi dirigenziali a seguito dell’approvazione
definitiva dell’atto aziendale.
Si evidenzia come, l’art. 18, comma 7, del citato C.C.N.L. disponga che
Al dirigente
incaricato della sostituzione ai sensi del presente’ articolo non è corrisposto alcun emolumento per i
primi due mesi. Qualora la sostituzione si protragga contiììuativamente O/tre ta/e periodo. al dirigente
compete una indennità mensile
Tale indennità mensile non comporterà un maggior costo per
l’Azienda poiché dalla data del I gennaio 2014 è venuto meno il costo per l’incarico del titolare”.
“...
.
li medesimo Direttore ha attestato l’avvenuta regolare istruttoria della pratica anche in relazione alla
sua compatibilità con la vigente legislazione regionale e statale in materia;
I Direttori Amministrativo, Sanitario e dei Servizi Sociali e della Funzione Territoriale hanno espresso
il parere favorevole per quanto di rispettiva competenza.
Sulla base di quanto sopra.
Servizìc
Rieoree •LJmare e ReLezoi
SireceIi •2Oi4/3
IL DIRETTORE GENERALE
DEL1I3ERA
1, di conferire l’incarico di facente funzioni del Direttore dell’UOC. di Chìrurgia Generale
dell’Ospedale di Vicenza. cx art 18. comma 4, del Cf.N.L. per l’area della dirigenza medica e
veterinaria dell’8 giugno 2000, al dr. Giuliano Scalco dirigente medico a rapporto esclusivo, dal
1 .01 20 14 fino al 31 03,20 14, salvo la necessità di rivedere gli incarichi dirigenziali a seguito
dell’approvazione definitiva dell’atto aziendale.
2. di dare atto che il conferimento dell’incarico di cui al punto I, al dr, Giuliano Scalco non
comporterà un maggior costo per l’Azienda essendo venuto meno il costo per l’incarico del titolare;
3. di prescrivere che il presente atto venga pubblicato all’Albo on-line dell’Azienda.
3
____________________________________________
____________________________
_______
_________
_________________
_______
Parere favorevole, per quanto di competenza:
Il Direttore Amministrativo
(Dr.
Roberto
Toniolo)
Il Direttore Sanitario
(Dr. Francesco Buonocore)
li Direttore dei Servizi Sociali
e della Funzione Territoriale
(Dr. Paolo Fortuna)
IL DIRETTORE GERALE
(Ing. Ermanno kngonese)
/
/
Il presente atto è eseguibile dalla data di adozione.
Il presente atto è proposto per la pubblicazione all’Albo on-line dellAzienda con le seguenti modalità:
X1 oggetto e contenuto:
[ ]
solo oggetto (come da motivazione del Direttore del Servizio proponente):
nessuna forma di pubblicazione (come da motivazione del Direttore del Servizio proponente).
Copia del presente atto viene inviato in data odierna al Collegio Sindacale (cx art. 10, comma 5, L.R.
14.9.1994, n. 56).
IL
Copia
LA GESTIONE ATTI
DEL SERVIZIO AFFARI LEGALI E
AMMINISTRATIVI GENERALI
•
Vicenza.
L’atto è
RESPONSABILEPER
inviato
alla Giunta Regionale del Veneto in data
contòrme
all’originale,
composta
di n.
i
con prot. n.
fogli (incluso il presente), rilasciata per uso
amministrativo.
IL RESPONSABILE PER LA GESTIONE ATTI
DEL SERVIZIO AFFARI LEGALI E
AMMINISTRATIVI GENERALI
Vicenza,
Servizio Risorse Umane e Relazioni Sindacali/2014/8
4
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
164 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content